Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le responsabilità della Banca d’Italia e non solo

  • 166

New Twitter Gallery

vittimasalva.jpg

Serviva che scoppiasse il bubbone delle perdite sulle quattro banche fallite per far emergere le contraddizioni e la miopia politica di chi ci rappresenta. Come sempre è partito il rimpiattino tra il governo e l’Abi, tra le associazioni dei consumatori e le banche, tra Roma e Bruxelles, su cosa si doveva evitare o si poteva fare diversamente. Nessuno ha però il coraggio di puntare con decisione a Banca d’Italia come la principale responsabile di quanto successo.
Con l’adozione dell’Euro le banche centrali nazionali hanno delegato alla BCE le loro storiche funzioni di politica monetaria mantenendo solo quelle di vigilanza sulle banche. Ci si aspettava dunque che almeno sulla funzione residua di gestione dei rischi bancari e vigilanza la Banca d’Italia facesse il suo compito. Ed invece la lista di responsabilità da parte di Via Nazionale nell’ultimo decennio è lunghissima.
Si parte da prima della crisi con l’allora governatore Fazio che si arrogava il diritto di combinare tra loro le banche a suo piacimento in base alle sue relazioni, fino a farne le spese lui per primo con una indagine della magistratura. Vi ricordate di un certo Fiorani? Ebbene se andate a vedere in che modo ha rischiato il fallimento della sua Popolare di Lodi scoprirete che non ci sono differenze rispetto alla gestione allegra delle quattro banche salite alla attualità recente. Stessa cosa per il fallimento della BiPOP di Sonzogni o della Italease di Faenza. Resta l’eredità di quel periodo: molti dei problemi delle banche di oggi nascono da operazioni di fusione / salvataggio capestro su cui Banca d’Italia doveva vigilare ed intervenire bloccandole.
Unicredit – Capitalia, MPS – Antonveneta, Banco Popolare - Italease / Popolare di Lodi hanno in comune i prezzi folli pagati e la pessima qualità dei portafogli acquisiti. Anziche’ bloccare tre banche nella loro politica allegra se ne sono coinvolte altre tre per salvarle a prezzi discutibili affossando cosi’ buona parte della disponibilita’ al credito del sistema bancario durante la crisi visto quanto questi poli bancari siano a tutt’oggi impegnati a digerire operazioni che non stavano in piedi gia’ allora.
Poi e’ arrivata la crisi e con essa la gestione europea dei problemi.
La Spagna del 2012 ne approfitta per implementare Sareb, una bad bank finalizzata a smaltire gli impieghi tossici spagnoli figli della bolla immobiliare. Lo fa con soldi europei e quindi anche nostri. E l’Italia perche’ non ha colto la stessa occasione? Chi tra Monti allora al governo, Grilli Ministro dell’Economia e Visco governatore Banca d’Italia si assume la responsabilita’ di tale errore madornale? La conseguenza e’ un indecente ping pong oggi in corso tra Roma e Bruxelles per implementare con colpevole ritardo una soluzione al problema sofferenze difficile da far digerire a Bruxelles alla luce delle nuove regole sugli aiuti di stato oggi. Si poteva e doveva fare nel 2012 e qualcuno ci deve dire perche’ si e’ perso quel treno.
E di MPS ne vogliamo parlare? Chi c’era in Via Nazionale a dare OK all’operazione Antonveneta? Draghi. E chi c’era quando venivano firmati gli accordi sui derivati Alexandria e Santorini che enormi perdite hanno generato? Draghi. E chi ha disegnato gli stress test della BCE per far emergere in particolare i problemi di Siena e forzare un aumento di capitale necessario a ripianare le perdite? Draghi. Chi continua ad insistere che la banca vada ora ceduta perche’ nonostante tutto non e’ ancora sistemata? Draghi. E allora uno si chiede cosa altro deve fare un governatore di sbagliato nel vigilare se tutto cio’ non basta ad individuare nella Banca d’Italia e nella BCE i principali responsabili (oltre che nei governi che si sono succeduti) del trascinamento del problema senese. La banca andava nazionalizzata quando si poteva farlo. Invece questo rischia di succedere nel 2016 quando con le nuove regole di bail in rischiamo una corsa agli sportelli senesi visto che, come nel caso delle quattro banche, prima di poter nazionalizzare MPS si dovranno imporre adesso perdite alle famiglie.
E chi se non ABI e Banca d’Italia dovevano impedire la vendita di strumenti bancari subordinati alle famiglie che per definizione non erano consapevoli del rischio che stavano assumendo?

VIDEO Cosa si deve fare invece del salva-banche

In generale e’ tutto il disegno dell’Unione Bancaria Europea ad aver visto l’Italia accettare supinamente le condizioni poste dai partners europei senza mettere bocca a tutela dei propri risparmiatori. Ne consegue che le regole di capitale definite da Basilea 3 sono state ad esempio architettate piu’ a vantaggio delle banche ‘hedge fund’ del nord Europa che del nostro modello di prestito di banca tradizionale. Oppure che le regole di bail in non hanno considerato gli investimenti delle famiglie italiane (e solo loro in Europa) in strumenti ora considerati a rischio di perdite di capitale. Oppure ancora il fatto grave di non prevedere una assicurazione europea sui depositi bancari perche’ non si vogliono condividere i rischi.
Il mondo del risparmio cambiera’ dal primo gennaio 2016. Le regole le hanno fatte in Europa e nessuno dei decisori Italiani ha messo bocca contro un disegno che penalizza il risparmio italiano. Come sempre si e’ nascosta la polvere sotto al tappeto sperando di scaricare la patata bollente e chi verra’ dopo. Il bail in rischia di mandare in panico i risparmiatori italiani e lo si sapeva da due anni. Chiedetevi perche’ non ve lo avevano spiegato a sufficienza in anticipo e ringraziate le 4 banche in questione che vi hanno fatto aprire gli occhi. Ormai e’ troppo tardi per cambiare le regole ma si fa ancora in tempo a cambiare il voto nei confronti di coloro che hanno accettato l’introduzione di regole senza spiegarle a noi ma, temiamo, senza capirle loro stessi per primi.

REGALA_aI.png

15 Dic 2015, 12:16 | Scrivi | Commenti (166) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 166


Tags: bail in, banca d italia, BANCHE, draghi, fiorani, m5s, salva banche, visco

Commenti

 

Banca d'Italia in mano a banche private quotate in borsa.
Per fortuna il Movimento 5 Stelle ha capito che la Banca d'Italia dev'essere pubblica.

Per capire fino in fondo cosa significa il poter disporre, interamente e da privati, della “banca centrale” di una nazione, dobbiamo ricordare sempre la massima del banchiere ebreo Nathan Rothschild, fondatore della omonima dinastia bancaria che oggi gestisce le varie banche centrali dell’intero pianeta:
"Datemi la possibilità di emettere la moneta di un paese, E NON MI IMPORTA CHI FARA’ LE LEGGI". Chi toglie loro questo strumento toglie loro anche il potere politico che oggi possiedono integralmente. E questo la dice lunga sul reale valore della stessa “democrazia”, e della “destra” e dalla “sinistra” passando per il “centro”!

Mauro Stracciari (mastracc), Padova Commentatore certificato 14.02.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento

tutto questo polverone sulle banche per mandare nel dimenticatoio il problema dei disoccupati senza sussidio senza poter andare in pensione. Vogliamo restituire il denaro che hanno perso centomila ingordi che si sono fatti ingolosire dai guadagni facili e ce ne freghiamo di quelli come me che a 65 anni più di trenta di contributi da metalmeccanico fra due mesi quando finirà l'ASPI dovrò andare alla CARITAS per sopravvivere

luca gava 23.12.15 20:31| 
 |
Rispondi al commento


CARO GRILLO --------


I PUNTI ESSENZIALI DELL'ITALIA SONO :

E' L'ITALIA UN PAESE DEMOCRATICO :NO

E' UN PAESE LIBERO :NO.

E' UN PAESE GESTITO DA MAFIA A AMMINISTRATIVA ?

LE VOTAZIONI DEVONO DARE IL RISULTATO OBBLIGATO PERCHE' CHI RICEVE UN LAVORO IN CAMBIO DELLA SUA DISOCCUPAZIONE DEVE DARE TUTTO IL CIRCONDARIO DI VOTI ( AREU ).

PERCIO' C'E' LA DISOCCUPAZIONE CHE E' CREATA PER QUESTO E PER RENDERE INSICURO IL VOTANTE E CAPIRE CHE IL VOTO E' SOLO LO SPECCHIO DI UN RICATTO :TI LASCIO LIBERO SE VOTI COME TI DICONO , SE NO RESTI DISOCCUPATO .

PER QUESTO I VOTI SONO SEMPRE SECONDO LE ATTESE , E SE NON SONO COSI' C'E' RAPPRESAGLIA COME DIRE -GRILLO E' UN PERICOLO ETC ETC .

IL MODELLO E' MONDIALE E VIENE DAL NEOLITICO E SI CHIAMA sTATO SACERDOTALE ED E' INCENTRATO SUI PRETI PEDERASTI CATTOLICI EREDI DEI SACERDOTI DEL NEOLITICO A CUI SI FACEVANO SACRIFICI UMANI .

IN AMERICA SI PUO' DIRE CHE UN CANDIDATO FAVORISCE L'ISIS E NON SI PUO' ? DIRE DELL'ALTRO ? PUR CON LA CHIUSURA DI GUANTANAMO E IL RITIRO DELL'ESERCITO DALL'IRAQ FAVORENTE ?

E POI QUEL BEL BOMBARDAMENTO DELLA LIBIA CHE HA FORNITO UN PIENO DI ARMAMENTI ALL'ISIS CHI LO HA FATTO E SU ORDINE DI CHI--I PRETI PEDERASTI ? SI CAMBIA TUTTA LA DIREZIONE DEGLI STATI DEL MEDITERRAANEO ? E NEANCHE PUTIN PUO' CAMPARE CHE PER NON ESSERE SCHIAVO RICEVE RAPPRESAGLIA COME UN QUALUNQUE DISOCCUPATO E RICEVE MOTTI IN UKRAINA PERCHE' NON ABBANDONA ASSAD SECONDO L'ORDINE , COSI' SUBITO DOPO LO FREGANO COME UN BERLUSCONI QUALUNQUE DOPO GHEDDAFI .

LA RAPINA FINANZIARIA INTRODOTTA COME REGOLA DALLA UE , MA AUTORIZZATA, SERVE

CI VUOLE MOLTO ?

POI IL DIRITTO DI RAPINA FINANZIARIA ? DEI SACERDOTI ? SERVE A DIMOSTRARE CHE LE COSE SONO TRANSEUNTI E IL CITTADINO SI DEVE ABITUARE A ESSERE ESPROPRIATO DAI SACERDOTI ?

FARE L'ESPROPRIO DEI CONTI CORRENTI E' COME SE IN CASO DI DISASTRO FERROV DEVONO PAGARE I PASSEG

PROF MARCELLO PILI 20.12.15 23:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

sono anni che mi batto affinché argomenti di tali importanza non vengano trattati con superficialità e sopratutto siano firmati,in modo che chi scrive se ne prenda la responsabilità.
trasparenza è anche questo, ma pare che non lo sia per tutti. cerchiamo di non perdere credibilità

domenico santacroce 20.12.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO -------

L'ITALIA NON E' NATA DALLA RESISTENZA MA DA PORTA PIA, E NON E' LO STATO IN CUI IL REDDITO TUTTO E' DEI PRETI E NE FANNO QUELLO CHE VOGLIONO ( ? ) , E A QUESTO TUTTI QUELLI CHE RICEVONO BUONE PREBENDE E BUONI STIPENDI O SEMPLICI ASSUNZIONI NON DEVONO LAVORARE ? --
-NON CI SI PUO' CREDERE !?

PALAZZO KOCH - BANCA D'ITALIA E' COSTRUITO SU VIA "NAZIONALE" CON TUTTA LA VIA NAZIONALE , DOPO LO SFONDAMENTO DI PORTA PIA E LA ELIMINAZIONE DELLE FORCHE TROVATE ALLA PORTA DETTA --" ANGELICA " , E QUANDO IN UN PALAZZO VIA XX SETTEMBRE C'ERANO TUTTI I MINISTERI E UN SOLO PALAZZO PER TUTTI GLI UFFICI GIUDIZIARI DI ROMA - CON GIUSTIZ PIAZZA CAVOUR

PROF MARCELLO PILI 19.12.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO ---

III " GRAZIE DI AVERE MANDATO UN COMMENTO " E NO PASSA,

DOPO CPRETTO E RICORRETTO E RICORRETTO !

SI PUO ' PARLARE DI BANCA D'ITALIA ??? O NO ?

E DI MAFIA AMMINISTRATIVA NON STRADALE ????

PROF MARCELLO PILI 19.12.15 14:55| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO ---

DI NUOVO " GRAZIE DI AVER MANDATO UN COMMENTO "?

E

NON PASSA ! ?

QUESTA VOLTA NON E' QUASI MENZIONATA LA BANCA D'ITALIA ?? --- ?????

PROF MARCELLO PILI 19.12.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

CARO GRILLO --

"GRAZIE DI AVERE MANDATO UN COMMENTO "???---

E POI NON PASSA ????

ANCHE DOPO CORRETTO E RICORRETTO ??? MA -

SE NON SI PUO' COMMENTARE ? PERCHE' LO METTETE ???

PER LA BANCA D'ITALIA -VALE IL PRINCIPIO DELLA MOGLIE DI CESARE ( TUTTA LA PUBBLICA AMMINISTRAZIONE !)

CHE " OLTRE CHE ESSERE -ONESTA DEVE ANCHE APPARIRE ONESTA !!!!!!!"

PROF MARCELLO PILI 19.12.15 13:25| 
 |
Rispondi al commento

Ma volete spiegare perchè avete presentato la mozione di sfiducia alla camera, dove la voteranno in 3 gatti, invece che al senato? come se non aveste consulenti e assistenti parlamentari...

Franca C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 18.12.15 09:02| 
 |
Rispondi al commento

'sti poveracci che l'hanno preso in ...
e quelli che lo prenderanno , se vogliono possono ringraziare 'sti soggetti:
Equitalia nata nel 2005 grazie a Roberto Calderoli, Marcello Dell'Utri, Renato Schifani, Giuseppe Vegas, Angelino Alfano, Luigi Cesaro, Niccolò Ghedini e Maurizio Lupi. Ed è stata potenziata nel 2006 da Giuliano Amato, Rosy Bindi, Emma Bonino, Massimo D'Alema,Cesare Damiano, Titti Di Salvo, Emanuele Fiano, Dario Franceschini, Roberto Giachetti, Gennaro Migliore e Ermete Realacci

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.15 04:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sto vedendo 8 1/2 sulla 7. C'e' Andrea Romano. Che fregnacciaro !! Degno rappresentante del PD. Non riesce ha dire una sola cosa sensata. Al pari, o forse peggio, della Rotta, della Picierno e delle altre sciaquine del cialtrone di Firenze.
CHE MONNEZZA INFINITA !!

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.15 21:17| 
 |
Rispondi al commento


questa è la causa di tutto
https://www.youtube.com/watch?v=yAFgTzesGLU

ugo 16.12.15 15:51| 
 |
Rispondi al commento

Vale la pena di notare che il mandato dell'attuale governatore della Banca d'Italia scade nel 2017. Dopodiché spetterà al governo in carica nominarne il successore. Visto che due anni passano in fretta, forse é il caso di cominciare quanto prima a chiarirsi le idee su chi vogliamo come successore. Voi che ne pensate?

Sapere di più per fare di più Commentatore certificato 16.12.15 14:14| 
 |
Rispondi al commento

La maggior parte dei danni nel mondo sono causati da brave persone, e non per sbaglio, trascuratezza o negligenza. È il risultato di loro deliberate azioni, a lungo perseguite, che ritengono motivate da alti ideali e tendenti verso virtuose finalità... quando milioni di persone vengono massacrate, quando si pratica la tortura, si provocano carestie e l'oppressione è la regola, come succede attualmente in gran parte del mondo e come spesso è successo in passato, questo succede per volere di molte brave persone, e anche per le loro azioni dirette, per ottenere quello che loro considerano un degno scopo.

The God of the Machine

Isabel Paterson

id &as Commentatore certificato 16.12.15 12:15| 
 |
Rispondi al commento

Il nostro capetto dell'esecutivo si è vantato che col decretino ha salvato 7000 posti di lavoro. Speriamo che tra questi non ci siano quelli che imbonivano i risparmiatori convincendoli a comprare carta igienica. Non vorrei che questi signori, con le loro facce di tolla, abbiano già ripreso a fare quello che facevano prima, cioè fregare il prossimo. Perché questi "posti di lavoro" si dovrebbero chiamare "appostamenti". Loro si difendono come i carcerieri di Auschwitz: eseguivamo gli ordini. Qui nelle Marche abbiamo gravi problemi di erosione costiera, anche grazie alle industrie estrattive lungo i corsi dei fiumi che alimentano la cementificazione finanziata dalle suddette "banche". Non sarebbe male un piano di riconversione per una parte di quei posti di lavoro in addetti, muniti di pala e piccone, alla risistemazione dei litorali.
Cordiali saluti

Enzo Rossi 16.12.15 11:59| 
 |
Rispondi al commento

La spartizione delle caramelle
Il sacchetto ormai è vuoto Fatelo scoppiare
Era arrivata in tempo la legge di marzo per raccogliere le margherite delle banche popolari trasformate in SPA e messe nel vado di Pandora della borsa internazionale
Trovo esilarante non riconoscere i meccanismi che legano i quattro sacchetti svuotati
Le catene degli assegni circolari del 1970 erano più originali
facevi assegni da 5000 lire e li spedivi a delle persone che a loro volta dovevano farne altrettanti e quelli che li ricevevano dovevano fare l'identica cosa e così via. Ti garantivano che ne avresti ottenuti indietro 5 o 50 non ricordo
p.s.
Ieri sera qualcuno ironizzava il movimento che difendeva le piccole banche locali
Mi dispiace sig Testa ma io continuerò a difenderle
Il guasto non sono le piccole banche guasto è il sistema bancario

Rosa Anna 16.12.15 10:21| 
 |
Rispondi al commento

Ottimo commento alle responsabilità della Banca d'Italia nelle recenti vicende delle quattro banche locali messe in sicurezza dal governo. Ma non va dimenticato che l'attuale situazione giuridica della Banca d'Italia (società per azioni posseduta a sua volta dalle banche) è anomala fino a costituire un freno per una istituzione che dovrebbe salvaguardare l'interesse pubblico alla corretta amministrazione delle banche e alla solidità del nostro sistema finanziario.

Mariano D'Antonio 16.12.15 09:36| 
 |
Rispondi al commento

"Regà, è morto Licio Gelli: 'nvece de n' cuscino, je faranno 'n materasso......"
harry haller


strafortissima questa............. peccato che sta in "cantina" sinno' te davo er faiv grin........

Caciara ........Roma Commentatore certificato 16.12.15 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Er bischero andrà a Villa Vanda?
Penzo che je chieda perdono pe nun avè concretizzato er ppiano suo 'n tempo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.15 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Da quel pò che che posso capire, il rapporto che hanno le persone normali con la banca avviene con l'addetto alla vendita dei prodotti finanziari della banca stessa, sapientemente istruito dai vertici dell'istituto. Il poveraccio che vuole investire i suoi quattro soldi è nella mani di quella persona, che se è un pò onesta gli segnala i rischi, e se non lo è cioè quasi sempre fà firmare alla rinfusa il malcapitato non dicendogli che magari i suoi soldi li rivedrà a babbo morto. E' una cosa perversa che non cambierà mai, almeno fino a che i governi quale il nostro saranno pappa e ciccia con le banche. Se i sondaggi dicono la verità il M5s tra non molto ce la farà a spazzare tutti ed ecco che gli Italiani torneranno a respirare e le banche a comportarsi con regole di ferro che eviteranno i disastri speculativi che stanno avvenendo ora.

Pippo.1 16.12.15 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IO VOTO E VOTERO’ M5S

OMISSIONE DI SOCCORSO

Conflitto di interessi ? Direi, favori di interessi
Ma soprattutto OMISSIONE DI SOCCORSO.
Mi spiego. Un BABBO di Min..istro e la
figlia sono colpevoli inanzi tutto di questo reato.
Suor Addolorata Immacolata Maria Elena era SICURAMENTE al corrente della situazione in cui gravava la BANCA del BABBO.
Probabilmente aveva messo al corrente di questa situazione il PD.
Sicuramente, PINOCCHIO NEL MONDO DEI BALOCCHI sapeva.
Perché non ha, o meglio non hanno deciso di intervenire PREVENTIVAMENTE in aiuto ai cittadini correntisti TRUFFATI.
Maria Elena Boschi e Co. hanno Lasciato “morire” molti, anzi troppi, cittadini.
Ed oggi si presenta, come una “verginella” ,dicendo:
“Mio papà è una persona per bene…”.
Oggi, è solo CRONACA DI UNA MORTE ANNUNCIATA.

PS: Papà e figlia di papà, persone per BENE?
Piuttosto persone PER..ENISTE , persone PER.. ICOLOSE per la società. Persone PER...IPATETICHE”.

PS II: Quattro BANCHE falliscono lo stesso anno, lo stesso giorno, la stessa ora ? Miracolo Italiano.

PS III: La BABBA della FATA TURCHINA , cioè la mamma di M.E. Boschi ha dichiarato: “Mai PRESO un EURO..”
Un lapsus anagrammato. Voleva dire “Mai PERSO un EURO…” . Un Buon Natale alla Famiglia Falsamente Felice. ;-)

Giovanni M., Cambiago Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.12.15 09:14| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Buon giorno Blog.
Anche ieri sera i media hanno discusso sui disgraziati che debbono essere rimborsati ...per intero!
Giusto!
Ma il problema che deve passare è: Banchitalia e Consob....rimangono?
In Un paese normale la prima cosa sarebbe stata....azzeramento dei vertici di Banchitalia e Consob...invece!
Che paese strano il nostro,un controllore che non controlla e normativa che non prevede condanne per il mancato controllo!
Ma il problema non è di oggi ma da sempre....quindi è il sistema che va colpito non i risparmiatori!
Le vittime sono incazzate ...beneeeee...vedremo alle prossime elezioni,son convinto che rivoteranno i loro carnefici!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 16.12.15 09:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


non solo

#IoSeFossiBoschi

ma anche

#iosefossimatteo

http://video.corriere.it/cancellieri-renzi-fazio-si-dimetta-prima-sfiducia/9b20aece-4fc9-11e3-bcac-1da7283cab64

ps

lorena bianchetti = polverini ante presidente lazio?

pabblo 16.12.15 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera ho provato a seguire qualcosa, sia in rai3 che la 7. Pochi minuti, perchè il voltastomaco ha prevalso. Tutti contro tutti e tutto. Tutti hanno ragione, frasi fatte per l'appaluso... tutto quanto fa spettacolo (era la didascalia di Odeon).
Addirittura le banche, che hanno in mano parte dell'economia del paese, dicono che il risparmiatore deve andare a chiedere in più sportelli al pari dei mutui, di non fidarsi di un solo consiglio. Si commenta da sè.

Una cosa non ho capito. Ma se chi aveva pagato 30 mila euro di bigliettoni in cambio di altra carta, da un giorno all'altro non aveva più nulla, dove sono finiti quei soldi? Perchè ieri, non ho sentito nulla in tal senso.

Per i posti di lavoro salvati. Certo che se per salvare 7 mila posti di lavoro rovino 150 mila persone, direi che non sono molto bravo nell'amministrare.

Gian A Commentatore certificato 16.12.15 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A proposito di BANCHE !
Le “boutique finanziarie” del nostro mercato.
Le operazioni di borsa sulle POPOLARI.

http://www.ilgiornale.it/news/intermonte-sim-passa-mano-ai-suoi-manager.html

Vincenzo Matteucci 16.12.15 08:33| 
 |
Rispondi al commento

Però, regà, semo stati ingiusti: pure Maria Elena c'ha rimesso: so' circa mille euri ('i spiccioli de 'a spesa quotidiana sua, 'nsomma): 'sta botta teribbile, è 'a dimostrazzione de quanta fiducia c'aveva ne la Banca der papà... (che probabbirmente, a difefrenza de l'artri, l'aveva ben consijata de nun metterce troppi spiccioli, ne 'a fallimentare attività.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 16.12.15 07:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Tanto nonostante le richieste e le mozioni di sfiducia in quel parlamento di pappa e ciccia tra PD, PD-L, Lega e SEL la fiducia gliela daranno lo stesso. Ma gli italiani ormai di questa gente non ha più fiducia. Sono servi di poteri forti, oltretutto corrotti sino al midollo osseo. Con questa gente non c'è nessun futuro. Schifo locale, schifo nazionale, schifo continentale e globale pure.

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.15 02:21| 
 |
Rispondi al commento

Ma il calendario dei santi atei a fine post è opera vostra? No perchè lo voglio!!!

Portinaio 16.12.15 02:13| 
 |
Rispondi al commento

Dire vergognoso è poco anzi nulla.

Marco R. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 16.12.15 02:05| 
 |
Rispondi al commento

due esaltati pro isis aggrediscono militari...invece di beccarsi una palla in fronte ora mangiano e bevono a nostre spese in hotel...che paese da barzelletta..

http://roma.corriere.it/notizie/cronaca/15_dicembre_15/aggrediscono-militari-pattuglia-santa-maria-maggiore-arrestati-f588a020-a327-11e5-8cb4-0a1f343ea988.shtml

lord 16.12.15 01:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scene da la Leopolda con musica e gag tipiche degli imbonitori stile Mendella.

Ricordate Mendella?

Applausi dei fans e ovazioni per discorsi sul nulla.

Questa è la politica del rottamatore. Andremo davvero lontano.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.12.15 23:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Su La 7 c'è stato l'intervento di Travaglio, grande come sempre.

A seguire Letta che ha eluso tutte le risposte alle domande del conduttore che gli chiedeva conto sull'operato di Bomba.

Letta rosica

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.12.15 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo paese è finito , non c'è settore dove le cose migliorano , oltre al credito si sta deteriorando tutto , ma va bene cosi..., alle poste e in banca la gente fa la fila per pagare di tutto di più e finche c'è fila c'è speranza , anzi più aumenti i balzelli e più la fila aumenta
e chi ce li leva più a questi dai seggioloni !!
bravi continuate cosi..
p.s.
per chi è ancora in tempo .. EMIGRATE !!!

mario x. Commentatore certificato 15.12.15 23:25| 
 |
Rispondi al commento

Cosa aspettano ancora gli Italiani per non votare più 'sti cani?
Senza offesa per i cani.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.12.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento

La scoperta dell'acqua calda, chiunque operi in borsa sa che la CONSOB è una farsa.
Non rilevano mai nulla nemmeno nei casi più scandalosi, Black Rock su SAIPEM o Microsoft su Nokia, vengono messi li dei pagliacci comprati che non devono vedere nulla, in un paese normale avrebbero l'ergastolo.

Marcello P. 15.12.15 22:22| 
 |
Rispondi al commento

OT "riciclators";

Regà, su la 7 me vedo 'a Lorena Bianchetti
( quella che stava a cazzià er Mago Silvan pe' 'na battuta sur Nano Pornografo), che mò, fa 'a pasionaria de' quelli fregati da 'e banche: 'mmazza, come se cambia, anzi, come ce se ricicla.......( a Lorè, ma vattenaffanculo, va'....)


Don't forget....

http://www.dailymotion.com/video/x92hg9_servile-tv-la-figura-di-m-di-lorena_shortfilms


harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.12.15 22:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Banche in...ano risparmiatori.
Trapani, Sicilia, l'ex vescovo, con l'otto per mille si compra case e "cose".
Ora, avete capito perché LORO dicevano che i Comunisti mangiavano i bambini?
HA DA VENI', BAFFONE!!!!!!

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 15.12.15 22:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://www.madredelleucaristia.it/root/ita/pre/page/NV_25_12_1990.php#1

Aspettando il Dio Bimbo

Novena del Santo Natale 1998: a cura di S.E. Mons. Claudio Gatti

PRIMO GIORNO

"Io sono colui che sono". Questa è la definizione che Dio ha dato di Se Stesso.
Dall'eternità Dio Padre, Dio Figlio, Dio Spirito Santo, Dio Uno e Trino è stato solo. Questa affermazione fa vacillare la ragione umana, perché per lei è incomprensibile che un essere non abbia avuto un inizio. Tutti gli esseri hanno un inizio, Dio no. Dall'eternità Dio esiste e si è dato gloria. Dio non ha bisogno delle creature, la sua felicità prescinde da loro, eppure, poiché è amore, ha voluto intervenire e creare prima gli angeli e poi l'universo e gli uomini. Costoro hanno peccato e Dio è intervenuto ancora per salvarli.
Nella mente di Dio, il piano di salvezza è sempre stato chiaro, nitido, perfetto, conosciuto nei dettagli fin dall'eternità.
Però quando questo piano è stato comunicato all'uomo non aveva contorni nitidi, ma si è chiarito nel tempo e man mano è diventato sempre più preciso e comprensibile.
Quale motivo ha spinto Dio alla creazione? L'amore. Ma l'uomo, creato da Dio e dotato dei doni naturali, preternaturali e soprannaturali si è rivoltato contro il suo creatore, ha peccato di orgoglio e si è allontanato da Lui.
Lo stesso amore che ha spinto Dio a creare, lo ha spinto nel momento stesso in cui l'uomo ha peccato ad annunziare il piano di salvezza. Dio, infatti, afferma nel libro della Genesi : "Io porrò inimicizia tra te e la donna, tra la tua stirpe e la sua stirpe; questa ti schiaccerà la testa e tu le insidierai il calcagno." (Gen. 3,15)
La prima Eva è stata sconfitta, ma la seconda ha riportato vittoria, e la lotta continuerà tra la discendenza del demonio e quella della donna. Dio dice che la discendenza della donna schiaccerà il capo del demonio; questo è il primo annuncio del piano di salvezza di Dio.
Abramo, 4.000 anni prima della nascita di Cristo, dalla terra dei.........

Potere Ai Cittadini 15.12.15 21:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA ANNOTARE L`ULTIMA BALLA DEL PENTOLAIO PER PLACARE GLI ANIMI:
Banche, Renzi: «Chi ha truffato dovrà pagare, chi è stato truffato sarà risarcito»


HA HA HA HA HA!!!
sembra che inizia a bruciare sotto il culo

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.12.15 21:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

nel programma della Gruber è ospite il suo collega di club (Bildenbeg !) mario monti.
Il monti, cerca di difendere la solidità delle banche italiane e mostra un certo timore delle conseguenze che potrebbero innescarsi attaccando il solido (???) sistema bancario italiano.
Mi chiedo come mai la Gruber e monti mi appaiono due bacia chiappe del mentitore seriale e della "bella-addormentata" (tranne quando deve salvare il babbo).
L'effetto domino potrebbe già essere cominciato e la preghiera di monti, di fermare l'attacco alle banche, potrebbe cadere nel baratro scavato dai derivati e dalle obbligazioni.
Vediamo se il suddetto effetto arriva fino a palazzo Chigi.
...Amen

Rolando D., Imola Commentatore certificato 15.12.15 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma a che serve una banca centrale come la Banca d'Italia se non ha più fare il prestatore d'ultima istanza.

Se vigila male sulle banche, non nè risponde a nessuno (Tranne forse ai suoi azionisti le banche stesse) e sopratutto non è costretta ad intervenire stampando denaro come faceva in precedenza.

Paolo Rossi 15.12.15 21:00| 
 |
Rispondi al commento

GLI ITALIOTI HANNO 9 000 000 000 DI ASSETS
QUESTI SOLDI FANNO GOLA A TUTTI!
I LUPI DELLA FINANZA, SAPENDO CHE LA DIRIGENZA ITAGLIOTA NON HA LE PALLE ED È CORRUTTIBILE, SI FANNO I LORO PORCI INTERESSI.

GLI ITALIOTI HANNO DELEGATO IL LORO POTERE, SIA DI ESEGUIRE CHE DI CONTROLLARE AI TRADITORI DELLA PATRIA DI CONSEGUENZA SI MERITANO QUESTO ED ALTRO!!!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 15.12.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

E’ tutto Okei?
http://www.immagini-divertenti.org/wp-content/uploads/2015/10/quando-i-miei-genitori-mi-chiedono-se-tutto-e-ok-nella-mia-vita.jpg

MASADA n° 1713 15-12-2015 I BALILLA DELLA LEOPOLDA

Attacco al Fatto Quotidiano- Renzi e la libertà di stampa- Il Governo salva 4 banche fallite – La Boschi e Banca Etruria – Il M5S chiede le dimissioni della Boschi – Cos’è il bail in – Il caos programmato liberista – Maledire i mercanti di morte non basta – Le regole inutili e dannose dell’Unione Bancaria Europea – Merkel personaggio dell’anno – Il primo voto delle donne arabe -

(Nelle foto immagini buffe)

“La Leopolda è un posto dove imprenditori con sede legale a Londra, sede fiscale a Dublino, produzione in Pakistan e residenza a Montecarlo discutono su come affondare l'Italia.” (da Facebook)
.
Ilbarone
“La Leopolda è tossica. Il leopoldino avvelena anche te, digli di smettere.” (Pubblicità Progresso).
.
“Viviamo in un’epoca molto ingenua, dove, per esempio, la gente compra prodotti la cui eccellenza è vantata dalle stesse persone che li vendono.” (Jorge Luis Borges)
…e vota per i partiti i cui leader si applaudono il partito da soli e si svendono come democratici mentre mettono alla gogna chi li critica.
.
Luce so fusa
Vendola:" Renzi ha ucciso la sinistra".
Adulatore.

Giga
Vendola: "Renzi ha ucciso la sinistra". A me è parso più vilipendio di cadavere.
.
Ors0
Renzi dice che la Leopolda è "un incubatore di idee".
A me sembra più un'idea da incubi.
.
Comagirl00
Alla Leopolda niente bandiere. Distraggono dalle gigantografie di Renzi.
.
IFoda
Renzi presenta un video con i risultati del suo governo. “Qui è quando ho messo il primo dentino”.
.
Rocco Gazzaneo
Alla Leopolda si votano i titoli peggiori. I bond di Banca Etruria
.
Milingopapa
La Cristoforetti non andrà alla Leopolda. Sa già che non c'è vita.
.
per leggere tutto clicca il mio nome
o vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 15.12.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

----CONTINUO A RIPETERLO, MA MOLTI CONTINUANO A NON CAPIRE!----

Se un direttore di banca insistesse nel volervi fare sottoscrivere degli investimenti, come le obbligazioni o le azioni bancarie, chiedetegli una fotocopia della sua carta d'identità e se vi chiedesse il perché, rispondetegli che se l'investimento andasse male, voi non appartenete alla categoria di quelli che si suicidano e siccome lo sposterebbero sicuramente di sede, volete soltanto sapere dove abita, per potergli fare una offerta che non potrebbe rifiutare.

Anni fa un direttore osò chiedermi di sottoscrivere le obbligazioni della sua banca, io gli dissi che lo avrei fatto a condizione che mi avesse portato i documenti relativi alle proprietà sue, di sua moglie, di sua madre e di suo padre e dei suoi nonni se erano vivi e se le proprietà erano congrue, dovevano firmarmi una fideiussione parfi ai titoli sottoscritti:

NON MI CHIESE PIU' NULLA!

Se qualcuno ha del denaro che vuole mantenere liquido e fuori dalla disponibilità bancaria e non vuole depositarlo in banca, può affittare una cassetta di sicurezza (costo 60 € anno).

Se qualcuno ha del denaro in banca e vuole prelevarlo in tutta sicurezza mantenendone la disponibilità bancaria da utilizzare quando vuole, é sufficiente che lo prelievi con degli assegni circolari intestati a se stesso (es: 50.000 €, prelevati con 10 assegni circolari da 5.000 € cadauno intestati a se stesso).

Se ve li rubassero, o se li smarriste, o se bruciassero insieme a la casa, vi basterà una semplice denuncia ai carabinieri e recuperereste il valore relativo agli assegni.
Quando avrete bisogno di denaro in banca, potrete versare, uno o più assegni in in banca.

NESSUN RISCHIO E NESSUN COSTO!


Certo che dopo quello che é successo, solo un imbecille metterà i propri soldi in banca. E se la gente la penserà tutti così le banche potranno chiudere una dopo l'altra e avranno quello che si meritano, così la smetteranno di fregare la gente a norma di legge.

dolphin 15.12.15 20:30| 
 |
Rispondi al commento

Corre voce che nella mia città sta per esplodere una banca locale, un credito cooperativo. Effetto domino.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.12.15 20:28| 
 |
Rispondi al commento

il farneticante del consiglio
“Dopo appena due mesi dall’insediamento del governo Letta, Josefa Idem, prima ex olimpionica nominata ministro, decide di dimettersi per imu non pagato. Invece non si dimette il ministro dell’Interno Angelino Alfano, nonostante il caso del rapimento di Alma Shalabayeva e di sua figlia Novembre 2013 Caso Ligresti,la Camera boccia la sfiducia al ministro Cancellieri presentata dal M5S,Renzi:Letta sbaglia a a dire sulla Cancellieri ci metto la faccia,sono per le dimissioni del guardasigilli avviso di garanzia o meno E' la Repubblica degli amici degli amici:insopportabile,Se diventerò segretario del pd ne farò una battaglia culturale Arrivano poi le dimmisioni del ministro Lupi A riguardo l'on Cicchitto tra le altre cose, ha ricordato che al governo si trovano ancora 5 sottosegretari del Pd sotto inchiesta e che il Partito democratico candida alla Regione Campania un condannato, Vincenzo De Luca. Ma una battuta ruvida la riserva al capo del governo: “Ci sono alcuni sottosegretari del governo indagati” ma per i quali “non ci sono effetti mediatici e quindi non provocano la preoccupazione del presidente del Consiglio”. Nei confronti di Lupi c’è stato “un autentico linciaggio mediatico“, Dall'altra parte risponde Renzi: "Grande dignità" Una scelta giusta. Commenta così le dimissioni in Parlamento di Maurizio Lupi. A margine del Consiglio Ue Renzi risponde alle domande sul caso che ha coinvolto l'ormai ex ministro delle Infrastrutture e considera la scelta senza "nessuna conseguenza politica per il governo e sul percorso delle riforme". Opportunità politica la definisce il presidente del Consiglio, ribadendo però che l'esecutivo resta garantista e "che non può bastare un avviso di garanzia per chiedere le dimissioni di qualcuno",(.In riguardo alla Cancellieri aveva però affermato "Sono per le sue dimissioni, indipendentemente dall'avviso di garanzia o meno" scritto nella sua newsletter settimanale,)E arriviamo alla Boschi..segue in sottocommen

Paola L., Verona Commentatore certificato 15.12.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CONTINUA LA FINTA OPPOSIZIONE DEI BERLUSCONES

Secondo voi perché i cuginetti del PD, quelli FORZA-ITAGLIA-Legaiola, non hanno ritenuto sufficienti le mozioni di sfiducia per la Boschi ed hanno presentato mozioni di sfiducia per l'intero Governo?

Semplice: quella sul Governo davvero non ha nessuna possibilità di passare, permetterà ANZI ai media asserviti di giustificare la compattezza della maggioranza e finirà per annacquare la squalifica politica della ministra più importante del governo renzusconi.

ps: ATTENZIONE AI GIORNALISTI ORGANICI; non perdiamo mai di vista i fatti, ed i fatti dicono che MENTANA E' IL PEGGIORE di tutti.

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 20:25| 
 |
Rispondi al commento

o.t. - URGENTE

"Dopo lo scandalo di fine novembre
La rivolta degli olivicoltori
No al colpo di spugna
sulla truffa dell’extravergine"

"Domani alla Camera il decreto legislativo con le sanzioni per violazioni del regolamento 29/2012: che, a sorpresa, depenalizza il reato di contraffazione; solo una multa da 1.600 a 9.500 euro per chi imbroglia i consumatori. Una norma che devasterebbe l’agroalimentare made in Italy"

un articolo di Luca Zanini trovato in fondo alla pagina del corriere.it

http://www.corriere.it/extra-per-voi/2015/12/15/rivolta-olivicoltori-no-colpo-spugna-truffa-dell-extravergine-aa3733a0-a301-11e5-8cb4-0a1f343ea988.shtml

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 19:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che voi sappiate: è possibile farsi esiliare?
Se uno vorrebbe rinunciare alla cittadinanza lo può fare?
Voglio essere esiliato al di fuori dei paesi che fanno parte del FMI.
PURE SUL KILIMANGIARO MI VA BENE MA LONTANO IL PIÙ POSSIBILE DA QUESTO PAESE.
NON CE LA FACCIO PIÙ DI SENTIRE QUESTA ENORME E POTENTE PUZZA DI MERDA!!!!!,

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 19:07| 
 |
Rispondi al commento

Da ragioniera qualunque, nemmeno diplomata
già due anni dicevo che c'era ancora tanto denaro da rastrellare da privati e cassa depositi e prestiti che le nonnine rimpinguano costantemente
Ben vi sta
Chi hanno votato I sottoscrittori delle obbligazioni?


Rosa Anna 15.12.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento

Padoan dice che i vertici di Bankitalia e Consob sono a posto e non si toccano. Tutto regolare.
Padoan mi ricorda l'improbabile tenente Drebin di ''una pallottola spuntata'' che davanti ad un edificio in eruzione a causa scoppi pirotecnici invitava la gente a circolare perché ◀non c'è niente da vedere qui!▶

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 15.12.15 18:45| 
 |
Rispondi al commento

I have a dream.
Io del nord/est,...ho un sogno.
Vorrei vedere a breve, presidente del consiglio , un ragazzo molto giovane,... che oggi siede in parlamento originario di Pomigliano D'arco.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 15.12.15 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di che parliamo ???
Siamo in una dittatura finanziaria globale.
Gli indefinibili della vita umana non gli frega niente.
L'unica cosa che interessa loro è la ricchezza materiale.
Chi più ne a più appetibile è.
Le banche un'arma al loro servizio.
Temono solo una cosa L'ONESTA.
Onestà ad oltranza,resistere.
Quando anche i benestanti si accorgeranno di tutto questo,per loro sarà troppo tardi.
Il denaro,deve sudare.
Il m5s sà cosa fare.

salvatore castellano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 17:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi,mandatelo di più in tv villarosa.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 15.12.15 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Da quando la politica italiana e' entrata in crisi - e lo e' ancora - la Banca d'Italia e' stata vista come un'oasi di serieta', di competenze, di autorevolezza, un serbatoio da cui attingere forze sane per rimediare alla pochezza dei politici di professione e ridare autorevolezza alle piu' alte cariche dello Stato. Figuriamoci se i governi italiani, men che meno quello attuale, si sono posti il problema di controllare la Banca d'Italia. Nessuno si e' chiesto cisa facesse la pletora di funzionari superpagati in quella splendida sede, quasi fuori dal mondo. Neppure dopo che la Banca d'Italua ha perso in favore della BCE il suo compito primario. Sara' il caso di occuparsene adesso che i buoi sono scappati dalla stalla? Meglio tardi, troppo tardi, che mai.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 15.12.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Mi spiace (ma neanche troppo) per questi Obblicazionisti ma ricordo a tutti che sono stati vittime anche della loro avidità.
Avrebbero potuto investire in titoli di stato sicuramente,per il momento, più sicuri ma hanno scelto le obblicazioni e bond perchè PIU' REDDITIZZIE accettandone i rischi!!
Se avessero vinto la loro scommessa (come è successo fino a poco tempo fa) avrebbero intescato 5 o anche 10% in più rispetto ai titoli di stato e sicuramente non avrebbero diviso i guadagni ne con la banca ne con lo stato.
Se la gente continua a leggere le pagine sportive,o affidarsi ai TG o a Repubblica o Il giornale la colpa non è sicuramente nè delle banche nè dello stato.
I banchieri si sa che sono dei lupi ,ed agiscono da lupi , il problema è che noi agnelli non facciamo la nostra parte , quella di difenderci ,anche scappando. Invece cosa facciamo? gli andiamo incontro infilando il nostro collo nella loro bocca (i nostri soldi nelle loro banche x chi non avesse capito la metafora)


E mentre tutti parlano dello scandalo delle banche che hanno truffato i poveracci (come al solito direi, ma sta botta se sò allargati), le banche più grosse si fanno pubblicità in TV decantando solidità! Adesso c'è pure la legge che in 12 giorni puoi cambiare senza pensieri! Che banca/banca Mediolanum/etc. Banche del gruppo del caro SILVIO che sembra aver avuto una bella intuizione per fare soldi. Se di intuizione si tratta!

roberto donati 15.12.15 16:28| 
 |
Rispondi al commento

INDECISI E STANCHI, ORAMAI COME TANTISSIMI, DI QUESTO SISTEMA ARROGANTE, NON C'E' POLITICA, CHE LUCRA SULLA PELLE DELLE PERSONE TUTTI ATTACCATI COME ZECCHE ALLE POLTRONE, NOI A DIFFERENZA DI CODESTI, ABBIAMO REGOLE BEN PRECISE, "NON CONDANNATI, FEDINA PENALE PULITA", PRIMA REGOLA IMPORTANTE SACROSANTA E LAVORARE IN SIEME AL POPOLO PER IL POPOLO, (CREANDO LAVORO) E REGOLE EQUE FEREE, NON FARE I PARASSITI, SOPRA LA VITA DEL POPOLO, FOTTENDOLO IN TUTTI I MODI POSSIBILI, SIAMO UNA GRANDE COMUNITA', DOBBIAMO ESSERE SEMPRE PIU'UNITI COME TANTE FORMICHE LABORIOSE, PENSATECI CON ONESTA'; TUTTI, E APRITE BENE GLI OCCHI, NON VI FATE ADDORMENTARE LA MENTE DAI CIALTRONI BUGIARDI, APRIAMOLI TUTTI INSIEME, VISTA E UDITO, FIUTO, GLI OCCHI PER VEDERE OLTRE, PER ESSERE GUARDINGHI E DECISI, UNA VOLTA PER TUTTE, FATELO PER VOI STESSI DECIDETE PER VOI, LORO DECIDONO SOLO PER LORO STESSI, PER TUTTI NOI TUTTI IN SIEME, "AGLI INDECISI PER CHI NON VOTA PIU' PERCHE' SI SENTE INGANNATO DA SEMPRE, PENSATECI BENE E GUARDATE COS' E' IL MOVIMENTO NON E' INGANNO, BUGIE O INFAMITA' MA SOLO ED ESCLUSIVAMENTE, SEMPLICITA' SI POSSO FARE GRANDI COSE, CON SEMPLICITA', MA LA SACRA PAROLA CHE SI RISPECCHIA PRECISAMENTE E' ONESTA'! NON POSSIAMO FARE COME FECERO I NOSTRI NONNI, MA SI PUO FARE, TUTTI INSIEME" FATE PROPAGANDA BUONA,, PER LA PRIMA VOLTA E NON E' INTERESSE PER IL "MAL SISTEMA DI TRAFFICANTI AGUZZINI", MA LA VITA E DEI FIGLI, CHE CODESTI CI HANNO PORTATO VIA. QUELLA CHE QUESTO MARCIO MAL SITEMA CORRATTO, CI PORTA VIA ORAMAI, DA MOLTO TEMPO INGANNANDO IL POPOLO ITALIANO! ANCORA UNA ENNESIMA VOLTA LA STIAMO VEDENDO IN QUESTI GIORNI, SE NON FACCIAMO QUALCOSA DI DETERMINATO,TUTTI INSIEME, A MILIONI E MILIONI DECISI SUL SERIO, CI PORTANO VIA LE NOSTRE VITE COME STA' SUCCEDENDO DA MOLTO TEMPO! LO STATE VEDENDO COI VOSTRI OCCHI, QUELLO CHE FA UN MOVIMENTO DI CITTADINI DECISI! DOBBIAMO FARE UNA BUONA RIVOLUZIONE SANA, UN RINASCIMENTO DELLA NOSTRA NAZIONE SI PU0 FARE! UNIAMOCI TUTTI AL MERAVIGLIOSO MOVI

PAOLO CARBONI 15.12.15 16:14| 
 |
Rispondi al commento

E' morto Cossutta. Peccato! Un voto di meno

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.12.15 15:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la sfiducia alla boschi è stata presentata anche al senato.ora vedremo..

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 15:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Il debito pubblico aumenta ancora
E sfiora il record a 2.211,8 miliardi""

tutto merito di matteo eh... :)

http://www.corriere.it/economia/15_dicembre_15/debito-pubblico-aumenta-ancora-sfiora-record-22118-miliardi-e1aa1d1a-a311-11e5-8cb4-0a1f343ea988.shtml

pabblo 15.12.15 15:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna mandare a casa questo governo illegittimo.e dannoso.punto e basta.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Perché i link non si riescono a postare?

faccio da solo và

"Dopo la Camera tocca anche al Senato. Arriva anche a Palazzo Madama la mozione di sfiducia del Movimento 5 Stelle nei confronti del ministro delle riforme e dei rapporti con il Parlamento Maria Elena Boschi, in merito alle polemiche seguite all’approvazione del salva banche".

Fonte ArezzoNotizie.it

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 15.12.15 15:15| 
 |
Rispondi al commento

Parlano male del sud, dicono sempre che quelli del sud non vogliono lavorare, sono parassiti, ladri, delinquenti e chi più ne ha più ne metta poi vai a vedere i risultati e ti accorgi che le tangenti si pagano per il MOSE (Venezia), EXPO (Milano), Tav (Torino).
le truffe bancarie sono quelle di MPS(Toscana) Antonveneta (Veneto), Etruria(Milano), La banca della Lega....
ma non è che stanno usando il trucchetto che usano i borseggiatori?
Ti toccano sulla spalla sinistra per fregarti il portafogli da destra?
Vedete un po voi.

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 15:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/beppegrillo.it/photos/a.371637426544.160262.56369076544/10153342377736545/?type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 15.12.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento

Perché non ce l'hanno detto in anticipo... perché l'Italia è il paese europeo con il maggiore risparmio privato, e volevano mettere le mani sul malloppo.

a b 15.12.15 14:51| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
ragazzi indagate sulle poste,banco posta, stanno prendendo un sacco di soldi di lì,per tutto,almeno sapere i bilanci e quanto pretendono i dirigenti,lì ci sono i risparmi dei pensionati,piccoli risparmi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 14:40| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto un cesso. Prima ci tiriamo fuori dalla UE e tiriamo l'acqua, meglio sarà.

giorgio peruffo Commentatore certificato 15.12.15 14:07| 
 |
Rispondi al commento

SOTTOLINEO AI I PIU' DISTRATTI

"E di MPS ne vogliamo parlare?
Chi c’era in Via Nazionale a dare OK all’operazione Antonveneta? Draghi.
E chi c’era quando venivano firmati gli accordi sui derivati Alexandria e Santorini che enormi perdite hanno generato? Draghi.
E chi ha disegnato gli stress test della BCE per far emergere in particolare i problemi di Siena e forzare un aumento di capitale necessario a ripianare le perdite? Draghi.
Chi continua ad insistere che la banca vada ora ceduta perche’ nonostante tutto non e’ ancora sistemata? Draghi."

DRAGHI, quello che nel 2013 preannunciava "IL PILOTA AUTOMATICO" (consociativismo spinto) visto all'opera in questi due anni e mezzo.

DRAGHI, quello con Amato,Prodi e compagnia bella a Giugno 1992 sul BRITANNIA;

DRAGHI, il vicepresidente di Goldman Sachs per l'Europa tra il 2002 e il 2005;


FOLLOW THE MONEY ...E LO TROVI


http://archiviostorico.corriere.it/2005/dicembre/30/Ciampi_boy_che_privatizzo_Italia_co_9_051230014.shtml

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento

Il problema vero è che la banca non si è salvata nonostante il collocamento di tutte le obbligazioni subordinate.
Questo vuol dire che la banca era già decotta ancora prima dell'emissione delle obbligazioni e quindi doveva essere fermato tutto prima.
Su cosa vigilava la Banca dItalia e la consob ?
..
davvero facile chiudere il recinto quando i buoi sono già "scappati".... Si scappati con i soldi!

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.12.15 14:04| 
 |
Rispondi al commento

Continuiamo così che andiamo bene ! Ci massacrano di tasse , non ci danno servizi degni di un Paese civile , ora ci derubano nei conti correnti e investimenti bancari ! Dove possiamo mettere quei quattro soldi che ci sono rimasti ? In casa no che i ladri ci ammazzano di botte per farci svelare i nascondigli , in banca neppure che hanno preso il via alla luce del sole alle ruberie impunite . Potremmo mandarli ai paradisi fiscali !

vincenzodigiorgio digiorgio, roma Commentatore certificato 15.12.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento

ot
dal ffattonline

"Boschi, da 5 Stelle mozione anche in Senato
Lega-Fi: “Lei è una comparsa, sfiduciamo Renzi”
Dopo le polemiche sulla richiesta alla Camera, dove il governo è blindato , M5S presenta testo
anche a Palazzo Madama. Opposizioni: votiamo sul governo. Salvini: “Premier responsabile di una strage”""

pabblo 15.12.15 14:03| 
 |
Rispondi al commento

ALL'EUROPA INTERESSANO PIU' LE BANCHE CHE I RISPARMIATORI,SECONDO ME' E POI VENIRCI AD IMPORRE IL BAIL IN,E' UN SUICIDIO PER OGNI RISPARMIATORE SECONDO ME'

alvise fossa 15.12.15 13:58| 
 |
Rispondi al commento

ALL'EUROPA INTERESSANO PIU' LE BANCHE CHE I RISPARMIATORI,SECONDO ME' E POI VENIRCI AD IMPORRE IOL BAIL IN,E' UN SUICIDIO PER OGNI RISPARMIATORE SECONDO ME,

alvise fossa 15.12.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Aiutateci a raccogliere le firme

https://www.change.org/p/togliere-l-onorabilit%C3%A0-agli-amministratori-delle-banche-salvate-salvabanche?source_location=trending_petitions_home_page&algorithm=curated_trending

Massimiliano Martina 15.12.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Il decadimento dell'Italia.
Hanno cominciato con il lavoro.
Hanno continuato con la vendita.
Stanno finendo con il risparmio.
Fra non molto non avremo più nulla!
Grazie ai governi di dx,di sx,di centro...insomma tutti d'accordo nell'affossare l'Italia!
Grazie ai Partiti e ai sindacati oggi non contiamo più nulla.
"La culla del rinascimento,della cultura e delle arti"!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.12.15 13:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Un unico rammarico. La mozione di sfiducia si poteva presentare al Senato. Alla Camera il Governo si salva, al Senato il Governo avrebbe rischiato grosso

Enzo C., Moliterno Commentatore certificato 15.12.15 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ovvio che la banca d'italia sia un focolaio di conflitti d'interessi!!!
Se al governo della nazione abbiamo l'apoteosi delle commistioni e conflitti d'interessi non ché ingerenze tra controllati e controllori, è normalissimo che il virus contagi le istituzione governative e amministrative dell'intero Paese.
Che fine ha fatto il caso della bancarotta fraudolenta della famiglia di matteo? E degli scontrino quando era sindaco di FI? Per quale motivo la boschi non avrebbe dovuto intervenire per salvare le banche tra cui quella dove lavoravano i famigliari?

Questa è solo la punta di un iceberg più grande del Monte Bianco!!! Questo è il problema primario del perché l'Italia non si riprende dalla crisi economica, rimane in coma stazionario non da segni di vita, perché alla partitocrazia dei politicanti parolai strakazzari conviene lasciarla vegetare per i propri interessi.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.12.15 13:12| 
 |
Rispondi al commento

Fino a che ci saranno le CASTE, gli INTOCCABILI che sono i soliti noti, sarebbe auspicabile una dittatuta a questa distorta democrazia, che di democratico ha solo il nome.

Il danaro dovrebbe essere gestito da una sola banca statale con regole uguali per tutti.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.12.15 12:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

traetene voi le conclusioni, la BCE vende denaro alle banche applicando interessi dello 0.05%, le banche offrono mutui/prestiti ai clienti al 5% 8%, gli obbligazionisti invece ricevono interessi sull'investimento mediamente dello 0.90%.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 15.12.15 12:51| 
 |
Rispondi al commento

Responsabilita' hanno sicuramente avuto in molti...Ma il centro del problema, i primi e veri RESPONSABILI, sono i VERTICI delle Banche e coloro - Partiti e Sindacati ed altre Caste varie - che li hanno nominati o "imposti", e tutti coloro, naturalmente che ne hanno tratto benefici, sulle spalle di poveri INDIFESI risparmiatori...Lasciate perdere le colpe europee...siete specialisti nel non centrare i noccioli dei problemi, nel disperdere le attenzioni e le energie "curative"...

tomi sonvene Commentatore certificato 15.12.15 12:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

tutti con i cartelli a fare le vittime
vittima della loro ignoranza, la stessa ignoranza che pensa che il problema siano le obbligazioni a rischio, capre che non siete altro, sino a quando non capirete che il problema reale si chiama FIAT MONEY (la stampa di danaro o obbligazioni o bond o altro prodotto) SENZA CONTROVALORE (ORO) le banche le sim le finanziarie le stesse agenzie di rating potranno SEMPRE estorcere (attraverso la tassazione di stato) la vostra ricchezza, è così da 150 anni e non ve ne siete ancora accorti
capre

alex bardi 15.12.15 12:43| 
 |
Rispondi al commento

In tutto questo casino immondo di magna magna che è diventato il nostro Paese , mi consola sapere che un terzo di noi se la va a cercare , è responsabile delle sue e nostre disgrazie ! Un terzo del popolo sodomizzato dalle banche fallite vota Pd , il suo più violento sodomizzatore ! E' poco ma meglio di niente , di questi tempi già è tanto ! Il viso d'angelo ministra Boschi ha il papà vicedirettore della banca d'Etruria e il governo di cui fa parte fa dei provvedimenti varie volte per salvare la suddetta banca che , guardacaso , servono pure al papà del capo della Boschi che è in " affari " con il relativo papà , e non si parla di conflitto di interessi ?! In più vengono blindati i due papà nei confronti della giustizia , sempre da parte dei due ragazzi capi dell'Italia ! Siamo al massimo ! Voi del PD sodomizzati dalle banche dei papà continuate a votarlo , mi raccomando , alla lunga dicono che piaccia !


ma quando chiamano le riforme
fiscal compact
job act che pronunciano come scritto!!!!! AHAHAHAHA capre... pure i giornalai

Tutto in inglese così comunicano ai veri destinatari di aver fatto il compito.
Il popolo meno capisce e meglio è!

Le fondazioni sono il fulcro su cui fanno leva!
Tolte le fondazioni i giochi saranno molto difficili per questi criminali con il culo all'insù!

Guerra alle fondazioni!

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.12.15 12:33| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori