Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

L'#UnitàDisinforma con i tuoi soldi, dille di smettere

  • 58

New Twitter Gallery

unitadisinformalivorno.jpg

immagine: la prima pagina dell'Unità di oggi alla prova della realtà di Livorno. Disinformazione pure.

Da quando è tornata l'Unità l'Italia ha fatto un altro balzo indietro nelle classifiche internazionali della libertà di stampa. Un giornale di proprietà del Pd pagato con i soldi di tutti i cittadini per fare propaganda e disinformazione contro il M5S. In particolare contro i sindaci 5 Stelle, come annunciato da Francesco Nicodemo, che da palazzo Chigi si occupa con scarsi risultati della comunicazione del Pd che continua a scendere nei sondaggi. La linea editoriale dell'Unità è quella del Pd: dire sempre e comunque il contrario della verità. Esempi? Il M5S cresce, l'Unità dice che non è vero. Il M5S propone trasparenza sulla consulta, l'Unità parla di ricatto. L'amministrazione M5S rimette in sesto Pomezia, per l'Unità è il contrario.
L’Unità ha ricevuto dallo Stato oltre 152 milioni di euro in 24 anni. Una media di 6,3 milioni all’anno, oltre 500 mila euro al mese, 17 mila euro al giorno. Il giornale piddino era (finalmente) fallito lo scorso anno e non sarebbe più tornato se circa un mese fa lo Stato, cioè noi, non avesse pagato i suoi debiti: 107 milioni di euro pubblici alle banche creditrici della vecchia gestione dell’Unità. Il debito dovevano pagarlo i DS, che oggi pare siano scomparsi... controllare nelle casse del Pd? No! Meglio svuotare le tasche dei cittadini. L'Unità fa propaganda e disinforma, è un disservizio pubblico. I debiti pregressi li paghi il Pd con i soldi delle primarie. Manda un tweet con #UnitàDisinforma per dire di smettere di usare i tuoi soldi.

VIDEO I debiti dell’Unità LI PAGHI TU


REGALA_aI.png

2 Dic 2015, 17:48 | Scrivi | Commenti (58) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 58


Tags: disinformazione, l'unità, M5S, PD, propaganda

Commenti

 

L'unità?!?i Tg?!Ballarò,agorà?!?!tutti amministrati e condotti nel rispetto del Pd "di potere" finanziati da noi!

claudiog 04.12.15 09:58| 
 |
Rispondi al commento

Più raccontano falsità più il M5S avanza, ad oggi siamo il primo partito, i sondaggi che fanno in tv sono falsi, fidatevi.

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 03.12.15 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Non ci sono parole ma più che per il quotidiano, per i giornalisti che vi lavorano grandi e anche ai nostri soldi. A questo punto se la situazione è quella che si evince dalle foto esistono solo due ipotesi per descrivere questi pseudo giornalisti: incompetenti o malafede ed in entrambi i casi andrebbero licenziati e mandati a casa a calci in c....

Nicola ALBERTO 03.12.15 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Ore 13.00, quartiere Castellaccio, cassonetti traboccanti rifiuti.

Simona ceccanti 03.12.15 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Ma scusate ,

non è importante la Disinformazione..
Ma qualcuno mi sa rispondere perchè questo giornale era fallito e adesso fa nuovamente informazione???cosa è accaduto per riprendersi???

Emerson 03.12.15 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Manco buono per il pesce.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.12.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

L'UNITA = DISINFORMAZIONE
Un giornaletto di propaganda che si appropria di denaro pubblico per infangare chi il denaro pubblico lo restituisce ai cittadini. Hanno una faccia come il c..o
e non si vergognano di niente.
Sono sicuro che quando vanno in giro non dicono di scrivere per L'Unità. Personagggetti che camminano nell'ombra e agli angoli delle strade per non farsi riconoscere.

giovanni ., Roma Commentatore certificato 03.12.15 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Come direbbe qualcuno.....Che figura di M........
Stiamo arrivando, tutti a casa e a lavorare.

Questa e' la loro trasparenza....COMPLIMENTI....

RICCARDO ESPOSITO Commentatore certificato 03.12.15 09:27| 
 |
Rispondi al commento

La FUSANI ha detto a TAGADA che L'UNITA' NON BENEFICIA DI ALCUN FINANZIAMENTO PUBBLICO.........vogliamo, per cortesia,ristabilire la VERITA' e SPUTTANARLI pubblicamente ????? WWWM5*****

Carlo A. 03.12.15 09:00| 
 |
Rispondi al commento

Con queste 30 righe di post oggi l'unità ci fa la prima pagina ! Pensate a come sono ridotti dopo averci fregato 150 milioni di euro e un appalto per costruire un ospedale in liguria vogliono passare per novelli Biagi e Luttazzi, per fortuna non se li caga + nessuno, nemmeno i deputati pd hanno fatto l'abbonamento quindi presto saranno costretti a ricapitalizzare (speriamo non a spese nostre) o a chiudere

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 03.12.15 08:00| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera dalla krükker c'era uno scalfari che vaneggiava, l'altro aveva abbondato col vino, la dietlinde nuotava in un solluccheroso brodo di giuggiole... Ignobili commedianti di un repertorio vergognoso! Buongiorno al blog.

leopoldo cerantola 03.12.15 07:24| 
 |
Rispondi al commento

l'Unita' non ha mai fatto gli interessi degli operai...neppure Togliatti o Gramsci se ne sono curati. Nella migliore delle ipotesi per loro il lavoratore era una categoria poetica, un solfeggio intellettualistico. Piu' etici i padroni: quelli facevano i loro interessi senza ipocrisia, sapevi individuarli e combatterli. La meravigliosa umanita' operaia sfanculata a norma di legge e col beneplacito di Stato. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 03.12.15 06:58| 
 |
Rispondi al commento

Prescindendo dal fatto che ci e' gia' costato per ora solo 40 milioni di euro, basta leggere i nomi dei "giornalisti"(si fa per dire),per rendersi conto di cosa si sta parlando.
Mano a mano che la paura si avvicina al fatidico 90, gli attacchi di tutti i tipi e natura si moltiplicano come per incanto.
Mi spiace veramente che parte delle mie tasse vadano a foraggiare questi cialtroni.

Giovanni ., roma Commentatore certificato 03.12.15 06:43| 
 |
Rispondi al commento

L'Unità attuale è un giornale spazzatura che non riporta nemmeno notizie, ma che non fa altro che diffamare il M5S senza mai contradditorio e in modo assolutamente demenziale.
Basti pensare che in un articolo sui sondaggi, questo pseudo giornale ha postato l'unico sondaggio che dà il PD in aumento, sostenendo che gli altri sondaggi sovrastimano il M5S.
Del resto se questo giornalaccio di carta straccia ormai non vende più una copia che sia una c'è un motivo.

Lorenzo M. Commentatore certificato 02.12.15 23:04| 
 |
Rispondi al commento

Coscevo molti compagni che cominciarono a non comprare l'unita al tempo dalla quercia . Povero e misero orgoglio dei seguaci del grande A. Gramsci .Come li ha ridotti una massa di incompetenti farabutti. Dive e' finito il partito con le mani puliti? Gli ideali di giustizia sociale? Il diritto al lavoro sicuro ed alla vita ? Il rispetto della costituzione, cambiate de una sottospecie di scribacchini ubriachi , o corrotti. 40 mila partigiani comunisti morti buttati nel dimenticatoio. Se un giorno i morti si leveranno per voi miserabili corrotti suonera' la campana della giustizia.

Savio1 02.12.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Quanto sono lontani i tempi in cui Guccini cantava..."ed alcuni audaci, in tasca l'Unità...
riferendosi agli anni '60.
Che pena vedere dove sono arrivati, tanto valeva lasciarla in mano alla Santanchè!

adriano 02.12.15 21:40| 
 |
Rispondi al commento

SE CI SONO ANCORA GIORNALISTI ONESTI SPIEGATE AGLI ITALIANI COSA STA SUCCEDENDO A LIVORNO .

Tullio La Volpe (), Giugliano in Campania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.15 21:39| 
 |
Rispondi al commento

..perché la Gruber non fa vedere Livorno ora, dopo
aver ironizzato sul M5S a più riprese?

pasquino 02.12.15 20:58| 
 |
Rispondi al commento

Farebbe bene questo "Giornale" dal nome l'Unità ti da tanto da pensare, anzichè sostenersi a spese dei cittadini italiani, farebbero meglio che i deputati e gli onorevoli del PD se così questi signori si possono chiamare per non dirne altre di parole di pagarsi i debiti del giornale e che tirano fuori i soldi dalle loro tasche anzichè che i loro buchi li paga ci non centra niente, questa specie di giornale se proprio la devo dire tutta,io lavoro in edicola e vi garantisco che non lo compra mai nessuno e vi parlo da una regione rossa come l'Umbria pensate un pò come sta messo il Partito Democratico.

Ferdinando Delle Rose 02.12.15 20:52| 
 |
Rispondi al commento

Scribacchini da strapazzo, professionalità zero, assenza di dignità, sparaballe a ripetizione ... i requisiti minimi del curriculum vitae dei giornalai dell' unità .Senza soldi pubblici scriverebbero solo sui muri del cesso! Buona serata a tutti gli onesti, gli altri ... si fottano.

leopoldo cerantola 02.12.15 20:15| 
 |
Rispondi al commento

GRAMSCI SI STA RIGIRANDO NELLA TOMBA.

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.15 19:33| 
 |
Rispondi al commento

l'unità??in mancanza di carta ,non è neppure buono per pulirsi il culo....e poi basta con i finanziamenti ai giornali

andrea guelfi 02.12.15 19:13| 
 |
Rispondi al commento

..i giornalisti dell'unità con questa
"professionalità" sono molto ricercati dal PD..

pasquino 02.12.15 19:03| 
 |
Rispondi al commento

O.T.
Il rischio della inaffidabilità di alcuni individui che prima si fanno eleggere come 5 Stelle e poi saltano lo steccato per diventare nemici inferociti, dovrebbe essere scongiurato con una diversa modalità che li hanno portati ad essere candidati con la rete. Ho sempre più paura che sia un metodo poco affidabile.
VEDI anche Livorno ultimamente.

john f. 02.12.15 18:47| 
 |
Rispondi al commento

ragazzi 5Stelle: per favore, DENUNCIATE. Questa è diffamazione bella e buona. Fatevi pagare i danni morali e materiali e utilizzate quei soldi per pubblicare la sentenza giudiziaria nelle prime pagine dei giornalai. Così la gente comincia a conoscere un pò di più.

teo kardec, il mondo Commentatore certificato 02.12.15 18:39| 
 |
Rispondi al commento

i "giornalisti" de L'Unità dovrebbero domandare al Premier sparaminkiate come mai alza il tetto a 3000 €uro contanti e poi legifera per l'utilizzo della carta di credito per pagare un caffè?

Il Governo è schizofrenico e i giornalisti de L'Unità da psicanalisi!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 02.12.15 18:32| 
 |
Rispondi al commento

ma non ci sono gli estremi per poter denunciare penalmente e civilmente tutti quei media che diffamano consapevolmente e volutamente il M5S ?

Gio S., Genova Commentatore certificato 02.12.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Sicuramente i "dirigenti" diranno di non spazzare le strade, con la scusa dello sciopero (e ci saranno anche minacce), per poi fotografare l'immondizia e dare la colpa all'incapacità del M5S. Quindi vigilate e denunciateli

Adriano Perrone, Torino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 02.12.15 18:17| 
 |
Rispondi al commento

Ma questi consiglieri del M5S, che mi ricordano Massimo Artini e il Vescovo di Ferrara, non hanno occhi per vedere, orecchie per udire, mente per capire? Forza Beppe.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.15 18:16| 
 |
Rispondi al commento

Hanno fatto sempre gli stracacchi loro, alla faccia nostra che li votavamo, parandosi la faccia loro con la scusa dell'alta moralità che li contraddistingueva. Vergogna!
Menomale che c'è il M5S, spero riuscirà a lavare l'onta che questi esseri famelici ci hanno fatto.

john f. 02.12.15 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Bollettini di partito come l'Unita' hanno fatto il loro tempo sia culturalmente sia tecnologicamente. E' vergognoso che sopravvivano con i soldi pubblici. Ricordiamoci di tagliarli a
tutti.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.12.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento

ma il Vernacoliere di Livorno cosa pubblica in merito?

Il toscano anche se pisano Vauro cosa dice della vicenda scoppiata in casa della sinistra?

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 02.12.15 17:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'Un(tuos)ità ....

davide lak (davlak) Commentatore certificato 02.12.15 17:29| 
 |
Rispondi al commento

chi lavora a l'Unità deve avere i neuroni spenti o le sinapsi bruciate per raccontare cose strane al quanto fantasiose, eppure era un quotidiano dalle origini rispettabili diretto e scritto da persone serie e autorevoli, oggi a confronto i magazine di gossip sono più attendibili.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 02.12.15 17:19| 
 |
Rispondi al commento

Sono un toscano che abita in provincia di Pisa.
Proprio ora sono tornato da Livorno e ho girato mezza citta' in special modo nelle periferie dove dovrebbe esserci piu' sporcizia......La citta' e' linda, cari sporchi bugiardi del Pd.
VERGOGNATEVI DI SCRIVERE CAVOLATE!!!!!

loriano s. 02.12.15 17:14| 
 |
Rispondi al commento

ma l'albo dei Giornalisti è diventato l'album delle figurine e figuracce?

Perchè a L'Unità vengono pagati un tot a Kg di melma sparsa a vanvera l'importante e non sporcare il PD.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 02.12.15 17:07| 
 |
Rispondi al commento

E' vero i finanziamenti ce li hanno ugualmente (per ora), ma GONGOLO a pensare che vendono meno copie dei ns/ commenti QUI !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 02.12.15 17:05| 
 |
Rispondi al commento

I cialtroni dell'UNITA' oggi non rettificano ? COSTRINGIAMOLI CON UNA DENUNCIA ! Tanto le spese le paga renzi (cioè noi)! Bravo NOGARIN...mettiamoli in riga in tutti i ns/ comuni! Si comincia da lì !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 02.12.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Unità,mistificatori da 4 soldi!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 02.12.15 16:57| 
 |
Rispondi al commento

MA SCUSATE UNA DENUNCIA PER DIFFAMAZIONE A MEZZO STAMPA NON POSSIAMO FARLA...?

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 02.12.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

ULTIMORA! PROFANATA LA LAPIDE DI ANTONIO GRAMSCI - FALSO ALLARME, ERA SOLO LUI CHE SI RIGIRAVA NELLA TOMBA...

leonardo vecchi, piacenza Commentatore certificato 02.12.15 16:17| 
 |
Rispondi al commento

Il conto non mi sembra corretto!
Se abbiamo ripianato i debiti di 24 anni di servizio pagando 107 milioni questi vanno sommati ai 152 che fa 259 milioni di euro in 24 anni cioè 10,79 milioni di euro all'anno, 900 mila euro al mese, 30.000 euro al giorno.

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.15 16:06| 
 |
Rispondi al commento

molto più squallido e "fascista" di libero e de il giornale dei tempi d'oro.
un giornale fallito salvato con i soldi dei cittadini al servizio di un governo incostituzionale .

auurelio schiavone 02.12.15 15:54| 
 |
Rispondi al commento

mai e poi mai comprerò questa cartaccia!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.15 15:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' dura vedersi sfuggire la mangiatoia!

antonio giulietti (giutonino), Pisa Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.12.15 15:52| 
 |
Rispondi al commento

questo è il regime che utilizza i soldi pubblici per mantenere il potere ad ogni costo, corruzione compresa.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 02.12.15 15:27| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.15 15:22| 
 |
Rispondi al commento

Quello che scrive Nico Demo l'ho giá sbertucciato quando scriveva 10-12 righe al mese sul blog dell'Espresso.it. Ora è degnamente sostituito da un certo Raffa, un "personaggetto" per fortuna più sfaticato dell'altro, ma altrettanto risibile. Ma ció che fa incazzare è il fatto che scrivono su due giornaletti che si pappano i nostri soldi sotto forma di contributi, contributi estorti anche a chi come me con quei fogli non ci incarterebbe neanche le uova. Spero nelle prossime elezioni, arriverá il momento che per campare debbano riuscire almeno a vendere, visto che per sovrappeso, plaudono anche alla boutade del non laureato Poletti che vuole ristrafregare i lavoratori oltre che col Job act, anche non considerando le ore di lavoro svolto.

PIPPO 02.12.15 15:21| 
 |
Rispondi al commento

c'è la FUSANI ora a LA7 TAGADA' tutta meravigliata di questo articolo che dice essere proprio GRILLO a disinformare (per altro, secondo lei, abituato a disinformare...) perchè L'UNITA' NON BENEFICIA DI ALCUN FINANZIAMENTO PUBBLICO

ora stanno tutti a criticare Nogarin (che non si è presentato all'invito della Tiziana Panella, che sento NON di parte)

ma perchè non è andato NOGARIN?

angela bovolenta 02.12.15 15:12| 
 |
Rispondi al commento

La cosa che mi fa arrabbiare è che in un paese normale ,questa gente, le loro insignificanti giornate le trascorrerebbero in qualche penitenziario,a lavorare,magari divertendosi a spaccare pietre.Mentre, nel "bel paese"(per loro), questi falliti seriali, oltre a mangiare il pane a sbaffo,vengono anche foraggiati con denaro nostro,anche di fronte a continui fallimenti, naturalmente con leggi fatte dai loro padroni,sia vecchi che nuovi.Questo è il modo di amministrare del pd e del partito dell'inciucio dove loro sono i primi azionisti.

Canzio R. Commentatore certificato 02.12.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto che l'Unità scrivi continuamente male del M5S è comunque un segnale assolutamente positivo. Significa, senza tanti giri di parole, che se la fanno sotto.

Lorenzo M. Commentatore certificato 02.12.15 14:39| 
 |
Rispondi al commento

Ma chissenefrega dell'Unità.
Un giornalaccio di proprietà del PD che non compra più nessuno.

Lorenzo M. Commentatore certificato 02.12.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Esistono persone che comprano l'Unità (poche ma esistono) ed è loro la prima colpa.

Di fatto l'Unità è un'azienda che riceve enormi aiuti pubblici operando in un regime di CONCORRENZA SLEALE.
La Cina non è un'economia di mercato vera ma pure certe aziende italiane...
Magari all'Unità saranno comunisti con i debiti (socializzazione delle perdite) ma i guadagni e stipendi sono sempre proprietà privata (cambiano i vocaboli ma il modus operandi è uguale ai liberisti).

Che differenza c'è fra un ladro e un giornalista che ti fa pagare i suoi debiti? Un Prodi che legalizza il furto.

A questo punto l'unica cosa da fare è riempire il giornale di denunce per diffamazione fino a recuperare il maltolto.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.12.15 14:21| 
 |
Rispondi al commento

Non mi ci pulisco neanche il culo, rischierei di sporcarmelo !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 02.12.15 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Senza giornali,tv,anziani disinformati,compravendita di voti,amici degli amici nei posti statali,il PD sarebbe all'1%!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 02.12.15 13:35| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori