Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Politically incorrect

  • 221

New Twitter Gallery

giordano_ereticomix.jpg

immagine: Giordano Bruno visto da The Hand nella raccolta "Ereticomix"

Giordano Bruno fu condannato al rogo dalla Chiesa per le sue idee. Per evitare che le proclamasse anche in punto di morte e che urlasse per il dolore gli fu serrata la bocca con la mordacchia, strumento di tortura rinascimentale da applicarsi alla bocca del condannato per proteggere le "delicate e pie orecchie" degli inquirenti, desiderosi di mantenere sempre alto lo "stile" della cerimonia senza che fosse disturbata da "urla incivili".

Chi denuncia un qualsiasi fatto deve stare molto attento a non finire con la mordacchia come Giordano Bruno. Qualunque cosa scriva è colpevole se non rispetta il politically correct, non deve turbare le "delicate e pie orecchie" dei nuovi farisei. Qualunque fatto viene ricondotto strumentalmente, o a causa di chissà quale senso di colpa, a un attacco, per esempio alla sessualità delle persone coinvolte, alla loro religione, al loro colore della pelle. Soltanto se le persone coinvolte sono bianche, cattoliche ed eterosessuali si può entrare nel merito del fatto stesso. Ragione per cui uno si mette la mordacchia da solo per evitare di passare da razzista, estremista religioso, omofobo. Accuse che possono costare carriere.

VIDEO Adagio presenta Ereticomix

Non è più chiaro quali siano i confini in cui si può sviluppare una normale dialettica. Se metti in discussione il comportamento di una donna delle istituzioni, automaticamente diventi un maschilista. Se scrivi che i partiti rubano sei un populista. Non puoi più scrivere nulla senza diventare un mostro. La mordacchia te la devi mettere da solo, altrimenti sei un miserabile che non ha capito il rispetto che si deve agli altri. Un politically incorrect, e non c'è insulto peggiore in una società dominata dall'ipocrisia. Per eliminare la libertà di parola non è necessaria la censura, è sufficiente applicare il politically correct, il concetto di diversamente normale.

banner475x1502.jpg

Copia e incolla questo codice per incorporare il banner sopra sul tuo blog:

13 Ott 2015, 14:19 | Scrivi | Commenti (221) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 221


Tags: denuncia, Giordano Bruno, mordacchia, politically correct

Commenti

 

CARO GRILLO-----


LA (IN)GIUSTIZIA IN ITALIA E' UN PEZZO DELLA GRANDE RETE CON CUI I SUMERI E GLI ORIENTALI INTENDEVANO LA GUERRA ( AI CITTADINI )--COME SISTEMA DI COERCIZIONE-DIPENDENZA -CORRUZIONE CHE SOLO CON HAMMURABI ( STELE DI HAMM. 1800 AVANTI CAESARE )SVOLTA VERSO I DIRITTI DANDO LUOGO ALL'IMPERO ROMANO-EUROPA DISTRUTTO CON LE MIGRAZIONI -INVASIONI BARBARICHE DALLA CHIESA CATTOLICA DISTRUTTORE DI SOCIETA' E DI STATI COME OGGI.

L'ALTRO PASSAGGIO RILEVANTE E' CHE VIENE CHIAMATO DEMOCRAZIA NON IL CONSENSO CON CUI SI AUTORIZZA LA DECISIONE POLITICA MA L'OBBLIGO AI COINVOLTI DI VOTARE I DECISORI PRESENTI ALL'OPERA PER BLANDIZIE O SCHIACCIATI DAL BISOGNO , O ULTIMO PERCHE'ALTRIMENTI TI DISTRUGGONO LA SOCIETA' COME I PAESI LARVE IN RUSSIA COMUNISTA E COME STA AVVENENDO OGGI IN ITALIA -E NEL MONDO .

QUESTI CAPI DI CORRUZIONE VENGONO FATTI PASSARE COME FATTI ACCIDENTALI E MESTATI COME ACCIDENTALI DA SEMPRE CON LA FALSIFICAZIONE DI TUTTO IN UNA FORMA MAFIOSA DENTRO LA AMMINISTRAZIONE DELLO STATO OCCUPATO DA QUEI MAFIOSI DI dio PARROCCHIALI DEDITI ALLA PEDERASTIA COME SISTEMA DI DOMINIO DA CUI IL RESTO DERIVA , E CHI PENSA DI NON CURARSI DEI BAMBINI HA DALLA TRAGEDIA GRECA LA SEQUENZA DI PEDERASTIA DI CADMO FENICIO , POI EDIPO CHE UCCIDE IL PADRE E SI ACCOPPIA CON LA MADRE COME GLI ANIMALI, CON LE FAMIGLIE DI PEDERASTI ,E POI I FIGLI SI UCCIDONO SULLE MURA DI TEBE COME ATTO FINALE .--

QUESTO E'L'ATTO FINALE DI OGGI.ACCOMPAGNATO DALLE FAMIGLIE DI PEDERASTI COME FATTO .

IL TERRORISMO NASCE NEL MONDO DALLA MAFIA DI dio ASSEGNANDO I GUADAGNI DEL PETROLIO NELLA GUERRA TOTALE DI 10- PEDERASTI CATTOLICI ALLA UMANITA'

PER QUESTO LA POLITICA DI VOTO CONSENSO NON E' IL SOLO FATTO DA CURARE , PERCHE' LA POLITICA NON-NON SI BASA SUL CONSENSO- MA LO IMPONE MAFIOSAMENTE E SI STA SEMPRE SCANSANDO LA CONSEGUENZA DEMOCRATICA FALSA CON UN TRUCCO O CON UN ALTRO--

ASPETTARE IL VOTO DEMOCRATICO NON FACENDO ALTRO COME LA VERITA'-PORTA CHN

PROF MARCELLO PILI 20.10.15 19:55| 
 |
Rispondi al commento

LA LEGGENDA DI ECO E NARCISO

Nell'antica Grecia, in un giorno lontanissimo, Cefiso, il dio delle acque, rapì la ninfa Liriope. Si amarono teneramente e dalla loro unione nacque un figlio che fu chiamato Narciso. Gli anni passarono e Narciso divenne un ragazzo meraviglioso. Liriope volle salvaguardare la bellezza del giovinetto; si recò perciò dall'astrologo Tiresia che, dopo aver consultato l'oracolo, le disse:
- Narciso vivrà molto a lungo e la sua bellezza non si offuscherà. Ma il giovinetto non dovrà più vedere il suo volto.
La profezia di Tiresia si avverò: Narciso restò per sempre adolescente, mantenendo intatta la sua bellezza che svegliava i più teneri sentimenti nelle ninfe che l'avvicinavano.
Ma lo splendido ragazzo sfuggiva il mondo e l'amore e preferiva trascorrere il tempo passeggiando da solo nelle foreste sul suo cavallo oppure andando a caccia di animali selvatici.
Un giorno, mentre cacciava, sentì rimbalzare tra le gole della montagna una voce che si esprimeva in canti e risate. Era Eco, la più incantevole e spensierata ninfa della montagna che, al solo vederlo, s'innamorò perdutamente di lui. Ma Narciso era tanto fiero e superbo della propria bellezza, che gli pareva cosa di troppo poco conto occuparsi di una semplice ninfa. Non così era per Eco che da quel giorno seguì il giovinetto ovunque andasse, accontentandosi di guardarlo da lontano. L'amore e il dolore la consumarono: a poco a poco il sangue le si sciolse nelle vene, il viso le divenne bianco come neve e, in breve, il corpo della splendida fanciulla divenne trasparente al punto che non proiettava più ombra sul suolo.
Affranta dal dolore si rinchiuse in una caverna profonda ai piedi della montagna, dove Narciso era solito andare a cacciare. E lì con la sua bella voce armoniosa continuò a invocare per giorni e notti il suo amato. Inutilmente perché Narciso, che pur udiva l'angoscioso richiamo, non venne mai.
Della ninfa rimasero solo le ossa e la voce.

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.10.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La sinistra attraverso le televisioni, il cinema ed i giornali sta imponendo un vero e proprio lavaggio del cervello, un lavaggio del cervello propedeutico alle leggi liberticide da imporre in parlamento.

La sinistra sedicente democratica con il pretesto di combattere il "negazionismo" ha già limitato la libera ricerca storica, in pratica ha blindato la sua storia e guai a chi osa mettere in discussione i suoi dogmi.

In televisione c'e' un accanimento nei confronti del "maschio" che non c'era nemmeno negli anni '70, ogni uomo in particolare se sposato, militare o prete puo' e deve essere fatto passare per maschilista, violento e potenziale assassino.

Raitre ovviamente e' l' ariete di questa ideologia, su raitre i gay sono ovviamente sempre buoni, su ratre se la sinistra sbaglia e' perche' e' stata contagiata dalla destra, ovviamente i fatti di cronaca non conformi alle opinioni dominanti vengono minimizzate o censurate, e' chiaro.

Stiamo al regime, oggi la sinistra e' la nuova inquisizione, basta inventarsi un accusa di razzismo e come niente ti ritrovi impalato su Ballaro'.

Andrea Rossi 16.10.15 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Grande articolo, grazie mille!

Franco Dorrini 15.10.15 23:30| 
 |
Rispondi al commento

(segue...)

A chi abbiamo fatto il favore di depurare il Senato da Berlusconi? La ditta del PDL-L ringrazia. Il Movimento 5 Stelle che, stando in minoranza, adotta gli stessi comportamenti della minoranza tradizionale si rivela funzionalissimo a chi governa.

Ciascuna singola testa del Movimento si sprema le meningi per trovare formule democratiche e creative per arrivare a governare da soli in maggioranza in un tempo definito e le manifesti perché è legittimo diffidare di movimenti politici che non pongono mete e scadenze precise ai loro progetti politici.

Caro Beppe, se sei a corto di idee e tribolato da dubbi, forse perché “un po’ stanchino”, vieni a trovarmi, bevendo insieme un caffè e del buon vino, da veggente ti predirò un futuro più realistico di quello che tu sogni al tuo risveglio nel 2050. Per ancorarti alla realtà ti narrerò di quando in Italia eravamo tantissimi di fede comunista ed il PC aveva un consenso elettorale pari a quello della Democrazia Cristiana, partito dalle qualità morali e politiche ben più dignitose rispetto alle attuali compagini che governano il Paese. E non bastò per portare il partito comunista al governo una figura di un tale livello morale e politico quale era quella dell’allora segretario del PC Enrico Berlinguer, pur rassicurando gli elettori che il PC non avrebbe mai governato da solo, anche oltre il 51%.

Ti prego Beppe non ripropormi il già visto.

Ti chiederai perché mi rivolgo a te. Il Movimento senza la tua figura e senza la tua anima è altro, stimabile ed apprezzabilissimo, ma non dissimile dagli altri.

Prospero Malavasi, Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Lettera a Beppe Grillo

Caro Beppe,

i nostri portavoce al Senato, alla Camera e alle assise regionali e comunali non perdono occasione per esprimere condivisibili giudizi sprezzanti sui gruppi politici e sulle persone che li popolano, invitandoli con interventi non solo verbali ma anche con gesti eclatanti (?) ad andare via.

Una delle espressioni più delicate è l’uso del termine “schifo e ribrezzo” rivolto alla composizione delle attuali Camere, prendendo a raffronto la grande dignità, come è stato evidenziato da molti senatori del nostro Movimento in occasione della cosiddetta “schiforma” della Costituzione, dei padri costituenti e dei parlamentari che popolavano le aule del tempo.

Condividendo il disgusto manifestato dai nostri portavoce, si resta interdetti quando, a fronte di affermazioni quali “questo luogo è diventato volgare, popolato da persone indegne, vigliacche, vili, ipocrite e barattieri, mosse solo da bassi e animaleschi interessi personali”, per primi non abbandonano sdegnati quei luoghi che il Movimento ritiene fondanti della democrazia.

Se i nostri portavoce decidono di permanere perché tengono anch’essi famiglia o sostengono che non ci sono altri modi per modificare in meglio lo stato delle cose nella nostra nazione, lascino da parte le sceneggiate e ricorrano alle armi del silenzio e dell’abbandono dell’aula.

Il silenzio è la più efficace manifestazione del dissenso.

Se tutti nostri rappresentati andassero via dalle istituzioni la manifestazione del dissenso sarebbe molto più assordante, pregnante e produttiva. Il consenso massimo il Movimento lo conseguirebbe stando fuori dalle istituzioni quando al loro interno non si è in maggioranza. La minoranza se non patteggia o alla luce del sole o sottobanco con la maggioranza non produrrà mai effetti politici di cambiamento della situazione socio-economica nazionale.

(continua...)

Prospero Malavasi, Sassari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.10.15 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è peggior Paese di quello in cui la dialettica è a livello zero! Bisogna denunciare, parlare, convincere!
Questo è un periodo buio della storia del Paese, grazie a personaggi come l'ex napoletano che ha partorito il sorcio ebetino" a sua insaputa stupido politicamente. Il caso romano del chirurgo romano sindaco per caso della città eterna sarà l'inizio della fine del terzo governo non eletto del Paese. Aspettiamo. Sicuramente pagheranno con gli interessi! Ma per arrivare al "redde rationem" sarà necessario convincere quel40% dei non votanti e all'interno liberarsi di personaggi impreparati in questa fase della storia italica. Nicola.

Nicola Cassano 14.10.15 17:59| 
 |
Rispondi al commento

non è vero che non ci sono i soldi per andare in pensione prima e liberare posti di lavoro basterebbe tagliare le pensioni più alte

lucia riccio 14.10.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'attuale governo e la Chiesa Cattolica romana, si rispecchiano nel “corretto” ed in Roma si è avuto l'esempio. Desidera uguali, altri poco diversi con affondi, hanno portato alle dimissioni, giuste o sbagliate, con una interferenza però della NON politica, seppure causata da madornali errori. Emerge l'alleanza sull'invadenza a sostegno della fede, senza rispettare la laicità dello stato, già denunciata a suo tempo da P. Calamandrei e l'accettazione della sinistra, che sull'immigrazione trova saldi legami. Dettami di fede ed opportunità d'ampliamento dell'elettorato (cittadinanza, ricongiunzione famigliare= voto) portano al “non corretto” su coloro che fanno i distinguo e pertanto razzista lo diviene anche il M5S. L'ingerenza che fa pensare e riflette i medesimi passi, inizialmente invisibili poi più forti, impiegati e poi scalzanti, che senza paragoni o esiti, portano alla DC, che passava anche in subalternità all'oltre Tevere ed in definitiva ha degenerato per onnipotenza, finendo scartata ed abbandonata dall'altra sponda e dall'elettorato. Al di la di una becera destra ed un centro amorfo, entrambi colpevoli di supponenza dovuta al potere, la sensazione è che il M5S, con l'onestà individuale e d'intenti, correttezza, trasparenza e partecipazione ed il non lasciare indietro gli ultimi (reddito...), senza compromessi o corruttela dei propri principi, lo rende inviso e attaccabile ora nel distinguo dell'emigrazione (per guerra o fame), in nome di una “umanità totale ed incondizionata” che altri laici europei non praticano. In definitiva, se per alcuni la frase “ non si è in parlamento che si deve trovare il compromesso”, perché la medesima viene invisa se praticata “onestamente” da altri in ragione del proprio pensiero!?

f.d. 14.10.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ninete. Un post che volevo pubblicare, proprio è antipatico al blog.


Mah...

Gian A Commentatore certificato 14.10.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Un pò di sano populismo!

il caso cimoli insegna che occorre togliere i soldi dalla politica!
deve essere trovato un modo diverso dalla privatizazione o dalle fondazioni per togliere spazio al politico nella scelta o nella realizzazione di tutto ciò che sia quantificabile economicamente.

Chi ha nominato e sostenuto cimoli negli anni?

Nel 1996 il Governo Prodi I lo sceglie come risanatore delle Ferrovie dello Stato dopo la discutibile gestione di Lorenzo Necci, coinvolto nell'inchiesta mani pulite.

I risultati dell'amministrazione di Cimoli sono deleteri e portano le Ferrovie Italiane al disastro economico e ad una totale inefficienza del servizio.

Lascia FS nel 2004 con un premio di buona uscita di 6 milioni e 700.000 euro e viene nominato dal governo Berlusconi al vertice della compagnia Alitalia.

Nella stessa sentenza Cimoli ed i suoi ex-collaboratori sono stati condannati a risarcire oltre 355 milioni di euro (160 milioni di euro dal solo Cimoli)!

chissà se in appello ribaltano tutto o in cassazione chiudono per prescrizione?
Però il risarcimento.... ahahahahha e voi se foste in cimoli che avreste fatto nel frattempo col malloppo?

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.10.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/568570623216842/photos/a.683304835076753.1073741829.568570623216842/932672730139961/?type=3


Caciara ........Roma Commentatore certificato 14.10.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

Ritengo utile fare chiarezza su di un punto preciso che riguarda il voto parlamentare,perchè i media altrimenti sono ingannevoli e magari qualcuno ancora non ha ben compreso come si arrivi a creare una legge nuova:
Quando leggete che una legge viene approvata in prima lettura alla camera questo non vuol dire che abbiamo una nuova legge!no!vuol solo dire che la camera approva il disegno di legge e questo adesso va in senato.in senato si ridiscute e si emenda e poi..ritorna alla camera per il voto finale!solo quando una legge ha avuto il coto finale si considera legge dello stato!ma...non è ancora finita
Emoticon smile
infatti diventa operativa solo quando vengono pubblicati i relativi decreti attuativi!

Perchè é bene sapere questo?perchè altrimenti si possono confondere le acque e non capire perchè magari una forza politica si astiene nel primo voto alla camera.cosa accaduta ieri,per esempio.mettiamo cioè il caso che una proposta di legge venga presentata all'improvviso e posta in votazione e non si abbia il tempo di discuterne o analizzarla bene,che si fa?si vota si o no?
Ecco..ci si astiene.si studia e in senato la si può correggere.ma poi si rivota di nuovo alla camera.e solo allora ognuno giudicherà come vota la propria rappresentanza politica.
Solo allora!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.10.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

13 ottobre 2015 | di Irene Buscemi

Ius soli, M5S si astiene: “Né Lega, né Pd. Legge vuota riguarderà poche persone”


“Non è una bomba come vuol far credere la Lega Nord, né una torna come sostiene il Pd, è una scatola vuota, non risolve i problemi degli stranieri in Italia“. Così il M5S per bocca di Riccardo Nuti spiega l’astensione di oggi alla Camera, dove la maggioranza ha dato il via libera allo ius soli temperato. La palla ora passa al Senato. “Fanno finta di litigare su una legge inutile, per distogliere la gente dai veri problemi del Paese, interesserà una scarsa platea di 127 mila persone, dati Istat presentati in Commissione, non certo un milione e settecentomila immigrati, se avremo davanti una legge seria la voteremo” di Irene Buscemi

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 14:19| 
 |
Rispondi al commento

CI SONO rIFORME e Riforme

La riforma del senato in termini di spesa pubblica fa risparmiare poco o niente allo stato ed il suo scopo,così come è stata congeniata,è solo quello della riformulazione dell'assetto legislativo.
Che senso ha una camera delle autonomie rappresentata da consiglieri eletti dal territorio se non quella di spostare la competenza dalle regioni allo stato e creare una sovrapposizione di ruoli?
Non bisogna dimenticare infatti che la nuova camera è formata da membri che dovrebbero amministrare regioni e città e in loro assenza,mentre sono impegnati a legiferare,chi governa il territorio?
Dove ci sarà più assenteismo al nuovo senato o nei consigli regionali?
Solo la camera dei deputati darà la fiducia al governo e la seconda camera a che serve se non ad assicurare immunità a quelli che prima non l'avevano?
Cosa cambia in termini economici per i comuni e le regioni?
Avranno forse più soldi da spendere per i servizi e gli investimenti?
La nuova riforma del senato unita ad una legge elettorale iper maggioritaria come l'Italicum,consegna il paese nelle mani di un unico partito che in questo momento è il partito democratico che ha la maggioranza nelle giunte regionali e comunali di gran parte del paese.
La tela del ragno è ben architettata anche perchè la vera riforma su cui mettere le mani è quella della Pubblica Amministrazione che brucia il 60% della spesa pubblica e il risparmio derivante dalla trasformazione del senato è una bazzecola in confronto .
Quello che DAVVERO ci chiede l'Europa è la riduzione del nostro debito pubblico,cosa che può avvenire solo se agiamo sulla spesa pubblica altrimenti non resta niente per fare gli investimenti necessari per rendere strutturale la nostra ripartenza.
A proposito di ripartenza e twittate di gaudio l'inflazione continua ad arretrare e ciò vuol dire che il nostro debito continua a crescere e non riusciamo a rendere strutturali gli interventi messi in atto da questo governo.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 13:48| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa.... chiedo all'idraulico la riparazione di una rubinetteria....mi dice : senza fattura!
Ebbene visto che posso solo avere il rimborso l'anno successivo,per 10 anni,il 36 % ,gli rispondo: si!
Se dovevo pagare 1.200 eurini,me ne chiedeva un anticipo,per comprare il materiale ,ed il resto sempre in contanti a lavoro ultimato.
Ora che il limite del contanti vine portato a 3.000 eurini,secondo voi l'evasione col nero...aumenterà o diminuirà?
Come combatto l'evasione...che grande!
La storia ti ricorderà come il più grande demolitore delle certezze e della giustizia!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 13:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Leggevo sul giornale l'arena, che si pubblica in Verona e sua provincia, che due poliziotti sono finalmente riusciti ad arrestare tre ladri di rame che venivano da molto tempo appositamente da Brescia ( circa 100 km di distanza) a razziare in provincia di Verona aziende e quant'altro creando seri problemi al territorio. I tre pluripregiudicati, come si è poi scoperto, dopo essere stati colti in flagranza di reato ed aver opposto resistenza all'arresto......udite udite.....nel massimo rispetto del POLITICALLY CORRECT.....sono stati mandati a casa dal giudice per scontare gli arresti nel loro "domicilio"!?!?

E secondo voi domani abiteranno ancora lì ?!?

Perdonatemi ma non capisco, sono un miserabile che non ho capito il rispetto per gli altri....

Un miserabile 14.10.15 11:25|


Lei, così come la stragrande maggioranza dei cittadini italiani, si sente fottere, perchè si rende conto che nel campo della Giustizia, nel silenzio assoluto di tutti, noi siamo a livello di Paesi del quarto mondo.
Una classe politica indegna, ha consegnato (nel corso degli ultimi 40 anni) nelle mani della magistratura italiana, un abnorme potere di discrezionalità, che ha pian piano portato il Paese oltre la soglia del baratro.
In considerazione di ciò, trovo incomprensibile che anche gli Eletti del M5S, seguano passivamente le indicazioni date dalla magistratura italiana.
Ho votato M5S, sia perchè ho avuto (ed ho) totale fiducia in Beppe Grillo, ma sopratutto perchè è stato promesso un impegno totale, nel combattere la corruzione ed il malaffare.
Restare supini agli ordini della magistratura, non è quello che mi aspettavo.
Se avessi saputo che il M5S avrebbe profuso le sue principali energie, per approvare tutto quello che da decenni la sinistra non era riuscita a portare a "casa" (eliminare reato di clandestinità; apertura alle droghe leggere; ius soli, unioni civili), probabilmente avremmo votato per qualche altro partito, o, magari, non avremmo proprio votato.

gianfranco chiarello 14.10.15 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""La profezia di Claudio Amendola: «I 5 Stelle governeranno Roma per 10 anni»""

http://video.corriere.it/profezia-claudio-amendola-5-stelle-governeranno-roma-10-anni/a4c63482-724d-11e5-b015-f1d3b8f071aa

pabblo 14.10.15 12:14| 
 |
Rispondi al commento

@Viviana,
su Ius soli proposta 5 stelle,ho trovato qualcosa che non sto a riportare,ma credimi quello che vogliono approvare con i Pidiotti,è un ius soli annacquato,non risolve il problema,anzi lo rende ancor più difficile,troppi paletti per cui la legge andrà ad influire su una minima parte di cittadini che dovrebbero essere italiani già da tempo.
Vai a vedere la legge pidiota e te ne rendi conto.

ps: come al solito si fanno leggi che all'apparenza sembrerebbero del Movimento, poi quando si vanno a leggere ,"nelle pieghette",c'è tutta un'altra cosa!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fateli fare che quando andremo al governo faremo noi . E' inevitabile che le menzogne vengano scoperte . Le chiacchiere del chiacchierone non trovano riscontro nella realtà , i trecentomila nuovi posti di lavoro sono solo sulla sua lingua , i dati sul miglioramento generale sono addomesticati da una informazione serva del potere ! La spesa delle bollette aumenta vertiginosamente come i prezzi in generale , famiglie sempre più numerose vengono sfrattate senza sapere dove andare , negli ospedali si muore più facilmente ! Il Paese ha bisogno di trasfusioni , sta morendo ! Dobbiamo eliminare la Burocrazia e i tanti ladroni , altro che modificare la Costituzione !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 14.10.15 11:58| 
 |
Rispondi al commento

ot
...
e poi...alle udienze
stanno tutti i prima fila
che santi uomini e donne

il sole, roma Commentatore certificato 14.10.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento

ot
Papa Francesco ha chiesto perdono per gli scandali su Roma e Vaticano
.....
c'è qualcun altro che desidera prendere spunto??????
magari autodenunciandosi????
c'è nessunoooooooo??????

il sole, roma Commentatore certificato 14.10.15 11:47| 
 |
Rispondi al commento

Ma il qui scrivente Alfio è stato sulla lunaved è tornato oggi?
Si è perso il finanziamento di Buzzi a Marino e le cene con annessi viaggi?

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 14.10.15 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Leggevo sul giornale l'arena, che si pubblica in Verona e sua provincia, che due polizziotti sono finalmente riusciti ad arrestare tre ladri di rame che venivano da molto tempo appositamente da Brescia ( circa 100 km di distanza) a razziare in provincia di Verona aziende e quant'altro creando seri problemi al territorio. I tre, pluri-pregiudicati come si è poi scoperto, dopo essere stati colti in fragranza di reato ed aver opposto resistenza all'arresto......udite udite.....nel massimo rispetto del POLITICALLY CORRECT.....sono stati mandati a casa dal giudice per scontare gli arresti nel loro "domicilio"!?!?

E secondo voi domani abiteranno ancora lì ?!?

Perdonatemi ma non capisco, sono un miserabile che non ha capito il rispetto per gli altri....


Riporto il post che condivido in pieno ("qualcuno" aveva già fatto mesi fa la stessa proposta):

"Mi è venuta in testa un'idea così ovvia che mi pare come l'uovo di Colombo...
Considerato che i sindacati attuali sono quasi tutti venduti e e i lavoratori italiani sono rimasti quasi totalmente indifesi da questo importante punto di vista...
Propongo a Beppe Grillo di organizzare un sindacato vero e proprio 5 stelle, con gli stessi principi del movimento, ma indipendente dal movimento in quanto dovrebbe avere una struttura sindacale così come prevista dalle leggi vigenti. Con un sindacato 5 stelle i lavoratori tornerebbero a trovare una bandiera dei diritti dei lavoratori onesta e credibile, naturalmente diritti e non privilegi, in difesa non solo dei lavoratori ma anche della integrità della economia e della giustizia sociale, quindi al bando di qualsiasi obiettivo corporativista!
Un sindacato aperto anche agli studenti, ai disoccupati, alle casalinghe ed ai pensionati, naturalmente.
È una pazzia?
Che ve ne pare amici?"

Nicola Comunale, Messina

Carlo S., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 14.10.15 11:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nuova Costituzione:
Art.1 - L'Itaglia è una repubblica affondata da LORO.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 14.10.15 11:05| 
 |
Rispondi al commento

e vabbè, ma pure voi...
ad urlare ""Onestà!""
insomma...certe parole in Italia sono vietate dalla legge
:(

il sole, roma Commentatore certificato 14.10.15 11:04| 
 |
Rispondi al commento

.

il sole, roma Commentatore certificato 14.10.15 10:59| 
 |
Rispondi al commento

SE NON LO DICO STO MALE

@ Alla Vecchia Troja Fiorentina e alla Checca Rancida Spezzina
Patty Ghera - Oreste, siete due IDIOTI
Andate AFFANCULO
Grazie !!

daria tilli Commentatore certificato 14.10.15 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Contro qualsiasi cosa che non sia nel programma e che non ne rispecchi l'intenzione al 100%.
Accetto l'astensione ma in nessun caso un voto favorevole per qualcosa che non ne faccia parte in fotocopia, non per interpretazione.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 10:36| 
 |
Rispondi al commento

Napolitano, esempio di come un povero vecchio rimbambito può distruggere una nazione, ormai moribonda, dall'alto della sua arroganza fascista.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 10:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ARRIVA IL M5S

Il tempo di barare è finito e i partiti sono stati avvertiti.
Il M5S è inarrestabile ma non è la sua campagna elettorale,non i suoi leader,non i suoi sostenitori,la causa del suo successo sta nel suo programma e nella coerenza di promuoverlo.
Avevano detto che avrebbero aperto il Parlamento come una scatoletta di tonno e così è stato.
Vi sareste mai sognati di conoscere tutte le nefandezze della casta completamente denudata?
E il modo in cui i partiti fanno accordi,quelli che passano da una parte all'altra,il famoso gruppo misto,detto anche girone dei trombati,gli emendamenti,l'incardinamento dei provvedimenti,i voti dei fiducia.
Quante volte la democrazia è stata completamente scavalcata in quei palazzi maledetti?
L'accanimento della stampa e della televisione contro l'inesperienza dei pentastellati,contro Grillo e Casaleggio,contro i metodi della democrazia diretta tacciati di essere l'anticamera della dittatura.
Ora non è più così,il Movimento fa sul serio e se ne sono accorti un po' tutti.
I deputati si tagliano lo stipendio e aiutano le imprese,non si apparentano con nessun partito,le loro amministrazioni sono pulite e i loro sindaci onesti.
Si costruiscono strade con i risparmi dei loro stipendi,si aiutano le persone tartassate da Equiltalia,è ritornata di moda l'equità sociale e si parla per la prima volta nella storia della Repubblica di reddito di cittadinanza.
Si mettono in discussione le "opere pie" delle banche,si informano le comunità sull'esistenza di metodi alternativi per la produzione di energia e dello smaltimento dei rifiuti facendo rinascere la parola ambiente ormai cancellata dai programmi dei partiti che preferiscono favorire le lobby del cemento e dell'inquinamento.
Il M5S è soltanto il mezzo con il quale le persone prendono coscienza dell'esistenza di un alternativa allo sfacismo attuato dai partiti in questi decenni.
Arriva il M5S,è il tempo di avere una seconda possibilità.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 10:23| 
 |
Rispondi al commento

In verità è facilissimo: dì qualcosa a favore del governo, del sistema economico, o della importanza del PIL è va bene. Di qualcosa contro ed è politicamente scorretto. Facilissimo.

Giuseppe Verdi 14.10.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Come si fa a scegliere l'argomento che è "a favore dei cittadini"?
Come si fa a sapere che sia davvero a favore?
Perchè va bene a noi stessi, personalmente?
Perchè coincide con la propria idea di etica?
O si chiede o non si vota. E siccome tra gli iscritti ci sono sicuramente migliaia di infiltrati di ogni genere, non si vota.
Si metta nel programma alle prossime elezioni e fino a quel momento astensione.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 14.10.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento

da 40 anni sento dire, come questa mattina alla televisione, che le leggi esistono ma non vengono applicate !

chi promulga le nostre leggi perché non va a prendere il sole invece di studiarne delle nuove visto che tanto non servono un cazzo !

perché questa gente, politici e funzionari pubblici, invece di vivere alle spalle degli italiani non si danno all'ippica !

tra qualche anno avremo più' politici che italiani semplici cittadini !

come sempre in Italia tante teste ( di cazzo ) che comandano e sempre meno gente che lavora !

dieci guardano e uno esegue ! bel paese è questo !!!!!!!!

c'è solo da vergognarsi !!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!!1

Roberto Menini 14.10.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Il gran discorso di Napolitano, la grande maleducazione di grillini e forzisti
Una lezione di politica istituzionale, un grande discorso, quello di Giorgio Napolitano al Senato. Non c’è da stupirsene: lui è il “padre” della riforma con la quale si supera l’attuale Senato, doppione identico della camera.
Alla sua bella età, l’ex presidente della Repubblica è stato in grado di spiegare nel merito le ragioni e l’urgenza di questa riforma attesa da decenni. Un bel momento di vita parlamentare: cosa non proprio frequentissima, di questi tempi.
Purtroppo però, come per contrappasso, si sono visti grillini e forzisti alzaresi e uscire dall’aula quando Napolitano ha preso la parola. Un gesto che politicamente è privo di senso: solo gran maleducazione. (E non vale nemmeno la pena di commentare il vecchio Berlusconi che dice che lui “non lo avrebbe nemmeno fatto parlare”. Detto da uno che in Senato non ci può nemmeno entrare…)

Celso Vassalini, Brescia Commentatore certificato 14.10.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

GRAZIE a te e a tutta la grande squadra che le sta rendendo possibili! State ‪#‎cambiando‬ l'Italia! Tornando VERA ! Più libertà, più civiltà. Grazie. Ora è storia. Grazie, grazie. Viva l'Italia. Una lezione di politica istituzionale, un grande discorso, quello di Giorgio Napolitano al Senato. Non c’è da stupirsene: lui è il “padre” della riforma con la quale si supera l’attuale Senato, doppione identico della camera. Grazie.

Celso Vassalini, Brescia Commentatore certificato 14.10.15 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'INTELLIGENZA DI GRILLO E CASALEGGIO
devo fare un plauso ai due fondatori del M5S perchè non si lasciano trascinare dalla voglia di andare in tv e gridare contro questi schifosi politici. Purtroppo la politica è comunicazione e se si vuole arrivare in cima bisogna usare il cervello per avere più consenso possibile. Una gran parte di elettori sono persone che non leggono, non si informano e dunque votano a simpatia. Quindi prego il m5s di non sovraesporsi in TV, di non reagire alle provocazioni, di parlare sempre calmi e con argomenti solidi e coerenti. La ragione e la calma vincono sulla foga e il nervosismo. Forza M5S ce la faremo!!

giovanni ., Roma Commentatore certificato 14.10.15 09:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PER QUALCHE POLTRONA IN PIU'
Il M5S in prima linea a fianco dei Papponi della politica contro l'unico che da solo combatteva contro la corruzione della Capitale
FATE SCHIFO

alfio greppi Commentatore certificato 14.10.15 09:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Beppe se purtroppo per loro si continua a diffondere la notizia che noi abbiamo la fortuna di avere persone incorruttibili e a questo punto da collocare il più nascosto possibile

giancarlo Busso 14.10.15 09:43| 
 |
Rispondi al commento

Per l'elezione a nuovo Sindaco di Roma sembra che il Candidato del M5S sarà Virginia Raggi.
Ahahahahahah Beppe eri il numero uno dei Comici,da quando sei entrato in Politica sei il numero uno dei Buffoni

alfio greppi Commentatore certificato 14.10.15 09:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se la schifosa casta della magistratura, avesse speso almeno un decimo del tempo speso per indagare il centro/destra, anche per indagare le Giunte di sinistra, gli italiani avrebbero più elementi per giudicare.
Fino a quando ci sarà l'obbligo dell'azione penale, avremo delle Procure che indagheranno su vicende minori riguardanti delle raccomandazioni, o chi ruba un pacchetto di caramelle, tralasciando indagini molto più serie, che magari riguardano loro amici politici.

gianfranco chiarello 14.10.15 09:15| 
 |
Rispondi al commento

Sono del parere che, a quelli come il sottoscritto, e non siamo poi mica pochi, non ce ne frega un beneamato c.....zo del così detto "politically correct" e di questo stato basato sull'ipocrisia e la menzogna; e non ci frega nemmeno di scontrarci con i vari "rappresentanti" del sistema e/o con le varie istituzioni siano queste amministrative, politiche, giudiziarie e religiose. Chi non vuol ascoltare l'opinione e/o il dissenso degli altri può anche "turarsi le orecchie", certo non saremo noi a metterci la "mordacchia". Io sarei attento a non "tirare troppo la corda" della -ormai agli sgoccioli- pazienza e tolleranza di quelli come noi, perché una volta "rotto il vaso" l'acqua bagnerà i piedi anche dell'"oste", e non basteranno auto blù, scorte, guardie del corpo e quant'altro per "proteggersi dal temporale". E quel temporale, che si vede sempre più avanzare con “lampi e tuoni di rivolta”, siamo NOI!!! Altro che l'omertoso e vile silenzio del ""politically correct"; quanto è troppo è troppo e ci siamo già arrivati da tempo. Ho 63 anni, secondo VOI cosa ho da perdere se non la mia dignità di Uomo e di Libero Pensatore?! Una beneamata MAZZA!

umberto telarico 14.10.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento

ot

comprendo che a volte l'italiano si presta a diverse interpretazioni , ma se io scrivo:

"secondo piepoli il 13 ottobre
lega 13,5
fi 9,5
fdi 4
sel 3,5
m5s 26,5
piddi 33,5 ...io non creto...ma poniamo sia cosi :)
ncd 2,5
verdini non pervenuto
presa la calcolatrice mi da questo responso
opposizioni 57 %
novelli costituzionalisti 36 %
non vedo come, al referendum che spero venga chiesto dalle opposizioni, il nuovo senato riesca a sfuggire ad una fine ingloriosa...
o dimentico qualcosa?""

perchè la bellandi risponde così?:
""sì, dimentichi che il referendum è parte integrante dell'iter di modifica costituzionale visto che non hanno i 2/3
Il precedente referendum ha massacrato il tentativo, questa volta Renzi prova a soggiogare maggiormente l'informazione e tira i dadi, ma i cittadini risponderanno con il rifiuto totale di queste modifiche""

la bellandi ha voluto esagerare, si fosse limitata a scrivere:"sì, dimentichi che ... questa volta Renzi prova a soggiogare maggiormente l'informazione ..... ""

avrebbe risposto esattamente, quasi eh, l'informazione non ha bisogno che renzi dica niente, fa tutto da sola, è complice :)

pabblo 14.10.15 08:59| 
 |
Rispondi al commento

Più volte il TV è stato chiesto al Movimento 5 Stelle se intende farsi dare in gestione un canale Rai.
Io credo che sarebbe opportuno che faceste fare la scelta agli iscritti del blog: lasciate che siano loro a decidere se dobbiate pretendere di avere in gestione una rete come è sempre stato concesso ai partiti di maggioranza nel passato.
La vostra proposta di riforma della Rai è stata rifiutata e il PD ora la fa da padrone e tentano pure di mettervi in difficoltà.
Non può essere solo il PD & C ad avere l'esclusiva.

Rosa 14.10.15 08:56| 
 |
Rispondi al commento

Tra le decisioni del M5S ce n'è una che desta molte discussioni tra i loro elettori e oggi provoca un commento di Scanzi su Il Fatto Quotidiano.
Si tratta del rifiuto di Di Battista di candidarsi sindaco a Roma e di Di Maio di farlo a Napoli.
Visto che sono molto popolari, e li danno con un 30% di consenso in queste città, sembra uno spreco immane che in queste stesse città si votini perfetti sconosciuti.
Ma una regola interna al M5S vieta che chi porta ancora avanti un mandato possa candidarsi. Forse potrebbero dimettersi prima dalle cariche istituzionali attuali e, specialmente per Di Maio che ha una carica prestigiosa (vicepresidente della Camera) sarebbe una rinuncia non da poco.
Ma non si potrebbe rimettere la decisione alla volontà degli elettori 5stelle e chiedere a loro se è meglio che Di Battista e Di Maio restino nel Parlamento o se non vorrebbero piuttosto che si candidassero sindaco a Roma e Napoli?
Sempre ovviamente rispettando la loro volontà di scelta.
Capisco che se lo facessero attirebbero sul loro capo attacchi odiosi e massacranti e che, se non eletti, potrebbero perdere questo e quello, ma non è una cosa che vale una riflessione maggiore?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.10.15 08:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma perchè continuate a titolare i vostri pezzi in inglese? E' una vergogna. Stiamo svendendo la nostra lingua senza motivo. Beppe da questo punto di vista il M5S non fa nulla anzi si adegua come le pecore al parlare straniero. Non deve interessare solo la sovranità monetaria, bisogna tutelare anche la sovranità linguistica, anche essa, come le economie nazionali, seriamente minacciata dalla globalizzazione. Che te ne farai del ritorno alla lira se non sarai più in grado di pronunciarla?

Paolo Camilleri, Latina Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 14.10.15 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno può dirmi per favore perché sullo ius soli il M5S si è astenuto pur essendo stato uno dei primi promotori della legge. Che cosa c'è in questa legge che non va? Nessun giornale lo dice

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 14.10.15 07:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beppe è ora che si porta la gente davanti al parlamento, questa gente che ci governa fa passare qualsiasi cosa che va a vantaggio loro e contro il popolo, stanno instaurando una dittatura mascherata da democrazia. se non lo fai sei anche tu parte del sistema.


Notizie da diffondere il più possibile.
Nel post del Blog di Beppe Grillo di ieri “ Political incorrect”, alle ore 19:39 è stato pubblicato un commento di “pabblo” che dà informazioni PRECISE e CORRETTE di come si sono schierati i partiti nella legge approvata ieri per abolire il Senato.

I parlamentari del M5S sono GIUSTAMENTE usciti dall’aula. Secondo gli ultimi sondaggi elettorali il M5S è già al 26,5 % :
http://it.blastingnews.com/politica/2015/10/sondaggi-politici-ad-oggi-12-ottobre-lega-nord-e-berlusconi-insieme-non-superano-grillo-00601875.html

opposizioni 57 %
novelli costituzionalisti 36 %
non vedo come, al referendum che spero venga chiesto dalle opposizioni, il nuovo senato riesca a sfuggire ad una fine ingloriosa...
o dimentico qualcosa?

Chi ha votato la riforma:
18.15 – Chi ha votato la riforma
Ai 179 voti, leggendo i tabulati della votazione, ci si arriva sommando i 173 previsti della maggioranza (112 del Pd perché Grasso non vota; 17 del gruppo Autonomie; 35 di Ncd, 3 di Gal e 6 del Misto) ai quali vanno tolti però 3 di Ncd che non hanno votato (Compagna, Azzollini, Giovanardi), 2 del Pd che hanno votato contro (Tocci e Mineo), 2 che si sono astenuti (Casson e Tronti) e 2 del Misto che non hanno votato (Monti e Maurizio Rossi di Liguria Civica). Per un totale di 164. A questi si devono aggiungere i 13 di Verdini (si arriva così a 177) e i due di FI (Bocca e Villari).
Tenetelo a mente mi raccomando!

Vincenzo Matteucci 14.10.15 07:14| 
 |
Rispondi al commento

"STATO-MAFIA
Processo Trattativa, un pentito: "Mangano ci disse di votare Berlusconi."
Vittorio Mangano andò a Milano a febbraio o marzo 1994 e quando tornò mi
disse che se fosse stato eletto Berlusconi avremmo avuto agevolazioni come
l'abolizione del 41-bis, dissequestri ed altro così cominciammo a lavorare
per far votare Berlusconi alle elezioni politiche del 1994.
Lo ha detto il collaboratore di giustizia Francesco La Marca che
apparteneva al mandamento di Porta Nuova deponendo al processo sulla
trattativa Stato-mafia in corso nell'aula bunker del carcere Ucciardone di
Palermo".

Franco Rinaldin 14.10.15 01:29| 
 |
Rispondi al commento

La nazione sul piano inclinato

Sul sito www.liberacittadinanza.it segnaliamo:

La Nazione sul piano inclinato di Michele Ainis

La profezia nera di Cossiga di Domenico Gallo

l'intervista di RADIO CORA a STEFANO RODOTA'sulle riforme costituzionali

10 ottobre: con STOP TTIP si apre la settimana di azione globale contro le politiche economiche e sociali dell'Unione Europea di Marco Bersani

Le manovre del governo israeliano e il silenzio sulla Palestina: una tappa ulteriore della pulizia etnica della Palestina di ISM Italia

Ignazio ripensaci di Citto Leotta

e dal blog di Stefania Sarsini

IL VIDEO DELLA MARCIA A GINEVRA PER LA FINE DELLO SPECISMO

Franco Rinaldin 14.10.15 01:13| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI IN GALERA SUBITO!!!

BERLUSCONI E TUTTA LA SUA BANDA COMPRESO IL PD HANNO RUBATO E STANNO TUTTORA RUBANDO DAPPERTUTTO, HANNO CORROTTO DAPPERTUTTO, HANNO EVASO E FRODATO IL FISCO DAPPERTUTTO, HANNO FATTO RICATTI DAPPERTUTTO, SONO DEI MAFIOSI ED HANNO ROVINATO E DISTRUTTO IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA ANCHE CON L’AIUTO DELLA INFAME MASSONERIA DEVIATA P2, P3, P4 ECC. E DEGLI INFAMI SERVIZI SEGRETI DEVIATI!!!
ORA TUTTI QUESTI INFAMI DEVONO RESTITUIRE TUTTO IL MALLOPPO CON GLI INTERESSI, POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CAUSATI ED INFINE DEVONO ESSERE PROCESSATI E BUTTATI TUTTI IN GALERA AL CARCERE DURO E PER TUTTA LA VITA!!!
COSI' DOBBIAMO FARE SUBITO SE VOGLIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA!!!
GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 14.10.15 00:59| 
 |
Rispondi al commento

Beppe ti rivoglio in campo
ti voglio in prima linea
i ragazzi sono bravi si, tutto quello che vuoi...
...ma IO VOGLIO BEPPE GRILLO.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 23:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appunti in o.t.
Quesiti che spero abbiano una risposta, magari a Imola

Nella decantata legge eufemisticamente decantata
Buona scuola
Sono previste innovazioni per le scuole dei territori a rischio di fenomeni di eruzioni vulcaniche e di terremoto
Nelle scuole ci sono esercitazioni per addestrare i bambini e gli studenti ?

Domani in parlamento
A proposito di matrimoni gay
che è una contraddizione etimologica
Perché ostinatamente si vuole utilizzare un vocabolo quando davanti alla unione legittima, sia chiaro, di una coppia che si ama si potrebbe trovare un altro modo di indicare l'unione ?

Vorrei sapere cosa pensano certe femministe di quelle donne che accettano di utilizzare il proprio utero
per affittarlo a coppie di gay utilizzando un ovulo di un'altra donna fecondato dallo sperma di uno dei due che compongono la coppia
Riuscite ad immaginare un futuro in cui potrebbero esserci milioni di queste situazioni e milioni di madri schiave o mercenarie ?
A me sembra un futuro di liberticidio della dignità femminile
Le poche donne che scrivono sul blog se vogliono esprimersi
in proposito ?

Cancellazione di IMU sulla prime case comprendenti dimore di ville e alloggi signorili
E obbligo di pagare IMU a decine di negozi e capannoni sfitti
O di locali di aziende chiuse che non riescono nemmeno più a vendere i muri
Nella mia città sono tantissimi

Rosa Anna 13.10.15 23:29| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei vedere innanzitutto nei talk show due"avversari"politici faccia a faccia e non prima uno e poi l'altro, troppo comodo.
Togliere la claque degli spettatori che applaudono annoiati o distratti che non serve, anzi disturba.
Di Maio è per togliere l'immunità parlamentare, la Finocchiaro liquida l'argomento dicendo che lo Stesso è confuso (applauso) e che se un ladro va al senato è colpa dei cittadini che l'hanno votato. Resta il fatto che una volta appurato che sia un ladro bisognerebbe poter procedere all'arresto, e che il cittadino non può sapere fino in fondo le intenzioni del votato.
La Finocchiaro riconosce in questo esecutivo una determinazione della classe dirigente mai vista prima...aggiungo io, certo, nel farsi i cazzi loro, tant'è che ogni giorno ne arrestano uno.

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Ragazzi, è stato un piacere...(come sempre)...mò vado a nanna...

nai nait...

Dino Colombo. Commentatore certificato 13.10.15 22:35| 
 |
Rispondi al commento

Potrei passare anni a scrivere di schifezze fatte dalla magistratura italiana, ma vorrei ricordare ai tanti frequentatori di questo blog, una delle vicende più emblematiche.
Uno dei peggiori politici emersi sul panorama italiano, è stato certamente Antonio Bassolino.
Implicato direttamente o indirettamente in tutti i peggiori scandali di Napoli e della Campania, invece di finire il resto dei suoi giorni in galera, è stato letteralmente salvato dalla magistratura napoletana (grazie anche ad alcune prescrizioni), tanto che oggi ha il "fegato" di ricandidarsi a Sindaco di Napoli.

gianfranco chiarello 13.10.15 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Se si abolissero le migliaia di enti pubblici inutili si risparmierebbero subito 10 miliardi di euro l'anno. Con la "riforma " Fornero che vale 10 miliardi euro e che si potrebbe cancellare lasciando andare in pensione 1.000.000 di persone, liberando allora 1.000.000 di posti di lavoro per i tanti giovani disoccupati in Italia... Un milione posti di lavoro, questa e' la proposta del 5 stelle

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 13.10.15 22:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo come sempre Di Maio, ma sul fatto che gli avvisi di garanzia dovrebbero costringere il politico alle dimissioni, è bene che approfondisca meglio la realtà italiana.
Abbiamo già fatto diventare la magistratura, la casta più potente e pericolosa, se poi ci si deve dimettere appena arriva un avviso di garanzia, considerando i tempi biblici della Giustizia italiana, le prossime classi politiche italiane, verrebbero decise arbitrariamente dall'ANM e dal CSM.
Certo, qualora fosse questa la posizione ufficiale del M5S, è bene che venga espressa in maniera inequivocabile.

gianfranco chiarello 13.10.15 22:21| 
 |
Rispondi al commento

A Roma la CASTA vuole eleggere il nuovo sindaco SOLO TRA SETTE-OTTO MESI...

E il Mattarellum dall'alto dell'Ermo Colle TACE...

Colui TACE MOLTO...

Mi ricordo che da piccolo all'asilo le maestre per farci stare 'tranquilli' spesso ci facevano fare "IL GIOCO DEL SILENZIO"...

Vinceva chi STAVA PIU' ZITTO....


Arrestato per TANGENTI Mantovani, vicepresidente della Regione Lombardia e FEDELISSIMO DI BERLUSCONI E DI FORZA ITALIA!...(E stava persino per partecipare alla "Giornata della Trasparenza!!!)

Questa cosa mi fa tornare alla mente quella famosa barzelletta:

"Quando Dio fece il mondo, affinché gli uomini vi prosperassero, decise di dare a ciascun popolo due virtù. Così rese gli americani ordinati e rispettosi della legge, i tedeschi tenaci e studiosi, i giapponesi lavoratori e pazienti. Giunto agli italiani, disse all'arcangelo Gabriele di annotare su un quaderno: "Questi saranno intelligenti, onesti e voteranno Forza Italia".

Quando terminò di fare il mondo, l'arcangelo Lo chiamò e Gli disse: "Padre buono, hai dato a tutti i popoli del mondo due virtù ma agli italiani ne hai date tre. Questo farà si che essi prevarranno su tutti gli altri popoli del mondo. è questa la Tua volontà? ".

"Hai ragione, - disse Dio, - non sarebbe giusto. Ma siccome non possono essere ritirati i doni che ho fatto dovremo rimediare a questa situazione. D'ora in avanti, agli italiani come popolo saranno date queste tre virtù ma affinché essi non prevalgano sugli altri popoli, ognuno di loro potrà avere solo due di queste tre virtù per volta".

Ed è per questa ragione che, da allora, l'italiano che vota Forza Italia ed è onesto non può essere anche intelligente,

quello che è intelligente e che vota Forza Italia non può essere anche onesto,

e quello che è intelligente e onesto non potrà mai votare Forza Italia"

Mai barzelletta fu più veritiera di questa....


Per Renzi e il Pd di Renzie e' incostituzionale il reddito di cittadinanza - quando ce l'hanno o tutti in Europa fuorche' noi e la Grecia - per Di Maio e il 5 stelle e' incostituzionale mettere il canone della Rai nelle bollwtte enel : trova la differenza

Alessio Santi, Vernio(PO) Commentatore certificato 13.10.15 22:03| 
 |
Rispondi al commento

se il m5s vota a favore dello ius soli , non prendera ' un voto solo da me

fernando c., varese Commentatore certificato 13.10.15 21:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IN GRECIA si sono INDETTE e fatte ELEZIONI NAZIONALI(!) IN UNA SETTIMANA...

Qui da noi invece per fare delle banali elezioni LOCALI qual'è quella del nuovo sindaco di Roma si aspetta QUASI OTTO MESI!!!

E nessuno dei GIORNALAI italioti si permette di chiedere al conducente del vapore "MA SCUSI...MA PERCHE' COSI' TANTO TEMPO?...E ma si sa...i GIORNALAI NOSTRANI ci tengono alla GREPPIA...

Ma è ovvio il perchè non si fanno subito...TEMONO COME IL DIAVOLO L'ACQUA SANTA LA VITTORIA DEI CINQUE STELLE...

Ora, cari 5 stelle, SE AVETE PALLE fate un casino della madosca per ELEGGERE IL NUOVO SINDACO DI ROMA SUBITO!!...che cazzo vuol dire aspettare 7 mesi?...

Chiedetelo a Renzi o a chi per lui e sputtanate la sua risposta....


Qualche settimana con enfasi CALDEROLI in Parlamento:

"Se voi usate il 'canguro' noi da domani useremo la tattica del 'Gambero'...Ma non ve lo dico oggi di cosa si tratta. E' UN SEGRETO! Lo vedrete da DOMANI!"...

Quasi a far credere agli allocchi che era un'arma da fine del mondo (e di renzi).

E invece?...E invece la legge sul senato E' PASSATA e il 'gambero' CALDEROLI (lo scrivo maiuscolo per far capire bene di chi sto parlando) non si sa bene dove se l'è messo...

CALDEROLI...MA RITIRATI VA...MA VATTI A NASCONDERE TU E TUTTI I LEGAIOLI che ancora ti credono!


ot

se queste parole hanno un senso..

"""Oggi la Costituzione è morta e sepolta, insieme ai suoi valori fondamentali. L'avete demolita sulla base di indicibili accordi "massonici" non certo con parte più raccomandabile del Paese! L'avete riscritta grazie a Verdini, un plurindagato per concorso in corruzione e bancarotta fraudolenta, avete avuto il coraggio di farlo diventare Padre Costituente.
Questi sono giorni duri, sono giorni bugiardi. Cara democrazia ritornerai presto a casa. E non sarà tardi. Tornerai presto fra noi." Gianluca Castaldi, Capogruppo M5S in Senato""

non bisognerebbe fare la stampella del governo in caso di difficoltà nella maggioranza su leggi in approvazione...

così è se vi pare :)

au revoir

pabblo 13.10.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

Mi è venuta in testa un'idea così ovvia che mi pare come l'uovo di Colombo...
Considerato che i sindacati attuali sono quasi tutti venduti e e i lavoratori italiani sono rimasti quasi totalmente indifesi da questo importante punto di vista...
Propongo a Beppe Grillo di organizzare un sindacato vero e proprio 5 stelle, con gli stessi principi del movimento, ma indipendente dal movimento in quanto dovrebbe avere una struttura sindacale così come prevista dalle leggi vigenti. Con un sindacato 5 stelle i lavoratori tornerebbero a trovare una bandiera dei diritti dei lavoratori onesta e credibile, naturalmente diritti e non privilegi, in difesa non solo dei lavoratori ma anche della integrità della economia e della giustizia sociale, quindi al bando di qualsiasi obiettivo corporativista!
Un sindacato aperto anche agli studenti, ai disoccupati, alle casalinghe ed ai pensionati, naturalmente.
È una pazzia?
Che ve ne pare amici?

Nicola Comunale, Messina Commentatore certificato 13.10.15 20:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd, con l'aiuto del M5S ......
Questa la notizia del tgLA7 sulle unioni civili.
Bello, bellissimo.
Non vedevo l'ora che aiutassimo izner.
Se si è contro si è contro e basta.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Fallaci lo ha sperimentato sulla sua persona, infatti, in vita, non ha mai ottenuto alcun riconoscimento letterario ma i suoi colleghI asserviti, che valevano molto meno di lei, avevano gloria e onori.

Lo stesso Grillo fu estromesso dalle tv.

Questo schifo esiste da sempre.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 13.10.15 20:12| 
 |
Rispondi al commento

Sei contento Massimo ?

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 13.10.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

E questo è niente ! Verranno altre e più pesanti riforme , si toccherànno vari settori dello Stato come il riassetto del pubblico impiego , i cui impiegati dovranno avere la tessera del PD e non potranno percepire più di due milioni di pensione al mese e di stipendio . Le condanne per corruzione non potranno superare i cinque giorni mentre i vitalizi potranno essere elargiti a chi entra in Parlamento per qualsiasi motivo . Chiunque verrà trovato con più di cento euro in tasca verrà colpito da sanzioni pesanti , lo stesso a chi non pagherà l'affitto dei sottoponti . Ogni nucleo familiare si dovrà far carico di almeno un clandestino , per adesso , e i commercianti cinesi non pagheranno tasse per trecento anni . Infine la domenica sarà dovere di tutti andare negli stadi a fare evoluzioni in onore del nostro amato Renzi .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 13.10.15 19:55| 
 |
Rispondi al commento

ot

secondo piepoli il 13 ottobre

lega 13,5
fi 9,5
fdi 4
sel 3,5
m5s 26,5

piddi 33,5 ...io non creto...ma poniamo sia cosi :)
ncd 2,5
verdini non pervenuto


presa la calcolatrice mi da questo responso

opposizioni 57 %

novelli costituzionalisti 36 %

non vedo come, al referendum che spero venga chiesto dalle opposizioni, il nuovo senato riesca a sfuggire ad una fine ingloriosa...

o dimentico qualcosa?

:)

pabblo 13.10.15 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La colpa è degli italiani e della osannata democrazia.

arnaldo ., roma Commentatore certificato 13.10.15 19:32| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha votato la riforma:
18.15 – Chi ha votato la riforma
Ai 179 voti, leggendo i tabulati della votazione, ci si arriva sommando i 173 previsti della maggioranza (112 del Pd perché Grasso non vota; 17 del gruppo Autonomie; 35 di Ncd, 3 di Gal e 6 del Misto) ai quali vanno tolti però 3 di Ncd che non hanno votato (Compagna, Azzollini, Giovanardi), 2 del Pd che hanno votato contro (Tocci e Mineo), 2 che si sono astenuti (Casson e Tronti) e 2 del Misto che non hanno votato (Monti e Maurizio Rossi di Liguria Civica). Per un totale di 164. A questi si devono aggiungere i 13 di Verdini (si arriva così a 177) e i due di FI (Bocca e Villari).

Tenetelo amente mi raccomando!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 19:30| 
 |
Rispondi al commento

Voterete col pd la legge sulle unioni civili? Spero di no anche se oramai lo farete sicuramente.
Mai col pd, mai con sel mai con qualsiasi partito.
Non abbiamo una nostra proposta? Sostenete questa anche se fosse al 99% come quella del pd.
Che votino loro la nostra.
Non votate con vendola e izner, per favore.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 19:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che faccia da culo...abbiamo migliorato la Costituzione e il paese!
Combattiamo l'evasione e il "nero" ...seee porta il limite del contanti a 3.000...mavaf...ze!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 19:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Oggi a Roma il pistrino di Rignano annuncia tutto soddisfatto che aumenta il limite del contante da euro 1000 a euro 3000!
Ma il PD non è un partito di sinistra che deve difendere la classe operaia?
Ma gli operai e impiegati possono muovere in contanti euro 3000 con gli stipendi da fame che percepiscono?
Ecco allora che la verità esce chiara, chiara:

SONO LE PRESSIONI DELLE LOBBY, DEI CORROTTI, DEGLI EVASORI,

che ancora una volta hanno vinto ed ottenuto ciò che volevano dal Premier.

Che schifo!

Parlamentari 5 Stelle, in onore alla ns. onesta e coerenza, fate di tutto perché questo provvedimento non passi.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo governo (fifone e interessato) usurpa tutti i diritti dei cittadini! Nessuno (mattarella, corte dei conti,magistratura) INTERVIENE!
Il bamboccio ha un atteggiamento autoritario, sicuro di sè, mentre alla prima debacle se la farebbe addosso ! TUTTI I FILISTEI (per i proprii interssi) LO SEGUONOI E NON HANNO NESSUNA VERGOGNA!
Cittadini sveglia, invece di non andare più a votare, bisogna votare tutti, perchè (loro) hanno le "sacche di voti" già precostituiti !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 13.10.15 18:52| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Unioni Civili, Giovanardi: “Stop fiducia a governo. Che la voti il Movimento 5 Stelle”""


spero che i pentastelalti non siano così co...ntroproducenti

:)

pabblo 13.10.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego basta celebrare Giodano Bruno come paladino del libero pensiero. Il filosofo nolano non si è mai espresso a favore del libero pensiero anzi riteneva la sua filosofia superiore ad ogni altra, considerava la donna un essere inferiore; è stato celebrato come eroe dalla massoneria inglese a cui si è servilmente accodata quella italiana risorgimentale, celebrandolo con la statua in campo dei fiori, inoltre con molta probabilità fu una spia al servizio della corona Inglese con lo pseudonimo di Henry Fagot (fascina) [John Bossy – Il mistero dell’ambasciata (Garzanti) libro presentato da Corrado Augias] e fu artefice della condanna a morte sul patibolo di molte persone a cui non fu permesso di esprimere il libero pensiero, come Tommaso Moro. Se proprio vogliamo ricordare il libero pensiero laico citiamo Voltaire e il suo “Trattato sulla tolleranza” che in molti soprattutto laici hanno dimenticato.

Riccitelli 13.10.15 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Anche le pietre hanno capito che la chiesa ha sempre fatto affari proteggendo i grandi speculatori tangentisti,innlzati con faraonici spettacoli religiosi con tanto di Santa Messa e Benedizione.Anzi,a tanti responsabile di tragedie umane dovute alla Malapolitica e all'egoismo sfruttatore di far lavorare gli operari in zone ad alto rischio,montando cantieri in zone pericolo Frane,Valanghe,sono stati premiati dopo una ufficiale Cerimonia Religiosa propagandata tramite l'informazione pilotata e servili;in più dopo morti vengono celebrati Reali Funerali per Santificare il morto.Proprio vero,solo la politica ti permette di fare tutto quello che vuoi,importante essere fedele ai padroni del mondo ed eseguire tutti gli ordini ricevuti.Questa cinica realtà,dovrebbe far aprire gli occhi ai pecoroni creduloni che sono caduti nelle trappole delle Sirene di turno votando la finta Sinistra/Destra-Centro/Lega.Il politico deve essere un bravo attore perché deve recitare molto bene la sua parte nel Teatrino della Governance Colonia Italia,la quale è uguale identica a tutte le altre Colonie raggruppate nel Suddito Burocratico Guerrafondaio Pachiderma "UE-Nato" supermanovrati dall'ONU-FMI-BCE-TPI".La politica serve solo per eseguire gli ordini ricevuti per poi fare gli affari di famiglia nella più assoluta sicurenza,protetti dai Grandi Maestri Burattinai,i quali pianificano con Maestria Divina tutti gli eventi.Con l'informazione pilotata fanno credere che gli asini volano.Guarda caso,quando le governance delle Colonie sono in difficoltà di credibilità,ecco che arriva puntuale come un Miracolo una strage provocata dalla Malapolitica o un attentato dove crepano sempre e solo la povera gente.Con la Globalizzazione realizzata tramite le guerre mascherate sotto copertura "Missioni di Pace",non ci sono più speranze per oltre il 50% del popolo.Prima hanno fatto le guerre per destabilizzare il mondo,adesso sfruttano l'Esodo Biblico e la paura degli attentati per rimanere incollati sugli scran

Agostino Nigretti 13.10.15 18:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Nella vita non si deve credere a niente,Dio è solo una immagine riportata dentro un triangolo e "Cristo,Maometto,Confucio,Budda" dei idoli umani usati dai Brattinai per illudere i creduloni con la promessa del Paradiso dopo la morte,affinché loro possano godersi quello terrestre assieme alle loro Marionette-sostenitori ed eredi.Prima hanno finanziato le guerre sotto copertura e comprato gli F35,adesso si spacciano da pacifisti.

Agostino Nigretti 13.10.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Vito Crimi ha aggiunto 2 nuove foto.
17 min ·

La schiforma costituzionale è appena passata al Senato.
Votata da senatori eletti con una legge incostituzionale.

Non abbiamo partecipato al voto.
Se la sono votata da soli.

Grazie a loro, i cittadini non potranno più eleggere i propri rappresentanti.

Grazie a loro, i futuri senatori saranno scelti dai partiti, nei consigli regionali. Come in quello della Lombardia, il cui vicepresidente questa mattina non ha potuto presenziare alla "giornata della trasparenza" perché arrestato e scortato in carcere, con l'accusa di corruzione, concussione e turbativa in appalti.

Grazie a loro, i nuovi statisti saranno blindati dall'immunità parlamentare e potranno mettere mano alla Costituzione.

Le proposte del Movimento 5 Stelle erano sul tavolo.
Proposte e idee di buon senso. Tutte respinte. Dimezzamento dei parlamentari (tutti, anche alla Camera, non solo al Senato), dimezzamento delle indennità, abolizione dei privilegi, interdizione dei condannati, elezione diretta da parte dei cittadini... hanno detto sempre no.

I cittadini non hanno bisogno di questa riforma, ma di aiuti concreti e immediati. Come il reddito di cittadinanza, lasciato a marcire in commissione per fare spazio alla controriforma costituzionale che strappa il senato ai cittadini, e alla sanatoria che consente ai partiti di intascare rimborsi elettorali ai quali non avevano diritto.

Presidente Mattarella, confidiamo nel suo ruolo di garante.
Dei cittadini, non dei partiti.

Non demordiamo!
Ci rivediamo al referendum, dove finalmente la società civile sarà chiamata ad esprimersi su questo colpo di Stato.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.10.15 17:57| 
 |
Rispondi al commento

Questo può accadere, quando si vive in un Paese dove le Istituzioni (politica e magistratura) sono di merda.

Dopo l'ennesimo furto subito, becca due rom a rubare nel suo deposito. Sentitosi minacciato dalle spranghe in loro possesso, gli ha sparato alle gambe.
Il giudice, dopo alcuni gradi di giudizio, l'ha condannato a 6 anni di carcere, oltre che al pagamento risarcitorio (135.000 euro) da elargire ai due rom.

Noi non possiamo!
Noi non vogliamo!
Noi non dobbiamo
continuare a far finta di nulla!

Gli italiani devono capire che le loro rivalse, non devono essere prese verso gli esecutori dei singoli reati (che spesso sono anch'essi delle vittime), ma verso chi li permette e chi non li sanziona.

gianfranco chiarello 13.10.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Castaldi , tu e i compari del M5S perché non avete votato contro lo Ius Solis ? Cosa vuol dire uscire dall'aula? e poi uno dovrebbe votarvi ? per cosa ? eolico e controllo scontrini dei parlamentari ? e tutto il resto ????


http://st.ilfattoquotidiano.it/wp-content/uploads/2010/07/Il-Piano-di-rinascita-democratica-della-P2-commentato-da-Marco-Travaglio.pdf?adf349

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.10.15 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

grazie Castaldi in senato.sei stato la nostra voce!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Tempo fa, quanno se cominciò a discute de riforma der Senato, scrissi che sarebbe stato difficile, che er tacchino, potesse accettà l'invito ar pranzo de Natale: me sbajavo, nun potevo prevedè che er "pranzo", pe' i tacchini senatori , potesse diventà 'na serata de gala ne 'a Camera de 'e Autonomìe, e che er "tacchino" vero, sarebbe stata 'a Costituzzione........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.10.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento

GRAZIE CITTADINO CASTALDI!

PERFETTO E CHIARO NON POTEVI DIRE DI MEGLIO...

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 13.10.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento

Per mia definizione e per effetto di repressione squadristica, sono oppositore del regime clerical fascista mafioso di un paese privo di presente e senza speranza di futuro.
Muerte a los italiotas.

Alberto Gramaccini 13.10.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento

http://webtv.senato.it/3861#


diretta dal senato!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 16:21| 
 |
Rispondi al commento

E' una regola che non vale per noi che contestiamo la politica come viene fatta dai politici dei oartiti. Suamo percio' perfettamente legittimati ad essere politically incorrect.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.10.15 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Vi devo dì che mè piaciuto l'intervento di calderina!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Ora parla Pappolitano...i 5s sono usciti...ben fatto!
Il padre dell'obbrobrio costituzionale

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 16:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DAI ARIVOTALI ANCORA…
Tra li paesi civili e progrediti…
l’Italia è ricca solo de…partiti,
dov’ognuno se crede er più perfetto,
ma ‘n ce n’è uno che merita rispetto!

Passeno er tempo a finge de sparasse…
mentre li cazzi loro penzeno a fasse!
Però chi l’ha votati nun sa da lamentà,
si tutto er cucuzzaro se stann’à strafogà!

Ne racconteno de balle ‘sti ladroni…
e je crede ‘na gran massa de cojoni!
Sui deficenti so’ certi de contà…
che li rivoteno senza raggionà.

Ce leveno lavoro, diritti e puro er tetto…
ce lasceno ‘n mutande e poco da magnà…
ma come si de droga, se fossero strafatti…
come pecoroni li continueno a votà!


nel futuro si ricorderanno i nostri tempi come l'era del buonismo ipocrtia.

mr. x Commentatore certificato 13.10.15 15:53| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo post....Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 13.10.15 15:52| 
 |
Rispondi al commento

condivido in pieno rigo per rigo. Sarò punita se grido WWW i ***** stelle?

maria t., potenza Commentatore certificato 13.10.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Claudio Messora
6 min ·

COMMISSARIO UE SHOCK SUL TTIP: NON LAVORO PER I CITTADINI!
Cecilia Malmström, Commissario Europeo per il commercio che sta conducendo in gran segreto i negoziati per il TTIP (l'accordo commerciale che, se approvato, renderà i parlamenti schiavi delle multinazionali), è stata raggiunta dagli organizzatori della petizione e della manifestazione che ha raccolto quasi 3 milioni e mezzo di firme in tutta Europa. Quando gli hanno come potesse continuare a promuovere il trattato più contestato in assoluto nella storia della politica, ha risposto gelando tutti: "Il mio mandato non deriva dai cittadini". Cioè, non prende ordini dai cittadini. Ha ragione: come dimostra un nuovo rapporto, li prende dalle lobby.

http://www.byoblu.com/post/2015/10/13/commissario-ue-ttip-shock-non-lavoro-per-i-cittadini.aspx

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 13.10.15 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Lombardia stanno scoperchiando gli altarini della sanità

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/10/13/tangenti-arrestato-mario-mantovani-vicepresidente-della-regione-lombardia/2121845/

I consiglieri regionali del M5S sono pronti alla "mozione di sfiducia".

Vincenzo Matteucci 13.10.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'opinione politicamente corretta deve "apparire chiaramente libera, nella forma e nella sostanza, da ogni tipo di pregiudizio razziale, etnico, religioso, di genere, di età, di orientamento sessuale, o relativo a disabilità fisiche o psichiche della persona"(wiki).
Ma chi decide se un'opinione contiene riferimenti offensivi per alcune categorie?
Uno può sentirsi offeso anche se non è insultato e non c'è pregiudizio poichè è una cosa soggettiva quindi nel ragionamento balordo di chi non sa l'italiano (e l'inglese) il politically correct diventa un non parlare per non correre il rischio di offendere.
E visto che i nostri giornalisti non sanno né l'italiano né l'inglese cercano di stigmatizzare con etichette false e gratuite chiunque non la pensi come i loro sponsor FINGENDO politically correct.
Esempi?
Il presunto razzismo degli elettori leghisti (che ufficialmente chiedono solo il rispetto dei confini del proprio territorio, a me sembra normale)
La presunta omofobia di chi non vuole il matrimonio gay (che peraltro non interessa nemmeno alla maggior parte dei gay che ove c'è il matrimonio di solito non lo usano; io sarei a favore ma ognuno ha le sue opinioni).
La presunta discriminazione razziale di chi parla male di Israele ove peraltro la discriminazione razziale nei confronti degli islamici è evidentissima (ed è pure in parte comprensibile).

E non parliamo di religione:
com'è possibile che una millenaria associazione a delinquere che ha scatenato guerre, torturato, rubato e ridotto in schiavitù molto più del nazismo (pure appoggiato) oggi costi oltre 5 miliardi ogni anno a uno stato che si dice laico?
E l'Islam? religione brutta e cattiva? E invece no!
Perché se si criticasse l'Islam si dovrebbe al pari criticare la religione cattolica che è al 99% IDENTICA e poi pure la religione ebraica.
Le religioni sono state inventate scopiazzandosi l'un l'altro e copiando leggende preesistenti...
tutte uguali e senza pagare copyright.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

l´ipocrisia mostrata dalle alte cariche del Partito comunista è emblematica nella vicenda Longo-Noce . La donna divorzia a sua insaputa. Infatti,l´intero processo di annullamento avviene senza la presenza di Teresa Noce, che non riceve mai le convocazioni, inviate dal tribunale di San Marino a un indirizzo non suo e ne viene a conoscenza attraverso un trafiletto del Corriere della Sera.La dirigente ignara invia subito una secca smentita dove, facendo riferimento alla contrarietà del Pci al divorzio, sostiene che “i comunisti non possono avere due morali: una pubblica e una personale“. La direzione del Partito non la prende bene: la compagna ha infatti trasgredito alle regole, osando mettere in discussione un altro dirigente sulla „stampa borghese“, senza aver prima consultato gli organi preposti e senza rispettare le gerarchie. I sentimenti per il PCI del tempo dovevano essere sottomessi alla logica di partito e la donna, che fosse una dirigente o una semplice militante, doveva accettare di lavare i panni sporchi in famiglia. Un silenzio a cui una combattente come Teresa Noce non era abituata e che non meritava. La vicenda si risolve quindi con la sua espulsione dalla direzione del Partito.

Pier luigi 13.10.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

Argomento interessante ! Il nostro futuro , man mano che diventiamo più forti , sarà denso di pericoli ! Siamo già sotto il microscopio e le nostre vite setacciate alla ricerca delle più piccole occasioni di accuse , che inevitabilmente ognuno di noi si porta appresso . Abbiamo già assistito a inquisizioni da sant'uffizio negli decenni , atti illegittimi al massimo tendenti a modificare gli assetti politici a vantaggio delle sinistre . Grave errore che ci è costato il venti - trenta per cento del PIL e lo sprofondamento nel terzo mondo come morale e giustizia politica ! Ci è rimasto un simulacro di legalità , un mozzicone che ci accusa di non aver saputo difendere la ricchezza sconfinata che solo la vera giustizia può dare |! Ora saremo noi a subire il trattamento di Berlusconi , principale ostacolo alle orde sinistrate e ai loro sogni di potere , e con noi saranno ancora più duri perchè rappresentiamo il popolo e non interesse personale . Prepariamoci alle raffiche di avvisi di garanzia .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 13.10.15 15:26| 
 |
Rispondi al commento

QUI SI PUÒ COMMENTARE!!!

https://www.youtube.com/watch?v=O0-tZ9ObUSQ

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

"Un bellissino libro"amori comunisti al tempo della guerra freddda di Anna Tonelli, spiega da che il politicamente corretto nasce tra i leader del Pci negli anni del dopoguerra e nella mentalità comunista.Ufficialmente contrari al divorzio, per motivi soprattutto di convenienza politica, i dirigenti del PCI erano, infatti, attentissimi a controllare la vita privata dei militanti, che doveva conformarsi alla rigida “morale” imposta dal Partito, ma si mostravano molto meno attenti al rispetto di tali regole nella loro vita privata. Nello statuto del 1956 era comparso l´articolo 52, che regolava “il costume del partito”, il quale prevedeva una rigida disciplina morale per il militante ma non per i leader . Il divario tra l´apparato e la base in campo “morale” era enorme, perché, l´etica di partito “da un lato promuove valori e codici inflessibili, e dall´altro consente situazioni reali opposte”, pesando in modo diverso i comportamenti dell´elite dirigente e quelli degli iscritti.Ecco renzi e il suo staff sono questo risultato

Pier luigi 13.10.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2015/10/mario-mantovani-arrestato.html
ipocriti da sempre e a convenienza, dire che integrare è difficile e a volte una tragedia è proibito,tanto che fa le leggi se li vede questi immigrati li vede nel fare servi,badanti ecc ecc, poi a dormire e a sfogare la rabbia vengono da noi che integriamo e siamo stufi.
per la lombardia è venuto fuori un fatterello,il resto che sta sotto è pure peggio
la sanità lombarda ed anche il resto è tutto così, anni fa io chiesi alla psichiatra della zona che controllasse una comunità,la solita cooperativa convenzionata proprio con la regione, insomma ospitava disabili mentali e faceva terapia, siccome io ci avevo lavorato anni in una struttura dove si faceva psicoterapia, insomma mica vedevo sto grande sforzo da parte di operatori e psichiatri lì operanti, così chiesi che lei facesse fare un sopralluogo,una visitina, insomma parlasse con la gente assistita,ma da soli,senza educatori o altri,la cosa si risolse così, lo giuro,io ero lì nel suo ufficio,telefonò alla struttura e chiese se era vero che c'erano lamentele, secondo voi quelli che avrebbero risposto?Risposero che erano loro i più preparati e belli del mondo, feci notare alla psichiatra, cattolica praticante che così è come chiedere a un sospetto assassino se fosse lui l'assassino,mi guardò come io fossi un verme, la stessa cosa accadde per uu corso di formazione per webmaster, un corso fatto per pigliare i soldi,andai in regione, mi risposero ma la dottoressa tizia era donna insospettabile,ma come insomma? Non fecero nulla, ma il corso dove si iscrissero in + di 20 alla fine era frequentato da 8 persone compresa me, il resto sparito, firme di presenza fasulle, ossia uno ad esempio lavorava in banca,ma era presente alle lezioni, altri mai presenti eppure segnati presenti con tanto di firma,la verità venne a galla, cioè ti danno i soldi se hai un tot di persone al corso almeno per metà corso, loro le avevano, cioè farlocche, all

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Bellissimo " er Varano de Rignano"!!!!!!!!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://webtv.senato.it/3861

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Faccio un'osservazione.
Da quando milioni di giovani hanno avuto sempre più accesso allo studio e meno i giovani si sono avvicinati alla chiesa. Mezze chiese in Italia sono frequentate per la maggiore da anziani e mezza età. +studio-chiesa/fede Cosa sarà mai scritto nei libri di storia da far allontanare cosi tanti giovani/nuova generazione dalla chiesa. Pensateci

Mimmo ., Vicenza Commentatore certificato 13.10.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Comunque, quella de "Che tempo che fa", co' ospite er Varano de Rignano, è stata 'na puntata storica, da Premio Pulitzer; Fabbio Fazzio, cor Premier, è stato davero spietato: quanno j'ha detto addirittura "buonasera Presidente", ho pensato "ecco: mò, je fanno l'editto bulgaro"........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 13.10.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Appello alla Magistratura!
Datevi da fare ,aumentate il lavoro verso i Regionali...prima che approvino la legge del Senato!
Grazie!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Giordano Bruno

ma è lui quel monaco che criticando la chiesa
affermava

"chiedere al potere di riformare il potere è un ingenuità"

ne hanno fatto un falò ma era solo.

cari parlamentari del M***** voi non rimarrete soli

saluti ai monelli del blog

▌│█║▌║▌║ σℓ∂ ∂σg ║▌║▌║█│▌

old dog 13.10.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Se scrivi che puoi abbattere il debito pubblico colpendo gli sprechi ti dicono che sei ...un demagogo!
Se dai pero 80 euri prima le elezioni...sei un grande da votare!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 13.10.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

Le banche private che prestano denaro agli stati ci hanno completamente deindustrializzato come paese.
Non possiamo fare investimenti pubblici per favorire la connessione tra scuola, imprese ricerca. Così un paese muore.
La concorrenza è ciò che voleva, con l'avallo dei nostri politici corrotti.

Giuseppe G., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 14:50| 
 |
Rispondi al commento

@Staff

IL BLOG POTREBBE TRASMETTERE LA DIRETTA STREAMING DAL SENATO?

http://webtv.senato.it/3861

Credo sia il caso di guardarli in faccia questi "padri costituenti!".

Più gente possibile deve sapere chi è stato a "Scambiare" la Costituzione!

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.10.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Credo che la denuncia sia rimasta l'unica cosa POLITICALLY CORRECT che abbiamo ancora il potere di fare http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2015/08/il-sistema-tozzo-nella-gestione-dei.html

Matteo Mattioli 13.10.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

________

dicono che MH17 ha deviato il volo verso la zona di guerra per evitare un temporale!


I temporali non raggiungono 11 km di quota..di solito li vedi sotto di te dal finestrino dell'aereo!

a 1:24 cambia rotta ma non ritorna sulla rotta originale...!

quanto sono grossi questi temporali se ce n'era uno a 10 km di altitudine?
https://www.youtube.com/watch?v=GBmkF7Az5Hg

John Buatti 13.10.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

ot

per quelli che guardano il ligure "ponzio"...ma anche no...

dal ffatto di oggi13 ottobre 2015

""NEL SOLITO salotto buono di Che tempo che fa, domenica sera, Fabio Fazio ha accolto
Matteo Renzi come un vecchio amico: “È passato tanto tempo, presidente...”. Poi ha sfoderato
la tecnica dell’intervista senza domande, lasciando campo libero al premier che, abituato ai salamelecchi
a mezzo stampa, si è sentito subito a suo agio. Quanti sorrisi per tranquillizzare il popolo: “Che
bella l’Italia che funziona, alla faccia dei gufi”. Il presidente del Consiglio, con la solita dose di spericolatezza,
ha detto che l’Italia “sta mettendo in campo una strategia in politica estera che va da
qui ai prossimi dieci anni e non ai prossimi dieci tweet ”. Poi Fazio ha servito un “assist ”, come lo ha definito
il premier, per attaccare una bella sviolinata sui prossimi provvedimenti per far rientrare i cervelli in fuga.
Guai a parlare delle cene di Renzi a Firenze, il titolo di apertura del Fatto di domenica""

fabio...fabio...personaggetto?

ps

c'è chi le mani se le lava con l'acqua e chi con gli euretti... :)

pabblo 13.10.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori