Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

#Alfanopoli

  • 20

New Twitter Gallery

alfanopoli_.jpg

da Nextquotidiano

"Appena 285 euro per meraviglioso appartamento con vista su Fontana di Trevi. Un miracolo che poteva accadere solo nella Roma degli affitti delle case del Comune.Racconta oggi (ieri, ndr) Sergio Rizzo sul Corriere della Sera che all’ultimo piano del palazzo di piazza Trevi 86 c’è l’inquilino forse più illustre di questa affittopoli alla vaccinara. Nientemeno che il ministero dell’Interno, oggi guidato da Angelino Alfano:
"L’appartamento occupato dal Viminale è uno dei 574 della ormai famosa lista delle pigioni irrisorie nel centro di Roma stilata dal commissario Francesco Paolo Tronca, dalla quale è partita la valanga. Nell’elenco che sta facendo tremare la Capitale, e forse non solo, il contratto di quell’appartamento di piazza Trevi 86 occupato dal ministero di Alfano risulta ora disdettato, senza altre precisazioni circa l’autore della disdetta: l’amministrazione dell’Interno oppure il proprietario dello stabile, cioè il Comune di Roma? Sul fatto che la pigione sia irrisoria la lista non lascia invece dubbi: 285 euro al mese. A che cosa (o a chi) serve (o serviva) l’alloggio? Alla scuola superiore di polizia, come dicono? Una scuola superiore di polizia davanti alla fontana di Trevi a 285 euro al mese?

VIDEO Tutto il peggio di Alfano


Comunque sia, è oggettivamente singolare trovare anche lo Stato fra i beneficiari della generosità alloggiativa capitolina. Così singolare da chiedersi se il governo e il Parlamento possano continuare a osservare dalla finestra questa vicenda come se riguardasse un Comune qualsiasi e non la Capitale d’Italia. Senza assumersi le proprie responsabilità di fronte al trattamento folle riservato al patrimonio dei contribuenti, che si configura ormai non più come uno scandaletto di portata urbana. Tanto che sarebbe necessaria una indagine nazionale sulla gestione di tutte le proprietà immobiliari pubbliche. Si sono fatte commissioni parlamentari d’inchiesta per molto meno di questo
"."

12 Feb 2016, 10:56 | Scrivi | Commenti (20) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 20


Tags: affittopoli, Alfano, alfanopoli, Corriere della Sera, fontana di trevi, Sergio Rizzo

Commenti

 

Una storia simile l'ho già sentita tempo fa: un noto uomo politico si era ritrovato proprietario di un bellissimo appartamento con affaccio sul colosseo ed era ignaro di chi glie lo avesse pagato ed intestato. Che fortuita casualità! Non trovate?
La nostra superCASTA continua, "in buona fede" (guai a pensare che lo facciano volontariamente!), ad avere il possesso ed a sfruttare beni statali, beni che appartengono al popolo italiano, con un atteggiamento arrogante e sfacciato che ormai stiamo sopportando da tantissimi anni.
È davvero ora di finirla!

Martina T., Castellaneta Commentatore certificato 13.02.16 11:48| 
 |
Rispondi al commento

285 euro al mese di locazione per un'appartamento Comunale ..

tolto ad una famiglia che è costretta a dormire in macchina con i propri figli ..

é l'esempio lampante di quanto siano meschine e totalmente inaffidabili questi elementi

#AlfanoDimettiti !!!

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 13.02.16 10:24| 
 |
Rispondi al commento

aiutateci a cambiare questo paese siamo tutti con voi !! Non possiamo farcela senza di voi ragazzi vi amo! !!! Io mi fido di voi m5s grazie

orietta Gallinelli 12.02.16 23:28| 
 |
Rispondi al commento

----------------------------------------------
Assunta dal M5S Liguria e non dalla Regione con un contratto a tempo determinato da mille euro la figlia del giornalista del Fatto Quotidiano Pierfranco Pellizzetti,

che è stato ed è tutt'ora critico con il M5S, in particolare con Beppe e Gianroberto.

"Ma in occasione delle regionali avrebbe dovuto sostenere personaggi come TOTI o la PATIA?"

No, infatti sostenne Alice Salvatore del M5S!!

infatti come ringraziamento gli hanno assunto la figlia nella segreteria gruppo consigliare M5S
-----------------------------------------------

Pablito 12.02.16 23:18| 
 |
Rispondi al commento

Pedo-poli

la mappa nazionale

https://www.google.com/maps/d/viewer?mid=zoVABx3bb1cU.k2VQx7iU0rkU&usp=sharing

in aggiornamento

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.02.16 21:46| 
 |
Rispondi al commento

Come ha detto precedentemente un commentatore, Gian A., perché l'AdE non ha mai inviato nemmeno un accertamento fiscale sul presunto mancato versamento di imposte? Qui il "Valore medio di mercato" non è stato preso in considerazione?

Nicola T Commentatore certificato 12.02.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento

M5S al governo e i privilegi finiranno!...

pasquino 12.02.16 19:25| 
 |
Rispondi al commento

Assunta in Regione figlia del giornalista Pellizzetti dal M5S Liguria.

Il padre Pierfranco sfornava articoli a favore della candidata Presidente Alice Salvatore durante la campagna elettorale.

Paolo 12.02.16 17:54| 
 |
Rispondi al commento

Invece di mandare le swat de noantri a sgombrare le case popolari vuote occupate dagli abusivi mandatele a sgombrare quelle di lusso occupate da questi VERI ABUSIVI perlopiù danarosi che pagano cifre ridicole o addirittura non pagano o magari le pagano coi finanziamenti pubblici. Politici casta vergognosa.

Barlafuss 12.02.16 17:09| 
 |
Rispondi al commento

...1 soggetto simile cosa puo sapere ?non possiamo pretendere piu di tanto ..poveretto lui e noi che gli paghiamo 1 mega stipendio per nulla ..proprio per nulla ...finira anche tutto questo schifo e allora magari qualche calcio in c...

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.02.16 17:07| 
 |
Rispondi al commento

Alfano mi fai pena , quando ti manderemo a casa sarò felicissimo di non vedere più la tua insulsa faccia e soprattutto le tue parole da buffone

franco brunello, malnate Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 12.02.16 16:04| 
 |
Rispondi al commento

Forse non sapeva di essere in affitto.....Non ci sarebbe da meravigliarsi visto che, un ministro non sapeva di avere una casa comprata da altri.... Poverini.

pancrazio marasco Commentatore certificato 12.02.16 15:38| 
 |
Rispondi al commento

Non solo hanno stipendi da capogiro, vitalizio, privilegi di ogni genere, NON CI PAGANO NEANCHE L' AFFITTO si non CI PAGANO perchè quegli affitti sono del Comune cioè soldi che vanno a NOI CITTADINI, AGLI OSPEDALI, ALLE SCUOLE a tutte le strutture pubbliche.........CHE SCHIFO.......ma non si vergognano ad uscire di casa....

ROSSANA I., ROMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 12.02.16 15:28| 
 |
Rispondi al commento

Sono semplicemente indegni di rappresentare il popolo italiano e vanno cacciati via dalle Istituzioni. !!!!!

Baldo Nastasi, Castelvetrano Commentatore certificato 12.02.16 12:58| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo una considerazione.

Se possiedo un locale che concedo in locazione a me E' RICHIESTO:
- redigere un contratto scritto con la parte in almeno due copie;
- avere l'Ace (attestato di certificazione energetica -costo 200/500 euri - pena sanzioni - oltre poi doverla far fare);
- applicare marca da bollo emessa la stessa data di sottoscrizione del contratto (pena sanzioni);
- dichiarare sul contratto il regime fiscale scelto;
- registrare almeno due copie, ovviamente in bollo (16 euro cadauna per ogni 100 righe stampate), presso l'uff.registro e versare il 2% del canone annuo più strani diritti erariali, pena sanzioni, e lapidazione;
- versare annualmente l'affit... ehmmm... l'imposta di registro all'erario del 2% del canone annuo, pena sanzioni, torture;
- dichiarare il canone annuo percepito in dichiarazione reddituale e pagare le relative imposte, pena sanzioni, torture, lapidazioni equitalia, ipoteca giudiziale, sequestro e vendita all'incanto della casa stessa.
Pagare l'imu sull'immobile (pena sanzioni ecc...)

E questi qui alloggiano nei NOSTRI (non loro, NOSTRI) immobili a sbafo??

Sono benefit. Agenzia entrate: tassare i benefit in capo ai beneficiari. L'Alfano di turno.

E APPLICARE, COME FARESTE A ME, IL "VALORE DI MERCATO"! Perchè alla gente comune, farebbero così.

Gian A Commentatore certificato 12.02.16 12:14| 
 |
Rispondi al commento

Embè, è stato un evidente errore no ?
La residenza corretta è nella zona della "cloaca maxima", adesso si trasferiranno li.

Alessandro L. 12.02.16 12:11| 
 |
Rispondi al commento

LE SUPPLENZE
La prima riforma della scuola deve riguardare l'orario di lavoro che deve essere MINIMO 30 ore settimanali e massimo un mese di vacanze estive. E la prima riforma da fare per il mondo del lavoro e' che OGNI malatia deve essere remunerata con MASSIMO 10 euro giornalieri. Qui in Veneto OGNI anno arrivano "insegnanti" del nulla da tutto il meridione arrabbiatissimi contro lo Stato che le ha tenute precarie e che non gradiscono la sede e che dichiarano apertamente "lavoro 15 giorni e poi non mi vedete piu'" E infatti si mettono in malattia con gravidanza a rischio. Poi il bambino non nasce mai ma intanto...Anche queste sono le corruzioni italiane. I PARASSITI sono sempre tali, a qualsiasi livello di potere possano esprimersi

tomi sonvene Commentatore certificato 12.02.16 11:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

"FRODE" BARCLAYS
Si tratta di operazione un po' complesse, ma che SICURAMENTE sono state bene spiegate e i sottoscrittori hanno sicuramente sperato in un vantaggio. Erano comunque, sicuramente a conoscenza che poteva anche essere uno svantaggio. Hanno accettato questo "contenuto" rischio. Una battaglia SBAGLIATA portata avanti da pseudosindacalisti che conoscono poco delle operazioni economiche e bancarie. Una situazione anni luce DIVERSA dalle vendite di Obbligazioni Subprime effettuate dagli sportellisti delle 4 banche incriminate e soprattutto anni luce lontana dai fallimenti delle citate banche.

tomi sonvene Commentatore certificato 12.02.16 11:23| 
 |
Rispondi al commento

Queste sono tutte le CORRUZIONI ch dovete trovare e dovete poi diffonderle e preparare un PROGRAMMA da ELIMINARLE tutte e sottoporlo agli elettori e sperare che i cittadini onesti siano di piu' dei corrotti e magari vincere. Altroche' Euro e Germania.

tomi sonvene Commentatore certificato 12.02.16 11:13| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori