Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Reato depenalizzato: bonus milionario per l'Ilva di Taranto

  • 2

New Twitter Gallery

ilvapremio.jpg

"Il premier premia gli avvelenatori di Taranto con un "simpatico bonus" di 52 milioni di euro: si è inventato pure la frode legale! L'Ilva è stata assolta grazie al governo Renzi che ha depenalizzato l’abuso del diritto, anche quando si realizzano vantaggi fiscali indebiti per le imprese, con effetti sulla frode fiscale. A partire dal 1 ottobre i decreti attuativi della delega fiscale, quindi, hanno stabilito che ottenere risparmi indebiti sulle tasse non è un illecito penale.

Quante altre prove servono? Ve ne dico qualcuna: i miliardi regalati alle banche (caso MPS, dl Imu-Bankitalia), l'ok alle multinazionali del petrolio per trivellare dove preferiscono (Sblocca Italia), la distruzione dei diritti dei lavoratori dettata da Confindustria (Jobs act), il tana libera tutti per chi ha fatto sparire i capitali all'estero (voluntary disclosure). E potrei continuare.
Quante altre prove servono per capire che i partiti, chiunque sia al governo, fanno sempre gli interessi di una minoranza ricca e potente, delle banche, della finanza, dei grandi industriali?
Solo M5S si occupa del bene dei lavoratori, dei disoccupati, dei pensionati e delle piccole e medie imprese.
Il motivo è semplice: siamo comuni cittadini come tutti voi e siamo stati costretti a entrare nelle istituzioni per cacciare a pedate i comitati d'affari che se ne sono appropriati.

VIDEO La telefonata choc di Vendola

Ripulire Roma, come già stanno facendo in altre città i nostri sindaci “incorruttibili” (lo dicono i malavitosi abituati a trattare con i partiti), sarà il primo passo per ripulire l'Italia." Gianluca Castaldi, M5S Senato

31 Ott 2015, 11:20 | Scrivi | Commenti (2) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 2


Tags: Castaldi, depenalizzazione, evasione, governo, ilva, Pd

Commenti

 

Buongiorno blog, purtroppo c'è ancora una moltitudine di persone che si accontenta delle briciole che cadono dal tavolo dei " potenti ???", per ignoranza? Per cialtroneria?Per cultura?Perché tanto non cambia niente?Mille potrebbero essere le domande e altrettante le risposte.Il "divide et impera" funziona sempre egregiamente, sarebbe sufficiente comunque il buon senso smarrito per recepire i segnali che quotidianamente vengono lanciati, ma ciò implica un' apertura mentale e un' onestà intellettuale che per tanti è più comodo non avere.Sempre col MV5*****

leopoldo cerantola 01.11.15 07:34| 
 |
Rispondi al commento

pagare tutti quei soldi e tutti gli altri per la sistemazione dell' impianto che andranno a finire in Germania da Siemens and ABB e' una cosa da non accettare e come se ci trovassimo in uno Stato dove le assurdita' sono la logica; milioni di persone mangiano quasi nulla e quel nulla sono generi alimentari che non si sa cosa siano ovvero senza sapore a prezzi assurdi e poi lo Stato si permette di regalare soldi con deroghe alle illegalita'. Si deve agire con tutti i mezzi al fine che quanto proposto non venga confermato.

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 31.10.15 17:50| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori