Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Arrestato per tangenti Mantovani, vicepresidente Lombardia

  • 30

New Twitter Gallery

mantovani_arrestato.jpg

"Mario Mantovani, vicepresidente della Lombardia, ex senatore, ex sottosegretario alle Infrastrutture del governo Berlusconi ed ex sindaco di Arconate, è stato arrestato questa mattina all’alba con le accuse di corruzione, concussione, turbativa d’asta e abuso d’ufficio.

Gli uomini della Guardia di finanza lo stanno conducendo nel carcere di San Vittore. Con Mantovani sono stati arrestati anche il suo assistente Giacomo Di Capua e il dirigente del provveditorato opere pubbliche Angelo Bianchi. Altri 9 indagati, fra cui l’assessore regionale al Bilancio, Massimo Garavaglia, braccio destro del governatore Roberto Maroni. L’arresto di Mantovani è stato eseguito ad Arconate, in provincia di Milano, dove il politico risiede. L’inchiesta, denominata ‘Operazione entourage’, è stata coordinata dal pm Giovanni Polizzi." fonte

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

13 Ott 2015, 10:21 | Scrivi | Commenti (30) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 30


Tags: arresti, Mario Mantovani, Maroni, politici arrestati, regione Lombardia, tangenti

Commenti

 

Non ho più parole... giuro, non so come commentare: Sono tutti uguali, una massa di ladri ?
Al governo chi non ruba regge il sacco ?
Dobbiamo mandarli tutti a casa ?
Spariamo una fucilata in nuca a tutti quanti ?
Tutte cose già dette, analizzate, discusse. Se dovessi confidare agli amici del blog quello che mi gira nel subconscio...M5S giornata libera poi si chiudono le porte e vai di benzina... troppo drastico ? Non direi, anzi

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 14.10.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento

E cosa faranno domani i iombardi.tutti a lavorare.laura e dane.

Giorgio p. 13.10.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento

E nello stesso giorno a Roma il pistrino di Rignano annuncia tutto soddisfatto che aumenta il limite del contante da euro 1000 a euro 3000!
Ma il PD non è un partito di sinistra che deve difendere la classe operaia?
Ma gli operai e impiegati possono muovere in contanti euro 3000 con gli stipendi da fame che percepiscono?
Ecco allora che la verità esce chiara, chiara:

SONO LE PRESSIONI DELLE LOBBY, DEI CORROTTI, DEGLI EVASORI,

che ancora una volta hanno vinto ed ottenuto ciò che volevano dal Premier.

Che schifo!

Parlamentari 5 Stelle, in onore alla ns. onesta e coerenza, fate di tutto perché questo provvedimento non passi.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma come si fanno onore questi ex democristiani, ex socialisti ma sempre validissimi furfanti. Povera Italia stuprata, umiliata, derisa, e con lei tutti gli onesti di buona volontà .

Savio1 13.10.15 18:56| 
 |
Rispondi al commento

il piu' pulito ha la rogna!

floriana 13.10.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento

questi delinquenti trovano compiacenze e alla fine in galera non ci vanno proprio

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

MILANO..... LA PURA . Ma no ,è uguale a tante altre realtà di questo PAESE partitico-affarista. La coacla si è intasata.

giovanni c. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Indagato anche l' assessore al bilancio Garavaglia ( lega) Maroni deve Dimettersi. Spina nel piede

Rosa A., Milano Commentatore certificato 13.10.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

E' stato arrestato il "braccio destro di
Maroni. Dovrà ingenarsi ad usare la Sinistra.

Ma quand'è che gli italiani si stuferanno di
pagare (le tasse) per ingrassare i politici?

giorgio peruffo Commentatore certificato 13.10.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Brindo per questa ottima notizia.
L'onestà tornerà di moda !!!

Maria D'Amico, Parigi Commentatore certificato 13.10.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Non fà più notizia, rientra nella normalità !!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 13.10.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Mi ricorda tanto il boowling, quando parte la palla del controllo, vengono giù come birilli. Il fatto è che con i partiti ci sono birilli a non finire.

mic fan 13.10.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento

soono un vostro sostenitore non commento perchè rischiamo di di dare importanza a un ladro.devon0 inasprire le pene a tal punto che ci pensera due volte prima ditornare a farlo pena certa e da scontare.

betti mario 13.10.15 12:19| 
 |
Rispondi al commento

STRANO ! Un'altro di berlusconi? Ora sono (come nel pd) la dimostrazione che sono tutti ladri impuniti da tempo immemore! Aspettando la prescrizione al massimo dopo il primo grado di giudizio! Aumentare di 4 volte i tempi di prescrizione e dare la precedenza alla magistratura per celebrare questi tipi di processi ! Compito deve essere del M5S, con insistenza e caparbietà, ora che anche renzi e padre sono impelagati con storture penali ! Processateli senza pietà! I cittadini sono uguali presso la legge (dovrebbe) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 13.10.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Solo adesso???

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 13.10.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

il cancro dell'ITALIA è SILVIO BERLUSCONI una volta eliminato il cancro spariranno anche le metastasi

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento

il cancro dell'ITALIA è SILVIO BERLUSCONI una volta liminato il cancro spariranno anche le metastasi

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Tutti i giorni ne viene fuori uno!! E' vergognoso!!!
Ed era/è anche impreditore!!! Facile fare impresa così!!!

Classe politica/dirigente da azzerare!!

Un vicesindaco dichiarato incorruttibile dai tangentari, passa inosservato. La propaganda tace.

Ovvio che non vogliono che qualcuno alzi il coperchio del marcio.

Anche i nuovi, i giovani, della partitocrazia, sarebbero uguali. Perchè per arrivare a quei livelli, hanno usufruito delle risorse del sistema. Risorse ottenute come ormai tristemente sappiamo.

Gian A Commentatore certificato 13.10.15 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna fare un nuovo decreto svuota carceri, occorre far posto ai ladroni organizzati che occupano le istituzioni pubbliche che, a quanto pare, sono davvero tanti, troppi.

Alessandro L. 13.10.15 11:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nessuna novità, purtroppo. La classe politica che governa questo paese è corrotta, collusa con il malaffare perché siamo un popolo profondamente menefreghista e ignorante e anziché punire quella gentaglia li eleggiamo e rieleggiamo. Ringraziamo anche una certa informazione indecente e serva del potere. Italiani, alzate la testa!

Alessandro D., Genova Commentatore certificato 13.10.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sotto a chi tocca!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.10.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento

avanti il prossimooo

WM5S

Antonio . Commentatore certificato 13.10.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Questa è una notizia che non stupisce più nessuno...oramai un giorno si e l'altro pure sentiamo di arresti e scandali a vario titolo! E'dal 1992 che sta andando avanti cosi... 23 anni e non abbiamo imparato niente! Ora mi chiedo: a quando la parola FINE a tutto questo schifo?

fidobombetta pisu, gassino torinese Commentatore certificato 13.10.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori