Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

15 banche italiane sotto vigilanza diretta

  • 41

New Twitter Gallery

bank_ss.jpg

discorso_fbg.png

"La Bce ha reso noto la nuova lista delle banche di importanza significativa per il sistema finanziario europeo e dunque soggette a vigilanza diretta da parte dell'Eurotower. Il numero sale di 6 unità a 129 istituti, il risultato di 8 aggiunte e di 2 eliminazioni. La pattuglia della banche italiane sottoposte a vigilanza diretta è di 15 unità.
Si tratta di Banca Carige, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banco Popolare, Banca Popolare dell'Emilia Romagna (era stata tolta insieme con il Creval e adesso rientra in lista), Banca Popolare di Milano, Banca Popolare di Sondrio, Banca Popolare di Vicenza, Barclays Italia, Credito Emiliano (era stato tolto insieme con il Creval e adesso rientra in lista) , Iccrea Holding, Intesa Sanpaolo, Mediobanca, Unicredit, Unione di Banche Italiane e Veneto Banca. Come indicato in un comunicato, la Bce inizierà la supervisione diretta delle otto nuove banche tra il 1 gennaio e il 1 febbraio, a secondo di quando sia stata presa la decisione sul nuovo status dell’istituto in questione".
Fonte: Il Sole 24 Ore

acquistavvw.jpg

31 Dic 2015, 10:15 | Scrivi | Commenti (41) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 41


Tags: banche a rischio, banche italiane, bce, etruria, vigilanza

Commenti

 


Difficoltà di3000€ 40.000€ 55000€ a
700.000€?
Sono il nuovo prestatore che porta
aiutare tutti coloro che hanno bisogno
del suo finanziamento. Avete bisogno
di aiuto contattatemi. Avete bisogno
di un prestito si prega di contattare
me. Voi che è grave situazione, mi ha
contattato Se avete un bisogno di un
prestito rapido all'indirizzo e-mail
seguente: francesca.cortes02@gmail.com

FRANCESCA CORTES, Romagnano Commentatore certificato 08.01.16 00:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono di nazionalità francese residenza
in Italia nella città di agrigento
società del mio prestito si trova
nella città di verona
Offerta di prestito denaro tra privato
gratuito urgente:FRANCESCA.CORTES02@GMAIL.COM

FRANCESCA CORTES, Romagnano Commentatore certificato 08.01.16 00:48| 
 |
Rispondi al commento


Se hai bisogno di un prestito o di prestito per progetti di piccole e medie imprese, in collaborazione con il mio banchiere e sotto la supervisione del mio avvocato io sono disposto a concedere i suoi servizi, ove possibile.
Contattaci a:E-mail:FRANCESCA.CORTES02@GMAIL.COM

FRANCESCA CORTES, Romagnano Commentatore certificato 08.01.16 00:44| 
 |
Rispondi al commento

Uscire dall'euro per salvare il sistema bancario italiano

https://soundcloud.com/marco-guerrieri-3/alla-fine-interverra-la-banca-ditalia-e-non-la-bce-4-gen-2016

marco andrea antonio guerrieri Commentatore certificato 04.01.16 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Leggo da per tutto che i non esperti in operazioni finanziarie non avrebbero dovuto acquistare azioni di veneto banca ma buoni postali o cose del genere in quanto l'acquisto di azioni
è un investimento a rischio.
Io come tutti gli altri azionisti di veneto banca ho acquistato le azioni in quanto non erano quotate in borsa e quindi, come hanno sempre detto i funzionari della banca, il loro ac-
qisto non era da considerarsi un INVESTIMENTO ma una forma di RISPARMIO che non avrebbe comportato grandi guadagni ma neanche rischi di perdite (come mettere i soldi in
una "musigna"), inoltre gli investitori non lasciano i loro soldi per anni e anni sullo stesso titolo come ho fatto io ma acquistano e vendono continuamente.
Perciò io non voglio essere considerato un investitore-speculatore ma un risparmiatore che è stato derubato dei suoi risparmi da una condotta irresponsabile dei vertici di una banca
che sembrava (e sarebbe anche potuta) essere la migliore del territorio.

pierluigi toniutto, montebelluna Commentatore certificato 04.01.16 14:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è solo l'elenco delle Banche che per dimensione saranno sorvegliate dalla BCE e non solo da Bankitalia. Quindi dovrebbe essere una tutela in più. Purtroppo il momento difficile condito da informazione e commenti non sempre corretti non fanno altro che alimentare panico anche quando non c'è bisogno.

Valter Toni, Rimini Commentatore certificato 04.01.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

Se la Banca d'Italia non sorveglia.. ci lamentiamo poi... se sorveglia prima.. ci lamentiamo lo stesso... quelle banche sono le piu grandi d'italia e d'europa... se sono a rischio quelle...

Palumbo Francesco 03.01.16 22:09| 
 |
Rispondi al commento

ho il conto in barclays state dicendo una cavolata
barclays ha ceduto gli ultimi 84 sportelli i creditori e i crediti che ha in italia a mediobanca alle stesse condizioni che hanno con barclays.
Nei primi 6 mesi del 2016 ci sarà il passaggio
ma chi prende queste informazioni per voi topo gigio?

mauro carnicchia 03.01.16 16:13| 
 |
Rispondi al commento

Saluto. IO sto pagando un mutuo di 15 anni, come faccio a calcolare se è da strozzinaggio oppure no?

andrea arlotti 03.01.16 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Italia.....sanzione al papa' della Boschi con 144.000,00 euro dopo un anno circa siccome era stato sanzionato per non aver fatto in modo adeguato il suo lavoro che succede? promosso vice presidente della stessa banca........E noi a discutere su cosa? aria fritta?...ma per favore ...non siamo nulla finche non ci ...incazziamo...e siccome democraticamente lo stiamo facendo col Movimento continuiamo cosi'...se non ci riesce allora agiremo diversamente

RICCARDO ESPOSITO Commentatore certificato 03.01.16 12:37| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno sa qualcosa circa la Unipol Banca?
ho pochissimi risparmi e nessun titolo....ma non vorrei perdere anche quel poco che ho... grazie.

Patrizia Monachesi (l'incommensurabile patty), Ferrara Commentatore certificato 03.01.16 03:24| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Giancarlo... con questo tuo commento hai dato forza al mio post qui sotto... Confermi l ignoranza (persona che ignora, non conosce, non è offensivo) dell Italiano medio... ti invito a cercare su Google "salvataggio ING". La tua bella banca Ing nel 2008 se l è vista davvero brutta... solo un salvataggio colossale da parte del suo Stato Olandese le ha salvato le penne !!! In Olanda non dormivano di notte... mentre chi non sapeva continuava a depositare !!! Basta Signori... svegliaaaa.. io quando non so non giudico e non scrivo, se tutti lo faccesero !!! Ora informati e continua a dormire tranquillo nel tuo mondo...

Matteo R. 02.01.16 15:14| 
 |
Rispondi al commento

Io sto con ING DIRECT da 9 anni. Dormo sonni tranquilli sul mio materasso senza soldi; me ne sbatto delle banche italiane; e non posso che compiangere quei fessi che si fidano ancora dei banchieri italiani. Augh

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.16 12:48| 
 |
Rispondi al commento

Ma quanta ignoranza nei Vs commenti. Sapete.. secondo me il problema vero dell Italia non son le banche, lo Stato, i politici... ma la dilagante ignoranza del popolo. Continuate a parlare con discorsi da bar senza sapere niente di quello che dite. In questo caso esser sotto la vigilanza è un ottima notizia x i risparmiatori. Vuol dire che c è un ente terzo che controlla che la Vs banca non faccia casini.. x la VOSTRA sicurezza !!! Invece da caproni si va sulle banche piccole che fanno il bello e cattivo tempo senza che nessuno controlli davvero (il caso delle ultime 4 banche) oppure visto che non vi fidate abbiate il coraggio di portarveli a casa in contanti così ci penserà il Sig. Constantin rumeno di turno a portarveli via prendendovi anche a sberle. Se in Italia tutti utilizzassimo la buona regola del "chi sà parli e chi non sà taccia" le cose andrebbero davvero molto molto meglio !! Invece i media approfittano della nostra voglia di sapere e della nostra poca voglia di informarci x mettere il terrore e condizionare i mercati... a buon intenditor.... ... leggete, imparate e conoscete starete meglio tutti !!!


Mi fa paura che anche le più grandi banche Italiane sono inseriti negli elenchi della vigilanza BCE ma che cavolo anno combinato questi
paperoni dirigenti a cui abbiamo affidato i nostri sudati risparmi di unavita

tndara rosa ricciardo 01.01.16 13:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sapete cosa penso, soldi sotto il materasso e ritirare ogni centesimo che Montimer ci ha obbligato mettere in banca. Si svalutano? sempre meglio di perdere tutto e lasciare che vengano usati per i debiti di politici e bankari. Loro usano il sistema con i nostri soldi di guadagnare per anni per non dire secoli e invece le perdite sono solo a carico dei clienti.
E basta sentire ai tiggì che i poveri clienti del babbo della signora minestra hanno perso i soldi, non sono andati al casinò li hanno portati in banca e quindi sono stati rapinati.

lalla b., venezia Commentatore certificato 01.01.16 13:23| 
 |
Rispondi al commento

Buondi'e buon anno
siamo nella stessa Europa stesse regole altri furbi.
Conto corrente privato in olanda zero spese per tentuta conto e pagamenti veri per tutte le banche olandesi.
Conto corrente privato Italiano presso la bcc tra tenuta conto e pagamenti utenze domestiche non meno di 200 suro annui con estratto conto indecifrabile .
A voi spiegare come sia possibile che queste banche siano ridotte cosi'. (sane e solide secondo Padoan Joe Condor)

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.01.16 10:42| 
 |
Rispondi al commento

Ma se le banche fossero solide come ci raccontano, l' Europa sarebbe corsa ad approvare il famigerato Bail-in? Siamo seri...La verità è che da sempre i paesi del nord Europa vogliono farci cacciare i risparmi " smisurati " ( e a ben vedere, visto come sono stati accumulati in gran parte con evasione,elusione,corruzione, mafie varie, non si può dar loro completamente torto )!Persino il bullo fiorentino, in un refuso freudiano durante uno dei soliti discorsi di vendita promozionale,ha parlato di "soldi nascosti in banca"...

paolo resmini 01.01.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

http://www.altroconsumo.it/soldi/conti-correnti/news/salva-banche-affidabilita

Gianni Di Riso 01.01.16 07:18| 
 |
Rispondi al commento

"Ho delle azioni che sono illiquidabili, e sono state congelate a tempo
indefinito. Sono state arbitrariamente deprezzate, facendomi perdere somme
rilevanti.
Sono disoccupato, senza alcun reddito.
Sono anche malato da molti anni, ma senza possibilita' di diagnosi, ne' a
maggior ragione di cure mediche.

Affermo che l'Italia e' una repubblica delle banane, e chiedendo scusa alle
banane, mi vergogno di "vivere" in questo territorio, e sogno di andarmene
definitivamente all'estero.

Saluti a Grillo ed a tutti gli M5S che combattono quotidianamente per il
cambiamento.

Filippo
"

Filippo Lombardo 01.01.16 06:40| 
 |
Rispondi al commento

Ho delle azioni che sono illiquidabili, e sono state congelate a tempo indefinito. Sono state arbitrariamente deprezzate, facendomi perdere somme rilevanti.
Sono disoccupato, senza alcun reddito.
Sono anche malato da molti anni, ma senza possibilita' di diagnosi, ne' a maggior ragione di cure mediche.

Affermo che l'Italia e' una repubblica delle banane, e chiedendo scusa alle banane, mi vergogno di "vivere" in questo territorio, e sogno di andarmene definitivamente all'estero.

Saluti a Grillo ed a tutti gli M5S che combattono quotidianamente per il cambiamento.

Filippo

Filippo Lombardo 01.01.16 04:17| 
 |
Rispondi al commento

Ieri mi sono recata alla mia agenzia Banca di Sondrio, una filiale di Roma, quasi in centro. Il vice mi ha assicurato che la Banca di Sondrio è una banca tra le più sicure perchè confinando con la Svizzera è quasi sotto la sua tutela. Ora, invece, la vedo tra le 15 in elenco. Non capisco: è una filiale in particolare che verrà messa sotto controllo o tutte le filiali?

Gabriella . Commentatore certificato 31.12.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Alle ore 20,30 Io ascolto il Discorso alla Nazione intera del Mio PRESIDENTE, si è Lui BEPPE il Mio PRESIDENTE e nessuno altro, ora come ora può sostituirlo, il Mio PRESIDENTE è BEPPE onde per cui ascolto le Sue parole e seguo attentamente la Sua intervista. Emilio

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 31.12.15 19:54| 
 |
Rispondi al commento

https://soundcloud.com/marco-guerrieri-3/lesproprio-delle-banche-italiane-19-dic-2015-fonte-bagnai?in=marco-guerrieri-3/sets/varie-bagnai

marco andrea antonio guerrieri Commentatore certificato 31.12.15 18:24| 
 |
Rispondi al commento

https://soundcloud.com/marco-guerrieri-3/sets/varie-bagnai

marco andrea antonio guerrieri Commentatore certificato 31.12.15 18:23| 
 |
Rispondi al commento

https://soundcloud.com/marco-guerrieri-3/europa-e-banche-basta-con-le?in=marco-guerrieri-3/sets/varie-bagnai

marco andrea antonio guerrieri Commentatore certificato 31.12.15 18:22| 
 |
Rispondi al commento

https://soundcloud.com/marco-guerrieri-3/lausterita-ha-affossato-le-banche-17-dic-2015-fonte-bagnai?in=marco-guerrieri-3/sets/varie-bagnai

marco andrea antonio guerrieri Commentatore certificato 31.12.15 18:21| 
 |
Rispondi al commento

Direi che ci sono tutte nella lista, mancano solo le partecipate statali.Come mai?

giorgio munaro 31.12.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento

La costituzione dice " Votare è un diritto di ogni cittadino" (non un dovere) tuttavia io lo ho sempre considerato un dovere civico, per tanto mi sono sempre presentato al seggio e dopo aver esibito un documento ho sempre rifiutato di votare, dicendo che non mi riconoscevo in nessun candidato. Ora però intendo votare "5 Stelle" lo considero l'ultima speranza per una Italia migliore.

Giancarlo Valnegri 31.12.15 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Carissimi, la BCE sa come controlla la banca d'italia e la consob perciò' controlla in modo diretto le maggiori banche italiane. Io sono felice di questo controllo. Attendo febbraio per sapere cosa dice la BCE di tali banche. Voi della consob/BI vi fidate? Io no. Percio' o si cambia o si subisce il controllo tedesco. Ma in italia non si cambia, si fa finta, come ad esempio le 4 banche fallite: i bancari/banchieri non pagano nulla, i risparmiatori pagano tutte le malefatte. Chiedetevi se succedeva in Inghilterra o in Germania questi fatti sarebbe andata a finire cosi? Mi meraviglio anche dei dirigenti di questo sito che mostrano uno scandalo ove al contrario c'e' una volontà' di eliminarlo.


Ma il nostro primo ministro non ha detto che il sistema bancario italiano è solido?
E il MPS non fu risanato da Monti con i soldi dei pensionati?
Ci devono dare spiegazioni, dopo la sceneggiata in parlamento della Boschi, devono dirci come stanno realmente le cose.
A proposito il nostro primo ministro è andato in vacanza, anche quest'anno in Valle D'Aosta, ma in macchina, nonostante il pericolo Isis.
Quindi niente boing, allora il Movimente 5 Stelle serve.....

Rosa 31.12.15 13:00| 
 |
Rispondi al commento

Che cosa si aspetta a togliere i risparmi dalle banche? # rispamiatorestaisereno# i soldi sono pensieri, ma ci pensa il governo PD2 a toglierteli Buon Anno a tutti

anacleto bomprezzi 31.12.15 12:37| 
 |
Rispondi al commento

No Glass-Steagall no futuro per la civiltà

Massimo Lodi Rizzini, Varese Commentatore certificato 31.12.15 10:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori