Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola: #Expo, fallimento passato presente e futuro - di Gianni Barbacetto

  • 120

New Twitter Gallery


Tutti i giornali ripetono il mantra del governo sul successo ell'Expo. Nessuno tira fuori i dati però. Nel Passaparola di oggi Gianni Barbacetto, autore del libro "Excelsior. Il gran ballo dell'Expo", fa i conti e prevede un buco di bilancio che sarà fra i 200 e i 400 milioni di euro. E questo è solo l'inizio. Passaparola!

"Un saluto agli amici del blog di Beppe Grillo! E' diventato obbligatorio celebrare, applaudire, glorificare in successo di Expo perché Expo ci è stato presentato come l’icona dell’Italia che riparte. Ma è stato davvero un successo? Guardiamo i fatti, guardiamo le cifre e guardiamo la sorte del dopo Expo!

Il flop dei biglietti Expo
Ci hanno detto che i biglietti venduti sono stati oltre 22 milioni, in realtà secondo i calcoli e i dati che da dentro Expo sono filtrati e che il Fatto Quotidiano ha raccolto i visitatori veri, quelli paganti, sono stati attorno ai 18 milioni, con lo stesso risultato l’Expo di Hannover nel 2000 è stato qualificato come il flop del millennio, ormai le cifre quelle da guardare non sono più tanto quelle dei visitatori, ma quelle del bilancio. Il prezzo medio del biglietto è stato molto abbassato per ottenere gli ingressi degli ultimi 3 mesi, dopo che invece i primi 3 mesi Expo era abbastanza vuoto, cosa è successo? Costo del biglietto medio molto abbassato, grandi sconti, proprio saldi di fine stagione abbassamento delle entrate, dai nostri calcoli si può prevedere che il buco di bilancio di Expo sarà dai 200 ai 400 milioni di Euro, certamente non un successo. Poi c’è chi dice però: non si può giudicare Expo soltanto dai soldi, dalle cifre, bisogna anche vedere il lascito morale di Expo, benissimo qual è il lascito morale di Expo?

Il fallimento della Carta di Milano
La famosa Carta di Milano che si è proposta addirittura di risolvere un problema globale come quello della fame nel mondo, ci è riuscita? No, la Carta di Milano è un elenco di buone intenzioni senza vincoli per i paesi che l’hanno firmata, dunque probabilmente resterà sulla carta. D’altra parte le organizzazioni, le Ong più qualificate che hanno anche partecipato alla stesura della Carta di Milano alla fine non l’hanno firmata, perché?
Vi leggo alcune risposte: Slow Food Italia dice: la Carta di Milano è solo un rassicurante elenco di buone intenzioni, abbiamo deciso di non firmarla perché non tocca alcuni nodi a la proprietà dei semi, l’acqua come bene comune, i cambiamenti climatici. Caritas internazionalis ha dichiarato: "è una carta scritta dai ricchi per i ricchi e non parla di speculazione finanziaria, accaparramento delle terre, diffusione degli Ogm, perdita della biodiversità, clima, speculazioni finanziarie sul cibo, acqua, desertificazioni, biocombustibili" non mi pare un giudizio molto lusinghiero.

Extra costi e bonifiche: chi li paga?
Extra costi tutte le aziende che hanno vinto appalti, alcune sappiamo, li hanno vinti anche truccando le gare, hanno chiesto extra costi, più soldi, molti più soldi di quelli con i quali avevano vinto le gare, ancora non sappiamo, ci sono trattative in corso, ancora non sappiamo quanti soldi andranno a queste aziende.

VIDEO Le extrabonifiche di Expo

Il secondo problema è quello delle bonifiche, le bonifiche non sono state fatte, c’era un preventivo di 6 milioni per le bonifiche, ora sappiamo che ce ne vogliono più di 70 e soprattutto non sappiamo però a carico di chi, di solito è il venditore dell’area che deve consegnarla già bonificata, in questo caso chi procederà alle bonifiche? Anche questo non lo sappiamo e comunque sono costi che peseranno per il futuro.

Il dopo Expo?
Il grande problema a questo punto è il dopo lì abbiamo un’area immensa di oltre 1 milione di metri quadrati che dovrà trovare un suo utilizzo perché su quell’area sono stati impiegati 2.400.000.000 di denaro pubblico, di soldi nostri, cosa succederà di quell’area? Intanto non abbiamo quell’effetto che ci avevano promesso, ci promettevano 200 mila posti di lavoro nuovi? Non ce ne è traccia, in Lombardia l’occupazione è ancora in calo, ci promettevano aumenti del Pil di 1, 2, 3, 4 punti? Non ci pare l’aumento del Pil è di 0, e è dato da altri fattori non certo da Expo, cosa succederà almeno dopo di quell’area? Le idee non potevano essere più confuse di così.
Intanto c’è il peccato originale di Expo: quell’area è stata comprata per la prima volta nella storia degli Expo di tutto il mondo, con i soldi pubblici perché l’Expo per la prima volta è stato realizzato su aree private, così sostanzialmente il Comune di Milano e la Regione Lombardia hanno dovuto indebitarsi con le banche, per circa 200 milioni, chi restituirà quei soldi al Comune di Milano e a Regione Lombardia? Ancora non lo sappiamo, è stata fatta un’asta per rivendere quelle aree nel novembre 2014 nessuno si è presentato.
C’è questo peccato originale e poi c’è il cosa farci, il cosa fare dopo. Le idee che sono uscite finora sono di trasportare sul sito di Expo le facoltà scientifiche dell’università statale è un’idea del Rettore della statale Gianluca Vago, ottima idea ma con quali soldi? Con quale regia? Con quali tempi? Assolombarda ha detto: accanto alle facoltà scientifiche dell’università statale, possiamo metterci una zona di imprese, le imprese tecnologiche che possono trasportarsi lì, trasferirsi lì, sì ma anche lì con quale sicurezza, certezza, tempi regia non lo sappiamo.

Il governo brancola nel buio
L'idea del governo per risolvere ogni problema è stata annunciata in grande pompa dicendo: faremo un centro di ricerca, un grande centro di ricerca che farà di quell’area la Silicon Valley dell’Italia, porteremo lì l’istituzione italiano di tecnologie che ora ha sede a Genova e due altri piccoli di ricerca uno che ha sede a Trento e l’altro che ha sede a Torino e faremo di quell’area un posto prezioso per la ricerca genomica, per i big date etc., bellissimo anche questo ma andiamo a vedere le cifre, questi centri di ricerca occupano nel progetto originale 30 mila metri quadrati, nel progetto annunciato con grande pompa 70 mila metri quadrati è meno di 1/10 dell’area e tutto il resto?
Come si fa a riempire questa area che altrimenti rischia di restare il più grande squat d’Europa? Questo è tutto da vedere e lo dovremo vedere nei prossimi 10/20 anni. Un altro problema che potrebbe pesare sui conti definitivi di Expo è quello degli extra costi e quello delle bonifiche, i veri problemi di Expo cominciano adesso, passate parola!

REGALA_aI.png

30 Nov 2015, 14:00 | Scrivi | Commenti (120) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 120


Tags: Arexpo, bonifiche expo, dopo Expo, Expo, Gianni Barbacetto, governo

Commenti

 

Casaleggio 2
Il dopo expo.
Che fare di quell'area?
Non so neanche dove sia di preciso,né lo voglio sapere poiché non certo ascolterete le mie parole,però la butto lì;se è così difficile trovarne la destinazione futura,perché non farne un parco? un polmone verde? la cosa è troppo semplice e poco redditizia? Ho parlato già troppo!

Amedeo De Francisci, Messina Commentatore certificato 07.12.15 13:15| 
 |
Rispondi al commento

Già, ma in rete gli EXPOttimisti cottimisti del commento sono soddisfattissimi, e chi mette in dubbio il successo è un gufo.

fabrizio castellana Commentatore certificato 05.12.15 12:49| 
 |
Rispondi al commento

Tra cui ovunque nel mondo che i commercio con un prestito che vanno da € 1.000 a € 2.600.000, anche fare prestiti locali,
Internazionale e gli investimenti in particolare i prestiti tra tutti i tipi. Concede prestiti a breve termine, medio e lungo termine. Conosco le vostre abitudini e miei trasferimenti sono forniti da una banca per la sicurezza delle transazioni a chiunque in grado di rimborsare, con
Un tasso di interesse del 2%. Se sei interessato mandami, per tutte le vostre richieste per la vostra proposta dal prezzo e pagamenti sarà il vostro aiuto. Ringrazio cordialmente!
Infine, contattatemi sur:lemoine1900@gmail.com

lemoine C., BERLIN Commentatore certificato 04.12.15 13:54| 
 |
Rispondi al commento

Se ben ricordo, la crisi economica della Grecia è scoppiata come un bubbone all'indomani delle Olimpiadi. Ricordate anche voi?
Ebbene, io credo che questa "esaltante" esperienza dell'Expo di Milano darà i suoi frutti amari tra non molto...
L'Expo è stato il solito spettacolo indecente all'italiana "vestito" da miracolo, ma il peggio deve ancora arrivare.
E poi sarebbe il sud Italia un pozzo senza fondo?

Martina T., Castellaneta Commentatore certificato 03.12.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento

don't worry ora ci si occupa solo dell'isis che se non ci fosse bisognerebbe inventarlo con seduta straurdinaria delle camere riunite........no pasaran

mario pellerey 02.12.15 18:56| 
 |
Rispondi al commento

Qualche giorno fa se non ricordo male, girava una provocazione su di un quotidiano, che sempre non ricordo male era La Stampa. Questa provocazione consisteva nella nomina di altra città a capitale d'Italia. Questa ipotesi aveva come obiettivo quello di rendere più produttivi i politici perché allontanati dalla citta della grande bellezza. Ora, perché non passare da Roma a Rho? Perché non imporre a chi prende le decisioni di doverne condividere direttamente gli effetti? Per esempio, quando la nazione entra, suo malgrado, in guerra chi l'ha dichiarata (il governo e i suoi membri) partano per primi, loro ed i loro cari. Chi decide l'installazione di siti a rischio ambientale, vada a vivere con la propria famiglia nell'area a rischio. E così via. Pensiamoci, e poi ... agiamo!

Roberto Negrini 02.12.15 10:19| 
 |
Rispondi al commento

ottttttttttt

alcune idee >>> circa tre

abbiamo votato in novemilioni
abbiamo in parlamento un centinaio di ragazzi giovani fra di essi di maio, dibattista, taverna, lombardi, altri ----
avrebbero anche la possibilita di spendere qualche soldo per formare un think thank che aiuti a pensare -----
POSSIBILE che non riusciamo a tirare fuori uno straccio di idea PER VINCERE QUALCHE COSA ?

questo blog sta diventando luogo di commenti per alcune decine di persone, sempre gli stessi, a volte bravi, ma parlano fra loro di fatti >>>>> bhooooo

grillo e casaleggio, dopo il parto di quanto sopra hanno forse diritto al riposo del guerriero -----
ma se ci dessero una manoooooooooo

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.15 23:32| 
 |
Rispondi al commento

"POSSIBILE che non riusciamo a tirare fuori uno straccio di idea PER VINCERE QUALCHE COSA ?"

---------------------------------------------------

vuoi vincere a mani basse? con distacco? si proponga una squadra di governo, a livello nazionale per le elezioni che ci saranno, e a livello comunale-regionale per le prossime, fatto da persone competenti, brave, di provata onesta', intelligenti e con un ottimo curriculum. questo la gente vuole. faccio anche un nome, tanto per rendere l'idea: jacopo fo.

invece si insiste sull'idea che si deve vincere per forza con la gente "comune". ma perche'. si parte gia' ad handicap. non ne capisco il motivo, anche perche' non se ne vede l'ora di avere come amministraori pubblici le persone giuste, chi sa fare veramente e bene.

dovebbe essere logico mettere in campo le energie migliori (e ripeto il "migliori") della societa' italiana. e questo solo il m5s puo' farlo, se si libera di certe idee sballate.

carlo 01.12.15 21:17| 
 |
Rispondi al commento

se li' ci fosse il vento si potrebbe fare un mega impianto eolico.

carlo 01.12.15 20:22| 
 |
Rispondi al commento

UN VERO E PROPIO FALLIMENTO L'EXPO E GRAZIE A GIANNI BARBACETTO PER L'INTERVISTA

alvise fossa 01.12.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno Sig.ra/sig.
Sono un privato che offre prestiti ad un tasso di 2% l'importo varia da
1000€ a 150. 000. 000€. Desidero avere a che fare con gente onesta e degno
di fiduce. Se la vostra domanda è seria volete contattarlo per posta
elettronica: catherina.lorinza04@gmail.com

Lorinza 01.12.15 14:41| 
 |
Rispondi al commento

Barbacetto mi aspetto comunque delle indicazioni da parte sua circa le possibili idee di utilizzo dell'area, non dimenticando che utilizzo non significa necessariamente costruzione di immobili, ma anche semplicemente destinazione agricola o verde pubblico.
Criticare il passato va bene ma alla fine a noi interessa il futuro.

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.12.15 13:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_______________

...avete visto come hanno salvato la Grecia ?

...si prevede una riforma per ridurre la Pensione dei cittadini Greci a €300 !

La schiavitù è iniziata!

Io UE ti do i soldi e tu Grecia togli i soldi ai pensionati per ripagare il prestito!

Menomale che era un piano di salvataggio!

----


ATHENS, Greece (AP) — More than 2,000 pensioners chanting "We can't live on 300 euros" marched through central Athens Thursday to protest plans by the country's left-wing government to overhaul the pension system.

Protests took place in Athens and 12 other Greek towns and cities Thursday against the proposed reforms that would merge major funds and make the system less reliant on direct state funding.
http://www.usnews.com/news/business/articles/2015/11/26/greek-pensioners-take-to-streets-ahead-of-expected-cuts

http://www.houstonchronicle.com/business/economy/article/Greece-creditors-near-deal-on-next-slice-of-6661130.php

John Buatti 01.12.15 10:10| 
 |
Rispondi al commento

Cosa sta succedendo a Livorno? Perchè i8l Sindco è rimasto solo? Perche Grillo nopn è intervenuto?

Roberto ., Roma Commentatore certificato 01.12.15 10:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

______________

...l'Italia è ripartita...

...boom di prestiti

....boom di assunzioni...

strano che non calano i numeri dei disoccupati

8000 €uro delle tasse italiane per sponsorizzare le ditte..

____


ISTAT. Cresce il ritardo nel pagare le utenze - Che crescita! 3 milioni di famiglie in bolletta

http://www.emigrazione-notizie.org/news.asp?id=11841

Le spese per la casa
Sotto il profilo territoriale, le spese per la casa risultano più onerose nel Nord (15,2%) e nei comuni centri di aree metropolitane (16,1%). La spesa media per l’abitazione varia in funzione del reddito disponibile delle famiglie ma in misura meno che proporzionale: passando dal primo all’ultimo quinto di reddito equivalente, il reddito medio aumenta di quasi 5 volte mentre la spesa media cresce di 1,2 volte. Inoltre, pur variando con il reddito, il livello della spesa si colloca su livelli differenti per le famiglie che vivono in affitto rispetto a quelle proprietarie. La spesa media per le famiglie con un reddito equivalente inferiore al primo quintile che vivono in affitto (494 euro mensili) supera quella delle famiglie con i redditi piu’ alti che sono proprietarie dell’alloggio e non pagano un mutuo (267 euro mensili); ne risulta che per quest’ultimo tipo di famiglie l’incidenza delle spese per l’abitazione sul reddito e’ pari al 5,7%, mentre per quelle piu’ povere che vivono in affitto sale al 45,5%.

http://www.nextquotidiano.it/quei-tre-milioni-di-famiglie-in-difficolta-con-la-bolletta/

John Buatti 01.12.15 09:46| 
 |
Rispondi al commento

______________

...l'Italia è ripartita...

...boom di prestiti

....boom di assunzioni...stano che non calano i numeri dei disoccupati

8000 €uro delle tasse italiane per sponsorizzare le ditte..

____


Tre milioni di famiglie in difficoltà
con mutui, affitti e bollette di casa
Secondo l’Istat nel 2014 è risultato in arretrato con il pagamento delle spese
e delle utenze domestiche circa il 12% del totale dei nuclei familiari italiani

http://www.corriere.it/economia/15_novembre_07/tre-milioni-famiglie-difficolta-mutui-affitti-bollette-casa-6a796a76-853d-11e5-8384-eb7cd0191544.shtml

Casa, tre milioni di famiglie in difficoltà con i pagamenti
I dati dell'Istat presentati in Parlamento durante le udienze sulla legge di Stabilità: in difficoltà il 12 per cento del totale delle famiglie italiane

http://nuovavenezia.gelocal.it/italia-mondo/2015/11/07/news/casa-tre-milioni-di-famiglie-in-difficolta-con-i-pagamenti-1.12403135?id=2.4241&fsp=2.4234

Quei tre milioni di famiglie in difficoltà con la bolletta
L’esposizione delle famiglie al ritardo nei pagamenti delle spese per la casa, spiega l’Istat, si associa nettamente all’onerosità delle spese stesse e, in particolare, alla loro incidenza sul reddito disponibile. Infatti, le categorie di famiglie maggiormente interessate dal problema sono quelle del quinto più povero (29,2% sono state in arretrato con le spese per la casa, pari a 1 milione e 505mila famiglie) e, più in generale, quelle in affitto (27,6%, 1 milione e 320mila) o quelle gravate da un mutuo per la casa (14,8%, 561mila). Le spese per l’abitazione (condominio, riscaldamento, gas, acqua, altri servizi, manutenzione ordinaria, elettricita’, affitto, mutuo) costituiscono una delle voci principali del bilancio familiare. Nel 2014, una famiglia spende in media 357 euro mensili, a fronte di un reddito netto di 2.460 euro mensili, con un peso del 14,5%. Pper le famiglie che vivono in affitto, la spesa raggiunge un picco di 553 euro.

John Buatti 01.12.15 09:41| 
 |
Rispondi al commento

Sappiamo già come andrà a finire basta, vedere che fine hanno fatto tutte le infrastrutture delle olimpiadi invernali di Torino, tutto distrutto e inutilizzabile, solo un grande buco finanziario per le tasche dei contribuenti piemontesi...

Eddy B. Commentatore certificato 01.12.15 09:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALDO ANTONELLI
Vedere Ignazio La Russa, la Santanché, Gasbarri e Salvini, nonché i denigratori de “Il Giornale” cantare “Tu scendi dalle stelle”, ma fa venire i brividi.
Razzisti, materialisti della Politica e dello Spirito, millantatori di valori, predatori di ideali, cosa hanno a che fare con il Gesù della capanna?
La loro difesa del Natale è una difesa di una “parte” del mondo che si identifica con la più ricca, con quella che sfrutta de depreda le ricchezze del terzo mondo e fa strame di giustizia: l’Occidente!
Pensando a loro mi sovvengo di un fatto. Alla fine del novecento un cittadino americano agnostico si appellò alla Costituzione degli Stati Uniti, la quale non prevede feste religiose nel calendario nazionale e chiese la soppressione del Natale come giornata festiva. La Corte Suprema, dopo lungo esame, respinse l'appello, sentenziando che già da tempo il Natale aveva cessato di essere una festa religiosa...!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 01.12.15 08:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi mette tristezza vedere come viene gestito attualmente il blog. Non devo essere neppure l'unica a pensarla così, visto il ridottissimo numero di commenti.

Non sarebbe opportuno, ad esempio, fare un post su Livorno, riportando dati che dai media vengono occultati per motivi di opportunità elettorale?

Se il grande buco dell'Aapac è causato in buona parte da morosità, si può sapere a che categorie appartengono i debitori? Privati cittadini, aziende, associazioni varie?
Come si è mossa l'azienda negli anni della gestione PD per recuperare i crediti?

E' vero che molti dipendenti risultavano, da un controllo precedente, assentisti o finti "inabili"?
Lo sciopero dei dipendenti è stato indetto anche per ribellione ad una pulizia (!) in tal senso?

antonella g. Commentatore certificato 01.12.15 08:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Contr’ordine compagni l’Italia si avvicina di nuovo alla deflazione,non c'è che dire un bel lavoro da parte del governo e auguri di buon natale.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.15 08:40| 
 |
Rispondi al commento

Inquinamento e riscaldamento a legna ultradannoso (quello che non viene detto)

In 36 comuni della Bergamasca viene proibito il riscaldamento a legna . Molti considerano la legna come riscaldamento naturale. Niente di piu' sbagliato : bruciando , la legna, emana idrocarburi aromatici (benzopirene) cancerogeni e quantita' notevoli di polveri sottili (PM10)...
E' il riscaldamento della crisi : si ritiene conveniente come spesa e non e' cosi' : il legno come combustibile ha poca resa (occorre tanta legna da bruciare per un minimo rendimento) .
Vivo in Nord Germania (vicino all'Olanda) e non esiste riscaldamento a legna...Una citta' di 100 mila abitanti ai margini della Ruhr,verso il Munsterland (3° polo mondiale industriale del mondo) e l'aria e' pura,come dopo un temporale .
Quando vengo in Padania l'aria e' irrespirabile , puzza di legno bruciato : sono gli ex ricchi che non ce la fanno a mantenere il villone , ma hanno abiti di firma e Porsche. Auguri !

klaus k. Commentatore certificato 01.12.15 08:34| 
 |
Rispondi al commento

E LI CHIAMAVANO CAPI DI STATO

Questi omuncoli che rappresentano gli stati non riescono neanche a ripulire i propri giardini figuriamoci a coordinarsi per ripulire il pianeta.
Sotterrano rifiuti,trivellano in fondo agli oceani,continuano a produrre energia dai fossili,inquinano fiumi e mari con liquami industriali e si riuniscono per prendere rimedi contro l’aumento della temperatura.
Ma che farsa,è un mondo votato al suicidio come dice Bergoglio se continuiamo a guardare impotenti a questo gruppo di deficienti che ogni tanto si riunisce e fa finta di impegnarsi per il bene del pianeta.
Non riescono a fermare le guerre,anzi le fomentano per il dio petrolio e vogliono convincerci di finanziare le energie rinnovabili.
Alla riunione per il clima ci sono tutti,tutti quelli che hanno inquinato e continuano ad inquinare ma chi li ha invitati?
E’ presente anche il microbo Renzi che come al solito annuncia,annuncia di mettere risorse per abbassare la temperatura del pianeta mentre in Italia si muore di smog e non si riescono neanche a bonificare i cantieri di quella che doveva essere la vetrina sul mondo dell’alimentazione del pianeta.
Dio fammi il favore oscura tanta ipocrisia,facci morire senza dover sentire la loro voce.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.15 08:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ragazzi ma soprattutto parlamentari e beppe non sottovalutiamo cio che sta succedendo a Livorno,sosteniamo in tutti i modi nogarin...a Livorno si fa l'italia m5s!!!

gigi 01.12.15 08:08| 
 |
Rispondi al commento

________

i link sul post sotto non funzionano..ci riprovo..

...questo è il Bilancio 2013 dell'EXPO...cioè in negativo.

è un file xlsx cioè se non hai Office non lo visualizzi...ala faccia della trasparenza dell'Expo...

ma lo potete visualizzare online da qui

immettendo il primo link da questa pagina
http://bit.ly/1lUYEpJ
..in questo visualizzatore online scegliendo Import from URL e fare invio
https://sheet.zoho.com/sheet/excelviewer

o vedetelo da qui
http://bit.ly/1HBULQp

-7.4 milioni per il 2013 e -2.4 milioni per il 2012

e aggiungo che molti file dei Bilanci forniti dall'Expo sono corotti ed impossibili da consultare.

vedete per voi
http://www.expo2015.org/it/amministrazione-trasparente-/bilanci

John Buatti 01.12.15 07:23| 
 |
Rispondi al commento

________

...questo è il Bilancio 2013 dell'EXPO...cioè in negativo.

è un file xlsx cioè se non hai Office non lo visualizzi...ala faccia della trasparenza dell'Expo...

ma lo potete visualizzare online da qui

immettendo il primo link da questa pagina http://www.expo2015.org/it/amministrazione-trasparente-/bilanci/piano-degli-indicatori-e-risultati-attesi-di-bilancio">http://www.expo2015.org/it/amministrazione-trasparente-/bilanci/piano-degli-indicatori-e-risultati-attesi-di-bilancio
..in questo visualizzatore online scegliendo Import from URL e fare invio https://sheet.zoho.com/sheet/excelviewer

o vedetelo da qui
http://bit.ly/1HBULQp

-7.4 milioni per il 2013 e -2.4 milioni per il 2012

e aggiungo che molti file dei Bilanci forniti dall'Expo sono corotti ed impossibili da consultare.

vedete per voi
http://www.expo2015.org/it/amministrazione-trasparente-/bilanci

John Buatti 01.12.15 07:18| 
 |
Rispondi al commento

_____________________


...se volessimo accettare i numeri di afflusso all'Expo di 21 milioni di persone....

...e poi lo moltiplichiamo per €39 che sarebbe il costo minimo d'entrata...

...otteniamo un'incasso di €819 milioni...

da questi ci devi togliere le spese ..gli stipendi pagati...i panini forniti..
..le bevande
...la carta igienica
...l'elettricità consumata per tutto il periodo dell'Expo...
...i soldi per la security
...quelli per l'acqua
...le tasse comunali
...i soldi dovuti al catasto
...i costi di smaltimento rifiuti
...i costi del lavoro straordinario fatto di notte
...i costi dei fornitori di cibo ed il trasporto di essi
...gli stipendi degli addetti ai padiglioni
...i costi dello smantellamento dell'Expo
...i costi di riclassificazione della zona
...i costi di riquadramento della zona per vendere lo spazio e destinarlo ad abitazioni..cioè riscavare il sottosuolo per mettere nuovi allacci per fogne, tubature dell'acqua ed elettriche


...e sento dire che ci hanno guadagnato 10 miliardi e rotti...

come puo essere se dalla vendita dei biglietti ci hanno preso circa 819 milioni?

Da dove sono venuti gli altri 9 miliardi di ricavo...dai panini che hanno venduto?

...allora erano affamati ..

John Buatti 01.12.15 06:13| 
 |
Rispondi al commento

____________________


...il PD presenta un outsider cioè Sala invece che prenderlo dai suoi nel PD per sindaco di Milano!

...Sala che ha gestito 13.5 miliardi (spesi anche dal PD) per 4 capannoni con luci e fontane e nebulizzatori .... e dicono che gli incassi siano 433 milioni!

13.5 - 433 = 13,067 miliardi spesi! SPESI non guadagnati!

E quanto costerà a smantellare il tutto? Chiediamolo a Sala ora!


rispondo al Giornale che accusa il M5S su La7 di mettere un candidato debole per sindaco di Milano, il PD non mise un candidato debole in Liguria e ne sostituì uno nelle Marche? E poi si passavano la colpa a vicenda per il tonfo in Liguria? Di cosa sta parlando il maggiordomo del PD mandatogli dal Il Giornale per gettare dubbi sul candidato del M5S?

e poi si passavano la colpa!

Il PD ha paura di presentare un suo candidato per Milano per quanto è sputtanato con Mafia Capitale, ed il fallimento del sindaco Marino scelto da Renzi per Roma!

si stanno cacando sotto!

John Buatti 01.12.15 04:59| 
 |
Rispondi al commento


ottttttttttt

alcune idee >>> circa tre

abbiamo votato in novemilioni
abbiamo in parlamento un centinaio di ragazzi giovani fra di essi di maio, dibattista, taverna, lombardi, altri ----
avrebbero anche la possibilita di spendere qualche soldo per formare un think thank che aiuti a pensare -----
POSSIBILE che non riusciamo a tirare fuori uno straccio di idea PER VINCERE QUALCHE COSA ?

questo blog sta diventando luogo di commenti per alcune decine di persone, sempre gli stessi, a volte bravi, ma parlano fra loro di fatti >>>>> bhooooo

grillo e casaleggio, dopo il parto di quanto sopra hanno forse diritto al riposo del guerriero -----
ma se ci dessero una manoooooooooo

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europe
| Rispondi al

ZUSTINO D., ROMA Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 01.12.15 01:49| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno
Presto è il periodo delle feste e molte persone hanno bisogni prestiti coloro che sono in difficoltà finanziaria o necessità di prestito per la fine d'anno, per rendere la loro famiglia felici. tengo a dirvi non troppo di disturbarsi. Ed anche diffidate a tutte le proposte d'offerta di prestito su facebook poiché più del 90% sono fraudolente. Mi ero fatto fregare di 4100€ sollecitando uno prestito. Ma successivamente la mia amica mi ha parlato della signora Pinto Karen accorda di prestito di privato a privato ad un tasso adatto. Ho potuto ottenere un prestito di 27000€ è ieri giusto che ho avuto il trasferimento nel mio conto. Ciò che mi ha permesso di comperare un'automobile per lavoro ed ho potuto offrire un regalo al mio figlio che celebrava il suo anniversario ed anche penso che con questo denaro la festa avverrà bene. Senza voi mentire questa signora è realmente una donna di fede. Se siete sempre nella necessità io si consiglierebbero appena di lui contattare per e-mail
pinto.karen01@gmail.com

matha 01.12.15 00:24| 
 |
Rispondi al commento

io però barbacetto lo lascerei scrivere altrove e nn qui.,..

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.11.15 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Da toscano devo dire che Nogarin stà facendo una battaglia improba, tutti contro, CGIL, lavoratori, banche, Regione, faccia una cosa salvi l'azienda dei rifiuti e stanghi i livornesi con le bollette, in questa bellissima terra la ggente si lamenta e si lamenta (poi qualcuno ci spiegherà l'esigenza nella mia città di costruire un'ospedale nuovo di cui tutti si lamentano, per fare solo un'esempio) ma poi quando si và alle urne, ci facciamo intenerire dal nonno partigiano, o dal cugino a cui è stato promesso di entrare a lavorare nella partecipata comunale purchè si voti il ras locale, e avanti carrozzone......poi tanto qualcuno pagherà!

stefanodd 30.11.15 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Lidia Undiemi
3 ore fa · Il Fatto Quotidiano · Modificato ·

Il PD continua ad attaccare i diritti dei lavoratori. Ecco cosa vogliono fare.

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/11/30/taddei-dopo-poletti-il-pd-continua-ad-attaccare-i-diritti-dei-lavoratori/2265238/

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 30.11.15 21:41| 
 |
Rispondi al commento

Argomento cop. 21
http://www.stampalibera.com/?a=30934

Giovanni Allegra 30.11.15 21:37| 
 |
Rispondi al commento

Considerando il fallimento annunciato dell'Expo sto promuovendo una petizione su come trasformare l'area in ambito etico, allego il link

https://www.change.org/p/ministero-dell-ambiente-ministero-della-salute-ministero-dell-economia-e-finanze-ministero-dell-ambiente-ministero-della-salute-ministero-dell-economia-ministero-dell-interno-ministero-del-trasformare-l-area-expo-nel-pi%C3%B9-grande-centro-di-r

francesco vertani 30.11.15 20:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bel "servizietto" su Nogarin sul TG1...si son guardati bene di parlare del debito fatto dal PD sull'azienda comunale dei rifiuti!
Bastardi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ieri sera REPORT ci ha spiegato il perchè la giustizia non funziona: perchè i magistrati sono scelti dal Consiglio Superiore della Magistratura non perchè sono bravi , ma perchè appartengono a una certa corrente; la scelta è fatta secondo un certo do ut des. Così Di Matteo non è stato promosso perchè non appartiene a nessuna corrente.

E questa è la prima indignazione o il primo mal di pancia.
Secondo mal di pancia: I nostri l5 giudici costituzionali guadagnano 360.000,00 euro l'anno!!!

Gabriella . Commentatore certificato 30.11.15 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma quell'appartenente alla razza suinide vestita da donna, ci sarà andata?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.11.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A detta di' Bomba l'Expo doveva servire da rilancio dell'economia.
L'unico rilancio che si vede è quello delle caxxate che spara!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 30.11.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

LO STATO QUINDI NOI PAGHEREMO "A NOSTRA INSAPUTA" CIRCA 400 MILIONI PER L'EXPO ED ALTRI 500 MILN PER LE STRADE DI LUPI(BREBEMI ECC) !!QUESTE SONO LE ULTIME NOTIZE.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.11.15 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' stata 'a Sagra de 'a porchetta più costosa che ce sia mai stata.....

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.11.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sala prossimo sindaco di milano....

mah... eppure i milanesi li facevo più.... vabbè :)

http://www.ilpost.it/2015/04/03/obiettivo-biglietti-expo/#

pabblo 30.11.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento

E io che pensavo che l'expo fosse stato un successone....


SPRECHI E SCORCIATOIE

Il leitmotive dei grandi appalti in Italia è stato sempre quello della facile assegnazione degli appalti ad imprese o in odore di mafia o politicamente colluse,il cui metodo è sempre quello delle scorciatoie amministrative ottenute a suon di mazzette.
Chi ha vinto l'appalto per le bonifiche e perchè il loro costo è lievitato da meno di 6 milioni ad oltre 75?
Expò è già nata sotto una cattiva stella e forse come avanzava qualcuno si sarebbe dovuto fermare tutto per non indebitarci ulteriormente visto che questa esposizione è stata creata coi debiti e ancora debiti produrrà.
La storia inizia nel lontano 2013 e prima della messa in opera della piastra la CMC di Ravenna vince la gra dlella pulizia delle interferenze con un ribasso di quasi il 42,8% per 58 milioni di euro.
Vi dico subito che anche io partecipo alle gare,intendiamoci di poche migliaia di euro, e se qualcuno tra i partecipanti propone un ribasso del 30% rispetto alle altre la gara viene invalidata perchè c'è puzza di accordi sottobanco.
La CMC invece la vince ma guarda un pò dopo che iniziano a ripulire le aree si scopre che i terreni sono pieni di amianto e porcherie di ogni genere per cui chiede ulteriori soldi a Expò SPA ed alla fine si passa da 58 milioni a 127 per i costi di bonifica(il doppio).
Ma sarà stato fatto un sopralluogo?
Signori la cosa è più semplice di quanto possa sembrare.
La stazione appaltante nomina un progettista per stilare il bando il quale deve fare le sue valutazioni per stimare i costi di bonifica.
Con questi importi spero che qualcuno sia andato a verificare cosa ci fosse sotto il terreno sia da parte della stazione appaltante sia di chi deve effettuare il lavoro.
Ma le regole esistono solo per le piccole imprese?
Sprechi e mazzette queste sono le meraviglie dell'Expò tanto decantato.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.15 19:04| 
 |
Rispondi al commento

Dopo l'Expò..??? non è finita appena dati 150 milioni...evvai faremo cose di sinistra!
Vedi sulla dx!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.15 18:59| 
 |
Rispondi al commento

18 MLD di € pubblici regalati alle holding industriali, al cittadino italiano dell'investimento non ritornerà nulla solo problemi.

Che cosa mai si potrebbe realizzare in quell'area per compensare almeno il 50% della spesa?
Il bordello più grande d'Europa e del mondo, allora sarà possibile guadagnare!

Ma a chi lo facciamo gestire? Avanti con le proposte.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 30.11.15 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Io sto notando che hanno cominciato la crociata denigratoria in vista delle elezioni dei nuovi sindaci come a dire :"guardate che succede con un sindaco a 5 stelle!"E così vai sull'web e ti trovi fior di articoli contro Nogarin che fino a poco tempo fa nessuno aveva nominato, contro il Pizza e i pecoroni dietro che commentano da ignoranti senza essersi prima informati di come veramente stanno le cose Su questo la classe politica che la correttezza non sa neanche dove stia di casa,ci marcia alla grande ,certa che una gran bella fetta di gente se la beva (ed infatti....) Quindi aspettiamoci attacchi contro i nostri Sindaci perché per il regime il messaggio che deve passare è che se governa il M5S si và allo sfascio totale Complici pure i Media che mai o molto,molto raramente hanno dato rilievo a ciò che di buono i nostri Sindaci hanno fatto.L'esempio lampante l'abbiamo con gli arresti di Bagheria:vogliamo contare quanti giornalisti abbiano messo in risalto che il Sindaco era del M5S e che fin dall'inizio si è battuto contro la corruzione?Diamoci da fare noi tutti ,impegnamoci per smentire le continue bugie dellaRenzinformazione

Paola L., Verona Commentatore certificato 30.11.15 18:56| 
 |
Rispondi al commento

L'albero della vita a Expo è l'esempio perfetto dell'italia,s'illumina per attirare l'attenzione sul fatto che non serve a un cazzo. Expo doveva mostrare al mondo come si deve vivere mangiando bene... Beh i parassiti sono gli unici che hanno recepito il messaggio in modo perfetto.

Sergio Silvestri, Veruno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 30.11.15 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Expò..expò...le baggianate di renzi e company! I risultati negativi e ovvi si vedranno fra dieci anni? IO spero si vedano subito e che si debba chiedere le redicontazioni (di tutto) SUBITO, ADESSO ! Vogliamo sapere che fine farà l'area in tempi brevissimi e la rtedicontazione finale e che profitti ha dato all'italia in termini di sostegno aala natura e gricoltura italiana! IO CREDO ALLA SOLITA GRANDE BUFALA (all'italiana) !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 30.11.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di EXPO'

si potrebbe sapere a fronte di 22mln di visitatori tanto sbandierati dal parolaio e compagni, quanto è stato l'incasso dei biglietti
o è un segreto di stato??

saluti ai monelli del blog

old dog 30.11.15 18:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cosa nun se farebbe pe' 'ste fragole...mature,ovviamente...

https://youtu.be/YlETlV2Pw-I

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.11.15 18:15| 
 |
Rispondi al commento

Il vertice mondiale sul clima a cosa serve se le maggiori nazioni inquinanti sono gli USA e la Cina.
Il sistema capitalistico produce più danni e più morti di una guerra mondiale.

Roberto ., Roma Commentatore certificato 30.11.15 17:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot
""Scuola di Rozzano, Renzi: «Non si dialoga rinunciando al Natale». Il premier: quel preside provoca o sbaglia. ""

Rozzano, 28 novembre 2015
Ogg.: NATALE E DINTORNI
Potrei anche ringraziare quegli incauti che hanno sollecitato l’attenzione dei media sulla mia
modesta persona, se me lo fossi meritato. Purtroppo, invece, la bufera mediatica che si è
sollevata si basa su notizie in parte distorte e in parte infondate.
In primo luogo, non ho mai fatto rimuovere crocefissi né dalle aule del Comprensivo Garofani
né da quelle delle altre scuole che ho gestito e diretto nel corso di più di vent’anni di
modesta carriera, per un motivo molto semplice: non c’erano.
In secondo luogo, non ho rimandato né cancellato nessun concerto natalizio né altre iniziative
programmate dal collegio docenti e dal consiglio di istituto; mi sono, viceversa, adoperato
per sostenerle: tanto il concerto del 17 dicembre dei ragazzi della secondaria quanto quello dei bimbi della primaria, in programma per il 21 gennaio, oltre ai momenti di festa
prenatalizia che si svolgeranno, come di consueto, in tutte le classi.
Non esistono iniziative “cancellate” o “rinviate”. L’unico diniego che ho opposto riguarda la
richiesta di due mamme che avrebbero voluto entrare a scuola nell’intervallo mensa per insegnare
canti religiosi ai bambini cristiani: cosa che continuo a considerare inopportuna.
Poiché da più parti si è sostenuta la mia inadeguatezza al ruolo, mi rivolgo nel frattempo
alla Direzione dell’Ufficio Scolastico Regionale affinché valuti l’opportunità di attribuire ad
altro collega la reggenza dell’istituto. In tale prospettiva, colgo l’occasione per ringraziare i
bambini, i genitori, gli insegnanti, la segreteria e i collaboratori per l’affetto e la stima con
cui mi hanno accolto fra loro dal settembre 2014 fino a questo difficile passaggio: sentimenti
che contraccambio di cuore, con sincera ammirazione per la passione e la tenacia che il personalescolastico dimostra ogni giorno.
IL DIRIGENTE SC"

pabblo 30.11.15 17:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_________

.....perchè si sono dovuti vedere in Francia per

sparare cazzate sul clima...quando sono loro a

fare guerre in medio oriente per il petrolio

Siriano...

...quando potevano farlo in video conferenza e sparare le stesse boiate...

a costo quasi Zero e ridotto l'inquinamento non

dovendo volare e guidare per recarsi in Francia ?!

John Buatti 30.11.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

Prova.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 30.11.15 17:30| 
 |
Rispondi al commento

_____


....forse se Obama andasse in giro in una 500 Fiat anziché un'auto blindata che pesa tonnellate su tonnellate ... il Pianeta sarebbe piu pulito...

e se viaggiasse in un aereo normale insieme agli altri passeggeri anziché Air Force One i cieli sarebbero piu puliti...

...e se i parlamentari andassero a sciare con le loro auto o in bici...anziché prendere un Volo di Stato al costo di 6000 €uro l'ora se ricordo bene...

l'ambiente ne beneficerebbe..

John Buatti 30.11.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento

_______

.... qui ci vedo un problema..


puoi essere eletto senatore solo se hai 40 o piu...

chi del M5S avete li che ha piu di 40 anni ?

...o chi contesterà le elezioni del Senato con età superiore ai 40 anni per diventare Senatore se la regola del M5S prevede un massimo di 2 Legislature ?

Il riciclo vi esclude..almeno che vi procurate alcuni nel movimento con età di 40 o piu che si candida e che entri a far parte del M5S mesi prima dalle elezioni..che non puo essere perche poi rischiate che gli elettori non lo conoscono e non lo votano..


....percio rimangono eleggibili tutti quelli degli altri partiti che non hanno il riciclo dopo 2 Legislature, in altre parole possono aspettare per essere eletti e questo vi penalizza..


poi altro problema per il M5S è che il diritto di voto per votare al Senato l’età minima è di 25 anni ...questo esclude tutti i 18 enni fino ai 24 enni che vorrebbero votarvi... una bella fetta di voto persa...

l'articolo 49 della Costituzione prevede questo...

http://www.paramond.it/old/art/0001_sussidifiltro/viaggiocostituzione/cost_dir_po.htm


lavoriamo a cambiare la Costituzione in questo senso...

far votare anche i 18 enni e allungare il mandato dei parlamentari M5S per evitare l'auto ineleggibilità che la costituzione crea nel modo come è scritta ora!



ot?

non dimenticate,alleprossime elezioni votate ,votate,votate chi vi pare! ma non votate il piddì!

http://www.corriere.it/politica/15_novembre_30/targa-bollo-anche-le-bici-bufera-proposta-senatore-pd-ebaf687e-976d-11e5-921c-1e256576138f.shtml

pabblo 30.11.15 17:00| 
 |
Rispondi al commento

cosa si puo'fare nell'area EXPO, semplice e logico: si inizializza la messa in opera della carta della salute per i paesi cosiddetti disagiati ovvero si attiva la cittadella degli extracomunitari con scuole e laboratori al fine di produrre attrezzature per regioni gemellate in Africa dove inizializzare aziende per l'autosufficienza nelle comunita' dei paesi disagiati. si fanno counfluire nell'area EXPO tutti gli extracomunitari della lombardia aiutandoli a formasi in aziende ai fini di ripiantarle poi nei paesi di origine.Ostelli, labortori, assistenza medica, artigianato, manutenzioni, eccetera ai fini di mettere tali persone coscienti su come vivere in autosufficienza con un contesto che puo' essere disponibile ad un mercato per prodotti e servizi di qualita'.

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 30.11.15 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..ora iniziano i problemi ...da aggiungere a tutti gli altri

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 30.11.15 16:43| 
 |
Rispondi al commento

L ITALIA FINALMENTE... P R I M AAAAAAA !!!

http://mobile.tgcom24.it/checkexistpage.shtml?/green/inquinamento-l-italia-e-prima-in-europa-per-morti-premature_2146626-201502a.shtml

Incasnero 30.11.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

PER QUELLI DI ROMA.

A PROPOSITO DI MINACCIA TERRORISTICA

E DI PROTEZIONE DI LUOGHI SENSIBILI.

NOTATE PARTICOLARI DIFFERENZE NELLA

SORVEGLIANZA DELLE SEDI DI PARTITI,

SINDACATI, TRIBUNALI ROMANI?

inpredaldelirio 30.11.15 16:33| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi ho avuto una SUPER IDEAAAA:

nell'area EXPO (che diciamocelo: è un deserto!!!) perchè non costruiamo la più grande PRIGIONE d'Europa?
Cazzarola, la base di cemento c'è già, limitiamo un po' il problema del sovraffollamento delle prigioni e di sicuro sarà una struttura super utilizzata!!!

Non scherzo eh, a me sembra una super idea!!!

Alessio S., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.15 16:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.fallaci

Cristo! Non vi rendete conto che gli Usama Bin Laden si ritengono autorizzatia uccidere voi e i vostri bambini perch¨¦ bevete il vino o la birra, perch¨¦ non portate la barba lunga o il chador, perch¨¦ andate al teatro e al cinema, perch¨¦ ascoltate la musica e cantate le canzonette, perch¨¦ ballate nelle discoteche o a casa vostra, perch¨¦ guardate la televisione, perch¨¦ portate la minigonna o i calzoncini corti, perch¨¦ al mare o in piscina state ignudi o quasi ignudi, perch¨¦ scopate quando vi pare e dove vi pare e con chi vi pare? Non v'importa neanche di questo, scemi? Io sono atea, graziaddio. E non ho alcuna intenzione di lasciarmi ammazzare perch¨¦ lo sono.


La furbizia al potere unita all'improvvisazione. Sicuramente prima delle prossime elezioni al Bomba verranno delle idee intelligentissime, per raccattare voti.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 30.11.15 16:10| 
 |
Rispondi al commento

In tutta Italia gli attivisti dovrebbero esporre un semplice cartello. "O voti M5S per cambiare oppure non ti lamentare più".

stefanodd 30.11.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

O.fallaci

Nel mio "Wake up, Occidente, sveglia Occidente" dicevo che abbiamo perso la passione, che bisogna ritrovare la forza della passione. E Dio sa se ¨¨ vero. Per non assuefarsi, non rassegnarsi, non arrendersi, ci vuole passione. Per vivere ci vuole passione. Ma qui non si tratta di vivere e basta. Qui si tratta di sopravvivere.E per sopravvivere ci vuole la Ragione. Il raziocinio, il buonsenso, la Ragione. Cos¨¬ stavolta non mi appello alla rabbia, all'orgoglio, alla passione. Mi appello alla Ragione. E insieme a Mastro Cecco che di nuovo sale sul rogo acceso dell'irragionevolezza ti dico : bisogna ritrovare la Forza della Ragione.

Incasnero 30.11.15 15:59| 
 |
Rispondi al commento

FORSE CI SONO ARRIVATI A COMPRENDERE

L'INCANTESIMO, NE DESTRA, NE SINISTRA BLA BLA BLA


E AGGIUNGO:

SE RICEVONO "LECCATE DI CULO" DA REPUBBLICA,

SICURAMENTE LA REGIA NON E' DI DESTRA!

Gruppo 878 ha condiviso il post di la Repubblica.
2 h ·

Le leccate di culo di Repubblica la dicono lunga sulla ex forza antisistema dell'M5S ........
la Repubblica
2 h ·

Il movimento non si sfalderà da solo, come ritenevano (auspicavano?) molti osservatori e attori politici. Ora, va preso sul serio

inpredaldelirio 30.11.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento

O. Fallaci

.Il declino dell'intelligenza ¨¨ declino della Ragione. E tutto ci¨° che oggi accade in Europa, in Eurabia, ma soprattutto in Italia ¨¨ declino della Ragione. Prima d'essere eticamente sbagliato ¨¨ intellettualmente sbagliato. Contro Ragione. Illudersi che esista un Islam buono e un Islam cattivo ossia non capire che esiste un Islam e basta, che tutto l'Islam ¨¨ uno stagno e che di questopasso finiamo con l'affogar dentro lo stagno, ¨¨ contro Ragione. Non difendere il proprio territorio, la propria casa, i propri figli, la propria dignit¨¤, la propria essenza, ¨¨ contro Ragione. Accettare passivamente le sciocche o ciniche menzogne che ci vengono somministratecome l'arsenico nella minestra ¨¨ contro Ragione. Assuefarsi, rassegnarsi, arrendersi per vilt¨¤ o per pigrizia ¨¨ contro Ragione. Morire di sete e di solitudine in un deserto sul quale il Sole di Allah brilla al posto del Sol dell'Avvenir ¨¨ contro Ragione. E contro Ragione anche sperareche l'incendio si spenga da s¨¦ grazie a un temporale o a un miracolo della Madonna.

Incasnero 30.11.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento

O.Fallaci

Perbacco, su questo pianeta nessuno difende la propria identit¨¤ e rifiuta d'integrarsi come i musulmani. Nessuno. Perch¨¦ Maometto la proibisce, l'integrazione. La punisce. Se non lo sa, dia uno sguardo al Corano. Si trascriva le sure che la proibiscono, che la puniscono. Intanto gliene riporto un paio.Questa, ad esempio: "Allah non permette ai suoi fedeli di fare amicizia con gli infedeli. L'amicizia produce affetto, attrazione spirituale. Inclina verso la morale e il modo di vivere degli infedeli, e le idee degli infedeli sono contrarie alla Sharia. Conducono alla perdita dell'indipendenza, dell'egemonia, mirano a sormontarci. E l'Islam sormonta. Non sifa sormontare". Oppure questa: "Non siate deboli con il nemico. Non invitatelo alla pace. Specialmente mentre avete il sopravvento. Uccidete gli infedeli ovunque si trovino. Assediateli, combatteteli con qualsiasi sorta di tranelli".In parole diverse, secondo il Corano dovremmo essere noi ad integrarci. Noi ad accettare le loro leggi, le loro usanze, la loro dannata Sharia.

Incasnero 30.11.15 15:39| 
 |
Rispondi al commento

30 novembre 2015 | di Gisella Ruccia

M5S, Taverna: “Gesù Cristo? Sua azione rivoluzionaria vicina alla nostra”


NON SI OFFENDA NESSUNO MA CE L'HO SULLA PUNTA

DELLA LINGUA E NON RIESCO A TRATTENERLA .....

CAMBIATE SPACCIATORE!!!


BUAAAAAAH AH AH AH AH AH

inpredaldelirio 30.11.15 15:35| 
 |
Rispondi al commento

O.Fallaci

*.Basta ricordare ci¨° che Boumedienne (dal quale Ben Bella era stato destituito con un colpo di Stato tre anni dopo l'indipendenza dell'Algeria) disse nel 1974 dinanzi all'Assemblea delle Nazioni Unite: 0…0Un giorno milioni di uomini abbandoneranno l'emisfero sud per irrompere nell'emisfero nord. E non certo da amici. Perch¨¦ vi irromperanno per conquistarlo. E lo conquisteranno popolandolo coi loro figli. Sar¨¤ il ventre delle nostre donne a darci la vittoria0†3

Incasnero 30.11.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento

O.Fallaci

.Gliela rivendiamo attraverso una Chiesa Cattolica che non sa pi¨´ dove va e che sul pietismo, il buonismo, il vittimismo hacostruito un'industria. (Sono le associazioni cattoliche che amministrano il sussidio statale agli immigrati. Sono le associazioni cattoliche che si oppongono alle espulsioni anche se chi deve essere espulso ¨¨ stato colto con l'esplosivo o con la droga in mano. Sono le associazioni cattoliche che procurano l'asilo politico, nuova formula dell'invasione. Domanda: ma l'asilo politico non si dava ai perseguitati politici?!?).

Incasnero 30.11.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento

Il Italia, tutto quello che viene dallo Stato e' immondizia. Ora, l'importante e' non crearne ed accumularne dell'altra. E importante sara' battersi, come gia' Amburgo per evitare qualsiasi altra grande barucconeria statale a danno dei cittadini, a cominciare dalla richiesta dei giochi olimpici di Roma...

tomi sonvene Commentatore certificato 30.11.15 15:11| 
 |
Rispondi al commento

https://www.youtube.com/watch?v=pr8dJirJDpc

Giovanni Allegra 30.11.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

e, pure lo fanno sindaco con assessore il pistolero

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.15 15:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il trionfalismo tronfio retorico falso come giuda, e' insopportabile,
almeno tanto quanto il sosia brutto di japino

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.11.15 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Che l'Expo sarebbe stato inutile l'ho sempre pensato. Totalmente inutile anche se i visitatori fossero stati 30 milioni.
E ora? Come va con la fame nel mondo?

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 30.11.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

O.Fallaci...

.Anzi m'indigno e indignata chiedo a che cosa serva essere cittadini, avere i diritti dei cittadini. Chiedo dove cessino i diritti dei cittadini e dove incomincino i diritti degli stranieri. Chiedo se gli stranierii abbiano il diritto di avanzare diritti che negano i diritti dei cittadini, che ridicolizzano le leggi dei cittadini, che offendono le conquiste civili dei cittadini. Chiedo, insomma, se gli stranieri contino pi¨´ dei cittadini. Se siano una sorta di supercittadini, davvero i nostri feudatari. Inostri padroni.

Incasnero 30.11.15 14:36| 
 |
Rispondi al commento

oltre all'expo perchè la stampa non parla piu del processo in corso a roma su"mafia capitale" un processo che vede coinvolto il pd e gli altri partiti che hanno governato roma.. Obblio è assoluto il silenzio ASSORDANTEEEEEEE

Pier luigi 30.11.15 14:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.Fallaci..

Una religione che si identifica con la politica, col governare. Che non concede una scheggia d'unghia al libero pensiero, alla libera scelta. Che vuole sostituire la democrazia con la madre di tutti i totalitarismo: la teocrazia. Come ho scritto nel saggio "Il nemico che trattiamo da amico", ¨¨ ilCoranonon mia zia Carolina che ci chiama 0…0cani infedeli0†3 cio¨¨ esseri inferiori poi dice che i cani infedeli puzzano come le scimmie e i cammelli e i maiali. 0‡6 il Corano non mia zia Carolina che umilia le donne e predicala Guerra Santa, la Jihad. Leggetelo bene,quel "Mein Kampf", E qualunque sia la versione ne ricaverete le stesse conclusioni: tutto il male che i figli di Allah compiono contro di noi e contro s¨¦ stessi viene da quel libro. 0‡6 scritto in quellibro. E se dire questo significa vilipendere l'Islam, Signor Giudice del mio Prossimo Processo, si accomodi pure. Mi condanni pure ad anni di prigione. In prigione continuer¨° a dire ci¨°che dico ora. E continuer¨° a ripetere: 0…0Sveglia, Occidente, sveglia! Ci hanno dichiarato la guerra, siamo in guerra! E alla guerra bisogna combattere0†3.

Incasnero 30.11.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

_________


...dopo la prima violazione dello spazio aereo Turco a detta della Turchia ...

gli USA che fanno..?

mandano 6 F-15 dalla base in UK in supporto alla Turchia!

si capisce che erano pronti ad attaccare...!

Attaccare per una violazione di pochi secondi ?

Non parlo dell'abbattimento dell'aereo Russo di recente ma della violazione precedente!

ed Obama cosa fa ?

manda 6 caccia bombardieri F-15...

proprio lui che dice di
"stare calmi" alla luce dell'attacco Turco contro l'aereo Russo !


ecco l'articolo

Following earlier accusations of Russian intrusion into Turkish airspace, the U.S. European Command on Nov. 6 deployed six U.S. Air Force F-15 fighters to Incirlik Air Base in Turkey to help the NATO member-country secure its skies.

http://www.washingtontimes.com/news/2015/nov/24/russian-jet-shot-down-by-turkey-ramps-up-syria-ten/?page=all

After the earlier Russian incursions into Turkey, the United States deployed six F-15 jets from Britain to Turkey's Incirlik Air Base to help the NATO ally secure its skies.

http://www.voanews.com/content/turkish-jets-shoot-down-warplane-near-syrian-border/3071322.html

John B. 30.11.15 14:18| 
 |
Rispondi al commento

ot

@matteo renzi e
pc
ai suoi fan ...sergio ezio mario etc etc

Italia a un passo dalla deflazione...
"""Brusca frenata dell'inflazione a novembre. Secondo le stime preliminari dell'Istat, l'indice nazionale dei prezzi al consumo per l'intera collettività, al lordo dei tabacchi, diminuisce dello 0,4% rispetto al mese precedente e aumenta dello 0,1% nei confronti di novembre 2014, con una riduzione di due decimi di punto percentuale rispetto al valore registrato a ottobre (+0,3%). Per il dato tendenziale si tratta del livello minimo da maggio scorso.

Il rallentamento dell'inflazione, spiega l'istituto di statistica, è dovuto principalmente alla riduzione dell'ampiezza della crescita tendenziale dei Servizi ricreativi, culturali e per la cura della persona (+0,4% da +1,4% di ottobre), causata soprattutto dai Servizi ricettivi e di ristorazione (+0,7% da +2,1% del mese precedente), alla quale si aggiunge il contenimento della dinamica dei prezzi degli Alimentari non lavorati (+3,2%, da +4,1% di ottobre)."""

un link per chi è scettico :)

http://www.ansa.it/sito/notizie/economia/2015/11/30/inflazione-novembre-cala-04-su-mese-01-su-anno_319e5207-9e6a-47a0-8c46-7088018d21f5.html

pabblo 30.11.15 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori