Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I voti dietro l'emergenza casa

  • 99

New Twitter Gallery

"Qualche giorno fa a Bologna c'è stato uno sgombero, eseguito dalle Forze dell'Ordine di un immobile, un palazzo molto grande ex Telecom, perché era di proprietà della Telecom, dove da un anno 280 persone, più di 100 famiglie, si erano rinchiuse, avevano occupato questo palazzo. 280 persone in difficoltà, 280 persone in grave emergenza che chiedevano soluzioni abitative. Per un anno la risposta del Comune di Bologna è stata... nulla.
Hanno delegato il dialogo con queste persone a degli intermediari quantomeno improvvisati, cioè a dei centri sociali. Centri sociali che convincono queste persone a non accettare nessun'altra soluzione abitativa, perché “l'unione fa la forza” ma in realtà l'unione fa la pubblicità e la fortuna di questi centri sociali, che hanno perso completamente quello che era il valore dei centri sociali negli anni '70, negli anni '80 e sono diventati invece dei blocchi di potere cittadino che guidano pacchetti di voti a cui l'amministrazione di sinistra di Bologna strizza l'occhio ogni volta che può.

Così dopo un anno si è arrivati a uno sgombero violento, dove l'amministrazione non vuole avere responsabilità. Attaccano la Questura e la Magistratura e la Procura e tutte le Forze dell'Ordine, quando invece c'è una grande negligenza. Purtroppo l'emergenza casa è un problema enorme e sarà enorme anche nei prossimi anni, è destinata solo ad aumentare, così a Bologna come in tutto il paese e noi crediamo che si debba iniziare a investire seriamente nel welfare, spostare le risorse che oggi a livello nazionale e locale vanno solo per mega infrastrutture.
Un piccolo esempio: a Bologna si sta per fare un passante nord, un'autostrada completamente inutile che costerà 1.400.000.000 di euro; oppure una sopraelevata che collegherà stazione e aeroporto, assolutamente inutile di 5 Km, che costerà 120.000.000 di euro. D'altro canto abbiamo persone, 7.700 famiglie che chiedono una abitazione, che sono in lista, attendono, e casi disperati come questi, che vengono gestiti da centri sociali. Gli stessi centri sociali che saltano sulla macchina di Salvini, o che stanno già minacciando di fare atti violenti in città, di non fare entrare Salvini in città l'8 novembre perchè “assolutamente deve andare via dalla città Salvini” perchè loro sono furbi, sono quelli che hanno l'intelletto di sinistra, sono illuminati e faranno un mega regalo a Salvini anche l'8 novembre qui a Bologna, perchè ci saranno scontri e Salvini non vuole altro, non a caso ha scelto Bologna, sa che ci sono dei polli".
Max Bugani, M5s Bologna

24 Ott 2015, 09:56 | Scrivi | Commenti (99) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 99


Tags: bologna, casa, centri sociali, max bugani, salvini, telecom

Commenti

 

non tutti quelli che dicono di essere di sinistra lo sono

ed esempi ventennali e attuali non mancano

e poi di sinistra non c'è più nessuno: stanno tutti nella piramide di destra, chi più in basso chi più in alto, ma tutti sono lì che vogliono mangiare a discapito di chi sta sotto

cordiali saluti

Alberto Ragazzi, Sesto san Giovanni Commentatore certificato 26.10.15 00:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dal 1990 con il governo del gobbo ed a seguire con il caimano poi con mortadella e monti, tutti questi governi hanno tollerato l’immigrazione clandestina dai paesi europei extracomunitari ma con l’avvento nel 2014 del “delinquente fiorentino” insieme alla merkel ed il vaticano l’hanno pianificata a livello europeo .
con lo scopo del voto di scambio ma anche economico, infatti hanno favorito tutti i loro centinaia di migliaia di addetti alle cooperative, patronati e istituti religiosi d’accoglienza, con contratti miliardari (vedi mafia capitale) e grazie ai loro turpi scopi ci hanno invaso con milioni di extracomunitari di tutti i paesi del mondo; adesso per completare l’opera gli daranno la cittadinanza e le case popolari costruite con i soldi di noi lavoratori italiani.
Ormai grazie ai loro patronati già centinaia di migliaia di appartamenti iacp in tutta italia sono stati assegnati ad albanesi, rumeni, slavi, rom, africani e sud americani, senza lavoro, pregiudicati e dalle losche attività!
mentre i nostri connazionali veri italiani, disoccupati per la grave crisi del lavoro , buttati fuori dai padroni degli alloggi in affitto o dalle banche che stanno facendo affari d’oro comperando alle aste immobili lussuosi a quattro soldi, sempre per il mancato pagamento delle rate dei mutui,
centinai di migliaia di famiglie derubate delle loro case sono costrette a vivere in macchina nei sobborghi delle città, abbandonati da tutti.
E’ chiaro che in tutto questo caos a questo sconforto ed a questa rassegnazione il popolo sofferente nell’abulia si lascia trasportare da chiunque vi si ponga a guida, la realtà è che ormai se noi del m5s non mandiamo tutti questi mafiosi a casa ci stanno trasformando in un popolo di zombie!

gegè d. Commentatore certificato 25.10.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Passante e collegamento forse non sono così inutili (di certo costosissimi), ma non si può non essere d'accordo con quanto scritto da Max

Marco 0rio1esi, Messina Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 25.10.15 07:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo post sui Centri Sociali, è una cagata pazzesca;a volte penso che nello staff, ci sia qualcuno che, spaventato dal successo del M5*, rema contro.
"Molti dei ragazzi dei centri sociali, votano M5*, ma, anziché protestare con la tastiera, spesso scendono in piazza. In quanto ai presunti danni:
Maroni dovrebbe fare quel che feci io quand`ero ministro dell`Interno».
Ossia?
«In primo luogo, lasciare perdere gli studenti dei licei, perché pensi a cosa succederebbe se un ragazzino rimanesse ucciso o gravemente ferito...».
Gli universitari, invece?
«Lasciarli fare. Ritirare le forze di polizia dalle strade e dalle università, infiltrare il movimento con agenti provocatori pronti a tutto, e lasciare che per una decina di giorni i manifestanti devastino i negozi, diano fuoco alle macchine e mettano a ferro e fuoco le città».
Dopo di che?
«Dopo di che, forti del consenso popolare, il suono delle sirene delle ambulanze dovrà sovrastare quello delle auto di polizia e carabinieri».
Nel senso che...
«Nel senso che le forze dell`ordine non dovrebbero avere pietà e mandarli tutti in ospedale. Non arrestarli, che tanto poi i magistrati li rimetterebbero subito in libertà, ma picchiarli e picchiare anche quei docenti che li fomentano».
Francesco Kossiga.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 25.10.15 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Massimo, premetto che alle ultime elezioni politiche ed europee ho votato il Movimento e sono un vostro "fiancheggiatore", ma questo non mi inibisce dall'avanzare critiche(costruttive) rispetto al tuo servizio sullo sgombero. Secondo te, quelle cento famiglie avrebbero dovuto aspettare che un'amministrazione amica risolvesse il loro problema abitativo, magari dormendo in macchina o sotto un ponte? Provaci tu a rimanere per una sola settimana senza un tetto e mi dirai. Inoltre ti faccio presente, che i ragazzi che hanno appoggiato l'occupazione e la resistenza, non hanno altro scopo che quello di aiutare gente più sfortunata di loro, animati solo da spirito filantropico e solidaristico. Purtroppo non possono restituire soldi ai cittadini come fanno parlamentari ed amministratori locali del M5S perché soldi non ne hanno mai avuti. Sulla mobilitazione e le strategie da adottare per la presenza di Salvini in città, posso essere d'accordo con te : la violenza può rivelarsi un boomerang e martirizzare lo scemo padano, ma noi che sappiamo da che parte sta la ragione, non dobbiamo criminalizzare ma cercare il dialogo con i centri antagonisti. " Disarmarli " ed organizzare insieme a loro una contromanifestazione pacifica, aiuterebbe i centri, il Movimento 5 Stelle, ma soprattutto i senza-casa. Ti auguro una buona domenica e ti saluto affettuosamente. Paolo

Paolo Fagioli 25.10.15 07:48| 
 |
Rispondi al commento

il passante a nord di Bologna non direi che è inutile, sono un autotrasportatore che da 20 anni si reca settimanalmente in quel di Medicina e vi assicuro che un bypass a nord sarebbe molto utile a smaltire il traffico in autostrada.Per favore non diciamo stupidate senza conoscere la materia, ne và anche della Vs credibilità, grazie.

sbalzer angelo 24.10.15 21:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi trovo molto concorde con l'analisi di Max, specialmente alla fine.
Mattia
CORREGGIO

mattia 24.10.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Non è chiaro quale fantomatico assessorato del Comune di Bologna abbia delegato i Centri sociali a parlare con gli abusivi, (l'Assessorato ai Servizi Sociali?)
Si parte dal presupposto che la casa sia un bene di prima necessità, come il cibo, ma l'abitazione non è un diritto che lo Stato è tenuto ad assicurare a chi non ce l'ha.
Forse è giusto che qualcuno lo dica.

Pier 24.10.15 20:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I centri sociali di oggi sono s.p.a.
Palestre a 40 euro mensili, birre a 4 euro e pizza a 5 euro . E non pagano i locali, pensa se pagavano l'affitto.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 24.10.15 19:08| 
 |
Rispondi al commento

Ma, benedetto iddio, questi poveracci senza casa perché dovrebbero essere strumentalizzati da centri sociali fasulli al servizio del potere? Provocatori ce ne sono sempre quando ci sono manifestazioni. Perché il M5S non considera il problema casa come uno dei fondamentali. Va bene aiutare la piccola e media impresa, ma un occhio all'edilizia ed al diritto di un tetto per tutti non penso che guasti. L'osservazione di Max è giusta, ma non deve essere generalizzata, in quanto ricordo che in passato i centri sociali hanno fatto qualcosa di costruttivo quando non c'era alternativa a far valere i diritti essenziali per vivere e per diffondere un po' di cultura con altri tipi di iniziative. Adesso abbiamo il Movimento 5 Stelle che rappresenterebbe una valida alternativa per la tutela e la difesa dei più deboli.Ricordiamo cosa è successo ad Erri de Luca per aver detto quelle cose, alla fine è stato assolto.


Qui scriviamo...scriviamo..protestiamo , ma il DUCETTO FIORENTINO galoppa come meglio crede senza dare conto a nessuno e imbarcando delinquenti (verdini &C.).
Il brutto è che ogni giorno ci sorprende con "vaccate" nuove e il popolo tace e il m5s non si muove (non può), altrimenti si becca pure espusioni dal parlamento. Siamo una minoranza secca e abbiamo tutti i boiardi contro (di tutti i partiti,,,CHE FARE? MOBILITARSI? (prima che sia troppo tardi).

silvana rocca, genova Commentatore certificato 24.10.15 15:48| 
 |
Rispondi al commento

questo post Max
fatto cosi'
ce lo potevi risparmiare

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.10.15 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Ecco perchè vincere a Roma non sarà affatto facile

http://www.ilmondoperfetto.net/2015/10/le-calle-del-pd.html

il mondo perfetto 24.10.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Ma la burocrazia non la toglie nessuno ?! Addirittura si mette mano alla Costituzione con l'aiuto di Al fano e Merdini e nessuno protesta ? Se poi scrivo che il nostro è un Paese cialtrone c'è qualcuno che me lo contesta ! Siamo peggio , siamo un Paese di vigliacchi ! I MARO' !!!


Gli esponenti dei centri sociali sono peggio dei fascisti. Essi stessi nell'animo sono fascisti. I loro comportamenti sono ugualmente violenti.
Sono gente senza arte né parte, gente senza Dio, senza valori, senza prospettive, che vive nell'illegalità.
Di questa gente l'Italia non ha bisogno. Che se ne vadano da questo paese. Non importa dove vadano, ma che se ne vadano via. Per il bene di tutti, per la gente onesta, che chiede solo di vivere in pace e tranquillità la propria vita senza dovere avere a che fare con questi seminatori di odio.

Paolo G. Commentatore certificato 24.10.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dalle mie parti...in montagna e pure per valli e campagne la quantita' di case sfitte o chiuse del tutto non si conta. E stiamo parlando di affitti tra i 200 e i 300 euro per oltre 100 metri quadri calpestabili. Capisco la scomodita' e la necessita' di doversi accentrare sempre piu', ma facendo la somma tra tutti gli immobili pubblici e privati sfitti dello stivale, ce ne sarebbe da dare un tetto a tutti. Ci credete? Per il commentatore piu' sotto...Paolo mi pare...altro che se va citato il marchese Del Grillo: Io so io e voi non siete un razzo. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 24.10.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento

A Milano i centri sociali aiutano moltissimo gli ultimi senza casa e danno un grande supporto alla battaglia per il diritto alla casa. E' una realtà, comunque la si pensi al riguardo. Quindi grazie ai centri sociali.

Marcello G., Milano Commentatore certificato 24.10.15 14:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

@ pabblo


a paole', so' 'ncazzato fracico..........

stanotte, me tocca anna' a letto alle 3.... devo mette le lanciette dell'orologio indietro de un'ora...... jelo avevo detto a mi moje, ha detto che nun lo po' fa................. che attrezzo......... pensa che tifa pure pe a lazie..............

Caciara ........Roma Commentatore certificato 24.10.15 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Alle favole non ci credono più neanche i neonati,figuriamoci uno che ha 70 anni di più.Questi centri sociali, chi sono?delegati di fare cosa? si muovono a comando,fanno casino come sempre quando gli chiedono di farlo tanto avranno comunque come sempre garantita l'impunità.Così è stata sempre la sx, adesso amica di alfano,di b e nientepooodimeno di verdini ,una aggregazione neanche immaginabile in fantapolitica, ma normale... per loro. I centri sociali i sindacati,i girotondini i famosissimi intellettuali di sx con scalfari, benigni, moretti che fine hanno fatto?..a capisco...sono tutti della stessa pasta o parrocchia,pertanto questa è la democrazia (del bomba o sparacazzate)che apprezzano

Canzio R. Commentatore certificato 24.10.15 14:45| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

http://aldexnapoli.jimdo.com/198-suicidi-grazie-ad-equitalia/
CARPI
donna ex barista ora casalinga senza lavoro, abitazione in affitto, acquista auto da 1,500 euro.
Riceve cartella da 523,000 cinquecntoventitreMILA euro 1 miliardo vecchio conio.
Voci anche di prestazioni mediche mai effettuate

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.10.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

innanzitutto bisogna dire che l'occupazione abusiva è un abuso e che i centri sociali non dovrebbero incoraggiarlo altrimenti è istigazione a delinquere (violazione di domicilio).
L'emergenza casa è un problema serio soprattutto in una città ove gli affitti sono alti.
Nel caso in questione gli occupanti sono ora suddivisi fra un residence, un albergo e un dormitorio a spese della collettività.
Tale sistemazione viene sempre proposta prima dello sgombero forzato quindi l'eventuale uso della forza trova giustificazione nella testardaggine degli occupanti.
Ma se un occupatore abusivo viene a casa vostra gli fate l'applauso?
La proprietà privata si chiama privata proprio perché priva gli altri dell'uso del bene, se non priva nulla allora che privata è?
Spero di aver chiarito chi ha torto e chi ragione fra occupanti e forze dell'ordine.

Per quanto riguarda il comune ha fatto quasi il minimo possibile, ma anche pagare l'albergo è tutto in più cioè non dovrebbe essere un dovere dell'ente locale ma nazionale (queste cose col reddito di cittadinanza non dovrebbero capitare almeno agli italiani):
attualmente i comuni si occupano di assistenza sociale ma se per motivi finanziari non fanno nulla eventuali denunce vengono direttamente archiviate.... quindi il comune se ne può lavare le mani.

L'emergenza casa è risolvibile se gli occupanti sono disponibili a costruire delle abitazioni (in periferia), loro mettano il lavoro (che l'Italia non vieta alle donne) e il comune i materiali e possono abitare gratis per diciamo 20 anni e poi eventualmente pagare un minimo affitto... la soluzione del volere tutto gratis mi pare sbagliata.....
bisogna dire però che le abitazioni non mancano nei piccoli comuni, non sono gratis ma i prezzi sono decisamente bassi quindi mettersi a costruire va bene solo in caso le abitazioni siano insufficienti e non vi sia intenzione di mantenere i prezzi alti come a Bologna.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.10.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Che senso hanno, oggi, i centri sociali?

A parte che non ne hanno mai avuto, ma quell'ammasso di sudiume, che consuma droghe e alcol e non lavora, cosa e chi rappresentano?

Nella mia città servono a imbrattare i muri delle case e a scrivere frasi come "Carlo vive" o altre stronzate.

Fossi un familiare del povero Carlo m'indignerei perchè loro non hanno nessun titolo per rappresentare o difendere qualcuno.

A lavorare!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 24.10.15 14:02| 
 
  • Currently 2.3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

La nuova ANAS ripartirà dalla trazzera siciliana.
Italia un passo avanti: l'esempio trascina !

lino cavanna 24.10.15 13:46| 
 |
Rispondi al commento

Più un Regime si indebolisce, più diventa
vilento.
Governare senza essere eletti E' violenza.
Cambiare la Costituzione senza essere eletti
E' violenza.
Fare la guerra dicendo di farlo per la pace E'
violenza.
Rubare soldi pubblici, creati dai cittadini
col sudore e col sangue, E' violenza.
Sperperare gli stessi soldi, anche senza
rubarli, E' violenza
Fare accordi di nascosto (TTIP) contro la
volontà dei cittadini E' violenza.

Quando i Cittadini se ne renderanno conto li
impiccheranno tutti. Dal primo all'ultimo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 24.10.15 13:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Una vicenda torbida e terribile perchè lo sfratto è avvenuto proprio a fine ottobre, quindi gli sfrattati dovranno sopravvivere al gelo dell'inverno il che equivale ad un tentato omicidio di stato.

giuseppe calliera 24.10.15 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Le lotte violente, quasi sempre sono determinate da due fattori: 1) l'insensibilita' di chi governa; 2) la strumentalizzazione dei bisogni della gente, da parte di chi vive la propria vita da parassita, aizzando, senza proporre alternative valiede.
I lavori da fare a Bologna, menzionati nel post, sicuramente sono, come dice Beppe, il solito cappotto dal quale rubare i bottoni.
Se e' vero che la crisi edilizia in Italia c'e' ed e' forte, significa che c'e' un surplus di vani invenduti. Sono appartamenti vuoti, invenduti.
Quali sono i motivi di questo calo di acquisti da parte di cittadini che hanno bisogno di un alloggio? Mancanza di un lavoro stabile per poter chiedere un mutuo e prezzi in'abbordabbili.
Un governo serio, che ha a cuore la vita dei propri cittadini, in questo caso cosa deve fare, invece di obbligare le forze di polizia ad aggredire gli occupanti di stabili ( costruiti, tra l'altro, proprio con i soldi della collettivita')per poter dare un tetto alle proprie famiglie? Un accordo con quei costruttori che, anche se per speculazione, hanno costruito degli alloggi per acquistarli a prezzi corretti e darli in affitto equo ai cittadini che hanno bisogno.
Si salverebbero molte imprese dalle grinfie delle banche (a menoche, gli alloggi non siano gia' in possesso di queste ultime!) si porrebbe fine alle indegne speculazioni sulla pelle dei disperati e calmiererebbe i prezzi degli affitti.
Il Movimento, proponga in Parlamento un provvedimento di questa natura, vedremo se i centri sociali che dicono di essere di sx lotteranno con noi in modo pacifico per ottenere il bene della gente!

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.10.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Parole coraggiose di Max. Nell'era della massima scolarizzazione ancora molte persone corrono dietro a chi sventola una pistola o un drappo rosso. Quante persone abbiamo lasciato indietro! Serve una rivoluzione culturale, dove nessuno deve rimanere indietro, non c'è scelta.

Sandro S., Peccioli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 24.10.15 13:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

firmate qua va

http://www.tosaz.it/firma/

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 24.10.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Ciao

Triste quello che è successo a Bologna.
Il reddito di cittadinanza avrebbe affrontato meglio il problema.
I centri sociali possono essere anche strumentalizzati però è la polizia che prende a calci in culo 100 famiglie e le menda sotto i ponti.
Il centri avranno perso la loro identità cosi come il tutore ha smarrito l'ordine.

giuseppe calliera 24.10.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento

Bologna non è governata dalla sinistra? Quella che per definizione vuol dare casa e lavoro a tutti?

Non è Bologna e dintorni dove pullulano le cooperative rosse e l'Assicurazione Unipol?

Bologna la grassa? Piuttosto Bologna la stronza!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 24.10.15 13:09| 
 |
Rispondi al commento

I centri sociali sono finanziati e fomentati non solo da alcune amministrazioni di sinistra, ma sopratutto dai servizi segreti, che li utilizzano, di volta in volta, per fomentare incidenti e disordine.

gianfranco chiarello 24.10.15 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non sò perchè i legaioli vadano a bologna e non in niigeria, forse per dare la casa a questi sfrattati, oppure a chiedere voti finora di proprietà del PD. Tutto stà che tutti corrono per pigliare voti in ogni modo e senza scrupoli.
Ler sacche di voti di pidioti,forzisti,legaioli SONO PIENE per lo scambio imperituro e intramontabile! ECCO PERCHE'NON VOGLIONO IL REDDITO DI CITTADINANZA! IPOCRITI !
Un'unica cosa chiedevamo nelle legge di stabilità e non l'hanno inserita...tutte le altre porcate (slot,tiket,canone,3000 eu.) SI' !!! Vergognosi !!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 24.10.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S Bolognese e Nazionale deve viaggiare andando nei luoghi della legalità PURI in tutta Italia a capire realmente se quello che ha scritto Max Burani risulta al vero,troppo bello sprecare parole al vento.

Antonio Vitiello 24.10.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

torno della stessa opinione

politici+giudici+giornalisti tutti al muro e booomm!

anche sbagliando a giustiziare quei pochissimi mosche bianche onesti si farebbe il più grande regalo al popolo italiano finanche più di una vincita milionaria al superenalotto.

sempre il solito 24.10.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiedo ai cittadini che hanno votato il pistolero buffone per eleggerlo a sindaco della mia città il danno di immagine

Voglio essere risarcita

Rosa Anna 24.10.15 12:22| 
 |
Rispondi al commento

della serie "tutti hanno il diritto ad una casa".....altrimenti come di fa a super-ultra-mega-tassargliela?

disssssenso 24.10.15 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Continua la carrellata infinita di cose che non vanno , ogni giorno vengono arrestati o indagati decine o centinaia di persone , sopratutto amministratori della cosa pubblica , c'è qualcosa che funziona ? Sarebbe una grande notizia che , ad esempio , dopo lunghe indagini si scoprisse che in un ufficio statale tutti facessero il loro dovere ! La corruzione e la cialtroneria dilagano nel Paese insieme alla criminalità . Io sono anche uno scultore , oltre che pittore , e propongo di erigere un monumento a questo Paese cialtrone : un bronzo del vigile che , in mutande , timbra il cartellino per poi tornare a dormire e collocarlo su un grande piedistallo a piazza Venezia , di fronte al Milite Ignoto .


Max Bugani scrive che i centri sociali sono "interlocutori improvvisati"... ma se esistono e si organizzano da prima che lui nascesse!

E cosa hanno FATTO quelli del M5S per i bisogni di queste 100 famiglie, durante l'intero anno di occupazione??? I centri sociali si sono presi a carico ANCHE ADESSO le persone che sarebbero rimaste in strada... cosa STA FACENDO il M5S bolognese per loro?
Aspetta Salvini o l'altro tizio con la pistola in televisione per completare il circolo delle capre???

Per un Di Battista che parla bene in parlamento, ci sono capre come queste che con un "movimento democratico" c'entrano quanto Vanoli con un medico.

Fabrizio Conti 24.10.15 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sembra la scoperta dell'acqua calda quando anche i deficenti e cretini come me sapevano che il tutto fa parte del sistema per il controllo dei voti per garantire il sostegno ai politici di turno innalzati a governare anche se si tratta del più piccolo comune sperduto nella bella ex Nazione Italia,d'altronde il sistema rispecchia perfettamente l'andazzo di Roma Ladrona.Sembrano i soliti teatrini dei finti bisticci per coprire la spartizione ufficiale del CSM dopo le elezioni taroccate Piemontesi "3 PDL+2PD+1Lega+2Centro con e premio Vicepresidenza.Nessuno può criticare l'operato,i privlegi e gli affari di famiglia degli eletti del vero Dio innalzati tramite blindatura delle istituzioni a governare la Colonia Italia.ll popolo italiano deve gioire perché è il popolo prediletto dei padroni del mondo e finalmente il figliol prodigo ha l'aereo come il Dio di turno,abbiamo le migliori aziende americanizzate capeggiate da Mamma Fiat-Alitalia-Eni,banche solidissime e la miglior Casta politica che ha reso l'Italia la migliore Colonia dei padroni del mondo che con l'ESPO hanno dato il via alla ripresa facendo ripartire l'economia in quarta come la ferrari e con il Giubileo si Santificheranno facendo dimenticare la Malapolitica-Roma Ladrona-Terra dei Fuochi-le trucidazioni e tragedie provocate per colpa delle spartizioni-tangenti-speculazioni.

Agostino Nigretti 24.10.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Ospiti di gente unica 017)


LA BIONDINA


Caro Beppe,

io non ho la TV.

Ma sta qua ?

Come si permette ?


http://www.nextquotidiano.it/luciana-littizzetto-e-il-movimento-5-stelle-cacca/


--------------------------


Mandi.

.

epe pepe 24.10.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salvini?
Io penso che il PD voglia avere come avversario Salvini. Tanto poi fa gli accordi.
Questa è tutta un'orchestrata.
Sanno benissimo che ci sono gli scontenti dovuti alle immigrazioni ecc. Meglio che la Lega faccia propaganda così poi la votano

Rosa 24.10.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento

ot

il piddì,l'idra di lerna... tante teste

""Roma, 24 ott. (AdnKronos) - "Accade una cosa bizzarra: a Roma suonano la grancassa perché raccontano di volere cancellare le tasse sulla prima casa, ma poi costringono le Regioni a fare impennare le imposte locali. La verità è che la pressione fiscale non è mai cambiata. Non possiamo ancora prendere in giro la gente. Devi essere corretto col cittadino: se ti abbasso i tributi, poi non vado a riprendermeli da un’altra parte". Ad affermarlo, in una intervista a La Repubblica, è il presidente della Regione Puglia Michele Emiliano."Un territorio virtuoso come quello della Toscana o la Puglia, prima in Italia per produttività lungo il fronte sanitario, hanno bisogno di denaro per acquistare nuove attrezzature e fare assunzioni: più investimenti significa, in prospettiva, abbassare i costi", sottolinea Emiliano, aggiungendo che "se non si dovesse seguire questa strada, siamo al collasso. O si fa il decreto salva-regioni, a cui erano state concesse anticipazioni per pagare i fornitori, o a partire dal 2016 andiamo in default"."Definanziare la sanità sarebbe l'abbandono del modello universalistico, uguale per tutti. Se lo scopo del gioco è questo, allora è meglio seguire la via maestra: andare in Parlamento e chiedere l'eliminazione delle Regioni", conclude Emiliano.""

pabblo 24.10.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ci siamo veramente rotti di questa. Gente che non rispetta.., i bisogni reali dei cittadini,io abito in un appartamento Acer di bologna da quattro anni in tre persone tra cui un minore,un invalido e una persona di 87 anni ,in38 metri quadri.Assolutamente invivibile ,col bagno cieco,nonostante che bello stabile dove viviamo ci siano diversi appartamenti vuoti da tempo!BASTA!

mirella romagnoli 24.10.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post ,.... MAX. !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 24.10.15 11:41| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Giustizia, Anm: “Fondate critiche su corruzione”
Alfano: “Invece di fare autocritica ci attaccano”
Nuovo scontro tra associazione magistrati ed esecutivo. Il segretario Carbone: “Ci ribelliamo alla
delegittimazione”. Il ministro: “Ci vuole faccia e coraggio”. E Orlando: “Attaccano perché sono divisi”""

il piddì , ma non è quel partito che ha depenalizzato vari reati?

la legalità vale solo per i comuni mortali, perchè come diceva il marchese del grillo...

vabbè siamo in fascia protetta :)

pabblo 24.10.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

questi non sono polli , sono èperfettamente daccordo con salvini.

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.10.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Elezioni Roma 2016, ora il Pd litiga sulle primarie: “Renzi le vuole cambiare”. Speranza: “Inevitabile ripartire da gente”

Ma il cazzaro ha paura che le possa rivincere marino o vuol far risparmiare due euri ai pididioti !!!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 24.10.15 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Eh si si, quella mezza pippa di Salvini pare sia più furbo di sti ingenui. Poveri noi.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.10.15 10:49| 
 |
Rispondi al commento

O. T.

mi dicono che una signora in tv e pagata con soldi pubblici abbia accostato lievemente il M5S alla merda.io questo non cret...anche perchè ho sempre pensato che puzzasse di più chi offende gratuitamente,piuttosto che l'offeso.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.10.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

...a parte il fatto che, tra le 100 famiglie occupanti abusive, ce ne erano almeno la metà di Nonita (NON ITAliani)...quanto si spende per l'invasione dei Nuba (NUovi BArbari) ogni anno...quante case si potrebbero - mettere a posto- per tutti coloro che ne hanno diritto (e che non OCCUPANO abusivamente).....parliamone....

giorgio l., verona Commentatore certificato 24.10.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento

Mah, io dalle riprese tv ho visto cinesi, nordafricani e turbanti multicolore. Brutte e dolorose storie personali, ma la legalità passa anche per questi sgomberi.

Michele C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.10.15 10:43| 
 |
Rispondi al commento

(so)...marino, visto che dici che i Romani ti vogliono bene e ti pregano di restare, perche' la "conta" che farai domani, domenica pomeriggio, a Campidoglio, non la fai una domenica quando Roma o Lazio giocano vs una squadra importante (juve, inter, milan.....)? Poi mi racconti quanti erano a "volerti bene"............

Caciara ........Roma Commentatore certificato 24.10.15 10:43| 
 |
Rispondi al commento

Ot
Da ascoltare assolutamente !!!!!

http://scenarieconomici.it/i-figli-destituenti-non-hanno-letto-i-padri-costituenti-ascoltate-le-parole-di-calamandrei-sullanima-della-nostra-costituzione-di-giuseppe-palma/

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.10.15 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non lo so se sia vero...ma se lo è avrei dei dubbi su certa gente
http://bologna.repubblica.it/cronaca/2015/10/23/news/il_movimento_5_stelle_apre_le_porte_alla_lega_salvini_il_benvenuto_-125755989/?ref=fbplbo&refresh_ce

Rossana R. Commentatore certificato 24.10.15 10:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

#Onestà & #umiltà

binomio vincente


pabblo 24.10.15 10:11| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.10.15 10:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

mentre i rappresentanti del popolo vanno in pensione a 57 anni, hanno le cure aggratis , tutte, anche quelle che non sembrerebbero cure.. :) ...ricchi premi e cotillon... nel modo reale succede anche questo:

"""LA LEGGE DI STABILITA’

Sanità, tagli per 15 miliardi in tre anni Avanza l’ipotesi del rincaro dei ticket
Nel 2016 il Fondo sanitario salirà da 110 a 111 miliardi, invece dei 113,1 previsti. Nel 2017, 2018 e nel 2019, però, si prevedono altri tagli alle Regioni per quasi 15 miliardi., che potrebbero scaricarsi quasi interamente sul comparto sanitario. Il rialzo dell’Iva al 13 e 25% è solo rinviato di 12 mesi, non ancora cancellato""

lo dice il corriere.it, quindi sarà vero :)

http://www.corriere.it/economia/15_ottobre_24/sanita-tagli-15-miliardi-tre-anni-e79aec40-7a0d-11e5-9874-7180d07bb3bf.shtml

pabblo 24.10.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori