Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Olbia affondata dal governo

  • 70

New Twitter Gallery


18 novembre 2013, Olbia. Un'alluvione devasta la città, al quartiere di Baratta Patrizia Corona e la sua piccola muoiono travolte dall'acqua mentre erano in auto. In totale le vittime sono 13 con 222 milioni di euro di danni.
18 agosto 2014, Olbia. Nove mesi dopo l'alluvione. L'amministrazione comunale fa sapere che il governo non ha mosso un dito. 122 milioni di euro sono necessari per gli interventi per mettere in sicurezza il territorio. Il governo promette cinque milioni (su 122 che ne servono e senza considerare gli aiuti per gli alluvionati) ma non ne sgancia manco uno. Olbia abbandonata.
28 maggio 2015, Olbia. Il premier in città annuncia che il governo tirerà fuori i soldi SUBITO: "Faccio mio l’impegno a considerare prioritario da parte del Governo il completamento delle opere considerate il minimo necessario dopo l’alluvione di due anni fa." Sono 81 milioni di euro previsti dal piano Mancini approvato dal consiglio comunale e per i quali il governo si è impegnato. Incredibilmente qualcuno ancora gli crede. Olbia imbonita.
19 settembre 2015, Olbia. Più di due anni dopo l'alluvione. Le casse comunali sono all'asciutto, dal governo sono arrivati appena 16 milioni: il 20 per cento di quello annunciato qualche mese prima. Del rischio idrogeologico se ne fregano. Pregare che non piova. Olbia presa per il culo.

Oggi, 1 ottobre 2015, Olbia. Dall'Ansa: "Maltempo: Ciclone sulla Sardegna, Olbia sott'acqua. Il sindaco: "Non uscite di casa". Torna l'incubo alluvione". Come se fosse una fatalità, un incubo, un destino segnato. Balle. Il governo per due anni se ne è fregato del grave dissesto idrogeologico della città. Non è stato in grado di destinare un centinaio di milioni di euro necessari per evitare l'allagamento della città e garantire l'incolumità dei cittadini, nonostante gli annunci/prese per il culo del governo, mentre si spenderanno 40 milioni l'anno per l'aereo ad uso del fiorentino. Ogni morto o ferito sarà sulla coscienza di questo governo ebete (ebetino?) e inetto che pensa alla riforma del Senato piuttosto che alle reali esigenze dei cittadini. Le bombe d'acqua non esistono, i premier irresponsabili sì, ma oggi a Olbia non se ne vedono.

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

1 Ott 2015, 17:50 | Scrivi | Commenti (70) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 70


Tags: alluvione, alluvione Olbia, dissesto idrogeologico, Olbia, rischio idrogeologico

Commenti

 

...le scie chimiche non esistono vero?!!!alzate lo sguardo al cielo togliete gli occhi dagli smartphone non guardate la tv è semplice guardate il cielo guardate le scie che lasciano su nel cielo limpio o nuvoloso e improvvisamente o piove ...oppure non piove più!!!

giuseppe chiedi 05.10.15 01:19| 
 |
Rispondi al commento

AD OLBIA NE VALE L'IGNORANZA DEI IN GENIERI TUTTI LAUREATI RACCOMANDATI DA POLITICI SENZA SCRUPOLI ED ECCO QUA LE CONSEGUENZE AL DANNO DEI CITTADINI , SE NON SI PULISCONO GLI ARGINI DAGLI ALBERI E VALUTARE ATTENTAMENTE PER UNA PREVENZIONE ACCURATA DEI CORSI D'ACQUA CONTINUERANNO A SUCCEDERE QUESTI DISASTRI ...

salvatore UMANA, ittiri provincia sassari Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.10.15 20:19| 
 |
Rispondi al commento

E'vero, il governo ha tutte le colpe del ripetersi di questa situazione. Ma il presidente della regione, se non ascoltato dal suo stesso partito, AVREBBE DOVUTO rendere conto ai suoi cittadini della situazione e dimettersi.

mattia d., milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.10.15 14:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Olbia e dintorni non paghino più tasse e destinino tale denaro al ripristino della sicurezza del territorio . Quando al governo ci sono tali personaggi è doveroso autogestirsi , troppi morti e danni che non devono più ripetersi !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 02.10.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento

Grillo!!! ai ragione che questo governo non ha fatto le cose più necessarie per la sicurezza,migliorargli la VITA,invece ha tolto diritti,invece doveva fare in modo che i lavativi e menefreghisti fossero licenziati,non altri,quelli che marcano e poi vanno a spasso,questi vanno licenziati e licenziate anche chi doveva controllarli,punto.poi,raggirando la gente,a poche persone ha dato 80 euro,netti restano 52/55,perchè tassati,poi lascia che aumentino di tutto,SENZA RAGIONE,vedi oggi GAS e LUCE,che ragioni ci sono per aumentarli oggi?,NESSUNA,dovrebbero diminuirli,il petrolio è calato un terzo rispetto un anno fa,il dollaro vale come quando l'Euro è nato 1,17 oggi 1,12 meno 0,05 cent.(in LIRE 73),allora perchè aumentano?,OGGI stanno modificando la Costituzione,NON hanno DIRITTO farlo questi NOMINATI,nessuno li ha VOTATI,sarebbe come se il più malvagio si facesse eleggere,dopo nomina altri come lui e distrugge la Costituzione a suo piacimento,ha i voti per farlo e lo fa,QUESTO NON è GIUSTO,perchè non è giusto il modo che vengono scelte le persone da poter votare le quali devono avere la fedina penale pulita e mai aver avuto problemi morali,oltre avere capacità,ECCO PERCHE' QUESTI politici oggi in carica DEVONO ANDARE A CASA,Non cambiare la Costituzione,a loro piacimento,come queste IRRESPONSABILI MANOVRE,ne hanno fatte molte altre,Allora GRILLO,sei in Politica,ai molti Politici,RACCOGLI le FIRME anche on line,un votare un Referendum per mandarli a casa,per cancellare tutte le cose fatte male,che hanno fatto,su queste,basta fare i conti economici,se ai Cittadini migliora la vita,se la migliorano,sono fatte bene,altrimenti no,punto,POI,Raccogli le firme per Cancellare il QUORUM nei referendum,si deve premiare chi va a votare,non dargli calci,chi non va a votare,gli va bene ciò che votano gli altri.
ECCO GRILLO con tutti M5S fate questo che potete contare sulla maggioranza dei Cittadini per attuarla.

aqmazz 02.10.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Quando le scelte politiche sono dettate da interessi elettorali i risultati sono questi. Cosa volete che importino i pochi voti e magari qualche morto di un piccolo quartiere periferico di Olbia.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.10.15 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Naomi Klein in “una rivoluzione ci salverà” introduce il concetto di dissonanza cognitiva, un disturbo psicologico che induce a comportamenti tra loro incoerenti. Si può essere vittime di un disastro ambientale e continuare ad applicare le stesse pratiche distruttive che l’abbiano causato. Sempre in materia ambientale il comportamento dissonante induce a avere coscienza di chi abbia causato il danno per avidità ed a votare poi per gli stessi politici responsabili del disastro. Spesso il fenomeno è diffuso nei comitati sorti per difendere un ambiente dalla furia predatoria dei politici locali. La difesa dell’ambiente, invece, richiede una salda consonanza cognitiva.

Cinzia C., Verona Commentatore certificato 02.10.15 08:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè la gente crede sempre e ripetutamente a sti venditori di patacche?

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 02.10.15 08:36| 
 |
Rispondi al commento

QUELLI CHE CI GOVERNANO E MOLTE ISTITUZIONI CHE NE FANNO PARTE SONO I SOLITI PEZZI DI MERDA

Roberto Menini 02.10.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento

___________

Gli USA accusano la Russia di aver bombardato postazioni dei ribelli addestrati dalla CIA invece che l'ISIS!


Il Congresso USA è stato informato che i ribelli addestrati dalla Cia si sono arresi e di conseguenza l'Isis si è preso tutte le loro armi e che sul territorio ne sono rimasti 5 a "combattere" l'ISIS!

Allora come fanno gli USA a dire che la Russia stanno bombardando i ribelli amici quando sul campo ad ammissione dei generali militari USA ne sono rimasti solo 5 ?

---

WASHINGTON -- Only four or five U.S-trained Syrian fighters remain on the battlefield against militants with the Islamic State of Iraq and Syria, the top U.S. commander in the Middle East acknowledged Wednesday in the face of withering criticism from senators who dismissed the training program as a "total failure" and demanded a change of strategy.

http://www.cbsnews.com/news/us-program-isis-fighters-syria-general-lloyd-austin-congress/

---

US has trained only 'four or five' Syrian fighters against Isis, top general testifies

Senators appear incredulous and call for a new plan after hearing news that US military’s $500m effort has resulted in training of only a handful of fighters
http://www.theguardian.com/us-news/2015/sep/16/us-military-syrian-isis-fighters

---

Only '4 or 5' US-trained Syrian rebels left to fight 30,000 ISIS fighters, general admits

http://www.christiantoday.com/article/only.4.or.5.us.trained.syrian.rebels.left.to.fight.30000.isis.fighters.general.admits/65165.htm

---

Syria crisis: 'Only four or five' US-trained Syrian rebels are still fighting
http://www.bbc.com/news/world-middle-east-34278233

John Buatti 02.10.15 04:40| 
 |
Rispondi al commento

Alto tradimento (d. cost.)

È uno dei due reati costituzionali per i quali il Capo dello Stato può essere messo in stato d'accusa dal Parlamento in seduta comune e giudicato dalla Corte costituzionale [Giudizio (d'accusa contro il Presidente della Repubblica)] per atti commessi nell'esercizio delle sue funzioni (oltre all'attentato alla Costituzione) (art. 90 Cost.)

Consiste in un comportamento doloso che, offendendo la personalità interna ed internazionale dello Stato, costituisca una violazione del dovere di fedeltà alla Repubblica.
Esso presuppone una intesa del Capo dello Stato con potenze straniere atta a pregiudicare gli interessi nazionali o, addirittura, a sovvertire l'ordinamento costituzionale .

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.10.15 00:15| 
 |
Rispondi al commento

A Olbia se pensassero meno a leccare i culi dei ladri che rubano a tutti ma affittano da loro la villa per l'estate e muovessero meglio le mani con la matita magica a votare chi li tutela...

vedete di non lamentarvi ignavi!
avete avuto piu' possibilita' di riscatto di tutti e come ve la siete giocata?
ma i vostri nipoti adolescenti non vi pigliano a calci??

mary dg 01.10.15 23:37| 
 |
Rispondi al commento

un saluto e il solito caffè a 5 stelle per il blog!!1

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.15 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Non iniziate a fare commenti come ben gli sta ecc,altrimenti ci ritroviamo di nuovo sui giornali.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.10.15 23:14| 
 |
Rispondi al commento

o.t.

un libero cittadino

progenitore dei grillini..

http://www.dailymotion.com/video/x17gu7x

mary dg 01.10.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento

Hanno votato ilmovimento 5STELLE?Se no. BEN GLI STAt

Savio1 01.10.15 23:08| 
 |
Rispondi al commento

https://scontent-mxp1-1.xx.fbcdn.net/hphotos-xlp1/v/t1.0-9/12074795_504039433104677_2771358377430583058_n.jpg?oh=7de120f49774df4d4fc885cfd7eb2b37&oe=56938F97

ormai ci sono più esperti di informatica
che esperti di " roba più seria "

è questo il danno maggiore .

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 01.10.15 23:02| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Messora
23 minuti fa ·

GIULIANO AMATO VOLEVA FOTTERE LA DEMOCRAZIA. ECCO LE PAROLE CHE LO INCHIODANO.
Nelle allucinanti parole di Giuliano Amato del 2007, pronunciate a Londra, la prova del fatto che sapeva. Sapevano tutti e volevano fottere la democrazia. Ci sono riusciti. Ma a distanza di anni, soffiando un po' sulla polvere la verità torna a galla. Un tribunale del popolo forse a questo punto sarebbe la scelta più appropriata

http://www.byoblu.com/post/2015/10/01/giuliano-amato-voleva-fottere-la-democrazia-ecco-le-parole-che-lo-inchiodano.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.10.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento

OT :::

il famoso FACEBOOK detto anche fessobucco è monitorato dalla lega nord :O .. se li prendi per il culo si offendono e ti segnalano ...e altri coglioni preposti al controllo (leghisti di merda) ti puniscono ... non mi aspettavo che quell'ebreo di zuckerberg fosse leghista .. mah !

frase incriminata perchè non rispetta gli standard:
« i leghisti negri non vogliono salvini, perchè sono padroni in casa loro » ... che tra l'altro pare che non sia nemmeno vero, è la solita cazzata di salvini per farsi credere una "vittima" !


Lo stato e chi ci governa se ne frega dei problemi della gente, pensano solo ai propri interessi personali, vergognoso.

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 01.10.15 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Il parolaio oltre che bugiardo è disonesto

i soldi x mettere in sicurezza il territorio di Olbia c'erano bastava non dare gli 80€ x vincere le elezioni europee (Voto di scambio)

Sai quanti lavori si potevano fare x i territori devastati

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 01.10.15 21:27| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Messora Bis tramite Claudio Messora
1 h ·

RENZI VUOLE UN NUOVO ORDINE MONDIALE [Guarda il video: http://bit.ly/1OaOlJD]
Durante il Question Time di ieri, mercoledì 30 settembre 2015, alla Camera dei Deputati, Matteo Renzi ha detto: "Se vogliamo tutti insieme affermare un Nuovo Ordine Mondiale, ben venga l'accordo a Cuba, ben venga l'iniziativa in Iran...". Questo fa il paio con una delle tante dichiarazioni di Giorgio Napolitano: "Si impone come materia concreta di riflessione e poi di impegno la costruzione di un Nuovo Ordine Mondiale" e con tante altre esternazioni dello stesso tipo, che ormai proliferano sulla bocca di numerosi cosiddetti rappresentanti del popolo, eletti e non.
Senza scadere nelle più nefaste ed estreme interpretazioni sul significato di questa sigla, vorrei chiedere ai signori che la utilizzano con così tanta convinzione sui media e nelle sedi istituzionali, cosa intendono per "Nuovo Ordine Mondiale" e anche - ma so che è passato di moda - se e dove tale costruzione geopolitica alternativa sia stata votata, quando e da chi.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 01.10.15 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grasso ha appena detto in senato che il parlamento non può essere considerato come un tribunale...
ah sì?????????????
e allora quando il senato decide che un senatore non può essere arrestato perchè la magistratura che lo chiede in realtà sbaglia,come lo chiamiamo?????

SPUT!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.15 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Sardegna doveva essere, dai tempi dei tempi, una regioneindipendente. Cosa c'entra con l'Italia?

Emilio Lussu si rivolta nella tomba, il suo sacrificio è stato inutile.

Ha una propria lingua usi e costumi propri e tutte le caratteristiche per esserlo.

Sicuramente non sarebbe arrivata a tale degrado.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.10.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

harry haller
Sullo studio degli OGM.
Su Le Scienze, un giornalucolo, dice che il grano che tutti noi mangiamo, ( spaghetti & C ) è il risultato di un esperimento riuscito, all' ENEA, a Frosinone, poco dopo la guerra, con i raggi X.
Il risultato: Il grano Creso, un grano che le spighe sono molto più grossi dell' originale.
In pratica, un OGM, fatto dal caso, che in natura non c'è.
Anzi, il grano è modificato dall' uomo da 4000 anni, tant'è che il grano ha più geni, il doppio, dell'uomo!

Ci si può informarsi su WIKIPEDIA sul grano http://it.wikipedia.org/wiki/Creso_%28agronomia%29
Dagli anni '50, gli italiani mangiano un grano che non c'era in natura, ma la speranza di vita degli italiani, purtroppo, è esplosa, tanto che siamo coperti di centenari..
Però da la febbre gialla alla peste sono molto naturali, e abbassano la speranza di vita.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.15 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Poveri italiani. Se ancora non avete capito chi vi ruba la vita, chi vi racconta balle, chi vi illude e accade da 30 anni non state sereni. Ovunque voi siate, in questo paese abbandonato a se stesso, prima o poi una bomba d'acqua o quant'altro vi pioverà addosso, come le tasse, che, al contrario di quanto cantato, sono sempre in aumento.
Non avete ancora capito chi sono gli onesti, o la parola "onesta" vi turba come la parola "omosessuale" citata dai "soliti idioti"

mic fan 01.10.15 19:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOLO I CITTADINI DI OLBIA CHE HANNO VOTATO IL MOVIMENTO CINQUE STELLE HANNO IL DIRITTO DI LAMENTARSI DI QUESTO GOVERNO MA, ancor di più POSSONO LAMENTARSI DEI LORO STESSI CONCITTADINI che nonostante ABBIANO AVUTO la possibilità di votare il M5S hanno scelto il perpetrarsi dello STATUS-QUO e delle sue miserie.

POLITICHE 2013 - OLBIA

SENATO
39.865 elettori 27.706 votanti 12.159 non hanno votato
PD+PDL+AMMENICOLI VARI 18.439 voti pari al 68,1%

CAMERA
53534 elettori 29.951 votanti 13.584 non hanno votato
PD+PDL+AMMENNICOLI VARI 19.619 voti pari al 67,3%

33.203 ELETTORI di Olbia su 53.534 NON HANNO DIRITTO DI LAMENTARSI

EUROPEE 2014 - COMUNE DI OLBIA

44.293 elettori 15.458 votanti 28.835 non hanno votato
PD+PDL+AMMENNICOLI VARI 10.409 voti pari al 68,9 %

39.243 ELETTORI cittadini DI OLBIA NON HANNO DIRITTO DI LAMENTARSI

LA MIA SOLIDARIETA' VA SOLO AI CITTADINI DI OLBIA, A TUTTI I SARDI ED A TUTTI GLI ITALIAN CHE, VOTANDO E SOSTENENDO IL MOVIMENTO CINQUE STELLE, HANNO DIMOSTRATO NEI FATTI DI VOLER SPAZZARE VIA TUTTA LA MELMA CHE INQUINANDO LE ISTITUZIONI E' LA VERA CAUSA DI OGNI DISASTRO

....AGLI ALTRI SOLO COMMISERAZIONE

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le elezioni le fanno quando i temporali sono passati. Memoria corta. Ma molti cittadini non vogliono un governo troppo giusto. Un governo efficiente scassa la minchia a molti anche a quelli che poi vanno sottacqua. Così ci troviamo con dei personaggi che non dirigono ma lasciano fare. Mi sto sempre più convincendo che è il tipo di governo che la maggioranza degli italiani vuole.


http://webtv.senato.it/3861

diretta dal senato,guardate in faccia chi uccide la democrazia!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Adesso il Governo farà di tutto per insabbiare le responsabilità della Giunta Comunale di Olbia e della Regione Sardegna.
Addirittura i media più asserviti, oggi hanno parlato con enfasi del fatto che questa volta non ci sono stati morti.
Dopo solo due anni, Olbia e parte della Sardegna sono finiti di nuovo sott'acqua, ma questa volta il Governo Renzi non ha nessuna Giunta di centro/destra, alla quale addossare una parte della responsabilità.

gianfranco chiarello 01.10.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Aspettando il prossimo ed annunciato disastro ambientale, mi sembra che ad Olbia, abbiamo votato i soliti noti.
Quindi, quindi chi è causa dei propri mali pianga se stesso.
W 🌟🌟🌟🌟🌟

io ., verbano Commentatore certificato 01.10.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Alfano ha pronto il ponte Civitavecchia-Golfoaranci. Votate PD Olbiesi votate.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il post, dice esattamente la verità: un governo di "pacchisti" ed imbonitori, capace solo di speculare sul dolore della gente per qualche voto in più per poi dileguarsi dalle proprie responsabilità: vergognamoci per questo Paese, illegittimamente nelle mani di quattro cialtroni....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.10.15 18:52| 
 |
Rispondi al commento

Purtroppo in una città come Olbia il malaffare non ha un logo di un partito ma si nasconde dietro al consociativismo della promessa di un favore appoggiando il personaggio di turno in una lista civica. Unica nota stonata dell'articolo è la foto che fa riferimento ad un ponte crollato più di 30 anni fa.

Piero L., Arzachena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.15 18:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando cade la pioggia in quantità media o di pochissimo superiore, siamo a piangere i disastri che ha provocato.
Tutto questo perchè, negli anni del BOOM ECONOMICO non si è badato al rispetto dell'ambiente e la possibilità che LA NATURA si potesse ribellare a questo scempio.
Oggi stiamo di nuovo a dovere ricorrere ai ripari!!
A tutti piacerebbe avere una bella casa con vista panoramica sulla riviera Ligure, sul Gargano, sulla costiera amalfitana, Molti attuando questi progetti hanno indebolito le forze della natura che non sono più in grado di combattere contro gli eventi naturali straordinari provocando dei disastri ecologici.
Assistiamo a smottamenti di parte di montagne (che seminano il terrore nei paesi). Dopo tutti gli ingenti danni procurati dalla natura, a causa di errori (voluti?) dell'uomo i nostri (s)governanti e persone note dello spettacolo, stanno ad appellarsi alla solidarietà
e generosità della comunità, per porre rimedi.
Penso che solo contro i danni provocati dai terremoti i nostri governanti dovrebbero richiederci un atto di solidarietà e non anche contro i danni provocati dalla incuria o colpa dell'uomo.
Proporrei al M5S, che è molto attento al cattivo comportamento dell'uomo che, se volesse " il bene del popolo Italiano", dovrebbe proporre una super-multa, oltre all'abbattimento dell'immobile non legale, non solo, ma anche a coloro che l'hanno costruito (o acquistato), dove non si sarebbe dovuto. Nella medesima legge bisognerebbe inserire la figura del proprietario del terreno, di chi fornisce i laterizi, cioè tutti coloro che hanno contribuito direttamente o indirettamente alla costruzione dell'immobile e anche i responsabili comunali che hanno dato il placet, sindaco compreso ecc..
Se non iniziassimo a porre dei rimedi ed attuare le sanzioni, nei prossimi anni, ci troveremmo sempre nelle medesime condizioni e cioè piangere per le persone che sono morte ed aumentare le tasse per effettuare la ricostruzione.

marcello acquaviva 01.10.15 18:52| 
 |
Rispondi al commento

il partito unico con lo sparaballe a ripetizione le dita le muove e come .. per arraffare privilegi e per intascare milioni

al territorio e ai cittadini solo balle , che si pagano a carissimo prezzo

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.10.15 18:48| 
 |
Rispondi al commento

Olbia qui, Olbia là, ma volte mettere il buco della TAV, il volo degli F35 ed ora, anche il Ponte Sullo Stretto?
E gli olbiesi? Che imparino a nuotare, che diamine!

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 01.10.15 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi non rispetta gli Impegni presi è inaffidabile, non è credibile e, in questi casi, pure criminale.
Continuate a votarli questi qui che vi prendono per il culo un giorno sì e l'altro pure....masochismo sì chiama, masochisti che votate pd!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 01.10.15 18:24| 
 |
Rispondi al commento

I cittadini di Olbia escano di casa e si mettano tutti a cantare “O BELLA CIAO”.
Come si dice: “CANTA CHE TI PASSA!”

100 anni di vita per fare un cazzo o gravi danni 01.10.15 18:22| 
 |
Rispondi al commento


Copio da 18 Brumario sulla lotta all'evasione:
Chissà perché ma sono sempre i più poveri, o i meno agiati se l’espressione piace di più, a scassare i conti dello Stato. Che poi vi siano 50mila e più evasori che grazie la solita sanatoria fiscale (il nome è in inglese, ovviamente: voluntary disclosure) se la cavano a buon mercato, passa quasi sotto silenzio.

Voluntary disclosure? Ma neanche per sogno. Vi sono costretti gli evasori e riciclatori posto che chi non aderisce entro il prossimo 30 novembre verrà segnalato dalle autorità svizzere a quelle italiane.

Insomma chi si autodenuncia di aver dichiarato il falso o di aver omesso di dichiarare, e/o di aver omesso versamenti di ritenute certificate e versamenti di Iva, se la passa liscia penalmente. E ciò avviene anche in caso di dichiarazione fraudolenta mediante uso di fatture o altri documenti per operazioni inesistenti e per la dichiarazione fraudolenta mediante altri artifici.

Si paga quanto si sarebbe dovuto dichiarare a suo tempo con l’aggiunta di una lieve penale. L’aliquota media fino a due milioni di euro sarà del 27 per cento, più un 3 di penale. Dunque la stessa aliquota che viene applicata ai lavoratori e pensionati con un reddito tra 15mila e 28mila euro.
^^^ vien da ridere!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il governo ha chiesto alla CE che non siano coltivati e sperimentati OGM. (radio 24 15 min fa )
Siete d'accordo con il governo?
Per me fermare la ricerca è sempre sbagliato.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

??????????????????
Al di là di tutte le ragioni resta il fatto che un terzo degli italiani vota PD pur vedendo gli effetti del loro voto: qualcosa non quadra o forse quadra perfettamente. Speriamo nelle prossime elezioni in cui il popolo sovrano, pardon bue, esprimerà il voto. Per le alluvioni e per tutte le altre calamità niente di nuovo sotto il sole, la storia si ripete anche perchè hanno ricostruito come era prima e quindi disatro assicurato.

Pietro Z., Padova Commentatore certificato 01.10.15 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammasso di criminali legalizzati. Vergogna! Che altro aggiungere....

pancrazio marasco Commentatore certificato 01.10.15 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Vogliuo vedere se (alle prossime elezioni) il pd ad OLBIA prenderà un sol voto !Se no siete dei minchioni !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 01.10.15 18:03| 
 |
Rispondi al commento

E NON SI FANNO VEDERE NO!
SONO DISTANTI DAI CITTADINI!
Se vanno in giro vanno con aerei di stato a spese dei cittadini in auto blindate e scorte relative.
Tendgono molto alla poltrona.
Abbiamo mandato al governo mestieranti della politica.
Sono mediamente 30 anni che mangiano pane a tradimento.
Non hanno neppure vergogna delle falsità che raccontano alla gente.
Speriamo in una politica migliore vicino ai cittadini e per i cittadini.
Solo il Movimento 5s può dare queste garanzie!
Il resto sono solo ladri camuffati nei partiti!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.10.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori