Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'Italia ha aiutato l'Isis? #RenziRispondi

  • 106

New Twitter Gallery

addestrisis.jpg

L'Italia ha aiutato l'Isis? Manda un tweet con l'hashtag #RenziRispondi per chiedere al presidente del Consiglio di dire la verità agli italiani

"L'Italia potrebbe aver addestrato in Yemen centinaia di combattenti con l'obiettivo di prepararli alla lotta anti-Isis, peccato che finito l'addestramento, nel giro di 36 ore, i miliziani pare si siano dileguati per arruolarsi proprio con l'ISIS.

La notizia è stata riportata in un servizio trasmesso da Report il 15 novembre scorso. Se fosse confermata metterebbe in grave imbarazzo un governo ed un premier che solo qualche giorno fa si trovava a stringere mani a sceicchi e principini in Arabia Saudita, uno dei Paesi finanziatori dell'Isis dove si applica in modo radicale la "sharia" (legge islamica).

VIDEO Il servizio di Report che incastra il Governo

Il M5S ha presentato una interrogazione sul caso dell'addestramento in Yemen. Vogliamo sapere se:

- il Governo è a conoscenza dell'episodio;
- il nostro Paese mantiene propri contingenti in Yemen;
- il governo italiano si è resa partecipe di formare schegge impazzite che oggi militano tra le fila del Califfato.

Sarebbe una responsabilità pesantissima!
#RenziRispondi." Giovanni Endrizzi, M5S Senato


avolte_banner_ca.jpg

20 Nov 2015, 09:47 | Scrivi | Commenti (106) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 106


Tags: Arabia Saudita, Giovanni Endrizzi, Isis, M5S, MoVimento 5 Stelle, Renzi, Renzirispondi, Sharia

Commenti

 

Il sostegno dell'Italia alla lotta all'ISIS, secondo Matteo il Babbeo.

Menomale che il Cialtrone sta supportando la Francia con i nostri bambini che cantano la Marsigliese. Holland sembrava molto soddisfatto di questa dichiarazione del nostro Sbruffone. E' proprio vero quanto diceva Einstein: " Due cose sono infinite, l'universo e la stupidità umana, ma della prima non sono certo". Non c'è altro da aggiungere.

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.11.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento

Ho chiesto parecchie volte se mai un tizio sii entrato in parlamento senza essere eletto. Peggio se e' presidente del consiglio .

Savio1 24.11.15 19:53| 
 |
Rispondi al commento

Certo, i più forti devono fare il più forte. Però... devono farlo dicendo appunto che le leggi le fanno loro e non servono a niente quelle che ci sono. Se adesso è sempre più chiaro che ingerenze nell'organizzazione delle società 'diverse' sono mal tollerate e adesso che si è vista la forza della paura che hanno trasmesso questi attentati, è ora di capire che è finito il 'turkey shootings' che commentavano gli americani quando sono andati ad ammazzare qualche centinaio di migliaia di iracheni. Sembra proprio che gli iracheni dell'ISIS che hanno avuto volontari pare da 127 paesi, non sopportano più di essere terrorizzati e uccisi. Ovviamente vedono il loro sogno dello stato della Siria e del Levante naufragare, ma almeno ci hanno provato e certamente han fatto capire tantissimo a chi per decenni ha ammazzato tanta, tantissima gente nel medio oriente.
I russi che fanno naufragare il sogno dello stato sunnita lo fanno dentro la legalità ed è più che comprensibile che pure sono obiettivi dell'ISIS, ma loro accettano il prezzo per non avere altre mattanze di quei popoli. Si può dire che i russi terrorizzano con le loro armi più forti degli altri, ma lo fanno a fin di bene. Mentre andare in 25 soldati israeliani ad ammazzare un ferito palestinese in ospedale e andare nei campi profughi ad ammazzare qualcuno alle 2 di mattina, è terrorismo di stato puro.
E' ora di chiamare terroristi appunto chi pratica il terrorismo privato o di stato e chiamare di giustificata reazione quanto fanno quelli dell'ISIS che vogliono appunto fermare questi terroristi americo-israeliani (i russi non lo sono anche se terrorizzano pure loro come l'ISIS giustificatamente) da decenni.
Franco-Milano+

francesco Di matteo, Milano Commentatore certificato 22.11.15 11:04| 
 |
Rispondi al commento

Se li abbiamo addestrati noi, allora abbiamo insidiato il germe della corruzione e della reciproca inchiappettatura persino nell'ISIS.
Se ci saranno miliziani ISIS che mangiano spaghetti e cambiano bandiera a seconda di come tira il vento, quelli sono i nostri.

Andrea F. Commentatore certificato 22.11.15 10:22| 
 |
Rispondi al commento

da Piacenza

http://www.meetup.com/m5s-piacenza/pages/LA_GUERRA_E_I_COLORI_DI_PALAZZO_FARNESE/?_locale=it


leonardo vecchi, piacenza Commentatore certificato 22.11.15 09:10| 
 |
Rispondi al commento

da Piacenza.
http://www.meetup.com/m5s-piacenza/pages/LA_GUERRA_E_I_COLORI_DI_PALAZZO_FARNESE/?_locale=it

leonardo vecchi, piacenza Commentatore certificato 22.11.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento

risultato della sedita spiritica di 1 ora fa!

Risponde un latifondista siciliano del 18 secolo...

In Italia la mafia e camorra è molto scocciata da questi dell'ISIS e anche le varie mafie sudamericane che controllano la distribuzione di stupefacenti lo sono altrettanto perciò stanno pensando di ritornare al vecchio sistema dei pusher italani anziché marocchini.

C'è una volontà da parte delle grandi organizzazioni criminali di fare terra bruciata attorno ai mussulmani che appoggiano ISIS perché tutti questi controlli a tappeto stanno stanno facendo perdere milioni e milioni di euri alle organizzazioni criminali.

Ci sarà a breve l'intervento di sicari pagati dalle varie mafie che lucrano sugli stupefacenti per uccidere tutti gli affiliati a ISIS e anche la volontà di uccidere fisicamente gli imam e impedire la costruzione di moschee.

C'è anche l'interesse a spingere i voti controllati dalle mafie verso la lega nord nonsostante l'antipatia per la lega nord che è vista comunque come male minore rispetto ai danni (alle mafie) che provocherebbe il ripristino di una fitta rete di controlli alle frontiere!

come al solito ricordo che ciò che viene dalle sedute spiritiche non va preso per oro colato ma solo come spunto per una riflessione-meditazione.

interrogando i defunti 21.11.15 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi chiedo, è se quello che è accaduto a Parigi non sia stato in qualche modo aiutato o agevolato per una "vendetta" nei confronti di un paese che ci ha, di fatto, estromesso dal mercato energetico della Libia. Ricordo che, fino a che Gheddafi era vivo, l'Italia era il principale beneficiario dei prodotti petroliferi libici. Dopo che la Francia ne ha forzato la caduta, ha preso il nostro posto come partner principale.

maurizio segantini 21.11.15 15:37| 
 |
Rispondi al commento

,,,,e tutto per vendere armi... questa non à politica di pace... i venditori di morte non ci salveranno.

alma gemme 21.11.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

Beh, lentamente stanno venendo fuori tutti i pezzi del mosaico (detto anche 'puzzle?). Acoltando il video di 'Report' e leggendo certi blog si capisce che c'è molto da dissotterrare ancora.
Certamente si può concludere quello che concluso da Blair e non solo: l'ISIS è stato creato dagli occidentali offendendo la dignità degli iracheni e fomentandolo per ammazzare iraniani sciiti ma poi, si sente dir nel video: è sfuggito di mano.
In Verità l'ISIS è stato sì 'montato' dagli americani su istruzioni israeliane con la funzione storica di ammazzare altri islamici, ma sia i 50 siriani addestrati dagli americani e subito passati all'ISIS, sia i 100 iemeniti addestrati dagli italiani passati in 36 ore all'ISIS (ma l'Italia ha addestrato anche tanti iracheni durante l'aggressione americana richiesta dagli israeliani secondo John Kerry e Obama), non hanno fatto altro che rifiutarsi di ammazzare quelli dell'ISIS perché condividono alcuni dei loro obiettivi.
Due punti sarebbero da gridare fortemente come rivolta morale delle persone perbene:
a) gli islamici, leggi ISIS e talebani hanno tutto il diritto di difendersi prima di essere ammazzati da armi più avanzate (lo prevede anche la carta dell'ONU)
b) la canea, il gran rumore, il gran vociare e scrivere sui fatti di Parigi hanno il solo scopo di non far emergere la Verità sulle colpe degli israeliani che ogni giorno ammazzano palestinesi ma se potessero ammazzare ogni e qualsiasi persona che dica che sono antipatici. Parlare dunque di incitamento all'odio razziale lo si può poi vedere messo in pratica negli 80 palestinesi 'freddati' in questi ultimi giorni perché han tentato di far capire la loro profonda e antica frustrazione. L'ISIS è nato con l'obiettivo di far guerra agli israeliani perché ha sentito una profonda rivolta morale davanti alle miglieia di cbambini, donne e vecchi assassinati a Gaza l'anno scorso, perché non potevano andare nei sotterranei come hanno fatto quelli di Hamas. 'La Verità nascosta.'
Franco-Milano+

francesco Di matteo, Milano Commentatore certificato 21.11.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Tutto viene creato per non fare nulla.....mi spiego
La fame nel mondo ....come si combatte.....azzerando i debiti di quei paesi, invece parlano parlano e poi i debiti crescono sempre di piu'.
Terrrismo smettiamo di fare pubblicita' e facciamo piu' fatti.....basta vendere armi ed essere amici di nemici.....Ma a cosa serve l'Europa unita se poi entra la Turchia che fa' di tutto per disunire?.....Signori questo e' marciume totale solo gente nuova che viene dal popolo puo' contrastare lo schifo che viviamo.Solo persone che hanno vissuto in prima persona quello che vive la gente per strada, allora facciamoli fuori e in modo del tutto legale e ONESTO votiamo per il movimento ...........STIAMO ARRIVANDO e ve la farete nelle mutande perche' lo faremo legalmente

RICCARDO ESPOSITO Commentatore certificato 21.11.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento

Sapere questo mi ha sconvolto!!!

Franco Dorrini 21.11.15 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Francamente mi preoccupo di più della legge Fornero che minaccia di far morire la gente sul lavoro prima di potersi godere la meritata pensione impedendo per di più l'accesso al lavoro cioà alla dignità di vivere ad una generazione di giovani. Il resto è un pantano nel quale armi e petrolio mischiano ruoli e culture lontane che la globalizzazione ha messo in cortocircuito. Meglio togliere la Fornero, è più semplice e più giusto e innesca meno fiumi di retorica con annesse armi di distrazione di massa..

marco 20.11.15 22:01| 
 |
Rispondi al commento

Attacco di estremisti in Mali.
Si temono estremi rimedi.
--
© montales

un vecchio amico 20.11.15 18:35| 
 |
Rispondi al commento

l'Italia ovvero il Governo dello sparaballe a ripetizione sta cercando in tutti i modi di aiutare le banche con i soldi pubblici!
Forse tra queste c'è anche Banca Etruria nota per essere quella della Boschi and family?

Clesippo Geganio 20.11.15 17:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensate quello che vi pare ma a me interessa soprattutto il reddito di cittadinanza L'isis e la politica li lascio agli altri.Ho sempre votato
Berlusconi ma Grillo è l'unico che ha promesso di dare 780 ai disoccupati da ora in poi votero sempre Grillo

Ciro E Commentatore certificato 20.11.15 17:10| 
 
  • Currently 3.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

prendersela con tutti i Musulmani
per il terrorismo
è come prendersela con tutti i musicisti
per Gigi D'Alessio

:D

un vecchio amico 20.11.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

Ancora c'è, chi ce là con l'America o con la Russia.Queste nazioni sciagurate,Italia compresa, da queste nazioni "invase" vogliono "solo"petrolio e vendergli armi.La favola delle armi nucleari di Saddam ,non vi ha insegnato nulla?, la fine di Gheddafi voluta e portata a termine dai francesi è stata fatta per ripristinare la democrazia? Nessuno ne parla ,ma sapete quello che sta avvenendo nel Congo (francese)sempre in nome della democrazia? Se questi ora si sono incazzati e si stanno (pericolosamente)unendo in nome del Profeta, la colpa è solo di noi occidentali che li abbiamo portati a questo, per la nostra avidità e per il modo, di come intendiamo esportare la..nostra democrazia.

Canzio R. Commentatore certificato 20.11.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1703 20-11-205 GUERRA E AFFARI

Da dieci anni a oggi in MO non è cambiato niente – Nel 2005 la distruzione di Falluja - Cosa dovrebbe fare l’Italia - Cos’è il DAESH – Chi finanza l’Isis- Errore capitale dell’Occidente: intromettersi nelle lotte tra sunniti e sciti – Gli USA direttamente responsabili della nascita del terrorismo – L’ondata antislamica in Europa fa il gioco del Califfato- La verità sulla strage di Parigi - Saudi Connection –Renzi nega che l’Italia faccia affari coi terroristi. Finemccanica lo smentisce. I suoi viaggi di affari pure

“Le guerre continueranno finché ci sarà chi penserà che la morte è un affare.”


Nel film Spaghetti House, Nino Manfredi diceva: "A me mica me fanno paura questi che ce vonno ammazzà...a me me fate paura voi che ce dovete difenne!! "
.
“Lo spettro della paura e del terrore è uno degli strumenti più efficaci per applicare scelte
antidemocratiche e reazionarie, in totale contrasto con la logica e il benessere dei popoli".”
karatas
.
"Sono di essenza diversa.
La loro pace e la loro guerra
son come vento e tempesta.
La guerra cresce dalla loro pace
come il figlio dalla madre.
Ha in faccia
i suoi lineamenti orridi.
La loro guerra uccide
quel che alla loro pace
è sopravvissuto."

(Bertold Brecht)
...........
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a http://masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 20.11.15 16:56| 
 |
Rispondi al commento

quanti filmss ameriggani esistono sulla guerra?
quanti filmss russi?
sugli indiani bravi?

avanti propaganda di lavaggio dei cervelli...

ps il primo che ricordo bene e' stato Rambo!

Bacia Mano, Bon Ton Commentatore certificato 20.11.15 16:45| 
 |
Rispondi al commento

Io in quel dramma non ho scritto libri, ma come tutti ho sofferto per quella strage anche se poi s'è ben capito che c'era lo zampino del Bush.itter

Wlad d. Commentatore certificato 20.11.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Fermi tutti, arrivano i marines! Hillary Clinton si e' dichiarata favorevole all'intervento di terra in Siria, ed e' la piu' progressista dei candidati statunitensi alla successione di Obama. Evviva! Adesso si che sono cazzi amari per tutti, noi compresi. Errare umanum est, perseverare diabolicum.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.11.15 16:18| 
 |
Rispondi al commento

Non so di cosa parliate riguardo alla fallaci ma so che quando tirarono giù le torri gemelle nel giro di una settimana scrisse 2 libri "leccando" abbondantemente gli americani. Da allora mi restò sui "parpiglioni" e può aver scritto anche la nuova Bibbia che per me è solo una leccatrice.

Wlad d. Commentatore certificato 20.11.15 16:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se la Fallaci sapesse in quali bocche e' finita per farsi strumentalizzare ...

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.11.15 15:42| 
 |
Rispondi al commento

creare terrore x offrire sicurezza con meno libertà x i cittadini

sembra essere una fiaba ma a pensar male....

se non si fa così come si governa un'Europa che può godere delle libertà individuali attuali??

M***** ed il blog, un antidoto x molte cose ma soprattutto informa

saluti ai monelli del blog

old dog 20.11.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Invece di leccare il culo all'America, stiamo con Putin!

Abbiamo fatto un embargo assurdo nei confronti della Russia, castrandoci le palle in termini di commesse di lavoro.

Tanto ai politici che gli frega, loro il grasso stipendio lo prendono comunque, alla faccia del popolo delle partite iva.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.11.15 15:24| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Fabio

non e' vero
quello che dice la Fallaci e' superato
FABIO B., bologna Commentatore certificato |

**************

Superato un paio di palle!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.11.15 15:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alessandro Mazzerelli: Fatti di Parigi riflessione

FATTI DI PARIGI SONO E SARANNO SOLTANTO IL PRIMO EFFIMERO LAMPO DI UNA INFINITA
TEMPESTA…. PER CONTRIBUIRE A CHIARIRE LE IDEE, INVIAMO NUOVAMENTE IL
COMUNICATO SU I “PADRONI DEL MONDO”, NEL CASO NON SI FOSSE FATTA UNA DEBITA
RIFLESSIONE SULLA INAUDITA IMBECILLITA’ “ISLAMICA” NEL COLPIRE CHI NON CONTA
NIENTE! QUESTI PRIMI FATTI CONFERMANO L’INFINITA GRANDEZZA DELLE PROFEZIE MILANIANE
“… Ma non farti illusioni, prima che le masse si accorgano che abbiamo ragione (Leggi il Decalogo di Barbiana n.d.a.) scorrerà molto
sangue e sia la degenerazione morale che quella politica giungeranno a livelli di incredibile bassezza.” INFINE NON SI DIMENTICHI CHE IL 18 SETTEMBRE 1988, AL FESTIVAL NAZIONALE DE “L’UNITA’” ( ORGANO DEL PCI) DI CAMPI BISENZIO (FIRENZE) FU DETTO: ” Compagni, non preoccupiamoci più di tanto della crisi nell’Est, dal prossimo anno faremo giugere in massa gli extracomunitari che ci serviranno per rilanciare la lotta di classe, disarticolare l’Occidente e la Chiesa Cattolica.” Non mi si dica che si ripete, in parte, sempre le stesse cose… E’ VERO MA ABBIAMO IL DOVERE DI FARLO , FINCHE’ I POLITICANTI IMMONDI E I MEDIA DEL REGIME NASCONDONO LA VERITA’.
Alessandro Mazzerelli

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.11.15 15:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

figuriamoci, fà finta di niente.

federico z., milano Commentatore certificato 20.11.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=ltFgYASod-U

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.11.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Manlio DI STEFANO (m5s) ora a tagadà sulla 7! Non fà una piega e tutti ad asscoltare, compresa la signorina musulmana , che lo approva !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 20.11.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
In un momento dove ci dovrebbe essere un dibattito continuo (legge di stabilità, disuguaglianza sociale, terrorismo, crisi, ... etc.) in senato ed alla camera i lavori sono sospesi e se ne riparla rispettivamente martedì pomeriggio alle 17.00 e lunedì alle 16.00??!!

cristiano i. Commentatore certificato 20.11.15 14:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il vero cancro dell’umanità sono gli Stati Uniti d’America. Per anni la propaganda di questi bari ha ingannato intere generazioni tramite film vergognosi, che facevano apparire eroi i soldati americani (assassini) e feroci nemici gli indiani, tant'è che alla fine tutti si esultava quando arrivavano “i nostri” a disintegrarli.
Purtroppo era vero l’esatto contrario e una razza è scomparsa dalla faccia della terra. E’ stata una vera perdita per l’umanità essere privata della dignità, della fierezza e saggezza di quel popolo che aveva tanto da insegnare a quell’accozzaglia di malviventi che formano questa nazione. Ma di sterminare il prossimo questi bastardi non si sono mai fermati e ancora oggi continua lo sterminio, approfittando della debolezza delle nazioni e abusando della forza dovuta dal loro immenso arsenale di armi. A rendere potente questa nazione è stata anche la mancanza di dignità e di intelletto della classe politica di molte nazioni europee, schierate (da vigliacchi) dalla parte del più forte, per lurida convenienza. La vigliaccheria è la carta di presentazione di quasi tutta la classe dirigente: certo è più comodo stare dalla parte del bastone e non da quella dei bastonati. Però a scrivere la parte nobile della storia sono sempre i bastonati, chi bastona la sporca la storia!


Campania, blitz di De Luca e Pd per la privatizzazione dell’acqua, protestano 5Stelle e comitati

Campania. Con il pretesto della commemorazione delle vittime francesi, il governatore e il Pd fanno un blitz (a favore dell'Acea) per la privatizzazione dell'acqua regionale. Ostruzionismo M5S, proteste dei comitati. Il 28 manifestazione a Napoli

http://ilmanifesto.info/campania-blitz-di-de-luca-e-pd-per-la-privatizzazione-dellacqua-protestano-5stelle-e-comitati/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.11.15 14:40| 
 |
Rispondi al commento

non solo le armi..dobbiamo essere indipendenti dal petrolio..cavolo quando lo capiremo?? energie alternative..solo l'italia è poco autosufficente tutti i paesi del nord stanno aumentando la produzione sfruttando tutto vento...le maree..il sole...l'acqua..noi ?? petrolio..basterebbe non acquistare più il petrolio...morirebbero di fame tutti..e allora si che non avranno più nulla per combattere

loredana guerro guerro, serra san quirico Commentatore certificato 20.11.15 14:32| 
 |
Rispondi al commento

La strage di Parigi modificherà il quadro politico europeo.
*
La guerra si è spostata in Europa, c'è un cambio di strategia da parte del cosiddetto Stato Islamico. I signori della guerra hanno deciso di trasportare l'iniziativa dove non c'è difesa perchè non si è in grado di fermare un'offensiva di questo genere e questo modificherà completamente il quadro politico dell'Europa. Ci sono prove che l'Isis è stato organizzato, finanziato, aiutato dagli Stati Uniti, dall'Occidente, da Israele, ma adesso ha assunto una sua forza autonoma, e quindi in qualche misura agisce anche per conto suo, non dimentichiamo che dietro c'è anche la Turchia. Hanno deciso di colpire gli occidentali non perchè ce l'abbiano con i francesi, che fanno parte di questa operazione. Ce l'hanno con gli europei e devono terrorizzare l'Europa per trascinare con sè i gruppi dirigenti della Germania e della Francia.
----
da un articolo di Giulietto Chiesa

un vecchio amico 20.11.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

forse qualcuno comincera' a capire che la Francia, l'Europa, l'unica guerra che avrebbero GIA' DOVUTO COMBATTERE SUL CAMPO era quella DELLA MISERIA , ma questa guerra, evidentemente non si vuole combattere perche' sarebbe contro SE STESSA, la connivenza e' evidente dall'immadiata possibilita' data allo sforamento di 'ste merde di bilanci "economici"
il quotidiano Libero va querelato e indagato
------------------------------------------------
-girdano & compay , i furbi con me non li fareste

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.11.15 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Renzi è manovrato dalle multinazionali e obbedisce a finmeccanica e boiardi di stao e lobbisti e trafficanti di armi! Sennò decadrebbe dal potere politico che nessuno lo ha nominato! E' illegale e si regge solo sui potentai che lo sorreggono. alla faccia dei cittadini comuni (NOI) !
Romano nega sul trffico di armi e dà la colpa (come al solito) sl m5s che non ha votato la permanenza dei ns/ soldati all'estero! Un uomo così non dovrebbe esistere !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 20.11.15 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non è ot :)

dal fatto in edicola di oggi:

""Moretti & Pinotti
Soldi all’Isis? “Non è
un problema nostro”
L’ad di Finmeccanica scarica ogni responsabilità sugli affari
coi sauditi. Il ministro della Difesa: “Noi non siamo la mafia”"""

dal minipost a lato:

""daresti mai un'arma a chi vuole ucciderti?""

italia anno domini 2015,anno secondo era renzi...

pabblo 20.11.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

TERRORISMO MEDIATICO

Il terrorismo è per definizione finalizzato ad incutere terrore nel nemico quindi il più grande aiuto ai terroristi lo fanno i media che continuano a ingigantire fatti mai trattati quando non vi era intenzione di entrare in guerra.
Gli attentati terroristici accadono continuamente da moltissimi anni ma solo ora ottengono uno spazio immenso e sproporzionato da parte dei pennivendoli di regime.

Io non so neanche dov'è il Mali, ma capisco benissimo che stanno cercando di fregarmi.
Chi sta cercando di fregarmi?
I giornalisti terroristi che obbedendo ciecamente agli ordini dei nostri politici continuano a riempire la testa degli italiani di terrorismo aumentando la paura dei teledipendenti per far loro accettare guerre e limitazioni delle libertà personali, ovvero la solita europeista perdita dei diritti.
Terrorizzare la popolazione è terrorismo.
Pagando il canone rai gli italiani stanno direttamente finanziando il terrorismo mediatico.
Non serve essere criminali o fondamentalisti per aiutare l'isis, basta essere abbastanza tonti da guardare la televisione.
Combattere il terrorismo significa anche combattere i fiancheggiatori del terrorismo e i primi da combattere sono proprio i media assieme ai politici che fingono di essere per la pace e poi preparano i terroristi.
Non è molto importante sapere se noi stiamo veramente addestrando i soldati dell'isis, la cosa importante è che noi stiamo senza se e senza ma assieme a Barack Hussein Obama (vero nome completo) con l'isis e quindi contro Putin che in questo specifico frangente è l'unico a combattere veramente i terroristi (per propri interessi ma almeno lo fa).
I veri terroristi non sono i miliziani più o meno pagati per macellare gente, i veri terroristi siamo noi che paghiamo il canone e votiamo politici così criminali da schierarsi con i più assassini che ci sono sulla piazza.
Guardatevi allo specchio e vedrete un inconsapevole terrorista.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.11.15 14:01| 
 |
Rispondi al commento

Prima dell’invasione sovietica, la vita politica afgana era tradizionalmente in equilibrio tra società civile ed elemento religioso, personificato nelle figure dei mullah (capi religiosi). A far saltare gli equilibri fu però un colpo di stato messo in atto nell’aprile del 1978 dal Partito Democratico Popolare dell'Afghanistan (PDPA). Il presidente Mohammed Daoud Khan, in carica dal 1973 e fautore di una politica progressista, venne ucciso, e il potere fu assunto da Mohammed Taraki, uomo poco gradito però alle gerarchie religiose. Nasceva con lui la “Repubblica Democratica dell'Afghanistan”.
Il PDPA mise subito in atto un programma di stampo socialista, che prevedeva una grande riforma agraria e importanti innovazioni di stampo laico: tra le altre cose veniva riconosciuto IL DIRITTO DI VOTO ALLE DONNE, si vietava l’uso del burqa afgano (l’abito che copre testa e corpo, con una retina all'altezza degli occhi) e si avviava un’importante CAMPAGNA DI SCOLARIZZAZIONE.
Tutto ciò produsse lo scontento delle GERARCHIE ECLESIASTICHE, che non tardarono ad organizzare un'opposizione armata, guidata dai mujaheddin (combattenti per la fede), contro il nuovo regime di Taraki.

Questi Comunistacci.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 20.11.15 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Giusto perchè, chi ancora non lo sa, lo venga
a sapere: l'Italia non ha Servizi Segreti.
O meglio, si dice che li abbia perchè li paga,
ma sono diretti (e al servizio) della CIA.
Quindi a noi servono assolutamente a niente.
Al massimo possono servire per compiere qualche
attentato ed incolpare qualcuno in funzione
della convenienza politica del momento.
Vedi attentato alla Stazione FS di Bologna.

giorgio peruffo Commentatore certificato 20.11.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Il servo e burattino di Firenze, noto itaGliano di dubbia reputazione, dovrebbe sapere: che non è il caso, di stringere la mano, a chi, non ha mai usato la carta igienica.
D'altronde, la mano è la sua, amen.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.11.15 13:47| 
 |
Rispondi al commento

Se ci si mette d'accordo, si possono evitare di vendere le armi ai terroristi..però.io dico che dieci commando in occidente che facciano un centinaio di morti cadauno..destabilizzano il pianeta.
Lo possono fare con semplici fucili da caccia o con bombe rudimentali create seguendo le istruzioni sul web.
Abbiamo a che fare con menti malate...che sono sempre esistite...
Cosa volete che siano qualche centinaia di morti..in confronto a 70 milioni di morti della seconda guerra mondiale.???
Quisquilie....
Dicono che la guerra..non combatte la guerra...maaa dallo sbarco in normandia ad oggi mi pare che di calma in europa ce ne sia stata.
Si è dovuto procedere annientando le menti malate.....
Andare a far ragionamenti con terroristi o con Hitler o isolarli/o economicamente..non si risolverebbe.... una seppia.
Purtroppo le menti malate.del terrore ..bisogna annientarle...purtroppo.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.11.15 13:30| 
 |
Rispondi al commento

Non tutti gli islamici sono terroristi ma tutti i terroristi sono islamici.

Oriana Fallaci

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.11.15 13:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://webtv.senato.it/3861

diretta al senato

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.11.15 12:39| 
 |
Rispondi al commento

buon giorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.11.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

La vera storia della studentesse musulmane che lasciano l’aula durante il minuto di silenzio per Parigi
19/11/2015 - di Stefania Carboni
Non tutte erano straniere e alcune di loro non erano musulmane. Storia di un polverone mediatico in un comune governato dalla Lega: Varese

http://www.giornalettismo.com/archives/1949968/studentesse-musulmane-varese/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 20.11.15 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Dobbiamo pretendere che ci dica come siamo messi.
E la Pinotti che cosa va a fare nei paesi arabi?
Quale problema sta trattando? Ci dica.

Rosa 20.11.15 12:13| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

#RobbaDaNonCrede

ALFANO COME KENNEDY

Non esiste più la Mafia di una volta!

Angelino col cabrio che va in macchina scoperta, se spettina tutto!

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.11.15 12:11| 
 |
Rispondi al commento

OT ..questo sito e' diventato impossibile . Il PC va in palla per quanti script incontra caricando ste pagine.. Grillo datti una calmata.. La
pubblicit¨¤ non e' tutto nella vita...


E come no ! Abbiamo partecipato attivamente alle guerre in Iraq , Libia e non si capisce se anche in Siria . Guerre che andavano contro i nostri interessi e convinzioni , che sono servite solo a chi vuole destabilizzare l'area mediorientale ! Il Governo Berlusconi era contrario al nostro intervento e per questo fu illegalmente fatto cadere da Napolitano con il supporto dell'alta finanza internazionale ( spread a 500 ) ! Ora Renzi presiede il terzo governo illegale e volutamente incapace che sta finendo di demolire l'Italia e di conseguenza l'Europa con grande contentezza di Wall- Street !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 20.11.15 12:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.eunews.it/2015/11/20/cose-veramente-lisis/45491

Incasnero doc 20.11.15 11:58| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+7
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 081)


AL LUP AL LUPO


Febbraio 2003

Colin Powell:

l'Iraq cela armi di distruzione di massa agli ispettori dell'Onu.

Saddam ha scorte per armare almeno 16.000 testate con agenti chimici o biologici.

Sono almeno 7 e non più di 18 i laboratori chimici mobili di Saddam.

L'Iraq ha un programma per la costruzione di missili a lunga gittata.

Saddam possiede missili, armi chimiche e biologiche. E' legato ad Al Qaeda.

Saddam vuole la bomba atomica.


Aprile 2004

WASHINGTON - A oltre un anno dall'esposizione al Consiglio di Sicurezza delle Nazioni Unite dei supposti elementi di prova che dovevano smascherare il possesso e lo sviluppo di armi di sterminio da parte dell'allora regime di Saddam Hussein, e dunque legittimare l'intervento militare contro l'Iraq, Colin Powell ha riconosciuto che quegli stessi elementi non erano solidi nè veritieri; tuttavia il segretario di Stato americano si è giustificato asserendo che lui non poteva saperlo, perchè si era basato su quanto messogli a disposizione dalla Cia, alla quale si era rivolto.

-------------------------------------------


Forse.

A volte.

È meglio verificare.

Le fonti


.

epe pepe 20.11.15 11:50| 
 |
Rispondi al commento

In Turchia ( Paese ) aderente alla Nato e sulla via di entrare nell'ex Unione europea si fischia il minuto di silenzio , che vuol dire ? I turchi , come gli iraniani , non sono arabi ma musulmani , non sono integralisti anzi , tutt'altro , lo stato si professa laico ma nello stadio hanno fischiato . I nostri morti sono da fischiare ? Certamente no , come non lo sono i morti civili musulmani , donne bambini e vecchi che a milioni sono morti sotto le bombe di Bush e soci .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 20.11.15 11:43| 
 |
Rispondi al commento

La seconda guerra in Iraq aveva un preciso obbiettivo : scalzare Saddam dal potere per gettare il Paese nel caos che poi si sarebbe esteso anche a Libia , Tunisia e Siria con la creazione di ribelli finanziati dall'alta finanza giudaico massonica . Ribelli che non avrebbero potuto essere contrastati dai rispettivi governanti pena bombardamenti occidentali . La chiamarono esportazione della democrazia ! Stessa storia in Ucraina ! Wall-Street prendeva tre piccioni con una fava : mestare nel torbido petrolifero , mettere nei casini l'Europa nascente e fare un grosso favore a Israele sderenandogli un po di vicini scomodi e pericolosi . Naturalmente i sunniti dell'ex esercito iracheno dovevano formare l'ossatura dei ribelli e , perciò , si permise il loro finanziamento da parte degli altri stati arabi quali Arabia e Qatar . Se l'Inghilterra aveva interesse e tradizione nell'appoggiare gli Stati Uniti in questa opera di incasinamento del mondo , lo stesso no si può dire della Francia e dell'Italia che di interesse ne avevano poco , se si esclude il desiderio di Sarkosy di chiudere per sempre la bocca a Gheddafi che gli finanziò la campagna elettorale per la presidenza . Facciamo una petizione all'America e Inghilterra per fermare l'isis .

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 20.11.15 11:26| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
è scontato che fanno affari lì in africa ,non solo noi,ma pure la francia e gli stati uniti poi fanno il sacco, per me l'unica è prendere le distanze con gli usa, stanno facendo in europa come nel sud america 20 anni fa, se abbiamo questo governo è perchè fa comodo a loro, napolitano è sempre stato un loro uomo,altro che comunista, era un infiltrato nel pc, il figlio del re,ma poi sarà pure vero,guardate le foto, suono gemelli lui e il re, insomma figlio de mamma

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.11.15 11:20| 
 |
Rispondi al commento

BERLUSCONI

MANI IN ALTO!!!

ITALIANI QUERELIAMO

BERLUSCONI !!!

ADESSO E’ ARRIVATO

IL MOMENTO DI ESSERE

RISARCITI!!!

Franco Rinaldin 20.11.15 11:16| 
 |
Rispondi al commento

E' incredibile, se la notizia fosse confermata potremmo anche sprofondare nell'anarchia più profonda che comunque non muoverei un dito per salvare i nostri politici.

Solo il Movimento può far risorgere l'Italia.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.11.15 11:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma è ovvio che questi fanno finta di voler combattere l'isis e invece dopo l'addestramento si arruolano con i terroristi che tra l'altro gli danno pure soldi.

La guerra porta guerra

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 20.11.15 10:48| 
 |
Rispondi al commento

M5S non è politica estera.

Io lascerei perdere questi argomenti,
dove siamo veramente deboli.
Rischiamo di farci del male.

Occupiamoci del Reddito di Cittadinanza
SENZA SE E SENZA MA.

PZ 20.11.15 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovate 833 auto ad un “nullatenente”.

http://borgomeo.blogautore.repubblica.it/2015/11/19/nullatenente-con-833-auto/
Il Governo Renzi ed i suoi parlamentari quando “troveranno” anche i 98 MILIARDI di euro delle slot-machines ?
http://www.beppegrillo.it/2013/09/slot_condonate.html

Vincenzo Matteucci 20.11.15 10:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Trovate 833 auto ad un “nullatenente”.

http://borgomeo.blogautore.repubblica.it/2015/11/19/nullatenente-con-833-auto/

Il Governo Renzi ed i suoi parlamentari quando “troveranno” anche i 98 MILIARDI di euro delle slot-machines ?
http://www.beppegrillo.it/2013/09/slot_condonate.html

Vincenzo Matteucci 20.11.15 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Trovate 833 auto ad un “nullatenente”.

rgomeo.bhttp://bologautore.repubblica.it/2015/11/19/nullatenente-con-833-auto/

Il Governo Renzi ed i suoi parlamentari quando “troveranno” anche i 98 MILIARDI di euro delle slot-machines ?
http://www.beppegrillo.it/2013/09/slot_condonate.html

Vincenzo Matteucci 20.11.15 09:54| 
 |
Rispondi al commento

Le stragi sono state la manna del sistema delle tre Repubbliche protette dal segreto di Stato,ed adesso sono diventate il perno centrale del governo Globalizzato,tanto crepa sempre e solo la povera gente inerme.Sembra ritornare ai tempi degli Incas che per mantenere il potere sacrificavano vergini e bambini.Finalmente il Papa ha maledetto chi fa guerre ed è già un grande passo in avanti ed è una speranza per le popolazioni trucidate dalle guerre Mascherate in Iraq-Libia-Siria che si vedono riconoscere di essere state sacrificate per le manie Hitleriane dei padroni del mondo.Solo se si estirpa i sostenitori che hanno e continuano sostenere le guerre sotto copertura Missioni di Pace,si potranno ricostruire il rispetto nei valori della vita conquistati con il sangue versato dai valorosi della Rivoluzione Francese.La colpa di tutto questo è anche della Russia perché non è intervenuta subito a difendere i fratelli Serbi e poi quelli Filorussi,se l'avesse fatto i padroni del mondo non si sarebbero montati la Testa e la UE non sarebbe diventata una Colonia.

Agostino Nigretti 20.11.15 09:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori