Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Tg1 fascista censura gli indagati Pd #OrfeoCensore

  • 35

New Twitter Gallery

orfeoilcensore.jpg

Il Tg1, telegiornale di punta della RAI fascista, nell'edizione delle 20 di ieri ha censurato le tre notizie circolate ieri sui condannati e gli indagati del Pd. Nell'ordine:
1) Condannato per truffa il consigliere regionale piddino Abaterusso
2) Indagato il sindaco piddino di Fiumicino Montino
3) Indagato il governatore piddino della Campania De Luca
L'unico accenno a queste vicende di interesse nazionale è stato un trafiletto di 15 secondi dal minuto 27:54 letto con la velocità degli effetti collaterali dei farmaci: "Falso in atto pubblico: avviso di garanzia per il presidente della giunta regionale della Campania. La vicenda risale al periodo in cui Vincenzo De Luca era sindaco di Salerno e riguarda una variante di progetto per la realizzazione di Piazza della Libertà. No comment dice l'indagato.". Viene occultata l'appartenenza di De Luca al Pd, censurate le altre due notizie.

VIDEO I 15 secondi di vergogna del Tg1 fascista

Il censore del Tg1 è il direttore Mario Orfeo. Orfeo il Censore è postideologico: non è di destra nè di sinistra, è una bandierina, si muove e censura a seconda di come tira il vento. Ha svolto il suo ruolo con Monti, Letta e poi il Bomba, l'"en plein" dei non eletti. Alcuni commissari della Vigilanza Rai più volte hanno chiesto conto a Orfeo del suo operato, richiamandosi ai principi di correttezza e pluralismo dell'informazione, ma invano. Orfeo il Censore non risponde ai cittadini che gli pagano lo stipendio, ma solo al premier che gli assicura il posto di lavoro. Orfeo il Censore è uno dei gerarchi della RAI fascista, prima va via insieme al Bomba e prima l'informazione tornerà libera.

VIDEO I servizietti del tg1 sul M5S


27 Gen 2016, 12:30 | Scrivi | Commenti (35) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 35


Tags: censura, Letta, M5S, Mario Orfeo, Monti, Orfeo, Pd, RAI, RAI fascista, Rai1, Renzi, Tg1, vigilanza rai

Commenti

 

Ringrazio lo staff che mi ha mandato l'email di conferma del commento inviato il 3/2/16.... salvo poi non vederlo pubblicato....Era un contributo ai MU e ai militanti dei GdL sullo spreco della nostra A.P. già nel 2007, utile per un confronto con l'attuale sfacelo!!!! Ma forse sono più importanti le lamentele corali, le battute, le poesie liberatorie, i mille messaggi inutili che riempiono il blog? Pensiamo così di costruire il nuovo?? Ho dei dubbi!!
Mime Ruffato - Mestre (VE)

Mime Ruffato 06.02.16 17:05| 
 |
Rispondi al commento

#STERILIZZIAMOLITUTTI

Sergio Cesca 28.01.16 15:25| 
 |
Rispondi al commento

La censura e disinformazione è sempre esistita,
sta al M5S farla emergerla e eliminarla.
l'informazione è un'arma potentissima che nessuno vuole rinunciare.
W IL M5S

gerardo lofoco 28.01.16 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Ciao
Leggi la mia testimonianza che anche si potrebbe aiutare anche

Prestito Testimonianza

Sono la signore Maria Zucchi io sono alla ricerca di prestito di denaro da molti mesi. Ma fortunatamente ho visto prove fatte da molte persone sul sig. Pierluigi, così la ho contattata per ottenere il mio prestito dell'importo di 70.000€ per regolare i miei debiti e realizzare il mio progetto. C è con il signore. Pierluigi che la vita, il mio sorrida nuovamente è signore de cuore semplice e molto comprensivo. Ecco sono posta elettronica. pvisentin906@gmail.com

Maria ZUCCHI Commentatore certificato 28.01.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

E' assordante il silenzio dei vertici del PD sui tantissimi casi giudiziari che stanno travolgendo il partito in questi giorni.
- Nuovo avviso di garanzia per il governatore della Campania De Luca questa volta per falso in atto pubblico.
- Sotto indagine per nomine irregolari i 3 ex-assessori di Marino: Caudo, Cattoi e Leonori.
- Condannato il consigliere PD della Puglia Abaterusso per truffa ai danni dell'INPS.
- Indagato il sindaco di Fiumicino assieme a 15 consiglieri per abuso d'ufficio.

I vari Orfini, Fiano, Romano... cosa dicono?

Lorenzo M. Commentatore certificato 28.01.16 11:14| 
 |
Rispondi al commento

E' tutto giusto ma non si capisce perchè per insultare Orfeo si usa il termine "fascista", Orfeo proviene da "La Repubblica" ovvero il quotidiano dei radical-chic italioti che si sentono superiori, il Tg1 come tutta la Rai e' egemonizzata da giornalisti, registi ed autori dichiaratamente di sinistra, il PD governa tutta Italia e' la maggioranza delle regioni italiane e quindi cosa cavolo c'entra il fascismo ?

La realtà e' che quelli de "sinistra" hanno un' indole piu' totalitaria, antidemocratica e violenta dei "fascisti" e non lo dico io ma i fatti.

Andrea Rossi

Andrea MaisonHuit, Roma Commentatore certificato 28.01.16 09:55| 
 |
Rispondi al commento

Non aiutiamo il governo illegale !!! Non sarebbe perdonato dalla base non dovete fare questo errore !

G. Pasini (gepin) Commentatore certificato 27.01.16 19:33| 
 |
Rispondi al commento

il TG1 è la schifezza della schifezza che più schifezza non si può mandare in onda!
Un film porno a confronto sarebbe più istruttivo!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 27.01.16 18:46| 
 |
Rispondi al commento

..Orfeo è questa la professionalità RAI che non guarda in faccia nessuno?
per Quarto avevate il presidio!...
Vergogna!..

pasquino 27.01.16 18:13| 
 |
Rispondi al commento

Fascisti piddini a 0 stelle!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 27.01.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Che male c'è! vorrà dire che quando orfeo è nudo lo copriremo!.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 27.01.16 16:59| 
 |
Rispondi al commento


io voto 5 stelle da quando esiste ed è il meglio che ci possa essere, non voglio persone che dichiarano una cosa e poi ne fanno un altra, ci vuol poco a diventare come il Pd o FI o lega...molto poco.
Tocca agli attivisti chiedere informazioni e segnalare anomalie.
non sono un Troll piddino, figuriamoci, voglio solo che il M5S sia inattaccabile.
Non ci trovate niente di strano dite in quelle rendicontazioni? se lo dite voi... si parlava di massimo 5000 euro lordi al mese, senza spese , tfr o altro ...hanno firmato tutti un foglio con una promessa , da tutti disattesa... controllatevi le rendicontazioni e pretendete sempre che venga tutto rispettato, solo così possiamo vincere e spazzare via la Casta partitica.

ricordatevi che i soldi risparmiati dai consiglieri dovrebbero confluire in dei fondi per restituirli alle persone (vedi PMI) .Ogni euro trattenuto in più o speso in più dai consiglieri è un euro in meno restituito ai cittadini:

Il consigliere regionale M5S Alice Salvatore restituisce pochissimo ecco le cifre:

8405 euro - restituite - 2400
8405 euro - restituite - 2110
8405 euro - restituite - 2287

qui il link delle rendicontazioni verificate.
http://www.m5sliguria.it/trasparenza/

fate 2 conti 27.01.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

Immaginate cosa succedera' in RAI nella imminente campagna elettorale per le amministrative.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 27.01.16 16:30| 
 |
Rispondi al commento

IL GIORNALISTA E' IL CANE DA GUARDIA CHE VIGILA SUI MISFATTI DEL POTERE.

IN ITALIA ABBIAMO I GIORNALISTI (ad esclusione di pochi)che sono i cani da guardia che proteggono il potere, i soprusi, i conflitti d'interesse, le ruberie e le vessazioni nei confronti dei cittadini.

MA QUESTI SIGNORI RIESCONO A GUARDARE NEGLI OCCHI I PROPRI FIGLI, AFFERMANDO: "prendi esempio da tuo padre" ?


Robespierre 27.01.16 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

PRIVATIZZARE LA RAI! Voglio vedere quanti elettori vogliono continuare a spendere 100 € per pagare la propaganda di regime.

federico2 s. Commentatore certificato 27.01.16 16:07| 
 |
Rispondi al commento

Penserà Orfeo che ormai il canone è in bolletta.....

Capisc'a me

Antonio* °Cataldi (capisc'a me), Portici - NA - Commentatore certificato 27.01.16 15:46| 
 |
Rispondi al commento

Anche in liguri le mafie prolifivano da decenni e sarà dura controllare i voti mafiosi, come a quarto si infiltreranno (ma in partiti consolidati, solidali e conniìventi) da decenni! Non avranno così problemi a commettere reati, che se scoperti si fanno tre gg. di domiciliari !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 27.01.16 14:59| 
 |
Rispondi al commento

Nel circo (mediatico) Orfeo il numero meglio riuscito sono i giornalisti ammaestrati.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 27.01.16 14:44| 
 |
Rispondi al commento

Ac-catone il censore ,mo ricordo a scuola!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 27.01.16 14:43| 
 |
Rispondi al commento

Post decorativo! Vorrei richiamare alla attenzione i sondaggi di ieri che darebbero Forza Italia e Pensiero Debole in crescita e il movimento in calo. Vorrei capire se abbiamo imparato la lezione, per cui perdere l'attimo fuggente in politica equivale a martellarsi le gonadi; si' oppure no'? In tal senso vorrei capire che intenzioni abbiamo: vogliamo far la vera opposizione cercando di far cadere il governo sulle unioni civili oppure vogliamo seguitare a rimirarci l'ombelico e attendere che il cadavere sul fiume passi quando ormai saremo deceduti pure noi? Ogni giorno concesso a un governo illegittimo e' -per una vera opposizione come intende essere il M5S- una complicita' in un orrore antidemocratico. Non mi interessa sia voluto o meno! Il sondaggio peraltro effettuato su questo blog a ottobre scorso voleva dire tutto e pure il suo contrario. Cosa piffero si intendesse con "unioni civili" non si sapeva allora, tanto quanto nella vergognosa e isterica strumentalizzazione non si sa oggi. Cadere nella provocazione della puttana gigliata che ha riferito di "temere il dietrofront del M5S" sarebbe da deficienti politici; nel senso etimologico del termine. Una legge a favore del diritto di rappresentanza legale dei gay -ad esclusione di adozioni di minori e reversibilita' di Stato (le pensioni private le gestiscano a piacimento), per quel che mi riguarda- si faccia allorquando ci sara' una legislatura costituzionale e non incostituzionale e ladra di democrazia come quella odierna. Qualcuno del blog, e magari pure il direttorio, batta un colpo per uscire da questa palude in cui ci stiamo mettendo...

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 27.01.16 13:56| 
 |
Rispondi al commento

questo giornalismo feccia ha sempre la stessa faccia....basta guardarli. Ma gli finirà presto.

dario fertoli, beverino Commentatore certificato 27.01.16 13:37| 
 |
Rispondi al commento

Scandalo in Liguria

Il consigliere regionale Alice Salvatore restituisce pochissimo ecco le cifre:

8405 euro - restituite - 2400
8405 euro - restituite - 2110
8405 euro - restituite - 2287

qui il link delle rendicontazioni verificate.
http://www.m5sliguria.it/trasparenza/

Paolo 27.01.16 13:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per il BLOG: ci manca la Classifica aggiornata, per gentilezza aggiornatela e pubblicatela giorno per giorno diversamente si perde di vista il PartitoDetenuti e giustamente il CENSORE rimane indietro, lui censura e noi allunghiamo l'elenco. Un occhio di riguardo per la Calabria che è primatista senza avere rappresentanti arrestati, indagati o perseguiti. Grazie

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 27.01.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Questi camerieri dellapoluitica prima o poi arriveranno a fine carriera. Il giorno che il movimento arriverà al governo del paese ci ricorderemo dellaloro faziosità e del loro tradimento della professione. Sono anche dei fessi proprio perchè non sipreoccupano del loro futuro vendendosi nel presente alpotente di turno.

raffaello raffaelli, arezzo Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.01.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento

e... allora fatelo cadere il prima possibile non votate insieme ai voltagabbane di fi per sostenere il bomba!!

Antonio Mennella 27.01.16 13:13| 
 |
Rispondi al commento

Mai vista la RAI scadere ad un livello tanto basso di disonestà intellettuale e servilismo , neanche sotto il Governo Berlusconi e con Minzolini alla guida del TG1 .

Comunque , internet li sta sbugiardando alla grande .

ps : Beppe , metti il video di Elisa Ansaldo che all'epoca di Minzolini direttore del TG1 va a piangere da Sant'Oro , così da rendere evidente una volta per tutte l'ipocrisia di questi pseudogiornalisti che infestano il servizio pubblico . La TV non ha memoria , il WEB sì .

Gianfranco .

Gianfranco .

Gianfranco 27.01.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento

la rai e di parte ...ok...lo si sa da tutta la vita.
Ma i cittadini di questo bellissimo paese sono quelli che continuano a votare Pd e Fi.....
Forze per cambiare il paese dobbiamo cambiare i cittadini???

luigi g., cinisello balsamo Commentatore certificato 27.01.16 12:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori