Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il governo salva la banca del #papàDellaBoschi

  • 57

New Twitter Gallery

boschisalvata.jpg

"Il governo salva la banca del papà della Boschi (Banca Etruria, ndr), lo ha fatto di domenica, sperando che nessuno se ne accorgesse, che pochi ne parlassero.
Il governo ha approvato il cosiddetto decreto "salva-banche": 3,6 miliardi di euro messi a disposizione da Intesa Sanpaolo, UniCredit e Ubi, per salvare quattro istituti del centro Italia, Banca delle Marche, Banca Popolare dell'Etruria e del Lazio (quella del papà del ministro Boschi), Cassa di Risparmio della Provincia di Chieti e Cassa di Risparmio di Ferrara.

Il governo ha gestito nel modo peggiore la situazione, lasciando ai dirigenti dei quattro istituti piena libertà di utilizzare le risorse e il risparmio dei cittadini in modo scriteriato, favorendo i soliti amici degli amici, per poi decidere di scaricare tutto sugli azionisti e in parte pure sui contribuenti.
E non è vero che, in questa operazione, non ci sono costi per lo Stato. La Commissaria europea per la Concorrenza Vestager ha citato l'utilizzo di fondi pubblici, seppur ridotti 'al minimo'. Mentre Intesa San Paolo racconta dell'impegno finanziario di Cassa depositi e prestiti in caso di incapienza del Fondo alla scadenza del finanziamento.

VIDEO Le balle della Boschi a Ballarò

Eppure il M5S la soluzione l’avrebbe: se dobbiamo comunque pagare noi, tanto vale nazionalizzare, separando attività speculative e commerciali. In questo modo si costringerebbero le banche a servire l'economia reale, famiglie e imprese: cioè, per una volta, a servire i cittadini italiani." Mattia Fantinati, M5S Camera

cale_ereti_banner.jpg

24 Nov 2015, 10:32 | Scrivi | Commenti (57) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 57


Tags: Banca Etruria, banche salvate, Boschi, Mattia Fantinati, ministro Boschi, papà Boschi, salvabanche

Commenti

 

Dispiace che nella stessa pagina di questo servizio a 5 stelle, compaia una vaccata a -5 come quella sul global warming...........................

ripley suisse 11.12.15 08:46| 
 |
Rispondi al commento

a

roberto25 zampini Commentatore certificato 29.11.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

cari amici

roberto25 zampini Commentatore certificato 29.11.15 14:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

circa due mesi fa chiesi informazioni al mio Responsabile di cliente private della Banca Marche riguardo la mia obbligazione subordinata
e mi disse che non ci sarebbero stati problemi in quanto la mia obbligazione scadeva il 22 dicembre 2015 e cosi mi sono fidato come uno stupido delle sue parole
domenica 15 novembre lo chiamai al telefono per verificare nuovamente la situazione della mia obbligazione e mi conferma ancora una volta che non ci sarebbero stati problemi perché il salvataggio bella banca delle marche era stato approvato
lunedi 23 novembre 2015 mi manda un messaggio un mio amico (anche lui derubato dei suoi soldi) dicendo la Banca Marche ha fallito
e abbiamo perso i soldi , io gli rispondo ma come è possibile se una settimana fa mi sono sentito con il mio Responsabile di cliente private e mi ha detto che era tutto OK , immediatamente lo chiamo al telefono e non risponde gli mando un email
dove gli scrivo " ma è vero che la Banca Marche ha fallito e ho perso i miei soldi ? dopo un giorno mi risponde scrivendo semplicemente
per ora hai perso i tuoi soldi
questi sono i validi e gloriosi dipendenti della Banca Marche
ma presto gli arrivera a casa sua la mia denuncia e querela cosi spero che cambi mestiere e mi rimborsi i mie soldi

roberto25 zampini Commentatore certificato 29.11.15 14:46| 
 |
Rispondi al commento

ma cè qualche modo per recuperare i soldiiiii ????


Siamo due sventurati e truffati dai titoli obbligazioni-subordinate banca etruria(decreto salvataggio banche) it0004931405 e it0004966856 .
Signora (pensionata) primo titolo euro 30.000 e secondo titolo euro 20.000 e M.B. primo titolo euro 20.000 e secondo titolo euro 25.000
Oltre ad un numero di azioni comprate per essere soci per non pagare le spese di tenuta conto poi ricapitalizzate per salvataggio banca.Avete mai pensato a noi piccoli risparmatori adesso messi sul lastrico a constrastare o cercare di fare una class-action con Voi?

berardino marini 29.11.15 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Secondo me dovreste fare meno i politici..e dire meno cavolate..
State pensando a BANCA ETRURIA come banca del papa della boschi mentre dimenticate che ci sono circa 100000 piccoli risparmiatori e ripeto PICCOLI RISPARMIATORI sul lastrico non per avere speculato ma semplicemente per aver messo i loro risparmi al sicuro in piccole banche.Nate e cresciute nel tessuto locale e mal gestite dagli alti dirigenti.
E mentre voi accusate il governo di aiutare la Boschi 100000 piccoli risparmiatori sono stati DERUBATI DEI LORO SOLDI.
Se volete parlare di questo argomento parlate ne in modo serio non facendo come tutti i partitini del cavolo.
Qua c'è gente normale e non broker finanziari che é stata DERUBATA.
QUINDI SE VOLETE TRATTARE L'ARGOMENTO TRATTATO CON RISPETTO PER QUESTE PERSONE CHE NULLA C'ENTRANO CON LA POLITICA ED IL MONDO DELLA FINANZA.
IO SONO UNO DI QUELLI A CUI HANNO RUBATO 30000 EURO DI OBBLIGAZIONI
GRAZIE

undefined 28.11.15 15:29| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate non si potrebbe in un question time chiedere alla Boschi di venire in tv dinanzi agli italiani a spiegare perchè. Qui I casi sono due: o è una calunnia o è un chiaro caso di conflitto d'interessi. E poi proprio la Boschi che invoca la tutela dei conti pubblici quando si tratta di venire incontro ai pensionati e poi, ove fosse dimostrato, non si perita di usarli, I conti pubblici, quando si tratta dei casi suoi e della sua famiglia. Sarà una caso ma il buon Vespa che ha un fiuto eccezionale per scegliere il carro su cui salire in anticipo, ha tirato già la prima sviolinata dedicandogli uno scritto e commenti entusiastici a tutta lxxxua.

marco 25.11.15 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mentre la vita della gente peggiora quotidianamente, dal punto di vista economico e della propria sicurezza, questo scellerato Governo non trova di meglio da fare che mettere al sicuro gli affaristi senza scrupoli che gli stanno attorno.
Poliziotti, carabinieri, guardie carcerarie e magistratura privi degli strumenti idonei per espletare il proprio lavoro, sono trattati come le cenerentole della situazione.
Le banche, sistema nel sistema, non hanno alcuna etica, ne nei confronti della clientela, ne nei confronti dei propri dipendenti.
L'ipocrisia di questo governo che vota un provvedimento che vede al centro un proprio ministro,( anche se bellissima!) e assente alla riunione, sensa tenere conto delle porcherie che il padre della Ministra Boschi ha combinato in una delle banche oggetto del provvedimento di salvataggio, è un Governo indegno di queso nome.
Mentre i giovani laureati e specializzati devono andare all'estero per trovare dignitosa occupazione, Ministri, parlamentari e manager da essi nominati, scialaquano tra benefit, vitalizi e doppi incarichi, elargendo favori e denaro a destra e a manca.
Il M5S, grazie alle informazioni corrette che fornisce, sta facendo maturare nelle coscienze dei cittadini la convinzione che l'unica alternativa è lo sradicamento di questa classe di termiti che ci governa.
Dobbiamo stare molto attenti alle pedine che stanno posizionando nello scacchiere degli incarichi in posti sensibili. Perchè se a nominarli sono loro, c'è poco da stare allegri. Cercheranno di sabotare chiunque intralci i loro piani per il mantenimento del potere.
Questi cambiano continuamente le regole a partita iniziata, vedi PD a Napoli.

pietro denisi, reggio cal. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 25.11.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La banca non deve fare gli utili, deve far funzionare il sistema... Gli utili gli devono fare le imprese ... Rinazionalizzare le banche per far funzionare le imprese e l'economia, affinché le imprese non siano sotto il ricatto delle banche private che vogliono spremere illico e per fare gli utili per gli azionisti privati

Alessio. Santi., Vernio Commentatore certificato 25.11.15 00:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adesso capisco come mai ci sono "delle banche" che offrono tassi a credito su depositi vincolati che oggi come oggi sono un vero affare.
Le coperture di tali interessi li ottengono tramite leggi fatte dai loro burattini.
Che dire poi di chi politico e ministro grazie ad una legge ha salvato il posto di lavoro al proprio padre?
Conflitto di interessi??
E che è un conflitto di interessi, qualche cosa che si mangia.
Chiaramente, essendo la cosa stata fatta dal governo su "probabile spinta" dello stesso ministro in questione (me la immagino la principessina sul .... pressata dal padre che gli chiede insistentemente di fare qualche cosa per salvare banca etruria dal "fallimento") tutto regular, se di mezzo ci fosse stato un semplice cittadino un immediato avviso di garanzia non si sarebbe fatto attendere.
Oramai lo si è capito, loro sono loro il popolino non è un peppeperepeppeppeppeeeeppeeereee.
"Maestà, il popolo ha fame, manca il pane
Se non hanno più pane che mangino delle brioches." (Mari Anto docet).

mario 24.11.15 23:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Buonasera, bankitalia è un soggetto privato (spa) di proprietà delle banche. Il controllato che controlla il controllore. Nel mio paese ci sono due agenzie bancarie, una è di una banca di credito cooperativo commissariata da oltre un lustro, l'altra orbita nella galassia mps...Il popolo bue continua a portarci i soldi... Siamo alle comiche finali


Al di là delle mikiate che dice, e che purtroppo nessuno può contestare come in un normalissimo contraddittorio ne tantomeno supportato da numeri e dimostrazioni analitiche, quanta fiducia vi può ispirare un ministro che ogni 3x2 inizia un frase con "io credo che..."?
E meno male che è avvocato e che non dovrebbe avere problemi di dialettica....
Gli auguro di ritornare al più presto a fare quello che faceva prima di cominciare a far danni, con tutta la sua cricca.
Siamo il paese dei balocchi... che amarezza!

Michele 24.11.15 22:45| 
 |
Rispondi al commento

Bè pensavate che lei fosse diventata politico per caso?? Sciocchini ingenui...tutti quanti:-)

Chiunque abbia un problema lo può risolvere arruolandosi alla casta, tu dai alla casta e la casta a sua volta da a te, molto semplice. è sempre andata in questo modo in i taglia... normale prassi. cultura radicata da moltissimi anni...

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 24.11.15 22:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Con la scusa dell'aumento del capitale e dell'abbattimento delle spese di gestione dei c/c hanno fatto comprare , minacciandoli, azioni carta-straccia a tutta la loro ignara clientela. Merde voi che le ideate questa rapine e gli impiegati che eseguono come i nazisti .

arnaldo ., roma Commentatore certificato 24.11.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' la Bankitalia con i dirigenti fra i più pagati d'Europa che doveva controllare ed accorgersi dell' irregolare andamento delle banche ed intervenire per tempo.
Quella nullità della Tarantola era la responsabile della "Vigilanza" in Bankitalia anche nel periodo del Montepaschi!
E' stata quindi promossa a Presidente RAI!
Che brillanti scelte fanno i ns. Governanti!
Movimento 5 Stelle facciamo piazza pulita il più presto possibile.
G.Mazz.

gianpiero m., Bergamo Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.11.15 18:33| 
 |
Rispondi al commento

il salva banche è stata una rapina agli azionisti e obbligazionisti perpetuata da esperti del mestiere che se li paragoniamo ai ladri che ci svaligiano gli appartamenti questi ultimi sono boy scout

giuliano donati 24.11.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento

Anche banca marche potrà pagare di nuovo i super stipendi dei suoi disonesti e sporchi dirigenti. Tanto i soldi finiranno nuovamente e poi da gennaio ricorreranno al bail-in per sequestrare soldi ai risparmiatori. O correntisti, fuggite finché siete ancora in tempo...

Jürgen Gremm 24.11.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Le porcherie del PD non hanno fine.
Questo partito, col tempo, si è scoperto essere il più sporco di tutti. Comunque bene così, poichè ogni settimana i sondaggi ci dicono che i cialtroniani stanno diminuendo a vantaggio del nostro Movimento.

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 24.11.15 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Boschi o non Boschi, se una banca e' privata deve pioter fallire, com qualunque altra impresa privata. Se non puo' fallire non puo' essere privata, " oer la contraddizion che nol consente".Ne deriva che per essere salvata una banca privata deve diventare pubblica attraverso un processo di nazionalizzazione.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

ORGASMICA H24

Giovanni C. Commentatore certificato 24.11.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Esseri così spregevoli non dovrebbero neanche mai venire al mondo! Questa lu***da bal****ca squallido elemento di un governo abusivo; posta in quel ministero dalla mafia/finanziaria di cui fa parte ; insieme a suo padre oltre che scuoiare vivi tutti i poveretti che gli sono capitati sotto per la durissima crisi economica, ogni sei mesi piangendo e non presentando mai uno straccio di bilancio ad alcun organismo dello stato preposto al controllo: si omaggia con la complicità di padoan e dello scemo fiorentino, a nostre spese, di finanziamenti miliardari a pioggia.
E dopo quanto commesso a spregio di tutti, invece di presentarsi con tanto di maschera sugli occhi ha anche il coraggio di mostrare quella sua faccia da c***o sorridente, in tv ed in parlamento.
Volesse iddio che prima di morie mi ponesse per un solo giorno come giudice di tali esseri; mi risarcirebbe di tutte queste meschinità subite.
GRAZIE BEPPE PER AVERCI DATO UNA SPERANZA!

gegè d. Commentatore certificato 24.11.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie a tutto il governo da oggi ho 20000 euro in meno grazie alla legge che ha salvato la mia banca Banca Marche , senza possibilità di poterne uscire da due anni hanno bloccato i miei investimenti, stamani mi hanno chiamato per darmi la bella notizia,
grazie di nuovo a tutto il governo e non vi nascondete siete tutti colpevoli alla stessa maniera
per andare in televisione ci mettete la faccia io ci ho messo qualche altra cosa ma a voi quello che interessa è il voto e la poltrona.

Grazie se questo è il cambiamento, di questa notizia oggi ne ha parlato solo tg regione marche l'esponente di forza italia , pensate da che pulpito devo ascoltare la mia difesa.
Gilberto mengoni da Jesi

Gilberto Mengoni 24.11.15 16:15| 
 |
Rispondi al commento

...l'hanno fatto da veri ladri, mentre Parigi piange i suopi morti e #culdigallina stringe la mano al Padre di Valeria !

giggetto calamandrei 24.11.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

veramente qui non hanno salvato nulla: hanno scippato le banche ai legittimi proprietari a molto meno della metà di quanto avevano offerto ufficialmente le banche che ora ne entreranno in possesso ... han truffato altri miliardi a ignari scommettitori di borsa che pensavano di investire sul territorio e sono stati raggirati dal padre della Boschi e dai loro amici (Santanché).. Papà Boschi occupava una poltrona, mica ne era proprietario. Ora continuerà a occuparne altre, mentre applicando le regole decise dalle banche centrali private del mondo (Basilea-->Bce-->UE-->Brrd-->bail in) noi continueremo a regalare le nostre piccole banche locali appositamente malvigilate da bankit a perfetti sconosciuti che ci scrivono le leggi che poi il buffon matteo di turno ci approva.
Fico

Claudio M., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 24.11.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento

La politica economica del Pres. Draghi è praticamente inefficace. Invece di portare miglioramenti nell'economia reale è rivolta esclusivamente all'economia della finanza europea e internazionale che fino ad ora non ha fatto un solo passo avanti. Tutto e di tutto, migliaia di miliardi di euro spesi e fatti sparire nelle tasche dei banchieri, tutto, tranne quello che serve a noi utenti finali, i 495 milioni di cittadini europei su un totale di circa 500. Il Pres. Draghi è succube delle direttive Americane, non ha nessuna capacità decisionale per il ruolo che ricopre e pur di assecondarli mette a rischio l'esistenza stessa dell'Europa. L'Europa ha in sè tutti gli elementi per rinascere ma il concetto di globalizzazione è di mercato al ribasso è già fallito. A meno che non intendono esportare i nostri prodotti oltre la nostra galassia, dimenticandosi che sulla terra abbiamo 1 miliardo di persone che soffrono la fame.

davide di noia, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 24.11.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma bravo ,: il governo cerca di alleviare il danno dei piccoli risparmiatori di 4 banche ma secondo Voi dovrebbe salvarne 3 e lasciare in rovina la quarta solo perché nel passato ne è stato presidente il padre di un ministro....
Come dire che inno fatto bene a crocifiggere Gesù perché era amico di un traditore ....
Congratulazioni !!!!

Carlo Andrea Pola 24.11.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

chi vuole fare una scommessa?

http://www.ladyblitz.it/politica/maria-elena-boschi-premier-nel-2023-ecco-chi-lo-dice-1604148/

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 24.11.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Quando dice le bugie non le viene il naso lungo, ma il culo grosso. E ne dice tante.

fabrizio castellana Commentatore certificato 24.11.15 13:57| 
 |
Rispondi al commento

Molti PDdini si illudono che chi entra in
politica lo faccia per il Bene dei cittadini.
I fatti dimostrano, tutti i giorni, che lo
fanno per fare i cazzi propri.
Quando la maggioranza realizzerà questo fatto
l'Italia farà un decisivo passo avanti.

giorgio peruffo Commentatore certificato 24.11.15 13:52| 
 |
Rispondi al commento

Crozza direbbe ""INC.COOL 8""

Enzo Morra 24.11.15 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Ci vuole gente che non abbia interessi economici in politica altrimenti non c'è da stupirsi che succedano cose come questa, che è da una vita che succedono in Italia e nel mondo. E dopo la Boschi è stata messa li in modo che qualche vecchietto arrapato e senza conoscenze politiche possa mettere il proprio voto al PD. e se ci fosse stata Rosi Bindi al posto suo?.... :)

Mimmo ., Vicenza Commentatore certificato 24.11.15 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Parliamo, parliamo e parliamo ma quando reagiamo e cacciamo tutti questi ladri, accattoni e corrotti che continuano a trattarci come sudditi. Ci hanno tolto anche l'illusione di scegliere i ladroni di turno che dovevano far finta di governare.

Giovanni Galiero 24.11.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non c'è da chiedersi come mai certe persone sono "elette" a cariche pubbliche di prestigio e potere.... perchè, pur nella dubbiosa capacità politica, sono i figli o amici dei soliti noti - se non i soliti noti stessi - a ricoprire certe cariche pubbliche o di nomina pubblica;
perchè per tanti anni la legge elettorale ha impedito, e lo ha fatto fino a ieri, l'espressione delle preferenze da parte dell'elettore, lasciando di fatto la più ampia e totale libertà di scelta/nomina da parte delle segreterie di partito.

Per inciso, sono quasi 2 anni che ligiferano soggetti che per legge manifestamente incostituzionale il cittadino NON ha potuto scegliere.

Gian A Commentatore certificato 24.11.15 12:00| 
 |
Rispondi al commento

Le fogne partitocratiche stanno continuando l'attività di spoliazione iniziata dalla DC.
Sono dei criminali che vanno fermati.
Ci stanno letteralmente schiavizzando con il debito e l'incompetenza.

La politica pressapochista dei democristiani ha creato dei mostri culturali che ancora ammorbano il paese.

Dire democristiano è ormai un insulto! La mafia l'hanno creata loro con i servizi deviati e non viceversa! Sono un morbo che si è insediato nelle istituzioni!

L'incompetenza regna sovrana! Ancora di più chi governa odia proprio il popolo!

Se vogliamo dare fastidio a questa puzzolente aristocrazia del potere occorre una lotta senza frontiere contro le fondazioni.

Le fondazioni sono l'attuale cancro del paese! perchè la peggiore attività criminosa è quella legalizzata!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.11.15 11:55| 
 |
Rispondi al commento

inoltre Cassa depositi e prestiti che garantisce tutti questi soldi è sì una s.p.a. ma a capitale per il 70% del Ministero dell'economia e delle finanze, cioè dello stato cioè soldi pubblici, cioè soldi nostri. Come quelli che abbiamo dovuto sborsare per il mutuo non onorato del papà del boyscout!

cristina cassetti 24.11.15 11:45| 
 |
Rispondi al commento

la bellezza dell'inganno...

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 24.11.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E poi questi vanno nelle TV a screditare il Movimento 5 Stelle, si capisce sempre più perchè.
Devono fare i loro comodi facendo leggi e regolamenti che li tutelino e usando denaro dei cittadini.
Andate in TV e raccontate tutte queste cose.
Come al solito nessun altro giornale ne parla.

Rosa 24.11.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento

E' una delle più sorprendenti e riuscite paracule che esistono sulla faccia della terra!
Questa qui non è una monaca mancata o fregata, è molto ma molto di più.

Pier 24.11.15 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Ride! guarda come ride! Maledetta da Dio e dagli Uomini!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.11.15 10:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori