Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il #PonteSulloStretto è una presa per il culo

  • 74

New Twitter Gallery

pontestretto.jpg

La Sicilia si avvia a rimanere senz'acqua. A Messina è stato dichiarato lo stato di emergenza: 250.000 persone senza acqua corrente. A Gela l'acqua arriva una volta a settimana. Ad Agrigento la sua erogazione è stata sospesa a causa della presenza di un batterio.

L'acqua in Sicilia è gestita, se così si può dire, da un ente privato (Siciliacque, 59,6% di proprietà della francese Veolia) a cui Cuffaro diede la gestione per 40 anni. Il volere dei cittadini espresso con il referendum sull'acqua è calpestato. Succede altrettanto in Campania dove ieri nove comuni sono rimasti senz'acqua. L'acqua deve tornare pubblica, la rete colabrodo risanata con investimenti statali ed eliminato il rischio del dissesto idrogeologico che sta distruggendo i bacini idrici. Questo è quello che serve all'Italia che invece oggi viene presa per il culo con l'ennesimo annuncio, da parte di uno che più che un statista sembra l'ingegner Cane della Gialappas, della costruzione del Ponte sullo Stretto.

VIDEO Come il governo costruirà il Ponte sullo stretto spiegato dall'ing. Cane

Un'opera faraonica che non vedrà mai la luce, già costata circa 600 milioni di euro ai contribuenti, per il quale 3 anni fa il governo Monti stanziò 300 milioni per il pagamento delle penali per la NON realizzazione del progetto. Secondo il piano economico, approvato dal consiglio d’amministrazione della Stretto di Messina Spa il 29 luglio 2011, il costo complessivo dell’opera sarebbe di 8,5 miliardi di euro, mezzo Reddito di Cittadinanza con cui il M5S salverebbe 10 milioni di italiani dalla fame e dalla disoccupazione. Un ponte di 3.000 metri con profilo aerodinamico non è mai stato fatto prima d’ora. Non c’è la sicurezza che regga, in particolare in una zona altamente sismica (ricordate il terremoto di Messina?) e con correnti fortissime. La notizia della costruzione del ponte è una presa per il culo che serve al Pd per avere un argomento di cui parlare ai talk show e coprire i suoi fallimenti quotidiani, alla mafia per aprire cantieri che non vedranno mai fine e che costerà altri centinaia di milioni ai cittadini assetati.

cale_ereti_banner.jpg

7 Nov 2015, 10:00 | Scrivi | Commenti (74) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 74


Tags: acqua, acquedotto, emergenza idrica, Messina, ponte sullo stretto di Messina, pontesullostretto

Commenti

 

Ho alcuni amici cialtroniani,(i seguaci dell'Ebete gigliato), del cosiddetto zoccolo duro,(duro a capire),che sostengono obbedientemente al PD che il ponte è da fare al più presto. Tutto il resto è rinviabile secondo loro. Povera Italia !

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 14.11.15 06:55| 
 |
Rispondi al commento

Ma che ponte deve fare costruire il Rapace. Noi siamo italiani le nostre scosse sono "gli Imbrogli e le mazzette e la mafia". I terremoti non fanno altro che movimentare il PIL per gli amici che ridono quando gli arriva la notizia che c'è da ricostruire. Il ponteeeeeee.....altro che ponte e le condutture dell'acqua quando saranno tutte messe a norma? Dopo che questo bene naturale è stato svenduto per 40 anni ad una società francese? Pensiamo a fare quello che serve per la "cittadinanza tutta senza privilegiare i figli ai figli di NN siciliani che comunque vi pagano ancore loro malgrado le tasse" che si faccia il meglio per la VITA degli altri, perché i falchi alla loro ci pensano benissimo.

alegna d., argenta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.11.15 20:46| 
 |
Rispondi al commento

Scusate l'ignoranza, ma queste grandi opere che prevedono costi e impatto ambientale altissimi, chi le approva? Chi dà il nulla osta?
Parlamento, Governo, Regioni, Conferenze di Servizi, Ragioneria dello Stato, CIPE, e chi più ne ha più ne metta?
Come è potuto succedere che un progetto partorito da un delirio di megalomania criminale diventasse realtà, che nascesse una Società ad hoc e che il fallimento (conosciuto in partenza) dell'opera megalomane abbia portato al pagamento di penali che, per il momento, ammontano a 600 milioni di euro?
Le grandi opere (TAV compresa)sono in mano a MAFIA INTERNATIONAL SPA che ci guadagna anche (e forse, soprattutto) quando il progetto fallisce.

Pietro Rotai 08.11.15 20:23| 
 |
Rispondi al commento

Ma ad halfano serve il ponte tibetano per tornare a casa finito il turno ? Noooooo perché iddu torna sull'isola con i tickets aerei pagati sempre da noi.
Quindi se non serve a lui non si farà mai perché lui è l'unico balabiot che dice che serve. E siccome lui invece serve a stampellare il governo del ciarla gigliato ecco che quello dice che serve. Quindi possiamo concludere che se non serve il PD-S cioè il Ponte Dello Stretto non si farà. Italici state sereni.

barlafuss 08.11.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi scuso in anticipo per le inesattezze ma la memoria mi tradisce , mi pare di ricordare che qualche anno fa l'europa vietò la costruzione del ponte perchè ritenuto troppo pericoloso e di improbabile realizzazione ,anche a causa dell'allontanamento di circa 3 cm ( se ricordo bene ) annui della sicilia , i lavori iniziarono lo stesso per gli appalti dati ad amici e amici degli amici , e l'italia cioè noi ci pagammo pure la classica penale

Rodolfo Focaccia (rudyfocaccia), sant'agata sul santerno Commentatore certificato 08.11.15 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Togliamo il tappo alla Sicilia così affonda.
Poi il ponte se lo ficcano su per il.........


Er Pontifex Maximus che dice??

Scherzo,nun lo vojo sape'...

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.15 17:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

“Er Ponte” (reloaded)

Pe’ scongiurà de perde ‘e elezzioni,
er capo de tutti li ladroni,
decise de sfruttà ‘a vecchia idea decotta
de n’ vecchio e astuto fijo de mignotta;

Pensò: “solo co’ ‘a imponente costruzione,
promessa cor megafono de ‘a Televisione,
so’sicuro che scorpirò er mio nome
ne la Storia imperitura de ‘a Nazzione”:

Decise quindi de incantà li beccaccioni
cor noto e ripetuto motivetto:
“Itajani!! Er monno ce tratterà cò più rispetto,
si je famo vede er Ponte su lo Stretto! ”;
ed in diretta ne la Televisione,
annunciò ‘a ardita operazzione:

“Er Ponte se farà, ve ‘o prometto:
ve ‘o ggiuro co’ la mano sopra er petto;
che me potesse pijà n’ colpo secco, n'accidenti,
me se cariassero pure tutti 'i denti,
si nun ‘o faccio, e prima der Duemilaeventi!
Potessero a te cadè dar viso tutti ’i nei ,
e staccarse subbito da me, li zebedei”,
(disse riferito ar giornalista
pagato, pe’ ‘a bavosa sua ‘ntervista);

Io, amico caro, te inviterei a fa’ n’ po’ più d’ attenzione, perché a pija’ per culo tutta ‘a Nazzione, ‘a ggente, poi, te mena co’ raggione ,
e l’unico ponte che se potrà mostrà ne ‘a Televisione,è quello che te farà er dentista tuo, ‘a grande fracicone........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.15 17:33| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

buon giorno blog e qui caffè a 5 stelle!il Paese ormai muore nell'ignavia dei tanti.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che questa classe politica da sempre sono gli amministratori dei potenti (i ricchi) e ogni mezzo che porta i voti sono la garanzia x non cambiare mai questa democrazia mafiosa e truffaldina.
Ogni partito politico si inventa la sua ideologia solo per difendere questo sistema di spartizione di potere e di denaro.

Questi mezzi per reggere questo sistema sono sempre gli stessi

il ponte di messina
i temi sensibili
proprietari di casa 80% imu-tasi
odio e razzismo prima i terroni poi i rumeni e alla fine extracomunitari
la giustizia
evasione fiscale
Queste dieci paroline magiche sono pezzi di paese che si dividevano tra gli amministratori della destra e quelli finti della sinistra che oggi alla luce del giorno si sono dichiarati anche loro amministratori del potere.


claudio a., verona Commentatore certificato 07.11.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

-----------IL PONTE SULLO STRETTO DI MESSINA---------

Vi e' un contratto, così pare, che se non si realizza il ponte lo Stato dovrà pagare penalizzazioni milionarie e forse miliardarie.

Fino a quando si accetteranno queste condizioni, che di legale hanno solo l'imbroglio prefabbricato e concordato tra delinquenti, non avremo alcuna possibilità di ricostruire una nazione.

La via di uscita sta nel legalizzare le camere a gas per coloro che hanno organizzato questi enormi imbrogli legali e non venitemi a parlare di umanità e democrazia, perché se l'alternativa è accettare questi contratti truffaldini infami, significa che siamo degni dei governanti che ci hanno portato alla rovina.

Se aspetterete che Dio li "incenerisca", aspetterete invano, perché Egli ha delegato agli umani la giustizia verso i potenti. Egli si cura solo della "giustizia" terrena nei confronti dei più miserabili, punendoli per i loro peccati già in terra condannandoli alla condizione miserabile in cui si trovono, mentre i potenti verranno da Lui giudicati solo dopo la morte.
Dio, non è certo un umanista; grazie a Dio sono ateo. [ ^__^ ]

Quanto vorrei possedere "Il tocco della medusa"

https://www.youtube.com/watch?v=eNESMRSXm_c


il proposto ponte sullo stretto non serve, e non s'ha da fare.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.15 14:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Già il ponte serve !
Essenziale per il transito dei migranti
Troppo lunga ed impervia la strada dei Balcani poverini dobbiamo offrire una scorciatoia

Non so,più se ridere o piangere
Qui e la depravazione devastante dell'intelletto
Non si può restare sotto questo continuo stillicidio di follia
Quali erano i peccatori danteschi che avevano per punizione la goccia d'acqua perennemente sul capo ?
Che maleficio dobbiamo scontare ?

Rosa Anna 07.11.15 14:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma il ponte sullo stretto non si farà mai...serve solo a tenere in vita l'anima ingannevole della sinistra, la sua vocazione agli inganni. Sostiene a parole, quest'opera degna dell'insensatezza più becera, per poter accattare l'appoggio di quella che una volta si chiamava destra, ormai identica alla sinistra...e dirigere il paese, dove le combriccole mafiose, massoniche e finanziarie, vogliono. Servi senza dignità. Devastanti più di un terremoto...Hanno consegnato VERAMENTE, il paese, alle cosche malavitose. Da sud a nord.

Massimo Tramonti 07.11.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Basta, co' l'immobbilismo de 'a contrapposizzione destra-sinistra, bbasta co' l'autolesionismo ambientalista: è arivato finarmente er momento de progettà er ponte Olbia-Civitavecchia: 'na cosetta de 236,7 Km a campata unica, tre corsìe, anzi, quattro (una è pe' er treno): co' 'na campata sola, ce camperanno decine de Onorevoli, co' tutti 'i amici e parenti loro...( ma nun è necessario costruillo, je bbasta solo 'a proggettazione e de incassà 'e penali...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento


Fece comprare a Mafia, Camorra e Ndrangheta ( suoi veri e soli clienti.. che se ne fregano delle performances, volendo solo lavara capitali assassini) case in Brasile, nel Marzo 2011, e da allora il Real Brasiliano ha perso "solo" il 60% per cento.
http://www.xe.com/currencycharts/?from=BRL&to=EUR
http://www.forexinfo.it/Real-brasiliano-rischia-il-tracollo-tra-crisi-economica-e-politica
Fece comprare l'oro a 1800 dollari, nell'Estate 2011, ed a seguire, lo stesso, e' "solo" precipitato fino a 1160 dollari.
Fece comprare il petrolio a 105 dollari e passa, nella primavera 2014, e lo stesso, e' caduto in un baratro: giu fino a 43 dollari attuali!
Raglio' di "dedollarizzazione", a fine 2011, mentre l'euro valeva 1,40 contro un dollaro, e lo stesso dollaro ha poi guadagnato un 30% e passa contro l'euro.
Ma vi rendete conto di quanto vi sputtanerete in tutto il mondo e per sempre, ad accostarvi a... parole sue.. sto "bevitore di primo sperma di bambini dodicenni", quale il gia' tante volte in galera, verminoso pedofilomosessuale Paolo Barrai di criminalissima Wmo sa Panama e criminalissima Bsi Italia srl di via Socrate 26 a Milano? Scritto per mero vostro bene. Questo e' solo un antipastino su chi e' davvero sto mega truffatore e mega avanzo di galera di Paolo Barrai. Fra poco mi stra scatenero' giorno e notte. A fra non molto. giannipanni@gmx.com.

Gino Badoino 07.11.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di sparlare di mitologici ponti che mai saranno realizzati bisognerebbe almeno accettare l'impossibilità tecnica di realizzare il ponte sullo stretto (almeno con l'attuale progetto e materiali), al massimo si potrebbe fare una funivia (e anche questa non sarebbe per niente facile in un'unica campata).

Comunque non è il caso di prendere sul serio le parole del bomba, il ponte non si farà ma costerà ugualmente un sacco di soldi, e poi l'avevano promesso Craxi e poi Berlusconi, quindi il loro figlio morale non poteva distanziarsi dai suoi predecessori.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

A proposito della situazione del Comune di Messina, dove il sindaco, una settimana fa, ha annunciato in TV, che il problema era stato risolto e poi invece, tuttora la città è priva di acqua, pare per l'incapacità di questo sindaco a risolvere il problema. Ebbene alla luce di ciò, mi aspettavo un provvedimento del nostro Primo Ministro.
Se ricordate ha giustificato il suo intervento per le dimissioni di Marino, asserendo che bisogna intervenire quando il sindaco non è in grado di far funzionare le cose del comune.
Allora non è anche questo un caso, la popolazione è priva d'acqua da 15 giorni, in cui avrebbe dovuto intervenire il primo ministro?

Rosa 07.11.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

2
Fa sempre, via bastardo nazista e mafioso Gruppo Berlusconi, che lo proteggere, chiudere i miei Facebook o Google account, in quanto svelo assolute verita' che li imbarazzano. Ma appena mi fara' chiudere anche questo account, ne riapriro' cento. Fra Facebook, Linkedin, Blogger, Google Plus, You Tube, e migliaia e stra migliaia di Blogs.
But let's go ahead now, pls, let's go ahead.
Fece comprare il Bitcoins a 700 dollari, dicendo che in un baleno sarebbe andato a 70.000, ed ora vale 200 dollari circa.
( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/03/bitcoin-con-giacomo-zucco-stiamo-ridendo.html)
Fece comprare Ftse Mib ragliando che sarebbe andanto subito a 40.000, ma lo stesso perse il 30% in un baleno.
( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2015/07/la-borsa-italiana-e-sui-massimi.html )
Fece comprare il Gas Naturale a 12 $ nel 2008 e lo stesso precipito' un anno dopo "appena appena" a 3$ ( perdita secca del 80%.. da infarto... fate voi, pls)
http://www.nasdaq.com/markets/natural-gas.aspx?timeframe=10y
Fece vendere il Dow Jones, ragliando che sarebbe crollato a 15.000 ed in un mese lo stesso volo' su a a 18.000.
( http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2014/10/dow-jones-atteso-in-area-15000.html)
Fece vendere o non sottoscrivere i Btp e da quel momento son divenuti oro misto a platino.
http://archiviostorico.corriere.it/2011/novembre/28/Barrai_dico_dieci_motivi_per_co_8_111128030.shtml

Gino Badoino 07.11.15 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Condannato al carcere a Milano ad inizio anni 2000. "Il funzionario di Citibank in grossi guai" come da finale del seguente articolo era lui.
http://archiviostorico.corriere.it/2001/febbraio/02/Arrestato_imprenditore_delle_truffe_fiscali_co_7_0102023408.shtml
Cacciato a sberle, poi, da Citibank, e fatto condannare al carcere dalla stessa Citibank.
---
In possesso della tessera di ... tenetevi forte, pls, and stra pls "ORGOGLIO PEDOFILO".
https://it.wikipedia.org/wiki/NAMBLA
STO SCHIFOSO DEPRAVATO ... LO DEVO DIRE... IN QUANTO VERO... SODOMIZZA BAMBINI, SODOMIZZA ZINGARELLI DI 10-12 ANNI, CHE E' STO ACCLARATISSIMO PEDERASTA DI PAOLO BARRAI, RAGLIA SPESSISSIMO IN PRIVATO: "NEL LATIN AMERICA CHE TANTO AMO, E' FACILE FARE SESSO CON RAGAZZINI DI 10-14 ANNI... TANTE BAMBINE DI 12-14 ANNI RIMANGONO IN CINTA.. QUINDI, IO SCOPO I BAMBINI, BEVO IL LORO PRIMO SPERMA... SON PEDOFILO E ME NE VANTO". HO SENTITO QUESTI SUOI DISCORSI DA VOMITO ANCHE IO, QUANDO VENNE A TROVARCI A MODENA.
(http://ilpunto-borsainvestimenti.blogspot.be/2013/03/lunedi-11-marzo-cena-modena-per-parlare.html)

Gino Badoino 07.11.15 14:30| 
 |
Rispondi al commento

1
Ho davvero tantissimo da scrivere su sto Renato Vallanzasca misto ad Ugo Fantozzi della finanza piu' filo mafiosa, piu' ricicla soldi mafiosi, piu' Berlusco-nazista e Pada-nazista, che e' il verminoso avanzo di galera, gia' 3 volte finito in carcere: Paolo Barrai. Nato a Milano il 28.06.1065. Lo faro' gradualmente. Uno dei tantissimi da lui truffato. Mi ha azzerato tutti i risparmi, come accaduto a moltissim altri come me. Gianni Panni di Modena.
---
Condannato da Consob a pagare ben 70.000 euro di multa per mega truffa fatta da sto verminoso, vi assicuro, pure pederasta stupra bambini, di Paolo Barrai. Sul fotovoltaico. Che solo a me, ha portato via 1.400.000 euro, quasi tutto quello che avevo.
http://www.consob.it/main/documenti/hide/afflittivi/pec/mercati/2013/d18579.htm
---
Condannato al carcere in Brasile, otto anni di galera sentenziatissimi. Per pedofilia, furto, truffa, minacce di morte, stalking via internet, riciclaggio di soldi mafiosi, propaganda razzista, propaganda nazifascista. Ecco i links di inizio indagine. Ora vi e' la sentenza. E' scappato da Porto Seguro di notte, in pieno carnevale 2011, per fuggire a processo e galera. Fate voi di che schifoso topo di fogna parliamo quando parliamo di sto colerico ratto criminalissimo che da sempre e' Paolo Barrai.
http://www.portonewsnet.com.br/?mw=noticias&w=2996
http://4.bp.blogspot.com/-aqbT4KlYsmw/TcLbvUUpkeI/AAAAAAAAAe4/TiDPLR0LH_U/s1600/barrai+ind-pag01.jpg
http://www.rotadosertao.com/noticia/10516-porto-seguro-policia-investiga-blogueiro-italiano-suspeito-de-estelionato
http://portoseguroagora.blogspot.be/2011/03/porto-seguro-o-blogueiro-italiano-sera.html
http://noticiasdeportoseguro.blogspot.be/2011/03/quem-e-pietro-paolo-barrai.html
---
Condannato al carcere a Milano ad inizio anni 2000. "Il funzionario di Citibank in grossi guai" come da finale del seguente articolo era lui.
http://archiviostorico.corriere.it/2001/febbraio/02/Arrestato_imprenditore_delle_truffe_fiscali_co_7_0102023408.shtml

Gino Badoino 07.11.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento

i 5s dovrebbero organizzarsi per comprare un camion di pacchi d'acqua minerale e portarli ai messinesi, altro non possono fare , tocca al governo che si muove troppo lentamente

rose marie bovani 07.11.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento

saluti a tutti, vi lascio con una piccola poesia:

Lo spazio fra noi
lo colmeremo col ponte d'amore.

Quel dio sì sconosciuto
oggi dì, sì incompreso.

Sapremo noi come riempirlo
di belle parole, carezze, abbracci.

Mattoni d'affetto, tiranti appassionati
reggeranno alle tempeste.

E così colmeremo
il mare delle incomprensioni.

Cob affetto per il Blog, Francesco bi_olchi

Fra cachio da Velletri 07.11.15 14:23| 
 |
Rispondi al commento

https://youtu.be/DqX4TbXggxo

Caciara ........Roma Commentatore certificato 07.11.15 14:22| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

PER oreste ★★★★★

Grazie mille Oreste, non fa nulla. Non è così importante, non preoccuparti. Mi sembra complicato riuscire a rintracciarlo e eventualmente, con pazienza, lo faccio da me. Se qualcuno avesse ricordato il post era più semplice ma evidentemente nessuno lo ricorda.

Oltretutto non devo investire nulla, era solo per conoscenza.

Grazie ancora e stai bene, un abbraccio.

Francesco bi_olchi

Fra cachio da Velletri 07.11.15 14:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma guardate, non c'è bisogno di costruire il ponte per davvero.
Basta ogni tot tempo presentare un bel progetto che modifichi quello precedente e una bella fetta di soldi (anche solo per l'attività di progettazione e ricerca) viene portata fuori dalle casse dello stato.
Mi capitò anni fa di assistere a una cosa analoga alla costruzione di un ospedale.
A ogni cambio di legislatura il consiglio di amministrazione approvava un progetto per la costruzione di questo ospedale che per oltre 20 anni non fu mai costruito.
Alla fine non so quanti milioni per progetti, commissioni erano stati spesi.
Questo è un modo della politica di far vedere che si fanno le cose e nello stesso tempo far spendere soldi allo stato inutilmente.

Rosa 07.11.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

Se l´acqua fosse pubblica l´unica differenza sarebbe che, se possibile, costerebbe anche di piu´e funzionerebbe lo stesso.
I Messinesi dovrebbero restare senza acqua per sei mesi o di piu´, quanto basta per esasperarli FINALMENTE.
Quanto ci vuole per far si´che si sveglino e protestino in massa contro questo stato, non assente, ma presente solo per difendere l´interesse dei mafiosi?
Quanto ci vuole per prendere per il collo i vari politici locali e sbatterli in mare o in altri posti migliori?
Io vedo solo grandi parole, ma immensa sopportazione e rassegnazione.
Quando saranno in grado di dire BASTA?

Patrizia 07.11.15 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Con quei 600 milioni di euro spesi per il ponte qualcuno si sara' arricchito, e' strano che la magistratura non abbia aperto un'inchiesta

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 07.11.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Gia' 600 milioni di euro sprecati in un ponte che non e' nemmeno stato iniziato e la gente continua a votare per i partiti? penso che il 60 % dei votanti abbia la sindrome di Stoccolma

Sidney Jahnsen Medling, Milano Commentatore certificato 07.11.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

...un'idea per i giometra renzie.
Un secondo ponte,... tra la sicilia e la sardegna.
In un'unica campata....ovviamente.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.11.15 13:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I Bomba ha dichiarato che lo stretto si farà. Ai messinesi manca un bene primario: l'acqua. Figurati come sono interessati al ponte sullo stretto!.

Mi viene in mente una barzelletta che circolava negli anni '60.

Il politico in campagna elettorale, dal pulpito di un paesino sperduto del meridione:

"Cittadinii, volete l'acqua in casa"?

E tutti in coro "siiiiiiiiiiiii"

Allora scoperchiate i tetti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.11.15 13:11| 
 |
Rispondi al commento

NASCE "SINISTRA ITALIANA" della "premiata ditta" VENDOLA/FASSINA/D'ATTORRE e Co.

Dedichiamo allora ai loro "aficionados" più pigri qualche PICCOLO CAMPIONARIO di azioni e voti "di sinistra" dei loro beniamini.

CAPITOLO 1 - ALCUNI VOTI espressi da STEFANO FASSINA

Decreto Lavoro Poletti - Jobs Act - Favorevole
Fiducia - Decreto Lavoro Poletti - Jobs Act - Favorevole
Mozione di Sfiducia - Ministro Cancellieri - Contrario
Sfiducia Alfano - Contrario
Decreto Terra dei Fuochi - Assente
Fiducia-Decreto IMU-Banca d'Italia - Favorevole
Fiducia - Decreto Proroga Missioni Militari - Favorevole
Italicum - Favorevole
Italicum - Pregiudiziali di Merito - Contrario
Decreto Finanziamento Pubblico ai Partiti - Favorevole
Ddl Svuota Province - Favorevole
Modifica 416-ter, scambio elettorale politico-mafioso - Favorevole
Abolizione finanziamento editoria - Contrario
Ddl rendiconti dei partiti politici - Favorevole
Sfiducia Castiglione - Sel - Assente
Sfiducia Castiglione - M5S - Assente
Imu Agricola - Favorevole
Responsabilità Civile dei Magistrati - Favorevole
Decreto Sblocca Italia - Favorevole
Proroga Missioni Militari 2014-Secondo Semestre - Favorevole

FONTE: OPENPOLIS

http://parlamento17.openpolis....

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.15 13:04| 
 |
Rispondi al commento

Tutti assieme appassionatamente, tutti i partiti dell'arco costituzionale da destra a sinistra, saranno sempre di più costretti a coalizzarsi in un unica ammucchiata, con l'unico vero intento di mantenere intatti i superprivilegi e quelli degli amici e amici degli amici......se dopo vent'anni di governi Forza Italia-PD, alla luce del disastro economico-morale del Paese, vi sono Italiani che non hanno ancora capito.......allora vuol dire proprio che quando Dio distribuì i cervelli Italiani presenti erano pochi....

stefanodd 07.11.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Come iscritto ed elettore del M5S, consiglio Beppe ad informarsi prima di fare affermazioni categoriche sul piano tecnico, perchè ci fa solo brutta figura e perde di credibilità. Pur avendo fiducia in lui e nella sua buona fede ed essendo contrario alla realizzazione del ponte ma solo per motivi economici, vorrei precisare che:

- Il problema sismico in pratica quasi non si porrebbe per un'opera come un ponte sospeso di 3km
- Il vento è un grosso problema, ma risolvero potrebbe essere una sfida alla portata delle tecnologie attuali (dopo questa vecchia esperienza sono stati fatti moltissimi studi: https://www.youtube.com/watch?v=3mclp9QmCGs )

Altre imprecisioni che spesso Beppe fa riguardano la 'macchina a idrogeno che butta fuori acqua', progetto completamente irrealizzabile su larga scala allo stato attuale della tecnica, e stando alle opinioni di autorevoli e seri economisti è a volte impreciso nelle sue analisi economiche.

Lascia le affermazioni tecniche ai tecnici, il m5S ne guadagnerebbe sicuramente in credibilità.

Dario Genovese Commentatore certificato 07.11.15 12:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

RESPONSABILE É IL M5S CHE NON PORTA L'INFORMAZIONE SULLA STRADA !!!
MANIFESTI !!! !!!
DAZEBAO COME SI FACEVA IN CINA !!! !!!
I SOLDI SI RACCOLGONO TRA ISCRITTI E SIMPATIZZANTI !!!
ALTRIMENTI OCCORRE UN SECOLO PER CAMBIARE QUESTA REALTA' !!! !!!

Franco Della Rosa 07.11.15 12:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Casaleggio 2 Alcuni anni fa,in un congresso al Palacultura di Messina l'onorevole Mattioli dichiarò che il primo Gennaio 2017 il ponte sullo Stretto di Messina sarebbe stato completato!
Volete sentire altre cazzate?
Non vi bastano ancora le cazzate già dette?

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 07.11.15 12:20| 
 |
Rispondi al commento


Sono infermiere di professione e dopo avere divorziato con il mio marito ho sollecitato prestiti presso numerose banche per rifarlo ma lo hanno respinto ed ho deciso di trovare un prestatore particolare che potrebbe farmi questo prestito. Purtroppo per me, in occasione della mia ricerca, sono caduto su truffatori che si facevano passare per prestatori che la promettono di me trasferite la somma che volevo prendere in prestito (25.000 euro) e mi hanno scroccato tutto ciò che avevo. Ero sul punto di suicidarlo quando, ho visto il nostro testimone di matrimonio ha che avevo parlato della mia situazione e che me ha consigliare un prestatore particolare che ha potuto farmi questo prestito me per uscire da questo vicolo cieco finanziere nel quale mi trovavo. Non vi credevo perché ricercavo questo prestito da oltre 2 anni ed in 72 ore, io hanno potuto ottenere questo prestito con questo signore egli assegno un prestito in tutti i domini. Vi consiglierei di contattarlo. È quello che lo ha salvato. Ecco il suo indirizzo e-mail: roberto.erbetta01@gmail.com

maria 07.11.15 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Questo governo imbelle e ladro, e che promette cose insulse , invece di matenere le promesse con i tweet tipo i debiti della PA ecc. ecc. Ora distoglie l'attenzione con stupide prmesse volote dal mafiosetto alfanetto. Giustamente le priorità sono altre e occuperebbero un mucchio di posti dia lavoro e non solo un'impresa collusa e affaristico-mafiosa ! Quindi il post è perfetto per risanare quello che non và in italia, Iniziando dal dissesto idrogeologico e segguire ! Maledetto governo LADRO !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.11.15 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Che la costruzione del ponte sia una presa per
il culo credo lo abbiano capito tutti.
Rimangono molte altre "prese per il culo", un
po' meno evidenti, alle quali i nostri
"coraggiosi giornalisti" sembrano credere per
davvero.
E' sempre la solita storia: persone ignoranti
come zucche gridano attraverso megafoni delle stupidità immani. Il poplo, pur di non
sforzare il cervello, approva le stupidità e
alla fine si trova a doverne pagare i costi.

giorgio peruffo Commentatore certificato 07.11.15 12:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
divulghiamo noi che cosa è il ponte, e cosa comporta, i rischi,i costi,poi a dirla tutta, allora meglio andare sotto,un bel tunnel, come fra inghilterra e francia,il pd dice si perchè la mafia ha chiesto il ponte, ossia i soldi,alfano è mafia e loro ci governano con la mafia

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.15 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Il ponte, ai politici che l'hanno pensato, lo metterei in bocca dopo aver rotto loro tutti i denti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.11.15 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Perchè Monti lo fermò , pagando una forte penale di 300 - 600 milioni di euro , allo stadio iniziale ? Un'opera che prima o poi verrà fatta ma che certo non ha la priorità , sono tante altre le italianissime urgenze : completamento della Salerno - Reggio C , gli acquedotti che in Sicilia sono da terzo mondo , le strade che sono da quarto mondo e tanto altro . Il problema siciliano è doppio per le doppie ruberie a cui la regione è sottoposta : mafia e stato mangiano e di brutto ! Il sottobosco di falsi lavoratori e pensionati è il più alto d'Italia superando addirittura la Campania e rappresenta il serbatoio di voti che appoggia e sostiene una classe politico mafiosa che sgoverna l'isola da troppi anni ! Non c'è spazio per l'onestà in quella bella terra ferma all'epoca borbonica . In ogni caso se Renzi vuole fare il ponte noi ci dobbiamo opporre , lui sa bene il perchè !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 07.11.15 11:46| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=_OEBh4BQAcQ

ahahahhahah
Oh Marino dottor questo tuo tricolor te lo togli poi te lo rimetti…
E la statua di Marco Aurelio ricoperta di kacca fin qui’ ti somiglia
ma la differenza la sua e’ di piccione la tua e’ del Pd

ps- ma il ponte non e' meglio farlo girevole meta' verso la Sicilia e meta' verso la Calabria?

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 07.11.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Scusa Beppe ma questa volta non sono d'accordo con te, paragonare l'ingegner Cane a questa manica di mestieranti buoni a nulla ti fa rischiare una querela da parte di Fabio De Luigi.
Un saluto a tutti i calabresi e siciliani.

Alessandro Ranuncolo, La Spezia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.11.15 11:27| 
 |
Rispondi al commento

IO VOTO E VOTERO' M5S

DOVE IL BARO NON PUO' BLEFFARE ?

Devo fare una premessa.
Oggi, oggettivamente la politica è più che mai compromesso.
E' una politica IBRIDA, per non dire BASTARDA.
Mentre, ieri era molto definita la differenza tra destra e sinistra, oggi si
assiste ad una fusione delle due componenti. Ad una CON-FUSIONE. ;-)
In effetti oggi si parla di centro-destra e centro-sinistra.
Ieri era impensabile un governo tra PCI e MSI.
Comunisti e missini si odiavano a morte. (non è una metafora).
Era una politica costituita dal DOGMA. Fanatica.
Poi, a determinare una distanza maggiore tra destra e sinistra , oltre all'IDEOLOGIA
esisteva un CENTRO molto forte.
La DC. Con la morte, (grazie a DIO ;-))
della DC, il centro si è FRANTUMATO un po' di qua e un po' di là.
E questa è una fortuna per il M5S.
Saranno proprio i centristi di oggi a far cadere il governo.
Perché ? Perché il CENTRISTA ITALIANO é sinonimo di CATTOLICO.
Ed il CATTOLICO può tradire la moglie, il marito, il partito e vendere la madre,
ma non può tradire il DOGMA RELIGIOSO. Su questo non può BLEFFARE.
E'
Credo che la legge sulle UNIONI CIVILI ci aiuterà in questo.
Dovremmo alimentare la discussione su questo.
Uniremo utile al dilettevole.
Utile per la CRESCITA CIVILE del nostro paese.
Dilettevole perché LORO, dovranno mostrare le CARTE sul tavolo...
perdendo tutto.
Pensateci.

PS: Come Quando Fuori Pioveva ;-)

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.11.15 10:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/NotizieSenzaCensura/photos/a.102998376528214.6867.102982243196494/340603692767680/?type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 07.11.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

Sono Siciliana Ed e tutto assolutamente corretto. Ma vol siete la nostra voce dovreste essere piu incisivi e convincenti e purtroppo spesso alzate solo il tono della voce. Un consiglio, aila gente comune non piace il tono aggressivo,ecco perche si preferisce di maio a parte la sua preparazione.

Itala stancampiano 07.11.15 10:30| 
 |
Rispondi al commento

Meravigliosa, fantasmagorica, originale l'idea di costruire un ponte sullo stretto di Messina. Cosi' finalmente la Sicilia entrera' a far parte dell'Italia. E la Sardegna poverina oerche' deve essere sempre dimenticata? Facciamo un bel pontone tra la Sardegna e l'Italia, abbondiamo. Se poi riuscissimo ad unire con un altro pontone la Sardegna alla Sicilia completeremmo il circuito e potremmo farci il gran premio del Mediterraneo di Formula Uno. Che figata!

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.11.15 10:17| 
 |
Rispondi al commento

Altro che presa per il culo. Il terremoto del 28/12/1908 a Messina, ed altri che ne sono seguiti, non fanno presa nella coscienza del governo abusivo dell'ebetino di Firenze. A codesto deficiente interessa il proprio becero protagonismo di facciata e nient'altro!

Loren M., Firenze Commentatore certificato 07.11.15 10:10| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori