Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Guardia di Finanza nelle sedi dei partiti

  • 29

New Twitter Gallery


"La prima cosa che fanno i partiti, il primo giorno dopo la chiusura estiva della Camera cos'è?
Ma naturalmente una legge per non rendicontare le spese e rubare ancora il finanziamento pubblico. Non hanno abolito nulla, anzi ora, grazie a questa legge, nessuno controllerà le spese dei partiti e loro potranno continuare ad ingozzarsi.

VIDEO La reazione del Pd alle proteste M5S contro i soldi pubblici ai partiti

Provate voi a non fare una fattura, provate voi a non emettere uno scontrino, provate voi a sbagliare una dichiarazione dei redditi, Equitalia è già pronta a pignorarvi il negozio e la casa.
Per i partiti? Per i partiti non vale la stessa legge. Tanto la legge se la modificano loro come e quando vogliono. Non li dovete votare, li dovete schifare.
Perché Equitalia non arriva mai ai partiti?
La Guardia di Finanza dovrebbe controllare le loro ruberie e sbatterli tutti in galera, altrimenti, tempo 3 mesi, e il Pd farà una legge per non far pagare le tasse ai suoi deputati." Carlo Sibilia, M5S Camera

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

10 Set 2015, 10:55 | Scrivi | Commenti (29) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 29


Tags: Boccadutri, Carlo Sibilia, finanziamento pubblico, M5S, partiti

Commenti

 

credo che sia di fondamentale importanza, vista la situazione di diffusa corruzione ed evasione in Italia di entrare nel merito e essere determinanti nelle nomine di tutti i comandanti delle forze dell'ordine e di tutti i dirigenti delle agenzie governative. Devono essere in grado di svolgere il loro compito lontani dalle protezioni del partito che li ha presentati. Cosa ne dite???Attendo una risposta:

domenico riccio 16.09.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Perchè fate questi titoli che non corrispondono affatto con il contenuto dell'articolo???? Cosa siete? La redazione di "Chi"?

Laura D., CESATE Commentatore certificato 11.09.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che i partiti vadano a fare i migranti in Siria!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.09.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento

E i giornali e le TV che fanno?: Beeeeeeeee!
E il Popolo "sovrano" che dice?: Beeeeeeeee!

giorgio peruffo Commentatore certificato 10.09.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento

La guadia di che???? ha ha ha ah ah

Ma che pretendete dalla GDF, loro sono pagati con i nostri soldi dai partiti. Volete che si debbano mettere contro il proprio datore di lavoro???? (che poi è il popolo e non i partiti)

Lo fareste voi?? Si solo se avete voglia di perdere il posto...

Ma di che stiamo parlando?????

forse mascherella??

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.09.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Di questa gente senza etica e morale
Artefici del disastro di questo paese
Nullafacenti zecche e parassiti non mi meraviglia più niente ma complici lo sono chi ancora li sostiene votandoli e foraggiandoli.

Marioliccardo 10.09.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Insomma un bel CONDONO sui controlli.

Il PD assieme ai suoi soliti alleati e sostenitori più o meno bipartisan (passando per rifondazione comunista) si fa il condono.
Ma visto che i legislatori sono proprio i beneficiari si tratta di CONFLITTO DI INTERESSE.
Cioè un condono con annesso conflitto di interesse.
Non vi fa venire in mente Berlusconi e tutte quelle che gli dicevano?
Bisogna rispettare la legge senza eccezioni, il condono è una sconfitta per lo stato e blah blah blah....
TUTTI UGUALI E TUTTI IPOCRITI

p.s. A proposito di condono, quando è di sinistra non si chiama condono, si chiama per esempio voluntry disclosure che all'orecchio piddino somaro suona come cosa buona e giusta.
Se proponiamo la depenalizzazione del piddinicidio chiamandolo partydemocratixtermination vedrete che i piddini lo voteranno a flotte LOL

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.09.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

UNA RAPINA COSI' CHIARA ED INCONFUTABILE
QUALE MIGLIORE OCCASIONE PER SCENDERE IN PIAZZA

NON PERDIAMOLA

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.09.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

La faccia di cuperlo sembrava dire "500 euro quasi quasi faccio finta di allaciarmi le scarpe e me ne prendo una decina", l'altro invece si era lanciato subito ma quando ha visto che c'era scritto facsimile si è incazzato ed ha alzato subito il dito

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.09.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento

e poi non ci sono i soldi per gli esodati? o per chi ha veramente bisogno?. ma c'e' ancora chi li vuole votare?
cinquestelle sempre piu' avvilita. un abbraccio a voi combattenti.

rosanna s., romano d'ezzelino (vi) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.09.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Ho voluto veramente vedere a che punto sono delle MERDE!
Rai News tra ieri e oggi non una parola su quel voto vergognoso!

adriano 10.09.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna ucciderli tutti , sto costruendo un drone capace di trasportare una pistola , appena saliranno su un podio o saranno esposti gli sparo in testa

ciro de amicis 10.09.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

Qualche piddino in prima battuta si è avventato sulle banconote tutto speranzoso.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.09.15 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Visto che non si riesce a fargli fare una legge che va in direzione del popolo, le associazioni consumatori, e altre associazioni, non potrebbero trovare una formula per querelare i partiti, per disobbedienza al popolo e frode allo stato, e costituendosi parte civile. Ci sarà pure qualche avvocato disposto a fare un passo del genere: oppure lo fanno le opposizioni come partito, perché fare una legge e poi rendersi conto che e contro i loro interessi, cambiarla a tempo di record a loro favore, questa e frode, ed e contro il volere del popolo.

romeo saraceno 10.09.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

POLITOMETRO...POLITOMETRO...POLITOMETRO...
con effetto retroattivo dalla candidatura alla fine legislatura di ogni politico, con sequestro beni cautelativo se ci sono incongruenze. Un consiglio, iniziate ad allargare le carceri....

Antonio P. 10.09.15 12:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono solo dei ladri.

marco marinaro 10.09.15 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Arrivare ai partiti, per Equitalia sarebbe come quel signore che prende a martellate i propri genitali perché la moglie lo fa cornuto.

Giovanni C. Commentatore certificato 10.09.15 12:18| 
 |
Rispondi al commento

Gia' li schifiamo e aspettiamo nuove elezioni......

giorgio carafa 10.09.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Questo ciarpame di uomini inetti e lerci devono essere allontanati dall'Italia dopo avergli confiscati i beni rubati al popolo Italiano...Punto!!!

Biagio Giacomo Condorelli 10.09.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Che dire!!!!!!!!!!!!!!!Credo che il vocabolario della lingua italiana non contenga parole idonee a commentare. Da italiano sono schifato da questa sottospecie di pseudo politicanti con la mascella d'acciaio.
SIAMO STUFI
Speriamo, per i nostri figli, che qualcuno ponga un rimedio a questo scempio se no finisce in rivoluzione davvero

CARLO VUOTO 10.09.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Equitalia non arriverà mai ai partiti: questi i soldi li hanno e cercano di non inciampare in cartelle varie.

Diverso è il discorso della rendicontrazione e del promotore di tale legge che, stante quanto riportato dai media (La7 ieri sera), non solo gisutifica la legge per carenze organizzative e che la legge sanerebbe solo (!) le rendicontazioni di spesa dei partiti (cioè, la sostanza del finanziamento ai partiti eliminato dal referendum! ...ha detto poco, eh!), ma sosterrebbe, se ho ben capito, che il M5* critica tale norma perchè non avrebbe accesso (il M5*) al finanziamento pubblico.

A parte una querelina che non guasterebbe, ma possibile che ancora oggi i giornalisti non abbiano recepito che il M5* non prende finanziamenti? E non siano in grado di dirlo pubblicamente?

Gian A Commentatore certificato 10.09.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento

TUTTO VERO W I 5 STELLE,PERO LUIGI DI MAIO NON FACCIAMO COME GLI ALTRI CHE SCAPPANO DALLE DOMANDE DEI GIORNALISTI,PERCHE NON RISPONDETE BENE E PRECISO QUANDO VI CHIEDONO DELL'APPOGGIO DEL BLOG AD ORBAN UNGHERESE?se e' stato scritto una cazzata ditelo pero rispondi ai giornalisti non fuggire,altrimenti dimostri che siamo diventati arroganti come un gasparri qualunque....NON FARLO MAI PIU'....TI PREGO.
ARMA.

armando pace 10.09.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento

La GdF "dovrebbe contollare le loro ruberie"?. Ecco, usiamo il condizionale che è meglio. Che speranze ci sono quando scopri che il Generale della medesima sta al telefono tutto pappa e ciccia a scambiarsi baci e abbracci con Renzi?

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.09.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e provare a studiare un percorso legale per denunciare il Parlamento e il Governo per mancato rispetto di un referendum popolare (che abrogava il finanziamento ai partiti)? Al di la del cambio di denominazione da finanziamento a risarcimento spese forse è possibile giuridicamente dimostrare che la sostanza è la stessa e che il Parlamento/Governo italiano sta mancando di ottemperare a quanto disposto da un referendum. E' così balzana la proposta?

Andrea Mennella 10.09.15 11:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

i TG nazionali ne hanno parlato? Si velocemente e in sordina!!!

Queste notizie non arrivano alla maggioranza delle persone e se arrivano sono manipolate dal regime PD & company.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 10.09.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori