Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#InfoTerrorismo: La Jihad in Europa

  • 85

New Twitter Gallery


intervento della Commissione Esteri M5S

"Nella prima puntata abbiamo spiegato cos'è e come nasce l'ISIS. Nel secondo video abbiamo illustrato i motivi e le cause della nascita dell’Isis e abbiamo chiuso il nostro intervento parlando del controverso ruolo di un Paese della Nato, accusato di fare affari con il Califfato e di chiudere un occhio sul transito dei terroristi in Europa: la Turchia.

Il ruolo della Turchia
Perché, il ruolo della Turchia, diventa fondamentale nello scenario europeo? Quali rischi corre l’Europa dopo gli attentati di Parigi?
L’obiettivo del primo ministro turco Erdogan è molto chiaro: usare i terroristi dell’Isis come deterrente del popolo curdo, che da decenni rivendica la nascita di un proprio Stato, autonomo e indipendente.
Nei giorni scorsi abbiamo avuto una testimonianza diretta della diffusione di milizie jihadiste in Turchia. In uno dei quartieri turistici più importanti di Istanbul, Sultanahmet, un kamikaze si è infatti fatto saltare in aria uccidendo decine di persone.
Questa notizia e le ultime tensioni registrate sul territorio turco sono molto importanti. Per due motivi:
1) Il primo perché la Turchia è un membro Nato, l’unico membro che la Nato vanta in Medio oriente.
2) Il secondo perché la Turchia ambisce ad entrare nell’Unione Europea, anche se i negoziati al momento sono sospesi.

Il Jihadismo in Europa
Ma l’importanza di Ankara per quanto riguarda l’ingresso dei terroristi in Europa va pesata insieme ad altre numerose variabili. La diffusione del jihadismo nei Paesi che aderiscono alla comunità europea va letta, prima di tutto, analizzando la natura degli stessi attentatori.
Facciamo alcuni esempi:
- Negli attentati di Charlie Hebdo agì una cellula finanziata da al Qaeda i cui componenti erano stati addestrati in Yemen.
- Al Bataclan, durante i terribili attacchi di Parigi del 13 novembre, entrò in azione una cellula finanziata dall’Isis.
In entrambi i casi si è trattato di gruppi operativi che si muovevano dietro uno specifico coordinamento di un quartier generale e sui quali è dunque possibile tracciare un identikit e comprendere le cause del loro gesto.

I lupi solitari
Altre volte però siamo venuti a conoscenza di casi singolari, come ad esempio l’uomo che a inizio dicembre compì un attacco a una delle fermate periferiche della metro di Londra gridando "questo e' per la Siria”. Si trattò di un’azione individuale, mai rivendicata da alcuna organizzazione terroristica. Ebbene in questi ultimi casi è corretto parlare di “ lupi solitari”, ovvero soggetti nati e cresciuti in un Paese europeo e avvicinatisi all’Islam radicale fino a poi a compiere un attacco ricorrendo solo alle proprie risorse e alle proprie energie.

I foreign fighters
Tuttavia, la diffusione del jihad in Europa ha una storia e delle radici specifiche. Ovviamente la guerra in Siria e in Iraq, così come il caos in Libia, hanno contribuito ad alimentare il cosiddetto fenomeno del “jihadismo di ritorno”, vale a dire quando un cittadino, nel nostro caso europeo, parte per unirsi al fronte dei terroristi in Siria e dopo qualche anno fa rientro nel proprio Paese di origine.
Quando siamo di fronte a questa dinamica parliamo invece dei cosiddetti “foreign fighters”. Dati alla mano finora si stima che tra i 3mila ai 4mila cittadini europei siano partiti per andare a combattere in Siria e in Iraq al fianco di organizzazioni terroristiche. Secondo i dati la Francia resta il paese con più partenze: oltre 1.200. La seconda fabbrica di jihadisti è la Gran Bretagna, la terza la Germania. In Italia ne sono stati stimati circa un’ottantina.
Anche il Belgio è un Paese europeo ad alto potenziale jihadista. La prima kamikaze europea fu infatti una convertita belga figlia di un panettiere che si fece saltare in Iraq nel 2005. In Belgio è stato compiuto il primo attacco dell’Isis in Europa avvenuto al museo ebraico di Bruxelles. Nel Paese il link è storico: i salafiti iniziarono ad insediarsi negli anni '90, dal Belgio poi è passata la rete propagandistica qaedista e gli estremisti marocchini.
Le ragioni? Sono Diverse. Innanzitutto la posizione geografica tra Francia, Germania e Regno Unito. Il Paese si può attraversare in due ore con una semplice utilitaria, fa parte di Schengen e i suoi confini sono aperti.

Jihadismo in Nord Europa
Infine c’è il Nord Europa, ovvero la Scandinavia, un’area di cui abbiamo sentito parlare negli ultimi giorni dopo le chiusure delle frontiere da parte di Svezia e Danimarca, che mostra un alto grado di permeabilità per i terroristi. In particolare per i miliziani somali di al Shabaab, che da mesi mettono in scena prove di Califfato ispirandosi allo Stato islamico e agli integralisti nigeriani di Boko Haram.
Proprio in Svezia, Danimarca e Norvegia, che non fa parte dell'Unione europea ma dello spazio Schengen, hanno vissuto numerose figure di spicco di al Shabaab, in arabo “gioventù”, come il pensatore dei terribili attentati di Naoribi nel 2013, o come Mohamed Geele, arrestato qualche anno fa per aver tentato, armato di un'ascia e di un coltello, di uccidere un vignettista diventato famoso per essere stato il primo a raffigurare in una caricatura satirica il profeta Maometto con una bomba al posto del turbante.

Conclusioni
Questa è in sintesi la mappa del terrorismo di matrice islamica in Europa: la Francia può considerarsi la culla dei foreign fighters e il primo bersaglio dei terroristi, poi la Gran Bretagna, la Germania, ma anche il Belgio e l’Europa del Nord, mentre l’Italia continua a mostrarsi come una passerella utile per i jihadisti, una comoda retrovia per pianificare attacchi.
Nel merito la domanda da porsi è se l’Europa oggi sia in grado di prevenire l’insorgenza e la proliferazione di milizie jihadiste. I fatti di Parigi, purtroppo, dicono tutto il contrario.
Noi del Movimento 5 Stelle, alcune proposte le abbiamo portate avanti. Nel quarto e ultimo video le ribadiremo." Commissione Esteri M5S

PS: le liste per le comunali non ancora certificate non possono usare il simbolo del M5S e non possono presentarsi come tali, altrimenti saranno formalmente diffidate dal farlo.

23 Gen 2016, 11:02 | Scrivi | Commenti (85) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 85


Tags: armi, assad, bin laden, foreign fighter, isis, islam, jihad in europa, ribelli, siria, terrorismo, usa

Commenti

 

Lo stato ha inventato la precettazione dei soci?
Da quanto ho capito, le recenti norme in materia fanno sì che se una banca rischia di fallire fa praticamente un aumento di capitale con i soldi dei correntisti. Sbaglio?
Ma allora siamo soci della banca in cui abbiamo aperto un conto corrente?
In questo caso però , in caso di utili, questi utili dovrebbero essere spartiti con i correntisti.
Insomma, i correntisti prestano soldi alla banca ("a gratis"), la banca li usa, e se ci guadagna se li tiene, e se ci perde si fa rifondere da chi glieli ha prestati gratis.
E' così o sono io che vedo le cose con una mente distorta; in pratica... sono io che sono scemo o...
Grazie per le risposte.
Marco

Marco Maoli 31.01.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

Gli organi di informazione, come in tutte le situazioni di "guerra", non ce la raccontano tutta: ci dicono sempre solo che sono state fatte delle "cattiverie", le peggiori cattiverie, stiamo quasi al livello dei nazisti, possibile che esista il male assoluto? E' un po' improbabile. Ma nessuno dice mai, cosa chiedono queste persone, quale e' il problema di base che li spinge a perdere anche la loro vita pur di fare piu' danno possibile, chi sono, come vivono, quale e' la loro storia. Sembra come che si voglia solo provocare al massimo la rabbia dell'occidente per poter poi giustificare ulteriori operazioni militari che a loro volta genereranno una escalation infinita. Io per strada piu' di una volta ho sentito discorsi del tipo "bisognerebbe acchiappare uno ad uno tutti gli arabi e sparargli"... lascio a voi l'interpretazione di questi commenti. La gente media non si informa, non approfondisce, approssima e semplifica e ... abbocca... ed in questo modo fa trionfare la confusione che e' quello che si vuole.


Saluti,
STEFANO

Stefano 23.01.16 19:42| 
 |
Rispondi al commento

siamo talmente assuefatti dalle informazioni fals e tendenziose propinate dalla tv che non ci accorgiamo che i veri sovversivi della democrazia li abbiamo in casa, sono quelli seduti sugli scranni delle due Camere, quelli piantati sulle sedie dei consigli regionali, questi sono il vero pericolo non essendo in grado di comprendere o vedere il problema perchè impegnati 24h24 in altre faccende personali.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.01.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento

Ho letto dalla parrucchiera l'intervista che Serenella Fuksia ha rilasciato al Settimanale "Oggi". Una indecenza, crede che ci beviamo il suo vittimismo, dice che Giarrusso l'ha voluta fuori dal Movimento ecc, la verità è che Serenella ha scelto la sua libertà, quella di dire e di contraddire, quella di non impegnarsi per la gente ma solo per la Casta dei politici di professione.

Teresa 23.01.16 17:59| 
 |
Rispondi al commento

@massimo

Nello specifico,concordo.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.01.16 17:27| 
 |
Rispondi al commento

a rega', sulla 7, ce sta Nando Meliconi, l'americano.......

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 23.01.16 16:39| 
 |
Rispondi al commento

Ah! Belle le piazze piene di famiglie arcobaleno! Quando si tratta di propri diritti l'italiano si mobilita eccome. Per carità,cmq la si pensi si tratta di argomento delicato,più che degno di trattazione,niente da obiettare. Ci sono di mezzo i destini anche di bambini. Se poi crescono in un paese marcio fino al midollo, benedetto da una santa alleanza verdini-babbeo che tutto fa meno che l'interesse del popolo..ok riuniamoci in piazza..diamo un'altra mano di bianco a questo sepolcro chiamato italia.

Fabio T., Vicenza Commentatore certificato 23.01.16 16:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non bisogna dimenticare che (quasi) tutti gli attentati dell'isis sono in realtà dei "false flags" per mantenere la strategia della tensione che dovremmo conoscere bene...

Carlo D. Commentatore certificato 23.01.16 16:37| 
 |
Rispondi al commento

E' OPPORTUNO SCENDERE NELLE PIAZZE IL POPOLO HA IL POTERE ASSOLUTO PIU' DEL GOVERNO NON SI PUO' STARE NELLA DEPRESSIONE PIU' DESOLANTE

NON PUO' PIOVERE PER SEMPRE

Matteo Quarti 23.01.16 16:31| 
 |
Rispondi al commento


Cari Portavoce Commissione Esteri M5S,
a me sembra chiaro che nel mondo sta accadendo quello che vogliono i padroni del mondo.

Che fare? Bakunin suggeriva: “ Vuoi rendere impossibile per chiunque opprimere un suo simile? Allora, assicurati che nessuno possa possedere il potere.”

Se allora volessimo partire dal nostro piccolo ed essere noi per primi il cambiamento che vogliamo vedere nel mondo, si potrebbe magari iniziare dando quella Testimonianza stabilita come Finalità dal Non Statuto.

Si potrebbe ad esempio testimoniare che -Ognuno vale uno- non è uno dei tanti slogan acchiappacitrulli,
si potrebbe testimoniare che i Portavoce sono “strumenti nelle mani dei cittadini: terminali all'interno delle Istituzioni”,
si potrebbe testimoniare che il M5S è anti-delega e non ha leader che decidono attribuendosi “il ruolo di governo ed indirizzo”,
si potrebbe testimoniare che e-democracy non significa Voi siete Voi e noi .....

Cari Portavoce, fra le tante notizie che ci fornite, SI PUO’ SAPERE CHE FINE HA FATTO IL NUOVO S.O. ROUSSEAU?

ONESTA’ COERENZA TRASPARENZA!

Milena B. Commentatore certificato 23.01.16 16:21| 
 |
Rispondi al commento

La disoccupazione non potrà che AUMENTARE, bisogna prepararsi al peggio. LASCIATE PERDERE LE CHIACCHIERE DEI POLITICANTI:

World Economic Forum Report: Nel 2020, cinque milioni di posti di lavoro saranno svolti da robot
Un rapporto del World Economic Forum prevede tetro clima economico così come lo conosciamo oggi: Diversi milioni di posti di lavoro spariranno entro i prossimi quattro anni.

Il rapporto di lavoro si riferisce al scompare dal mercato del lavoro in Australia, Brasile, Cina, Francia, Germania, India, Italia, Giappone, Messico, Sud Africa, Turchia, Regno Unito e Stati Uniti, che rappresentano il 65 per cento della manodopera mondo.

IL RAPPORTO:
http://www3.weforum.org/docs/Media/WEF_Future_of_Jobs_embargoed.pdf

Franz M., Here&There Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 23.01.16 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Le privatizzazioni
L'ultima frontiera destabilizzante dei popoli
Doveva essere il welfare migliore: il nostro, invidiato e emulato
ora annichilito da un insieme di provvedimenti illusionisti.
Nel lontano Venezuela, con i ricchi proventi dell'estrazione di idrocarburi si era creato per la popolazione una nuova dimensione di vita sociale. Poi sono arrivati con aiuti esterni i soliti liberali al governo che in un batter d'occhio hanno distrutto tutto.
L'Argentina si trova ad un passo nella stessa direzione
Che dire del Brasile ?
E noi ?
Abbiamo il solito imbonitore che propone
Chi offre di più ?
Venghino signori Venghino
Aprire una discussione sulla sovranità e ....non si tratta di autonomia autartica legata a emissioni di moneta
Qui occorre fare la differenza fra il bene comune e il banditismo dei soliti furbetti internazionali.
Il terrorismo come distrazione di massa, entra a gambe levate in questo contesto.
Ecco perché ognuno deve fare la sua parte per escluderli dal mercato. Il mercato energetico è la porzione più grande della torta. Ogni persona ogni città o attività produttiva deve assumersi questa responsabilità. I benefici si conoscono compresi quelli della salute.

Rosa Anna 23.01.16 16:11| 
 |
Rispondi al commento

SCENDERE NELLE PIAZZE IN QUESTO MOMENTO DI GRANDE DEPRESSIONE IN ITALIA E' UN ATTO DOVUTO PER TUTTI

Matteo Quarti 23.01.16 15:56| 
 |
Rispondi al commento

Quello che temono realmente i paesi produttori di petrolio ?
Tutti sanno che entro il 2050 non servirà piu
Queste destabilizzazioni create ad arte sono palliativi per arginare le nuove tecnologie energetiche
Il prezzo del petrolio e destinato a scendere sempre di più
La Danimarca minuscolo paese ha già il 20% di autonomia con l'eolico
Ormai molte citta stanno approvvigionandosi di energia fotovoltaica è esistono ora altre innovazioni sempre più destinate a sconvolgere i mercati dell'energia da fossili
Ciascuno di noi deve fare la sua parte
Credo che questi conflitti nelle aree dove si estraggono energie fossili finiranno quando ognuno di noi nel suo piccolo riuscirà ad essere autosufficiente
sostituendo i propri veicoli con auto elettriche
Queste forme di terrorismo sono veri sistemi di destabilizzazione dei governi nazionali che devono attenzionarli e spendere milioni di euro per armamenti
Decurtando la ricerca e gli incentivi per rendersi autonomi
con le energie solari
Vedo per esempio lo scambio armi - petrolio del nostro paese

Rosa Anna 23.01.16 15:36| 
 |
Rispondi al commento

...Pensavo agli avanguardisti della grande guerra. Tutti pittori, scultori, poeti e prosatori che oggi studiamo nelle antologie. Quasi tutti volontari, moltissimi interventisti e parecchi ardimentosi e propugnatori della guerra-farmaco, intesa come igiene del mondo. Guardando alla decadenza d'oggi, talora mi chiedo se ad avere ragione non fosser proprio loro...

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 23.01.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento

Leggo numerosi commenti (e articoli) su immigrati che stuprano o molestano donne.
Nei talk spesso sento dire dai sinistri che anche gli italiani lo fanno.
Ottimo, allora oltre ai nostri prendiamoci anche quelli.
Abbiamo pur bisogno di manodopera, no?

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 23.01.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vai con gli stupri e tentati stupri , clandestini che scazzottano madri di famiglia con figlioletti ! Stiamo esagerando ! Non si può più sopportare questa immonda schifezza impostaci dal PD ! Sui media non passano queste notizie , le devo scovare su facebook e simili , è uno schifo da vomito !

vincenzodigiorgio 23.01.16 15:09| 
 |
Rispondi al commento

Vorrei chiedere a nome di tutti gli appartenenti al MoVimento 5 Stelle e a Beppe Grillo in persona che dato il Bomba e tutto il PD, Forza Italia e Lega Nord ci stanno facendo patire il REDDITO DI CITTADINANZA e questi 3 partiti da me nominati non intenderanno farlo mai e dico mai non è nei loro programmi se un giorno il M5S salirà al governo e vincerà le elezioni vorrei e sarebbe anche una giusta pretesa sarebbe opportuno e sottolineo OPPORTUNO togliere da questa legge ossia il REDDITO DI CITTADINANZA tutti gli iscritti ai partiti che non lo vorranno mai fare e quindi tengo a ripeterli che sono praticamente tutti PD, NCD, Forza Italia Lega Nord Fratelli d'Italia e tutti quelli che li votano e che quindi li supportano con i loro voti e sono d'accordo con loro nel non volere la legge del REDDITO DI CITTADINANZA.

Spero che Beppe Grillo e il direttorio nazionale M5S legga questo messaggio perché è veramente importante e dovuto nei nostri confronti da quanto ce lo stanno facendo penare questo governo del Bomba e tutto il resto della combricola e non solo i politici ma anche gli aderenti a questi partiti che non sonod'accordo ma anche a tutti quelli che continuano a votarli.

Quindi ABROGARE a tutte questa categoria sarebbe un atto dovuto e una giusta presa di posizione nei loro confronti togliendoli questa legge e nei nostri confronti perché è veramente SCANDALOSO che solo il M5S e SEL vogliono approvare questa fondamentale risorsa di lavoro per il paese con una disoccupazione alle stelle e di disperati che sempre più crescono compreso me.

Ringrazio

FORZA M5S

Matteo Quarti 23.01.16 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per tutti quelli che la pubblicità rompe...o siete dei coglioni o siete pidioti...delle due una.
Esiste il blocco con Adblock!
Usatelo e non rompete i coglioni!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.16 14:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quello che è accaduto ieri in Tunisia fra i paesi più moderati e emancipati che cos'è
Un altro focolaio innestato da chi ?
A chi giova ?
Quanto è la percentuale dei PIL nazionali per le produzioni di armamenti ?

Rosa Anna 23.01.16 14:52| 
 |
Rispondi al commento

Grazie, molto utile.

Ivan Solinas, Scandicci Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.16 14:38| 
 |
Rispondi al commento

grillo la pubblicità sta rendento inguardabile ilblog

romeo d., roma Commentatore certificato 23.01.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

su la7 danno brutti,sporchi e cattivi.guardatelo cosi capirete come saremo ridotti tra qualche anno se non ci riprendiamo,di corsa,la nostra vita.

vito asaro 23.01.16 14:29| 
 |
Rispondi al commento

O.T.

L'attuale sistema turbo liberista che imperversa in tutto il mondo ha come principio fondante il dogma della crescita economico - produttiva infinita in un sistema, il pianeta Terra, dalle risorse finite. È una contraddizione così lampante che la può capire perfino Rosato, tanto che ai bei tempi il grande Beppe propose la decrescita felice, un modo garbato di indicare l'unica via razionale da seguire. Perché questo pur semplice ed intuitivo concetto non ha fatto presa su larga parte degli elettori? Ce lo hanno detto loro nei social, nei bar, ovunque: "Grillo è un comico non lo sto neanche a sentire". Ecco l'ennesima dimostrazione che le persone, anzi la loro percezione da parte del pubblico, contano più delle idee che esprimono.

Vi prego, coinvolgete nella diffusione delle buone idee persone che siano PERCEPITE come AUTOREVOLI. Tempus fugit.

federico2 s. Commentatore certificato 23.01.16 14:24| 
 |
Rispondi al commento

Si comunque con gli immigrati si fanno più soldi che con la droga !!! Amici dei piddini e dei criminali di mafia capitale non av ete nulla da dire?

Tiziano F. Commentatore certificato 23.01.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Pubblicita' a 5 stelle che vuoi di pio'??

carosello5s 23.01.16 14:17| 
 |
Rispondi al commento

Avrei voluto dire la mia, quale iscritto al movimento, sulla legge sulle azioni civili, ma niente.
Così come niente ho potuto dire sul caso Quarto.
Sono un po deluso dalla scarsa considerazione degli iscritti.
Non sono un troll, mi chiamo Maurizio Dati e sono un iscritto, potete controllare.

Maurizio Dati Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.16 14:13| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
fare entrare la turchia in europa vuol dire islam, e il peggiore, l'unica è vincere con il m5s e staccarsi dall'europa,moneta nazionale e i migranti rimandarli a casa loro,tutti tranne chè è in italia da anni ed ha occupazione ,casa, ossia s'è integrato

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si vuole risolbere il problema ??Basta eliminare gli emirati arabi, iraq ,Turchia e il problema e' risolto..ma va fatto presto prima che il cancro si diffonda maggiormente.. e quindi dover eliminare altri stati " canaglia".

Lord 23.01.16 14:08| 
 |
Rispondi al commento

ho sentito dire che,un tempo,esistevano le famiglie contadine basate sull'amore,il rispetto dei ruoli,la solidarietà,la comprensione.......no,dai è una bufala.io conosco solo famiglie dove la sera,a cena,i figli fanno i selfie,il marito chatta con l'amante e la moglie si gioca al video poker il guadagno della gionata.se poi qualcuno si ammala viene abbandonato al suo destino.


http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/2016/01/mi-rivolgo-facebook-google-e-twuiter.html
vi chiedo attenzione,hanno cominciato a censurare su facebook,google ecc, mi sa che i moderatori in questi social sono dei troll, io ne scoprii uno anni fa proprio del paese vicino, si mettono come moderatori e poi fanno il loro mestiere e questo sempre quando ci sono elezioni,adesso non cerchiamo di sottovalutare e sputtaniamoli,grillo il tuo blog non lo possono fermare, dunque fa articoli e manda in giro sta merda, mettono i loro uomini,donne a fare il mestiere di moderatore che poi è censura

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.16 13:59| 
 |
Rispondi al commento

QUESTO BLOG HA LA PUBBLICITA' PIU' ARROGANTE DI TUTTA LA RETE INTERNET !!!
ADDIRITTURA NON SI PUO NEMMENO EVITARE !!!
CHE VOLGARITA' É !!!
RECLAMO DALLA SVIZZERA !!!

Franco Della Rosa 23.01.16 13:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Meno male che si chiama Quarto; metti si fosse chiamato Ottavo, saremmo stati freschi.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 23.01.16 13:56| 
 |
Rispondi al commento

Siamo al più vergognoso furto ai danno dei cittadini dall'Expo,alle grandi opere inutili,alle riforme che sono solo le anti-riforme per preparate la dittatura ai pochi eletti da una minoranza di cittadini,una minoranza costituita da coloro che le tasse le evadono.
E' una vergogna che i cittadini che hanno impegnato una vita nel lavoro per migliorare questo stato,siano penalizzati da chi questo stato lo vuole distruggere.
Eppure gli elementi per mandarli in galera ci sono eccome se ci sono.
Una corte Costituzionale che ti dice hai approvato una legge elettorale illegittima,ma continui ad operare con l'intento di distruggere l'unico documento che galantuomini hanno approvato affinchè l'Italia potesse vivere in democrazia in uno stato di diritto.
Vergogna...siete ladri consapevoli,siete spergiuri,siete bugiardi e falsi.
Se vogliamo cambiare questo andazzo deliquenziare,dovremo attuare un nuovo risorgimento.
Solo il M5s sarà la miccia per fare una nuova rivoluzione!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.16 13:53| 
 |
Rispondi al commento

Altro post inutile. Ne vorrei uno sugli ufo.
Perché non si parla di un programma aggiornato? Le elezioni si terranno tra 2 anni. Oramai ne siamo vicini.
E magari su nuovi criteri per scegliere i candidati.
Quanti dei futuri candidati postano nel blog e quante volte lo fanno? Per esempio.

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 23.01.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://it.wikipedia.org/wiki/Adesione_della_Turchia_all'Unione_europea#Progresso_dei_negoziati
la Turchia non ha la minima intenzione di perdere nemmeno una briciola di sovranità e tutti gli sforzi per entrare sono fermi da un decennio (per finire come la Grecia c'è sempre tempo).

L'ingresso di terroristi in Europa dipende dalla totale mancanza di controlli alle frontiere unita alla volontà politica di non ricacciare mai indietro nessuno, potenziali terroristi compresi (continuare a lasciare i confini aperti è sintomo di collusione).

Il punto essenziale su cui si basa il terrorismo in Europa è il proselitismo religioso che non viene mai perseguito (alla peggio c'è l'espulsione ma niente carcere né multe).

L'isis pur non traendo alcun vantaggio militare dagli attentati coinvolge paesi amici che potrebbero rafforzarne la posizione in campo.

Al momento in cui scrivo non mi risulta che l'isis abbia alcun ufficio rivendicazione attentai (nemmeno un telefono o email) quindi stiamo a quello che favoleggiano i giornalisti o peggio i servizi segreti senza mai alcuna fonte certa.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.16 13:47| 
 |
Rispondi al commento

O.T. NON PASSA GIORNO......

Sassari, immigrato tenta di stuprare due donne

Il richiedente asilo ha prima assalito una ragazza. Poi ha palpato il seno ad una 55enne nel suo cortile di casa.
Arrestato ieri dai carabinieri nel centro di accoglienza, è stato trasferito nel carcere di Bancali.

L'immigrato, giovedì scorso, si è introdotto in una abitazione dove abita una ragazza di 25 anni. Lì ha tentato di baciarla e abbraccialra. Ma la donna non si è fatta prendere dal panico e ha reagito, provocando la fuga dell'uomo. Ma non si è fermato. Nel pomeriggio poi ha fatto irruzione nel cortile di un'altra casa, dove una donna di 55 anni se l'è ritrovato di fronte. L'immigrato prima ha tentato di abbracciarla, poi le ha palpato il seno. La donna, spaventata, è rientrata in auto. Poi sono arrivati la figlia e il genero che hanno chiamato i carabinieri. Come scrive La Nuova Sardegna, l'uomo ha tentato la fuga ma è stato fermato dai carabinieri alla stazione di Sorso. Senza contare che nei giorni scorsi aveva anche realizzato un furto in ospedale.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 23.01.16 13:42| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

CHE SIA L'INIZIO DELLA FINE?

Boschi rischia la bancarotta E il "suo" pm il trasferimento

Riunione fiume in procura sui ricorsi dei truffati, il papà del ministro verso nuove accuse in caso di fallimento di Etruria. Caso Rossi, sanzioni in arrivo per la toga

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 23.01.16 13:39| 
 |
Rispondi al commento

ot

milanesi! non fatevi distrarre da quarto :)

""“Gli appalti Fiera al mio architetto? Non sapevo”
Ma Sala è smentito dagli atti Expo: la firma è sua
“Non avevamo fatto alcun nome per quell’affidamento” dice il candidato alle primarie del centrosinistra
Il Corriere, però, pubblica un documento dell’amministratore delegato in cui si dimostra l’esatto contrario""

http://www.ilfattoquotidiano.it/2016/01/23/expo-2015-sala-non-sapevo-dellappalto-dato-da-fiera-allarchitetto-de-lucchi-ma-i-documenti-lo-smentiscono/2399593/

pabblo 23.01.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento

O.T. Frignero brutta stronza

Crolla la qualità della vita: colpa di Monti e Fornero

I dati emersi dallo studio realizzato da Tecnè e dalla Fondazione Giuseppe Di Vittorio dimostrano che l'esperienza del governo tecnico e soprattutto la legge Fornero hanno determinato il crollo della soddisfazione dei cittadini per la qualità della vita in Italia.
In seguito a quei momenti (economicamente) drammatici, con il timore che lo spread potesse mandare gambe all'aria il Belpaese, arrivarono le dimissioni del governo Berlusconi e la decisione di Giorgio Napolitano di affidare la guida del Paese a Mario Monti. Scelta azzeccata? Per nulla. I dati emersi dallo studio realizzato da Tecnè e dalla Fondazione Giuseppe Di Vittorio dimostrano che proprio l'esperienza del governo tecnico e soprattutto la legge Fornero hanno determinato il crollo della soddisfazione dei cittadini per la qualità della vita in Italia.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 23.01.16 13:38| 
 |
Rispondi al commento

Expo 2015, Sa-la: “Non sapevo dell’appalto dato da Fiera all’architetto De Lucchi”. Ma i documenti lo smentiscono...segui su FQ!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento

Unioni Civili, Re-nzi: “Riforma irrinviabile. Siamo gli unici in Europa senza legge”. Le Regioni di centrodestra al Family Day....
eccome no!
e Per il reddito di cittadinanza no?
Ma vfc!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.16 13:32| 
 |
Rispondi al commento

Abbiamo molti motivi per uscire dall'Europa ! Soddisfare l'America che vede l'Europa come una concorrente al predominio mondiale , smetterla con la sudditanza alla tedesca Merkel che ci impedisce di produrre , e liberarci del governo impostoci nel 2011 illegalmente . Quando riusciremo a farlo avremo il dispiacere ufficiale degli Stati Uniti ma il loro appoggio sottotraccia . Saremo avversati dalla Germania che vedrà risorgere la competitività italiana . Per fare questo dobbiamo liberarci dai venduti e ridare stabilità e legalità alla nostra politica !

vincenzodigiorgio 23.01.16 13:30| 
 |
Rispondi al commento

?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 23.01.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

ot

meno male che lo sbarco sulla luna è avvenuto il 21 luglio 1969 e ha potuto avere tutto lo spazio che meritava sui media, pensate se l'evento fosse previsto in quest'ultimo mese, non avrebbe avuto la copertura mediatica che meritava con tutti i media nostrani impegnatissimi a sviscerare in ogni suo aspetto il caso etruria e dintorni...laterina... rignano...

fortunati neil e buzz :)

pabblo 23.01.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento

Il Quarto incomodo
di Marco Travaglio
Il Fatto Quotidiano 23 gennaio 2016

Con le dimissioni di Rosa Capuozzo, sindaca di Quarto (Napoli), si chiude uno dei capitoli più indecenti della già ignobile storia recente della stampa italiana. Per due settimane, a reti ed edicole unificate, abbiamo letto ogni giorno lo stesso titolo, con qualche variazione sul tema: “I 5Stelle sapevano”, “Il Direttorio sapeva”, “Fico sapeva”, “Di Maio sapeva”. Mancava sempre l’oggetto del loro sapere, ma era sottinteso: sapevano che la loro sindaca era ricattata da un consigliere De Robbio legato alla camorra per favorire il boss locale, ma non hanno fatto nulla. Alla fine, dopo aver cambiato versione una decina di volte su tutta la storia fuorché su questo punto cruciale, la Capuozzo ha confermato serafica in Antimafia di non aver mai parlato né di “camorra” né di “ricatto” coi vertici del M5S. Li aveva semplicemente avvertiti di un dossier sul sottotetto mai condonato nella casa del suocero dove lei abita e delle pressioni di De Robbio. Insomma aveva dipinto un’ordinaria bega di paese che, senza le parole chiave “ricatto” e “camorra”, non presentava caratteri allarmanti tali da mobilitare il Direttorio. Che, semmai, aveva sbagliato all’inizio, sottovalutando i troppi consensi a De Robbio in un comune da sempre in mano alla malavita. Quando poi i pm hanno scoperchiato il bubbone, ha espulso De Robbio e, dopo aver difeso la Capuozzo per non aver ceduto al ricatto, ha messo alla porta anche lei per non averlo denunciato.

In un paese normale, con una politica e un’informazione normali, il caso Quarto sarebbe stato parametrato alle sue giuste misure: un ricatto fondato su un sottotetto abusivo e finalizzato a gestire un campo sportivo, con la regia di un ras di quart’ordine, Cesarano, tuttora a piede libero, che spadroneggia nel ramo pompe funebri. Alle Comunali e Regionali del 2015 il ras punta sul Pd; che però, alle Comunali, viene escluso per irregolarità; così Cesarano convoglia i suoi 9

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 23.01.16 13:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Per quanto controvoglia un accordo con la Turchia e' necessario per cercare di fermare o almeno ridurre il flusso dei migranti. Perche' le persone continuano a morire a decine nel mar Egeo e perche' l'Europa rischia di scoppiare sotto la pressione ormai insostenibile di una massa enorme di profughi. Da settimane pero' l'accordo con la Turchia e' bloccato perche' il governo italiano sta mercanteggiando per concedere il suo consenso ( e versare la sua quota dei tre miliardi di euro promessi alla Turchia ). Quelle persone che intanto annegano ce le ha sulla coscienza il Bomba, che evidentemente non parifica i migranti verso la Grecia a quelli verso l'Italia.
Sul terrorismo interno all'Europa non resta che affidarci all'azione di prevenzione e di contrasto delle polizie e dei servizi segreti. Trattandosi pero' di un compito difficilissimo dobbiamo rassegnarci a mettere in conto la possibilita' di rimanere vittime di un attentato cosi' come facciamo con gli incidenti stradali. Finora comunque e' molto piu' facile essere vittima di un incidente stradale che di un attentato. Consoliamoci cosi'.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.01.16 12:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'imbecillità al governo ? L'Italia della sinistra ha dato il via all'accoglionenza dei migranti clandestini , parecchi anni indietro , spinta dal grande amore per i voti che , potenzialmente , potevano andare a lei . Al grido di - tutto è lecito per governare ! - hanno trovato il modo di salvare capra e cavoli e ricavarne pure un po di grana ! Tra le condizioni che Bush padre mise nel 1990 a Dalema e Ochetto per dare il suo consenso al colpo di stato ( mani pulite ) per impadronirsi del potere in Italia , ci fu anche l'accettazione da parte dei due rappresentanti del pci di qualsiasi richiesta degli Stati Uniti . Una di queste fu favorire l'invasione destabilizzante dei clandestini in Italia , e quindi in Europa , in misura massiccia . Pensare che la sinistra fosse e sia veramente caritatevole fino alla follia è un errore , a lei dei clandestini non interessa nulla , sono un mezzo per accontentare gli USA e guadagnarci denaro e voti ! Ed eccoci al presente con qualche milione di baldi giovanotti infoiati e fanatici a infestare le nostre vite !

vincenzodigiorgio 23.01.16 12:30| 
 |
Rispondi al commento

buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!ripeto:ne vogliamo parlare della legge cirinnà e di cosa fare in aula,visto che la stanno anche modificando,o no?

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.01.16 12:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Grande preoccupazione per il barile di petrolio arrivato a 150 dollari al barile ! Si pensa a un aumento della benzina ! Grande preoccupazione per il barile di petrolio sceso a 30 dollari ! Si pensa a un aumento della benzina !

vincenzodigiorgio 23.01.16 12:08| 
 |
Rispondi al commento

Capire come è nato il terrorismo islamico è un'impresa difficile date le tante varianti di quelle nazioni nate con tratti di matita che gli inglesi in testa , sommariamente , fecero sulle carte geografiche al termine delle due guerre mondiali . Popoli uniti dalla stessa religione e lingua ma divisi in tutto data la loro grande litigiosità si scontrano su tutto indifferenti e poco amanti della democrazia . Avendo una caratteristica religiosa che gli fa vedere la morte come un mezzo per ottenere i piaceri del sesso , si fanno esplodere per poi andare in paradiso , dove troveranno una settantina di bellissime vergini pronte a soddisfare le loro voglie . Stanno meglio di noi che nel nostro paradiso passeremo il tempo a guardare dio . Se non avessero questa illusione di terroristi ne vedremmo molti di meno ! Dunque le religioni hanno un ruolo importante nel comportamento dei popoli , sopratutto quelle monoteiste cugine tra loro . Se escludiamo l'ebraismo che ha non più di venti milioni di adepti , la parte del leone la fa l'islamismo e a ruota il cristianesimo molto meno cruento e radicale . Aggiungiamo le manovre della Cia e del Mossad e la bomba è pronta ! Le manovre americane , inglesi e francesi in quell'area sono chiare a tutti , come il fatto che la loro tanto decantata crociata per esportavi la democrazia è una bufala degna del miglior renzi ! Insomma il terrorismo serve all'occidente per fare sempre più lucrosi affari nel mondo !


=




Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori