Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

In Abruzzo la terra incolta ai nuovi agricoltori grazie al M5S

  • 6

New Twitter Gallery

bancaterra.jpg

"È stata approvata all'unanimità dal consiglio regionale d'Abruzzo l'istituzione della Banca della Terra, su proposta del consigliere vastese Pietro Smargiassi che, con orgoglio, commenta: "È la prima legge del Movimento 5 Stelle nella nostra Regione, una legge che concretamente offre un’opportunità di lavoro. Siamo orgogliosi di questo successo ed è la prova che il M5S non solo è propositivo ma che è assolutamente pronto a Governare questa Regione". La proposta di legge è stata elaborata con il contributo di Confederazione Italiana Agricoltori – CIA Regionale Abruzzo, Federazione Regionale Coldiretti Abruzzo, Confimi Impresa Abruzzo – Gruppo alimentare

La Legge Smargiassi intende dotare la Regione di uno strumento in grado di creare nuove opportunità di lavoro, di incentivare la nascita di nuove imprese agricole e di rilanciare il settore dell’agricoltura, da sempre uno degli elementi trainanti dell’economia abruzzese, con il recupero di terreni incolti o abbandonati, di proprietà pubblica o privata, e di assegnarli a coloro che vogliono dedicarsi all’imprenditoria agricola ma ne sono impossibilitati poiché non in possesso di terreni coltivabili.

VIDEO Convertire tutta l’agricoltura alla sostenibilità: si può fare!

Diversi i benefici evidenziati nel testo elaborato da Smargiassi: dare impulso all’imprenditoria agricola con particolare riguardo ai giovani che vogliano creare nuove aziende, con conseguente crescita occupazionale e ricambio generazionale in un settore strategico per la nostra Regione, ma anche alle cooperative che intendano espandersi ed ampliare la loro capacità produttiva;incentivare la produzione dei prodotti autoctoni, che rappresentano un vanto per la nostra Regione; migliorare l’assetto idrogeologico dei terreni agricoli e forestali che soffrono l’abbandono e la dismissione delle normali pratiche agronome; prevenire gli incendi boschivi e le calamità naturali che colpiscono i terreni agricoli e forestali abbandonati, incolti o sottoutilizzati; tutelare un patrimonio forestale unico e prezioso, con conseguente risparmio di risorse pubbliche.

Sarà la giunta regionale ad inviduare l'ufficio che gestirà la Banca della Terra. "Non è prevista l’istituzione di alcun ente per la gestione, evitando ulteriori spese che graverebbero sui cittadini abruzzesi". I terreni verranno censiti ed inseriti nell’apposita Banca e l’inventario verrà costantemente aggiornato. Tutti gli interessati potranno fare richiesta di assegnazione indicando un piano di sviluppo, contenente la descrizione del lotto, gli obiettivi produttivi, un cronoprogramma dei lavori previsti. Al proprietario del fondo spetterà un canone, che sarà determinato in base ai criteri definiti nel regolamento o di comune accordo fra il proprietario e l’assegnatario." M5S Regione Abruzzo

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

9 Ott 2015, 10:13 | Scrivi | Commenti (6) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 6


Tags: agricoltura, banca della terra, M5S, M5S abruzzo, nuovi agricoltori, regione Abruzzo

Commenti

 

Io francamente ho forti perplessità, cosa vuol dire terreni forestali abbandonati? c'è il grossissimo rischio che i terreni pubblici con un alto grado di naturalità vengano di nuovo sfruttati intensivamente. Temo che ci sia molta approssimazione in queste operazioni che magari partono in buona fede, da parte di qualcuno, ma per scarsità di consapevolezza delle reali problematiche legate alla gestione e rispetto dei territori possono diventare deleterie! Speriamo bene!

Ferruccio Cucchiarini 13.10.15 13:29| 
 |
Rispondi al commento

ottimo e interessante ..... avete previsto qualche forma di supporto finanziario sostenibile ...... tassi agevolati, garanzia finanziaria regionale, fondi di garanzia, o altro ?

Danyda bologna Commentatore certificato 13.10.15 03:31| 
 |
Rispondi al commento

IL FUTURO è VEGAN / Il Miglior Discorso Che Potrai Mai Sentire Grazie tante a Gary Yourofsky COSCIENZA integrata. https://youtu.be/EhS_J4OeTtQ
IL FUTURO è VEGAN Sìiiiiiiiiiiii il corpo non'è un putrido cimitero degli innocenti.

STOPBOIAVIVISETTORECREPA 09.10.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento

Il bamboccione di rignano sventola l'eliminazione dell'imu sulla prima casa e terreni agricoli! Ma sui terreni agricoli chi L'AVEVA MESSA QUEST'IMU ?
IO ???

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.10.15 12:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ridate vita alla nostra regione !!!
Bisognerebbe sfruttare le risorse del turismo coinvolgendo la popolazione locale. C'é la zona del medio Sangro che meriterebbe di essere scoperta e messa in valore perché é bellissima. A metà strada tra la montagna e il mare, piena di boschi e prati, paesini arroccati su colline circondati da una vegetazione rigogliosa.

Maria D'Amico, Parigi Commentatore certificato 09.10.15 12:19| 
 |
Rispondi al commento

Mentre i partiti rubano, noi facciamo!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.15 10:45| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori