Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Piero e Laura non devono rimanere indietro! #RedditoDiCittadinanza

  • 211

New Twitter Gallery


immagine Piero e Laura, ai lati, ospitati mercoledì 9 settembre al Senato da Daniela Donno, al centro, portavoce M5S al Senato

intervento di Daniela Donno, portavoce M5S Senato

"Quella di Piero e Laura è una storia come in Italia ce ne sono tante. Piero è di Lecce, ha 38 anni, ha perso il lavoro come guardia giurata, poi è arrivato lo sfratto e da allora vive in macchina, mentre la moglie e le sue due bambine sono ospiti da parenti. Finalmente qualche mese fa Piero trova lavoro, ma l'azienda è costretta a fermare momentaneamente la sua attività e lui rimane con un pugno di mosche in mano.
Anche Laura è leccese, 63 anni, qualche problema di salute, non ha una pensione e si arrangia come può con lavoretti saltuari. Lei ha un tetto sulla testa solo grazie all'ex marito che la ospita in un appartamento piccolo e umido. Il M5S, con la senatrice Daniela Donno, ha ascoltato le loro storie, ha dato voce alla loro sofferenza. Anche le istituzioni cittadine sanno, ma sono sorde alle loro richieste di aiuto. Quella di Piero e Laura è la storia di due persone a cui la crisi ha tolto tutto, prima il lavoro, poi la casa, infine la dignità e la speranza. In uno Stato che fa leggi per continuare a ingrassare i partiti con i soldi pubblici invece che per sostenere le famiglie in difficoltà, sono rimaste sole. Se ci fosse il reddito di cittadinanza proposto dal M5S, oggi Piero e Laura avrebbero l'opportunità di ricominciare. Un'opportunità che potremmo dare a 9 milioni di persone, a tutti coloro che hanno perso il lavoro, che arrancano per arrivare a fine mese, che non riescono a far studiare i propri figli, ai giovani disoccupati o ai pensionati che non possono comprare le medicine o curarsi. A tutti coloro a cui la crisi economica e una politica sorda e ingorda hanno tolto la dignità.
È il reddito di cittadinanza la vera priorità del Paese: la legge è pronta, per approvarla serve solo che la politica cominci a interessarsi davvero ai tanti Piero e Laura che vivono nel nostro Paese." Daniela Donno, portavoce M5S Senato

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

13 Set 2015, 16:38 | Scrivi | Commenti (211) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 211


Tags: Beppe Grillo, conferenza stampa Grillo, Daniela Donno, Daniele Pesco, diretta streaming, economia, Luigi Di Maio, M5S, M5S Parlamento, Nunzia Catalfo, Piero e Laura, reddito di cittadinanza

Commenti

 

non dire fesserie!!!

Comprare Fans Facebook Italiani Commentatore certificato 18.09.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Sondaggi in tempo reale
sempre meglio per il m5s
http://www.sondaggivir.blogspot.it

raffaele 16.09.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

MA COSA E' CAMBIATO?

MI CHIEDO COSA SIA REALMENTE CAMBIATO IN ITALIA NEGLI ULTIMI ANNI, ECONOMICAMENTE E POLITICAMENTE!

- EQUITALIA USURAIA LEGALIZZATA
- FINANZIAMENTO PUBBLICO AI PARTITI REINTRODOTTO
- COSTI DELLA POLITICA AUMENTATI
- CORRUZIONE POLITICA E DELLA P.A. DILAGANTE
- AUTO BLU
- STIPENDI DEI POLITICI IMMUTATI
- SPRECO DI DENARO PUBBLICO SENZA CONTROLLO
- LAVORATORI AUTONOMI STRANGOLATI
- TASSE AI MASSIMI IN EUROPA SU TUTTO
- MARINO SINDACO
- FORMIGONI LIBERO
- LE MIE BALLE SEMPRE PIU' GIRATE

M5S, SE CI SEI, BATTI UN COLPO!

VIVA L' ITALIA!

ANTONINO CRISCUOLO, TORINO Commentatore certificato 16.09.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento

Spero, ma dubito che verrà mai istituito in Italia il reddito di cittadinanza.
Dare i soldi direttamente a chi ne ha bisogno è contrario alle politiche mafiose, che invece preferiscono darli a chi "opera" per chi ha bisogno, peccato che poi ai diretti interessati non arrivi niente.
Avere anche un minimo di reddito, frenerebbe il lavoro in nero, il caporalato, ma sopratutto determinerebbe la quasi inutilità o meglio la perdita di potere di servizi sociali e onlus che operano nel settore.
Attualmente, non si specula solo sugli immigrati, ma molto di più sulla povertà e la disoccupazione degli italiani.

gen Giap Commentatore certificato 16.09.15 08:51| 
 |
Rispondi al commento

ESCLUSIVO!!!!!!!!!!!!!
INTENZIONI DI VOTO IN TEMPO REALE METODO V.I.R.
VOTING INTENTION REALTIME
SONDAGGI IN TEMPO REALE AGGIORNATI OGNI ORA
http://www.quaeram.blogspot.it/2015/09/sondaggi-in-tempo-reale-metodo-vir.html

piero 15.09.15 19:30| 
 |
Rispondi al commento

ed abbiamo dimenticato i cassintregrati.....

Stefano Pane Commentatore certificato 15.09.15 11:30| 
 |
Rispondi al commento

== Querido poeta ==

nutrizione e sport Commentatore certificato 15.09.15 11:03| 
 |
Rispondi al commento

ma va benissimo il reddito di cittadinanza....
ma qualche perplessità sul buon esito sarà lecito averla, oppure no?

e, comunque, vogliamo batterci contro sta vigliaccata della legge Fornero?
perché a 67-68-70 anni con tutto questo stress e senza prevenzione, chi ci arriva a godersi la pensione? chi?

il sole, roma Commentatore certificato 14.09.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A PROPOSITO :

E pensare che alcuni clandestini hanno rinunciato ad un alloggio in albergo perché non c'era il wi fi.
Che Italia di merda. Che politica di merda. Che politici di merda.

A proposito : Quel bellimbusto di premier che ci guida verso il baratro, ha pagato il biglietto per andare in America a vedere la finale di tennis??

A proposito :Mi stavo godendo l'incontro, poi quando hanno inquadrato l'innominabile ho dovuto correre in bagno

A proposito : Il pd non ha qualche gallina in più da mandare in tv a dire che tutto va per il meglio ???. Lingue biforcute.



http://www.ilfattoquotidiano.it/2013/10/24/reddito-garantito-1-300-euro-al-mese-in-danimarca-460-in-francia-ecco-mappa/673894/

preferisci contribuire a dare dignità sociale a tutti i cittadini in Italia ..

o mantenere il sistema parassitario ?

In un Paese normale e a persone normali , il quesito non si dovrebbe nemmeno porre

Avanti tutta M5*****

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.09.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Lavorare in nero non è una scelta, ma un ricatto ricevuto, dove si è costretti ad accettare, perchè non si hanno altre possibilità per sopravvivere. Il reddito di cittadinanza servirà a combattere le mafie in tutte le sue forme, oltre che a ridare dignità e legalità a tutti. Con il M5S abbiamo speranza che tutto questo avvenga, perchè putroppo è vero quello che dicevano ì nostri nonni:
"ci ten la ventr chien, non cred a ci ste disciun".

Mario C., Bari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.09.15 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Paolo&Patrizia

se gentilmente la smettete di fare disinformazione, sostenendo che il r.d.c. sarà fatto a debito, invece che a redistribuzione della ricchezza come è stato predisposto.
-----------------------------------------

L’ultima ad entrare nel club è stata l’Ungheria, nel 2009. Tutti gli altri paesi dell’Europa a 28 (tranne Italia e Grecia) hanno adottato da tempo forme di reddito minimo garantito per consentire ai loro cittadini più deboli di vivere una vita dignitosa, così come l’Europa chiede fin dal 1992. Strumento pensato per alleviare la condizione di insicurezza di chi vive al di sotto della soglia di povertà, in caso di perdita del lavoro il reddito minimo scatta quando è scaduta l’indennità di disoccupazione (che in Italia è l’ultima tutela disponibile) e il disoccupato non ha ancora trovato un nuovo impiego. Ma nell’Ue ne beneficia anche chi non riesce a riemergere dallo stato di bisogno nonostante abbia un lavoro.
------------------------

Quindi , secondo voi due, sono tutti coglioni in Europa.... tranne Grecia e Italia.
Strano.... a me pareva il contrario.

Rio Savè Commentatore certificato 14.09.15 12:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma com'è che non riesco a trovare nessuno che voti PD e invece il 90 per cento della gente mi dice che preferisce il M5s ?

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 14.09.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Ernesto dell'Avana

Mo tucc' a te a traducer' chill ch'hai scritt'. Nu fa o scustumat' e muovt' paa grazi'e Die.

Ora tocca a te tradurre quello che hai scritto. Non fare l'arrogante e muoviti, perfavore.

F o poeta 14.09.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chiedo scusa per l'OT ma del signoraggio bancario i parlamentari m5s non ne parlano più? un post qualcosa per ricordare le vere cause della crisi ?

gigione_42 14.09.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa va fatto, ma il reddito di cittadinanza si presta ad essere manipolato. Una marea di gente lavora in nero e per questo non ha redditi ufficiali, o li ha bassi e gode di esenzioni. Quanta di questa gente beneficerebbe del reddito di cittadinanza? E magari gente che guadagna 700/800 euro al mese e non ha nessuna agevolazione, è costretta a fare la fame e deve pure pagare tutte le tasse e non è considerata povera.

viviana oliva 14.09.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SCUSATE SE RI-PUBBLICO IL COMMENTO DI QUESTA MAMMA DISPERATA, PUBBLICATO ALLE 23:10 DI IERI. CREDO SIA IL CASO CHE QUALCUNO DI MESSINA LA METTA SUBITO IN CONTATTO CON QUELLI DEL MEETUP DELLO STRETTO. MEGLIO ANCORA SAREBBE TELEFONARE AL SINDACO ED ALL'ORGANIZER DEL MEETUP. GRAZIE A TUTTI. MUOVIAMOCI TUTTI - AIUTIAMOLA - GRAZIE
@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@@ò

Email:danielaminutoli60@gmail.com Tel 3888381439 .... Salve , mi chiamo Daniela 42 anni , mamma di due figli 17 e 3 anni. Viviamo a Messina. , io disoccupata, mio marito lavora 12 ore al giorno con una retribuzione di 489 euro al mese. Dal 20 settembre 2015 dobbiamo liberare la casa dove attualmente viviamo. Purtroppo non svendo reddito dimostrabile non abbiamo diritto a nessun prestito x poter far fronte ai nostri problemi. Stiamo cercando urgentemente casa , ma purtroppo tutti chiedono oltre al mese corrente un minimo di 2 mensilità anticipate. Noi non abbiamo questi soldi. Io salto il pranzo ogni giorno e aspetto la sera x poter andare alla mensa dei povero x prendere la cena x me è la mia famiglia. Vi prego prendete in considerazione la mia attuale situazione...sono davvero DISPERATA ascoltate il mio grido D AIUTO.

Giorgio Niguarda 14.09.15 12:01| 
 |
Rispondi al commento

Se ci sono i soldi per l'imu e tasi e pensioni d'oro e viaggi ai tornei di tennis per il pifferaio, si troveranno anche per il reddito di cittadinanza !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 14.09.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento

A richiesta, la traduzione della poesia e del post dal napulitan' all'italiano.

Poesia.

Pa te vere
rind sta stanz'
aggio cammenat'
a pere pa nu kilommetr'.
E mò,
mò che simm
un'innanz a n'atr,
ma scanz comm fuss
nu puco e polver'.
T'aggia amat
ma mo nun t'amm chiù.
Mò tu si polver' pa me.

O poeta e Napule

Per vederti
dentro sta stanza,
ho camminato
a piedi per un kilometro.
E ora,
ora che siamo
uno di fronte l'altra,
mi scanzi come fossi
un po di polvere.
T'ho amata
ma ora non t'amo più.
Ora sei tu polvere per me.

Il Poeta di Napoli.

Il post.
Cari perzunaggi doo blog, Io me chier' si è possibil' ca chi ver a dummeneca spuortiv' poi puot' criticà chill giuonrnalist' ca fatic arind chill' programm. Ma si tu si alternativ' ma nu lla verè proprio a televisiun'.
Comm chill'at ca se chier si o programm ch'è gliut cuntr' o PD pot' chiurer' vist caa RAI è nu cess'.
Ma che caspit' a verite a fà a televisiun'.
Stutate chill'attrezz' e nu lo verit chiù.
Ma par o munaster' i pazz ccà ddint'.

Cari personaggi del blog, mi chiedo se è possibile che chi vede la domenica sportiva poi possa criticare quel giornalista che lavora per quel programma. Ma se tu fai l'alternativo, ma non la vedere proprio la televisione.
Come quell'altro che si chiede se il progtramma che andò contro il PD possa chiudere a caus adi questo visto che la AI è un gabinetto.
Ma che caxx la vedete a fare la televisione.
Spegnete quell'attrezzo e non lo vedete più.
Mi sembra di essere nel monastero dei pazzi qua dentro.

F o poeta 14.09.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Parliamoci chiaro M5S. Se volete ottenere qualcosa in questo paese da questo governo, con le buone maniere otterrete poco. La gente è stanca di vedere risultati zero. Servono azioni concrete altrimenti continueremo ad aver un premier che si farà bello andando a New York e girando la testa altrove di fronte ai veri problemi. I disoccupati, gli indigenti, vanno portati dentro il Parlamento per 1 mese ad occupare le sedie degli onorevoli fino a che non decideranno di fare qualcosa per "levarseli dai piedi" o iniziative di questo tipo.

Michela Rizzo 14.09.15 11:33| 
 |
Rispondi al commento

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana
Non ho mai detto che non è giusto abbassare le pensioni a chi NON ha diritto.
Ma perchè devo costringere a versare i contributi a un dirigete d'azienda, a un titolare di una ditta, se non ha la possibilità dopo di godersi la pensione?
Leonardo del Vecchio, titolare della Luxottica, il massimo contribuente italiano, perchè non ha diritto a godersi una parte dei soldi che ha versato?
Allora togliamo la costrizione di pagare l'INPS ai ricchi, e si arrangino con una assicurazione privata.
Forse faranno i salti di gioia, i ricchi.
E io sono povero, ma la mia mentalità è diversa dalla tua.
Ciao.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.09.15 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.:

esco!

Lascio il prossimo primo posto-ot a pabblo ;)......

A horita!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 14.09.15 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Più che il reddito di cittadinanza ( comunque fondamentale ) la vera opportunità per il paese ( tutto il paese ) è il M5S .
Uno stato sano produce quasi per inerzia una economia sana , uno stato sociale giusto, una qualità della vita sufficiente per chiunque , senza togliere proprio un bel nulla ha chi ha capacità di eccellere e stare meglio .
A mio modesto parere dobbiamo eliminare o ridurre il messaggio a "9 milioni" ed estenderlo a tutti , sottilineando sempre e comunque "escluso i ladri" , quelli proprio no, con noi non avranno cittadinanza e speranza di farla franca .

gianfranco calandrini, gradara Commentatore certificato 14.09.15 10:46| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sul Corriere si esaltava la politica migratoria degli USA, che secondo l'articolista accolgono tutti.
Ma è dagli anni '70 che sul Rio Grande, o Rio Bravo, in pratica il confina Texas- Messico, ci sono morti dall'America latina per annegamenti, e il confine USA Messico fa impallidire il muro dell'Ungheria.
https://it.wikipedia.org/wiki/Barriera_di_separazione_tra_Stati_Uniti_d'America_e_Messico
Quando sento che gli USA hanno da insegnare all'Europa per l'accoglienza, mi domando dove vivono questi commentatori.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.09.15 10:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

AVANTI COSI' CON IL REDDITO DI CITTADINANZA,NESSUNO DEVE RIMANERE INDIETRO

alvise fossa 14.09.15 10:38| 
 |
Rispondi al commento

perché a tutti coloro che esprimono un pensiero "diverso", più o meno condivisibile da altri
qualcuno risponde con un ""Ripijate""

nn sarebbe meglio articolare un dissenso?

il sole, roma Commentatore certificato 14.09.15 10:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene aiutare chi non ce la fa. E chi puo´dissentire?
Ma il reddito di cittadinanza non e´altro che la continuazione della politica economica di Craxi che ha "impiegato" la mano d´opera in eccesso (dovuta alla delocalizzazione della produzione) nello stato, crendo non lavoro, ma salari.
La stessa via seguita dalla Grecia, in cui il numero di chi lavora "nei servizi" e quindi non produce reddito reale, e´superiore a chi "produce".
E´OVVIO che se si immette denaro nel mercato il PIL cresce, ma cresce anche il debito (che proprorzionalmente cresce di piu´) e alla fine ci si ritrova in una posizione peggiore.
Krugman dice: l´economia e´un circolo, se io vi immetto denaro questo crea occupazione perche´chi lo riceve spende.
Ma quello che non dice e´che e´un circolo con un grosso buco che si chiama Cina o qualsivoglia altro posto in cui si produce.
Se si immettono 200 miliardi sul mercato il Pil cresce, ma quanto di questi 200 miliardi resta nell´economia italiana?
Per cambiare bisogna adottare misure diverse, NON procedere sulla stessa strada, commettendo gli stessi errori, pensando di avere risultati diversi.

Patrizia 14.09.15 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

”Laura è leccese, 63 anni, qualche problema di salute, non ha una pensione e si arrangia come può con lavoretti saltuari”
Tradotto, non ha mai versato contributi, e non ne versa nemmeno attualmente. Fa e faceva lavori o lavoretti a nero. Ovvio che a 63 ci sia qualche acciacco!
Bellissimo il reddito di cittadinanza, ma graverebbe sui lavoratori che pagano le tasse, che sono sempre i cornuti e mazziati.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.09.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari perzunaggi doo blog, Io me chier' si è possibil' ca chi ver a dummeneca spuortiv' poi puot' criticà chill giuonrnalist' ca fatic arind chill' programm. Ma si tu si alternativ' ma nu lla verè proprio a televisiun'.
Comm chill'at ca se chier si o programm ch'è gliut cuntr' o PD pot' chiurer' vist caa RAI è nu cess'.
Ma che caspit' a verite a fà a televisiun'.
Stutate chill'attrezz' e nu lo verit chiù.
Ma par o munaster' i pazz ccà ddint'

F o poeta 14.09.15 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T. ma non troppo...

quel premier menzognero doveva sporcare di m... anche la finale di tennis in USA.

Clesippo Geganio 14.09.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento

Pa te vere
rind sta stanz'
aggio cammenat'
a pere pa nu kilommetr'.
E mò,
mò che simm
un'innanz a n'atr,
ma scanz comm fuss
nu puco e polver'.
T'aggia amat
ma mo nun t'amm chiù.
Mò tu si polver' pa me.

O poeta e Napule

F o poeta 14.09.15 09:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Daniela Minutoli, Messina:
« Ernesto ho già scritto alle indirizzo che mi hai gentilmente mandato e ci andrò di persona. E che il mio tempo e agli sgoccioli ».

Io:« Cara Daniela,

devi usare la testa!!! Se il tuo tempo è agli sgoccioli sarà inutile qualsiasi aiuto! Se veramente vuoi trovare un aiuto usa la testa: se non puoi raggiungere il meetup di Messina manda qualche amica, i figli, tua madre, il marito, qualcuno di tua fiducia che possano arrivare là e spiegare il tuo problemone! Non voglio sembrare petulante ma CI VUOLE INIZIATIVA PERSONALE A TUTTI I COSTI; MANDA A QUEL PAESE IL PESO DELLA TUA POVERTÁ E USA LE CANNONATE DELLA TUA INTELLIGENZA!

Ri-saluti ».

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 14.09.15 09:38| 
 |
Rispondi al commento

LA NUOVA LEGGE SULLA SCUOLA...... POLTIPLICATORE
Oltre a fare una legge che consegna la scuola al libero arbitrio di Dirigenti (mi auguro consapevoli dell'immane compito che li attende) che dovranno fare fronte alle pressioni - e che pressioni!- soprattutto al Sud, da parte di notabili, per favorire questo piuttosto che quello, il Governoo, ha forse pensato di ricercare soluzioni abitative che permettano di portare qualche spicciolo a casa, dopo tuuti i scrifici connessi a spostamenti coatti?
Le vecchie caserme, se ristrutturate, non potrebbero sopperire a queste carenze abitative?
Oppure si deve attendere il momento opportuno per darle agtli amici o, amici degli amici, per quattro soldi'
Siccome i parlamentari che leggiferano pensano che tutti hanno i loro privilegi: 15.000€ mensili, rimborsi spese sensa rendicontare, viaggi gratuiti ecc, ecc.
Eppure, i cosiddetti moderati in Parlamento che la domenica vanno a messa per confessare le malefatte della settimana, con discorsi retorici, si sperticano, a parole per le famiglie.
Con questo sistema, cari bambini e cari genitori, non c'è speranza per gli onesti lavoratori. I ricchi saranno sempre più ricchi con l'imbroglio e i poveri sempre più poveri per gli imbrogli fatti da altri.
Di cuore, un augurio perchè il buon Dio vi aiuti a resistere con l'equilibrio che solo gli onesti coraggiosi, sanno avere.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.09.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento

LA NUOVA LEGGE SULLA SCUOLA.....m
Oggi 14 Settembre, primo giorno di scuola.
Bambini allegri e festosi varcano i cancelli delle scuole: alcune eccellenti, come strutture, altre mediocri, e altre fatiscenti.
Altri bambini titubanti e ansiosi che non si staccano dalla mano della propria madre che li accompagna fino all'ingresso della'aula.
Parlo di quei bambini fortunati che hanno i genitori vicini, perchè quelli che le cui madri sono costrette a lasciarli per andare a guadagnarsi la pagnotta a centinaia di km ...da casa, forse, se hanno la forutuna di avere un nonno o la sfortuna che l'altro genitore sia disoccupato, hanno una mano alla quale aggrapparsi per superare, per la prima volta, quella soglia che li inoltrerà a nuove esperienze della vita.
"Mamma, ma tu stai con me un pochino a scuola o mi lasci da sola subito? Io non so com'è a scuola. E' la prima volta senza di te."
Voi, immagino, avrete sentito queste frasi da figli o da nipotini, nei primissimi giorni di scuola!
Ecco, io si.
Pur sforzandomi non riesco ad immaginare lo stato d'animo di una madre che è costretta, per poter lavorare, a lasciare famiglia e figli piccoli.
Non un lavoro qualunque, il lavoro da insegnante per i figli di altri sfortunati, anch'essi migranti.
L'insegnante è quella figura che deve infondere serenità ai bambini. Deve dare sicurezza. Deve essere quella nel cui volto, i bambini devono trovare il sorriso, la dolcezza che solo una donna o un uomo sereni possono trasmettere. E' così, oggi , per un gran numero di insegnanti?
Spero di si. Segue

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.09.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Movimento
Beppe, Luigi

temo occorra un piccolo cambio di percorso....

1. legge Fornero
2. posizioni ferree con l'Europa per la gestione dell'Immigrazione con reimpatrio di tutti coloro che nn desiderano fornire né le proprie generalità, né l'automatizzazione delle presenze con impronta digitale, piuttosto che altro...
3. controllo sul territorio degli stabili abusivamente occupati, a danno di coloro ai quali spetterebbero di diritto
4. controllo dell'evasione tramite l'automatizzazione delle transazioni
5. sanità e prevenzione
6. controllo di tutte le strutture socio-sanitarie che rischiano la chiusura a discapito di migliaia di lavoratori "licenziati in tronco" ed a discapito ancora della cura e prevenzione;

Aylan DEVE PESARE SULLA COSCIENZA DI TUTTI COLORO CHE AVREBBERO DOVUTO/POTUTO...E NN HANNO FATTO NULLA a cominciare dal nostro Presidente del Consiglio

il sole, roma Commentatore certificato 14.09.15 09:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

perche il Governo non paga questo?


All’indomani del pronunciamento della Corte Costituzionale che ha dichiarato illegittimo il blocco della rivalutazione delle pensioni, imposto dalla Riforma Fornero, le reazioni a questa sentenza sono sostanzialmente di due ordini.
http://www.forexinfo.it/rimborsi-sulle-pensioni-rivalutazione-assegni

Corte Costituzionale, la sentenza sulle pensioni, che ha dichiarato l’incostituzionalità della legge Fornero, nella parte in cui ha bloccato l’adeguamento al costo della vita delle pensioni (numero 70 del 30 aprile 2015). Di seguito il testo integrale.
http://www.giurdanella.it/2015/04/30/27916/

ed il Governo parla di tagli ICI quando ancora non paga le Pensioni

cghxhg 14.09.15 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Cara Daniela Donno,
temo che la priorità nn sia il reddito di cittadinanza....
nn perché nn lo ritenga corretto, quanto perché lo consideri piuttosto irrealizzabile...
la priorità è il risveglio di una coscienza comune
oppure, per un popolo di opportunisti, bandieruoli e disgraziati, una sorta di "sana dittatura"....
e nn pensiate che la dittatura non possa essere sana...laddove le regole debbano essere rispettate da tutti e "tutti" debbano avere gli stessi diritti e "doveri" (ehh, si...perché x molti i doveri appartengono agli "altri") un popolo come quello degli italiani è attitudinalmente incapace di gestirsi.....
ed allora, ecco i soprusi e le furbizie a danno della gente onesta e di sani principi.

reddito di cittadinanza? si
ma prima, altro......

il sole, roma Commentatore certificato 14.09.15 08:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la vera priorità è far ripartire l'economia!!!!
l'unico sistema è abbassare drasticamente la tassazione sulle imprese..magari dimezzare il carico fiscale...così non ci sarebbe la delocalizzazione selvaggia e migliaia di imprenditori troverebbero convenienza a impiantare nuove aziende sul territorio..con benefici immediati anche sull'occupazione..

ossignur 14.09.15 08:39| 
 |
Rispondi al commento

AX:Offensivo accostare Pertini a Renzi il pagliaccio servo USA/Germania.La polemica nasce perché Renzi si ricorda solo dell’Italia che vince che riparte,nascondendo quella ridotta in miseria da una politica UE/USA,con riforme che servono al neoliberismo.Basta ricordare la
protesta della Coldiretti al Brennero per l’invasione di prodotti stranieri scadenti(latte e carne) a danno dei nostri agricoltori causando la chiusura in Italia di oltre 60 fattorie e stalle al giorno,cioè oltre 172 mila aziende.Se Renzi si fosse visto anche lì,e non solo all’EXPO sbandierando il made in Italy per poi pugnalarlo con politiche UE o peggio ancora con il TTIP, forse polemiche del genere non ci sarebbero. Vedere i commenti di qualcuno che si arrabbia di più se non fosse andato all’evento fa veramente ridere e capire la stupidità di certa gente. Popolo in buona parte rimbambito da calcio/tv/musica/gossip e tutte le altre put…..e,con cui i media ci sommergono per evitare di creare persone pensanti e ottenere consumatori schiavi del mercato.Tenetevi il vostro Duce,scusate
premier

disqus_tvM78951lE scrive:"Lo ribadiamo a beneficio dei non capenti:gli Us open sono un torneo organizzato per professionisti in cui la nazionalità è un dato come un altro.Non sono tornei di e per nazioni,in cui gli atleti gareggino in nome di,e pagati dal proprio Stato. Fermo restando che in tal caso la nostra Costituzione implicherebbe la rappresentanza del Presidente della Repubblica e non del Consiglio, questo evento NON c’entra nulla con tali impegni di visibilità istituzionale.Non sono la Coppa Davis o la Fed cup,quest’ultima per giunta vinta più volte da Pennetta,Vinci e co. senza che nessuna carica istituzionale fosse mai presente. Inoltre sia Pennetta che Vinci sono state numero uno al mondo di doppio,la seconda vincendo tutti gli Slam.Voler troncare le polemiche da parte dell’oggetto stesso della polemica è patetico.La Pennetta inoltre ha sede fiscale in Svizzera e vive in Spagna da 10 anni.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.09.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera a Presa diretta Orfini ha concluso,ma me lo aspettavo,con delle frasi infelici contro il Movimento.
Su delle domande di Iacona sul suo partito,ha risposto,cosa che non c'entrava nulla,che il Movimento non ha democrazia.
Senti da chi viene la risposta.
Ha anche precisato che è il firmatario di una legge perchè chi fa politica deve essere in un partito,per cui il Movimento non può fare politica.
Al che semrerebbe che Grillo gli abbia risposto che Lui e tutto il PD sono dei dittatori.
Non so se è vera la risposta,ma pensi sia meritata.
In sostanza si è parlato degli indagati e condannati del PD e la risposta di Orfini...?
"Il Movimento 5 stelle non è democratico"
Mavaffanculo scemo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.09.15 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leopoldotuttopiddì
Così come Berlusconi faceva fantasiose analogie con Tortora, adesso Leopoldo fa inutili quanto improbabili allusioni con Pertini. Pazzesco! Pertini è stato un grande uomo politico di sx (quella vera, non quella delle tangenti, della corruzione, delle mafie e della finta opposizione di sx che fa sotto banco gli interessi della dx), un partigiano stimato e rispettato dal popolo italiano tanto da spostarsi in mezzo alla gente senza scorte come dimostrano le fotografie dell'epoca, invece Leopoldo è solo un pataccaro arrivista figlio di papà che oltre a spassarsela in giro per il mondo in cerca di visibilità coi soldi dei contribuenti come in questo caso, sta facendo gli interessi di banchieri, assicurazioni, lobbie e dei potentati economici che lo appoggiano e lo finanziano, tanto da dichiararsi al meeting di C&L come "il proseguimento del berlusconismo con altri mezzi". Speriamo che la sua parabola si concluda presto perché questo paese ormai in ginocchio per risollevarsi non ha bisogno di un fantoccio raccomandato come lui e dei suoi accoliti che in 20 anni hanno portato il paese allo sfascio totale e che adesso si pongono come unica alternativa ai danni che loro stessi hanno provocato.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.09.15 08:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/abbonamenti-sky-funerali-regali-cene-quantaltro-tutte-spese-pazze-108514.htm
ABBONAMENTI SKY, FUNERALI, REGALI, CENE E QUANTALTRO. TUTTE LE SPESE PAZZE E NON DOVUTE DI RENZI ALLA PROVINCIA DI FIRENZE SEGNALATE DALLA GUARDIA DI FINANZA - NONOSTANTE GLI SPRECHI CERTIFICATI, LA PROCURA HA CHIESTO L’ARCHIVIAZIONE DELL’INDAGINE
Si tratta dell’ultima di una lunga serie di denunce alle quali il «grande accusatore» di Renzi ha allegato fatture e ricevute che testimonierebbero una malagestione dell’ente (per queste accuse Maiorano è stato querelato dal premier e rinviato a giudizio per diffamazione). Nonostante gli sprechi certificati dalla Finanza, la Procura però ha chiesto l’archiviazione dell’indagine.


L’abbonamento a Sky a uso esclusivo dell’allora presidente della Provincia di Firenze Matteo Renzi, il parcheggio a ore per le auto private degli assessori, così come le spese per il funerale di uno dei consiglieri, «non potevano gravare sul bilancio dell’ente». A metterlo nero su bianco è il Nucleo di polizia tributaria di Firenze della Guardia di Finanza, in un’informativa consegnata alla procura fiorentina il 7 maggio 2015, nell’ambito dell’indagine – senza ipotesi di reato e senza indagati – sulla gestione finanziaria della Provincia, nel periodo in cui a guidarla c’era l’attuale presidente del Consiglio.

Il fascicolo assegnato ai pm Luca Turco e Giuseppina Mione è stato aperto sulla base dell’esposto presentato il primo agosto del 2014 da Alessandro Maiorano, dipendente del Comune di Firenze, difeso dall’avvocato Carlo Taormina.

Si tratta dell’ultima di una lunga serie di denunce alle quali il «grande accusatore» di Renzi ha allegato fatture e ricevute che testimonierebbero una malagestione dell’ente (per queste accuse Maiorano è stato querelato dal premier e rinviato a giudizio per diffamazione). Nonostante gli sprechi certificati dalla

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 14.09.15 07:59| 
 |
Rispondi al commento

Oltre al reddito minimo di cittadinanza che mi sembra indispensabile, propongo che i Comuni dispongano aree abitative attrezzate come per i campeggi con allacciamenti vari e aree comuni formate da cottage in legno (il cui costo è minimo) e collegate con mezzi urbani al resto della città
Negli USA, una parte larghissima della popolazione vive in roulotte o abitazioni minimali in legno
Una casa prefabbricata in legno costa enormemente meno di una in muratura (ai Comuni potrebbe costare 10.000 euro o anche meno per un monolocale), è ecologica, coibentata, sana, è certo meglio della macchina e permetterebbe di risolvere molti problemi abitativi
Visto che l'edilizia popolare è scomparsa, questo potrebbe essere un modo pratico e poco costoso per rivalutare certe periferie e permettere un tetto a chi ha problemi economici

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.09.15 07:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi testimonianza drammatica di una mamma a Dicomano sulla vicenda fortwto, dove tutti sapevano, dalla politica che erogava i contributi attraverso le istituzioni a tutti i componenti di questa cooperativa, dove la regola erano le sevizie sessuali e i maltrattamenti, fino ad arivare alle percosse con tanto di cicatrici indelebili nel corpo e nell'anima... Con la politica connivente di fatto, che ha batto arrivare solo come fondi europei qualcosa come 2 milioni di euro a usato lager, dove il responsabile un certo affievolì, amico di potenti e amici, condannato per maltrattamenti e abusi sessuali, rischia di cavartela con la prescrizione... La giustizia è, di questo mondo? C'è' verso credere alla giustizia in Italia ancora?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 14.09.15 01:23| 
 |
Rispondi al commento

A Campi Bisenzio, comune alle porte di Firenze 60 persone vivono ormai in macchina o in camper senza che le istituzioni prendano provvedimenti .... Con i sindaci del Pd che se ne fregano altamente.... Ora pensano solo a fare inceneritori e aereoporto, le persone passano in secondo terzo o quarto piano e se ne interessano solo per farci gli affari, come con gli immigrati

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 14.09.15 00:59| 
 |
Rispondi al commento

SCUSA EH!!! PORCACCIA LA MISERIA!!! LAMENTI A GOGO'!!!

Cara Daniela Minutoli (Messina),
ieri ti ho scritto questo:

I Grilli dello Stretto (Messina):
http://www.meetup.com/it/messina5stelle/

Con un pò di fantasia e intelligenza potresti capire che sarebbe utile rivolgersi anche a quell'indirizzo!

L'HAI FATTO??? O vuoi che io ti paghi il taxì???

Rispondi per cortesia, grazie!

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 14.09.15 00:36| 
 |
Rispondi al commento

Ci son persone che ormai dormono in auto o sotto le stelle e c'è un tipaccio che ha una camera da letto pure in un aereo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.09.15 00:10| 
 |
Rispondi al commento

Email:danielaminutoli60@gmail.com Tel 3888381439.... Salve , mi chiamo Daniela 42 anni , mamma di due figli 17 e 3 anni. Viviamo a Messina. , io disoccupata, mio marito lavora 12 ore al giorno con una retribuzione di 489 euro al mese. Dal 20 settembre 2015 dobbiamo liberare la casa dove attualmente viviamo. Purtroppo non svendo reddito dimostrabile non abbiamo diritto a nessun prestito x poter far fronte ai nostri problemi. Stiamo cercando urgentemente casa , ma purtroppo tutti chiedono oltre al mese corrente un minimo di 2 mensilità anticipate. Noi non abbiamo questi soldi. Io salto il pranzo ogni giorno e aspetto la sera x poter andare alla mensa dei povero x prendere la cena x me è la mia famiglia. Vi prego prendete in considerazione la mia attuale situazione...sono davvero DISPERATA ascoltate il mio grido D AIUTO.

Daniela Minutoli, Messina Commentatore certificato 13.09.15 23:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Strano come sono cambiate le cose dopo aver "beccato" i vari buzzi-carminati.
Ora sembra che il flusso migratorio di chi scappa dalle guerre si sia spostato tutto da altra parte.
Che e' ..... gli "scagnozzi pidocchi" che organizzavano le partenze via mare per l'Italia sono rimasti a secco di "liquidita'"?
Citofonare benny hill show a capo di governo cari, lui sperpera a destra ed a manca con viaggetti turistico-americani, di soldini ne puo' trovare quanti e dove vuole.
Basta che riesca a farci sopra la "cresta" e tutto si fa ;).

mario 13.09.15 22:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dopo questa puntata di Presa Diretta credo che Iacona avrà vita dura...chissà!
Spero tanto di no perchè è una delle poche trasmissioni che merita di essere vista!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.09.15 22:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Orfini...la Commissione all'ultimo momento...dopo sei mesi...(momenti lunghi) ha deciso di non poter controllare i bilanci delle spese dei partiti....hahha... si sta arrampicando sugli specchi...che schifo!
Solo ladri,ladri di denaro pubblico!

PS: Voto favorevole 365,astenuti Sel e voti contrari del M5s!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.09.15 22:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sarò fuori tema ...ma, la publicità è necessaria e sono d'accordo, ma se si potesse evitare quella di intimo maschile con giovani uomini che si tirano il pisello sarebbe cosa gradita.

Giovanni A., Proceno Commentatore certificato 13.09.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto seguendo ora PD,che avete capito? Mica il partito,Presa Diretta.... Iacona sta facendo ridere perchè intervista i responsabili del PD Siciliano....ex DC, ex FI ex MSI ex,ex, tutti amorevolmente raccolti del PD Siciliano.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.09.15 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione: Chi viene assegnato alla cassa integrazione da aziende senza responsabilita' civile, morale e territoriale( specifiche dittee alle quali non deve piu' essere consentito di esistere)

che quindi non anticipano per i propri lavoratori la quota mensile di sostegno,(che gli viene successivamente rifondata)
INPS eroga i soldi in sostegno al reddito dopo 6-9 mesi
ora queste persone in cassa come devono sopravvivere?

RAGAZZI CHE SCRIVETE LE NUOVE LEGGI IN PARLAMENTO E SIETE LI' PERCHE' VI ABBIAMO MANDATI CON IL VOTO, PER FAVORE METTETE IN CALENDARIO il cambio di QUESTO SCHIFO-

Altro che finale di tennis...
finale del pd a suon di scarpate!
e i sindacati zitti e muti non dicono nulla!!
p.s. la cassa i lavoratori l'han gia' pagata!

mary dg 13.09.15 21:59| 
 |
Rispondi al commento

Questi poveretti hanno un enorme torto: non essere clandestini sbarcati a Lampedusa. Nessuno per loro tira fuori degli euri su cui mangiarci sopra, ergo, se crepano di fame fottesega a nessuno! ITALIOTI; SVEGLIA!
Solo due tipi di italioti, ormai possono votare piddì : o i COLLUSI (cioè i partecipi alla grande abbuffata) o i COGLIONI!
Se non sei nè l'uno nè l'altro allora vai in giro a gridare che CHI VOTA PD AVVELENA IL FUTURO ANCHE A TE: DIGLI DI SMETTERE!

illy 13.09.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Che siano stramaledetti tutti quelli che votano PD

giorgio peruffo Commentatore certificato 13.09.15 21:35| 
 |
Rispondi al commento

si parla del pd....che orrori...


http://www.rai.tv/dl/RaiTV/dirette/PublishingBlock-eedb4649-b6c4-4892-a5a9-e2ca63b54bd8.html

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.09.15 21:13| 
 |
Rispondi al commento

???????????????
Avete notato che qualunque sia l'argomento i numero dei commenti dei lettori sono calati drasticamente? Forse è un segnale che anche il M5S deve parlare meno e fare di più, ma forse mi sbaglio.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 13.09.15 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se i milioni di italiani in queste condizioni gli fruttassero soldi, lor signori a spese nostre farebbero a gara per capire chi è più "umano"... buonisti ipocriti!

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 13.09.15 20:44| 
 |
Rispondi al commento

??????????????????????
Se tutti disoccupati o chi non ha reddito votasse per il M5S il governo sarebbe assicurato ma gli italiotti votano come quando dicono che bisogna incrementare i prodotti italiani, vestiti, scarpe, automobili, alimentari ecc. ma provate a mettervi in strada e contare le auto made in italy e quelle straniere, sopratutto quelle prodotte dalla nostra padrona dell'europa. Se andate in Francia le auto straniere se ne vede una ogni tanto. Obama gira con auto Chevrolet, i nostri politici tutti con Audi. Se viene approvato il reddito di cittadinanza troveranno il modo di darlo a chi in altra forma glielo possono togliere come i famosi 80 euro dati a chi ne poteva fare a meno.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 13.09.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Saluti dal sudest asiatico...au se fate il reddito di cittadinanza torno....uauauaau

Davide R 13.09.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono uno di quei nove milioni, ho 60 anni, ho perso il lavoro nel 2009 e non so nemmeno io come ho fatto a sopravvivere fino ad oggi, devo pagare un affitto di 660 euro al mese e tutto quello che riesco a raggranellare nel mese...finisce lì! Non sono riuscito a maturare la pensione grazie all'amatissima Signora Fornero, ci arriverò a sessantasette anni? (Ammesso che non innalzino l'età per l'ennesima volta!) E se ci arriverò, quanto percepirò? 500 euro? E nel frattempo sarò riuscito a pagare l'affitto e non finire a dormire in macchina? (Sempre se avrò una macchina!) Certo che non posso dire di condurre una vita piatta esente da emozioni!

Vittorio Mantovani 13.09.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fa ridere che quelli che censurano sul Il Fatto Quotidiano sono arrivati a censurare pure i punti di vista
Articolo Putin contro Elton John
Alfonzo 5 hours ago Removed
La morale è che tutti vogliono covare l'uovo e nessuno fa più figli come succede in Italia, la famiglia non serve per giochi sessuali ma a creare un ambiente positivo per crescere i figli.
In natura nessun animale fa il nido per fare sesso, ma per svezzare i piccoli

Luca 13.09.15 19:56| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

scusa fruttarolo!
Ti rispondo un pò in ritardo:

https://www.youtube.com/watch?v=o1tj2zJ2Wvg

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 13.09.15 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

se il 20 settembre prossimo, grazie ad una congiunzione astrale favorevole si dovesse verificare una nuova " storia italiana" e avesse intenzione di...

informo il trasvolatore atlantico alias matteuccio che:

da milano per lille ci sono dei treni alla modica , per lui,cifra di 190 euretti a/r, l'unico neo è che impiegano 9 ore, non c'è paragone rispetto ad un falcon...ma vuoi mettere il risparmio...

:)

ok ho rotto abbastanza per oggi, non vorrei che poi undefinited per la disperazione cercasse un ramo alto...

au revoir

pabblo 13.09.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vo ricordate quanno annava in bici?
Mo ch'è 'na personalità...va 'n aereo!
Grande passo in avanti,ma nessuno rimarrà indietro!
seee... popo detto dar bomba...nun c'è da credece!
Intanto a riforma der senato,che 'o chiede er popolo,porterà 'n'economia fiorente,aiumenterà er lavoro,s'alzeranno i salari e diminuiranno e tasse!

PS: chissà come s'encazzeranno li tassi!
Hahahha...se non fosse che semo ,sembra ,'n democcrazia,ce sarebbe da piagne!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.09.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ueèè 60 meliun' de espièrt'.

Da comme scrivemm', pare che simm' tutt' saput'.
E' comm po calcio, l'Italia tiene 60 meliun' di mister della nazionale do pallun'.

F o poeta 13.09.15 19:14| 
 |
Rispondi al commento

Ma come ?, Qui si raccontano immani tragedie umane e le tv e i giornali del paese di Utopia urlano in tutte le lingue e all'unisono che la ripresa C'E', che 8.000 docenti hanno detto SI alla bona schola, che presto avremo un Superjet come quello dello zio sceicco da 300 posti e suite imperiale per il toscanaccio premier coglione e pinocchione, che l'Europa ci sorride, che grazie al job atto vinciamo le coppe del mondo nel tessia e nel motociclismo.
Dovremmo essere tutti grati al coglione di prima e invece sappiamo solo lamentarci.
Non sono cattolico, ma se lo fossi chiederei a Dio, possibile che con tutto il da fare che hai non puoi dare un'occhiata a quello che succede in questo paese di merd....... ?

Giovanni C. Commentatore certificato 13.09.15 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dobbiamo tornare alle urne.è l'unico modo!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.09.15 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marcello Foa
42 min ·

PRESIDENTE MATTARELLA, STA DAVVERO CEDENDO ALLA UE (E AI TEDESCHI) LA SOVRANITA' FISCALE ITALIANA?
Il 22 agosto un economista molto autorevole come Paolo Savona ha scritto una lettera aperta al presidente della Repubblica italiana, per chiedergli se fossero vere le notizie di stampa secondo cui aveva accettato di cedere del tutto la sovranità fiscale italiana. Sono passate tre settimane e Mattarella che fa? Ne parlo in questo post sul mio blog. Fuori dal coro, come sempre.
http://blog.ilgiornale.it/foa/2015/09/13/presidente-mattarella-perche-non-risponde/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.09.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento

Quelli se la ridono e contano i soldi...

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 13.09.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

"L'Italia" della ginnastica ritmica ha vinto il titolo mondiale ....... evvai.. non c'era il bischero?
Ai Mondiali di nuoto in Kazan ...non c'era!
Ai mondiali di pallamano in Quatar...non c'era!
Ai mondiali di Pattinaggio a shangai...non c'era!
Ai mondiali di scherma a Mosca...non c'era!
Ai mondiali di sci nordico a Faluin...non c'era!
Ai Mondiali Tiro dell'arco in Danimarca..non c'era!
Sarà ai Mondiali a Lonato del Tiro al Volo?
Sarà ai Mondiali di Snipe a Talamone per la vela?
Sarà ai Mondiali di Sollevamento pesi a Houston?
Sarà ai Mondiali di Rugby nel Regno Unito?
Sara ai Mondiali di Stoccarda di Ginnastica artistica?


Suvvia preparate gli arei di stato,anzi uno stomo di aerei...per comodità per lui e i suoi amici...tanto paga pantalone.
Zozzoni e ladri!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.09.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Crescita, Unimpresa: “Dati ‘drogati’ da ripresa del settore auto. Presto per esultare""
"L'associazione delle piccole e medie imprese avverte che il +2,7% registrato dalla produzione industriale a luglio è stato trainato dal +20,1% dei mezzi di trasporto. Un incremento "probabilmente non ripetibile" che dipende dalla ripartenza di molti impianti dopo periodi di fermo. ""

""Di conseguenza, avverte l’associazione delle piccole e medie imprese, è presto per “esultare come se fossimo ormai fuori dalla crisi e in piena ripresa”.""


ma per i renziani venditori di fumo: "l'italia ha svoltato"

neanche totò...

http://www.internationalwebpost.org/set/img/icone_articoli/toto_truffa_62_3.jpg

pabblo 13.09.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene, anzi benissimo il Reddito di Cittadinanza, ma serve per migliorare la situazione economica di chi resta indietro.
Chi ha votato il M5S, l'ha fatto per rovesciare questo infame sistema dei partiti, basato su corruzione e malaffare.
Ecco perchè solo la Democrazia Diretta e una radicale Riforma della Giustizia, potranno cambiare realmente il nostro amato Paese.

gianfranco chiarello 13.09.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Da più di vent'anni la sinistra italiana è impegnata a impoverire il Paese e ora arriviamo noi , belli onesti e puliti a proporre una sacrosanta protezione sociale che impedirebbe tante sofferenze e suicidi e che è presente in tutti gli altri Stati Europei ? Ma quand'è che ci incazziamo ?


vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 13.09.15 18:51| 
 |
Rispondi al commento

... ... questi sono Anna e Marco:

https://www.youtube.com/watch?v=2BO1YYplHXA

Ernesto✰✰✰✰✰ - La Habana 13.09.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non solo povertà assoluta, ma si è verificato un appiattamento economico della classe media ed un forte divario con la benestante, che dalla crisi economica ha tratto in ragione del potenziale economico preesistente ulteriore capacità. Era evidente che succedeva, per il solo fatto che l'impiego, p.m.i., artigiani, p.i., lavoro dipendente e pensioni, hanno avuto un/il blocco degli affari/aumenti con la castrazione dell'aumento delle tasse. E' stata una consapevole scelta politica GOVERNATIVA a cui cercano di porre rimedio promettendo riduzioni, ma conseguentemente creando ulteriore deficit pubblico, perché di questo si tratta, come gli 80 euro. Ma non solo gli 80 euro e le promesse gravano sui mancati introiti delle tasse, dando l'illusione di un benefit -ad personam- a chi li riceve, ma anche l'8% alle Chiese e culti riconosciuti, 5% alle onlus, ecc., accreditate, 2% ai partiti. Nella sostanza sono mancate entrate di tasse perché devolute e nel caso non si dichiari a chi darle vanno lo stesso nel calderone. Questa mancanza di fiscalità programmata, porta ad incidere nelle spese e vediamo che vengono tagliati gli aumenti pensionistici, prestazioni sanitarie, aumenti dipendenti dello stato, ecc.. Però la revisione con la legge stabilità, sarà ulteriormente a danno del sociale -detrazioni sanitarie dopo che ci obbligheranno a pagamenti totali, ecc.-, senza incidere sul debito, perché sarà a pareggio, non potendo calare per mancanza di introiti e senza tagli effettivi, quantomeno alla politica, che si fa leggi ad hoc. -non rendiconto spese-. Guardo anche alle Chiese, che con 8% si fanno, oltre alle opere di bene unitamente all'obolo di San Pietro, gli stipendi ai prelati, chiedendo che vivano della carità dei fedeli e chiedano LORO STESSI, non potendo rinunciare, una legge perché la quota venga destinata ad un fondo per incapienti. Dare un/il senso di una Chiesa povera per i poveri, senza essere giudice di chi lo sia.

f.d. 13.09.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Fino a che avremo al governo i pupazzi non ci concederanno niente . Se spendono duemila euro al mese per clandestino è perchè possono ingurgitarne la maggior parte , sul reddito di cittadinanza non potrebbero fregarsi niente , quindi non gli interessa , ai pupazzi !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 13.09.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

A Pescara il Papa aiuta famiglia in difficoltà economica

LA POVERTA' E' UN BUSINESS IN ITAGLIA

Quanti Eurii si spendono e spandono tra onlus , cooperative sociali , fate bene i bordelli , caritas con il x1000 accettiamo versamenti bancomat etc etc

banco alimentare finanziato con fondi italo -comunitari , che distribuiscono le cibarie ai ristoratori in nero

Il RedditoDiCittadinanza è la priorità ..
certamente , nel nostro programma .. ed è stato presentato

Sappiamo anche perchè il sistema partitocratico & affiliati lo respinge


antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.09.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

il vero problema e' il 25% di deindustrializzazione (che non e' finita). il rdc non lo risolve.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.09.15 18:28| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno deve rimanere indietro?
Si, nessuno dovrebbe rimanere indietro.
Ma quando senti che l'Europa vorrebbe importare milioni di immigrati senza arte né parte, quando in Europa si moltiplicano casi come quelli sopra descritti, è chiaro che si è già deciso che questi poveri europei devono rimanere indietro, abbandonati a se stessi.

Paolo G. Commentatore certificato 13.09.15 18:24| 
 |
Rispondi al commento

Questo ed altri casi di cui sono a conoscenza anche qui (Verona) mi fanno incazzare.

Tuttavia la responsabilita' di queste situazioni e' dei comuni e delle provincie che invece di gestire il territorio con buon senso giocano allo scaricabarile burocratico fra e all'interno delle cosche di partito .

Il reddito di cittadinanza va ottenuto quanto prima ma la legge che lo propone appoggia la sua attuazione pratica alla stessa Pubblica Amministrazione (comuni, sindacati , CAF , INPS ecc ecc ) che adesso non funziona .

Piu' volte ho attirato l'attenzione sulla insufficiente tecnicalita' della legge proposta da M5S.

Naturalmente totalmente ignorato , e sarei contentissimo di sbagliarmi, ma sono troppo vecchio e da un po' di tempo le indovino tutte.


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 13.09.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Ma se l'€uropa e' senza confini come fa la germania a controllare quello che non c'e'? paradosso..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 13.09.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una soluzione c'è. Viaggio in aereo fino a Tunisi solo andata. Costa poco. Si prosegue in qualche modo fino in Libia. Un paio di mesi senza farsi il bidè, straccio in testa la signora e via col gommone fino a Lampedusa. E' un po' rischioso ma se ce la fai ti si apre un nuovo mondo

Bepi Buleghin 13.09.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Reddito di cittadinanza = Diritto alla vita.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 13.09.15 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Ciao a tutti! scusate se vado fuori tema ma è la prima volta che scrivo sul blog e non so dove si possano proporre delle idee. In sintesi vorrei proporre, sulla base di weforgreen (http://www.weforgreen.it/) una cooperativa organizzata e gestita dal m5s nell'ambito dell'energia solare. In pratica si crea un campo di pannelli solari condiviso, ovvero ogni persona che vuole partecipare compra delle quote e ogni mese si vede ridurre la bolletta energetica di un quantitativo corrispondente alla sua quota, avendo la certezza che la propria energia provenga da fonti rinnovabili. In questo modo si riducono i costi di manutenzione per il principio dell'economia di scale ( meno costi per manutenzione) e sarà più conveniente avere energia solare. I pannelli solare dovrebbero essere 100% italiani e riciclabili in modo che possano anche creare posti di lavoro nel crearli e che non inquinino una volta finito il loro ciclo di vita. Che ne dite? Vi sembra una buona idea?

francesco monteverde 13.09.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quattro Magistrati indagati a Palermo, per la cattiva gestione dei fondi confiscati alla mafia.
In questa vicenda è emerso un giro d'affari, che vede coinvolti parenti ed amici dei Magistrati indagati.
Uno di questi Magistrati, come se la cosa fosse normale, ha dichiarato che è in uso in tutta Italia per un Magistrato, favorire i figli e i familiari di altri colleghi.
Una casta vera e propria, che opera sopra la Legge e sopra i cittadini "normali".

Noi possiamo promuovere migliaia di iniziative, o presentare altrettante proposte, ma se non ci impegneremo per spiegare perchè è urgente attuare una radicale Riforma della Giustizia, parteciperemo inutilmente ed ipocritamente al teatrino della politica.

Ogni anno, per colpa della inefficienza della Giustizia, le casse dello Stato non incassano:

1) 70/80 miliardi per corruzione e malaffare;
2) 30/40 miliardi per sprechi e sperperi;
3)120/140 miliardi di mancato gettito, per colpa dell'enorme evasione fiscale (oltre 320 miliardi di euro).

-Fino a quando non ridurremo le Leggi/Norme dalle oltre 150.000 attuali, a meno di 10.000 (quelle che resteranno in vigore, dovranno essere scritte in maniera talmente chiare, da non essere più lasciate alla "libera" interpretazione dei Giudici),
-e fino a quando non adotteremo un Sistema Giudiziario rapido ed efficiente, così come esiste in Francia, Germania ed Inghilterra,

l'Italia non uscirà mai dalla crisi.

Perchè anche il M5S glissa su questo problema?????

gianfranco chiarello 13.09.15 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordo ancora sul Blog la storia dei due coniugi di Bari, ex commercianti, a cui la crisi (e uno Stato sociale non degno di questo nome) aveva tolto tutto, anche la vita.
Quello che mi chiedo, al di là del reddito di cittadinanza, (che auspico quanto prima ma intanto la gente muore), è mai possibile che i servizi sociali dei Comuni, delle Province, delle Regioni, in cui vivono persone indigenti non abbiano fondi da versare mensilmente a questi veri poveri?
Ma forse la verità è un altra: gli enti locali e territoriali sono in mano alle cosche dei partiti, che si spartiscono pure il sangue dei veri poveri.

M. Mazzini 13.09.15 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Ma come? Nessuno vi ospita il albergo sigarette schede telefoniche Wi-Fi? O in canonica? Strano!
Ringraziamo il governo che spende miliardi per i clandestini e non aiuta gli italiani che finché lavoravano hanno pagato tasse e tributi.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 13.09.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento

La Boschi ha detto che è iniziata la ripresa, grazie alle leggi fatte approvare dal PD. Ora devono andare avanti con le riforme e la riduzione delle tasse, nonostante ci sia qualcuno che continua a mettere i bastoni tra le ruote per rallentare la ripresa che, grazie al PD, sta iniziando.
Italiani, va tutto bene, non vi preoccupate. Meno male che c'è il PD che pensa a voi, al vostro futuro, ai vostri figli.
Dopo vent'anni si rivede la luce in fondo al tunnel.
Buaaaahahahahaha in confronto Pinocchio non si può più chiamare "favola" !

Alessandro L. 13.09.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento

ot

ministro interno deutschland:

""la germania reintroduce i controlli alle frontiere""

l'europa è morta... ma a loro insaputa

pabblo 13.09.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è una priorità, prima gli aerei... sapete, c'è il roland garros anche

il piddì? nocumento per il popolo..

pabblo 13.09.15 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori