Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Merkel, apri le porte o chiudi la bocca #Brennero

  • 210

New Twitter Gallery

angelatiamiamo.jpg

immagine: "Angela ti amiamo" la foto con cui i siriani hanno ringraziato Angela Merkel sui social per aver sospeso il regolamento di Dublino su migranti, prima di scoprire che non era vero

Angela Merkel la scorsa settimana ha annunciato che la Germania avrebbe sospeso il trattato di Dublino per accogliere i profughi siriani provenienti da tutta Europa, come riporta la Stampa: "l’Ufficio federale per l’Immigrazione ha confermato la decisione tedesca di accogliere tutti i rifugiati siriani in arrivo sul territorio nazionale. «In questa fase non applichiamo il regolamento di Dublino», rivela la nota. Vuol dire che la Germania ospiterà ogni profugo giunto dalla terra di Assad, anche quelli entrati nell’Ue da altre porte, l’Italia, la Grecia o l’Ungheria. Per il patto firmato nella capitale irlandese è gente che dovrebbe rimanere nel paese di approdo. Berlino invece sospende la regola e li riceverà uno dopo l’altro". Cuore d'oro! I profughi siriani si sono quindi messi in viaggio per la Germania osannando Mamma Merkel.

VIDEO La Merkel contestata dai tedeschi al centro per immigrati

Ieri hanno invaso la stazione di Budapest per prendere il treno verso la Germania creando il caos perchè lì hanno scoperto che quelle della cancelliera erano solo parole buone per i titoli dei giornali e che il Regolamento di Dublino c'è ancora e quindi no, non possono andare in Germania. "La Germania non ha sospeso Dublino" ha dovuto ammettere ieri il portavoce del governo tedesco "chiunque arrivi in Ungheria deve registrarsi lì e sottoporsi lì alla procedura di richiesta d'asilo". La Merkel ha mentito e illuso migliaia di profughi e gettato l'Ungheria nel caos. La sua solidarietà a parole si è rivelata dannosa, degna di una Boldrini qualsiasi. Errori che un leader europeo non può permettersi e le cui ripercussioni si fanno sentire anche oggi con l'aumento delle pressioni ai confini sul Brennero dove l'Italia ha obbedito prontamente all'ordine della Germania di ripristinare i controlli e sospeso di fatto gli accordi di Schengen che consentono la libera circolazione tra i paesi dell'UE (un tappo che blocca gli immigrati in uscita dall'Italia) e in Repubblica Ceca. Adesso, Frau Merkel, basta dichiarazioni sconclusionate e utilizzi la sua influenza per modificare il Regolamento di Dublino come proposto da più di un anno dal M5S, oppure apra le porte a tutti sul serio. La misura è colma.

VIDEO “Frau Merkel: con gli USA non andiamo da nessuna parte!”

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

2 Set 2015, 15:20 | Scrivi | Commenti (210) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 210


Tags: accordi di Schengen, Angela Merkel, Brennero, Budapest, immigrati, profughi, profughi siriani, regolamento di Dublino, Repubblica Ceca, Siria

Commenti

 

Hai ragione , stiamo andando verso la distruzione dell'Italia e di parte dell'Europa con la guerra ucraina e l'invasione dei clandestini . Nessuno parla della responsabilità americane che stanno scientemente provocando queste stragi !


Chi crede nella buona fede nelle parole della Merkel è un'illuso, quello che ha detto aveva proprio quel preciso scopo che ha ottenuto. Agli altri stati europei ancora più ipocriti è arrivato l'ordine USA, ospitate i siriani, ma quelli "buoni" e aggregatevi a bombardare quelli "cattivi". Il tutto giustificato dal grande spettacolo mediatico.

gen Giap Commentatore certificato 06.09.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Joseph Thomas Sankara. 10 ottobre 1987, dal discorso all’Onu, a New York.

Come Spiare Whatsapp Da Pc Commentatore certificato 06.09.15 11:08| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo l’Europa si è disinteressata sino ad oggi del problema immigrazione, non abbiamo una strategia, si vive alla giornata e all’emergenza si è sostituito il caos.
La Germania, sino ad oggi con la Francia, era contraria ad affrontare il problema seriamente, che avrebbe permesso di evitare un esodo incontrollato affrontandolo per tempo.
Ma quando ha visto che l’emergenza si stava trasformando in caos ha deciso da sola il da farsi ed ha scelto il suo profugo ideale: l’uomo siriano.
Le nascite sono sotto zero e l’industria tedesca ha bisogno di mano d’opera che si inserisca al meglio nella società tedesca e così la Germania ha scelto il suo profugo ideale l’uomo siriano: piccola-media borghesia, laureato, inglese parlato bene, cristiano o mussulmano non radicalizzato.
La Merkel approfittando della inconsistenza politica europea ha deciso ancora una volta da sola cosa era piu’ conveniente per la Germania, pensando che affrontare il problema immigrazione con gli altri stati Europei sarebbe stato inutile per il problema oramai arcinoto: l’Europa Unita è tale solo perché unita dall’€.
Ora che ha deciso che occorrono 800.000 siriani x la società tedesca, il cui costo si dovrebbe aggirare sui 7miliardi a spesa tedesca, pretende anche di decidere cosa debbono fare gli altri stati: le modalità di distribuzione dei profughi delle altre etnie, e cosa peggiore imporre il pagamento di una tassa a chi non accetta le sue decisioni. Si rischia che il peso vero dell’esodo degli immigrati graverà solo sull’Italia e la Grecia, a cui offrirà uno scambio in danaro (tutto ha un prezzo e la Merkel chiamava l’Italia l’Italietta).
Una ultima osservazione. E’ quasi stato concomitante la decisione della Merkel con quella della Turchia di allentare d’improvviso il controllo della frontiera sul mare. Un caso?

Maini Antonio 05.09.15 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Guardatevi questo e poi zittitevi sulla coglioneria buonista che sta imperversando nel m5s: trasmessa dall'emittente tv Canale50 di Pisa, un clandestino giudica l'accoglienza itagliona. (recuperi in mare, Cie, campi profughi, allestimenti nelle caserme e alberghi) "Male, malissimo. Anzi, di merda".
Vogliono wi-fi, buttano il cibo e non fanno un cazzo.

Doriano M., Verona Commentatore certificato 05.09.15 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Scegliere solo i Siriani come profughi ,da parte della Germania è razzismo puro, i cittadini di altri popoli che subiscono identici o peggiori condizioni sono uomini di serie "B" ?

Ferrise Franco 05.09.15 07:46| 
 |
Rispondi al commento

sono sicura che se dovessimo sparire tutti noi europei e lasciare il posto a loro, così come l'europa è, in poco tempo verrebbe trasformata come i paesi da cui queste persone arrivano.

un'arrabbiata 04.09.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

inoltre....che?

follower su twitter Commentatore certificato 04.09.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

L immagine del bimbo esanime accozzato sul bagnasciuga intenerisce i cuori e spero squarci coscienze. Le sue scarpette sono segni di chi non avrà neanche la gioia, l opportunità di crescere, di costruire, di immaginare. Si polemizza sul fatto se sia giusto mostrarla o meno quella scena ferma, priva di dinamica, senza motivi, odori, colori...come restano immobili le ragioni di una societa civile imbarazzata, terrorizzata da un mondo a sua immagine e somiglianza. Si riversa un odio profondo verso se stessi con la polemica se mostrare é meglio che velare. Rabbia e vergogna dovrebbero divorarci l anima, riconsegnarci ad una presa di coscienza che stiamo facendo schifo.
L altro bambino ci fa tremare la mente e fermare il sangue quando dichiara che fin quando la nostra societa civile bombardera la sua sceglieranno sempre di affrontare la morte( o la vita)piuttosto che starla ad aspettare...si chiama coraggio!

giuliano covelli 04.09.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Andrò controcorrente qua dentro, ma l'unica speranza è un accordo tra M5S e Salvini, almeno su l'unico tema di immigrazione: i nostri TG non dicono cosa realmente accade in Italia e che a tutti gli effetti a Bruxelles (e mettiamoci pure il Vaticano e proprie missioni in Africa che imho spingono a farli venire in Italia) stanno segretamente agendo affinché l'Italia faccia da discarica a tutti gli effetti. Io a Milano e sui treni vedo cose allucinanti, sono sempre di più, è in atto un'invasione spaventosa; se permetteremo questo già da adesso, non oso pensare cosa accadrà all'Italia nel medio-lungo periodo.
Alcuna cronaca (i commenti possono essere certamente di parte, vista la fonte, ma la cronaca no):
http://www.ilgiornale.it/news/cronache/londata-pakistani-est-prefetture-collasso-1165819.html

http://www.liberoquotidiano.it/news/italia/11824030/La-Cgil-inventa-il-decesso-di.html

Rudy Bauer 04.09.15 09:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

MI DISPIACE DISSENTIRE MA LA MERKEL NON HA FATTO NULLA DI SBAGLIATO NE HA DETTO BUGIE..
HA DETTO TESTUALMENTE ...... la Germania ospiterà ogni profugo giunto dalla terra di Assad,


ora quanto e grande la siria????
la siria comprende paesidella africa del nord e del subsahara???
chi fugge dallaguerra e un profugo chi fugge della fame e dalla miseria non E UN PROFUGO DI GUERRA
chi volete prendere in giro prendere dei nigeriani e farli passare per siriani....
dimostrino di essere profughi e poi le cose si aggiusteranno da sole

vorrei ricordare che quando ci fu l invasione dei albanesii primi a arrivare erano quelli che erano fuggiti dai carceri....e per anni quei pochi fuggitivi infangarono il nome di tutti gli albanesi

stefano b., rovato Commentatore certificato 03.09.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I veri sciacalli sono quelli che pubblicano le foto dei bambini morti. L’unico messaggio umanitario è quello lanciato ieri dal presidente ungherese Orbán: “non venite, il viaggio è pericoloso”. Incitarli a venire, sbandierando solidarietà e accoglienza, per poi farli morire in viaggio, questo sì è un atto di guerra, un comportamento ipocrita e disumano. Per non parlare poi della violenza degli immigrati, che dovrebbe essere rivolta contro chi li espelle, non contro chi li accoglie. Il vero problema è che la Germania non ha ancora i dati economici per sapere se ha bisogno o non ha bisogno di nuovi operai per le proprie fabbriche, se vuole aprire o chiudere le proprie frontiere. E così tergiversa, scaricando sull’Europa del sud quello che è essenzialmente un problema tedesco.

Renato O., Venezia Commentatore certificato 03.09.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto per non capire fischi per fiaschi: non credo che la Merkel abbia fatto affermazioni sconclusionate, ha illuso i profughi siriani volutamente, allo scopo di farli andare in Ungheria per creare destabilizzazione nel paese che non è allineato ai dettami della UE a direzione tedesca.

M. Mazzini 03.09.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento

Oggi il Secolo XIX ha messo il Movimento alla stregua dei partiti!
Più di due legislature.
Introito dei contrubuti elettorali.
Dissapori fra di Maio ed altri.
Casaleggio contro Grillo.
Anche Ieri altra carta da culo con gli stessi concetti.
Il Corrierino dei piccoli...il m5s alla pari nei sondaggi.
Della serie il terrore corre sulle prossime politiche...ed il Movimento è come tutti gli altri partiti.
A questo punto caro Beppe devi provvedere a informare i cittadini che tutto questo è falso,.non basta dire sulla rete che le prossime politiche ricalcheranno il regolamento delle vecchie del 2013.
Tanto più che per leggre i regolamenti e il non statuto, anche in rete, bisogna cliccare su link dedicati.
Ora mi chiedo è possibile fare delle denunce e andare sulla TV? O no?
Il cittadino nonostante la crisi continua a leggere la carta da culo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.09.15 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli accordi di schengen non consentono la libera circolazione di clandestini.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.09.15 13:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giulio Cavalli
3 ore fa ·

La strada facile contro lo straniero è larga e comoda ma finisce in un viottolo scalcinato e cieco: alla fine saremo noi il filo spinato per l'intelligenza dei nostri figli. E continuando così forse non avranno nemmeno gli strumenti mica per perdonarci, no, anche solo per ascoltarci. Pensa che capolavoro. Ne ho scritto qui.

http://www.giuliocavalli.net/2015/09/03/alla-fine-saremo-filo-spinato-per-lintelligenza-dei-nostri-figli/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.09.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Scusate ma la Merkel non ha mai detto che avrebbe sospeso il trattato di Dublino negli altri paesi ma che non avrebbero espulso i siriani anche se registrati in altri paesi cioè il trattato non sarebbe stato applicato interamente in Germania.
La Merkel non ha alcun diritto di sospendere i trattati internazionali negli altri paesi e non l'ha nemmeno detto quindi chi ha scritto simili sciocchezze ha fatto disinformazione.
La Merkel non ha mai parlato di aprire le porte a tutti, cosa peraltro degna solo di un decerebrato.

E non si capisce perché questi santissimi e poveri profughi siriani rifiutino di dare nome e cognome in un paese che li accoglie dando loro lo status di rifugiati... l'Ungheria non è un paese in guerra e non perseguita i profughi.
Chi si comporta come un criminale nascondendo la propria identità lascia supporre di essere realmente un criminale quindi nessuna sorpresa se anche i (presunti) profughi ormai vengono additati come possibili terroristi:
chi non vuole essere scambiato per criminale terrorista smetta di comportarsi come tale.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.09.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BUONE NOTIZIE: Italia al 1° posto nella classifica mondiale dell’analfabetismo funzionale

http://oltreuomo.com/italia-al-1-posto-nella-classifica-mondiale-dellanalfabetismo-funzionale/

Questa maledetta penisola ha il vizio di piangersi addosso e di parlare solamente di ciò che non va: la gestione degli immigrati, la corruzione, la mala politica, la disoccupazione giovanile, il debito pubblico, la crisi economica, il nepotismo, ecc… Spesso però non diamo risalto alle buone notizie che possono darci nuove motivazioni per risollevare il nostro paese.

Perché se è vero che siamo solo al 73° posto nella classifica della libertà di stampa è anche vero che in quella dell’analfabetismo funzionale ci piazziamo in vetta, distanziando di molto gli altri concorrenti.

Per funzionalmente analfabeta si intende un individuo in possesso di un’infarinatura di base dell’alfabetizzazione, in grado quindi di scrivere e leggere un testo nella sua lingua nativa, ma incapace di comprendere il contenuto di un contratto, di un articolo di giornale o di una domanda di impiego.

Per fare un esempio, un analfabeta funzionale quando legge la frase “Se verrò eletto abbasserò le tasse” capisce che se darà il voto a quel candidato pagherà meno tasse ma non capisce che lo stanno prendendo per il culo.

Così, secondo un ‘indagine dell’Human Development Report, al 2009 l’Italia si colloca al primo posto nella classifica dell’analfabetismo funzionale tra i paesi in via di sviluppo.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.09.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci saranno tanti altri bambini morti così e i colpevoli sono dentro di noi : ignoranza e avidità , predazione a tutti i costi ! Mettiamo limiti all'arricchimento esagerato .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 03.09.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Non esistono giustificazioni per la signora tedesca
Non esistono giustificazioni per nessuno
Ha fatto bene ricordare Lalla le parole di Thomas Sankara Qualcuno dovrebbe ricordarsi anche quelle di Robert Kennedy, guarda caso entrambi assassinati
Il mondo si è rifiutato di ascoltare
Tutto il mondo è colluso da decenni in una congiura contro il bene dell'umanità. Per tenere in piedi un meccanismo perverso di economia irrazionale che non è più sostenibile
Ora siamo ai ferri corti. Questa nostra guerra deve avere le strategie per poter vincere. Ci tengono impegnati in piccole scaramucce mentre le truppe degli imperialisti avanzano inesorabilmente. Non permettiamo i loschi trattati intercontinentali che perseguono il contenimento delle sovranità popolari. Trasformando la democrazia in una oligarchia dominante. Coloro che si illudono che un ordine mondiale possa trasmettere più regole ed influire sulla pacificazione dei popoli non si rende conto del rischio Non permettiamo che la generalessa continui con le sue strategie ad influire su tutta Europa. Quando parlo di rischio questo serva da esempio

Rosa Anna 03.09.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gran bel compitino eh?
C'è chi lo affronta (bene o male ovvio) e c'é chi temi caldi come questi li glissa abilmente e anzi preferisce passare tra i banchi,righello in mano, a bacchettare o marchiare gli scolaretti . Siete risorse meravigliose.!! (?)
Ah il passato.. e quante incrostazioni! !

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 03.09.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento

Grave errore quello della Merkel , sta facendo entrare il cavallo di Troia in Europa ! Noi siamo già fottuti e speravo che almeno il resto d'Europa si salvasse , per poi aiutarci quando le cose si mettessero male ! Siamo impazziti , non riusciamo a vedere i gravi pericoli che ci stanno per piombare addosso !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 03.09.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento

Ipotizziamo che stiano entrando decine di migliaia di terroristi , che faremo quando ci assaliranno ? Come li manderemo via ?


Anna butta la pasta che arrivo tra 10 minuti !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 03.09.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

segue da mia considerazione 1
Concludo la mia parte precedente.
Se arrivi da un Paese che ha delle guerre interne, un Paese dove non hai nulla (pero' i 7-10 mila euro per il viaggio li hai trovati da qualche parte?), da un Paese dove riesci a mangiare si e no a giorni alterni ed arrivi in una Nazione che ti OSPITA, utilizzando le risorse della tassazione applicata ai propri cittadini, che ti cura, che ti aiuta e ti permetti di buttare il cibo che ti viene dato perche' dici che fa schifo ...... beh ....... a questo punto un bel vaffanculo ed un biglietto di rimpatrio immediato secondo me non dovrebbe togliertelo NESSUNO.

mario 03.09.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I nostri in TV ........GRAZIE !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 03.09.15 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Danila R,....
Scusa il ritardo, contraccambio!
Tutto ok? ^.*

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.09.15 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Considerazione 1
Fa scandalo la foto del bimbo morto sulla spiaggia.
La mamma degli ipocriti e' sempre incinta vien da dire.
Senza nulla togliere alla drammaticita' della vicenda, ma ........ quanti bambini (anche piu' piccoli) oggi come oggi, NEL 2015 muoiono nel mondo.
Ahhhh si ma di quelli foto non ce ne sono e quindi sono morti con un impatto praticamente nullo.
I migranti sanno benissimo a cosa vanno incontro quando partono per venire in europa, per questo SI DEVE trovare il modo DI AIUTARLI LA da loro, evitando di INVOGLIARLI a partire.
Certo, se poi ad invogliarli a partire ci sono delle persone che garantiscono loro vitto, alloggio, soldi gratis (almeno per un pacchetto di sigarette al giorno) perche' per contro possono rubare i soldi stanziati dai governi per queste emergenze ..... va da se che decidono di partire anche a rischio delle loro vite (e dei loro figli).
Ed eccoli alla fine i risultati, su 2000 che arrivano un 5-10% non ce la fa, poi si verificano queste tragedie e viaaaa, i mezzi di disinformazione di massa che ci SGUAZZANO piu' per far audience (e/o vendere la notizia) che per reale sdegno.
Comunque, ma e' cosi' "intelligente" lasciare che milioni di individui di una certa etnia, che non ha certo chiaro nel proprio vocabolario la parola LAVORO, partano per arrivare qui in europa?
Io sono sicuro che se ci fosse la possibilta' di dare lavoro a 1000 di loro (un lavoro di fabbrica da 8 ore al giorno per 220 giorni annui) si faticherebbe a trovare chi accetterebbe.
Mi si dia pure del razzista per le cose che sto scrivendo, ma sono sicuro che sarebbe cosi'.
Lo scrivo per esperienza personale visto che ho avuto modo di proporre ad un venditore (nigeriano) di darmi una mano a fare un lavoro, lo avrei pagato per farlo.
No, nulla da fare a lui faceva piu' comodo girare per vendere le sue cianfrusaglie, tanto il guadagno a "casa" riusciva comunque a portarlo, senza fare piu' di tanta fatica.
(segue)

mario 03.09.15 12:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tutte le capacita' di TUTTISSIMI i politichetti italiani, TUTTE messe insieme, non sarebbero nemmeno lontanamente paragonabili a quelle della signora Angela Merkel. Se questa signora dirigesse l'italietta, quest'ultima sarebbe veramente il giardino del mondo, di ricchezza e felicita', e di progettualita'. Purtroppo abbiamo i politici storici e questi nuovi estremisti di sinistra di questo M5S...Polvere per terra, spazzatura, immondizia...

Neto Misonve 03.09.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

Gracias euroinomani:

http://img3.cedscdn.it/MsgrNews/PANORAMA/20150902_c5
_affogato.jpg

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 03.09.15 12:21| 
 |
Rispondi al commento

I migranti "marchiati" col pennarello non sono una prerogativa dei paesi dell'est. Anche in Italia si fa senza che si evochi nessuna shoa.(vedi video su fanpage).

Walter bassani 03.09.15 12:16| 
 |
Rispondi al commento

fate saltare i centri di accoglienza
incendiate le cooperative che gli accolgono
distruggete gli alberghi che li ospitano.

Ma di che cazzo parlate mi sembrate dei marziani per di più deficienti arriverà l'uomo nero e metterà a posto le vostre teste.

Francesco Lodi 03.09.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scola
nn abbiamo bisogno di elemosine
abbiamo bisogno di "sostanza"

il sole, roma Commentatore certificato 03.09.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.09.15 11:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE L'E' PROPIO CERCATA LA MERKEL

alvise fossa 03.09.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

?????????????????
Dopo 2000 anni il mondo si può dividere in due parti: la prima formata dai popoli che hanno sviluppato cultura, tecnologia quindi progresso e benessere mentre la seconda parte comprende i popoli che non hanno fatto letteralmente niente o meglio sopravissuti con l'aiuto di cibi offerti dalla natura ma pensando a riempire il loro territorio con molti figli tanto da provocare lìattuale esplosione demografica. Perchè il mondo che ha lavorato deve farsi carico dei miliardi di persone che sono rimaste inoperose per secoli e che non hanno voluto seguire l'esempio rendendosi autonomi sfruttando le lo ricchezze naturali? Ormai l'ipocrisia impera e la verità è cosa dei tempi passati, se mai c'è stata. Per chi ha sbagliato ci sono tutte le attenuanti e gli aiuti possibili mentre per chi ha lavorato e si è comportato da cittadino esemplare non c'è nessun riconoscimento se non una pensione misera il più delle volte e sempre la prima ad essere presa in considerazione dallo stato per tassarla sempre di più. L'euro e la globalizzazione incontrollata porteranno miseria nel mondo. Chiediamoci quali vantaggi ha portato al cittadino l'euro e la globalizzazione, io non ne vedo. Con le proposte del papa ormai abbiamo capito che si può fare tutto quello che si vuole tanto poi la chiesa perdona e lo stato concede l'amnistia. Ormai gli onesti, e credo siano tanti, si sentono come i cretini che non hanno capito nulla di come di deve vivere nel mondo sopratutto in italia escludendo alcuni stati quali Canada, Australia dove c'è ancora il rispetto delle leggi.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 03.09.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sempre più difficile intervenire in questo Blog con serenità

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.09.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si
a distanza di mesi.....
un blog con commenti propositivi?
no, una discarica....

il sole, roma Commentatore certificato 03.09.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.09.15 10:30| 
 |
Rispondi al commento


X i troll: marras,regoleball ecc..ecc..multinik,chiarello (clone),un abitante,santo cielo,Yes,raiPnd(di ieri) ecc.
Con il termine troll, nel gergo di Internet e in particolare delle comunità virtuali, si indica una persona che interagisce con gli altri utenti tramite messaggi provocatori, irritanti, fuori tema o semplicemente senza senso, con l'obiettivo di disturbare la comunicazione e fomentare gli animi.
Il termine deriva dal mitologico troll, creatura umanoide diffusa, secondo la leggenda, nell'Europa settentrionale, in particolare in Norvegia.
Dal sostantivo troll si derivano comunemente, sia in lingua inglese sia tramite l'adattamento alla lingua italiana, il verbo to troll, trolling (tradotto in trollare), ovvero l'agire come un troll (fomentare gli animi provocatoriamente), e la locuzione farsi trollare, ovvero il cadere nella trappola di un troll, rispondendo alle sue provocazioni.
Alternativamente, l'origine proverrebbe da un altro significato del verbo inglese to troll, muovere un'esca in modo tale da spingere un pesce ad abboccare.


oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.09.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.

Covelli de 'a curva sudde, ....... Commentatore certificato 03.09.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

“Non possiamo essere la classe dirigente ricca in un paese povero. Se esiste una nazione in cui i politici al potere sono ricchi e privilegiati mentre invece il popolo e i cittadini soffrono la fame e la disoccupazione, ebbene, allora vuol dire che quella nazione è marcia e quel tipo di classe politica altro non è che la nuova modalità attuale di gestire, imporre e pianificare il colonialismo sfruttatore. Di questo passo, entro 25 anni, l’intero continente africano, ridotto al collasso, esploderà. E non sarà piacevole vederlo, per nessuno, né in America, né in Europa, né in Asia, né in Oceania. Dobbiamo muoverci adesso, ora, subito. E se non siete capaci di farlo per gli altri, per il bene, per un’idea di giustizia, e per amore dell’umanità, abbiate la compiacenza di farlo almeno per intelligenza, dimostrando che anche voi volete sopravvivere. Se non ci muoviamo immediatamente, tutti insieme, verremo spazzati via. Tutti insieme”.

Joseph Thomas Sankara. 10 ottobre 1987, dal discorso all’Onu, a New York.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.09.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando Beppe ha detto che in occasione dello straordinario e inaspettato successo delle Politiche il M5S è stato costretto ad imbarcare di tutto,non credo si riferisse soltanto ai fuoriusciti dal Movimento

irene marras Commentatore certificato 03.09.15 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'unica cosa giusta che Napolitano ha detto nella sua vita, è che i russi, hanno fatto bene ad entrare in Ungheria per evitare che i fascisti prendessero il potere (con l'aiuto degli americani).

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 03.09.15 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Solo chi è lontanissimo dal M5S, può impedire ad altri di esprimere liberamente le proprie opinioni.

gianfranco chiarello 03.09.15 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Aborro attacchi personali ma Gianfranco Chiarello comincia a preoccuparmi!
Chiarello, sia meno litigioso e scriva le sue lamentele allo Staff! Altrimenti si attènga educatamente all'argomento senza coinvolgere relazioni tra i componenti del Movimento.

Grazie.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 03.09.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari vi serviranno alcuni anni per constatare anche queste mie considerazioni, ma io non mi arrendo, così come non mi sono mai arreso in passato.

gianfranco chiarello 03.09.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento

L'esodo dei migranti verso la terra promessa dell'Europa, non potrà essere fermato, è un dato di fatto.Sono interi popoli che si spostano in massa per trovare una vita migliore di quella che avevano,e queste considerazioni sono tanto scontate quanto vere perche gli esseri sono governati dal loro istinto primordiale della conservazione della specie. La gestione di un fenomeno di tali proporzioni bibliche, non può essere gestito da politici attenti "solo" alla conservazione del proprio status castale. Gli eventi che si sovrappongono giornalmente sono tanti e tali, da ingenerare una confusione che non ha precedenti. Non c'è un idea comune in Europa di come gestire l'esodo, ed ognuno dei paesi membri improvvisa una propria soluzione al problema, aggiungendo la paura ad altra confusione. Il problema economico è speculare e si sovrappone drammaticamente alla migrazione di interi popoli, e la fragile ripresa, ammesso che ci sia, induce ed aggiunge altra paura. Essa è generata dal fatto che i disperati che vengono da altri paesi porteranno ad un ulteriore riduzione dei diritti di ciascun essere umano europeo, per l'effetto della enorme incremento dell'offerta di prestazioni manuali ed intellettuale che i migranti aggiungeranno, con costi decrescenti del costo del lavoro, ma senza incrementi della quantità del lavoro sufficienti a garantire una vita dignitosa a tutti. Dulcis in fundo dicono che ci abbasseranno le tasse, ed ogni volta che lo hanno annunciato, invece ciò si è tradotto in un aumento, quindi, in aggiunta alle paure del sovraffollamento dell'Europa, alla mancanza di lavoro, si aggiunge anche l'ultimo annuncio. Stiamo messi male, ma proprio male male.

Vincent C. 03.09.15 09:09| 
 |
Rispondi al commento

Un Movimento non strutturato come quello del M5S, in tantissime zone del Paese finirà per essere facilmente scalato (dal punto di vista delle candidature), da personaggi non limpidi, magari solo affaristi, ma non si può escludere soggetti vicini alle varie mafie.

gianfranco chiarello 03.09.15 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Inoltre ho sempre ribadito che sulle candidature, l'ultima parola doveva essere lasciata a Beppe Grillo, anche perchè nove milioni di italiani hanno espresso la loro fiducia solo a Lui.

gianfranco chiarello 03.09.15 08:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando a luglio del 2013 scrivevo che : 1)il Movimento doveva utilizzare il finanziamento ai partiti; 2)doveva strutturarsi sul territorio come un partito; 3) doveva utilizzare il principio "uno vale uno, solo una volta andati al Governo del Paese e ripulito le Istituzioni,
sono stato espulso dal blog.
Da allora per scrivere, non posso certificarmi

gianfranco chiarello 03.09.15 08:31| 
 |
Rispondi al commento

ogni giorno la notizia più importante di tv o giornali è: L'EMERGENZA SBARCHI NON SI FERMA
essendo solo all'inizio non vedo perchè dovrebbe fermarsi..tanto sono accolti con la massima diligenza e mantenuti per anni senza far nulla..e poi, visto che in UE la direttrice d'orchestra è la kulona, non vedo l'ora che sia accerchiata, fino al soffocamento, dai clandestini di ogni lingua e razza..

yavoll 03.09.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Non si risolve nulla , chiedendo all’europa di assorbire le loro quote di immigrazione.
Non si risolve nulla accettando la disgregazione della società africana..ed al tempo stesso accettando la disgregazione di quella europea.
Occorre aiutarli sui loro posti d’origine.
Occorre un cordone militare…marino.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 03.09.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento

L'UNGHERIA E LA "STAMPA DEMOCRATICA"

DI MINCUO

Forum di comedonchisciotte.org

Se c'è un Paese che gode di cattiva stampa, giusto per non dire diffamazione, quello è l'Ungheria.
E quando non è presente un articolo costruito per parlarne in termini negativi allora è silenzio totale.
Tutti i giornali “progressisti” (ma anche quelli cosiddetti di centro-destra), come qui la solita Repubblica, o il Corriere, o altrove il N.Y.T., l'Economist, la Bild-Zeitung, le Figarò, l'Humanitè ecc...se scrivono un articolo è solo di critica se non proprio per calunniare.
E non è certo un caso.


N.B. Qui da noi hanno perfino organizzato un “girotondo” per la “democrazia” contro l'antidemocratico Orban. Che però è stato eletto da un'ampissima maggioranza, mentre qui i "girotondi democratici" non si sono accorti che non si vota ormai da 4 anni e Monti è andato su con una congiura di Palazzo. Quisquilie.)

L'Ungheria a Governo progressista-socialista (cioè pro-Troika, perchè questo vuol dire ormai progressista di sinistra da almeno 25 anni, al pari di quelli di centro-destra) aveva accumulato un debito elevato in pochi anni e costruito la dinamica usuale, con relativo intervento dell'FMI per 20mld, aiuti condizionati a programmi EU ecc... con la solita spirale debito-austerity, cioè la ricetta classica della Troika.

Nel 2010 gli Ungheresi hanno eletto il “mostro” Viktor Orban.

Che nel 2011 ha iniziato delle riforme completamente contrarie alle “raccomandazioni” dell'EU e basate sull'interesse Nazionale (una colpa gravissima questa).

Vediamo un po' cosa ha fatto Orban e poi che risultati ha avuto.

-Intanto pur mantenendo l'indipendenza della B.C. ha cambiato i criteri di nomina (che da noi ad esempio sono solo formalmente del Tesoro, perchè comunque sono su “indicazione” della B.d.I., cioè in pratica della BCE, cioè della Troika).
E così ha nominato Matolcsy, che era Ministro dell'Economia, e che segue la sua linea. Cioè ha riproposto uno schema normale in cui Governo e B.C. lavo

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 03.09.15 08:26| 
 |
Rispondi al commento

Si vede che Casaleggio non è più tanto in sintonia con Beppe.
Per inviare un post un poco più elaborato, non posso più farlo, perchè il sistema dopo pochi secondi mi espelle dalla modalità "scrivi messaggio".
Non posso sempre scrivere, copiare ed inviare.

gianfranco chiarello 03.09.15 08:21| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo che sia opportuno replicare in maniera ufficiale a questo articolo apparso sulla Stampa di oggi.

http://www.lastampa.it/2015/09/03/italia/politica/soldi-e-doppio-mandato-il-ms-e-laddio-alle-sue-regole-gqEPVNjwg6MPh9WaTAJ8ZI/pagina.html

rolla lorenzo 03.09.15 07:47| 
 |
Rispondi al commento

Alfano ha paura del razzismo xenofobo, io paura non ho, se questo tutela gli italiani, vi fa schifo?

Si! Allora tenetevi la merda e non brontolate, siate coerenti e non cercate giustificazioni vi crea confusione in primis alla becera illibata Viviana.

un abitante 03.09.15 07:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LE LACRIME DI COCCODRILLO DELL'OCCIDENTE.
Hanno sobillato con la scusa della primavera araba tutti i paesi arabi sul mediterraneo, foraggiato assassini dell'Isis perché utili alla causa in Siria, grazie allo stupido francese Sarkozy distrutto la Libia, e ora?
Sanno solo dire e farlo dire a ripetizione a mo di lavaggio del cervello dai media che bisogna accogliere i migranti, ma la maggior parte dei rifugiati dai conflitti stanno nei campi profughi della regione (Libano, Giordania turchia ecc.), la marea di persone che arrivano sono migranti economici che non potremo mai accogliere.
Abbiamo mandato soldati in mezzo mondo per missioni di Peacekeeping e ora che realmente interessa noi e non gli americani non facciamo nulla, preferiamo assistere a decapitazioni, naufragi, distruzioni di antiche citta dalla tv.

Marcello P. 03.09.15 07:25| 
 |
Rispondi al commento

COMUNICATO STAMPA

Un Referendum in difesa dei mari italiani !

In 200, tra organizzazioni e personalità del mondo accademico, culturale, sociale, politico e artistico, scrivono alle Regioni italiane: «chiedete un referendum per difendere il nostro mare!»

Circa 130 associazioni e 70 personalità del mondo accademico, culturale, sociale, politico, artistico, hanno risposto all’appello del Coordinamento Nazionale No Triv e sottoscritto una lettera, che è stata inviata oggi alle Regioni italiane per chiedere ai Consigli regionali di deliberare urgentemente una richiesta di referendum abrogativo.

Tale richiesta ha un obiettivo molto chiaro: fermare i progetti petroliferi in mare, sbloccati nel 2012 dal Governo Monti. Essa deve essere deliberata e depositata entro il prossimo 30 settembre da almeno cinque Regioni. Con ciò si eviterebbe la raccolta di 500.000 firme e si consentirebbe ai cittadini italiani di andare a votare nella primavera del 2016.

Senza questo referendum, svolto in tempi brevi, i procedimenti per progetti petroliferi riavviati dall’art. 35 del “Decreto Sviluppo” e tuttora in corso si chiuderanno rapidamente, anche grazie all’accelerazione impressa da alcune norme dello “Sblocca Italia”.

Il Coordinamento Nazionale No Triv e le associazioni che hanno sostenuto l’iniziativa invitano tutti i sottoscrittori dell’appello a prendere parte alla conferenza stampa, indetta per il giorno 11 settembre, ore 11, presso la Sala Stampa della Camera dei deputati – Piazza di Montecitorio, Roma.

Per poter accedere alla Sala occorre comunicare il proprio nominativo ai seguenti indirizzi email: disalvatoreenzo@hotmail.com; egagliano@libero.it

In allegato l’elenco degli aderenti.

***

La sottoscrizione resta aperta; coloro che volessero aderire a questa iniziativa collettiva possono inoltrare la loro richiesta mediante posta elettronica all’indirizzo email del Coordinamento Nazionale No Triv: info@notriv.com

Contatti ed info:

Email: info

Franco Rinaldin 03.09.15 07:22| 
 |
Rispondi al commento

Beppe, almeno tu che sei più arguto e lungimirante dovresti accorgerti, come ho detto fin da subito, che zia Angela ha messo su una manfrinata che nasconde ben altro. La TeTesca di CranTe Cermania, con il suo annuncio fa una serie di cose:
si fa bella e buona agli occhi del mondo
si sceglie il meglio fra quelli che arrivano per una serie di motivi tipo:
-) i siriani sono molto più colti e benestanti fra tutti i migranti
-) identificarli è molto più rapido anche (non solo) perchè arrivano a gruppi familiari
-) spesso davvero hanno altri familiari e amici in germania sui quali possono contare
3) espellere una persona senza documenti è complesso, difficile e dispendioso
4) così facendo la germania si chiama fuori da eventuali quote di accoglienza
Si potrebbe continuare a lungo ma non c'è molto spazio qui. In pratica la frau sta facendo la solita furbata Ti Cermania a danno degli altri paesi.
E nessuno mi toglie dalla testa la il fatto che siano anche razzisti. I siriani sono bianchissimi. Gli altri ben che vada sono olivastri.

Cuono F., Londra Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.09.15 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Perché la Germania possa accogliere i profughi provenienti dalla Siria è necessario che questi vengano preventivamente identificati dai paesi di primo ingresso.Non trovo nulla di contraddittorio nelle parole della Merkel.

Giuseppe DE RUBERTIS, ASCOLI PICENO Commentatore certificato 03.09.15 06:33| 
 |
Rispondi al commento

¡¡¡HOLA egregio Blok✰✰✰✰✰... paziente!!!

L'€uropa (e non solo) è unita solo per mezzo di transazioni finanziarie.
L'€uropa (e non solo) è un soggetto squilibrato in gran parte teso agli affari.
Un soggetto squilibrato è folle e deve essere curato da un buon psicologo
o da un buon psichiatra.
Se la cura è inefficace l'€uropa (e non solo) potrà solo subire iniezioni
da trattamento sanitario obbligatorio ed in quel caso
può capitare che sarà soppressa per non nuocere più.

O no?

Saludos.

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 03.09.15 00:58| 
 |
Rispondi al commento

Questa Germania è un pericolo per l'Europa, che non c'è, che non ha regole e neanche diritti e doveri. La Germania non è quello che sembra ma agisce come un criminale, il più forte detta le regole.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.09.15 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Apri le porte "e" chiudi la bocca

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.09.15 00:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il problema delal redistribuzione della ricchezza nei paesi civilizzati non è un problema da poco..... la fornero ha fatto una cacata ma ha fatto un tentativo...

in italia siamo troppi che non producono.... chi perché troppo vecchio... chi perché sottoutilizzato per mettere al suo posto il mentecatto raccomandato dalla politica... chi perché è ivotardivo... chi perché malaticcio e poi ora arriva anche la feccia di importazione...

chi lavora e produce si è rotto il casso di guadagnare 100 e prenderne 30 quando va bene e di andare in rimessa quando va male a causa delle tasse che non calano quando cala il profitto.

tutti quelli che possono scappano pensionati compresi che all'estero non pagano il 33% di tasse sulla pensione e neppure l'iva otre il 20% e manco devono farsi fuori la pensione intera per eventuali affitti e costi di luce gas acqua ecc.

in un paese che chi lavora e produce scappa oppure se è incartato e non può scappare tira a fare il minimo indispensabile che tatnto tutto il surplus glie lo inculano i parassiti... è ovvio che non ci siano i soldi per pagare le pensioni... lo disse chiaramente la fornero che siamo tecnicamente falliti!

dal punto di vista contabile lo siamo veramente.... poi c'è la stampa degli euro dal nulla che ci salva ma che ha il difettuccio di rubare ancora più soldi a chi lavora e produce.... pensate a uno che investe 100 mila euro per guadagnarne 10 mila (il 10%) e arriva draghi che svaluta l'euro del 10% stampandone un 10% in più per pagare le cacate della politica italiota ed europeiota!

Un poco ci salva la mafia usa che siccome ricorda le origini cerca in qualche modo di tenerci a galla....anche il neretto deve fare i conti con la mafia USA di origine italiana... ne hanno fatto fuori uno di presidentei non è che se vogliono.....

dissentire fa bene alla salute 03.09.15 00:19| 
 |
Rispondi al commento

NOI CE L'ABBIAMO NEL NOSTRO PROGRAMMA, GLI ALTRI VENGONO CONVOCATI A PALAZZO CHIGI.

" la sanatoria fiscale su tutte le cartelle Equitalia , un allargamento della platea per il regime dei minimi , la sospensione della presentazione del durc per le micro imprese , purchè presenti almeno da 5 anni sul mercato , una modifica sostanziale dei contributi INPS autonomi su base volontaria , azzeramento della CRIF e uno stop immediato agli studi di settore."
Nessun contatto col mondo 5 Stelle?

Il Popolo delle Partita Iva.

http://www.notizienazionali.net/notizie/politica/9050/lino-ricchiuti-del-popolo-partite-iva-convocato-a-palazzo-chigi

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.09.15 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che cazzo state a dire???????
Ma sta gente nn ci deve nemmeno arrivare su nostro territorio !!!
Che sia Germania o Italia o spagna o qualsiasi altra nazione le frontiere vanno protette e sigillate ermeticamente .
Passa chi ha i conti in regola punto.

Ma qua stiamo diventando terra di nessuno
qua siamo ormai senza regole

Qui siamo diventati tutti degli incoscienti qui nn abbiamo più nessun freno
Qui ci siamo di colpo dimenticati la storia
qui stiamo ammazzando la memoria di ha combattuto o e morto per lasciarci una patria
Qui siamo ormai completamente allo sbando.
Immigrazione esodo.....
A casa mia non voglio nemmeno un cane che nn abbaia in italiano.

nicola guglielmini, futani salerno Commentatore certificato 02.09.15 22:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ha imparato da renzie... se funziona con gli italiani, che sono più furbi, vuoi che non funzioni con quei testa di vitello dei crucchi e degli altri?


O.T.della sera

GUARDATEVI UN FILM, UN DOCUMENTARIO, UNA SERIE TV, CHE SO' MEJO DEI FINTI AMICI.

Gli ascolti, La7, li fa coi grillini, e i soldi col PD, sveglia!

Ficarra e Picone sarebbero meglio, se solo lo volessero fare.

Buona notte gentaccia da tastiera.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.09.15 21:55| 
 |
Rispondi al commento

La Germania ha bisogno di lavoratori t.o.l.d. Non è la prima volta.

f.d 02.09.15 21:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.leggioggi.it/2015/05/12/riforma-fornero-i-nomi-tutti-coloro-votarono/
Prendersela con la Fornero è come prendersela con la Boschi o la Madia o la Giannini per le "loro" riforme.
L'elenco dei colpevoli è nel link.
Fornero c'entra come il 2 di coppe se comandano le spade.
Io non sarò mai con quei colpevoli. E nemmeno con chi non votò.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 02.09.15 21:22| 
 |
Rispondi al commento

ubi major... :)

comunque i parlamentari ne dicono di ogni...pensa che ce ne è uno, di sel, che, addirittura, è convinta che i dieci comandamenti in effetti vanno riscritti specialmente il secondo :)

ps

""ART. 68.
I membri del Parlamento non possono essere chiamati a rispondere delle
opinioni espresse e dei voti dati nell’esercizio delle loro funzioni.""

pabblo 02.09.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non sarò mai dalla parte del pd, qualsiasi cosa proponga.
Nè con loro nè con altri.
Non c'è nessuna legge proposta dal pd che richieda urgenza.
Non c'è nessuna legge del pd che io voterei.
Nemmeno la cancellazione della TASI o di qualsiasi tassa.
E' giusto eliminare la TASI, vero? Se la propone il pd voto NO.
Lo stesso vale per gli altri partiti ma adesso comanda lui.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 02.09.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Librandi dove sei?

"Dalla vostra parte" senza di te non è più la stessa, tornaaaaaaaaaaaaaaaaaaaaa che fai del bene al tuo partito.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.09.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento

che senso ha che la Germania permetta l' ingresso ai soli Siriani: dovrebbe per lo meno dire il perche'!

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.09.15 20:28| 
 |
Rispondi al commento

Rigardo a "E' stato raggiunto un accordo tra i 28 rappresentanti permanenti dei paesi Ue per una proroga di 6 mesi, fino al 15 marzo 2016, delle sanzioni europee contro individui e società russi e delle autoproclamate repubbliche del Donbass nell' Ucraina orientale in scadenza il 15 settembre." vorrei dire la mia stupida opinione da uomo della strada.....

I tedeschi stanno giocando col fuoco perché molto del loro benessere è dovuto a circa 20 anni di vendite in Russia perché la ec URSS ha sempre preferito il marco e il podotto made in Germay per far arrivare la tecnologia europea in Russia....

Adesso però i russi ce l'hanno a morte con la germaia e i tedeschi... già ce l'avevano a morte in tempo di guerra.... poi direi che li hanno perdonati ... questa volta però il perdono non ci sarà e siccome i russi non dimenticano mai un torto subito... neppure dopo 100 anni .... i tedeschi si devono mettere in testa che seguire le politiche demenziali di questa lobby che vuole fare dell'europa un paese di burattini extracomunitari.... la germania dicevo.... dovrà mettersi in casa milioni di tonnellate di vaselina per lubrificare il deretano dei germanici..... i russi se li inchiappetteranno a sangue entro pochi anni!

noi italiani ?

stiamocene fuori dalla bagarre che è meglio avere amici i russi anziché i tesdeschi!

riguardo agli americani speriamo che si rinsaviscano e smettano di mettere alla presidenza gente di quel tipo.

dissentire fa bene alla salute 02.09.15 20:28| 
 |
Rispondi al commento

ot

Palestina, l’attivista italiano arrestato: “Picchiato dai soldati israeliani con calci e pugni”

“Ero su una collina e stavo facendo delle foto. A un certo punto, sono arrivati dei soldati, mi hanno circondato, sono scivolato e mi sono saltati addosso, nonostante non avessi fatto assolutamente niente. Mi hanno accusato di aver tirato pietre. Poi hanno picchiato per tre volte”""

adesso renzi s'incaxxerà con bibi :)

o no?

dipende, se è un Asio otus sarà per un'altra volta :)

pabblo 02.09.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Ero contro l'abolizione del reato di clandestinità ma me ne sono fatto una ragione con motivazioi tipo non serve, intasa i tribunali ecc.
Sui diritti civili no. Si possono aspettare tre anni per andare al governo e nessuno morirà per questo.
Abbiamo una legge nostra, che votino loro con noi.
Mai col pd. Mai.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 02.09.15 20:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Al Governo! al Governo! Al Governo!
Grazie Beppe!
La misura è colma!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.09.15 20:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sento in dovere di ringraziarti. Poco fa ho scritto cose analoghe. Ciò che ho scritto è frutto di mie riflessioni personali. Proprio per questo, avevo timore di sbagliarmi, di aver scritto cose eccessive, di essere partito per la tangente.
Fa piacere avere altri riscontri.

Paolo G. Commentatore certificato 02.09.15 20:01| 
 |
Rispondi al commento

Basta con questa Europa di stati servi e padroni! Mi pare che anche il ministro francese Fabius abbia detto che il muro ungherese “non è compatibile con i nostri valori”, mentre il muro francese a Ventimiglia e quello austro-tedesco al Brennero non gli creano alcun problema. E poi nessuna critica dall'asse franco-tedesco all’Inghilterra per il recente giro di vite, non solo contro gli extracomunitari, ma anche contro i comunitari. Figuriamoci se una cosa del genere l’avesse fatta un paese debole, come l’Italia, l’Ungheria o la Grecia! Ormai è chiaro come funziona l’Europa: i forti comandano, fanno quello che vogliono, e ci fanno anche la morale, mentre i vassalli debbono subire le bacchettate dei più forti. Ma la colpa non è della Francia, dell’Inghilterra o della Germania: la colpa è di quegli italiani che si illudono sia l’Europa a risolvere i nostri problemi. No: dobbiamo arrangiarci, fare da soli, mettere al primo posto i nostri interessi nazionali, considerando l’Europa solo come un mezzo per fare meglio i nostri interessi. Ormai l’unione europea come ideale non esiste più!

Renato O., Venezia Commentatore certificato 02.09.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento


Ripetita juvant:
La Germania ha 82 milioni di abitanti.
L'Italia ha 60 milioni di abitanti.
In Germania ci sono 691 parlamentari (0,8 ogni 100.000 abitanti)
In Italia ci sono 945 parlamentari (1,6 ogni 100.000 abitanti)
In Germania, un parlamentare prende 12.000 euri/mese
In Italia, un parlamentare, prende 17.000 euri/mese
In Germania ci sono 289 poliziotti ogni 100.000 abitanti.
In Italia ci sono 467 poliziotti ogni 100.000 abitanti.
In Germania, il capo della polizia, guadagna 130.000 euri/anno.
In Italia, il capo della polizia guadagna 621.257 euri/anno.
In Germania ci sono 54.000 auto blu. TUTTE DI MARCA TEDESCA.
In Italia ci sono 600.000 auto blu. TUTTE DI MARCA TEDESCA.
In Germania, con il fotovoltaico, producono 7,6 GW.
In Italia (isto paese du sole) con il fotovoltaico, produciamo 3,5 GW
IN GERMANIA, UNA PENSIONE DA 22.000 EURI/ANNO, NE PAGA 39 DI TASSE.
IN ITAGLIA UNA PENSIONE DA 22.000 EURI/ANNO, NE PAGA 5.500 DI TASSE.
IN GERMANIA, UN OPERAIO GUADAGNA 32.000 EURI/ANNO.
IN ITALIA, UN OPERAIO, GUADAGNA 22.000 EURI/ANNO, LORDI.
E LORO, continuano a darvi da intendere che la colpa è della “ Culona Inchiavabile” etc. etc. etc.,
Invece, gli italiani, sono Chiavabili, altro che se sono Chiavabili.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 02.09.15 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Frignero come la Merkel ha detto che si può rivedere la legge sulle pensioni.

Anche lei ha parlato con il kulo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.09.15 19:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Angela più che con la bocca ha parlato con il kulo

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.09.15 19:51| 
 |
Rispondi al commento

IL CAOS PROCURATO

Cosa sta realmente accadendo in Medio Oriente ed in Africa e perché i movimenti migratori da questi paesi stanno letteralmente esplodendo?
Assistiamo impotenti ad un fenomeno che sta evolvendo in maniera incontrollata e sta travolgendo il continente Europeo come mai è accaduto nelle precedenti fase storiche.
Chi sta manovrando questi eventi e perché non ne sappiamo nulla?
Da quello che trapela dal muro della censura del potere assolutistico arabo-americano,in tutti i luoghi da cui si fugge ci sono mercenari,armi non convenzionali,governi fantoccio,bande armate anonime e il caos mediatico più assoluto su chi i combatte,chi fugge,sulle etnie e le relative religioni coinvolte quasi volutamente con lo scopo di confondere le idee al mondo intero su chi realmente siano gli assalitori e chi gli assaliti.
A questo punto anche l’Isis fa parte del gioco e sorge il dubbio se realmente esistano dittature capaci di bombardare il proprio popolo o se qualcuno sta giocando una parte sporca per far credere questo all’opinione pubblica.
Dietro la Siria inoltre c’è la Russia e poi la Cina che giocano la loro parte nello scacchiere del potere mondiale e dell’egemonia economica.
Comunque vadano le cose l’occidente ma soprattutto gli Stati Uniti hanno reso il clima incandescente in Africa con le false primavere arabe,in Ucraina con la rivoluzione arancione,passando per l’Iraq,l’Afghanistain,il Pakistan ed ora la Siria.
La regia è sempre la stessa,bombe,attentati,una scia di morte e distruzione con l’instaurazione di pseudo democrazie che sono dei governi fantoccio il cui scopo è destabilizzare perché il caos regni sovrano.
A chi importa se ci sono migliaia o milioni di persone che perdono tutto e sono disposte persino a viaggiare nei vani motori delle auto?
L’alleanza Arabo-Americana ha trovato il modo di indebolire l’Europa e nello stesso tempo di impossessarsi dei maledetti giacimenti di petrolio sparsi in Africa e in Medio Oriente,altro che liberatori.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.09.15 19:47| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

@ marina s

"""UNAR ha la funzione di garantire, in piena autonomia di giudizio e in condizioni di imparzialità, l’effettività del principio di parità di trattamento fra le persone, di vigilare sull’operatività degli strumenti di tutela vigenti contro le discriminazioni e di contribuire a rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza e l’origine etnica analizzando il diverso impatto che le stesse hanno sul genere e il loro rapporto con le altre forme di razzismo di carattere culturale e religioso.""

non credo che questo ufficio abbia il compito di poter dire ad un parlamentare cosa può o cosa non può dire...

secondo

""rimuovere le discriminazioni fondate sulla razza e l’origine etnica ""

se per "origine etnica" si intende anche origine italiana, mi chiedo come mai non ricordo qualche reprimenda di questo unar a vari amministratori italici che dicriminano milioni di cittadini italiani...

mi sarà sfuggito...

:)

pabblo 02.09.15 19:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

buongiorno blog!!!!qui caffè a 5 stelle!!!per il resto dobbiamo solo arrivare al governo o il Paese muore.ormai è evidente a tutti....

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.09.15 19:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dunque votate col pd!
Volete perdere a tutti i costi?
Sostituite ncd. Bella roba, il presidente del consiglio ne sarà contento. Io no.
Andate al governo e fate voi una legge. Loro devono votare la vostra.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 02.09.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

È iniziata la terza guerra mondiale, ma in pochi se ne sono accorti. Per combattere una guerra vi sono mille modi, e quello dell'immigrazione è uno di essi.
Si destabilizzano intere aree del pianeta, le si impoverisce all'inverosimile, si spingono alla disperazione milioni di persone,considerate alla stregua di carne da macello, e le si spinge ad emigrare. Guarda caso, solo verso una parte del pianeta: l'Europa bianca, forte di una millenaria cultura greco-romana e cristiana.
L'Ucraina non ne è che un esempio, il più vicino a noi: se quest'inverno avranno termine, almeno temporaneamente, gli sbarchi nel Mediterraneo, c'è comunque da temere l'afflusso di migliaia di profughi ucraini in fuga dal freddo, visto che l'Ucraina non ha di che pagare le forniture energetiche.
L'obbiettivo è chiaro: destabilizzare l'Europa col tramite di queste ondate migratorie, anche a costo di privarla della sua identità, per evitare che si allei con la Russia. Questo è il grande timore degli strateghi americani: la supremazia politica, militare ed economica degli USA, ormai gigante con i piedi di argilla, terminerebbe.
Nulla di personale verso i migranti clandestini, ma essi sono lo strumento inconsapevole di questa Teoria del Caos.
Non sono loro i nostri veri nemici, ma occorre fermare questa pazzia degli sbarchi, perché ne va della nostra stessa sopravvivenza come civiltà europea. Secondo l'intelligence austriaca, sarebbero varie ONG collegate a Soros ad incentivare questa tratta di africani.
Occorre velocizzare le procedure di rimpatrio e, a costo di sembrare insensibili, bisogna usare la mano dura. Di più: occorre prendere rapidamente atto di quanto male ci stiano facendo gli americani. Non sono nostri amici; al contrario, sono i nostri peggior nemici. Mi spingo al punto da dire che occorre rinfocolare un sentimento patriottico. Non è certo una retrograda espressione di fascismo il mio, ma la drammatica constatazione che, diversamente, l'Europa è destinata ad una tragica fine.

Paolo G. Commentatore certificato 02.09.15 19:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DOV'E' IL PROBLEMA SE SI IDENTIFICANO I FORESTI CON UN NUMERO SULLA MANO SE SONO SENZA DOCUMENTI??

LO SCANDALO DEI CATTOLICI E DEI BEN PENSANTI RASENTA IL RIDICOLO SE NON LA DISONESTA' DI DELINQUENTI BEN COSCIENTI.

UNO DEI TANTI 02.09.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Troppo alto il tuo domani per arrampicarmi su dinamiche impellenti. Si percepiscono a pelle le nefandezze più intransigenti. Spietati correttori di agenti atmosferici imminenti. Fin troppo minato è il percorso, da corruttori di agenti invadenti. Vado oltre i limiti del passo, quasi una passione turbinosa giunta illesa da un pensiero nefasto. Già da adesso, offeso è il suo potenziale incasso. Incastonato di diamanti è il suo contrasto. Ogni scelta occorre guardarla in contrasto al domani e ai suoi emissari. Talvolta confuse con deduzioni missionarie, che non presentano conformazione morfologica certa, sorgente né tanto meno estenuali. Uno starnuto, invece, troppo intenso rallenta il percorso. Da troppo tempo percepisco starnuti senza matrice o sfondo, immatricolati nel contorno, e altrui ipotesi azzardate depositate in un lontano fiordo. La melodia ricorrente di un fiore sordo. Quasi un paradigma naturale troppo scoglioso per arrecare danno a un convoglio di intimidazioni, dedotte e identificate apparentemente come orgoglio. La censura di un foglio è l'usura irriverente, speculativa, introdotta illecitamente in un sogno. Saltuariamente può far buio anche di giorno. Troppo alto il tuo domani per arrampicarmi su dinamiche suadenti, si percepisce il sudore dai sentieri mai immessi, carenti. Vette cariate da chiodati scarpini intenti nel raggiungere la cima. Rette inclinate su stendi abiti intenti nel cambiare clima..

Alessandro morigi, Bracciano Commentatore certificato 02.09.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

già dichiarare di sospendere arbitrariamente il trattato di Dublino non sarebbe condivisibile, prima si chiede...
poi cercando il pelo, annunciando di accogliere solo siriani, lasciamo stare estremismi, i paesi di confine sono stati invitati quindi a selezionare gli arrivi e dirottare in Germania solo quelli, con o senza sospensione del trattato, oramai se i paesi di confine riescono a certificare la provenienza la Germania li deve accogliere, salvo che frau Angela non ritratti.
quindi la burocrazia italiana se ha in pancia profughi Siriani sa cosa fare, i clandestini ancora non li vuole nessuno..

psichiatria. 1 02.09.15 18:44| 
 |
Rispondi al commento

MERKEL, APRI LE PORTE O CHIUDI LA BOCCA.

Mi ripeto, troppo casino, strano che si prendano colpe.

TROPPO CASINO SULLE DISGRAZIE DELL'IMMIGRAZIONE.
'NDO CE STANNO A FREGÀ?

I governi mondiali stanno facendo uno schifo, tutti, come mai si caricano di colpe, cosa che non fanno mai?

Non c'entrerà mica la "bolla cinese"?

Cina, Russia, Stati Uniti, Europa(quella che conta quasi un caxxo), diciamo Germania, stanno facendosi la guerra economica, ma c'è rischio di qualcosa di peggio se qualcuno decide di buttarla in caciara.

Troppo casino intorno all'immigrazione, troppo!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.09.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Bene , un altro duro colpo che porterà a Salvini il dieci per cento dei nostri voti , bravi ! La Merkel non è stupida quanto noi ! I suoi rifugiati li deve registrare e li registrerà ! Chi ha scritto questo post sinistroide ? E' questa la linea del Movimento ? Un'altra cazzata che ci farà male !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 02.09.15 18:37| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia è stata sanzionata dalla Corte europea di Strasburgo per il rimpatrio di tre tunisini nel 2011 e condannata al risarcimento dei danni per 10 mila euro a testa.
Non ci siamo neppure saputi difendere innanzi ai giudici europei e ne avevamo di ragioni a trattenere e poi espellere i tunisini i quali arrivati con un barcone a Lampedusa avevano promosso una rivolta al Centro di soccorso e di prima accoglienza di Contrada Imbriacola!
E mentre a Palagonia, immigrati "custoditi" nel C.A.R.A. di Mineo uccidono due coniugi, il Burattino parla a vanvera e chiede: rispetto per vittime (e per chi se no, per gli assassini?).
L'Italia è in mano a una manica di cinici e ipocriti senza palle.

Pietro Rotai 02.09.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sondaggi

Se il Pd si allea con Ncd prende il 4% in meno (e forse perde le elezioni)
i democratici crollerebbero dal 32% al 28%. Allo stesso tempo il M5s salirebbe dal 25,5 al 30, diventando il primo partito. Se invece Renzi sceglie come alleato Sel raggiunge il 37%.
Lega e Forza Italia hanno speranze di ballottaggio solo correndo insieme. Mentre un partito di sinistra non supererebbe il 13%
Insomma, se Renzi resta con Alfano il csx crolla al 28% (mentre il M5S sale al 30)
se Renzi corre da solo arriva al 32%
se si allea con Sel arriva al 37%
se Forza Italia e Lega Nord si presentano da soli prendono 10 e il 15,5 %
Se si presentano insieme arrivano al 27 %

E' un quadro molto critico

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Due ore fa Piepoli ha dato gli ultimi sondaggi
Nessuna lista riesce a superare il 40%
Il M5S cresce e potrebbe battere l’unione PD-NCD.
Il partito di Alfano viene percepito ormai dagli Italiani come una cricca delinquenziale per cui se Renzi continua a tenerselo attaccato al piede, sarà un abbraccio mortale
Ma se lo lascia non riesce a farcela da solo e gli resterebbe solo il Nazareno n° 2
Piepoli fa 4 scenari e in tutti e 4 il M5S viene dato in crescita fino al 30%, mentre Renzi crolla nel gradimento
Anche l’alleanza Lega Nord-Forza Italia risulta piuttosto sgradita agli elettori, visto che singolarmente Lega Nord è al 18%, mentre alleandosi con Berlusconi la crescita sarebbe appena di 8-9 punti percentuali.

Renzi si stava giocando la carta dell'IMU, ma la Merkel gliel'ha tolta di mano. E ora cosa si inventerà?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 02.09.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la cancelliera tedesca è uguale al presidente del consiglio italiano. entrambi raccontano balle, entrambi fanno gli interessi della germania.
teoricamente sono uguali.

paolo col, modena Commentatore certificato 02.09.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento

Io avrei scritto: Merkel, apri le porte o chiudi il becco.

antonio apucam, avellino Commentatore certificato 02.09.15 17:49| 
 |
Rispondi al commento

qua il problema non è solo quello degli immigrati.
Proprio questa mattina ore 11:00 in provincia di Vicenza una zingara ha rubato a mia zia 2 catenine d'oro, strappandole dal collo. Cosa dobbiamo aspettarci ancora? Cosa dobbiamo fare? Io comincio a farmi giustizia da solo è l'unica via. Spero che le autorità risolvano subito questo grave fatto

Mimmo ., Vicenza Commentatore certificato 02.09.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Roma, 2 set. (AdnKronos) - "Il governo italiano, sedicente ufficio anti discriminazioni razziali, mi manda una lettera per censurare le mie parole in tema di immigrazione. In buona sostanze esiste un ufficio del governo che noi paghiamo con i soldi degli italiani, che si permette di dire agli italiani e ai parlamentari cosa possono e non possono dire. Praticamente siamo alle prove generali di regime: prima ci hanno tolto il diritto di voto, adesso ci vogliono togliere il diritto di parola". Lo afferma Giorgia Meloni, presidente di Fdi-An, che oggi si è imbavagliata a pochi passi da Palazzo Chigi mostrando un cartello con su scritto: 'il governo Renzi ci vorrebbe tutti cosi! #bavagliodistato'.""

dalle parti della valdarno hanno perso la bussola?

ps

è pronto un decreto per abolire il 2018...

:)

pabblo 02.09.15 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Epperò... l'annuncite italica riscuote successo! Qualcosa la insegnamo ancora, anche agli integerrimi capi d'Europa.

Al di là del facile sarcasmo, sarebbe il momento che l'Europa cominci a comportarsi come dovrebbe essere, ossia "unita", non solo finanziariamente, ma anche nella soluzione dei problemi, che la situazione sta diventando bollente.

Oltretutto, questa dell'immigrazione incontenibile, per la prima volta un probelma politico di portata comunitaria, potrebbe essere un'ottimma occasione per zittire una volta per tutte i tanti malumori anti-europeisti; certo, magari rischiando qualche poltrona di Stato... ma forse questo gioco non vale la candela per alcuni.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 02.09.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

W LA MERDEL!!!

Mimmo ., Vicenza Commentatore certificato 02.09.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento

@viviana vivarelli, bologna
“gli idioti invece sulla cultura ci sputano
e con godimento! il che dimostra che sono fatti di terra bruta”
“QUANDO LA CULTURA PARLA L'ASINO RAGLIA”
“CHE TU FOSSI L'ULTIMO DELLA CLASSE LO HANNO CAPITO PROPRIO TUTTI :-))”

E' chiaro che tanti cantautori/cantanti siano di sinistra, è bello ascoltare le loro pezzi, ma la differenza di numero di insegnabti di sx e dx e schiacciante per i prof di sx.

Non mi piacciono le opere, il teatro non mi piace, però mi ha dato qualche €, facendo macchine (anche) teatrali, ho visto che il teatro è visto da pochi eletti, e il conto lo paga il popolo. Quasi tutti, nel mondo, i teatri sono in perdita. Eh, la gente vuol essere pagata. I direttori d'orchestra, gli attori, gli elettricisti...

Cara signora, mi piace leggere limes, girando per Le Scienze fino a Tex, amo Oriana Fallaci, mi piace Robert Harris fino a Beppe Severgnini. E la Bibbia, che è indispensabile con i preti e i Testimoni.

Ha deciso che sono stato l'ultimo in classe perchè ogni tanto faccio errori d'ortografia, di sintassi.
Non sono stato sempre così. Spero che a lei non accada un ictus sulla sx del cervello. Spesso viene, tra l'alto, afasia, che essendo Lei una donna di cultura sa cos'è. Ecco, tra l'altro io ho da 8 anni problemi di afasia.
Però, con il mio cervello a scartamento ridotto, vorrei sfidarla a programmare... La cosa che serve alle macchine industriali per muoversi, dagli osservatori astronomici fino alla macchinetta del caffè. Non serve forza fisica! Solo la testa, il cervello, che Lei ha efficiente.
Essendo Lei la prima della classe, spero che mi darà la possibilità di scegliere il PLC o il CNC per fare un simpatico programma di prova.
Suo
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.09.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuno si chiede perché la merkel è stata così svelta a prenotarsi i profughi siriani? E non i nigeriani gli ivoriani i sudanesi ecc?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 02.09.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma i rom so de Rom ???

e poi a Merkel pare italiana dice una cosa e poi dopo 5 minuti un'altra avrà imparato dal tuo amico il parolaio ???

old dog 02.09.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non capisco perchè continuate a prendervela con la Germania e la Merkel. Loro difendono solo la loro gente e la loro terra ( a differenza vostra).

L'Italia fece carte false per entrare nell'euro. Abbiamo aderito il "Trattato Lisbona" senza che il popolo ne sapesse nulla. Abbiamo abbassato i pantaloni ed i mutandoni scagazzati, alla richiesta ammerigana e nato di bombardare la Libia, con la quale avevamo appena formato un trattato di non belligeranza.

Adesso che le cose si mettono male, sputiamo veleno sulla Merkel.

Intanto a Roma immigrati e ROM hanno indetto una manifestazione "FUORI GLI ITALIANI DALL'ITALIA".

Un ageniale trovata che però riflettte lo spirito cialtronesco, vigliacco, ipocrita, pusillanime e senza personalità di tutta la classe pllitica itagliana, NESSUNO ESCLUSO.

http://www.catenaumana.it/fuori-gli-italiani-dallitalia-il-30-settembre-scendono-in-piazza-i-rom-per-difendere-i-loro-diritti/

Prof. Dr. Ing. Astr. Pol. Pico De Paperis 02.09.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oi Merkèll
tu c'arrivot' e budell',
Tieni o culo comma na padell'
e si te truov' te sputazz'
l'uocchi' tuoie bell'!!

O poet' e Napule

F o poeta 02.09.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

il trattato di DUBLINO dice che chi arriva in uno stato europeo da straniero, se avente diritto di asilo , DOPO idenitficazione rimanenel primo stato europeo di ingresso ;la GERMANIA, GIUSTAMENTE dice :DOPO IDENTIFICAZIONEdove arriva ( GRECIA , ITALIA , UNGHERIA ) , se è SIRIANO ( ed ha diritto di asilo ) viee accolto, IN DEROGA la trattaot di DUBLINO, iN GERMANIA , questo per voi è sbagliato ??? per mè se dite che è sbagliato, siete fuori di testa

claudio mondini 02.09.15 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ossentitequestasichebellapoi

Merkel apri le porte o chiudi la bocca

della serie ""ogni volta che parli perdi l'occasione x star zitto-a""

allora cosa diciamo del parolaio

""il 16-12 funerale delle tasse sulla casa""

ah ah ah che matacchione questo parolaio

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 02.09.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao pabblo

old dog 02.09.15 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori