Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Germania blocca il TTIP, ora tocca all'Italia

  • 253

New Twitter Gallery

berlinonottip.jpg

Il TTIP è un accordo commerciale tra USA e UE di cui si sa poco o nulla. Non solo a causa dell'informazione italiana (al 73° posto nel mondo) che evita di sollevare il dibattito sul tema, ma anche perchè i documenti relativi all'accordo sono tenuti segreti. La negoziazione dei termini del trattato è avvenuta tra un gruppo di burocrati. Gli stati membri UE non sono entrati nel processo negoziale e ora vengono interpellati solo per la ratifica.

Senza passare dall'approvazione del popolo, basterà la firma di capi di governo non eletti da nessuno (è il caso dell'Italia e del Portogallo), che degli interessi nazionali se ne fregano.
In Germania qualche settimana fa duecentomila cittadini informati sono scesi in piazza dire no al TTIP con una manifestazione imponente che ha invaso la città di Berlino con centinaia di iniziative tra flashmob, presidi, seminari ed eventi pubblici.

Immagini della manifestazione NoTTIP a Berlino

nottip2.jpg

nottip3.jpg

nottip4.jpg

Non sono passati inosservati perchè subito dopo Norbert Lammert, presidente del Bundestag (il Parlamento federale della Germania), ha detto: "Escludo categoricamente che il Bundestag ratifichi un contratto commerciale tra l'Unione Europea e gli Stati Uniti non avendo mai partecipato ai negoziati e non avendo nemmeno potuto prendere in considerazione opzioni alternative''. Insieme al ministro dell'Economia Sigmar Gabriel, Lammert ritiene che ''l'accesso finora limitato alle informazioni da parte statunitense sia inaccettabile, sia per il governo che per il Parlamento''.
Le istituzioni italiane non parlano. Laura Boldrini a giugno aveva incontrato Cecilia Malmstrom, commissaria UE che si occupa del TTIP. All'epoca la Boldrini aveva parlato di un'intesa a rendere più trasparente il trattato e a non "trattare al ribasso su salute e ambiente". Parole vuote. Dopo mesi il trattato non è più trasparente e non vi è alcuna garanzia per salute e ambiente: Boldrini batti un colpo!

VIDEO Berlino in piazza contro il TTIP!

Le istituzione italiane e il governo vogliono ratificare il TTIP e fare gli interessi delle lobby e delle multinazionali americane. Non muoveranno un dito per tutelare gli interessi dell'Italia. Non possiamo fidarci di loro.
Il popolo deve difendersi.
I cittadini italiani devono potere esprimere il loro volere sul TTIP che porterà nelle loro tavole pollo al cloro e altre aberrazioni alimentari e darà la mazzata finale alle PMI nostrane e il M5S si sta organizzando per fare in modo che questo avvenga il prima possibile. Il Parlamento dovrà prenderne atto. #NoTTIP.

Partecipa al sondaggio che ho lanciato con la nuova funzionalità di Twitter:


30 Ott 2015, 12:42 | Scrivi | Commenti (253) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 253


Tags: Berlino, Germania, Laura Boldrini, nottip, ttip, UE

Commenti

 

www.google.com

id &as Commentatore certificato 07.05.16 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Il ttip è un'altra delle forme di sfruttamento delle popolazioni. Mentre i russi portano via pezzi di territorio a chi li aggredisce, gli americani ammazzano quanti più islamici possono e poi gli fanno pure consumare i loro prodotti chiamati 'beni di consumo'. Il ttip vorrebbe eternizzare questo stato di cose.
Un qualsiasi italiano, magari disoccupato, non è capace di pensare a fabbricare pannolini, pannolini, assorbenti, preservativi, etc.. e quando si alza alla mattina dopo aver buttato via quei materiali quasi sempre americani e, di rincalzo, inglesi, passa a lavarsi le mani, i denti, i capelli, le orecchie e sfintere tutto con saponette, dentifrici, shampoo, bastoncini, etc.. fabbricati sempre da quei due. Proprio perché nessun italiano è capace di pensare a fabbricare quelle cose. Poi è il momento del caffè e dei cereali del mattino e lì c'è da divertirsi perché nessun italiano riesce a pensare di fabbricare un caffè liofilizzato che ci arriva da una mezza dozzina di paesi, il decaffeinato dall'U.K., i fioccati ci arrivano da paesi scandinavi E' ora ddi dar da mangiare a cane e gatti e c'è un'italiano che pensa a fabbricare mangime per questi animali? Sì, da qualche tempo c'è qualcuno che occupa un 3-4% del mercato. Fermiamoci qui perché se andiamo avanti a cercare perché devono essere americani quelli che fanno viaggiare i vagoni di merce pericolosa in Europa, ci sarebbe da piangere con le vittime di Viareggio. Meglio non andare a investigare chi organizza le sfilate di moda, cadrebbe un altro mito italiano perché sono appunto americane che lo fanno.
Meglio anche non andare a investigare costruzioni di aerei, navi, carri armati con le restrizioni imposteci a fine seconda guerra mondiale.
Insomma c'è qualcosa che un italiano riesce a fabbricare per sostituire talune ridicole importazioni? Se non sa fare saponi, alimenti, vestiti, armi, che razzza di popol è? Il ttip serve appunto a mantenere il controllo dei consumi arricchendo i soliti noti.
Franco-Milano+

francesco Di matteo, Milano Commentatore certificato 02.11.15 10:08| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO: Tutti i soprusi delle autorità e dei governanti imposti alla famiglia Gandini di Ferrara. Il nostro Blog in Italia è stato sequestrato, conteneva troppe verità scomode! Potete ancora trovare il Blog su siti stranieri: ci aiuterete a sconfiggere l'OMERTA'! E' questa che uccide! Grazie! Alessandra Gandini.
http://alessandragandini.blogspot.fr/
http://alessandragandini.blogspot.co.uk/
http://alessandragandini.blogspot.com.au/
http://alessandragandini.blogspot.de/
http://alessandragandini.blogspot.ro/
http://alessandragandini.blogspot.ae/
https://plus.google.com/112309778413136665009/posts

Alessandra Gandini 02.11.15 00:56| 
 |
Rispondi al commento

E' inammissibile come in Italia la comunicazione sia assente per i temi importanti che riguardano i cittadini, come il TTPI che è un trattato capestro per i consumatori creato per tutelare e blindare le multinazionali americane; per non parlare del BAIL IN che sta passando alle camere senza che nessuno ne parli: voglio vedere quando le banche utilizzeranno i depositi dei clienti per ripianare i loro debiti come reagiranno i cittadini italiani!!! Giornali e TV sono organizzazioni criminali che lucrano sulla ignoranza dei cittadini propinandogli notizie inutili, pettegolezzi e cazzate varie, "panem e circensem" come ai tempi dell'impero romano e del medio evo. Cosa bisogna fare per svegliare gli italiani dal loro letargo?????

Luciano L., Modena Commentatore certificato 01.11.15 23:40| 
 |
Rispondi al commento

Non credo si debba parlare del PD meno elle o PD + L. Li fate sembrare due forze politiche, sarebbe giusto definirli invece con la giusta definizione: associazione a delinquere finalizzata a derubare le ricchezze del paese, sulle disgrazie, salute ed istruzione.

sergio tomei, roma Commentatore certificato 01.11.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Possiamo essere contrari fin che vogliamo ma non dipende da noi.Finchè non elimineremo questo Governo ,con il suo capo Duce ,non ci sarà nulla da fare. L'Italia dovrebbe essere forte in Europa dove si decide e là votare contro. Ma è un sogno. Quando si era deciso di tutelare un famoso e noto vino friulano e non solo , il TOCAI ,nessuno ,nelle sedi competenti era presente: ci è rimasto un vino anonimo che ancora non ha trovato un nome.Per il momento alcuni produttori ,per timore ,lo chiamano "vino bianco da pasto" .Tanto valiamo in Europa : non esistiamo!. Renato Cappellari- Udne

Renato Cappellari, Udine Commentatore certificato 01.11.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

NO AL TTIP!!!! E spero quanto prima l'organizzazione di una manifestazione come quella di Berlino anche in Italia.
All'ebetino e a chi lo manovra, bisogna rendere la vita durissimaaaaaa!!!

nick 01.11.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

L' italia deve fare come la Germania se vuole bene ai suoi cittadini non c e dubbio

Luciano casagrande 01.11.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206514764725031&set=a.1033420032912.2006555.1147761902&type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 01.11.15 09:34| 
 |
Rispondi al commento

Siamo alle solite. L'informazione italiana è assente su argomenti così importanti, e comunque bel pilotata! la R.A.I. poi...non ne parliamo. W M.5.S

lofoco gerardo 31.10.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento

Prima di dare un parere sul TTIP sarebbe opportuno informarsi sui lati positivi come sui lati negativi (potenziali, visto che un testo definitivo non esiste) del progetto di trattato

un primo passo potrebbe essere consultare la posizione della Commissione UE http://trade.ec.europa.eu/doclib/html/153787.htm

reazioni emotive non sono un valido sostituto per una decisione razionale in materia

ermenegildo m. Commentatore certificato 31.10.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NO TTIP naturalmente! ... Qua date per scontato che tutti siano iper-tecnologici?? Possiedo solo un vecchio cellulare, senza twitter nè altro, solo per telefonare .... quindi?! Il mio parere non vale?
CIAO

valeria tasselli 31.10.15 16:41| 
 |
Rispondi al commento

Questa del sondaggio via twitter mi pare una stupidata, mi spiace Caro Grillo. E chi non ha voglia di passare ore col telefonino in mano a twittare... non ha più diritto di parola?
Comunque NO al TTIP, naturalmente.

Mara T., Oristano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.10.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vogliamo mangiare sano e crescere i nostri figli con cibo sano!!! Io sono più estremista in questo caso, perchè dico "Go Vegan", o vegetariano se proprio proprio. Della serie "Per non saper nè leggere e nè scrivere" eliminiamo la carne dalla nostra alimentazione (le proteine si possono recuperare anche in altri modi, senza per forza mangiare la paura e la sofferenza di un animale che viene barbaramente ammazzato). In ogni modo bisogna dire No a questo TTIP, assolutamente! Chissà quanta altra roba contaminata oltre alla carne ci sbologneranno...bisogna che noi Italiani alziamo il culo dalla poltrona e facciamo come nel resto del mondo, Beppe da quanti anni lo dice? Almeno 20!!!!

Alberto Vallini 31.10.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

quando lavoravo alla tesi, gli esempi di base erano la pizza ontology e la wine ontology, ad esempio:
http://www.ksl.stanford.edu/projects/wine/explanation.html

la tecnologia per etichettare in modo serio esiste... la volontà?

saluti
corrado

corrado 31.10.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

Il cibo è una cosa seria. ....Fermiamo quello scempio finché non ci saranno chiari i contenuti.

Meris Oian 31.10.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

Certo e deve farlo al più presto . Scendiamo a protestare contro questo trattato e contro questo governo che non ci tutela. Svegliamoci! Informiamo!

undefined 31.10.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

IO SONO FAVOREVOLE CHE L'ITALIA DEVE USCIRE DAI TTIP,PER LA RAGIONE SEMPLICE CHE ACQUISISCE LA SOVRANITA' ALIMENTARE.Il m5s è maturo per rendere l'italia prima nel mondo in campo di informazione,di guida del governo,di legiferazioni legislative che evidenziano la sovranità del nostro glorioso mondo che ripudia la guerra e vuole la felicità sanitaria,scolastica,trasporti,politica vera e sensitiva,ma al servizio del popolo in quanto nessuno deve rimanere indietro.Governiamo noi,prima o poi governiamo noi .Dateci questa possibilità e l'italia sarà una nazione civile alla stregua,se non meglio,delle città europee.Con la caduta di Marino e con la vittoria del m5s finalmente ROMA,diventerà capitale e oltretutto disinfetterà la nazione LA QUALE NON AVRà PERSONE POLITICHE SCONTATE ,VECCHIE E SCORRETTE,MA AVRA' UNA SQUADRA DI STUDIOSI,CAPACI INTOLLERABILI PER LE COSE INGIUSTE,CONSAPEVOLI CHE ROMA a partite dall'urbanistica diventerà citta europea grazie all'asse attrezzato che nel 1958 era stato creato dai cinque professori di architettura e come al solito i politici dell'epoca intolleranti alla civiltà hanno voluto che roma diventasse incivile come lo è stato con mafia capitale.Evviva il m5s che ha vinto con cultura libera l'inciviltà italiana e se andiamo al governo saremmoo l'esempio eterno di civiltà,benessere,felicità del cittadino che beppe grillo ad IMOLA ha tanto decantato e benvoluto con la parola "UTOPIA";ma credetemi non è tale ma una semplice e vera realtà da mettere in alto.evviva l'italia TUTTA A CINQUE STELLE , e passate parola perchè è una vittoria meravigliosa.

franco dimasi, anzio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 31.10.15 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Assolutamente necessario un dibattito sul TTIP, e sul concetto di libero commercio, ricchezza delle nazioni e mercato.
Perché, alla fine della fiera, bisogna cercare di capire se nella mentalità italica è rimasto qualcosa d'altro (ne dubito fortemente) oltre alle convinzioni catto-fasci-comuniste di quasi 100 anni di propaganda (iniziata da un tal Benito, e che dura tutt'oggi, con qualche trascurabile variante: l'ordine dei giornalisti è SEMPRE li' ... e i SOLDI PUBBLICI pure) contro tutto ciò che assomiglia alle democrazie fondate sulla libertà (di dire e fare) di marca 'anglosassone'. E che porta al vero e proprio odio nostrano 'di riflesso', spesso ingiustificato (non sempre, ovviamente...), nei cfr di americani ed inglesi.

Marco M. 31.10.15 11:40| 
 |
Rispondi al commento

Quale informazione? Quella del duopolio Pd Pdl di
quei due che si scambiano le truppe camellate in Parlamento fingendo di farsi opposizione, che ora flirtano col Papa di quella Chiesa che caccia il dilettante Marino e accoglie il bungabunghista e si prepara a restaurare il business medioevale delle indulgenze. Dove ti giri ti giri. A proposito ma cosa ci state a fare a vigilare la Rai dandogli una parvenza di rispettibilità?

marco 31.10.15 11:29| 
 |
Rispondi al commento

L'attuale casta "politica" - si fa per dire:
stiamo fronteggiando dei delinquenti della peggior specie: prima ne prendiamo atto TUTTI maggiori saranno le possibilità di porvi rimedio e rinchiuderli, come minimo, in galera.
Ora stanno facendo l'ennesima campagna pubblicitaria colma di menzogne e falsità: la crisi è finita (secondo loro). Con la complicità di chi è parassita del sistema e vive alle spalle delle categorie che dovrebbe rappresentare e difendere. Confcommercio e Confindustria e la maggior parte dei "sindacati" anche loro grottescamente a dire che c'è la "ripresa". Organizzazioni che sopravvivono come sanguisughe succhiando risorse pubbliche senza più rappresentare nessuno se non se stessi. Altro che "ripresa". Come può esserci una ripresa se si moltiplicano a dismisura le ruberie e gli sperperi di denaro pubblico? MANDIAMOLI TUTTI A CASA.

LORENZO LO CONTE 31.10.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
.... la Tina Cipollari di "Che tempo che fa".....

Emergenza Democratica 31.10.15 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Qualcosa mi dice che il conto corrente della Boldrini è pieno di dollaroni mmericani. Quella non batterà mai un colpo, è contenta così, piena di grana americana!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.15 10:35| 
 |
Rispondi al commento

Cari valori idealisti M5S,apprezzo la vostra tenacia nel combattere contro la grande ammucchiata spartitiva e per questo dovreste essere rispettati dal 50% del popolo che non conta nulla.Visto il trionfo dei teatrini politici salva governance della Colonia Italia-Grecia e la stessa UE,i padroni del mondo hanno adottato lo stesso sistema per governare la Globalizzazione.Questa cinica e drammatica realtà ci conferma che nella vita non si deve credere a niente,Dio è solouna figura rappresentativa disegnata dentroun Triangolo e Cristo-Maometto-Confucio-Budda degli idoli umani usati per illudere i creduloni con effimeri ideali.Perciò,preso atto della realtà,non rimanganopiù nessuna speranza per un domani migliore per almeno il 50% delle popolazioni,perciò,nostro malgrado,siamo costretti a subirci la contnuazione della telenovela iniziata con il crollo del Muro di Berlino per realizzare la Globalizzazione tramite le guerre sotto copertura "Missioni di Pace".Godiamoci lo spettacolo su Roma Ladrona,la Santificazione del governo imposto "DC Doc" salva finta sinistra/Destra/Lega/Centro e quello mondiale sull'esodo Biblico,soprattutto sulla guerra Siriana dove da una parte la Russia fa finta di sostenere Assad e dall'altra parte i padroni del mondo con i loro fedeli Discepoli che governano le Colonie Globalizzate sostengono e finanziano i combattenti contro Assad.Dobbiamo sperare che con il Gubileo,oltre a Santificare le Divinità del terzo Millennio,Putin si ravveda,si converta al vero Dio di Turno e consegni la testa di assad su un Vassoio d'Oro alle Divnità.D'altronde la Russia non conta nulla come dimostratoci quando non è intervuta ad aiutare i fratelli Serbi,la guerra Cicena,ha dovuto fermare il suo esercito contro gli invasori Geogiani ed ha dovuto succombere contro l'Ucraina sostenuta dai padroni del mondo tramite le governance ONU-UE-Nato-FMI-TPI-BCE.Il vecchio Dio era immaginario,quello del terzo millennio Globalizzato è reale

Agostino Nigretti 31.10.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento

È sbagliato! È ingiusto! No al trattato!

Piero Costante 31.10.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

I trolletti piddini continuano a dare ai 5stelle la colpa della caduta di Marino, oppure chiedono provocatoriamente perché i 5stelle non lo appoggino?
Prima di tutto Marino non è andato su con i voti del M5S
Poi è perfettamente legale e legittimo che chi sta all'opposizione tenga conto degli errori di un sindaco e firmi una mozione di sfiducia se di errori ne vede troppi. E, dopo i 57 inquisiti di mafia capitale 11 mesi fa, la sfiducia verso il sindaco era un dovere.
Oltre a ciò, il difetto è tutto del Pd che non ha firmato la mozione di sfiducia del M5S nemmeno davanti agli errori plateali del sindaco e disubbidendo alla legge che, come a Ostia, imponeva di sfiduciarlo in caso di mafia, perché se Marino non era mafioso era stato perlomeno carente nei controlli, anzi proprio cieco, sordo e inetto. Dunque la legge imponeva la sfiducia già 11 mesi fa. Sfiducia di Marino e nuove elezioni. Per legge. Ma, quando i sondaggi hanno detto che se si andava alle elezioni poteva vincere il Pd, i consiglieri piddini,come uomini morti, hanno ubbidito agli ordini di Renzi che si è inventata tutta questa manfrina del notaio per far cadere Marino senza un confronto in aula, negando nuove elezioni e rimettendo tutto nelle mani di un commissario nominato da lui.
In tal modo Roma e i suoi affari rimarranno per altri 8 mesi nelle mani di Renzi&soci che si spartiranno il Giubileo e si allontana il pericolo che a Roma vinca il M5S, come è probabile che sia.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.10.15 10:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caccia : altamente diseducativa

Che educazione puo' avere un bimbo di 5 anni che vede un genitore partire armato per ammazzare innocenti uccellini o lepri ? O lo vede sfrecciare su una moto-bolide a 100 all'ora nel tranquillo quartiere dove giocano bambini ?
Quando vado dal commercialista in Germania e' tutto un rincorrersi in giardino di scoiattoli e coniglietti...
Ecco perche' siamo un popolo di bastardi e furbetti ignoranti.

klaus k. Commentatore certificato 31.10.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Ancora crediamo agli USA? Da "liberatori" d'interessi economici propri, oggi estesi all'Europa.Va a finire che la stessa servile Europa si adeguerà. Ad esempio l'America produce per i propri consumatori carne gonfiata dagli ormoni. Siamo sicuri che per motivi di "dumping" anche le stesse componenti europee non ingrassano le carni con gli ormoni, forse di fatto forniti dagli stessi USA? Vi porto un esempio accaduto durante la seconda GUERRA MONDIALE: l'aMERICA FORNIVA IL PIOMBO TETRAETILENE ALLA GERMANIA NAZISTA PER PRODURRE PETROLIO SINTETICO CON IL CARBONE per utilizzare le divisioni panzer.

Roberto ., Roma Commentatore certificato 31.10.15 10:02| 
 |
Rispondi al commento

Per il trollone certificato:
Senti caro anche se scrivi in cantina ti scoviamo lo stesso!
Click!
Mi ricordi tanto Giovannino il cretino del blog che aveva problemi di personalità: non sapeva se essere uomo o donna!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento

Sono un dinosauro della tecnologia, dal pallottole al Tablet. Comunque dico usciamo prima possibile.

Tomei sergio 31.10.15 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Il 18 giugno, dopo l’esplosione di mafia capitale, i 5stelle di Roma presentarono una mozione di sfiducia al sindaco Marino per tutti gli errori fatti fino a oggi: dal miliardo buttato per i lavori della Metro C alle scelte in materia di urbanistica, dal caso Castaldo al Centro Carni fino alle società partecipate. Ovviamente, se si fosse seguita la legge come si era fatto con Ostia, Roma, Comune accusato di mafia, doveva vedere anche le dimissioni di Marino, perché questa è la prassi di legge. Dopodiché il Comune di Roma, come era giusto, sarebbe tornato al voto. Ovviamente i 4 voti dei 5stelle non bastavano. Ma allora Renzi decise di non sfiduciare Marino, perché aveva paura di andare a nuove elezioni. Poi il voltafaccia

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 31.10.15 09:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A mio avviso la guerra diretta, lo scontro frontale, non possono essere vinti per lo strapotere delle forze in gioco, per come sono armati e organizzati.
Possiamo vincere solo con la resistenza organizzata, semplicemente non acquistando i loro e altri prodotti.
Resistenza civica, scioperi coordinati trasversali di tutte le categorie volti all'informazione soprattutto dei giovani che sono i piu pericolosamente esposti al plagio ed al consumo esterofilo, puntando sul far riflettere tutti sulle conseguenze a medio lungo termine con esempi scientificamente provati

Corrado Petrini 31.10.15 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Sono molto anziano perciò quello che scrivo l'ho vissuto. Noi, cari giovani, siamo sempre stati ostaggi in mano degli americani dalla fine della seconda guerra mondiale a oggi. Non possiamo fare nulla? Una cosa sì comperare rigorosamente solo prodotti made in italy e forse con questo sistema qualcosa potrà cambiare. ma se il prezzo è buono... che me frega se italiano o no . Commento del 99% degli italiani. Poveri noi

attilio 31.10.15 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Credo che sia una giusta risposta, da parte della Germania, all'atteggiamento USA dimostrato nei confronti della UE, per mezzo dell'affare VW, ma non è sufficiente, altre iniziative analoghe sono auspicabili.

Iginio da Napoli 31.10.15 08:30| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI CHE UN CUORE ANCORA CE L'HANNO

Non importa quanti soldi farete nella vita perchè la ricchezza non è l'unità misura dell'uomo.
L'uomo è tale se fa parte dell'umanità e ciò implica grandi dosi di coerenza e correttezza.
L'uomo dovrebbe prodigarsi per il suo prossimo ed agire come in natura fanno i vasi comunicanti e cioè aiutare coloro che sono in difficoltà a costo di perdere ciò che hanno.
Far parte dell'umanità significa essere una sola cosa ma pensare sempre con la propria testa altrimenti si appartiene al gregge.
Essere uomo significa lasciare un segno sulla terra e l'unica e sola cosa che ci rende grandi è avere contribuito al benessere di tutti e in ogni modo.
Ritengo per questo che chi si batte contro la svendita del nostro lavoro,della nostra salute,contro le ineguaglianze,contro le differenze razziali,contro le mafie,contro la corruzione,contro il cemento e l'inquinamento,contro gli sprechi sia un essere che ama profondamente se stesso,gli altri e il pianeta che lo ospita.
Essere uomo significa pagare i propri debiti e non lasciarli ai suoi figli.
Essere uomo significa essere onesto con se stesso e con gli altri anche se questo non ti fa essere ricco.
Essere uomo significa ripudiare ogni guerra qualsiasi sia il pretesto per farla.
Mi rivolgo a quelli che un cuore ancora ce l'hanno,ai pochi capi di stato che amano i propri popoli ,ai politici onesti che pensano con la propria testa e detestano i diktat del partito,ai pochi funzionari e lavoratori onesti,a quelli che lavorano e producono senza intaccare la libertà degli altri a quelli insomma che lasceranno un segno indelebile su questa terra.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Dibba ierisera su la 7.....ha avuto parecchio spazio...
Ottimo.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 31.10.15 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le contraddizioni dell'UE e il TTIP:
Il 20 luglio 2007 è stato pubblicato sulla Gazzetta Ufficiale dell’Unione Europea il nuovo regolamento in materia di produzioni e di etichettatura dei prodotti biologici (Reg. CE 834/2007), approvato dalla Commissione Europea il 12 giugno precedente. Il nuovo testo, che abroga il Reg. 2092/91/CE, entrerà in vigore a partire dal 1 gennaio del 2009.
L’approvazione del nuovo regolamento ha avuto vasta eco nella stampa nazionale, specializzata e non. Piuttosto che sui contenuti, tuttavia, l’attenzione si è rivolta ad uno dei suoi punti più controversi: l’estensione della soglia di tolleranza dello 0,9% per le contaminazioni accidentali di organismi geneticamente modificati (OGM) anche all’agricoltura biologica, così come a tutti i prodotti alimentari.
Al di là della complessa problematica della contaminazione di OGM, il Reg. 834/2007/CE introduce numerose novità, che meritano di essere prese in seria considerazione, tenendo presente l’evoluzione dell’agricoltura biologica in Europa, sedici anni dopo l’emanazione della prima regolamentazione del comparto.
La revisione del regolamento 2082/91 è stata avviata nel 2004, quando, nel Piano d’Azione per l’agricoltura biologica, il Consiglio e il Parlamento europeo invitavano la Commissione a rivedere il quadro normativo sull’agricoltura e sugli alimenti biologici, per renderlo più semplice, più trasparente e più coerente. L’obiettivo di questa breve nota è di presentare i punti qualificanti del nuovo regolamento.
http://agriregionieuropa.univpm.it/content/article/31/11/il-nuovo-regolamento-sul-biologico-dellunione-europea

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.15 08:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come no, Boldrini batti un colpo, questa con gli amerikani ci va a nozze da quando lavorava all'ONU, la sinistra radical chic italica è sempre stata subalterna alle multinazionali e a confindustria.
Infatti il suo mentore Bertinotti si è sempre vantato da sindacalista di non aver mai chiuso un contratto.
Lo pagavano bene.

mario genovesi 31.10.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento

"""""Ma i 4 papponi del M5S non avevano detto che si sarebbero dimessi insieme a quelli del PD? Com'è ci hanno ripensato o non ce li hanno voluti?
Magari le merde del PD non vogliono avere a che fare con il M5S per non sporcarsi le mani di Cacca Ahahahahhahah"""""
Caria.... trollone certificato
^^^^^^^^^^
Questo il commento del solito trollone....
come vedi cara cacchina non si è mai parlato di dimissioni dei" 4 papponi",ma di una "mozione di sfiducia" il chè è tutta un'altra cosa....ciao collione!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.15 08:19| 
 |
Rispondi al commento

Avviso ai naviganti:
Ieri vi avevo consigliato di cancellare i commenti di Daria,Baria, eee maria ...invece è Caria!
Il solito troll del ca22o!
Che ce vo', basta un click!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.15 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Non ho twitter ma sono fermamente contrario a qualsiasi trattato fatto alle mie spalle che decide sul mio futuro, che schifo di mondo di lecchini e corrotti

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 31.10.15 07:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma che uno per dire la sua debba essere iscritto a tw..f..d... ma va a fan......!!!!!! incazzato.

Carlo A. 31.10.15 07:12| 
 |
Rispondi al commento

I politici italiani attuali sono dei criminali.
PROPONIAMO SUBITO UN REFERENDUM X L'ABROGAZIONE DEL BAIL IN che Tutte le BANCHE italiane, hanno già approvato.
Da Gennaio 2016 in Italia non esisterà più nessun privato o azienda o ente o altro che possa essere di fatto proprietario di più di 100 mola euro.
Monti lo aveva insegnato bene i banchieri che al cento X cento non risponderanno mai con i loro soldi ( li hanno messi prima al sicuro in Svizzera)dei buchi di bilancio da loro stessi perpetrati , DA GENNAIO SONO I SOLI PRIPRIETARI DI TUTTI I SOLDI DI PERSONE E AZIENDE E ENTI ITALIANI.
Questa è una guerra vera .
Nemmeno la più squallida dittatura avrebbe posto in essere una cosa simile.
PARLARE ORA INFORMATE TUTTI LA GENTE CHE POTETE.
Non siamo più liberi nemmeno per pagare fornitori o privati.
E'gia tardi FERMIAMO I BANCHIERI SUBITO.

Lara 31.10.15 06:58| 
 |
Rispondi al commento

Avete bisogno di soldi urgente ? atiliogabaldone1@gmail.com
Ciao!
Sono particolari che offre un prestito di 2000 € a 9.500.000 € per un poucentage of 3% al nostro tasse ed è molto semplice, vogliamo che le persone responsabili, uomo serio a cui possiamo riporre la nostra fiducia . inoltre facciamo investimenti e prestiti tra generi particolari. Per ulteriori informazioni, contattatemi al seguente indirizzo: atiliogabaldone1@gmail.com
grazie

atiliogabaldone1@gmail.com 31.10.15 06:42| 
 |
Rispondi al commento

Io vorrei votare contro il ttip ma non mi interessa essere su twitter visto che già sono su fb....come posso fare?

Alessandra Tornabuoni 31.10.15 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Chi di volkswagen gate ferisce, di NO TTIP perisce...gli Usa hanno voluto punire Berlino perle sue aperture a Mosca e la risposta è arrivata puntuale.

Carlo B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 31.10.15 00:56| 
 |
Rispondi al commento

come funziona? in molti gridano all'attentato alla democrazia per la defenestrazione di marino, pero' del degrado di Roma, ai suddetti molti, nn frega niente...........

Caciara ........Roma Commentatore certificato 31.10.15 00:12| 
 |
Rispondi al commento

Non vogliamo schifezze dall'America, che se le tengano pure!

Davide Ribolini 31.10.15 00:06| 
 |
Rispondi al commento

E' un TTIP a singoli stati UE ma non ti preoccupare tra un po sara' UE al 100%..


Incasnero doc 31.10.15 00:05| 
 |
Rispondi al commento

Cittadino Toninelli, se al PD e a Scarfalotto non garba l'appoggio del M5S alla legge sulle coppie di fatto, unioni omosex ed adozioni, non votate più a favore, opposizione ad oltranza.
Se ne ridiscuterà col M5S al governo.

john f. 30.10.15 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Che pena! Uno schifo! E dove sarebbe l'informazione? Che prendono 26,5m (cds) dalle tasse di tutti noi operai e dirigenti! #NoalTTIP

Riccardo Barberi, Perugia Commentatore certificato 30.10.15 23:48| 
 |
Rispondi al commento

Beppe,
La questione mi sta molto a cuore e vorrei partecipare al sondaggio perché sono contraria al TTIP, ma non ho Twitter!!
Non c'è un altro canale?

Marina Guastella 30.10.15 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Il mio futuro è passato , in volo potente mi fermò Massimo che ingrigisce annoiato di se e di Achille , povero padre di figli già vecchi . Quel tempo non tornerà , è passato e non torna più ! Centomila tonnellate pesano su un cuore indifferente e cinico , in lite eterna con Minerva . Andate e gioite , domani il sole sorgerà ancora scaldandovi la speranza !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 30.10.15 23:35| 
 |
Rispondi al commento

Un dibattito serio ed informato sul TTIP e' un' ottima idea. Vi propongo, in questo ambito, di dare un' occhiata alle ragioni che, a parere della Commissione UE, militano a favore del TTIP, nonche'delle molte voci prive di fondamento che, sempre a parere della Commissione, circolano a questo proposito.

Buona lettura http://trade.ec.europa.eu/doclib/html/153787.htm

ermenegildo m. Commentatore certificato 30.10.15 23:21| 
 |
Rispondi al commento

Accordo ttip? Forse non avete fatto caso che un altro accordo e' stato fatto anni fa ..un accordo ttip con la Cina ..possono esportare tutta la peggio mondezza...Quella con gli USA e' solo la ciliegia sulla torta UE ..


Nuovamente : l'articolo e' inesatto e fuorviante, quando afferma che, il TTIP sara' approvato :

"Senza passare dall'approvazione del popolo, basterà la firma di capi di governo non eletti da nessuno (è il caso dell'Italia e del Portogallo), che degli interessi nazionali se ne fregano"

Questo e' semplicemente falso. Per entrare in vigore, il TTIP dovra' essere necessariamente approvato dal Parlamento europeo

Inoltre, trattandosi quasi certamente di un accordo di tipo misto (UE/Stati Membri), dovra' essere ratificato anche dagli Stati Membri, ciascuno secondo le proprie procedure nazionali di ratifica. Ivi comprese, se del caso, le approvazioni dei Parlamenti nazionali (la provedura esatta dipendera' dal testo finale e dalla portata del trattato)

v. comunque http://www.eunews.it/2015/04/21/ttip-schulz-parlamenti-ue-e-nazionali-dovranno-sottoporlo-verifica-attenta/33944

ermenegildo m. Commentatore certificato 30.10.15 23:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Battista a bersagli mobile la 7 or ora.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 30.10.15 22:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prendo dal sito di WIKIPEDIA:

"Ai nostri lettori in Italia: Andremo dritti al punto: questa settimana abbiamo bisogno del tuo aiuto. Per proteggere la nostra indipendenza, non mostriamo mai messaggi pubblicitari.

Sopravviviamo grazie a donazioni che, in media, sono di 10 €. Solo pochissimi dei nostri lettori ci sostengono.

Se tutti coloro che leggono questo annuncio donassero l'equivalente di un caffè la nostra raccolta fondi sarebbe completa in una sola ora.

Siamo una piccola non-profit ma dobbiamo sostenere i costi di un sito internet di punta: server, staff e programmi. Wikipedia è qualcosa di speciale. È come una biblioteca dove tutti possono accedere liberamente per cercare ed imparare. Se usate Wikipedia, vi chiediamo un minuto per mantenerla online e senza pubblicità. Grazie".

Se fossi ricco, al mio schiattamento gli lascerei tutti i miei averi...davvero.


Io I tedeschi li conosco, ho lavorato 2 anni in Germania; nel 72/73 alla Opel c'era aria di sciopero , il padronato non aveva nessuna intenzione di negoziate, allora i sindacati decisero di scioperare dando un ultimato dicendo piu o meno così" faremo quello che facemmo 2 anni fa a Bohum non ricordo se si scrive così. Comunque in quella occasione di sciopero selvaggio così si chiamava,costo' patecchi milioni di marchi all'azienda. Sono sicuro se i tedeschi dicono no e' no. Americani o non. Apparte che allora l'anti americanismo era molto diffuso tra la popolazione.difatti a Darmstat quando c'erano degli incidenti causati da marins ubriachi la polizia tedesca non interveniva ed imponeva l'intervento della polizia militare americana. Di questo sono stato testimone oculare. in altre parole non sono come i volta faccia dei nostri politicanti , incompetenti ed furfanti.

Savio1 30.10.15 22:37| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici (vicini e lontani ecc...:)

Io avrei una proposta da fare...

Di dedicare il Premio Nobel di quest'anno A TUTTI GLI INTERNAUTI DEL PIANETA...che con i loro scritti, video e foto hanno in qualche modo arricchito la vita di tutti quanti...Sono state messe su Internet cose che nemmeno al più completa enciclopedia del mondo può stargli alla pari...aggiornata attimo per attimo per giunta...

E visto che non si può consegnare il Premio Nobel a tutti loro (anche a noi) io propongo di darlo a una figura che meglio di tante altre ci potrebbe rappresentare tutti.

E cioè al FONDATORE DI WIKIPEDIA (E DI RIFLESSO A TUTTI QUELLI CHE CON ESSA COLLABORANO...)

Wikipedia versa in gravi ristrettezze economiche perchè NON HA PUBBLICITA'SUL SUO SITO...e credo sarebbe un grave danno per tutta l'umanità una sua, speriamo mai, chiusura.

A me sembra una buona idea...


Mangiamo già troppa merda fatta In Europa che non ci serve anche quella degli ammaracani.

Giorgio p. 30.10.15 22:25| 
 |
Rispondi al commento

LOOK at this video: https://youtu.be/KAxlp8s7YfA

PONZI scheme just much BIGGER!!!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 30.10.15 22:24| 
 |
Rispondi al commento

agli attuali livelli di masochismo e alfabetizzazione potrebbero lanciare sul mercato le cavallette come carne equina

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.10.15 22:17| 
 |
Rispondi al commento

No TTIP

labriola Donato 30.10.15 21:58| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

ROMA E' "PREFETTATA", DI FATTO "GOVERNATA".

Governata, non in quanto amministrata, ma sotto "tutela" del Governo.

Leggetevi queste due "cosette", per il resto, al link sotto.

""Il prefetto, nell'ordinamento amministrativo italiano, è un organo monocratico dello Stato, rappresentante del governo nella provincia, preposto a un ufficio denominato "prefettura-ufficio territoriale del governo", dipendente dal Ministero dell'Interno.""

ATTRIBUZIONI.

"Il prefetto dipende gerarchicamente dal ministro dell'Interno, ma il Presidente del Consiglio dei ministri e gli altri ministri, nell'esercizio del potere di indirizzo politico-amministrativo, possono emanare apposite direttive ai prefetti. Il prefetto è preposto a un ufficio complesso che fino al 1999 era denominato prefettura; l'art. 11 del D. Lgs. n. 300/1999 ne ha mutato il nome in "ufficio territoriale del Governo" (UTG); il nome è stato ulteriormente mutato dall'art. 1 del D. Lgs. n. 29/2004 in prefettura - ufficio territoriale del Governo. A ciascuno di questi uffici sono assegnati vice prefetti e vice prefetti aggiunti, preposti alle unità organizzative in cui si articolano (ufficio di gabinetto, aree funzionali ecc.); inoltre, a un vice prefetto (detto vice prefetto vicario) sono attribuite le funzioni vicarie del prefetto."

https://it.wikipedia.org/wiki/Prefetto_%28ordinamento_italiano%29

Fine O.T.

Buona notte, prefettati :)

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 21:35| 
 |
Rispondi al commento

Ma in questo blog sull'argomento ttip sembrate tutti un po' citrulli . . . E' così facile boicottare e non acquistare ! Basta comprare i soliti prodotti che usate normalmente. Del resto io avrò mangiato forse 2 volte in 20 anni da mcshit per cui . . . Può essere che magari, per l'occasione, i prodotti italiani calano un po' di prezzo anzi ci pensino bene i produttori così combatterebbero la concorrenza dei prodotti u.s.a. ; comunque la nutella guai a chi me la toglie ! Al bando il ttip! se i politici in toto lo appoggiano noi NO ! NO TAV, NOf35, NO TTIP

barlafuss 30.10.15 21:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il secondo patrimonio italiano, dopo quello artistico, è rappresentato dal cibo e tutto ciò che vi ruota attorno, mettere a repentaglio ciò con l'accettazione di questo accordo sarebbe come demolire il Colosseo....!
Purtroppo i mascalzoni che ci governano non hanno nessun senso dell'orgoglio nazionale, sono solo dei venduti che fanno esclusivamente i loro interessi !!!

Mauro Masi Siena 30.10.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento

Non hanno neppure avuto il coraggio di sfiduciarlo!
belin che partito di merda!
Bene ha fatto il M5s a presentare un propria sfiducia verso il Sindaco.
Ora mi aspetto che Marino apra il libro e pubblichi tutto quello che c'è da sapere su questo partito,ripeto di Merda!
Altro che "ha perso la fiducia del popolo romano"...caro testina...sei tu che stai perdendo la fiducia dei cittadini e con te la sola di Padoan...artefice economico della disfatta della Spagna del Portogallo ,della Grecia e presto anche la nostra!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.10.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fainà,sgabei,testaroli e mesciua,panizza,fugasa de recco,pesto,frittura con qualche ghigion e vino delle cinque terre!
Tutti prodotti di nicchia che gli americani si sognerebbero di mangiare,altro che lombrichi e locuste...a fanculo il TTIP..che se la mangino loro la m***a!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.10.15 21:08| 
 |
Rispondi al commento

Io entro nel Mac Donald sono quando non trovo un gabinetto nelle vicinanze.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.10.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

Sono totalmente contrario al TTIP. Gli americani possono mangiare quello che vogliono (e si vede). Voglio mangiare italiano, come ho sempre fatto finora. Casomai volessi provare quelle schifezze di cui di parla, ma lo escludo categoricamente, sarà una mia esclusiva scelta e non imposta da qualcuno dall'altra parte dell'oceano.

Roberto F. 30.10.15 20:56| 
 |
Rispondi al commento

in questo caso,non solo non vogliamo il TTIP ma neanche la ricetta!!!!!

NICOLA DELIGUORI, massa marittima Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 20:45| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=507634212731488&set=a.113956892099224.20225.100004547409684&type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 30.10.15 20:38| 
 |
Rispondi al commento

La lotta alla corruzione e' una falsa bandiera buona per tutte le occasioni per far bella figura oratoria e allo stesso tempo non far nulla..ormai lo dice anche lui (se poi si considera che lo studio e' made in germany..). Peccato che anche il blog lo rispolveri quotidianamente.

"Cantone parla delle classifiche della corruzione, sostenendo un po’ a sorpresa che “le valutazioni sull’impatto economico sono risultate fallimentari. Per esempio, i 60 miliardi di costo della corruzione rappresenano una cifra senza alcun fondamento, in quanto gli effetti diretti di lungo periodo sono per loro natura di difficile valutazione.” Il presidente dell’ANAC rafforza la sua tesi, affermando che “non esiste alcun vero criterio scientifico per valutare la corruzione. Per le classifiche si parla spesso di corruzione percepita, che però varia molto da zona a zona e da persona a persona, com’è ovvio che sia. Per tutto questo sono molto scettico sulle classifiche della corruzione. Certamente, è un sintomo di malattia se la percentuale della corruzione percepita è alta o molto alta”.

http://www.ilmondodelforna.com/2015/10/30/cantone-critica-leuropa-sulla-lotta-alla-corruzione-e-alla-mafia/?utm_campaign=shareaholic&utm_medium=twitter&utm_source=socialnetwork

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 30.10.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento

TTIP, sigle incomprensibili ai più, disinformazione di regime, parole in lingua americana, sono tutti trabocchetti per renderci la vita complicata.

Che bei tempi quando le opposte contrapposizioni politiche parlavano italiano!!!

La globalizzazione ci risucchierà fino ad annientarci, fino a massificare i popoli e renderli simili a zombie da manovrare a loro piacimento.

Che schifo di mondo è questo?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.10.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento

ot

marino e dintorni

"Renzi: «Ha perso contatto con Roma» ""

matteo lei ha ragggione...quindi andava messo da parte...

ma:
oggi

fiducia in renzi al 32 per cento e al 27 nel governo...

quindi qui mi sembra che sia lei che il governo da lei presieduto ha perso il contatto con gli italiani...quindi prenda atto e vada a casa

ps

ricordo che enricoletta con dati migliori dei suoi fu messo al rogo in piazza della signoria come un savonarola qualsiasi :)

pps

il piddì prima va a casa e prima si potrà a ricostruire il paese..

pabblo 30.10.15 20:08| 
 |
Rispondi al commento

La Germania è l'ultima da cui prendere esempio dopo il WV diesel gate. E' in atto una guerra commerciale fra due primedonne.
Ma l'Italia deve evitare di fare la serva sciocca, prona ai voleri del più forte.

M. Mazzini 30.10.15 19:58| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, ti meravigli ancora dei media venduti ai poteri forti? Il 25 ottobre in Ucraina si sono tenute le elezioni e Poveroscemo, con i suoi amici, ha beccato una bastonata madornale. Nessun pennivendolo ne ha parlato. Baci

luca martinelli, como Commentatore certificato 30.10.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Lungi da me giudicare l'amministrazione del sindaco di Roma
Ma la porcata che stanno facendo invece di sfiduciarlo
fa veramente schifo

Ormai sono le ultime prove di regime

Rosa Anna 30.10.15 19:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non è nemmeno il TTIP in se che mi terrorizza
È il fatto che viene imposto un prodotto e la multinazionale può fare causa allo stato che non accetta l'importazione
Così se decidono di vendervi merda non vi potete opporre

Rosa Anna 30.10.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se in Italia non si parla abbastanza del TTIP, allora i nostri portavoce alla Camera ed al Senato dovrebbero farne un "tormentone televisivo" come stanno, giustamente, facendo per il reddito di cittadinanza. Iniziate a parlarne sempre e vedremo l'effetto che fa.

Rino Mulè 30.10.15 19:26| 
 |
Rispondi al commento

marino e dintorni...

oggi

" in quest'ultimo anno non ho avuto nessun rapporto con renzi"

""marino: ‘Accoltellato da Pd. 26 colpi, un mandante’""

crisi familiari avvolte finiscono in tragedia...a volte eh :)

pabblo 30.10.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contro il TTIP il M5S deve dimostrare la sua vera forza organizzando una manifestazione che deve andare ben oltre quella di Imola, considerando la gravità di quel trattato qualora venisse sottoscritto dai nostri politicanti, che non sono come quelli tedeschi, a maggior ragione, la manifestazione deve avere una imponenza tale da far paura in modo da sconsigliare qualsiasi ipotesi di firma a favore del famigerato TTIP. Spero tanto che questo mio desiderio si realizzi.

Dolphin 30.10.15 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Vi sono molti aspetti del TTIP che possono essere criticati. Consiglio tuttavia tutte le persone seriamente interessate a leggere anche i motivi che militano a favore della conclusione del TTIP.

Alcune delle inquietudini piu' comuni possono ad esempio trovare una risposta qui http://trade.ec.europa.eu/doclib/docs/2015/september/tradoc_153787.pdf

ermenegildo m. Commentatore certificato 30.10.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi sembra ovvio.
La tutela della salute è un bene primario costituzionalmente garantito che non può essere sottoposto ad interessi di natura economica.
A mio parere neppure il parlamento potrebbe derogare (pena l'incostituzionalità dell'eventuale approvazione) a tale principio costituzionale.
P.S. Non usando Twitter -e non intendendo in alcun modo utilizzarlo- non ho purtroppo partecipare al sondaggio.

Domenico Molinero 30.10.15 19:09| 
 |
Rispondi al commento

L' articolo contiene alcune importanti inesattezze

-non e' vero che dell' accordo "si sa poco o nulla". Il mandato di negoziato ricevuto dalla Commissione e' stato (dopo varie pressioni da parte dell' opinione pubblica) reso pubblico. A parte tutti i siti critici dell, accordo, la Commissione UE pubblica informazioni sui negoziati, aggiornandole dopo ogni seduta negoziale. Il portale di accesso e' qui http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/index_it.htm.

Raccomando in particolare le varie schede di sintesi sui capitoli di negoziato http://trade.ec.europa.eu/doclib/press/index.cfm?id=1250&serie=866&langId=it

- non e' vero che "La negoziazione dei termini del trattato è avvenuta tra un gruppo di burocrati. Gli stati membri UE non sono entrati nel processo negoziale e ora vengono interpellati solo per la ratifica."
In realta' la Commissione UE (come previsto dal trattato UE, art.208 http://eur-lex.europa.eu/legal-content/IT/TXT/HTML/?uri=CELEX:C2010/083/01&from=IT) negozia a nome dell' UE, ma viene controllata da un comitato specifico costituito da rappresentanti dei Governi, che vengono consultati prima e dopo ogni tornata negoziale.

La Commissione tiene inoltre anche informato il Parlamento Europeo ,in particolare la commissione competente per il commercio estero, e il suo relatore on. Bernd LANGE . Varie altre commissioni parlamentari sono coinvolte nel processo. Sul PE e il TTIP, vedi http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+IM-PRESS+20150202TST18313+0+DOC+XML+V0//IT La posizione del PE qui http://www.europarl.europa.eu/sides/getDoc.do?pubRef=-//EP//TEXT+TA+P8-TA-2015-0252+0+DOC+XML+V0//IT

-per finire, non e' vero che il trattato (una volta il testo finalizzato) verra' solo ratificato dai Governi UE (Consiglio). Dovra' essere inoltre approvato dal Parlamento europeo

Migliori saluti

ermenegildo m. Commentatore certificato 30.10.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho già firmato "NO" AL TTIP in tutti i luoghi dove possibile!

Alfina Sanfilippo 30.10.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

P.A. made in ItaGlia

In appena sei mesi hanno sottratto allo Stato oltre 3 MILIARDI di euro. Sono 4.835 dipendenti pubblici che hanno rubato o sperperato i soldi della collettività.

Funzionari, medici, politici, impiegati di primo livello: tutti citati adesso in giudizio dalla Corte dei conti, chiamati a restituire il maltolto. È il rapporto della Guardia di Finanza sui danni erariali contestati tra il 1 gennaio e il 30 giugno 2015 a rivelare quanto profondo sia il «buco» nei conti causato dai lavoratori infedeli. Con un dato che fa impressione: più di un miliardo di euro è stato perso con la cattiva gestione del patrimonio immobiliare. Case concesse in affitto a prezzi stracciati, terreni mai utilizzati, edifici svenduti rappresentano la voce più consistente della relazione.


http://www.corriere.it/cronache/15_settembre_21/funzionari-pubblici-tutti-illeciti-caso-affitti-sette-euro-8c75708e-601c-11e5-9acb-71d039ed2d70.shtml

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io sono per il NO TTIP

Barbara Fasiello 30.10.15 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Si vota solo su Twitter? Perchè? Non voglio iscrivermi aTwitter, è una scemenza a 140 caratteri.

Paolo Galante 30.10.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento

- i documenti relativi all'accordo sono tenuti segreti - e già questo basta per alterare, modificare o rinegoziare gl'accordi presi tanti anni con l'ue. ma con tali politicanti italiani,incapaci e menefreghisti verso il popolo, non possiamo pretendere tanto !

mario d., orbetello Commentatore certificato 30.10.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento

L'ITALIETTA PECORONA
Ho grossi dubbi che l'Italia abbia la spina dorsale per dire di no agli USA. I politicanti di questo paese sono stati sempre proni di fronte agli USA. Vedi le centrali nucleari sul ns territorio. Vedi l'impossibilità di giudicare i militari americani che commettono qualche reato in Italia. Vedi il rilascio dell'uomo della CIA nell'affare dei servizi segreti indagati e condannati ecc ecc. Adesso questo paese che ha insegnato al mondo come si mangia sarà costretto a mettere in tavola l'ennesima schifezza americana.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 30.10.15 18:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ghiaccioli sol mangiar!

https://www.youtube.com/watch?v=ySUE8yCcXw4

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 18:12| 
 |
Rispondi al commento

ovviamente silenzio assoluto da parte dell "informazione "

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 18:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SE LO FA LA GERMANIA LO POSSIAMO FARE ANCHE NOI COME PURE RESPINGERE I MIGRANTI ...QUELLI SUGLI SCOGLI VICINO ALLA FRANCIA ALLA FINE SONO RIMASTI DA NOI GLI ALTRI PAESI CHIUDONO FRONTIERE ....IL MARE ORMAI NON E' PIU' UNA SCUSANTE CHI SI METTE IN MARE LO FARA' A SUO RISCHIO E PERICOLO ...FERMIAMO QUESTA INVASIONE COME FERMIAMO ANCHE QUESTA EGEMONIA DI STATI STRANIERI E' ORA DI DIRE BASTA ....A TUTTO

maria sindoni Commentatore certificato 30.10.15 18:03| 
 |
Rispondi al commento

I politici tedeschi disconoscono il TTIP non
perchè siano meno corrotti di quelli italiani
ma perchè il popolo tedesco non li voterebbe
più. Quelli italiani non corrono questo
rischio visto che l'Italia, da sempre, è
popolata da pecore.

giorgio peruffo Commentatore certificato 30.10.15 18:00| 
 |
Rispondi al commento

nessun accordo servono solamente alle multinazionali per innondarci di veleni
prodotti scadenti e ci tolgono la possibilità
di scelta infatti nessuna discussione e nessuna pubblicita sui mass media in democrazia gli accordi per milioni di persone vanno discussi
e approvati dal popolo

marco bommino 30.10.15 17:57| 
 |
Rispondi al commento

In quanto a cibo, non è solo un discorso di "lombrichi, rane o cavallette": il discorso è che assieme a questa "apertura di mercato" si sono anche rivisti al ribasso alcuni altri parametri che le multinazionali.. devono rispettare per venderci roba che domani sarà sempre meno nutriente e salubre..
Ovvio che a rimetterci saremo noi in salute e i produttori di qualità che già non hanno vita facile e saranno a loro volta costretti a...
Facile per quelli di Confcommercio affermare che tutto è buono e sano quando loro si cibano di carni a cinquata euro al chilo e a noi già ci rifilano quella in scatola condita da qualche ogm.
Alla prossima ci costringeranno alla cremazione...
http://www.psichesoma.com/i-cadaveri-non-si-decompongono-piu-allucinante/

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 17:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT e me ne scuso

Avete sentito e letto le dichiarazioni di de Magistris riguardo il processo 'Why Not"? Dice le stesse cose che diciamo noi, nello stesso modo di come le diciamo noi e per giunta è una persona onesta. Non colgo la ragione profonda del perché prendere ancora le distanze da una figura autonoma come Giggino? Non rappresenta alcun partito se non se stesso, e non credo che i suoi antichi sbagli nei riguardi del M5S, siano stati tanto gravi da non permettere un'abbassamento della tensione.

.Sereno. .Despero., Napoli Commentatore certificato 30.10.15 17:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il popolo deve difendersi.

I cittadini italiani devono potere esprimere il loro volere sul TTIP (principale) che (il TTIP) porterà nelle loro tavole pollo al cloro e altre aberrazioni alimentari (secondaria) e (il TTIP) darà la mazzata finale alle PMI nostrane (secondaria) e il M5S si sta organizzando per fare in modo che questo avvenga il prima possibile. (Altra Principale che posta dopo le due secondarie va ad affermare che le due secondaria)

La conclusione corretta è: "e il M5S si sta organizzando per fare in modo che questo NON avvenga.

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.10.15 17:44| 
 |
Rispondi al commento

Salve. Forse qualcuno ha risposto prima a questo punto (ma non sono riuscito a leggere tutti i commenti).

Chiederei se sia possibile sapere come facciano i cittadini tedeschi ad essere informati dal momento che il motivo fondamentale dal quale scaturisce la disinformazione è la segretezza del contenuto dell'accordo (in grassetto nel primo paragrafo).

Forse ho interpretato male e "informati" si riferiva a "informati sulla disinformazione"?
Grazie mille.

Valerio Gori 30.10.15 17:40| 
 |
Rispondi al commento

ma per votare bisogna diventare un uccellino ? ^_^
mah - come cambiano i tempi ...


Fermiamo fino a quando è possibile questi delinquenti lobbisti o ci avveleneranno anche il cibo.

Antonio ., Roma Commentatore certificato 30.10.15 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Non ho nulla contro gli americani,ce l'ho contro il governo USA,anche se fa i suoi interessi,per cui sono contrario.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 30.10.15 17:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Domanda: è possibile votare il sondaggio tramite il Blog di Beppe? Oppure tramite un sito internet dedicato ai sondaggi?
Non sono iscritto a Twitter.

Gioele A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.10.15 17:20| 
 |
Rispondi al commento

mi pare abbastanza chiaro quello che sta avvenendo in Italia, chi non lo vede è un cieco e sordo oppure è colluso complice con questa classe politica e dirigente di balordi che ha iniziato a vendere la nostra sovranità politica governativa e monetaria, poi quella produttiva svendendo le aziende di Stato, non contenti regalato concessioni minerarie terrestri e marittime a multinazionali straniere, ancora svendendo agli stranieri il patrimonio naturale (esempio isola di Budelli con la spiaggia rosa) adesso con il TTIP anche il nostro settore gastronomico/culinario particolare unico al mondo dell'agroalimentare che verrà ingoiato digerito e defecato dalle industrie multinazionali USA.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 30.10.15 17:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Assolutamente contrario al TTip

paolo trimboli 30.10.15 16:58| 
 |
Rispondi al commento

comunque resto dell'opinione che sia proprio la nostra politica che non ha nessunissimo interesse ad avvicinare il cittadino alla politica se non per accaparrarsi il voto facendo promesse che poi non manterrà mai, perchè come è successo fino ad oggi sono riusciti senza grossi ostacoli a fare il bello ed il cattivo tempo. Dovreste vedere i TG in giro per il mondo (e parlo di paesi che la maggior parte degli italiani ormai ottusi dall'"INFORMAZIONE ZERO" considerano ancora arretrati ) , dove c'è molto più spazio al pensiero della gente su tutti i temi e non su come fare la maglia ai ferri. Passano le notizie in maniera imparziale mentre in Italia se passa un TG che fa parlare le persone è per chiedere cosa mangeranno a capodanno o cosa compreranno a Natale o cosa mangiano a mezzogiorno , robe che ti fanno cadere le braccia. L'Italia e gli italiani ormai sono anni che sono in stallo. Basti pensare alle prospettive che può avere un giovane a creare famiglia e a costruirsi una casa. Le prospettive per farlo se non si hanno genitori e nonni che concedono un terreno o una parte di casa sono molto ma molto basse. Se non comincierà a governare M5S è sicuro che la linea politica sarà quella che vuole l'Europa e che le manovre lacrime e sangue non è detto che siano finite visto il fermento finanziario.

Mimmo ., Vicenza Commentatore certificato 30.10.15 16:55| 
 |
Rispondi al commento

ma per quale motivo io italiano devo rinunciare alla mia cultura millenaria e dieta alimentare ricca e variegata di prodotti gastronomici che nessun altro su questo pianeta possiede per impoverirla con una a base di hamburger patatine e pollo fritto e cocacola o peggio insetti?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 30.10.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma per quale motivo devo mangiare un hamburger alias polpetta di carne venduta da una multinazionale straniera che prende la carne da allevamenti intensivi (campi di sterminio) siti in Paesi dove la popolazione vive in povertà e al carne non se la può permettere?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 30.10.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TTIP che abbassa qualità dei prodotti, paté di lombrico servito all'Expo, ora x UE insetti sono cibo, viene o no il dubbio che oramai ci prendono per animali da cortile?

Rinaldi Domenico, Modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.10.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sulla stampa ufficiale che non e´altro che il Ministero della Propaganda si parla di 50.000 persone, in realta´erano quasi tre milioni.
Anche un idiota capisce che quello che e´segreto e´per sua intrinseca natura una fregatura, se non lo fosse che interesse avrebbero a mantenerlo segreto?
In America hanno detto al congresso che se volevano prenderne visione dovevano PRIMA approvarlo...
O siamo tutti rimbecilliti o sono tutti venduti e corrotti.
Lo scandalo Volkswagen deve essere visto in quest´ottica.
La Germania si sta alloontanando dagli USA, prima rifiutandosi di dare l´appoggio alle guerre in medio oriente, poi ricusando il TTIP, poi volendo trovare soluzioni diplomatiche alla guerra in Ucraina e in Siria.
Merkel ha gia´un piede fuori dall´uscio.
Il suo stesso partito le e´contro per la questione immigrati e per essere troppo vicina a finanza e multinazionali.
Seguiranno sicuramente altre rappresaglie da parte USA che non faranno altro che avvicinare sempre piu´la Germania a Russia e Cina.
PURTROPPO la posizione italiana del governo attuale e´completamente asservita agli USA.

Patrizia 30.10.15 16:22| 
 |
Rispondi al commento

ot

marino e dintorni... albano laziale, grottaferrata...

come si può definire un generale che nel momento delle difficoltà non si fa sentire dalla sua truppa?

renzi?

:)

pensate se l'italia fosse impelagata in una guerra e le cose non dovessero volgere al bello... lo dovremmo cercare al malecon?

t roppo
t remebondi
i
p iddini ?

pabblo 30.10.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento

harry haller
Hai ragione sul discorso che se non sei informato, se non c'è informazione ti inchiappettano.
Mi spieghi come mai per 20 anni gli italiani hanno votato con convinzione B.?
Era chiaro che t'inculava!
Secondo me è sceso dal gradimento solo perchè è vecchio, e non ce la fa più a fottere sia metaforicamente gli italiani e realisticamente le sue gnocche.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.10.15 16:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Noi siamo Dio impazzito, senza memoria e che fa harakiri da sempre spersi in questo buco di culo di angolo di universo, dove vige il mors tua vita mea..
Dobbiamo farcene una ragione.

Ps siccome l'uomo è prettamente parassitario, se non si muove il popolo, questi firmano ogni tipo di trattato quando si tratta principalmente di assicurarsi una "buona" vita..(Dio vs Dio)

Marcos 30.10.15 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Quella cacca la mangiassero loro. Certo non possiamo sperare con il governo dei non eletti.
adriano

adriano pacchiarotti 30.10.15 15:47| 
 |
Rispondi al commento

Sempre Gilioli
Ora, Marino ha certamente fatto errori - specie di vanità e di comunicazione - e pure pasticci. Ma questa cosa di fare passare un'umiliazione per una gentile concessione del principe dà la misura di cosa è oggi il Pd renziano. Un misto di arroganza, boria e bullismo. Proporzionale peraltro alla storica contaminazione con i più fangosi poteri di Roma.
La questione oggi, infatti, non è più se Marino ha fatto errori ma è se la caduta di un governo cittadino debba avvenire nell'aula dei rappresentanti eletti dai cittadini - cioè il consiglio comunale - oppure debba avvenire con uno stratagemma (le 25 dimissioni) che impedisca il confronto pubblico, deciso in una sede non istituzionale e non rappresentativa dei cittadini, su imposizione del commissario di un partito e con i suoi consiglieri che obbediscono all'ukase per la paura di non essere ricandidati. E questo ovviamente varrebbe chiunque fosse il sindaco, e pure se fosse Barbablù.
Il Pd ha deciso di bypassare il confronto e questo sta tentando di fare.
Mi auguro che dopo questo spettacolo, il suo futuro candidato sindaco non vada al ballottaggio nemmeno ne fosse un misto tra Gandhi, Mandela e Sankara.


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.10.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento

(....) In Gran Bretagna, nell'aprile del 2015, in un articolo sul British Medical Journal, l'autore Matthew Limb esprime la preoccupazione per il rischio che il Sistema Sanitario nazionale Inglese possa essere smantellato con gli accordi di partenariato del TTIP.

La stessa preoccupazione è espressa da Navarro V. in Spagna, secondo il quale molte delle precedenti misure prese nei trattati di libero scambio fin ora «hanno poco a che fare con l'incoraggiamento del libero scambio». Egli fa riferimento al prezzo del sofosbuvir, farmaco contro l'epatite C, che costa 84 000 $ per paziente, contro un costo pari a un quarto dell'equivalente generico indiano".

Ma 'o capite chè l'Ameri-cani, qualunque cosa ce propongano, c'ha sempre 'n secondo, terzo, e pure quarto fine?? (er fine, che poi, ce devono guadagnà sempre e comunque loro....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.10.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Posto che il TTIP è una misura che danneggerebbe irrimediabilmente la leadership economica europea della Germania ad oggi già pesantemente in pericolo visto lo scandalo emissioni ci fosse una manifestazione di questa portata in Italia...

David Z., Milano Commentatore certificato 30.10.15 15:30| 
 |
Rispondi al commento

NON E’ POLITICA, E’ BULLISMO-Gilioli
Dall’Unità
Causi,vicesindaco dimissionario e nei giorni scorsi ufficiale di collegamento tra
Campidoglio e Pd, oggi spiega le 3 offerte fatte a Marino per «chiudere la vicenda senza ulteriori spargimenti di sangue»
Al sindaco sarebbe stato permesso «un passaggio in aula per un messaggio di fine
mandato alla città»; quindi gli avrebbero concesso un incontro con Renzi ma «a
dimissioni esecutive»; infine, gli avrebbero consentito di andare insieme ai capataz del Pd romano in tribunale a mostrarsi «a testa alta tutti dalla stessa parte» alla prima udienza del processo per Mafia Capitale
Cioè, il Pd avrebbe concesso al sindaco di leggere un messaggio in aula. Ma che è, la
Gestapo? Un processo staliniano? Le ultime parole del condannato prima del patibolo?
Poi gli avrebbe concesso anche un incontro con Renzi, purché a dimissioni esecutive,
insomma lo sconfitto che viene magnanimamente ricevuto dal vincitore, un po'
come al termine delle guerre medievali - non so, forse a Marino sarebbe stato
addirittura permesso di entrare a Palazzo Chigi sui suoi piedi anziché sulle
gin occhia, e magari senza manette ai polsi e cenere in testa.
Infine,bontà loro, i piddini gli avrebbero addirittura permesso di stare al loro fianco in Tribunale, come se fosse il Pd a legittimare l'antimafiosità di Marino, e non semmai viceversa.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 30.10.15 15:27| 
 |
Rispondi al commento

..la salute dei cittadini Ok..OK..
Ma chi fa leggi porcheria ...mangia su un'altro pianeta ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 30.10.15 15:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari amici del mv5s buongiorno il popolo germanico quando dice no!!! Scendono in piazza, gli italiani non credo che lo fanno torno al commento di ieri ché. Ho scritto. Gli italiani a due immagini ipocrisia è la vigliaccheria, è aggiungo anche la pigrizia tanti italiani ché stanno bene non si muovono il culo di andare incontro al popolo grillini della nostra piccola rivoluzione pacifica come dice Luigi di Maio. Né. Traggono il profitti senza fare nulla. Se governa il mv5s queste gentaglia vignaccheria, non meritano la vostra intelligenza, onestà è i vostri sacrificio è bello vincere facile contro lo stato mafia!!! Degli grandi sacrifici di Beppe Grillo è il mv5s senza dimenticare Casaleggio. IPOCRESIE ITALIANI, PROPRIETARI DI CASA 🏡 ALLO 80X100 COME DISSE IL FURBONE MINISTRO DELLE BANCHE MASSONICHE PADOVAN...)FRANCO WMV5S CIAO GRAZIE MILLE AMICI DEL MV5S

franco iannucciello 30.10.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

secondo voi un Governo che organizza un mega centro commerciale del costo di 2,4 MLD di euro chiamandolo EXPO con oggetto "nutrire il pianeta" potrà mai essere contro il TTIP?

Clesippo Geganio 30.10.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fermi tutti ! E' un'altra fregatura sicura , una delle tante che l'alta finanza ci regala spesso e volentieri e vedrete che il piazzista dirà di si ! Con l'amichetto Padoan che annuncia che il PIL supererà le previsioni più ottimistiche e che la disoccupazione sta scendendo in picchiata , stanno preparandoci al nuovo ruolo che avremo in Europa : i comandanti europei , via la Germania , via la Francia , ora guidiamo noi ! Avvertite le vecchiette che cercano da mangiare nei cassonetti e gli invalidi che dormono in macchina !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 30.10.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Continuano a scherzare e a giocare sporco,oltre che per interesse, con la salute dei cittadini.
Purtroppo siamo in Italia, certe manifestazioni in piazza non siamo capaci a metterle in piedi.
Popolo succube e manovrato.

Carlo della Discendenza Gardella 30.10.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

come faccio a dire che non voglio il TTIP, che (magari) è una cosa positiva?
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.10.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma gli italiano sono ignoranti nemmeno sano cos'è..visto in Germania che proteste e quante persone in strada a obbligare il governo a non accettare questo trattato..cosa vogliamo aspettarci dai nostri politici..che sono corrotti fino all'osso!!!???

loredana guerro guerro, serra san quirico Commentatore certificato 30.10.15 15:04| 
 |
Rispondi al commento

--------------UN AIUTINO PER LO STAFF--------------


[...]

Ma vi prego, correggete l'ultima frase del post!!!

(darà la mazzata finale alle PMI nostrane e il M5S si sta organizzando per fare in modo che questo avvenga il prima possibile)

Francesco Selis (franz-bo), San Lazzaro di Savena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30^10^15 14^40


Speriamo non sia solo la ritorsione nei confronti degli USA x il caso Volkswagen

xò qui in Italia nell'informazione non se ne parla
quindi convien tenere il popolo nell'ignoranza

ah la Rai servizio pubblico e poi vogliono il canone in bolletta anche se quei soldi non andranno alla Rai

ma mi domando da che parte sta andando questo stato

ho letto un sottocommento con la definizione della sigla TTIP

"Tutti tonti i pensionati"

se era una battuta la sopporto, ma siccome c'è gente che si crede molto intelligente x cortesia
cercate almeno e dico almeno di non generalizzare

saluti ai monelli del blog

old dog 30.10.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

La battaglia è di estrema importanza; da una parte rincuorano le immagini del fiume di persone a Berlino, dall'altra allarma la situazione di estremo disinteresse qui da noi, complice la stampa venduta.

Ma vi prego, correggete l'ultima frase del post!!!

(darà la mazzata finale alle PMI nostrane e il M5S si sta organizzando per fare in modo che questo avvenga il prima possibile)

Francesco Selis (franz-bo), San Lazzaro di Savena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 14:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog.... ma la Boldrini!!!... è troppo occupata a buttar fuori dal Parlamento cittadini regolarmente eletti dal popolo italiano... figuriamoci se si mette a studiare ttip e suoi effetti sull'economia e salute degli italiani .... eh!

Gian A Commentatore certificato 30.10.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

W L'ITALIA

Qui da noi le cose si fanno in grande e la nostra Mogherini è riuscita ad organizzare una cena con i capi di stato d'Europa,USA e Russia.
Se si trattava di una cena avremmo potuto benissimo farla organizzare da uno chef,almeno si sarebbe mangiato alla grande.
A che servirà questo incontro con i suddetti capi di stato,di cui la Mogherini e l'Italia di Renzi si vantano, per caso a risolvere il conflitto in Siria?
Si tratta di una semplice cena appunto coi soldi dei contribuenti europei e nient'altro.
Scommettiamo?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.10.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

ASSISTENZA FINANZIARIA /// sdunzicknicole12@gmail.com

Salve a tutti ed a tutte
Offerta di prestito a tutti. Per tutte le vostre necessità di prestito, vi dò la possibilità di essere soddisfatta in 24 ora con un tasso d'interesse del 3% l'anno.
Volete semplicemente contattarli per mail dando l'importo di prestito che volete e la durata possibile di rimborso.

Ecco la mia mail: sdunzicknicole12@gmail.com
Ecco la mia mail: sdunzicknicole12@gmail.com

nicole Sdunzick Commentatore certificato 30.10.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il parlamento tedesko non ha bloccato nulla, ciò che leggo è una dichiarazione a carattere personale del presidente che non ha alcun effetto sull'iter del ttip....
oltretutto ciò che si critica non è l'accordo ma la mancanza di trasparenza e coinvolgimento del parlamento stesso nella stesura.
Faccio notare che il parlamento tedesko non ha alcun potere di fermare il ttip in quanto l'accordo viene votato dal parlamento europeo ove la maggioranza è schierata a favore (piddini in testa) ancor prima di aver letto l'accordo stesso che al momento è segreto.

Io mi ripeto:
è impossibile sfuggire al ttip senza impiccare gli euronazisti favorevoli o uscire dall'UE (cosa peraltro convenientissima per evitare di finire come la grecia l'ucraina o, dopo elezioni vinte, come il portogallo).
Il ttip è solo un piccolo esempio di come il male sia intrinseco nell'organizzazione dell'UE, solo la punta dell'iceberg.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tocca all'Italia??
Ma avete mai visto una manifestazione così in Italia?
A parte il fatto che la maggioranza degli italiani manco sanno cos'è il TTP, dato che si interessano solo di calcio, moda e intrattenimenti vari.
E po ci lamentiamo se siamo messi come siamo.

Gabri di Gaia 30.10.15 13:32| 
 |
Rispondi al commento

In italia la stanno prendendo ALLA LARGA, dicendo che la crne fà male, con gli estrogeni e gli ogm...così indirettamente diranno poi che il ttip, non si deve accettare (magari a cose fatte e accordi lobbistici avvenuti in gran segreto !
MALEDETTI ASSASSINI! Saremo invasi da cibi marci americani !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 30.10.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma i giornali e televisioni italiane cosa fanno? Silenzio, tengono i cittadini all'oscuro di tutto. Pennivendoli!

AGOSTINO FRANCO, ROMA Commentatore certificato 30.10.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

FUORI DA QUESTA EUROPA.
Non è l'Europa che voglio io.
Visto che ci siamo, cacciamo fuori anche i lacchè nostrani !!!

Alessandro L. 30.10.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Qui c'è il pericolo di perdere 2000 anni di storia, la qualità dei nostri prodotti non si possono barattare. Soprattutto è in pericolo la democrazia economica e la democrazia "tout court". Sono loro che si devono elevare agli stand qualitativi nostri non noi abbassare ai loro. ermo restando che il discorso non è da generalizzare, dove loro sono più qualitativamente migliori dobbiamo noi adeguarsi.

AGOSTINO FRANCO, ROMA Commentatore certificato 30.10.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Ed adesso, LORO diranno:
" No, noi non siamo a rimorchio della Germania, noi, il TTIP lo firmiamo"
Così imparano, questi tedescacci.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 30.10.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

I teteschi sono informati,noi....disinformati!
Quindi passerà tranquillamente ,tanto decidono loro,mica il popolo,eppoi se anche fosse,provato di persona,nessuno conosce il trattato TTIP!
E tutto grazie alla ca22o di TV che abbiamo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.10.15 13:24| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia, serva d'oltre oceano,....non farà nulla...acconsentirà!
Scommettiamo?
Mi piace vincere facile!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.10.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

mi pare che il TTIP serva, tra l'altro, a dar da mangiare ai milioni di poveri che producono la finanza mondiale e le multinazionali. la gente non sarebbe così stupida, specie in Italia, da comprare simili prodotti se non costretta dalla fame oppure dal commercio che la mette in circolo sotto altre forme. una volta si diceva: meglio pane e cipolla piuttosto che schiavo di qualcuno. almeno fino a che c'è il pane e la cipolla... e la volontà di procuraseli

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.10.15 13:20| 
 |
Rispondi al commento

l'EUROPA: via libera agli OGM vittoria delle lobby.

il consumatore 30.10.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento

o si cambia questo governo o è la fine della democrazia e di tutto il resto.
buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.10.15 12:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

andate in giro in Italia a chiedere alle persone se sanno cos'è il TTIP.

Mimmo ., Vicenza Commentatore certificato 30.10.15 12:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Dopo aver letto questo articolo.... devo prendere atto di aver dato mia lealtà ad un bugiardo.""

molti nel piddì si son preoccupati e si son toccati il naso... :)

https://twitter.com/stefanoesposito/status/659993592501530625

la telenovelas " piddì"...
meglio di via col vento :)

pabblo 30.10.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

ot

"""Roma 30 ott. - 'Ancora dati Istat positivi. Il Jobs act ha restituito credibilita' a livello internazionale, ma soprattutto ha creato opportunita' e posti di lavoro stabili'. Lo scrive il presidente del Consiglio Matteo Renzi"""


ma leggendo i dati si evince anche che:

!Sul fronte occupazione, dopo la crescita registrata negli ultimi tre mesi (+0,7%, pari a +166 mila occupati tra giugno e agosto), a settembre 2015 la stima degli occupati diminuisce dello 0,2% (-36 mila)!

rispetto ad agosto si son persi 36000 posti di lavoro

sempreadnkronos:
""Nei dodici mesi la disoccupazione diminuisce dell’8,1% (-264 mila persone in cerca di lavoro) e il tasso di disoccupazione di 1,0 punti. Lo rileva l'Istat nella stima preliminare. La stima dei disoccupati a settembre diminuisce dell’1,1% (-35 mila).Sul fronte occupazione, dopo la crescita registrata negli ultimi tre mesi (+0,7%, pari a +166 mila occupati tra giugno e agosto), a settembre 2015 la stima degli occupati diminuisce dello 0,2% (-36 mila). Il calo riguarda sia i dipendenti (-26 mila) sia gli indipendenti (-10 mila).""

insomma matteo si ostina a vedere il bicchiere mezzo pieno...

pabblo 30.10.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori