Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il #FronteDelPorto di Augusta

  • 62

New Twitter Gallery


intervento di Cettina Di Pietro, sindaco M5S di Augusta

"Ci troviamo ad Augusta, dove c’è un porto commerciale molto importante, un porto Core, quindi destinato a livello europeo a grandi traffici di navi. Tuttavia, per scelte che sono state prese dalle precedenti amministrazioni, ci troviamo in una situazione paradossale: abbiamo una grossa base militare, una base Nato, il più grosso petrolchimico d'Europa e il porto è stato destinato a fare da base per gli sbarchi.

Gli sbarchi, però, non si concludono nel giro di qualche ora, come succede in altri porti a noi vicini, ma è stata creata una vera e propria tendopoli che trasforma un semplice punto di sbarco in un centro di prima accoglienza di fatto. Cosa genera questa situazione? Ha creato grandissimi disagi, sia per l'attività tipica di un porto commerciale che viene mortificata da questo utilizzo alternativo e improprio di un'area commerciale, sia soprattutto sotto un profilo di sicurezza data la vicinanza del polo petrolchimico e della base Nato. Questo Comune intende porre fine a questa situazione, perché seppur non possiamo venir meno agli obblighi di accoglienza degli immigrati, dobbiamo anzitutto privilegiare la sicurezza dell'intero territorio e dei cittadini, e anche lo sviluppo economico del porto che verrebbe completamente mortificato da questo utilizzo alternativo. In questo momento la partita si gioca tra il ministero dell'Interno - che vuole creare all'interno dell'area portuale, oltre la tendopoli, anche un hot spot, ossia un centro di identificazione degli immigrati - e il ministero delle Infrastrutture che invece vuole continuare a portare avanti la vocazione commerciale del nostro porto Core. L'amministrazione, invece, vuole intervenire come già sta facendo con incontri interlocutori nei rispettivi ministeri, al fine di garantire la sicurezza dei cittadini e lo sviluppo economico del territorio." Cettina Di Pietro, sindaco M5S di Augusta

cale_ereti_banner.jpg

11 Nov 2015, 18:14 | Scrivi | Commenti (62) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 62


Tags: #m5s, augusta, cettina di pietro, m5s, m5s augusta

Commenti

 

AUSTRALIA DA' LEZIONE DI CIVILTA'

A TUTTO L'OCCIDENTE!!

Ai musulmani che vogliono vivere secondo la legge della Sharia Islamica, recentemente è stato detto di lasciare l’Australia, questo allo scopo di prevenire ed evitare eventuali attacchi terroristici.

Il primo ministro John Howard ha scioccato alcuni musulmani australiani dichiarando:

GLI IMMIGRATI NON AUSTRALIANI DEVONO ADATTARSI!

“Prendere o lasciare, sono stanco che questa nazione debba preoccuparsi di sapere se offendiamo alcuni individui o la loro cultura. La nostra cultura si è sviluppata attraverso lotte, vittorie, conquiste portate avanti da milioni di uomini e donne che hanno ricercato la libertà.

La nostra lingua ufficiale è l’INGLESE, non lo spagnolo, il libanese, l’arabo, il cinese, il giapponese, o qualsiasi altra lingua.

Di conseguenza, se desiderate far parte della nostra società, imparatene la lingua!

La maggior parte degli Australiani crede in Dio. Non si tratta di obbligo di cristianesimo, d’influenza della destra o di pressione politica, ma è un fatto, perché degli uomini e delle donne hanno fondato questa nazione su dei principi cristiani e questo è ufficialmente insegnato. E’ quindi appropriato che questo si veda sui muri delle nostre scuole. Se Dio vi offende, vi suggerisco allora di prendere in considerazione un’altra parte del mondo come vostro paese di accoglienza, perché Dio fa parte delle nostra cultura. Noi accetteremo le vostre credenze senza fare domande. Tutto ciò che vi domandiamo è di accettare le nostre, e di vivere in armonia pacificamente con noi.

Questo è il NOSTRO PAESE; la NOSTRA TERRA e il NOSTRO STILE DI VITA. E vi offriamo la possibilità di approfittare di tutto questo. Ma se non fate altro che lamentarvi, prendervela con la nostra bandiera, il nostro impegno, le nostre credenze cristiane o il nostro stile di vita, allora vi incoraggio fortemente ad approfittare di un’altra grande libertà australiana: IL DIRITTO AD ANDARVENE.

Se non siete felici qui, allora PAR

franco ferrari 18.11.15 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Ho concedere preestiti che vanno da € 2.000 a € 800.000€ nel 1500 a tutte le persone in grado di soddisfare la sua anche il tasso di interesse è del 3% annuo. o hai bisogno di soldi per altri motivi, mi contatto con me per ulteriori informazioni.
email: maria_carthe16@hotmail.com

maria 14.11.15 09:41| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno sig.ra e sig. disposizione di € 1.000 è stato di 1.000 a 9.500.000 selliamo la valuta che desiderate. avevate necessità di di 1.000 a 9.500.000 ?? o conoscete qualcuno che a necessità ?? e-mail:maria_carthe16@hotmail.com

maria 14.11.15 09:11| 
 |
Rispondi al commento

basta con questi obblighi di accoglienza ....in europa alzano i muri non vi siete resi conto?

maria sindoni Commentatore certificato 13.11.15 17:50| 
 |
Rispondi al commento

Ma di quali fantomatici 'obblighi di accoglienza' sta cianciando questa d********e ?
L'unico obbligo che riconosco è quello di difendere la mia patria da qualsiasi invasione straniera !!!!

Davide 12.11.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente più che interessi di tipo economico/occupazionale ventilati, hanno importanza le esigenze delle persone nel loro territorio. Coraggio Sindaco.

enrico caserza, sant'olcese (GE) Commentatore certificato 12.11.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

__________

il Presidente del Consiglio se l'è svignate dall'Italia con un gommone diretto a Malta ..per non rispondere alle domande sul'indagini su De Luca!!

la giustificazione che ha dato èra che andava a dare 1.8 miliardi all'Africa per indurli a tenersi i rifugiati!

anche se fosse vero...un rifugiato scappa per salvarsi la vita dalla guerra!

non che se dai i soldi ad un Governo Africano questi rimango li a farsi ammazzare per Renzi!

poi dove li hanno trovati 1.8 miliardi (la percentuale messa dall'Italia) quando in Italia non li ha per le pensioni Sanità ecc?


Riprendetevi il vostro territorio e fate una politica a favore dei vostri cittadini e non a favore dei portafogli dei ministri romani.
Prendete esempio dell'Olanda che con i suoi porti, e quindi scampi, è uno dei paesi messi meglio in Europa.
Dovete essere coraggiosi.

Rosa 12.11.15 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Che diritto ha uno straniero, uno sconosciuto, di irrompere nelle nostre fragilissime comunità, peraltro con arrogante disprezzo dei nostri usi, pretendendo da subito quei diritti che noi stessi fatichiamo per mantenere, e che sempre più spesso ci vengono negati?
Altro dunque che "obblighi nei confronti degli immigrati"!
Se non si comprendono le fondamenta di quel che costituisce una comunità, e si aderisce irriflessivamente al pensiero unico, sarà impossibile amministrarla bene.

Alessandro 12.11.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento

Ho sentito che per eleggere il candidato sindaco di Roma, il M5S chiederà a tutti gli iscritti d'Italia di votare.
Sull'attimo sono stato contrario.
Per analogia, non volevo che per eleggere il mio sindaco, dicessero la loro i piemontesi, i calabresi, i sardi.
Però ho intuito che Grillo ha ragione.
E gli ho dato ragione.
Roma non si mantiene da sé.
Tante leggi per mantenerla. Per es Roma Capitale.
Anche altre città sono aiutate dallo stato, per esempio Catania che è stata soccorsa da B.
Allora quando non ci si arrangia con i soldi, non bisogna chiedere di arrangiarsi con la scelta delle persone che devono comandare una città.
Paolo TV

Paolo Z., Crocetta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 12.11.15 12:04| 
 |
Rispondi al commento

__________

il Presidente del Consiglio ha affermato che l'Italia è "ripartita"!

------

Draghi attaccato in Parlamento Ue su austerity. “Bce incendiaria”

Draghi conferma che in caso di bisogno il QE potrà essere prorogato anche oltre il settembre del 2016 e torna a descrivere un quadro economico caratterizzato da “rischi al ribasso” che incombono sull’Eurozona dall’economia globale. Accento anche sull’indebolimento delle pressioni inflazionistiche. E su dicembre conferma che ci sarà una revisione del programma di Quantitative easing (in chiara contraddizione con Benoit Coeuré, membro francese del Consiglio direttivo della Bce). Attacchi in Parlamento contro Draghi sul ruolo della Bce nei paesi aiutati con i programmi di bailout.
http://www.wallstreetitalia.com/parla-draghi-e-leuro-scivola-al-minimo-in-sette-mesi/

---

Draghi: chiari rischi di ribasso della crescita globale
http://economia.ilmessaggero.it/flashnews/draghi_promette_un_altro_qe_le_dinamiche_inflazionistiche_si_sono_indebolite/1675949.shtml


Bce: Draghi, "ripresa moderata, a dicembre riesamineremo politica monetaria"
http://www.agi.it/economia/notizie/bce-draghi-ripresa-moderata-a-dicembre-riesamineremo-politica-monetaria

il giornale del PD dice:

Draghi: "Amplieremo il Qe". Preoccupano i rischi per la crescita
http://www.repubblica.it/economia/2015/11/12/news/draghi_parlamento_ue-127165534/?rss

John Buatti 12.11.15 11:57| 
 |
Rispondi al commento

Come difendersi ? La politica lassista di questa sinistra , la sua inspiegabile volontà di accogliere a tutti i costi chiunque , ci sta portando in una nuova era , un nuovo modo di vivere : impauriti ! Il nuovo argomento di conversazione si sta spostando dal calcio o dai bigodini alle inferriate , hai sistemi di allarme , al che fare quando ci si troverà di fronte ai rapinatori . Sparare , non sparare e chi la pistola non ce l'ha ? Si vedono donne anziane che si portano appresso il battipanni nell'illusione di difendersi ! Le nostre case non sono più il nostro rifugio ma stanno diventando fortini , per chi se lo può permettere , o posti di controllo dove si dorme con un occhio solo . Ogni giorno il bollettino dei morti e feriti ci ricorda il pericolo , le botte che rischiamo se ci va bene , la morte se ci va male ! Questa sinistra fa schifo ! La chiamiamo sinistra ma non lo è , è indefinibile con parole normali , solo con parolacce e insulti le si può trovare una collocazione ! Ragazzine bellocce trentenni che fanno finta di fare le ministre , ministri che fanno bisboccia con delinquenti , leggi Severino che vengono applicate o no a seconda della convenienza , indagati e domiciliati a bizzeffe , sindaci clown , alti dirigenti pappa e ciccia con la delinquenza ecc ecc .... !!! Poi , nei sondaggi , troviamo che Renzi ha il consenso del trentaquattro per cento degli italiani , che il pd sta al 32 ! Se fosse vero , se i sondaggi non fossero probabilmente addomesticati , ci sarebbe da piangere !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 12.11.15 11:21| 
 |
Rispondi al commento

La RAI deve risarcire Beha con 20.000 euro. Il problema non e' che la RAI debba o meno risarcire qualcuno, il problema e': Chi paga? … e non puo' certo essere il povero popolo stratassato ed anche canonato. La Rai ha sbagliato??? Il Direttore RAI ha sbagliato!!! e LUI deve risarcire. Il problema delle aziende pubbliche e' che I dirigenti e variamente collaboratori votoscambisti, si banchettano i loro lauti compensi ed il popolo pagante si sorbisce anche di dover pagare i loro errori. Questo e' diabolico. Alcune aziende possono anche essere pubbliche ma DEVONO essere gestite con corretti perfetti completi CRITERI di CORRETTO BILANCIO. Devono essere al SERVIZIO dei cittadini e non CALPESTARLI continuamente....

tomi sonvene Commentatore certificato 12.11.15 11:06| 
 |
Rispondi al commento

Stiamo rischiando grosso ! La Russia sta mettendo in grosse difficoltà l'ISIS con bombardamenti efficaci diversi di quelli alla camomilla degli americani e alleati . L'organizzazione terroristica ha bisogno di rilancio e cosa c'è di meglio di un attentato di grande risonanza per farlo ? Il giubileo è alle porte , quindi prepariamoci a giubilare , sopratutto a Roma che sarà incasinata come non mai ! Adunanze di centinaia di migliaia di fedeli potrebbero essere obbiettivi succulenti per gli jhadisti , e lo hanno pure proclamato . Speriamo che fili tutto liscio ma sono preoccupato .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 12.11.15 10:53| 
 |
Rispondi al commento

Come direbbe Crozza imitando De Luca?

"In Campania la corruzione l'ho portata io"................... ahahahahahah

Caciara ........Roma Commentatore certificato 12.11.15 09:47| 
 |
Rispondi al commento

Non so a chi sia affidata la gestione di seguire questi sbarchi e la gestione di questa tendopoli ed in seguito di questo hot-spot. Ma credo sia fondamentale che sia affidata al Comune. Il Comune meglio di chiunque altro puo' conoscere ed ottimizzare le convivenze tra porto commerciale, petrolchimico, base Nato e hot-spot. IL Comune deve essere correttamente remunerato e poter decidere spazi e situazioni e gestioni. E tutto in una gestione e valorizzazione di ogni fenomeno, da trasformare in opportunita'.

tomi sonvene Commentatore certificato 12.11.15 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Nel suo ultimo e delirante comizio, il cav. Burlesque, inventore del berlusque(trombare senza toccare), ha asserito che il movimento 5 stelle è un banda di balordi. Noi lo ringraziamo sempre per la devastazione che ha procurato in Italia eper aver fatto riempire gli scranni della politica di galantuomini come lui.


Un “pezzo esilarante” del giornalista Francesco Merlo su “La Repubblica” di oggi a pag.32 , a proposito dei “fatti della Regione Campania” , in riferimento alla sentenza del Tribunale di Napoli che aveva “salvato” il presidente De Luca : “… E così “La Sua Signora” , che era il titolo del libro-riassunto dell’Italia di Leo Longanesi, il lato debole del borghese in carriera, oggi diventa “Il Suo Signore”, la fragilità maschietta della donna realizzata, la dimensione parassita dell’ex macho ridotto a trafficare nel nome della moglie.
Insomma, tutto è ormai sottosopra in Italia : oggi la moglie ingravida il marito, e il marito rovina la carriera della moglie……..”.

Vincenzo Matteucci 12.11.15 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Segnalo che ci son problemi con l'elenco consulenti per il microcredito. Bisogna aggiornarli perchè alcuni si son ritirati. A noi gruppi locali ci vien chiesto come accedere al microcredito ... ma non vogliamo dare informazioni sbagliate!
Esempio: elenco di Vicenza-n°16 Piras non dovrebbe essere più nell'elenco in quanto rifiuta le richieste (motivate).

niko d. Commentatore certificato 12.11.15 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno!
Vi mando un mio articolo appena apaprso su www.giornaledipugloia.com

Buona lettura!

Francesco Greco

http://www.giornaledipuglia.com/2015/11/opinione-grillo-e-gli-intellettuali.html

Francesco Greco 12.11.15 09:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.lospiffero.com/buco-della-serratura/profughi-ms-si-allea-con-la-destra-24410.html

Ma perché ogni volta che il movimento vota qualcosa insieme a un gruppo si parla di alleanza con destra o con sinistra?,prima dicono che sappiamo solo dire NO poi dicono che ci alleiamo,che problemi hanno?.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 12.11.15 08:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_____________

questi della UE parlano come fa il Presidente del Consiglio...

cioè mentre ti annuncia una brutta legge...te la annuncia con il sorriso ed il tono sicuro...

insomma ...contento e fregato!


La UE fa la domanda allo stesso modo...

Puo una ditta Statunitense aggirare i Nostri Tribunali per far si che un loro prodotto sia accettato?

La risposta che danno è NO!

Ma se si legge bene dicono proprio il contrario...cioè SI!

Una ditta USA se scontenta ti puo prima fare ricorso ad un tuo Tribunale e se il Tribunale non gli da soddisfazione possono appellarsi ad un'altro Tribunale creato dal TTIP chiamato (ISDS)

dove i Giudici sono appuntati dall TTIP...


li trattano questioni internazionali!

Cioè prima ci fanno causa nelle nostre Corti intasandole e con le nostre tasse...

poi se non riescono a vincere ...ci provano con le Corti del TTIP!

Ma andate affanculo voi e il TTIP!

-----

Il TTIP consentirà alle imprese estere di aggirare i giudici nazionali per citare in giudizio i governi nazionali?

No. Si tratta di una leggenda.

Se un'impresa statunitense volesse impugnare una legge o una misura adottata da un governo dell'UE dovrebbe farlo nei tribunali locali o nazionali di quel paese. Se però le fosse impedito di agire in giudizio l'impresa potrebbe rivolgersi alle istanze arbitrali previste dalla composizione delle controversie tra investitori e Stati (ISDS).

Un'impresa USA potrebbe inoltre far ricorso all'ISDS se il punto di diritto che essa intende sollevare fosse stabilito dallo stesso TTIP invece che dal diritto interno. I trattati internazionali non possono essere fatti valere dinanzi ai giudici nazionali. L'ISDS fornisce un foro internazionale per risolvere questioni di diritto internazionale.


leggere qui
http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/about-ttip/questions-and-answers/index_it.htm#bypass-national-courts

John Buatti 12.11.15 08:43| 
 |
Rispondi al commento

Non dovete scandalizzare per questa realtà,il commercio degli esseri umani hanno contribuito alla ripresa economica.Basta ricordare Roma Ladrona per capire l'importanza della risorsa primaria umana,senza la quale verrebbe paralizzato l'indotto della manodopera specializzata Zingara-Rumena-Albanese,usata dai gestori del territorio.Dopo i Miracoli avvenuti ai Ministri che si sono trovati a loro insaputa proprietari di lussuose abitazioni,ecco i miracoli ai Magistrati che a loro insaputa salvano i politici della famiglia.Per pietà basta con questi ripetitivi teatrini,anche i cretini come me hanno capito che è sempre la stessa musica salva finta sinistra capeggiata dai fedeli DC doc e Comunisti venduti.Il Messia e la Lega di San Bossi hanno avuto pieno potere ed invece di usarlo per riprendere possesso della Ex Nazione diventata Colonia,il potere lo hanno usato per rafforzare il sistema spartitivo e far cadere la Russia nella trappola dei padroni del mondo.Bossi dopo aver sbraitato contro Roma Ladrona si è seduto al Tavolo ed ha riscosso la sua parte di scranni fino ad arrivare alla spartizione ufficiale del CSM dopo le elezioni taroccate Piemontesi.Il Messia dopo che ha fallito la missione di portare mamma Fiat come simbolo trainante dell'economia Comunista venduta Gorbaciov,è iniziato lo spettacolo delle Madonne Escort per spianare la strada a Monti pur di salvare la governance colonia Italia-UE.Il figliol prodigo è l'erede del sistema di sudditanza e lo ha dimostrato con gli allucinogeni incantatori Editti-Proclami.Perciò,preso atto che tutto è compiuto con grande giubilo dei padroni del mondo,i politici della grande ammucchiata "Finta Destra-Sinistra-Centro-Lega" è giunta l'ora di smetterla di recitare i soliti teatrini dei finti bisticci.
Adesso godiamoci i teatrini drammatici a livello globalizzato che fanno leva terrorismo consolidatosi grazie alle Missioni di Pace dopo la distruzione dell'Iraq-Libia,l'esodo Biblico,soprattutto godiamoci il film di guerra Siriano

Agostino Nigretti 12.11.15 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Italiettadeimieistivali

L'italietta dei miei stivali e' una non nazione dove un poveraccio , viene assalito dai ladri Rom, il rapinato li ferisce...muore d'infarto e deve risarcire 135 mila ai "poveri" Rom...Faceva lo svuotacantine e aveva una gamba di legno...Vergognatevi, sinistri ,protettori dei ricchi e dei ladri.

klaus k. Commentatore certificato 12.11.15 08:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

______


ecco come la UE o EU aggira la legge sugli OGM o GMO !

...dal sito dichiarano che il TTPI non cambierà le leggi sul OGM...

ma se si legge attentamente...dicono che sta a loro approvare l'entrata di un prodotto OGM!

in altre parole dicono di essere contro l'OGM ma in effetti non lo sono!

Fino ad ora hanno approvato per il consumo 58 cibi contenenti OGM nella UE!
Chissà quanti soldi hanno incassato sotto banco dalle ditte OGM...?

Ma non solo...dicono pure da questo documento che uno Stato UE ha l'Obbligo di piantare e crescere cibi Geneticamente Modificati!
" Growing genetically modified organisms is subject to an authorisation process in line with EU law. TTIP will not change this law.
-------- EU countries must also agree to any growing of GM plants. This will not change through TTIP. ---------- "
Gurdate alla seconda pagina:
http://trade.ec.europa.eu/doclib/docs/2015/january/tradoc_153004.3%20Food%20safety,%20a+p%20health%20(SPS).pdf


Immaginate una mucca cresciuta negli USA a cui è stato dato un mangime di Monsanto, che come carne entra nella filiera Europea ma che le leggi UE sorvolano di controllare perche non risponde ad un cibo OGM direttamente..e tu te la mangi come Fiorentina e fra 10 anni ti si cambiano i geni del tuo corpo...e diventi un maiale di aspetto ecc..!

Scherzi a parte, dobbiamo far si che non ci forzano le bistecche di Obama e non solo o siamo finiti!

Bel gioco di parole no?


-------


Il TTIP costringerà l'UE a modificare la propria legislazione in materia di organismi geneticamente modificati (OGM)?


Tutte le domande di autorizzazione alla vendita degli OGM nell'UE sono valutate dagli scienziati dell'EFSA. I governi dell'UE tengono in considerazioni i risultati di questa valutazione per decidere se approvare le domande. Finora sono stati autorizzati 58 OGM.


http://ec.europa.eu/trade/policy/in-focus/ttip/about-ttip/questions-and-answers/index_it.htm#change-laws


Fuori dalla UE subito...

John Buatti 12.11.15 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Beppe Grillo torna a fare spettacoli.

http://www.repubblica.it/spettacoli/teatro-danza/2015/11/11/news/beppe_grillo_torna_a_teatro_sul_palco_il_comico_e_il_politico-127115710/
http://www.ansa.it/sito/notizie/cultura/teatro/2015/11/11/beppe-grillo-a-teatro-con-nuovo-show_d61d0cc2-70e8-495a-ad47-c5e72117d193.html

Beppe, dacci qualche “notizia” in più !!!

Vincenzo Matteucci 12.11.15 06:46| 
 |
Rispondi al commento

Io devo ancora capire quali sono i nostri vantaggi ad avere tutte queste basi NATO in questo Paese. Pensare che quando in USA mi deridevano dicendomi che Italiano uguale mafia, mi offendevo. Purtroppo, oggi, a distanza di 30 anni mi rendo conto che in qualche modo avevano ragione.

Wlad d. Commentatore certificato 12.11.15 06:02| 
 |
Rispondi al commento

Il problema dell immigrazione clandestina e' un problema serio che a mio parere non e' stato preso di petto e con soluzione drastiche dal M5S. Il disagio e disordine sociale, nonche danno economico portato dall' immigrazione clandestina ed il suo supporto della casta traditrice e suoi ignavi elettori rappresentano una piaga che puo assumere dimensioni incontrollate (quasi raggiunte) Come dato di fatto nella Nazione puo solo entrare chi porta beneficio, al momento l Italia non e' in grado di provvedere ad altri, i suoi Cittadini hanno il diritto alla precedenza e favori. Un grave errore e stata la cancellazione del reato di clandestinita', questo doveva invece essere integrato in leggi speciali per il rimpatrio immediato dei clandestini nonche erezione protezioni ai confini del Nord. Siete ancora in tempo per revisionare le leggi sull immigrazione clandestina. Gli eventuali accolti per motivi umanitari (sotto prove) possono restare se accettano l integrazione culturale e rispettano le nostre leggi e tradizioni altrimenti sono gia dotati dellla liberta di potersene comodamente andare (o tornare) verso posti che si addicono al loro costume. In Italia si entra con visto di ingresso rilasciato previo arrivo come in un qualsiasi normale paese. Purtroppo diversi soggetti del M5S sono ancora ignavi della problematica e noto che quasi assecondano il cancro PD nelle sue politiche sull immigrazione e distribuzione culturale della perversione. Rivedetevi. Allo stato attuale (tardi) servono leggi con pugno di ferro per la gestione delle migliaia di arrivati, cancellazioni privilegi anti-Italiani ed rimpatri di massa. Chi non segue norme e leggi o predica disordine e religioni fuori subito.

Julio De Liso Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 12.11.15 01:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

qui ci mandano in malora troppo poco lavoro e sempre più immigrati e tagli welfare?
FATECI VOTARE dateci aria...

Sto P. Commentatore certificato 11.11.15 23:00| 
 |
Rispondi al commento

Lamentarsi meno no?la base Nato la Marina militare il petrolchimico danno tanto lavoro senza cosa fareste?piantatela di fare i puri


DIBBA: https://youtu.be/3TnNhiPvH0c

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.11.15 21:22| 
 |
Rispondi al commento

L'italia prossima ventura

http://www.eunews.it/2015/11/11/grecia-pignoramenti-case/44899

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 11.11.15 20:47| 
 |
Rispondi al commento

Di fronte al quotidiano marciume della realtà politica italiana e alla cieca volontà di propagandare il contrario, il Movimento 5 Stelle rimane l'unica speranza e l'ultima certezza di far tornare l'Italia un paese normale. Torniamo a una vita normale.
Passaparola.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 11.11.15 20:40| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo la più corrotta magistratura tra i paesi occidentali, che protegge, ricatta e colpisce a suo totale piacimento il personaggio di turno, grazie ad un sistema giudiziario farraginoso e ingolfato da un eccesso di Leggi da interpretare.
Con un uso criminale della Giustizia, la magistratura in Italia spreca milioni di euro ed anni di indagini, per scoprire le tendenze sessuali di Berlusconi, mentre poi in Regioni da sempre feudo della sinistra (Emilia Romagna e Toscana), ha applicato una pax giudiziaria, che ha consentito alla politica ed alle associazioni criminali di agire indisturbati.
Non è certamente per caso, che l'Emilia Romagna sia diventata la Regione dove le mafie e le Coop. Rosse hanno diffusamente occupato territori ed attività economiche.
Non è certamente per caso, se in Toscana sia avvenuto il più grande scandalo finanziario in Europa (MPS), così come non è per caso se in una sua provincia (Prato), sia stato ripristinato l'istituto della schiavitù (lager cinesi).

gianfranco chiarello 11.11.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FILM CANDIDATO ALL'OSCAR

Il film per titolo “LA SPERANZA”
Registi: Grillo & Casalecchio

TRAMA
In un paese ridotto allo sfascio tipo “the day after”, due personaggi coraggiosi tentano di ridare speranza alle persone che sembrano dei morti viventi.
Molti si arrangiano come possono, affidandosi alle caritas per mangiare, lavoro non ce n’è, soldi nemmeno perché i politici che hanno governato li hanno rubati tutti per arricchirsi.

Uno è un ex comico ma che sa fare cose serie, l’altro è un tipo di poche parole, colto e intelligente che deve aver litigato da piccino con il parrucchiere.

Il loro sogno è togliere il sudiciume dal paese, sia quello per le strade ma soprattutto quello annidato nei luoghi del potere, abitato da zecche succhia sangue senza scrupoli.

Dapprincipio venivano derisi, snobbati poi, pian piano, visto che cresceva il consenso, molti di questi politici corrotti hanno cominciato a preoccuparsi.

Fino a quando, a furor di popolo, sono stati eletti e, finalmente, hanno potuto mettere in pratica le loro idee, che sono semplici come le tavole della legge del Vangelo: non rubare, non uccidere, ama il prossimo tuo come te stesso, ecc.

In poco tempo su quel paese senza futuro, è tornata la speranza. I cattivi sono stati neutralizzati, i ladri messi in galera hanno reso il maltolto e le persone per bene hanno ricominciato a vivere.

Si consiglia la visione di questo film a tutta la classe politica seduta in Parlamento.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 11.11.15 19:56| 
 
  • Currently 3.4/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il destino dell'm5s sarà quello di prendere il paese in macerie,e il 50% dei cittadini con chi se la prenderà?,indovinate.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 11.11.15 19:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A COMUNICAZIONE DEL MOVIMENTO 5 STELLE A MILANO RAGGIUNGE UN RISULTATO FANTASTICO:
Milano 2/11/2015 21:50, alla presentazione dei candidati a sindaco per le elezioni comunali di Milano 2016 ci sono ben 212 persone collegate!!!! Se questo è l'interesse che il movimento è riuscito a suscitare nei milanesi ora, figuriamoci alle elezioni!!!!
Milano 8/11/2015 Circa 300 le persone che si sono presentate all’auditorium Valvassori Peroni nell’arco della giornata (si votava dalle 11 alle 18)!!!
Si prevede una vincita clamorosa alle prossime co,unali!!!

Sbino D 11.11.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Ecco che sta facendo l'immigrazione: distrugge intere economie.
Di là costruiscono muri di filo spinato, di qua accogliamo migranti nei porti commerciali, giusto per nuocere ai traffici marittimi.
Fare l'hot spot nel porto di Augusta significa creare una zona militarizzata, che annullerà la vocazione commerciale del porto per farne
una zona di guerra, una linea del fronte.
HOT SPOT ha lo stesso suono di uno sputo in faccia alla città di Augusta e all'Italia.

M. Mazzini 11.11.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
l'accoglienza è il pil che cresce, cioè una falsità perchè è assistenza e non produzione,ricchezza attiva, chiaro che la gente ci lavorta con l'accoglienza e così un pò di economia è partita, ma a scapito della sicurezza e imbrogliando tutti,perchè oggi sono una risorsa,domani sono disoccupati e criminalità,queste cose le dovete dire, non mi interessa creare posti di lavoro nell'assistenza ujmanitaria , sono falsi posti di alvorto,servono a renzi per fare la truffa,ma a noi serve lavoro vero e poi parlate dei prezzi degli alimentari,in due mesi da quando il renzie s'è messo a parlare di ripresa sono aumentati,così io con la pensione che mi ritrovo faccio fatica pure a respirare,parlate di queste cose

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.11.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento

succedono ste cose in Italia perchè al Governo abbiamo un premier che sembra capace e pragmatico ma in realtà non capisce nulla ma proprio nulla di governo del territorio, nonostante i suoi trascorsi da Pres. Provincia e Sindaco di FI non ha la minima cognizione di causa.

Se la nave sbanda è perchè chi la governa non è capace di manovrare, e spesso non è in plancia per tracciare la rotta indicata da altri, che l'equipaggio italiano si prepari al naufragio... inutile lanciare SOS nessuno risponderà.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.11.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento

buonasera blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.11.15 18:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Sta dicendo che De Luca non è una persona perbene?
Dico, da garantista, che De Luca ha il diritto di difendersi . Ma dico anche che il punto politico è uno solo: ammettiamo che De Luca fosse oggetto di un ricatto da parte della giudice, come si legge in queste ore. Se così fosse, un esponente di punta del Pd sa come si deve comportare?

Come?
Un esponente di punta del Pd e delle istituzioni di fronte ad un ricatto fa una cosa semplice e banale: denuncia il ricatto. Non ci sono giustificazioni di sorta se le cose sono come emergono. Uno ti ricatta? Vai alla magistratura, denunci e poi fai una bella conferenza stampa.""


tratto da:
http://www.huffingtonpost.it/2015/11/11/de-luca-marino-esposito_n_8531584.html?utm_hp_ref=italy

pabblo 11.11.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

______

se eravamo fuori dalla UE potevamo mangiarci il nostro cibo che da 3000 ci mangiamo senza che un buffone maggiordomo della UE Renzi ci dica cosa possiamo mangiare e come lo produciamo...e se sono produttivo o meno......

poi io cerco di abbassare i costi di produttività solo per vedermelo eroso dopo che arriva al supermercato...


che si mangiassero le loro carni e il loro latte in polvere....Tedeschi Inglesi Francesi e via dicendo


_____

...mi sono rotto i coglioni della parola "produttività"!

il Governo la sbandiera per schiavizzare il suo popolo!

Il latte per esempio!

...dicono che quello Italiano costa di piu nel contesto Europeo!

Perche io dovrei abbassare i miei prezzi perche me lo chiede la Commissione UE!

Chi cazzo sono loro a dire a me a che prezzo posso vendere il mio latte o salumi o altri prodotti!?

dicono che la produttività è il problema dell'Italia!

Cazzate!

Se il mio concorrente UE vende il latte a meno prezzo del mio perche adopera 20 macchine per mungere le mucche o vacche e assume 2 persone per produrre il latte ...

ma io Italiano ho solo 2 macchine ed assumo 5 persone per produrre il mio latte....


punto 1, io assumo 5 persone percio do lavoro a 5 persone...che poi spendono i loro stipendi nell'economia...

io vengo penalizzato perche il mio latte costa 4 centesimi in piu a quello che ha 20 mungitrici automatiche che assume solo 2 persone...

io do lavoro a 5 e lui da lavoro a 2...

lui guadagna di piu perche ha meno spese ...io ho piu spese e devo recuperarle alzando di poco il mio latte i miei salumi ecc...

,a il mio latte non è come quello in polvere che ci mischiano gli altri produttori per abbassare il prezzo...

la UE non controlla se il Mio latte ha una qualità maggiore del mio concorrente UE ma mi impone di abbassare i costi non tenendo conto che io assumo persone ...do lavoro alla mia gente!

Io produco prosciutti di maiale alimentato per la gran parte da cibi organici... e non come quei prosciutti cresciuti senza regole ...

ma io "Itagliano" devo farmi un culo..perche prima devo osservare quanto ne produco o producevo ..o mi multano...poi devo produrre secondo le leggi Italiane che impongono la qualità e la sicurezza sanitaria del prodotto...che aumenta i costi...come la tracciabilità della carne bovina e o suina ecc...

poi devo essere pure "produttivo" secondo sto Governo di merda!

...e se sono produttivo mi fanno le multe...come le quote latte!

John Buatti 11.11.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori