Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Equitalia perseguita un bambino di 10 anni

  • 32

New Twitter Gallery

bimboequitalia.jpg

immagine: Amalia Iudicone, 41 anni, mamma del bimbo perseguitato da Equitalia

"Una notizia assurda ci giunge da Alessandria. Protagonista della vicenda è un bimbo di appena 10 anni, 'perseguitato' da Equitalia da quando ne aveva 2 e andava all'asilo. Secondo l'Agenzia delle Entrate, il bimbo avrebbe acquistato un cellulare, probabilmente intestato a un omonimo, e sarebbe 'moroso' verso la società di telefonia mobile H3G per una serie di fatture mai pagate. Il bimbo, logicamente, non sa nè cosa siano le tasse, nè cosa sia Equitalia e, a malapena, sa cosa vuol dire 'telefonino'.

"Ogni tanto mi chiede: 'Mamma, ma davvero io ho comprato un cellulare?'", commenta su la Stampa sua madre, Amalia Iudicone, 41 anni.
Il bimbo era accusato da Equitalia di aver acquistato con contratto un telefono cellulare e di non aver mai pagato le tasse di registrazione del canone, con gli interessi. "Per carità, non è una cifra pazzesca, ma è il principio che conta: non posso pagare, sarebbe come ammettere che mio figlio a 2 anni quel telefono l’ha davvero comprato", aggiunge mamma Amalia.
Il Fisco, ad oggi, pretende una somma pari a 166,59 euro, tre fatture contestate.

VIDEO I risultati dei Punti di soccorso M5S AntiEquitalia

Un giorno, addirittura, è arrivato a casa loro un ufficiale giudiziario: "Quando è entrato ha chiesto di vedere la persona che corrispondeva al nominativo del moroso, e pure lui è rimasto sorpreso nel trovare un bimbo di poco più di 2 anni e mi ha assicurato che avrebbe fatto rapporto per chiarire tutto". L'incubo non è ancora finito." Leggo.it

30 Ott 2015, 11:51 | Scrivi | Commenti (32) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 32


Tags: Alessandria, cartelle Equitalia, equitalia, h3g

Commenti

 

Sono l'amministratore delegato della CBI srl, la società a cui si sono rivolti i genitori del bambino moroso, il ns problema adesso è come inserire il pagamento nel conto economico della Ns società, essendo stati orgogliosamente """PAGATI"""" con una macchina dei carabinieri, il pagamento più bello della storia della ns società direttamente dal ns giovane cliente."" giusto per non aver debiti da grande"""""" .
Una cosa che dovrebbe far riflettere parecchie persone che ingessate, procedurizzati a tal punto che non vedono è non possono bloccare una castroneria cosi evidente.
amministratore delegato CBI srl
Barbieri Marcello

Brbieri Marcello 02.11.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

E' Normale!
Quando gli esteri ci danno degli appellativi e ci ridono addosso e sbeffaggiano, al posto di prendercela con loro, andiamo davanti a uno specchio e diamoci una cappocchiata! Chissà che sfiga e tagli ci faccia un pò svegliare di quanto vigliacchi siamo a farci perseguitare da gente ladra autorizzata e da uno stato che di stato non ha mai avuto niente.
Non servono più le parole, servono i fatti. Le parole lasciamole agli avvocati e alla magistratura che altro non sa fare che parole e sentenze verso gente povera e che non può difendersi.

luca paolino 01.11.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

E' una bufala sicuramente speriamo che non cominciate pure voi a rastrellare merda dal web pure di scrivere qualcosa. Parlare male di equitalia con notizie false nuoce gravemente ai tartassati mentre non fa altro che elogiare mafia spa cioe' equitalia che ne detiene il 49% del capitale ed e uno dei soci di maggioranza.


poi
cosa intendi "giocando sporco" che sporco ?
CHI E' ANDATO A CHIEDERE SOLDI AL BAMBINO?
Cos'e' sono decerebrati?
Quando li assumono gli estraggono il cervello dal
cranio a quelli della SPA ?

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento

mi pare una banalità parlare di questa cosa abbinandola ad Equitalia! Eventualmente è da abbinare alla compagnia telefonica, causa del problema. Stiamo giuocando sporco, miei cari.....!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.10.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Potrebbe pure trattarsi di un omonimo .... ma che cavoli, quando acquisti e/o sottoscrivi un abbonamento a qualsiasi servizio non ti chiedono anche il codice fiscale????
E quello non è uninominale???

mario 30.10.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento

Potrebbe pure trattarsi di un omonimo .... ma chge cavoli, quando acquisti e/o sottoscrivi un abbonamento a qualsiasi servizio non ti chiedono anche il codice fiscale????

mario 30.10.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Sul secolo X!X di genova è spigato bene!
La mamma ha fatto tutti i passi necessari ; ma niente, è ricomparsa EQUIALIA dopo 7/8 anni (dinuovo) e sambra un omonimo di un signore morto nel 1944 di novi ligure!
NOI DICIAMO: MURIAMO EQUITALIA ! Ma nessun si muove !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 30.10.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici del mv5s quando finirà questi criminali di stato Mafia equemafia.i Magistrati delle alte Corte di stato Mafia, quando incominciando a dare le loro dimensione, ché la finiscono di rubare i soldi 💰 del bambino di 10 anni.. Questi nulla facente dell'alta Corte di Merda massoneria sono loro ché anno fatto creare lo stato mafia, tradendo hai due Magistrati onesti ché anno perso la loro vita applicando mamma Giustizia dalla famosa canzone dei NOMADI, MAMMA GIUSTIZIA) TANTO PER NON DIMENTICARE, CIAO FRANCO WMV5S

franco iannucciello 30.10.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

ecco i fenomeni
---------------------------------------------------
Equitalia nata nel 2005 grazie a Roberto Calderoli, Marcello Dell'Utri, Renato Schifani, Giuseppe Vegas, Angelino Alfano, Luigi Cesaro, Niccolò Ghedini e Maurizio Lupi. Ed è stata potenziata nel 2006 da Giuliano Amato, Rosy Bindi, Emma Bonino, Massimo D'Alema,Cesare Damiano, Titti Di Salvo, Emanuele Fiano, Dario Franceschini, Roberto Giachetti, Gennaro Migliore e Ermete Realacci

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.10.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poi in compenso gente come Maradona non passa una grana...

Lorenzo F. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.10.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

se aspetta fino a 18 anni
arriva al primo miliardo

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.10.15 14:41| 
 |
Rispondi al commento

ma non vi siete accorti che vi prendono per il culo?IO SI

iose zerbone 30.10.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Denuncia per stalking ?

Alessandro L. 30.10.15 13:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

EQUICITTADINO : basta che Equitalia paghi un giusto risarcimento per i propri errori con lo stesso criterio con cui fa pagare morosità e ritardi , sovrattasse e interessi più spese.
Perché nessun politico propone questa legge?

AGOSTINO FRANCO 30.10.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di Equitalia.

Mi si presenta un caso di una persona che questa settimana riceve un "invito a pagare" entro 5 giorni (!) 4 cartelle notificate tra il 2002 e il 2004. Cioè, da 13 a 11 anni prima!!!!
Facendo ricerche (estratto di ruolo) non risulta alcun atto interruttivo, pertanto i crediti da cartelle originarie sono prescritti. Non solo, ma facendo presente al funzionario le date, questi mi guarda con espressione come dire: "e allora?? sono del 2004!" Come dire: "paga e basta, son mica estinte". Evidentemente 2015 - 2004 farà 9, dato che la matematica, per qualcuno, è una opinione.
Allora provo con autotutela, ma mi rifiutano la richiesta.

Adesso è intenzione trascinare anche il responsabile del procedimento in Tribunale ordinario e chiedere la personale condanna per lite temeraria.

Gian A Commentatore certificato 30.10.15 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Le tasse a noi italiani fanno schifo perchè pagano sciattoni, leccaculo e immanicati che arrivano al posto pubblico con la speranza di non fare un cazzo!
Stipendi buoni, per i figli dei noti da favola, posto sicuro anche se ne fanno di tutti i colori.
Ma i dipendenti del comune di sanremo secondo voi lo continuano a percepire lo stipendio?
E se il processo penale si arena... mica è la tav dopotutto!
E se cade in prescrizione?

Lo sperpero di denaro pubblico è eccessivo!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 12:05| 
 |
Rispondi al commento

EQUITALIA CON TUTTE LE SEDI NON VANNO CHIUSE VANNO MURATE COL CEMENTO ARMATO A PRESA RAPIDA

Pino M., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori