Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Governo Pd: meno sanità e più slot machines

  • 18

New Twitter Gallery

pdlobby.jpg

"Ora è certo. Il Governo ha finanziato il taglio della Tasi facendo più debito, tagliando oltre 3 miliardi alla sanità e rilasciando nuove licenze per i concessionari di slot machine.
Ma così ci riesce anche un bambino. Questo è uno spot elettorale sulla pelle delle famiglie italiane che pagheranno di più per curarsi, per le ludopatie e ripagare il debito.

La vera sfida è tagliare le tasse eliminando le spese inutili dello Stato.
Oggi lanciamo un nuovo modello di Governo per il Paese. Ad Italia 5 Stelle ascoltiamo le persone che ogni giorno vivono i problemi del Paese per arricchire le nostre proposte.

VIDEO Mozione M5S contro il gioco d’azzardo

Dall'abolizione della Riforma Fornero all'istituzione di un Reddito di Cittadinanza per gli italiani. Discuteremo di un nuovo piano energetico nazionale per sfruttare al massimo le energie rinnovabili e di un nuovo fisco amico dei cittadini.
La sfida non è solo governare, ma cambiare davvero l'Italia. Metteteci alla prova." Luigi Di Maio

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

17 Ott 2015, 14:27 | Scrivi | Commenti (18) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 18


Tags: governo, Luigi Di Maio, pd, slot machines

Commenti

 

Più andiamo avanti e più peggioriamo. Non servono altri commenti

Calze Running Commentatore certificato 17.12.15 21:11| 
 |
Rispondi al commento

./. seguito
Appare quindi evidente che semplicemente questi privilegiati signori (o ancora più probabilmente i loro commercialisti) hanno banalmente preferito omettere per svariate complessità dichiarative, di inviare le dichiarazioni di questi fortunati signori attraverso la procedura del 730 ed hanno rinviato la dichiarazione alla semplice presentazione del modello Unico, i cui termini scadevano a fine settembre.
Ciò che mi viene da considerare è che, secondo me, (e magari anche altri), questi signori politici che tutti i giorni vanno a pontificare alla televisione, non abbiamo proprio gli strumenti culturali e professionali più adatti alla complicatissima impresa di regolare uno stato difficile come il nostro, apparendomi del tutto degli improvvisati allo sbaraglio

pierluigi passano, Genova Commentatore certificato 22.10.15 11:01| 
 |
Rispondi al commento

Stanno privatizzando il 40% di POSTE ITALIANE SPA.
Il ricavato è stimato in 3/4Miliardi di euro.
Nessuno ha mai specificato la destinazione del ricavato se è destinato a ridurre l'indebitamento o a contenere il deficit annuale per coprire le spese.
Parlamentari 5 Stelle andate ad indagare perché non facciano sparire il malloppo per i loro loschi fini.
G.Mazz.

P.S.: a gennaio il Governo ha venduto il 4% di ENEL incassando 4 Miliardi di euro: dove sono stati messi nella contabilità dello Stato?
E' facile poi dire le entrate sono aumentate dello 0,% il deficit quest'anno si è ridotto!
Parlamentari 5 Stelle (mi rivolgo soprattutto alla bravissima LEZZI)andate a verificare e poi datene comunicazione ai cittadini perché le cifre in argomento sono enormi.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.10.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Avendo solo dei delinquenti a capo di questo governo non possono che decretare leggi atte a depredare il popolo italiano.. E un governo cloaca raccolgono qualsiasi verme come loro del Pd pur di rimanere a galla.. Dobbiamo mandarli a casa e molti in galera dopo aver restituito tutto quello che hanno rubato.. FORZA M5S IL MOVIMENTO DEGLI ONESTI.

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.10.15 13:10| 
 |
Rispondi al commento

Grande Di Maio.

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.10.15 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Il bando per 22000 sale giochi inserito nella legge di stabilità non farà altro che alimentare il grave fenomeno delle ludopatie, già in costante aumento. Tutto ciò nell'indifferenza generale da parte di tg e giornali tranne qualcuno....e le lobby ringraziano!

, . (artemisy), roma Commentatore certificato 20.10.15 08:41| 
 |
Rispondi al commento

ricordo che mentre stavo sequestrando delle slot in un esercizio pubblico, il titolare mi disse "tanto per una che trovate, altre cento ne funzionano..."; ecco cosa ha portato la modifica della regolamentazione sul gioco d'azzardo, leggi mafiose, fatte da politici mafiosi o collusi, che in cambio prendono voti! l'Italia è una repubblica fondata sul lavoro, non sul gioco....

sergio mazzesi 19.10.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Alcuni provvedimenti vanno contro una certa etica ; per esempio quella di incentivare il gioco d'azzardo . Italia 5 stelle non è d'accordo e va pure bene ma perchè è d'accordo sulle unioni civili equiparate a matrimoni veri e propri?

gina alba, altamura Commentatore certificato 18.10.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

NON MI IMPORTa NULLA O QUASI DEI VIDEO GIOCHI MA IL MOVIMENTO 5 STELLE CHE VOTA LE UNIONI CIVILI COME MATRIMONIO FA SCHIFO SCHIFO . DOVE E ' IL VANTAGGIO PER I CITTADINI CHE LORO DICONO DI TUTELARE ? i CITTADINI SI TUTELANO ANCHE NEI LORO VALORI ANTICHI E NON SOLO NELLE LORO Tasche

gina alba, altamura Commentatore certificato 18.10.15 17:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

... Bisogna ripensare tutto il sistema e non andare a disciplinare le dinamiche che riguardano in particolare ma non solo un prodotto come la AWP (amusement with price) - acronimo inventato per condonare (2004) e giustificare l'attività di coloro i quali (gli attuali gestori) istallavano videopoker e/o giochi similari con schede manipolate senza controllo e con il solo intento di racimolare quanto più denaro possibile da spartire con l'intrepido esercente - gestori che a seguito di questo e negli ultimi dieci anni consorziandosi con i concessionari ( hanno creato vere e proprie industrie basate appunto sulla distribuzione selvaggia (grazie alle sciagurate leggi che i vari governi conniventi ed interessati hanno proposto e fatto approvare) di questo prodotto che insieme agli altri hanno invaso un numero sconsiderato di esercizi commerciali (le awp attualmente sono circa 400000) dove un individuo si reca per fruire di ben altri servizi e dove il gioco gli viene sbandierato di fronte agli occhi suggerendo sub liminalmente di tentare la fortuna e dando la percezione che giocare d'azzardo (perché di questo si tratta e non certo di amusement) sia una cosa normale ed innocua. Andatevi a vedere le facce di quelli che partecipano (gestori) ai convegni SAPAR, ASTRO, ... ed alla fiera ENADA ... quelli di mafia capitale sono degli angioletti.

cristiano i. Commentatore certificato 18.10.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi è piaciuta l'intuizione di Grillo: noi siamo figli dell'utopia, seguirla, andare avanti.
Io dico che siamo costretti ad andare avanti e portare avanti le nostre idee. Convincere quante più persone possibili, perchè in parlamento servono i voti per poter essere maggioranza quando si schiacciano i bottoni ed approvare quelle leggi che veramente cambiano l'Italia. Anche Mazzini ed i suoi hanno avuto un sogno di libertà e di unità poi realizzato, ma ora minacciato dagli attuali arroganti e prepotenti della politica che hanno perso il buon senso ed il vero bene del paese. Un Saluto a tutti. Stefano

Stefano Palma 17.10.15 22:12| 
 |
Rispondi al commento

sta a vedere che adesso dobbiampo impietosirci perche chiudono le imprese legate alle slot.
maurizio anche la mafia produce reddito,e che redditi!!!!

mirco g., camerano Commentatore certificato 17.10.15 21:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi sono riusciti a rovinare anche il settore dei videogiochi , fanno di tutto per far sparire i piccoli gestori , ormai , questi lavorano solo per portare in banca gli incassi delle macchinette quando ci sono , visto che non esiste locale dove gli incassi li hanno fatti dei tipi incappucciati e sfasciando tutto il resto (allo stato comunque non gliene frega nulla , vogliono sempre i soldi conteggiati dai contatori)

ad ogni finanziaria "picchiano" sulle macchinette , destra ,sinistra ,centro ,è un incubo , ancora un paio di leggi e supereranno il 100% dei prelievi !!!

avanti cosi..

p.s.
spegnete tutto.

mario x. Commentatore certificato 17.10.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso degli sprechi è facile affrontarlo poichè lo spreco sono loro è arrivato il momento di tagliare. Sarebbero uno spreco anche dandogli di stipendio 10€ al mese... non servono a un cavolo questi qua. GOVERNO PESSIMO COMPONENTI DELLO STESSO PEGGIO

Marcello 17.10.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembrate fuori di testa...la tassazione sul gioco é aumentata del 25%!!!! Molte imprese chiuderanno...dov'è il regalo???? Le concessioni vengono rilasciate perché quelle vecchie scadute...mah...criticate quelli parlano per luoghi comuni, ma voi la stessa cosa...informatevi prima di parlare...

maurizio 17.10.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori