Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'omertà di Stato sullo scandalo dei #derivati

  • 156

New Twitter Gallery


17 miliardi persi in scommesse di Stato
Soltanto nel breve periodo intercorso tra il 2011 e il 2014 l'Italia ha pagato quasi 17 miliardi alle banche controparti, tra perdite reali e potenziali, sulle scommesse "swap" fatte sui tassi dei nostri titoli di debito. Il rischio di esborsi potenziali futuri per la Repubblica è addirittura di 42 miliardi. I cittadini, che potrebbero veder sparire in una voragine queste risorse, non hanno diritto di sapere cosa c'è scritto in quei contratti. Il M5S ha chiesto al governo l'accesso agli atti, ma gli è stato rifiutato. Omertà di Stato.

"Omertà da parte di tutti gli apparati di governo di fronte alla legittima richiesta dei cittadini di vedere cosa c'è scritto nei derivati che il Tesoro ha sottoscritto con le banche d'affari, soprattutto negli anni '90.
Persino la Commissione accesso agli atti amministrativi di Palazzo Chigi ha risposto 'niet' al ricorso del M5S che voleva vederci chiaro.
Solo tra il 2011 e il 2014 l'Italia ha pagato quasi 17 miliardi alle banche controparti, tra perdite reali e potenziali, sulle scommesse (chiamate "swap" dagli stregoni della finanza) fatte sui tassi dei nostri titoli di debito.
Il rischio di esborsi potenziali futuri per la Repubblica è addirittura di 42 miliardi, in pratica quasi due manovre del governo Renzi. Eppure i cittadini, che potrebbero veder sparire in una voragine tante risorse che provengono dalle loro tasse, non hanno diritto a sapere cosa c'è scritto in quei contratti. Questo almeno dice la Commissione accesso agli atti di Palazzo Chigi.
Il M5S, che fa parte di questa commissione con la deputata Laura Castelli, si sta opponendo con tutte le forze al muro di gomma.
Ma allora?? Chi è titolato a vedere questi contratti finanziari se non i rappresentanti dei cittadini? Per il governo soltanto le stesse banche, che peraltro sono le controparti del Tesoro.
Nella scorsa legge di stabilità il governo ha propinato e fatto approvare dal Parlamento una norma che autorizza il Tesoro a stipulare e versare come liquidità i titoli di stato su conti delle controparti per garantire la copertura delle scommesse comprese in questi contratti.
Eppure a noi non è dato sapere nulla. Siamo di fronte a un segreto di Stato di fatto.
Cosa si cela in quei contratti? Azzardo? Interessi? Scelte sbagliate? Danno erariale? Sono domande alle quali il M5S esige una risposta.
La decisione della Commissione per l'accesso agli atti appare solo come un appendice terminale del cordone di omertà.
La magistratura è la nostra ultima speranza. Il diniego ricevuto oggi verrà stampato e aggiunto ai 24 allegati all'esposto presentato dal M5S la scorsa settimana in Procura. A questo punto, se ci saranno delle responsabilità penali dovute al diniego di trasparenza, le stesse non potranno che essere estese a tutti i soggetti, compresa la commissione, che finora hanno contribuito a secretare di fatto questi documenti." M5S Camera

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

9 Ott 2015, 13:26 | Scrivi | Commenti (156) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 156


Tags: banche, derivati, economia, Laura Castelli, M5S, M5S Camera, politica, SandrOne

Commenti

 

nutro ancora una sola speranza....
e' che il movimento 5 stelle riesca a buttare fuori
questi banditi cialtroni che si riperpetuano ad ogni pie' sospinto al governo.
speriamo che equitalia sia bandita per sempre e se i piccoli fanno fatica la colpa e' anche di questo mostro giuridico che suicida migliaia di cittadini per una logica di riscossione degna dei peggiori farabutti strozzini.
liberiamoci da questa melma,ce la possiamo fare.andate in televisione e nelle piazze a gridarlo forte.io sono un pensionato e faro' tutto il possibile per sovvertire questo stato di cose.
mi appello anche ai professori per la beffa che hanno subito sulla cosidetta "buona scuola".

federico ., rieti Commentatore certificato 13.10.15 09:52| 
 |
Rispondi al commento

Ma che strano......proprio adesso cominciano ad emergere questi problemi...proprio adesso.... appena approvata la legge che consente alle banche in dissesto sugli obbligazionisti, azionisti e ....correntisti....
che strano....

alessandro ricchi 11.10.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Il segreto di Stato si pone quando la questione se messa in chiaro può creare grave nocumento allo stato. Da ciò deduco che quei derivati se resi pubblici possono creare grave nocumento allo stato. Mi domando non è che invece potrebbe scoprire gli altarini della finanza creativa del duo Berlusconi Tremonti? Sapendo le capacità ego dello squalo non escludo che quella massa enorme di soldi siano serviti per altri scopi. Tutto ciò ricordando le facili dimissioni dell'allora presidente del consiglio Silvio Betlusconi che si è dimesso troppo silenziosamente. Perché? Capendo il livello delinquenzale e di egoismo di quei politici mi viene il dubbio che parte dei pagamenti da penali effettuati dall'Italia sui derivati, in realtà sono andati a finire in conti bancari riservati e criptati presso banche estere.

gaetano savoca 10.10.15 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Continuate nel solito errore: Non è lo stato che ci danneggia, e' il governo con le sue scelte che danneggia tutto lo stato che è fatto da tutti i cittadini.
Quando farete capire a tutti i cittadini che loro sono lo stato e coloro che li danneggiano sono quelli che non vogliono combattere la corruzione, quelli che favoriscono le lobby dei ricchi, quelli che buttano miliardi in armamenti, solo allora i cittadini combatterono per ripristinare la legalità.

Giovanni ., Siracusa Commentatore certificato 10.10.15 21:06| 
 |
Rispondi al commento

Questa è l'ennesima "porcata" che di fatto colloca questo governo nella poco lusinghiera lista dei responsabili del tracollo finanziario, sociale e politico del Paese dopo la "cura" berlusconiana.
Il problema dell'Italia è che ci sono troppi italiani...
Meno "furbi" e più pentastellati, una ricetta infallibile, ma solo se attuata in tempo, i miracoli non li facciamo nemmeno noi.

Tukko67 aka (acronik-nauta) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.10.15 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Io spero che veramente voi del movimento 5 stelle possiate cambiare qualche cosa..ma la vedo dura, continuano a dominare tutto, sempre i soliti.. ancora piu dura essendo in Europa...ora loro hanno ancora piu potere ,perche uniti ad altri delinquenti.. ricordatevi che inglesi , tedeschi o francesi sanno essere peggiori dei nostri Draghi ,etc.. uscire dall'Euro sarebbe un inizio... loro avrebbero fatto la guerra pur di non fare uscire la Grecia...gia questo poteva farci capire come si possono eliminare i veri poteri...ma nessuno ha aiutato la Grecia a liberasi da questi ladroni...sarebbe stato nel nostro interesse...percio vedo solo il precipizio...la fine ...una grande guerra dando la colpa di tutto a Putin???.Poi vedremo se le generazioni future..partiranno da zero con altro spirito..noi pensavamo solo a comprarci la macchina

sergio bragagnini 10.10.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

ot

la paura fa 90?

""Roma, 10 ott. (AdnKronos) - "Se il nostro ordinamento lo consentisse, credo sarebbe molto importante far svolgere le elezioni nella Capitale dopo la fine del Giubileo. Anche per evidenti ragioni di ordine pubblico. Tenere la campagna elettorale per qualche mese in contemporanea al pellegrinaggio di milioni di visitatori esporrebbe Roma a pericoli molto seri". Lo afferma, in una intervista a Il Messaggero, il capogruppo Pd al Senato Luigi Zanda.E se per questa opzione ci fossero ostacoli 'formali', "vanno superati", aggiunge Zanda, perchè "il governo ha non l’interesse ma il dovere di Roma, 10 ott. (AdnKronos) - "Se il nostro ordinamento lo consentisse, credo sarebbe molto importante far svolgere le elezioni nella Capitale dopo la fine del Giubileo. Anche per evidenti ragioni di ordine pubblico. Tenere la campagna elettorale per qualche mese in contemporanea al pellegrinaggio di milioni di visitatori esporrebbe Roma a pericoli molto seri". Lo afferma, in una intervista a Il Messaggero, il capogruppo Pd al Senato Luigi Zanda.E se per questa opzione ci fossero ostacoli 'formali', "vanno superati", aggiunge Zanda, perchè "il governo ha non l’interesse ma il dovere di tutelare la sicurezza e la serenità della vita quotidiana dei romani e delle masse di fedeli che arriveranno nella nostra città da tutte le parti del mondo". romani e delle masse di fedeli che arriveranno nella nostra città da tutte le parti del mondo".""

zanda, zanda... personaggetto? :)

pensa piuttosto a far approvare il reddito minimo... quello si che serve a "tutelare la sicurezza e la serenità della vita quotidiana de" gli italici!

certo che dire e far capire delle cose di buon senso ad un piddino è come cercare di cavare sangue da... dracula

pabblo 10.10.15 10:33| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE DI ESISTEREEEE!!!!

Diego Etcheverry Commentatore certificato 10.10.15 10:33| 
 |
Rispondi al commento

Avanti con la trasparenza. Proporrei una raccolta firme on line su questo particolare tema.

Gherardo Ghelardi 10.10.15 10:24| 
 |
Rispondi al commento

Zanda:"Pericoloso votare durante il giubileo"......ma che stamo a scherza'?

Marco P. Commentatore certificato 10.10.15 10:16| 
 |
Rispondi al commento

partendo dal fatto che la democrazia non esiste nel mondo e tanto meno in italia

credo che per cambiare qualcosa ci vuole un cambiamento radicale tipo colpo di stato e gli unici che potrebbero fare questo e avere l'appoggio dei cittadini sono i Carabinieri e (simili) l'esercito più onesto che abbiamo

è l'unico modo per fargli smettere di farsi i cazzi loro e prenderci per il culo

gian solo, genova Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 10.10.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

E dove sta il problema, anzichè 2200 miliardi di Euro di Debito Pubblico ci saranno 2250 miliardi di Euro, con relativi interessi da pagare agli stampatori di moneta, la stessa cricca dei banchieri che ha piazzato ai camerieri politici i derivati, tanto paga pantalone....che cornuto e cazziato continua imperterrito con il proprio voto, per fortuna non tutti e sempre meno, ad alimentare questo sistema truffaldino!

stefanodd 10.10.15 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se il M5S sarà in grado di ridare dignità all`Italia: https://youtu.be/JC_yU8wZnZI

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 10.10.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dal 2016 il governo da potere alle banche in difficoltà di prelevare dai c/c privati. ed i derivati sono una grossa voluta, e studiato inghippo per rubare legalmente ai cittadini.faccio 2 conti, sommando i 99 miliardi di tasse evase dai giochi d'azzardo ai 42 miliardi ipotetici o virtuali e recuperabili ma comunque generati da farabutti governativi si totalizzano 141.000.000.000 di € usabili per sanità, reddito di cittadinanza, pmi.........

mario d., orbetello Commentatore certificato 10.10.15 08:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi rallegro perchè ora anche voi partecipate di più alle trasmissioni televisive e parlate della vostra politica.
Gli italiani, come del resto si legge sui giornali, sanno tutto di calcio e di gossib, ma molto poco di costituzione e di problemi politici.
La politica non è creare un inciucio, fare un'alleanza per far prevalere un interesse di qualcuno.
La politica è studiare un problema della comunità e trovare la soluzione.
Io ho avuto modo di ascoltare diversi vostri ragazzi che parlavano di problemi dell'ambiente, dell'agricoltura ecc..
Ebbene secondo me il movimento ora deve fare un passo in avanti.
Quindi non solo web ma spazi televisivi dove chi si sta occupando di un problema sociale possa illustrarlo alla comunità televisiva con spot e con le proposte messe in campo.
Di conseguenza apertura ad eventuali suggerimenti.
Quindi non più una TV pubblica come una scatoletta chiusa riservata solo al PD. Per esempio se il vostro progetto di reddito alla cittadinanza fosse illustrato come si deve alla TV, molto probabilmente avrebbe meno successo di essere boicottato dagli altri partiti.
Ora siete una squadra, con tanto lavoro eseguito, questo si nota quando in TV parlate della vostra politica, quindi fatevi dare spazi televisi non solo per partecipare alle trasmissioni dei giornalisti.
La gente ha bisogno di una buona politica e si appassiona ai problemi se è loro permesso.

Rosa 10.10.15 08:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mah, su 'i derivati (quanti sono, a quanto ammonta er "buco"), nun ce diranno mai gnente; se sa solo er numero de 'i "deprivati": so' 'na quindicina de mijoni, tra deprivati assoluti e deprivati relativi.... (aoh, a 'i derivati, dù mijardi e mezzo su l'unghia, a 'i deprivati, 'a "social card" co' 50 mijioni de euri: c'è 'na sproporzione....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.10.15 08:14| 
 |
Rispondi al commento

Il disastro dei derivati sottoscritti dagli Enti Locali ha riempito le cronache e le aule giudiziarie.
Altrettante vicende negative sono state patite da molte aziende obbligate a sottoscriverli, alcune poi fallite per le perdite sofferte.
Di quelli sottoscritti dallo Stato nulla si sa, salvo le ingenti perdite, sempre mimetizzate nella voce "interessi del debito pubblico".
Era ora che il Movimento prendesse a cuore questo dramma che ci costa molti miliardi.
In altre occasioni ho scritto su questo argomento invitando a far DIMETTERE la Sig.ra CANNATA che è la principale artefice, in qualità di Responsabile Unica del Debito Pubblico italiano.
Da troppo tempo gestisce indisturbata questo importante Servizio: son convinto che le potenti banche internazionali abbiano manipolato il personaggio nella sottoscrizione dei derivati.
Parlamentari 5 Stelle non molliamo che da questa vicenda possiamo recuperare la copertura per il ns. progetto di Reddito di Cittadinanza.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 10.10.15 07:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bene che anche il Blog di Beppe Grillo si occupasse del “caso Marino”, visti i sicuri “risvolti” che avrà nelle prossime Elezioni Amministrative del Comune di Roma.
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/09/dimissioni-marino-osservatore-romano-unica-certezza-sono-le-macerie/2113478/

Si potrebbe così anche, già “sentire-capire”, come la pensa la base elettorale del MoVimento 5 Stelle .

Vincenzo Matteucci 10.10.15 07:17| 
 |
Rispondi al commento

Io nun ho mai diggerito 'i 2,5 miliardi (!) de euri (5000 miliardi de lire) che Monti pagò co' nonchalance e senza fiatà, a que' fiji de 'na mignotta de 'a banca de affari Morgan-Stanley; mentre qua se lesina su tutti 'i servizi pubblici, a pagà 'i squali de 'a finanza privata, que' stronzi, so' stati lestissimi......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 10.10.15 07:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


LA BANDA BASSOTTI NON HA MAI SMESSO DI DELINQUERE !!!!

PUR DI RESTARE IN PIEDI LORO E MANGIARE A PIU'NON POSSO HANNO AFFOSSATO L'ITALIA

NON E' L'ITALIA CHE FA SCHIFO MA I NOSTRI GOVERNI E TUTTI GLI ITALIANI CHE DA IDIOTI LI HANNO VOTATI E QUINDI APPOGGIATI SEMPRE NELLE LORO IMPRESE CRIMINALI.

LO SCANDALO DEI DERIVATI VIENE DA LONTANO, SAPEVANO BENE TUTTI CHE PRIMA O POI AVREBBERO PRESENTATO IL CONTO SALATO

I NOSTRI VERI CERVELLI SONO ALL'ESTERO ,QUELLI DI GALLINA SONO RIMASTI TUTTI IN ITALIA!

Roberto Menini 10.10.15 06:26| 
 |
Rispondi al commento

Siamo schiavi di poteri legati ai fabbricanti di armi, e alle nazioni che foraggiano questi interessi .
Vorrei sapere se vi siete mai chiesti chi ha pagato la guerra USA in Iraq e vorrei sapere le Banche italiane quanto hanno dato in cambio di Garanzie Bancarie fornite da personaggi loschi,garanzie che non sono altro che carta straccia.
RIPRENDIAMOCI L'ITALIA A CASA TUTTI A CALCI IN CULO TUTTI I LADRONI BANCARI COMPRESI CHE HANNO ROVINATO L'ITALIA
MA L'ITALIANO NON CE LA FARA'MAI PERCHE' E' UN TRADITORE DI BASE solo DIO potra' darci la GIUSTIZIA DIVINA
A INIZIARE ANCHE DAI PRELATI CHE PREDICANO BENE E POI VIOLENTANO I BAMBINI SI ABBUFFANO DI AGNELLI A PASQUA E VANNO A DONNE.... GLI ALTI PRELATI

Guanfranco Orso 10.10.15 06:23| 
 |
Rispondi al commento

...che notizie assurde che schifo l'Italia...non mi pento di essermene andato via 6 anni fa, se volete fare lo stesso date un occhiata a http://www.nicaraguayestravel.com/investire-in-nicaragua/
Il Nicaragua è un nuovo paese emergente, costo della vita bassissimo e grande opportunità per tutti..!

matt 10.10.15 05:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chissà chi si è fatto “mettere in mezzo” acquistando derivati e quanto c’ha guadagnato d’accordo con gli intermediari
e sapendo che le perdite, trattandosi di soldi pubblici, "non esistono".

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 10.10.15 01:00| 
 |
Rispondi al commento

https://plus.google.com/+ErmannoPeciarolo/posts/im7mQ5Wf6oq

franco red, palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.10.15 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scusate se vado fuori tema, ma oggi ho sentito che potrebbe essere candidata la Lombardi a sindaco di Roma. Probabilmente è un'invenzione del tg che l'ha data, ma se cosí fosse, il M5S non avrebbe il mio voto. C'è molto di meglio all'interno del movimento.

PIPPO 09.10.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Avevo già letto l'articolo due giorni fa, sul Fatto.
INCREDIBILE!! Non possiamo sapere che fine fanno i nostri soldi. Già REPORT aveva fatto un'inchiesta su queste cose, e quella m... di capa, si era risentita per gli appunti fatti, sulla gestione non trasparente dei derivati.
Et voilà, basta mettere il segreto, e tutti zitti.
Penso che sia il peggior governo dal dopoguerra, sicuramente il più "fascista" nel vero termine della parola!

adriano 09.10.15 22:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Funzionari inetti degli enti locali che hanno semplicemente regalato soldi dei cittadini alle banche!

giovanni faraone Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.10.15 22:08| 
 |
Rispondi al commento

per favore Beppe facci un post dove ribadire le regole sui due mandati e niente cambi di poltrone.lo dico non per i nostri!!ma per gli ultimi arrivati al M5S che forse ancora non hanno ben capito chi siamo..:)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.15 22:02| 
 |
Rispondi al commento

Togliere denaro dalle banche...anche i piccoli risparmi...giusta via per controllarne lo strapotere. Imparare a vivere di poco...del necessario. Il "giocattolo" funziona perché si basa sul comportamento degli animali in batteria...tenuti a bada da questa sarabanda politica, dai giornali, dalla scuola, dal cinema, ecc. ecc. La libertà vera non si conquista nelle piazze...ma nel privato, nelle scelte contro-corrente, altrimenti tutto è perduto...sono più forti...controllano tutto...grazie alle "delizie" della rete, dove tutti i server finiscono in america...o in uno dei paesi del medio-oriente...(provate ad indovinare quale...)

Massimo Tramonti 09.10.15 21:36| 
 |
Rispondi al commento

DERIVATI(gli scarti) DELLA POLITICA.

Mentre Marino "quasi" si dimette, in Parlamento si consuma il massacro della Costituzione.

Le Poste Italiane prendono il volo.

Il vice presidente di Unicredit indagato in un'inchiesta su Messina Denaro.
(Oggi oltre che vicepresidente di Unicredit[1] è presidente di Gemina[2][3], Associazione Italiana Società Concessionarie Autostrade e Trafori (dall'ottobre 2003), Aeroporti di Roma, Aviva Italia e di Assaeroporti[4], ed è membro del consiglio di amministrazione di Mediobanca, Associazione Bancaria Italiana (ABI), Fondazione Cassa di Risparmio di Alessandria e Università degli Studi del Piemonte Orientale Amedeo Avogadro.)

I derivati finanziari delle banche, sono la diretta conseguenza dei "derivati" dalla politica!

L'Italia è in "svendita"!

Aziende che erano dei fiori all'occhiello, importanti asset, banche popolari e forse anche qualche monumento, con questi non c'è troppo da fidarsi!

Marino, tira fuori i nomi e le prove se ce l'hai, sennò non ce rompe li cojoni, che semo stufi de tutto e de tutti!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

p.s.

Mo c'è da vede che se inventeranno a Roma per non andare a elezioni, vediamo.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Idee giuste e regole sbagliate. Le idee non si possono cambiare ma le regole sì, senza per questo venir meno agli ideali dei quali il più importante è l'onestà con a pari merito la competenza.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.15 21:15| 
 |
Rispondi al commento

Omertà? Omertoso è colui che vede, ma tace e non interviene.
LORO, vedono, tacciono e arraffano, senza remora alcuna, perché sono PROTAGONISTI e COMPLICI, non Omertosi. E' ben diverso.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 09.10.15 21:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Frignero mi fa più schifo dei derivati.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.10.15 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Derivati:
infatti, ci hanno lasciati alla deriva economica e sociale; intanto, LORO, gozzovigliano a spese nostre.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 09.10.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE per ogni vostra informazione.

Berardi Rossella 09.10.15 20:34| 
 |
Rispondi al commento

questa sera a bersaglio mobile la nostra Lombardi!!
la7 ore 23.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Sempre le stesse persone e sempre le stesse schifezze.

Nella sua breve comparsa come consulente del Governo italiano, Carlo Cottarelli aveva individuato una serie di Enti inutili e costosi da tagliare, al fine di risanare i conti dello Stato (spending review).
Tra i primissimi Enti che l'economista aveva chiesto di tagliare, c'è l'ENIT (Ente Nazionale del Turismo), che oltre ad essere un carrozzone molto costoso e totalmente improduttivo, è attualmente sommerso da indagini penali e liti interne.
Bene, esattamente come se nulla fosse stato indicato, il Governo Renzi il 7 di ottobre ha nominato un nuovo cda, insediando alla Presidenza Evelina Christillin, "figlioccia", come Montezemolo, di Gianni Agnelli.

Ma siamo sicuri che Mattarella non sia solo una mummia fossilizzata?

gianfranco chiarello 09.10.15 20:20| 
 |
Rispondi al commento

GLI ALIENI E I TERRESTRI

I media del "presidente" si sono inventati la teoria che il pd non sia un unico partito ma sia diviso in due entità,una che sostiene la maggioranza parlamentare e quindi il governo e l'altra invece che opera sul territorio.
E mentre il primo è impegnato a fare e disfare riforme costituzionali,il secondo è totalmente incapace di governare il territorio ma i due non si intersecano mai.
Renzi e la sua strana maggioranza ruotano in orbita attorno alla Terra e fanno finta di non vedere i problemi che ci sono sul pianeta.
Marino non è un problema per Roma,non lo è De Luca per la Campania,Crocetta per la Sicilia e sembra che nulla sia accaduto in Liguria dove il pd è stato spazzato via da un Toti qualunque.
Forse è proprio questo l'errore di Renzi e del renzismo quello di sottovalutare il territorio che poi è il punto di contatto della politica poichè è direttamente connesso alle esigenze della comunità e cioè alla qualità della vita dei cittadini.
Che se ne fregano gli abitanti di Roma o di Napoli delle riforme costituzionali,se la criminalità nelle loro città dilaga,se il comune non ha i mezzi per riparare le buche o per raccogliere i rifiuti?
Corriamo corriamo,riforma del lavoro,della scuola,della Pubblica Amministrazione ma dove andiamo se ci perdiamo pezzi di territorio e facciamo finta di non vedere gli enormi problemi che affliggono comuni e regioni?
La campagna elettorale di De Luca è stato un vero scempio e il pd ha fatto finta di dimenticare che il neo governatore in realtà del partito democratico se ne fotte altamente riconoscendo unicamente la propria legge.
E come dimenticare le vicissitudini della giunta Marino,Mafia Capitale,gli arresti,gli assessori indagati,i petali dall'elicottero durante i funerali di un boss e la città in preda al caos.
Si finge che in Parlamento il pd sia composto da alieni e si sottovaluta che tale istituzione è la rappresentanza delle stesse persone che una volta operavano sul territorio.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.15 20:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma chiedere l'intervento dei carabinieri come al comune di roma con le spese di marino non si può?


Certo che 'sto Paese, è proprio 'na cornucopia de cagate: dunque, i soliti innomminabbili fiji de 'na mignotta, pe' mette 'na toppa a 'i bilanci fallimentari loro, se so' giocati 'i sordi de 'i contribbuenti scommettendo su 'i rialzi o su 'e discese de 'i titoli e de 'e Borse: come contitolari der debbito che hanno contratto 'sti stronzi, o' avremo pure, er diritto de sape' chi sono e de faje 'n culo grande come 'na capanna, o no?......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 09.10.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1688 9-10-2015 MARINO. UNO SCANDALO PSICOPOLITICO

Sul desolante caso del sindaco Marino – La NATO si prepara alla guerra, l’Italia segue. Una guerra per un gasdotto – Renzi cancella 208 tipi di analisi. Solo i ricchi potranno curarsi – Aumentano le bollette – Il vitalizio di Vendola – Come sarebbe il nuovo Senato – Siamo in postdemocrazia - Papa Francesco e il cattocomunismo- Accuse dell’ONU al sistema di giustizia italiano¬-Primi per corruzione in Europa

Xenophel
Continuo a non capire perché in questo Paese chi ha i soldi non deve pagare niente, e chi non ce li ha deve pagare tutto.
.
Carlo Dalesandro
Marino non ruba.....approfitta!
.
Monsignor Paglia
Credendo di parlare a telefono con il premier Renzi: “Marino ha brigato per sfruttare questa situazione, e questo ha fatto imbestialire il numero uno... se si è imbucato? Eccerto che si è imbucato! Nessuno lo ha invitato ufficialmente, il Papa era furibondo. Il problema ora è la fiducia in Marino in vista del Giubileo. Marino a Philadelphia ha insistito per vedere e rivedere il Papa, e questo ha fatto scocciare tremendamente il Pontefice. Marino era con la fascia, l'unico, lì davanti... ha fatto veramente una figura da bischero..."
..
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a
masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 09.10.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Che tipo strano Marino ! Sta facendo una uscita di scena che fino all'ultimo lo connota come un uomo squilibrato . Dal non sapere ciò che gli accadeva sotto gli occhi , passando alle allegre disponibilità dei fondi comunali , alle dichiarazioni false da ragazzino bugiardo , quest'uomo sta dimostrando quanto in basso la sinistra italiana sta trascinando il Paese . Non bastavano i ladroni , i corrotti , gli imbroglioni , ora ci ammanniscono pure i pagliacci .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 09.10.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

boh....? dovemo paga' er canone("pizzo") rai pe vede' marrazzo,(quello cha annava a "trans" coi soldi nostri) che spara cazzate ar tg1.....ieri sera stava a Gerusalemme.. Ncezze crede.......... ma andassero a caca'....sti ladri............

Caciara ........Roma Commentatore certificato 09.10.15 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nel post di oggi si dice che i derivati sono stati in buona parte sottoscritti DAL MINISTERO DEL TESORO NEGLI ANNI '90

Proviamo a vedere chi tirava i fili di quel Ministero?
Il massone Mario Draghi, il "super-Mario" dei giornali di regime.

Da Wiki:"
Dal 1991 al 2001 è direttore generale del Ministero del Tesoro. Viene chiamato da Guido Carli, ministro del Tesoro del Governo Andreotti VII, su suggerimento di Carlo Azeglio Ciampi, all'epoca governatore della Banca d'Italia. È stato confermato da tutti i governi successivi: Amato I, Ciampi, Berlusconi I, Dini, Prodi I, D'Alema I e II, Amato II e Berlusconi II".

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.10.15 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In effetti la magistratura romana è un REBUS...bisogna sollecitarle in fretta con la VS/ autorità! E' un diritto dei cittadini vederci chiaro ! STRANO CHE SI RIFIUTINO! Gatto ci cova!
E questo dovrebbe insospettire la mgistratura che imporrà la presentazione della documentazione !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 09.10.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento

http://www.informarexresistere.fr/2015/10/09/dovrebbe-essere-su-tutte-le-prime-pagine-dei-giornali-e-invece-e-solo-qui/

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.10.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma porca puttana!
Ho scritto di avere un progetto per portare energia ovunque, senza bisogno di altro.
Ma quando leggete PORCACCIA LA MISERIA!
FACCIO messaggio a voi ed a Beppe, scrivo a Fico e NIENTE!
POI leggo il post della "grande scoperta" delle batterie ecocompatibili.
Non sono un personaggio influente, non tengo lezioni all'università, ma CAZZO, ho un progetto per produrre energia con nient'altro che acqua ed un Po di ferraglia.
Quando vi deciderete a considerare uno che potrebbe portare un contributo ENORME senza che dare chissà che!?!

Umberto Fiordispino, trezzano rosa Commentatore certificato 09.10.15 17:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Lo sanno tutti che La Magistratura è culo & camicia con il PD ed il Governo .
Se aspettate di avere Giustizia dalla Magistratura state freschi !!
Con l'approvazione dell'Italicum starete (staremo ) ancora più freschi !!!

Lino Viotti Commentatore certificato 09.10.15 17:33| 
 |
Rispondi al commento

se la magistratura italica è la vostra "ultima risorsa" siete messi proprio bene!


Nel frattempo la beffa va avanti

http://quifinanza.it/tasse/video/la-beffa-della-tasi-avvantaggia-soprattutto-i-ricchi/40913/

giovanni.p(vicenza) 09.10.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Pentastellati dateci sotto che i cittadini devono sapere dove vanno a finire le Loro tasse,continuate con questo profilo e pubblicate, la stampa di regime non lo dice ma con ilpassaparola qualcosa faremo sapere,e.... tutto conta per aggiornare chi guarda solo TV.Arriverci ad IMOLA.

primo m., volta/mn mantova Commentatore certificato 09.10.15 16:59| 
 |
Rispondi al commento

"Intifada per Gerusalemme"
Gli islamisti di Hamas gettano benzina sul fuoco. Continuano le violenze: cinque morti negli scontri con l'esercito


MA CHE CAGACAZZO QUESTI PALESTINESI!

cèchipensadicontare 09.10.15 16:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____

...ma non è che hanno trovato un modo per salvare Marino perche Renzi non aveva i soldi da dargli per il Giubileo visto che le casse di Roma sono vuote e poi lo fanno rientrare dalla porta di dietro fra 20 giorni quando è tutto finito?

chissà se si sono inventati le spese di 20 mila euro che Marino è stato ordinato di spendere per trovare un modo di tirare fuori il Governo dal sganciare 500 mila euro per il Giubileo che non hanno...e mantenergli la poltrona calda!


e il Papa poco fa ha detto... chi pagherà il Giubileo?

John Buatti 09.10.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

L'e riva al rumpa bali
Cacielu via.
Se almeno usasse argomenti su cui disquisire
Non dice altro che frignacce

Rosa Anna 09.10.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento

Voglio vederla scoppiare la prossima super bolla
Continuiamo così che va bene
Buchi per coprire i buchi
Sai le risate che si fa se si trova da qualche parte nell'universo la buonanima di Nando Ioppolo
È il 99% che si ammazza di fatica perché ha ipotecato 20 o 30 anni della vita con le banche ? Ed in più paga le tasse
Coglioni !
Le teorie logiche esposte da Stefano Freddo ignorate
come mai?


Rosa Anna 09.10.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento

È un altro super scandalo che vogliono nascondere. Spero se ne venga a capo finalmente con la magistratura.

Armando ., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.10.15 16:32| 
 |
Rispondi al commento

A causa dei derivati venduti alle amministrazioni pubbliche italiane dalle grosse banche anglo americane, in difficoltà col problema dei mutui subprime, noi cittadini italiani ci troviamo vessati da tasse su tasse che servono solo a coprire le perdite create da tali investimenti. Questo nessuno lo dice

Alberto M. 09.10.15 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, parliamo del gennaio 2008!, quando ho scritto questo post "IL TUO COMUNE HA STRUMENTI DERIVATI?", nel mio blog.

Noto che qualche anno dopo ve ne siete accorti che ci sono i derivati!

http://www.umarcocali.com/2008/01/il-tuo-comune-ha-strumenti-derivati.html


U. Marco Calì


P.S. Avevo comunicato sia a te Beppe che a Casaleggio (sono stato intervistato da voi) questa questione sui derivati, chissa come mai non mi avete ascoltato....

Calì Marco (sapienzafinanziaria), Monselice Commentatore certificato 09.10.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

In alcuni casi, i derivati sono delle vere e proprie scommesse non probabili, offerte ad alte quote fisse, utili ad alcuni amministratori pubblici o di Aziende, per coprire temporaneamente dei grossi buchi di bilancio.
Per capirci meglio, provo a fare un esempio non reale.
Se il Sindaco del Comune di Sesto San Giovanni, per evitare che un buco di 300 milioni di Euro venisse a galla nel momento sbagliato (magari perchè lui è ancora in carica), investe 30 milioni di euro su un derivato/scommessa offerto a quota fissa dieci (magari è un derivato che va in pagamento, se l'Euro alla fine del 2015 cessa di essere la moneta della Comunità Europea), porta arbitrariamente la "vincita" come entrate di bilancio, lasciando così ai successori il buco iniziale, insieme all'ulteriore quota scommessa.

gianfranco chiarello 09.10.15 15:49| 
 |
Rispondi al commento

votate qua.

http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2015/10/abolizione-delle-regioni-15.html

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 09.10.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Ci fanno credere di essere liberi, di vivere in democrazia, ma non bisogna essere troppo curiosi.
Non è che la mafia sia molto più potente di quello che pensiamo noi ? o di quello che vogliono far credere a noi ?
Ragazzi del M5S che ci rappresentate, non mollate, insistete nel pretendere di sapere cosa ne fanno dei soldi che raccolgono dalle nostre tasse, anzi, che ci rapinano.
Sarà anche bello pagare le tasse, come diceva qualcuno che forse nemmeno le pagava, ma sicuramente non è bello sapere che usano i nostri soldi per i loro sporchi interessi occulti.
Scoperchiamo il barile e puliamolo !

Alessandro L. 09.10.15 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vajont, 09 ottobre 1963
Quasi duemila morti sacrificati sull'altare del dio denaro.

Verrà un giorno in cui questi colletti bianchi non avranno un posto sicuro dove dormire?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 09.10.15 15:23| 
 |
Rispondi al commento

Non mollate, questo è un tema molto interessante(e preoccupante),per noi cittadini. Quando riusciremo a farvi governare ne avrete di gatte da pelare ma non vedo l'ora.

paolo tumolo 09.10.15 15:16| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

QUALCOSA NON TORNA

Nel periodo 2011-2014,l'Italia per le scommesse swap fatte sugli interessi dei titoli di stato ha perso quasi 16 miliardi di euro che sono andati a 17 banche di affari estere e due italiane, Unicredit ed Intesa San Paolo.
Anche gli altri paesi d'Europa hanno sottoscritto derivati come copertura contro gli sbalzi dei prezzi ma non hanno perso quanto noi.
La Germania ad esempio ha perso 950 milioni di Euro mentre Francia,Belgio e Irlanda hanno addirittura guadagnato miliardi di euro.
Cos'è che non va in Italia?
E' la corruzione di ministri e dirigenti del Tesoro che utilizzano le banche come casinò per lucrare sui soldi degli Italiani.
Siamo l'unico paese d'Europa che potrebbe pagare 42 miliardi di perdite in derivati e le cifre sono mantenute segrete perchè i mercati ci farebbero a fette.

http://www.adusbef.it/consultazione.asp?Id=9530&T=P

Se non si rottamano gli uomini corrotti con uomini puliti affogheremo sempre di più nei debiti e sinceramente non vedo come questo governo possa rappresentare una discontinuità col passato se regala 7,5 miliardi di euro alle banche coi soldi della collettività.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.15 14:56| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento

Quando si nasconde un contratto derivato è perché c'è qualcosa da nascondere, tipicamente una ruberia privata:
i derivati come protezione da fluttuazioni di mercato esistono e a parte una piccola perdita dovuta alla mediazione non sono quelli più dannosi quindi se acquistati a prezzo vero (non rialzato per mazzetta o con interessi palesemente sconvenienti) non avrebbe senso nasconderli.
Vi è poi l'acquisto di derivati immondizia a prezzo reale in cambio di mazzette (che si spera non sia il caso... ma chi visse sperando morì cagando).

Quando si nega l'accesso a contratti per decine di miliardi di euro è il caso di pensare male, molto molto male e purtroppo ci si azzecca.

Suppongo che questa sia la commissione
http://www.governo.it/Presidenza/DICA/4_ACCESSO/composizione.html
Gianni Letta Diana Agosti Gerardo D'Ambrosio Daniela Sbrollini Roberto Speciale Salvatore Giachetti Francesco Caramazza Ivan De Musso Carlo Colapietro Claudio Franchini Barbara Torrice Marco Mancini.

La finanza creativa si nasconde dietro i nomi della commissione;
Letta delle banche lo conoscevamo già (rivalutazione bankitalia), ma gli altri un po' meno.

Stiamo parlando di decine di miliardi!
Questo post è economicamente molto rilevante, sono cifre da mezza finanziaria eppure sono accompagnate da un silenzio assordante.

Gatta ci cova...

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.15 14:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io so che di derivati ce ne sono di tanti tipi, bisogna intendersene per acquistarli.
Per esempio ci si assicura oggi di pagare una certa cifra fra un tot di tempo. Questo indipendentemente dall'andamento dei tassi di interessi e valute.
Quindi i derivati non sono tutti strumenti negativi e sono molto usati.
Qui si tratta di distinguere che cosa queste pubbliche amministrazioni hanno acquistato e anche di individuare delle responsabilità se si sono fatte fregare per incompetenza.
Quindi fatevi dare i contratti, i cittadini devono sapere e poi si dovranno trarre le dovute conclusioni.
Andate avanti.

Rosa 09.10.15 14:49| 
 |
Rispondi al commento

ostiamadonna marino si è spretato dopo certi fatti, (ma anche no), roba forte come direbbe farange.

uno a caso, Russell 09.10.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

ogh ma dico....è mai possibile che il blog non sia capace di restare sul pezzo del momento?ma insomma....certo che son tutti argomenti da trattare!!!ma oggi parliamo di roma accidenti!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

scoperchiare questa pentola a pressione maleodorante la vedo durissima, ma dobbiamo provarci solo noi abbiamo questa possibilità, avanti così M5S. Sempre con voi anche se non mi mettete il simbolino imola 2015 nonostante la mia, anche se modesta , donazione . Un abbraccio

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.10.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Chissà se nella banca dove lavora il babbo della Boschi maneggiano i derivati!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.10.15 14:33| 
 |
Rispondi al commento

Il corriere della serva non si smentisce!.

La Corte d'Appello di Roma, ieri ha confermato la sentenza del tribunale di prima istanza, che ha condannato per il reato di "diffamazione con cattiveria reale", il quotidiano Corriere della Sera, il suo ex direttore, Paolo Mieli, e la giornalista Maria Egizia.
http://www.pagina12.com.ar/diario/elpais/1-283456-2015-10-09.html

gennaro fu 09.10.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ora, avete capito perché LORO, quando sentono parlare del M5^, si agitano scompostamente?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 09.10.15 14:27| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ah, adesso ho capito perché i popoli rovinati dai derivati sgozzano i cristiani e le cristiane moderni a portata di mano, c'è un nesso con il post precedente che adesso coglio.

uno a caso, Russell 09.10.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Quando vengo a conoscenza di queste cose,mi domando se il fascismo è finito.Ad un parlamentare ,cioè ad un eletto dal POPOLO, perciò DAI CITTADINI non deve essere precluso nessuno accesso ai "contratti"di stato,LUI parlamentare vuole sapere perchè NOI cittadini vogliamo sapere.Quando poi si erige un muro di gomma è segno che si è visto e intuito bene ed in questo come in altri il politico delinquente, con il suo amico (banchiere)delinquente, oltre a fare il "malaffare"riescono anche a non farsi indagare ed a vietare per autorità divina, qualsiasi accesso agli atti,che li porterebbero immediatamente (come inizio)ad essere indagati.

Canzio R. Commentatore certificato 09.10.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

Quel buco-voragine sembra un cesso.

Saprei io chi infilarci a capo all'ingiù!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.10.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ricordate che se il M5s dovesse andare al governo di alcuni comuni gravati dai Derivati,ebbene dovranno essere i firmatari a restituire ai propri cittadini il denaro "scommesso"!
Non si prende nulla a scatola schiusa!
Siamo d0accordo "cittadini"?
Questa è una buona proposta...applichiamola!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.15 14:12| 
 |
Rispondi al commento

Le banche sono i peggiori nemici dei cittadini, sono alla stessa stregua delle organizzazioni mafiose, nonesiste trasparenza, esistono solo per far arricchire coloro che sono già ricchi e straricchi.

Dovrebbero essere nazionalizzate, non prima di aver mandato in galera i responsabili di tanti disastri. Come i vertici del MPS che sono sempre in circolazione e camminano a testa alta, frequentano i salotti buoni come fossero dei benefattori ancizhè dei truffatori.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.10.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

#labuonascuola

#scuolebelle

"" FAVARA

Agrigento, cadono calcinacci in classe: restano feriti
due alunni e una maestra

È accaduto alla scuola Don Bosco di Favara. I bambini, di cui uno disabile, e l’insegnante portati all’ospedale di Agrigento""

vai matte' 'sti gufi s'arrenderanno prima o poi...

#nonèquestionedigufi

pabblo 09.10.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Si vede anche dalla luna il buco della deutsche bank : che ha il record mondiale di derivati 74.000 miliardi di euro, mentre il pil della intera germania e' di 4.000 miliardi di euro, 20 volte in meno!!!!!.... Le ns banche per nascondere nelle pieghe dei bilanci le perdite, hanno fatto miliardi di derivati, come il Mps con le operazioni di alexandria e santorini, con Profumo che diceva che le perdite erano milioni di euro e Grillo alla assemblea del Mps gli diceva che invece erano miliardi di euro... Poi si e' visto chi aveva ragione e chi aveva torto

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 09.10.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento

I ladri vanno messi in prigione,se poi sono ladri di denaro pubblico ,maggior ragione...Doppio ergastolo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi li ha sottoscritti, anche in solidale, dovrà pagare!
Non ci sono balle...io non ho firmato nulla e non pago!
Bastaaaaaaaaaa!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 09.10.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Anche la Frignero è un derivato-spazzatura che ha fatto più danni della grandine.

Speriamo che il buco nero la risucchi e la disintegri nell'universo.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 09.10.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravi!! Iniziativa incisiva e intelligente.
C'è da domandarsi dove era la Lega negli
ultmi 20 anni.

Che cosa distingue una persona qualunque da
un Politico? Che una persona qualunque si
procura il pasto quotidiano lavorando, mentre
il Politico se lo procura prendendone un
pezzo a quello che ha lavorato. Infatti, il
Politico, ricava il suo stipendio dalle tasse
che sono un pezzo del lavoro della persona
quaunque.
I soldi dello Stato NON sono soldi dei
Politici, sono soldi delle Persone Qualunque
che li hanno creati con il Lavoro ed i
Politici ne devono rendere conto fino
all'ultimo centesimo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 09.10.15 13:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

avviso al blog

cliccando sull'articolo di fianco
"COMPAGNIE TELEFONICHE E DIRITTI DEI CITTADINI"
mi da' questo Errore 404 Pagina inesistente !!

vi prego di sistemarla GRAZIE

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 09.10.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

In un Paese in cui c'è un colpo di stato ogni anno non c'è sa meravigliarsi che se ne facciano di meno importanti , come questo , a scadenza mensile ! Le banche sono dei politici o amici e parenti e quindi se nessuno li stoppa continueranno a fare i loro porci comodi : noi a lavorare e loro a mangiare ! Se per far cadere Marino abbiamo patito tanto , come faremo a far cadere Renzino ? Si è circondato di dolci pulzelle e frotte di banchieri e affini , il vaticano lo ha benedetto e noi popolo paghiamo ! Perchè non ci incazziamo un po di più ? Perchè non ci facciamo sentire con un Grillo che va in televisione a parlare come faceva nelle piazze ?

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 09.10.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Con i derivati ci sono 1000 modi per fregare imprese, cittadini, stati fino al punto che persino gli inventori, direttori di banca a volte non sanno come funzionano, talmente sono resi complicati per fregare la gente.
Poi dicono che al mondo non comandano i banchieri, questi individui andrebbero appesi, altro che difesi dagli eserciti, paradossale e incredibile !!

Una domanda: ma 700 euro al mese per 9000000 di persone non fa 75000000000 miliardi di euro!? Per quanto riguarda il reddito di cittadinanza..

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Non si rende ancora conto, Marino, che in tutti quei paesi dove pur spesso si è recato in questi anni, un sindaco non sarebbe sopravvissuto a un’inchiesta come quella su Mafia Capitale e ad una reprimenda del Papa per il suo atteggiamento da furbetto. ""

chissà se antonio macaluso direbbe queste cose anche per qualche toscano che gira indisturbato per l'etere italico :)

http://www.corriere.it/editoriali/15_ottobre_09/marino-dimissioni-dimenticare-marziano-136a162c-6e40-11e5-aad2-b4771ca274f3.shtml

ps

il signore in questione ci tiene a specificare che "Il Pd romano, ... ne esce con le ossa rotte,"

"romano"? solo?

troppa polvere sotto il tappeto può provocare inciampi,chissà che ne pensano a via solferino :)

pabblo 09.10.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente in parlamento abbiamo qualcuno che queste domande le pone e pretende pure le risposte ! Sino ad oggi questa cosa era tabu per tutti i partiti perchè gli italiani non devono sapere come spendono le tasse che paghiamo

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 09.10.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori