Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La cattiva strada della Cassa Depositi e Prestiti

  • 23

New Twitter Gallery

cdp_truffa.jpg

"Fondata nel 1850, sul modello della napoleonica Caisse des Dépôts et Consignations (CDC), la Cassa Depositi e Prestiti (CDP) è rimasta per 150 anni una istituzione pubblica. La sua missione era relativamente semplice: gestire il risparmio postale, raccolto dagli sportelli delle Poste con la garanzia dello Stato, e impiegarlo in forma di prestiti alle amministrazioni pubbliche per finanziare investimenti.

Con molto ritardo rispetto ai francesi (CDC) e ai tedeschi (KfW), solo nel 2003 Governo e Parlamento compresero che nel nuovo scenario economico-politico, di fronte alle sfide della competizione globale e ai vincoli del Trattato di Maastricht, CDP poteva avere missioni più ampie e compiti più complessi. E che anche il risparmio raccolto con la garanzia dello Stato, poteva essere impiegato utilmente non solo per il finanziamento degli investimenti pubblici diretti, ma anche per altre finalità di interesse pubblico. CDP fu così trasformata in una SpA, partecipata al 70% dallo Stato e al 30% da 66 fondazioni di origine bancaria (enti privati non profit, secondo la Costituzione e le leggi). A CDP fu venduta una parte delle partecipazioni dello Stato (in Enel, Eni, Terna, Poste italiane). Fu autorizzata ad emettere obbligazioni non garantite dallo Stato collocate presso investitori istituzionali." insomma ha preso una brutta strada :). pabblo

Scarica il documento con l'analisi integrale su Cassa Depositi e Prestiti

VIDEO L’Italia che voglio è un’Italia a 5 Stelle, di Alessandro Di Battista

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

6 Ott 2015, 10:28 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 23


Tags: Bassanini, cassa depositi e prestiti, CDP, pabblo, poste

Commenti

 

Vi offriamo prestiti per privati e società. Che avevate bisogno di finanziamenti per regolare i vostri debiti e spese ipotecari, creare piccole imprese, investimenti personali, non esitate a contattarli per ulteriori dettagli sulle nostre opzioni. Inoltre le nostre offerte di prestiti variano ad un tasso annuale di 2% a breve termine, a medio termine e lunga termine. Tuttavia ecco un po'i domini nel quale agiamo:
* Finanziere
* Prestito immobiliar
* Prestito all'investimento
* Prestito automobile
* Debito di consolidamento
* Margine di credito
* Seconda ipoteca
* Riacquisto di credito
* Prestito personale
Contattiamo fin da oggi e fatte conoscere l'importo di denaro che volete prestare.
Per ulteriori informazioni,contattiamo:
Email : visentin.pierguili@gmail.com
Whatsapp : +33 756 800 449

catherina lorinza, Milano Commentatore certificato 01.12.16 13:44| 
 |
Rispondi al commento

Ciao sig. / sig.ra persona seria io sono disposto a prestare a breve e lungo termine con un tasso di interesse del 2% annuo avete avuto bisogno di costruito.; finanziare i vostri progetti o imprese; comprare una casa, una macchina o organizzare la vostra casa, io sono pronto ad aiutarvi 5000€ à 150.000.000€ per tutti gli individui vi prego di contattarmi via: Email : visentin.pierguili@gmail.com
Whatsapp : +33 756 800 449

catherina lorinza, Milano Commentatore certificato 29.11.16 13:22| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sig.ra/sig.
Sono un privato che offre prestiti ad un tasso di 2% l'importo varia da 1000€ a 150. 000. 000€. Desidero avere a che fare
on gente onesta e degno di fiduce. Se la vostra domanda è seria volete contattarlo per posta elettronica:
catherina.lorinza04@gmail.com

Catherina Lorinza 29.09.16 02:59| 
 |
Rispondi al commento

Ciò fa anni o mesi o encora dei giorni che siete alla ricerca di un prestito perché avete progetti a realizzare o avete debiti a consolidare.
Vi propongo i miei servizi di concessione di prestiti. Offro prestiti di ogni tipo che va da 5.000 euro a 2,000,000 euro con un tasso costante di 3,5%
Allora, se siete nella necessità di ottenere un prestito volete contattarlo per avere più informazioni. Posta elettronica: grimaldidomenico02@gmail.com

grimaldi 22.06.16 04:13| 
 |
Rispondi al commento

Credito = risposta rapida = finanziamento assicurato.

Assistenza finanziaria in 24 ore ( spinaelena12@gmail.com )

Offerta di prestito con il 3% d'interesse

Alla vostra attenzione:

Avete problemi di finanziamenti?

Volete migliorato la vostra vita?

Preoccupato più li può che avete una soluzione ai vostri problemi.

Siamo un'organizzazione molto seri che funziona da anni nel settore finanziario.

Volete volere contattarli per più precisione.

Non dimenticate precisato vostro importi.

NB: Il nostro finanziamento inizia a partire da 5.000€ a 500.000,00 €.

Potete scriverlo al mio indirizzo mail: spinaelena12@gmail.com

Buona comprensione

spinaelena12 20.05.16 06:48| 
 |
Rispondi al commento

Prestiti affidabile a 3% d'interesse
Siete alla ricerca di finanziamento per rilanciare le vostre attività, la realizzazione di un progetto, dove i vostri debiti siano voi avete bisogno di denaro per altre ragioni ma non beneficiate di vantaggi delle vostre banche s di preoccupazioni a ciò fare, io concessioni di prestiti che vanno di 2000€ a 900.000€ e più ad ogni persona o imprese capace di rispettare le sue CI di contattarlo per mail: spinaelena12@gmail.com

spinaelena12 20.05.16 06:47| 
 |
Rispondi al commento

Ciao Sig. e Sig.ra Aiuto finanziario per rompere con le difficoltà di denaro. Avete un progetto.? Una necessità di finanziamento o altri ? Potete ottenere di prestito al tasso d'interesse di 3% all'anno a più di € 500.000. N/B: “Un credito vi impegna e deve essere rimborsato. Verificate le vostre capacità prima di impegnarsi„.
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it

Ciao Sig. e Sig.ra Aiuto finanziario per rompere con le difficoltà di denaro. Avete un progetto.? Una necessità di finanziamento o altri ? Potete ottenere di prestito al tasso d'interesse di 3% all'anno a più di € 500.000. N/B: “Un credito vi impegna e deve essere rimborsato. Verificate le vostre capacità prima di impegnarsi„.
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it

Ciao Sig. e Sig.ra Aiuto finanziario per rompere con le difficoltà di denaro. Avete un progetto.? Una necessità di finanziamento o altri ? Potete ottenere di prestito al tasso d'interesse di 3% all'anno a più di € 500.000. N/B: “Un credito vi impegna e deve essere rimborsato. Verificate le vostre capacità prima di impegnarsi„.
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it

Ciao Sig. e Sig.ra Aiuto finanziario per rompere con le difficoltà di denaro. Avete un progetto.? Una necessità di finanziamento o altri ? Potete ottenere di prestito al tasso d'interesse di 3% all'anno a più di € 500.000. N/B: “Un credito vi impegna e deve essere rimborsato. Verificate le vostre capacità prima di impegnarsi„.
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it
Conttato: cristinaallegri09@hotmail.it


Conttato: cr

Laura Giannone Commentatore certificato 21.04.16 12:43| 
 |
Rispondi al commento

NON IGNORARE PRENDETE IL TEMPO DI LEGGERE CE TESTIMONIANZA CHE HA CAMBIARE LA MIA VITA
Il mio nome è signora BORDEIANU ho 40 anni sono una madre di una figlia di 3 anni. Un mese fa mia figlia soffriva di cancro al cervello. Ho avuto 20000€ per garantire il suo recupero così mi metto alla ricerca di prestito. Ma purtroppo per me io stavo frodare di essere creditore senza scelta che ho perseverato nella mia ricerca per fortuna che il mio coraggio mi ha messo sulla persona giusta Karen GARCIA PINTO di signora che mi ha dato un prestito di 20000€ in 72 ore solo tramite bonifico bancario, che ha permesso la guarigione di mia figlia e l'apertura della mia piccola impresa. Questa prova è per te che sono stanchi di essere rifiutati dalle banche. Avete abbastanza sai dove mettere la testa che segue i vostri problemi finanziari. Avete bisogno urgente, veloce, affidabile e legittimo di un singolo indirizzo di finanziamento per essere soddisfare:
pinto.karen01@gmail.com.

bordeianu 23.01.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento

Vedi se c’è anche il tuo comune nella lista dove il livello di Arsenico nell’acqua potabile è fuori norma

http://quaeram.blogspot.it/2015/10/elenco-completo-dei-comuni-con-arsenico.html

raffaele 08.10.15 17:50| 
 |
Rispondi al commento

La privatizzazione delle poste è indispensabile per impedire che faccia concorrenza alle banche che guarda caso sono entrate in massa nell'azionariato:
gli azionisti sono proprio i diretti concorrenti (cartello) alla faccia della concorrenza e del libero mercato O_o

Al momento un risparmiatore con più di 100000 euro sceglie poste perché a maggior garanzia statale rispetto alle banche (piene di buchi e con serie possibilità di fallimento):
le continue riforme servono non solo a prestare soldi agli amici e alla solita finanza creativa ma anche a rendere instabile il risparmio postale degli italiani.
Il fine ultimo di trasformare un istituto di raccolta depositi nazionale in una banca privata più o meno intrallazzata con la finanza creativa è sbagliato e avvantaggia solo le banche.

Regola generale per capire la finanza pubblica:
ogni volta che un politico fa una modifica finanziaria oscura e macchinosa lo scopo è sempre fregare soldi al cittadino....

Parafrasando un vecchio motto sessista:
"quando vedi un politico privatizzatore e tanto amico delle banche picchialo, tu non sia perché ma lui sì".

p.s. I soldi spendeteveli che è meglio, fate girare l'economia e ve li godete (oppure seppellite nell'isola del teschio un forziere con i dobloni d'oro).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.10.15 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Brutto dire
Ve l'avevo detto anni fa
I vecchi politici collusi con i capitalisti non se ne sarebbero andati fino a che c'era ancora quest'ultima vacca da mungere

Rosa Anna 06.10.15 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Io pian piano ho già iniziato a ritirare tutto.
Non mi piace per nulla la "politica" che ultimamente porta avanti poste italiane, ridicola pure la pubblicità che ultimamente passa in tv, praticamente stanno cavalcando lo stesso tipo di pensiero che "cavalca" l'attuale governo, buone o cattive (purtroppo per i cittadini la maggioranza sono proprio contro loro stessi) che siano le riforme vanno fatte, i cambiamenti vanno apportati senza se e senza ma, questo purtroppo anche il pensiero di poste italiane ...... ed allora dico ...... poste italiane vuoi entrare in "partecipazione di rischio d'impresa nelle aziende private italiane"?????
Non lo farai certo mettendo a rischio i miei di soldi.

mario 06.10.15 18:44| 
 |
Rispondi al commento

La situazione della "Cassa depositi e prestiti" comincia a farsi pericolosa perchè nel mondo moderno il Super-Capitalismo sta affermando il principio che a tutto il diritto di arrischiare i suoi soldi in operazione finanziarie rischiose (tipo i derivati per intenderci).
Il problema è che se la "scommessa" va a buon fine i soldi sono loro e guai a chi glieli tocca, se le cose vanno storte allora una maniera per rovesciare le perdite sulle spalle della gente qualunque lo si trova sempre.
E la "cassa depositi e prestiti" per la sua struttura si presta particolarmente ad essere saccheggiata dalla finanza internazionale, sopratutto se i gangli vitali della politica di una Nazione sono occupati da abominevoli "venduti" alla finanza internazionale.

Torquato Apreda 06.10.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.ilpost.it/2013/06/01/cassa-depositi-e-prestiti/

pabblo 06.10.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento

da wiki

""Il decreto legge 30 settembre 2003 n. 269 la trasformò in società per azioni subentrando nei diritti e negli obblighi dell'ente; la norma inoltre stabilì che con decreto ministeriale venissero disciplinate le funzioni e le attività della nuova società. La disciplina venne poi emanata con Decreto del Ministero dell'Economia e delle Finanze 5 dicembre 2003.
La trasformazione ne rese la struttura ancora più autonoma, svincolandola almeno in parte dai legami connessi alla precedente forma di ente pubblico. Ciò consentì l'entrata nell'azionariato di 65 fondazioni bancarie alle quali vengono assegnate delle azioni privilegiate pari al 30% del capitale sociale.

Con il 1º gennaio 2006 cambia ancora la struttura operativa, in quanto Cassa depositi e prestiti ha effettuato l'incorporazione della società Infrastrutture S.p.A., che era stata costituita dalla stessa Cassa nel 2002 allo scopo di finanziare, sotto diverse forme, la realizzazione di infrastrutture e di grandi opere pubbliche.""

http://www.cdp.it/static/upload/azi/azionariato-cdp.jpg

pabblo 06.10.15 11:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/07/11/cassa-depositi-e-prestiti-missione-compiuta-per-renzi-che-ha-varato-la-nuova-era/1865009/

pabblo 06.10.15 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto tutto il documento, ma non sono riuscito a capire dov'è la "brutta strada"...
Chi me lo può spiegare (nei dettagli, non per slogan)?

Mauro Heimann, Aachen - D Commentatore certificato 06.10.15 11:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

leggete online "il fatto quotidiano" per credere....

/2014/03/31/ministro-guidi-accertamento-fiscale-da-13-milioni-allazienda-di-famiglia/932623/

sono decenni che in un modo o nell'altro chi governa questa nazione utilizza i soldi pubblici per favorire i ricchi, e poi ci domandiamo come mai il popolo crepa sotto un debito di 2200 MLD?

Clesippo Geganio 06.10.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento

tutti i possessori di bpf o risparmio postale di ogni tipo dovrebbero essere preoccupati....

la cdp è la classica gallina dalle uova d'oro :)

pabblo 06.10.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori