Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Etruria: Banche e massoni

  • 167

New Twitter Gallery


Banca Etruria è una delle vicende bancarie più brutte e sporche a cui si è assistito in Italia.
Un governo che calpesta e disprezza i risparmiatori mentre tutela la casta dei banchieri con un decreto "Salvabanche", doppiamente casta nel suo intreccio di parentele coi ministri. Banchieri che, invece di supportare le imprese del Paese, cercano di mettere il risparmio dei cittadini truffati in mano a massoni e faccendieri, lasciando scegliere a mestatori da Prima Repubblica i dirigenti di una banca già in condizioni disastrose.
Cose già viste, riciclate, aggiornate, e persino se possibile peggiorate: tutto il marcio degli antichi rapporti clientelari tra banche, partiti, lobby e certa (im)prenditoria, all’ombra di un maestoso conflitto di interessi.
Il MoVimento 5 Stelle al governo, avrebbe adottatto soluzioni del tutto diverse partendo da due principi: la discontinuità col passato delle clientele e l'eliminazione del conflitto di interessi. Ora vanno salvati i 150mila risparmiatori truffati, accertate le responsabilità dei vertici bancari e rimessa completamente in discussione questa vigilanza assente e lacunosa rimuovendo Giuseppe Vegas dalla Consob.
Domenica 24 gennaio il M5S sarà ad Arezzo. L’appuntamento è alle ore 10 in Piazza San Jacopo, con Alessandro Di Battista, Luigi Di Maio, Daniele Pesco, Alessio Villarosa, Chiara Gagnarli, e molti altri parlamentari, cittadini e risparmiatori per difendere il risparmio, che è tutelato in teoria dalla Costituzione (articolo 47) ma massacrato nella pratica dall'insipienza di questo governo.I truffati del "Salvabanche" vanno risarciti integralmente.
Il governo deve salvare i risparmiatori, non le banche e i suoi conflitti di interessi.

acquistavvw.jpg

20 Gen 2016, 16:15 | Scrivi | Commenti (167) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 167


Tags: Arezzo, Banca Etruria, Boschi, conflitto di interessi, Etruria, M5S, massoneria, massoni, Pd

Commenti

 

Oggi si è diffusa in tutti gli strati della popolazione,di qualunque estrazione politica,che non si può più vivacchiare con un sistema bancario corrotto e mistificatore.I ladri sono nel sistema,che va cambiato dalle fondamenta.Se i risparmi non sono più al sicuro,è perchè la CONSOB che doveva controllare se n'è fregata.Questi signori,devono una volta per tutte andarsene definitivamente a casa.Non più CONSOB,ma rappresentanti autentici di associazioni,che da sempre hanno dimostrato attaccamento agli interessi dei cittadini,devono vigilare sui bilanci delle banche.IL M5S deve capire che è arrivato il momento dell'ascesa al governo e deve cavalcare fino in fondo l'esigenza di una pulizia,che deve partire dalla Banca d'Italia,con una totale epurazione dei vertici delle banche stesse.Le banche ai cittadini e non ai banchieri,ai quali vanno da subito tolti i milioni di liquidazione presi,non meritandoli.Non si può lavorare dietro una scrivania a premere bottoni a "piacimento",quando la gente fa lavori usuranti,prendendosi alla fine il mal servito.Il M5S deve cavalcare fino in fondo la protesta che sale da tutta la NAZIONE,perchè finora si sono sentite soltanto bugie.Chi vi parla è un conto correntista della Banche Marche,che ha sempre sentito dai suoi direttori,che la banca era tra le più floride.Sono i cittadini ignari che imbrogliano o chi deve controllare e non controlla.Il sistema è ormai saltato e si sente ancora in giro dire che oltre una certa cifra,saranno i correntisti a pagare.Togliete invece ai banchieri quello che hanno rubato.Se non c'è corruzione non ci può essere fallimento.Allora fate leggi più logiche e sensate e togliete questo scempio,che ancora una volta si perpetua.La gente ormai è stufa e non si fida più di alcun partito.Riportate la gente al voto.Adesso è il momento di riuscirci.Chi si vanta di aver vinto l'elezioni, è soltanto uno sprovveduto ed incapace.Non si può governare quando "IL NON VOTO" é la Maggioranza.

mariano coppola, Anzio Commentatore certificato 23.01.16 10:12| 
 |
Rispondi al commento

INCOMPATIBILITA' E CONFLITTO DI INTERESSI
Il CSM ha deciso di riaprire il caso del PM di Arezzo Rossi, alla luce delle notizie di stampa secondo cui Rossi, dal 2010 al 2013, si è occupato di una serie di procedimenti su Pierluigi Boschi, padre del ministro delle Riforme Maria Elena. I procedimenti in questione, per reati di estorsione, evasione e turbativa d'asta, furono chiusi con l'archiviazione a novembre 2013. Nelle audizioni dello scorso dicembre per la precedente istruttoria il magistrato Rossi aveva negato di aver mai conosciuto il padre della ministra, da qui la necessità per il CSM di riaprire l'istruttoria già chiusa.
Un magistrato che nega, che mente, al CSM nel corso di una preistruttoria disciplinare in merito all'incarico di consulente del governo, tenuto dal 2013 al 2015, nonostante fosse titolare dell'inchiesta sul dissesto di Banca Etruria, dovrebbe essere espulso dagli albi della magistratura.

M. Mazzini 22.01.16 19:43| 
 |
Rispondi al commento

Il governicchio P4 dei conflitti di interessi controintrecciati con quelli de kaimano, sempre piu' evidenti, e' arrivato al capolinea. Mandiamolo a casa con il Referendu. F.M5S

marco adriano 22.01.16 19:34| 
 |
Rispondi al commento

Riflessione su 17 principi di Carnegie.....

aspetta che se li usi in itaGlia si che vai avanti!


sopratutto il principio 11 "un grande senso di equità e giustizia." hahahahahhah

Carnegie alla rovescia 21.01.16 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Mettete tutto nel conto finale , quando saranno giudicati per frode aggravata e continuata.

Savio1 21.01.16 16:24| 
 |
Rispondi al commento

Viviana non ha tutti i torti,adesso ce la meniamo con Buddha?E dai BEPPE !!

mirco g., camerano Commentatore certificato 21.01.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho visto che avete invitato con una lettera Elena Boschi al convegno ad Arezzo per la banca etruria!
Non verrà, però FATE COPIE GIGANTI delle lettera inviatagli e appendetela AI MURI dslla città ! TUTTI LA LEGGERANNO !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 21.01.16 13:32| 
 |
Rispondi al commento

la situazione peggiora di giorno in giorno, pare che il papà della Boschi abbia già avuto guai giudiziari in passato con lo stesso Giudice che sta indagando sulla vicenda Etruria, attualmente consulente di Palazzo Chigi.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 21.01.16 12:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

si sta scoperchiando un porcaio
non mi sembrava proprio il caso di troncare un dibattito sulla P2 nelle banche con i Buddha in linea
e avanti così
continuate coi vostro errori da rimbambiti!
non vi rendete conto che se troncare qualunque discussione e informazione sul nascere anche su cose importanti è come se anche voi voleste togliergli ogni importanza?

davvero se fate queste sceltte dissenate di testa vostra, siate maledetti!
se le fate sotto ordine di Casaleggio o Grillo, sposto la mia maledizione a loro
Io davvero non vi capisco

150 commenti sul più grosso scandalo del nostro tempo e a voi pare che siano perfino troppi????

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.01.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

-PAPA’ RENZI E PAPA’ BOSCHI IN AFFARI COI MASSONI
Daniela Santagata
Loggia P2,lista P3:tutta bella gente,il più pulito è dietro le sbarre. Ma a spiccare,in questa seconda lista,che altro non è se non una Loggia P2 rivisitata e corretta,è Flavio Carboni, 84 anni,in passato in rapporti con personaggi del calibro del boss mafioso Pippo Calò,Berlusconi, vari esponenti della banda della Magliana,oltre che di Licio Gelli
Sembra che questa personcina per bene,il nuovo re dei faccendieri,nell’estate del 2014,abbia ospitato nel suo studio romano alcune riunioni con i vertici di Banca Etruria.Presenti l’allora presid. Lorenzo Rosi,attualmente indagato ed il vicepresid.,papà Boschi ai quali Carbone avrebbe elargito preziosi consigli:le conseguenze le abbiamo viste tutti
Sì,proprio Boschi,quel signore che sua figlia, ministro della Repubblica di Pulcinella,ha descritto alla Camera come galantuomo d’altri tempi
A mettere in contatto Pier Luigi Boschi con il faccendiere Carboni,sarebbe tale Valeriano Mureddu,anche lui massone,che vive a pochi passi dalla casa di papà Renzi,con cui pare abbia fatto diversi affarucci
Finora dal governo non una sillaba di smentita sulla questione,ma siamo di fronte ad una verità sconfortante:un governo dove il più pulito ha la rogna.Nella Repubblica di Pulcinella, d’altra parte,cosa potremmo aspettarci se non un governo di burattini,mossi da mani luride?
In un paese serio,le dimissioni, da parte di Renzi e della sua bella addormentata nei Boschi, sarebbero immediate.Ma siamo in Italia e dunque tutto tace,con la speranza,per altro fondata, che il tempo faccia dimenticare tutto,che la notizia passi sotto banco
Noi,però,non dimentichiamo,caro signor presidente burattino Renzi.Noi,all’interno delle istituzioni,vogliamo gente pulita, onesta e capace. Ma abbiamo fiducia, ci arriveremo.
.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.01.16 11:11| 
 |
Rispondi al commento

Alla riunione di Roma per sapere chi mettere a capo di Banca Etruria, c'erano tutti i compari di merende: quella brava persona del padre della Boschi (per la quale solo il M5S ha chiesto la sfiducia rifiutata in blocco da un vergognoso Pd con un voto peggio di quello sulla nipote di Mubarak),quello scellerato di Flavio Carboni, bieco faccendiere e generale della P2 infilato in tutti gli scandali italiani dal Banco Amnrosiano alla Banda della Magliana, Denis Verdini, il berlusconiano superindagato per una serie infinita di reati (P3) ma a cui renzi è appiccicato come la colla perché senza i suoi voti non gli passa lo stupro alla Costituzione, e c'era Valeriano Mureddu, pidduista amicissimo dei due Renzi, e infine Gianmario Ferramenti, il migliore amico di Gelli e figurarsi se non era della P2! Magari hanno telefonato per consiglio anche a Bisignani, l'esperto delle nomine occulte.. perché in Italia,come dicono a manetta i troll piddini, "Occorre la competenza, occorre la professionalità, occorre il merito"! E questi cari signori di competenza in truffe e reati ne hanno fin troppa!
Ma cosa dicono tutti i media ammanicati e servili?
Che a Quarto il M5S "ha perso la purezza!" ??
Ma vi rendete conto di quali bestennie vomitano questi coglioni?!

Diceva uno: "Perché sono emigrato in Australia? perché quando uno odia la gente tra cui vive, non gli resta che emigrare!"
E avanti così, cari piddini, mi raccomando, avanti così fino al fondo del baratro, per la rovina d inoi tutti!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.01.16 11:07| 
 |
Rispondi al commento

Non bastava che le banche fossero sotto l'egida dei politici,ora per sceglierne i vertici si fanno riunioni con membri della P2,riunioni massoniche come quella di Pierluigi Boschi (quella brava persona!)con Valeriano Mureddu, Flavio Carboni e Gianmario Ferramonti,per chiedere ai signori della Loggia "chi mettere ai vertici di Banca Etruria!" Ma in che mani siamo?
Ed evidentemente la corrente della massoneria europea(a cui appartiene Draghi come Padoan)non è d'accordo con la piccola P2 italiana(a cui appartengono Matteo Renzi,suo padre Tiziano Renzi,la Elena Boschi e suo padre Pierluigi Boschi)e tra i due gruppi di predoni c'è una guerra all'ultimo sangue in cui Renzi fa la parte della preda e viene calpestato senza ritegno
Ma davvero il bulletto di Rignano credeva che bastasse applicare tutte le porcherie della Troika com lo zelo del servitore muto e cretino per accumulare meriti? Crede davvero che ai potenti importi qualcosa del tappetino su cui si puliscono i piedi?
Ma non vi sembra strano che in questa guerra tra bande di finanzieri e speculatori,il caro ministro delle Finanze Padoan non apra mai bocca, non faccia la minima dichiarazione,non batta ciglio davanti allo sconquasso di 150.000 risparmiatori italiani falciati come erba da fieno sotto la trebbiatrice dei grandi speculatori finanziari?
Non vi sembra strano che non sia lui ad andare in Europa e ci mandi quel pivello rimbambito di Renzi che è stato finora usato come uno straccetto per la polvere e a cui il capo della Commissione Europea Juncker ha detto sui denti: "Non c'è nessun interlocutore in Italia!"?
Non vi ha fatto accapponare la pelle questa frase brutale di Juncker che dice papale papale a Renzi:"Tu per noi sei meno di una cacca"?
Capite ora perché alle riunioni europee nemmeno lo invitavano?
Questa frase di Juncker è peggiore del risolino della Merkel e di Sarcozy su Berlusconi e consacra la sua sconfitta
Quando il gioco si fa duro,i duri giocano e i tappetini li mettono al cesso,

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.01.16 10:56| 
 |
Rispondi al commento

La legge 17,25-1-1982,sciolse definitivamente la P2 e rese illegale le associazioni segrete con analoghe finalità,attuando il 2°o comma dell'art.18 della Costituzione,che dice: “Sono proibite le associazioni segrete e quelle che perseguono, anche indirettamente,scopi politici mediante organizzazioni di carattere militare”

renzi, suo padre e il padre della Boschi sono in combutta con i peggiori elementi della P2(Flavio Carboni)e si fanno dettare da loro le cariche delle banche
E' una vergogna senza precedenti che va smascherata con la massima durezza
Con Quarto Renzi ha ordinato ai media di pompare un fatto insignificante per timore della crescita del M5S in modo da sputtanarlo
Su Quarto i corrotti giornali italiani hanno scritto più pagine dell'attentato di Parigi
A questa gente ormai il potere ha dato alla testa
Ma il puzzo delle logge massoniche e la crisi delle benche e della borsa stanno per travolgerli tutti
Se il cittadino italiano vuole uscire dalla sua inerzia da schiavo,deve cominciare a capire qualcosa di ciò che succede nella finanza e deve uscire dai pregiudizi e dalle idee sballate che i media gli hanno messo in testa
Tutto il risparmio italiano è in pericolo
La Banca Etruria è solo l'anticipo della guerra assassina contro le banche italiana che la Merkel ha sferrato per farle fallire e mangiarsele in un boccone
Renzi balbetta e vacilla ma Juncker glielo ha detto chiaramente che "In Italia non c'è un interlocutore".Lui non è nessuno
E' da tempo che i grandi d'Europa fanno i loro incontri senza nemmeno chiamarlo.Non lo hanno chiamato nemmeno quando dovevano discutere del Mediterraneo
renzi ha ubbidito passivamente a tutti gli ordini perversi della Troika.Il Pd si è comportato come il cagnolino della Merkel e ha messo addirittura primo in Europa il pareggio del bilancio in Costituzione,quel nodo scorsoio per cui lo stato non può fare nessun investimento
Renzi ha applicato il bail in un mese prima
Ma la nostra morte è segnata
Risparmio addio!

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.01.16 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Complotto poteri giudaico/clericale/ massonico anglo americano (i capi della massoneria mondiale) per distruggere la popolazione europea ,la loro identita ' nazionale e culturale ,sostituendola con masse di gente islamiche che possono essere manovrate facilmente grazie alla completa mancanza di una cultura laicista....I " governi EU sono asserviti a questi parassiti ...L' unico modo per uscire da questa situazione e' praticare una completa disinfestazione..!!!

Incas nero 21.01.16 10:14| 
 |
Rispondi al commento

Se veramente è questo l'andazzo degli istituti bancari, l'unica via di scampo è ritirare tutti i risparmi e rimettere in funzione il vecchio sistema materasso, cuscino, piastrella ecc.
Se mi ricordo bene il primo obiettivo di Draghi era quello di distribuire il credito per incentivare l'impresa, NON quello di risanare le banche (per quello dovevano pensarci i dirigenti, i soci e gli azionisti). Chi furbescamente ha distolto quel denaro per altri scopi(vedi vendere azioni ad altro rischio facendole passare per "basso rischio, se non equivalenti a BOT CCT, solo per risanare il PROPRIO BILANCIO) deve essere perseguito dalla Banca Centrale Europea. Inoltre "Deve" restituire il prestito intero, sottolineo INTERO.

Pietro M., Villarfocchiardo Commentatore certificato 21.01.16 10:09| 
 |
Rispondi al commento

il petrolio è in agonia,diamogli il colpo di grazia
avanti con le energie rinnovabili.

il grillino 21.01.16 10:07| 
 |
Rispondi al commento

E' possibile,che si faccia fare un aumento di capitale,quando chi lo ha sottoscritto,non era a conoscenza della difficoltà economica della banca,a cominciare dai dipendenti,che si sono visti azzerare le loro azioni.Ma in quale paese si vive,la Consob dove era?E'il caso della banca delle Marche,per quello che mi riguarda.Chi ha depenalizzato il falso in bilancio ne è responsabile di tutto ciò.Chi non ha speculato in borsa,ma solo per aderire ad un invito della banca a farsi soci,deve essere risarcito nella sua interezza.Per tanto anche gli azionisti ignari devono essere presi in considerazione.

mariano coppola, Anzio Commentatore certificato 21.01.16 09:51| 
 |
Rispondi al commento

AAAudizione sindaco quarto radio radicale ieri h 8 : 30 ....

RB 21.01.16 09:50| 
 |
Rispondi al commento

Il discorso di Borghi e´condivisibile al 100%.
Uscendo dall´euro SICURAMENTE il debito italiano non solo sarebbe inflazionato, ma ci sono buone probabilita´che sparirebbe perche´l´Italia verrebbe dichiarata in default.
Nel 2011 quando la grecia fu attaccata da Soros e stava per andare in defult la Germania e´intervenuta perche´le sue banche erano le maggiori creditrici.
Quando lo stesso e´successo all´Italia si e´svegliata la Francia le cui banche erano le maggiori creditrici.
Uscire dall´euro ALLORA avrebbe avuto un certo impatto, ma LE NOSTRE BANCHE E I NOSTRI SOLDI erano salvi.
DOPO, con la creazione del MES si sono spostati i crediti spalmandoli sull´EUROPA e poi con il QE Draghi dava soldi ad interessi quasi nulli alle NOSTRE banche che pero´dovevano usarli per comperare il debito italiano.
Lo stesso in Grecia.
Se usciamo dall´euro ora ALLA GERMANIA E ALLA FRANCIA (alle loro banche) non creiamo lo stesso danno di allora.
CHI VA IN MALORA SONO LE NOSTRE BANCHE cioe´i NOSTRI soldi.
E´vero che potremmo ricapitalizzarle con lire e rifondere i correntisti con lire, guadagnare stipendi e pensioni in lire.
TSIPRAS ha deciso che TUTTO CONSIDERATO era meglio restare nell´euro.
Resta a vedere se l´Italia e´cosi´diversa dalla Grecia.
COMUNQUE se si fanno due conti si vede chiaramente chi ci perde di piu´.
Anche se bisogna considerare che si creerebbe (forse) piu´lavoro, non immediatamente, ma avendo una moneta debole si attraerebbero investimenti.

Patrizia 21.01.16 09:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Fare cadere Sansone e tutti i filistei mi pare la soluzione più pulita, per mandarli finalmente, tutti a casa. Con questo altro scandalo che arriva da Siena e molti altri a cascata domino in sordina, penso che sia l'occasione "meravigliosa" per mandarli finalmente,tutti a casa per non combinare ancora disastri *****IRREPARABILI SEMPRE A DANNO DELLA CITTADINANZA ONESTA******* NON SE NE PUO' PIU' DI TRIANGOLI E POSTRIBOLI ALLA LUCE DEL SOLE. E'ORA DI DIRE BASTA.

alegna d., argenta Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.01.16 09:40| 
 |
Rispondi al commento

Quante poverette, su 'a provinciale......


ma 50 euri col "guanto" o senza?............. ahahahahahah

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 21.01.16 09:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

IL POPOLO

Dopo che il governo ha fatto il brutto e il cattivo tempo in materia di riforme costituzionali,istituzionali e bancarie ora la palla passa al popolo.
Renzi ieri lo ha tirato in ballo a proposito del referendum sulle riforme costituzionali affermando a gran voce che sarà il popolo a dimostrare la volontà del cambiamento indotto dal suo governo.
"Popolo" è forse la parola più pronunciata negli ultimi tempi dai ministri del governo e dagli esponenti del partito democratico ma è completamente assente dalle decisioni prese da questo esecutivo con il ricorso continuo al voto di fiducia.
Dov'era il popolo quando è stato fatto un decreto sulle Banche Popolari per trasformarle in SPA?
E che fine faranno le stesse in un mercato odierno che continua a collezionare perdite,saranno svendute allo straniero per pochi soldi?
E lo stesso popolo è stato messo al corrente quando con un decreto "salva banche" hanno rapinato centinaia di migliaia di risparmiatori per tappare i buchi di gestioni scellerate?
Dov'è il popolo in un Parlamento ridotto a mercato di compravendita di deputati e senatori?
E' facile imbambolare il popolo con una tv che ti fa il lavaggio del cervello su nuovi posti di lavoro,con una economia che va a gonfie vele e le rassicurazioni del figurante di turno sulla solidità del sistema bancario Italiano,poi però basta una piccola tempesta dei mercati per riportarci tutti alla realtà:l'Italia è il fanalino di coda dell'Europa e continua a perdere colpi nei settori più disparati.
Ora il popolo si dovrebbe esprimere sulle riforme ed incoronare così l'operato di un governo che non l'ha mai consultato ma se lo stesso popolo prendesse coscienza degli abusi subiti da questo esecutivo,le mazze tornerebbero di moda altro che matite e referendum.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.01.16 09:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://static.dagospia.com/img/patch/05-2014/renzi-licio-gelli-325757.jpg

MASADA n° 1723 21-1-2016 SCATENATE L’INFERNO BANCARIO

Renzi-Boschi e la P2, P3, P4…- Il padre di Renzi è il gran signore della Massoneria toscana – Papà Renzi e papà Boschi in combutta coi massoni - La gonfiatura dell’affare di Quarto per coprire lo scandalo delle banche – In arrivo un’ondata di scandali bancari - Le Borse in profondo rosso. Milano peggio di tutti - Il terzetto malefico: La P2 sopra lo Stato – Flavio Carboni - La crisi di Banca Etruria voluta da Renzi per favorire un interesse privato – L’Ue attacca il sistema bancario italiano - le grandi banche distruggeranno quelle piccole e noi saremo perduti - Crisi di Renzi

Federico Rampini: “I banchieri sono i grandi banditi del nostro tempo. Nessun bandito della storia ha mai potuto sognarsi di infliggere tanti danni alla collettività quanti ne hanno fatti i banchieri».
.
Luciano Gallino: “Il colpo di Stato di banche e governi. L’attacco alla democrazia in Europa“.
.
Fabrizio Centofanti
“Qualcuno ci spiega perché le banche sono sempre al primo posto nella scala delle priorità e nella gerarchia universale dei valori? C’è un motivo per cui si debbano salvare istituti che consumano veri e propri crimini e non le persone che ne sono vittime, costrette a pagare, con le tasse, le malefatte altrui? Perché lo Stato dovrebbe restaurare e riportare in vita le lobbies che coi loro sporchi giochi alimentano la peggiore crisi degli ultimi decenni? La finanza, da strumento, è diventato fine. E nessuno si azzarda a contestare le trame oscure di società segrete in combutta coi più alti poteri dello Stato.”
.
Gad Lerner: “L'ambiente governativo olezza sempre più di massoneria toscana. Ora spuntano anche le visite di papà Boschi a Flavio Carboni!”.
.
Gianmario Ferramonti: "Carboni mi disse di aiutare Etruria su richiesta di Boschi" - Repubblica.it
.
Per leggere tutto clicca il mio nome
oppure vai a masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.01.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento

Ora sembrerebbe che il governo si sia attivato per la creazione di un’ulteriore Agenzia specifica per la sola cyber-security, per la quale sembra sia pronto già un decreto ad hoc
^^^^^^
ecco dopo ieri sera al senato,ci manca di buttare nel cesso il Copasir,e la dittatura è quasi completa,con Carrai amico suo di merende ed affittuario aggratis del Bomba,siamo quasi al completo,ci governerà una banda di Ladri quella stessa che ha approvato il suicidio del Senato!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.01.16 09:27| 
 |
Rispondi al commento

Ma a proposito de MPS,quelo che voleva imparà a volare che fine ha fatto?
Se sa quarcosa?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.01.16 09:21| 
 |
Rispondi al commento

m5s=come farsi fregare LE PRIORITà dalla concorrenza

http://www.la7.it/omnibus/video/borghi-lega-nord-ricetta-contro-crisi-%C3%A8-uscire-dalleuro-20-01-2016-172342

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.01.16 09:19| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera al senato abbiamo perso una parte di democrazia grazie sopratutto al patto Verdiniano:
L'assemblea di Palazzo Madama ha quindi licenziato definitivamente il ddl Boschi in quello che è stato l'ultimo voto sulle riforme istituzionali prima della pronuncia finale della Camera, rimasta la sola a norma della procedura di revisione costituzionale: 180 sono stati i voti favorevoli, 112 i contrari e un astenuto, Ma la maggioranza assoluta è stata superata con il contributo di 17 senatori di Ala, il gruppo di Denis Verdini, le 3 senatrici di Fare!, il movimento di Flavio Tosi, e di due senatori di Fi, Bernabò Bocca e Riccardo Villari, che già in precedenza si erano espressi in questo modo. Ala, con Lucio Barani, ha rivendicato di essere «determinante», mentre i bersaniani, con Miguel Gotor, hanno affermato che questi risultati «aprono la strada a una stagione di trasformismo e annunciano una lunga e profonda palude in cui il Pd non può e non deve smarrire la propria identità riformista».
Ecco chi ci governa e chi sono i loro amici.

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 21.01.16 09:08| 
 |
Rispondi al commento

Il finanziamento ai partiti, deve essere SOLO ED ESCLUSIVAMENTE PUBBLICO (il 2 x mille delle dichiarazione dei redditi?)RENDICONTATO ORA PER ORA E PUBBLICATO ON LINE,e deve essere vietato qualsiasi altra forma, anche modesta, e non solo ai partiti, ma anche alle FONDAZIONI.
Altrimenti, comanderanno sempre e solo le LOBBIES.
Nessuno, e specialmente LORO, fanno e danno niente per niente; ti do 10, ma me ne devono tornare 20.
Io la vedo così.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 21.01.16 09:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma guarda a vorte, come er linguaggio "tecnico" se sposa perfettamente co' 'a situazzione contingente: si pure 'a Carige va a gambe a l'aria, se potrà ddì che a 'i risparmiatori liguri, je toccherà de sopporta' er "beilìn"..........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.16 08:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

poi arrivò la troika,come in grecia.........

http://www.marcozanni.eu/articolo.php?id=78

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.01.16 08:57| 
 |
Rispondi al commento

Mi sembra evidente che sia semplicissimo scrivere "impicchiamo i banchieri".
E' una forma acchiappaconsensi che punta sul senso di vendetta.

Il ragionamento di Di Battista, in questo frangente e non potendo manovrare le leve del Governo, mi sembra corretto e intelligente.

Loro non sono a caccia di voti (o meglio sicuramente le loro azioni si spera siano visibili e facciano ragionare gli italiani) ma cercano la soluzione per ridare il maltolto ai risparmiatori.
Questi attualmente sono le vere vittime del malaffare di quelle quattro banche con i loro sodali massoni o politici che siano.

Il resto... "ammazziamoli", "impicchiamoli" ecc. ecc. dovrà venire più in la, quando si vinceranno le elezioni e si potrà governare sto ca22o de paese.

Ora, oltre a ricevere facili consensi, tali parole equivalgono a versare nulla nel vuoto ...

per favore ragioniamo e cerchiamo di essere estremamente solidali con parole così intelligenti e ben equilibrate come quelle di questo post.

Una buona giornata.

Fra cachio da Velletri 21.01.16 08:55| 
 |
Rispondi al commento

Andare avanti di CHIACCHIERE fino a ottobre non sarà facile,

ma al referendum costituzionale
***** LI MANDIAMO TUTTI A CASA *****

PZ 21.01.16 08:51| 
 |
Rispondi al commento

@ lucio da jesi ... ovvero ... il PiD.occhio
@ Fra Lucio da Jesi.

Come al solito scambi o ca22 pò bang'ell'acqua.

Rileggiti bene il post principale e non saprare le tue solite ca22ate.

Di Battista non accenna minimamente a ciò che il M5S vuole fare con la gentaglia che indichi tu.

Il sale del post, come giusto che sia in questo momento, sono i risparmiatori.

Ma tu, come il tuo solito, da bravo P.iD.occhio alteri gli argomenti vedendoli con le tue lenti appannate da P.iD.occhio.

Statt' buon' accattone.

Fra cachio da Velletri 21.01.16 08:39| 
 |
Rispondi al commento

L' AZIONE principale che da modo a delle persone,...ad istituti,..o a delle banche..di RUBARE soldi.....è : CONSEGNARLI...nelle loro mani.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 21.01.16 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Nun vorei fa' er gufo, ma credo che stamatina, ne le filiali MpS, ce sara' 'a fila (regà, e sbrigateve....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.16 08:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Regà, hanno pure licenziato l'Uomo co 'e Mutande, er personaggio de l'anno, pe' fa' dimenticà 'e puttanate che stanno a fa' loro: certo, fa più notizzia er ladro de polli che se frega i mille euri che er ladro papà de Ministro o de Presidente der Consijo che se fottono 'i mijoni de l'artri.........

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.16 08:05| 
 |
Rispondi al commento

Regà, si c'avete molte azzioni cartacee der MpS, nun comprate più 'a carta iggienica, che ve costa de pppiù.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.01.16 07:58| 
 |
Rispondi al commento

Nessuno (o forse pochi) parla della Banca Marche. Hanno fatto un aumento di capitale nel 2012 presentando una falsa tripla A (anche se con un meno in fondo), hanno occultato una richiesta di aggiustamento di bilancio da parte degli ispettori della Banca d'Italia.
Io mi sono chiesto: perché la Banca d'Italia non rende nota pubblicamente dei risultati delle sue ispezioni?

giampietro petroselli 21.01.16 05:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come già comunicato,
ai sensi dell'Art. 612 bis del Codice Penale ,
vieto al M5s di interagire sulle mie pagine internet
nonchè nella mia vita privata e pubblica
Carla Chiesa

Carla Chiesa 21.01.16 03:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

pare proprio che eurolandia sia alla frutta... una santona Teresa Neumann disse che il periodo di caino ( eurolandia ) sarebbe iniziato nel 1999 e finito nella primavera 2017... forse c'ha azzeccato o forse non ma qualcun'altro c'ha azzeccato quando aveva visto nella "teteska ti cermania" un problma per lo stivale..... ma prima tutto addosso e ora invece hanno dimenticato quando Silvietto aveva messo in guardia sulla culona... ma non faceva comodo a quel tempo ..... e ora invece fa comodo dare contro alla culona?

culoni a giorni alterni 21.01.16 02:22| 
 |
Rispondi al commento

Qualcuno lo chiede, nei commenti precedenti, e anch'io penso che sarebbe giusto che venissero resi noti i "beneficiari" dei crediti in sofferenza.

Temo che sia una domanda ingenua (chissà quali triangolazioni ci saranno) ma io ci terrei tanto a sapere A CHI HA PRESTATO I MIEI SOLDI la mia stramaledetta banca.

antonella g. Commentatore certificato 21.01.16 00:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Giusto opporsi alle truffe , giusto rivendicare l'onestà, giuste mille altri obiettivi. Ma la questione fondamentale oggi è difendere la democrazia dall'attacco perpetrato attraverso lo stravolgimento della rappresentanza e lo sfascio della Costituzione.

Paolo C., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.01.16 00:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

certo è singolare che all'indomani del "bail in" arrivi la "crisi" bancaria cui stiamo assistendo. sembra fatta apposta.....intanto la Barclays cede le sua attività retail in Italia, ovvero molla l'Italia, e cede il suo patrimonio, 89 filiali 550 dipendenti e 220000 clienti etc..PAGANDO MEDIOBANCA 239 milioni purché questi se la prenda...pare che uscire dal mercato le sarebbe costato di più....resta il fatto che lascia l'Italia perché "non sarebbe remunerativa"...sarà veramente così?

Sandro ., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.01.16 23:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adele gambero ...quella a cui nn piacevano i toni di Grillo..adesso quelli usati da Verdini andranno sicuramente meglio!! Vergognati sei una poveretta.

filippo a., salsomaggiore terme Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 23:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le Banche falliscono perché i debitori non restituiscono che sono stati prestati. Troppi soldi dei risparmiatori sono elargiti ad amici e per ottenere consensi. Pubblicare gli elenchi dei debito insolventi.

antonio noziglia, genova Commentatore certificato 20.01.16 23:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
sorvegliate le poste, i soldi li stanno prendendo lì, sorvegliate e dite alla gente che succede

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 23:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Amici di Carboni state sereni.

[...] Alcuni milioni andarono,segretamente e illegalmente, a Solidarnosc in Polonia. Questa particolare transazione fu un misto tra il denaro che Calvi aveva rubato e i fondi bancari del vaticano raccolti tra i fedeli cattolici. CALVI SPESSO PARLAVA DI QUESTE TRANSAZIONI AD AMICI FIDATI. TRA QUESTI C'ERA CARBONI CHE,COME TUTTI I BUONI MASSONI REGISTRAVA SEGRETAMENTE LE CONVERSAZIONI [...]

D.Y. IN GOD'S NAME.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 20.01.16 22:51| 
 |
Rispondi al commento

Io ritiro i soldi, quei pochini che ho in conto corrente e me ne sbatto se le banche falliscono. Se fallisco io alla banca dove ho tre soldi non gliene frega niente. Politici mafiosi e massoni. Se questi sono gli effetti allora grillamente parlando affankulo ! ! !

Barlafuss 20.01.16 22:11| 
 |
Rispondi al commento

ITALIA....E CHI TI CREDE PIU'!!!!!
SOLO UN UNIVERSO DI PALLE !

leoneg 20.01.16 22:10| 
 |
Rispondi al commento

Perfettamente d'accordo, un sistema massonico che ha come mezzo principale il sistema bancario, il reggente del capitalismo. Decreti salva banche (ricordo che la crisi che subiamo dal 2007 è causata proprio da questi istituti) sono stati fatti negli ultimi anni in moltissimi stati europei e americani proprio per salvare il caposaldo del sistema capitalista. Detto ciò vorreti tornare sull'argomento eletti nel M5S come Del Robbio, Capuozzo e oggi leggo di un'altra infame come Adele Gambaro, eletta con il M5S e passata nel gruppo misto di Verdini; Bene, cioé male, queste persone saranno pure state esplulse dal movimento però rimangono in carica, prendendo stipendi e votando leggi vergognose fatte da partiti e personaggio vergognosi e corrotti. L'espulsione non può bastare, bisogna farli dimettere o trovare un meccanismo per obbligarli a dimettersi, altrimenti questo movimento rischia di diventare un cavallo di troia per infiltrati, corrotti, servi come lo è stato per esempio l'italia dei valori di Di pietro, nei vari scilipoti e razzi; e abbiamo visto la fine che ha fatto. Nella scelta dei candidati bisognerebbe rivedere qualcosa.

Ozaru M., roma Commentatore certificato 20.01.16 22:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BANCHE E MASSONI

Io 'n po' d'anni fa ve l'ho scritto, e bisogna mettelo come reato "punibbile" co' l'ergastolo:

ASSOCIAZIONE MAFIOSA DI STAMPO POLITICO.

Altro che appoggi esterni, questi se so' proprio immedesimati nella parte dei cattivi, solo che nun c'hanno le palle, le sparano solo.

Secondo me, se se incaxxamo poco poco, questi scappano, basterebbe fa 'na discesa in piazza de quelle vere, no 'na festa de partito.

Siamo in grado di scendere in piazza senza fare casino?

Su questo qualche domanda bisognerebbe farsela, e c'è da esse maturi.

Notte gentaccia.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 21:49| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 8)
 |
Rispondi al commento

---------COME GODO PER I SENESI! COME GODO!----------


Bca Mps 0.51 17:19 -22.20%

Banca Monte dei Paschi oggi ha fatto - 22.20%

Solo a dicembre 2015, un mese fa, era quotato 1,2 € ad azione, mentre ora fanno 0,51.
Fate voi il conto.

Cinque anni fa, erano quotate 21 € ad azione.

I senesi, dopo che il pd glielo aveva messo nel culo, portando il Monte dei Paschi alla Bancarotta e avere ottenuto la salvezza con i soldi degli italiani, alle elezioni amministrative cosa votarono?

VOTARONO DI NUOVO IL PD, QUEL PD CHE DA 50 ANNI LI STA DIVORANDO!

Se ai senesi piace prenderlo in culo, lasciate che il PD li soddisfi... fino in fondo!

Devono morire!

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.01.16 21:40| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Il problema non è di salvare i risparmiatori o le banche, il problema è che bisogna salvare entrambi. Le banche sono troppo importanti per l'economia dell'intero paese in quanto la gestiscono dai livelli più alti (per esempio si accede alla borsa attraverso le banche) ai piu elementari (il semplice pagamento di una cambiale allo sportello).
Detto questo si è verificato, per la prima volta senza precedenti, un evento che sta decretando la fine del sitema bancario in quanto mina irremidiabilmente la fiducia tra risparmiatore e banca. Mi riferisco al fatto che non è la prima volta che le banche vanno in crisi, ma è la prima volta che i politici, con il bail in, mettono le mani nelle tasche dei risparmiatori.
Il bail in è intervento legislativo in mala fede che che serve a scaricare sulgi incauti risparmiatori le responsabilità del management e dei politici. Va bene in caso di crisi della banca coinvolgere gli azionisti e gli obbligazionisti, perchè si suppone che chi ha comprato azioni ed obligazioni conoscesse i rischi di variazione di prezzo (fino all'azzeramento) delle azioni e il rischio emittente per le obbligazioni. Ma perché coinvolgere anche i correntisti con depositi superiori ai 100.000€. Che colpa possono avere loro della mala gestione di una banca? Il bail in è forse, quindi, un modo per scaricare sui risparmiatori le azioni di responsabilità a carico degli amministratori (anche se non sono possessori di azioni ed obbligazioni)? SIIIIIIIIIIIIIIIIIII!!!
E' l'ennesima porcata che sta decretando la fine del sistema bancario. C' è solo un rimedio. Annullare questo provvedimento legislativo incostituzionale (anche perché retroattivo, senza precedenti nel sistema giuridico italiano, a parte la legge Fornero, altra porcata) e restituire i soldi ai cittadini incauti e raggirati.

oreste soria 20.01.16 21:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Beh, c'avemo dunque, 'na specie de "Cosa Nostra 2.0" toscana, 'na nova "cupola" che nun c'ha troppo da invidià a quella siciliana: 'a differenza principale, è che questa aggisce a la luce der sole e nun brucia santini, ma solo 'i risparmi de 'a ggente; pensate che er PD (me fa senso solo a dovello scrive), pe' approva' 'a riforma der Senato, c'ha avuto bisogno de 'i voti de Verdini: DE VERDINIII !!! (ma nun se fanno n' po' de schifo???.....)

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.01.16 21:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' davvero ironico leggere le dichiarazioni odierne di alcuni esponenti massoni del Partito Delinquenti che non vorrebbero Verdini in quanto "il partito non è una loggia"... Ma allora voi perché siete nel partito? Come se poi Verdini non fosse già in maggioranza e non sia l'ossatura del governo, senza di lui Mr pappagorgia fa le valigie.
Ma si sa, l'arte della massoneria è proprio la dissimulazione e il doppio gioco, spesso portato avanti proprio dalle new entry nei confronti di gente ormai sputtanata (tipo Verdini), nuovi iniziati che si scagliano contro altri confratelli ma che un domani saranno lì dove sono loro. Non è ironico? Tutto questo funziona fino a quando qualcuno non guarda dietro le quinte e scopre che è tutto un teatro, basta poco, anche un saluto, per capire da che parte si sta

Massimo Lafranconi, Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 21:13| 
 |
Rispondi al commento

DITTATURA - UN DATO DI FATTO!!

https://www.facebook.com/71253357381/videos/1034872852266/?theater

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.01.16 21:12| 
 |
Rispondi al commento

Le banche non dovrebbero esistere!
Da sempre truffano i risparmiatori e tutte le volte vengono salvate dallo Stato con i soldi dei risparmiatori, cosí paghiamo due volte.Per me le banche sono usurai e ladri legalizzati cosí come le Poste.I soldi a casa non si possono tenere ma metterli in banca equivale consegnarli ai ladri.Le banche non faranno mai gli interessi dei risparmiatori.Il problema è che i dirigenti prendono stipendi e liquidazioni da capogiro a dispetto dei risparmiatori.Ci vuole un'altro sistema le banche devono cessare di esistere.Poi Boschi padre e figlia è davvero uno scandalo veramente il padre ha messo la figlia nell'ombra.Siete bravi grillini, gli unici che possono rivoluzionare questa corruzione infinita.
giusi

giuseppa parlacino 20.01.16 21:10| 
 |
Rispondi al commento

Oramai in tutti gli ambienti circola questo messaggio:" O NOI del M5S o la MAFIA."

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 20.01.16 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Crolla la borsa"Mps come Etruria. .la cosa che mi fa' godere di più è avervi chiesto un prestito 15 anni fa' e non avervelo mai ridato..morite merde!!

gianluca l., roma Commentatore certificato 20.01.16 20:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

FORSE SI VERGOGNA?


Papà Boschi travolto dallo scandalo:
com'è cambiata la sua vita.

Pier Luigi Boschi vive praticamente rintanato in casa. Esce solo al mattino alle sette per andare a comprare i giornali su via Vecchia Aretina, a trecento metri. La Mercedes nera con cui i Boschi vanno a messa tutte le domeniche - scrive il Fatto Quotidiano - è parcheggiata nei box. Lui esce con la Punto grigia e non la lascia neanche in strada non fa neanche un passo. Da quando è esploso il caos, evita Arezzo accuratamente. Il quotidiano diretto da Marco Travaglio fa notare come anche per le spese di Natale non sia andato oltre San Giovanni Valdarno. Pier Luigi vive praticamente blindato nella sua casa. Appena una macchina sta troppo ferma nei pressi dell' abitazione dei Boschi, appuntato e brigadiere intervengono. "Non può sostare qui".

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.01.16 20:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"Banca Etruria ha finanziato la fondazione di Renzi"

L'accusa arriva da Giovanni Donzelli, capogruppo di FdI in Regione Toscana secondo cui la fondazione Open che organizza la Leopolda avrebbe ricevuto 15mila euro da una società legata a Banca Etruria
"La Fondazione Open - spiega Donzelli - è presieduta da Alberto Bianchi, avvocato di Renzi, ed il consiglio direttivo è composto da Maria Elena Boschi, il cui padre è stato vicepresidente dell'istituto di credito, il sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti, e Marco Carrai, che il Presidente del Consiglio sta proprio in questi giorni pensando di nominare a responsabile di una struttura per la cybersecurity". "Il finanziamento è pubblicato sul sito della Fondazione Open - sottolinea Donzelli - ed è gravissimo che il Presidente del Consiglio abbia preso l'iniziativa del 'salva-banche' dopo aver ricevuto quei soldi dall'istituto di credito che maggiormente ne ha beneficiato. Come abbiamo sempre sostenuto il conflitto d'interessi non coinvolge soltanto Maria Elena Boschi, ma lo stesso Matteo Renzi".

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.01.16 20:37| 
 
  • Currently 4.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Sono in molti ad aver rovinato l'italia ma questi di oggi al governo ne risponderanno maggiormente perché hanno preso il paese agonizzante e invece di rianimarlo gli stanno dando il colpo di grazia.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 20.01.16 20:36| 
 |
Rispondi al commento

Il decreto salvabanche?

Se al governo ci fosse stata la Frignero con Rigor Mortis avrebbero fatto la stessa porcata.

Il Premier, per quanto voglia impersonare la figura del "nuovo" politico all'arrembaggio, che rottama i vecchi marpioni, che sforna parole americane per far si che le inculate sembrino figate, nonostante tutto questo, il Premier è l'appendice della vecchia politica degli inciuci, degli intrallazzi, intrecciata con i massoni, i faccendieri, che più sporca e corrotta non potrebbe essere.

Ma se il fiorentino crede che gli italiani abbiano l'anello al naso e la sveglia al collo, si sbaglia di grosso.

Alle prossime elezioni il PD subirà una Caporetto che se la ricorderà per il resto dei suoi giorni.

Voglio vedere i compagni che sono stati truffati dall'Etruria, cosa voteranno la prossima volta?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.01.16 20:33| 
 |
Rispondi al commento

Ai mafiosi gli si confisca i beni!
E ai banchieri no?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.01.16 20:10| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Adele sei una zoccola.
Con Verdini, sput sput sput .

Dino L.. Commentatore certificato 20.01.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

unire i puntini

http://orizzonte48.blogspot.it/2016/01/ari-fate-presto-habemus-ital-tacchino.html?m=1

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.01.16 19:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

cafferino a 5 stelle qui amici!!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 19:52| 
 |
Rispondi al commento

i moldavi assaltano il parlamento perchè non fà quello che vuole il popolo.vuoi vedere che i moldavi hanno capito quei discorsi di pertini che noi non abbiamo capito?

vito asaro 20.01.16 19:31| 
 |
Rispondi al commento

Un altro caso come a Quarto:
Sala, “Villa al mare? Ho pagato regolarmente l’architetto De Lucchi”. Ma non mostra le fatture.
Dal FQ:
Chissà se avrà lo stesso interessamento dei media!
Chissà?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.01.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravissimi, ma serve a poco perchè i giornalai non ci filano per niente e avremo il,sostegno dei cittadini! E' molto, ma bisogna riferire anche in tv. (da soli e facendoci invitare anche con la forza dei voti che abbiamo preso)!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 20.01.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

http://www.rainews.it/dl/rainews/articoli/N9500-smartphone-con-malware-installato-9a309133-b822-4f46-8f6a-6eca217af9e2.html

Incas nero 20.01.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

Quanti sfregi contro gli uomini vengono compiuti ogni giorno da questa sottospecie umana che, ironia della sorte, si fanno chiamare “onorevoli” e hanno preso la nostra nazione per l’albero della cuccagna. Ma cosa ancora devono farci questi giovani idioti per smuoverci? Sappiamo che sono stati scelti proprio dalle banche mondiali per saccheggiare l’Italia e scippare gli italiani. Siamo proprio delle teste di…legno se ancora mostriamo stupore ad ogni violenza compiuta contro di noi. Tutto quello che fanno lo conferma ma noi continuiamo a lamentarci, invece di difenderci visto che siamo milioni contro migliaia e volendo potremmo cacciarli a calci. Cosa stiamo aspettando? Ma non ci siamo accorti che persino le forze dell’ordine invece di proteggerci ci usano violenza? E questo non fa onore ad una categoria che nasce per difendere la legalità e i cittadini da qualsiasi VIOLENZA. Viene istintivo chiederci se viviamo ancora in una Democrazia o a nostra insaputa siamo stati messi sotto dittatura? La polizia è ancora al servizio della legalità? Perché stando a quello che vediamo è semplicemente vergognoso manganellare i cittadini che chiedono solo giustizia e legalità, quando dovreste essere voi a difenderli dai loro carnefici, che stanno distruggendo il nostro e vostro paese!
https://www.facebook.com/71253357381/videos/1034872852266/?theater


Rimarrà nella Storia d'Italia non solo la schifezza dell'Etruria ma anche il fatto che il PD sia ancora nelle preferenze della maggioranza della gente !

vincenzodigiorgio 20.01.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

Il governo deve fare il governo e la magistratura dovrebbe fare giustizia.
Anzi avrebbero dovuto farla gia´tanto tempo fa perche´i soprusi delle banche e le truffe non sono iniziate a Dicembre 2015.
Chi si ricorda i bond Argentini? venduti ai pensionati e investitori ignari tanto per toglierseli dalle scatole quando gia´sapevano che l´Argentina era fallita.
E le obbligazioni della Lehman e di Bear Stern? E i bond greci?
Venduti tutti come investimenti sicurissimi e ottimi?
Quando mai il governo e la magistratura sono intervenuti?
Io non parlo neppure della Banca d´Italia perche´e´OVVIO che se i suoi proprietari sono le stesse banche che dovrebbe controllare, che cavolo di controllore e´?
E poi la barzelletta che il MPS e le altre banche perdono in borsa per "congiura internazionale".
Comoda scusa per evitare la spiegazione piu´ovvia e che cioe´dopo aver visto la fregatura degli obligazionisti di quattro banche CHIUNQUE ha qualche azione di qualche banca la vende immediatamente...
Questo forse e´l´inizio del collasso che ci si aspetta da anni.
Se il panico supera il potere manipolatorio dei faccendieri della finanza internazionale ci possiamo raccomandare a qualche santo...

Patrizia 20.01.16 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Ale magnifico!

mattia 20.01.16 18:29| 
 |
Rispondi al commento

LE BOMBE PRIMA O POI SCOPPIANO

Piazza Affari continua a segnare record negativi dovuti per lo più alla banche Italiane che stanno accumulando perdite cospicue da almeno una settimana.
MPS è la più esposta alle perdite e per essa si parla di ricapitalizzazione(un altra),dopo che quella precedente si è dimezzata nel giro di un mese.
Cosa succede il fido Renzi fa il populista in Europa?
Prima la Merkel e poi Juncker,il Bomba si è messo contro le persone sbagliate e la massoneria finanziaria europea ha sguinzagliato i cani della speculazione.
E le tanto agognate riforme che fine hanno fatto?Non dovevano servire a darci più flessibilità?
E per cosa poi per aumentare il debito pubblico?
E che fine ha fatto l'Italia dei compiti a casa,l'europeismo senza se e senza ma dei deputati del partito democratico,l'ostentata sicurezza di Padoan sulle banche Italiane?
Alla fine Renzi si troverà nella stessa situazione di Berlusconi,lo spread con la Germania aumenterà e ci ritroveremo tutti col culo per terra.
Il gioco dell'Europa teutonica è questo,dividere le nazioni per isolarle.
Quando la Grecia ha chiesto aiuto all'Europa del sud tutti hanno fatto finta di niente,ognuno per la sua strada e questo è il risultato.
Abbiamo sprecato un semestre di presidenza europea,in politica estera abbiamo collezionato autentici disastri sopratutto in Libia e ci siamo dati la zappa sui piedi con leggi capestro sulle pensioni e sull'occupazione.
Il Bomba batte i pugni sul tavolo in Europa?Verrà il giorno che qualcuno dirà "ce lo siamo tolto di mezzo",e il karma continuerà a scorrere nei fiumi della vita.

bruno p., napoli Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.01.16 18:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Uno, messo a fare il "dittatore rosso" dall'innominato del pd,su richiesta,dei poteri forti coalizzati con il pd,ci illudiamo, che faccia gli interessi dei risparmiatori o meglio del popolo italiano?spero che non siamo tanto fessi, fino a questo punto.In questi 24 anni, hanno dato,solo per uno dei loro giornali(povero Gramsci) 259 MILIONI DI EURO di SOLDI/DENARO, NOSTRO!!!!per queste porcherie non ci sono ,bisogno di parole inglesi,per ripianare i loro debiti,non occorre sapere l'amerikano ,basta affidarsi a ,greganti,sposetti,buzzi. Dato che sono tanto bravi ,ed insuperabili per i cazzi loro e del loro partito,mettiamoli alla prova ,affidiamogli a questi "mostri"dell'economia del pd,la risoluzione del...problemino,di questi 150 MILA,al cazzaro ed alla fatina/lupa,sarà permesso perfino,di.. suggerire.

Canzio R. Commentatore certificato 20.01.16 18:21| 
 |
Rispondi al commento

CONTRO IL BULLISMO

RALPH WALDO EMERSON (1803 - 1882) •
(Rispetto)

"Il rude ragazzo di campagna molesta
le ragazze all'ingresso della scuola,
ma adesso arriva correndo all'entrata,
e si imbatte in una ragazza graziosa
che riordina la cartella; l'aiuta a tenere
i libri, e all'istante lei gli appare in una
distanza infinita, isolata da un recinto
sacro. Corre affannoso nella folla delle
ragazze, ma una sola lo allontana,
e questi due piccoli vicini, che fino
ad ora si sfioravano, hanno imparato
di colpo il rispetto reciproco."

(da "Amore" - 1841)

Il cammino è lungo, ma con gli insegnamenti, gli esempi
e i modelli giusti ci si può anche provare a cambiare le cose!
A volte è anche questione di ciò che si insegna.
Non tutti libri sono buoni.
Non tutti i pensieri... idem!

Domanda:
MA A CHI CAZZO GLIENE FREGA UN CAZZO DELLE/DEI RAGAZZINE/I CHE CERCANO DI TOGLIERSI LA VITA PER UN CAZZO DI NIENTE CHIAMATO BULLISMO E CHE E' FRUTTO DI GROSSI PROBLEMI DI TESTA, FIGLIOCCI DEL NULLA E DEL NIENTE DEL NULLA DI NIENTE?

Domanda 2:
E ANCHE TRA I 5 STELLE...
MA A CHI CAZZO GLIENE FREGA UN CAZZO DI QUESTO GRAVE PROBLEMA PUNTO CAZZO?
Vogliate scusare l'aulico mio parlar poetico.
Grazie.

Ermanno Bartoli (barlow), Reggio Emilia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day 20.01.16 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Grillo, espellere il sindaco di Quarto secondo me è stato un errore. Persone oneste e corrette ce ne sono rimaste poche. Non doveva essere la rete a decidere l'espulsione dal M5S ?
Se ritornerai sulla tua decisione dimostrerai di essere più affidabile di come ti stai dimostrando. Medita ...Medita....

Teo 20.01.16 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di Battista dice che “il M5S al governo, avrebbe adottato soluzioni del tutto diverse.. la discontinuità col passato delle clientele e l'eliminazione del conflitto di interessi… accertate le responsabilità dei vertici bancari e rimessa completamente in discussione questa vigilanza assente e lacunosa rimuovendo Giuseppe Vegas dalla Consob”.

Come sei cambiato Di Battista! Tempo fa avresti detto ben altro…

Chiedere il giudizio immediato e il carcere per le centinaia di direttori, dirigenti, impiegati che hanno trufato i risparmiatori, no vero?

Chiedere il sequestro dei loro i beni mobili e immobili accumulati con la truffa e l’inganno, no vero? O dobbiamo pagare noi cittadini una seconda volta?

Chiedere il giudizio immediato e il carcere per tutti i vertici della Consob, di Bankitalia e di tutti i funzionari e politici responsabili per gli omessi interventi o per la fattiva complicità, no vero?

Lùcìò P., Îési Commentatore certificato 20.01.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Temo non basti piu'... Sara' forse il caso che si faccia un salto in massa a Roma. Altrimenti qui non se ne esce. Quando il popolo si muove, egli e' superiore alla sua legge, superiore alla sua costituzione.

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 20.01.16 17:37| 
 |
Rispondi al commento

SCANDALOSO VERAMENTE...NO COMMENT

Matteo Quarti 20.01.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Caro Di Battista prova a fatti dare gli atti della commissione presieduta da Tina Anselmi Dc che parla dei legami tra Pierluigi Boschi, banca Etruria e Gelli .La Commissione d'inchiesta Anselmi si occupo della P2 ovvero della cosidetta loggia della "Propaganda 2" . Scoprì il conto di Gelli in banca Etruria, il famoso "conto Primavera", dove diversi affiliati alla loggia versavano le proprie quote di partecipazione. Dc e banche. Tra gli storici esponenti politici di Arezzo che finirono nelle liste della P2 ci fu pure Brunetto Bucciarelli-Ducci, ex vicepresidente della Camera dei Deputati, poi giudice Costituzionale, democristiano di ferro. In quel groviglio armonioso che è la Toscana lo conoscevano tutti, il figlio Paolo fu notaio proprio in Banca Etruria. E pure il padre di Maria Elena Boschi, Pier Luigi, che da sempre è stato vicino alla Dc, corrente di Arnaldo Forlani, lo ha sempre stimato.

Pier luigi 20.01.16 17:30| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 9)
 |
Rispondi al commento
Discussione

DORIS PUBBLICIZZAVA LA BANCA

COSTRUITA INTORNO A TE.


IO DICO CHE HANNO COSTRUITO L'INCULATA

INTORNO ALLA NOSTRA VITA.

cattivoniconlascolorina 20.01.16 17:29| 
 |
Rispondi al commento

EttoreScola: un ex-fintocomunista, un social-democratico borghese che con i suoi film ha denunciato il sistema di cui è stato complice fino alla fine.

http://www.repubblica.it/2007/10/sezioni/politica/partito-democratico-11/pd-nelle-scuole/pd-nelle-scuole.html

http://www.unita.tv/interviste/cosi-scola-immaginava-il-pd

Lùcìò P., Îési Commentatore certificato 20.01.16 17:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia è l'unico Stato Ue a bloccare apertamente il contributo da tre miliardi di euro da destinare alla Turchia perché si adoperi a bloccare un flusso di profughi dalla Siria diretto soprattutto in Germania e nel nord Europa. Schema che ad oggi prevede un contributo dal budget europeo di un miliardo, mentre gli altri due dovrebbero arrivare dagli Stati membri, mentre Roma spinge perché i tre miliardi arrivino tutti dal budget europeo e inoltre chiede di sapere in che modo saranno spesi. Anche perché all'Italia, alle prese con l'emergenza Libia e col contrasto alle organizzazioni criminali dietro il traffico di esseri umani nel Mediterraneo, la Ue non ha staccato alcun assegno, limitandosi a spingere, non senza trovare resistenze, per una ripartizione dei migranti ospitati nei centri d'accoglienza italiani tra i Paesi membri.
Beppe fattene una ragione. mi sa che stavolta ai tuoi amici mussulmani i soldi glieli devi dare tu

Domenico Tucceri, Genova Commentatore certificato 20.01.16 17:22| 
 |
Rispondi al commento

A me il termine prima repubblica non dice niente. Cosa è cambiato? Il nome di alcuni partiti forse e il modo di operare anche. Personaggi che tornano come greganti e carboni e le finalità del loro operato dicono che questa è la prima repubblica finché la seconda non la crea 5★.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 20.01.16 17:14| 
 |
Rispondi al commento

Con quello che sta succedendo in Italia,
se non ci fosse un sistema mediatico SERVO DEL REGIME, il PD massonico di Renzi e Boschi sarebbe ormai ridotto a percentuali da zero virgola qualcosa.

Nicola Nicolini Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.01.16 17:11| 
 |
Rispondi al commento

quanto manca a riprenderci la sovranità?

http://www.asimmetrie.org/opinions/lesercito-europeo-di-riserva/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.01.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento

questa manifestazione ci vuole !!

MANUELA ., ROMA Commentatore certificato 20.01.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento

Il governo deve salvare i risparmiatori e le banche. Non i banchieri e nemmeno i bancari. Le banche salvate vanno ottimizzate. Licenziati tutti i banchieri inetti e tutti i bancari inadeguati o in sovrappiu', quasi sempre votoscambisti. E le banche vanno affidate a banchieri perfettamente preparati ed onesti, vicini al territorio. E le banche vanno continuamente controllate. Il loro bilancio deve essere TRASPARENTISSIMO e le sanzioni e punizioni per chi operasse farabuttescamente devono essere ELEVATISSIME. Tutti possono sbagliare in contenuta misura. NESSUNO deve imbrogliare e rubare sapendo che non sara' MAI punito.

tomi sonvene Commentatore certificato 20.01.16 16:48| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

ci saranno amche i parlamentari del pd con capofila la boschi presumo ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Incredibile..il 'bail in' nemmeno pronunciato.
Intanto

Commerz -20%
Deutsche B -20%
BNP-18,8%
Cred Agricole -19%
Barclays -17%
Unicredit -25%
Intesa -15%
Soc generale -21%

Beppe A. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 20.01.16 16:37| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OTTIMA INIZIATIVA!

Antonino Marrara, Pisa Commentatore certificato 20.01.16 16:30| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori