Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#UnMonumentoPerNogarin, parola del Ministero dell'Economia

  • 31

New Twitter Gallery

monumetonogarin.jpg

Il sottosegretario al Ministero dell'Economia e delle Finanze Enrico Zanetti, di Scelta Civica, ha dichiarato pubblicamente in Tv che quello che ha fatto Nogarin a Livorno con AAMPS è un cambiamento epocale, proponendo anche di fare un monumento al sindaco M5S. E' un'ottima idea. Davanti al Nazareno ci starebbe benissimo.

"Su quello che sta avvenendo a Livorno, dico francamente e con chiarezza che farei la stessa e identica cosa. Anzi: è da fare un monumento al sindaco Nogarin che mette in concordato preventivo una società che non ha palesemente la possibilità di funzionare per come è messa e che solo attraverso formule di questo tipo potrà prevedere una sua rimessa in discussione forte.

VIDEO La dichiarazione di Zanetti in TV

Quando una partecipata non funziona perchè è stata appesantita per nomine clientelari, ha palesemente degli organici idonei non a svolgere servizi, ma a dare stipendi, è inutile continuare ad andare avanti. Bisogna mettere un punto. E questo porta anche qualche momento di disagio mentre si fa un vero e proprio cambiamento epocale!" Enrico Zanetti, sottosegretario del governo al Ministero dell'Economia e delle Finanze


REGALA_aI.png

3 Dic 2015, 14:21 | Scrivi | Commenti (31) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 31


Tags: AAMPS, Ennrico Zanetti, M5S, Nogarin, rifiuti

Commenti

 

quando si ha ragione non ce nessun truffaldino che possa cambiare la verità. prima o poi viene a galla. e il M5S ha l'oblico di avere sampre ragione.non è difficile con tutti questi falsi che sono al governo.

gerardo lofoco 08.12.15 11:53| 
 |
Rispondi al commento

La proposta di Zanetti che certamente non va incontro alle aspettative dei poveri lavoratori, mi pare incompleta e solo in parte da condividere.
Piuttosto avrebbe dovuto completarla proponendo di esigere che il debito di 40/milioni (però!!!) fosse pagato da coloro che lo avevano fatto :Sindaco ,Giunta comunale e consiglieri che l'avevano votato .
Se i comuni cittadini, i Magistrati ,ecc.sono obbligati a pagare i danni causati (in questo caso con dolo),perché non gli Amministratori pubblici ? Renato Cappellari- Udine

Renato Cappellari, Udine Commentatore certificato 06.12.15 15:56| 
 |
Rispondi al commento

questo sito è diventato inguardabile

per favore un freno alla pubblicità

davvero troppo !

alfredo l., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 04.12.15 20:32| 
 |
Rispondi al commento

Quelli che attaccano l'operato del M5S a Livorno, che aizzano i lavoratori contro le scelte del Sindaco, sono sindacalisti e politici.
Quando mai i sindacati hanno saputo e voluto veramente tutelare i lavoratori. Se lo avessero fatto, Noi Italiani non avremmo perso gradualmente le nostre tutele e i nostri diritti sociali e lavorativi. Questa gente che da anni cammina a braccetto con i Partiti, non sa cosa significa vivere Oggi nell'incertezza più assoluta, però state sicuri che sa bene come strumentalizzare l'incertezza che sempre più Italianii hanno nel loro futuro lavorativo, e costruire malessere popolare da indirizzare contro gli avversari politici di turno.
I lavoratori di Livorno non si devono far abbindolare da questi soggetti saccenti quanto colpevoli e collusi con il malessere della società in oggetto. Sindacalisti e politici,sono stati sempre presenti negli anni in cui si accumulava il debito, si moltiplicavano le clientele e si offrivano e procuravano posti di lavoro in cambio di voti e favori politici di diverso genere.
Lavoratori resi strategicamente precari poichè più facilmente controllabili e utilizzabili nelle dinamiche ben oleate di un costante sfruttamento del Pubblico per fini terzi, e allora si che sembra razionale dover versare nuovamente denaro pubblico in una Municipalizzata cui Quella Gente ha dato la forma di un Carrozzone mangia soldi.
La verità è che questa gente ha paura, poichè un giudice può andare a vedere le responsabilità amministrative che hanno determinato il Debito e ciò equivale ad inchieste politiche e conseguente perdita di consensi elettorali, perchè la verità fa male a taluni, ma contemporaneamente e sicuramente impedisce il perpetrarsi di una logica ormai consolidata di sperpero indiscriminato di Denaro Pubblico, che nel caso specifico ammonterebbe, se non erro, a non meno di 11 milioni di euro da investire con la consapevolezza che tra alcuni anni ci ritroveremo nella medesima incombenza..

Peppe Todaro, Trapani Commentatore certificato 04.12.15 10:25| 
 |
Rispondi al commento

Siamo in fondo a tutte le statistiche e ormai solo la Grecia è meno benestante che noi ..

Ci vuole una seria riforma dello Stato, taglio pesante ai rami secchi e improduttivi una riforma seria della giustizia lotta senza "ma" alla corruzione, .. e via dicendo

Bravo Nogarin che perlomeno prova a potare un ramo secco come questo creato dal pd per voti di scambio

Roberto B. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 04.12.15 09:12| 
 |
Rispondi al commento

Non vi fidate è un BLUFF
https://www.facebook.com/lavocedilivorno/photos/a.1488213188062728.1073741828.1488211681396212/1673867702830608

lino 75 rossi Commentatore certificato 04.12.15 00:17| 
 |
Rispondi al commento

Azienda della nettezza urbana con 300 dipendenti e nessuno spazzino è come una scuola con solo professori e zero alunni . A che serve ?

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.12.15 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Di fronte a tutte le infamie dei catto-comunisti ricchi ed ipocriti su Livorno e il nostro Nogarin, sono veramente adirato e scandalizzato. Naturalmente sono sempre più entusiasta del Movimento e dei nostri meravigliosi rappresentanti nelle istituzioni. Non si tratta solo di ONESTA' che è assolutamente basilare ma anche d'un grande coraggio necessario ad opporsi a tutta la canaglia pasciuta, (sino ad ora) trionfante e terribilmente spocchiosa. C'era un grande bisogno di GIUSTIZIA che,accantonando un po' la superflua e dannosa MISERICORDIA, possa ridare ai cittadini una dignità soffocata e tradita. C'è ormai all'opera un esercito di GIUSTI che sta operando per l'Italia.

lino cavanna 03.12.15 23:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il commento di Zanetti è sincero. Ma attenzione ai complimenti. Mio padre dice sempre che QUANDO IL DIAVOLO TI ACCAREZZA VUOLE L'ANIMA

Michele Sarno 03.12.15 23:03| 
 |
Rispondi al commento

Ma è tutto vero ??????
Non si tratta di un video contraffatto ??????
NON CI POSSO CREDERE.
Fino a ieri avrei voluto prenderlo a calci dove so io.. oggi gli darei solo un sonoro ceffone..
non posso perdonarlo per tutte le volte che mi ha fatto incazzare a sentirlo parlare..
non ci posso credere...
Comunque chissà cosa c'è nella scatoletta... se tonno è, deve essere in putrefazione..

teo kardec, il mondo Commentatore certificato 03.12.15 20:48| 
 |
Rispondi al commento

bene molto bene: prossimo passo il raggiungimento dell' autosufficienca della Municipalita' totale non solo dei servizi pubblici ma di tutti i soggetti fisici e giuridici viventi ed operanti residenti nell' area di Livorno e relativa provincia, inizializzando il mercato diretto produttore e consumantore con i prezzi minimi non bloccati e l'auto sufficienza energetica ovvero richedendo che ogni soggetto giuridico (quindi le ditte) provvedano per generarsi l' energia che necessitano e operino ad impatto zero ovvero provvedano eventualmente at attivare altre ditte che smontino l'impatto generato dagli altri pero' il cui costo coperto dagli impattanti e non da riversare sui cittadini come un onere pubblico.

giampaolo gottardo, go Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.12.15 19:28| 
 |
Rispondi al commento

credo che nel monolitico governo Renziano si sia aperto qualche squarcio.In effetti le crepe erano gia evidenti in primis con lupi e altri alfanoidi.. poi lo stesso zanetti che aveva invita la renziana Presidente Agenzia delle Entrate a dimettersi ed è stato subito zittito ora applaude al M5S credo che Renzi debba preoccuparsi sulla tenuta del suo governo. visto che in tanti si smarcano.Tra l'altro zanetti è anche segretario politico del nuovo centro democratico

Pier luigi 03.12.15 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io ho avuto il piacere di sentirlo in diretta ed anch'io stentavo a crederci. Forza Nogarin, milioni di italiani sono con te ! A riveder le stelle!

giuseppe satriano 03.12.15 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Bravo, avanti cosi.

luciano c., Senigallia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.12.15 17:50| 
 |
Rispondi al commento

bene ..pero il sciolta civica appoggia la svendita di soceta pubbliche ..svendita

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.12.15 17:31| 
 |
Rispondi al commento

A Livorno, grazie al coraggio del nostro sindaco, si fanno le prove generali per altre situazioni analoghe, Roma in primo luogo.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.12.15 17:22| 
 |
Rispondi al commento

Sono dichiarazioni di chi capisce che la festa sta finendo, se solo milioni di italioti prendessero atto che questo sistema "clientelare" finisce col gravare anche sulle bollette, sulle loro tasche, ecco allora potrebbe cominciare la rivoluzione. Tutto ciò è evidente che non riguarda solo la società dei rifiuti livornese, ma è solo la punta dell'iceberg.

stefanodd 03.12.15 17:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O cavolo, ma siamo sicuri che ha detto proprio così ? Non c'è stata manipolazione del video ?
Non ci posso credere ! Comincio a preoccuparmi.

Alessandro L. 03.12.15 17:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche la Gruber è imbarazzante per i suoi atteggiamenti evidentemente ironici sul M5S invece
di fare corretta informazione...

pasquino 03.12.15 16:40| 
 |
Rispondi al commento

ho dovuto rivedere il video 3 volte....non credevo a quello che ascoltavo....incredibile !!!!! per la prima volta sento parole di plauso nei confronti del m5s

Pino M., milano Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.12.15 16:27| 
 |
Rispondi al commento

..l'UNITA' si deve vergognare per la deliberata disinformazione che ha fatto in questi giorni pagata
dai soldi dei contribuenti...

pasquino 03.12.15 16:11| 
 |
Rispondi al commento

Che aspettate a diffondere con ogni mezzo? Io, nella mia cerchia di conoscenze lo sto già facendo.

saluti a tutti.

Donato Sergi 03.12.15 16:00| 
 |
Rispondi al commento

lo stimavo zero , adesso due
viva NOGARIN

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 03.12.15 15:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

credo che i PDocchi a Livorno la scatoletta di tonno ce l'hanno nel cervello dovremmo provare a togliergliela, e il delinquente berlusconi se vinciamo mi dovrà fare l pole dance poi ,dopo me lo inchiappetto(inc ......ulo)

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.12.15 15:02| 
 |
Rispondi al commento

se un sottosegretario al Ministero ha detto una cosa del genere, forse in Italia qualcosa sta davvero cambiando

mic. 03.12.15 14:54| 
 |
Rispondi al commento

..ed una intervistata in tv diceva che le immondizie di livorno , bisognava portarle a casa di Grillo.
Forse la signora aveva problemi mentali...come molti italiani.
Adesso danno ragione ai 5 stelle,
la scatola di tonno stà per aprirsi.
Avanti così.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 03.12.15 14:43| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori