Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

5 giorni a 5 stelle: La Banda d'Italia

  • 3

New Twitter Gallery

"Lo sapevate? Il Salvabanche non solo è un decreto pessimo, ma è addirittura illegittimo! Ci spiega tutti i dettagli Alessio Villarosa, che poi ci invita a condividere il più possibile l'importante informazione. Per questo vogliamo ricorrere al TAR: i risparmi dei cittadini non dovevano essere azzerati.

Al Senato intanto arriva la sfiducia contro un esecutivo che ha fatto pagare i suoi errori e i suoi inciuci ai risparmiatori. Come sottolinea giustamente Giarrusso, questo governo è pericoloso x tutti.

Ancora sulle banche, e su Padoan che è andato a Bruxelles con il suo piano Bad Bank. Il nostro bravissimo Marco Zanni ci fa un chiaro spiegone sull'EU e gli aiuti di Stato, e su come sia differente il trattamento "salvataggi" tra il nulla offerto ai cittadini e il tanto riservato alle banche.

Alla Camera si parla di multe, ormai diventate un sistema con cui i Comuni fanno cassa per tamponare i disastrati bilanci. Paola Carinelli chiede allora chiarezza sulla destinazione dei proventi delle multe, non si sa che fine facciano soldi che invece dovrebbero essere destinati alla sicurezza stradale.

E poi ancora l'ILVA, riguardo alla quale il governo ha fatto da scudo solo alla finanza e agli amici suoi. Per noi, ricorda Wilma Moronese, andava riconvertita e fatte le bonifiche, che avrebbero portato opportunità di lavoro ai tarantini che finora hanno avuto solo veleni.

Sicuramente avrete sentito dello scandalo per l'olio della Tunisia, a cui la UE ha offerto condizioni speciali che metteranno in ginocchio il nostro settore olivicolo già colpito dal caso Xylella. Da Bruxelles, i nostri Borrelli, Beghin e Corrao denunciano come i parlamentari del PD abbiano votato a favore del trattato. E' questa l'"unione" tanto sbandierata in Europa?
E a proposito del nostro martoriato territorio, Roberto Fico alla Camera si occupa ancora della periferia di Napoli più avvelenata che mai. Acqua, aria, terreno, tutto contribuisce ad aumentare l'incidenza dei tumori. Il M5S chiede uno screening sanitario e l'avvio della bonifica.

Se pensavate che la mafia fosse una faccenda riservata al Sud, ebbene vi sbagliate, come ci spiegano i nostri Bertola e Frediani del M5S Piemonte. Nella loro Regione le infiltrazioni mafiose ci sono eccome, per questo il M5S chiede che il Piemonte si costituisca parte civile nei processi, e possa quindi ottenere gli indennizzi relativi.

Al Senato, poi, il Presidente Grasso ne inventa di tutte per non far discutere le nostre mozioni in aula, al punto che siamo costretti a presentarle anche alla Camera per aggirare i suoi ostacoli. Stavolta si parlava nientemeno che dei bunker atomici USA, che l'Italia è costretta a mantenere a spese dei cittadini, come spiegano i senatori Cotti, Santangelo, Giarrusso, e il deputato Frusone.

Infine, alla Camera Luigi Gallo si occupa di una delle nostre stelle: l'acqua. Perché i cittadini continuano a ricevere bollette pazze dalle compagnie dell'acqua privatizzata? Siamo prigionieri di sistema folle, in cui imperversano aziende private guidate da pupilli di Renzi. E' doveroso invece rispettare il referendum!".
M5s Parlamento

31 Gen 2016, 11:25 | Scrivi | Commenti (3) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 3


Tags: banche, etruria, salvabanche, villarosa

Commenti

 

Cacciamoli a pedate .....sveglia popolo del PD FI ncd lega : la tromba suona soprattutto per voi

Maria di donato 31.01.16 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Ho come l'impressione che questi piddini faranno la fine dei fascisti dopo la seconda guerra mondiale.

LI ANDRANNO A PRELEVARE A CASA PER GIUSTIZIARLI!

Vero Vero 31.01.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna smetterla di parlare di decreto "salvabanche". Si tratta di decreto "salvabanchieri e salvabancari". E tutto a danno dei cittadini risparmiatori. TUTTO SEMPRE a favore delle Caste e CONTRO i cittadini. I banchieri dovrebbero essere ESPROPRIATI di TUTTE le proprieta' a loro riconducibili. Ed i bancari, ( molti di loro votoscambisti e relazionati alle Caste del potere ) TUTTI licenziati quelli in sovrappiu' ed insostenibii, ed assunti e carrierati ESCLUSIVAMENTE per favori votoscambisti. E MAI NESSUNO MAI, dovrebbe nemmeno pensare di mettere in pericolo i risparmi dei risparmiatori, quasi sempre strasudati e strasacrificati. Chiamare le cose col proprio nome. Alrimenti la confusione a favore delle Caste e perpetrata dal CAZZARO sara' sempre' piu' inesplicabile.

tomi sonvene Commentatore certificato 31.01.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori