Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#GrazieFassino

  • 187

New Twitter Gallery

graziefassino.jpg

Grazie Fassino, sei meglio di un amuleto, di una benedizione divina, della manna dal cielo. Nel 2009 ci spronasti a entrare in politica. A Repubblica Tv a una domanda di Giannini rispondesti: "Se Grillo vuol fare politica, metta in piedi un'organizzazione, si presenti alle elezioni vediamo quanti voti prende. Perché non lo fa?".

Detto fatto, il MoVimento 5 Stelle fu creato pochi mesi dopo e nel 2013 alle elezioni politiche prese più voti del Pd. Gli anni passarono e Fassino ci ricascò, immemore della sfiga tremenda che portava al suo partito. In consiglio comunale a Torino, di cui è sindaco ri,spose piccato alla consigliera del M5S Chiara Appendino "Un giorno lei si segga su questa sedia e vediamo se poi sarà capace di fare tutto quello che mi ha spiegato di poter fare. E comunque lo decideranno gli elettori".

VIDEO La profezia di Fassino su Chiara Appendino sindaco di Torino

I consiglieri del Pd presenti si toccarono le balle. Chiara Appendino si presenterà alle elezioni amministrative a Torino nel 2016 per il MoVimento 5 Stelle come candidata sindaco. Quale miglior viatico poteva ricevere Chiara? Fassino è il nostro portafortuna. Dovremmo usarlo come un amuleto, come un cornetto napoletano da tenere in tasca. Il giorno che dirà "Andate voi al Governo e vediamo cosa siete capaci di fare al posto nostro" il M5S stravincerà le elezioni.

cale_ereti_banner.jpg

15 Nov 2015, 09:30 | Scrivi | Commenti (187) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 187


Tags: Appendino, Chiara Appendino, Chiara Appendino Sindaco, comunali torino, elezioni torino, Fassino, M5S, M5S Torino, sindaco di torino, Torino, torino 2016

Commenti

 

Casaleggio2
Il mondo capovolto.
Prima per ridere si andava a teatro,ora basta guardare i nostri politici. Sono una barzelletta.

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 18.11.15 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Il problema ISIS, è ampliato e sostenuto dalla mancanza di sincerità e verità.Chi continua a rifornire armi a costoro, chi?Evidentemente nessuno,vero?Basterebbe che qualcuno non vendesse più armi e rinunciasse ai suoi guadagni.Chi li addestra ,chi li ha istruiti?Imparano le strategie da soli?Panzane su panzane, servizi segreti che non funzionano, stranamente non funzionano.No, signori miei ,non ci siamo, c'è qualche cosa che non torna.Russi no, Russi si, prima sanzioni e poi si chiede collaborazione ma si fanno a loro critiche sui bombardamenti, anche questi volta faccia non tornano, la situazione è sempre più strana e anomala.Geopolitica si,si, ma a favore di chi?Confini Africani fatti col righello, dividendo Paesi che dovevano stare uniti e unendo Paesi che non devono stare uniti. Questa cosa non crea astio e ostilità verso chi decide di modificare un continente?Ecco , bombardamenti "intelligenti" che non lo sono, imposizioni dei Paesi "civili" che hanno dominato per secoli i Paesi Africani, non sono motivi sufficienti per alimentare odio?Certo in Francia si è commessa una strage da tutti noi condannata ma chi ha avuto figli , famiglie distrutte e vita rovinata dai bombardamenti "intelligenti", non è logico pensare che anche non condividendo il modo di operare del'ISIS ,tanti Islamici non abbiano un pensiero di vendetta?Non dico sia giusto ma comprensibile.Capite, questi sono feroci ma una bomba che piomba su una casa di abitanti innocenti, non è feroce?Dico solo di pensare e capire che questi terroristi, non devono avere più armi e questo spetta ai Paesi Occidentali!Un caro saluto. Paolo buon.

paolo romanello 16.11.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo l'Unicef in dieci anni l'embargo imposto all'Iraq dalle grandi (!?!) potenze occidentali (Italia compresa) ha causato la morte di circa 500.000 bambini. La guerra scatenata dagli Usa assieme agli attentati reciproci tra sciiti e sunniti circa 1.500.000 di vittime, sempre massimamente civili.
E' un dato spaventoso e inconfutabile sul quale i media "democratici" hanno continuamente sorvolato.
Chi lo nega o è disinformato oppure è un nazista.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 16.11.15 14:47| 
 |
Rispondi al commento

Sono un esperto di geopolitica del Caspio-Caucaso, Asia centrale e Golfo, incluse Turchia ed Iran.
Volevo segnalare oggi due punti, sperando che qualcuno dia una risosta.
1) Nell'articolo su Fassino si fa riferimento alla "sfiga" che porterebbe Fassino; io non amo Fassino ma credo che solo alimentare questa irrazionale panzana sia demente, disonesto ed anche lesivo della dignità. Siccome a Roma molti credono e alimentano tali panzane oscurantiste (che accomuna l'ex Ministro Burlando con mia martini, che fece una fine tragica, e tanti altri) devo annoverare il M5S ad un movimento oscurantista medievale?????
2) qui nelle Marche un giovane ingegnere ha provato ad accedere al meccanismo di credito che avete messo in piedi, cedendo parte dei vostri emolumenti ed utilizzando un contributo del MinIndustria. E' risultato che diversi commercialisti indicati non si mostrano disponibili, chiariscono subito che i loro servizi sono a pagamento e poi la sorpresa finale è che il credito viene erogato ai tassi più alti esistenti su mercato. Lo trovo grave!
Grazie per l'attenzione, vorrei rendere noti questi due aspetti.
Dr. Stefano Barocci
già Consigliere dei Sen. Adduce ed Amato (precedenti Legislature), libero professionista studio di ingegneria ambientale, già Consigliere scientifico nelle Ambasciate d'Italia in Olanda, Germania, Turchia ed Iran.

Stefano Barocci 16.11.15 13:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRECISO CHE L'OCCIDENTE TUTTO E L'AMERICA HANNO DELLE GRAVISSIME RESPONSABILITA' MA NON NEL SENSO CHE ALCUNI DI QUESTI COMMENTI FANNO CAPIRE
IL DANNO E' STATO QUELLO DI DESTABILIZZARE INTERE AREE DEL MEDIORIENTE ELIMINADONE I DITTATORI CHE PUR DISCUTIBILI PROVVEDEVANO AL CONTROLLO DEL TERRITORIO E SEDAVANO (ANCHE CON METODI NON CERTO DEMOCRATICI) ENDEMICI ODI RELIGIOSI, ETNICI, TRIBALI ECC.
RISULTATO CHE DAGLI ANNI 70 CON REZA PALEVI, AFGANISTAN, CONFLITTO DEI BALCANI,IRAQ, LIBIA,(EIN PARTE ANCHE LA TUNISIA) (PER NON PARLARE DI ZONE DEL TERZO MONDO DI CUI NULLA O POCO SAPPIAMO)
IN TUTTI QUESTI PAESI REGNA IL CAOS, UN CAOS CHE SI STA RITORCENDO CONTRO LA STESSA AMERICA E CONTRO L'EUROPA...
INSOMMA BASTA CON LA STORIA DEGLI INTERESSI, DEL PETROLIO,DI OSCURE TRAME PER IL GOVERNO DIABOLICO DEL MONDO RETTO DAGLI STATI UNITI
CERTO QUALCHE LOSCO AFFARE QUALCUNO LO HA FATTO E TUTTORA LO STA FACENDO MA IL FENOMENO DEL TERRORISMO E' ALTRA COSA (PUR TRAENDO VANTAGGI ECONOMICI DA QUESTI LOSCHI AFFARI)


Questo grande cretino mi ha convinto ad abbandonare definitivamente il PD , quando, partecipando ad un corteo (non mi ricordo quale) disse con aria compiaciuta: "Sono pacifista, certo, ma non pacifista alla GINO STRADA". Parlo di Fassino

marcella milani 16.11.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento

ALCUNI COMMENTI SU QUESTO BLOG SONO A DIR POCO INDECENTI , LA COLPA E' SEMPRE DEGLI EBREI, DELL'OCCIDENTE, DELL'AMERICA E VIA DISCORRENDO
SI CERCANO PIU' O MENO LARVATE GIUSTIFICAZIONI A QUELLO CHE CI STA SUCCEDENDO, DIMENTICANDO CHE QUESTI TERRORISTI VIVONO NEI NOSTRI PAESI NE ABBIAMO SFAMATO LE FAMIGLIE PROVVEDUTO ALLA LORO SALUTE, DATO DELLE CASE, SUSSIDI, SCUOLA ECC....
E QUESTO E' IL RISULTATO, QUESTI SONO I RINGRAZIAMENTI
INSOMMA NON CI FACCIAMO MANCARE NULLA: IMMIGRATI CHE BRUTALEMNETE ASSASSINANO I NOSTRI ANZIANI PER UNA MANCIATA DI SOLDI E COSA ANCOR PIU' GRAVE IMMIGRATI DI TERZA GENERAZIONE CHE SFAMATI DALL'EUROPA CI ODIANO A MORTE!
UN ECCELLENTE RISULTATO DOVUTO PER LARGA PARTE A POLITICI PAZZI E IDIOTI MOSSI DA DEVASTANTI IDEOLOGIE DI SINISTRA
TUTTO QUESTO OLTRE AI NOSTRI DELINQUENTI E ASSASSINI!!!!!

mario bulgarelli 16.11.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Sedriano: finalmente libero.
In alto i cuori

sergio b., viterbo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.15 10:07| 
 |
Rispondi al commento

imini - L’ultima a parlarne (per ora) è stata Carla Franchini, consigliera comunale del Movimento 5 Stelle a Rimini, commentando la fuga di notizie sulla possibile candidatura di Sonia Toni, ex moglie di Beppe Grillo, alle prossime elezioni comunali, previste per la primavera del 2016: «Sonia? La conosco e la stimo. È nelle corde del partito, forse è anche più “grillina” di Grillo. Ma ancora è presto per formalizzare qualsiasi candidatura».
[....]..."ma è ancora presto per formalizzare qualsiasi candidatura".....anvedi de nun mette er caro davanti a' i bovi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento

i liberisti sono sempre pronti a minimizzare, screditare, denigrare.
Fassino è un povero sfigato parte integrante della politica con la P di pirla.

NOVECENTO SULL'OCEANO Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.11.15 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Elezioni a Sedriano (comune sciolto per mafia): vince un 5 stelle
Il nuovo sindaco è un maresciallo della Guardia di Finanza di 45 anni. E' nato a Roma e vive a Sedriano dal 2004 ed ha una famiglia con due figli. E' stato proprio lui ha fondare il Movimento 5 stelle di Sedriano
Ha vinto Angelo Cipriano, candidato del Movimento 5 stelle. E' lui il nuovo sindaco di Sedriano (Milano), il primo comune in Lombardia sciolto per infiltrazioni mafiose nel 2013.
Il rappresentante del movimento creato da Beppe Grillo ha vinto con 1.592 voti, pari al 29,90% delle preferenze, contro i 1.553 raccolti dal Pd, con Giuseppe Franco Pisano, al 29,16%. I votanti sono stati il 59,53% degli aventi diritto.
Il Comune venne sciolto per mafia quando l'allora sindaco, Alfredo Celeste (Pdl), finì sotto inchiesta per corruzione aggravata nel procedimento a carico, tra gli altri, dell'ex assessore regionale lombardo Domenico Zambetti. Negli ultimi giorni il Pm ha chiesto 10 anni di reclusione per Zambetti e 3 anni e mezzo per l'ex sindaco.
Chi è Cipriani? Il nuovo sindaco è un maresciallo della Guardia di Finanza di 45 anni. E' nato a Roma e vive a Sedriano dal 2004 ed ha una famiglia con due figli. E' stato proprio lui ha fondare il Movimento 5 stelle di Sedriano. Nel suo programma punta sulla trasparenza amministrativa, la mobilità (con l'aumento di piste ciclabili e modifiche al trasporto pubblico) e il ripristino delle aree verdi.

^^^^^
La paura fa 90!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buongiorno, da povero e sciocco cittadino mi domando 'qui prodest ?' (a chi conviene ?) l'attacco di Parigi.
E poi: guarda caso è stato effettuato a borse chiuse ....probabilmente una coincidenza ? e ancora perchè confondere tutto l'Islam con pochi malavitosi pazzi e terroristi ? E' come quando a noi Italiani ci danno a tutti di mafiosi... Mi piacciono abbastanza gli statunitensi ma non i loro governi pilotati dalle loro multinazionali... ed ho il malefico sospetto che non si muova niente nel mondo senza che ci sia il loro 'zampino'... In tutti i casi non mi piace ne il buonismo verso i terroristi che i accomuna al resto dell'Islam ne il 'salvinismo' che soffia sul fuoco e specula sul dolore e sulla rabbia.... secondo me tutte e due le posizioni non portano a trovare giuste soluzioni ad un problema complesso .... solo la mia inutile opinione eh...

andreaB B. Commentatore certificato 16.11.15 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Cari amici, forse non tutti sanno che l'Isis vende al giorno 35000 barili al prezzo di circa 40 dollari al barile facendo concorrenza a tutti gli altri produttori di petrolio e incassa 1,5 milioni di dollari al giorno dico al giorno. Anche un bambino lo capirebbe la sua linfa vitale è questa.A chi vendono i barili di petrolio? A noi, ai nostri petrolieri che per fare profitti non gliene frega niente del terrorismo la grana è grana.Sono altre sì certo che i servizi occidentali conoscono molto bene i nomi di questi finanziatori del terrore e sono anche certo che sono persone molto potenti e pericolose da rispettare come la mafia. Se invece si rendesse pubblico i nomi delle compagnie clienti e complici dell'Isis e si boicottasse l'acquisto dei loro prodotti chiudendo il rubinetto, i terroristi scomparirebbero in un batter d'occhio perché non avrebbero più la linfa vitale e alla fine senza soldi cosa possono fare? Perché non si fa questa operazione che risulterebbe definitiva? Perché i petrolieri sono quelli che decidono tutto anche i governi quindi i servizi sono, scusate il gioco di parole, al loro servizio. Concludendo troppi interessi girano intorno al terrorismo come succedeva in passato con le guerre il capitalismo ha troppo da perdere in una pace duratura purtroppo è stato e sarà sempre il nostro maledetto destino.

attilio 16.11.15 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.youtube.com/watch?v=J4p0edCMhdA

Questo è il contratto che firmiamo ogni giorno...

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.11.15 09:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Volevo solo segnalare a tutti che le TV ci stanno facendo in maniera spietata e incontrollata un lavaggio del cervello a merito della drammatica strage di Parigi. Capisco sulla diffusione della notizia , ma non nella forma che stanno adottando ora di 24 ore filate ogni giorno….. Lo fanno per spingerci ad ospitare ancora di più extra comunitari ?questo non lo so proprio , ma in ogni caso la devono finire con questa notizia in questo modo verso tutte le persone nelle quale ci sono i bimbi o gli anziani che hanno l’inconscio sensibile e fragile di fronte a questi lavaggi della mente..

giovanni.p(vicenza) 16.11.15 08:53| 
 |
Rispondi al commento

Perché,nel blog,in questo tragico momento ,non si dà più spazio a quello che è accaduto a Par

Terry E. (), Mi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.11.15 08:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Staff...da ore 8:23 -sottocommenti- presenza troll...prego provvedere!
Grazie!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.15 08:52| 
 |
Rispondi al commento

FASSINO ......AH AH AH AH AH che risate !!!!!

Carlo A. 16.11.15 08:44| 
 |
Rispondi al commento

IL METODO NETANYAHU

Sangue chiama sangue e la prima reazione francese è stata proprio quella che voleva il terrore.
Israele e Palestina vanno avanti da 3 generazioni con la stessa modalità dell’attacco Parigino.Inizia una nuova intifada in Palestina e lo stato Israeliano come da copione risponde con bombardamenti aerei,richiama i riservisti,chiude le frontiere e cerca di colpire obiettivi sensibili per indebolire le postazioni del nemico.
Da 3 generazioni però il conflitto non accenna alcuna risoluzione politica ed internazionale,l’unica che potrebbe mettere fine ad un odio atavico alimentato da molteplici cause dove come al solito è responsabile anche il mondo occidentale.
La reazione che ha avuto la Francia,giustificabile d’altronde da chi ha perso un suo caro in un modo così orribile,non porta ad alcuna soluzione ed anzi è destinata ad alimentare quella spirale di odio che insanguina da tempo la striscia di Gaza e che è destinata ad estendersi ad una contrapposizione totale tra il mondo occidentale e quello medio orientale.
Bombardare un paese anche conoscendo le coordinate dell’obiettivo porta sempre all’uccisione di innocenti,ovunque essi avvengano.Chi perde i figli,i fratelli,una moglie,un amico è un potenziale soldato che si unisce al “nemico” e la spirale non ha mai fine perché la vendetta chiama vendetta.
Uno dei più grandi errori da parte dell’occidente è quello di aver fomentato l’odio distruggendo case,famiglie,scuole,ospedali e negando ogni possibilità di vita normale agli abitanti di quei luoghi bombardati che non hanno altra via che arruolarsi nelle fila del terrore perché non hanno più niente da perdere.
Profughi in fuga sbattuti da una terra all’altra,famiglie divise,intere generazioni segnate non vi ricordano un po' le vicissitudini di un altro popolo errante?

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.15 08:34| 
 |
Rispondi al commento

Il gioco dei potenti è sempre lo stesso. Spingere i popoli a desiderare la guerra.
Ora, chiunque abbia un minimo di buon senso dovrebbe sapere che la guerra è sempre distruttiva per i popoli, anche per il popolo del paese vincitore. Nessuna persona sana di mente potrebbe desiderare la guerra. Ma ai potenti le guerre fanno comodo perché è così che aumentano il loro potere. C'è dunque un solo modo per far sì che i popoli desiderino la guerra. Creare un nemico e spingere ad odiarlo. L'odio contro un nemico è un gigantesco stimolo a oltrepassare qualunque opposizione alla guerra. L'odio al nemico deve essere superiore dell'odio alle guerre.
Ecco perché gli Stati uniti il nemico lo hanno attentamente costruito, lo hanno addestrato, lo hanno armato, lo hanno lasciato libero di agire, poi lo hanno scagliato contro gente inerme in atti odiosi, che sono stati ingigantiti fino a diventare non atti di singoli ma di masse, al solo fine di scatenare l'odio altre masse per usare questo odio a loro piacimento.
Gli Americani lo hanno fatto con Saddham, poi contro Saddham, nell'attacco alle torri, con Assad e contro Assad. Il gioco è sempre lo stesso. E chi cade ancora in questo gioco che vuol fare del mondo non un mondo di pace ma uno scacchiere di guerre, non capisce quello che fa ed è il più servo dei servi.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.11.15 08:27| 
 |
Rispondi al commento

Ecco arrivati i bombardamenti...la guerra,la guerra...ecco cosa volevano Francesi e Americani.
Adesso chiamiamoli terroristi vero?
Che schifo!
Sapevano le coordinate i punto preciso per colpire...lo hanno fatto dopo d gli attentati.
Ecco gli esportatori di democrazia!
L'uomo peggio delle bestie!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.11.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento

Non potrò ascoltare chi è ossessionato nella stessa maniera dei fanatici islamici e generalizza a interi popoli quella che è la malattia di pochi individui.Il paradosso tragico e grottesco insieme,è che i fanatici occidentali odiano proprio i profughi che scappano dalla furia dell’Isis e sono le sue maggiori vittime e i maggiori testimoni del suo fallimento
Israele fa parte del blocco capitalista americano e la distruzione della Siria rientra nei suoi scopi.Agitare tutto questo odio serve a una guerra contro la Siria per aggiogarla al giogo americano e tranquillizzare Israele.Nel gioco di potere si infilano gli emirati arabi
Capisco chi legge gli eventi secondo l'impero del capitalismo e della grande finanzia mondiale, delle multinazionali,delle banche e delle corporazioni,ma non riesco a capire chi è accecato dall'odio religioso o razziale e non vede altro che quello
Il fanatismo è la piaga dell'umanità e leggere interi popoli in chiave razzista è un'altra forma di fanatismo,utile a pochi,dannosa ai più.La differenza tra il fanatico cristiano che demonizza l’Islam e il fanatico dell'Isis che demonizza l’Occidente è zero,a livello di odio inconsulto essi sono pari
Ciò che odiamo di più negli altri è qualcosa che ci riguarda intimamente.Quando entriamo nell'ossessione non facciamo altro che proiettare su altri qualcosa di nostro.Chi odia tutti gli Islamici in modo indifferenziato è egli stesso un fanatico e chi lo spinge a questo è un criminale
Il termine fanatico viene da fan=tempio.Il fanatico è totalizzante,crede in un proprio dogma come se fosse sacro.Sacralizza una propria fissazione,la esaspera,la totalizza,non capisce altro che quella,ne è schiavo,riduce ogni cosa alla propria fissazione
Ci sono persone buone e persone cattive,non è sano vedere popoli interi come malvagi e dividere il bene e il male secondo grandi categorie come fanno certuni.Eppure questo è sempre stato fatto nella storia e il potere ha sempre usato questa arma per scatenare i popoli

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.11.15 08:17| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo differenza tra i fanatici dell’Isis che odiano tutto l’Occidente e i fanatici dell’Occidente che odiano tutto l'Islam e sbandierano i testi sanguinari della Fallaci o le frasette piazzaiole di Salvini o si allineano a forme di odio ideologiche come il Breivik che fa strage di 90 giovani a Utoya
Tutti i fanatici mi sembrano uguali,totalizzanti e accecati,in preda a un delirio demoniaco
Quando la furia della passione antiumana invade la psiche,qualunque sia la sua origine etnica, politica,ideologica,religiosa.. assistiamo sempre a una caduta verso il basso dell'animo umano e un invasamento non diverso da quello che portò appena ieri ai pogrom,all'olocausto,alla caccia alle streghe,alle follie anticomuniste del maccartismo
Ma quando l'uomo perde la sua ragione,è pronto a credere a tutto,è una pedina in mano a interessi superiori i quali sono tutt'altro che fanatici, sono lucidi e freddi,e usano i fanatici come corpi senza coscienza,passioni senz'anima,zombi manovrati dalla politica e dalla finanza
L'uomo che perde la capacità di discriminare le differenze e le responsabilità personali e individuali e che odia per masse,per religioni, per nazionalità,per ideologie,è l'uomo che è dominato dal suo inconscio e ha perso la capacità di gestire se stesso.Di lui si può fare tutto.
E’ chiaro che alcuni hanno un frame anti islamico e non sono diversi dai fanatici dell’Isis. A loro non importa sapere che il fanatismo nasce in qualsiasi religione o nell’ateismo,non importa sapere che i fanatici dell’Isis sono strumentalizzati,addestrati e armati da Russia, America,Emirati,per interessi di finanza e di potere,in cui di motivi religiosi o ideologici non c’è traccia.A loro importa solo far rientrare tutto quello che accade in una ossessione razzista e c’è chi ci marcia,o perché ci sono partiti che possono arrivare al potere solo solo sfruttando l’odio razzista o perché chi gestisce la finanza ha bisogno di fare guerre di conquista e se ne frega della religione o dell'etnia

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.11.15 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CLAMOROSA vittoria del M5S, nel Comune di Sedriano, alle Elezioni comunali di ieri:

http://www.comune.sedriano.mi.it/pagina.asp?c_Page=1115

Vincenzo Matteucci 16.11.15 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è difficile scardinare un governo che con un sistema truffaldino,sgangherato e stupido potesse durare. la loro politica è quella del rimandare i problemi ed a causa di questi tassare impoverendo il popolo. a questo punto è fin troppo facile vincere il pd !

mario d., orbetello Commentatore certificato 16.11.15 07:51| 
 |
Rispondi al commento

‪#‎Sedriano‬ è a 5 Stelle !!!
Seggio 1 182 M5s 148 PD
Seggio 2 195 M5S 164 PD
Seggio 3 165 M5S 157 PD
Seggio 4 174 M5S 182 PD
Seggio 5 129 M5S 129 PD
Seggio 6 160 M5S 187 PD
Seggio 7 128 M5S 156 PD
Seggio 8 133 M5S 122 PD
Seggio 9 171 M5S 143 PD
Seggio 10 154 M5S 164 PD


Vi dice qualcosa
L'anticipo di un decennio del giubileo della chiesa cattolica ?

A pensar male si fa peccato ?

Rosa Anna 15.11.15 23:59| 
 |
Rispondi al commento

TU SI NA COSA GRANDE PEMME!....

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Fassino possiamo definirla uno dei padri de M5S.

antonio morandini 15.11.15 23:36| 
 |
Rispondi al commento

Su Rai2 completamente berlusconizzata condotta da un tappetino di testasfaltata si parla di Islam e terrorismo.
Il trionfo del circo di Arcore: tra gli intervenuti Feltri, noto driver democratico; la moglie del "Goering de noantri" anselmuccia bella; tale Bisignani in odore di P2 presentato come "giornalista" in realtà espulso dall'Ordine perché condannato; Sgarbi grande "cazzaro" televisivo; Magdi Allam, già musulmano, già cattolico (tenuto a battesimo da Lupi!) condannato per calunnie e futuro buddista; Scaroni ex amministratore Eni patteggiato e plurinquisito; l'immancabile fascioleghista Salvini.
Un vero parterre de roi.
La persona più civile un musulmano radicato in Italia che chiedeva disperatamente di dialogare con qualcuno.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 15.11.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento

prego tutti di stare attenti a chiedere guerra ,guerra,guerra,perchè di questo passo vi faranno credere di essere voi a scegliere di usare le bombe atomiche!!!
la guerra non è una soluzione,mai.l'atomica è solo l'orrore più grande immaginabile.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 23:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Raqqah è bombardata anche a tappeto da americani e francesi da più di un anno. Infatti se ne vedono i risultati.

mario45 massini, roma Commentatore certificato 15.11.15 22:38| 
 |
Rispondi al commento

______________


Se gli USA avevano le coordinate delle posizioni dell'ISIS nella città di Raqqah....

..perche non li hanno bombardati prima? Cosa aspettavano ?


strano...No?

John Buatti 15.11.15 22:07| 
 |
Rispondi al commento

______________


gli USA hanno dato le coordinate delle posizioni dell'ISIS a Napoleone nella città di Raqqah....

quando Putin sono mesi che chiede agli USA le coordinate ma Obama non glie l'ha volute dare!


strano...No?

John Buatti 15.11.15 21:57| 
 |
Rispondi al commento

"Cosa penso dell'islam? Penso che so romano e da romano me ne frego se preghi o no, se magni la carne o il pesce. Se te incontro te saluto, se te vedo in difficoltà te aiuto, semo fregnoni perché magari te famo la battuta sbagliata ma num lo famo con cattiveria, se non hai sordi te invitamo a cena, se non hai lavoro provo a sentì n'amico, ma ricordate che so romano... e a me nun me devi "caca er cazzo" ! Quanno er profeta tuo era na creatura er mio antenato era padrone der monno, portava cultura e civiltà ovunque e nun me devi da insegnà niente.... I nostri sbagli li abbiamo pagati cari anche crocifiggendo il nostro salvatore... ma dopo di che er nostro è diventato un paese cattolico, magari per te saremo ignoranti e bigotti e pure blasfemi, ma in realtà noi semo scanzonati, a noi ce piace annà in chiesa quanno se ricordamo e un pó timidi e coi senzi de corpa, se famo er segno della croce quanno passa er morto co rispetto, se grattamo le palle cor carro voto e ce piace gridà SORA TUA quanno vedemo la monaca. E poi ce piace l'estate a Roma.... quanno le donne fiorischeno e ce fanno vede le cosce, er seno coi capelli ar vento, un sacrilegio coprille... ma se a te... tutto questo nun te piace, ricordate che nel mondo ce so 16 stupendi stati islamici e poi sempre emigrà da solo prima che te ce mannamo a carci in culo....
Tuo affezionato, padrone di casa...."

Caciara ........Roma Commentatore certificato 15.11.15 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Dopo una notte agitata e senza sonno seguo la strage di Parigi in uno stato di torpore da cui non riesco a riprendermi. Le scene, i rumori e le parole che mi tengono incollato al televisore normalmente mi fanno cambiare canale. Questa volta qualcosa mi trattiene, vediamo se davanti al mirino quel filo fra la vita e la morte si spezza, se ce la fanno a salvare la donna aggrappata al parapetto della finestra, cerchiamo di capire cosa mai avranno voluto coprire con i teli sul marciapiede. Sembra tutto vero, ma oggigiorno con una buona macchina da presa si fanno miracoli.

Di colpo lo schermo si illumina, qualcuno spiega che il nemico è dovunque, e perciò occorre mettersi insieme e bombardare paesi lontani, il nemico è armato, e sarà necessario vendergli nuove armi, il nemico ha un piano, noi brancoliamo nel buio, ma vinceremo comunque, il nemico non teme la morte, ma sembra che uccidere sia l’ unica strada.

Pian piano si fa tutto più chiaro, è il solito film da quattro soldi, destinato a concludersi con un gran botto finale. Rimane un unico dubbio: ci diranno alla fine il nome dell’eroe?

Gennaro GuidA 15.11.15 21:42| 
 |
Rispondi al commento

John Kerry dice oggi che la soluzione in Siria è ristabilire 'lo strato di diritto'...
Obama dice a Putin che sta facendo un buon lavoro contro l'ISIS in Siria...
Il polacco Tusk che i russi devono smetterla di bombardare quelli che ammazzano i soldati siriani...
Ieri Hollande diceva che ha subito un'azione di guerra...
(Questi quando capeggiava a fianco alla Merkel la manifestazione per l'attacco alla rivista satirica -per modo di dire- aveva visibilmente un'espressione psicopatica)..

Dite alla povera e confusa gente chi è il più deficiente dei 4?

Nel frattempo andiamo pure noi ad istruire beduini su come si fa ad ammazzare altri beduini, lo facciamo da 12 anni e passa in Iraq e altrove...
(Ostrega adesso son diventati 5 gli scemi dei villaggi).
Franco-Milano+

francesco Di matteo, Milano Commentatore certificato 15.11.15 21:35| 
 |
Rispondi al commento

______

..il mondo alla rovescia!


Obama che cerca il voto di scambio dei froci!

La Chiesa che è infestata da Preti froci!


..e poi c'è quello che gli piace la passera come me che ora sono i nuovi discriminati!

Un mondo dove i froci possono esibirsi per strada mettendo in evidenza i loro organi...davanti alla nonna che porta il nipotino a fare spesa per Natale...


mentre invece mettono le crocette sui capezzoli di una bella gnocca...perche dicono che scandalizza..


ma che cazzo di mondo è questo...
dove il tuo datore di lavoro ti offre la figlia Francesca...perche non gli va la mia ragazza...

un mondo di ladri di proprietà intellettuale..

senza pagare nulla...tutto gratis e illegale!

Un mondo di false flag...dove il NWO oltre a cercare il voto di scambio dei froci...

commettono omicidi di massa per accaparrasi la tua fiducia ed il tuo voto..

una cosa squallida e vergognosa...che proprio chi ti ha ucciso la famiglia ti si presenta come amico...


ma sono solo serpenti e parassiti che vivono alle spalle degli altri!

un mondo alla Rovescia! Un mondo Finto! con finzioni fatte ai fini di avere una vita piu facile!


Un governo che collude con altri governi per fare attentati e stragi di massa..per metterti sotto...per impossessarsi di te dei tuoi beni intellettuali e materiali..

parassiti di nuova generazione!

viva la passera....faccela vedé e faccela toccà!

John Buatti 15.11.15 21:20| 
 |
Rispondi al commento

"Dovremmo usarlo come un amuleto, come un cornetto napoletano da tenere in tasca"

bellissma: un cornu.... come cornetto

Graziano ., Praga Commentatore certificato 15.11.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10207748595581910&set=a.1548866090620.2074958.1504124346&type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 15.11.15 21:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Figaro oggi titola a 9 colonne: "La guerre en plein Paris". L'Est titola: "Etat de guerre". Le Parisien: "Cette fois c'est la guerre". Lo storico francese Marc Lazar dichiara : "Siamo in guerra". E naturalmente il Corriere della Sera si adegua, e apre col titolo "Guerra a Parigi".

Vi ricorda qualcosa?

A poche ore dagli attentati dell'11 settembre, dagli schermi di tutti i networks americani rimbalzavano nel mondo le scritte "War against America", "America under attack", "America at war". Questo servì a preparare l'opinione pubblica mondiale a quello che poi sarebbe conseguito, ovvero l'invasione militare dell'Afghanistan.

Ed oggi questo tam-tam mediatico, che ci parla così ossessivamente di "guerra", servirà probabilmente a preparare l'opinione pubblica mondiale ad una violenta escalation della guerra in Siria, e forse anche ad una possibile invasione del loro territorio da parte della solita "coalizione" delle Forze del Bene.

http://www.luogocomune.net/site/modules/news/

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Fassino? Fassino chi?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.11.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Ma che stiamo a discutere e a dibattere questi problemi.
Ma non ve ne siete accordi che "qualcuno" ha destabilizzato l'europa?
Che qualcuno cerca in tutti i modi di creare una crisi europea sia dal punto di vista economico che da quello sociale?
Ma possibile che non vi rendiate conto che da questa crisi ci guadagna un solo stato?
Mangeremo la merda di oltre atlantico e dovremo integrarci con gente che non ha una cultura europea e neppure un'unica religione?
Non abbiamo una costituzione dell'UE e dobbiamo accogliere gente che non la pensa come noi?
Questo non è il risultato del "buonismo" ma solo l'amicizia e il servilismo verso una Nazione che esporta la democrazia in nome di un "profitto".
Continuate a mangiare MC,Gomme americane e a bere Coca-cola...per le sigarette ve le butteranno quando ci avranno conquistati completamente!
Che schifo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Io dico che per sconfiggere l'ISIS ci vorrebbe, per ogni stato europeo, un dittatore cattivo, della peggiore specie, che inneggi al nazionalismo e alla preservazione delle radici, che applicasse leggi restrittive e rigorose per coloro che volessero entrare nel territorio, una radiografia fino alla settima generazione e poi se ne riparla.
Altro che integrazione, buonismo e pietismo! Ognuno deve poter vivere tranquillo e in pace in casa propria.

I capi di stato europei attuali, hanno sottovalutato il problema e presto avremo altri attentati stile 11 settembre anche nel nostro paese nel nome di un dio che noi non conosciamo e non vogliamo conoscere.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.11.15 19:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sicuramente l'Appendino vincerà le elezioni del prossimo anno a Torino, nei confronti di questo snob della politica che , insieme ad altri maggiorenti del pd torinese, ha messo la Fornero come paravento alle loro vigliaccherie.

Giuseppe Bongiovanni 15.11.15 19:41| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di ISIS,bisognerebbe subito bombardare per una settimana di seguito chi gli fornisce le armi e relative munizioni, sono loro i veri responsabili di tutto questo!Se ad un matto gli levi la pistola non nuocerà a nessuno.. Inutile perdere tempo in commenti inutili. Vedrai che la smettono presto di fare ste porcate assassine. Loro hanno il denaro dal petrolio e dalla droga ma non hanno le fabbriche di armi e munizioni.....PUNTO!Sarebbe belli sapere chi sono quesi MALEDETTI FABBRICANTI DI ARMI.( Loro (?!) lo sanno di sicuro e magari sono proprio loro....)

Gianfranco Reggiani, Roma Commentatore certificato 15.11.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Ma ancora hai dubbi?

alberto carosi, ascoli piceno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 19:17| 
 |
Rispondi al commento

L'Isis si è impadronito dei pozzi di petrolio e con quello, si finanzia.
E quel petrolio, chi lo compera?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 15.11.15 19:15| 
 |
Rispondi al commento

Scriviamo un post come si deve su terroristi isis, come sono nati, chi li finanzia, chi li arma, chi sponsorizza il terrore, please. I morti di Parigi sono anche vittime dell'omertà di chi non svela la verità. Ci vuole un'operazione di verità a tutti i livelli per smascherare chi sguazza nel torbido.
Chi li finanzia? Chi li arma? Chi non persegue una politica di pace? Chi rovescia governi senza valutare le conseguenza? Chi persevera nel raccontare palle?

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.11.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

O.T.:

Ma non è che il ministro degli interni francese è angelotto al fano ?????

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 15.11.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento

Che poracciooo!!!!!!!!!!!!!

PIPPO 15.11.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1698 15-11-2015 GLI ATTENTATI DI PARIGI
Viviana Vivarelli

Terroristi. Gli Americani prima li addestrano, poi li armano, infine li lanciano. E dopo li chiamano terroristi per avere un alibi per invadere un paese straniero – Lo hanno fatto con Saddam, ora ripetono lo stesso giochino con Assad- E quelli come Salvini da una parte vorrebbero massacrare le vittime che sfuggono alle guerre, dall’altra si alleano con chi fa affari proprio con chi le provoca

Sette attentati a Parigi. Sette attacchi congiunti con tre squadre, 6 sparatorie e due esplosioni, fuori dello stadio, in una sala concerti, contro una pizzeria italiana, contro un ristorante…. 130 morti. 99 feriti gravi. Alcuni terroristi dopo aver sparato all’impazzata si fanno saltare in aria. Altri sono uccisi della polizia che alla sala concerti arriva con tre ore di ritardo (?). Minacciati gli Stati uniti, l’Inghilterra e l’Italia.
E’ ripresa l’era dei grandi atti terroristici.
Il Giubileo sarà per loro un'ottima occasione.
E con Renzi che continua a tagliare la sanità e le forze di polizia non saremo allertati né sulle strade né negli ospedali. Siamo nelle mani di cialtroni inetti. Pensare che la sicurezza è nelle mani di gente come Alfano o Renzi fa cadere proprio le braccia.
Non vorrei essere nei panni di uno di questi 25 milioni di pellegrini.
Il nostro grottesco governo ha la faccia di dire che l'Italia non è in pericolo perché noi abbiamo fatto ‘solo’ missioni di pace. Renzi ha addirittura proposto di spendere 35 miliardi in armi e recentemente ha aumentato la spesa militare. Che in Medio Oriente noi ci siamo da 12 anni 'per portare la pace' possono raccontarlo a quei fessi dei piddini, che si bevono di tutto, ma non credo che chi le bombe le ha sul capo e viene depredato dalle sue risorse con un territorio messo a morte pensi altrettanto.

..
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.11.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

però fassino è inquietante :)...ma è vero che porta bene!!! :)

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 17:55| 
 |
Rispondi al commento

. ISIS
Nell’audizione di Kerry, Carter e Dempsey il senatore Corker ha chiesto se l’autorizzazione all’uso della forza militare presentata da Obama potrebbe includere la difesa dei “ribelli” siriani addestrati dagli Stati Uniti nel caso finissero sotto attacco delle forze del regime di Damasco. Il generale Dempsey ha escluso questa eventualità, ma quando Corker ha avanzato l’ipotesi di aggiungere tale clausola all’AUMF, nessuno dei tre ha mosso una qualche obiezione. Anzi, lo stesso Dempsey e il segretario alla Difesa Carter, nel discutere del programma di addestramento di “ribelli affidabili” che sta per essere lanciato in Giordania e in Turchia - ufficialmente per preparare una forza efficace da contrapporre all’ISIS - hanno affermato che una condizione fondamentale per la sua riuscita sarà appunto il sostegno militare che a essi dovrà essere fornito dagli Stati Uniti.
Con la giustificazione di dovere difendere i “ribelli” da Assad, perciò, gli USA potrebbero a breve effettuare bombardamenti contro le forze governative o imporre una no-fly zone nel nord della Siria, cambiando perciò di fatto l’obiettivo del coinvolgimento militare. Il tutto grazie all’opportuna minaccia rappresentata dallo Stato Islamico.

Insomma prima li addestrano, poi li armano, poi li usano come alibi per bombardare paesi.
E Salvini se la piglia con chi scappa?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.11.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

ISIS
Che l’ISIS sia o sia stato uno strumento della politica estera USA oltre a risultare evidente dai fatti degli ultimi anni è confermato da vari esponenti dell’establishment di Washington.
Tra i più espliciti era stato mesi fa il generale Wesley Clark, ex comandante delle forze alleate nella guerra in Kosovo, ex comandante supremo della NATO in Europa e per un breve periodo candidato alla presidenza per i democratici nel 2004. Secondo Clark, l’ISIS è stato creato e finanziato precisamente dai “più stretti alleati” degli Stati Uniti, al fine di “combattere Hezbollah” in Libano.
Gli alleati in questione sono le monarchie assolute del Golfo Persico, in prima fila nel fornire denaro e armi a formazioni jihadiste anche e soprattutto per rovesciare Assad in Siria, ma la sua ammissione tende a minimizzare, se non a occultare del tutto, il ruolo svolto dagli Stati Uniti in queste operazioni. Un simile atteggiamento lo aveva tenuto poco dopo le dichiarazioni di Clark anche lo stesso generale Dempsey, il quale in un’audizione al Congresso aveva ammesso che i principali alleati arabi degli USA avevano finanziato l’ISIS. A ottobre dello scorso anno, il vice-presidente Joe Biden confessò la verità sullo Stato Islamico, cioè che paesi come Turchia, Qatar, Arabia Saudita ed Emirati Arabi avevano “riversato centinaia di milioni di dollari e migliaia di tonnellate di armi su chiunque combatteva Assad”, inclusi “elementi estremisti” come l’ISIS. In Medio Oriente, quella tra Stati Uniti e ISIS sarebbe tuttora una vera collaborazione clandestina, mascherata dietro a una guerra inefficace. Nelle scorse settimane, vari giornali hanno riportato le denunce di politici iracheni in relazione a presunti lanci di carichi di armi da parte di velivoli americani in zone controllate dall’ISIS. Per Washington, questi episodi sarebbero dovuti a errori, poiché le armi finite nelle mani dell’ISIS erano destinate alle milizie alleate nella guerra contro i jihadisti

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.11.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Non so se Torino si meriti una candidata 5 Stelle visto che ha eletto Fassino non ostante lo scandalo di cui "abbiamo un banca"

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 15.11.15 17:17| 
 |
Rispondi al commento

https://m.youtube.com/watch?v=zmPhAnrGv7w

Marcello Foa - Come i governi e le istituzioni orientano i media - YouTube

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 15.11.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento

..riguardo ai post a tema del blog..diciamo "rigorosamente " O.T.
..credo che servano d'attesa per posizioni più ufficiali da parte del M5S.
Penso inoltre che, in linea generale, ...una democrazia,..impieghi un pocchettino di tempo in più di un dittatore nel dare indicazioni.... sul da farsi,...in risposta allo svolgersi di fatti di difficile dinamica ,.... come quelli di Parigi.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.11.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento

Sempre sull'argomento di cui avreste il dovere di parlare...

Faceva senso ieri sera dalla Gruber la pacatezza e il buon senso di Letta contro la sfacciata e demenziale arroganza di Renzi o, peggio, contro il suo silenzio inspiegabile.
Letta vive ormai da diversi mesi con la famiglia a Parigi, dopo essersi dimesso da parlamentare dopo la pugnalata di Renzi e il tradimento del Pd e ora si occupa di insegnamento universitario, accettando l'incarico di dirigere la Scuola di affari internazionali dell'Istituto di studi politici di Parigi.
Diceva giustamente Letta che l’errore più grande in questo momento è la generalizzazione che produce un fanatismo non dissimile a quello che produce il terrorismo
Il fatto che un terrorista fosse (forse) un profugo siriano non vuol dire che tutti i terroristi fossero profughi né che tutti i profughi siano terroristi
Allo stesso modo, visto che uno dei terroristi era francese e un altro era belga, non ne consegue che tutti i Francesi o tutti i Belgi siano terroristi
Anzi, i profughi sono proprio le vittime del terrorismo e fuggono dai loro paesi anche per quello
Se tra loro c’è un infiltrato (il che poi è tutto da dimostrare), questo non può trasformare le vittime in carnefici. Per cui l’odio generalizzato è pretestuale e assurdo e non è molto diverso dall’odio che i fanatici dell’Isis hanno per l’Occidente.
In Francia si è reagito con molta compostezza, in Italia invece si sono dette cose fuori luogo, soprattutto da Salvini e dai suoi, facendo di ogni erba un fascio e unendo argomenti che sono completamente diversi.
Adesso bisogna passare dagli attuali nazionalismi a una forza di contrasto europea. Non si può continuare a gestire il problema a livello nazionale,.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.11.15 16:48| 
 |
Rispondi al commento

Oggi si parla di Parigi
Gli altri argomenti sapete dove potete metterveli

I venditori di armi godevano prima e godono ora
Dietro i terroristi ci sono sempre le multinazionali delle armi, americane, russe, italiane...
L'Italia è al 12° posto per spesa in armi, ma i vari governi hanno fatto a per fare tagli a cosa? alla difesa interna!!!
Secondo l’Istituto Internazionale di Ricerche sulla Pace di Stoccolma la cifra spesa nel 2014 per le armi a livello mondiale è stata di 1.776 miliardi di dollari. Quando basterebbero 120 miliardi di questi, meno del 7%, per raggiungere tutti gli Obiettivi del Millennio.
Ma noi Italiani battiamo il record dell'ipocrisia. Ci spacciamo per pacifisti e sparliamo di missioni di 'pace', quando siamo sempre i primi in armi accanto agli alleati statunitensi nelle loro guerre di depredazione e di conquista. Primi a dichiarare guerra all'Irak, all'Afghanistan, alla Libia..Eravamo noi italiani coi nostri mercenari a rastrellare i civili che venivano torturati ad Abu Graib o rinchiusi a Guantanamo, poi ora abbiamo la grandissima faccia di m...a di fingere che non ci sia pericolo per l'Italia come se fossimo innocenti di tutto. Abbiamo fortemente voluto tutte quelle guerre che hanno devastato quegli stessi paesi da dove oggi ci arrivano popoli straziati, che rischiamo la morte pur di sfuggire agli orrori che abbiamo contribuito a provocare.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.11.15 16:47| 
 |
Rispondi al commento

Continua l'orgia dei cambi di argomento fasulli
Si parla di tutto per non parlare di niente

Ma chi arma i terroristi? Chi vende loro le magnifiche Toyota? e i mitra ultimo modello? e le bombe? Di questo nessuno parla
Paolo Pagliaro, a 8 e mezzo ricorda che l’Isis è stato finanziato da Turchia e Arabia Saudita ed equipaggiato dagli Usa. Il vicepres. Joe Biden riconobbe, tempo fa, che le armi inviate ai ribelli anti-Assad erano finite” tutte alle milizie jihadiste del califfo Abu Bakr Al-Baghdadi, in bella compagnia in Siria col senatore John McCain. Ma ovviamente di questo Salvini non ama parlare
Si parla oscuramente di Califfato islamico. Perché non si accusano direttamente Il Kathar, il Kuwait e gli Emirati arabi? Eppure i servizi segreti sanno benissimo che sono gli emiri i mandanti delle stragi. Ma tutti tacciono perché con gli emiri si fanno buoni affari. E così Salvini si allea con Berlusconi che vende Villa Certosa all'emiro del Qathar e fa affari con l'emiro del Qathar. L'ipocrisia di Salvini è grande. E dare ogni colpa ai migranti è vile. Ma ovviamente sui poveracci si sputa e con gli emiri si fa festa. Vero Salvini? Fate le stesse pagliacciate che avete fatto con Gheddafi, prima era amico, poi gli avete sganciato le bombe sulla testa e ora che avete distrutto la Libia vorreste prendere a cannonate quelli che scappano!!


viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.11.15 16:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Speriamo che per il titolo di quella merda di giornale non cominci a sparare qualche kalashnikov anche qua da noi.
Qui non è come la cacatella della diffamazione.

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 15.11.15 16:23| 
 |
Rispondi al commento

grazie fassino e grazie beppe e grazie M5S!!!

tarcisio f. Commentatore certificato 15.11.15 15:44| 
 |
Rispondi al commento

finche' si trattava di insabbiare le maialate le fetenzie del suo padrone , era una cosa,
ma questa invece e' un'altra cosa , queste sono cose
SERIE

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Dal 2009 ho la preziosissima registrazione di Fassino che invita Grillo a fare un partito e quando ho voglia di farmi due risate me la riguardo.
Da allora non ho trovato nessuna battuta di umorismo involontario che lo superi, Grazie Fassino ti devo tanto buonumore !!
PS. ...e grazie anche per la sfiga che porti al PD !

Armando Giampieri, Canale Monterano Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

Mi scuso per l'O.T. ma lo devo scrivere.
IMMENSO Gino Strada alla trasmissione "in mezza ora", come sempre non le manda certo a dire ma ci mette la faccia.

mario 15.11.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento

NOI dobbiamo querelare subito quello schifo di Libero
per la copertina a seguito dell'attentato

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con quel lurido giornale da carta da culo e da cesso
- berlusconi non puo' mettere a rischio la VITA del popolo italiano

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 15:31| 
 |
Rispondi al commento

la magistratura dovrebbe inquisire il quotidiano libero della famiglia berlusconi per vilipendio e violazione della costituzione italiana

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Fassina, Civate, il PD ha bisiogno i "ribelli alla base,che fa aparire a un Partito vero e vivo. Importante che non cambiare per cambiare niente.
Un vecchio trucco della politica.

MfG

H. Keller

Helmut Keller 15.11.15 15:19| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace solo di non essere residente a Torino per poter dare una "mano" alla Appendino.
Avanti Tutta!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 15.11.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Iraq: L'Isis sconfitto dai Peshmerga!
vi siete mai chiesto perché li chiamano Peshmerga?
Perché il NOSTRO alleato Turchia, non vuole che siano chiamati con il loro nome; cioè, Curdi.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 15.11.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento

fassino santo subito

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Chiara Appendino è talmente degna che probabilmente avrebbe vinto anche le votazioni on line.
Da residente in Torino ed amante della trasparenza ne ho sofferto l'assenza.
Comunque "un abbraccio", alla moda di Gianni Morandi.

Andrea Gennaro, Torino Commentatore certificato 15.11.15 14:48| 
 |
Rispondi al commento

ma fassino e/o fassina, chi?

Caciara ........Roma Commentatore certificato 15.11.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

LA COMUNICAZIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE A MILANO RAGGIUNGE UN RISULTATO FANTASTICO:
Milano 2/11/2015 21:50, alla presentazione dei candidati a sindaco per le elezioni comunali di Milano 2016 ci sono ben 212 persone collegate!!!! Se questo è l'interesse che il movimento è riuscito a suscitare nei milanesi ora, figuriamoci alle elezioni!!!!
Milano 8/11/2015 Circa 300 le persone che si sono presentate all’auditorium Valvassori Peroni nell’arco della giornata (si votava dalle 11 alle 18)!!!
Si prevede una vincita clamorosa alle prossime comunali!!!
E mi chiedo anche come mai non ci sia un dibattito pubblico sulla questione.

Sbino D 15.11.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non ci sono dubbi che stravinceremo, dall'altra parte solo detentori di politiche superate da anni...

salvo fugali 15.11.15 13:50| 
 |
Rispondi al commento

Poi sono andato a ritroso nella trasmissione per sentire eventuali altre 'perle' del monsignore e mi sono imbattuto in questa: "Infatti vicino a uno dei terroristi è stato trovato il suo passaporto"

Come a dire, suppongo,...'vedete? chi sbarca coi barconi il passaporto non ce l'ha'...

Salvo poi, secondo "contemporaneità" affermare che dalle notizie arrivate proprio in quei minuti,che "I PASSAPORTI ERANO FALSI", dal che la considerazione successiva sull'organizzazione "SERIA CHE NON AFFIDA I KALASHNIKOV A CHI SBARCA CLANDESTINAMENTE"!

Signor cardinale...un consiglio amichevole...SONO ORMAI FINITI I TEMPI che al popolo si poteva dire tutto quello che si voleva senza tema di smentita...Oggi grzie proprio a quella "@" chiocciolina, si può essere 'ripresi' proprio in TEMPO REALE....

Dino Colombo. Commentatore certificato 15.11.15 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Poco fa cambiando canale mi sono imbattuto, mio malgrado, visto che trasmissioni simili non le guardo mai, nemmeno col binocolo per quanto 'profumano' per usare un eufemismo, di 'aderenzialità' alla chiesa cattolica...nella trasmissione "a su@ immagine" ("Con una chiocciola al posto della lettera “a”, fin dal logo si svela l’aderenza con la contemporaneità" a detta degli autori(!sic!)).

Trasmissione condotta da una certa Lorena Bianchetti con un escursus televisivo di 'tutto rispetto' (vedere su wikipedia in quante trasmissioni ha SOSTITUITO ALTRE/I CONDUTTRICI e CONDUTTORI )

https://it.wikipedia.org/wiki/Speciale:Ricerca?search=.+lorena+bianchetti&sourceid=Mozilla-search

La tizia in questione intervistava il segretario (o presidente, non ricordo) della CEI, un certo cardinale GALANTINI che ha attirato la mia attenzione mentre diceva questa frase:

"Figuriamoci se una ORGANIZZAZIONE SERIA COME L'ISIS può affidare un KALASHNIKOV a uno sbarcato da un barcone!" (sottindendendo a mio avviso che secondo lui uno sbarcato da un barcone o non sa usare un kalashnikov, o NON PUO' ESSERE un terrorista.... sulla base di quali elementi DICE QUESTO gli chiedo io al cardinale...)

eminenza, (la BIANCHETTI L'HA CHIAMATO "ECCELLENZA" PER TUTTO IL TEMPO DELLA TRASMISSIONE, CON UN SORRISO PERENNE A 86 DENTI STAMPATO SULLA BOCCA E ANNUENDO COME IL CAGNOLINO CHE SI METTEVA UNA VOLTA SUL RETRO DELLE AUTO CHE MUOVEVA SOLO LA TESTA, E APPLAUDENDO MA CHE DICO A OGNI PAROLA DEL CARDINALE...MA A OGNI SUO RESPIRO!)

Detto questo dicevo...Signor Cardinale...a tutto c'è un limite nel voler convincere la gente...ALL' "ACCOGLIENZA A PRESCINDERE!"

Perchè secondo lei monsignore...i kalashnikov sono solo ad appannnaggio di chi arriva in europa con un passaporto? o che ai terroristi sono preclusi i barconi? VISTO INVECE CHE COSI'POSSONO ARRIVARE IN ITALIA E IN EUROPA IN MODO TOTALMENTE ANONIMO E INCONTROLLATO.


ot
posso chiedervi qual'è la posizione del Movimento circa gli ultimi avvenimenti su Parigi?
a parte i pensieri filosofici
cosa propone il Movimento?
se voleste rispondermi mi fareste cosa gradita
grazie

ilsole *., roma Commentatore certificato 15.11.15 13:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO SO CHE QUANDO AL POTERE CI VA UNO IMPOSTO DALL'ALTO E NON ELETTO DAL POPOLO, DI SOLITO SI PARLA DI DITTATURA!

Dino Colombo. Commentatore certificato 15.11.15 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Toglietemi una curiosità...

Le Nazioni più importanti d'europa (e credo anche tutte le altre) SONO GOVERNATE DA GENTE ELETTA DAI RISPETTIVI POPOLI...

La Merkel in Germania, Cameron in Inghilterra, Hollande in Francia e via dicendo tutte le altre.

PERCHE' L'ITALIA E' GOVERNATA DA UNO CHE NON E' STATO ELETTO DA NESSUNO??????

E PERCHE' L'EUROPA SOPPORTA CHE NEL SUO SENO CI SIA UNA NAZIONE IMPORTANTE COME L'ITALIA (MA PER L'EUROPA LO E'????)CON AL POTERE UNO CHE E' LI' A COMANDARE PERCHE' IMPIANTATO DA UN EX PRESIDENTE DELLA REPUBBLICA E NON DAL POPOLO?????????


"AMMINISTRARE L'INTERESSE COMUNE - OVVERO - CIO' CHE MOLTI CITTADINI DELEGANO A
POCHI CITTADINI, NON É UNA GARA MA UNA RESPONSABILITA' !!!
PER CUI IL M5S, NON "STRAVINCERA' LE ELEZIONI", MA: "AVRA' PIU' CONSENSI" !!!"

Franco Della Rosa 15.11.15 12:47| 
 |
Rispondi al commento

La legge Severino sarà ricordata come la legge jolli , la si può usare a piacimento ( della magistratura di sinistra ) e a convenienza del PD ! Serve per togliersi dalle balle Berlusconi ? Si applichi ! Minaccia di invalidare l'elezione di governatori e sindaci del PD ? La si interpreti ! In questa tragica buffonata che è diventata la politica italiana da mani pulite in poi , svetta come l'esempio più pregnante di come la nostra classe politica sia scesa in basso allo stesso livello dei suoi elettori ! Quando finirà questo lungo inverno della ragione e della dignità , quando andremo al governo avremo molto da fare per ricostruire il Paese e la sua dignità !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.11.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento

La finiamo con la commedia ! Tranne quelli che votano PD tutti sanno che il medioriente è stato destabilizzato scientemente dall'alta finanza americo giudaica che governa gli Stati Uniti , parte dell'Inghilterra e Francia e altro . La spalla di Cheney ( vero presidente ) quel Bush junior della dinastia petrolifera dei Bush , affermò che Saddam aveva le armi di distruzione di massa e ,anche se gli ispettori non le trovarono , fece la sua guerretta dichiarando che prevenire era meglio ! Prima fase che iniziò la destabilizzazione totale di medioriente e nordafrica e Ucraina con lo scopo di destabilizzare anche la temuta Europa ! Trovato il necessario appoggio nei patriottici capi del PD tolse il governo a Berlusconi che nicchiava sul bombardamento di Gheddafi per darlo a un uomo fidato , uno che l'alta finanza di Wall-Street annovera tra le sue fila : Monti Mario . Costui svolse con cura il suo compito : destabilizzare il Paese più debole politicamente dell'Europa , tanto per evitare che si rafforzasse troppo e diventasse un poricoloso concorrente per la supremazia mondiale ! Basta con la commedia , pretendiamo dall'America che sciolga l'Isis e ci lasci in pace , a noi dell'Europa forte non importa un fico secco , anzi vorremmo uscire al più presto da questa trappola !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.11.15 12:34| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Kobane è una citta siriana ai confini con la Turchia, abitata in maggioranza da Curdi.
Era stata conquistata dall'Isis,cacciandone gli abitanti:
tutti zitti.
Curdi e Curde, si armarono, attaccarono Kobane e cacciarono l'ISIS.
Immediatamente, NOI NATO, ABBIAMO BOMBARDATO KOBANE facendo strage di Curdi.
Tutto questo, qualche mese fa.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 15.11.15 12:31| 
 |
Rispondi al commento

Invece votare per acclamazione di quattro str. (niente streaming , ne comunarie) una figlia di papà (papà che è stato il braccio destro del presidente di Confindustria Piemonte Carb0na0, forte sostenitore della deflazione salariale estrema) non è una cosa da toccarsi le palle, ma da sputare per terra.
Se poi si aggiunge il comportamento ributtante che avete avuto nei confronti del ing Bert0la, allora viene proprio da vomitare nel vedere quanto fate schifo.

Care compagne e cari compagni col c. degli altri 15.11.15 12:25| 
 |
Rispondi al commento

ot

""SANDERS CONTRO CLINTON: "L'INVASIONE DELL'IRAQ GENERÒ L'ISIS""

dal los angeles times

""""Sanders, the independent U.S. senator from Vermont, used the discussion to once more bring up Clinton's 2002 vote in favor of the Iraq war when she was a senator, which she has since called a mistake. Noting his opposition at the time when he was a member of the House, Sanders said the invasion “led to the massive level of instability we are seeing right now. I think that was one of the worst foreign policy blunders in the modern history of the United States.”""


!I think that was one of the worst foreign policy blunders in the modern history of the United States!

che non so tradurre ma mi sembra interessante...

credo , come sanders, che ce ne siano stati parecchi di errori degli americani in politica estera...ma continuano :)insomma loro non conoscono il famoso detto: historia magistra vitae! :)

http://www.latimes.com/nation/politics/la-na-democratic-debate-iowa-20151114-story.html


anche su renzinews:) c'è qualcosa

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/Parigi-entra-nelle-primarie-Usa-Sanders-contro-Clinton-invasione-Iraq-genero-Isis-d749a132-9bf0-4a92-8d72-2cae926fb019.html?refresh_ce

pabblo 15.11.15 12:17| 
 |
Rispondi al commento

Grazie sindaco fassino, il nostro M5S e pronto, capace e onesto e governeremo sicuramente meglio di quella devastazione che state facendo voi branco di corrotti e incapaci..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento

Povero Fassino ! Additare un uomo come menagramo non è molto elegante anche nel caso di Fassino che ne ha le fattezze , e poi non ne ha bisogno che di casini ne ha combinati parecchi ! Lo storico grido di esultanza telefonica : " Abbiamo una banca !!! " lo ha sputtanato totalmente allontanandolo dal popolo e collocandolo nella categoria opposta , quella dei banchieri ! Grande statura ma torace striminzito come la sua sinistrosità che evidenziò quando partecipò al distruttivo progetto mani pulite senza porre obiezioni di sorta , lui uomo di grande intelligenza e preparazione si confuse con il gruppo di esagitati che volevano ripulire il Paese ben sapendo che lo avrebbero invece buttato nella merda ! Tieniti la banca Piero !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.11.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento

saria : ...te l'aveva detto la mamma di non mangiare
lo "sgombro inzuppato nel latte intero".
Lo sai che quando..poi ti rimane sullo stomaco...fai certi ragionamenti ..ehm...

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.11.15 12:07| 
 |
Rispondi al commento

Fassino è un "Agente Dormiente" lo abbiamo infiltrato noi in tempi non sospetti per missioni kamikaze contro il PD.

Luca S., Verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chiara avrà il mio voto a prescindere dalle affermazioni del fratello scemo di Nonsferatu.

Guido Avidano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.15 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Chiara Appendino,onesta,preparata e molto competente,stravincera' su Frassino......sei un fragile grissino!!!!!

lorenzo tomasello 15.11.15 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Ho potuto costatarlo personalmente. Fassino porta proprio sfiga.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.11.15 11:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Stamani i giornali ripetono il commento di “Barbari” che è attribuito al presidente francese.
Anch'io mi tocco le palle, come i prodi consiglieri del PD di Torino,
perchè la Storia ci insegna che i barbari, 1500 anni fa, hanno vinto!
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.15 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Fassino? E' veramente un veggente ! Magari lo adottiamo per vincere anche il parlamento /oltre che torino)...ce l'abbiamo un fassino romano, milanese e napoletano ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 15.11.15 11:10| 
 |
Rispondi al commento

Gli attentati di Parigi sono contro il M5S
che è l'unico che insieme ad Alfano difende ancora i Clandestini

saria . Commentatore certificato 15.11.15 11:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ECCOVELO er FASSINO !!!!!

https://www.youtube.com/watch?v=ZCP53DE4vXU

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Saria, piccola gioia, quando vedi Grillo dove ti .......gratti ???
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 15.11.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eccolo pierino fassino smascherato da Piero Ricca e dagli amici di QuiMilanoLibera !!!

Un abbraccio a tutti gli uomini liberi.

"Una valanga di sganassoni li seppellirà".

Andrea B., Perugia Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 10:57| 
 |
Rispondi al commento

"Torino ma chi l'ha detto che non sei bella" cantava Venditti, ecco se finalmente si libererà dalla PiovraDistruttrice (PD) lo potrà finalmente essere!

stefanodd 15.11.15 10:47| 
 |
Rispondi al commento

Oppure:
-Se Fassino vuole fare il comico mette in piedi uno staff e vediamo quanta gente lo segue!
Hahaahaaa

mirco g (vperv), giacchemirco@gmail.com Commentatore certificato 15.11.15 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie povero fallito!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 15.11.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento

o.t.
Due cose logiche che non riscontro nella lotta al terrorismo
La prima che chi si reca in Siria o Iraq per diventare volontario delle armate barbare dovrebbe perdere il passaporto del paese europeo se ne ha uno
La seconda non ho mai e credo che non sia stato fatto, udito un comunicato congiunto delle autorità islamiche di tutti gli stati europei in cui si sono insediate diaspore islamiche ; deplorare con fermezza e disconoscere queste bande di predoni che operano nel nome del loro Profeta - anche chi li disconosce lo fa in modo molto tiepido .

Rosa Anna 15.11.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Dare lui del "coglione" è un complimento !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 15.11.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

ANALOGIE di MIX delicati :
kalashnikov / Olio Tunisino / Fassino Profeta !

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.11.15 10:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando vedo la faccia di Crozza, sorrido.
Quando vedo quella di di Fassino, sghignazzo.

giorgio peruffo Commentatore certificato 15.11.15 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Il Sig FALSINO è stato sempre una sfiga per i comunisti. Era il sindacalista più ascoltato degli Agnelli e ne fece le spese il povero Berlinguer davanti ai cancelli della Fiat.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.11.15 10:07| 
 |
Rispondi al commento

FASSINO : "rigorosamente O.T."

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.11.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

applausi...

silvanetta* . Commentatore certificato 15.11.15 09:54| 
 |
Rispondi al commento

..grazie fassino ..continua cosi e non mollare ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.11.15 09:53| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori