Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#ScuoleSicure

  • 196

New Twitter Gallery

estintorebimbo.jpg

"Ogni settimana mi recherò nelle scuole per dare un segnale simbolico, che da lì riparte il Paese, dalla capacità di educare nasce la credibilità di un Paese". Era il 24 febbraio 2014, quasi due anni fa, e il Bomba faceva una delle tante promesse mai mantenute. Si recò a Treviso due giorni dopo, fu contestato e costretto a fuggire da un'uscita secondaria per non incontrare i cittadini. Poi fu la volta di Siracusa, per rimediare alla figuraccia di Treviso fecero intonare ai bambini una canzoncina per il premier in un grottesco remake di propaganda fascista, ricordate? Anche lì venne contestato dai precari e nelle scuole non lo si rivide più. Non si sa se solo per evitare ulteriori figuracce o per paura che una scuola gli crolli in testa, perchè il Bomba sa che la situazione nelle scuole è drammatica.
Recarsi in una scuola oggi è come lanciare una moneta: testa crolla, croce regge. Secondo il rapporto "Illuminiamo il futuro 2030" di Save The Children in Italia il 45% delle scuole è priva di un certificato di agibilità e/o abitabilità, il 54% degli edifici non è in regola con la normativa anti-incendio e il 32% non rispetta le norme anti sismiche, configurando una condizione di pericolo dato che il 40% degli edifici si trova in zone a rischio sismico (la metà dei quali al Sud) e il 10% in aree a rischio idrogeologico. Il 60% degli alunni di 15 anni frequenta scuole non adeguate a garantire la qualità dell’apprendimento.

VIDEO La scuola che cade a pezzi

Perfino respirare in classe è pericoloso: secondo l’Osservatorio Nazionale Amianto (Ona) sono almeno 2.400 le scuole italiane che registrano la presenza di amianto, tra il 1993 e il 2012 sono morti 63 addetti all'istruzione (soprattutto maestre elementari) a causa del tumore provocato dall'amianto.
Con il nuovo anno l'andazzo non cambia. La prima proroga per l'adeguamento antincendio negli edifici scolastici scadeva il 31 dicembre 2015, ma il Governo ha pensato bene con il Decreto Milleproroghe 2016 di prorogare di un ulteriore anno fino al 31 dicembre 2016. A forza di proroghe non ci si adegua mai, tanto la pelle la rischiano gli studenti. Bisogna aspettare che una scuola vada a fuoco e poi, forse, si farà qualcosa. Quest'anno oltre alla carta igienica ai vostri figli date anche un piccolo estintore, non si mai.

acquistavvw.jpg

2 Gen 2016, 13:17 | Scrivi | Commenti (196) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 196


Tags: bomba, edilizia scolastica, istruzione, M5S, premier, scuola, scuole, sicurezza scuole

Commenti

 


Signore/signora e tengo a a dirli nuovamente che la mia offerta di credito di finanziamento è realmente importante ha ogni cliente che vogliono prendere in prestito di prestito, ed io dire il suo semplicemente con ciò che la mia offerta è accompagnare con bonus di offerte dal 3% ha qualsiasi mutuatario/mutuaria che vogliono prendere in prestito siamo di 5.000€ verso 500.000€ email:FRANCESCA.CORTES02@GMAIL.COM

FRANCESCA CORTES, Romagnano Commentatore certificato 08.01.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento


Sono di nazionalità francese residenza
in Italia nella città di agrigento
società del mio prestito si trova
nella città di verona
Offerta di prestito denaro tra privato
gratuito urgente:FRANCESCA.CORTES02@GMAIL.COM

FRANCESCA CORTES, Romagnano Commentatore certificato 08.01.16 00:02| 
 |
Rispondi al commento

...pure la cartaigienica devono portare i bimbi a scuola...

abiti da lavoro frediani 07.01.16 18:43| 
 |
Rispondi al commento

Gli italiani sono stanchi di vedere
continui sprechi, ruberie e privilegi.Proporrei con un referendum di lasciare solo 6 macchine di rappresentanza in Italia:2 presidente repubblica 2presidente consiglio e 2 decidete voi per chi. Sempre con referendum proporrei un abbattimento di almeno un 20% di deputati.Sarei sicuro di vincere con il 95%. Facciamo vedere che siamo in grado di cambiare qualcosa che interessa a tutti.Auguri.
Scusate se non mi sono presentato. Sono Antonio Sacconi medico di medicina generale da poco tempo libero professionista nella provincia di Ascoli Piceno.

Antonio Sacconi 06.01.16 11:55| 
 |
Rispondi al commento

Il problema è che siamo CARICHI
di DEBITI e pertanto non cosi facile uscire dal gioco.

I DEBITI che C hanno concesso a mani basse, avevano anche questo scopo.

Cari elettiri che avete sostenuto il pd il pdl la DC e tutti gli associati, sappiate CHE I TRADITORI DELLA PATRIA hanno venduto la vostra anima, in cambio di POTERE, TROIE E PRIVILEGI.
Adesso che ne PAGATE le CONSEGUENZE non avete vie di uscita.
Buon 2016 a tutte le PECORE.
Beati voi che non capite nulla,
e non sapete cosa vi aspetta.

Daniela C. Commentatore certificato 04.01.16 13:31| 
 |
Rispondi al commento

QUALCHE ITALIOTA DI MERDA RIESCE A SPIEGARMI COME É POSSIBILE CHE NEL 2015 CIO SIA POSSIBILE NELLA PRESUNTA "PATRIA DELLA CULTURA" COMPOSTA DA UNA MAGGIORANZA UMANOIDE CHE É DAVVERO LA CLOACA D'EUROPA! MA SI C'É LA RIPRESINA, LA CUI SCUSA FA AUMENTARE TARIFFE AUTOSTRADALI E BIGLIETTI DEL TRENO ETC.ETC. MA PRENDETELO IN CULO NON POPOLO DI UNA NON NAZIONE, CON UN "PRESIDENTE" CHE VI PRENDE PURE PER I FONDELLI, NEL SUO PERSONALE SQUALLORE, DA TINELLO SFIGATO, MENTRE PROTEGGE I VERTICI DI CONSOB E DELLA BANCA D'ITAGLIA! SOLO UN'UMANITA TOTALMENTE DEFICIENTE NON RIESCE AD INDIGNARSI A TANTA VERGOGNA E PRESA PER IL CULO, I FIGONI, I FURBISSIMI ITALIOTI, I CUI LIVELLI DI VOLGARITÀ SONO DEGNAMENTE RAPPRESENTATI DAL CANALE TELEVISIVO PUBBLICO NR.1! A VOGLIA A VEDERE IL BICCHIERE MEZZO PIENO, COJONI ITALIOTI DE MERDA!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 04.01.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento

Che tristezza vedere con quanta cura il Governo segue le scuole.

Riccardo Poma 03.01.16 16:52| 
 |
Rispondi al commento

Il Mov5S li ha tutti contro ...perfino quegli sfigati dei radicali temono di perdere i miglioncini che intascano per quella scalcinata rad. radicale...Meglio cosi vuol dire che stiamo colpendo i punti " nevralgici" della casta politicale cioe ' i l portafoglio...

Incasnero 03.01.16 12:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ogni tanto leggo di qualche coglione che parla di comunisti.poichè io sono comunista e non riesco a trovarne altri,mi rivolgo a questi coglioni che,evidentemente,sanno dove sono i comunisti:per favore ditemi dove sono cosi li raggiungo.


quanto più i lavoratori producono ricchezza,tanto più diventano poveri.quanto più i lavoratori producono merci,tanto più diventano merce a basso costo.k.marx.cortesemente,non fatemi discorsi sul fallimento dell'urss ecc.io scrivo solo frasi che,considerata la merda nella quale viviamo mi sembrano attuali.ognuno ne faccia l'uso che vuole.non intendo convincere nessuno.

vito asaro 03.01.16 12:15| 
 |
Rispondi al commento

La civiltà di un popolo si vede dalle sue scuole e dalle sue carceri .

vincenzodigiorgio 03.01.16 12:13| 
 |
Rispondi al commento

in una società dove con i soldi puoi comprare tutto inevitabilmente,l'informazione,si pone al servizio del potere.beppe grillo?no.lenin all'inizio del 900.

vito asaro 03.01.16 12:09| 
 |
Rispondi al commento

jacques attali,uno dei padri dell'euro:cosa pensa la plebaglia europea?che abbiamo creato l'euro per la loro felicità?ciampi,amato,prodi,monti........conoscevano attali e,sapevano.se siamo ridotti dei pezzenti non è per caso.berlusconi no.non sapeva un cazzo infatti,a differenza dei suddetti,non venne mai invitato al bilderberg ne alla trilaterale.in quest'ultima contava moltissimo enrico letta.berlusconi era un testa di minchia arricchito che pensava alla figa e ai soldi.praticamente il tipico italiano di quei tempi.il vero potere lo lasciò fare finchè gli convenne.

vito asaro 03.01.16 12:05| 
 |
Rispondi al commento

alla politica preme più il crocifisso che l'antisismica

tessy t. Commentatore certificato 03.01.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento

Salve PZ... Primo, inviterei nuovamente tutti a firmarsi con nome, cognome e citta' di provenienza, oltre che col nick. E' piu' da Uomini, nom saprei come dire altrimenti. Secondo, Le vorrei ricordare che queste camere e di conseguenza questo governo sono state dichiarate illegittime dalla corte costituzionale un anno fa. Tecnicamente, il parlamento e l'esecutivo avrebbero dovuto decadere e occuparsi solo dell'ordinaria amministrazione. E qui si sta smantellando il paese invece. Chiaro? Fosse dipeso da me, non avrei votato a favore mai, codice alla mano. Quindi credo sia il caso che il M5S si guardi ben bene in faccia, si conti e faccia saltare il banco. Se a poker bari, ti perdono financo tre volte, ma alla quarta metto sul tavolo la 45. Auguri, solo a chi non ha piu' paura!


Ormai la scuola è il luogo dove i genitori parcheggiano i figli per avere un pò di tempo libero. Carente l'istruzione, ancora legata a regole nozionistiche ormai obsolete; scarsa la formazione culturale per dicipline imposte da una politica collusa e incapace di adottare criteri formativi validi; inefficienza delle strutture scolastiche; apatia degli insegnanti relegati al ruolo di semplici badanti.
A fronte di tutto questo io preferisco che mio figlio vada a rubare: è molto più sveglio e, quando torna a casa, molto più soddisfatto.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 03.01.16 12:00| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ecospurghi?
Si dica...
il solito servizio...grazie!
Inviate la fattura al solito indirizzo..grazie per la collaborazione!
Sempre efficienti...come sempre!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.01.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento

La sicurezza nelle scuole E' PRIORITARIA SU TUTTO IL RESTO.
I responsabili, sono:
Il Presidente del Consiglio, il Ministro Della Pubblica Istruzione, il Ministro dei lavori Pubblici.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 03.01.16 11:56| 
 |
Rispondi al commento

Dopo la sosta di fine anno ,il famosissimo quotidiano ,indipendente..che(scusate) ..non mi ricordo il nome,ma che campa dopo i suoi fallimenti,con i soldi pubblici"fregati"a noi,ha iniziato la campagna elettorale,naturalmente per 1°,ed indovinate contro chi'...ESATTO avete indovinato,avete vinto un rondo.. lino..ino ino..ino.Oggi questo arduo compito di sputtanamento è "toccato"ai scribacchini, del corriere della serva e giù contro il blasfemo Grillo e agli sciamannati...del M5S. Domani sicuramente questo servizietto,toccherà farlo, a qualcun altro...forse sarà il turno ..di ,quello dei vescovi? vedremo chi sarà questo...eroe,tanto le scuole ,possono aspettare, i regali all'editoria..no.

Canzio R. Commentatore certificato 03.01.16 11:52| 
 |
Rispondi al commento

Dov'è la magistratura ? Dov'è la Bocassini ( ma è parente di Bocassa ? ) ? Quei giudici così solerti nei confronti dell'unghia del pollice del piede destro del satiro Berlusconi dove sono , perchè non intervengono nelle migliaia di scuole fuori legge che prima o poi ci faranno piangere e maledire il destino ? Tra carceri nuove terminate e abbandonate , centri sportivi idem , tante cattedrali nel deserto che hanno avuto l'unico scopo di arricchire la casta e i sorridenti alla notizia del terremoto aquilano ( che fine hanno fatto ?) , siamo strapieni di opere inutili . Su tutte svetta il grattacielo della provincia romana , fortemente voluto da Zingaretti e inutilizzato ! Credo che si possa rubare anche sulla messa in sicurezza delle scuole , almeno se ne ricaverebbe un vantaggio anche per il popolo . A scuola ci vanno anche i figli dei ladroni !


W M5S , ma ricordatevi cazzo in culo non fa figli.

Alessio ., lecco Commentatore certificato 03.01.16 11:43| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ PZ, ho la sensazione che tu hai ancora i peli del culo integri e frustanti, non insegnare ai gatti a miagolare, esprimi pure i tuoi pensieri giusti o sbagliati che siano, ma non dare del "salvini" a destra e a manca, sai, per tua informazione, qui c'è gente che i coglioni c'è li ha abbastanza gonfi tanto anche da mandarti a cagare. Senza rancore !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 03.01.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento

Smantellare questi sindacati per rifondarli con regole nuove e sicuramente meno corporative.
Prima fra tutti il prlevamento obbligatorio dalla busta paga dei lavoratori/pensionati segnatisi a questo o quel sindacato.
Un sindacato che si rispetti deve guadagnarsi i soldi sul campo ed in base alle lotte sindacali che fa ... se colluso col sistema il lavoratore può decidere se dargli o no i danari ... E poi vediamo se questi signori dei sindacati (la longa mano di questo o quel governo) accondiscendono a Leggi allucinanti o regole affamapopolo ...

ALTRA COSA E'IL DIRITTO DI SCIOPERO.
REGOLA INALIENABILE E INCANCELLABILE.

Molta gente comune è convinta che lo sciopero non debba dare fastidio a nessuno (soprattutto qui a Roma) e che uno sciopero condivisibile debba essere fatto dalle 04.00 alle 07.00 di mattina di domenica in aperta campagna senza strade ...
La propaganda del partito unico di governo è riuscita ad instillare anche questa idea nelle menti delle persone ...

Buondì.

Fra cachio da Velletri 03.01.16 11:25| 
 |
Rispondi al commento

@ (.)

Toto A., Milano Commentatore certificato 03.01.16 11:22| 
 |
Rispondi al commento

Possono i genitori degli alunni, chiedere al preside o Direttore didattico, di esibire i documenti relativi al plesso scolastico?
Agibilità, antisismicità, antincendio, certif. degli impianti elettrici e salubrità?
Bene, se questo è possibile come credo sia possibile, allora i genitori, assieme agli insegnati e nonni debbono mobilitarsi per tutelare i loro figli e nipoti.
E non mi dite che è sabotaggio! Il sabotaggio la fa questo governo, togliendo finanziamenti alla scuola pubblica e dirottandoli alle scuole private.
Chi vuole mandare i propri figli nelle scuole private è liberissimo di farlo. Però con i soldi propri. Mettendo mano al portafogli.
E' scandaloso che uno Stato che deve rispettare, ampliare e tutelare i diritti dei propri cittadini, tolga risorse all'uno per darle all'altro, come il peggiore dei patrigni.
La chiesa e i cristiani (ma ve ne sono ai vertici delle istituzioni?) si rendono conto dei privilegi che creano e dei sorprusi che compiono?


*****NO ALLE UNIONI CIVILI*****
°°°per far cadere questo governo di Ladri°°°
Andare a nuove elezioni.
Le leggi del Movimento.
Compresa quella delle Unioni Civili!
Evvai...dai che ce la facciamo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.01.16 10:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Kazzone lui è kazzoni quelli che lo voteranno ancora.Ci sono 40.000 scuole da sistemare e adeguare normativamente e da mettere in sicurezza. Sono 40.000 appalti, 40.000 contratti, 40.000 cantieri, sono milioni di euro che spenderemmo sicuramente più volentieri che non spendendoli per la inutile TAV torino-lione e per i catorci f-35. Kazzoni !

barlafuss 03.01.16 10:20| 
 |
Rispondi al commento

***** SI' ALLE UNIONI CIVILI *****

Se passa il messaggio dell'ebetino
"M5S dice sempre no"
siamo morti.

PZ 03.01.16 10:16| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questa notte ho fatto un sogno:
Il governo è caduto perchè il M5 stelle ha votato contro le Unioni civili!
Grazie beppe,grazie cittadini,grazie Movimento...senza di te questo Governo avrebbe fatto ancora più danni del l'anno passato.
Grazie....
Poi mi sono svegliato,ma era un sogno o una realtà?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 03.01.16 10:13| 
 |
Rispondi al commento

Avviso agli Over settanta:
a causa della spending review, abbiamo adottato il jobs act. Speriamo di mettere in vigore il bail in, così potrete usufruire dello stepchild adoption, e adesso scusate, ma dobbiamo andare, le escort ci aspettano.
Good bay and good luck.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 03.01.16 09:26| 
 |
Rispondi al commento

Orè, il salvataggio delle banche lo chiamano Belin.
Finalmente, oltre all'englisc, adoperano anche linguaggi delle nostre parti.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 03.01.16 09:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non votiamo le unioni civili con il pd: con i loro dissidenti interni esiste la possibilità di far cadere il governo !!!


Prossimamente su questo schermo leggete BENE il SALA-SSO EXPO, e sala farà il sindaco di quelle aree.Però in compenso a Noi resta l'INDEBITAMENTO utilizzato per rapinarci. Meditate, meditate altro che boschi e foreste.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 03.01.16 07:41| 
 |
Rispondi al commento

SCENDERE PREGO ! SIAMO AL CAPOLINEA ! SCENDERE !
FORSE NON NECESSITA MA ORAMAI AFFLITTI DA UNA MIRIADE DI TEMPESTE ED URAGANI CORRE L'OBBLIGO DI RICORDARE DA NORD a SUD da EST a OVEST vale a dire in lungo ed in largo che ad ogni qualsiasi consultazione elettorale, nonostante il rischio di chi sfoglia BARA, o votate M5S dico meglio MOVIMENTO(attenzione non partito) CINQUE(come le dita della mano) STELLE (splendide dalla nascita) o fatela finita in semplicità scavatevi una fossa.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 03.01.16 07:27| 
 |
Rispondi al commento

se i giornalisti imparano a scuola che la cacca di piccione si chiama guano allora meglio chiudere le scuole!

il guano ( dallo spagnolo huano ) è cacca di uccelli marini che ha subito un processo di essiccazione e non quella fresca.

che scuola di merda che abbiamo!

scuola di mmmerda 03.01.16 05:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

Qualcuno ha notizie del sistema operativo Rousseau?
Che il 2016 sia l'anno buono?

mario .. Commentatore certificato 03.01.16 03:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

..."Pinocchietto a Courmayeur con la famiglia, i figli lanciano palle"...uguali uguali al babbo....

Incasnero 03.01.16 02:11| 
 |
Rispondi al commento

ma tze tzè è scomparso finalmente?

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.16 23:43| 
 |
Rispondi al commento

nel leggere i commenti noto che,purtroppo il m5s va perdendo sempre più il suo spirito rivoluzionario.spero che,diventando forza di governo,non lo perda del tutto.non vorrei,alla fine,ritrovarmi con una specie di pd bis.


Sia chiaro raga,a me dispiace perdere dei parlamentari,ma se in futuro vogliamo salvare il movimento bisognerà assolutamente far rispettare la regola dei 2 mandati.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 02.01.16 22:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

oreste mi riferisco a questo servizio.

https://www.facebook.com/luigidimaio/videos/950083005028246/

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 02.01.16 22:19| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

la questione iran arabia saudita potrebbe far saltare delicati equilibri che metterebbero in serio rischio la pace mondiale.invito il blog a chiedere allo staff di contattare giulietto chiesa per un'accurata analisi della situazione.

vito asaro 02.01.16 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Sono sull'incazzato forte... Che un movimento cosi' aperto e in buona fede abbia spianato la strada a dei figli e a delle figlie di troia che continuano a far casino in parlamento e nei comuni mi reca insofferenza. Possibile mai che i nemici piu' pericolosi ce li stiamo crescendo in seno? Fuori le zavorre a calci nel giro di secondi zero! Vanno riformate le regole per decreto neanche regio, ma imperiale... Il M5S non deve votare piu' alcun provvedimento di maggioranza, neppure prevedesse pane e fica per tutti. Si abbatta la legislatura e poi ce la si giuoca in campagna elettorale. Non e' piu' tempo di circospezione, santiddio, ma di audacia


#ScuoleSicure

Già di per sè è rischioso avere un popolo ignorante, figuriamoci se poi qualche scuola viene giù.

Abbiamo il dovere di "proporre" soluzioni, di mettere in sicurezza gli edifici e di renderli degni di ospitare bambini e ragazzi.

Non basta contare gli episodi, anche gravissimi, è necessario che si facciano proposte e piani di lavoro atti a migliorare la situazione.

Ogni comune dovrebbe occuparsi della situazione e predisporre interventi idonei.

Anzichè fare palazzetti sportivi, fontane o monumenti del caxxo, i sindaci dovrebbero "investire" sull'istruzione, un investimento di quelli sensati, un investimento sulle future generazioni.

Ogni comune attraveso il proprio Ufficio Tecnico ha il dovere di monitorare la situazione, proporre piani di messa in sicurezza e di manutenzione.

Attraverso le Civic Company ogni comune potrebbe mettere a lavoro i disoccupati del proprio territorio.

Anzichè un reddito, si potrebbe offrire un lavoro, di cittadinanza, una questione di stile, nessuna elemosina, ma l'occasione di contribuire a una cosa giusta e di tutela del proprio territorio e della propria ricchezza.

Perchè questi signori rubano la ricchezza materiale e anche quella dell'anima...

...l'anima de li mortacci nostri che ancora non lo capimo!

La cosa pubblica deve funzionare, è questo il nostro scopo, quello di tentare di far funzionare le cose!

Risparmio, manutenzione, sicurezza, dignità.

Il resto tante belle parole.

Arrivederci e grazie.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.16 21:55| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Daniele C.
Io guardo sempre il tg3,non so che tv tu abbia,ma mi è sembrato che il TG in questione abbia fatto un servizio,che tu ritieni normale,ma io no ,perchè alla fine ha detto che nel m5* che 'è un gran casino e il servizio è durato più per dire dei dissidenti e di Di Maio(falsità come sostituto di Beppe)!
Se questa è la mia impressione,immagino il Tg1 e il tg2 cosa abbiano potuto dire!
Scusa ho messo in chiaro perchè ho letto solo ora la tua risposta al mio commento!
Ciaoo!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.01.16 21:38| 
 |
Rispondi al commento

....caro Beppe gli estintori non servono nelle scuole costruite con mattoni e cemento. L'antincendio serviva quando i soffitti erano realizzati con travi di legno. Era una finta ncessità portata avanti negli anni Settanta col favore delle grandi Assicurazioni.Adesso il problema è la consistenza del cemento o dei mattoni che non è più quella di una volta...

gina alba, altamura Commentatore certificato 02.01.16 21:20| 
 |
Rispondi al commento

gli italiani erano tutti fascisti.poi tutti partigiani.poi tutti democratici.poi tutti berlusconiani.poi tutti montiani.adesso tutti renziani.domani tutti grillini.poi......molti politici sono finiti in galera.qualcuno è stato appeso a testa in giù dopo essere stato considerato un dio.qualcun'altro è dovuto scappare all'estero anch'egli ex dio.abbiamo avuto un re che se l'è data a gambe lasciando tutti allo sbando.abbiamo partecipato a due guerre mondiali e due volte abbiamo tradito.ma,niente niente,siamo un popolo di merda?

vito asaro 02.01.16 21:14| 
 |
Rispondi al commento

CARO BEPPE QUI O SI CAMBIA METODO PER ELEGGERE I CANDIDATI NELLE REALTA' COMUNALI E REGIONALI O SI VA IN MALORA.
BISOGNEREBBE FARE IN MODO CHE FINITI I DUE MANDATI AL PARLAMENTO, I DEPUTATI E SENATORI PROSEGUISSERO NEI COMUNI , REGIONI ECC. SEMPRE PER DUE MANDATI. OCCORRE GENTE COLLAUDATA SUL CAMPO, SECONDO ME LA RETE OFFRE POSSIBILITA' SPROPORZIONATE PER ALCUNI, SI RISCHIA DI PESCARE SCARPONI E SCATOLE DI SARDINE.

john f. 02.01.16 21:12| 
 |
Rispondi al commento

APPELLO A TUTTI I PORTAVOCE E AGLI ISCRITTI AL M5S

Il disastro di Gela, dopo Quarto e Albano Laziale, è un allarme della necessità di estendere i metodi di democrazia diretta del M5S a tutti i livelli, anche quelli comunali, per regolamento. I traditori saranno sempre più numerosi e difficili da individuare in anticipo. Bisogna prevenire con un sistema diverso, democratico, di gestire il potere. Gli eletti cinquestelle non dovrebbero MAI prendere decisioni senza sottoporle al voto dell'assemblea permanente online dei cittadini iscritti al M5S. La democrazia diretta esiste per evitare proprio casi come questo. Applichiamola.
Non bisogna mai lasciare che singoli eletti decidano unilateralmente. Quel potere li porta a diventare bersaglio di CORRUZIONE (se sono disonesti) e di MINACCE (se sono onesti). L'applicazione della democrazia diretta invece decentrerebbe il potere e lo rimetterebbe nelle mani della base dei cittadini. In questo modo venendo a mancare la concentrazione di potere verrebbe meno anche l'interesse a corrompere o minacciare i singoli eletti.
Non è neanche difficile farlo. Vi sono tantissimi di software open source e gratuiti di democrazia online! Basta informarsi! Airesis, Parelon, Liquid Feedback, DCent, etc. Serve solo la volontà di usarli.
Attiviamoci tutti per realizzare questo cambiamento prima che l'immagine del movimento come garanzia di onestà venga screditata dal ripetersi di casi come quello di Gela.

Diffondete questo appello il più possibile! Grazie!

Emanuele Sabetta, Roma Commentatore certificato 02.01.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli umani pensano solo a fare i soldi senza guardare a come si fanno:basta fare soldi!
E c'è chi preferisce pensare solo al petrolio e alle materie prime,ma in fondo solo per fare soldi.
Io se fossi dio,ma non lo sono ,fortuna loro,li soffocherei di soldi e petrolio sino a farli morire!
L'uomo è peggio degli animali,più conosco gli uomini più amo gli animali!
Beh,se poi crediamo che il bischero sia paragonabile all'uomo, decisamente sono a favore degli animali,senza se e senza ma!
Buon proseguimento!
ps:
Mi raccomando sulle unioni civili...abbiamo un'arma potente,sappiatela usare!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.01.16 20:54| 
 |
Rispondi al commento

il TG3 è riuscito a fare un servizio normale sul movimento.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 02.01.16 20:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Scuole sicure?

Mandate i vostri figli alla Bocconi, dove troveranno Rigor Mortis e la Frignero a insegnare loro come si vive.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.01.16 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Non servono le scuole ci sono già i tiggi di stato per informare gli studianti
I tiggi di renzie.

Giorgio p. 02.01.16 19:58| 
 |
Rispondi al commento


Canone Rai in bolletta: come evitarlo. Attenzione alle sanzioni sui 10 anni precedenti.
http://rossellafidanza.altervista.org/author/rossellafidanza
Dal 1 gennaio 2016 il canone Rai si paga insieme alla corrente elettrica ma ci sono delle novità ed è possibile compilare un modulo per richiedere l’esenzione del pagamento. Coloro che non rientrano nei casi di esenzione se lo ritroveranno nella bolletta.

Lo Stato ha deciso che tutte le abitazioni dove è attiva la corrente elettrica c’è anche un apparecchio televisivo e quindi bisogna pagare il canone. Purtroppo non è stata fatta molta informazione e molte persone lo pagheranno senza sapere che invece possono evitarlo.

Leggete CON GRANDE ATTENZIONE, perchè il Governo ha preparato il trappolone, precisando che questa nuova legge NON FUNGE DA SANATORIA.

Sapete che significa? Semplice.

CHI NON SI OPPORRA’ A QUESTO PAGAMENTO, E NON HA MAI PAGATO PRIMA IL CANONE, AUTORIZZA L’AGENZIA DELLE ENTRATE AD UNA PRESUNZIONE DI POSSESSO, SULLA BASE DELLA QUALE POTRA’ EMETTERE CARTELLE ESATTORIALI PER I CANONI DEGLI ULTIMI DIECI ANNI (PRIMA SONO PRESCRITTI) CON SANZIONE CHE NE VEDE LA MOLTIPLICAZIONE DI CIASCUNO PER CINQUE.

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.01.16 19:48| 
 |
Rispondi al commento

Ripeto la domanda alla portavoce Iolanda Nanni

come mai da Maggio 2015, "restituisce" somme bassissime nel fondo per il microcredito?

su 8000 euro di stipendio ne restituisce circa 100

come mai?

qui le loro spese:

http://www.lombardia5stelle.it/trattamento-economico-e-rendiconto/

non esistono dettagli di nessuna spesa, ricordiamoci che siamo per la trasparenza.

Paolo 02.01.16 19:45| 
 |
Rispondi al commento

Crollano soffitti e le scuole sone decenni che non vengonbo manutentate, o costruite di nuove quando sono "antiche e cadenti"..i crolli si susseguono, ma il bombarda continua a mentire al popolo! I ns/ragazzi (non i suoi) rischiano ogni giorno nell'indifferenza colpevole di questo maledetto e illegittimo governo !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 02.01.16 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Avrei un'idea per aiutare le persone in difficoltà , non solo le piccole imprese ma anche chi è povero davvero e non ha da mangiare o è perseguitato da equitalia o pensa al suicidio . Tra i tanti milioni di nostri simpatizzanti indire una raccolta di donazioni o di qualche oggetto o qualsiasi altra cosa da vendere in un'asta mensile e il cui ricavato potrebbe aiutare i più bisognosi . Da parte mia metto a disposizione un quadro (sono un pittore )ogni mese e invito i miei colleghi a fare altrettanto .

vincenzodigiorgio 02.01.16 19:23| 
 |
Rispondi al commento

ADOZIONI CIVILI

Ma...... una votazione on line tra gli iscritti ????

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 02.01.16 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Nell’Abi … sso dell’ipocrisia
Di ilsimplicissimus
https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2016/01/02/nellabi-sso-dellipocrisia/

Anna Lombroso per il Simplicissimus

C’è un film del quale imporrei

(https://ilsimplicissimus2.wordpress.com/2016/01/02/nellabi-sso-dellipocrisia/)

la visione, come un cinepanettone pedagogico, alla compagine governativa, a Confindustria, all’Abi che sfrontatamente invia il 31 dicembre una lettera aperta agli italiani, quell’Abi che ha visto consumarsi, a sua insaputa? le nefandezze della Banca popolare di Vicenza, di Banca Etruria, di Banca Marche e che ciononostante scrive senza vergogna che “dopo sette anni di dura crisi, l’Italia incomincia a rivedere la luce. La ripresa va alimentata. Lo stanno facendo anche le banche italiane, di ogni dimensione e forma giuridica, sane, solide e affidabili che garantiscono risparmiatori e investitori responsabili”, si, proprio così, a dire che la responsabilità è un dovere che spetta alla clientela mentre è un optional largamente trascurato da dirigenza, management e organi di controllo. E che continua, con proterva sfacciataggine e punteggiando il testo di maiuscole, ricordando come anche i ricchi piangano: “ le Banche sono imprese che, nella generalità dei casi, PAGANO le crisi e il mancato rimborso dei prestiti e continuano a fare credito a imprese e famiglie. Il riassetto di 4 banche, da tempo in difficoltà, ha creato dolorose ripercussioni anche su una parte minoritaria degli investitori, mentre lo stesso mondo bancario, DA SOLO, con senso di responsabilità ha sostenuto, con un esborso di oltre 2 miliardi di euro, la rinascita delle 4 banche, il risparmio dei depositanti e migliaia di posti di lavoro”.

Si li vorrei vedere Renzi, Madia, Boschi, Guidi, Poletti, e poi Padoan, Visco, Patuelli e perché no? Anche quelli prima di loro, a caso, Tremonti, Mussari, Monti, Fornero e chi più ne ha più ne metta, polsi e caviglie costretti nei fori umilianti di una gogna, obbligati ad assistere alla pr

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.01.16 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo non è altro che uno dei tanti (tutti) aspetti che non vanno . Niente funziona come dovrebbe , con le tasse che abbiamo dovremmo avere tutto al meglio ! Qui ci riallacciamo al discorso della grandezza della corruzione politica che l'Europa quantifica in 60 miliardi . E' evidente che è molto di più , a fronte di un incasso dello stato di 7-800 miliardi ci ritroviamo con una differenza di prestazioni (scadenti ) e spese (enormi) che divergono per 2-300 miliardi dal gettito fiscale . Due-trecento miliardi spariti nelle voraci tasche della casta e la cui mancanza provoca il dissesto e il non funzionamento della macchina statale , altro che 60 miliardi !


lamentarsi sempre.agire mai.ottima tattica.a forza di darci pugni e calci sui denti dovranno pur stancarsi.

vito asaro 02.01.16 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Ma perchè la gente emigra sempre verso nazioni con "terribili" economie capitaliste, e mai verso nazioni con "piacevolissime" economie comuniste ?
Sono proprio così sprovveduti gli emigranti ?
Ci sarà un motivo.....????????

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 02.01.16 18:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Antonio-D.

Semplicemente soltanto 1 miliardo e 400 milioni di cinesi, schiavi dei mandarini a loro volta servi delle potenze coloniali, sono diventati la più grande potenza economica del pianeta.
Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 02.01.16 18:29

********************

Quel miliardo di cinesi, una volta schiavi dei mandarini, ora sono schiavi del sistema comunista. Infatti per essere la potenza economica più grande del pianeta, lavorano come schiavi e cioè come al tempo dei mandarini, senza diritti ma con solo doveri.

Ce li vedi i cinesi iscritti al sindacato?
Ce li vedi i cinesi a rispettare un normale orario di lavoto?
Ce li vedi i cinesi tutelati conb i contributi per le future pensioni?
Ce li vedi i cinesi ad indossare gli abiti antinfortunistici?

O Antonio di Carrara, seglia, scendi dal pero. Il Comunismo nel mondo ha prodotto solo miseria e morte e, come nel capitalismo, con il comunismo si sono arricchiti solo i facenti parte della nomenklatura. Non vedo tanta differenza se non che in un sistema capitalista puoi mandare a fare in q.lo qualcuno senza rischiare la vita.

E poi se sei tanto innamorato del comunismo, visto che sta per estinguersi, perchè non emigri in Corea del Nord che è più comunista della Cuba di Castro. Ormai Castro sta per tirare le cuoia e da bravo comunista materialista, sente il bisogno anche lui di purificare la sua anima...... ultimamente ha mostrato una certa simpatia per il Papa.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.01.16 18:40| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve
giusto una domanda alla portavoce Iolanda Nanni

come mai da Maggio 2015, "restituisce" somme bassissime nel fondo per il microcredito?

su 8000 euro di stipendio ne restituisce circa 100

come mai?

Paolo 02.01.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se poi penso che, un F35 costa 130 milioni, mi inc...o anche di più.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 02.01.16 18:14| 
 |
Rispondi al commento

certo che,gli americani,sono proprio strani.da piccoli imparano la bibbia a forza di ceffoni.da grandi impongono la democrazia a forza di bombardamenti.

vito asaro 02.01.16 18:13| 
 |
Rispondi al commento

il capitalismo ha alla base la libertà infatti i ricchi sono liberi di arricchirsi sempre di più e i poveri sono liberi di morire.sembrano parole di un autore moderno eppure le pronunciò lenin all'inizio del 900.


..deve pensare alla paritarie ..poi se avanza qualche spicciolo ...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.16 17:42| 
 |
Rispondi al commento

ATTENZIONE ATTENZIONE: Oggi il giornalino super fallito dei kompagni dove si cimenta(rondolino ino..ino ino..) e "resuscitato"prendendo,tanto per cambiare i soldi nostri, ha iniziato l'anno con un titolo in prima pagina contro TUTTO il M5S,la loro campagna elettorale(quella dei magna magna) è iniziata ,giugno è vicino non si vogliono trovare impreparati,prepariamoci "presto"agli altri,attacchi,quello del partito della nazione.Domani l'unità dove scribacchia pure rondo..lino..lino ..lino,probabilmente,scriverà Sciacallaggio del M5S, VOGLIONO CHE LE SCUOLE CROLLINO.Con un decimo dei soldi che ha rubato questa classe politica,si potevano sistemare le scuole di mezza o tutta Italia ,questo dettaglio,a ino..ino..ino, gli sfugge perciò non verrà mai menzionato...peccato.

Canzio R. Commentatore certificato 02.01.16 17:31| 
 |
Rispondi al commento

tanto per i piddini sarà sicuramente colpa di Casaleggio.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 02.01.16 17:15| 
 |
Rispondi al commento

E' lui, il famigerato Bomba, che dovrebbe tornare a scuola, dietro la lavagna con le orecchie d'asino.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.01.16 17:12| 
 |
Rispondi al commento

Mi accodò al commentobqui sotto.
Ma i nostri eletti nei comuni 5stelle,hanno intrapreso unabstrada contraria?
Se no è tutto un dire.
Saluti a tutti voi

Mirco Giacché, Ancona Commentatore certificato 02.01.16 17:09| 
 |
Rispondi al commento

#‎M5S‬ "FAI LA COSA GIUSTA" NEL 2016 BASTA KASTA E BASTA CHIACCHIERONI...
#M5S https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10205544035462239&set=a.4583010135279.1073741825.1292735344&type=3

Giampaolo Segatel 02.01.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento

In pratica campiamo di rendita sugli edifici scolastici costruiti durante gli anni del fascismo, edifici solidi che necessitano soltanto di una ordinaria manutenzione. Invece gli edifici pubblici costruiti dopo, soprattutto negli ultimi venti anni, sono marci dalle fondamenta.
Parola di antifascista.

Pier 02.01.16 17:00| 
 |
Rispondi al commento

Ma nelle scuole comunali dei comuni amministrati dai 5 stelle i lavori di adeguamento sono stati fatti o almeno sono state avviate le procedure? A QUARTO non mi sembra. Si accettano MOLTO VOLENTIERI smentite, ma basate su fatti e non su chiacchiere da politicanti uguali o peggiori degli altri.

Angela Nap 02.01.16 16:54| 
 |
Rispondi al commento

Se dovesse accadere qualcosa ai miei nipoti, io so cosa fare.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 02.01.16 16:51| 
 |
Rispondi al commento

NELLA SANITA' É ANCORA PEGGIO !!!
ASCOLTATE IL DISCORSO DI CAPODANNO DI NATALINO BALASSO In italia le cose vanno così https://www.youtube.com/watch?v=pgbViFiyIns .

Franco Della Rosa 02.01.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

anche gli edifici scolastici rientrano tra le opere pubbliche come le autostrade i trafori alpini i ponti ecc... si preferiscono questi alle nuove costruzioni e ristrutturazioni dei plessi scolastici perchè costano meno e girano meno tangenti.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 02.01.16 16:12| 
 |
Rispondi al commento

http://rumoriapiancogno-annaquercia.blogspot.it/
bisogna che si governi noi,lo dobbiamo fare, attenzione alle amministrative, mettere gente che poi non tradisce, gente che sia certa la fedeltà grillina,buon anno ragazzi

anna q., pianborno Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.16 16:09| 
 |
Rispondi al commento

C'é anche da dire che alcuni italioti pur di mandare a scuola a tutti i costi i propri figi, vuoi perche' devono andare a lavorare e vuoi per toglierseli dalle palle perché hanno altro da fare, non se ne fottono dove vanno a trascorrere quelle ore, invece di protestare sul come vanno spesi i soldi delle tasse che pagano, tanto in itaglia cosî deve andare.


Perché non destinate una quota parte dei soldi risparmiati a rimettere a posto qualche scuola messa peggio delle altre? Sarebbe un bel segnale per la comunità

Ruggiero carpagnano 02.01.16 15:27| 
 |
Rispondi al commento

questa e l'itaGlia degli italioti, accadono le disgrazie per negligenze istituzionali-governative e poi si trova l'agnello sacrificale locale scaricandogli in parte delle responsabilità o che non ha per darlo in pasto alla stampa e "sfamare" di rabbia l'opinione pubblica, ma poi le stesse istituzioni governative fanno poco o nulla per evitare che certe disgrazie accadano di nuovo.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 02.01.16 15:18| 
 |
Rispondi al commento

I soldi che i governi si procurano, molto spesso derubando i cittadini oltre ogni sostenibilita', possono essere usati per creare ricchezza: fare e migliorare infrastrutture, servizi, sicurezze, studiare opportunita'...oppure, possono essere usati per assistenzialismo, molto spesso costosissimo ed improduttivissimo, quando non dannosissimo. In pratica, stipendiare PARASSITI, quasi sempre, naturalmente, in qualche misura legati alle CASTE di Partiti e Sindacati e Potenti vari. E questo e' quello che da sempre succede in Italia e nei paesi mediterranei, solo che negli ultimi decenni, soprattutto con la seconda repubblica, in Italia, e' divenuto sempre pu' insostenibile. Non ci sono colpe di Euri e Germanie. O si promuovono PRODUTTIVITA' o PARASSITISMI. Ma, mi sembra di capire che anche M5S sia largamente schierato a continuare ad assistere e sistemare Parassiti. Certo, in questo caso, onestamente, non parenti e amici. Ma la sostanza non cambia di molto. O si usano le tasse per FARE qualcosa o per assistere Parassiti...Si avranno milioni di insegnanti in scuole cadenti e milioni di autisti senza autobus da condurre e milioni di ospedalieri senza macchinari e milioni di forestali e e e ....E i produttivi continueranno a fallire chiudere delocalizzare, EMIGRARE...O M5S sviluppa e propone un programma CORRETTO, PRODUTTIVO, PROGETTUALE...o partecipa anch'esso alla schiera dei mestruati lamentosi DISTRUTTORI dell'Italia e dei suoi migliori CITTADINI...

tomi sonvene Commentatore certificato 02.01.16 15:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

le analisi sono state ampiamente effettuate.tutto è chiaro da tempo.occorrerebbe,a questo punto,stilare un piano d'azione ma,da quest'orecchio nessuno ci sente.cosa si aspetta?che i vandali completino la loro opera di demolizione per ereditare il deserto?a che pro?nel deserto non cresce nulla.coltivarlo è solo masochismo.

vito asaro 02.01.16 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Zalone da record, 7 milioni in un giorno:
"Quo vado?" fa il botto a Capodanno ........


mah, sara'...................

Caciara ........Roma Commentatore certificato 02.01.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

bisogna combattere l'evasione fiscale.tutti debbono pagare cosi,loro,possono rubare di più......noi italiani non paghiamo tasse.noi subiamo delle vere e proprie estorsioni.


1° APPELLO 2016 A I' BOMBA

Bomba, o se tu facessi come i' Baglioni, e cioè ti levassi da' oglioni.....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 02.01.16 14:22| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Prego i nostri cittadini parlamentari,con il cuore in mano,per il bene del Movimento....non votate la legge sulle unioni civili,non per incoerenza,solo per mandare a casa questo governo di ladri e di tiranni!
Basta aiutarli...non lo meritano,sfiduciare il governo ... e mandarli tutti a casa,altrimenti il Movimento in futuro dovrà governare sulle macerie.
Non c'è più tempo.....grazie se leggete il blog!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.01.16 14:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il grande boysout nato nei Boy all'ambra della DC figlio di imprenditore DC che spargeva false notizie in Toscana,diventato sindaco di un comune Rosso,e passato,dopo anni di spreco di denaro pubblico,a Presidente sempre della regione Rossa,oggi presidente del Consiglio del Ministri,nominato da un Presidente Rosso ma di tendente fassiste,e quindi non eletto,possa dimostrare di aver mai lavorato?
Può uno così parlare di lavoro,di salari,di assistenza sociale o piuttosto di gite sulla neve,di trasvolate su aereo,di spettacoli sporti,di incontri di tennis,di accordi in medioriente,su petrolio,gas,e armi.
Ecco chi ci guida....contenti voti...continuate a dargli il voto...è un uomo di sinistra...Berlinguer gli faceva una s....a!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.01.16 13:59| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/211529678868384/photos/a.211530098868342.53839.211529678868384/1110311328990210/?type=3

Caciara ........Roma Commentatore certificato 02.01.16 13:54| 
 |
Rispondi al commento

a capodanno c'è l'usanza di gettare le cose vecchie.strano che nessuno abbia pensato di scaraventare napolitano giù dal balcone

vito asaro 02.01.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Più vedo il bomba districarsi nelle lingue (anche italiano) e più capisco che i vari diploma, maturità e laurea non se li è guadagnati studiando, ma se li è comperati (magari dietro suggerimento di un qualche leghista, renzo bossi docet).

mario 02.01.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

""Treni, aumenta l’alta velocità
Incrementi medi del 2,7%,
Tratta Milano-Roma +3,5%""

http://www.corriere.it/economia/16_gennaio_02/treni-aumenta-l-alta-velocita-incrementi-medi-27percento-35percento-tratta-milano-roma-9b73b262-b12f-11e5-b083-4e1e773a98ad.shtml


per tutto il resto c'è il codacons che dice, sui vari aumenti decisi per il 2016,:

""L’aggravio sarà di circa 551 euro
per ogni famiglia: almeno 46 euro al mese in più"

insomma caro matteo non tutto è oro quel che presenti?

ps

di contro c'è qualche cosa che diminuisce...


""Nel 2015 meno di 500 mila nati Mai così pochi dall’Unità d’Italia"

grazie ai governi che si sono succeduti negli ultimi anni e a questo presente , secondo me

:)
pps

marcotravaglio ha abdicato?

penultimo ps

@signor padellaro del fattoquotidie

dalsole 24ore

""Ma il silenzio sulle riforme da parte di Mattarella il 31 sera non va interpretato come presa di distanza: basta rileggere le sue parole nel suo discorso natalizio alle alte cariche dello Stato («non posso che augurarmi che il processo di revisione della seconda parte della Costituzione giunga presto al suo compimento»)""

ultimo ps
un saluto a Luca :)

adieu...

pabblo 02.01.16 13:50| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

...il geom. renzie e la sua cricca, si stanno mangiando le risorse della scuola.
Da qui nasce il nome di : ..BUONA SCUOLA....
gnam..gmam...gnam....

Eccchèvvicredevate ?

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 02.01.16 13:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Attenzione la Buona scuola non esiste!
Grazzie bischero!
C'è solo una Bad school,come una Bad banck,un Bad PDC,un BAD PDR,un BAD PD...tutto bad e nient bon!
Però un bel vaffancul...ce sta ben!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 02.01.16 13:28| 
 |
Rispondi al commento

Buongiorno blog e qui caffè a 5 stelle!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.01.16 13:18| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori