Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Gli assenteisti di Sanremo come nel film di Fantozzi

  • 243

New Twitter Gallery


"Invece di andare a lavorare si faceva timbrare il cartellino da un collega compiacente e se andava in canoa, vantando la propria performance sui social e segnando anche lo straordinario. È uno degli esempi accertati dalla Guardia di finanza di Sanremo che hanno lavorato all’operazione Stachanov, portando alla luce un sistema di assenteismo diffuso in Comune. Secondo quanto accertato dalla Finanza, alcuni dipendenti si segnavano anche dieci ore di straordinario non effettuato anche durante i cosiddetti superfestivi come Pasqua.

In totale sono 195 le persone indagate. Di queste 35 sono agli arresti domiciliari, otto hanno l’obbligo di firma e 75 hanno ricevuto l’avviso di conclusione indagini. Per ulteriori 71 soggetti è scattata la denuncia penale a piede libero con contestuale notifica dell’avviso conclusione indagini ex art. 415 bis CPP. Dieci sono i funzionari. Tra gli indagati anche un vigile urbano fotografato dalle telecamere piazzate dagli inquirenti mentre timbrava il cartellino, in slip, già pronto per recarsi in spiaggia. Per loro le accuse sono, a vario titolo, truffa aggravata e continuata ai danni dello Stato e falso in atto pubblico in relazione a casi di assenteismo e indebito utilizzo del cartellino identificativo.
I dipendenti assenteisti timbravano il cartellino e poi si allontanavano dal posto di lavoro, oppure affidavano il badge a un collega compiacente o, ancora, omettevano di timbrare in caso di ritardo ingiustificato o di uscita anticipata. Oltre agli arresti e alle denunce, la finanza ha acquisito i compensi tabellari orari dei dipendenti per ciascun livello amministrativo d’impiego previsti dal contratto nazionale del lavoro, insieme alle indennità di posizione di ciascun incarico e agli oneri previdenziali e assistenziali, al fine di procedere al calcolo del danno erariale causato al Comune a causa del mancato servizio del personale." Fonte

25 Ott 2015, 11:16 | Scrivi | Commenti (243) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 243


Tags: assenteismo, assenteismo sanremo, sanremo, Stachanov

Commenti

 

Se non erro non è stata applicata la legge 90 dai dirigenti:Richiamo verbale , richiamo scritto,sospensione dallo stipendio infine licenziamento.Questa la legge. La prassi: i dirigenti non vedevano e tutti facevano come volevano.Prima di nascosto poi col passare del tempo alla luce del giorno era diventata una prassi consolidata quasi un diritto.Più sentita è certamente una pena pecuniaria sostanziosa e annullamento delle ferie per un anno.Per i dirigenti il doppio della pena.
Roberto

roberto lombardo 07.11.15 23:37| 
 |
Rispondi al commento

gli strumenti per punire questi "lavoratori" sono già previsti dalla legge. Ma come sempre succede è importante creare il fatto mediatico per inneggiare ai forconi, ora contro i dipendenti pubblici, domani contro chissà chi altro. Ciò crea il consenso a leggi sempre più repressive e di giorno in giorno i diritti di tutti evaporano grazie ai pecoroni che vanno dove li porta il pastore.

rosario romano 29.10.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Condivido il suggerimento che la modalità di timbrare il cartellino anche se adesso è elettronico con il badge, contrasta con la visione più moderna del futuro in cui molti lavori verranno rivisitati e rivisti ( come già la crisi imporrà e come molti avevano anticipato), anche se cè un controsenso fra chi ci ha fatto per anni la pubblicità positiva dei vantaggi della globalizzazione, ed invece sembra che il lavoro adesso ritorni da dove cè sempre stato, cioè dalla terra, dalle campagne, da tutti quei settori che negli ultimi decenni sono stati fatti snobbare.
Però per chi non è pagato a progetto o non lavora da un ufficio proprio o da casa, il cartellino certifica la presenza sul posto di lavoro e le ore ( che poi le ore di presenza non corrispondono alle ore effettivamente rese al servizio ) è un conto, ma se neanche chi va a timbrare e poi esce ( se si tratta di mezzz'ora esempio su 8 ore e le restanti 7.ore e mezzo si fa quello per cui si è pagati) e se poi non cè lavoro da svolgere comunque o si cerca di fare qualcosa che serve o comunque si sta li, come avvviene anche nel privato a volte ( io lavoro su turni di 8 ore ) non tutti i giorni lavoro 8 ore consecutivamente ( nel senso di fare pratiche o qualsiasi cosa senza mai staccare) ma un altro conto è timbrare o farsi timbrae e non andarci mai al lavoro.
Questo dovrebbe essere il primo motivo di un licenziamento per giusta causa. Prendi lo stipendio per un lavoro che non fai, te ne devi e andare a casa, perchè rubi un posto di lavoro a chi invece non ce l'ha e non c'è l'avrà mai.

ENRICO M., PARMA Commentatore certificato 29.10.15 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Battaglia politica per modificare la legislazione in modo da consentire agli amministratori pubblici onesti di licenziare immediatamente i dipendenti truffatori.

saturnino aguzzi, fano Commentatore certificato 29.10.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

FANNO BENE.
VOGLIO SOLO RICORDARE A CHI A LA MEMORIA CORTA CHE IL BUON PRESIDENTE PRODI NEL 2000 HA INTRODOTTO L'EURO - QUESTA INTRODUZIONE HA CAUSATO LA PERDITA DI POTERE DI ACQUISTO PARI AL 50 % NEL GIRO DI UN ANNO DA PARTE DI LAVORATORI E IMPIEGATI.
A 15 ANNI DI DISTANZA IL DANNO PER IL LAVORATORE O IMPIEGATO E' SEMPRE SUL QUEL LIVELLO, MENTRE I PREZZI SI SONO SUBITO ADEGUATI ALL'EURO, GLI STIPENDI NO - PRENDI UN MILIONE DI LIRE AL MESE BENE, PER EFFETTO DEL CAMBIO CON L'EURO ORA TI SPETTANO 500 EURO - SCIVOLANDO COSI IN UNA PERDITA REALE DEL POTERE DI ACQUISTO DEL 50 %.
GRAZIE PRESIDENTE PRODI GRAZIE A TUTTI.

rosario bonanno 28.10.15 21:05| 
 |
Rispondi al commento

e uno schifo licenziarli in tronco come fanno nel privato.

Giuseppe Chinnici, Villafranca Piemonte Commentatore certificato 28.10.15 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Il bello è che quando vai al comune per mettere qualche timbro sono anche scoglionati che devono alzare il braccio. Il ricordo che ho del mio comune lo si può tradurre in poche parole:
ARROGANTI
MALEDUCATI
E PADRONI DEL COMUNE INTERO
QUANDO LI TROVI

tanti di questi cretini si sono dimenticati chi li paga, e per chi lavorano...

Ma il pesce appuzzisce sempre dalla testa, o dalle teste di cxxx..

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 26.10.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

2 domande:

1) pensate che la produttività di un dipendente pubblico dipenda da quanto tempo sta in ufficio? Oppure è giunto il tempo di misurare realmente la produttività sulla base degli obiettivi raggiunti, a partire dagli amministratori/politici per arrivare ai dirigenti e ai funzionari, impiegati, ecc. ?
La timbratura del cartellino è un falso problema, proposto ciclicamente per spostare l’attenzione dai veri problemi di fondo della PA. Anzi il fatto stesso che esista ancora un cartellino da timbrare è proprio un sintomo chiaro della mentalità taylorista/fordista da anni 50 dentro la quale ancora si muove l’organizzazione degli organi statali

2) questo “scandalo” viene dato in pasto agli organi di (dis)informazione (dopo anni di indagini di cui molti erano al corrente) proprio nel bel mezzo della trattativa per il rinnovo dei contratti del pubblico impiego, sarà una casualità?

Se vogliamo davvero cambiare, dobbiamo modificare il paradigma culturale attraverso il quale interpretiamo la realtà, cercando di sforzarci per uscire dalla gabbia di stereotipi dove ci vogliono tenere per i loro interessi di bottega

mark rossett (gogaemigoga) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 26.10.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho lavorato 8 anni al Comune di Modena e vi posso assicurare che tutti gli enti pubblici sono così.
Leggo i commenti e vedo che c'è qualche anima candida che pensa che le cose cambieranno con l'M5S. Ma state scherzando ?
L'M5S è quello di "forza vigili" con i vigili di Roma che sono più corrotti di Buzzi e Carminati.
L'M5S è solidale con gli insegnanti pubblici che non sono in grado di intendere e volere.
Io non sono del PD ma l'M5S è molto peggio del PD.

Francesco Zani 26.10.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande momento di alta politica su rai tre ! Due sinistrati che per chiacchierare a comando prendono come compenso annuale quello che un operaio non prenderà neanche lavorasse cent'anni , hanno espresso il loro giudizio politico su un movimento fatto per la maggior parte da operai e artigiani , definendo il Movimento come cacca , i grillini cacchette . Ecco per chi dovremo pagare il canone in bolletta ! Ecco due persone che si dichiarano di sinistra che vanno contro il popolo dalla cui esauste tasche escono i milioni che i due individui ammucchiano sui rispettivi conti bancari . Questa è la sinistra oggi , non basta che ci trattino da cacchette , c'è lo dicono pure ! E le stelle stanno a guardare ! " Cronin !"

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 26.10.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente non sono i piu ricchi del circondario e adrebbero licenziati. il timore e 'che se questo governo fa'una legge per questi "furbi"( da eliminare) ci infili in mezzo una perdita di diritti per chi lavora seriamente e NON E' un Parassita ...

Gian M., PARMA Commentatore certificato 26.10.15 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Sono settimane che non c'è traccia di notizie di sbarchi di clandestini sui media , sono finiti o c'è l'ordine di non parlarne ? Occhio che non vede cuore che non duole ! In Slovenia , mi pare , ieri ne sono entrati più di undicimila in un giorno solo , da noi niente ? Perchè anche nel blog se ne parla pochissimo ? I Marò !!!

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 26.10.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

E' iniziata la battaglia sui rifiuti nella fascia costiera, da Massa/Carrara a Livorno... Vogliono far entrare il comune di Livorno, comune a 5 stelle con Nogarin sindaco, dentro Reti Ambienti, la societa' che poi amministrera' i rifiuti su un area di 1.300.000 persone assieme al socio privato fatto entrare con gara europea al 45 per cento. Ma se Livorno aderisce a Reti ambienti, con 100 comuni del Pd dentro, quanto contera' il giudizio di Livorno? Di un comune a 5 stelle con una partecipazione minoritaria? Zero, virgola zero....A Reti Ambiente interessa Livorno perche' Livorno ha l'incemeritore di Aamps, se no gli tocca farselo spendendo 200 milioni di euro... Se Livorno entra in Reti Ambienti viene messo in minoranza e allora non solo l'inceneritore non verra' spento, come ha promesso Nogarin, ma addirittura saranno attivate altre linee per bruciare rifiuti dalla Liguria, dalla Calabria e presumibilmente le ecoballe di Napoli... Con i pcb i furani e le polveri camcerogene sui cittadini di Livorno che hanno voluto voltare pagina con Il 5 stelle... Un paradosso

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 26.10.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento

26 ottobre 2015
Il saccheggio come “diritto internazionale”
http://vocidallastrada.blogspot.it/2015/10/il-saccheggio-come-diritto.html
Lucide le parole di Karl Polanyi in “la Grande Trasformazione”: “La separazione dei poteri, inventata nel 1784 da Montesquieu, era utilizzata per separare il popolo dal potere su tutta la sua vita economica. La Costituzione statunitense, creata in un ambiente di agricoltori-artigiani da una classe dirigente cosciente di ciò che succedeva sulla scena industriale inglese, isola totalmente la sfera economica della Costituzione, ponendo così la proprietà privata sotto la più grande protezione concepibile e crea l’unica società di mercato del mondo che è stata concepita legalmente. Nonostante il suffragio universale, i votanti statunitensi saranno impotenti (di fronte) ai possessori”.

Un aspetto importante e poco analizzato di cosa significano trattati come il TPP e il TTIP (USA-UE) è che stanno creando un “diritto internazionale” che in realtà è basato sulle leggi e la giurisprudenza degli USA (perché nessun Trattato o Accordo con questo paese può contraddire le leggi o il Congresso USA). Ciò significa che tutti i Trattati firmati da questo paese istituzionalizzano de jure l’applicazione extraterritoriale delle leggi USA.
La liberalizzazione commerciale (OMC e Trattati di libero commercio) potenzia questa operazione su scala mondiale.

I “tribunali di arbitraggio”, da parte loro, finiscono per consolidare questa struttura istituzionale, perché alle loro decisioni non si può, nella pratica, fare appello attraverso meccanismi legali che siano al di fuori dei trattati. Nessuna decisione di questi tribunali può essere modificata perché essi sono al di fuori della portata dei parlamenti o del potere giudiziario di ogni paese.

Questo “diritto internazionale” ha permesso di estendere e approfondire il diritto di proprietà delle grandi multinazionali, e naturalmente anche i mezzi per fare e difendere questo diritto. Salvo un rifiuto del Trat

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.10.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non pensiamo che il caso Sanremo sia unico , tutto lo stivale è ridotto così , dove più dove meno un terzo degli statali paraculeggia alla grande , e sono milioni di persone ! Ma essendo il serbatoio di voti del PD non succederà niente o quasi : una reprimenda , una sospensione e poi via di nuovo in mutande a timbrare cartellini fasulli con lo stipendio assicurato a fine mese ! Pure noi , non statali siamo in mutande ma senza stipendio !


MASADA n° 1692 26-10-2015 COS’E’ MAI L’ONESTA’?

La bufala delle riduzioni di tasse- La truffa degli 80 euro che ci sono costati 11 miliardi di tasse in più – Marino vuole ricandidarsi ma è una gallina zoppa – Sergio Rizzo e i trasporti romani – I Romani pagano le tasse più alte d’Italia ma hanno i servizi peggiori – Le cose buone fatte da Marino – Tutti quelli che lo odiano - Le controriforma di Renzi e la profezia nera di Cossiga – Gli stipendi dei nostri politici sono i più alti d’Europa – Le privatizzazioni di Renzi- Cos’è il peculato - L’occasione fa l’uomo ladro? Togliamogliela! – Rimborsopoli – La regola del Pd: Mai più di tre legislature. Una balla come tutto il resto – Il Politometro – Renzi alza il contante a 3000 euro

Annalisa
Lapsus più che freudiano di Romano a Bersaglio Mobile: "Il PD è un partito bipolare". Sì, da TSO.
.
“Tre gruppi spendono i soldi degli altri: i bambini, i ladri ed i politici.
Tutti e tre hanno bisogno di essere controllati”. (Dick Armey)
.
“Un popolo che elegge corrotti, impostori, ladri, traditori,
non è vittima, è complice.” (George Orwell)
.
Come diceva Gaber:
“Non c'è niente da fare, sembra proprio che gli italiani non vogliano essere governati. Non si fidano. Hanno paura. E se vincono troppo quelli di là, viene fuori una dittatura di sinistra. Se vincono troppo quegli altri, viene fuori una dittatura di destra. La dittatura di centro, invece... quella gli va bene.”
.

Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a
masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 26.10.15 13:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Previdenza degli statali, l'INPDAP,con 12 MILIARDI di deficit, è stata fatta confluire nell'INPS (la Previdenza dei lavoratori privati).
Quando questi TIMBRATORI DI CARTELLINI, andranno in pensione ed i fondi INPS scarseggeranno, chi credete che la prenderà la pensione, il lavoratore del privato o LORO?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 26.10.15 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Chi fa il lavoro che dovrebbero fare gli assenteisti
non s'incazza? A meno che non ci sia alcun lavoro da fare. Ma se non c'è nessun lavoro da fare perchè paghiamo della gente per non farlo?

pierluigi toniutto, montebelluna Commentatore certificato 26.10.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GLI assenteisti (sanremo ed altri) avranno copiato dal grande assente pento-parolaio di rignano che è sempre in giro per il mondo col suo (ns/) aereo, invece di stare apalazzo chigi di cui nessuno lo ha insediato! (se non il venerando napoli) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 26.10.15 12:54| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Domanda ai nostri Onorevoli cittadini che si sono recati al Colle:
Qualche risposta?

Antonio B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 26.10.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve a tutti, recentemente abbiamo potuto vedere, se non vado errato grazie ad un link in questo blog, il video del senatore USA Tom Cotton, inserisco adesso un paio di link e un GRANDE GRAZIE A SIG. GIULIETTO CHIESA e TVPandora

https://www.youtube.com/watch?v=iZxa2qPoNEQ

e

https://www.youtube.com/watch?v=r8DJJ9JMJEs

GRAZIE.

Nando M. Commentatore certificato 26.10.15 12:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La UE sta facendo di tutto per smantellare il pubblico, capisaldo di ogni democrazia nazionale, per offrirlo al capitale..e c'e' anche chi gli da' corda..

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 26.10.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è un governo vero e legittimo , non c'è una opposizione vera , ma noi a che serviamo ? Ma vuoi vedere che aveva ragione Beppe quando asseriva che il Movimento era una barriera ai disordini sociali o peggio ?


La P.A. in Italia fa schifo, e dopo questi casi i sindacati fanno ancora casino per rivedere i contratti...

Tutti parlano parlano di diritti dei lavoratori ma nessuno parla dei doveri del lavoratore...

Va bene rivediamo i contratti, ma rivediamo pure le norme per i licenziamenti, uno che fa una cosa del genere non solo dovrebbe essere licenziato ma dovrebbe pagare i danni.

Stesso trattamento anche per il "capoufficio" che dovrebbe vigilare sull'operato di questa persona e tutti quelli che in un modo o nell'altro sono coinvolti...

Questi privilegiati che hanno uno stipendio assicurato vita natural durante si pemettono di lamentarsi, perchè lo stipendio non è adeguato.
E poi non si recano nemmeno a scaldare la sedia... Cominciate ad adeguare i vostri comportamenti!

Già i giorni di malattia nella P.A. sono il doppio rispetto al privato, poi c'è l'assenteismo, poi la corruzione, poi il nepotismo.

Mi chiedo se un grande risparmio per la P.A non possa essere il licenziamento di tutti coloro "pescati" in atti illeciti...
non ci sarebbe nessuna diminuzione dei servizi tanto questi al lavoro non ci vanno..

Mi scuso se faccio di tutta l'erba un fascio, ma sono amareggiato

Pietro Magurno

Pietro Magurno 26.10.15 11:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci auguriamo tutti che i responsabili del personale, i dirigenti, ecc......vengano licenziati.

Mariano Antoni (mamo-org), Lucca Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.10.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè non scendiamo in piazza per cambiare questo "andazzo" nel pubblico impiego??????? Perchè queste persone non vengono licenziate in tronco????????
Perchè il sindacato e i vari "giudici del lavoro" reintegrano queste persone?????
Perchè questo divario-voragine tra privato e pubblico???
Perchè sono intoccabili i dipendenti pubblici????
Quando chiedi più pulizia delle strade, tempi più rapidi per le pratiche, etc etc ti senti rispondere: non abbiamo personale!!!!lE REGOLE DEL PUBBLICO DEVONO ESSERE EQUIPARATE A QUELLE DEL PRIVATO!!!
E' ora di mettere in discussione la CASTA del pubblico impiego!
BASTA!
Scendiamo in piazza per qualcosa che incide profondamente sulla vita di tutti i cittadini!
E perchè il JOBS ACT non viene applicato ache al pubblico impiego???
In Italia ci sono cittadini di serie A (dipendenti pubblici) e cittadini di serie B(dipendenti privati)!!!
BASTA!

luisa provasi 26.10.15 10:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ATRI – Arrivavano al lavoro, timbravano il cartellino e poi uscivano dagli uffici o dagli ambulatori per andare a fare spese o sbrigare faccende del tutto personali. In altri casi, affidavano il cartellino ad un collega (che lo timbrava al posto loro) e non si presentavano affatto sul luogo di lavoro. Nel mirino di magistratura e Guardia di Finanza sono finiti dieci dipendenti della Asl in servizio nel distretto sanitario di base di Atri.
quotidianolacitta.it

http://www.cronachemaceratesi.it/2012/06/20/timbra-il-cartellino-e-va-a-fare-la-spesa-dipendenti-comunali-nel-mirino/207434/?utm_source=SocialWarfare&utm_medium=GooglePlus&utm_campaign=SocialWarfare

Timbravano il cartellino e andavano a fare la spesa - Macerata

La casta non è solo quella in parlamento. C'è pure quella che lavora per il parlamento. A farne parte sono i dipendenti del Senato. Sono tra i dipendenti pubblici più pagati con i soldi dei contribuenti. Lo stipendio è d'oro: 150 mila euro lordi all'anno con tanto di tredicesima e quattordicesima. Faticano tanto. Anzi no, timbrano il cartellino all'ingresso la mattina e poi vanno in giro a sbrigarsi gli affari loro. La denuncia di fuoco arriva con un servizio de Le Iene che racconta il malcostume di chi lavora a palazzo Madama.

I furbetti del badge - In tanti tra i dipendenti bluffano sugli orari di lavoro. A segnalarlo è proprio un lavoratore del Senato che ha contattato il programma di Italia Uno. "Arrivano e, dopo aver timbrato, si allontanano - spiega la persona, che sceglie l'anonimato

Le Iene

To be continued ..

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.10.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Capito chi vota il Partito Unico? Sono troppi questi parassiti, sarà difficilissimo cambiare...

Fabrizio ., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 26.10.15 10:54| 
 |
Rispondi al commento

http://carlobertani.blogspot.it/2015/10/alea-iacta-fuit.html

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.10.15 10:52| 
 |
Rispondi al commento

L’indagine Sanremo e 36 appalti sospetti La Finanza prende i dossier Rai Nelle carte in mano ai pm le tracce di tangenti e assunzioni pilotate. Un testimone ha dato agli investigatori anche il codice per leggere i file criptati sui soldi di Fiorenza Sarzanini ] L’indagine
Sanremo e 36 appalti sospetti
La Finanza prende i dossier Rai
Nelle carte in mano ai pm le tracce di tangenti e assunzioni pilotate. Un testimone ha dato agli investigatori anche il codice per leggere i file criptati sui soldi
di Fiorenza Sarzanini
http://www.corriere.it/cronache/15_ottobre_26/sanremo-appalti-sospetti-presi-dossier-rai-b049f8fc-7bad-11e5-9069-1cf5f2fd4ce8.shtml
L’ordine di esibizione è stato eseguito dalla Guardia di Finanza venti giorni fa. Riguarda 37 dossier relativi alle indagini interne condotte negli ultimi due anni. Ed è proprio questo che adesso fa tremare funzionari e dirigenti della Rai. Perché quelle relazioni riportano gli esiti degli audit su appalti e acquisti, contratti con società esterne costate all’azienda pubblica radiotelevisiva centinaia di milioni di euro. E perché finora la loro esistenza era stata negata dagli stessi responsabili degli uffici.

Può avere esiti clamorosi l’indagine condotta dal pubblico ministero Paolo Ielo e affidata al Nucleo Tributario guidato dal colonnello Cosimo Di Gesù. Il primo esame dei fascicoli avrebbe già fatto emergere numerose irregolarità, soprattutto per quanto riguarda la scelta delle ditte alle quali affidare lavori e commesse. Il resto lo sta facendo un testimone che ormai da tempo collabora con gli inquirenti e ha svelato i retroscena degli accordi siglati negli ultimi due anni. Si è concentrato sulle trasmissioni di punta della Rai, primo fra tutti il Festival di Sanremo. E ha fornito agli investigatori anche il codice per leggere i file criptati sui soldi delle «mazzette» versate per aggiudicarsi gli appalti truccando le gare. Nell’elenco ci sono alcune trasmissioni di approfondimento giornalistico, altre di intrattenim

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.10.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Quando si fa politica senza sani princìpi, ma solo per “occupare il tempo”……. http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/san_giorgio_a_cremano_indagini/notizie/1640865.shtml

Vincenzo Matteucci 26.10.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento

Licenziamento in tronco e restituzione coatta di tutti i compensi percepiti piu' gli interessi maturati.. E basta!!

Massimiliano Zafaro 26.10.15 10:50| 
 |
Rispondi al commento

ci sarebbe da stupirsi se venissero licenziati.

il consumatore 26.10.15 10:36| 
 |
Rispondi al commento

ALEA IACTA FUIT
http://www.comedonchisciotte.org/site/modules.php?name=News&file=article&sid=15745

carlobertani.blogspot.it

Se vogliamo trovare un punto d’inizio della nostra disgrazia è impossibile, si dovrebbe tornare a Cavour ed al Risorgimento...ma il 2011 è un anno importante, credetemi, almeno nella nostra Storia recentissima. E’ rilevante perché la rovinafamiglie Fornero decise – lavorando in conto terzi, ovvio, ossia per Monti e per l’UE – di distruggere non solo l’equilibrio previdenziale italiano, bensì la socialità interna alle famiglie, le loro (modeste) certezze, qualche sogno, le sicurezze alle quali tutti abbiamo diritto dopo una vita di lavoro. Con i danni economici conseguenti nell’economia reale: da quel momento, molto è cambiato. “Rovinafamiglie” è un sostantivo composito, mutuato dai dialetti italiani, il quale identifica una donna – anzi, una donnaccia – la quale irretisce il capofamiglia ai danni della moglie naturale e, dunque, mette a rischio gli equilibri (a questo punto, soprattutto economici) della famiglia. Comunque la pensiate...morale, etica, ecc...questo è il significato comune.


Lungi da noi accusare Elsa Fornero sul fronte della sua moralità femminile ma, agli effetti pratici, il suo agire è stato ben peggiore di quello della più sciantosa fra le sciantose, peggio di una ballerina d’avanspettacolo che si concede nel retro di un teatro, ancor più di una “biondona” dalla pelle già un poco avvizzita che cerca compagnia seduta al banco di un bar. Perché? Poiché quelle – per quanto si diano da fare – riescono soltanto a rovinare qualche famiglia, al più qualche decina di famiglie: lei ne ha rovinate milioni! E, sottolineiamo, senza nemmeno il corrispettivo godereccio per il capofamiglia! Oggi, dopo 4 anni di disperazioni varie, conta degli anni, somma di mesi, settimane e limatura di giorni, il disastro è compiuto: s’aggiunga che, dal 2004, l’aspettativa di vita sana è in netto calo e la frittata è fatta.

..segue...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 26.10.15 10:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

più che mai convinta.....
ieri ad un battesimo... insegnanti, pensionati, studenti, dirigenti privati, operai.....
ognuno cerca di portare avanti le proprie "verità"
anche se contrastano con quelle di tutti gli altri
gli italiani?
onesti? si. solo se conviene!

il sole, roma Commentatore certificato 26.10.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Saranno mica tutti elettori del PD? Quelli che votano perche' tutto rimanga com'e'?

TONI C., Torino Commentatore certificato 26.10.15 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il m5 stelle al Quirinale......bla...bla..bla... e mozzarella ha firmato la legge di stabilità!
Evvai...è cambiato qualcosa rispetto a pappolitano?
Nooooo...finiamola di andare nei palazzacci della partitocrazia....Bastaaaaaa!
Facciamo le nostre rimostranze senza perdere tempo!
A proposito ha mai risposto alle nostre lettere?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.10.15 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Probabilmente è un gioco delle parti.
Marino contro Izner.
Se però non fosse così e davvero Marino stesse sulle palle al pd, allora forza Marino, resta dove sei che magari qualcuno schiatta di rabbia.
Tanto alle elezioni non ci si va comunque, lo sa Grillo e lo sapevo anch'io da subito. Spero che nessuno si illuda di votare nel 2016.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.10.15 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'assenteismo nello Stato non è una notizia d'attualità. E' da decenni che succede, figuriamoci quanto ce n'era senza il cartellino da timbrare.
I responsabili unici sono i dirigenti e i capi ufficio.
Coloro che non timbrano non mi fanno effetto.
E' circa come quando io parcheggio in sosta vietata perchè so che in quella zona non passano i vigili.
Se passassero non parcheggerei. E se sapessi che voltano la testa parcheggerei dovunque.
Certo, sono un cattivo cittadino. Non pretendete troppo da me, fate le regole e fatele osservare. Sarò integerrimo ma dove posso svicolo a patto di non danneggiare il prossimo.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 26.10.15 09:18| 
 |
Rispondi al commento

in tutti i Comuni Province Regioni e Ministeri ci sono gli assenteisti, migliaia di persone che timbrano e vanno via per fare altro.

Clesippo Geganio 26.10.15 09:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bagno di folla? A occhio e croce, saranno state un duemila persone. Levatece i poliziotti e "giornalai" vari con troupe televisive al seguito e tanti curiosi, chissa' che ce rimane? E' come er discorso della petizione on line pro marino. 50.000? hanno votato pure i non romani.............

Caciara ........Roma Commentatore certificato 26.10.15 09:12| 
 |
Rispondi al commento

"Er bomba" mica è cretino. Come se dice "morte tua è vita mia", caccieranno (so)..marino dal partito. I pdioti sanno che il vento sta cambiando.

Caciara ........Roma Commentatore certificato 26.10.15 08:52| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio discutere degli assenteisti.
Vorrei che la corruzione che nessun politico, ripeto nessun politico vuole eliminare: eliminarla è talmente semplice che è disarmante.
E' NECESSARIO ELIMINARE LA CIRCOLAZIONE DEI CONTANTI.Non portarli a 3000 euro!!!!!!!!!!!!!!!!
Senza contanti non esisterebbe alcun illecito, furti,scippi, nero e commrcio illecito.
CERTAMENTE OGNI FATTURA SI DOVREBBE "SCARICARE" COME AVVIENE IN SVEZIA e le banche non dovrebbero applicare commissioni.

alberto 26.10.15 08:50| 
 |
Rispondi al commento

Visto che il Comune andava avanti benissimo anche senza gli assenteisti da spiaggia, che vengano licenziati in tronco e basta, voglio vedere cosa andranno a fare. Se poi servirà qualche posto nuovo, un bel bando di concorso aperto a tutti meno che per i già licenziati.

Pippo.1 26.10.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come cambiano VELOCEMENTE gli scenari GOVERNATIVI politici europei !
http://www.repubblica.it/esteri/2015/10/25/news/elezioni_polonia_-125883255/

Renzi ed il suo governo e la Markel l’avranno capito ?

Vincenzo Matteucci 26.10.15 06:54| 
 |
Rispondi al commento

Me raccomanno;timbrate er cartellino...ma,sortanto,er vostro...e,cominciate a lavora'...

E,nun vale solo pe' quelli beneficiati d'a Musica...

https://youtu.be/vny2TR8NNPk

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 26.10.15 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Non capisco chi si stupisce per queste notizie;gli assenteisti nel pubblico sono dappertutto .La notizia sarebbe che hanno subito pesanti quanto giuste sanzioni disciplinari.Se questo non avviene come si può pensare che il fenomeno sparisca o si ridimensioni ?Ma d'altronde non è forse vero che "il pesce puzza dalla testa?"

Francesco Mannerucci 26.10.15 01:12| 
 |
Rispondi al commento

Nulla di nuovo sotto questo cielo! Se facessero un giro per tutti gli uffici dei comuni d'Itaglia ...province, regioni ...e loro enti inutili vari ...se ne scoprirebbero DELLE BELLISSIME!!! Non solo tra gli assenteisti ...ma anche fancazzisti e incompetenti ..."imbucati" con mansione di portinai e successivamente divenuti funzionari o dirigenti grazie a rocamboleschi decreti assessoriali/ministeriali ...c'è di tutto ...persino il netturbino comunale divenuto (in possesso di sola licenza media) responsabile del servizio IT dello stesso Comune.

Dario M., Lentini Commentatore certificato 25.10.15 23:57| 
 |
Rispondi al commento

Se il Comune di San Remo,senza tutti questi emeriti ASSENTEISTI TRUFFATORI e MASCALZONI non aveva problemi nei servizi nei confronti degli utenti perche' allora pensare di sostituire questi ladri con nuovo personale ? Tutta questa gentaccia deve essere immediatamente licenziata e severamente punita. Vediamo ora se i SINDACATI quasi sempre protettori anche dei delinquenti avranno la faccia tosta di erigersi anche in questo eclatante caso a PALADINI dei malfattori,come avvenuto gia' avvenuto in passato (VEDERE CHE FINE HANNO FATTO QUEGLI ADDETTI ALL'AEROPORTO FIUMICINO DI ROMA CHE APRIVANO LE VALIGIE DI PASSEGGERI IN TRANSITO RUBANDO TUTTO QUELLO CHE POTEVANO TROVARE DI INTERESSANTE'.NI SEMBRA CHE SIANO STATI RIAMMESSI AL LAVORO !!!! )

gianfranco ferroni, macerata Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 23:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nello Stato di Diritto si pagano i danni.

Daniele Vania 25.10.15 23:19| 
 |
Rispondi al commento

Se facessero indagini su tutto il territorio di questi casi ne salterebbero fuori a migliaia,la quasi certezza di farla franca e di non perdere il posto di lavoro fanno si che a livello statale ci sia questo andazzo,e tutto ciò è inaccettabile se messo a confronto con le realtà privata,dove per essere licenziati basta molto meno.

Mi pare che in Italia ci siano circa tre milioni di dipendenti,tra comuni,province,regioni e stato,sono indubbiamente una forza politica e non si farà mai nulla per metterli in riga,è da considerare un enorme voto di scambio.

Serenthà Ivo, Torino Commentatore certificato 25.10.15 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si Marino è ingenuo e pure poco capace,ma nessuno lo ha aiutato,è sempre stato da solo a lottare contro tutto e tutti.SE i veri Ladri e la Partitocrazia,tutta (compresi voi) riuscirà
come ormai è certo a mandarlo via facendolo passare per ladro sarà una sconfitta per tutte le persone Oneste

daria . Commentatore certificato 25.10.15 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non mandiamo via questi politici sanguisughe, finiremo tutti come quello nella foto, quindi mi raccomando cominciate a comprare dei boxer giusto per avere un po' piu' di stile

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 25.10.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

OT

Beh si potrebbe dire che la Litizzetto l'ha fatta fuori dal vaso

chissà chi gli ha scritto il copione o forse è tutta farina del suo sacco

comunque Luciana, quando come dici tu piove me rda, affacciati alla finestra ti accorgerai che non sei diversa da quello che vien giù

saluti ai monelli del blog

old dog 25.10.15 22:30| 
 |
Rispondi al commento

Ed io che pensavo queste cose succedevano solo nel sud di Itaglia :-(

.. almeno secondo i legaioli.

L´Itaglia intera sprofonda, il mediterraneo si ingrandisce...+ spazio alla pesca.:-)

SAMREMO CANTA CHE TE PASSA... ha ha ah ah ha

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 25.10.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Certo che quando la legge arriva a mettere le telecamere sull'orologio x la timbratura, i casi sono 2

1° o è la vendetta di qualcuno che ha subito a suo avviso un torto

2° o è un dipendente pubblico onesto che non potendo più sopportare quel sistema a denunciato
il fatto

arrivo a pensare che qualche onesto nella pubblica amministrazione ci sia

forse troppo pochi?? spero di sbagliarmi

saluti ai monelli del blog

old dog 25.10.15 22:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dagli exit polls sembra che in Polonia il partito anti Europa abbia vinto col 39.1%. (Destra).

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.10.15 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Questa cultura, questa maniera di agire pensare, quanto credete sia diffusa ormai nel nostro paese? Io vivo all'estero, posso capire, dedurre... ma non sapere. Il punto é, quanti cittadini nel paese vogliono l'onestà? Non sarà quella del movimento una missione impossibile? Io mi auguro sia possibile ma a volte mi assalgono dei dubbi... specialmente quando incontro italiani all'estero visto che nel paese non ci viva più pur desiderando tornarci... incontro molta gente che mi parla di furbizia, che non appena fiuta l'onestá cambia discorso o parla in un modo particolarissimo: si lamenta. Il "lamento" lo conosco anche da parte di qualche parente, piangono miseria, ma esibiscono auto, tanti cellulari, e mi guardano strano se dico che insomma neanche all'estero va tanto bene, pensano: mente come noi. Non capiscono che io dico la verità.... In tutti i casi, quegli impiegati non sono delle mosche bianche.

Felice L., estero Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 21:33| 
 |
Rispondi al commento

questi scansafatiche sono da condannare punto e basta, senza se e senza ma!
cambiando discorso ma i sostenitori di MARINO perche', da chi sono mossi? io non ho parole.


Anch'io voglio credere che la maggior parte dei dipendenti della pubblica amministrazione siano onesti.Non c'è RISPETTO PER IL LAVORO, PER LA DIGNITA' che il lavoro ti consente!Ma se un dipendente onesto vede delle irregolarità,può intraprendere azioni anche informando superiori, le poche volte che l'ho visto fare, alla fine ci rimetteva il POVERETTO CHE DENUNCIAVA!

Ho riassunto un intervento: io sono uno di quei poveretti ......
Dirigente medico di ASL (con budget di 3 miliardi di lire(allora)per assegnazione di protesi ed ausili per invalidi.Frenando sugli sperperi avevo impostato piani per ridurre la spesa di circa 400 milioni per pannoloni(incontinenza)e recupero di carrozzelle (per circa 500 milioni in meno)Non mi è stato possibile farlo..Ho anche collaborato con i NAS per frodi in cui anche certi aziende e colleghi ci sguazzavano ma l'inchiesta è stata insabbiata,l'allora Pretore presso la Procura trasferito, e anchio dopo ho cambiato incarico di un servizio "fantasma" che per impedimento di legge non potevo svolgere) ho resistito con altri incarichi temporanei successivi fino al licenziamento(causa vinta!!)ma non ancora reinserito nel mio posto di lavoro, poi per vivere(frattempo facevo libera professione) altra denuncia per "usurpazione di funzione pubblica"(anche questa vinta !!!)

IL MARCIO STA NEL SOTTOBOSCO IN COMBUTTA CON IL POLITICO DI TURNO ( QUANTO PRENDE UN DIRETTORE GENERALE DI ASL ?
M5S AL GOVERNO E REVISIONE DEGLI INCARICHI NELLA PUBBLICA AMMMINISTRAZIONE !!

CARLO 25.10.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://img209.imageshack.us/img209/3382/pisolinoparlamentoprivi.jpg


Regà, ma je volemo negare puro 'n po' de relax????.........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regà, Marino ce ripensa: "non vi deluderò";

và tranquillo, 'gnazzio: comunque vada, sarà 'n successo.......(pe' er M5S)......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 20:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me piacerebbe che qualcuno paragonasse questi "assenteisti" di Sanremo ai "pianisti" di Montecitorio.
Non fanno anche loro la stessa cosa?
Solo che questi qua non li arresta nessuno.
E fanno anche peggio secondo me

alessandro Moretti 25.10.15 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I politicanti romani si cacano addosso.

E fanno bene perchè il Movimento li sommergerà e li seppellirà nella loro merda.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.10.15 19:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Carissimo Papa Francesco...sperando che qualcuno ti riporti questo mio commento...

La Chiesa ha SPESSO avuto voce in capitolo su leggi e norme dello Stato Italiano...Cose di cui NON DOVREBBE OCCUPARSI AFFATTO perchè l'Italia, fino a prova contraria è indipendente dalla Chiesa. Al più la chiesa PUO' chiedere, e SOLO ai suoi fedeli di fare obiezione di coscienza riguardo a leggi che riguardano esclusivamente questioni che ledono i propri principi morali E SOLO quando una Legge dello Stato permette o meno ai cittadini italiani TUTTI di potersene avvalere o meno...E mi riferisco a leggi come l'aborto, il divorzio, la fecondazione assistita ecc. Leggi che NON OBBLIGANO nessuno a praticarle o meno MA SULLE QUALI LA CHIESA NON PUO,' (anche se spesso, direttamente o indirettamente lo ha fatto e probabilmente lo fa ancora) metterci il naso...Non si può obbligare UN INTERO POPOLO a seguire i principi e i dogmi di una confessione religiosa solo PERCHE' ESSA REPUTI GIUSTA O SBAGLIATA una data legge che riguarda ANCHE CHI CATTOLICO NON LO E'....E' chiaro il concetto?...

Stranamente però la Chiesa TACE e non dice pubblicamente NIENTE per quanto riguarda L'ALTISSIMO NUMERO DI TASSE che falcidia regolarmente gli italiani e quelli che tra essi vivono di un misero stipendio o pensione. Stipendi e pensioni che una volta falcidiati dalle tasse (LE PIU' ALTE D'EUROPA...chissà perchè!)lasciano anziani e in grande misura anche INTERE FAMIGLIE senza i mezzi di sussistenza necessari PER VIVERE! E NON SOLO PER SOPRAVVIVERE (nelle privazioni) come avviene oggi in Italia...

Perchè caro Francesco, chi (come voi) POTREBBE FARE QUALCOSA E INVECE NON LO FA, commette PECCATO DI OMISSIONE...anche secondo i vostri principi, perchè se UN BAMBINO MUORE DI FAME perchè suo padre non riesce a portare a casa il necessario per farlo vivere...PENSATE CHE ANDRETE LO STESSO IN PARADISO?...

continua nel sottocommento


A Roma il PD ha la cacarella
Faranno la capriola carpiata per tenere il Marino sulla corda

Perché hanno capito che il movimento ha più voti

Rosa Anna 25.10.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento

ahahaha spero davvero che gnazio ci ripensi perchè voglio ridere per mesi!!!e voglio vederli i romani che lo sostengono ancora credendo che così combattono il pd...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito che il sindacato di categoria li abbia giustificati perché - pare - non percepiscono aumenti di stipendio da anni (sic!)
Il sindacato che protegge i paraculi, a quando un Post dedicato?

Pier 25.10.15 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalla parte di magistratura e forze dell'ordine sempre e cmq.
Grazie a loro e solo a loro vengono a galla queste porcherie.
La politica ha sempre lo sguardo altrove. Non dimentichiamolo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.10.15 18:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fateci sapere come sono stati assunti: per concorso, per raccomandazione, per chiamata diretta, ecc. Questo darebbe una idea chiara su come la corruzzione ed il menefreghismo sul lavoro vanno a braccetto con le raccomandazioni.

Rosario R., Genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Senza voglia di fare un' azione anti M5*,
ma se dopo 2 legislature i nostri eletti dovranno andare a casa, a fare quello che facevano prima dell' avventura, ci si rende conto cosa vuol dire?
I disoccupati, ovvero la maggioranza, torneranno a fare i disoccupati. E va bene, 10 anni con uno stipendio da favola rispetto a un disoccupato...
I pochi che hanno una partita IVA, avranno problemi; se chiudi per 1 anno il ristorante/studio/attività ecc. dopo l'anno avrai problemi a ripartire, immaginiamoci dopo 5 o 10 anni!
E' un problema per avvicinare le persone capaci, sia al parlamento, sia nei comuni ( sindaco di un paese )e nelle regioni.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.15 18:17| 
 |
Rispondi al commento

ot

@ er caciara

anche a san giorgio a cremano qualcuno ha "cantato"

l'italia.... un paese di cantanti poeti e navigatori...
:)

http://www.ilmattino.it/NAPOLI/CRONACA/san_giorgio_a_cremano_indagini/notizie/1640865.shtml

https://www.youtube.com/watch?v=Wu1J6Pz28mw

pabblo 25.10.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra la scoperta dell'acqua calda quando anche i deficenti e cretini come me sapevano che il tutto fa parte del sistema per il controllo dei voti per garantire il sostegno ai politici di turno innalzati a governare anche se si tratta del più piccolo comune sperduto nella bella ex Nazione Italia,d'altronde il sistema rispecchia perfettamente l'andazzo di Roma Ladrona.Sembrano i soliti teatrini dei finti bisticci per coprire la spartizione ufficiale del CSM dopo le elezioni taroccate Piemontesi "3 PDL+2PD+1Lega+2Centro con e premio Vicepresidenza.Nessuno può criticare l'operato,i privilegi e gli affari di famiglia degli eletti del vero Dio innalzati tramite blindatura delle istituzioni a governare la Colonia Italia.ll popolo italiano deve gioire perché è il popolo prediletto dei padroni del mondo e finalmente il figliol prodigo ha l'aereo come il Dio di turno,abbiamo le migliori aziende americanizzate capeggiate da Mamma Fiat-Alitalia-Eni,banche solidissime e la miglior Casta politica che ha reso l'Italia la migliore Colonia dei padroni del mondo che con l'ESPO hanno dato il via alla ripresa facendo ripartire l'economia in quarta come la ferrari e con il Giubileo si Santificheranno facendo dimenticare la Malapolitica-Roma Ladrona-Terra dei Fuochi-le trucidazioni e tragedie provocate per colpa delle spartizioni-tangenti-speculazioni.Se con oltre il 50% della popolazione ci troviamo sommersi dal fango putrefatto dei malaffari provocato dal marciume della Malapolitica la colpa è anche del Vaticano,il quale ha sostenuto-sponsorizzato e innalzato tramite cerimonie religiose con tanto di Santa Messa politici cinici-egoisti senza scrupoli,in più dopo la loro morte li ha onorati celebrando faraonici reali funerali per esaltare le capacità Divine nel governare anche il più piccolo comune.

Agostino Nigretti 25.10.15 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si è realizzato che l'italiano base è disonesto.
Per quello è una notizia per i giornali se un mio connazionale porta un portafoglio con i contanti dai carabinieri, se la gente spezza l'omertà.
Ripeto:
ogni popolo, [ogni popolazione] ha i politici, [gli amministratori] che si merita. ( Winston Churchill 80 anni fa, e Aristotele 2500 anni fa.. ); allora ogni popolo è causa del suo sistema di vivere. Della sua corruzione, del suo benessere.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.15 18:03| 
 |
Rispondi al commento

LUCIANA LITTIZZETTO E'UNA MERDA
siccome mi ha offeso perchè voto M5S allora dico che è lei ad essere una merda

giovanni ., Roma Commentatore certificato 25.10.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello nmutande sé giustificato dicenno" nun lavoravo perché sapevo quanto pija quela merda da littizzetto pe fa le marchette de regime"
Ahó....me sa che cia raggione lui....
Bonasera blogghe....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.10.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DI BATTISTA oggi da giletti, nonostante le deviazioni del conduttore si è comportato alla grande, anche se, (ancora giletti) non ha perso occasione per far vedere il filmato di renzi sull'expò! Non essendo un tecnico, non ha detto che oltre cantone e aumenti spropositati di uomini
e di mezzi hanno completato (poi nemmeno troppo) L'EXPO'. Dei biglietti poi è tutto da dimostrare !
Dibba ha poi parlato (poco) del dopo expò, che sarà tutto da verificare sui ns/prodotti e il vero sviluppo del pianeta!
Quindi credo che il solo business expò ha ingrassato solo le lobbies e incassi e promulgato spaese mafiose. IL DOPO EXPO' SARA' TUTTO DA RIDERE !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 25.10.15 17:25| 
 |
Rispondi al commento

salve,allo stato italiano per far funzionare l'apparato burocratico servono 1.700.000.persone
(dati istat)ce ne sono 3.200.000.,cioè 1.500.000.
in più.tutta zavorra messa li' politicamente.tutta
gente che NON serve ma che percepisce uno stipendio,
che viene fuori da ditte e dipendenti privati.perciò
non stupitevi del caso sanremo,è normale routine,è solo la punta dell'aisberg.Come risolverlo? semplice
cominciamo a LICENZIARE i D.P.disonesti come avviene
nel privato.Vedrete che poi le cose si sistemeranno.
e non nascondiamoci dietro al pietismo.

el mustaffà Commentatore certificato 25.10.15 17:17| 
 |
Rispondi al commento

Come minimo andrebbero licenziati in tronco e calcolare la restituzione degli stipendi dal primo giorno di assunzione al giorno della bella scoperta. Non solo nessun diritto gli dovrebbe essere riconosciuto... NESSUNO.
Non solo ma se un comune mortale perde il posto di lavoro nel privato non sa dove sbattere la testa per trovarne un altro, e questi si permettono di essere arroganti a tal punto da compiacersi delle proprie gesta. QUESTI SONO GLI ELETTORI DEI PD E DEI FI...

Marcello 25.10.15 17:16| 
 |
Rispondi al commento

@ pabblo


a paole', a Sanremo qualcuno ha "cantato"..... ahahah.......

vabbe', nun è mia la batttuta....

Caciara ........Roma Commentatore certificato 25.10.15 17:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da dove escono le risorse per pagare lo stipendio a tanti nullafacenti??
Beh, ricordiamoci che alla pompa paghiamo ancora le accise introdotte da mussolini per sostenere la guerra d'abissinia tanto per fare un esempio. Tralascio le altre, di accise ,per non inquietare persone sensibili.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.10.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma a Sanremo non c'e' un sindaco? Non ci sono dei dirigenti del comuni pagati anche per controllare il lavoro dei dipendenti? Non basta far pagare i cialtroni assenteisti, vanno sanzionati anche i dirigenti e i politici per mancata vigilanza se non per complicita'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 16:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ffff

fff 25.10.15 16:12| 
 |
Rispondi al commento

Premetto che voglio credere che la maggior parte dei dipendenti della pubblica amministrazione siano onesti.
Ma ognuno di noi se ha a che fare con certi ambienti ne conosce anche le magagne, e c'è sempre un certo numero di persone che "froda" lo Stato non rendendosi conto di frodare se stesso e la sua famiglia, oltre alle future generazioni!
C'è una mancanza di RISPETTO PER IL LAVORO, PER LA DIGNITA' che il lavoro ti consente!
Ma se un dipendente onesto vede delle irregolarità, ci sono, SOLO SULLA CARTA PURTROPPO, tutta una serie di azioni che può intraprendere informando i superiori, ma le poche volte che l'ho visto fare, alla fine ci rimetteva il POVERETTO CHE DENUNCIAVA!
Poi mi chiedo: come mai i superiori non controllano?
Molti dell'alta dirigenza sono stati collocati dalla POLITICA e torniamo sempre al PECCATO ORIGINALE: se il pesce puzza dalla testa, come fa a controllare il resto, non ne sente proprio il bisogno, anzi se qualcuno denuncia qualcosa, viene ISOLATO, DENIGRATO e magari anche LICENZIATO, a differenza dei "malfattori" che rimangono ancorati al loro posto!
Cosa pensate che succederà a San Remo?...un pò di "caciara" sui giornali e poi tutto verrà oscurato da azzeccagarbugli che risolveranno in un nulla di fatto!
Purtroppo oggi questo è il nostro paese, protegge mediamente i "malfattori" e non tutela gli onesti che non solo non possono fare carriera ma devono anche sottostare all'omertà per non subire ritorsioni!
Io spero che un giorno la parte "marcia" della politica possa essere un brutto ricordo insieme a tutto l'entourage "marcio" che gli ruota intorno e che fa parte di ogni professione della società civile!
Bisogna recuperare L'EDUCAZIONE CIVICA, il RISPETTO dei BENI COMUNI!
Ci vorrà una SCOSSA in un paese corrotto come il nostro, dove quotidianamente tanti lavoratori sgobbano e tanti invece frodano convinti che la FURBIZIA e il MALAFFARE sia l'unica strada percorribile!
CAMBIARE E' POSSIBILE, MA CI VORRA' TEMPO!
Forza Movimento 5 stelle!

fabiola rossi 25.10.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alemeno quello e' rimasto in mutande e quindi ci costera' meno dei parlamentari assenteisti che girano in giacca e cravatta

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 25.10.15 16:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In una Repubblica fondata sur furto generalizzato e su l'incertezza de 'a pena, tutto, ormai, è possibbile: e er tizzio in mutande che timbra, nun è meno ladro der managger de Stato, der parlamentare che va ar Parlamento solo pe piggià un pulsante a comando, de 'a Diriggente Anas che fa fa''e strade de mmerda e pretende pure 'a "fetta" sua, der lavoratore socialmente utile che passa 'a mattina 'a giocà a carte, der fijo de papà che se concede 'o sfizio l'aereo de Stato più grande der monno( e nun lo po' ancora adoperà perchè, essendo bischero, nun sapeva che in Italia, nun c'è nessuno che 'o sa pilotà); er Paese è infetto, se sarvi chi può... (sostenendo er M5S).....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento

la parte incredibile è che la segnalazione sia stata fatta 2 anni fa dall'allora sindaco ma che non vi sia mai stato un solo licenziamento nemmeno dal segnalatore stesso o dal suo successore.

Innanzitutto quando il personale è in eccesso occorre impiegarlo in altre attività oppure procedere ai licenziamenti degli esuberi (se il comune è fortemente indebitato resta solo la seconda).
Se i dipendenti lo preferiscono si può provare il comunistissimo "lavorare meno, lavorare tutti".

Il problema a Sanremo è prima di tutto logistico poiché 21 sedi separate con 528 impiegati sono ingestibili e infatti la procura ha controllato solo 4 sedi con circa metà del personale (solo il 28% dei controllati era a posto... non chiediamoci quanti erano in regola nelle sedi più piccole).

p.s.
ma le stesse accuse non si dovrebbero fare anche ai parlamentari che votano col tesserino altrui?
Il pesce puzza sempre a partire dalla testa.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 15:52| 
 |
Rispondi al commento

Assenteisti, ex-parlamentari con i vitalizi, pensionati d'oro, politici megastipendiati con doppi e tripli incarichi pagati per andare ai talk show, falsi invalidi... il parassitismo dilaga e se un giorno il Movimento prendera' il potere trovera' le casse vuote, l'INPS al collasso, il debito estero alle stelle, ci vorranno dei maghi per rimettere il paese in piedi e una bella Norimberga, non solo per punire coloro che stanno saccheggiando il Belpaese, ma anche per recuperare i piu' soldi possibili e saremo sempre noi, quelli che ci siamo sempre guadagnati da vivere onestamente, a dover continuare a lavorare sodo per aiutare la ripresa... Beh ma almeno allora saremo governati da gente onesta e tutto sara diverso... Ma dobbiamo fare in fretta prima che sia troppo tardi

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 25.10.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se non usi corda e sapone questo paese andrà sempre peggio

arnaldo ., roma Commentatore certificato 25.10.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oltretutto, se il comune va avanti senza nemmeno accorgersi del'assenza di metà degli impiegati, significa che quelli sono semplicemente in esubero, magari messi lì da amanti, coniugi o amici giusto per rubare uno stipendio.

mr. x Commentatore certificato 25.10.15 15:45| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Roma, 25 ott. - (AdnKronos) - La spesa per affrontare l'emergenza immigrati nel 2015 è quasi triplicata, rispetto alla media 2011-2013, passando da 1,3 miliardi a 3,3 miliardi. Nello stesso periodo i contributi europei sono passati da 84,7 milioni a 120,2 milioni, con un aumento del 38,5%. I dati sono contenuti nelle tabelle del Documento programmatico di bilancio del Mef.""

pabblo 25.10.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ar Comune der paesello mio (Bucodeculo, Prov. de Nuncencazzo), ce sta impiegato n' tale condannato pe' traffico internazzionale de stupefacenti ('o hanno beccato cor motoscafo d'artura pieno de robba); beh, penserete che n'tale esempio de delinquente sia stato buttato fori a carci ner culo, e 'nvece no: l'hanno messo ne' 'i scantinati der Comune, a fa' 'a guardia a 'e scartoffie: nun fa un cazzo peggio de prima: 'na promozzione, insomma...

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

servirebbe una centrale dati che si occupi di raccogliere e verificare le denunce dei colleghi e spronare i meetup a contattare le autorità per le verifiche del caso.
duri semplici spietati, ecco cosa meritano...

Sto P. Commentatore certificato 25.10.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Io intendo tutti, compresi quelli che hanno avuto il coraggio di dire che non si possono licenziare perche' altrimenti il comune chiude :

E PRIMA COME FACEVANO ?

Se io sapessi che nel caso di essere scoperto perdessi il posto di lavoro...ci penserei due volte.

Eppure lo fanno,allora mi domando perche'lo fanno e la risposta e' una sola, perche' non esiste possibilitaa di essere condannati.

Purtroppo queste sono le leggi prodotte dal Ns parlamento.

In America Berlusconi sarebbe in galera, in Italia E' STATO CONDANNATO AI LAVORI SOCIALMENTE UTILI

Negli altri paesi, prima ti indagano, poi se e' il caso ti processano e se sei colpevole non esci nemmeno dal tribunale.

In Italia prima ti arrestano, poi ti accusano, poi ti sbattono in prima pagina su tutti i giornali per poi scoprire che non ci sono prove sufficienti a condannarti.

L'Italia e' l'unico paese al mondo dove puoi chiedere il rito abbreviato e non essere riconosciuto colpevole.

Ma di cosa stiamo parlando ...........

cesare baglioni 25.10.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Forse si dovrebbe fare qualcosa ! Che so' un referendum ( vero con controllori testimoni di geova ) sul gradimento di questo governo . Siamo avviluppati in un incubo senza fine ! Sono passati 23 anni da quando ci fu mani pulite ma le cose sono notevolmente peggiorate e noi ci ritroviamo incubati giorno e notte . Si vocifera che le tasse andranno pagate tutte sulle bollette , comprese l'iva e l'eva , i biglietti delle partite e quelli per l'ingresso nei musei . In una botta sola ci toglieremo le tante rotture come il bollo auto e le carte da bollo , e tante altre fastidiose incombenze .


Tutto questo è il trionfo del marciume ideologico di queso tempo,
un'apoteosi di senza arte ne parte, che "immaginano" di essere capaci di dirigere enti locali o regioni, come se fossero sagre e feste dell'unità.... Essendo artefici del sistema clientelare di questo paese, non possono che chiudere gli occhi sulla mediocrità delle loro "maestranze"...tanto le spese sono a carico della "società", dalla quale poi pretendono il pagamento delle tasse e dei balzelli...
Qualcuno ha visto in giro la dignità, in questo paese?...

Massimo Tramonti 25.10.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Si ruba in tanti modi... I manager di stato che prendono premi di rendimwnto assurdi rubano? Gli stipendi dei parlamentari nostri che sono il doppio di quelli europei ? Rubano? O le leggi fatte dai ladri per i ladri legittimano il furto? L'assalto alle diligenze pubbliche?

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 25.10.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Avete visto che panze da maiali sto adri,sono come i ladri che vengono in casa, spero che ora patiscono la miseriai

undefined 25.10.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Non si dimentichi di licenziare i dirigenti che omettevano di sorvegliare chi era assenteista e chi no. Vengono profumatamente pagati anche per esercitare questo tipo di controllo.

Corrado B., Bologna Commentatore certificato 25.10.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

E' proprio vero in Italia c'e' troppa gente che prende lo stipendio e non produce nulla.....
Se poi li scoprono a rubare come a Sanremo non non possiamo nemmeno licenziarli " perche' tengono famiglia ....poverini "

E gli onesti.......gli onesti continuano a prenderlo nel......

Gurda poi con quelli che ti entrano in casa per rubare, non puoi nemmeno difenderti perche' se ci scappa il morto la colpa non e' del ladro ma la tua che ti sei difeso in modo eccessivo.

Benissimo ma allora pretendo la certezza della pena: basta con i condoni,basta con gli indulti, basta con lo sconto per buona condotta ( e ci mancherebbe altro ) e soprattutto basta con la vergogna delle vergogne : la prescrizione .

Se ti fanno un verbale, puoi opporti, ma sei hai torto paghi minimo il doppio ddella sanzione a cui ti sei opposto.

In tutti i paesi civili funziona cosi

cesare baglioni 25.10.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

'sti ladri li devono giudicare e condannare quei cittadini che pagando le tasse sono sul lastico.

mario d., orbetello Commentatore certificato 25.10.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Senza dubbio,i comportamenti rilevati sono deplorevoli e per fortuna penalmente perseguibili.Non dimentichiamo però, che tali comportamenti sono lo specchio della nostra classe politica.Da lì genera tutto il marciume che rende nauseante la mia esistenza, in ogni dove!

Giuseppe C., Aversa Commentatore certificato 25.10.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Il tizio della foto sembra un sacchetto della Coop pieno di arance

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.10.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Nessuna forza politica ha voglia e sopratutto coraggio di dire una cosa che ormai è lampante: ampi settori della P.A. vanno ridimensionati. In parole più semplici? Licenziamenti, chiusura di uffici, mobilità . Ci sarà il reddito di cittadinanza e poiché nessuno mette in dubbio che se lavorassero sarebbero persone capaci la collocazione sarebbe certa.
Basta posti improduttivi.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 25.10.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sì, sulle cose che non vanno bene nel nostro Paese siamo tutti d'accordo, ma ora qualcuno delle Tv nazionali s'è accorto che il Movimento può diventare forza di governo e questa è tra le cose in assoluto più sorprendenti avvenute dal dopoguerra ad oggi. Mica si staranno parando il culo per un prossimo ribaltone elettorale che ora ritengono possibile? Io rimarrò legato al Movimento sino a quando manterrà fede alla parola data di sconfiggere malversazioni, furti e corruzione d'ogni tipo nella pubblica amministrazione, i reati più vili e schifosi che i nominati possano commettere a danno dei concittadini che confidano in loro. Una volta si diceva: A da venì baffone! Adesso tocca a noi e spero molto, molto presto.

FrancoMas 25.10.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Io non ci conterei molto sul fatto che questi furbetti paghino le loro colpe.
Sono dipendenti pubblici..con contratti " specials" mica dipendenti " normals "...

Incasnero doc 25.10.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè, in Italia, c'è approvazione generale alla norma di prescrizione del
reato.

giorgio peruffo Commentatore certificato 25.10.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Nemmeno San Remo potrà far loro la grazia.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 25.10.15 13:02| 
 |
Rispondi al commento

Questa e' l` italietta con le pezze al culo..con il fu sindachetto alla fiorentina che viaggia su un namber one presidenziale credendo di essere il presidente USA ..e invece e` solo un bischero eletto da cinesi e zingari..

Incasnero doc 25.10.15 12:58| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo avere subito le elezioni ! La situazione istituzionale è schifosamente incasinata e illecita che è ampiamente fuori da ogni legalità . Siamo allo sbando totale , senza un governo vero , con i magistrati che non sanno più che fare tanti sono i casi di corruzione e ladrocinio . Le strade sono invase da clandestini che spesso delinquono e ci costano parecchio mentre non ci sono soldi per aiutare famiglie senza casa ! Abbiamo perso il lavoro e la dignità a causa di gente che ci prende per il culo assicurandoci che tutto va bene e che presto diventeremo la prima nazione europea . I nostri negozi chiudono e se ne aprono in continuazione di stranieri , sopratutto cinesi che non pagano tasse . Come opposizione non facciamo niente di concreto , non scuotiamo le coscienze , non accusiamo prove alla mano , nelle televisioni i nostri , e del Paese , nemici ! Così non va , non ci faranno votare neanche nel 2018 !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 25.10.15 12:55| 
 |
Rispondi al commento

Non riesco a commentare per gli assenteisti tutti: sono delinquenti, come pure i grandi EVASORI.
Sentite questa:
La Commissione Europea ha deciso di sanzionare la FIAT (ora FCA) per aver ricevuto aiuti di Stato sotto forma di accordi fiscali privilegiati, sottoscritti con il Lussemburgo e l'Olanda.
I due Stati si vedranno risarcire 20 Milioni a testa.
Resta la curiosità di una azienda "italiana" la FCA (EX fiat) che ha sede fiscale a Londra, legale in Olanda, operativa a Detroit e una sua finanziaria in Lussemburgo.
Tutto questo giro per eludere il fisco (soprattutto italiano).
L'Amministratore Delegato di FCA è Marchionne - quello del maglione - che ha la residenza in Svizzera, ma è sempre in Italia a consumare i ns. servizi.
E' il ns. P.d.C. - il furbo di Rignano, molto amico di Marchionne tanto che si fanno i complimenti a vicenda, è stato fregato dal più furbo Marchionne che non paga le tasse né lui né la FCA in Italia!
Alla fine i più fregati di tutti siamo noi italiani che dobbiamo sopportare queste ingiustizie e, soprattutto il.....furbo di Rignano.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I delinquenti dell'informazione, questi loro colleghi delinquenti/ladri, li chiamano all'italiana ,con un vezzeggiativo per loro sono "i furbetti del cartellino. Abituati come sono a proteggere la sorgente, di tali nefandezze, cioè i politici di questo sfascio italico,non capiranno mai (essendo parte in causa) che un ladro ,deve stare A LAVORARE per mantenersi in carcere,insieme al dirigente e funzionario che avevano il compito di controllare questi ...stacanovisti..ma, al.. contrario.

Canzio R. Commentatore certificato 25.10.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Una domanda,ma i carabinieri potranno mettere telecamere a Montecitorio?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.15 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Epperò quale solerzia....si fa per dire dopo due anni di accertamenti,pure stupidi!
Dovranno pagare almeno per tre anni, i loro dirigenti dovranno pagare il doppio della pena dei loro subalterni.
Infine licenziati tutti e al loro posto lavoratori che sono disoccupati e che tirano l'anima coi denti!
Nota bene tale solerzia dovrebbe essere anche per i signori politici che si assentono,anche con scorta,dai loro scranni e votano per gli assenti.
Per essere giusti dovrebbero percepire per quanto è la loro presenza...anche loro dovranno passare il baget come ogni statale!
Non fermiamoci ai più deboli,ma andiamo avanti anche per i pezzi di......grossi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

E' l'Itaglia Baby! Siamo in mutande, hahahahaha.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 12:36| 
 |
Rispondi al commento

E' TUTTO MARCIO O QUASI

Conosco pochissime persone nel pubblico che fanno il loro dovere.Sono quelli che non si sognerebbero mai di farsi timbrare il cartellino da un loro collega,spesso restano in ufficio oltre l'orario di lavoro tra i "chi te lo fa fare dei loro colleghi" e non hanno neanche il tempo di fare la spesa.
Sono lavoratori comunali,presidi,professori,appartenenti alle forze dell'ordine,personale ospedaliero e tutta la galassia di lavoratori statali costretti a fare il lavoro di 5 persone per l'assenteismo e la strafottenza dei loro colleghi.
Sono gli eroi che insieme agli autonomi,le partite iva e gli artigiani hanno il compito di sostenere questa nazione di sotto acculturati e furbi che stanno prosciugando il futuro delle generazioni future per la semplice ragione che la loro spesa è insostenibile a fronte della produzione di servizi scarsi o inesistenti.
Ma il pesce si sa puzza dalla testa e non si riesce a capire perchè i manager pubblici che d'altronde fanno il giro sempre delle stesse aziende siano perennemente premiati con liquidazioni milionarie dopo aver distrutti i patrimoni pubblici.E neanche si riesce a capire cosa diavolo abbiano di diverso deputati e senatori di tutte le Repubbliche per essere strapagati,premiati con vitalizi e privilegi mentre durante l'anno sono completamente assenti dai banchi parlamentari adducendo come alibi misteriose missioni che "esigono" la loro presenza.
Si passa così da una giunta all'altra della nazione,comunale o regionale,dove i soldi dei contribuenti sono sperperati per costosissime cene,viaggi,alberghi di lusso e persino mutande e preservativi per le loro scappatelle.
Allora dov'è lo scandalo?
Fa più rumore un dipendente che timbra in mutande contro una giunta che organizza festini con i consiglieri "travestiti" da maiale?
E cosa è più scandaloso una cena da mille euro di Marino o un aereo da 75 milioni di euro per portare il premier in giro per il mondo a vedere le partite di tennis?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 25.10.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una domanda che sicuramente non riceverò mai una risposta,questi mascalzoni e nullafacenti saranno licenziati oppure continueranno a delinquere alle spese del contribuente?
Tranquilli, tutti dico tutti ritorneranno al loro posto di lavoro, in altri paesi dove non esistono privilegi per gli statali queste persone avrebbero perso il loro impiego, da noi forse qualche denuncia, prescrizione e altri cavilli tutto viene insabbiato.Avanti così non per niente siamo i più corrotti in UE.

walter p. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle.su casi come questi la pensiamo tutti allo stesso modo.ma d'altra parte il peggio lo vediamo in parlamento dove ci sono assenteisti a vita e gente che timbra per gli altri.è li che bisogna iniziare a fare pulizia!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Chi lavora in impresa privata può essere licenziato senza tanti "fronzoli", specie ora che è stato abolito l'art.18 e che non vi è più l'obbligo della riassunzione in caso di licenziamento non per giusta causa (basta che l'imprenditore dichiari che ha difficoltà economiche e che per tale motivo deve licenziare che è bella che fatta).
Chi lavora nel pubblico può comunque "permettersi" di fare un pò quello che vuole (come ad esempio farsi i fatti propri e degli altri sui social per chi lavora sui pc mentre magari ha fila di cittadini in attesa di sbrigare le loro pratiche) perchè sa che comunque al massimo lo spostano da altra parte.
Io proporrei una modifica anche alle regole del pubblico impiego, ti becco a farti gli affari tuoi mentre sei impegnato nel lavorare per i cittadini??
Benissimo, sappi che ti posso licenziare ed indire nuovo concorso per riassegnare ad altro il tuo lavoro.

mario 25.10.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si può considerare la cosa sotto due aspetti : l'uno . il più importante è che questa gente è ladra e va punita come tutti i ladri con la prigione , licenziati e recuperato il maltolto ; l'altro che si dovrebbe considerare nel giudicarli che vivono , come tutti noi , assistendo quotidianamente a ruberie di tutti i livelli ! Credo che in un certo senso sapere che la maggior parte di chi li governa sia composta da ladroni li induca a essere più permissivi nei propri confronti e a essere più "elastici " nei propri comportamenti . Non è una scusante legale , certo , ma lo è a livello psicologico .


L’ASSENTEISMO

Si l’impiegato sur lavoro nun ce stà,
è ggiusto che nun ze po’ accettà!
Ma perché ogni parlamentare…
se po’ assentà quanto je ne pare?

Si a ‘sto’ paese c’è ‘n’assenteista…
er politico ne porta la bandiera.
- Onoré nun scote la testa…
sulla poltrona er culo tuo nun c’era!

- Sete presenti tutti solo quanno…
ve dovet’aggiustà li cazzi vostri
e volete pistacce quelli nostri!

Chissà pe’ quant’ancora po’ durà,
a ‘sto paese ‘sta bella cuccagna…
che chi ‘nfa ‘gnente è quello che guadagna!


Pensate che rivoluzione:
Qui, a Carrara, abbiamo le cave di marmo;
3 mesi l'hanno, i cavatori, vanno a fare gli statali, mentre gli statali, vanno a lavorare nelle cave.
Dopo 3 mesi,gli statali sopravissuti, potranno riprendere il loro posto fino all'anno prossimo.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 25.10.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io però, a quello che se presentava in mutande a timbrà perchè dice che abbita ne 'o stesso palazzo, 'o obbligherei a sta' in mutande tutto er giorno e pe' tutto l'orario de servizzio (ma no 'e mutande firmate, ma co' quelle de Fantozzi: in arternativa, tanga leopardato....))

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 12:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Massììì, facciamoci un paragone!

Mentre gli italiani sono impegnati nel loro
preferito sport nazionale (cioè l'autodistruzione)
desidero segnalare al pubblico non-pagante un commovente fatto degno di essere chiamato "democratico fuor di ogni ragionevole dubbio":

il popolo che ha subito il più disastroso terremoto registrato nella storia dell'umanità e dopo sanguinose guerre civili... sarà impegnato ad eleggere il proprio presidente con elezione diretta OGGI, DOMENICA 25 OTTOBRE 2015!
I candidati saranno cinquantaquattro e la sicurezza sulle elezioni sarà monitorata pure da DRONI VIDEOGUIDATI!!!

Italia... la preistoria ti bacia in fronte.

ExtraOrdinario 25.10.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Una vocina mi suggerisce che questi soggetti molto probabilmente risulteranno nulla tenenti e quindi non potranno restituire niente.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 11:46| 
 |
Rispondi al commento

Del resto, vedono che in parlamento, ci sono quelli che votano per 3 o 4 assenti, e questi ultimi così, percepiscono anche il gettone di presenza....

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 25.10.15 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Burocrazia italiota versus tedesca

In Germania le problematiche burocratiche vengono risolte dagli uffici competenti (gratis) senza che il cittadino (non servo) debba muoversi...In Italia se ne deve far carico l'utente, di solito pagando un consulente o recandosi a vari uffici ,perdere soldi e tempo e non riuscendo ad arrivare ad una soluzione.
Risiedo in Germania , ho cambiato la targa italica in quella tedesca...La Motorizzazione tedesca mi assicura che entro 60 giorni manda al corrispondente ente italiota , tutta la documentazione della "nazionalizzazione" dell'auto da italiana in tedesca e pago le Steur (tassa di circolaz.) in Germania e non piu' in Italia..
Conoscendo l'Italia ho mangiato la foglia che e' cosi' in tutta l'Europa libera e civile , ma non nel Madeinitaly del ..azzo..
Infatti il PRA italiota mi ha detto che devo far io una pratica di radiazione ( o demolizione) per esportazione , consegnando gli originali PRA (certif. di proprieta') e libretto di circolazione italiani, che i Tedeschi mi hanno ritirato e archiviato e consegnati,ovviamente, i certificati corrispondenti tedeschi. Torno alla Motorizzazione tedesca e mi dicono che gli italioti sono cretini (capita solo con l'Italia e non con tutto il resto del mondo)...I tedeschi confermano di aver inviato in Italia tutta la documentazione e che gli italiani cerchino su Internet che c'e' tutto quel che riguarda le norme europee , rispettate da tutti, tranne che in italia.
Perche' questo ? Perche' dobbiamo mantenere i carrozzoni burocratici , come PRA,ACI, agenzie pratiche auto..enti che abbiamo solo noi..Una compravendita auto in Germania costa 100 euro, da noi fino a 800 euro...Il bollo in Germania mi costa 170 euro (in Italia 240) , l'assicurazione la meta'..e non pago l'autostrada....LADRI!! Mi tocchera' rivolgermi alla Motorizzazione di Bolzano,atrimenti paghero' il bollo in Italia fino alla fine dei secoli.

klaus k. Commentatore certificato 25.10.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il mio amico Fidel, mandava gli statali a lavorare nei cantieri edili e nelle piantagioni di canna da zucchero per 3 mesi l'anno.
Tanto per far loro capire che culo che avevano ad occupare i posti che occupavano.
Questi cumunistacci.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 25.10.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Er fatto, è sintomatico de 'n pensiero che gira ne la testa de tanti, ed è : "si rubbano quelli, rubbo pure io": nun sanno, però, che quelli rubbano e nun rischiano quasi gnente, mentre a questi,'i beccano e 'i licenziano pure: se devono ficcà ne 'a testa che se "quelli" rubbano, 'a vendetta giusta, è proprio non rubbà, specie se si dipende da 'o Stato: ricordatevene, ne 'a cabina elettorale.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 25.10.15 11:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori