Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Max Bugani con i commercianti di Bologna: via la delirium tax

  • 19

New Twitter Gallery

buganicommercia.jpg

di Max Bugani, candidato sindaco M5S Bologna
"Ho avuto negozi di fotografie in città per 15 anni. So cosa vuol dire avere un'attività commerciale, una piccola media impresa, e so quanto stiano soffrendo i commercianti bolognesi in questi anni.
Avere un'attività oggi a Bologna, come in molte altre città d'Italia, è durissima. La grande industria ti schiaccia, la grande distribuzione ti schiaccia, l'abusivismo ti schiaccia, la concorrenza è spietata, il cliente conosce i prezzi di qualsiasi cosa e li confronta con i tuoi costringendoti a mostruosi ribassi. Avere un'attività oggi spesso significa dormire poco, dormire male, convivere con l'ansia di non farcela, alzare la serranda la mattina presto e chiuderla la sera tardi, pagare tasse che conosci bene e bollettini che non conosci per niente e che non capisci perchè devi pagare. Avere un'attività significa pagare i dipendenti, avere sempre un pensiero per loro, per le loro famiglie, per la responsabilità che hai nei loro confronti.

Chi trova l'occasione per vendere l'attività ad un buon offerente, la vende, e poi va magari a lavorare come dipendente per la grande distribuzione. Quelli che resistono invece sono degli eroi e questi eroi il M5S di Bologna vuole aiutarli. Grazie al fondo di microcredito per le PMI aperto con i soldi dei nostri parlamentari il M5S ha già dato il via a 662 nuove aziende nel Paese e questo numero è destinato solo ad aumentare. Ma se domani saremo al governo della città annulleremo le delirium tax che a Bologna tassano i commercianti per uno stuoino grande o un manifesto in vetrina, renderemo molto più semplice l'approvvigionamento, valorizzeremo le attività con campagne mirate a rivalutare il nostro centro storico, garantiremo più sicurezza con telecamere, eventi e illuminazione, creeremo percorsi per il turismo legati al commercio, collaboreremo con le associazioni di categoria, garantiremo il massimo ascolto, favoriremo la mobilità riducendo al minimo le cantierizzazioni e concordando anche con i commercianti i tempi degli eventuali interventi." Max Bugani, candidato sindaco M5S Bologna

VIDEO Bugani dalla parte dei cittadini onesti

27 Nov 2015, 12:43 | Scrivi | Commenti (19) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 19


Tags: candidato M5S Bologna, candidato sindaco Bologna, candidato sindaco M5S Bologna, commercianti, comunali Bologna, elezioni Bologna, Max Bugani, sicurezza, sindaco Bologna, sindaco M5S Bologna, tasse

Commenti

 

visto che hanno cancellato lo ripeto


a bologna mangiate troppo maiale

si diventa ciò che si mangia perciò attenti ai mussulmani!

attenti al lupo 27.11.15 20:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo chiedo per favore e carita' di Dio, C'e' qualcuno che mi spieghi chi ha deciso la candidature di Max Bugani?

Alfonso Massa (alfouk), Wichester (UK) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.11.15 15:44| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hai dimenticato una cosa caro candidato... Lo stato e le cosidette istituzioni ti schiacciano "di tasse".. e per finire quello che resta passano a farti qualche furto e/o rapina.

La grande industria ti schiaccia, la grande distribuzione ti schiaccia, l'abusivismo ti schiaccia, la concorrenza è spietata, il cliente conosce i prezzi di qualsiasi cosa e li confronta con i tuoi costringendoti a mostruosi ribassi.

renato germano 27.11.15 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Capisco i problemi dei commercianti(onesti),perché il mio lavoro lo svolgevo quotidianamente "fra loro" e so a quali balzelli,"disumani" sono sottoposti.Mentre i cosiddetti abusivi hanno continuato a proliferare, con tutte le conseguenze nefaste verso gli onesti e riguardo all'evasione. Adesso vorrei dire, anche due cose,che mi mi hanno lasciato in questi giorni sconcertato,chiedendo, a qualcuno che ne sa più di me, una risposta.Il candidato sindaco nel M5S da chi viene scelto? Se è vero quello che è accaduto,fra i consiglieri del M5S nella regione Emilia Romagna ,cosa aspettiamo ad allontanarli dal M5S.Dato che ci,contraddistingue ,no contraddistingueva la coerenza vorrei un chiarimento.

Canzio R. Commentatore certificato 27.11.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

Tassa ingiusta ma l'applicazione è discrezionale quindi se i commercianti votano chi li bastona "mal che si vuole non duole".
Il problema della delirium tax è che a priori non sai mai quanto pagare o se devi pagare perché come al solito non è lo stato a presentare il conto come una bolletta ma devi essere tu a fare tutto e se il controllore -dopo- ritiene che sbagli ti becchi pure la multa.
La pubblicità è l'anima del commercio quindi si può limitare ma in modo chiaro e senza vessazioni inutili: se una vetrina non è in regola sarebbe carino NON accanirsi col commerciante ma notificare il problema senza sanzioni.
Un negozio chiuso non paga né multe né tasse quindi è meglio non esagerare.

p.s. i negozietti di bologna (specie in centro) hanno praticato per decenni prezzi assai alti con cui hanno sempre spellato vivi i clienti quindi con tale fama anche calando i prezzi i clienti non credo torneranno subito in massa (presa l'abitudine al centro commerciale non tornano più indietro).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.11.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

a Bologna Max
in questo senso e' un disastro - forse anche le altre citta' fanno schifo, ma noi a Bologna non siamo abituati -
qui e' tutto da rifare.
Pero' il fatto positivo e' che volendo, si puo' fare con poco o niente, basta volerlo
poi c'e' da dire pero' che anche i Bolognesi -non sono di certo piu' quelli che si distinguevano. Venivano tutti a Bologna, nella citta' della cultura nel salotto dell'emilia, non a caso es. Nanny Loy veniva spesso a Bologna per girare le sue candid camera
a Bologna e' nato Pasolini ,Gino Cervi e tanti altri

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.11.15 14:42| 
 |
Rispondi al commento

mi raccomando Bugani ,avanti così e forse un po' più incisivo

Giuliao Barbieri, Bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.11.15 13:40| 
 |
Rispondi al commento

La foto ti ritrae a Rovigo assieme a DIBBA.
ED io c'ero.
Avanti così.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 27.11.15 13:27| 
 |
Rispondi al commento

AVANTI COSI' MAX E NON MOLLARE MAI

alvise fossa 27.11.15 13:17| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori