Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Equitalia sbaglia, #EquitaliaPaga grazie al M5S

  • 15

New Twitter Gallery

equitaliapaga.jpg

E' disponibile, in offerta libera, il libro #MuriamoEquitalia che raccoglie le testimonianze degli sventurati che hanno avuto a che fare con Equitalia e hanno raccontato la loro storia nei commenti sul blog!

"Chi sbaglia paga. Questa volta è toccato a Equitalia. A Olbia infatti, con sentenza definitiva, è stata cancellata una cartella esattoriale da circa 100.000 euro. E le spese processuali sono state addebitate all’Agenzia di Riscossione. A deciderlo è stata la Commissione Tributaria Provinciale, chiamata a pronunciarsi sul ricorso presentato dalla commercialista Maria Teresa Piccinnu per conto del contribuente. «Noi non favoriamo l’evasione, vorremmo però che il fisco avesse un metro unico quando rivolge le pretese ai contribuenti e fosse il primo a dare l’esempio quando sbaglia. Vorremmo che l’articolo 53 della Costituzione sulla capacità contributiva fosse rispettato anche quando vengono effettuati gli accertamenti tributari. Questi, infatti, sempre più spesso sono subordinati al budget dell’Agenzia delle entrate e non alla realtà del contribuente». Così la commercialista, che con l’occasione ha ricordato la “battaglia” del Movimento 5 Stelle per l’abolizione dell’Agenzia di Riscossione.

VIDEO #MuriamoEquitalia, storie di ordinaria persecuzione!

«Ad aprile dello scorso anno, durante un incontro pubblico a Olbia è stata presentata la nostra proposta di legge, che al momento non riesce a trovare attuazione. Nei comuni 5 Stelle la prassi è diversa: non appena è possibile far decadere il contratto con Equitalia, questo non viene rinnovato. La riscossione rimane nella semplice gestione del Comune, a costi minori. Riteniamo, infatti, che i tributi e le imposte debbano essere riscossi dall'erario in maniera diretta, sollevando i cittadini da ulteriori oneri»." Usuraonline.it

muriamo_banner_.png

8 Set 2015, 11:30 | Scrivi | Commenti (15) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 15


Tags: anatocismo, decreto, equitalia, interessi, interessi sugli interessi, Maria Teresa Piccinnu, muriamoequitalia

Commenti

 

Equitalia non ha un titolo esecutivo per firmare fermi o ipoteche legali,se le fanno da soli,oltre allo scandalo dei falsi dirigenti equitalia
Ma la stessa agenzia delle entrate mette un aggio negli avvisi di accertamento non consentito dalla legge,perchè non c'è nessuna norma che glie lo consente
Sono Stefano controllo tutti i giorni cartelle equitalia in una fondazione antiusura chiamatemi per avere consigli utili
Stefano cell 3295688805 e-mail cfabbrici103@libero.it

stefano 06.03.16 16:05| 
 |
Rispondi al commento

non dimentichiamo che se equitalia sbaglia paghiamo noi

quando equitalia incassa i dirigenti prendo la percentuale sugli affari

quando i dirigenti di equitalia sbagliano pagano almeno una parte degli errori di tasca loro ?

vogliamo saperlo, saluti

Ragazzi Alberto 09.09.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento

a pagare dovrebbe essere il dirigente che ha firmato la cartella esattoriale visto che chi sbaglia paga se sei un contribuente,la cosa deve valere anche per lor signori

chiari a. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.09.15 22:18| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA VA' CHIUSA

alvise fossa 08.09.15 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Giudo Ligazzolo,
Quale modo consigli?
Fare finta che va tutto bene?
Attendere i prossimi disastri, con le prossime tornate elettorali?
Grillo ha dichiarato "Non eravamo pronti nel 2013, abbiamo imbarcato di tutto".
In Sardegna i portavoce eletti si sono costituiti in casta, hanno guidato le epurazioni ed interferito nella formazione delle liste.
Questo ha allontanato tantissimi cittadini che volevano contribuire con onestà e competenza.
Posso fare finta che vada tutto bene?

Franco Anedda, Cagliari Commentatore certificato 08.09.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

il PD sappia che questo giochino di equitalia , creata dalla lega e da berlusconi , ed adottata dai sig.ri del pd a piene mani
--gli ha semplicemente scavato la tomba---
----------------------------------------------------
tanta ma tanta gente di sx non votera' piu' pd o sel neanche sotto tortura , ma , non da oggi , non da questo esecutivo, non solo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.09.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segnalo che Maria Teresa Piccinnu, assieme ad altri cittadini aderenti al M5S è stata votata in un gruppo segreto per chiederne l'espulsione dal M5S.

Di quel gruppo fanno parte i portavoce Manuela Serra, Manuela Corda e Giulia Moi, direttamente o tramite loro collaboratori.
Sono le stesse persone che hanno cercato di pilotare le Regionali 2014 inducendo Grillo a non dare il simbolo.

La situazione sarda è prossima a deflagrare.
L'innesco sarà il prossimo naufragio della Giunta M5S di Assemini, naufragio che avrà risonanza a livello nazionale, creando un grave danno al M5S.

Purtroppo lo staff, dando fiducia alla zarine madrine di Puddu, ha espulso dal M5S le tre portavoce asseminesi che facevano da argine ad una gestione avventurista e truffaldina del Comune.

Questo intervento "da fuori" ha fatto credere alla cerchia di ruffiani che supporta le portavoce di potersi permettere una campagna di epurazioni dei "liberi pensatori", con il supporto dello staff.

Abbiamo l'urgente necessità dell'intervento di un Garante ad un livello superiore allo staff, altrimenti resteranno solo macerie.

Franco Anedda, Cagliari Commentatore certificato 08.09.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi gli attivisti del Meetup di Olbia

Daniele Tatti, Sardara Commentatore certificato 08.09.15 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei segnalare una pratica molto sgradevole che alcuni enti pubblici portano avanti.
Affidano la spedizione delle raccomandate a poste private.
Sono nulle le notifiche fatte attraverso servizi di posta privata. (Cassazione n. 20440/2006)
Servizi che ovviamente sono aperti dal lun al ven dalle 8:00 alle 12:00 e dalle 14:00 alle 17:30!
Mortacci loro!!!!!!!!!!!!
Non vengono neanche rispettate le più semplici regole per la corretta notifica, ma questo è un altro discorso.

Non si capisce come mai insistano!
Forse lo fanno per salvare qualche amico in modo che abbia l'opportunità di che appellarsi?
Forse vogliono fare guadagnare quelli dei servizi di poste private?

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.09.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non basta! anzi lo stato negli ultimi anni ha protetto equitalia con leggi che gli permettono cose assurde.
Se arriva una cartella dove un contribuente magari non ha potuto pagare delle tasse(esempio 5000 euro perchè non poteva permetterselo) Dopo 13 anni ti arriva una cartella di ben 12000? Ma siamo matti? E fanno fermi a spaglio, sequestri del quinto etc? Chiedere invece i 5000 euro a rate ( che si possano pagare e non da strozzini) e solo 500 di mora no? Equitalia e le banche sono ladri, strozzini e andrebbero puniti!!

Antonella Tardito 08.09.15 12:55| 
 |
Rispondi al commento

non capisco dov*e il successo
ha sbagliato e hadovuto cancellare la cartella
ha dovuto pagare le spese del processo
ma i colpevoli pagano????
pagano il danno subito alla controparte
non mi pare ..
sono sempre esemtati e immuni dalla legge CHE prevede che chi provoca un danno a terzi e TENUTO A RISARCIRE
-++
non e altro che la stessa baggianata procedura della ...multa civile stradale

e per chi non lo sapesse
supponiamo che tu (che mi leggi)haI una casa con un cancello passo carraio
io vengo con la mia automobile e sosto DAVANTI IL TUO CANCELLO
supponiamo che per motivi di lavoro urgenti devi uscire con la tua automobile e trovi il passo sbarrato dalla mia auto
tu chiami giustamente i vigili che passano ...mi danno la giustamulta e magari la fanno portare via dal carro atrezzi...
il comune avra una entrata in base alla multa e alla base del ...afitto temporaneo che dovro sborsare per il recupero del mio mezzo
ma dov*e la baggianata??? SEmplice tu hai avuto un danno ma non HAI AVUTO IL RISARCIMENTO DEL DANNO STESSO
IL COMUNE PERO SENZA AVERNE DIRITTO HA 2 MULTE IN TASCA SUA
e non mi si dica che il comune ha dovuto lavorare ....perche il comune e GIA PAGATO PER FARLO DI PARTENZA ...
allora quale vittoria del m5s ????
lo sarebbe stato se equitalia avrebbe dovuto risarcire la vittima del ....sbaglio e non pagare le bricciole di un tentativo andato male ...perche le nostre tasse saono da primo mondo ma il servizio e da terzo mondo
percio strapagate
fuori tema ma in tema sulle tasse
perche non si fa una class action contro i deputati e partiti che hanno votato contro il recupero dei 98 miliardi di euro evasi e RIEVASI DALLA CASTA ...

stefano b., rovato Commentatore certificato 08.09.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori