Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#LeggeTaverna sugli screening neonatali

  • 100

New Twitter Gallery

leggetaverna.jpg

Grande vittoria: approvata in Senato la legge del MoVimento 5 Stelle sugli screening neonatali.
Oggi è una giornata di grande gioia: dopo due anni di duro lavoro e impegno, finalmente il Senato ha approvato la 'legge Taverna', il disegno di legge del Movimento 5 Stelle sugli screening neonatali. Una vittoria importante sul fronte del diritto alla salute, che dedichiamo ai bambini italiani e alle loro famiglie.
Con questa legge, presentata dalla portavoce M5S in Senato Paola Taverna, riaccendiamo una speranza per i bimbi che potrebbero essere salvati da una vita di sofferenza e che oggi invece, per un'inspiegabile discriminazione, sono condannati alla malattia.

VIDEO Come funziona la #LeggeTaverna

Lo screening neonatale è un semplice esame che permette di individuare nei neonati oltre 40 malattie metaboliche rare che, se prese in tempo, possono essere neutralizzate o curate. Paradossalmente, ad oggi ogni Regione fa come vuole, trasformando così il diritto alla salute in una roulette russa.
Con la 'legge Taverna' finalmente questo esame viene inserito nei Lea (Livelli Essenziali di Assistenza) e reso obbligatorio su tutto il territorio nazionale, senza più nessuna distinzione tra Regione e Regione: i bambini, indipendentemente da dove nascono, saranno sottoposti a questo esame, non avremo più neonati di serie A e di serie B.
Il MoVimento 5 Stelle garantisce il diritto alla salute dei bimbi appena nati, aiuta le famiglie e al contempo le casse dello Stato: puntando sulla prevenzione piuttosto che sulla cura. Il Servizio Sanitario Nazionale risparmia offrendo un servizio migliore.

REGALA_aI.png

17 Dic 2015, 18:15 | Scrivi | Commenti (100) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 100


Tags: Legge M5S, M5S, MoVimento 5 Stelle, Paola Taverna, screening neonatale

Commenti

 

..i cittadini hanno solo da guadagnare col M5S in
parlamento, quindi molti altri "Taverna" al governo!

pasquino 21.12.15 18:05| 
 |
Rispondi al commento

Per carità, sicuramente una cosa buona e giusta in cui molti speravano, mi chiedo però se non ci fossero altre priorità per il paese.
Sapete quanti figli NON NASCONO perchè i giovani non se la sentono di averne?
Nessun futuro, nessuna sicurezza, diritti spazzati via e sempre meno opportunità rendono la visione del futuro talmente nera e desolante da far passare la voglia a chiunque di fare figli, un po percè non li riuscirai mai a mantenere , un po perchè si presume che se li vuoi, li ami e MAI li condanneresti a vivere in una realtà cosi vomitevole e piena di marciume.

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.12.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

Brava la Taverna.Un diritto acquisito da tutti senza discriminazione.Andiamo avanti così.

carmelo riccardo maria giuffrida, catania Commentatore certificato 20.12.15 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Signor Giorgio Dalcielo, voglio farLe notare che non ha affatto risposto alle mie argomentazioni e, da quanto scrive, mi pare che non abbia ben inteso quanto ho scritto (tralascio le sciocchezze infantili di altri commenti). I cittadini hanno il diritto di essere liberi; imporre loro un ulteriore obbligo è criminale. L’obbligo, semmai, di fare lo screening neonatale dovrebbe essere imposto alla Sanità pubblica su richiesta dei genitori, non i genitori obbligati a fare lo screening. Ogni obbligo in fatto di salute, oltre che essere incostituzionale, menoma la libertà del singolo e crea, come tutti gli obblighi, vessazioni, corruzione e via dicendo; in altre parole è frutto di sadismo, ignoranza o impreparazione. Non voglio entrare nel Suoi casi personali, poiché non conosco nulla di Lei. Tuttavia, esistono molte forme di tortura: una delle più subdole è quella di allevare un bimbo gravemente malato, illudendolo che non lo è. Il figlio di un grande pianista jazz, Michel Petrucciani, nato con gli stessi problemi del padre, in una intervista si chiedeva perché mai suo padre l’avesse generato. È un caso limite, è vero, ma istruttivo: chi soffre non ha bisogno di beffarde illusioni. Nessuno screening può modificare alcunché e nessun obbligo, che colpisca la libertà – non il capriccio – del singolo, ha mai sortito effetti positivi. Il solo obbligo legittimo è quello di pagare le tasse necessarie alla gestione della cosa pubblica. Per concludere, questa è una pessima legge.

Franco L. Viero 19.12.15 00:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grazie allo screening neonatale,la mia nipotina di tre anni è una bambina normale.Alla nascita le è stata diagnosticata (grazie allo screening) una malattia rara: la FENILCHETONURIA, che,se non diagnosticata in tempo, avrebbe portato la mia bambina ad andicap gravi,come:ritardo mentale e sedia a rotelle.Grazie alla ricerca e grazie a tutti quelli che si sono impegnati a vincere questa battaglia. Chi dice che lo screening non serve a niente è perché ha avuto la fortuna di non vivere nella propria famiglia il problema. Però si potrebbe impegnare a capire chi è meno fortunato. Buonanotte!

Teresa De Giovanni 19.12.15 00:02| 
 |
Rispondi al commento

Voglio rispondere al sig Franco L. Viero, sono sicuro che il sig Franco non ha figli affetti da malattie metaboliche e quindi probabilmente non ha idea di cosa sta parlando.
Le malattie metaboliche, e purtroppo lo screening neonatale ne copre poche, sono è vero, malattie per lo piu dove il paziente non guarisce completamente ma poter recuperare un ritardo è fattibile solo se preso in tempo e c' è notevole differenza tra i vari stadi di ritardo mentale e fisico, quindi ringrazio il movimento per questa bella lotta portata a termine e voglio sottolineare che la mia famiglia ha aiutato in questi anni a portare avanti lo screening neonatale in una delle poche regioni italiane in cui è disponibile facendo raccolta fondi in favore dell'ospedale gaslini e in particolare al reparto in cui si effettuano gli screening.
Per capire meglio voglio descrivere la mia esperienza poichè mia figlia ha una malattia metabolica e sicuramente non avrebbe rischiato di morire se la malattia fosse stata scoperta immediatamente e non solo daopo 3 mesi dalla nascita.
La saluto sig Franco e le auguro di non dover in futuro dover ringraziare lo screening

Dalcielo Giorgio 18.12.15 16:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Lo screening neonatale, oltre a rappresentare un costo assurdo per i “cittadini”, non serve assolutamente a nulla, poiché le patologie congenite che venissero eventualmente (si fa per dire…) individuate non sarebbero curabili, e la speranza somiglia molto all’“American dream”, cioè ad una bufala. Chi ci guadagna, in questo caso – si parla di soldi, ovviamente –, sono solo coloro ai quali vengono appaltati gli screening, che in ogni caso – sia ben chiaro! – turbano psicologicamente la tranquillità di cui ogni neonato non solo ha il diritto di vedersi rispettata, ma di cui ha assoluto bisogno.
Con l’industrializzazione la società moderna, divorata dalla brama di denaro delle case farmaceutiche e non solo, si è impedita e si impedisce la selezione naturale, cioè l’uomo vuole impedire alla natura di fare il suo dovere-lavoro. Di questo passo, non andremo lontani…
Divengono quindi chiari i motivi per i quali una tale legge sia stata approvata senza intoppi: è perfettamente in linea con gli scopi delinquenziali della “sanità” moderna mondiale.

Franco L. Viero 18.12.15 15:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma viviana vivarelli avrà capito che sta commentando l'articolo sbagliato o è troppo fessa per leggerlo ? al blog serve un sistema di filtro anti-fessi, comunque, BRAVA Taverna lo screening neonatale è un grande passo avanti per evitare sofferenze e prendere in tempo le malattie.

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 18.12.15 14:09| 
 |
Rispondi al commento

Non basta. Banca Etruria che sta in condizioni pre-fallimentari dopo le numerose ispezioni della Banca d’Italia fra il 16 e il 26 di novembre vede schizzare in borsa il suo titolo del 68%. Com’è possibile che sia lo stesso giorno in cui è stato comunicato che il governo avrebbe trasformato in spa le più grandi banche popolari. L’Etruria è la più malandata, eppure è quella su cui si fanno i più clamorosi affari in borsa. Qualcuno, grazie alla legge di Renzi saputa prima, si è messo in tasca almeno 10 milioni di euro in pochi giorni. Chi? Uno dei fortunati è proprio quel Davide Serra, grande finanziatore di Renzi, che Renzi presentò alla Leopolda come ‘l’uomo nuovo’! (patrimonio alla Cayman, il suo nome compare nella lista Falciani di chi ha soldi neri in Svizzera ma Napolitano lo fece commendatore) Grazie, con le soffiate del Governo son buoni ad arricchirsi tutti! Si chiama ‘aggiotaggio’, è un reato, consiste nel fare una speculazione (punibile per legge) sul crescere o diminuire di azioni, usando informazioni riservate. Consob lo convoca ma finisce tutto a tarallucci e vino. Ma com’è che tutte le indagini di Bankitalia o Consob finiscono nel nulla?

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.15 09:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Negli ultimi anni la storia di Banca Etruria si intreccia con la famiglia Renzi.4 irregolarità contestate:violazioni delle regole sulla governance,violazione delle norme sui controlli interni,carenze nella gestione e nel controllo del credito e omesse e inesatte segnalazioni a Bankitalia
In banca c’è pure un fratello della Boschi, nonché figlio del vicepres. e membro del comitato esecutivo di Etruria:Emanuele Boschi.Al matrimonio di Emanuele fra gli invitati c'è Lorenzo Rosi,presid. di Banca Etruria che poi sarebbe stato come papà Boschi commissariato da Bankitalia.Rosi è il collegamento tra Banca Etruria e Renzi.Una volta lasciata l’Etruria, Rosi entra ed esce da una girandola di società
Ma la vera gemma è Egnazia Shopping di cui è amministratore unico.Nell’azionariato ci sono due società di diritto panamense,AQndrea Bacci, il costruttore fiorentino che prima ristrutturò la villa di Pontassieve di Renzi e poi fu da Renzi sindaco di Firenze messo a capo di una partecipata del Comune,la Florence Multimedia,e c’è la Nikila Invest di Ilaria e Armando Niccolai.Sono loro che collegano papà e mamma Renzi con Rosi,gran capo di Eruria
Amministratore unico della società la mamma di Renzi.Guarda caso,i genitori di Renzi ‘si dimenticano’ di dichiarare questa società nella dichiarazione patrimoniale
Dopo l’unione societaria con i Renzi i due Niccolai comprano per soli 25 milioni il vecchio teatro comunale,che Renzi figlio aveva messo in vendita nel 2009 per 44 milioni

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.15 09:39| 
 |
Rispondi al commento

La scandalosa banca Etruria

TUTTI INSIEME APPASSIONATAMENTE
E non dimentichiamo gli strani intrecci tra Banca Etruria e il babbo di Renzi. Non solo Tiziano Renzi è sotto processo per bancarotta fraudolenta, ma nel nov 2014 (9 mesi prima di una dichiarazione giurata che non possedeva nulla) era proprietario della Party srl, società specializzata in consulenza immobiliare, per un 40% con mamma Renzi amministratore unico. Gli altri soci sono Creazione Focardi srl con il 20% e Nikila Invest per un 40%, che qualche mese dopo avrebbe fatto un affarone comprandosi il teatro comunale di Firenze da trasformare in grande resort. Con la Nikila Invest papà Renzi ha ottimi rapporti nella sua avventura imprenditoriale di Egnatia Shopping Mall, dove fa da consulente e ci sono altri due nomi noti della finanza toscana: Andrea Bacci (che Matteo volle alla guida di partecipate del comune di Firenze) e soprattutto Lorenzo Rosi, l’ultimo presidente di Banca Etruria prima del commissariamento di Bankitalia, che fu costretto ad uscire insieme al suo vice, Pier Luigi Boschi, papà di Maria Elena. Il mondo è piccolo

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 18.12.15 09:33| 
 |
Rispondi al commento

Brava Paola, grandiosa!!!
Chi salva una vita, salva tutta l'umanità.

john f. 18.12.15 09:32| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/568570623216842/photos/a.568863143187590.1073741828.568570623216842/967072063366694/?type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 18.12.15 09:29| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ...grazie...i bambini se lo meritano, loro sono il nostro domani e a noi tutti corre l'obbligo di costruire un mondo migliore da consegnare loro quando apriranno gli occhi...speriamo che gli italiani comincino a comprendere che tutto ciò sarà possibile solo ribaltando lo sporco precedente:basta sperare ma agire, sostenendo sempre più numerosi il lavoro dei pentastellati,ragazzi dai volti puliti che credono in quelllo che fanno e aiutano anche noi a gridare con forza che cambiare si può e si deve

laura conti 18.12.15 09:13| 
 |
Rispondi al commento

Mi raccomando donne, se scoprite che il vostro bambino ha la renzusconite, abortite subito! Mi raccomando.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.15 09:01| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente una legge sinonimo di civiltà!
Ok, piano piano..... ma con tenacia.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 18.12.15 08:50| 
 |
Rispondi al commento

NON C’E’ TRUCCO NON C’E’ INGANNO

E’ inutile da parte di opinionisti e psicologi spremersi le meningi per cercare di capire la tattica politica del M5S o di interpretare la fantomatica volontà da parte dei pentastellati di costruire alleanze future con la maggioranza alla luce di quanto avvenuto a proposito della elezione dei giudici costituzionali.
Il M5S è coerente con quello che dice,votare ciò che fa bene alla comunità,opporsi quando c’è puzza di inganno e tradimento nei confronti dei cittadini.
E’ inutile anche cercare di collocare politicamente il M5S secondo schemi tradizionali con le vecchie contrapposizioni ideologiche destra-sinistra,oppure maggioranza-opposizione,o ancora peggio identificarlo come un terzo polo opposto ad altri.
Il M5S è un mistero se lo si vuole inquadrare secondo schemi politici atavici che si basano sull’opportunismo e il compromesso.
I suoi elettori sono di destra,di sinistra,di centro,sono protesta o che altro?
Dai che ci sono vicini.
E’ davvero fattibile il concetto di democrazia diretta? E se davvero venisse applicato in modo esteso cosa succederebbe ai media tradizionali,alle lobbies e ai lobbisti,ai privilegiati,ai manager dalle pezze al c..o che vanno a casa con liquidazioni milionarie,ai cda delle partecipate nominati dalla politica,ai comuni rimpinguati con i soldi dei cittadini quando c’è un mondo di mezzo che li spreca o alle banche che quando vanno in rosso per dividersi gli utili invece di investirli trafugano il risparmio privato di una vita?
Chiedetevi questo,che mondo sarebbe se davvero trionfasse il bene comune?
E già che ci siete chiedetevi anche cosa sarebbe il Parlamento Italiano oggi senza quel dissenso ancora rappresentato dal M5S.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 18.12.15 08:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

mi raccomando paola pianificate tutte le vs comunicazioni ..e come puo pensarla la gente di strada..nn regaliamo assist inutili ..abbiamo bisogno di tanti voti...per poter governare...mi raccomando...

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato 18.12.15 08:25| 
 |
Rispondi al commento

http://goo.gl/v136cf

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato 18.12.15 08:22| 
 |
Rispondi al commento

Cosa buona e giusta per la donna...ma anche per l'uomo. Quest'ultimo -se partner interessato e non mascalzone- ne viene coinvolto egualmente, con la sola differenza di non portare in grembo il nascituro. Se mai possibile, l'amniocentesi unisca e non divida i genitori, svolgendo la sua delicata funzione lontana dai sottili richiami dell'eugenetica. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 18.12.15 06:53| 
 |
Rispondi al commento

complimenti Paola. ottima legge. grande movimento 5 stelle. spero presto al governo. non ne posso piu' di questi mafiosi. grande di maio, grande taverna, grande di battista, grandi tutti.

alessandro risaliti 18.12.15 02:07| 
 |
Rispondi al commento

Dall'attenzione alle piccole cose di tutti i giorni si costruiscono grandi cose. Grazie Paola, che come sempre, come sempre nel m5s si costruisce con concretezza dal basso, e i bambini, nostro futuro vanno protetti.
Il m5s ha questo: una chiara spiccata visione del futuro.
In 30 anni solo questo mi da speranza, e, Paola, ti ringrazio di cuore a nome di mio figlio, per i futuri miei nipoti, per il mio futuro.

mic fan 18.12.15 01:09| 
 |
Rispondi al commento

piccoli passi per fare grandi cose anche domani ...

queste sono azioni che elevano il rispetto al MoVimento.

Una volta lo faceva un certo PCI, ormai scomparso ! ...

Lenin Nicolaj (che fare), Roma Commentatore certificato 18.12.15 00:26| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩


buona notte ai monelli del blog


✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩✩

old dog 17.12.15 23:47| 
 |
Rispondi al commento

cafferino notturno a 5 stelle qui!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.12.15 23:44| 
 |
Rispondi al commento

OT humor

http://www.youtube.com/watch?v=UsDg6JUZ8NI

1 light year from home 17.12.15 23:29| 
 |
Rispondi al commento

ci hanno messo 30 anni per capire che nel palazzo c'erano gli inciuci ora che c'è il m5s tutti a gridare all'inciucio?,fatevi vedere da uno psichiatra cari giornalisti,in un altro paese vi avrebbero sputato in un occhio,per capodanno ho un desiderio,che vi mandino in pensione,che forse è arrivata già l'ora,per stasera chiudo qui e me ne vado in vacanza per qualche settimana,ciao a tutti.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 17.12.15 23:12| 
 |
Rispondi al commento

Me raccomanno,si se tratta de quarcosa de lieve o 'na piccola imperfezzione,nun abortite.
Donne,accontentateve...

Bonasera!!

er fruttarolo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 17.12.15 23:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

formigli ti ci metti pure te a rompere i coglioni stasera?,pagliaccio.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 17.12.15 23:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Eppur si muove.
Grazie a tutti.
Passate parola.

salvatore castellano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.12.15 22:49| 
 |
Rispondi al commento

..tra poco DIBBA a piazza pulita

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 17.12.15 22:49| 
 |
Rispondi al commento

Rigorosamente fuori tema col post, e rigorosamente in tema con i fatti del periodo.
Sto sentendo sta voragine sui fallimenti bancari con gli eventuali rischi per i risparmiatori.
A nulla vale la differenza se il risparmio è in azioni, o obbligazioni subordinate..o semplici risparmi.
Le banche sono a rischio.
E c'era una parlamentare nostra che voleva ridurre il contante fino ad azzerarlo e pagare con moneta elettronica.
Se i presupposti di chi dovrebbe difendere i ns soldi..sono le banche......si salvi chi può.
Il classico e romantico materasso da usarsi...anche come cassaforte, coadiuvato da una doppietta da cacciatore sul comò,...mi pare un'idea del tutto valutabile.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 17.12.15 22:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"APPELLO: Tutti i soprusi delle autorità e dei governanti imposti alla famiglia Gandini di Ferrara. Il nostro Blog in Italia è stato sequestrato, conteneva troppe verità scomode! Potete ancora trovare il Blog su siti stranieri: ci aiuterete a sconfiggere l'OMERTA'! E' questa che uccide!
Grazie! Alessandra Gandini.
http://alessandragandini.blogspot.fr/
http://alessandragandini.blogspot.co.uk/
http://alessandragandini.blogspot.com.au/
http://alessandragandini.blogspot.de/
http://alessandragandini.blogspot.ro/
http://alessandragandini.blogspot.ae/
https://plus.google.com/112309778413136665009/posts"

Alessandra Gandini 17.12.15 22:01| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE Paolaaa :)
State facendo un OTTIMO lavoro.
Orgogliosissima di Voi !
GRAZIEEE

Monica C. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.12.15 21:49| 
 |
Rispondi al commento

#LeggeTaverna sugli SCREENING NEONATALI

E' una legge importante questa, e porta il nome di Paola Taverna, una tosta, eletta grazie alla decisiva "spinta" del MeetUp 878, quello bannato!

Non voglio essere polemico, voglio solo che si riconoscano alcune cose, e vorrei che si capisse una volta per tutte che, il ruolo della Rete è un ruolo importante.

Parlo di rete attiva, non di caxxari, fans, o tifoseria da stadio, gente che ha dato il suo contributo alla nascita e alla crescita del M5S.

Noi vecchi del Blog consciamo un sacco di cose sul M5S, l'abbiamo visto nascere.

E' nato tutto grazie alla follia di Grillo e di Casaleggio, e anche della nostra, perchè se "centinaia e centinaia" di matti come noi, non avessero consumato le tastiere stando in rete, oggi il M5S non esisterebbe neppure!

Continuo a non comprendere, la Base non viene mai interpellata, sappiamo da giornali e tv(i finti amici), a cose fatte, quello che dovremmo sapere per primi perchè messo in rete.

Nasce tutto su www.beppegrillo.it, cambiamo nome, è giusto, ma non cambiamo le origini, altrimenti è un'altra cosa!

Arrivederci e grazie, graziella e vai col trango.

Nando da Roma.

p.s.

Ma... una domanda vorrei porgervi, a tutti, non è che giornali, tv, e giornalisti, ci stanno "influenzando" un po' troppo?

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.12.15 21:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E pensare che le teste di caxxo che sono al governo, sono stati anch'essi neonati....

Era molto meglio se i loro genitori facevano autoerotismo....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.12.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ottimo!

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 17.12.15 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Manca una "n" nella foto.

Noè SulVortice Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.12.15 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Vaiiiiiiiiiiiii Paolaaaaaaaaaaaa!!!!
Forza Movimento, gli Italiani iniziano a capire la differenza!
Le differenze!!!
Obiettivo Governo di Buon Senso!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.12.15 21:05| 
 |
Rispondi al commento

Come si suol dire ""Ottimo lavoro!"""

antonio d. Commentatore certificato 17.12.15 20:44| 
 |
Rispondi al commento

sono felisissimo grande TAVERNA ! GRANDE M5S

ps: come al solito la notizia passera' inosservata? o verra' letta lle 01,30 della notte!:(

Mirko V., Solofra (Av) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 17.12.15 20:26| 
 |
Rispondi al commento

Se dallo screening si scopre che un bambino ha la frignerite che si fa?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.12.15 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I bambini sono il futuro e devono essere salvaguardati fin dalla nascita.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 17.12.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Brava Paola; un grazie da genitori, nonni e bambini.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 17.12.15 20:13| 
 |
Rispondi al commento

cari piddini a quando 1 vs 1 senza le televisioni? vi cacate in mano? quando giocate a braccio di ferro usate 2 mani? fate schifo!

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 17.12.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

il TG1 ha fatto una carognata grande come una casa,ha fatto vedere i forzisti e i leghisti che postavano le immagini photoshoppate dell'inciucio,a sto punto se dovete fare cosi perché non fate vedere il macello della pagina facebook del vostro premier?,e io pago pure il canone per sta merda di servizi? ammazzatevi col GAS.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 17.12.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti, una bellissima legge.

elisabetta d., Venezia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.12.15 19:46| 
 |
Rispondi al commento

OT

Quando si dice che la finanza...

Kristine Lagarde numero uno del FMI indagata in Francia per reati commessi in quel paese quando era ministro

saluti ai monelli del blog

old dog 17.12.15 19:31| 
 |
Rispondi al commento

http://www.madredelleucaristia.it/root/ita/pre/page/NV_25_12_1990.php#3

Aspettando il Dio Bimbo

Novena del Santo Natale 1998: a cura di S.E. Mons. Claudio Gatti

TERZO GIORNO

Per comprendere meglio il brano dell'evangelista Luca che racconta dell'annunciazione dell'arcangelo Gabriele a Maria, occorre fare delle premesse. La prima riguarda l'indicazione del periodo in cui è avvenuta. Sicuramente è avvenuta nel periodo estivo, poiché Gesù è nato in Primavera . La seconda premessa consiste nel ricordare che se Dio indica il tempo nel quale realizza i suoi disegni, non sempre ne precisa il giorno e il mese.
Maria sapeva che doveva diventare la Madre di Dio e probabilmente conosceva anche l'anno in cui lo sarebbe diventata, ma sicuramente non conosceva né il giorno né il mese. Luca ci racconta che, al sesto mese della gravidanza di Elisabetta, l'angelo Gabriele fu mandato da Dio in una città della Galilea, chiamata Nazaret, a una vergine, promessa sposa di un uomo della casa di Davide, chiamato Giuseppe" (Lc 1,26). L'angelo, che già altre volte si è manifestato a Maria, sapeva di trovarsi di fronte al capolavoro di Dio, a colei che "è la piena di grazia". L'Angelo ha proseguito "il Signore è con te", perché il Signore ha dato a Maria, oltre la pienezza di grazia, tutti i doni naturali, preternaturali e soprannaturali. "A queste parole ella rimase turbata" (Lc 1,29). Il turbamento può essere così spiegato: la Madonna è in orazione, consapevole di diventare la Madre di Dio, dell'uomo della sofferenza, di colui che sarebbe stato ucciso e che avrebbe con la sua morte redento gli uomini e cancellato il peccato, ma al saluto dell'angelo, Maria ha provato una profonda emozione. L'emozione di Maria è stata un'emozione di sofferenza. Maria è sconvolta perché alla gioia di diventare madre, si è unita la sofferenza di sapere che suo Figlio sarà calunniato, offeso, ucciso. Maria si è domandata se questo saluto veniva da Dio . In questo caso lei stava per diventare madre........

Potere Ai Cittadini 17.12.15 19:29| 
 |
Rispondi al commento

Un abbraccio fraterno, grazie.

Ezio Bigliazzi, Bedizzole Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.15 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Grazie Paola!

giuseppe messe Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.15 19:22| 
 |
Rispondi al commento

Correggete la scritta sulla foto, manca una N.....altrimenti ci dicono che non sappiamo neanche scrivere!!!!!!!

Antonio Ghiotti 17.12.15 19:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'economia, la finanza, il lavoro, i redditi, ormai lo decidono tutto la bce (che puo decidere di affondare o meno l'economia di un paese - vedi b. esautorato o la grecia)e il consiglio europeo (che detta tutte le norme e gli indirizzi da seguire)
Ormai la politica nostrana e' solo folklore locale per il pollaio. Eppure si segue solo quello.

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 17.12.15 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande Paola e M5S....

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 17.12.15 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Grande Paola

M***** al servizio dell'Italia tutto il resto è casta

saluti ai monelli del blog

old dog 17.12.15 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Certo che impiegare due anni per approvarla vuol dire che ....gli interessi degli Italiani vengono in secondo ordine,mentre quelli dei bancari si approvano in 48 ore e di Domenica!
Grande il Movimento anche contro i ladri!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 17.12.15 18:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Complimenti. Finalmente! Ora,reddito di cittadinanza e poi 1/12. E vediamo come destinare cio' che avanza!!!

undefined 17.12.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Sono fiero di votare per il Movimento

mic. 17.12.15 18:37| 
 |
Rispondi al commento

Le solite cose inutili del M5S. Ma non poteva occuparsi di ricompattare la sinistra delusa PD e le frange dei dissidenti parzialmente?

Francesco S., Quartu Sant'Elena (CA) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 17.12.15 18:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

emoziona me, figuriamoci Paola

"LEGGE TAVERNA"
suona benissimo, sa di buono, sa di mamma

PAAAOOOOOLAAAAAAA .....vi vogliamo bene !

W il m5s
Grazie Beppe

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 17.12.15 18:33| 
 |
Rispondi al commento

finalmente una buona notizia!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 17.12.15 18:20| 
 |
Rispondi al commento

Bravi!!
C'è chi pensa a salvare le banche ..e chi la vita dei bambini.

Marco67 B., Pisa Commentatore certificato 17.12.15 18:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori