Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'ONU condanna l'Italia per la Giustizia

  • 114

New Twitter Gallery

3tipicorruzione.jpg

Il rapporto ONU condanna l'Italia per la corruzione. I partiti e il governo non fanno nulla a proposito per evitare che molti loro esponenti finiscano sotto processo e in galera. Il parlamento correrebbe il rischio di svuotarsi. Come dargli torto se non vogliono finire in galera? Sotto accusa da parte dell'ONU la prescrizione, la lunghezza dei processi e il patteggiamento. Tra le cosiddette riforme quella sulla Giustizia per PD e dintorni è la meno importante. Intanto paga sempre Pantalone 100 miliardi all'anno,come rileva anche la Corte dei Conti.

"Secondo gli ultimi dati della Corte dei Conti la corruzione genera il 40% di spesa pubblica in più nei contratti per opere, forniture e servizi pubblici dello Stato, per giungere ad una stima superiore ai 100 miliardi l’anno. A confermare, inoltre, le nostre gravissime lacune sulla lotta alla corruzione, è il rapporto ONU che ha rilevato come uno degli aspetti più critici la prescrizione e la lunghezza dei procedimenti giudiziari, sottolineando la necessità immediata di riformare tali anomalie. Purtroppo però la maggioranza, ovvero PD e NCD e adesso anche l'ALA di Verdini (sul quale pendono ben cinque processi per corruzione, associazione a delinquere, bancarotta, ecc.) hanno interesse che la riforma resti, impantanata da mesi in Commissione Giustizia al Senato.

VIDEO Quando tutti i partiti bocciarono la proposta anticorruzione del M5S

Un altro istituto nel mirino dell'ONU è il patteggiamento (ovvero l'accordo tra accusa e imputato) che riduce (o annulla) le sanzioni e rende vani i processi. L'ultimo caso è lo scandalo relativo agli appalti illeciti di Expo, dove la maggior parte degli imputati ha già risolto i suoi problemi con la giustizia. A finire, inoltre, sotto i riflettori del rapporto ONU sono state anche le gravi carenze nel nostro Paese delle tecniche investigative e di indagine come l'agente sotto copertura o provocatore. Istituto quest'ultimo che non è stato esteso ai reati di corruzione per colpa del governo e della maggioranza che hanno bocciato sia le proposte del M5S che quella di Grasso che aveva previsto la figura dell'agente provocatore seppur limitato al reato di autoriciclaggio (e non dunque per tutti i reati contro la PA) nel proprio pacchetto anticorruzione. Il ddl n. 19 poi totalmente smantellato dal suo stesso PD.
In sostanza tutte le criticità sollevate dal rapporto ONU (e confermate anche dalla Corte dei Conti) in materia di contrasto alla corruzione, sarebbero potute essere state spazzate via se la maggioranza avesse approvato le proposte del M5S sia in materia di prescrizione (attraverso l'aumento del termine o la sospensione del termine dal rinvio a giudizio), sia attraverso l'estensione dell'agente provocatore o sotto copertura a tutti i reati di corruzione, concussione, illeciti in appalti pubblici, ecc. Misura quest'ultima invocata sia dall'Associazione Nazionale dei Magistrati (ANM), sia dallo stesso presidente dell'Autorità Anticorruzione Raffaele Cantone il quale in diverse occasioni ha sollecitato il Governo.
Invito, purtroppo, totalmente disatteso dal PD e dal Governo che adesso, con l'entrata nella maggioranza di Denis Verdini e di tutti gli indagati presenti nel proprio gruppo, ha altro a cui pensare, non di certo a contrastare la corruzione!" M5S Senato

Nota: L’Italia è prima per corruzione tra i Paesi UE. Nell'ultima classifica della corruzione percepita di Transparency International, il Corruption Perception Index 2014 , che riporta le valutazioni degli osservatori internazionali sul livello di corruzione di 175 paesi del mondo, l'Italia è al 69esimo posto della classifica generale, ultima tra i Paesi del G7 e ultima tra i membri della UE.

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

8 Ott 2015, 13:40 | Scrivi | Commenti (114) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 114


Tags: corruzione, giustizia, governo, italia, M5S, onu, pd

Commenti

 

Caro Beppe, se vogliamo, e lo vogliamo, arrivare alla guida del paese senza nessun tipo di alleanza occorre diventare primo partito e per farlo occorre trovare voti sia alla vecchia destra che alla vecchia sinistra della politica. Sempre con il sano principio di scegliere il giusto a ciò che è sbagliato. Ci sono argomenti delicati ma che spostano tanti voti dove il Movimemto deve assumere una posizione netta e giusta: Giustizia, Immigrazione e Sicurezza. Dovremmo aprire esplicitamente questi temi sia nel Forum che su Rousseau. non solo perchè è giusto farlo, ma anche perchè troveremmo quel 5% di voti in più che ci farà governare con qualsiasi legge elettorale. Non ci arrenderemo mai...

riccardo reggiani 16.07.16 17:03| 
 |
Rispondi al commento

Grazie mille dell'articolo!

Franco Dorrini 15.10.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO ------

LA INGIUSTIZIA E' IL SUPPORTO PRATICO DELLO IMPOSSESSAMENTO DELLO STATO ITALIANO DA PARTE DEI PRETI PEDERASTI CATTOLIK .

DICE PLATONE ( NEI DIALOGHI SULLA GIUSTIZIA ) CHE " ALL'INIZIO ( TRA GLI ANIMALI ) GIUSTIZIA ERA FAVORIRE GLI AMICI E SFAVORIRE I NEMICI " CHE E' LA SITUAZIONE ATTUALE DEL SETTORE CONTROLLATO DAI PRETI PEDERASTI.

GIA' OPERATORI DEL SETTORE COMUNICAVANO ALLA STAMPA CHE LA GIUSTIZIA ERA OGGETTO DI PROCESSI AGGIUSTATI . SPECIE NELLE SEDI VICINE ALLA CHIESA CATTOLIK .

SI POSSONO VEDERE CASI DI PERSONE A CUI VIENE IMPEDITO DI DIFENDERSI CONTRO PERSONE DESTIRUITE DAL LORO UFFICIO IN MANIERA DEFINITIVA E CHE VORREBBERO CONTINUARE AD OPERARE FACENDO AZIONI DALL'UFFICIO DA CUI SONO STATI DEFINITIVAMENTE DESTITUITI .
CIO' SAREBBE PER ABITUARE LA GENTE--OVVERO GLI ANIMALI A CONVIVERE CON L'INGIUSTIZIA , CHE DISCENDE DAI PRETI PEDERASTI CATTOLIK PORTATA DENTRO LO STATO ITALIANO A SOSTITUIRE LA GIUSTIZIA .

IMPEDIRE LA DIFESA IN UDIENZA A UN COVENUTO DI UN-CACCIATO DAL PROPRIO UFFICIO CON SENTENZE DEFINIIVE E' SICURAMENTE UN VANTAGIO PER QUESTO , MENTRE LA CONVENZIONE DEI DIRITTI UMANI DI STRASBURGO DICE CHE " OGNUNO PUO' DIFENDERSI DA SOLO O CON UN AVVOCATO " , QUINDI NON FARE PARLARE LA CONTROPARTE FAVORISCE LA CONTROPARTE.

GRILLO E GLI ITALIANI SBAGLIANO AD ACCETTARE L'INGIUSTIZIA , COME I PRETI PEDERASTI CHE CERCANO DI LEGITTIMARE LA PEDERASTIA CON MATRIMONI TRA PEDERASTI , PERCHE' TUTTO LO STORTO DI POLITICA E' DOMINIO DISCENDENTE DA POSIZIONI DI CHI SUBISCE ERRONEAMNETE MENTRE QUESTE COSE SONO AGITE DA POCHI PRETI PEDERASTI E MOLTI TRAVOLTI DALLA DISINFORMAZIONE , E SI POSSONO TOGLIERE CON POCO , ECCETTO LA PASSIVITA' O ACCETTARE L'INGIUST

-INVECE DI DIRE CHE CI SONO "POTERI FORTI" O " MULTINAZIONALI " O " CAPITALISMO " CHE SONO TUTTE COSTRUZIONI DI SVIAMENTO DAL REALE OPERATORE CHIESA CATTOLICA CHE COSTRUISCE TUTTI I PARTITI SOTTOMESSI IN ITAL

PROF MARCELLO PILI 15.10.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento

M5S a Roma deve candidare un perfetto sconosciuto, basta con questi politici del cazzo la cui unica preoccupazione e' la visibilita'. Ma cosi perdera'?... e sti cazzi vale la Legge di Darwin.

luciano c., Senigallia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 09.10.15 12:54| 
 |
Rispondi al commento

La predisposizione storica al proprio orticello anteposta a un minimo bene o interesse comune, credo abbia radici antiche e profonde che, appunto, motivano (ma tutt'altro che giustificano, anzi) il distacco, la lontananza ma anche lo spirito mercenario e corruttibile che è dentro di noi e comunque intestino alla nostra ambigua storia. L'Italia s'è fatta per unificazione forzata, indotta e neppur minimamente avvertita dalle genti che casualmente ricoprivano quell'approssimativo lembo di terra rabberciato a stivale e/o Stato: la classe contadina - la più popolosa dell'epoca - era contraria o quanto meno indifferente, non partecipante; la Chiesa Cattolica, che vedeva minacciata la sua egemonia sui Ducati del centro Italia tutti floridissimi, rispondeva a fratellanza di cannonate (contro l'improvvisato esercito nazionale); e il Brigantaggio - già diffusissimo e spadroneggiante - s'era inizialmente opposto (artatamente) salvo poi venire a patti e addirittura venir assoldato dallo Stato sorgente (ripeto: mai avvertito) tanto per sbrigare antipatici lavoretti sotto traccia (la casualità e l'occasionalità difficilmente si ripetono a braccetto : oggi, ieri e l'altro ieri). E tra fini statisti o strateghi apparentemente in antitesi (dal pensiero mazziniano ai francesismi dell'anticlericale pur nobilissimo, intellettivo, Camillo Benso) che tomi d'altre lande insinuano sensibilmente 'stimolati' (restando tanto soft) all'assemblare conterranei pur disuniti e soprattutto uno contro l'altro; e tra Stati esterni (veri e forti) che premevano per dare una regolamentazione (interessata) a quel territorio comunque strategico, ambito ma impossibile da colonizzare apertamente, ed eroi di mille mondi però sommersi di debiti e quindi più umanamente malleabili (pur non dubitando della loro integralità e sentimento patriottico, pur di un qualcosa che pochi intimi scorgevano); e comunque, tra niente ora ma sicuramente domani tutto (attendiamo ancora fiduciosi), ci siamo uniti. Ecco...

homofaber 09.10.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Non è che l'ONU desta molta autorevolezza, come si sa, ma dopo il funerale del Casamonica si è visto quanto è corrotta proprio la giustizia italiana. Non importa molto se Marino è onesto o meno, però il suo sorriso beffardo e il ritenersi l'uomo della provvidenza danno un po' di fastidio alle persone di buonsenso. Se si va a vedere come corrompono sia i Rom, i sinti, le cosche di camorra, mafia e ndrangheta si vedrà che non hanno difficoltà a comprare giudici e forze dell'ordine. Il problema dei giudici è che sono inamovibili e, proprio per formazione professionale, hanno una linea di pensiero accomodante col crimine. Altro problema grave è la mancanza di aggiornamenti e per questo sono giudizi basati su vecchie regole che non trovano più un'applicazione attuale. Inutile pensare a corsi di aggiornamento a gente intorno ai 40-50 anni, dovevano iniziare a studiare proprio con la premessa di dover tenere la mente aperta ai cambiamenti della società. Sopratutto ai cambiamenti della velocità di decisione. Questo è certamente il maggior danno che la giustizia fa al paese: il tempo che si perde con gente che non riesce proprio a formulare un'idea in tempi brevi e che nei tempi lunghi si affida ad altri giudici per complicare la vita degli italiani. La giustizia è malata da tempo.
Saluti/Franco-Milano+

francesco Di matteo, Milano Commentatore certificato 09.10.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento

come mai se i mafiosi, grassatori di Roma, sono tutti "fasci".......... per trent'anni, con i "compagni" rutelli, veltroni e il "camerata" alemanno, hanno rubato alla grande? vabbe' con lupomanno era scontato ...ma alemanno è stata solo una parentesi, nell'egemonia incontrastata trentennale della sx..............

Caciara ........Roma Commentatore certificato 09.10.15 09:33| 
 |
Rispondi al commento

I senza Dio a quanto pare imperversano ovunque. Nessun comandamento oggi viene risparmiato. Siamo alla Armaghedon? La maggioranza degli italiani segue il Dio denaro? E' ora che i principi etici in politica e fuori vengano riconquistati. La vicenda Marino stupisce...Pesanti accuse avrebbero convinto di più l'opinione pubblica.

alma gemme 09.10.15 09:23| 
 |
Rispondi al commento

ReteViola
23 ore fa ·

Ieri hanno chiuso Palazzo Vecchio per 4 ore ai turisti perché Renzi doveva incontrare un Principe arabo.
Poi gli stronzi sarebbero quelli del Colosseo che chiudono due ore per assemblea sindacale.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 09.10.15 09:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Essendo questo il mio nervo scoperto, ripropongo il post inviato ieri.


Puttanate, queste sono le proposte fatte dal M5S per riformare la Giustizia in Italia, eccezion fatta per l'agente provocatore.
Ma se dobbiamo essere onesti fino in fondo, queste non sono proposte originarie del M5S, ma sono solo quelle suggerite (da tempo) dalla più potente e corrotta delle caste (magistratura), ai partiti della sinistra politica italiana.
Quando l'ONU parla dei ritardi della nostra macchina giudiziaria, ci invita a rendere i processi rapidi e snelli, così come avviene nei Paesi civili.
Chiaramente criticano anche l'istituto della prescrizione, perchè lo reputano un escamotage inqualificabile per evitare l'esito del processo, ma è chiaro che il problema principale è e resta la lunghezza dei processi, altrimenti non esisterebbe la prescrizione.
Ed è su questo problema che il M5S deve avere il coraggio di presentare le sue proposte (c...o).

Se nel Regno Unito ci sono meno di 5.000 tra Leggi e Norme, mentre in Italia ce ne sono oltre 150.000, un motivo di riflessione lo dovrebbe far scaturire alle persone di buon senso?
Se la maggior parte delle Leggi scritte negli ultimi 30 anni, sembrano dei codici criptati dove solo il Giudice di turno può interpretare liberamente (anche in base a chi ha difronte), un motivo di riflessione lo dovrebbe far scaturire alle persone di buon senso?
Perdiamo ogni anno per: -corruzione/malaffare/sprechi e sperperi, almeno 100 miliardi di euro;
-evasione fiscale almeno 120 miliardi di euro,
eppure pur di non scontrarsi con la schifosa casta della magistratura, anche il M5S si adegua supinamente alle loro indicazioni.
Quando poi Vi ripresenterete al giudizio degli elettori e non vedrete premiate le Vostre scelte, così come sono abituati i perdenti e gli elettori di sinistra, anche voi ve la prenderete con gli "italioti"?

gianfranco chiarello 09.10.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Qui in Italia siamo in un paese pazzo per la giustizia dato che se hai un negozio e una pistola,se ti difendi per una rapina armata devi aspettare che i rapinatori ti sparino, prima di difenderti altrimenti rischi di subire la condanna di per abuso d’arma da fuoco come è già successo pochi giorni fa in un fatto analogo qui in Italia.
Oppure in altre situazioni invece dove molte persone accusate di reati gravi che dopo l’arresto vengono liberatiil giorno dopo, o al limite quando i carabinieri spesso non possono usare l’arma altrimenti rischiano d’essere arrestati.

giovanni.p(vicenza) 09.10.15 08:35| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S può VINCERE le Elezioni amministrative comunali di Roma .

Non bisogna però “sbagliare” NULLA !!!

http://www.iltempo.it/roma-capitale/2015/10/08/campidoglio-marino-molla-e-rassegna-le-dimissioni-1.1465995

Vincenzo Matteucci 09.10.15 08:31| 
 |
Rispondi al commento

Davanti a comportamenti evidenti, votati a spingere l'Europa verso una guerra globale contro la Russia, non credo di esagerare nel ritenere Obama, oggi ancor più pericoloso dell'ISIS.
Quest'icona della sinistra mondiale, premiato sulla fiducia (pochi mesi dopo la prima nomina a Presidente degli Stati Uniti) con il Premio Nobel per la pace, deve essere immediatamente isolato da tutti i Governi occidentali, prima che sia troppo tardi.

gianfranco chiarello 09.10.15 08:06| 
 |
Rispondi al commento

___________

Sentite questa balla,

Capo VW negli USA interrogato sotto Giuramento dal parlamento Americano attribuisce la colpa dell'installazione del software truccato ad individui e a sua insaputa!


Immaginatevi questo scenario...

supponiamo che sono io che lavoro per VW decido da solo di introdurre un software nelle 11 milioni di auto VW per far superare i test delle emissioni...

tutto cio all'insaputa del mio padrone...dal 2009..

poi vado dalla Bosch e chiedo loro di progettarmi il software (dal 2009) e la Bosch non mi chiede il perche ..io che lavoro sulla catena di montaggio..o dipartimento motori...

poi chiedo alla Bosch di non dire nulla ai miei capi della VW, poi chiedo al dipartimento dell'elettronica di configurare il software che superi i test d'inquinamento e di non dirlo ai capi!
E faccio tutto questo gratis o per il bene della VW ed i capi vertici VW!

ci vuole la Galera sia per i Capi VW sia per il Governo Tedesco che sapeva!

John Buatti 09.10.15 05:48| 
 |
Rispondi al commento

_______________

Gli USA accusano i Russi che i loro missili non hanno preso il bersaglio!

E come lo sai se l'hanno preso o meno?


Che Putin ha dato agli USA le coordinate degli obbiettivi prima di sparare i razzi?


ma fatemi il piacere!

e se sai che i Russi non hanno preso il bersaglio e che sono finiti in Iran...perche non lo spari tu USA un razzo sul bersaglio che dici i Russi hanno mancato?


e perche non lo hai fatto prima?

propaganda pura..ora che i Russi hanno quasi annientato gli assassini di Obama.


John Buatti 09.10.15 05:25| 
 |
Rispondi al commento

______________


parte 1)

La NATO dopo 3 anni e piu di guerra in Siria Non è mai intervenuta...dopo piu di 300 000 morti!


La Nato dopo il Bombardamento da parte degli USA dell'Ospedale dei Medici senza Frontiere non ha mai convocato un vertice per indagare gli USA sul fatto di Crimine di Guerra!

Però alla NATO basta che un Jet russo sorvoli il territorio Turco e subito convoca vertici a loro detta per "proteggere la Turchia!

Proteggere la Turchia da cosa e da chi? La Russia per caso li ha bombardati?


I Russi stanno sradicando i Terroristi dell'ISIS in SIRIA difronte alla non volontà degli USA e dell'Europa che ha fatto andare avanti l'omicidio di 300 000 siriani per piu di 3 anni!

Gli USA si indagano da soli sul Bombardamento dell'Ospedale dei Medici senza Frontiere!

Perche non è la NATO ad indagarli o le Nazioni Unite?

La Russia ha quasi sradicato i terroristi in Siria in 1 settimana...gli USA Francia Germania non hanno raggiunto neanche 1/4 in 3 anni di cio che la Russia ha fatto in 4 giorni!

Chiedetevi il perche di cosi tale efficienza da parte della Russia "da sola"!

Gli assasini dell'occidente USA stanno scappando e nascondendo le poche camionette rimaste a loro possesso vicino moschee!
Strano, loro che parlano di voler convertire chi non è mussulmano ...mettono a rischio le loro Chiese pur di salvarsi!

Gli USA mandano un loro portavoce militare in Italia per dire al Governo di coinvolgersi in Siria per spiare cosa sono i piani della Russia per infangarli.

Dico alla Russia di non rilevare i loro piani ne all'Italia ne gli USA ne alla Francia!

segue sotto

John Buatti 09.10.15 04:39| 
 |
Rispondi al commento

__________________

parte 2)

La Francia mette in volo i suoi caccia per 1 solo giorno dicendo che attaccano postazioni ISIS.!

Strano, la Russia lo sta facendo da 1 settimana ed ai Francesi basta un solo giorno per finire gli attacchi all'ISIS!
La Francia e non solo sono andati a fare altre cose in Siria...tipo nascondere l'evidenza di rifornire l'Isis che li coinvolgerebbe direttamente o per conto degli USA, e anche illegalmente, visto che per le leggi internazionali serve un'invito del paese stesso o delle Nazioni Unite prima che si possa procedere a bombardare in un paese come la Siria...l'Italia inclusa!

Preso dal Sito del Dipartimento della Difesa Russo

i video dei bombardamenti Russi in Siria contro l'ISIS.

http://eng.mil.ru/en/news_page/country/more.htm?id=12059611@egNews

http://eng.mil.ru/en/news_page/country/more.htm?id=12059705@egNews

http://eng.mil.ru/en/news_page/country/more.htm?id=12059582@egNews

https://www.rt.com/news/317811-isis-moves-military-hardware/

https://www.rt.com/news/317883-russia-warship-attack-syria/

John Buatti 09.10.15 04:39| 
 |
Rispondi al commento

mi pare di aver letto degli ottimi interventi in Lex sul tema Giustizia

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.10.15 00:34| 
 |
Rispondi al commento

Altra ostilità nei confronti dei cittadini, quand'è che prenderemo provvedimenti!!

Commenti Youtube 09.10.15 00:27| 
 |
Rispondi al commento

C'è anche questa versione

tanto per fare un po'di chiarezza: il conflitto attuale ha un nome e una causa. Si chiama gasdotto islamico. Per rendersene conto è sufficiente cercare, tra le tante mappe presenti in rete, una di quelle più attendibili ed aggiornate, dove siano ben evidenti i territori occupati dal Daesh (o Isis, se volete). Salta agli occhi una curiosa dislocazione: il Daesh ha occupato una stretta ma lunghissima striscia di terreno, che parte dai confini dell'Iraq con l'Arabia saudita, nei pressi di Bassora, fino ai confini della Turchia, attraversando due paesi, Iraq e Siria. Il piano del gasdotto che doveva portare il gas del Qatar fino in Turchia, per essere da lì distribuito in Europa era pronto da tempo. Ma Assad, sostenuto dai russi, che non vogliono il gasdotto, che porterebbe in Europa il gas in concorrenza con Gazprom, ha proibito l'attraversamento del territorio siriano. Arabia saudita, USA e Turchia si sono allora accordati per rovesciare Assad, col solito sistema della sedicente rivoluzione liberale. Ora è intervenuta militarmente la Russia, che quel gasdotto non lo vuole. Questo spiega alleanze e inimicizie dei vari protagonisti del gioco.Ciò che accadrà non lo sappiamo, ma la posta in gioco non è né religiosa, né politica, né tantomeno ideale ma, molto più banalmente, commerciale. D'altra parte non sono cominciate così tutte le guerre?

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 23:52| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

C'è anche questa versione:

tanto per fare un po'di chiarezza: il conflitto attuale ha un nome e una causa. Si chiama gasdotto islamico. Per rendersene conto è sufficiente cercare, tra le tante mappe presenti in rete, una di quelle più attendibili ed aggiornate, dove siano ben evidenti i territori occupati dal Daesh (o Isis, se volete). Salta agli occhi una curiosa dislocazione: il Daesh ha occupato una stretta ma lunghissima striscia di terreno, che parte dai confini dell'Iraq con l'Arabia saudita, nei pressi di Bassora, fino ai confini della Turchia, attraversando due paesi, Iraq e Siria. Il piano del gasdotto che doveva portare il gas del Qatar fino in Turchia, per essere da lì distribuito in Europa era pronto da tempo. Ma Assad, sostenuto dai russi, che non vogliono il gasdotto, che porterebbe in Europa il gas in concorrenza con Gazprom, ha proibito l'attraversamento del territorio siriano. Arabia saudita, USA e Turchia si sono allora accordati per rovesciare Assad, col solito sistema della sedicente rivoluzione liberale. Ora è intervenuta militarmente la Russia, che quel gasdotto non lo vuole. Questo spiega alleanze e inimicizie dei vari protagonisti del gioco.Ciò che accadrà non lo sappiamo, ma la posta in gioco non è né religiosa, né politica, né tantomeno ideale ma, molto più banalmente, commerciale. D'altra parte non sono cominciate così tutte le guerre?

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 23:51| 
 |
Rispondi al commento

2013 2015 Cinque Stelle in parlamento.
Cade la testa di Berlusconi (sarebbe durato altri 10 anni)
Un Papa se ne va (sarebbe durato altri 20 anni)
Un Presidente della Repubblica novantenne viene rieletto ( e poi lascia il mandato)
Cade un Presidente del Consiglio abusivo dopo un anno.
Ne cade un altro dopo un anno.
Rieleggono il terzo abusivo.
Cade la testa di due Sindaci di Roma
Tutto questo marciume sarebbe durato anni con il benestare della classe dirigente.
Non vi vergognate nemmeno dello schifo che fate!

maurizio p. Commentatore certificato 08.10.15 23:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Due considerazioni: Marino sicuramente non era all'altezza, specialmente come grinta, ma attenzione a pensare che se noi dovessimo vincere, sia facile cambiare una città con tantissimi problemi così.
Seconda cosa, anche se noi siamo tra i maggiori artefici della sue dimissioni, non andrei in piazza a manifestare in mezzo a tutti quei "fascistoni", come stà capitando questa sera. Possiamo farlo in altri modi, senza confonderci con quelli che fino a ieri erano la causa del disastro, e oggi sono lì in piazza per un tornaconto elettorale!

adriano 08.10.15 23:28| 
 |
Rispondi al commento

dal mio profondo nord
Odo tutti starnazzare sul Campidoglio
Mentre si sbrandella a suon di ragli e morsi la costituzione a Palazzo Madama
Sempre fessi a guardare il dito
Mentre la luna viene nascosta dalle nuvole

Rosa Anna 08.10.15 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Alle prossime elezioni per Sindaco a Roma, il pd decide per due cavalli vincenti, veltroni e rutelli, mascherandone i nomi con Veltelli e Rutroni, due assi, uno detto veltrusconi e l'altro con un tesoriere del suo ex splendido partito formidabile.
In assenza di altri nomi di spicco, il pd ha in serbo un tale Giulio Cesare, un uomo dalle spiccate mire espansionistiche (Ama viaggiare in Biga, che Dio la Fenedica).

john f. 08.10.15 23:14| 
 |
Rispondi al commento

eppure quei 20000 euro di regalo Roma li poteva pure accettà e che diamine! na vorta tanto che tornano indietro

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.10.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Manteniamo l'umiltà a Roma, niente "vinciamo noi" o similari. Continuiamo a fare il nostro lavoro senza commettere errori. La gente che non ci conosce ancora deve avere un'immagine rassicurante.

Un saluto a tutto il blog!! Dopo tanto sono tornato a scrivere qui!

nicola rindi, prato Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 23:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...e Napoli o Palermo ecc non se le caca più nessuno, solo Roma Roma Roma E roma

Come se adesso senza Marino cambia qualcosa. E' sì, il problema erano le cenette di Marino

Com'è che ha detto su la7 quello che sta nel comune di Roma!? Che la macchina amministrativa della città è completamente compromessa, Marino o non Marino

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 23:06| 
 |
Rispondi al commento

'a corruzione e 'o ruberie restano sempre i migliori alibi per sorvolare sulle reali cause della crisi.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 08.10.15 22:21| 
 |
Rispondi al commento

'O sapevano tutti, che a prende n' chirurgo e ' metterlo a fa' er Sindaco de Roma, er trapianto, finiva de sicuro co' n' rigetto; er fatto, è che er PD, nun trovando nomi spendibbili perchè tutti sputtanati, aveva trovato er fesso che davero credeva de esse stato messo llà perchè un non-politico, pe' 'a sua caratura morale, pe' da' 'na svorta a la Capitale der malaffare cor sostegno der Partito tutto; ma, ne 'a realtà, er Sor Marino, nun ha mai contato più de 'n cazzo e n'quarto: è stato solo 'no sprovveduto che pensava (e je facevano pure crede) d'esse l' Imperatore, e che 'nvece, era l'urtimo de li sguatteri: l'ha capito, a la fine, che je ridevano tutti dietro, e che ner caso de 'a prima tempesta, i "compagnucci" se 'o sarebbero levato da 'i cojoni in un lampo, passando pure pe' quelli che ristabbilivano l'ordine e 'a legalità: sì, se ne doveva annà, ma se 'i Romani, a le prossime elezzioni, scejessero n'artro Piddino o n'artro ex camerata, sarebbe bbene comprarce 'na cetra e resta' impassibbili a vedella brucia', Roma........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.10.15 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Tutti a pensare a Marino (spauracchio di prima categoria) e ai suoi scontrini mentre è in corso un procedimento storico per il declassamento taroccato del debito dell'Italia che portò addirittura a un vero colpo di stato, mettendo il nostro paese ufficialmente in mano alla grande finanza internazionale.
nessuno se ne accorse perchè tutti allora erano concentrati a cacciare un altro spauracchio (mister B) ...

spesso penso che in questo Paese non servano buoni governanti ma ottimi "acchiappafantasmi"

manu capitanio, cepagatti Commentatore certificato 08.10.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se fosse una novita' sarei contento.Speriamo che cominciano a dire "ce lo dice L'Onu."

Savio1 08.10.15 21:39| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente quel piddino idiota, incapace, incompetente e colluso di Marino è riuscito a connettere i suoi "2 neuroni" e a capire che doveva levarsi gentilmente dai maroni...
«Eh daje!» [Cit.]
AHAHAHAHAHAHH!!!

Ignazio Grillo 08.10.15 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Ascoltando il video delle dimissioni di Marino, si evince che nel messaggio, esiste un cjiaro messaggio di minaccia verso il PD.
Affermare che "grazie a Lui non è stato azzerato il PD del Campidoglio", sembrerebbe essere un evidente avvertimento.

gianfranco chiarello 08.10.15 21:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perchè anche per la vicenda dei disastri di Roma, che si sono perpetrati negli ultimi 20 anni, la magistratura italiana ha delle responsabilità non inferiori a quelli della politica.

Il sistema delle cooperative di Buzzi, era in essere già dalla metà degli anni novanta, sia sotto le consigliatura di Rutelli, che di Veltroni.
Per chi avesse la memoria corta, ricordo che la Procura di Roma fino al 2010, era più conosciuta come "il porto delle nebbie". Questo era dovuto al fatto che in quella Procura, quasi sempre i fascicoli riguardanti indagini di personaggi "importanti", si perdevano nella profondità di quella nebbia.
Solo quando il Campidoglio è passato nelle mani del centro/destra, il CSM, sotto la spinta dell'ANM, assegnò alla Procura d Roma un vero e preparato Procuratore della Repubblica (Pignatone).
Se mai Alemanno avesse vinto quelle elezioni, probabilmente ancora oggi non avremmo sentito parlare di Salvatore Buzzi e delle sue cooperative.
Il problema non gradito al vertice della magistratura italiana, è stato quello di non aver previsto che un Procuratore bravo come Pignatone, non avrebbe avuto difficoltà a portare a galla che il malaffare romano, non era nato con Alemanno, ma che era preesistente a Lui, e che riguardava maggiormente il mondo della cooperazione, da sempre sotto il controllo della sinistra e del Vaticano.
Questo pericoloso inconveniente, ha messo in difficoltà un mondo da sempre protetto dalla magistratura italiana, per questo, prima di far saltare il banco, a Pignatone hanno imposto di portare a processo immediato solo le persone emerse nelle indagini iniziali.
Facendo questo e trascurando che le successive indagini hanno chiamato in causa anche il vertice del PD romano, la magistratura ha pensato di guadagnare quel tempo che serve per chiudere questo processo, così da garantire agli altri responsabili (nella peggiore delle ipotesi) di godere della prescrizione.

Fino a quando vorremo tenere anche noi la testa sotto la sabbia?

gianfranco chiarello 08.10.15 21:14| 
 |
Rispondi al commento

Do le dimissione perchè so che fra 20 giorni posso ritrirale!
Ho capito bene?
Questo è fuori di testa...dovrebbe autocurarsi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.10.15 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ora state attenti a Roma
Di ricadere nella brace dalla padella
Vedo già lo spalatore ridacchiare
Quanti voti di scambio riusciranno a smuovere fra destra e sinistra il peso sul piano inclinato e tutto li

Rosa Anna 08.10.15 20:39| 
 |
Rispondi al commento

una cosa non capisco ,dicono che non vogliono le elezioni a roma,(hanno paura del m5s )stanno cambiando la costituzione,senza che nessuno glie lo impedisce,si stanno proteggendo tutti ,evasori e mafiosi etc...... ora non so' come faranno quelli del m5s a raddressare la situazione ,ammettendo che vincono le prossime elezioni!! devono cambiare tutto quello che il pd ha modificato e altro ,ma è possibile realizzarlo?????????

tascone gaetano, bruxelles Commentatore certificato 08.10.15 20:33| 
 |
Rispondi al commento

La Giustizia italiana, negli ultimi anni, si è attivata solo per Berlusconi, anzi si è proprio fissata.

Mani pulite si concentrò su tutti tranne che sui compagni e Craxi fu il capro espiatorio per dare una finta ripulita alla politica che, poi, si è dimostrata più marcia e sudicia della precedente.

Basta guardare chi siede oggi in parlamento e da chi sono fatte le leggi, dai fuorilegge.

Che credibilità può avere la giustizia italiana?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 08.10.15 20:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'ONU non mi convince se il rapporto si basa sul numero dei procedimenti penali in corso e definiti.
In Italia vige il principio della obbligatorietà dell'azione penale, non può un giudice istruttore, in presenza di denunce circostanziate, decidere discrezionalmente quali procedimenti instaurare e quali no, quindi in Italia la quantità è più elevata rispetto ad altri Paesi.
L'ONU farebbe un egregio lavoro se studiasse come fanno certi Paesi a nascondere la corruzione nei loro sistemi di governo.

Pier 08.10.15 20:19| 
 |
Rispondi al commento

L'Italia È M A F I A .!

Quella mostrata nel video è' la vera faccia politica italiana.

Avanti così 5 Stelle!!!!!!

Fabio Branciaroli 08.10.15 20:01| 
 |
Rispondi al commento

DOVREBBE ESSERE SU TUTTE LE PRIME PAGINE DEI GIORNALI. E INVECE E' SOLO QUI.
Draghi, Monti, Prodi, Tremonti, Padoan, il dipartimento del Tesoro, tutti citati nel processo di Trani contro Standard & Poor's, accusata di avere declassato l'Italia nel 2011 per rovesciare un Governo e portare a termine il disegno criminoso di asservirla ai mercati finanziari. Sullo sfondo, Morgan Stanly, azionista di S&P, che immediatamente dopo riceve da Monti 2 miliardi e mezzo di euro. Tutto questo sta accadendo in questi giorni, ma i giornali si occupano degli scontrini di Marino.

http://www.byoblu.com/post/2015/10/08/dovrebbe-essere-su-tutte-le-prime-pagine-dei-giornali-e-invece-e-solo-qui.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.15 19:48| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento

Marino si è dimesso ora tocca a renzi in primavera votiamo anche per le elezioni politiche.. Renzi è l'altefiche di questo sconquasso va cacciato prima possibile.. al senato iniziano a mancare i numeri ma sono certo il governo sta per crollare dopo la Brecccia in campidoglio(Roma la nuova breccia di porta Pia) e una nuova italia sta per nascere a cinquestelle

Pier luigi 08.10.15 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Tutti parlano di Marino ma pochi criticano il Pd che l'ha messo lì. Poveraccio, è pure un parafulmine.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 08.10.15 19:31| 
 
  • Currently 4.8/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

O.T.
Vuoi vincere il Nobel per la letteratura?
Scrivi un libro contro l'URSS;
Il premio è assicurato.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 08.10.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella maggioranza non avete incluso FI un lapsus o una scelta voluta?.
I richiami dell'ONU non provocano alcun provvedimento automatico o obbligatorio e quindi , almeno in Italia, non valgono praticamente nulla.

francesco 08.10.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Siccome qualcuno, anche davanti al Campidoglio, pensa ancora di difendere Marino, vorrei ricordare a queste ingenue persone, alcuni dati che pur essendo pubblici, non sono stati forse ribaditi a sufficienza.

-Ignazio Marino è stato espulso dall'Università di Pittsburgh, per aver presentato dei rimborsi spesa falsi (recidivo).
-Ha ottenuto per la sua campagna elettorale di Roma, 30.000 Euro di finanziamento da Salvatore Buzzi, attualmente indagato per associazione mafiosa.
-Molti dei Consiglieri della sua maggioranza in Campidoglio, sono stati grazie ai soldi elargiti dagli esponenti di mafia capitale.
-E' stato sputtanato (addirittura) dal Papa, per aver dichiarato il falso sulla sua ricostruzione sul recente viaggio negli Stati Uniti.
-Ha palesemente raccontato una montagna di bugie, nella fantasiosa ricostruzione delle spese di rappresentanza.

Certo non è sceso al livello di Prodi e D'Alema, ma ci sono tanti elementi per lasciarlo andare in malora.

gianfranco chiarello 08.10.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.
Eppure raga, il vedere Marino attaccato così violentemente anche dai suoi, mi fa venire non pochi dubbi:
vuoi vedere che ha rotto le scatole a qualcuno di LORO?
Comunque, forza 5*!

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 08.10.15 18:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poveri pdioti...... animo va via (so)..marino, arriva roberto giachetti...er campidojo sempre "cosa vostra" rimane.........

Caciara ........Roma Commentatore certificato 08.10.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prima ROMA poi l'Italia.
candidate Di Battista Sindaco di Roma.
e poi vedrete che anche i giornali ci ascolteranno.

alberto martini, noale Commentatore certificato 08.10.15 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Comunque sia, se non fosse stato presente il M5*, con cavolo che scoppiava il bugnone a Roma.

Gian A Commentatore certificato 08.10.15 18:03| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento

Anche l'Europa ci bacchetta spesso sulla giustizia.
Ma secondo me, quando (se) il M5* andrà al governo, scardinare la CASTA della giustizia sarà un lavoro improbo.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.10.15 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vedi se c’è anche il tuo comune nella lista dove il livello di Arsenico nell’acqua potabile è fuori norma

http://quaeram.blogspot.it/2015/10/elenco-completo-dei-comuni-con-arsenico.html

raffaele 08.10.15 17:54| 
 |
Rispondi al commento

CRONACA VERA - COSA SUCCEDE A FARE UNA BATTUTACCIA A VERDINI E FAMIGLIA MENTRE CENANO AL RISTORANTE? IL RACCONTO DI UN DAGO-LETTORE: ''MI HANNO SPINTONATO, URLATO CONTRO, PRESO I DOCUMENTI, HANNO CHIAMATO CARABINIERI. CHE MI HANNO TRATTENUTO E INTERROGATO PER ORE. CHE FARÀ ADESSO, MI SCATENERÀ CONTRO P2, P3, P4?'' - - -
''Ho visto la tavolata con una dozzina di persone e ogni ben di Dio, non ho resistito. Con in mente l'articolo di Dagospia sulle frasi di Sgarbi su Verdini mi sono avvicinato e gli ho detto: ''BUONA CENA FAMIGLIA CASAMONICA''. Non l'avessi mai fatto. Il figlio mi ha inseguito fuori, strattonato e urlato. Poi è intervenuta la scorta''...

http://www.dagospia.com/rubrica-3/politica/cronaca-vera-cosa-succede-fare-battutaccia-verdini-famiglia-110190.htm

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.15 17:48| 
 |
Rispondi al commento

Domanda
Non ha paura signor morassut (pd) che il 5★ conquisti Roma?
Riposta
Beh il 5★ non è mica l'isis e se noi bla bla bla
Capito che paragoni fanno queste teste di c?

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 08.10.15 17:33| 
 |
Rispondi al commento

In Lombardia qualcosa si muove

Quanto infine ai disoccupati, il progetto di inserimento lavorativo (PIL), che riguarda 5.000 persone, prevede un contributo economico di 300 euro al mese, per un periodo di massimo 6 mesi, per favorire l'inserimento o il re-inserimento lavorativo attraverso attività di orientamento, formazione, ricerca attiva del lavoro. Il reddito massimo, certificato ISEE è di 18.000 euro e i destinatari della misura sono i disoccupati da oltre 36 mesi, che non fruiscono di alcuna integrazione al reddito e si trovano in una condizione di difficoltà economica.

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 17:32| 
 |
Rispondi al commento

COME HANNO SOSTITUITO ELETTORI CONSAPEVOLI CON TANTI MANIACI SESSUALI INVASATI
C'erano una volta uomini e donne, che diventavano famiglie e chiedevano lavoro, rappresentanza, diritti. E poi c'erano i bambini, ed erano due cose distinte. Ma non andava bene, perché gli adulti consapevoli pretendevano una società che li tutelasse ed erano troppo risparmiatori. Così, con il Piano Marshall, inizia la trasformazione degli adulti in bambini, dispersi, frammentati e guidati dal solo principio del piacere. Una vera manna, per il cosiddetto capitalismo della seduzione. Come ci sono riusciti?
Ce lo spiega Maurzio Blondet, che più chiaro di così non si può:

http://www.byoblu.com/post/minipost/come-hanno-sostituito-elettori-consapevoli-con-tanti-maniaci-sessuali-invasati

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.15 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Mettere in galera i corrotti per 20 anni.
Ecco una Riforma che aumenterebbe il PIL.
Aumenterebbe il PIL ma azzererebbe il PD.
Ecco una riforma impossibile da fare.
Il problema è che la maggioranza degli
italiani è d'accordo con il PD.

giorgio peruffo Commentatore certificato 08.10.15 16:29| 
 |
Rispondi al commento

ot

pausa musicale :)

https://www.youtube.com/watch?v=CJ3lOdcdDUU

pabblo 08.10.15 16:25| 
 |
Rispondi al commento

Premetto...anzi non premetto niente...
Tutti a esultare che forse Marino lascia ecc
Voglio vedere il prossimo fenomeno e cosa cambia..

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Se davvero marino sta valutando la possibilità di dimettersi (cosa che sarebbe già strana di per se visto che avrebbe già dovuto farlo mesi or sono) e/o se comunque ha gli fanno pressione i pidocchi ed i vendoliani (boldrineschi) affinchè molli ...... io ho un dubbio.
Hanno già il possible sostituto, che si voglia o no pur andando ad elezioni potrebbe essere gabrielli.
Roma capitale, dalla padella (inconsapevole) alla brace???

mario 08.10.15 16:03| 
 |
Rispondi al commento

Tranne la maggioranza attuale del parlamento italiano sono tutti d'accordo sul livello di corruzione in Italia e sulle misure da adottare, compreso il Papa e adesso anche l'ONU. Ma la maggioranza parlamentare chi rappresenta? Possibile che la maggioranza dei cittadini italiani siano dei corrotti o corruttori? I conti non tornano.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 08.10.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento

GIULIETTO CHIESA
14 h ·

PREPARIAMOCI AL REFERENDUM PER CANCELLARE IL COLPO DI STATO IN ATTO

Oggi sono stati cancellati, di fatto l'art. 11 e l'art. 78 della Costituzione. Via il Senato. Lo stato di Guerra lo deciderà la maggioranza generica dei votanti. Se si tiene presente che l'Italicum prevede una Camera in cui il partito che vince le elezioni anche di un voto, avrà una abnorme maggioranza, siamo nella situazione che una esigua minoranza di elettori, trasformata truffaldinamente in maggioranza parlamentare, potrà deliberare lo stato di guerra e conferire poteri di guerra al governo.
Questo è un colpo di stato. Chi non lo vuole vedere è complice. Solo il popolo può difendersi. Bisogna organizzarsi per svegliarlo.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.15 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CARO VLADIMIR PUTIN,

NON HAI 3 CARAMELLE A LUNGA GITTATA

DA SCARAVENTARE SU

MONTECITORIO,

PALAZZO MADAMA,

E QUIRINALE?

profeziapolitica 08.10.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L’ambasciata russa negli Emirati Arabi Uniti si prende gioco degli Usa su Twitter (http://goo.gl/bxoIhL)

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento

la nostra consigliera in regione lombardia iolanda nanni,immensa!!!!


https://www.youtube.com/watch?v=NY_hb744hJQ

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Siamo ancora in pochi a conoscere la verità! Anche alle prossime elezioni la massa ci metterà i bastoni tra le ruote per colpa di ignoranza e indigenza, entrambe alimentate dalla "casta".
Armiamoci di pazienza e speriamo di riuscire a prendere il controllo della nostra Italia al più presto. Viva l'onestà.

Vito Catacchio 08.10.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Se la corruzione non viene debellata e se dobbiamo pagare le opere pubbliche del 40% in più perchè non si fanno leggi e regolamenti appropriati, allora i responsabili al governo devono risponderne.
Questo PD con il suo primo ministro devono risponderne, altrimenti se ne vadano a casa

Rosa 08.10.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

marino dimessosi!bene!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Per Roma ci vuole Nerone.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 08.10.15 15:18| 
 |
Rispondi al commento

Carmine Schiavone insegna, cioè, insegnava.
Carte secretate e morte improvvisa. Participio passato del verbo Essere, Cosa loro, Demoniocrazia, Mafistratura. Muerte.

Alberto Gramaccini 08.10.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Visto che oramai è ineludibile la fine del mandato del sindaco Marino, sarebbe da masochisti (per il M5S) non candidare Di Battista.

gianfranco chiarello 08.10.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Marcello Foa
1 h ·

LA PROVA CHE L'AMERICA FA FINTA DI COMBATTERE L'ISIS
A volte bastano pochi dati e da una fonte insospettabile, americana. Gli Usa non stanno distruggendo l'Isis, fanno finta di combattere il Califfato come spiego qui:

http://blog.ilgiornale.it/foa/2015/10/08/ecco-la-prova-che-lamerica-non-sta-bombardano-lisis/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 08.10.15 15:09| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.camera.it/home


diretta dalla camera

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861#


diretta dal senato

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento

E' la messa a nudo, di questa sinistra progressista e dei suoi apparati diffusi nel sistema. Nulla di particolare. Solo chi non vuole vedere, non coglie nella corruzione dilagante e nel relativismo morale, culturale e intellettuale del paese, la grave responsabilità di questa "classe politica". Da destra a sinistra, progressisti per "affratellamento"... Che vuol dire senza una idea vera, e stabile sulla vita, sulla dignità, sul bene e sul male. Tutto disciolto in una eco relativa e approssimata, comoda solo per poter dire che: se oggi non va, andrà meglio domani. E' la truffa di quello "stato mentale" che un tempo ci hanno fatto definire... "il sol dell'avvenire"...

Massimo Tramonti 08.10.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.beppegrillo.it/2013/10/qualche_precisazione_sul_metodo_m5s.html

Michele P., Perugia Commentatore certificato 08.10.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento

questa sera su rai2 a virus,la nostra Lezzi!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 14:57| 
 |
Rispondi al commento

Ma la vogliamo smettere, è possibile che si debba parlare di questi argomenti di poco conto, lasciamo in pace questi poveri politici e funzionari pubblici che corrompano e si facciano corrompere in santa pace, anche loro hanno famiglia, poveri cristi già lavorano a testa bassa senza tregua , si tratta di piccoli riconoscimenti alla loro dedizione e senso del dovere , sacrificio continuo.
Simo noi cittadini normali che dobbiamo sentirci in colpa, invitiamo i nostri esponenti politici a depenalizzare la corruzione cancellando il patteggiamento , anzi premiando questa classe dirigente che pensa solo al nostro bene.

LA PENA DI MORTE POTREBBE RISOLVERE L'ARGOMENTO.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.10.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento

ot
secondo il corriere:

""ROMA
Asse Pd-Sel, ultimatum a Marino foto
«Dimissioni entro le 16 o sfiducia»""

"asse piddi-sel"


mah...siamo al ridicolo,

niki, niki ma uno scatto d'orgoglio no eh ?
:)

pabblo 08.10.15 14:54| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento

un pò di verità dai piani alti:

http://vocidallestero.it/2015/10/07/il-capo-economista-della-bce-ammette-che-leuro-non-funziona/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.10.15 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Quindi se si stima in 100 mld il costo aggiuntivo della spesa pubblica - l'imu per esempio, garantisce gettito per 10/12 mld annui - significa che quei 100 mld e più, sono: tasse in più per il cittadino e massa in nero in tasca ai corrotti, quindi evasione fiscale, sottratta a tassazione, e altrettanti fondi neri creati ad hoc per pagare le mazzette (altra evasione).

Poi le partite iva chiudono per oppressione fiscale, gente che si suicida, si inventano nuovi modi per carpire altro denaro al cittadino, magari tramite l'enel, equitalia che porta via la casa a chi non paga, e così via.

... e continuiamo a discutere di aria fritta...

Gian A Commentatore certificato 08.10.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento

"Trasparency international è stata fondata nel maggio del 1993 a Berlino, dove attualmente si trova la sede centrale, su iniziativa di Peter Eigen, direttore di una sezione della Banca Mondiale."

https://it.wikipedia.org/wiki/Transparency_International

E son proprio le multinazionali regine del riciclaggio e fondi neri a suportare tale isitituzione (eni viene dfinita la multinazionale piu' pulita)..nessun conflitto di interessi vero?

https://www.transparency.it/donor-e-partner/

http://www.transparency.org/whoweare/accountability/who_supports_us/2/

...
"Poi si potrebbe parlare a lungo della reale situazione della landesbanken e sparkassen tedesche, in parte di proprietà dei Laender, stati tedeschi che compongono la Germania, intrise di lobbismo e affarismo, intreci politici e via dicendo, banche per le quali è richiesto un trattamento di favore da parte della BCE, banche sfuggite alla farsa degli stress test dove derivati e titoli strutturati finiscono in cantina."

http://icebergfinanza.finanza.com/2015/10/08/deutsche-bank-volkswagen-germania-il-buco-con-il-paese-intorno/

i piu' grandi casi di corruzione internazionali passati in giudicato sono tedeschi, senza parlare di vw, ma per favore..da che pulpito

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 08.10.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Puttanate, queste sono le proposte fatte dal M5S per riformare la Giustizia in Italia, eccezion fatta per l'agente provocatore.
Ma se dobbiamo essere onesti fino in fondo, queste non sono proposte originarie del M5S, ma sono solo quelle suggerite (da tempo) dalla più potente e corrotta delle caste (magistratura), ai partiti della sinistra politica italiana.
Quando l'ONU parla dei ritardi della nostra macchina giudiziaria, ci invita a rendere i processi rapidi e snelli, così come avviene nei Paesi civili.
Chiaramente criticano anche l'istituto della prescrizione, perchè lo reputano un escamotage inqualificabile per evitare l'esito del processo, ma è chiaro che il problema principale è e resta la lunghezza dei processi, altrimenti non esisterebbe la prescrizione.
Ed è su questo problema che il M5S deve avere il coraggio di presentare le sue proposte (c...o).

Se nel Regno Unito ci sono meno di 5.000 tra Leggi e Norme, mentre in Italia ce ne sono oltre 150.000, un motivo di riflessione lo dovrebbe far scaturire alle persone di buon senso?
Se la maggior parte delle Leggi scritte negli ultimi 30 anni, sembrano dei codici criptati dove solo il Giudice di turno può interpretare liberamente (anche in base a chi ha difronte), un motivo di riflessione lo dovrebbe far scaturire alle persone di buon senso?
Perdiamo ogni anno per: -corruzione/malaffare/sprechi e sperperi, almeno 100 miliardi di euro;
-evasione fiscale almeno 120 miliardi di euro,
eppure pur di non scontrarsi con la schifosa casta della magistratura, anche il M5S si adegua supinamente alle loro indicazioni.
Quando poi Vi ripresenterete al giudizio degli elettori e non vedrete premiate le Vostre scelte, così come sono abituati i perdenti e gli elettori di sinistra, anche voi ve la prenderete con gli "italioti"?

gianfranco chiarello 08.10.15 14:31| 
 |
Rispondi al commento

O.T. - UN CONTRIBUTO DI CHIAREZZA PORTANDO AL BLOG UN ESEMPIO DI COME OPERANO GLI "AMICI" de "il fattoquotidiano.it"


POCO FA GLI "AMICI" DE IL FATTOQUOTIDIANO.IT PUBBLICANO UN ARTICOLO DAL TITOLO
- M5S Roma, Lombardi: “Io sindaco? Mi piacerebbe. Mission impossibile che posso vincere” -

FACENDO CREDERE AI PROPRI LETTORI CHE LA LOMBARDI NEL CORSO DI UN'INTERVISTA RADIOFONICA ABBIA DICHIARATO DI VOLERSI CANDIDARE CON IL M5S PER FARE IL SINDACO DI ROMA

Testo e titolo dell'articolo sono (come spesso accade)PERLOMENO fuorvianti in quanto LA LOMBARDI NON SI E' CANDIDATA E CHIARAMENTE PARLAVA DI UN SINDACO DEL MOVIMENTO.


Riascoltando la registrazione INFATTI SI TROVA, TESTUALE:


Conduttore: "lei invece vorrebbe fare il sindaco di Roma"


Lombardi: "eh...sarebbe una bella soddisfazione"


Conduttore: "le piacerebbe?"


Lombardi: "..davvero..mi piacerebbe....è quasi una Mission Impossible etc"

QUINDI MANCA NELLA REGISTRAZIONE QUEL "IO POSSO VINCERE-" RIPORTATO VIRGOLETTATO NEL TITOLO


E, SE CIO' NON DOVESSE BASTARE, LA LOMBARDI continuando il discorso, al secondo 28 della registrazione dice : "..LO PUO' FARE TRANQUILLAMENTE...NOI SAPREMMO ANCHE DOVE ANDARE A PRENDERE I SOLDI ..."

OVVIAMENTE A "ILFATTOQUOTIDIANO.IT"
quei "LO PUO FARE" e "NOI SAPREMMO" PASSANO INOSSERVATI

sara' forse perché chiariscono oltre ogni ragionevole dubbio la posizione personale della Lombardi?

AGLIAIAI SIGNORI MISTIFICATORI con tanto di laurea in "SCIENZE DELLA COMUNICAZIONE"

Cara Roberta, io una correzione la chiederei in maniera formale


W IL M5S


PS: VERIFICHIAMO SEMPRE QUELLO CHE SI DICE O SI SCRIVE SUL MOVIMENTO - W IL M5S - ABBASSO TUTTI I PENNIVENDOLI

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 14:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che il rapporto sulla corruzione lo presenti uno degli enti sovranazionali più corrotto dell'universo conosciuto fa un po' ridere comunque il problema è serio.

3 gradi di giudizio sono troppi, lo capirebbe persino un elettore piddino ma non un qualunque criminale che di tali lungaggini si avvantaggia.

Riguardo al provocatore e alla corruzione mi pare ovvio che il PD sia in posizione di conflitto di interessi (ironico...)

wiki "la sentenza di patteggiamento, per quanto equivalga a sentenza di condanna, non è una sentenza di condanna;
la richiesta di patteggiamento non equivale a confessione di una responsabilità penale"
Cioè si possono miracolosamente cancellare tutti i crimini con meno di 5 anni di pena cioè quelli che i politici commettono in modo seriale.

La corruzione percepita è un sondaggio privo di basi ma i dati forniti dalla corte dei conti sono al contrario molto affidabili perché discendono da inequivocabile esperienza diretta e se dicono 40% della spesa allora son proprio quelli (il famoso danno calcolato come aumento dei costi dei servizi che includono mazzette)

100 miliardi annui sono circa 1600 euro pro capite insomma tutte le tasse eccessive che paghiamo lamentandoci senza mai impiccare chi permette e facilita tali ruberie:
1600 euro, scrivetevelo questo numero perché è importante non dimenticarlo MAI.
L'aumento di tasse che deriva da tale sperpero determina una grave mancanza di competitività delle aziende italiane quindi ha effetti economici pesantissimi.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.10.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Il parlamento è una casa da gioco truccata e i nostri, consapevoli di ciò fanno il possibile contro questa banda di bari. L'arpione dell'apriscatole va piantato a Roma adesso. Non lasciamoci sfuggire l'occasione di mostrare al paese che il moVimento è l'unica alternativa.
Dimissioni di marino e elezioni.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 08.10.15 14:11| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile, nemmeno il sollecito della UE "scalfisce" questi ladri impuniti (la maggioranza dei parlamentari) La ANM si lamenta, ma non esercita pressioni significative!
Il governo, con verdini adesso gli stà bene così e poi dicono che le riforme si possono fare in fretta (lo dice speedy gonzales renzi), che improvvisamente diventa LUMACA !
I cittadini queste cose le devono sapere e almeno quelli contro le mafie poliche e quelle "regolari", lo devono sapere! MAI UNA TRASMISSIONE TELEVISIVA IN TAL SENSO !
RAI OKKUPY !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 08.10.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

beh intanto speriamo che l signor Marino decide di andare fuori dalle palle e poi elezioni al più presto. Non oso immaginare se le vinciamo noi cosa salta fuori da quella città maledetta. Ma i romani avranno le palle di votare M5S o la maggior parte di loro è clientelare? Ci vediamo a Imola forza M5S

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 08.10.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di corruzione, vorrei che il M5S esprimesse al più presto il suo candidato a sindaco di Roma. Sarebbe, in un ambiente torbido come quello romano, una vera e propria rivoluzione pacifica.
Non perdete tempo, c'è il rischio di candidati come Marchini o Meloni (terrificante questa anche per l'appoggio leghista) che se eletti affosserebbero definitivamente la mia ancora bellissima Roma.
Forza che il tram in politica passa solo una volta!

mario45 massini, roma Commentatore certificato 08.10.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento

Alle 12 circa a Sky Tg24, mi pare Esposito della giunta di Roma, ha detto che " Mani pulite è nata con lo scandalo del pio albergo Trivulzio. Ma con quello che ho visto in questi 70 giorni al comune di Roma, quelli del Trivulzio al confronto erano agnellini..."
E' un bel pensiero, considerato che tra due mesi parte il Giubileo. Roma commissariata, le elezioni a Maggio (così dicono quelli del PD). Nel frattempo fanno la conta per trovare "nuovi" personaggi credibili (?).
C'è rimasto nessuno di "onesto" nel PD?

adina lucchesi 08.10.15 13:59| 
 |
Rispondi al commento

dire come percepiscono la legalità e la giustizia questi del Pd è quanto meno singolare per non usare un altro aggettivo.. se uno ruba una mela è furto se uno si appropria indebitamente del denaro pubblico o lo usa a fini personali è peculato.. ma per il Pd Marino è onesto anche se ha utilizzato denaro pubblico a fini privati...E' onesto perche ha utilizzato solo 20 mila euro per dormire e cenare con la consorte o con gli amici in alberghi.. se poi ha dichiarato il falso.. non è un problema in fondo lo fanno tutti i loro politici ed affini e ti deridono se non lo fai..oggi lo sport nazionale del PD e lega alfaniani e forzisti e un po tutti anche la stampa governativa è non è dare dei Cog... ai parlamentari 5s perche non lo fanno ma sopratutto perche lo denunciano.. è meglio che in galera vada un povero disperato che ruba per fame che uno che prende a mani piene denaro pubblico e tangenti.. loro sono corrotti quindi corrompono ergo portano voti.. fare nomi è quasi inutile il 30% di questi parlamentari è filorenziano

Pier luigi 08.10.15 13:49| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori