Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Tsipras 1 e Tsipras 2

  • 125

New Twitter Gallery

tsipras2.jpg

L'ultima elezione greca ha confermato Tsipras come primo partito. In realtà a nessuno gliene poteva fregare di meno in Europa. Era ormai uno Tsipras sgonfiato, addomesticato, reso servo, che farà ogni taglio richiesto dalla Troika. Tsipras 2 è stato celebrato dai giornali italiani come uno di sinistra illuminato, che finalmente aveva capito. Lo hanno messo (o si è fatto mettere) alla catena. Se prima era un lupo, ora è un cane da pagliaio. Per governare dovrà allearsi con partiti europeisti, e anche questo era stato messo in conto dalla Troika. Una bella coalizione di unità nazionale. Insomma un'elezione inutile e quasi umiliante per confermare Tsipras 2, il maggiordomo, dopo Tsipras 1, il rivoluzionario. Parlare di libere elezioni in Grecia come altrove in Europa è inutile. Alla fine vincono sempre la Troika e gli interessi delle banche creditrici che dettano le condizioni per la costituzione dei governi.

La vittoria di Tsipras 1 e successivamente del referendum non sono serviti a nulla, al massimo hanno avuto un effetto placebo, per fare sfogare un po' i cittadini greci. Da noi è ancora peggio. Abbiamo il terzo governo non eletto e nessuna prospettiva di nuove elezioni. Da chi ha preso ordini Napolitano per prestarsi a questa farsa democratica e nominare presidenti del Consiglio a suo piacimento ignorando la sentenza della Corte Costituzionale che gli avrebbe imposto di sciogliere il Parlamento? In futuro tanto vale che alle elezioni si presentino direttamente le banche creditrici tedesche e francesi come la Deutsche Bank o il Crédit agricole, per non farci perdere tempo.

VIDEO “Destra e sinistra praticano gli stessi ideali”

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

25 Set 2015, 16:52 | Scrivi | Commenti (125) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 125


Tags: banche francesci, banche tedesche, Crédit agricole, Deutsche Bank, Germania, Grecia, Merkel, Referendum euro, Referendum greco, Troika, Tsipras, Tsipras 1, Tsipras 2

Commenti

 

A me sorge il dubbio che Tsipras altro non sia che l'espressione dei poteri forti (BCE, F;I, Banche, Finanza internazionale) che lo hanno creato ad arte per INTERCETTARE il malcontento generale in Grecia versi chi li ha umiliati, riducendoli in miseria. Non riesco altrimenti a spiegarmi, come mai, una persona che imbastisce una campagna elettorale sulla rinegoziazione del debito, il riacquisto della sovranità del popolo sul dominio delle banche e dei poteri forti, il ritorno allo stato sociale (inteso come lo stato che lavora per il benessere dei suoi cittadini),vada in trattativa con l'U.E. e ne esca con delle condizioni addirittura peggiorative rispetto a quelle che gli erano state chieste prima.

Gianfranco Amaddeo 30.09.15 07:43| 
 |
Rispondi al commento

dobbiamo complimentarci con Tsipras per aver smascherato i Burattinatinai cge manovrano le Marionette politiche sostenute a governare la UE e le stesse colonie aggregate.Visto il trionfale successo del teatrino delle elezioni Greche,ripartono in quarta i ripetitivi spettacoli dei Demagoghi innalzati a governare le Colonie aggregate nel Suddito Burocratico Guerrafondaio Pachiderma UE.Per approvare gli ordini ricevuti,spartirsi gli scranni del potere e le poltrone,aumentare le tasse per mantenere il sistema facendo lievitare il debito pubblico con gli affari di famiglia,hanno impiegato pochissimi giorni e subito dopo hanno ripreso a recitare i soliti teatrini dei finti fisticci per non fare le vere riforme e coprire la Mapolitica.

Agostino Nigretti 29.09.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Un ciarlatano. Un traditore. Un magnifico attore.
Ma la farsa e' finita. Da tempo e' ormai chiaro chi sia e chi rappresenti veramente.
Avrebbe potuto scatenare un vero cambiamento atomico. Una bomba che avrebbe cambiato l'europa, affossando per sempre i nazisti finanziari che la comandano con il nome di ue.
Non lo ha fatto. E non perche' non se l'e' sentita. Ma semplicemente perche' non ne aveva alcuna intenzione di farlo gia' dall'inizio. Ha solo preso per il culo la sua stessa nazione con l'obiettivo esclusivo di arrivare al potere. Nient'altro.

andrea 29.09.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

condivido ma non mi sento di giudicare Tspiras che è stato, con tutta evidenza, pesantemente ricattato.
Nessuno fino ad ora ha potuto sapere quale sia stato l' oggetto del ricatto. Sono convinta che non riguardasse la sua persona, ma il suo paese.
Qualcuno in Germania, alcuni mesi fa, replicò a politici italiani che dichiaravano di non voler pagare i debiti rappresentati dai "derivati" che, in tal caso, i tedeschi ci avrebbero fatto la guerra. Sembra che i giornali abbiano dimenticato una simile, gravissima, affermazione.

donatella savasta fiore, torino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 28.09.15 22:20| 
 |
Rispondi al commento

UN TSIPRIAS "AD EUROPA"

alvise fossa 28.09.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras sta in europarlamento con quel partito di me..a che è sel. Quindi da subito l'avevo visto molto prostrato e più sul cavallo di troia. Poi in campagna elettorale si è rivelato un ottimo attore, quindi ha ingannato tutti. Mi domandavo sempre se era quella persona onesta che dicevano che ci stava a fare con il nostro mentecatto di sel, ed ora finalmente la prima impressione "dimmi con chi vai e ti dirò chi sei" è stata confermata.

renato b., padova Commentatore certificato 27.09.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia, martoriata da anni di sacrifici e di rinunce imposte dall’Europa delle banche e della Troika, aveva detto “NO” con un referendum che finalmente sembrava aver dato voce al popolo, ma era scontato che Bruxelles, sbattuta fuori dalla porta, col ricatto imposto a questa nazione estenuata, sarebbe rientrata dalla finestra. Credo comunque che quella della UE sia una vittoria di Pirro, anche paesi più solidi della Grecia, come Germania, Francia e Italia, non se la passano molto meglio (bene ha fatto l’Inghilterra a restare fuori dall’Euro). Personalmente sono convinto che non c’è da riformare (e non si può e non si vuole riformare) niente: la sorte dell’Unione Europea è segnata.

Circa destra e sinistra. La destra non ha ideali ma solo convenienze, punto. Gli ideali di sinistra esistono eccome ma nel pensiero e nelle azioni di alcuni, e non sono
certo rappresentati da questo o da quel partito.

Antonello Chichiricco, Roma Commentatore certificato 27.09.15 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Per Viviana vivarelli
Che tutto in Grecia si risolvesse in un nulla di fatto non c'era bisogno del referendum
Lo avevo già detto io stesso sul blog cosa credevi che l America avrebbe lasciato alla Russia ino sbocco diretto nel Mediterraneo?
Il problema alla base e solo uno
Come poter capovolgere sto dominio mentale sul popolo come poter portare una nazione ad avere di nuovo coscienza di se stessa come renderla di nuovo capace di prendere liberamente decisioni nel rispetto dei propri interessi e no quelli di una nazioncella che sia Germania o addirittura la Francia .
Per i francesi proprio no.....
E che cazzo basta guardarli in faccia e capire che sono gente di merda....

nicola guglielmini, futani salerno Commentatore certificato 26.09.15 22:10| 
 |
Rispondi al commento

E in Tv la solita giornalista chiede a Di Maio perché il Movimento vuole uscire dall'Europa! Perché prima di diventare schiavo lotti, porca puttana, però nessuno ci spiega cos'è questa Europa, dov'è, se esiste moralmente e politicamente, chi cazzo c'è dietro, chi tira i fili! Solo i giornalisti non si pongono queste domande, è evidente che sono già asserviti al nuovo padrone; chiunque egli sia, basta che sia un padrone.

FrancoMas 26.09.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Che bella c@cc@ gira per il mondo eh?
Tsipras è solo l'esempio più in vista, di ciò che abbiamo anche noi, dentro al Parlamento.
Questa gente è totalmente distaccata dai problemi della collettività!
DEVONO ANDARE TUTTI A CASA...NESSUNO ESCLUSO!
✰ ✰ ★ ✰ ✰

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.09.15 15:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le elezioni hanno confermato che il destino infame della grecia è scritto dai greci.
Chi è causa del suo mal pianga sé stesso.
I greci continuano a votare per gli europeisti servi della troika.
Che schiattino tutti assieme ai loro piagnistei.
E che si vergognino.

Più che altro io sarei stufo di vedere sempre 20 miliardi ogni anno (!!) finire nel fondo rubatutto creato con la scusa di aiutare i paesi in difficoltà mentre serve solo per rimpolpare le banche più spericolate d'europa (francesi e tedesche in primis).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.09.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

C'è da dire che nelle ultime elezioni greche si è registrato un forte aumento dell'astensionismo proprio perchè la gente ha constatato che Tsipras nulla poteva contro la Troika. La differenza tra Italia e Grecia è che in Grecia non c'è un Movimento 5 Stelle su cui contare. Qui abbiamo la fortuna di poter contare su un movimento di cittadini che se ne infischia della Troika. M5S al governo.

mic. 26.09.15 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Il mio rammarico e solo quello di aver capito che non ce la faremo siamo sodomizzati siamo solo pecore senza potere di decisione
ci portano a pascolare ci danno da mangiare e poi ci fanno al forno con due patate ...

comprare mi piace facebook Commentatore certificato 26.09.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Appunto!

comprare mi piace online Commentatore certificato 26.09.15 12:41| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia serve di lezione a chi ancora non ha capito la democrazia. Non votare significa rafforzare il potere nelle mani di chi non sa rappresentare il proprio paese. In democrazia l' unica forma di dissenso è il voto e così anche in parlamento e in senato.

Alessandra Toplicar 26.09.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Ahimè quanti depositari del Verbo anche all'interno del Movimento... Beppe, fai pulizia delle vecchie croste frustrate che intasano i meetup...

Wetan di Bural Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.09.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Fate “girare” il più possibile !

Grecia, Germania, Italia ed Europa.
Lo “scenario” è veramente DISASTROSO !

Descritto magnificamente nel Blog di Beppe Grillo, nel SILENZIO dei mezzi di informazione governativi :
http://www.beppegrillo.it/2015/09/25/tsipras_1_e_tsipras_2.html
Se ce la facciamo a “dare una mano” ai Parlamentari del M5S, gli unici non compromessi in questo “merdaio”, riusciremo a SALVARE almeno l’Italia !

Vincenzo Matteucci 26.09.15 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i frutti della democrazia rappresentativa, vai a votare poi gli eletti,se va bene, se ne fregano del programma o tradiscono gli ideali del movimento o partito o coalizione, se va male, cioè nella grande parte dei casi, oltre a tutto ciò si mettono a rubare a man bassa e ad arricchirsi il più possibile. In questo modo tante persone smettono di andare a votare, votano soltanto "gli interessati" e il massacro dei popoli continua....

stefanodd 26.09.15 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras mi ispira poco, comunque vedremo........ WWWM5***** SEMPRE ARRIVEDERCI A IMOLA

Carlo A. 26.09.15 09:24| 
 |
Rispondi al commento

..della serie "COME ANNULLARE IL POTERE REFERENDARIO
DI UN POPOLO"...La Merkel ringrazia tsipras.
Noi siamo maestri in questo vedasi : il referendum sull'abolizione finanziamento ai partiti...trasformato in rimborso..come per incanto.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 26.09.15 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras 1 contava sui PIIGS.
Credere che da solo avrebbe potuto cambiare qualcosa era da idioti.
Come puo´un paese fallito pensare minimamente di potercela fare da solo?
L´unica arma era il ricatto di rompere l´eurozona che poteva essere credibile se fatto all´unisono con gli altri paesi del mediterraneo.
Ridicolo ricattare usando quello che in realta´gli altri volevano: l´uscita dall´eurozona.
Penso che tutto sia diventato immediatamente chiaro dopo due affermazioni, una della Merkel: la Germania vuole mantenere integra l´eurozona, MA NON AD OGNI COSTO, l´altra di Schäuble: la Grecia dovrebbe uscire temporaneamente dall´eurozona.
Lo stesso direbbero all´Italia e agli altri.
In fondo, come diceva Andreotti: non e´l´Europa ad avere bisogno dell´Italia, e´l´Italia ad avere bisogno dell´Europa.
L´Italia non aveva bisogno dell´euro nel 2000, ma adesso lasciarlo sarebbe la rovina.
E chi non l´ha ancora capito lo capira´molto presto.
Io ero tra i fautori del ritorno alla lira, ma HO CAPITO che farlo ORA sarebbe un suicidio.

Patrizia 26.09.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma chi cazzz è questo FATIMATROLLO che scrive IDIOZIE LIBERAMENTE SU tze tze!!!!!!!!!!!!!
Ma non sarebbe il caso di mandare a quel paese tze tze e cambiare siti di informazione.
Sempre per il bene del blog.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 26.09.15 07:02| 
 |
Rispondi al commento

ma cosa vi aspettavate?
la destra greca non poteva portare avanti il memorandum che e' risultato piu' duro diquello di prima.ci sarebbe stata la rivoluzione.
cosi nvece il lavoro sporco lo fa diciamo la sinistra e' tutti contenti.
un po come in italia.

gian romanini 26.09.15 02:19| 
 |
Rispondi al commento

Da chi è stata destabilizzata l'area mediorientale e nordafricana se non da America e Gran Bretagna ? Mentre queste due potenze agiscono contro l'Europa anche con l'Ucraina noi continuiamo a favorire l'invasione voluta dai due Paesi anglosassoni che hanno brigato anche in Italia con il colpo di stato del 2011 per avere un governo ubbidiente ai loro ordini . E tutto tace ! Se avessimo le palle , se fossimo politicamente evoluti , se capissimo in quale pericolo è il Paese dovremmo agire , e subito , pretendendo le elezioni .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 26.09.15 01:22| 
 |
Rispondi al commento

Il popolo greco ha votato Tsipras, per forza, era quello che a furor di popolo prometteva meglio..Ma un po' tutti una volta arrivati lì sembra vengano annichiliti completamente...Sembra non ci sia scampo al sistema..

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.09.15 00:39| 
 |
Rispondi al commento

Cos'è quella della foto, la bandiera bianca che ha sollevato di fronte alla Troika?

Luca P. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.09.15 00:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

prova



Bergoglio è strumentalizzato...dai mondialisti (di cui fa parte).
Il mondialismo, l'unificazione delle razze attraverso le migrazioni forzate, non sono la soluzione per eliminare le guerre, per il semplice fatto che non sono i popoli a volere le guerre, ma certi "personaggi" che, quando gli conviene, creano le condizioni per provocare conflitti sempre e comunque; se essi volessero potrebbero far scannare i padri con i figli.
Neppure è credibile l'intenzione dei preti di eliminare la povertà, perché senza i poveri le religioni sparirebbero.
Andare a predicare il disarmo negli Stati Uniti non è stata una idea salutare.
Quando non a "quelli" non gli servirà più................

arsit a. Commentatore certificato 25.09.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Però Max,
Le fedi rivelate religiose in realtà non sono praticabili dagli uomini, nemmeno da chi li rivela, salvo poche eccezioni
È un po' come il comunismo, gli uomini sono uomini e mandano tutto in merda
Vai a vedere e gratta gratta trovi sempre che ogni idea che potrebbe rendere un pochino migliore l'esistenza comune
finisce sempre corrotta da uomini che la svendono per trenta denari
Quando non è già sortita tarata fin dall'inizio.


Rosa Anna 25.09.15 23:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ arsit

DAL 1600 AL 1750, IN EUROPA, 250.000 "STREGHE" BRUCIATE VIVE

Non si possono annichilire decine di generazioni, milioni di umani con "frottole" che se non accettate portano a morti atroci, come arsi vivi sul rogo, o lapidati o torturati; nella migliore delle ipotesi esclusi dalla comunità: é avvenuto per secoli nei popoli condizionati dal Cattolicesimo e, con certe religioni, accade ancora
Non si possono ardere migliaia di libri perché privi dell'"imprimatur" della Chiesa o perché sputtanano le "verità" imposte dall'ignoranza teocratica.
Non si può contrastare la scienza, pur di sostenere le proprie "bubbole" che, fin che riguardano la propria storia personale sono e rimangono "bubbole legittime", ma quando le si vuole trasformare in regole che riguardano una comunità, devono essere contrastate ad ogni costo e con ogni mezzo.
Per secoli si è preso in giro la scienza, la si è annichilita, la si è... "giocattolizzata". Per secoli si è provocato miliardi di persone: c'è un limite! Ogni religione che rispetti la vita e la persona umana, ma soprattutto, condizione "sine qua non", se la religione la si considera un fatto strettamente personale, essa ha dignità.
Io posso ignorarla, ma se essa si ostinasse a non ignorare me, posso traformarmi nel più feroce "ghibellino" mai esistito.
Il limite deve essere della religione e se viene oltrepassato io non sono disposto a sopportarlo: libera religione in libero stato e nessuno limiti o condizioni la laicità di esso, come avviene da secoli in Italia.

SONO VICINO A CHIUNQUE ABBIA UNA FEDE, A CONDIZIONE CHE ESSA SIA E RIMANGA UN FATTO SUO PERSONALE.


il popolo greco ha fatto come quello italiano:ha ridato fiducia a chi lo ha ingannato.punto.si lamentino pure adesso.io ormai direi che dobbiamo pensare solo al nostro Paese,poi agli altri.la vera rivoluzione inizia da noi,inizia qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.09.15 22:47| 
 |
Rispondi al commento

"Non si può provocare, non si può insultare la fede degli altri, non si può prendere in giro la religione degli altri. C’è tanta gente che sparla delle religione, le prende in giro, “giocattolizza” la religione degli altri, questi provocano le persone. ........ C’è un limite. Ogni religione che rispetti la vita e la persona umana ha dignità. E io non posso prenderla in giro. Questo è un limite." ( commento della strage di Charlie Hebdo )


"Sono vicino ai fratelli musulmani"

Chi ha pronunciato queste frasi? un imam?
( Bergoglio assume strane posizioni, per essere un cristiano )


arsit a. Commentatore certificato 25.09.15 22:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tsipras, fammi il piacere, sparisci.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 25.09.15 21:51| 
 |
Rispondi al commento

....

mirco g., camerano Commentatore certificato 25.09.15 21:45| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S dovrebbe comprendere che in democrazia vince la maggioranza, indipendentemente dalla bonta' delle idee .

Per vincere sull'uscita dall'euro bisogna indicare le azioni ed i passi concreti per farlo, dal punto di vista della sostenibilita' economica che genera il consenso politico.

Se si prendono quelli illustrati varie volte (es.: controllo sulle banche , blocco dei trasferimenti all'estero ecc ecc ) chi volete che sia d'accordo ?

Sono ipotesi "castriste" impraticabili oggi.


Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 25.09.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma vi rendete conto che non potete pestare i piedi a tutti, figuriamoci se poi lo fate con i simboli di sinistra dell'antimafia.
Affermare che "Libera" di Don Ciotti abbia ottenuto assegnazioni con modalità non legali, potrà essere vero, ma figuriamoci se qualcuno si prenderà la briga di confermarlo.
Ricordatevi che la gestione del potere, porta spesso le persone ad abbandonare la strada della legalità.

Quello che sarebbe opportuno chiarire, è la presa di posizione della Cittadina Lombardi, che ha diffidato il quotidiano il Tempo, di pubblicare il resto della relazione destinata alla Commissione Antimafia.
Ma come, avete appena fatto una battaglia contro il bavaglio, e dopo solo 24 ore vi sputtanate, anche se (probabilmente) avete scritto la verità?

gianfranco chiarello 25.09.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento

I più idioti sono gli italiani che, prima delle elezioni, inneggiavano a Tsipras e lo hanno pure votato.

Non basta loro le favole italiote, vanno a cercare anche quelle greche....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.09.15 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Questi sono i post che mi piacciono.

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.09.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei tanto....

Vorrei tanto un mondo migliore,
dove non si arranca per arrivare a fine mese,
dove non ci sono bollette da pagare,
ne tasse,
ne scadenze.
Dove il cibo è genuino,
dove c'è vino per tutti.
In simbiosi con la natura,
con le città a misura di uomo.
Dove non si è schiavi di internet,
della TV,
dei cellulari.
Con le case per tutti,
ecologiche.
immerse nel verde.
Dove è sempre primavera,
e non ci sono zanzare,
ne mosche,
ne pulci,
ne zecche.
E' scritto: "partorirai con dolore".
Perchè?
Perchè esiste il dolore?
Perchè si vive con dolore?
E si muore con dolore?
Perchè esistono le malattie?
E gli invalidi?
Chi ha voluto tutto questo?
Vorrei che i bambini li portassero le cicogne,
o che nascessero sotto i cavoli.
Basterebbe pregare ed ogni desiderio verrebe esaudito.
A chiunque,
di qualunque orientamento sessuale.
Vorrei essere come i santi che avevano il potere della bilocazione.
Essere in più posti contemporaneamente.
Per spostarsi non ci sarebbe bisogno dell'aereo,
ne del treno,
ne dell'automobile.
Basterebbe pregare.
Vorrei tanto.....

Giulio Cesare Calcagni 25.09.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento

Che bel faccione...sembra dica..."state sereni cittadini"...mi ricorda qualcuno!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.09.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Lo hanno messo (o si è fatto mettere) alla catena." ma dai cittadini greci che in maggioranza sono, e da decenni, un branco di coglioni. Povero Platone.. seconda me preferirebbe esser nato nella Germania di Kant, Schopenhauer, Nietzsche, Marx, ecc. ecc.

fabio t. Commentatore certificato 25.09.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marino, dopo una scrupolosa indagine, ha scovato i dipendenti comunali raccomandati dalla destra, ben 41, li ha licenziati e denunciati.
E voi che lo criticate sempre.
Bravo Marino, così adesso sappiamo anche quali sono i raccomandati della sinistra:
Tutti quegli altri!

arsit a. Commentatore certificato 25.09.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras doveva dimettersi,invece si è ricandidato,i cittadini hanno disertato le urne,come già succede da anni in Italia, di conseguenza il signor Tsipras...ha accettato il collare che gli ha messo l'UE...ed ora saranno carri loro.
Il loro bomba li ha messi nei guai:ci saranno altri sacrifici e i Greci ....si incazzeranno.
Invece noi...tranquilli...da noi si fanno le riforme!
Povera Italia..ha uno specchio vicino...e non ci si specchia!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.09.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

ot

da quando c'è il governo renzi, in europa l'italia è tenuta in grandissima considerazione...tutto merito del piddi, mi raccomando, votatelo!

ma , un momento... leggo adesso che :

mercoledi

"""esclusione dell'Italia dal vertice convocato a Parigi dal ministro degli Esteri francese Laurent Fabius sull'Iran, ma esteso anche ai temi della Siria e soprattutto della Libia. L'invito è arrivato a Germania e Gran Bretagna, ma non al capo della diplomazia italiana Gentiloni.""

ops...

vabbè son cose che succedono...

comunque adesso col nuovo superjet del pdc siamo alla pari,prima sfiguravamo
:)

pabblo 25.09.15 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Tra le proposte in sede comunitaria il M5S dovrebbe chiedere l'immediato blocco e annullamento dei fondi strutturali Europei

pappatoia per le cricche partitiche .. soldi buttati usando la speculazione delle Aree sottosviluppate

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.09.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Sembrerebbe che Blatter abbia passato sotto banco a Platini due milioni di Euro.

Mi sarei meravigliato del contrario, visto che Platini è stato troppo a lungo a stretto contatto con la famiglia Agnelli.
Se oggi l'Italia ha il primato in occidente, per la corruzione e il malaffare, lo si deve sopratutto a Gianni Agnelli.
Certo, qualcuno che non vive in Italia, mi potrà far notare che stiamo parlando di un incensurato, è vero, ma solo chi non vive in Italia può non sapere, che la magistratura italiana è diventata la casta più corrotta e potente del Paese.

gianfranco chiarello 25.09.15 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Non ci potranno mai essere delle motivazioni valide, per giustificare il comportamento di Tsipras, dopo l'esito del Referendum.
Se proprio si fosse trovato davanti ad una situazione non gestibile per Lui, avrebbe dovuto dimettersi (come in effetti ha fatto), ma senza mai più ricandidarsi.
Invece, ricandidandosi prima ancora di attuare il micidiale memorandum della troika, ha nuovamente ingannato il popolo greco, perchè non ha voluto farsi giudicare sui provvedimenti, che andranno presi a partire dal 15 ottobre in poi.

Se questo è il Leader della sinistra europea, cosa vi potete aspettare da tutti gli altri.

gianfranco chiarello 25.09.15 20:00| 
 |
Rispondi al commento

La domanda è: ma cosa ci sta a fare la Grecia in Europa.
Hanno tre capre e un po' di formaggio e parecchi impiegati statali, la corruzione a mille e voglia di lavorà saltami addosso

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.09.15 19:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Partendo da un principio che è anche una verità universale e cioè che ogni uomo ha un prezzo, credo che sorga spontaneo il dubbio (almeno in me che per la mia età e per esperienza conosco la debolezza dell'animo umano) che questo passaggio dal "rivoluzionario" all'"addomesticato e reso servo" sia avvenuto dietro la "spinta" ricevuta con mezzi non del tutto...... ortodossi da parte della Comunità Europea.

francesco 25.09.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma guardatelo bene. Non vi sembra assomigli al Bomba?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 25.09.15 19:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Preghiera:
i mercanti del tempio si comportano come se Dio fosse solo una delle loro tante proprietà.
Per questo essi, forti della proprietà di Dio, cercano di comandare il mondo con ogni mezzo.
Non hanno scrupoli per chi non è uno di loro.
Non si fanno problemi per l'inquinamento che le loro fabbriche e le loro automobili producono.
Non gliene importa un fico secco se l'enorme quantità di plastica prodotta con il petrolio che loro estraggono finisce nella catena alimentare e nelle nostre pancie.
Non si sentono minimamente colpevoli se il mondo sta andando a rotoli, se il buco dell'ozono si sta allargando, se l'inquinamento è diventato insostenibile, se la gente muore.
Madonnina, madre saltissima, tu sai di quante altre nefandezze sono colpevoli.
Ma la colpa più grave è quella di aver ridotto il resto del mondo quasi in schiavitù.
Si lavora tantissimo, per paghe sempre più basse e per meno diritti per meritare una pensione da miserabile in tardissima età.
E ci dicono di accontentarci perchè c'è chi non ha ne lavoro ne pensione e se ci paragonassimo ai lavoratori asiatici dovremmo considerarci addirittura dei previlegiati.
Non è giusto ne per noi ne per i lavoratori asiatici.
O Madonnina, Tu che sei così piccola e così immensa liberaci dalla schiavitù.
Liberaci dai mercanti del tempio.
Riducili all'impotenza.
Puniscili come meritano.
Fa che Dio sia di chi lo merita, di chi lo prega, di chi lo implora con umiltà.
Così ci ha insegnato Gesù: non importa se sei un ladro o un assassino, la sacra romana chiesa è talmente caritatevole da accogliere tutti, proprio tutti.

Giulio Cesare Calcagni 25.09.15 19:44| 
 |
Rispondi al commento

In Italia abbiamo la fortuna di poterci appoggiare ad una prospettiva di democrazia partecipata con il M5S

Tramite e nel quale si portano avanti coerentemente inziative e proposte recepite direttamente dal popolo

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.09.15 19:32| 
 |
Rispondi al commento

La Grecia ha truccato i bilanci , la Germania le autovetture . Come la mettiamo ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.09.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

riescono a piazzare loro appartenenti attraverso le PROPAGANDA MEDIATICA che mistificando GENERA ILLUSIONI... al problema generato propinano l'ILLUSIONE: IL SALVATORE.

MAuro B. 25.09.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Pandora TV
Ieri alle 7:13 ·

L'impianto MUOS di Niscemi non può esibire neppure la esile foglia di fico giuridica dell'Alleanza Atlantica, poiché gli USA se lo gestiscono da soli e non vogliono "alleati" tra i piedi. La fiducia che viene pretesa è totale e incondizionata. Ciò ci riconduce al nucleo arcaico del colonialismo, nel quale il popolo conquistatore diventava non solo la casta dominante nei confronti dei popoli conquistati, ma anche la loro divinità.

http://megachip.globalist.it/Detail_News_Display?ID=123991&typeb=0&#muos-onde-elettromagnetiche-ma-anche-colpi-di-stato

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 25.09.15 19:24| 
 |
Rispondi al commento

Cerchiamo di andare al Governo alle prossime elezioni e valutiamo come non lasciarci infinocchiare da questi Giuda, ex ante. Valutiamo tutte le opzioni. Politica estera innovativa e un po' di sana autarchia. Dazi, dazi, dazi. Saremo di modello a tre quarti del mondo che non ne può più.
Timone a dritta, per i falsi arrivano I nodi al pettine!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.09.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

La realtà è che il Popolo ha voluto così. Questo spero che insegni qualche cos al MS5. Temo che nel momento decisivo il risultato possa essere simile.

Giancarlo G., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.09.15 19:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non credo che abbia alzato bandiera bianca. Si è reso conto che i tempi non erano ancora maturi per uno scontro......... ed uno scontro preparato male sarebbe stato un disastro. Credo che ci sarà una seria reazione, ma non solo in Grecia. I popoli stanno subendo continue violenze ed imbrogli e basterà una sola scintilla ad accendere molti fuochi in buona parte dell'Europa......il cambiamento non potrà non avvenire. Dobbiamo solo augurarci che avvenga unendo il popolo in una nuova SOLIDARNOS senza spargimento di sangue!


mah, i greci con cui ho parlato erano convinti del tradimento russo, Putin avrebbe promesso l'ombrello finanziario poi negato, a causa delle pressioni americane....da qui l'ecatombe Tsiprasiana

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.09.15 19:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Almeno il movimento 5 stelle si è liberato alla svelta dei traditori, mentre Tsipras ha silurato coloro che credevano nel progetto iniziale.
Curzio Maltese della lista Tsipras è il classico esempio italiano di chi si è servito di un'idea per stravacarsi sulla poltrona portando a casa il doppio stipendio.

fran Commentatore certificato 25.09.15 19:04| 
 |
Rispondi al commento

OGNI CAMBIAMENTO NEL MONDO COMINCERA' DA UNA GUERRA CIVILE RAZZIALE

IN U.S.A.

è una previsione a 15 anni al massimo.


la versione greca di renzi che ha fatto fessi i Greci svendendoli agli speculatori.

MAuro B. 25.09.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Trattasi de ordinaria storia de tradimento de 'i propri ideali: ne avemo visti tanti anche da 'e parti nostre, de vigliacchi e traditori de 'a propria storia e de 'e speranze artrui, i quali, vista 'a comodità de 'a Poltrona e 'i rischi seri pe' 'a propria incolumità che sarebbero derivati da 'na condotta propriamente "rivoluzzionaria", (ortre a 'a intima considerazzione che, probabbirmente, se vive 'na vorta sola), se so' acquietati portandose verso 'a più paciosa e servile "socialdemocrazzìa"...


https://www.youtube.com/watch?v=r7Z3hKb50WM

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.09.15 18:37| 
 |
Rispondi al commento

La vicenda della Grecia
(con il referendum popolare calpestato dai figli di troika e le ultime "elezioni" farsa in cui comunque avevano già vinto i diktat di banche e multinazionali)
sono lì a dimostrarci che questa UE è solo a servizio delle lobbies.
A causa di questi loschi personaggi le elezioni sono state svuotate di qualsiasi valore; non solo in Grecia ma anche da noi.
Vincono COMUNQUE loro!

Da questa UE si DEVE uscire.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.09.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento

Non dimenticate che cera pure grillo in piazza appena un paio di mesi fa in Grecia a celebrare il referendum ...
E poi si e visto come e andata .
Il mio rammarico e solo quello di aver capito che non ce la faremo siamo sodomizzati siamo solo pecore senza potere di decisione
ci portano a pascolare ci danno da mangiare e poi ci fanno al forno con due patate ...
Il popolo in parole povere nn conta più un cazzo siamo marionette ci modellano e ci plasmano a loro piacimento...
Intendo se non l avete capito i poteri che comandano l europa e
non so come cazzo fanno in verità spiegatemelo perché ci ragiono da un po ma proprio non ci arrivo.

nicola guglielmini, futani salerno Commentatore certificato 25.09.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sono inorridita
Apprendo con disappunto che il giudice di Torino
Nell'emettere la condanna ad Erri De Luca ha estrapolato delle parole rubandole da uno scritto di Primo Levi
Siamo al degrado totale della verità


- Ancora una volta ci buttano nel piatto merda e ci dicono che è cioccolata -

Rosa Anna 25.09.15 18:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Varoufakis insegna!

floriana 25.09.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo è la triste realtà e in Italia siamo
messi anche peggio.
Il peggio è l'Italia non è popolata da pecore per per nascita ma è popolata da pecore per
scelta.

giorgio peruffo Commentatore certificato 25.09.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento

L'ennesimo figurante/pagliaccio dei poteri forti.Saluti dal sudest asiatico

Davide R 25.09.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

Tsipras ha capito che da comunista radicale non va da nessuna parte. Meglio socialdemocratico . Ti consente di governare assieme alla destra e infatti Teo babeo gli dà pacche sulla spalla.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.09.15 17:38| 
 |
Rispondi al commento

C'è poco da star sereni a vivere in Europa.
Mi sembra che da un po' ci sia un po' troppo fermento e che le vecchie potenze stiano cercando di misurarsi di nuovo , intendo USA e RUSSIA. Noi siamo li in mezzo come una marionetta. Le cose potrebbero cambiare da un momento all'altro.
Finti presidenti che servono a ben poco se non a eseguire i compitini dell'europa guidata dalla Germania. Decide cosa è bene cosa è male e giudica i Paesi Europei che non seguono la loro linea di pensiero e costringendo tutti a essere come lei. E' normale questa roba? C'è poco da meravigliarsi che il fuoco di Tsipras sia stato spento molto velocemente , ma cosa succederebbe se uscissimo tutti dalla comunità euro?

Mimmo ., Vicenza Commentatore certificato 25.09.15 17:36| 
 |
Rispondi al commento

anche l'Italia la UE ha un maggiordomo, si chiama R.PD.FI

Destra e sinistra praticano gli stessi "ideali”" cioè gli interessi per la bella vita e fanno buon viso a cattivo gioco!

mah 25.09.15 17:28| 
 |
Rispondi al commento

Se servono questi post per prendere voti, siam messi male (parlo in generale) ...
Ma fate parlare a nastro Di M e Di B sulle ns porcherie interne, che è meglio va ...

FATE (O RIFATE, SE L'AVETE GIÀ FATTO) UN BEL POST SULLE CONCESSIONARIE AUTOSTRADALI ... PARE CHE LE CONVENZIONI E I CONTRATTI CON LO STATO SIANO SECRETATI ... INDAGATE ... INDAGATE ...

Marco M. 25.09.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

una considerazione certamente scontata, ma che riengo opportuno fare egualmente:
Tsipras 1 era una speranza, Tsipras 2 é la realtà; il resto sono chiacchere!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.09.15 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Il maggiordomo ad Atene, il venditore di tappeti a Roma

rolando di vaio 25.09.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

OT

Casa, lavoro e terra per tutti è il suicidio dell'umanità,
a meno che non ci sia il controllo delle nascite.

Qualche matto crede davvero che la terra e le sue risorse siano infinite?

Di infinito c'è solo la stupidità umana, come disse un tale.

Non sarebbe ora di svegliarsi?

Giovanni Piuma Commentatore certificato 25.09.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento

..la bandiera...è un pò piccola....

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 25.09.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori