Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

I boss mafiosi senza occhi per piangere a #Bagheria5Stelle

  • 17

New Twitter Gallery

cinqueroe.jpg

La Cura 5 Stelle a Bagheria funziona. I sindaci 5 Stelle sono incorruttibili e sono il terrore delle mafie.

"L’elezione di Patrizio Cinque a sindaco di Bagheria per la mafia è stata una disgrazia. Pasquale Di Salvo, detto "u pupiddu", uno dei 38 fermati del blitz antimafia "Panta Rei", intercettato dalle cimici dei carabinieri, si sfoga al telefono con il fratello, lamentando le difficoltà incontrate nella gestione dei suoi affari illeciti nel settore dei rifiuti.
"Come vede due tre persone - spiega Pasquale Di Salvo riferendosi al primo cittadino di Bagheria -, si apparecchia l’orecchio e ti manda gli sbirri eh... non puoi avvicinare un assessore, non puoi avvicinare a nessuno perché già subito... fa... dice... di cosa state discutendo, cosa state progettando? Con questo sindaco che c’è qui... questo denuncia tutti... neanche gli occhi per piangere restano."

VIDEO Come combattiamo la mafia a Bagheria

Il M5S sta riportando la legalità e la speranza di poter vivere una migliore, questo lo dico perché nelle intercettazioni siamo sempre dal lato giusto, quello della giustizia, e dai criminali veniamo additati come loro avversari, come un problema.
In una terra come la Sicilia gente come Patrizio Cinque ti fa venire voglia di reagire, ti da il coraggio di reagire, ti da la forza di reagire. Denunceremo e debelleremo tutti i sistemi del malaffare e, se sarà necessario, moriremo in piedi, ma non vivremo mai più in ginocchio!" Giancarlo Cancelleri, portavoce M5S Sicilia

21 Dic 2015, 12:22 | Scrivi | Commenti (17) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 17


Tags: Bagheria, Giancarlo Cancelleri, M5S, mafia, MoVimento 5 Stelle, Patrizio Cinque

Commenti

 

O NOI O VOI. E alla fine ci siamo beccati Renzi. Adesso ci penserà Podemos a farvi vedere cosa dovevate fare dopo le elezioni. Un movimento davvero incazzato che vuole fare politica non show su youtube. Non vi sarà perdonata cosí tanta codardia, anche alle prossime amministrative. Vedremo i risultati. Mentre voi parlate noi moriamo.


Ci nutriremo delle loro amare lacrime! Avanti 5 stelle, distruggiamo i partiti per distruggere la mafia!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.12.15 18:41| 
 |
Rispondi al commento

bravissimo fra due legislature quando finirai di fare il sindaco, ti proporranno per fare l'attore cinematografico complimenti e buone feste

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento

Grande Patrizio !

Comunque , più o meno le stesse cose che Buzzi e Carminati dicevano di Marino e dei dirigenti del PD romano , o no ... ?

Gianfranco .

Gianfranco 21.12.15 17:40| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE Patrizio, immenso orgoglio. Impagabile !

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.15 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Se le istituzioni combattessero veramente le mafie, accanto alle forze dell'ordine e della magistratura, facendo sistema, allora si che sarebbe possibile sradicare la criminalita' organizzata. Purtroppo non e' cosi'. Di "trattative" a livello locare e nazionale ce ne sono ancora troppe e non e' neppure possibile fare luce su di esse per il groviglio di interessi che le protegge. Ben venga quindi l'onesta' e il coraggio di un sindaco del M5S. Quando ce ne saranno di piu' le mafie saranno alle corde e sara' possibile sconfiggerle.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.12.15 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente un po' di orgoglio,porca puttana!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 21.12.15 16:05| 
 |
Rispondi al commento

sono orgoglioso di essere siciliano quando si combatte la mafia e non quando la si rispetta

stefano 21.12.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

A Bagheria non è morta la speranza dei siciliani onesti.

M. Mazzini 21.12.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento

bravo sindaco. bravi cinque stelle. ce ne vorrebbero di piu'. uno solo e' sempre in pericolo. cosa dicono i cittadini?, a parte quelli che lo hanno votato? speriamo si facciano coraggio e votino sindaci cinque stelle in ogni luogo, specie al sud e vediamo se si riesce a sconfiggere la mafia che ha fatto e fa tanto male a tutta l'italia. di conseguenza se ne andranno anche quelli dei partiti che hanno sempre tenuto la scala.

sono sempre con voi.

rosanna scarpa 21.12.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

piccolo off topic: questo sindaco lo dovrebbero ribattezzare il Guevara 5*, se gli mettete un sigaro in bocca e un basco in testa sembra paro paro la buonanima rediviva del Che.

davide maccarrone 21.12.15 14:25| 
 |
Rispondi al commento

E questo dovrebbe essere la normalità, invece viene visto come un caso eccezionale.
Riappropriamoci della legalità, del buon governo.
Ringrazio tutti i Sindaci ( si, con la lettera maiuscola) M5S, ringrazio che ci fa veere che l'onestà esiste ancora.

Alessandro L. 21.12.15 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimo Patrizio! Dovrebbero darti una medaglia al valor civile!

Marco P., Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.12.15 13:33| 
 |
Rispondi al commento

Non ti conosco ma stimo te e tutti i tuoi collaboratori!!! IN ALTO I CUORI

Francesco p 21.12.15 13:26| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente si fa politica!!ma il sud dissestato così com'è,senza reddito di cittadinanza,nn può che peggiorare in direzione delle mafie!cmq bravi x la tenacia!nn mollate mai

claudiog 21.12.15 12:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori