Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

8 domande e risposte su Quarto, intanto #condannanovoi

  • 278

New Twitter Gallery

ozzimoarrestato.jpg

Domande e risposte sui fatti di Quarto dopo le intercettazioni diffuse il 23 dicembre e ripescate ieri dai giornali.

1) E' vero che un consigliere M5S è stato indagato dalla DDA?
Sì, ma va precisato che l’ex consigliere De Robbio è stato espulso dal MoVimento 5 Stelle il 14 dicembre 2015 per comportamenti palesemente non conformi al programma, una decina di giorni prima che ricevesse l'avviso di garanzia.

2) E’ vero che i voti raccolti dall’ ex consigliere De Robbio sono stati determinanti per la vittoria a Quarto?
No è falso. Il M5S ha vinto con il 70.79% dei voti pari a 9.744 preferenze contro i 4.020 degli avversari. L’ex consigliere De Robbio ha raccolto 840 voti.

3) E’ vero che il Sindaco ha ceduto alle richieste dell'ex consigliere De Robbio sullo stadio?
No. Le ha respinte facendo sì che rimanesse in mani pubbliche anziché in mani private.

4) È vero che la camorra condiziona il M5S di Quarto?
Assolutamente no. Le indagini dimostrano che il sindaco e l’amministrazione sono parte lesa e non hanno mai ceduto alle pressioni politiche avanzate dall’ex consigliere De Robbio.

5) Il sindaco non ha mai ceduto alle richieste dell’ex consigliere?
Assolutamente no. Il sindaco si oppose anche alla sua nomina a presidente del consiglio Comunale di Quarto nonostante fosse il più votato.

6) E’ vero che il sindaco di Quarto Rosa Capuozzo è indagata?
No, è parte lesa.

7) Perchè il Sindaco non ha denunciato l’ex consigliere?
Perchè non si è mai manifestata una minaccia tale da evidenziare un reato penale nei suoi confronti ma solo pressioni e richieste di tipo politico. Pressioni e richieste politiche che sono sempre state respinte dal sindaco e l'amministrazione di Quarto, in quanto non in linea con il M5S, il suo programma ed i suoi valori.

8) Il sindaco Capuozzo si è resa disponibile ad essere ascoltata dalla Commissione Antimafia?
Assolutamente sì. Il M5S dal primo momento si è reso totalmente disponibile affinchè l’argomento venisse affrontato in antimafia ascoltando anche il sindaco di Quarto.


acquistavvw.jpg

7 Gen 2016, 16:13 | Scrivi | Commenti (278) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 278


Tags: camorra, comuni M5S, De Robbio, Quarto, Rosa Capuozzo

Commenti

 

Da sempre il crimine organizzato infila suoi proni prezzolati nella cosa pubblica e lo fa in modo tale che possano fare danno.
Quindi chi gestisce Comuni, regioni o lo stesso paese è sempre nelle loro grinfie.
Con i partiti a vecchio la cosa è semplice, infilano venduti o pagano i presenti quasi sempre senza tanti scrupoli e ricattabili.
Con il M5S devono trovare altri modi, non potendo pagare o ricattare devono infilare adepti proni, in un modo o nell'altro.
Il M5S non essendo da sempre colluso come gli altri, però reagisce.
Quindi in auto dei mafiosi arrivano il PD per primo e a seguire gli altri partiti che con una faccia tosta da paura, cercano di infangare quanto di più pulito abbiamo in campo politico.
LA mafia DEVE piazzare qualcuno dove si governa, e se ci trovano il M5S devono cercare di piazzare anche li.
Ci sono riusciti ma questa volta hanno trovato anticorpi funzionanti.
Speriamo che la gente capisca.

Enrico Bosco, Genova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 11.01.16 08:18| 
 |
Rispondi al commento

La smettiamo, per favore, di darci la zappa sui piedi per eccesso di introspezione purista? Guardate che questa si na "ipocrisia".Siamo sicuri o no di essere persone oneste? Allora su la testa e siamo orgogliosi di noi! A Quarto c'era una mela marcia che la famosa onestà dei 5 stelle ha bloccato prima che facesse danni: punto. Vogliamo, in preda ad un attacco autolesionista, far dimettere il sindaco innocente e regalare agli avversari, veramente corrotti, l'equiparazione con loro? Sarebbe falso e noi siamo persone corrette. E anche smaliziate, spero. Per cui, la smettiamo e andiamo avanti a occuparci di cose serie? Piddini avete fallito a cercare di trascinarci nelle vostre paludi, noi siamo sicuri di noi e andiamo avanti con fierezza.

Silvana 10.01.16 08:55| 
 |
Rispondi al commento

De Robbio è effettivamente colluso con la camorra ed è stato eletto con il m5s come consigliere di quarto. Ora, se per esempio, a Roma giustamente si è chiesto le dimissioni di Marino che aveva diversi consiglieri della sua giunta indagati per mafia capitale, è giusto che la giunta di Quarto venga fatta dimettere compresa la sindaca. Basta camorra e basta infiltrati e gentaglia corrotta e mafiosa nel m5s. Bisogna dare risposte dure e veloci altrimenti il m5s rischia, con il tempo di diventare, come il PD. Nessuna pietà e nessuna giustificazione a maggior ragione se si tratta di eletti nel m5s.

Ozaru M., roma Commentatore certificato 10.01.16 01:42| 
 |
Rispondi al commento

io sono per non chiedere le dimissioni della sindaca perché è chiaro come la luce che il M5S È PARTE LESA ED HA FATTO TUTTO QUANTO IN SUO DOVERE, ma se quelli come Lillo del FQ continunuano a STARNAZZARE SI PUÒ FARE UN VOTAZIONE ON LINE.

SE IO FOSSI UN CAMORRISTA PIDDINO DI ALTO LIVELLO IN CAMPANIA E CHIEDESSI DI VOTARE

Luigi Bianca, Terni Commentatore certificato 09.01.16 23:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUARTO AFFAIR

Secondo me occorre mandare un messaggio forte e chiaro:
1) il M5S chiede lo scioglimento del Comune, nessuna possibile contaminazione con il malaffare. Non cerchiamo poltrone e Sindaci ad ogni costo!
2) aspettiamo i risultati delle indagini, se, come spero, sarà conclamata l'estraneità del Movimento e della lista deve partire una serie di azioni legali contro chi ha architettato la farsa.
3) basta con il ritornello: "loro sono peggio", è un comportamento da partitino stile PD, PDL. Il Movimento non permette alcun contatto con la camorra e mafie varie (più o meno legalizzate)


Saviano è il classico esempio di cosa non si dovrebbe dire in certune occasioni, dato che gli hanno arrestato per affiliazione gli "attori" dei "film" tratti dai suoi libretti...
Le sue opinioni sono i suoi "libri": non fanno testo. E non è un caso che a capo della "protesta" insediata fuori dal municipio di Quarto ci sia la Picierno: né che i TG di stato non dicano nulla a proposito dell'eventuale "liason" tra la "Santadechè del PD" e cotanto "maitre a penser" fasullo...

Biagio C. Commentatore certificato 09.01.16 14:48| 
 |
Rispondi al commento

Avevo scritto per 15 minuti la mia opinione ,che è stata cancellata . In sintesi ,onesto si ,ma capace di denunciare chi ti pressa per avere vantaggi illeciti .Più presenza di gazebo tra la gente e dimissioni della giunta .Dimostrare COERENZA .

franco tommaso adiletta, roma Commentatore certificato 09.01.16 14:33| 
 |
Rispondi al commento

SE UNA PARVENZA DI ILLEGALITA' PASSA SU UN APPARTENENTE AL M5S FA' NOTIZIA ECCEZIONALE!
(è ovvio. non succede mai)

SE VIENE ARRESTATO O INDAGATO UN ESPONENTE DEL PD NESSUNO CI FA PIU' CASO! E' LA NORMA!

(semmai fa notizia un giorno senza avvisi di garanzia al PD)

Gianluca S., Prato Commentatore certificato 09.01.16 14:04| 
 |
Rispondi al commento

La coerenza è stata è e sarà la nostra forza del Movimento , credo che questa sia l'ennesima occasione per dimostrare di essere altra cosa rispetto alla vecchia e corrotta politica . Le dimissioni del Sindaco di Quarto con le dovute precisazioni e il coraggio nel continuare la la lotta all'illegalità dimostrerà la nostra differenza e coerenza . Noi siamo un'altra cosa e non dobbiamo dare adito agli altri di rimestare nel falso e non dimentichiamo che abbiamo tutti contro (stampa , televisioni , caste dure a morire).
Forza continuiamo come sempre : coerenti e decisi !

mimmo f., policoro Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 09.01.16 12:42| 
 |
Rispondi al commento

Il potere disonesto , oltre che commettere brogli, torture, assassini, genocidi inventa qualsivoglia storia per mantenere il potere. In specie, il camorrista può aver fatto quella telefonata, ben sapendo di essere controllato, e quindi per danneggiare il MS. Sta al Giudice non abboccare e fare luce sulla questione. Se comunque i protagonisti sono il camorrista e il consigliere comunale coinvolto chiarire la questione non sarà facile. Il camorrista con chi parlava al telefono??? W il nostro movimento w l'onesta. Se si riscontrano disonestà immediata espulsione, preceduta comunque da una eventuale sospensione in caso di incertezza e dubbio, per poi chiariere e definire la questione.

salvatore carboni 08.01.16 17:26| 
 |
Rispondi al commento

Ci sono anche altre cose ed i contorni sono ben chiari. Ora, anche il Dr.Cantone indaga sulla vicenda di un appalto dato a chi non aveva il certificato antimafia (una ditta facente parte di un gruppo temporaneo di imprese). Credo che il fatto di Quarto abbia un contorno nazionale e gli iscritti al Movimento 5 Stelle dovrebbero essere consultati sul da farsi.

roberto gioffredi, verolanuova Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 08.01.16 16:23| 
 |
Rispondi al commento

Cmq tranquilli, tra un po' di tempo tutto questa caciara mediatica si rivoltera' contro il PD, che di problemi molto peggiori dovra' affrontarne a centinaia. Al M5S bastera' tenere un comportamento irreprensibile e decisioni ferme e condivise. IL PD STA SEGANDO IL RAMO SU CUI SIEDE!!!
(E forse il sud comincera' a vedere uno spiraglio di riscatto)

gennaro-Napoli 08.01.16 15:44| 
 |
Rispondi al commento

Vado controcorrente e tralasciamo il consigliere espulso (ben fatto). Il punto è non le potenziali interferenza della malavita, ma bensì più sottile: la signora Sindaca era a conoscenza dell'abuso edilizio del marito, come riportato dalle notizie? Tale conoscenza se vera (pertanto una omissione di trasparenza amministrativa politica) inficia o può sminuire la capacità di operare ed interloquire con la cittadinanza, facendo applicare le leggi senza remore (farà abbattere gli abusi degli altri se necessario)? Il/lo stesso principio si applica a pennello alla Ministra per via della banca Etruria, al Capo del Governo finché il padre non sarà definitivamente assolto, ecc.. E' stato applicato al Ministro Lupi per l'orologio del figlio, non alla Ministra Cancellieri del Governo Monti, dimostrando in questa ed altre occasioni la non coerenza dell'attuale opportunistico predicato del PD. Ma, viceversa ad esso dell'onestà, trasparenza e linearità d'intenti il M5S ha dato importanza e pertanto si pone il quesito: solo in ragione della conoscenza dell'abuso o violazione fatta da un congiunto, il POLITICO deve dimettersi per non annebbiare il suo partito/movimento e, se si, queste dimissioni seppure in assenza di violazioni/reato, sono viste come atto di fedeltà al principio e saranno apprezzate o viceversa risulteranno insipida condanna di coloro che NON possono scagliare la prima pietra (PD)!? Certo i meandri locali non possono essere conosciuti al di fuori e neppure si può escludere la ricercata possibilità di surrogare un'amministrazione, con una civica, che nasconde la/le precedente/ti.

f.d. 08.01.16 15:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' vero che la sindaca ha un pezzo di casa abusivo e quindi illegale?

Luca S. 08.01.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Se permettete, un consiglio da chi non è dei vostri, ma vi segue con interesse.

Smettetela di dire (in tanti qui sul blog e poco fa anche Davide Crippa in tv) che il PD non può permettersi di attaccarvi, visto che loro sono collusi da sempre....

Nessuno dei vostri elettori, ne sono sicuro, vi ha votati come 'il partito del meno peggio'....

mario .. Commentatore certificato 08.01.16 14:58| 
 |
Rispondi al commento

Occorre andarsi a difendere in TV!
Non possiamo permettere che questi lestofanti del PD continuino a insultare e a diffamare il M5S mentre, per altro, i condannati continuano ad essere del PD.

Lorenzo M. Commentatore certificato 08.01.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento

Prima di Quarto dove la camorra non faceva affari sciolgano i Comuni da Napoli a Caserta dove la mafia a parte i VOTI faceva affari A GONFIE VELE.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 08.01.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Il partito Democratico dice che Il MoVimento 5 Stelle deve fare chiarezza sul comune di Quarto. Giustissimo, contrarre un virus accade nel percorso intrapreso ora bisogna dimostrare di avere gli anticorpi per distruggerlo. Se fossi chiamato io a decidere chiederei al partito Democratico cosa dobbiamo fare per fare chiarezza, mi farei indicare un metodo da loro perché tutto avvenga nella massima trasparenza, un metodo durissimo da usare nel Comune di Quaro, cosi poi potremmo usarlo per fare chiarezza sui casi futuri e passati, sulla TAV Firenze, TAV Piemonte, Sistema Sesto San Giovanni stalingrado d'Italia, Mose di Venezia, Expo di Milano, Banca Monte dei Paschi di Siena, Banca Etruria,infiltrazioni alle primarie in Liguria, infiltrazioni a Ercolano, De Luca presidente Campania, Ottaviano Del Turco evx presidente Abruzzo, il debito di Roma, di Torino, di Venezia, del Piemonte e di tutte le regioni, poi Mafia Capitale e via, a partire da Ozzimo del partito Democratico vincitore del premio Primo condannato 2016 fino ad arrivare alle tangenti del compagno K Primo Greganti e ai suoi amici che andava a trovare ultimamente a Camera e Senato...il tutto possibilmente senza cambiare le leggi, se non per inasprirle, dato che non c'è un politico in prigione, nella massima trasparenza. Era ora, è una vita che aspetto qualcuno che faccia chiarezza!

marco barbon Commentatore certificato 08.01.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

non capisco

perché quando vengo in italia mi ritrovo che degli
"obesi vorrebbero insegnarmi a mangiare"

nello specifico

perché dei ladroni vorrebbero mostrare qual é il cammino onesto?

continuo a non capire....

Path Walker Commentatore certificato 08.01.16 14:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da LINKIESTA:

Camorra a Cinque Stelle? Non scherziamo

Non saremo noi a puntare il dito contro Beppe Grillo, a parlare del puro che viene epurato. A sfottere Di Battista e soci manettari che parlano di macchina del fango. A cercare negli archivi i tweet di Saviano che parlava di Quarto liberata dalla camorra. Semplicemente perché stavolta hanno ragione Grillo, Di Battista e Saviano. Stavolta.

Perché se il dito deve indicare qualcosa, quel qualcosa è l'ennesimo caso di uso strumentale e mediatico dell'arma giudiziaria. In un caso di specie, l'inchiesta sul presunto voto di scambio nel comune campano e sui presunti legami tra la camorra e uno degli assessori della nuova giunta a Cinque Stelle, che è aria fritta, per non dire peggio.

Ricapitoliamo il caso: a Quarto, un Comune precedentemente sciolto per associazione mafiosa, un candidato consigliere, Giovanni De Robbio, avrebbe portato in dote al Movimento Cinque Stelle un bel po' di preferenze, ottenute attraverso pratiche di voto di scambio. Successivamente avrebbe richiesto per sé la presidenza del Consiglio Comunale e per un suo amico, l'imprenditore di pompe funebri Alfonso Cesarano, la gestione dello stadio, una specie di simbolo anti-racket, peraltro. Non avendo ottenuto niente, dicono le intercettazioni, avrebbe ricattato il sindaco, minacciando di rivelare alla stampa un presunto abuso edilizio. Il sindaco Rosa Capuozzo non si è smossa di un millimetro e il consigliere è stato espulso dal Movimento.

La camorra, e le mafie in generale, votano per chi vogliono, solitamente per il più forte. E non sono pochi i comuni a guida Partito Democratico a essere stati sciolti per mafia.

Scrivere come ha fatto il presidente del Partito Democratico Matteo Orfini che «la camorra vota Cinque Stelle» per delegittimarne il ruolo di paladini della legalità, soprattutto al Sud, è sbagliato, oltreché scorretto. (segue)

Claudio B. Commentatore certificato 08.01.16 14:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se viene indagato un ex pentastellato ovvero un comune cittadino allora il m5s può salvarsi in corner anche se a quarto la mafia rimane almeno fuori dalle istituzioni e cercherà sempre di insinuarsi in politica; l'importante è escludere i collusi che dopo le elezioni cambiano casacca dimenticando i cittadini, altri partiti invece premiano tali comportamenti.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.01.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento

L'ingiustificato e ridicolo sciacallaggio del PD mi fa sentire sempre più orgoglioso di essermi disintossicato dello stesso e di essermi iscritto al Movimento. Il PD mi fa sempre più schifo.
Onore, sempre maggiore, al M5S.

King Tut Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.01.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento

in tutti i casi cmq le elezioni comunali a Quarto vanno rifatte!

Sandro G., Salsomaggiore Commentatore certificato 08.01.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per una serie di ragioni, da un po' non visitavo il sito di Beppe. Grazie per le informazioni e i commenti sulla vicenda di Quarto. Condivido, l'attacco sarà durissimo, tenteranno di massacrarci ma, se capisco bene, Rosa è una tosta. Sosteniamola! Concordo con il fatto che non è semplice scegliere i candidati, forse una seria commissione di garanzia regionale interna al M5S potrebbe essere utile, come supporto al lavoro dei territori: se vi è onestà intellettuale e politica ogni strumento è utile a fare meglio. Questo Movimento è una bella speranza per l'Italia. In questi tempi bui non è poco... Enrico

enrico bandiera 08.01.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento

Penso che il sindaco Capuozzo dovrà essere pronta a farsi da parte pur se parte lesa per permettere a tutto il M5S di difendersi e contrattaccare liberamente senza incatenarsi sulla questione Quarto che è strumentale e scelta come trampolino di lancio per colpire il vero obiettivo di questa campagna denigratoria : Luigi Di Maio. Questo è solo un riscaldamento e a breve verrà fuori l'artiglieria pesante contro l'esponente di punta del movimento che fa più paura. Quarto è un piccolissimo comune vessato da anni da malapolitica collusa con la mafia e improvvisamente diventa l'ombelico del mondo! Luigi Di Maio è di Napoli e prima o poi i media pilotati come sempre ad arte lo tireranno il mezzo perché l'ordine non è colpire Capuozzo, mezzo ma non fine, l'ordine è colpire Luigi.

alessandra ruspetti, Siena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.01.16 12:59| 
 |
Rispondi al commento

Popolo del movimento vi esorto a svegliarvi. Prima di tutti però devono svegliarsi i nostri eletti. Non posso più sopportare il fango che quotidianamente le reti RAI, ma non solo, gettano su di noi. Notizie false, distorte, nessun diritto di replica. BASTA! Cari parlamentari dovete muovervi! Entrate nelle sedi RAI ed incatenatevi, picchettate, mettete le tende, andate da Mattarella ogni giorno chiedendo un minimo di par condicio! Avete visto come i piddini non hanno aspettato un secondo a muovere una campagna mediatica contro la sindaco di Quarto? In centinaia a picchettare e a chiedere le dimissioni. A noi? Loro che sono la feccia di questa società? Muovetevi ed intervenite! Anche sporcandosi le mani se serve. O forse pensate che le rivoluzioni siano indolori e che chi detiene il potere se ne andrà senza colpo ferire?
Infine, BASTA fare da spalla alle leggi PD. Anche se fossero giuste e sacrosante, visto che ripagano in questo modo, allora che sia guerra totale.

LeonidaRE 08.01.16 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno (giornalai e similari) cercano di denigrare Di MAIO...mi dite cosa centra? Doveva azionare la digos prima di candidare un incensurato insospettabile? Il PD li candida anche se indagati e condannati! Guardino a casa loro prima di criticare gli altri (innocenti)! Le mele marce le scartiamo subito ! Il pd NO !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 08.01.16 12:31| 
 |
Rispondi al commento

I corruttibili (incensurati e illibati) ci possono sempre essere e stanarli prima è impossibile! Cosa poteva fare di maio? La camorra sà come fare da decenni e coinvolge (cerca) tutti i partiti! Ora bisogna uscirne alla grande, sfanculando il PD e giornalai che ci attaccano a più non posso, con la collaborazione dei due inquisiti (mafioso + consigliere)! Bisogna che il magistrato condanni i responsabili! Il m5s per l'ex ns/ consigliere lo ha già fatto e se ne è andato! Cosa che il pd-pdl-lega, non fanno mai...anzi! Ora alla camorra conviene il commissariamento? Oppure è una mossa per denigrare il m5s sul territorio nazionale? Azionando tutti i media contro ? Guardano noi e si autoassolvono loro ! DICO: Avanti quarto e magistrato woodstock fai LUCE SUBITO ! Grazie !
PS: L'intercettazione dice che bisogna voter il m5s e non il consigliere singolo inquisito: OVVIO, CHE CERCAVANO DI INFILTRARSI IN OGNI LUOGO E DENIGRARE IL M5S!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 08.01.16 12:27| 
 |
Rispondi al commento

Ot

Canone Rai

sarebbe opportuno avere informazioni sul canone

siccome la bolletta della luce è bimestrale la rata del canone è di 16,66 €

ora su questa cifra si paga l'IVA???

se non si paga, il canone diventa di 99,96 €

se si paga l'IVA il canone diventa di 121,95 €

nella seconda ipotesi lo stato avrebbe un incremento dell'IVA x ogni abbonato di 8,95

quanti sono gli abbonati Rai??

milioni moltiplicateli x 8,95 e inveite contro chi dice che x la prima volta son diminuite le tasse (anche xchè si inca77ano i tassi)

saluti ai monelli del blog

old dog 08.01.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ragazzi, non cadiamo nel tranello!
Abbiamo sbattuto fuori una mela marcia e se non ce ne sono altre andiamo avanti così.
Non ci facciamo giudicare o intimorire da chi ha fatto del malaffare un'arte.
Di sicuro questa esperienza ci serva come lezione.
Selezioniamo meglio le persone.
Certo non è facile ci saranno sempre personaggi critici e soprattutto infiltrati di qualcuno - stà a noi individuarli e isolarli prima che si facciano troppo spazio.
La strada è giusta e gli altri lo sanno, per questo siamo una minaccia da fermare in tutti i modi.
Forza e coraggio!
Forza MoV.

Alex Risso, LIGURIA Commentatore certificato 08.01.16 11:30| 
 |
Rispondi al commento

Ho ascoltato l'intervista a Rizzo (comunista) di Cruciani, sul F.Q. in merito alla bomba della Corea del Nord.
Poveri veri comunisti (io non lo sono, per la cronaca), con la minima sociale o disoccupati ecc.
Ma Bertinotti è comunista? Lo è anche Damiano?
Chissà se devono sbarcare il lunario con il millino mensile, magari lordo.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 08.01.16 10:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Solidarietà al Sindaco di Quarto R. Capuozzo.
Abbiamo dato fiato ai tromboni nei partiti e alla macchina del fango dell'informazione che non aspettavano altro, guarda caso tutti i partiti dalla destra alla sinistra passando per il centro tutti uniti. Si appoggiano su un intercettazione tra un consigliere comunale del M5S peraltro subito espulso dal movimento ed un imprenditore in odore di malaffare. Dico, ma dove sta il nesso tra il Sindaco e questa faccenda? devono parlare gli atti o/e provvedimenti di delibera da parte del Sindaco o della giunta comunale a favore di questo imprenditore o di chi ci sta dietro, tutto il resto sono chiacchiere. Non risulta niente di tutto questo e il Sindaco R. Capuozzo ne uscirà alla grande ne sono sicuro. Come dice benissimo A. Bonafede il M5S in questa faccenda è parte lesa.

Giuseppe Sica 08.01.16 10:01| 
 |
Rispondi al commento

in effetti, "brunetto" ieri sera ha avuto un attimo di smarrimento dopo l'intervento di Salvini, si è preoccupato per il pdiota in studio, messo in difficolta'........

Caciara ........Roma Commentatore certificato 08.01.16 09:43| 
 |
Rispondi al commento

..vedo ancora in giro il trafiletto di Rousseau'...
ma non sia il caso .....ehm.....di toglierlo ?
..tanto...

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 08.01.16 09:37| 
 |
Rispondi al commento

Sempre su Quarto...io mi pongo una domanda e cioè:
se fossi un cammorista darei il voto ad un politico che sa di dover andare via dopo due mandati?
Bisogna essere scemi,la mafia prende campo e si radicalizza sul territorio per anni non per due mandati!
Pidiotti ne sapete qualcosa vero?
Da quando siete voi al governo di Quarto (23 anni)avete inciuciato con Camorra!
Siete patetici e cretini...perchè di politica non capite un cazzo,capite solo di poltrone ed di interessi personali!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 08.01.16 09:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se ci fosse il m5s al governo il problema si risolverebbe subito.
Non solo l'espulsione ma anche le dimissioni per tutti coloro che non rispettano il codice comportamentale.
Speriamo che questa legge passi e che valga per tutti i partiti.
Saluti a tutti i sostenitori cinque stelle.

michele r., Napoli Commentatore certificato 08.01.16 09:24| 
 |
Rispondi al commento

il leader della Slovacchia si chiama Robert Fico.
dopo la decisione di non far entrare più musulmani bisogna riconoscere che questo Fico è una bomba.
noi invece...abbiamo un Bomba che si crede fico...

davide lak (davlak) Commentatore certificato 08.01.16 09:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe, io già qualche tempo fa ti suggerivo di incaricare qualcuno di tua fiducia per visionare le candidature prima della presentazione delle liste,almeno nei comuni al di sopra dei quindicimila abitanti con una presenza itinerante sul territorio del tuo emissario.Caro Beppe, il gioco si fa duro,un sistema marcio, reagirà sempre più in modo anche violento pur di non rinunciare alla pagnotta.Quando non si preoccupavano di perdere lasciavano fare, adesso non possono più permetterselo.Allora quando il gioco si fa duro,i duri cominciano a combattere per vincere non per partecipare. Un saluto.

Ennio Molina, L'Aquila Commentatore certificato 08.01.16 09:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hanno sciolto i cani ,sono rabbiosi dopo aver letto che Di Maio riscuote piu' fiducia di mister bean .
Di Maio e' il vero bersaglio minarne la credibilita'o almeno far sorgere qualche dubbio, hanno una paura fottuta.

Attilio Disario R dam Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.01.16 09:21| 
 |
Rispondi al commento

Ne hanno di faccia i piddioti e anche i vili degli altri partiti a fare questo attacco inaudito contro il M5S,che non ha perso tempo a cacciare il consigliere sospettato di combutta con la camorra,quando Napolitano chiese e ottenne la distruzione delle prove sul patto tra Stato e mafia e quando il caro Renzi fa decreti a raffica per depenalizzare reati,troncare migliaia di processi,impedire sentenze e proteggere rei e malfattori
Se si passa poi a quante volte il parlamento ha negato l’uso giudiziale delle intercettazioni o gli arresti domiciliari per proteggere uno dei propri rei,l’ipocrisia di questa gentaglia fa proprio disgustare
Nel luglio 2015,il Senato salvò Azzollini(NCD), complice di aver finanziato con soldi pubblici la clinica privata Divina Provvidenza per 350 milioni.2 giorni prima,la Lorenzin tagliava 2,3 miliardi alla Sanità Pubblica
Il Senato salvò Azzollini a scrutinio segreto con 189 no,96 sì e 17 astenuti.Naturalmente,fra i 189 no,c'erano quelli del Pd,amico di Azzollini e nemico dei cittadini
La regola è omertà mafiosa e il liberi tutti!
La Serracchiani disse che l'alternativa era far vincere Salvini o Grillo!?
Insomma:salviamo la poltrona salvando gli impresentabili
Alla domanda “si dimetterà da parlamentare?”, Azzollini rispose:“La legge non lo prevede”.Massima vergogna.I baci e gli abbracci festanti al nuovo salvato non mancarono,con Zanda in prima fila
Ecco l’elenco dei graziati dal 1996 al 2015:

–Cesare Previti,FI
–Gaspare Giudice,FI
–Marcello Dell’Utri,FI
–Giancarlo Cito,FI
–Amedeo Matacena,FI
–Raffaele Fitto,FI
–Vittorio Adolfo,UDC
–Giorgio Simeoni,FI
–Nicola Di Girolamo,PDL
–Salvatore Margiotta,PD
–Antonio Angelucci,PDL
–Alberto Tedesco,PD
–Nicola Cosentino,PDL

Chi dovrebbe stare in galera detta legge
Chi difende la giustizia e l'onestà è attaccato dai media
Quelli “giusti”, invece,hanno tra cdx e csx ben 80 indagati in Parlamento
In Italia si puniscono i deboli e si graziano i potenti.La normalità è la libertà illegale

Gionapanarello

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.01.16 09:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ANCHE A NOI CAPITA QUALCHE VIGLIACCO TRADITORE, MA NOI LO CACCIAMO!

Silvano ghisleri 08.01.16 09:03| 
 |
Rispondi al commento

Adesso su tutti i giornali e telegiornali passerà per un mese sta notizia. Hanno trovato il cavillo su cui attaccarsi.
Loro che vengono indagati/arrestati tutti i giorni.
Schifosi maledetti porci.

Forza 5stelle!!!!!

Andrea R., Modena Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee 08.01.16 09:02| 
 |
Rispondi al commento

MAMMA CHE SCANDALO

Il “sistema” PD si mette in moto non appena si presenta l’occasione per infangare gli avversari politici e nascondere i molteplici fallimenti di partito e di governo collezionati in questi due lunghissimi anni.
Il M5S non avrebbe nessun problema a sciogliere il comune di Quarto,qualora ce ne fosse il bisogno e se il sindaco fosse indagato per collusione camorristica,ma non lo è,mi dispiace per quelli del PD.
Per chi non conosce la storia di Quarto bisogna ricordare che prima del trionfo pentastellato il comune era stato commissariato da anni e che diversi consiglieri del centro destra erano collusi con i clan camorristici della zona per aver violato pesantemente il piano urbanistico.Fece scalpore che uno dei consiglieri maggiormente votati era in galera nel momento della consacrazione.
Il comune di Quarto per anni è stato completamente abbandonato dallo stato,il territorio in balia di violazioni edilizie ed inquinamento,le imprese e i lavoratori onesti soffocati dalla prepotenza della camorra che tramite la politica prese il controllo delle attività più redditizie quali quelle dello smaltimento dei rifiuti e delle costruzioni .
Dov’era il PD in quegli anni mentre gli attivisti pentastellati si battevano per il ritorno della legalità?
Dov’era il super eroe Cantone?
Il comune è uscito da una situazione di stallo grazie solo all’azione di volontariato dei cittadini e alla testardaggine della parte sana dell’amministrazione e delle forze dell’ordine che non si sono arresi ed hanno continuato a lottare negli anni per salvaguardare il territorio.
Quelli del PD escono con le ossa rotte dopo che mezza giunta del Comune di Roma è in galera per associazione mafiosa,dopo i milioni di euro distribuiti a pioggia nella città capitolina grazie ai decreti governativi d’urgenza,dopo i funerali con l’elicottero al boss dei Casamonica e tutto nella capitale “blindata” con migliaia di soldati,poliziotti e sotto l’occhio “viglie” dello Stato.
Ma fate silenzio.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 08.01.16 08:53| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

fermo restando che non è possibile avere un controllo integrale su tutti, penso che in particolare nelle regioni più a rischio criminalità organizzata (e lo dico da napoletano, onde evitare polemiche inutili e stupide) sia indispensabile che su tutti i candidati vada fatta un'analisi quanto più approfondita è possibile sia in ambito parentale che amicale, creando (se non c'è giá) e responsabilizzando un collegio di controllo per ogni regione

Fulvio Frasca, Napoli Commentatore certificato 08.01.16 08:49| 
 |
Rispondi al commento

Cultura araba

In gran parte dei paesi arabi, una donna che esce da sola di notte (e anche di giorno senza permesso dell'uomo) e' considerata alla stregua di prostituta o di donna cerca uomini , con conseguenze che possono portare alla morte per lapidazione o simili .
Qualche anno fa , in Germania,alcune figlie di musulmani , le quali avevano comportamenti troppo occidentali, furono portate dai familiari in autostrade trafficatissime e costrette ad attraversare , con la possibilita' di salvarsi se riuscivano a superare la prova....Solo che dall'atra parte della strada c'erano altri parenti ,che la rimandavano indietro, finche' la povera ragazza non veniva travolta da un veicolo...Accogliete e integrate simili individui..Auguri ..e occhio alla testa che non rotoli.

klaus k. Commentatore certificato 08.01.16 08:42| 
 |
Rispondi al commento

E’ noto che un membro del Parlamento, nell’ambito di un’indagine penale, non può essere privato della libertà personale, né sottoposto a perquisizione personale o domiciliare senza l’autorizzazione della Camera di appartenenza. E’ la cosiddetta immunità parlamentare, stabilita dall’art. 68 Cost.
Ma l’ipotesi più diffusa è che un’intercettazione regolarmente disposta, nell’ambito di un’indagine, su una qualsiasi utenza sveli la conversazione in cui è parte un parlamentare, che non è indagato. A disciplinare questa ipotesi è una legge ordinaria: la L. 20 giugno 2003 n. 140. Ma gran parte dell'art. 6, però, è stato dichiarato costituzionalmente illegittimo dalla Corte Costituzionale con sentenza 23 novembre 2007 n. 390. Per utilizzare queste intercettazioni su un parlamentare casualmente scoperto in reato occorre l’autorizzazione della sua Camera, se non c’è l’intercettazione viene distrutta e la prova di reato è come se non fosse mai esistita. Se un giornale scopre il contenuto di questa telefonata e lo rivela, esso viene punito. Con ciò si attacca la base della democrazia, che è la conoscenza dei fatti, perché solo con la conoscenza si può esercitare una scelta. In una democrazia l’interesse pubblico risulta ben maggiore della protezione di un parlamentare. Gli elettori devono potere controllare gli eletti e hanno dunque ogni diritto di sapere se sono onesti o no. Se abbiamo uno dei sistemi mediatici peggiori del mondo, se i nostri giornali e le nostre televisioni sono solo al servizio di chi comanda e oscurano ai loro utenti la verità, se Renzi in soli due anni ci ha fatto scendere di 24 posti nella classifica della libertà di stampa, di quale democrazia possiamo parlare?
Azzollini, Tedesco, Cosentino sono tanti esempi di come la casta difenda se stessa contro ogni vergogna e che della giustizia penale e della dignità proprio se ne freghi

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.01.16 08:38| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 08.01.16 08:37| 
 |
Rispondi al commento

L'articolo è dell'aprile 2014(vecchio di 21 mesi:un centinaio piddini rei di qualche reato

http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/04/02/pd-indagini-partito-ogni-sospetto/1560140/

Se i media avessero fatto su questi la stessa bagarre del consigliere 5stelle,peraltro subito espulso,forse la massa di anziani,cerebrolesi o ignari che continua a votare Pd ci ripenserebbe,ma l'informazione è corrotta e giustamente Renzi,dopo aver proclamato l'abolizione dei finanziamenti pubblici all'editoria,ha regalato altri 120 milioni ai giornali embedded.I servi si pagano
Così siamo scesi di altri 24 posti nella libertà di informazione

Questo è l'elenco dei condannati che stazionano belli tranquilli al potere
http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/
e si capisce come mai il nostro sia considerato il parlamento più corrotto d'Europa
Come si vede,il Pdl la fa da padrone ma anche il Pd ha la sua bella parte.In ogni Paese civile costoro sarebbero cacciati dai loro posti ben retribuiti e nessuno si permetterebbe più di ricandidarli,anzi altrove basta molto meno per cacciare qualcuno dalla politica.Ma in Italia il reato fa curriculum e le leggi ad personam sono il 1° obiettivo di questa marmaglia

http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/

Ovviamente la lista di indagati,processati e condannati del Pd in questi 21 mesi si è ulteriormente allargata,grazie anche alla connivenza di Renzi,tutto intento a depenalizzare reati,bloccare processi,vietare intercettazioni, intimidire giudici,oscurare conflitti di interessi e riscuotere voti faziosi e ripugnanti peggioi di quello sulla nipote di Mubarak.E fa bene a proteggere i rei,perché sennò si farebbe il deserto in parlamento e perché,se in Italia si applicasse una giustizia punitiva sui politici rei come in Europa,lui per primo se ne dovrebbe andare,seguito da brave persone come Alfano o Verdini
Ma il Pd non li caccia,caccia invece chi critica i superiori e qui siamo a più di 519 espulsi,nel silenzio,ovvio,dei media

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 08.01.16 08:20| 
 |
Rispondi al commento

questa e l occasione per il movimento di dimostrare un altra volta che siamo diversi da loro , spero che non venga buttata dalla fineswtra.
questi si aggrapperanno ad ogni appiglio per buttare fango.
e reagire con ofese secondo me non e una mossa buona.
bisogna dimostrare che siamo diversi non con le offese , ma con i fatti .

carlo alberto pancetti 08.01.16 08:16| 
 |
Rispondi al commento

tanto è la rabbia, la paura di perdere la poltrona degli intrallazzi che arriveranno (spero tanto di no) alla eliminazione fisica dei candidati o eletti del M5S tipo Mexico.

NICOLINO D., acquaviva delle fonti Commentatore certificato 08.01.16 07:36| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S sta per sorpassare il Pd :

http://it.blastingnews.com/politica/2016/01/sondaggi-politici-oggi-7-gennaio-movimento-5-stelle-vicinissimo-al-primo-posto-00723213.html

Vincenzo Matteucci 08.01.16 07:35| 
 |
Rispondi al commento

Il comune di Quarto oggi è a sicuro grazie alla Capuozzo!la camorra é in regione gestita dal pd

claudiog 08.01.16 06:43| 
 |
Rispondi al commento

A Colonia e altre città tedesche , migliaia di atti di violenza sono stati perpetrati da "presunti" giovani mediorientali e africani nei confronti di centinaia di donne tedesche . L'accaduto svela cose che vanno al di la della pura violenza in quanto è inspiegabile che migliaia di ragazzi si scaglino in un assalto alle donne senza che non ci sia stata una regia ! La sinistra italiana e i media della confindustria minimizzano stigmatizzando l'impossibilità di capire se i criminali fossero migranti o tedeschi !!!? Non ci sono parole per commentare questa cretina affermazione che rivela solo di quanta ipocrisia siano pieni i nostri aguzzini !

vincenzodigiorgio 08.01.16 00:52| 
 |
Rispondi al commento

A Quarto la camorra e la politica anzi il comune,sono soci in affari da sempre!siccome i partiti nn hanno partecipato alle scorse elezioni ,la criminalità ha cercato di entrarci comunque trovando però questa volta la porta "del comune bloccata"!a Orfini e i poteri forti questo non piace!la camorra oggi n é a ma purtroppo è alla regio

claudiog 08.01.16 00:33| 
 |
Rispondi al commento

OT

dal FQ

"Missione del governo a Ryad, ma chi si è tenuto i regali "vietati""

vuoi vedere che un furbetto ha fatto sparire qualche Rolex

vuoi vedere che il parolaio è andato in missione e al seguito aveva, a sua insaputa x carità, un mariuolo che si è fottuto i regali (Rolex)

buona notte ai monelli del blog

old dog 08.01.16 00:03| 
 |
Rispondi al commento

Due domande: perché è stata intercettata il sindaco di Quarto? Perché ha scritto quelle cose se è parte lesa?

Marco Schiavetti 07.01.16 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
Vorrei invitarti a fare qualcosa contro quella ...... (ti lascio scegliere l'aggetivo più feroce) campagna che chiede soldi insistendo con le immagini di quei bambini (ATTORI NON PAGATI) usati con spietata crudeltà per raccogliere danaro, la cui reale destinazione non è verificabile.
All'Industria dell'Accoglienza di questo governo, si è aggiunta l'Industria dello Sfruttamento di inconsapevoli genitori e bambini per i quali, qualsiasi disperazione e miseria esistente, confrontata alla loro condizione, è come un pezzo di paradiso.

Che la gente offra pure l'aiuto che crede!!!! Però, solo a coloro che possono essere controllati con la stessa sadica insistenza con cui, questi avvoltoi, usano parole e immagini per sfruttare questi piccoli inconsapevoli "attori" la cui condizione fa dubitare che esista un Dio !!
L'insistente scelta di nomi inglesi : Save the children; Action Aid; Angels; ecc., è studiata per creare confusione con nomi che fanno somigliare questo spietato accattonaggio, alle organizzazioni collegate alle Nazioni Unite. DEVE essere interrotto per la forma con cui operano ed essere controllabile da CHIUNQUE !!!
Saluti

silvio t. monza 07.01.16 23:56| 
 |
Rispondi al commento


Sono un prestatore particolare che si impegna ad aiutarli finanziariamente
che lque sia il vostro problema purché siate solvibile.
Sono un prestatore particolare che si impegna ad aiutarli finanziariamente
che lque sia il vostro problema purché siate solvibile. Perché
aspettare allora lo scrivete io sono interamente ha la vostra disposizione.
veuill ez confermarmi la vostra domanda di prestito e
contattarlo ; FRANCESCA.CORTES02@GMAIL.COM

FRANCESCA CORTES, Romagnano Commentatore certificato 07.01.16 23:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I piddioti stanno abbaiando alla luna. Il tempo è galantuomo, verranno vinti dai giusti a 5 stelle, gli faranno vedere le stelle.

john f. 07.01.16 23:24| 
 |
Rispondi al commento

Quindi, riepilogando, Il sindaco ha detto davanti i pm di essere stato ricattato, poi, sempre davanti ai pm, ha smentito.
Il m5s ha espulso il consigliere "prima" dell'inchiesta ( secondo il FQ, invece, non è andata così ), e in tutto questo, i paladini dell'onestà non hanno mai denunciato il consigliere? L'hanno espulso perchè non si è decurtato lo stipendio? Io non me la bevo!
Occhio a difendere l'indifendibile... a tutti gli altri si è ritorto contro, non penso che per il movimento verrà fatta un'eccezione.
Purtroppo il movimento ora ha preso una posizione che dovrà difendere a costo di attaccare eventualmente gli inquirenti...
Addio, e buona fortuna...

Mario B 07.01.16 23:24| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=195362267479653&set=gm.1725554117673812&type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 07.01.16 23:15| 
 |
Rispondi al commento

Domani i giornali che ricevono il finanziamento pubblico la chiameranno persecuzione giudiziaria.

roberto f., padova Commentatore certificato 07.01.16 23:04| 
 |
Rispondi al commento

io non riesco a capire.se fossimo di fronte a due o più visioni diverse di stato,chiaramente,ognuno voterebbe a seconda delle proprie idee ma,qui,abbiamo da un lato della gente che vorrebbe vivere sinceramente e onestamente e,dall'altro,dei parassiti che,assieme ai loro soci e compagni di merende,vogliono fare la bella vita prelevando dal popolo che sempre più cade in miseria.anche la maggioranza di coloro che votano pd sono popolo.come fanno a votare per chi li sfrutta?sono masochisti?gli hanno fatto qualche fattura?non è mai accaduto che gli schiavi amassero i loro padroni.possibile che chi vota pd non si accorga che sta votando per il suo carceriere?mah....me ne vado a letto cosi dormo e non penso.speriamo che i malati di pd guariscano.notte a tutti.

vito asaro 07.01.16 23:02| 
 |
Rispondi al commento

..le linee telefoniche sono sempre controllate ed intercettate.
Cosa ci vuole per un camorrista che telefona ad un'altro camorrista...recitando una parte non vera...tirando in ballo gente onesta del M5S inguaiandola...come disonesta ?
Chi mi dice che chi viene intercettato...sta parlando sinceramente ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.01.16 23:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SEMPLICEMENTE PATETICI - IL POPOLO LI PUNIRÀ SENZA PIETÀ!
l`ho letto nella palla di vetro...

M5S ad un punto dal Pd
Gli ultimi sondaggi politici vedono il Movimento 5 Stelle ad un passo dal Partito democratico. Questo "passo" è quantificato in un punto percentuale. Il Pd è rimasto stabile al 30 percento, dato rilevato nel corso del precedente sondaggio, mentre il M5S è cresciuto dal 28 al 29 percento, posizionandosi dunque a ridosso del Pd. Sembra ormai soltanto questione di settimane per il sorpasso dei grillini ai danni dei democratici.

Non va però sottovalutato il caso Quarto, esploso nella giornata di ieri e che ha avuto una grande visibilità mediatica nei telegiornali serali. Ad accendere la miccia il quotidiano La Stampa, che ha pubblicato le intercettazioni di un imprenditore "in odor di camorra" che chiedeva il voto per il candidato sindaco del Movimento 5 Stelle Rosa Capuozzo.

Il Partito democratico è immediatamente partito all'attacco, chiedendo spiegazioni al vice presidente della Camera Luigi Di Maio. Il vice segretario Dem Serracchiani ha definito le notizie provenienti da Quarto "inquietanti". Così invece il presidente del Pd Matteo Orfini: "Quando segnalai che a Ostia i clan inneggiavano al M5S, Di Maio disse che mi dovevano ricoverare. Lo disse da Quarto, dove la camorra vota M5S".

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.01.16 22:59| 
 |
Rispondi al commento

ADESSO VIENE UTILIZZATO A MAN BASSA
(e a ragione il caso MAFIA CAPITALE).
ma a far scoppiare il caso MAFIA CAPITALE
è stato il sindaco MARINO.
CHE COSA HA FATTO IL M5S
a assecondato il pd per defenestrare MARINO.
C'è la possiamo suonare e cantare come vogliamo
POLITICAMENTE SIAMO DEGLI IMBECILLI

franco red, palermo Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.16 22:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PIÙ PUNTI NEI SONDAGGI PIÙ MERDX ci si deva aspettare..


Sondaggi Movimento 5 Stelle, i grillini guadagnano due punti, il PD ne perde uno
Il PD non riesce ad andare oltre il 31% che gli assegna Tecnè, in salita rispetto alla rilevazione precedente, di mezzo punto, tra l’altro, mentre per IPR scende dell’1% e va al 30%, solo un punto sopra il M5S che incrementando del 2% arriva a ridosso, al 29%, stessa percentuale che avrebbe secondo Tecnè.

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 07.01.16 22:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono pietosi questi piddini. Se un caso Quarto succedesse (e ce ne sono) in un altro partito non si volterebbero nemmeno indietro.
Sembrano le galline con la faina nel pollaio. Starnazzano per la paura.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.01.16 22:37| 
 |
Rispondi al commento

8 DOMANDE E RISPOSTE SU QUARTO,

INTANTO #condannanovoi

La voglio vedere in modo diverso:

Questa di Quarto mi sembra più una "campanella" per la politica che una vera minaccia all'"onestà grillina".

Le vicende di Quarto erano conosciute, il consiglire era stato allontananto subito, e rappresentava un episodio "singolo", altre intercettazioni, in altri comuni, dicevano l'esatto opposto.

La criminalità organizzata in Campania, ha a mio avviso detto chiaramente ai politici locali che, con il suo supporto vince anche l'antipolitica(come ci chiamano), quelli che fanno casino.

Non vedo il problema Quarto, vedo l'uso di ogni mezzo per restare nei posti di comando.

Il M5S deve solo tenere accese le luci e "andare" dalle Istituzioni senza aspettare di essere chiamati.

Massima trasparenza e presenza dei parlamentari 5 Stelle dell'antimafia a vigilare sulle indagini.

Interrogazioni parlamentari e attenzione ai massimi livelli, questi sono atti di intimidazione politica, Quarto "è" il M5S, e il M5S deve reagire in modo "compatto".

Buona sera a tutti.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 22:35| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento
Discussione

complimenti al televideo per la sua faziosità: se fai un post su grillo lo concludi con la m....a sparata da orfini sul m5s...pagate il canone,mi raccomando!

gigi 07.01.16 22:29| 
 |
Rispondi al commento

sarà vero??? http://www.regioni.it/newsletter/n-2856/del-07-01-2016/istat-disoccupazione-in-calo-14731/?utm_source=emailcampaign2389&utm_medium=phpList&utm_content=HTMLemail&utm_campaign=Regioni.it+n.+2856+-+gioved%C3%AC+07+gennaio+2016

GIANCARLO O., SALSOMAGGIORE TERME (PR) Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 22:22| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=978319065574888&set=gm.495313777306892&type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 07.01.16 22:21| 
 |
Rispondi al commento

l'italia non è uno stato.è una farsa.non mi meraviglierei se vedessi dei criminali che arrestano i carabinieri.

vito asaro 07.01.16 22:15| 
 |
Rispondi al commento

Vi prego gentilmente di rispondere a tono alle accuse infamanti di questi servi. Schiena dritta, petto in fuori e voce alta e chiara. Per favore, per cortesia non mostriamo il minimo tentennamento di fronte a queste scoreggine che cercano di lanciarci addosso. Per favore ve lo chiedo.

Farò un paragone arduo ma vi prego di comprenderlo a fondo. Berlusconi veniva attaccato dai giornalisti "comunisti" e riusciva a rigirare l'attacco a suo favore. Certo aveva giornali e televisioni a suo servizio ma noi dobbiamo seguire la stessa linea teorica.

Non fraintendetemi. Intendo che dobbiamo essere molto abili a sfruttare questo fango mediatico riconvertendolo a nostra arma. Ripeto, è difficile, ma se riusciamo in questa impresa diventeremo ancora più forti.

Spero ci sia la collaborazione di tutti quanti. Non molliamo, rispondiamo a tono, non facciamoci mettere i piedi in testa da nessuno!

Un abbraccio a tutti. Questi sono dei delinquenti!

Il Disonorevole Commentatore certificato 07.01.16 22:10| 
 |
Rispondi al commento

ripetiamolo:
nel M5S non c'è neppure un indagato mentre nel pd si contano decine di indagati ed arrestati.
punto.

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 22:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A Colonia non erano solo palpeggiamenti, ci sono stati stupri. E non solo a Colonia, ma anche ad Amburgo, a Salisburgo, in Svizzera ecc. Che sia solo casualità?

Tutto questo è stato volutamente tenuto nascosto o sminuito per quattro giorni. Si sa, la Merkel non ci ha fatto una bella figura.

Vogliamo credere ancora all'integrazione?

Vogliamo ancora credere che questa gente ha intenzioni pacifiche? Vogliamo continuare a sottovalutare il problema e ad accusare di catastrofismo chi, invece, lancia grida di allarme?

Il M5S dovrebbe ripensare alla politica della immigrazione, quelli si che dovrebbero essere espulsi dal nostro paese! TUTTI!!!

Sinceramente non ne posso più di questa sottospecie di razza umana.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.01.16 22:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

1 Marzo 2013
- La piattaforma, UNO SPAZIO DOVE OGNUNO VERAMENTE CONTERA’ UNO, è in fase di sviluppo dopo il rallentamento dovuto all'anticipo delle elezioni. -

17 Luglio 2015
- A GIORNI sarà disponibile, anche in versione mobile, la prima release beta del sistema operativo Rousseau del M5S.
Le funzioni ancora mancanti saranno completate ENTRO L’ANNO -

1 domanda: DD quando?

Milena B. Commentatore certificato 07.01.16 21:53| 
 |
Rispondi al commento

In via manzoni angolo via Bertola...c'è della merda,cercate di non calpestarla,ma se potete toglierla è meglio, vi ringrazio!
Click!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.01.16 21:50| 
 |
Rispondi al commento

Grazie per questo chiarimento completo, lineare, preciso e succinto: lo stavo aspettando. Ripetetelo in TV il più possibile: bisogna restituire al mittente la merda gettata dal PD (e suoi servi giornalai) sul Movimento.

FRANCESC0 B., Piacenza Commentatore certificato 07.01.16 21:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PURTROPPO ANCHE SUL BLOG DI DI MAIO CI SONO TROLL PREZZOLATI, INSENSATI, PROVOCATORI E PREDISPOSTI ALLO SVIAMENTO DALLA REALTA'! CI DIFENDIAMO, MA CE NE SONO TANTI CHE FANNO ANCHE FINTA DI ESSERE DEL M5S O EX! INSOMMA METTONO IN DUBBIO L'ONESTA' (quella vera) DEL MOVIMENTO! Certo sarebbe bene beccar quel consigliere e sbatterlo in prima pagina (anzi in galera a prescindere), per il male che ha fatto e magari indottrinato appositamente dai camorristi e solidali! La resistenza sarà dura e si dovrà contollare meglio, anche se gli infiltrati non si potranno mai escludere! Ma alla prima semplice avvisdaglia chiedere le dimissioni con ritorno a casa !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 07.01.16 21:34| 
 |
Rispondi al commento

1) Perchè l'appalto sulla manutenzione della rete idrica vinto dalla Fradel Costruzioni è stato revocato solo dopo l'interrogazione parlamentare della Capacchione e non dopo la Sentenza del Consiglio di Stato che aveva accolto il ricorso dell'Avvocatura di Stato riguardo la cancellazione da parte del TAR dell'interdittiva antimafia, di fatto confermando la stessa interdittiva?

2) Perchè il Sindaco ha raccontato ai Carabinieri delle pressioni e dei ricatti del consigliere eletto col M5S solo quando è stata convocata in caserma in seguito ad una indagine e non ha denunciato tutto immediatamente?

3) Come fa il Sindaco a dire che l'apporto della Camorra alla propria elezione è "non determinante"? Come conosce la capacità di mobilitazione al ballottaggio dei camorristi che hanno aiutato il M5S a vincere le elezioni? Davvero non sente sulla sua elezione il peso di una macchia originata da una vicenda turpe?

4) Quale genere di controllo opera il M5S nella selezione delle proprie candidature? Possibile che in un centro piccolo come quarto nessuno si fosse acorto di aver messo in lsta un elemento così pericoloso?

5) Perchè, se è convinta che i cittadini di Quarto la eleggerebbero nuovamente, non getta il cuore oltre l'ostacolo e non lascia tornare alle urne il Comune, evitando un probabilissimo commissariamento ed altri lunghi mesi di amministrazione controllata?

6) Perchè, come primo atto della Giunta, è stata revocata la proposta preliminare del Piano Urbanistico Comunale costruito dalla Commissione Straordinaria Antimafia che lo aveva redatto con lo scopo di incidere fortemente sulle dinamiche?

E.Burloni 07.01.16 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Ma l'ebetino quante balle ha raccontato oggi..

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.16 21:09| 
 |
Rispondi al commento

Fosse il comportamento degli altri partiti così limpido come quello del M5S a Quarto, non ci sarebbero più problemi. Il PD cerca di far credere che "sono tutti uguali" cioè tutti ladri, ma per loro sfortuna e nostra fortuna non è così. Il M5S è oltre la fogna deiu partiti tradizionali.

Bruno L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 07.01.16 21:08| 
 |
Rispondi al commento

(0)...in to.....c..o! 8 vorte!
Chissà come godino!
Ricchioni!
Mo stanno a'aspettà er quarto grado... quelo di-vino e sotyto tortura der padreterno!
Zozzoni,c'avete rotti li cojoni!
Okkio..perchè e stampelle nun esistono pe'er Movimento!
Solo ne' li negozzi d'articoli sanitari!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.01.16 21:04| 
 |
Rispondi al commento

Il problema non sono i giornali o l'informazione, il vero cancro sono i poteri che li controllano che, nel mondo occidentale, hanno una comune radice. Bisogna colpire quelli, con leggi adhoc gli va tolta la prateria di libertà di cui godono in campo economico, allora forse cambierà qualcosa.
Un caso come questo comunque dimostra palesemente che c'è un dolo, ad orologeria, nell'accostare tra di loro le "notizie" che molti si stupiranno nell'apprendere vengano montate nelle redazioni, esattamente come nei film, giorni, settimane e perfino mesi prima. L'importante per loro è buttare nel calderone tutti, buoni e cattivi, al momento giusto però per dimostrare che sono tutti uguali mettendo ad esempio un comune come Roma sullo stesso piano di Quarto che è già tanto se si sa che esiste. Ben diverse sono anche le responsabilità dei protagonisti ma qui l'abilità è proprio nello scegliere parole e tempi, dando risalto a quello che fa comodo e basta. Al Capone e il ladro di polli hanno lo stesso spazio nei Tg, è una tecnica semplice che funziona però benissimo.
La camorra poi non è che la si eradica eleggendo un sindaco, è un processo culturale lungo e che richiede tempo, isolare questo tipo di personaggi è già stato un successo perché qui non si tratta nemmeno di infiltrazione, semmai gli infiltrati sono gli onesti in certi contesti in Italia dove chi riga diritto è la minoranza e comanda da sempre la mafia, non lo Stato.

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 21:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto molti commenti-la maggioranza- sensati, pochi con le idee confuse, molti troll a pagamento. Ai media prezzolati e a comando delle varie segreterie bastera' rispondere che:
- Le varie criminalita' ci provano-ben allenate da molti decenni di proficua collaborazione- sempre ad infiltrarsi soprattutto a livello locale. Col movimento possono farlo solo senza alcun consenso, negli altri partiti viceversa c'e' il consenso, la complicita', la richiesta e la protezione per i mafiosi. SI CHIAMA VOTO DI SCAMBIO e hanno massacrato il Sud e stanno rovinando il resto del paese con questa pratica.
- Il movimento non accetta alcun compromesso con la criminalita', non collabora con i mafiosi e li caccia e denuncia quando ne siano provate le complicita'.

Questo e' la vera rivoluzione da fare, staccare le lobby della casta economica e la loro manovalanza armata criminale dal potere politico.
E tutto filera' a dovere. Anche se temo che sara' una guerra lunga e tormentata, visto il degrado a cui e' arrivato questo paese

gennarozeb 07.01.16 21:03| 
 |
Rispondi al commento

Il PD pensasse ai morti che ha sulla coscienza, dai suicidi del monte paschi di siena, ai suicidi degli imprenditori strozzati dalle sue banche.
Pensasse alla camorra della Campania che oltre a rubare usa le pistole e ammazza ed ha giacca e cravatta. Si stanno cagando sotto e utilizzano la macchina del fango.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento degli onesti M5S

RENZO D., riva presso chieri Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.16 21:02| 
 |
Rispondi al commento

A ORFINI piace l'omertà dei suoi amici politici

claudiog 07.01.16 20:44| 
 |
Rispondi al commento

Anche dinnanzi alla camorra

claudiog 07.01.16 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Mi auguro solo che venga fatta chiarezza il prima possibile, non è interesse del movimento e sopratutto dei cittadini lasciare le cose non chiare.

Max P., BG Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.01.16 20:39| 
 |
Rispondi al commento

Viva la non corruttibilità della Capuozzo!

claudiog 07.01.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento

Continuo a sostenere l'imperativo strategico di pensare solo all'abbattimento di questa legislatura, con ogni mezzo e senza pieta' ne comprensione. Da questo punto di vista alcuni commenti di gente, che si ostina con la fastidiosissima litania del "a me non interessa chi fa le cose, l'importante che si facciano", mi fanno prolassare le gonadi. Non e' tempo ora di utilitarismi, ma di azione implacabile. La tattica della guerra lampo in parlamento e' l'unico terreno sul quale il M5S puo' giocarsi la vittoria. Come fece Annibale a Canne. Tentare di affrontare invece il Pensiero Debole in campo aperto e' un gesto eroico fin che volete, ma portera' il movimento a scornarsi alla lunga. Spartaco lo imparo' a sue spese contro Licinio Crasso. Auguri a chi non ha piu' paura!


Uff, i giornalai gia' scrivono
"GRILLO: Camorra non determinante"

che è un qualcosa che Beppe non avrebbe mai detto :(
Beppe torna a guidare il MoVimento, subito!

PZ 07.01.16 20:34| 
 |
Rispondi al commento

Su Quarto non ho molto da dire, non sono del luogo e mi sembra che il M5S si stia comportando bene.
Ho da dire sulle dichiarazioni di Dell'Orco sulla Cirinnà (su rainew24, dichiarazione sua non tradotta dal giornalista). "..... il M5S voterà a favore ...."
Sappi una cosa, caro parlamentare. Tu non voterai solo a favore della legge ma voterai assieme e come il pd. Mi sembra sufficiente per non votare proprio.
Il bene dei cittadini fatelo quando sarete al governo. Ora dovete solo abbatterli, nient'altro.

GIORGIO S., TS Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.01.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

....e i 120 mil ai giornali ...cominciano a pesare ..

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 20:21| 
 |
Rispondi al commento

Non c'è da meravigliarsi se il M5S viene attaccato da tutte le parti. I pennivendoli di regime, fanno a gara a cercare parole ambigue per screditare a più non posso, sulle pagine dei loro "autorevoli" quotidiani.

E' segno di debolezza nei confronti di un movimento politico nuovo, ma soprattutto fuori dal coro, perchè si basa sull'onesta. Parola sconosciuta nel panorama della politica marcia e corrotta.

E mani pulite? Studiata a tavolino per nascondere il marcio più marcio sotto il tappeto.

Non mi meraviglierei se qualche nostro parlamentare si trovasse della coca (ina) in tasca o in macchina. Sono capaci di tutto. Fanno parte, da destra a sinistra, della stessa banda.

In parlamento litigano e poi se la spassano insieme, alla faccia degli italiani.

Solo il M5S può porre fine a tutto questo degrado.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 07.01.16 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Chissà quale notizia stanno coprendo con questa baggianata, che al massimo doveva essere un trafiletto sul blog di Grillo

Luca 07.01.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento

I signori del PD non hanno fatto in tempo ad attaccare il M5S per il comune di Quarto... che subito due esponenti del PD di Roma sono stati condannati nell'inchiesta di Mafia capitale.
Ormai sono oltre i limiti del comico.

Lorenzo M. Commentatore certificato 07.01.16 20:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come da copione comincia la "cura Berlusconi" quando vinceva o stava per vincere iniziano le elucubrazioni degli sparapippa PD di turno negli studi tv : la Picierno (sic) Andrea Romano (doppio sic) Fiano o boccuccia stretta Serracchiache imbeccati a dovere dal lecchino di turno sciorinano la lezioncina mandata a memoria e ripetuta comeun disco rotto pensando che qualcuno ci crede ancora se non i loro poveri elettori che si sa avendoil cervello all'ammasso gli danno ancora retta.Prepariamoci ci sarà la solita escalation ma non avranno scampo sarà tutto inutile nessuno può credere che certi problemi li abbia creati chi è lì da pochi mesi per certe cancrene ci vogliono anni di balorda politica che ci sta annientando.

ALBERTO G., Teolo Commentatore certificato 07.01.16 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Francamente quei 4 ciarlatani del PD mi hanno rotto i coglioni fanno a gara con gli altri partiti a chi ha più delinquenti al loro intero e fanno la morale al Movimento. Le 8 risposte dovrebbero capeggiare sui titoli dei giornale e Tg invece di permettere all'Orfini o alla Serrachaini di turno di vomitare minchiate a tutto fiato.

Giampaolo M., Piacenza Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che spettacolo questi giornalisti, cosi' convinti cosi' ingrossati dalle cazzate giornaliere, ma si sa', questi ci campano da una vita. E lasciali fare fin quando affondera' la barca.

Elia. 07.01.16 20:07| 
 |
Rispondi al commento

http://www.lincredibileparlamentoitaliano.yolasite.com/

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 07.01.16 20:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

intanto #condannanovoi

credo che se qualcuno vuol sapere in che partito ci sono dei condannati/indagati qualsiasi cittadino informato lo sa benissimo senza fare nomi nel PD_PDL_ecc.ecc.

il M***** è chiaro che non sarà mai esente al 100%da infiltrazioni di personaggi che si fanno eleggere x i loro sporchi giochetti

l'importante è che appena scoperti questi furbetti vengano cacciati, come questo MoVimento ha sempre fatto.

è una questione di regole interne che gli altri partiti non si sono mai date e nel M***** ci sono

quindi cerchiamo di non mettere commenti affrettati con condanne.

saluti ai monelli del blog

old dog 07.01.16 19:58| 
 |
Rispondi al commento

il PD non può fare altro che gettare me... per insozzare tutto e tutti, si è rinchiuso dentro una cloaca maxima sia a Roma che in tutta Italia.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 07.01.16 19:52| 
 |
Rispondi al commento

..le migliori facce di c... del PD fanno ressa in TV per dimostrare la pochezza delle loro argomentazioni
contro il M5S..bene,bene..
il Bomba può stare tranquillo con simile forza d'urto..

pasquino 07.01.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attacco concentrico al M5s di rai su tv e radio, vi consiglio di ascoltare i gr 1 e 2. Titolo di skytg24 delle 19,30 : condannato ex assessore ozzimo , senza indicarne nè citarne nel servizio il partito di appartenenza. Mentre il servizio su Quarto viene enfatizzato come se il M5s fosse un partito di mafiosi. BRAVI giornalisti. BRAVI

gio c. Commentatore certificato 07.01.16 19:43| 
 |
Rispondi al commento

http://www.linkiesta.it/it/article/2015/10/30/la-disoccupazione-scende-ma-solo-perche-aumentano-gli-inattivi/27995/

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 07.01.16 19:39| 
 |
Rispondi al commento

PD e FI NCD LEGA ecc... sono arroccati e sotto scaccomatto del M5S!!!
Sono asserragliati e rinchiusi nel loro castello senza più scampo, moriranno di sete e fame, arriveranno a mangiarsi l'uno con altro, come sta già accadendo all'interno di FI e PD.
Si sentono già le grida di alcuni esponenti PD e FI impazziti dalla paura di morire come topi in gabbia.
Il principe matteo sta sguinzagliando i suoi signorotti, vassalli e valvassori del feudo PD per creare diversivi mediatici senza riuscirci.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 07.01.16 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Si comincia la bataglia del 2016: cercare di screditarci gettando fango.

gio'corraine 07.01.16 19:27| 
 |
Rispondi al commento

La Slovacchia non vuole piu' immigrati mussulmani

Sono i mussulmani dei razzisti..razzisti contro le donne
Provengono da zone di guerra ?..Azzi loro..vengono qui a farsi mantenere e palpare le nostre figlie
Fuori dalle palle e chi li difende.

klaus k. Commentatore certificato 07.01.16 19:19| 
 |
Rispondi al commento

la candidatura nel movimento 5 stelle è relativamente semplice, perchè non risponde a logiche clientelari, quindi è più facile che un malintenzionato entri da lì che non dai partiti (sempre che non si metta daccordo col partito stesso, allora spesso gli si apre un'autostrada che invece il movimento non permette).

Questo giustifica l'attenzione crescente del movimento nella selezione che sta cercando di avere (e i media la criticano parlando di clientelismo, raccomandati...).

Il malintenzionato però una volta entrato è in difficoltà, perchè o resta nell'ombra e non si fa scoprire (ma allora è entrato inutilmente), o comincia a delinquere e allora viene scoperto e subito espulso, di fatto sprecando le energie spese per entrare e farsi eleggere.

A Quarto mi pare sia accaduto questo.
Il sindaco è estraneo al malaffare e quindi vittima della situazione (e minacciato), per cui non vedo cosa dovrebbe rimproverarsi.
L'unica cosa che può essergli rinfacciata è che i voti mafiosi hanno aiutato tutta la giunta indirettamente, ed è per questo che se si pensasse ad uno scioglimento avrebbe un senso.

Secondo me il movimento deve mettersi a disposizione della magistratura e accettare un'eventuale scioglimento. Se la cittadinanza capisce verranno eletti di nuovo.

Il fatto che lo scioglimento sia chiesto dal PD è abbastanza ridicolo, visto che loro restano attaccati alla poltrona anche sotto le bombe, ma che lo facciano pure, l'incoerenza (vedi il sostenere de luca, per esempio) prima o poi viene a galla anche nel silenzio dei media.

fabrizio castellana Commentatore certificato 07.01.16 19:09| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come ho gia scritto sul profilo di Di Battista:
Scusate tanto ma per "coerenza" non sarebbe corretto che la sindachessa di Quarto , la cui posizione appare quantomeno dubbia e cioè che avendo subito delle pressioni nn le abbia denunciate e che le sue dichiarazioni affermano dopo aver invece negato che ci fossero state, si dimettesse ? L'espulsione dell'assessore coinvolto non basta poiche il coinvolgimento della Capuozzo attivo o passivo che fosse sembra evidente. Per simili implicanze avete manifestato in piazza per le dimissioni dell'Ignaro Marino, ottenendole per giunta. A quando le manifastazioni davanti al municipio di Quarto ? Su questo punto cruciale della questione non c'è risposta o analisi ma solo silenzio e retorica. Che il PD si implicato, corrotto ecc non c'è dubbio e la storia giudiziaria recente lo conferma, ma questo non vale nulla come risposta alla faccenda in questione a meno che il M5S non sia l'ennesimo alfiere della politica del "meno peggio".

Donato Clerici 07.01.16 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io non so come stanno le cose a quarto e per mia cultura politica sono garantista fino al terzo grado di giudizio, specialmente in un paese dove la magistratua è altamente politicizzata e noi lo abbiamo toccato con mano ... MA una cosa è inquietante cioè : dopo i numerosi appelli di Giggino (De Magistris) al M5S ad appoggiarlo , scoppia il caso di Quarto dove il pm che indaga è niente di meno che, Woodcock , suo grande amico storico dai tempi di catanzaro ... meditate gente, meditate ... Ancora una volta la magistratura al servizio del potere!

Vincenzo Russo 07.01.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legna....
Arpa Lombardia ha comunicato quanto segue
1) "la legna è la prima sorgente di PM10 primario in Lombardia (49%) e tra le prime sorgenti anche nelle aree urbane
2) per fornire lo stesso contributo in termini di calore, la combustione della legna determina emissioni di PM10 da 100 a 1000 volte superiori a quelle del metano

klaus k. Commentatore certificato 07.01.16 19:04| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A ser-racchiaaaaaaaaa...Beccati queste 8 domande ...e chiudi quer cesso de bocca!
Nell'artro post o sapevo come annava a finì!
Thièèèèè!Pe i troll...e queli der PD e P-idioti sur blog!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 07.01.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Incredibile ! Loro che accusano noi di qualcosa in cui sono maestri : la marcitura delle mele . Da noi è l'eccezione , nel PD è una regola ! Non dobbiamo assolutamente votare niente con loro , neanche se fosse uno dei nostri punti ! Ci resterebbe qualche schizzo di fango !

vincenzodigiorgio 07.01.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Espulso prima che fosse indagato.....l'essenza del M5S è tutta qui: noi arriviamo prima della magistratura, da altre parti succede che arriva solo la magistratura.

Giacomo Ciulla, Palermo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 18:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Sono siriano, dovete trattarmi bene, mi ha invitato Frau Merkel", ha detto uno di loro..un palpeggiatore di Colonia.

Capito Frau Merkel ?

klaus k. Commentatore certificato 07.01.16 18:54| 
 |
Rispondi al commento

Continuano ad imperversare merdacce che non sanno leggere, tornassero alle sedi del loro 'partito' a sputarsi in faccia l'un l'altro.

john f. 07.01.16 18:52| 
 |
Rispondi al commento


GRAZIE!


W IL M5S

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 18:36| 
 |
Rispondi al commento

L'onestà è il principio fondamentale del M5S.

Grillo ha dimostrato più volte, in diversi articoli
(voglio portare l'onestà in Italia, buon natale all'onesto, ecc.),
che per Lui e per il M5S il problema dell'onestà è molto sentito.

Renzi ci ha propinato miloni di parole ma in nessun discorso
ha mai pronunciato la parola onestà, evedentemente per Lui
e per il PD il problema è sentito per niente (eufemismo).

Nonostante questo, quelli del PD hanno la faccia tosta
di fingersi di scandalizzarsi se un elemento
di secondo piano del M5S è disonesto.

Purtroppo, sopratutto in zone ad alto rischio mafia, camorra, ndrangheta ecc.,
può capitare che un disonesto si infiltri, ma se individuato,
viene espulso immediatamente dal movimento.

Cosi può capitare che uno non di sinistra (Renzi) si infiltri
nel PD eppure Lui non viene espuldo ma
può addirittura governare (si fa per dire).

aldo ravasio 07.01.16 18:29| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto molto bello pero' in TV passera' che il movimento e' uguale a tutti gli altri partiti e' che bisogna dialogare con tutte le forze politiche senza ergersi a paladini dell'onesta'............ecc,ecc,ecc....

moreno 07.01.16 18:26| 
 |
Rispondi al commento

-MASADA n° 1719 6-1-2016 UNA COSCA DI BANCHE

Il 2016 comincia con la sua serie di guai – Attacco all’Unione europea - Checco Zalone e la resilienza – Reddito minimo di cittadinanza - L’espulsione di Serenella Fuksia – La Corea del nord ha la bomba nucleare – Come avvenne per ordine della Bce l’insediamento di Monti – La progressiva dittature della Bce sulla sovranità nazionale

“Abbiamo i mezzi per spaziare, ma ci siamo chiusi in noi stessi; la macchina dell’abbondanza ci ha dato povertà; la scienza ci ha trasformato in cinici; l’abilità ci ha resi duri e cattivi. Pensiamo troppo e sentiamo poco. Più che macchinari, ci serve umanità. Più che abilità, ci serve bontà e gentilezza. Senza queste qualità, la vita è violenza, e tutto è perduto.”
Charlie Chaplin discorso all' umanità
.
Aldo Antonelli
Non abbiamo ancora finito di scambiarci gli auguri di un buono e felice anno che la cronaca nera continua; continua ad essere scritta con il sangue delle guerre e del terrorismo, delle recriminazioni e delle vendette, delle morti imposte, programmate e financo invocate.
Ad un’amica che ieri mi chiedeva se si potesse sperare in un anno migliore rispondevo che la Speranza ha le ali dei nostri sogni e i piedi delle nostre azioni: potrebbe volare alta come pure strisciare come un verme. Dipende dalle nostre scelte, se sono all’altezza delle nostre utopie! Il che spesso non avviene….
Era il 1928 quando Ungaretti scrisse questa amara lirica:

L’uomo, monotono universo,
crede allargarsi i beni
e dalle sue mani febbrili
non escono senza fine che limiti.
Attaccato sul vuoto al suo filo di ragno,
non teme e non seduce
se non il proprio grido.
Ripara il logorio alzando tombe,
e per pensarti, Eterno,
non ha che la bestemmia.

Auguri!
Nonostante e testardamente!
............
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 07.01.16 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Lettera Aperta sulla Democrazia Diretta a Chiara Appendino, candidata sindaco del M5S per Torino 2016.

http://commentandolestelle.blogspot.it/2016/01/lettera-aperta-sulla-democrazia-diretta.html

P.S.
Ho pubblicato anche la risposta di Chiara.

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 07.01.16 18:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quando l'inchiesta sarà conclusa e si passerà al fase dibattimentale, il Movimento e Beppe agiranno in sede civile per i danni di immagine contro i responsabili?
Non siamo come loro!!!

francesco levanto 07.01.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cari webnauti non prestate attenzioni a questi troll che sputano astio contro il M5S, la loro acidità gastrico-intellettiva potrebbe derivare dall'essere stati espulsi dal MoVimento o Meetup, o per non essere stati accettati perchè privi di credenziali idonee.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 07.01.16 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ammazza quanti infiltrati ormai sul Blog !

gianfranco calandrini, gradara Commentatore certificato 07.01.16 18:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fate cadere il governooooo!!!!

Alessio ., lecco Commentatore certificato 07.01.16 17:56| 
 |
Rispondi al commento

Finalmente qualcosa, non di creativo ma, intelligente.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 17:55| 
 |
Rispondi al commento

Domanda: Se non fossero uscite le intercettazioni il sindaco di Quarto continuava imperterrita a ricevere ricatti senza denunciare? La non espulsione non è, in questo caso, un premio all'omertà?

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 07.01.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I problemi con le persone nascono nel momento in cui non c'è una selezione basata sulle competenze e non su chi è inserito all'interno di un gruppo (molto ristretto)di aderenti.
Bisogna iniziare subito per non trovarsi "spiazzati" quando sarà ora.
Ci sono molte persone che aderiscono o sono simpatizzanti del Movimento, ma non hanno nessun rapporto "di gruppo" con molti aderenti.
Se si vuole fare qualcosa bisogna iniziare a "fare squadra" attraverso selezioni tra tutti quelli che hanno i requisiti.

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 07.01.16 17:45| 
 |
Rispondi al commento

Il PD affonda nel fango
più si agita più in fretta affonda

Jorge C. Commentatore certificato 07.01.16 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando perchè i vertici del m5s rispondono alle provocazioni del pd che è nella m... sino al collo cosa non solo non interessa agli italiani.La stampa pur servile segue le notizie bastava evitare la polemica.. è aspettare come il vecchio saggio la cosa sarebbe scemata nell'arco di qualche ora Il pd oramai non da piu risposte agli italiani solo problemi e tasse si attaccano a queste miserie non pre creare consenso ma per sviare l'opinione pubblica dai problemi che affligono il nostro paese SMETTIAMOLA DI SEGUIRE STAMPA E TV IN MANO AL PD LASCIAMOLI MORIRE NELLE LORO FECI....

Pier luigi 07.01.16 17:37| 
 |
Rispondi al commento

Tutte chiacciere e gnente fatti....ma ner frattempo a Ozzimo....
Bonasera ndagati....

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 07.01.16 17:33| 
 |
Rispondi al commento

Io mi domando perchè i vertici sono cosi stupidi da rispondere alle provocazioni del pd che è nella merda sino al collo..perchè la cosa si sarebbe scematya nelarco di qualche giorno bastava evitare la polemica.. loro che oramai non danno piu risposte si attaccano a queste miserie..CARO BEPPE SMETTIAMOLA DI SEGUIRE STAMPA E TV IN MANO AL PD LASCIAMOLI MORIRE NELLE LORO FECI....

Pier luigi 07.01.16 17:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sollevano tutta sta idiozia così possono liberarsi degli onesti e ritornare loro a gestire gli affari degli amici degli amici. È incredibile... ma come si può ancora credere a questo.... sistema mediatico? ?

Fabio 07.01.16 17:29| 
 |
Rispondi al commento

Capito a cosa servono 120 milioni di regalo alla stampa?

giorgio peruffo Commentatore certificato 07.01.16 17:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CAPUOZZO IMMEDITAMENTE FUORI DAL MOVIMENTO!!!
cazzo, abbiamo espulso parlamentari per MOLTO MENO!!!

SVEGLIAAAAAAAAAAAAAAAA!!!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 15:43
--------------------------------------------------
se la CAPUOZZO vive in una abitazione in parte abusiva, SI DEVE DIMETTERE E LE CHIACCHIERE STANNO A ZERO.
quindi, come prima cosa, fornisca le prove che la sua casa è interamente accatastata.

davide lak (davlak) Commentatore certificato
16:35|
-----------------------------------------------

deciditi una buona volta:

A)deve essere espulsa per una tua condanna dalle motivazioni non specificate

oppure

B)deve essere espulsa SE risultasse...

se è la B) la risposta, allora non capisco che motivo hai di ricordare una cosa che è sempre avvenuta nel M5S!

occorre che lo dici tu?

a me sembra che hai abboccato alla TV.

Rio Savè Commentatore certificato 07.01.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

dimenticavo, che fine ha fatto la nuova piattaforma?
Che facciamo come il PD, andiamo avanti ad annunci?

tic, tac, tic, tac
il tempo fugge

https://www.youtube.com/watch?v=zhAmug6Ts6o

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 17:13| 
 |
Rispondi al commento

Sarà il caso di piantarla con il discorso dell'onesta e di mettere in risalto il programma?
Sarà il caso che i nostri portavoce la smettano di fare i trombettieri della magistratura che è l'ente più corrotto in questo paese?
SARA' IL CASO DI PIANTARLA DI CAVALCARE OGNI SINGOLO EVENTO CHE ACCADE PER FARSI I SUPER FIGHI E DI RICOMINCIARE A PARLARE DI PROGRAMMA PER IL PAESE?
Quello che è successo a Quarto è una cosa che può succedere ovunque, facilissimo trovare persone incensurate da infiltrare per la camorra siete voi che la dovete piantare di strillare al ladro a ogni avviso di garanzia (avviso di garanzia vuol dire garantire anche l'indagato e permettergli di difendersi).

Anni fa Grillo disse: "sono stanco di avere un paese in eterna campagna elettorale"

E cosa fa il movimento?
Campagna elettorale da 3 anni.
Quando andate in tv invece di parlare di condannati, indagati e ladri, cose trite e ritrite, spiegate che tipo di paese vorreste, quali sono i vostri progetti di sviluppo del paese se vincessimo.
Se non ve ne foste accorti questi più li arrestano più prendono voti, ergo, non funziona più!
poteva funzionare 4/5 anni fa ma oggi non funziona più.

Ma tanto che lo scrivo a fare.
Non esiste deputato che legge questo blog.
dalla famosa rete al governo alla rete per i polli che siamo noi che continuiamo a scrivere come se qualcuno ci ascoltasse.
Buona serata e salutatemi i nuovi Dii Di Battista e Di Maio con i quali andavo a cena prima delle elezioni e oggi non mi riconoscono nemmeno.
P.S.
Qualcuno può dire all'onorevole Del Grosso che al suo paese si sono perse le sue tracce da mesi?
Ci stiamo preoccupando, è ancora vivo o si è perso in qualche missione all'estero pagata da noi?!?

Johnny Gaspari, Cepagatti Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In questa vicenda salta sempre fuori il moralizzatore Carbone,quello della Smart che accompagnò il Renzi,articolo FQ:Il SIN:Vacanze a spese pubbliche,l'onorevole Carbone restituisca i Soldi" di Giulia Zaccariello/19 febbraio 2014.Domanda?Carbone ha restituito i 23.335€ richiesti al rimborso contestati come spese personali tra il 2012 e il 2013 come presidente e amministratore delegato alla SIM,Leggete l'articolo.AI di MAIO,DI BATTISTA E AGLI ALTRI sempre bravi del gruppo,appurate quanto sopra e usatelo,M5S NON MOLLATE,UNICA SPERANZA

luciano borghi 07.01.16 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Dopo più di due anni di quotidiano linciaggio mediatico, il M5S passa dal 25% di consensi (elezioni 2013) al 27% (nei sondaggi) del dicembre 2015.
Questo “scandaletto” post-festivo, che ricicla una notizia del 25 dicembre, si sgonfierà presto ed il M5S continuerà ad aumentare i suoi consensi.

Notizia del 25 dicembre 2015:
http://www.ilfattoquotidiano.it/2015/12/24/quarto-imprenditore-vicino-a-clan-su-consigliere-m5s-abbiamo-laccordo-lassessore-glielo-diamo-noi/2330668/

Nel mentre i giornali si “guadagnano” i 120 milioni elargiti da Renzi.

Jorge C. Commentatore certificato 07.01.16 17:05| 
 |
Rispondi al commento

Se questa sindaca ha sbagliato DEVE DIMETTERSI E SUBITO!
Perché viene il vomito nell'ascoltare quanto veleno esce dalla lingua biforcuta di quella vipera, che al tempo di Berlusconi si atteggiava a maestrina, criticando le stesse berluschine che adesso fanno parte del governo.
Dovrebbe vergognarsi di aprire bocca visto che nel suo partito sono più gli inquisiti per furto, associazione a delinquere e mafiosi di quelli con la fedina penale integra e si permette di criticare coloro di cui non è neppure degna di nominare.
Questa accozzaglia di malviventi chiamata governo non sta distruggendo solo la vita dei cittadini del nostro paese ma anche quel partito che ha segnato la storia d’Italia. Ora quel partito non ha più una identità è diventato un aborto, un ibrido non si sa neppure di cosa e se sparisse del tutto nessuno lo rimpiangerebbe.
Questa manica di serve e papponi dovrebbe essere cacciata a calci da questo paese e confinata per tradimento, visto che sono al servizio delle banche mondiali e contro gli interessi della popolazione e del paese che li mantiene nel lusso più sfrenato: vietano il lavoro fisso ai cittadini a mille euro al mese e loro di lavori fissi ne svolgono tre, quattro o anche di più a venti-trentamila euro al mese e si trovano contemporaneamente in posti diversi, come possedessero il dono dell’ubiquità. Crocifiggono i pensionati (con tasse da usura) a meno di mille euro al mese dopo aver versato i contributi per più di quarant’anni e loro prendono pensioni milionarie con qualche anno di riposo sulle poltrone del Parlamento. E noi piuttosto che dare sfogo alla rabbia facendogli fare la fine di Luigi e Maria Antonietta, ci avveleniamo il sangue senza muovere un dito!


intanto condannano quelli del PD,e nel Movimento 5 stelle vince la legalita'

alvise fossa 07.01.16 16:58| 
 |
Rispondi al commento

l'ennesima figura di m...del pd e dei suoi esponenti ....che nn si rassegnano al fatto che hanno vissuto con una classe dirigente di incompetenti e che hanno fatto politica grazie al voto di scambio radicato nei territori .e regalie varie ...altrimenti in italia nn si spiegherebbe tanta corruzione...VOTIAMOLI VIA..PDFILEGANORDSEL E TRICCHEBBALLACCHE

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato 07.01.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Quando pensate di andere ad urlarlo in tv??? contro la disinformazione di regime non bisogna abbassare la guardia ma attaccare.

Antonio M., Teramo Commentatore certificato 07.01.16 16:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fuori dalle polemiche:

e' un problema del funzionamento dei Meetup: pochi e potenzialmente infiltrabili ne controllano il calendario ed i comportamenti .

Vanno variete le basi di votazione per le candidature.

Con numeri cosi' bassi la manipolazione effettuata da gruppi quasi familiari e' possibile.

Passare ad un sistema a punteggio con titoli ed esami potrebbe essere una via .

Parto dal fatto che anche io non partecipo a nessun meetup in quanto li considero governati da persone che non hanno interessi diversi dalla loro carriera "politica" , in senso lato .

Prova ne e' il perseverare in azioni di opposizione anche quando il comune (Pd o Lega) fa cose giuste .

A me (cittadino) interessa vengano fatte le cose , non fare sterile polemica politica a soli fini mediatici .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 07.01.16 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli infiltrati e i figli di puttana ci sono in tutte le organizzazioni. Dalla esperienza di questa prima esperienza di legislatura e amministrativa dobbiamo pero' trarre una lezione per il futuro. Innanzitutto e' indispensabile per le prossime amministrative e ancor piu' per le politiche non solo una analisi del sangue ma un check up completo degli aspiranti candidati e un successivo costante monitoraggio. Se vogliamo governare il Paese non possiamo permetterci di perdere un terzo dei parlamentari e lo stesso vale per gli organismi amministrativi. Per il M5S e' ancora piu' importante una preselezione dei candidati perche' si tratta dichiaratamente di cittadini che non hanno una storia politica ne' una formazione specifica, spesso non sono neppure conosciuti ne' dai garanti ne' dagli altri candidati. Se da una parte cio' garantisce la "genuinita'" dei candidati, dall'altra aumenta il rischio di sgradite sorprese come la nostra recente storia parlamentare insegna.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 07.01.16 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

il pd le prova tutte ....il m5s unico onesto

marco iacovelli, cassano magnago Commentatore certificato 07.01.16 16:42| 
 |
Rispondi al commento

Forza ragazzi non ci abbattiamo, le persone che ragionano con la propria testa sono con noi. Il problema è che sono minoranza in Italia, dunque ci è richiesto uno sforzo in più per farle ragionare.
La posta in gioco è altissima, cioè la qualità della nostra democrazia, dunque dobbiamo essere perfetti in tutto,dalla comunicazione alle proposte,dall'amministrazione dei comuni alla selezione dei candidati.
Credo sia il momento di derogare ad alcuni dei ns principi e di cominciare a coinvolgere esponenti di spicco delle scienze e dei mestieri nel Movimento. C'è gente che attacca Di Maio perché è fuoricorso senza neanche capire cosa dice,è la triste realtà di un paese di semi analfabeti,vittime della propaganda di regime. Non mi piace ma dobbiamo adattarci a questa triste realtà,sennò questi con i mezzi di propaganda che hanno ci portano via di peso. Diamoci regole più stringerti per la selezione dei candidati in modo da evitare ogni polemica e proviamo a coinvolgere qualche volto autorevole, è paraculismo ma è necessario.

federico2 s. Commentatore certificato 07.01.16 16:40| 
 |
Rispondi al commento

primo giorno lavorativo del nuovo anno e ne hanno già condannati due. questo è un anno bisestile..........

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Utili precisazioni .

Comunque , la sostanza di questa vicenda era già chiara : nel M5S gli indagati vengono immediatamente espulsi , mentre il Partito Delinquenziale arriva a candidare anche i condannati .

C'è una differenza abissale , ed è quella che permette al M5S di restare pulito , a differenza dei vari partiti , PD su tutti .

Continuiamo così . Fiero del M5S .

Gianfranco .

Gianfranco 07.01.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento

Ecco quello che fanno le persone ONESTE

Josefa Idem si dimette per lo scandalo Ici e abusi edilizi
Il ministro alle Pari opportunità, lo sport e le politiche giovanili ha rimesso l'incarico nelle mani del premier Enrico Letta: "Come ministro ho resistito, ma come persona avrei voluto lasciare prima, a causa delle accuse aggressive ricevute".
Ma questa Sindaca che aspetta a dimettersi?
Cari grillini Avete il culo inchiavardato alle vostre Poltrone quelli del PD al vostro confronto sono dei dilettanti

Carlodinisio . Commentatore certificato 07.01.16 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ricordiamoci sempre che la IDEM si dimise da sottosegretario del governo LETTA per non aver pagato 1.000€ di IMU.
perciò se la CAPUOZZO vive in una abitazione in parte abusiva, SI DEVE DIMETTERE E LE CHIACCHIERE STANNO A ZERO.
quindi, come prima cosa, fornisca le prove che la sua casa è interamente accatastata.


http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
belle risposte le faccio girare subito,vi amo grillini

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 16:28| 
 |
Rispondi al commento

pina picierno
un malore

antonio zennari Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 07.01.16 16:19| 
 |
Rispondi al commento

Forza Rosa, non ti arrendere!

PZ 07.01.16 16:16| 
 |
Rispondi al commento

ot


mentre i piddini parlano di "onestà"... la giustizia, faticosamente?, prosegue il suo corso...

dal corriere.it

""ROMA, SCANDALI E PROCESSI
Mafia Capitale, 2 anni e 2 mesi all'ex assessore Ozzimo
per corruzione

È il primo verdetto nei confronti di un politico coinvolto nello scandalo. L’accusa: 20 mila euro di tangenti. Buzzi in un’intercettazione: «È il contatto migliore che abbiamo» """

.... piccolo Flashback:

""Daniele Ozzimo, chi è il nuovo assessore al Lavoro, Casa ed Emergenza Abitativa
Da tempo si interessa alle tematiche della disabilità, nel 2008 è stato eletto consigliere comunale nelle liste del Pd""


insomma il pddì fa, e fa fare ai vari tiggi , casino, in modo da poter nascondere la sua polvere sotto il tappeto

pabblo 07.01.16 16:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori