Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 giorni a 5 stelle: La #BoccadutriCard dei partiti

  • 3

New Twitter Gallery


"Mentre i giornali ci raccontano che bisogna abolire il Senato perché "è lento", i partiti dimostrano il contrario, approvando alla velocità della luce il provvedimento con cui si autoassegnano milioni delle nostre tasse per finanziarsi.
Nicola Morra in aula ricorda tra l'altro i cittadini colpiti dalle alluvioni, a cui i milioni invece non arrivano mai. Al Senato, poi, con la stessa solerte rapidità si è appena approvata anche la riforma (in)costituzionale frutto dell'inciucio Renzi-Verdini. Mentre la Repubblica Italiana tocca forse il punto più buio della sua storia, dal nostro portavoce capogruppo Gianluca Castaldi arriva una luce di speranza: c'è una via che riporterà a casa la democrazia, e si chiama MoVimento 5 Stelle.
Alla Camera invece si presenta Renzi, in partenza verso l'UE per un vertice sull'immigrazione. Alessandro Di Battista gli fa un bel memo su tutto quello che dovrà riportare alla Merkel, a cominciare dall'immortale frase di Buzzi: in Italia, "gli immigrati rendono più della droga". Chissà se Renzi avrà il coraggio di riferire.
La nostra Laura Agea, portavoce a Bruxelles, fa un piccolo sondaggio tra i giovani italiani: "Conoscete Garanzia Giovani?" Nessuno ne sa nulla. Eppure si tratta di uno strumento importante per contrastare la disoccupazione. Cosa fa il governo con questi fondi? Come vengono gestiti, a chi destinati in realtà?
Il M5S, come ricorda il nostro senatore Giovanni Endrizzi, ha da tempo depositato una legge contro il gioco d'azzardo, una legge pensata e progettata insieme a tanti cittadini. Il governo, invece, ne presenta una scritta a quattro mani con le multinazionali dell'azzardo e che fa solo il loro interesse. E' così che si tutelano i cittadini, in particolare i più giovani, dalla trappola del gioco?
Se qualcuno credeva che ci fossimo liberati del ministro Lupi, ebbene sbaglia. Continua a fare danni: come racconta il portavoce Dino Alberti, abbiamo scoperto che i millantati 2 miliardi di finanziamento europeo alla TAV, che Lupi sbandierava, non sono mai esistiti. E così, si è beccato anche una bella querela per falso ideologico.
Carlo Sibilia e Gianluca Vacca ci presentano poi una bella iniziativa lanciata dal M5S: l'Università a 5 Stelle. Si tratta di una raccolta firme sulle nostre proposte di riduzione delle tasse universitarie, di istituzione di una no-tax area, e aumento dei supporti agli studenti. Firmate tutti, è importante!
Oltre all'istruzione, il M5S non dimentica la salute. Giulia Grillo, in aula, chiede come sia possibile che si facciano tagli a esami importantissimi per risparmiare una miseria come 108 milioni, quando l'Agenzia Unica del Farmaco gestisce una spesa di 20 miliardi senza farne una giusta. Chi si prende la briga di controllare?" M5S Parlamento

18 Ott 2015, 18:59 | Scrivi | Commenti (3) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 3


Tags: 5 giorni a 5 stelle, azzolini, boschi, costituziona, M5S, riforma costituzione, riforma senato, senato, verdini

Commenti

 

Il popolo italiano deve gioire perché abbiamo le migliori aziende americanizzate capeggiate da Mamma Fiat,banche solidissime e la miglior Casta politica che ha reso l'Italia la Colonia dei padroni del mondo ed è per questo che abbiamo banche solidissime e con l'ESPO ha dato il via alla ripresa facendo ripartire l'economia in quarta come la ferrari.Se con oltre il 50% della popolazione ci troviamo sommersi dal fango provocato dal marciume della Malapolitica la colpa è anche del Vaticano,il quale ha sostenuto-sponsorizzato e innalzato tramite cerimonie religiose con tanto di Santa Messa politici cinici-egoisti senza scrupoli,in più dopo la loro morte li ha onorati celebrando faraonici reali funerali per esaltare le capacità Divine nel governare anche il più piccolo comune.Nella vita non si deve credere a niente,tutto è pianificato con maestria Divina dai grandi Maestri Burattinai,dove l'essere umano singolo non conta nulla,perché il tutto viene gestito dai centri di potere associativo "Massoneria-Opus Dei-Ajons-Rotary-Servizi-Mafia",i quali sono i gestori del territorio per controllare e gestire il voto,ed è proprio per questo che il voto non conta nulla ed è solo come una caramella data a un bambino per farlo stare zitto.Come dimostratoci in questi 25 anni di teatrini politici,vota chi vuoi però fanno sempre quello che vogliono,al massimo cambiano qualche suonatore.Importante è farsi vedere che vai a Messa e non contrasti i politici di turno che vengono innalzati a governare,anche se si tratta di un solo semplice consigliere comunale di un piccolo comune.La politica serve solo per esegure gli ordini ricevuti e fare gli affari di famiglia.Quindi sopportiamoci l'accanimento terapuetico dei teatrini recitati dagli attori e oratori di turno,che fanno leva sul mostro da loro creato Isis,esodo Biblico e lo spettacolo di guerra Siriano tra Russia e i padroni del mondo,dove la Russia recita la parte della cattiva e sostiene Assad,i padroni del mondo con le governance UE.

Agostino Nigretti 19.10.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento

Quindi aspettiamo che la testa di Assad sia consegnata su un piatto d'Oro ai padroni del mondo per dimostrare la loro potenza nel governare la Globalizzazione,proprio come era avvenuto duemila anni fa,che ha dato vita agli effimeri valori dei credo effimeri assieme a quelli di "Cristo-Maometto-Confucio-Budda":Salomè/Erode :dammi qui, su un vassoio, la testa di Giovanni il Battista".

Agostino Nigretti 19.10.15 09:54| 
 |
Rispondi al commento

dite a BEPPE che l umorismo e l aristocrazia dell intelligenza grazie

guido schjabello 18.10.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori