Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S restituisce la casa alla famiglia del muratore suicida #CasaImpignorabile

  • 81

New Twitter Gallery

casarestituita.jpg

intervento di M5S Sicilia

"La prima casa non si tocca! Il MoVimento 5 stelle alla Regione Sicilia ha restituito oggi la casa alla famiglia Guarascio, finita all’asta e passata di mano per un piccolo debito con una banca. Non saranno costretti pertanto a traslocare, la moglie ed i figli del muratore di 64 anni, deceduto per essersi dato fuoco per evitare lo sfratto dalla sua abitazione di via Brescia a Vittoria, costruita dallo stesso muratore dopo tanti anni di sacrifici.
Oggi abbiamo acquistato la casa, subito donata alla famiglia, con le somme che accantoniamo mensilmente rinunciando a gran parte del nostro stipendio. La nostra donazione è altamente simbolica, serve infatti ad accendere i riflettori sulla legge sull’impignorabilità della prima casa, (prima firmataria è la parlamentare M5S Vanessa Ferreri) attualmente ferma al Senato. La legge è stata approvata all’unanimità dall’Ars il 22 ottobre del 2014, ma da allora ha fatto pochissima strada a Roma. E’ ora che la legge metta il turbo. Non possiamo permettere che ci siano altri casi Guarascio, cui stiamo pensando di intestare la legge. Il Bomba non faccia orecchie da mercante, eventuali prossime vittime le avrebbero sulla coscienza lui e la sua maggioranza.
Particolari della donazione e lo stato della legge a Roma saranno comunicati nel corso di un incontro venerdì prossimo alle 11 davanti alla casa della famiglia Guarascio in via Brescia 214 a Vittoria, alla presenza dei deputati regionali M5S e dei portavoce nazionali del Movimento, Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista." M5S Sicilia

VIDEO 31 luglio: Inaugurazione #Trazzera5Stelle in Sicilia

acquistavvw.jpg

20 Gen 2016, 10:42 | Scrivi | Commenti (81) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 81


Tags: impignorabilità prima casa, M5S, muratore, prima casa, suicidio

Commenti

 

Sono un Architetto libero professionista di 70 anni. Questa proposta della impignorabilità della 1° casa è un principio etico e giusto in uno stato democratico, e il motivo è semplice, nelle dispute cause o liti tra una persona fisica e una persona giuridica, esiste uno scompenso a discapito della persona fisica in quanto la persona fisica risponde con il proprio patrimonio se c'è, invece la persona giuridica risponde con il capitale che può anche NON esserci, oppure prima di essere condannato, può fallire, le persone non possono fallire ne chiudere come le aziende, esiste oggettivamente squilibrio sul piano delle parità, gli esempi sono sotto gli occhi di tutti ogni giorno. Bisogna portare avanti l'adozione di una legge che mette aziende /enti giuridici sullo stesso livello delle persone fisiche

Peppino Del Buono 25.01.16 17:27| 
 |
Rispondi al commento

"Stranamente" questa notizia non è stata riportata da nessun mezzo d'informazione.
Queste sono notizie da dare!! Non ogni cinque minuti le caz**te che racconta lo scemo di rignano!! W il M5S...

massimo s. 24.01.16 09:50| 
 |
Rispondi al commento

http://www.serviziopubblico.it/2013/05/30/news/o_la_casa_o_la_vita.html

giovanni luigi francomano 23.01.16 15:49| 
 |
Rispondi al commento

Movimento 5 stelle!
movimento 5 stelle!
movimento 5 stelle!
aria fresca e nuova!
e chi altro se nò?

gerryl 22.01.16 16:48| 
 |
Rispondi al commento

onore ai cittadini del movimento 5 srelle!!
W il M5S

gerryl 22.01.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento

Mi permetto di suggerire a Beppe Grillo e tutto il M5S, di cambiare lo statuto del Movimento per essere sempre piu' a supporto di tanta gente disgraziata, (come il caso sottoriportato) , si potrebbe non rinunciare ai milioni di Euro che lo Stato da ai partiti ed utilizzarli diversamente dagli altri.

"La prima casa non si tocca! Il MoVimento 5 stelle alla Regione Sicilia ha restituito oggi la casa alla famiglia Guarascio, finita all’asta e passata di mano per un piccolo debito con una banca. Non saranno costretti pertanto a traslocare, la moglie ed i figli del muratore di 64 anni, deceduto per essersi dato fuoco per evitare lo sfratto dalla sua abitazione di via Brescia a Vittoria, costruita dallo stesso muratore dopo tanti anni di sacrifici.
Oggi abbiamo acquistato la casa, subito donata alla famiglia, con le somme che accantoniamo mensilmente rinunciando a gran parte del nostro stipendio. La nostra donazione è altamente simbolica, serve infatti ad accendere i riflettori sulla legge sull’impignorabilità della prima casa, (prima firmataria è la parlamentare M5S Vanessa Ferreri) attualmente ferma al Senato. La legge è stata approvata all’unanimità dall’Ars il 22 ottobre del 2014, ma da allora ha fatto pochissima strada a Roma. E’ ora che la legge metta il turbo. Non possiamo permettere che ci siano altri casi Guarascio, cui stiamo pensando di intestare la legge. Il Bomba non faccia orecchie da mercante, eventuali prossime vittime le avrebbero sulla coscienza lui e la sua maggioranza.
Particolari della donazione e lo stato della legge a Roma saranno comunicati nel corso di un incontro venerdì prossimo alle 11 davanti alla casa della famiglia Guarascio in via Brescia 214 a Vittoria, alla presenza dei deputati regionali M5S e dei portavoce nazionali del Movimento, Luigi Di Maio e Alessandro Di Battista." M5S Sicilia

alberto caroletta 21.01.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimi ragazzi siciliani, questa notizia ci farà recuperare i due punti persi con la storia di Quarto.WM5S.

sandro g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.01.16 18:42| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei che il M5S chiarisse la vicenda per fugare ogni (legittimo)dubbio di millantato credito
IN MERITO ALLA SEGUENTE NOTIZIA
“Il M5S acquista e dona la casa alla famiglia del muratore che si diede fuoco a Vittoria”.
VISTO CHE
Il 31 maggio 2013– la trasmissione condotta da Michele Santoro, Servizio Pubblico, ha annunciato di avere raccolto e donato 78 mila euro alla famiglia Guarascio per l’acquisto della loro casa .A questi si aggiungano i soldi, raccolti allo stesso scopo dal Comune di Vittoria

Francesco Cerami 21.01.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Questo è l'esempio che dobbiamo dare, il "futuro" per me è questo e non dico altre, le cavolate le faccio sparare ad altra gente che è pagata per farlo :P

Guido Pinelli, Canneto Sull'Oglio Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 21.01.16 12:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono orgoglioso di voi!

Silvano ghisleri 21.01.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento

...MA COME FANNO A NON DARVI IL CONSENSO
NON MOLLATE, NON FATEVI CORROMPERE

ut atletico 21.01.16 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Semplicemente...SPLENDIDI!!! Grazie

Mauro Q. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 21.01.16 09:38| 
 |
Rispondi al commento

Grazie da parte di tutti gli italiani che la pensano come me.

Massimiliano C., Nuoro Commentatore certificato 21.01.16 09:32| 
 |
Rispondi al commento

Non credo a queste notizie , ho chiesto anch'io a di battista una mano ma non ho mai ricevuto risposta, ho tre figli e la banca mi ha portato via tutto grazie

undefined 21.01.16 04:20| 
 |
Rispondi al commento

Oramai dappertutto circola questo messaggio :" o NOI del M5S o la MAFIA."

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 20.01.16 21:17| 
 |
Rispondi al commento

bRAVI! Sono commossa. Spingete per l'impignorabilità: è civiltà. Grazie!

Gabriella . Commentatore certificato 20.01.16 20:51| 
 
  • Currently 4.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

OTTIMO RAGAZZI. MI CHIEDO SAREBBE POSSIBILE FARE 1 ORA DI TRASMISSIONE SU
QUESTA INIZIATIVA NEL PROGRAMMA DELLA D'URSO LA DOMENICA POMERIGGIO???
VISTO CHE SUL CASO "QUARTO" E' STATO FATTO COSI'!
"

LORENZO BIANCHI 20.01.16 18:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Beppe tra poco più di 2 mesi faro la stessa fine ho perso il lavoro da 14 mesi e la banca x 20000.00euro adesso sono a trenta mi pignorera la casa governo di merda io la farò finita ma qualcuno mi seguirà ........ciao Beppe continua così distrugeteli


bravissimi!!!!

Maria P., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.01.16 18:34| 
 |
Rispondi al commento

Bravi, ragazzi.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 20.01.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

è morto Monicelli, tutti a celebrarlo, giustamente....

scola, pace all'anima sua, non se lo "fila" nessuno................ Mah.... boh?

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 20.01.16 16:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge sulla impignorabilità della prima casa è SACROSANTA. Molti hanno pagato regolarmente le tasse e le banche per molti anni, poi non hanno potuto pagare causa la crisi economica . Portate avanti questa legge e avrete il voto di molte persone. Grazie.

Giovanni Bellato 20.01.16 16:20| 
 |
Rispondi al commento

"Chi salva una vita salva il mondo intero". Orgoglioso di voi!

Pier Paolo Tarsi Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.01.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Va bene, siamo tutti d'accordo. Siete un gruppo di persone oneste e perbene il cui obiettivo è quello di aiutare chi è in difficoltà per non lasciare nessuno indietro.
Questi gesti dovrebbero convincere tutti a votare per voi (e io sono tra quelli che lo ha sempre fatto), ma se tra chi vota c'è un 10% di PRESUNTI voti di scambio, cosa succede? che mettete nella spazzatura anche il 90%?
Francamente questo fa perdere di vista l'obiettivo, che dovrebbe essere quello di governare il paese. E se in un paese come l'italia, dove almeno il 50% è corruttibile, come pensate di fare?
Qualcuno vi vuole votare per avere qualcosa in cambio? Ben venga! A me non me ne potrebbe fregare di meno, la cosa importante è che quella persona non riceverà mai nulla!
Così dimostrate stabilità, coerenza e concretezza.

E poi c'è sempre da migliorare, siamo esseri umani e non automi.
Se un sindaco non denuncia immediatamente è solo perché ognuno di noi reagisce in modo diverso alle pressioni, e da elettore dico che la cosa che mi interessa di più è che a queste pressioni non cede. Credo che per la situazione in cui viviamo è già un ottimo risultato. E dimostrereste sempre le tre caratteristiche fondamentali: stabilità, coerenza e concretezza.

Saluti


se questi stolti tangheri governanti attuali e non solo attuali, sapessero che l'M5S e'
l'unico argine a questo :
https://it.wikipedia.org/wiki/La_resistibile_ascesa_di_Arturo_Ui

FABIO B., bologna Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.01.16 16:00| 
 |
Rispondi al commento

In questo scontro ognuno usa le armi a sua disposizione: loro usano la macchina del fango per screditarci, noi restituiamo ai cittadini ciò che gli spetta.

Vedremo chi la spunterà, ma è certo che siamo una cosa diversa dai partiti.

Antonio Maria Vinci Commentatore certificato 20.01.16 15:59| 
 |
Rispondi al commento

BRAVI!!! SIETE L'ORGOGLIO D'ITALIA!!!
MI PIACEREBBE CHE INIZIATIVE COME QUESTA FOSSERO FATTE IN TUTTA LA PENISOLA, COSI DA CHIARIRE AGLI INDECISI DEL VOTO CHE C'E' UNA GRANDE DIFFERENZA TRA IL M5S E IL PD, QUEST'ULTIMO NULLAFACENTE!

Zampano . Commentatore certificato 20.01.16 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Siete dei GIGANTI

Michele L. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.01.16 14:13| 
 |
Rispondi al commento

Molto bene, perche' lo Stato deve cercare di essere sempre vicino ai suoi cittadini in difficolta'. Ma la strada giusta passa per ottimizzare tutte le spese dello Stato e potere di conseguenza abbassare le tasse. Ed ognuno,subendo poche corrette tasse potra' lavorare senza essere messo in condizioni disperate proprio dallo Stato. Sara' molto difficile riuscire a licenziare gli statali che si comportano male. Ma la strada puo' essere un'altra: Ottimizzare TUTTE le situazioni statali significa abbandonare le consulenze e LICENZIARE TUTTI i dirigenti e dipendenti in sovrappiu'. E metterli in cassa integrazione con indennita' massima pari ad uno stipendio minimo. Poi, per le malattie, OGNUNO che rimane a casa ammalato per qualsiasi periodo e per qualsiasi motivo venga retribuito con soli 10 euro giornalieri, che restano comunque una enormita', se confrontati al NULLA che guadagnano i disoccupati ed i disperati come il signore della casa, a dover trascorrere le loro giornate a cercare un lavoro che non c'e' in quanto le aziende oppresse dalle tasse, hanno delocalizzato ed aprire attivita', con le vessazioni che ci sono rimane temerario.
Con le tasse ridotte, ci saranno molte aperture anche di piccole attivita' familiari, artigianali, commerciali, professionali, e la maggiore concorrenza risolvera' anche il problema della evasione fiscale. Meno fannulloni stracostosi, meno costi per lo Stato, meno tasse, PIU' possibilita' di lavori produttivi sia in proprio sia presso imprese che fatalmente, subendo meno tasse, torneranno od apriranno nuove. E l'economia SANA riprendera' e ci saranno meno aziende che falliscono meno problemi per le banche e per i risparmiatori. SOLO Caste e relazionati meno pagati e POSSIBILITA' invece per tutti di trovare in Italia il proprio lavoro produttivo e la propria, GUADAGNABILE onestamente, prosperita'...
La prima ONESTA' passa dal remunerare ognuno in relazione a quello che produce.

tomi sonvene Commentatore certificato 20.01.16 12:47| 
 |
Rispondi al commento

La casta umilia il muratore.Il MoVimento5Stelle ridicolizza la casta.

john f. 20.01.16 12:40| 
 |
Rispondi al commento

che dio vi benedica, POPULISTI!

davide lak (davlak) Commentatore certificato 20.01.16 12:35| 
 |
Rispondi al commento

Secondo voi ne parleranno in TV?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.01.16 12:32| 
 |
Rispondi al commento

azione che dimostra il gran cuore e la bontà dei 5 stelle ma......cosa c'entra con la politica?.


Siete l'esempio per tutta Italia bravi ragazzi complimenti

pasquale la torre, varese Commentatore certificato 20.01.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

Tu sei uno dei 62?
Patrizia


DALL'AMMAZZARE GENTE CHE POSSIEDE TANTO DENARO

DA NON RIUSCIRE A SPENDERLO IN 30 GENERAZIONI

MI TRATTENGONO:


EDUCAZIONE RELIGIOSA

EDUCAZIONE FAMILIARE

LEGGI

MAGISTRATURA

POLITICA

POLITICI CHE MI DICONO CHE ANDRA' MEGLIO CON LORO

CARCERE

TV

CRIMINALITA'

SPORT ECC.........

forbesahahahahah 20.01.16 12:21| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+8
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 099)


RISORSE PURIFICATRICI

Cade dal quarto piano e muore: è giallo.
Rapina finita male. La vittima è un 34enne georgiano.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/01/20/news/cade-dal-quarto-piano-e-muore-1.12809134?ref=hfmvudel-1


Donne aggredite a Udine, controlli lampo.
Udine: tre aggressioni nei confronti di giovani donne in pochi giorni.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/01/20/news/donne-aggredite-controlli-lampo-1.12805211?ref=hfmvudec-2


Rissa fra profughi minori, spunta coltello.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/pordenone/cronaca/2016/01/07/news/rissa-fra-profughi-minori-spunta-coltello-1.12729710?ref=search


Due donne minacciate da uno straniero: ci ha inseguito con un coltellaccio.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/01/12/news/ci-ha-inseguito-con-un-coltellaccio-2-donne-minacciate-1.12765003?ref=search


Minaccia tutti con un coltellaccio, minorenne denunciato dai carabinieri.

http://messaggeroveneto.gelocal.it/udine/cronaca/2016/01/19/news/minaccia-tutti-con-un-coltellaccio-minorenne-denunciato-dai-carabinieri-1.12805079?ref=search


------------------------------


Come cambiano i tempi.

Una volta, in Friuli.

Col coltello.

Si tagliava il salame.


.

epe pepe 20.01.16 12:18| 
 |
Rispondi al commento

DAI SU STELLINI,

RESISTERE IN PARLAMENTO SINO AL 2018 NON DOVREBBE

ESSERE UN'IMPRESA INSORMONTABILE.


E NEMMENO I SUCCESSIVI 5 ANNI!

forbesahahahahah 20.01.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

La crisi sta durando troppo : un quarto di secolo ! Dal colpo di stato effettuato dal partito comunista chiamato mani pulite ad oggi sono passati 25 anni di instabilità politica e continuo deterioramento della nostra vita . Ci stiamo giocando il futuro dei nostri figli !

vincenzodigiorgio 20.01.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, i 62 più ricchi possiedono ricchezze pari a

quelle di 3,6 miliardi di persone.


+++++++++++++++++++


3,6 MILIARDI DI CODARDI CHE SI ACCONTENTANO

DELLE BRICIOLE!

forbesahahahahah 20.01.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SOFFRITE DI ALLUCE VALGO?

forbesahahahahah 20.01.16 12:06| 
 |
Rispondi al commento

Comincia a strutturarsi anche nel mondo occidentale un nuovo tipo di società basata sulla contrapposizione tra sfruttatori e sfruttati . Pochi ricchissimi , molti poveri ! La globalizzazione selvaggia voluta fortemente dagli USA è servita a questa radicalizzazione delle società mondiali che , se da un lato porta benessere la dove c'era povertà endemica , dall'altro impoverisce i Paesi avanzati come il nostro ! Un progetto che sta portando l'alta finanza allo sfruttamento intensivo delle masse per guadagnare ancora di più , sempre di più ! Ovviamente è un disegno sbagliato che non potrà trattenere a lungo la reazione popolare che più a lungo verrà maltrattata più fortemente si ribellerà ! Converrebbe un minimo di moderazione da parte degli sfruttatori , il popolo può essere lento ma quando parte è difficile fermarlo .

vincenzodigiorgio 20.01.16 12:04| 
 |
Rispondi al commento

Questo è il movimento 5 stelle, questa è la differenza, mai potrete cambiare la verità. Noi siamo il vero cambiamento, voi piddini e forzaitalioti leghistoidi, un triste e abominevole passato da dimenticare al più presto!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 20.01.16 12:01| 
 |
Rispondi al commento

CAPORETTO 2008+8
Tramonti a Nordest

(Quando si parte per la guerra? 098)


BRAVI

Bravi ragazzi.

Dal Friuli gelato.


------------------------------


Però adesso.

Torniamo sul tema.

La Capuozzo.

Quando ha saputo ?

Il 30 ?

O il 31 ?

Di novembre ?


.

epe pepe 20.01.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento

La foto del post è la dimostrazione che il M*****
è fatto di cittadini felici di mettersi al servizio dei cittadini

che dire del gesto di ricomprare la casa alla famiglia del muratore

è un gesto stupendo!!!!!!!!

Pensate ai partiti che i soldi li pretendono in tutti i modi anche illegalmente e poi guardate quello che fa il M*****

come si fa a continuare a sostenere le sanguisughe d'Italia??

saluti ai monelli del blog

old dog 20.01.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Meravigliosi Ragazzi, Grazie da Italiano e da Siciliano!
In alto i Cuori e Partecipazione.
Cordialmente Luca.
✰ ✰ ★ ✰ ✰

Domenico Cacciato, Canicattì Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Già che siete in sicilia andate dal "bonzo! sindaco di GELA, che stamattina ha detto (durante agorà) insieme ai operai eni che chiudevano le strade, che i capi del m5s NON SI SON MAO FATTI VEDERE! Si vede che i pidioti ci vanno nei loro comuni (tutti) da roma ! Basta dare addosso al m5s tutto è lecito! Ma a che punto è gela? Il panzone non aveva fatto fuori tre assesssori ? Grco diceva, che non interessava, ma untanto l'inviata la domanda l'ha fatta e il prevaricatore e assolutista Greco, l'hsa mandata in onda! Centra il m5s con la fabbrica ENI ?

silvana rocca, genova Commentatore certificato 20.01.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo è un esempio di vita...nessuno deve rimanere indietro. Questa è la strada da seguire...uniti per il bene di tutti.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 11:50| 
 |
Rispondi al commento

Sono d'accordo per una legge che vieti di pignorare la prima casa ma dovrebbe essere scritta in modo da valutare un congruo rapporto tra il valore della casa e il debito iniziale.
Ad esempio, un debito di 10 mila euro non puo` pignorarmi una casa di 50 mila euro.
Mentre un debito di 100 mila euro dovrebbe poter pignorare una casa di 300 mila euro perche una tale casa potrebbe essere venduta, prima del pignoramento, per pagare il debito e ricomperarsi una casa piu` modesta.
Ovviamente, una tale legge ridurrebbe le possibilita di prestiti per mancanza di garanzie e allora le banche dovrebbero aprirsi ad una diversa e piu` ampia valutazione del soggetto che chiede un prestito e non fermarsi al semplice malloppo del mattone. E forse questo non avverra` mai in un Paese dove le banche vanno sul facile e la capacita individuale e` sempre marginata a favore delle raccomandazioni, conoscenze personali e, appunto, il mattone facilmente requisibile.

Italo Pelizzola Commentatore certificato 20.01.16 11:42| 
 |
Rispondi al commento

riportare il Popolo al centro del paese

simone centore, ardea Commentatore certificato 20.01.16 11:38| 
 |
Rispondi al commento

Bravi ! Non facciamo appello alla coscienza di renzi e company , che non l'hanno . In genere la politica attira questa gente , queste persone che mettono al di sopra di tutto il loro interesse , la loro brama di successo e ricchezza e che se ne fregano delle sofferenze che infliggono e travolgono tutto e tutti pur di arrivare a ottenere ricchezze e onori ! Lo pseudo presidente del consiglio diede prova della sua inaffidabilità morale già con il famoso invito a Letta di stare sereno , che a lui non interessava affatto prendere il suo posto e sappiamo come è andata . Dichiarò pubblicamente che non ambiva affatto alla poltrona di capo dell'esecutivo , l'inizio di un percorso pieno di bugie e promesse mai mantenute , chi comprerebbe un'auto usata da lui ? Molti , purtroppo ! Un terzo di noi italiani crede ancora in lui nonostante i guai e gli imbrogli che in due anni ha sfacciatamente combinato finendo di sfasciare il Paese ! Ora che sta capendo che tira brutta aria per la sua permanenza - in quanto al corrente delle vere percentuali del suo partito e sue personali - cerca di aumentare il suo consenso contrapponendosi a chi lo ha creato !

vincenzodigiorgio 20.01.16 11:33| 
 |
Rispondi al commento

la sboldrina ha dato ordine alla procura di Rieti di avviare un procedimento penale vs il meteo, per apologia del fascismo, per quanto riguarda la scritta "dux" sulla montagna di Antrodoco..........
ahahahahahah........

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 20.01.16 11:31| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, grazie, grazie, da parte dei siciliani onesti e di buona volontà!

Giuseppe Grasso02, Catania Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che odio le banche, come sono amministrate, il loro modo di fare, come e quanto sono difese dalle istituzioni, e potrei continuare fino ad esaurire i caratteri disponibili. Ciò premesso, tuttavia leggo tra le poche righe che in questa triste vicenda il proprietario della casa aveva un debito con la banca. Secondo me bisogna compiere una distinzione a riguardo dell'impignorabilità della prima casa: la prima casa non dovrebbe essere pignorabile per il pagamento di multe, obbligazioni personali, ecc..., invece se una persona ha chiesto ed ottenuto un prestito da una banca dando in garanzia la prima casa, è giusto che la banca si possa rivalere sulla casa qualora l'obbligato non sia in grado di rimborsare (per qualsivoglia motivo) il debito in questione. Ora scusate l'ignoranza ma non ho letto la proposta di legge (mi piacerebbe farlo se qualcuno avesse link a riguardo), ma se si rende impignorabile per qualsiasi ragione la prima casa, le banche non potranno più accettarla come garanzia per la concessione di un fido, e questo impedirà a molte persone di avere accesso a linee di credito.

LorenzoMa 20.01.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Il Bomba sta andando a sbattere su bassa crescita, sistema del credito e debito pubblico. Questo succede quando si governa per il consenso e per le clientele affaristico-elettorali.
È ora che il Movimento indichi con forza all'Italia e all'Europa la via da seguire per toglierci dalle secche, dobbiamo proporre soluzioni e trovare persone autorevoli agli occhi degli elettori e delle cancellerie europee che le portino avanti.
Ne va dei ns soldi e della ns democrazia, ci vuole una seria proposta di futuro e di governo, ci vuole un cambio di passo a livello di programmi, di comunicazione e di persone. E bisogna farlo subito.

federico2 s. Commentatore certificato 20.01.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento

Complimenti al m5s Sicilia....ma voglio parlare della capuozzo..ho ascoltato l'intervento suo alla comm.antimafia..ha tagione r.bindi.. in altri post avevo scritto che la capuozzo aveva fatto la figura della cogli..
Ma qui fa proprio la figura della defix..ma come cax scegliamo i candidati caro movimento?un saluto

Armando Pace 20.01.16 11:25| 
 |
Rispondi al commento

fatti non chiacchere!
chissá se, come e quanto ne parleranno?
questi esempi sono cosi fastiosi per la casta che sicuramente dedicheranno lo stesso spazio dato per il caso di quarto... si si

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 11:25| 
 |
Rispondi al commento

Siete veramente i politici dei miei sogni! Grazie Beppe e Casa di averci dato modo di portarli nelle istituzioni. Sono orgogliosa di votarvi!

cristina cassetti 20.01.16 11:15| 
 |
Rispondi al commento

ot

gennaio 2015:

""Moretti ( santamaria...ndp :) ) ha spiegato che la sua sfida sarà preceduta dalle dimissioni da parlamentare europea; l’addio a Strasburgo è previsto il 16 gennaio e nella volontà della vicentina avrà il tenore di un impegno a garanzia dell’elettorato e del Pd: «Comunque vada a finire», ha affermato «resterò in Veneto, a impegnarmi in Regione senza paracadute né piani b».""

gennaio 2016:

""Pd, Giachetti: Mi dimetto da parlamentare solo se sarò eletto sindaco di Roma"

mi tocca rivalutare la moretti?

giachetti non fa rima con moretti ! fa rima con renzi..

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/01/18/pd-giachetti-mi-dimetto-da-parlamentare-solo-se-saro-eletto-sindaco-di-roma/466159/

pabblo 20.01.16 11:09| 
 |
Rispondi al commento

Notizia meravigliosa, ragazzi siete grandi.

Apriamo sottoscrizioni per casi così gravi, penso che il popolo 5 stelle si mobiliterà.

Sono sicura che i TG non daranno la notizia, continueranno a parlare di Quarto.

W M 5 STELLE

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.01.16 11:02| 
 |
Rispondi al commento

Oltre ad essere onesti e competenti , avete anche un cuore grande , dimostrando una vicinanza fattiva ai problemi della popolazione .

Orgoglioso di votarvi .

Gianfranco .

Gianfranco 20.01.16 10:58| 
 |
Rispondi al commento

onore a voi ragazzi,siete grandi.

sandro t., fiumicino Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.01.16 10:56| 
 |
Rispondi al commento

Non ne parlerà nessuno,fidatevi.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 20.01.16 10:52| 
 |
Rispondi al commento

si ,ma ai media interessa solo l'hinterland napoletano...

pabblo 20.01.16 10:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori