Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Pisapippa avvelena anche te, digli di smettere. #AttilaPisapia

  • 122

New Twitter Gallery

attilapisapia.jpg

Il sindaco di Milano, Giuliano Attila Pisapippa, sta trascorrendo il periodo natalizio a rincorrere i giornali per proclamare la sua innocenza. Lui con il Pm10 che sta avvelenando i milanesi non c'entra niente. E in un'intervista a Repubblica ha sottolineato con fermezza i suoi anni di lavoro in difesa dell'ambiente: «Anni di lavoro per l'ambiente, su di me solo attacchi politici».
Probabilmente si riferisce alle centinaia di alberi che la sua giunta, nei mesi scorsi, ha abbattuto nelle zone dei cantieri della metropolitana M4. Abbattimenti non dovuti a stringenti necessità tecniche (le metropolitane milanesi passano sotto a cantine, grattacieli, viali alberati, navigli, fiumi interrati!), ma a causa di un cantiere temporaneo e di una cattiva pianificazione dei lavori. In pratica per far fare manovra meglio alla betoniera, per avere più spazio per le macchine di scavo oppure per i gabbiotti degli operai. Così, Milano è stata privata di centinaia di alberi secolari.

AttilaPisapippa, paladino dell'ambiente, forse non sa che un albero secolare è un autentico polmone. Gli esperti hanno constatato che un albero di 100 anni, valutato in termini di produzione di ossigeno, vale molto di più di 2 alberi di 50 anni e, più si scende, più la proporzione non è artimetica, nel senso che, al limite, per ottenere lo stesso effetto di un albero secolare occorrono ben 1.800 giovani alberi.
Dove passa Pisapippa non crescono più gli alberi. Il Movimento 5 Stelle lo ha già denunciato. A Milano il sindaco e la sua giunta sono responsabili di un autentico disastro ambientale.

acquistavvw.jpg

28 Dic 2015, 14:00 | Scrivi | Commenti (122) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 122


Tags: alberi, attilapisapippa, milano, pisapia, smog

Commenti

 

Finanziare il vostro progetto a base dei nostri servizi di prestito ai privati ed alle imprese. Un prestito di 5,000 euro a 500,000 euro su un tasso d'interesse debole ed una durata di rimborso che vi conviene. Posta elettronica: grimaldidomenico02@gmail.com

grimaldi 11.07.16 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Scusate per questo messaggio imprevisto ma occorre che testimonio il questo sig. Muscolino io non credevano più al prestito di denaro poiché tutte le banche respingevano la mia cartella; infatti ero schedato dalla mia banca. Ma un giorno un'amica mi ha consigliato un prestatore particolare di cui lo ha dato sono mail. Ho tentato il colpo con quest'ultimo inviandogli un e-mail quindi quello è andato. Ho ottenuto un prestito di montano di 50.000€ la mia vita asso cambiato l'amico. Ecco la sua posta elettronica: muscolinogiovanni61@gmail.com

suero aniello 29.02.16 11:12| 
 |
Rispondi al commento


Sono di nazionalità francese residenza
in Italia nella città di agrigento
società del mio prestito si trova
nella città di verona
Offerta di prestito denaro tra privato
gratuito urgente:FRANCESCA.CORTES02@GMAIL.COM

FRANCESCA CORTES, Romagnano Commentatore certificato 08.01.16 00:14| 
 |
Rispondi al commento


Signore/signora e tengo a a dirli nuovamente che la mia offerta di credito di finanziamento è realmente importante ha ogni cliente che vogliono prendere in prestito di prestito, ed io dire il suo semplicemente con ciò che la mia offerta è accompagnare con bonus di offerte dal 3% ha qualsiasi mutuatario/mutuaria che vogliono prendere in prestito siamo di 5.000€ verso 500.000€ email:FRANCESCA.CORTES02@GMAIL.COM

francesca 07.01.16 23:42| 
 |
Rispondi al commento

Post meno che mediokre: vecchi trucchetti quali la storpiatura Del cognome potevano Avere un senso diversi anni fa..Oggi che il 5 stelle si prepara a a governare, Chi si attarda a dire "pisapippa" Fa una figura da Asilo nido.
Chiamatelo Pisapia e. criticatelo con l'intelligenza,
non ci facciamo riconoscere, su' ! !
buon lavoro a tutti

Vincenzo "., vienna Commentatore certificato 05.01.16 00:45| 
 |
Rispondi al commento

Chi ha promosso gli inceneritori a Milano in A2A?

Giuseppef 01.01.16 15:13| 
 |
Rispondi al commento

Alle ore 20,30 Io ascolto il Discorso alla Nazione intera del Mio PRESIDENTE, si è Lui BEPPE il Mio PRESIDENTE e nessuno altro, ora come ora può sostituirlo, il Mio PRESIDENTE è BEPPE onde per cui ascolto le Sue parole e seguo attentamente la Sua intervista. Emilio

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 31.12.15 20:09| 
 |
Rispondi al commento

Quel parassita politico di pisapia ha detto che quando finiranno gli alberi naturali li farà fare in cemento perché lui il genio non ha ancora capito la differenza.. Questo e un sindaco di una grande città come Milano.. Povera Italia.. Forza M5S il movimento degli onesti
.

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 30.12.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Prestito proposto tra i singoli
Ciao cari; Concede prestiti a chiunque sia interessato in assistenza finanziaria. Si tratta di un prestito tra individuo personale con condizioni molto semplice. Il mio tasso di interesse sopra la durata del prestito è del 3% e rimborso avviene mensilmente. Se qualsiasi momento siete interessati, vi prego di contattarmi tramite la mia e-mail: rouliodiego@outlook.it

diego roulio, roma Commentatore certificato 30.12.15 18:14| 
 |
Rispondi al commento

Penso che le targhe alterne siano un intervento inutile, fatto solo per fare cassa. Occorre una programmazione che non finisca alla prima pioggia. Teleriscaldamento, auto elettriche, fotovoltaico, pale eoliche, piste ciclabili e non togliere gli alberi, specie quando sono secolari, ma soprattutto occorrono meno politici e più gente comune con la testa sulle spalle.

Renato B., PESCHIERA DEL GARDA Commentatore certificato 29.12.15 19:23| 
 |
Rispondi al commento

È difficile ragionare con chi distrugge gli alberi e l’umanità con la sua ostinazione. C’è da meravigliarsi che i milanesi abbiano eletto un comunista, che ama solo il loro partito e gli amici, ma poiché il comunismo è fallito e benché siano perdenti, stanno diventando sempre più dannosi, per la comunità e la convivenza civile, spesso con lavori inutili e s’interessano solo di fare gli interessi degli amici e delle imprese che finanziano le loro campagne elettorali, e alle quali devono fare svolgere i lavori. Il giudizio, non è per la persona in oggetto, gli amministratori comunisti hanno tutti gli stessi atteggiamenti, hanno cambiato nome, ma sono sempre loro, non ascoltano la volontà popolare, ma quella degli affaristi. Quel sindaco, sta prendendo in giro la gente e si sa, e si usano sempre altre parole per farci credere stupidi. Le amministrazioni pubbliche sono occupate da una maggioranza di avvocati che raramente fanno interessi pubblici e non pagano mai per i danni che causano. La distruzione delle piante, è un atto di vandalismo, ma secondo da chi è commesso, può diventare un atto di utilità pubblica!

Amedeo 29.12.15 18:33| 
 |
Rispondi al commento

A proposito di inquinamento cittadino, avete mai sentito parlare di "TINA, la caldaia che non inquina ?". Si tratta di una tecnologia pronta e rigorosamente made in Italy.

Gianfranco Pellegrini 29.12.15 17:02| 
 |
Rispondi al commento

caro Beppe,
ti considero un grande uomo, molto coraggioso oltre che molto intelligente ed altruista. Perché dedicare tanto tempo ed energie come hai fatto tu per dare voce a milioni di cittadini italiani che purtroppo da tanto tempo cittadini non lo sono più, e forse non lo sono mai stati, bisogna essere molto molto altruisti. Considero poi aver tolto il tuo nome dal simbolo un ulteriore incredibile atto di grandissima generosità e umiltà. E noi poveri cittadini italiani, continuo ad ostinarmi a credermi un cittadino, di atti di generosità nei nostri confronti, non ne vediamo più dai tempi della resistenza. Pensa quanto ti apprezzo e ti stimo.
Tuttavia debbo pregarti di una cosa: non utilizzare più espressioni come Pisapippa, perché sono comunque espressioni volgari che avranno come unico effetto quello di spostare l'attenzione dei nostri giornali e telegiornali dagli alberi tagliati a Milano al fatto che tu chiami il sindaco Pisapippa. E il clangore che ne risulterà allontanerà dal movimento le tante persone che sono sensibilissime a questo tipo di cose.
Quindi non inventare parole volgari, usa invece al meglio il vastissimo vocabolario italiano, vilipeso da tutti i falsi politici da cui siamo sgovernati.Potresti per esempio chiamare Pisapia il falsoecologista oppure pseudoecologista, che fa più colto. Oppure antimilanese, perché è un antimilanese chiunque abbatta anche un solo albero a Milano. Così la notizia rimarrebbe che Pisapia ha fatto abbattere gli alberi e non che tu lo hai definito volgarmente.
Un caro saluto a tutti.

gabriella bianchini 29.12.15 12:17| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Oggi ho spedito una mail al Pisapia,

sindaco.pisapia@comune.milano.it

... una goccia nel mare...

Egregio Sig. Sindaco,

in merito alle attuali passate e future condizioni dell'aria che si respira a milano, penso che la Sua amministrazione non abbia operato correttamente.

Io la penso così, copi e incolli il seguente link:

http://www.beppegrillo.it/2015/12/pisapippa_avvel.html?s=n

ovviamente ci sono anche soluzioni, invito Lei e la Sua giunta tutta a perseguirle senza indugio alcuno.

Non voterò alle prossime elezioni programmi come il Suo, come non ho fatto alle scorse tornate elettorali.

Distinti saluti

Giacomino Bari

Giacomino Bari 29.12.15 11:49| 
 |
Rispondi al commento

mi fate capire cosa sta succedendo a livorno?
questa mattina su fb gira questa cosa:"A LIVORNO CON I GRILLINI ASPETTAVATE LE CASE, ASPETTAVATE IL LAVORO, PENSAVATE AL TURISMO.
INVECE SOLO AUMENTI DI STIPENDI E POLTRONE AGLI AMICI." Pare che sia stato triplicato lo stipendio alla presidente delle case popolari. Non sarebbe il caso di fare chiarezza e rispondere con dati alla mano che non è vero niente?

nino femminò 29.12.15 11:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io vivo di impressioni e Pisapia mi ha sempre impressionato. Gli avvocati penalisti, come Carlo Taormina, Giulia Buongiorno, Niccolò Ghedini, per fare solo qualche nome, hanno tutti un non so che di opaco, fumoso, inquietante. Forse perché ne hanno viste e sentite talmente tante che la natura umana per loro è immersa in cinquanta sfumature di profondo nero.

M. Mazzini 29.12.15 10:51| 
 |
Rispondi al commento

tanto per ricordare,il video di una trasmissione dove si dicono cose ancora di attualità :

http://www.rai.tv/dl/RaiTV/programmi/media/ContentItem-2b6eb776-148e-4c45-9049-3c8e3d55f5af.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 29.12.15 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Con il tanto decantare le "Talpe intelligenti che forano, incastellano e fanno le gettate di cemento armato spesso fino a 1,5 metri" possibile che fosse necessario questo abbattimento selvaggio??
Sicuramente a "Qualcuno" era molto utile e a spese del contribuente.
Purtroppo quando si arriva a certe cariche si è accumulato nel proprio sistema circolatorio talmente tante tossine che anche il solo pensare è avvelenato!

Pietro Mantelli 29.12.15 10:09| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/nicoermejoparaculodetrastevere/photos/a.285705378113801.75667.284740041543668/1133820493302281/?type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 29.12.15 10:04| 
 |
Rispondi al commento

Pisapia è il miglior sindaco che milano veda da 2 decenni, ciò nonostante è decisamente un cattivo sindaco. Soprattutto in ottica ambientale, ed è particolarmente curioso per uno che viene da un partito che ha ecologia nel proprio nome.
Il disastro del m4 (sia ambientale che finanziario) è qualcosa che ci poteremo dietro per generazioni, ma anche in occasioni più modeste ha mostrato il suo assoluto disinteresse per l'ambiente e la salute dei cittadini. La grande emrgenza smog c'è da settimane, ma il blocco delle auto lo fa nei giorni in cui a milano poca gente è in città e ancora meno sono al lavoro. Nei giorni di vero picco si poteva fare qualsiasi cosa, nel mio piccolo mi sono gustato 2 (due) generatori di corrente diesel giganti sotto la finestra per 12 ore al giorno dal 19 al 23 dicembre, nonostante le ordinanze di facciata per il blocco dei motori più inquinanti. I vigili li schiera adesso per le telecamere, ma fino a 2 gg fa non esistevano, come tornaranno a non esistere dopodomani. Manco alla centrale operativa rispondono al telefono...

Zawardo Z. Commentatore certificato 29.12.15 10:03| 
 |
Rispondi al commento

L'aver denunciato Pisapia è stato un atto grandioso! Le persone che posseggono grandi responsabilità nei confronti della collettività se non hanno coscienza di ciò che fanno è giusto che vengano puniti nella misura del danno che causano...ma anche di più

roberto reposo 29.12.15 09:45| 
 |
Rispondi al commento

Un problema molto, troppo diffuso anche e non solo nelle grandi città, date un occhio nelle piccole province dove una voltain campagna il verde la faceva da padrone e si respirava meglio. Da anni si procede a disboscamenti folli per coltivare mais non per la tavola ma con destinazione biodigestori per produrre "energia pulita" ( andiamo a vedere quanto inquina, in termini di gasolio, produrre 10Q di mais )che oltretutto una volta bruciata la materia prima, inquinano anche loro, quindi danno e beffa! Da anni senza senso si tagliano alberi secolari che facevano da polmone e risavanavo l'aria. E tutto questo perchè? e soprattutto perchè le autorità non intervengono?
Già, dimenticavo, sono prorpio loro che con una semplice bustarella danno via libera a qualsiasi cosa. Per soldi venderebbero anche la madre! Buon "ANO" a tutti, ne servirà tanto in questo paese di..........!!!

cesare b. Commentatore certificato 29.12.15 08:10| 
 |
Rispondi al commento

Per abbattere drasticamente le micropolveri, per iniziare, basta fare una cosa semplicissima: lavare le strade (dopo tanta siccità, si accumulano sulla pavimentazione stradale: vanno rimosse col lavaggio...)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 29.12.15 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Pisapippa non e' il solo.....I pidioti hanno deciso di distruggere l ' Italia a iniziare dalla lingua italiana sostituendola con l ' inglese/renzocchiano....per finire con gli alberi....Per fortuna c' e' chi non ci sta' ....

http://www.corrieresalentino.it/2015/12/xylella-il-gip-convalida-il-sequestro-degli-ulivi-ce-il-rischio-desertificazione/#.VoIkjl2Y2o8

Incasnero 29.12.15 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Questi professionisti prestati ai partiti non sono altro che ombre lunghe di interessi ben precisi, sono una parvenza di amministratore pubblico. Eseguono ordini invece di gestire, secondo scienza e coscienza, i beni collettivi in nome della res pubblica. Non è colpa loro, hanno la pistola puntata alla tempia, o la borsa o la vita. Non sono degli eroi e non vogliono esserlo.
Come Sindaco di Milano prevedo il sig. Sala, grigio e oscuro burocrate EXPO, farà senz'altro peggio di Pisapia ma, almeno, non ha mai fatto sognare nessuno.

M. Mazzini 29.12.15 07:32| 
 |
Rispondi al commento

Io mi auguro che la magistratura faccia il suo corso,perchè è arrivato il momento di perseguire con pene severe coloro che distruggono l'ambiente.E' vero che siamo solo noi del MoVimento che difendiamo l'ambiente,ma ci deve essere una magistratura intransigente che deve arrestare il delinquente che avvelena la città.Quindi cari lettori e meravigliosi amanti della vita,cosa aspettare a dare fiducia al m5s uno tra i tanti esempi dell'albero:GIUSTIZIA:l'albero secolare ha svolto la sua missione di vita e avere cura di lui equivale ad avere cura di se stessi,mantenerlo e mantenersi,curarlo e curarsi,comprenderòp e comprendersi,giudicarlo e giudicarsi.Quindi fate in modo che questo anno 2016 sia di 5 stelle e vincendo in tutte le città italiane tra cui ROMA daremo prova come l'albero secolare mantenuto in vita equivale a mantenere (secolarmente ) in vita ,anche, il MoVimento Cinque Stelle

franco dimasi, anzio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.12.15 06:38| 
 |
Rispondi al commento

forse sarebbe bene accendere un faretto anche su questo:
http://www.ilcittadinomb.it/stories/Cronaca/arriva-la-metropolitana-lauchan-di-cinisello-riaprira-ancora-piu-grande_1157499_11/
...il bello di tutti questi progetti su carta è che te li mettono giù tutti immersi nel verde ma poi..
Quali i veri interessi: chi ci guadagna e chi ci rimette? i Parenti? gli Amici? gli Amici degli Amici? il marito..?
Quel Centro Commerciale è/era una cattedrale nel deserto: ti ci perdi ad arrivare, ti ci perdi dentro e ti ci perdi ad uscire.. ed ora..?!

Alessandro B., brugherio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 29.12.15 01:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


buonanotte ai monelli del blog


▌│█║▌║▌║ ✩✩✩✩✩ ║▌║▌║█│▌

old dog 29.12.15 00:50| 
 |
Rispondi al commento

------------LA TRUFFA DEI VOLTAGABBANA-------------

Chiunque raccolga voti in nome di una idea, di un partito, di un movimento e venga eletto tramite quei voti, poi non rispetti le idee con le quali ha convionto gli elettori a votarlo, dovrebbe essere imputato di truffa.

Truffare le idee è, o dovrebbe essere un reato molto più grave che non il truffare dei valori mobili o immobili.

VI SONO COMPORTAMENTI CHE NON DOVREBBERO MAI "PRESCRIVERSI", SOPRATTUTTO NELLA MEMORIA DEI TRUFFATI


Li abbiamo aperti come una scatoletta di tonno ! Se non ci fosse il Movimento già sarebbe scoppiata la rivoluzione ! Almeno ringraziateci , tonni !

vincenzodigiorgio 29.12.15 00:20| 
 |
Rispondi al commento

Pisapia comunista scoglionato

Ferdi Santoro (), santoro.ferdinando@yahoo.it Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.12.15 22:44| 
 |
Rispondi al commento

Una volta quando eravamo meno intelligenti gli alberi si piantavano

ora abbiamo dei crani che gli alberi li abbattono

ma dove vogliono andare??

aff...... accompagnati da chi li vota

saluti ai monelli del blog

old dog 28.12.15 22:11| 
 |
Rispondi al commento

Cari blogger di Beppe,
abbiamo capito che il web ( lo ha inventato il Pentagono...) è la piattaforma democratica che ci permette di cambiare il paese
abbiamo capito che devono andare a casa
abbiamo capito che questo post si perderà in un server( nel Wisconsin...)
abbiamo capito che responsabilità , colpa, capacità, gerarchia,sono dentro un vocabolario e di li non usciranno,
abbiamo capito che televisione (amen) è una invenzione socialmente devastante come una bella V2
Chiedo al Movimento di elaborare una nuova forma di comunicazione di massa .
Io sono io, io sono un passeggero del treno, io sono beppe, io mi sto rompendo il cazzo nel cesso di seconda
io sono morto, io non risorgo, io non credo ( politicamete) più in bel cazzo di niente
Vaffanculo
Scompariamo per un mese...
Come una vacanza in Tunisia , meravigliosa spiaggia mediterranea...
I migliori auguri per un fantastico 2016
( E facciamoci sta vacanza , lo meritiamo...)
5 stelle



albivald 28.12.15 21:54| 
 |
Rispondi al commento

Negli anni 80 hanno chiuso la stazione FN Umbria per fare il Passante che arrivava fino a Rogoredo, e tutti gli alberi sono stati sradicati e poi rimpiantati al loro posto. Non si poteva fare la stessa cosa?

Vincenzo Michelazzi 28.12.15 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Per quanto riguarda i disastri ambientali in questa specie di Paese ne esistono talmente tanti, ma proprio tanti, tanti, tanti che c'è l'imbarazzo della scelta. E' il bello, anzi il brutto è che al peggio non c'è mai limite. Quest'intero Paese che non nomino neppure, tanto mi fa schifo, ha ormai qualcosa in comune, di simile in ogni luogo del suo territorio: l'inquinamento galoppante, lo scempio ambientale terrificante in tutti i sensi, chi di più, chi di meno, l'inquinamento avanza in maniera esponenziale ed inesorabile. E' come la corsa alle armi, alle guerre, alle stragi..., similis cum similibus, chi inquina di più va al comando, va al business, va ai posti di comando, alle statue celebrative, ecc., ecc., ecc.; tale e quale chi produce, propaganda, commercia, vende, usa armi più letali, diventa rispettabile, il signor intoccabile, il magnate dei magnati, il puzzone dei puzzoni. Chi invece cerca solo di opporsi all'inquinamento, alle stragi provocate dall'inquinamento, così come alle stragi di guerre, viene prima denigrato, sfottuto e poi massacrato, linciato dallo stesso popolo, con l'appoggio delle multinazionali del terrore e dei prodotti letali inquinanti. Loro, i puzzoni se non si preoccupano degli stessi loro bambini morti in virtù delle loro schifezze prodotte, figuriamoci se si possono preoccupare delle distruzioni di massa... solo per mantenere i loro business. Poi il fatterello del figlio che ha aggiustato la tegola rotta ed il rimprovero del padre che lo ammonisce di rompere la tegola successiva... se no gli affari vanno a rotoli..., è un altro lungo, lungo, lungo discorsetto, in cui tutti quegli schifosi appellativi denigratori imbeccati agli idioti dall'alto degli innominabili... anti..., anti..., anti... cadono come foglie secche al vento e si smontano da soli... nell'idiozia e stupidità della massa mondiale che pensa solo alle stupidaggini, ai gadget inutili e non alla malattia irreversibile di tutta la Terra.

Andrea Cammarota, Caserta Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 28.12.15 20:54| 
 |
Rispondi al commento

ot

corriere della sera 27 dic 2015:

""Bollette e spesa, nel 2016 stangata da 551 euro a famiglia
Codacons: salgono i prezzi di acqua, smaltimento rifiuti, luce e gas, istruzione, trasporti, tariffe autostradali e postali, alimentari. Diminuiscono le spese per la casa — con l’eliminazione della Tasi , i carburanti, la tariffa Rc Auto e il canone Rai""

corriere della sera 28 dic 2015:

""iBollette, da gennaio in calo gas ed elettricità: 57 euro in meno l'anno
L'Autorità per l'Energia elettrica e il Gas aggiorna dal prossimo anno le bollette: il risparmio sarà dell'1,2% su quelle dell'elettricità, del 3,3% su quelle del gas. Critiche le associazioni dei consumatori: i rincari saranno più alti dei risparmi"""

l'italia è un paese che non finisce mai di stupire :)

http://www.corriere.it/economia/15_dicembre_28/bollette-gennaio-calo-gas-ed-elettricita-57-euro-meno-anno-ddd12ed4-ad81-11e5-9cdb-e2ca218c6ee2.shtml

http://www.corriere.it/economia/15_dicembre_27/bollette-spesa-2016-stangata-551-euro-famiglia-12e5fc9c-aca8-11e5-9807-438c782270a2.shtml

pabblo 28.12.15 20:27| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei vedere questo benessere che l'Expo ha portato...siamo di fronte a persone che mentono e giurano il falso pur di mantenere i privilegi che noi gli diamo...

luigi leardo 28.12.15 20:24| 
 |
Rispondi al commento

Mentre Pisapia e Maran devastano Milano abbattendo tantissimi alberi secolari per "esigenza di cantiere", il MoVimento 5 Stelle con le donazioni dei Cittadini ne pianta altrettanti (#573Alberi). Sebbene non potremo mai rimediare al disastro vista l'età degli alberi abbattuti, abbiamo cercato di dare un segnale forte ed inequivocabile della nostra voglia di rendere tutte le città vivibili e respirabili e senza alberi ciò non potrà mai essere!
Attendiamo che magistratura facci le indagini di PRESUNTO DISASTRO AMBIENTALE a carico di questi personaggi impresentabili! E non posso usare al momento altri aggettivi. Ma a tempo debito li avrò!
Presto andremo al Governo di Roma e Milano e con sobria dittatura li manderemo metà in galera e metà a lavorare finalmente!

https://www.youtube.com/watch?v=2Rudpiuw1U0

Eric Johnson, Milano Commentatore certificato 28.12.15 20:06| 
 |
Rispondi al commento

Pisapippa, non si ricandida dopo gli scempi che ha fatto si permette di criticare senza elementi certi i partici CONTRO ! Li liquida con degli incompetenti (direi), mentre lui sì che è un intenditore (anche di alberi secolari)! Hahaha

silvana rocca, genova Commentatore certificato 28.12.15 20:05| 
 |
Rispondi al commento

La Baviera è famosa per essere la verde Baviera, l'Italia, che dovrebbe essere più verde della Baviera per divina concessione, è detta la pattumiera d'Europa.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.12.15 20:04| 
 |
Rispondi al commento

MASADA n° 1718 28-12-2015 L’ITALIA E’ FUORI DALLE SECCHE?

L’Italia scende dal 5° al 22° posto–45.000 morti in più come in una guerra–Sono 92 giorni che non piove.Lo smog è altissimo–L’arroganza dei governanti–La Troika vuol requisire i risparmi dei cittadini-Sarebbe meglio occupare militarmente le banche–Dopo l’attacco ai risparmiatori,l’attacco ai pensionati–La resa al capitalismo della sx europea–Sostituzione dell’economia finanziaria all’economia reale– Esproprio dei risparmi dei cittadini–Conseguenze nefaste della deregolamentazione finanziaria- Bisogna tornare alla divisione tra banche di risparmio e banche di investimento–La Glass-Steagall Act–Sta per scoppiare la bolla dei derivati

Le soluzioni per la crisi sono poche,sarebbero immediatamente produttive,farebbero immediatamente stare meglio i popoli europei,ma chi governa non le vuole perché è al soldo di quella piccola cricca di magnati che possiede il 90% della ricchezza occidentale e se ne frega della crisi e della rovina dei popoli europei
Le soluzioni sono:
-dividere di nuovo banche di risparmio da banche di investimento
-vietare l’uso dei derivati nelle banche di risparmio e negli enti locali
-combattere in ogni modo i paradisi fiscali e realizzare una vera giustizia nel campo fiscale con una reale lotta alla grande evasione
-difendere i lavoratori,i risparmiatori,i malati e i deboli
-opporsi a qualunque riduzione dello stato sociale
-difendere le Costituzioni democratiche
-aumentare il grado di democrazia in Europa e nei singoli Stati
-togliere il comando della Germania sui Paesi europei
-staccare l’Europa dagli ordini del Fondo Monetario
-farla finita con l’austerità e il pareggio del bilancio a favore di una campagna roosveltiana di investimenti pubblici,come nel New deal per far riprendere produzione,lavoro e consumi
-passare gradualmente dalla democrazia parlamentare alla democrazia diretta
..
Per leggere tutto clicca il mio nome
o vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 28.12.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solo i sindaci del m5s fanno schifo (per i media), tutti gli altri sono dei SUPER....Hahahahahah

silvana rocca, genova Commentatore certificato 28.12.15 19:59| 
 |
Rispondi al commento

Pisapia tutti gli alberi si porta via...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 28.12.15 19:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giuliano Pisapia e Pierfrancesco Maran sono solo gli esempi vergognosi di questa classe politica indecente ed impresentabile! Non metterete più piede in POLITICA, parola mia! Con sobria dittatura vi metteremo in galera e butteremo le chiavi!

https://www.youtube.com/watch?v=2Rudpiuw1U0

Eric Johnson, Milano Commentatore certificato 28.12.15 19:50| 
 |
Rispondi al commento

..PISAPIA, vergognati,dimettiti subito!!!!!!
troppo disonore se aspetti la fine del mandato!!

pasquino 28.12.15 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Grillo è un "dittatore" detto dal portavoce del PD..invece loro sono democratici..."i ladri" li candidano e li promuovono!
Belin ....che Partito Democratico!
Un nome una garanzia!
Siii... io preferisco essere Dittatore e avere come principio l'onestà e la trasparenza!
Il 92% dei votanti in rete sono DITTATORI e son contenti!
WW il m5*

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.12.15 19:39| 
 |
Rispondi al commento

I PROSSIMI CANDIDATI DOVRANNO FIRMARE UNA FIDEIUSSIONE BANCARIA

Io credo che i prossimi candidati dovrebbero firmare una fideiussione bancaria, a favore del M5S, pari al doppio del loro futuro stipendio annuo.

Se il candidato non sarà eletto la fideiussione decaderà automaticamente, mentre rimarrebbe in vigore fino a quando il candidato rimarrà in carica.

Fino a quando non si avrà la possibilità di valutare i candidati per il loro valore personale, occorre valutarli in base al denaro che possono attingere tramite il M5S.


OT "Kazzenger":

Regà, finarmente 'o hanno preso......

I carabinieri della stazione di Legnaia, un paese situato tra Scandicci e Firenze, credevano che si trattasse di un ennesimo scherzo della Vigilia di Natale. Ma quando hanno preso in mano le carte dell’ordinanza di arresto emessa dal Tribunale di sorveglianza fiorentino ai danni di un certo Adolf Hitler ( il nome completo è Adolfo Apaza Quisoe Hitler) si sono dovuti ricredere.

Fermato ad un posto di blocco mentre stava guidando in stato d’ebbrezza lungo la via Pisana, l’omonimo del Führer, un peruviano di 46 anni, ha raccontato agli ufficiali di polizia di avere, tra i parenti, qualche personaggio particolare: il nonno si chiamava nientemeno che Benito Mussolini mentre uno dei suoi fratelli si chiama Lenin".


A Adolfo Hitler, 'i posti de blocco, nun j'hanno mai portato fortuna......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.12.15 19:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pisapippa smettila!!!

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 28.12.15 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Come faccio ad iscrivermi se continuate ad esprimervi così? dire la cosa giusta nella maniera sbagliata. Seriamente, Pisapia ha ribattuto di avere piantato migliaia di alberini nuovi, ok non ossigenano come quelli secolari, ma scrivetelo chiaro che non valgono quanto quelli piantati e che i numeri vanno poi verificati! e dove li avrebbero piantati? e casomai andate a controllare la veridicità dei numeri citati dallo stesso.

Ma Esprimersi così allontana tante persone che preferioscono le balle presentate in maniera più pacata e apparentemente veritiera.
Franck

Francesco 28.12.15 19:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli alberi non si tagliano, non c'è cosa più bella della natura e del verde

#M 5 S, Italia Commentatore certificato 28.12.15 18:49| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
io abitavo in provincia di monza,hanno cementificato di tutto, adesso vogliono l'aria,ma se gli alberi li hanno distrutti

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.12.15 18:40| 
 |
Rispondi al commento

Uno dei tanti indefinibili.
Dargli un nome è offendere.
La verità è che della vita umana non gli frega niente.
Ogni notizia che si dà deve mettere in ansia.
Tu devi avere paura.
L'alternativa all'inquinamento esiste da sempre.
Non la si applica perchè non redditizia materialmente.
Terra,acqua,aria,sole.
Si chiama VITA.

salvatore castellano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.12.15 18:38| 
 |
Rispondi al commento

Pisapia non è perfetto ma non mi sembra il peggior sindaco che Milano abbia mai avuto

rosanna ligi Commentatore certificato 28.12.15 18:34| 
 |
Rispondi al commento

http://www.dagospia.com/rubrica-4/business/tecnici-che-sbancano-sapete-che-vertice-banca-etruria-non-era-115767.htm


28 dic 2015 17:24
TECNICI CHE SBANCANO - LO SAPETE CHE AL VERTICE DI BANCA ETRURIA NON C'ERA SOLO IL ''CONTADINO'' BOSCHI, MA DUE EX SUPER-DIRIGENTI CONSOB, IN TEORIA GRANDI ESPERTI DI FINANZA E BILANCI? MASSIMO TEZZON, EX DIRETTORE GENERALE CONSOB DIVENTATO PRESIDENTE DEL COLLEGIO SINDACALE (E MULTATO), E CLAUDIO SALINI, PIAZZATO NELLA COSTOSA BANCA FEDERICO DEL VECCHIO
Tezzon, dopo non aver controllato come capo dell'autorità di vigilanza, è andato a non controllare come capo del Collegio Sindacale di Banca Etruria - Salini entra nel cda di Etruria nel 2014, quando la norma che impedisce ai dirigenti Consob di entrare nelle aziende controllate per tre anni era già in vigore (ma non era retroattiva)...

1. AI VERTICI ETRURIA NON C'ERA SOLO IL ''CONTADINO'' BOSCHI, MA DUE ''ESPERTI'' EX DIRIGENTI CONSOB, IN TEORIA GRANDI CONOSCITORI DI FINANZA E BILANCI. PERCHÉ NESSUNO PARLA DI LORO?

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 28.12.15 18:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

io non so perché la gente voti sempre radical-chic , spocchiosi, ricchi e famosi: è tutta gente che non ha mai fatto un cazzo nella vita, come pretendete che conosca i vostri problemi. Vietare l'uso delle auto a milano nei 3 giorni di fine anno è proprio il disprezzo per chi lavora, proprio in quei 3 giorni il traffico è generato da chi è costretto a stare in città per lavoro, gli altri se ne sono andati in vacanza(chi può).
Quando la gente comincerà a votare guardando il curriculum dei candidati e valutandone le affinità con la sua situazione, forse andrà meglio. Evitare pure di votare "tanto uno vale l'altro" oppure "bisogna andare". Nella mia zona si candidava gente di spessore come vito la ganga , maroni , Bertinotti (parlo del passato) e io piuttosto che votare gente simile , stavo a casa, a turarsi il naso si soffoca!

angelo 28.12.15 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Scommetto per il solito servizietto quotidiano avete chiamato la Ecospurghi?
Ho indovinato vero?
Converrà fare un abbonamento annuale...

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.12.15 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Egr.Sign.Beppe Grillo,è possibile mai che ho ben 2 cause per sfratto contro un certo Vastarella Armando e Cirino Gennaro (anche se senza contratto perchè costoro non l'hanno voluto fare,nonostante i miei continui solleciti) per 2 appartamenti siti a Mugnano di Napoli in Via Melito,15 e le cause presiedute dal giudice Giordano della sez.di Aversa(Ce),quale sessione distaccata del tribunale di Marano di Napoli,vengono sempre rinviate?Siamo al settimo rinvio:sono all'esasperazione perchè devo pagare le tasse ma questi non pagano e si sono impossessati delle mie case senza pagare nè acqua e gas che sono tutte a carico mio?Sò che ha tante altre cose più importanti a cui pensare ma potrebbe interessarsi lei di questo problema e far presente questo problema al giudice Giordano?Lo Stato è solerte nel pretendere i soldi delle tasse (ed è giusto),ma altrttanto solerte dovrebbe essere anche a risolvere i problemi dei cittadini.Convinto che lei si interessera' del caso,la ringrazio e la saluto.Sono convinto che in questa Italia che non funziona niente,il suo movimento farebbe certamente molto meglio,Distinti saluti:DI STAZIO GENNARO

DI STAZIO GENNARO 28.12.15 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Che strano e triste paese è il nostro.
Ci vuole sempre Beppe Grillo per smuovere gli eterni dormienti che hanno distrutto e continuano a massacrare tutto ciò che toccano. Mi riferisco a tutte le porcherie del PD che rappresenta le banche, le lobby e tutti gli enti parassitari del sistema. L'unico scopo della loro politica è quello di fare i propri interessi a danno dei cittadini onesti.
Questo PD si deve solo vergognare per le macerie che lascia. Dei morti per l'inquinamento non gliene frega un beato cazzo.

saverio battaglia 28.12.15 18:07| 
 |
Rispondi al commento

PISAPIPPA AVVELENA ANCHE TE, DIGLI DI SMETTERE!

Voglio riproporvi un sonetto mattutino.

ON THE CESS

Smogghe, porveri sottili e pi emme 10
Parlano de inquinamento come de pasta e ceci.

Blocchi, targhe alterne e riscaldamenti a freno
Ma so' decenni che fomentano er trasporto su gomma e no sul treno.

Quando che tirano fori n'emergenza pe' 'na colpa sempre loro
Significa che stanno a nasconde qualcosa de peggio che je rende come l'oro!

Pure la cacca mia esce alternata, e che nessuno bari,

Oggi 'no stronxo dispari, domani quello pari!

Buon dí popolo inquinante

Nando on the cess.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.12.15 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

non saprei

Andrea Auletta 28.12.15 17:47| 
 |
Rispondi al commento

il problema dei Rifiuti Solidi Urbani è una manna per gli speculatori che arriva dai vari governi che incentivano gli impianti di termocombustione.
Il problema dei RSU potrebbe essere ridotto del 70% imponendo alle industrie di imballare i loro prodotti con materiali biodegradabili al 100%, invece si fa il contrario per bruciare combustibile e produrre energia elettrica o calore e venderlo al cittadino pagando 4 volte:
1- acquistando prodotti inutilmente o esageratamente confezionati-imballati;
2- pagando la raccolta dei rifiuti;
3- riacquistando energia da questi impianti privati:
4- pagandone in salute per le emissioni gassose prodotte dagli impianti di incenerimento;

In questa italietta in mano alle cricche alle mafie sono balzate alle cronache esempi in cui termovalorizzatori per arrivare a produrre energia necessaria a mantenere attivo economicamente l'impianto, non solo taroccavano i sistemi di controllo delle emissioni inquinanti ma bruciavano anche rifiuti non autorizzati, cioè di altra natura chimica e fisica.

In Italia gli impianti a termocombustioni sono tanti e per diversi utilizzi... sarebbe importante farne un censimento regione x regione e avere l'esatta consistenza del problema legato anche all'aumento delle temperature e il livello di inquinamento atmosferico.

Un esempio, una centrale termoelettrica turbogas che brucia gas metano per ottenere 750 Mega Watt produce in un anno di esercizio 1 MLD di metricubi di vapore acqueo ed altre sostanze più o meno inquinanti disperse nel raggio di Km, determinando variazioni climatiche locali affatto irrilevanti.
Immaginate decine di impianti inceneritori di rifiuti dislocati secondo interessi privati sul territorio nazionale.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 28.12.15 17:21| 
 |
Rispondi al commento

Pisapippa e' condannato a piantare alberi vita natural durante e cosi' i suoi discendenti fino alla settima generazione.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 28.12.15 17:10| 
 |
Rispondi al commento

il Governo dello strakazzaro sta regalando al popolo italiano con il prossimo Decreto Legge 9 INCENERITORI DI RIFIUTI in Toscana, Umbria, Marche, Lazio, Campania, Abruzzo, Sardegna e due in Sicilia per bruciare 1.951.261 tonnellate di rifiuti l'anno.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 28.12.15 16:50| 
 |
Rispondi al commento

http://static.dagospia.com/img/patch/03-2013/casaleggio-227307.jpg

lavittimaèservita 28.12.15 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Il sindaco,Pisapia,emerito avvocato, più che arrabbiarsi e corteggiare l'indulgenza ballista della stampa,avrebbe dovuto,almeno:a)agevolare la sostituzione delle caldaie anche con prestiti d'onore ai pensionati a 0 tassi e limitare l'orario del loro funzionamento;b)offrire biglietti d'autobus e di metro scontati già dal mese di novembre;c)sospendere il traffico urbano molto prima anche ricorrendo alle targhe alterne degli autoveicoli;d)coinvolgere anche la Regione.In ogni caso,doveva agire molto prima e tempestivamente e non sperare sulla clemenza meteorologica.

vinicio giuseppin 28.12.15 16:31| 
 |
Rispondi al commento

***** VOGLIAMO LA BEDORI! *****

Un post sul Sindaco di Milano,
e il nome della Bedori non c'e' da nessuna parte!

Boh, a me la cosa puzza tantissimo!

PZ 28.12.15 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Denunciateli tutti devono andare in galera a vita !!!!

Forza Beppe Grillo Forza M5S

Matteo Quarti 28.12.15 15:36| 
 |
Rispondi al commento

Tanto le denuncie del M5S finiscono tutte nel cestino della carta ! Finchè non saremo al potere i magistrati seguono la linea dell'impunibilità ! PURTROPPO !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 28.12.15 15:08| 
 |
Rispondi al commento

Più alberi, più verde, più trasporto pubblico, più telelavoro e meno smog!

Non si risolve il problema “smog e traffico” con le targhe alterne. Come non si risolvono i problemi del Paese con una Tasi in meno e 80 euro in più a questo e quello, ma non a tutti! Le mascherine sul volto e le finestre chiuse non servono a nulla: è impossibile difendersi dall'aria inquinata che respiriamo turandosi il naso. Gli spot e le riformicchie non servono a nulla: è impossibile difendersi dall'inquinamento mediatico della propaganda di governo facendo finta di non vedere, quando è sotto gli occhi di tutti il disastro generale. Altro che tutto va bene! L’aria è pesante, irrespirabile, in tutti i sensi!

Free Skipper, Roma Commentatore certificato 28.12.15 15:06| 
 |
Rispondi al commento

Ma invece di fare solo azioni a livello locale, visto il problema globale, perché non facciamo un'azione parlamentare anche a livello europeo per far chiudere le centrali elettriche a carbone? Non abbiamo di certo problemi di carenza elettrica. Visto quanto inquinano sarebbe un passo importante

Mary Fogli 28.12.15 15:00| 
 |
Rispondi al commento

SE..tradisci un amico,se..dici una cosa e poi ne fai un'altra,se..dici ti rottamare,iniziando dalla costituzione,se..fai quello che ti chiede la confindustria,i banchieri,i condannati gli evasori,se..non hai rispetto per la "natura"l'ambiente,se..metti il pizzo sulla tv pubblica,e la occupi al 100%,se...vuoi fare tacere,l'UNICO quotidiano che ti critica mettendolo alla berlina,se..vieti ad un'oppositore di esprime pubblicamente,(nella RAI)il suo pensiero,se...grazie agli aiuti di stato (soldi nostri)dai al tuo giornale,dal 1990 al 2015 259 m/ln di euro....sei solo un .......pd e sicuramente peggio non c'è altro.

Canzio R. Commentatore certificato 28.12.15 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Pisapia ha un volto che ho già visto da qualche parte. Ah sì, Macario...

https://upload.wikimedia.org/wikipedia/it/thumb/e/e9/Erminio_macario_chiromante.jpg/412px-Erminio_macario_chiromante.jpg

Zampano . Commentatore certificato 28.12.15 14:57| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/1428124220785695/photos/a.1428161427448641.1073741828.1428124220785695/1650459381885510/?type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 28.12.15 14:52| 
 |
Rispondi al commento

ot

la migliore del millennio? tanto è iniziato da poco :)

"Bondi: ‘Servo pentito di Berlusconi
Pensava ai suoi interessi e al potere
Come il Conte Ugolino, ma è sadico’""

il potere da alla testa? :)

ma è come una droga da assuefazione :)

pabblo 28.12.15 14:44| 
 |
Rispondi al commento

milanesi! Pisapippa è il miglior sindaco che meritate!
non l'ha eletto la Troika!
non l'ha piazzato il Bomba!
L'avete eletto VOI!

Paolo r., Padova Commentatore certificato 28.12.15 14:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Pensa te che nel mio condominio per abbattere un pino(pericoloso) abbiamo fatto tre riunioni con parere favorevole alla terza!
Un pinooooo!
mica 600 alberi!
Pz.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.12.15 14:35| 
 |
Rispondi al commento

Il salvatore dell'ambiente!
Ti farei ripiantare gli alberi con il culo!
Pezzo di m***a!
Mica da solo ...con tutta la giunta!
Politicanti di m****...chissà quante mazzette per quegli alberi!
Questa è la dimostrazione che i Milanesi non contano un c***o!
Se fossi milanese ti aspetterei per prenderti a calci nel q.lo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 28.12.15 14:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

rosso di alizarina?


"""Voglio comunque aspettare l'esito della votazione online per affrontare il tema in modo
più dettagliato"""

comunque vada andrà col piddì...purtroppo ormai la barca piddì fa acqua da tutte le parti e le toccherà trovare una nuova scialuppa di salvataggio :)

pabblo 28.12.15 14:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori