Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Pd infetto, Roma corrotta

  • 159

New Twitter Gallery

sabella_pd.jpg

"Il M5S ha ricevuto delle accuse vergognose e infondate dall'assessore alla Legalità del Comune di Roma Alfonso Sabella e non solo. Accuse che, a detta dello stesso Sabella, sarebbero frutto delle sue sensazioni e prive di qualsiasi prova giuridica. Citando Giulio Andreotti, il che è tutto dire, Sabella ha detto che "a pensare male si fa peccato ma a volte ci si azzecca". Ma a pensar male, e a parlar male soprattutto (come ha fatto Sabella), a volte si fa anche reato, non solo peccato, specialmente se si calunnia l'unica forza politica uscita pulita da Mafia Capitale, con zero indagati e zero arrestati.
E' ormai evidente che dalla nomina politica ricevuta dal Pd, Sabella ha praticamente appeso la toga al chiodo e da diverso tempo si diverte a fare il politicante da bar. Proprio come i suoi “colleghi” Orfini ed Esposito (l'ultimo, secondo quanto emerso in questi giorni ed, potrebbe risultare coinvolto per gli appalti della Tav), ne spara quante può, di qua e di là, una dietro l'altra, convinto che il suo trascorso a Palermo gli abbia dipinto sulla testa l'aureola del santo. Sbagliato.
Se il suo scopo era finire sui giornali, c'è riuscito. Ma sia chiaro, il M5S non prende lezioni di legalità da nessuno.

Ed ora ecco la verità:
1) Sabella ha detto che dei 71 stabilimenti e spiagge libere dove c'erano irregolarità il Movimento 5 Stelle si è preoccupato solo di quella in gestione a Libera. Falso. Il 3 marzo 2015 il M5S Ostia ha presentato un ordine del giorno in cui elencava le irregolarità su tutte le spiagge del litorale romano. Quel documento, che portava la firma proprio di Paolo Ferrara, non solo venne approvato, ma Sabella - delegato da Marino a sostituire il Presidente arrestato Tassone - ovviamente lo ricevette e, vogliamo augurarci, lo lesse. Oggi però sembra essersene dimenticato. Quindi le cose sono due: o Sabella ha un serio problema di memoria, oppure la “dimenticanza” è voluta.

2) Recentemente abbiamo presentato un'interrogazione dove chiediamo di fare chiarezza in merito ad alcuni articoli di giornale che parlano di irregolarità rilevate all'interno della 'Spiaggia Libera-SPQR', data in concessione all'Ati (Associazione territoriale d'impresa), composta da Uisp Roma e Libera. E' quello che facciamo da sempre: non fermarci alle parole, ma andare subito ai fatti. Abbiamo chiesto di accertare le eventuali irregolarità e la loro rilevanza. Libera, come tutti, non è al di sopra della legge. Da questa legittima richiesta di trasparenza e legalità, Sabella vorrebbe affermare che il M5S è contro Libera. Il M5S non è contro Libera, ma contro l'illegalità. Ci rincresce davvero se questa nostra legittima posizione venga artatamente mistificata e fatta passare per un nostro attacco alla predetta associazione. Questo è un metodo vile e falso. Non ci appartiene. Lo lasciamo a un disperato PD.

3) A sostegno delle sue colorite tesi, l'assessore Sabella - proprio come Esposito e Orfini - parla spesso di un "incontro segreto" fatto da alcuni esponenti locali e nazionali del M5S con le sigle sindacali delle associazioni balneari che si occupano del litorale romano. Anche questo è falso. Quell'incontro si svolse il 25 giugno alla luce del sole e fu diffuso dai canali istituzionali del Movimento. Per amor di cronaca, è dunque bene ricordare che tre giorni prima di noi era stato proprio Sabella ad incontrare le stesse sigle sindacali di Ostia. Quindi non si capisce il perché queste sigle sindacali siano pulite se ad incontrarle è l'assessore Sabella, ma si trasformino in un manipolo di criminali quando ad incontrarle è il M5S. Nel momento in cui emergerà anche il più piccolo dubbio sulla trasparenza e la legalità di una o l'altra sigla, saremo i primi a denunciare. Come sempre fatto. Ma intanto Sabella, Orfini ed Esposito se ne stiano buoni al loro posto. Gli ricordiamo che ad essere stato decimato dagli arresti di Mafia Capitale è il loro partito, incluso l'arresto dell'ex presidente di Ostia Tassone.

4) La scorsa settimana Sabella ha detto chiaramente che "Roma non è mafiosa, ma è corrotta", come se le due cose fossero completamente sconnesse. Da magistrato dovrebbe andare a rileggersi il parere dei Ros. Forse, abituato a Palermo, crede servano ancora i santini per parlare di mafia. Noi ci limitiamo ricordargli che il tribunale di Roma su alcuni soggetti sta procedendo per associazione mafiosa.

5) Per ultimo, qualche giorno fa sempre Sabella in un'intervista a Repubblica ha detto che Mafia Capitale è tutta colpa di Alemanno e che, entrata la giunta Marino, si sono registrate delle semplici "superficialità". Bene, anche in questo caso l'assessore ha bisogno che qualcuno gli rinfreschi la memoria. Nel gennaio 2014, quasi un anno prima dell’arresto di Salvatore Buzzi e i suoi presunti complici, gli ispettori del Mef - Ministero dell’Economia e delle Finanze - avevano infatti scritto parole chiare e allarmanti sugli appalti assegnati alla Eriches 29, una delle cooperative del manager considerato l’anima imprenditoriale di Mafia Capitale. Lo stesso avevano fatto sulla Domus Caritatis, del gruppo La Cascina. Marino era al Campidoglio da ben 7 mesi, ed ignorò tali pareri, lasciando che Buzzi, Carminati e qualche svenduto del Pd e del centrodestra continuassero a mangiare sulle spalle dei romani. Del resto Marino e la sua Giunta (quindi pure Sabella) a luglio scorso approvavano un bilancio in cui vi erano proroghe per quasi 15 milioni di euro per appalti sull'emergenza abitativa. Inevitabile il nostro esposto.

Caro Sabella, questa è la realtà e bisogna solo prenderne atto. Le ricordiamo che per aderire al M5S ogni cittadino deve presentare la sua fedina penale: se è pulita può iscriversi, se è sporca rimane fuori la porta. E’ una nostra forma di libertà e ne andiamo orgogliosi. Le nostre liste sono pulite. I nostri portavoce in tutte le istituzioni del Paese sono persone pulite. Per il resto, invece di dispensare lezioni lo accetti lei, questa volta, un consiglio: non si faccia strumentalizzare dallo stesso partito che oggi si riempie la bocca di legalità, ma per anni ha lucrato sui cittadini, romani e italiani, stringendo affari con personaggi legati a clan criminali. Il PD è roba vecchia. Roba marcia. il futuro è a 5 Stelle".
Daniele Frongia, Marcello De Vito, Virginia Raggi, Enrico Stefano - M5S Roma

27 Set 2015, 14:42 | Scrivi | Commenti (159) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 159


Tags: clan, corruzione, mafia capitale, ostia, pd, sabella

Commenti

 

Lo stesso Sabella ha annesso che nell'assegnazione della spiaggia ci sono delle irregolarità e allora che venga fatto chiarezza.
Poi tanta polemica per una bozza (non ufficiale) trovata, non si sa come?
Una cosa che emerge tantissimo è l'enorme reazione di Don Ciotti nell'indignarsi perchè il Movimento 5 Stelle ha promosso delle interpellanze.
Secondo me Libera deve fare solo chiarezza e dare prova di trasparenza sia nell'assegnazione che nella gestione.
Questo è quello che ci si aspetta di avere.

Rosa 02.10.15 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Fra tutti questi piddini e piddine, usciti dal cilindro dell'illusionista, non ce n'è uno/una che si salvi: mi dicono dalla regia di salvare il ministro Martina che appare persona seria, mah.. somiglia e parla come Buffon, grande portiere, ma la squadra non mi convince ..

Pier 01.10.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento

un PD di delinquenti accusa l'unica forza politica onesta.

salvatore musso 01.10.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento

Se tutti scrivessero e rispondessero con tale congruità e documentazione... avremmo maggiore consapevolezza politica e sociale...
Il problema è che non tutti possono farlo ... quasi nessuno...
Forza 5 stelle che ci siamo quasi...

undefined 30.09.15 22:00| 
 |
Rispondi al commento

Avanti senza curarvi di loro ma passiamo sopra a queste improvvisazioni fatte ad arte per poter minare agli occhi di chi ha ormai le idee chiare sul movimento con le solite falsità con il venticello della calunnia, cerchiamo di dire al Presidente della Repubblica che lui è vivo e deve salvaguardare le persone italiane oneste e non le bande dei partiti, ormai con questo comportamento conclamato, mentre le persone oneste di questo paese vengono lasciate alla mercè di esseri senza scrupoli,

giancarlo Busso 28.09.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo dice bene: Tutta roba marcia, è proprio ora di fare una bella pulizia e fare entrare aria nuova e pulita.
Tutti i Partiti da dx a sin SONO UGUALI, Chi si distingue invece è il M5S che dalle parole passa ai fatti e dimostra la propria coerenza e di essere dalla parte dei Cittadini.( Quello che dovrebbe essere il Decalogo dei vecchi partiti, ma nei fatti NON LO E')

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 28.09.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Ingrao, trapassato a 103 anni; Napolitano arzillo nonuagenario che dice ancora la sua. Sarebbe bello avere una statistica sull'aspettativa di vita dei politici. Se il loro fosse un paese autonomo sarebbe di lunga il più longevo della terra. Ora capisco cosa intendeva Andreotti quando affermava che il potere logora chi non ce l'ha. Infatti i politici di razza non abbandonano mai il potere, nè tantomeno l'elisir di lungavita spremuto mensilmente dalle tasche degli italiani.

renzo cossu 28.09.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Se continuate a bersagliare solo il Pd potrebbe succedere che la destra di Salvberlusca vince .

Savio1 28.09.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SABELLA ED IL PD ROMANO MI FANNO DAVVERO PENA

alvise fossa 28.09.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

quando sento i politici e in questo caso un ex giudice parlare con le frasi di quella merda di giulio andreotti capisco che questa gente è mafiosa nell'animo , come si fa a prendere in considerazione quello che diceva quel gobbo maledetto che ha devastato questo paese , la malafede di questa gente come sabella mi fa capire quanto ancora a questi del paese non gli freghi niente , a questi replicanti del gobbo infame interessa solo il potere e hanno ridotto l'italia in tanti piccoli feudi e tanti servi della gleba come sabella , che schifo.....


Assessore piddino alla legalità a Rome? a Roma? LOL
È una barzelletta, vero?
No?
Ma quanto in basso si può scendere.....

Se l'assessore della legalità è almeno un bugiardo figuriamoci tutti gli altri cosa sono O_o
Evvai col liscio....

Piuttosto che sciogliere tutta l'amministrazione di mafia capitale e tornare al voto preferirebbero sciogliere tutti i romani (nell'acido).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.09.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono magistrati che sono stati uccisi..........ed altri che sono entrati in politica..........

Vincenzo Rosati, roma Commentatore certificato 28.09.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo non c'è più distinzione tra PD e PDL o Forza Italia o altro. Sono tutte categorie del passato. Quello che conta è votare persone oneste che vogliano effettivamente darsi da fare per risollevare questo paese martoriato da burocrazia, illegalità, corruzione.
Mi associo allo slogan di un altro commentatore: L'ONESTA TORNERA' DI MODA. Non abbiamo altra arma per sconfiggere questo malaffare diffuso.
Avanti M5S, siamo tutto con voi.

giuseppina leggeri 28.09.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pd, il partito dei cervelli in cancrena!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.09.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

egr ex magistrato sabella (ex o in aspettativa?), dopo le sue "pensate male... da lei dette citando andreotti", ora forse é più comprensibile il perché la mafia e le altre criminalità organizzate sono vive e vegete...?
del resto, da uno che accetta nomine da parte del pd-l cosa ci si potrebbe aspettareù'
un saluto a 5stelle.
loro non mollano, noi neanche.
l'onestà tornerà di moda.

tonino b 28.09.15 10:31| 
 |
Rispondi al commento

ISabella con queste sue affermazioni, mostra tutto il disprezzo verso l'intelligenza dei cittadini e ,dei cittadini stessi .Io non so in quale modo facesse il suo lavoro prima di mettersi a fare quello che fa adesso coprire i la...dri ,ma la legge dice che se una aum aum (MANGIATA) la fai da solo è furto, ma se la fai in più di tre persone e ripetendola è associazione a delinquere o MAFIOSA capito isabella'.La saluto alla resa dei conti se io non ci sarò perchè anziano sicuramente i saranno i miei figli, che è la stessa cosa

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.09.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Carosello Italiàno:

Il Banana richiama nei ranghi il COWBOY nordista.

john f. 28.09.15 09:49| 
 |
Rispondi al commento

PARTENZA =>(EX)PCI => QUESTIONE MORALE =>
PD(EX PCI)=> ASSESSORE ALLA LEGALITA'(Di chi?)=>PD & Co.=> MA VOLETE SMETTERE DI VOTARLI?(torna alla partenza se non capisci).

john f. 28.09.15 09:42| 
 |
Rispondi al commento

ORFINI e SABELLA
una bella coppia. Orfini con quella voce da gatta morta spara sempre delle falsità. Mi ricordo che una volta ha detto che il M5S a Ostia era legato alla mafia ma poi è stato querelato? Sabella è legato al carro del PD quindi appoggia tutto quello che fa il PD e sparacchia a vanvera contro il M5S

giovanni ., Roma Commentatore certificato 28.09.15 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Sono fiero ed orgoglioso di far parte da dieci anni a questa parte (prima come amico di Beppe Grillo, ora come iscritto e attivista), dell'unico MoVimento politico esistente in Italia che ha fatto dell'onestà il suo imperativo categorico, il M5S! Avanti cosi.

Giacomo Di Sarno 28.09.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento

Consiglieri di Roma del M5S fatevi conoscere!. Se veramente volete governare Roma andate in televisione, perchè i romani sono diffidenti per natura ( e storia) e non voteranno il Nuovo Sconosciuto perchè fa una silenziosa opposizione e promette piste ciclabili!
Ormai a Roma si rischiano cadute rovinose ad ogni passo (a piedi).
I corrotti partiti non piacciono, ma almeno chiudono un occhio sulle piccole irregolarità, abusi e soprusi che tanti, ma tanti cittadini perpretano ogni giorno ( sopraelevazioni edilizie, mancati pagamenti dei canoni delle case popolari, occupazioni abusive, macchine in tripla fila, ecc).
Il M5S deve far conoscere i candidati a Sindaco e il PROGRAMMA.

Serenella F., Roma Commentatore certificato 28.09.15 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Se(paradiso dei fessi)in Italia ci fosse un'informazione libera,sana,non inquinata,questi personaggi non esisterebbero.Forse sarebbero "ospitati"in un carcere e obbligati finalmente a lavorare,con vanga e zappa per potersi sfamare.Sulla prima pagina del prestigioso quotidiano apartitico L'Unità, di ieri, l'integerrimo Sabella dice,"i 5S dalla parte sbagliata nella battaglia per la legalità".Anche lui ha capito..che non abbiamo ancora esperienza,abbiamo perso il treno per stare con i Buzzi,Carminati e Casamonica e proprio un genietto farà..carriera quest'assessore ..alla legalità.

Canzio R. Commentatore certificato 28.09.15 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Se agisce così vuol dire che anche da magistrato era quello che era.
E ora come politico stesso risultato e si trova dalla parte dei bottoni.

Rosa 28.09.15 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Io penso che se ci sono cose così pesanti di cui si è accusato Libera perché non andare da un magistrato carte alla mano?

Ma forse sono un ingenuo...


benini davide, forlì Commentatore certificato 28.09.15 00:02


https://www.youtube.com/watch?v=jYQWVnKEFRk

gianfranco chiarello 28.09.15 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Credete possibile che LORO, nomino un onesto a controllare la LEGALITA'?
Sarà più facile per una gòmena passare per la cruna di un ago, che per un onesto entrare nel PALAZZO

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 28.09.15 08:32| 
 |
Rispondi al commento

da
L'ombra del Vento di Ruiz Zafon
Barcellona 1945

"il futuro di un paese lo leggi dalle strade, dalle fabbriche e dalle caserme,
non dai giornali"

il sole, roma Commentatore certificato 28.09.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un appello a tutti quelli che non votano : ricordatevi che è un diritto e un dovere votare e se per una volta votate M5***** potrete pensare ad un totale cambiamento della nostra povera nazione . Grazie WWWM5*****SEMPRE

Carlo A. 28.09.15 07:39| 
 |
Rispondi al commento

Poffarbacco!!! Rainews24 ha cambiato la grafica: è scomparso il rosso, vi è tanto bianco (bianco fiore) e giallo (papalino)

Giovanni Russo 28.09.15 07:33| 
 |
Rispondi al commento

a me mi....

fa incaxxare andare in rete e trovare certe cose...

https://www.youtube.com/watch?v=i6HbN56BQlM

ascoltate bene cosa dice il tizio disablile....


quando penso che in itaglia fanno le cose per i disabili che rompono i coglioni agli abili senza risolvere il problema ai disabili veri ( quelli finti si ... i falsi invalidi ).

il dissenso fa parte della vita 28.09.15 06:56| 
 |
Rispondi al commento

Dal F.q.:

Rai, 650mila euro l’anno al dg Alessandro Campo Dall’Orto. Cancellato il tetto agli stipendi voluto da Gubitosi
-------------------------------------------------

riporto da questo sito:

http://www.6sicuro.it/news/esenzione-canone-rai

- ho 66 anni e una pensione min ima di 500€ mensili , quindi non supero i 6000€ annui , lo scorso anno ,mi hanno diagnosticato un tumore . Spiuno cellulare , ho subito due interventi importanti in meno di tre mesi , mi hanno dato il 1005 d’invalidità però senza contributo , solo spese mediche , il che è una presa in giro perchè per la patologia ho già l’esenzione fino al 2019 . In questo caso devo pagare il canone Rai , che visto il mio reddito , non so come fare ? Prima del tumore , facevo la badante , ora al momento non sono in grado per le difficoltà motorie al braccio destro dovuto allo scollamento riportato all’asportazione bilaterale dei linfonodi . La prego di darmi se può una risposta , grazie mille

- spiace tantissimo per i problemi che ha avuto e spero possa passare dei giorni di festa sereni. Purtroppo non possiede i requisiti per chiedere l’esenzione dal pagamento del canone RAI, infatti serve aver compiuto 75 anni.
-------------------------------------------------------------------------

VOLETE MUOVERVI AD INTERVENIRE?

AVRESTE DALLA VOSTRA PARTE NON IL 51%, MA IL 99,99% DEGLI ITALIANI!

Rio Savè Commentatore certificato 28.09.15 01:50| 
 |
Rispondi al commento

Contestare Sabella ci sta tutto,ma contestare punto per punto quanto replicato da Libera (punto per punto!) no?
Dove Libera ha sbagliato nella sua replica?
Io penso che se ci sono cose così pesanti di cui si è accusato Libera perché non andare da un magistrato carte alla mano?
Ma forse sono un ingenuo...
E comunque non è con gli insulti che si contestano le persone, ed in questo post ne leggo chilometri.

benini davide, forlì Commentatore certificato 28.09.15 00:02| 
 |
Rispondi al commento

A parte Sabella, su questa vicenda c'è da fare qualche riflessione.
Sono della zona di Torino e ho sempre ammirato don Ciotti, per il lavoro svolto in questi decenni. In Libera invece, almeno nelle mie zone, molti sono di area PD o simili, che mal ci sopportano. La lotta alle mafie dovrebbero essere apartitiche, per essere efficaci.
Personalmente mi sono cancellato dal Blog di Libera, quando circa due anni fa o giù di li, alcuni loro dirigenti avevano detto che le misure votate contro corruzzione ecc. erano un buon passo di inizio. Era una gran "cazzata",e lo stesso Ciotti lo aveva ammesso, alla riprova dei fatti.
Penso che molti di noi del movimento, sono più che disponibili a partecipare alle manifestazioni ed eventi di Libera, come è stato in passato ed ancora adesso lo è, ma la lotta alle mafie non la si fa flirtando con solo una parte politica, ma cercando di riunire tutti quelli disponibili.

adriano 27.09.15 22:59| 
 |
Rispondi al commento

riflessione sui conformisti formali e sostanziali....

mi è capitato di riverere un bel film "il conformista" e ho pensato agli italioti moderni, quelli che Paolo villaggio chiama i fantozzi col cellulare e il pearcing....

é ovvio che questo fantozzi 2.0 sono anticonformisti formali ma sostanzialmente sono gli stessi idioti degli annni sessanta, cioè i figli e nipoti degli idioti... quelli che non arrivano a fine mese ma poi vanno a dare 50 euri ad una chiromante analfabeta e piena di psicofarmaci per farsi predire il futuro...

gli anticonformisti post 2000 sono diversi ... è gente senza tatuaggio che non si veste appariscente e che esteticamente non ha nulla di vistoso... forse si riconoscono perché quando aprono bocca sanno qualcosa di più.... anche l'auto è anonima..... ma poi ..... dentro la testolina si che sono anticonformisti perché ragionano con la loro e non hanno bisognio di un capo che gli dice cosa è bene e cosa è male cosa è giusto e cosa è sbagliato... solo la loro coscenza li guida....

Per come la vedo io un anticonformista sostanziale e conformista formale potrebbe essere Corrado Malanga con la sua stranezza di studiare angeli e demoni e poi quando gli chiedi sei credente?..... ti risponde "sono ateo"....

allora piglia per il culo gli addotti oppure prende per i fondelli se stesso?

Non lo so ma è quello il tipo che a vederlo sembra una persona normalissima ma di normale non ha proprio nulla....

Per quello me lo sono studiato per benino.

Ho notato che però la cattiveria non dipende dal conformismo nel senso che ci sono dei criminali conformisti e dei santi anticonformisti e viceversa.

il dissenso fa parte della vita 27.09.15 22:44| 
 |
Rispondi al commento

io sto con Beppe e col M5S!!senza se e senza ma!!!o noi o loro è l'unico mantra.punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 22:37| 
 |
Rispondi al commento

LO vedo bene a Porca-Porca e dalla D'Urso!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.09.15 22:14| 
 |
Rispondi al commento

Porca miseria! Dopo questo post, fossi in Sabelli, emigrerei negli Stati Uniti con Marino...e ci resterei.

maurizio p. Commentatore certificato 27.09.15 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Debbo dire la verità,per me è un uomo da TV!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.09.15 22:13| 
 |
Rispondi al commento

Ma secondo voi un "magistrato" avrebbe mai accettato un incarico di assessore alla legalità?
Io dico di no,perchè doveva sapere che era più di un assessore alla legalità: era un magistrato!
Ma valle a capire certe persone,ma poi dico quale legalità se esiste già una magistratura!
Boh...la mente umana a volte è molto contorta,a meno che il bischero non volesse pararsi il culo,mettendo di guardia al comune di Roma un guardone in più che gli riferisse!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.09.15 22:07| 
 |
Rispondi al commento

...assessorato alla LEGALITA'..ma che CAZZO E' ?
...ma se ci sono personaggi in parlamento con la fedina penale poco pulita.
Gli stessi...sono dei FUORILEGGE che fanno delle LEGGI.
Naturalmente chi rispetta e segue le leggi, è nella legalità.
Ma come fa uno,... a sentirsi nella LEGALITA° solo perchè rispetta LEGGI,... fatte da dei FUORILEGGE ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 27.09.15 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando governerà il m5s...si faranno gli assessorati all'onestà!
Perchè è nel nostro DNA.
Mentre ora ci sono gli assessorati alla disonestà...che giustifica l'assessorato alla legalità.
hahahah...ma andate a f...renze!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.09.15 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento è in una posizione tale che alle prossime elezioni sarà in grado di puntare a un ruolo di governo. In attesa di futuri candidati presentabili, teniamoci stretti i nostri attuali portabandiera, e in primis mi riferisco a Di Maio, non tutte le facce pubbliche sono in grado di coalizzare simpatia e preferenze. Commettere puttanate sarebbe imperdonabile.

FrancoMas 27.09.15 21:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi offende e mi disgusta sapere che persone come "sabella" e il partito di cui fa parte siano coloro che decidono del destino degli italiani.

Voglio andare al voto, subitooo !!!

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 21:55| 
 |
Rispondi al commento

Assessore alla legalità? Ma che cazzo di incarico è?

Corrado B., Bologna Commentatore certificato 27.09.15 21:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vi faccio notare un errore

per iscriversi al m5s (ovviamente) non è richiesto di essere incensurati ma lo è richiesto per candidarsi.

pompilio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Le 'inammissibili falsificazioni della realtà', fanno parte del loro DNA, come le aveva definite così Italo Calvino, il quale, il 7 Agosto 1957, dava le sue dimissioni dalla nomina di 'membro della Commissione culturale nazionale del PCI. Tale comportamento scaturì appunto dalla flsificazione da parte dell'Unita dei fatti di Poznan e di Budapest.
Oltre che per tali fatti, dimistrò un forte dissenso per la politica e scrisse sull'Unità il 7 Agosto 1957:'Quelle vicende mi hanno estraniato dalla politica, nel senso che la politica ha occupato uno spazio molto più piccolo di prima. Non l'ho più ritenuta, da allora, un'attività totalizzante e ne ho diffidato. PENSO OGGI CHE LA POLITICA REGISTRI CON MOLTO RITARDO COSE CHE, PER ALTRI CANALI, LA SOCIETA' MANIFESTA, E PENSO CHE LA POLITICA COMPIA OPERAZIONI ABUSIVE E MISTIFICANTI'.
Come dargli torto, sembra una cronaca del presente, dopo 58 anni.

john f. 27.09.15 21:12| 
 |
Rispondi al commento

La propaganda del regime corrotto continua a spargere le proprie menzogne sui suoi vergognosi giornali e sulle sue altrettanto vergognose TV e una parte considerevole dell'ignaro popolino italico finisce per credergli.
Qui o si cambia strategia d'informazione o sarà molto, ma molto difficile riuscire a mandarli a casa!

Roberto ., Casale Monferrato Commentatore certificato 27.09.15 21:02| 
 |
Rispondi al commento

e anche sabella credo sia sisatemato per 1 po di tempo ...è gia la seconda volta che spara sul mov ....vesiamo se ha le palle per replicare con i fatti

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

ot

se c'è qualche persona interessata...

http://www.ccma.cat/tv3/directe/tv3/

pabblo 27.09.15 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

VOI NON SAPETE DA DOVE è USCITO ORFINI
E IO NEANCHE
QUESTI SPUNTANO COME FUNGHI UNA COSA è SICURA SONO TUTTI FANCAZZISTI DALLA NASCITA ED ORA
DETTANO LEGGE
SAREBBE ORA DI SVEGLIARSI E MANDARLI AFFANCULO

leonardo g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 20:41| 
 |
Rispondi al commento

VOI NON SAPETE DA DOVE è USCITO ORFINI
E IO NEANCHE
QUESTI SPUNTANO COME FUNGHI UNA COSDA è SICURO SONO TUTTI FANCAZZISTI DALLA NASCITA ED ORA
DETTANO LEGGE
SAREBBE ORA DI SVEGLIARSI E MANDARLI AFFANCULO

leonardo g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

ORFINI DA DOVE è USCITO? VOI LO SAPETE?

leonardo g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento

ORFINI è IL FIGLIO ILLEGITTIMO DI DALEMA SI O NO?

leonardo g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 20:21| 
 |
Rispondi al commento

ORFINE è IL FIGLIO ILLEGITTIMO DI DALEMA SI O NO?

leonardo g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento

ot

scozia? persa

grecia? persa

catalogna?

per el mundo:

""Mayoría absoluta de escaños para los independentistas, según los sondeos""

aspettiamo i dati definitivi?

:)

pabblo 27.09.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

ORFINI è IL FIGLIO ILLEGITTIMO DI DALEMA SI O NO
QUALCUNO LO SA?

leonardo g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
In Italia ci sono i "controlli incrociati" per verificare di tutto di più (anche il redditometro mi pare si avvalga di tale strumento).
BBUUUUAAUAUAUUAHHAHAHHA AHAHAH AHAHAH mi vien da ridere.
Proprio ora ho sentito la notizia di una vedova che, ancora in attesa di essere risarcita per la perdita del marito mentre era al suo posto di lavoro (rimasto folgorato) PREVENTIVAMENTE disequ"taglia" gli ha già fatto arrivare la cartella di tassazione sul ricevimento, una cartella da quasi 37.000,00 euro.
Scrivevo all'inizio, ma non esistono i controlli incorciati???
Nessuno si è accorto che questa signora ancora non ha ricevuto il risarcimento??
Eppure non credo sia così difficile per loro verificare queste cose, entrano tranquillamente nei conto correnti dei cittadini per controllarne i movimenti.
Non ci credete?
Non credete possibile che certi enti possano entrare senza consenso nei conti correnti dei cittadini italiani.
Non ci credete solo perchè per certe richieste viene chiesto l'ISEE???
Si si, come no, possono fare quello che vogliono senza chiedere autorizzazione a nessuno, se non agli istituti presso la quale si rivolgono per prendersi i dati che vogliono.
Non ci credete ancora?
Guardaaateee ci sono degli asini che vooolanoooo.

mario 27.09.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SONO FUORI DAL MONDO MA COSTRETTO A VIVERCI DENTRO E QUANDO PENSO CHE LA MIA VITA E' QUELLA DI ALTRI 60 MILIONI DI ITALIANI E' NELLE MANI DEI CIALTRONI DEL PD.. ORFINI ECC... VORREI EMIGRARE!

aniello r., milano Commentatore certificato 27.09.15 19:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

è morto ingrao, uno serio...

...
comunque secondo wiki:

"In vista delle elezioni politiche del 2013, confermò il suo voto per Sinistra Ecologia Libertà, di cui ebbe a dichiarare: è l'unica forza unitaria della sinistra che può ambire a governare il paese ed essere protagonista di un cambiamento reale"

s'era confuso, pensava che "migliore" fosse sempre palmiro invece era gennaro...

ps

con rispetto eh

pabblo 27.09.15 19:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e questi curiosi organismi pd si permettono di criticare i cittadini 5 Stelle!
Ma mi facciano il piacere, signori si nasce!!

john f. 27.09.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono dubbi.
La responsabilità di questa deriva morale l'hanno i cittadini.

Direi che una minoranza più consapevole sia sempre esistita, ma aveva bisogno di una figura forte che riuscisse ad aggregarla e a darle una voce.
Ringraziamo Beppe Grillo per questo!

I peggiori, parlando sempre di cittadinanza, sono quelli che nonostante abbiano ora un esempio concreto di onestà politica, continuano imperterriti a preferire il marciume arrogante lasciandosi irretire per comodità o codardia.

E pensando proprio a questi cittadini che ci si rende conto di quanto sia fondamentalmente criminogena la cultura italica.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 27.09.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho trovato questo commento su un blog di un not economista che molti di voi conoscono e purtroppo, con grande dispiacere , mi trova daccordo...che tristezza...
"Il M5S - e anche io ci ho messo un po' a capirlo - è il tappo del cambiamento.
Se si fosse alleato con la Lega, con cui condivide molte battaglie, starebbe già governando.
Invece questi non si alleano e da soli non governano: il modo migliore per mettere qualche milione di voti nel CONGELATORE.
Con l'Italicum cambierà qualcosa?
Ne riparleremo quando sarà il momento.
Ma temo che, se dovesse servire, troveranno un modo per arrivare dignitosamente secondi."

ilvagante 27.09.15 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ingrao vá detto ciao.....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.09.15 19:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le supercazzole di SANTO SABELLA DELLA LEGALITA' dell'ordine Romano dei Genuflessi possono far presa giusto SUI "LIBERA" di RITO PIDIOTA.
GENTE FACILE A RIMUOVERE A COMANDO, dalla memoria, le notizie ed i ricordi QUANDO ESSI SONO poco funzionali ai disegni dei LORO gestori odorosi di "santità" da mainstream.

Nessuno di essi ricorderà che santo Sabella:

"durante i fatti di Bolzaneto era il coordinatore “dell’organizzazione e del controllo su tutte le attività dell’amministrazione penitenziaria”, e dunque era anche deputato a sovrintendere su ciò che accadeva alla caserma Bixio."


E viene anche ricordata la frase di Sabella, pronunciata nel 2001: «Non ho alcuna intenzione di dimettermi. A Genova l’operato degli agenti penitenziari è stato esemplare»; secondo il magistrato, infatti, non sarebbero stati gli agenti penitenziari a picchiare i manifestanti durante il vertice genovese: «Qualcuno è stato. Ma i fermati sono arrivati alla caserma di Bolzaneto già ricoperti di ecchimosi»

NONOSTANTE CIO', OVVIAMENTE "Per i fatti del G8 Sabella finì a processo e la sua posizione fu archiviata."

«Sebbene l’operato del Dr. Sabella non sia stato ritenuto illecito, lo stesso non è stato ritenuto in grado di svolgere i ruoli organizzativi e di controllo sulla commissione di reati affidatigli, avendo per di più creduto alle giustificazioni di chi fu poi condannato per quei fatti gravissimi».


http://ilgarantista.it/2014/12/23/lombra-di-bolzaneto-sul-nuovo-assessore-di-roma/


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL PD E' UN DEBITO PER LA COMUNITA'
MA UN AFFARE PER MAFIA E CRIMINALITA'

aniello r., milano Commentatore certificato 27.09.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Messora
1 h ·

NON LEGGETE I TITOLI DEI GIORNALI: ECCO COSA COMPARE SUL CORRIERE DELLA SERA DI OGGI
Guardate un po’, nel video sul blog, la differenza tra il titolo di un articolo del Corriere della Sera di oggi e i grafici contenuti invece nell’articolo.
Vorrei che il nuovo direttore del Corriere della Sera rispondesse:

http://www.byoblu.com/post/2015/09/27/non-leggete-i-titoli-dei-giornali-corriere-della-sera.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 27.09.15 18:44| 
 |
Rispondi al commento

Orfini, Orfini ............ma mi faccia il piacere!

floriana 27.09.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio per le precisazioni puntuali, quanto doverose, vista la risonanza della testata editoriale del Fatto Q.. …… Accuse simili non possono strisciare subdole, pronte a infettare ignari lettori, pro o no Movimento. …….. Dalla replica confermata N volte, le tattiche disinformative messa in atto da una nutrita parte dei rappresentanti del Pd, di ogni ordine e grado ……. A seguire …… Inevitabile inoltre, una riflessione sulle scelte editoriali del Fatto, che sembrano sempre più omologarsi al triste panorama giornalistico nazionale, impegnato h24 a scrivere senza raccontare nulla. …… Come si può pubblicare un articolo che parla dell’articolo di un altro articolo pubblicato da un altro giornale, che riporta notizie non certe, forse inesistenti …….Non ci è dato sapere se l’intenzione sia quella di attrarre un numero maggiore di lettori, quindi economica ? Oppure quella di veicolare consenso elettorale verso altri lidi …..sarei per un mix tra le due viste le recenti evoluzioni del posizionamento politico e le partecipazioni del (direttore) Travaglio come sparring partner alla trasmissione della Gruber contrapposto a Di Maio …. Nuove articolazioni muovono nuova aspirazioni.

Danyda bologna Commentatore certificato 27.09.15 18:35| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento
Discussione

quella faccia......la manderemo a casa!
in alto i cuori col M5S!!!!

pasquino 27.09.15 18:29| 
 |
Rispondi al commento

Per approvare gli ordini ricevuti,spartirsi gli scranni del potere e le poltrone,aumentare le tasse per mantenere il sistema facendo lievitare il debito pubblico con gli affari di famiglia,hanno impiegato pochissimi giorni e subito dopo hanno ripreso a recitare i soliti teatrini dei finti fisticci per non fare le vere riforme e coprire la Mapolitica.La Globalizzazione rappresenta il cancro maligno della Malapolitica,prolifcato e rafforzato da chi voleva coprire il marciume spatitivo delle grandi ammucchiate sostenitrici di governi imposti a governare le varie Colonie raggruppate nel Paradiso UE.La cosa peggiore che si credono dotti dimostrando la loro arronga nel pretendere di esportare la democrazia tramite le guerre sotto copertura "Missioni di Pace".Il bello si fanno vedere che vanno a Messa,usano Dio come simbolo di fratellanza e fanno finta di accogliere i clandestini per commuovere i creduloni.Unica certezza è:se avessero pensato di fare pulizia e governare bene le proprie Colonie e non esportare la malapolica,adesso non avremo il Mostro Isis e l'esodo Biblico.Vorrei vedere cosa avrebbero fatto i falsi bigotti delle grandi ammucchiate spartitive,se avessero invaso militarmente la colonia Italia,distruggendola e seminando centinaia di migliaia di morti come hanno fatto loro in Serbia,Iraq,Libia,ecc. o se altri avessero finanziato e sostenuto militarmente gruppi paramiltari come hanno fatto i Siria,Ucraina per destabilizzare per poi poter giustificare l'intervento armato sostenuto dall'ONU e Benedetto dal Vaticano come hanno sempre fatto e che adesso vogliono fare in Siria,contro i filorussi in Ucraina,ecc.Dobbiamo sperare che si sveglino gli Orsi generali Russi e suonino la riscossa come avevano fatto i loro avi contro i Nazisti.Molto meglio una vera guerra subito che non subire altri 25 anni di teatrini politci recitati dai falsi Maestri Profeti e morire per colpa della loro Malapotica come accanimento terapeutico,almeno soffriranno anche i cari grande ammucch

Agostino Nigretti 27.09.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Sabella, da magistrato addetto al sistema carcerario, ammise che forse non aveva avuto esatta contezza di quello che era successo a Genova, durante e dopo il G8. Ogni tanto sembra soffrire di momenti di eccessiva fiducia nelle sue buone intenzioni, che poi magari provocano qualche tardivo "ripensamento". Non sempre la buonafede è sintomo di certezze assolute.


In questo post ho percepito l'anima del M5S, che ha spinto (nel 2013) nove milioni di elettori a votarlo.
Dispiace solo quella posizione pubblica, presa troppo frettolosamente dalla Cittadina Lombardi.
Disconoscere la paternità della relazione presentata all'antimafia, non è stata un'iniziativa limpida.
Se ho capito bene, le concessioni fatte alla associazione "Libera", non erano finalizzate ad attività di uso sociale/benefico, ma solo ad un'attività economica privata.
Proprio in virtù di ciò, sarebbe opportuno verificare che tutte le attività sequestrate alle varie mafie, vengano utilizzate correttamente.

Proprio perchè a guardiani della Giustizia, in Italia abbiamo fatto crescere la più corrotta e potente delle caste (magistratura), non possiamo già aver dimenticato quello che è accaduto recentemente alla Procura di Palermo.
Infatti in quella Procura, il magistrato responsabile per la gestione dei beni sequestrati alla mafia, è finito sotto inchiesta con il marito e ad altri quattro magistrati.

Nessuno deve sentirsi al di sopra della Legge!

gianfranco chiarello 27.09.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A sentire Orfini mi è venuta l'orticaria. Orfini sei un buffone tra tanti ladri. Verrà il momento della riscossa di un popolo, quello onesto che prenderà il sopravvento sulla parte marcia e corrotta di questo paese e, allora, saranno dolori. A riveder le stelle. Ci vediamo a Imola.

Tex A., MILANO Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Sabella?
La foglia di fico per il Bomba,assieme a gabrielli le due badanti di so-marino.
Salvati capre a cavoli!
Viva l'Itagghia!
Quando un magistrato prende un incarico in Politica....dimostra che non è mai stato un magistrato.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.09.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Però non cominciate con "la macchina del fango" di vecchia memoria. I media si sa che son venduti, non hanno già ricomprato o rifinanziato "l'umidità"?

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 16:24| 
 |
Rispondi al commento

il giorno che il m5s governera' il paese dovra' guardarsi dalle palate di fango quotidiane che tenteranno di delegittimarlo , sarà dura , ma noi saremo vigili

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 27.09.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

I numeri che l'ebe...o dà sulla sanità potrebbero anche essere veri se si conta cosa incidono tutti i controlli e le visite gratuite a ormai milioni di stranieri arrivati nel nostro paese. Dubito che siano tutti sani, altrimenti non sarebbero profughi. Vabbè che un po' sovrappeso lo sono quelli vicino a casa e qui do ragione a chi li vuole far giocare al calcio, perchè un po' di sport e movimento migliora la qualità della vita. Vuoi mettere iscriverti in palestra che bene fa al fisico.

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento

Il compito di Sabella è solo gettare fango in modo che il disinformato non capisca più chi mente e chi no.

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.09.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Certo che si inventano di tutto per cercare, ma senza riuscirci, di sputtanare il movimento. Lo sanno anche i muri che siamo la sola forza senza indagati ne condannati, ah Sabella ma vai a far la cacca.

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.09.15 16:01| 
 |
Rispondi al commento

Più leggo i commenti e più penso che alla fine il virus grosso siamo noi che li abbiamo votati, li abbiamo lasciati rubare e uccidere per mezzo secolo e ora magari li vorremmo onesti, dopo che si sono fatti leggi bavaglio, leggi ad personam ed ad partito (non so la desinenza), leggi per tutto ciò che serve a non essere mai cacciati.

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento

Ladri diabolici, il tempo sarà vs giudice!

WM5S

Antonio . Commentatore certificato 27.09.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci sono cittadini nel mondo che odiano i loro politici tanto da farli dimettere, ma questo non è il nostro caso se si pensa di far candidare persone famose a mo' di zanicchi o colli per vincere.

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

Il guaio piùgrosso nel pd-l non sono i dirigenti di medio o alto livello ma i pdioti che li votano. Me li vedo i danesi o i norvegesi che votano un partito che distrugge la loro nazione il loro territorio e il loro popolo. Alla ghigliottina li manderebbero, tanto sono democratici.

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Chi, come Gomez oggi sul Fatto chiede al M5S di candidare personaggi famosi come testimonial, non ha capito nulla.
E' ora di dire basta a questa politica spettacolo. Il M5S è nato proprio per cambiare questo tipo di politica, teatrino delle apparenze e del protagonismo. Gli eletti devono essere degli esecutori delle decisioni prese dai cittadini, punto. Non debbono avere alcun potere decisionale, sono e devono restare dei dipendenti. La democrazia non è il grande fratello o l'x-factor in cui l'hanno trasformata. La democrazia è il governo del popolo e tale sovranità non deve mai essere trasferita nelle mani di pochi burocrati che si sono montati la testa e credono di essere divenuti principi e regnanti. La democrazia teatrino è facile preda di chi controlla i media e sa come spingere certi personaggi invece di altri. Berlusconi e Renzi sono il prodotto di questa politica degenerata in show-business, mentre il M5S è la cura che riporterà i cittadini in controllo di questo paese alla deriva.
Votate solo chi dimostra di capire di essere solo un portavoce e non chi si comporta come un principe o una primadonna. Non chi declama e propone in campagna elettorale, ma chi fa domande ai cittadini e chiede loro cosa vogliono realmente. Non chi parla, ma chi ascolta. Non chi crede di sapere cosa è più giusto, ma chi è determinato a consultare ogni volta la volontà della base che lo ha eletto tramite votazioni democratiche sul web. Chi insomma capisce la rivoluzione politica del m5s come ben descritta qui:

"Rousseau e La Filosofia del Movimento 5 Stelle"

http://commentandolestelle.blogspot.it/2015/09/rousseau-e-la-filosofia-del-movimento-5.html

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 27.09.15 15:50| 
 
  • Currently 4.9/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

scusate la maiuscola ma pdioti difensori dell'ignavio che leggono il blog da quest'orecchio non sentono

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 15:48| 
 |
Rispondi al commento

Penso di non aver avuto le visioni quando MARINO GIA' IN CAMPAGNA ELETTORALE BRINDAVA COI BOSS DELLA COOP 29 GIUGNO E IN COMIZIO PROMETTEVA DI VERSARE LORO IL PRIMO STIPENDIO DA SINDACO DI ROMA. SE L'AVESSE FATTO CHESSò ALEMANNO O BERLUSCONI IL PD AVREBBE GIà STAMPATO MANIFESTI PER TUTTO IL PAESE, MA SICCOME FA COMODO TENERE L'IGNAVIO.....

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento

IL PD NON è INFETTO è IL VIRUS. Ma vi rendete conto roma ha avuto per un quarto di secolo i belloni del pd rutelli e veltroni come sindaco, oggi hanno ignavio marino e vorrebbero far credere che tutti i mali passati presenti e futuri e collusioni mafia-camorra sono opera di superman alemanno. Nemmeno al duce si sono ascritti tanti danni in 4-5 anni. Anzi se invece che 20 fosse rimasto in carica un lustro forse faceva solo del bene e la pseudo sinistra, anche allora IGNAVIA, non si ritirava sull'aventino.

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Via perseguirlo per via giudiziaria per calunnia senza fare sconti a nessuno . Questa gentaglia deve sparire , aria pulita .

pietro pileggi 27.09.15 15:32| 
 |
Rispondi al commento

Nel PD , agli alti livelli non ci sono cretini , quindi i dirigenti e sottodirigenti sanno quello che fanno . Sanno che mentono sempre e comunque , molti di loro capiscono che l'invasione dei clandestini è una enorme stronzata ma devono difenderla lo stesso perchè quella è la linea del partito ! Sanno ancora meglio che il partito è pieno di ladroni e arraffoni , ma li difendono anche contro ogni evidenza . Alcuni , pochi onesti parlano in difesa del partito ma si vede bene che ne sono nauseati e pensano di seguire l'esempio di Cofferati . Speriamo .


Grandi!

Giuseppe Cipullo 27.09.15 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Bonjour a tous le monde...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.09.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

sempre dal ffatto in edicola oggi:

""Renzi al Tg5: “Guardiamoi numeri: 106 miliardi nel 2013, 109 miliardi
nel2014, +3%, 110 miliardi nel2015 e 111 miliardi l’anno prossimo. Di soldi nella sanità neabbiamo messi di più”. Poi, si sa, la gente non è mai contenta, il destino cinico e baro, etc...Problema: i numeri sono falsi. Per appurarlo basta
leggere il bilancio dello Stato firmato da Renzi e daPadoan: i miliardi erano 110 nel2013 e 111 l’anno dopo e tanti saranno pure nel 2015. La spesa sanitaria
italiana - già inferiore alla media Ocse - è diminuitacon Monti e ora è ferma (cioè si abbassa, tenendo conto dell’aumento dei prezzi). Di più: il governo
quella spesa la vuole tenere bloccata pure nel 2016, rimangiandosi l’aumento promesso a luglio alle Regioni per costringerle ad accettare 2,5 miliardi di tagli
(quelli che, ora, i medici scoprono essere tagli ai servizi). Tant’è, ma tanto quello se ne frega."""

proprio ieri leggendo la notizia che riportava l'exploit di matteo al tg5, mi chiedevo:sarà vero?

:)

pabblo 27.09.15 14:49| 
 |
Rispondi al commento

ot

il fatto di oggi ci informa che:

""Stipendi Rai,:
650mila euro a Campo Dall’Orto""

e meno male che campa collorto... :)

ps

comunque sempre detto che l'agricoltura rende, un po faticoso , ma rende... :)

pabblo 27.09.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori