Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#MicrocreditoInAzione: La raccolta differenziata di GreenEvo

  • 7

New Twitter Gallery


intervento di Riccardo Fraccaro

"L’atto più rivoluzionario che in politica oggi si possa fare è mantenere le promesse. Noi vi avevamo promesso che ci saremmo tagliati lo stipendio e l'abbiamo fatto: ora i nostri soldi sono in un fondo per le imprese italiane, che ha già aiutato più di 500 piccole imprese, la spina dorsale della nostra economia.

Secondo il ministero dello sviluppo economico ogni 25 mila euro di microcredito si generano 2,4 posti di lavoro, una vera e propria manovra economica: e per la prima volta, è una manovra economica realizzata dall’opposizione. L’ingegner Adriano Accili oggi presenta Greenevo, la prima azienda del Trentino alto Adige ad aver avuto accesso al microcredito:
"Un’idea nata 4 anni fa oggi è diventata realtà: Greenevo, società che si occupa di green economy, raccolta differenziata incentivante. Abbiamo avuto grandi difficoltà nel partire soprattutto per i finanziamenti con le banche, oggi questa realtà è attiva al 100% grazie al microcredito, grazie al consulente del lavoro che ha fatto gratuitamente la prenotazione per noi e grazie alla banca Unicredit che ci ha aiutato per quando riguarda la parte finanziaria. Ci occupiamo di raccolta differenziata incentivante, andiamo a recuperare la differenziata che i cittadini ogni giorno producono nelle case andando a ricompensare il cittadino attraverso dei buoni che vengono erogati da un eco compattatore incentivante che abbiamo qui all'interno della nostra sede. Grazie."

E’ questa l’Italia a 5 stelle che stiamo costruendo! Leggi anche #MicrocreditoInAzione: la paninoteca di Luca Rufini, presentato da Carla Ruocco." Riccardo Fraccaro, M5S Camera

cale_ereti_banner.jpg

14 Nov 2015, 10:29 | Scrivi | Commenti (7) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 7


Tags: Adriano Accili, artigiani, differenziata, GreenEvo, M5S, M5S Camera, Microcredito, pmi, Riccardo Fraccaro

Commenti

 

c'è ancora qualcuno che tiene al paese ed ai suoi abitanti bravi

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.11.15 09:34| 
 |
Rispondi al commento

La crisi attuale è soprattutto una crisi morale: l'individuo non crede più ( soprattutto l'Italiano) nei valori sociali e collettivi. I continui scandali mirano all'arricchimento personale (chissenefrega dell'altro) sono il segno di una destabilizzazione sociale. Ma parlare di valori morali è OUT l'importante è che la macchina consumistica funzioni, perché (e questo ormai il pensiero ricorrente)se la panza è piena abbiamo raggiunto il paradiso in terra. E voi come movimento non potrete fare granché, la Corruzione non la si combatte solo con i proclami, ma anche con le denunce alla magistratura. Quante ne avete fatte fino ad ora? Quante denunce mirate a persone ritenute colpevoli avete fatto? Avete denunciato alla Magistratura Letta quando perdonò la Società dei Giochi d'Azzardo che occultò 97 miliardi di euro, facendo della Legge carta straccia?

Antonio Dal Muto 15.11.15 09:22| 
 |
Rispondi al commento

MA anche se crei quei posti di lavoro che dici a chi le vendi le merci che
produci? A parte , forse, ai tuoi stessi operai, ma finito il primo giro al
prossimo le tue merci ti rimangono sul groppone.
Ma è tanto difficile capire che la crisi non è crisi di produzione , ma di
consumi? E se prima non aumenti la domanda aggregata il tuo incentivo
all'offerta è solo una elargizione all'imprenditore?"


L’atto più rivoluzionario che in politica oggi si possa fare è mantenere le promesse.

Grazie Ragazzi, siete l'ultima speranza. I nostri eroi; non vi dimenticheremo mai!.

gennaro fu 14.11.15 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori