Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il sindaco Pd di Catania nulla vede e nulla sa #BiancoDimettiti

  • 157

New Twitter Gallery

biancodimettiti.jpg

Oggi, per ora, non hanno ancora indagato o arrestato nessun esponente del Pd. Ma a Catania è scoppiato il caso dei due consiglieri comunali della maggioranza legati con persone riconducibili ad ambienti mafiosi. Il sindaco piddino di Catania Enzo Bianco è stato convocato ieri pomeriggio davanti alla commissione nazionale antimafia, ma lui dice di non saperne nulla. Lui è ignaro. Bianco non è certo un novellino, è in politica da decadi. E' stato alla Camera, è stato in Senato, è stato ministro, è stato più volte sindaco di Catania. E' stato anche coinvolto nello scandalo dei finanziamenti pubblici dell'ex partito la Margherita da Luigi Lusi, tesoriere della Margherita. Do you remember Lusi? Da Wikipedia: "Lusi sostenne di aver versato a Enzo Bianco una somma mensile di 3.000 euro, poi passata a 5.500 euro, in qualità di presidente della defunta assemblea della Margherita. Sebbene l'operazione fosse formalmente legale, Bianco inizialmente negò tutto tentando di non essere coinvolto nello scandalo. Successivamente ammise di aver ricevuto quel denaro giustificandosi dicendo che lo aveva usato per fare politica." E per cosa sennò?
Con questo popo di curriculum non è stato in grado di accorgersi dei suoi consiglieri che hanno legami con persone legate alla mafia. Capita. Bianco ha fatto il suo tempo: è bollito, il consiglio comunale è a serio rischio di infiltrazioni mafiose e i catanesi hanno bisogno di un'amministrazione attenta, reattiva e senza macchie. #BiancoDimettiti e nuove elezioni per Catania!

di seguito il comunicato dei parlamentari del M5S in Commissione Antimafia e dei consiglieri regionali M5S Sicilia

"Il sindaco Pd di Catania Bianco si dimetta. E’ emerso che 3 consiglieri, di cui 2 di maggioranza, la consigliera comunale Erika Marco (della lista "Il Megafono-Crocetta") ed il Presidente di Circoscrizione Lorenzo Leone (della "Coalizione centrosinistra - Lista articolo 4") hanno legami con persone legate alla mafia. La richiesta è stata avanzata nella stessa commissione antimafia.
Ecco i fatti. Per Erika Marco, facendo riferimento alla relazione della Commissione regionale antimafia "vi sono legami tra la stessa consigliera e Rosario Pantellario, fratello di Giovanni, condannato per il 416-bis e oggi collaboratore di giustizia. Inoltre il padre, che è condannato per gravi reati , avrebbe vinto un appalto al Comune ma la prefettura ha annullato il nulla-osta antimafia (dopo richiesta di chiarimento della Commissione)".
Lorenzo Leone, presidente della VI Circoscrizione di Catania è invece fratello di Gaetano, che ha a suo carico numerosissimi precedenti penali, tra cui anche estorsione, 416bis per associazione mafiosa con il Clan Santapaola. Il clan Santapaola tra l’altro opera in zone rientranti nella VI Circoscrizione, quella di Lorenzo Leone.

VIDEO Come combattiamo la mafia a #Bagheria5Stelle

All’opposizione troviamo invece Riccardo Pellegrino, consigliere di Forza Italia fratello di Gaetano Pellegrino, indagato per 416 bis-associazione mafiosa. La Commissione paventava il rischio di scambio elettorale politico mafioso (boss Mazzei Santo). Visto il gran numero di voti ottenuti da Pellegrino in un quartiere di San Cristoforo, noto per altissima densità criminale. Alle nostre richieste di dimissioni il sindaco di Catania del Pd ha preferito non rispondere in quanto si è dichiarato ignaro, nonostante le vicende siano note da un anno.
Chicca finale del sindaco Bianco, la sua negazione della conoscenza dell’indagine per concorso esterno in associazione mafiosa a carico dell’editore Ciancio, nonostante questa sia di pubblico dominio da anni." I parlamentari del M5S in Commissione Antimafia e i consiglieri regionali M5S Sicilia


acquistavvw.jpg

15 Gen 2016, 14:15 | Scrivi | Commenti (157) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 157


Tags: antimafia, Catania, Ciancio, dimissioni, Enzo Bianco, Lusi, mafia, Pd

Commenti

 

MI DOMANDO PERCHE' CI SONO ANCORA PERSONE CHE CREDONO IN CERTI PERSONAGGI POLITICI (da dx passando per il centro sino alla sx !!!!!!!!!!!!
Mi auguro che trattasi di persone disinformate che seguono con molta attenzione la RAI ( 1 2 3 canale ) e certa stampa controllata dal potere forte. Quindi sono persone recuperabili.
Mentre le altre persone, irrecuperabili, hanno tutto l'interesse che la situazione rimanga come è.
Non concedendoci più la possibilità di esprimere un nostro consenso o dissenso tramite il voto,
( DICIAMO GRAZIE A COLUI IL QUALE SI CONSERVA BENE PURTROPPO) quindi ci siamo giocati la democrazia non manca altro che ................!!!
In alcune nazioni il potere militare( mal pagato)
riesce a prendere il potere, da noi non sarà mai possibile essendo i grandi graduati molto ben pagati senza fare un emerito ... diciamo niente.
Volendo rimanere nell'ambito della democrazia bisogna scendere nelle piazze e tentare di convincere quelle persone recuperabili che gli attuali governanti come i precedenti ( dura da circa 30 anni ) ci stanno portando alla fine della corsa.
Cosa faranno i nostri figli, i nostri nipoti ?
Siamo anche noi responsabili di ciò che è accaduto in questi trent'anni, quindi dobbiamo darci da fare ( dai quarantenni e sino ai settantenni ).L'unica speranza affinchè il m5s riesca a mandare a casa questo marciume di potere viene dalla nostra collaborazione continua e perpetua.
Forza giovani italiani abbiate fiducia in voi stessi, il futuro è vostro noi possiamo darvi una mano.
Un grazie a colui il quale ha dato l'opportunità a molti italiani di unirsi in un movimento che vuole il bene dei cittadini italiani.
Grazie Grillo r grazie ai vari esponenti del m5s famisi e sconosciuti.
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE GRAZIE
GRAZIE GRAZIE GRAZIE

GIUSEPPE CARPENTIERI 22.01.16 16:28| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno, ho un problema non riesco a capire se sono iscritto al movimento oppure no.Per favore mi sapete dire ? Grazie
Luciano Berlingieri Genova 3358019161
luciano.berlingieri@fastwebnet.it

luciano berlingieri 22.01.16 15:50| 
 |
Rispondi al commento

Avanti un altro e'proprio il caso di dire,tanto ormai lo sappiamo che fra qualche giorno leggeremo qualche altro nome, tanto il PD a queste cose ci e' abituato, ma io lo dico sempre viva la pulizia, l'onesta', viva M5stelle

MARINO GIOACCHINO, CATANZARO Commentatore certificato 16.01.16 17:44| 
 |
Rispondi al commento

..."Ancora tu?...Non dovevamo vederci più?" (...da una canzone anni 60...)
Ma scusate, questi non sono gli ospiti imperituri del Gran Casinò della Scatoletta di Tonno? Dov'è la notizia? Sono solo i figli progressisti, nati da quella coppia pervertita di scambisti catto-comunista che ci s-governa dal dopo guerra. Guaglioni, che gestiscono la provincia italiana dello zio Sam, come fosse "cosa loro". Con l'"ausiglio" dei compagni della squadra e del compasso e la collaborazione della vita-mala. PUNTO e proprio questo è il punto: vorreste sposare le loro cause pedofile, gli uteri affittati, le "nozze" gay di questa setta malavitosa? Sicuro che il loro (e il vostro?) pensiero sia proprio quello che chiedono gli Italiani? (Non quei quattro supporter di sinistra della rete...)
Sicuro che quelli che vi hanno votato (compreso me...) vorrebbero questa macedonia guasta?....

Massimo Tramonti 16.01.16 15:25| 
 |
Rispondi al commento

I signori del PD sono terrorizzati di perdere le elezioni a Roma... per questo stanno attacccando il M5S 24 ore su 24 tentando di montare mediatico un caso su qualsiasi bazzeccola.
Se non avessero tutti i media a favore, questi lestofanti del PD sarebbero già spariti.
Dell'euro deputato PD Caputo indagato per voto di scambio, da tutti i TG RAI non è stato dedicato un solo secondo!

Lorenzo M. Commentatore certificato 16.01.16 14:11| 
 |
Rispondi al commento

Il caso Pomezia è già scoppiato e con le stesse modalità di Quarto, il M5S cominci a fare le pulci e denunci irregolarità in tutti i comuni dove è all'opposizione, rimarcare in televisione fino alla nausea che il PD ha governato insieme ad un partito fondato e guidato da un frodatore fiscale e un condannato per mafia e continua a fare le riforme costituzionali con personaggi discutibili, dove il non poteva non sapere è pleonastico visto che la magistratura e le manette sono già arrivate. È facile e comodo non attaccare un partito che ha a disposizione mezzi di informazione mentre è una passeggiata attaccare comuni cittadini che provano con difficoltà e magari errori, perché nessuno è infallibile e tutto è perfettibile, a cambiare il modo di fare politica. La politica ha miseramente fallito nel quantomeno tentare di risolvere problemi secolari come la criminalità organizzata, la corruzione e l'evasione fiscale che hanno come comune denominatore la legalità dimostrando evidentemente che le soluzioni adottate sono scarse e insufficienti. Invece di apprezzare l'impegno dei comuni cittadini e di unire le forze per una azione comune, strumentalizzano vicende irrisorie in un quadro di malaffare diffuso dimostrando che il vero obiettivo non è la risoluzione dei problemi attraverso un confronto fra forze politiche diverse ma la conquista del potere e il suo mantenimento. Mettiamo in evidenza che siamo cittadini prestati alla politica mentre per gli altri la politica è un mestiere dove si fa carriera e questo implica innegabilmente un interesse personale incompatibile con l'interesse ed il bene comune. Siamo sotto attacco, diciamolo, invitiamo tutti anche quelli che non ci votano a chiedersi perché.

alessandra ruspetti, Siena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 16.01.16 11:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Visto che in italia abbiamo la cultura dell'informazione malata che si vende ai partiti politici, e la cultura mafiosa di tutti i comuni del sud fino al profondo nord, se il movimento 5 stelle continua a partecipare alle politiche comunali non distruggerà la sua credibilità di forza politica che può cambiare questo paese?

Credo che il movimento 5 stelle se veramente vuole cambiare la cultura malata di questo pese deve cambiare le regole del gioco, l'unico modo per cambiare queste regole del gioco bisogna vincere prima le politiche nazionale.

claudio a., verona Commentatore certificato 16.01.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento

------La germanietta cala brache....anche li i socialradicali scicchettoni hanno distrutto lo spirito di un nazione..

http://www.gazzettadellasera.com/profugo-single-paga-piu-alta-per-pagargli-le-prostitute/

Incas nero 16.01.16 11:03| 
 |
Rispondi al commento

c Scanzi su Quarto
Ed è quello stesso giornalismo che spesso non dice che la camorra ha provato a cannibalizzare i 5 Stelle (senza riuscirci) solo perché il M5S, con un ricorso, aveva eliminato dalla contesa politica il referente primo della malavita a Quarto. E quindi non restavano che loro. Volete sapere chi fosse quel “referente primo”? Il Pd. Ops.
8. Renzi dice che la Capuozzo era stata eletta dal popolo. Probabilmente ne è geloso, perché lui al massimo è stato eletto come Paciocco Mannaro del Mese. In ogni caso, se basta essere investiti dal voto popolare per governare a prescindere, urge rimettere Marino al suo posto. Grazie.
9. Paragonare Quarto a Mafia Capitale, oppure equiparare M5S a Pd è esercizio di una disonestà intellettuale senza pari. Sono fatti gravi, ma non sovrapponibili. Anche se fa molto comodo raccontarli così.
10. Il Direttorio (soprattutto Di Maio, Fico e Di Battista) conta ormai più di Grillo e Casaleggio: il secondo, se comandasse davvero, avrebbe cacciato la Capuozzo dopo 7 secondi netti. Questo provocherà sempre più mugugni nel M5S, che perderà consensi e sarà costretto a porsi ulteriori domande su come gestire una crescita enorme. E’ però un Movimento che, anche nella difficoltà, non attacca i magistrati, non demonizza le intercettazioni (anzi ne domanda la pubblicazione integrale), chiede (anzitutto a se stesso) un controllo ancora più spietato delle liste, allontana subito indagati e “chiacchierati”, preferisce la coerenza alle poltrone (Quarto, Gela). Forse ci riesce e forse no, ma che gli altri – quelli che blindano De Luca, che promuovono gli indagati sottosegretari del Governo, che bruciano le intercettazioni, etc. – siano migliori o anche solo più credibili: boh, la vedo un po’ complicata come tesi.
Buona Picierno a tutti.

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.01.16 11:02| 
 |
Rispondi al commento

b Scanzi su Quarto
Un delirio generalizzato e interessato. Non si capisce bene poi perché Di Maio “doveva sapere per forza” e per questo “si deve dimettere” (è la tesi, tra i tanti, di Fabris Orfini e del capezzone debole Andrea Romano). Ieri, a Otto e mezzo, Damilano sosteneva più o meno che Di Maio doveva accorgersi immediatamente della vera natura di De Robbio e che la sua dabbenaggine dimostra la sua inadeguatezza. Può essere, ma da cosa doveva capirlo? Dagli astri, dalla cabala, dalla fisiognomica? De Robbio – innocente fino a prova contraria – era incensurato e pure pluridecorato. Boh. Se poi Di Maio è una sorta di ebete perché doveva sapere, allora Renzi cos’è, visto che in un anno gli indagati piddini – tra sindaci e consiglieri – son più di 80?
6. Il Pd, spesso bipolare, prima demolisce Saviano se attacca De Luca e poi lo reinventa intellettuale se attacca il M5S. Idem la Commissione Antimafia presieduta della Bindi, ora vile e ora divina. Il bipolarismo è testimoniato anche dalla Picierno, intendo non solo dalla sua esistenza ma anche dal suo manifestare per le dimissioni della Capuozzo. La Picierno intende per caso chiedere le dimissioni anche del sindaco di Como (e mille altri)? Notevole anche Renzi: dice che la Capuozzo non doveva dimettersi, però doveva denunciare il ricatto. Ha ragione, ma ha detto lo stesso al suo amico De Luca quando la Squadra Mobile perquisì gli uffici della Regione Campania il 19 ottobre? Due Renzi e due misure.
7. Esaltante l’erezione di quasi tutti i media, infoiati come ricci erotomani, nel trasformare il caso Quarto nello scandalo del secolo. Sono gli stessi media che hanno minimizzato il caso Boschi, il caso banche, gli scontrini di Firenze e i Rolex arraffati. E’ lo stesso giornalismo che trova vergognoso se una forza subisce un caso (respinto) di infiltrazione in sei anni, mentre si gira dall’altra parte per Mafia Capitale, per le cene di finanziamento con Buzzi o per i tanti indagati piddini ancora al loro posto

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.01.16 11:01| 
 |
Rispondi al commento

a
DIECI COSE DA SAPERE
Andrea Scanzi
Dieci cose sul caso Quarto.
1. Il M5S ha impiegato troppo tempo a chiedere le dimissioni del sindaco. Di Battista, stamani sul Fatto, mi dice: “Se la stessa cosa fosse accaduta a un sindaco Pd, avremmo chiesto le dimissioni? Sì”. Appunto: non c’era bisogno di aspettare una settimana, come non c’era bisogno di fare quel primo post autoassolutorio sul blog di Grillo.
2. Bruttino anche il video in cui tre dei cinque del Direttorio parlano seduti su una panchina. A non convincere non è tanto il contenuto, quanto la “resa visiva”. Di Battista è l’unico convincente, mentre Fico è imbarazzatissimo e Di Maio pare Tyrell Biggs dopo la mattanza con Tyson alla settima ripresa. A volte la comunicazione dei 5 Stelle sembra in mano agli stessi che commissionarono il leggendario “Lo smacchiamo!” della bersaniana Geloni.
3. Per i M5S, il caso Quarto è una sorta di fine dell’età dell’innocenza. Dimostra che, per quanto ci si provi (e loro ci provano), le infiltrazioni fanno breccia qua e là anche laddove c’è una forza che prova a restare pulita. Anche per questo la reazione dei 5 Stelle doveva essere immediata e netta. Dire che “il Pd ci ha messo un anno con Mafia Capitale e noi solo una settimana” non basta: superare il Pd sulla questione morale è come superare Bondi in coerenza. Son capaci tutti. Avendo tutti contro, il M5S non può sbagliare neanche una virgola.
4. Il sindaco Rosa Capuozzo si è opposta alle pressioni e ha agito nel giusto, stando almeno a oggi. Lo ha detto anche Cantone. E’ onesta, ma “nel M5S essere onesti non basta” (cit.). Altrimenti non avrebbe avuto senso chiedere le dimissioni di Marino. Non dico che sia gusto o sbagliato, anzi capisco la rabbia della Capuozzo: ma la spina andava staccata subito. Per loro non c’erano altre strade. E’ stata giusta la “soluzione finale”, però tardiva e mal comunicata.
5. Secondo giornali e tivù, i 5 Stelle a Quarto erano a braccetto con la camorra col beneplacito di Fico e Di Maio.

segue

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 16.01.16 10:59| 
 |
Rispondi al commento

Se corre sangue sia all'ultima goccia ed oltre al tour, scrivete delle primarie sotto indagine per le preferenze: cosa sono infatti se non il momento in cui l'elettore del PD si convince di essere importante e riesce in quello che i mestieranti di sinistra desiderano fargli credere...
Perché non parlare delle unioni di politici di varia natura e provenienza, che hanno chiesto il finanziamento pubblico per il 2015, vedendoselo respingere per mancanza di requisiti: erano in mala fede o incompetenti...
Tralasciamo i derivati acquistati dallo stato: che costano miliardi all'anno (3,6 mld nel 2015??), richiesti con le tasse e conseguentemente riducendo del pari importo le spese correnti/sociali..., non basta fare l'interrogazione...
Loro affonderanno sempre le lame nelle carni del M5S in ogni utile occasione...
Scrivere nel blog non fa male, da “schifato è ora osservato”, compreso dalla carta stampata e dalla tv... notate quante volte mostrano la pagina d'intestazione-giornaliera nel dare la notizia...

f.d. 16.01.16 10:56| 
 |
Rispondi al commento

I pidioti & Strizza Italia preferiscono pagare i musi di merda che sbarcano a milioni..


http://www.gazzettadellasera.com/italiano-invalido-trovato-morto-in-casa-viveva-con-186-euro-mese-i-profughi-prendono-di-piu/

Incas nero 16.01.16 10:49| 
 |
Rispondi al commento

Oggi, dai 'fatti' quotidiani(*):
Migranti e flessibilità, Jocker contro Ronzie: “Offende la Commissione Ue”. Ronzie: “Non ci facciamo intimidire”.
OGGI le comix.
(*) Giornale ad orientamento variabile.Vedi inviato campano.

john f. 16.01.16 10:40| 
 |
Rispondi al commento

BoscoCeduo - La pagina di Pietro Ratto
19 minuti fa ·

La legge sulla Privacy è quella meravigliosa invenzione grazie a cui ognuno di noi, qualunque cosa voglia acquistare, qualunque servizio intenda ricevere o qualunque sito Internet voglia visitare, viene obbligato ad accettare di rinunciare inesorabilmente alla propria privacy.

http://www.boscoceduo.it/Morale.htm

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 16.01.16 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

con il loro "lavoro" pagheranno le pensioni degli italioti?....Tutti tana libera...giustizia di merda pidiota....

http://www.gazzettadellasera.com/video-immigrati-massacrano-italiani-prima-li-accerchiano-poi-li-rapinano/

Incas nero 16.01.16 10:29| 
 |
Rispondi al commento

Una volta era garantista il partito del cavaliere senza cavallo ed i piddioti (falsi) giustizialisti, oggi i piddioti sono diventati garantisti (per i ca22i loro), grazie anche ad una informazione viscida e collusa.

john f. 16.01.16 10:20| 
 |
Rispondi al commento

Ma chi ci vive???

http://www.gazzettadellasera.com/guaiva-troppo-preso-a-fucilate-il-cane-che-aveva-vigilato-il-padrone-morto/

MarcoG 16.01.16 10:16| 
 |
Rispondi al commento

La corruzione in Italia e´endemica.
Tutti lo sanno al punto che siamo arrivati alla totale rassegnazione.
Questa campagna contro, questa lotta M5stelle e PD ha un sapore, a mio parere di voluto e fatto di proposito al momento giusto.
E´come lo spread a 500 per cacciare Berlusconi o la campagna attuale contro la Merkel.
Tutti e tre non meritano sicuramente di essere diffesi, ma sono creati ad hoc per indignare l´opinione pubblia e prepararla ad un "dopo" che a mio parere sara´anche peggio.
Monti e´stato SICURAMENTE peggio di Belusconi, e il dopo PD e dopo Merkel sara´equiparabile a Monti.
Non importa CHI, ma chi e´dietro.
Significa una sola cosa: piu´EU e meno sovranita´nazionale.
E se la maggior parte esultera´ad un NUOVO governo europeo che spazzera´via i corrotti partiti nazionali si ricredera´in poco tempo.
Ma sara´troppo tardi, come al solito rimarra´in bocca l´amaro gusto di scoprire di essere stati, ancora una volta, manipolati.

Patrizia 16.01.16 10:06| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/cocomeroclassic/photos/a.1544282182453931.1073741828.1540048466210636/1708753492673465/?type=3

Er Caciara er mejo de 'a curva sudde Commentatore certificato 16.01.16 09:25| 
 |
Rispondi al commento

Invitiamo i concittadini alla udienza in Tribunale del 18.2.c.a. ore10, sulla avvenuta cementificazione abusiva della Palia al servizio anche di trasportatori sotto indagini e sequestro per mafia.


Secondo il CdS il sindaco di Quarto avrebbe sostenuto in un ultimo colloquio coi magistrati di aver informato Fico della situazione durante un colloquio. Mi attendo una presa di posizione al più presto.

inclemente mastengo, roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 16.01.16 08:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E' una mia fissazione: non si votano i provvedimenti proposti dal pd. Nessuna proposta di legge fatta da quella gente.
Nemmeno se fosse il loro "redito di cittadinanza".
Che votino il nostro.
Men che meno la legge sui diritti civili. Che sia giusto farne una è sacrosanto ma che non si debba votare la loro è un obbligo morale.
Uno stupratore ama sicuramente i propri cani, come io amo il mio gatto ma non per questo berrei un caffè con lui anche se adoro il caffè.
Non se so l'esempio calzi ma chi vuol capire capisce.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 16.01.16 08:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

I rappresentanti del M5S che da ieri stanno andando nei Comuni che hanno loro Amministratori indagati dalla Magistratura , ma non si dimettono.

http://www.beppegrillo.it/2016/01/il_m5s_a_brenta_per_le_dimissioni_del_sindaco_pd_arrestato_ballardin_timandiamolapicierno.html

http://www.beppegrillo.it/la_cosa/2016/01/15/il-m5s-manifesta-a-brenta-con-la-picierno-timandiamolapicierno/

Vincenzo Matteucci 16.01.16 07:43| 
 |
Rispondi al commento

Formigli invece di leccare il culo a questo sistema corrotto perché nn ti fai un esame di coscienza e incominci a fare il tuo lavoro?inizia a capire che il tuo partito (il Pd)é pieno di Mafia!

claudiog 16.01.16 07:42| 
 |
Rispondi al commento

Ai parlamentari: BISOGNA QUERELARE QUELLA FOGNA DI CARTA STRACCIA CHIAMATA L'UNITA'.

Continuano da settimane a raccontar puttanate sul m5s, falsità inaudite e gratuite.

Bisogna stanare quest'immondizzaio di informazione. Non si può più digerire queste bugie. E l'unica maniera è denunciare! A forza di dai e dai li faremo cadere sti quattro bastardi

niko d. Commentatore certificato 16.01.16 00:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La colpa della distruzione dell`italia è stata ed è solamente dell`Italiota che non si è interessato e non ha fatto da guardia alla cosa pubblica.
..Così i malfattori poco alla volta hanno preso piede è sono diventati la maggioranza. Oggi ci ritroviamo con un paese pieno di corruzione, decadenza morale e mafia a tutto spiano!!

LA COLPA È SOLO NOSTRA E TOCCA A NOI TROVARENE LA CURA, ci dobbiamo addossare la responsabilità e pagare il prezzo per il disinteressamento che abbiamo avuto verso la cosa pubblica fino ad adesso!

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 16.01.16 00:33| 
 |
Rispondi al commento

✩✩✩✩✩

M***** onestà + coerenza = credibilità

buona notte ai monelli del blog

old dog 15.01.16 23:44| 
 |
Rispondi al commento

Ieri sera Di Battista da Formigli è stato un GRANDE. L'intervista del giornalista per cercar di prenderlo in fallo è stata esagerata. Non si era mai rivolto a nessuno prima con quell'accanimento ...ma non è riuscito nel suo intento. Come ho goduto!
Avanti così!

donatella davanzo 15.01.16 23:30| 
 |
Rispondi al commento

Calato il prezzo del Petrolio,chi non ha subito danni?
Si avete indovinato gli USA perchè sono autosufficiente,infatti sino ad ieri hanno sfruttato il petrolio degli altri.
Ma questo non è un motivo per sfruttare il sole?
A meno che gli usa non ce lo oscurino!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.01.16 22:48| 
 |
Rispondi al commento

art.29 La Repubblica riconosce i diritti di famiglia come società naturale fondata sul matrimonio.
Il matrimonio è ordinato sull'uguaglianza morale e giuridica dei coniugi,con i limiti stabiliti dalla legge a garanzia dell'unità familiare.
Art.30 E' dovere e diritto dei genitori mantenere,istruire ed educare i figli anche se nati fuori dal matrimonio.
ecc.ecc.
Ieri mi è parso sentire il nanetto portavoce dell'altro nano da corleone,che la legge sulle unioni civili è contro i dettati della Costituzione.
^^^^^
Infatti si parla di unità familiare,il riconoscimento dei diritti di famiglia e si parla di matrimonio,senza distinzione di sesso o sbaglio?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.01.16 22:45| 
 |
Rispondi al commento

gli americani avevano interesse ad eliminare gheddafi per motivi strategico militari e perchè gheddafi aveva ordinato ai russi un satellite per le telecomunicazioni.questo avrebbe provocato ai soliti infami un danno economico e agli americani di continuare a fare agli arabi il lavaggio dl cervello.gli inglesi avevano interesse ad eliminaqre gheddafi perchè voleva creare una banca per gli investimenti per gli stati africani.i francesi volevano eliminare gheddafi perchè voleva creare la banca centrale africana.questo avrebbe eliminato il franco come moneta usata per le graqndi transazioni tra gli stati africani.l'italia aveva interesse a mantenere in vita gheddafi perchè avevamo grandi interessi commeriali ed eravamo i partner preferiti da gheddafi per quanto riguardava i bisogni tecnologici della libia.mi chiedo:perchè abbiamo partecipato a quella guerra invece di fare tutto il possibile per evitarla?risultato:americani,inglesi e francesi hanno raggiunto i loro scopi.noi ci ritroviamo con i terroristi a 500 km.scrivo questo perchè qui a birgi arrivano aerei da guerra e noto strane manovre.ma è possibile che non riusciamo ad avere uno staff che faccia una politica estera vantaggiosa per l'italia.ma che merda di nazione siamo?ma è possibile che,anche nel limite della nostra poca forza,non riusciamo ad evitare di fare i leccaculo delle nazioni più potenti di noi?

vito asaro 15.01.16 22:43| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/nicoermejoparaculodetrastevere/photos/a.285705378113801.75667.284740041543668/1144478002236530/?type=3

Er Caciara er mejo de 'a curva sudde Commentatore certificato 15.01.16 22:16| 
 |
Rispondi al commento

e come sempre il più pulito ha la rogna....

Baby F., Lecco Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.01.16 22:16| 
 |
Rispondi al commento

Secondo te balordo di un Sergio ,Fico cosa potrebbe fare in mezzo a tutti i dirigenti e il poltronificio Rai messo su dal PD + PdL? E il napoletano ,se ti riferisci a Fico,si scrive con la n minuscola , mentre il massone Napolitano con la maiuscola.

Mirco Giacché, Ancona Commentatore certificato 15.01.16 21:47| 
 |
Rispondi al commento

Sergio anzalone il solito multinick-troll certificato!
Esci fuori dalla cantina fai vedere le corna!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.01.16 21:31| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

BERLUSCONI IN GALERA SUBITO!!!

BERLUSCONI E TUTTA LA SUA BANDA COMPRESO IL PD HANNO RUBATO E RUBANO ANCORA DAPPERTUTTO, HANNO CORROTTO E TUTTORA CORROMPONO DAPPERTUTTO, HANNO EVASO E FRODATO IL FISCO E TUTTORA STANNO EVADENDO E FRODANDO IL FISCO DAPPERTUTTO, HANNO FATTO RICATTI E TUTTORA STANNO FACENDO RICATTI DAPPERTUTTO, SONO DEI MAFIOSI ED HANNO ROVINATO E DISTRUTTO E TUTTORA STANNO ROVINANDO E DISTRUGGENDO IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA ANCHE CON L’AIUTO DELLA INFAME MASSONERIA DEVIATA P2, P3, P4 ECC. E DEGLI INFAMI SERVIZI SEGRETI DEVIATI!!!

ORA TUTTI QUESTI INFAMI DEVONO ASSOLUTAMENTE RESTITUIRE CON LE BUONE O CON LE CATTIVE MANIERE TUTTO IL MALLOPPO ED IL MALTOLTO CON GLI INTERESSI, POI DEVONO PAGARE TUTTI I DANNI CHE HANNO CAUSATO ED INFINE DEVONO ESSERE PROCESSATI PER DIRETTISSIMA E BUTTATI TUTTI IN GALERA AL CARCERE DURO COME SI MERITANO E PER TUTTA LA VITA!!!

COSI' DOBBIAMO FARE SUBITO SE VOGLIAMO SALVARE IL NOSTRO POVERO PAESE ITALIA!!!

GRAZIE E CORDIALI SALUTI.

Franco Rinaldin 15.01.16 21:17| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè non diciamo come stanno le cose?qui non ci sono politici corrotti.se cosi fosse farebbero le cose di nascosto.invece delinquono alla luce dl sole.qui,una minoranza ha dichiarato guerra al popolo e,il popolo si è arreso senza combattere.tutto quel che fanno i vincitori è legale.insomma,sappiamo tutti che berlusconi fu cacciato per volonta dei padroni.sappiamo che napolitano tramò con i padroni per vendere gli italiani rifilandoci monti.invece di appenderli a testa in giù abbiamo applaudito......ma di che cazzo ci lamentiamo?ma veramente credete che il m5s possa vincere?questo è un popolo di servi,di venduti,di lecchini.un popolo di merda.alla fine si lasceranno comprare.LENIN:la rivoluzione non la fà il popolo ma il tre per cento della popolazione.la maggioranza non serve a un cazzo.sono sempre state le minoranze a fare la storia e,la storia,è storia di guerra.

vito asaro 15.01.16 21:16| 
 |
Rispondi al commento

PARASSITI SARAI TU E QUEL PORCILE CHIAMATO PARTITO UNICO CHE
NON FANNO ALTRO CHE SPARTIRSI I SOLDI DEI RIMBORSI ELETTORALI E SONO I PIU' GRANDI ASSENTEISTI NELLE DUE CAMERE..

Mirco Giacché, Ancona Commentatore certificato 15.01.16 20:59| 
 |
Rispondi al commento

Ecco un'altra proposta della sinistra......

"Abbassiamo l'Iva sugli assorbenti"

L'ex deputato Pd: "Per una donna l'assorbente è un bene di prima necessità e per questo va equiparato ai beni di prima necessità"
Pippo Civati prende sulle spalle la questione femminile. Il leader di Possibile, intervistato dalla trasmissione radiofonica "Un giorno da pecora", ha annunciato di aver depositato alla Camera una proposta di legge per abbassare l'Iva sugli assorbenti femminili dal 22 al 4%.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.01.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Proposta di legge alla Camera: "Illegali i gadget del Duce"

Presentata una proposta alla Camera per rendere la legge Scelba una norma del codice penale: tutto ciò che rimanda a Mussolini potrebbe essere sanzionato
Gadget, cimeli e saluti (romani) fascisti potrebbero presto finire fuori legge: è questo il senso di una proposta di legge depositata alla Camera dal deputato del Pd, Emanuele Fiano.

*********

Con tutti i problemi che hanno nel PD, a cosa pensano i politici superpagati?

Alla stronzata di cui sopra.......

E le falci e i martelli che rimandano ai gulag e quant'altro, quelli no?

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.01.16 20:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Unità e Huffington Post stanno attaccando la giunta 5 Stelle a Pomezia sull'appalto per l’affidamento del servizio triennale di manutenzione ordinaria delle aree a verde pubblico nel comune laziale.
Non sanno a cosa attaccarsi, hanno paura e tentano in tutti i modi di gettare fango sulle giunte 5 Stelle in vista delle elezioni a Roma.

Dobbiamo continuare ad andare in TV a sbugiardarli colpo su colpo.

Lorenzo M. Commentatore certificato 15.01.16 20:50| 
 |
Rispondi al commento

Se lo spazio che hanno dato al caso Quarto lo dessero per tutti gli inquisiti PD... il partito sparirebbe nel giro di una settimana.

Il PD (il male assoluto del Paese) viene tenuto in vita dalla faziosità della maggior parte dei media.

Lorenzo M. Commentatore certificato 15.01.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Hahaaaaha ....Bella Fabrizio!!

Mirco Giacché, Ancona Commentatore certificato 15.01.16 20:08| 
 |
Rispondi al commento

..non bastano i componenti del mov per andare a manjfestare sotto i comuni ..coinvolti ...del pd ...avanti tutta

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.01.16 20:02| 
 |
Rispondi al commento

@ er Fruttarolo
Ma a me non sembra che l ' idea del reddito di cittadinanza del PD sia uguale alla nostra proposta..
Se si sono ' convertiti' allora possiamo fare questa eccezione, fabe' er Fruttarolo?

Mirco Giacché, Ancona Commentatore certificato 15.01.16 19:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si vota nulla con il PD. Le leggi quelle giuste le farà il M5S quando presto sarà al governo.

Tiziano F. Commentatore certificato 15.01.16 19:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi vota PD o è un mariuolo, o è strunz' fortemente.....

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 15.01.16 19:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VOTATE NULLA CON IL PD
nulla,niente ,mai!!
Forza blog chi si aggrega con me e " santo cielo,inferno"?

Mirco Giacché, Ancona Commentatore certificato 15.01.16 19:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vari amici 5stelle buona sera io franco ricordo bene il farabutto bianchi è uno dei più criminale ché a coperto tutto tutti i suoi 30 anni di politica anche per la destra di Berlusconi amici degli amici mafiosi è lui a la faccia di permettere di non sapere nulla neanche le uccisione dei 2 magistrati Giovanni Falcone è paolo borsellino, sapete cosa voglio dire io franco a Beppe Grillo è Casaleggio è tempo di Agire a più presto possibile per andare a votare, questa criminalità organizzata deve sparire per sempre nella nostra vita!! Ho noi ho gli italiani si tengono queste merde di Giorgio Napolitano. È melme
Buona sera franco WMV5S grazie Beppe Grillo è Casaleggio è tutti il mv5s

franco iannucciello 15.01.16 19:33| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

Ieri sera da Formigli Di Battista è stato formidabile quanto il conduttore odioso e disonesto nella gestione dell’intervista e vorrei dirgli quanto segue:

- fatti la barba che sembri un sessantottino fuori corso
- le maniche arricciate della camicia (chissà perché le porti sempre così sia in estate che in inverno) ti fanno sembrare nel salotto di casa tua invece che in una trasmissione che vuole essere seria
- ti sei permesso di trattare Di Battista come l’ultimo sprovveduto, elargendo consigli a destra e a manca sul comportamento del M5S. Allora cosa dovresti dire ai politici corrotti, “pluridecorati” dalla giustizia che ti passano davanti o inquadrati nello schermo?
- chi ti credi di essere?

Sento un coro che dice: “un leccaculo come tutti i conduttori televisivi che vogliono rimanere a galla per la pagnotta”

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.01.16 19:13| 
 |
Rispondi al commento

Piddini, con pomezia non ci riuscirete,ficcatevi un palo nel culo.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 15.01.16 19:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

NON VOTATE COL PD.
Niente, nulla, mai.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 15.01.16 19:08| 
 
  • Currently 3.6/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 10)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenti ragazzi! Stanno per buttarsi su Pomezia per innescare un altro caso Quarto! Ha iniziato quel letamaio dell'Unità seguito a ruota dallo scribacchino, fin troppo prolifico, che scrive, si fa per dire, nel fogliaccio online Fuffinghton Post. Urge fare verifiche e muoversi subito!

Claudio B. Commentatore certificato 15.01.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Repubblica delle banane è dire poco e se tanto mi da tanto le proporzioni della corruzione sono dappertutto , in ogni comparto dello stato ! Questo ci porta a una considerazione : abbiamo quasi tutti contro e li avremo sempre più determinati e cattivi man mano che ci avviciniamo alle elezioni . Vedrete che scateneranno a breve anche la Bocassini . La posta in gioco è altissima , centinaia di miliardi che se torneranno nelle tasche del popolo dovranno uscire dalle loro , centinaia di migliaia di posti in carcere fanno paura e state sicuri che faranno di tutto per non andarci . Forse gioverebbe comunicare che in caso di vittoria il Movimento emanerebbe una amnistia .

vincenzodigiorgio 15.01.16 18:59| 
 |
Rispondi al commento

Se il M5S viene accusato di inesperienza nel gestire il grave problema della infiltrazione mafiosa che vogliamo dire di politici navigati che governano da anni questo paese? Nonostante esperienza maturata sul campo continuano a dare evidentemente risposte inefficaci. Le risposte del M5S saranno magari poco veloci, cosa questa opinabile, ma ci sono e magari possono risultare più efficaci. Ecco io inviterei le altre forze politiche ad adottare il nostro metodo ; se poi non vogliono o non possono quantomeno si astengono da critiche strumentali che non solo non aiutano a risolvere il problema ma mettono ulteriormente in evidenza il loro reiterato fallimento nel risolvere una questione così grave che in un paese civile e normale dovrebbe unire e non dividere.

alessandra ruspetti, Siena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.01.16 18:55| 
 |
Rispondi al commento

Premesso che concordo con tutta la linea tenuta dal Movimento sul caso Quarto. Se però ci mettiamo a fare delle affermazioni del tipo "ha un amico di un amico in odore di mafia", guardate che non rimane un italiano. Io posso dire in tutta onestà, malgrado sia un libero professionista, di non aver mai fatto un solo centesimo di nero. Però non conosco nessuno, non ho nemmeno un amico che abbia fatto la stessa scelta. Se qualcuno mi dice che sono un evasore perchè un amico di un mio amico evade un po' mi girano. Sembrare onesti è un conto, mettere di mezzo gli amici degli amici mi sembra che si stia scadendo nel ridicolo.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.01.16 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Se si dimette deve mollare la seggiola e imparare un lavoro. Sarà dura che si dimetta.

roberto f., padova Commentatore certificato 15.01.16 18:26| 
 |
Rispondi al commento

Chi è Enzo Bianco e cosa è il PD mi risulta abbastanza chiaro, per evidenziare che
“Il MoVimento 5 Stelle è diverso”
ribadisco 4 punti da cui risulta CHI E’ e COSA E’ invece il M5S:

1) - Non Statuto - Oggetto e Finalità -
“Il MoVimento 5 Stelle non è un partito politico né si intende che lo diventi in futuro.
Esso vuole essere testimone della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi.”

2) - Ognuno vale uno -
“Non siamo un partito, non siamo una casta,
siamo cittadini punto e basta!
Ognuno vale uno, ognuno vale uno, ognuno vale uno, vale, vale, uno!
C'è un Movimento senza capi né padroni,
puoi trovarlo sotto la voce non associazioni,
una rete di persone in connessione diretta,
siamo il popolo del web in diretta con le webcam.”

3) - Il M5S è leaderless e leader del M5S è il M5S stesso -
“-leader- per il M5S è una parola del passato, una parola sporca, deviata; leader di che cosa?
Vuol dire che tu attribuisci ad altri l’intelligenza e la capacità decisionale, allora non sei neanche più uno schiavo, sei un oggetto.”

4) - La Piattaforma e-democracy anti delega - “Rousseau” -
“La piattaforma, uno spazio dove ognuno veramente conterà uno, è in fase di sviluppo dopo il rallentamento dovuto all'anticipo delle elezioni.”
“A giorni sarà disponibile, anche in versione mobile, la prima release beta del sistema operativo Rousseau del M5S. Le funzioni ancora mancanti saranno completate entro l’anno“

ONESTA’ COERENZA E TRASPARENZA!

Milena B. Commentatore certificato 15.01.16 18:25| 
 |
Rispondi al commento

Si stamo ancora a parlà de bianco significa solo che la maggioranza dei catanesi sò na mandria de capre(rubbo ar professor sgarbij).
Bonasera blogghe...o come dice ncerto arturo(chessè preso nvaffanculo) seguaci de grillo...aho questa me mancava!

luis p., roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.16 18:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://italiapatriamia.eu/clamoroso-in-croazia-cancella-il-debito-dei-suoi-cittadini-e-rifiuta-leuro-manovra-senza-precedenti

Er Caciara er mejo de 'a curva sudde Commentatore certificato 15.01.16 18:11| 
 |
Rispondi al commento

domanda mai troll piddini del blog sono conteggiati come occupati a tutele crescenti , disoccupati inoccupati ,ho il pd li paga coi vaucer? non vorrei che Otelmapoletti con decreto li ha tolti dal conteggio dei disoccupati e ci tocca anche a pagargli i contributi pensionistici..

Pier luigi 15.01.16 18:11| 
 |
Rispondi al commento

Il pedopornonano gli fa una pippa a quelli del pd!

Il controllo dell'informazione all'era di renzie avviene con la complicità delle procure!
Fatto sconcertante!!!!!!
Certo che i discendenti dei comunisti sono il peggio del peggio!

E' giunta l'ora di andare al voto!

Stanno continuando a sperperare denaro pubblico con truffe legalizzate, attraverso strumenti come le fondazioni.
La peggiore riforma costituzionale di sempre targata napolitano (comunista dal sangue blu che ha approfittato delle istituzioni per fini privati come la elezione a professore universitario del figlio, o come la sua seconda elezione a presidente eletto da parlamentari indegni e illegali) deve essere bocciata con un fragoroso voto che mandi a cagare questa gentaglia una volta per tutte!

L'attuale governicchio non è stato votato da nessuno ed ora il pd non rappresenta che una minoranza del paese.

Il PD è finito e con lui tutti coloro che lo votano passate parola

Paolo . Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.01.16 17:52| 
 |
Rispondi al commento

Che faccia da P . . O.

A volte l'espressione del viso parla più di quello che l'individuo dice.

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.16 17:48| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/265377373546817/photos/a.265378653546689.64522.265377373546817/924563494294865/?type=3

Er Caciara er mejo de 'a curva sudde Commentatore certificato 15.01.16 17:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Segue
Ben vengano le cure attente ai territori. L'inserimento onesto
di amministratori. La spasmodica documentazione del declino della democrazia italiana sostituita da sterminati proseliti di
bananieri e messaline. Encomiabile sia il lavoro di chi si è inserito nel caravanserraglio di palazzo Montecitorio e del saponificio di Palazzo Madama, peraltro in demolizione.
Ma è necessario auspicare una comunione di intenti internazionali che richieda a gran voce un cambiamento ai vertici di quella specie di compagnia delle indie che si è collocata a Bruxelles. Inviterei i cittadini, che hanno votato, ad ammettere Il disagio che provano quando si trovano dinnanzi a decisioni che li stanno sottomettendo ad una nuova di egemonia. Sui siti web c'è una sterminata raccolta di firme, probabilmente solleticanti, ma inefficaci
Quando viene scelto di scendere nelle piazze, il tempo di raccolta di qualche bottiglietta usata per dissetarsi, tutto
si spegne. che cosa può fare il cittadino anche se consapevole ed informato ?
Ci eravamo illusi che avremmo cresciuto figli desiderosi di diventare responsabili tutori del nostro pianeta. In verità c'è ne sono ma rimangono soffocati.
Mentre inseguiamo su degli schermi combinazioni egocentriche
di fanatismi indotti per compiere genocidi programmati.
Dobbiamo porgere anche la attenzione a coloro che fanno proseliti di vecchie ideologie. Sta crescendo una nuova generazione dimentica del passato apologetico che tende a creare un edonismo stravolto pur di non condividere il bene comune.
Che fare ?

Rosa Anna 15.01.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Catania non è Quarto, penso che come gravità di operato non ci sia paragone tra le due città, e tra le azioni commesse. Come fanno i leccaculo di stato a non parlarne, forse perchè, anzi sicuramente, il diktat di Bimbominkia è quello di distruggere con compagne denigratorie il M5S. La legalità trionferà, a riveder le stelle

Gaetano Gambera 15.01.16 17:02| 
 |
Rispondi al commento

Richard Black senatore della Virginia
Una voce fuori campo o onesta ?
Anche una sprovveduta casalinga come me, che non abita a Voghera, intuisce che le strategie del pentagono non mirano ad alterare i paesi eurasiatici di religione musulmana ma a destabilizzare l'Europa occidentale e isolare l'Europa orientale
Intanto hanno già ottenuto di ridurre gli scambi commerciali
I nostri governanti così sensibili al PIL si sono inchinati alle egemonie dei guerrafondai non importa se con un danno economico notevole. Se nessuno ha la forza morale di incidere un cambiamento ci troveremo una terza guerra fra il Tevere ed il Danubio. Respingere al mittente questa ipotesi sta alle capacità di un consiglio europeo che invece si appresta ad accettate il TTIP e riesce solo in modo desolante misurare la lunghezza delle zucchine anziché proteggere le biodiversità
Sta a movimenti e nuovi partiti sorti in questo ultimo quinquennio attivare nuove idee di una unione diversamente abile, invece di sbriciolare ancora una volta, come accade in Spagna o come la Lega padana auspica quel poco che rimane.
continua

Rosa Anna 15.01.16 16:59| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

Che strano la collusione o collisione con la mafia in Sicilia da parte di un esponente politico del PD!

Chi l'avrebbe mai detto!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 15.01.16 16:55| 
 |
Rispondi al commento

Questo "disonorevoe! ha ricoperto cariche importantimedmè scxafato, mica un dilettante inesperto come il M5S! Eppure son peggio, solo magari un pò meglio ad occultarsi, cmbiando camicia spesso e facendo i camaleonti. Ma raggiungilibili sempre! Basta un pò di magistratura e vanno in galera tutti ! Poi vogliono paragonare il m5s a queste fetenzie !
Sdesso negherà tutto e dirà: Sono all'oscuro e confido nella magistratura! Come tutti e con grandi avvocati carissimi!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 15.01.16 16:51| 
 |
Rispondi al commento

"E dopo l’utero in affitto, presto avremo il cervello in prestito, il rene in comodato d’uso, il polmone in comproprietà: per non tacere, poi, dei neuroni, che sono in saldo già da un pezzo"

(Diego Fusaro)

Er Caciara er mejo de 'a curva sudde Commentatore certificato 15.01.16 16:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

l'italia non è più uno stato?

http://www.byoblu.com/post/2016/01/15/litalia-non-e-piu-uno-stato-marco-mori.aspx#more-38984

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.16 16:24| 
 |
Rispondi al commento

La morale del PD: siamo tutti sporchi, chi più chi meno ed ora nessuno è vergine con Quarto.
La risposta del M5S: chi si sporca può lavarsi e chi perde la verginità ingenuamente spera in un figlio migliore e si sta accorti alla sua istruzione di vita. Però si sappia che: chi di spada colpisce, di spada perisce. La spada: sa che mai deve essere estratta dal fodero per esibirla a minaccia, perché chiede sempre il sangue dell'avversario prima di riporla. Onestà, trasparenza, linearità di principi e d'intenti con l'elettorato, sono lame taglienti che penetrano con più facilità nella carne malsana, sopratutto quando ci si ripara sotto un insano concetto di scudo-morale a singhiozzi, con alle spalle una commissione che ha la maggioranza che ha/si trova.

f.d. 15.01.16 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il pd tutto farebbe bene dimettersi in massa e ridare mandato al presidente della Repubblica.

pasquale la torre, varese Commentatore certificato 15.01.16 16:08| 
 |
Rispondi al commento

Il pd non vuole il confronto con i cinque stelle per paura di far figuccie becere che possa ledere alla propria faccia che tutto ha fuor che l'esser pulita o onesta.

pasquale la torre, varese Commentatore certificato 15.01.16 16:00| 
 |
Rispondi al commento

Quello che mi ha negativamente impressionato è' sta la miseria rappresentazioni del trio per le giustificazioni.Era più onesto riconoscere gli errori.Comunquq,pur non essendo seguace di Grillo,devo ammettere che il pd esagera e non guarda le Travi che lo inquinano.

Arturo bordo 15.01.16 15:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che non capisco dell'informazione, mi riferisco soprattutto alle cosiddette star del giornalismo, è che da quando il MoVimento è entrato in parlamento si scoperchiano varie pentole che prima stavano ben chiuse con la complicità dell'informazione

Non se ne parlava mai a meno che gli scandali non assumessero proporzioni tali da non poter essere tenuti nascosti

Ora che questo marciume viene fuori grazie ai cittadini del M***** questi vengono tacciati di populismo incapacità ed altro

signori prime firme si può sapere cosa doveva fare di più il M*****

se non volete aiutare questo MoVimento nella battaglia di rinnovamento della nazione liberi di farlo ma almeno astenetevi dalle critiche ridicole che mettete in piedi insieme al vostro partito di riferimento

se no vedete di andare aff.....firenze

saluti ai monelli del blog

old dog 15.01.16 15:55| 
 |
Rispondi al commento

GLI SPAVENTATI.
articolo di lato, veramente bello e tonificante, complimenti.

WWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWWW M5 STELLE

Enzo Chiesino, Imperia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 15.01.16 15:42| 
 |
Rispondi al commento

OT ma che dico

a Piazzapulita Formigli intervista Di Battista
e comincia con questa domanda

""Non accorgersi o non sapere che cosa bolliva in pentola, non è quasi più grave del fatto di sapere ed aver taciuto""

Formigli sapere e tacere molto spesso è un comportamento da reato se si fa passare parecchio tempo

quindi secondo te la Volkswagen che era a conoscenza delle centraline truccate è meno colpevole

quello che è importante sono i tempi ed il M*****
ha ragionato su due cose una espulsione e le dimissioni del sindaco di Quarto nel giro di 40gg

Formigli invita il parolaio e chiedi nello stesso modo quello che hai chiesto a Di Battista

saluti ai monelli del blog

Ps:
grazie a Giovanni D. Avellino x il link del filmato sulla trasmissione

old dog 15.01.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento

Ovviamente anche di questo nei TG nemmeno un secondo.
Immaginiamo se tutto lo spazio che hanno dedicato a Quarto... lo dedicassero per ogni scandalo riguardante il PD!
Nel giro di una settimana il partito ne uscirebbe disintegrato.
Questi vengono tenuti in vita dalla faziosità e dall'asservimento dei media.

Per questo è importante che il M5S continui ad andare il più possibile nelle TV per sbugiardare questo teatrino.

Lorenzo M. Commentatore certificato 15.01.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

Non passa giorno che nel Pd non scoppi un nuovo scandalo...è proprio vero: c'è del marcio in Danimarca...cioè nel Pd... e hanno il coraggio di criticare il M5S per il caso di Quarto...ci vuole proprio una bella faccia tosta...

Maria R., Carbonia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.01.16 15:19| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Me lo ricordo da ministro degli esteri, mi pare...fu' in missione in Turchia o giu' di li'...Assistette a uno spettacolo di danza del ventre e infilo' qualcosa nel perizoma della danzatrice...banconote forse. E ora scopro che e' ancor ali'...in politica. Un eccelso! Oreste, Vincenzo, Paolo and company: coi numeri risicati del PD al senato, cosa vogliamo fare con il DDL unioni civili? Ce la contiamo sul blog o inviamo una richiesta di voto contrario al direttorio? Chi ci sta, ci sta... Ma sarebbe un errore madornale non tentare la badilata al governo. Auguri a chi non ha piu' paura!


A GIUGNO 102 PARLAMENTARI SONO PARTITI DA BRUXELLES ALLA VOLTA DELLE ISOLE FIJI PER UN ASSEMBLEA PARITETICA CON I RAPPRESENTATI DI AFRICA, CARAIBI E PACIFICO - COSTO? 1,2 MILIONI DI EURO - A GUIDARE LA DELEGAZIONE C’ERA LA KYENGE.
MA DOVE VOGLIAMO ANDARE CON QUESTI...... AL MARE!

VINCENZO ANTONA, Vercelli Commentatore certificato 15.01.16 15:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Radio Radicalmusulmani sta facendo uno spot pubblicitario dal titolo " venite in Italia che qui mangiare e bevete a gratis e fatte quello che cazz ve pare!!"

Incas nero 15.01.16 15:16| 
 |
Rispondi al commento

Co ste liste il PD ce se pulisce il culo,!
Grande strategia quella dei gran capi... stanno tutti in attesa di queste liste..aaoh!!

Romolo 15.01.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento

Ho visto Enzo Bianco di persona, domenica 3 gennaio 2016, ad Alberobello, la città dei Trulli. Avrebbe potuto facilmente passare inosservato, dato che è alto quanto un soldo di cacio, ma ci ha pensato lui a farsi riconoscere: al posto del dito indicatore portava sul capo un borsalino di un azzurro splendente.

Pier 15.01.16 14:53| 
 |
Rispondi al commento

Lo disse Alberto Sordi in un film:
"M'HAI PROVOCATO E MO IO ME TE MAGNO"
ci sta a pennello in questa situazione.
M5S siamo solo all'inizio....questo non è che un debutto continuiamo a combattere.....

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 15.01.16 14:51| 
 |
Rispondi al commento

Prepariamoci alle elezioni politiche L'unione europea ha deciso che renzi Non fa per lei non segue le loro direttive straparla e fa perdere consensi ergo bisogna sostituirlo.. Renzi non piace al FMI non Piace all'Ocse non piace alla BCE perchè è un incapace e fa perdere loro credibilità internazionale.Loro lo hanno messo a governare l'Italia e loro ora hanno deciso di toglierlo..Marionette inutili senza seguito elettorale perchè mai elette da nessuno.. .Visto che c'è il referendum inglese che rischia di portare la G.b fuori dall'europa, visto Le pen in francia, visto le elezioni in spagna e visto che renzi non è riuscito ad arginare l'unica forza anti europaea..Italiana Il M5s che cresce sempre nonostante La guerra del media e PD fatta Su Quarto ,allora si cambia strategia.. fuori renzi e l'italia torni a votare dopo le amministrative.

Pier luigi 15.01.16 14:45| 
 |
Rispondi al commento

Eccone un'altro!
Azzo...ma questo è doc Teo: perchè è ex DC!
Mo ricordo quann'eri co' Giulio,Bottiglioni a commemorà De Gasperi!
Anche questo ha perso la sua verginità solo oggi!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 15.01.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

a paole' allora?

Er Caciara er mejo de 'a curva sudde Commentatore certificato 15.01.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori