Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Case vuote, famiglie per la strada

  • 136

New Twitter Gallery

sfratt.jpg

"Perdi il lavoro, non hai più il reddito, e iniziano a saltare i pagamenti dell’affitto o le rate del mutuo. Scattano gli sfratti, che poi diventano esecutivi. Le fila dell’esercito di cittadini italiani che soprattutto nelle grandi città rimangono senza casa si sta ingrossando ogni anno. E per la stragrande maggioranza, si tratta di persone sfrattate per morosità.
Il 2014 (ultimo dato disponibile ad oggi) è stato un anno boom delle richieste per "morosità incolpevole" e quasi 80mila i provvedimenti di sfratto diventati esecutivi in tutta Italia, anche nei confronti di persone in condizioni di estrema difficoltà economica o di salute.

In particolare nella città di Roma abbiamo i seguenti numeri:

Provvedimento di sfratti emessi 9700 (dal 2011 al 2014 ne sono stati emessi 30.550)
Richieste di esecuzione 14000
Sfratti eseguiti 3500

Ma lo sfratto è soltanto la punta dell’iceberg, l’elemento più visibile di un problema che riguarda le famiglie con bassi redditi, quelle di nuova formazione, i single, i separati, i precari, i migranti. Tutti senza la possibilità di pagarsi un affitto al prezzo di mercato.
L’altra faccia della medaglia è l’enorme numero di immobili di proprietà pubblica e abbandonati. Con una spesa per l’amministrazione, sempre per tornare all'esempio romano, di circa 40 milioni l’anno per poter affittare residence, spesso dalle cooperative coinvolte in Mafia Capitale o dai soliti palazzinari, per metterli a disposizione del Comune per i casi più disperati.

Un sistema distorto, che si alimenta con il fallimento pilotato dei Piani di Zona: convenzioni stipulate dal Comune che fanno ottenere a costruttori (e cooperative) soldi pubblici per costruire su terreni comunali in cambio dello scomputo del contributo pubblico già ricevuto dal prezzo massimo di cessione degli immobili costruiti. Prezzo che serve per fissare il canone di locazione o il prezzo di vendita degli immobili, ovviamente più basso rispetto a quello di mercato perchè questa forma di edilizia dovrebbe essere riservata alle fasce sociali meno abbienti che non devono perdere il diritto ad abitare in una situazione dignitosa.

Il Piano Casa dell’ex Ministro Lupi prevede lo stanziamento di 25 milioni di euro all'anno per ristrutturare immobili ERP non agibili; peccato che la quota del 2015 sia stata deliberata con il decreto Giubileo (quindi a dicembre ovvero a fine 2015) e in tutto i fondi disponibili in questa prima fase renderanno possibile intervenire su circa 4400 alloggi con interventi di lieve entità (sotto i 15.000 euro di importo), mentre nulla risulta sugli altri 18000 alloggi che avrebbero bisogno di interventi di ripristino dopo essere tornati liberi per decesso, trasferimento o perdita dei requisiti degli inquilini e di manutenzione straordinaria, il tutto su base nazionale. Briciole, rispetto a un’emergenza sempre più diffusa a macchia d’olio. In questo contesto c’è il dramma delle occupazioni, all’interno delle quali bisogna discernere e valutare.

L’universo è variegato: ci sono le famiglie disperate, ridotte al lastrico, ma ci sono anche gli speculatori, con reddito. Si fa presto a dire illegali. La linea di demarcazione è sottile e opaca ma basta approfondire un po' per non fare di tutta l'erba un fascio e sparare a zero contro tutto e tutti come fanno alcuni giornali spesso finanziati dagli stessi speculatori edilizi.
Cerchiamo quindi di fare qualche distinguo.
E' giustificato occupare un immobile pubblico costato fior di quattrini dei contribuenti e lasciato spesso a marcire in attesa di svenderlo a due lire all'amico palazzinaro che lo saprà ben far fruttare? Non è legale, è vero, ma è giustificato usare un bene pubblico per tutelare un diritto umano come il diritto all'abitare. Ed è bello che magari gli stessi che occupano si organizzino tra loro per recuperarlo sia come struttura che come vocazione sociale, sottraendolo alla speculazione.
E' giustificato occupare un immobile privato in edilizia agevolata e convenzionata costruito con soldi pubblici che non sono mai stati decurtati dal prezzo di vendita o dal canone di locazione? Dipende se vuoto ed abbandonato, dipende se con l'occupazione non si va a ledere il diritto del privato che magari con i sacrifici di una vita si è comprato una casa in questo immobile ed ora se lo vede occupato da un altro.
E' giustificato occupare un immobile pubblico assegnato a qualcuno in base alle graduatorie? Possiamo essere d'accordo ed impegnati a verificare il rispetto dei requisiti che danno diritto all'assegnazione di alloggi in edilizia residenziale pubblica per cacciare chi ha barato per rientrare in quelle graduatorie (e noi sappiamo che ce ne sono tanti!) ma nel frattempo non è tollerabile che ci siano persone che temono di uscire di casa per ritrovarla poi occupata da estranei. Siamo consapevoli infatti che è tutto il sistema burocratico amministrativo che ha fallito in questi anni, come ci dimostra la vicenda di affittopoli.

E non è altrettanto tollerabile che la gestione del patrimonio residenziale pubblico avvenga in base alle conoscenze, agli amici, agli abusi degli occupanti di professione. Già, gli occupanti di professione: sono coloro che hanno agganci nei tribunali, sanno le famiglie che si troveranno presto in mezzo ad una strada e li contattano offrendo i loro servigi per qualche migliaio di euro, entrando in qualche immobile pubblico e occupandolo per poi subaffittarlo ai disperati di turno. Ci sono partiti politici, soprattutto di sinistra ma non solo, che ci hanno costruito le loro fortune elettorali dando copertura politica a questi signori con i loro occhi chiusi a comando di fronte agli abusi di questi "sensali" di case. Il mondo non può essere dei più furbi o dei più “ammanicati”.

Lo Stato ha il compito di dare risposte. E la risposta, per il M5S non è edificare, cementificare. È censire il bisogno e il patrimonio immobiliare a disposizione, e riutilizzarlo con equità ed efficienza. Il nostro compito è dare risposte, offrire soluzioni. Il nostro obiettivo sarà terminare il censimento degli alloggi a disposizione e utilizzarli per rispondere a un grave e sempre più urgente disagio sociale. Per ogni immobile pubblico vogliamo sapere se occupato o meno, chi c'è dentro, a quale titolo, se ha i requisiti per starci, quanto paga e se paga.
Sono 80.000 circa gli alloggi pubblici a Roma (25.000 quelli comunali). L’accurata gestione del patrimonio pubblico potrebbe portare all’assegnazione di 1200/1300 alloggi ogni anno, quello che fisiologicamente si libera per decesso degli assegnatari o perdita del diritto di permanenza.
La risposta passa, necessariamente, quindi, per un censimento del patrimonio abitativo, e lo sfruttamento degli immobili vuoti. Riapriamo le graduatorie: il cerino non può rimanere in mano alle famiglie disagiate. E per un'applicazione rigorosa della normativa nazionale e delle convenzioni sui Piani di Zona. Dobbiamo rendere le nostre città più giuste, accessibili e trasparenti. Soprattutto per le fasce sociali che ne hanno più bisogno".
MoVimento 5 Stelle Parlamento

VIDEO Le vergognose dichiarazioni di Orfini su #MafiaCapitale

27 Feb 2016, 15:35 | Scrivi | Commenti (136) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 136


Tags: case vuote, famiglie, roma, sfratti, strada

Commenti

 


Si vuole veramente un prestito tra particolare?
Sei stanco tutto il tempo per ottenere strappato fuori?
si vuole una soluzione rapida e affidabile per tutti i vostri problemi?
Consiglio vivamente signora MOLIN.
E 'lo unico attualmente in grado di offrire uno prestito e veloce affidabile tra particolare.
Check IT out e non rimarrete delusi.
Egli suo indirizzo e-mail enricamolin@outlook.com

louisa 02.03.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento

mando questa mia per poter far riflettere un po' il blog. Odio le leggi scritte con termini che non sono presenti nel dizionario italiano, Sono termini che servono per ingannarci dato che pochi italiani parlano l'inglese, d'altra parte le leggi italiane non dovrebbero essere fatte per gli italiani e facilmente comprensibili a tutti?Un cittadino italiano è tenuto a rispettare una legge che non capisce? La cosa è costituzionale?

luigi ercolini, civita castellana Commentatore certificato 28.02.16 21:36| 
 |
Rispondi al commento

Senza reddito nessuno può vivere-E' inutile che raccontino storie-Luisella

luisella bussetti 28.02.16 17:28| 
 |
Rispondi al commento

...però si trovano sempre 37euro al giorno per "migrante"... ok ,datemi del razzista.

Mauro 28.02.16 16:57| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

case agli italiani

abiti da lavoro frediani 28.02.16 16:53| 
 |
Rispondi al commento

L'occupazione abusiva è un abuso e basta, non trova giustificazione alcuna.
Se c'è una malagestione e il cittadino vuole agire contro di essa oltre i limiti di legge allora deve colpire illegalmente i gestori responsabili, non gli oggetti:
"ma quello ruba e rubo anch'io" non risolve il problema anzi lo aggrava.... diverso ad esempio "quello ruba e io lo massacro di botte" che pur illegale non solo punisce il gestore ma disincentiva la malagestione.
Giustificare un furto alla collettività con un altro furto alla collettività è insano.

Poi bisogna decidersi a tenere una linea economica chiara:
o ai disoccupati gli si da il reddito di cittadinanza o la casa.

A Roma la risposta passa proprio dagli sfratti:
gli alloggi pubblici non devono essere dati gratis.
Il censimento degli immobili esiste già e anche se gli inquilini fossero sconosciuti basterebbe una raccomandata con preavviso di sfratto per farli saltare fuori.
Vi ricordo che i comuni non hanno soldi a sufficienza per dare casa a tutti e anzi sono pieni di debiti quindi il problema andrebbe affrontato a livello nazionale.

p.s. Se gli affitti sono alti si può coabitare o spostarsi ove sono meno cari come ad alano di piave ove non c'è alcun bisogno di edilizia pubblica.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 28.02.16 16:36| 
 |
Rispondi al commento

perchè tutto questo ? la solita sporca storia ...il pupazzo di rignano in mano ai poteri forti della bce esegue solo gli ordini , cioè alimentare e mettere in opera disordine sociale vessando i cittadini il più possibile e creando più disuguaglianze e povertà , passaggio fondamentale per mettere in atto i loro scopi oscuri e maledetti.....

Fabio Bagnoli 28.02.16 14:30| 
 |
Rispondi al commento

oggi è il secondo giorno , ancora niente , nei Tg e sui giornali non c'è traccia dell'indagato Alfano . Dopo il mese dedicato a reti unificate, con impiego di inviati da parte di tutte le Tv e giornali ,ad un sindaco di un paesino , manco indagato , ma colpevole di essere un 5S , ci aspettavamo un trattamento proporzionale per un ministro del governo , quindi almeno 2 mesi di massacro . Prendiamo atto di essere in un paese senza democrazia , sotto dittatura. L'informazione in Italia è ormai a livello di paesi da tutti riconosciuti sotto dittatura : Bielorussia,Corea del nord , turchia , Russia .

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 28.02.16 10:33| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: "C’è un ebreo ortodosso, deve cambiare posto
E lei fa causa alla El Al.
Sopravvissuta all’Olocausto, la donna chiede 11 mila euro di danni: «Io umiliata»
Il suo vicino non voleva rischiare il contatto durante le 11 ore di volo dagli Usa".

Riuscire a fare una classifica fra islamismo, ebraismo e cristianesimo sulla demenzialità è compito arduo !!!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 28.02.16 10:32| 
 |
Rispondi al commento

Bene. La Mafia e' lo Stato ed i suoi votoscambisti. Controlli e PENE DEVASTANTI per chi opera CONTRO i cittadini, ormai, spesso in estreme difficolta'. No aiutismi, No beneficenze, No assistenzialismi, No particolarismi. SOLO, esclusivamente, CORRETTEZZE volte ad efficientare e rendere corretto e produttivo TUTTO lo Stato, per dare a tutti pari possibilita' di esistere, produrre, prosperare.

tomi sonvene Commentatore certificato 28.02.16 10:30| 
 |
Rispondi al commento

O.T.: “L’Air force Renzi ci costa 40mila euro al giorno”.

BASTARDO !!!!!!!!!

Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 28.02.16 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Roma è Roma e fa notizia. In altri comuni italiani più piccoli è la stessa solfa, case affittate senza soldi ma in cambio di voti sonanti. Spesso i comuni non hanno neanche l'inventario degli immobili di proprietà e non sanno neanche chi son gli inquilini che molto spessissimo non pagano da anni, E' uno scandalo che deve finire. I beni pubblici debbono essere messi a disposizione dei bisognosi, non degli amici degli amici

luigi ercolini, civita castellana Commentatore certificato 28.02.16 10:06| 
 |
Rispondi al commento

http://www.napolitime.it/82180-comunarie-m5s-fico-denuncia-tanti-tentativi-infiltrare-meetup-napoli.html

Il Mostro Di Lochness 28.02.16 10:01| 
 |
Rispondi al commento

Al MoVimento pare interessare cavalcare la protesta e non risolvere il problema. Vero è che dove si potrebbe nominare qualcuno, in qualità di consiglieri di minoranza, nelle strutture istituzionali di controllo non si propone nessun nominativo per il controllo interno. Poi non si avalla alcuna occupazione abusiva in base a giustificazioni varie, altrimente è legge del più scaltro ... ovvero quel che c'è ora.

Paolo B. 28.02.16 09:59| 
 |
Rispondi al commento

Se si va a vedere i diritti degli italiani , e si rispettassero .Nessuno dovrebbe rimanere ne senza casa, ne senza soldi .Ma siccome in italia non vengono rispettati per niente i diritti del cittadino.e nessuno li fa rispettare .Allora esistono solo i doveri .E questi doveri si devono solo a chi ha soldi .Lo stato è diventato un ente privato .Che prende solo soldi .

gino giacomini 28.02.16 09:46| 
 |
Rispondi al commento

https://www.facebook.com/italiapatriamia2/photos/a.467118330118522.1073741828.467111966785825/565856426911378/?type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 28.02.16 09:33| 
 |
Rispondi al commento

http://mobile.ilsole24ore.com/solemobile/main/art/commenti-e-idee/2016-02-26/debito-pagella-tedesca-che-promuove-l-italia-073632.shtml

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.02.16 09:32| 
 |
Rispondi al commento

http://www.truenumbers.tv/index.php/hot-topic/item/1115-aiuti-di-stato-il-boom-tedesco

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.02.16 09:28| 
 |
Rispondi al commento

http://scenarieconomici.it/napolitano-il-tuo-tradimento-alla-repubblica-sara-nei-libri-di-scuola/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.02.16 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Vi e' sempre qualche moralista di riflusso incapace di intendere e di volere -per entrambe ci vuole il coraggio di esser Uomini e non caporali- che non resiste alla tentazione di correr dietro ai miei commenti in pavido anonimato, lasciandosi andare a sortite dall'effetto meramente epidermico, ma del tutto prive di profondita' intellettiva. Nessuno e' autorizzato a raccontarmi la balla dell'occupazione illecita, spacciandomela per atto di disperazione tout court; perche' non e' semplicemente vero! Al netto di chi e' incolpevolmente senza un soldo, e costui va aiutato dalle competenti istituzioni, la maggior parte degli occupanti prende possesso, pur avendo introiti, perche' "cosi fan tutte" e perche' non intendono alzare il "culo" per cercare alloggi lontano dalle comodita' cittadine, dai parenti, amici e dal lavoro. Io personalmente hoo affittato appartamenti di 90 mq completamente ammobiliati e con riscaldamento autonomo a 150 euro mensili a gente venuta da fuori. Magari per 6 mesi o un anno, ma per un tempo sufficiente per trovarsi un altro alloggio piu' centrale. Ma di questa gente, con il senso civico da Italiani, tra gli occupanti alla vigliacca ne vedo pochi, per i motivi chiaramente espressi sopra. Troppo duro? Forse a qualcuno farebbe bene fare un paio di lustri la vita da emigrante -come fatto dalla mia famiglia e da molti altri Italiani per bene- in qualche paese del centro o nord europa: poi ne riparliamo...

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 28.02.16 09:20| 
 |
Rispondi al commento

come fare per tagliare il debito(e far ripartire l'economia)

https://storify.com/borghi_claudio/cometagliareildebito

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.02.16 09:05| 
 |
Rispondi al commento

Censimento del patrimonio abitativo?

Avete idea di cosa significa fare un censimento serio del patriomonio abitativo romano? e sopratutto di quanto tempo e personale occorre per farlo seriamente? e a quante contestazioni formali e non si va incontro per una roba del genere?

Spero di si...a parole siamo tutti volenterosi..pi a farle certe cose incomincia a venire l'orticaria..

Cominciate a contattare degli esperti e a sentire le opinioni in materia giusto per avere un idea di cosa significa e quanto tempo ci vuole..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 28.02.16 08:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Blog sotto attacco?

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 28.02.16 08:20| 
 |
Rispondi al commento

Facciamo in modo che TUTTI i PARLAMENTARI sentano il nostro “fiato sul loro collo”.

Facciamogli “sentire” le nostre GIUSTE lamentele e proteste inviandole alle loro e-mail che qui di seguito alleghiamo.
Matteo Renzi non è nella lista perché non è stato mai eletto, finora, parlamentare.

http://parlamento17.openpolis.it/lista-dei-parlamentari-in-carica/camera/nome/asc

Vincenzo Matteucci 28.02.16 07:49| 
 |
Rispondi al commento

il 4 % della popolazione ha il DNA diveso dagli altri perché sono stati gli elohim a fare 2 tipi di modifiche genetiche alla razza terrestre preesistente circa 12 mila anni fa.


la differenze sono nel lobo frontale quindi basta una semplice risonanza magnetica per scoprirli e non bisogna guardare gli occhi come in quelle balle che mettono in rete.... non sono neppure rettiliani con la pelle di serpente....

stanno prendendo il potere in tutti i campi e porteranno il mondo alla distruzione se non si farà in modo di eliminare quella differenza genetica che va a modificare il lobo frontale.

le progenie non esistono vero?

lo hanno detto loro per non farsi scoprire!

quello a cui non piace mai avere ragione 28.02.16 07:30| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT-INO della notte!

SI'SI'SI'! SIAMO TUTTI SPORTIVI!

LA CLASSIFICA COMPLETA - Questa la lista dei primi 20 paperoni nel calcio del 2015, con i relativi guadagni nel corso della carriera:

1. Cristiano Ronaldo (Real Madrid) - €210milioni
2. Lionel Messi (Barcelona) - €200m
3. Neymar (Barcelona) - €135m
4. Zlatan Ibrahimovic (PSG) - €105m
5. Wayne Rooney (Manchester United) - €103m
6. Kaka (Orlando City) - €96m
7. Samuel Eto’o (Sampdoria) - €87m
8. Raul (New York Cosmos) - €85m
9. Ronaldinho (Queretaro) - €83m
10. Frank Lampard (Manchester City) - €80m
11. Bastian Schweinsteiger (Bayern) - €75m
12. Rio Ferdinand (QPR) - €72m
13. Gigi Buffon (Juventus) - €68m
14. Steven Gerrard (Liverpool) - €64m
15. Yaya Toure (Manchester City) - €62m
16. Franck Ribery (Bayern) - €61m
17. Francesco Totti (Roma) - €60m
18. Gerard Pique (Barcelona) - €58m
19. Sergio Aguero (Manchester City) - €58m
20. John Terry (Chelsea) - €56m

Non sarebbe meglio RI-UBICARLI???

Saluti.

- Gino - 28.02.16 03:23| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

******************************
Blog sotto attacco? ALLORA RIPOSTO!!!!!

Un Post della serie - oggi le comiche! -

Io la soluzione l'avevo trovata!

Dopo diciassette (17) anni di occupazione di un appartamento per me è proprio il caso di esclamare:
"Sfondate una porta aperta!". Ma erano altri tempi!
Qualche delinquente bontempone penserà: arrangiatevi.

- Gino - 28.02.16 03:03| 
 |
Rispondi al commento

Chiudo dando un consiglio spassionato a tutti quelli che sono davvero in difficoltà....
Se potete, compratevi un camper scalcinato e andatevene via... è meglio.
Altro che case, affitti, occupazioni e stronzate del genere... via, via.... VIAAAA!!!!!!

Pensierino della sera 28.02.16 00:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206913026237988&set=a.1777413708957.2092872.1047781640&type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 27.02.16 23:59| 
 |
Rispondi al commento

Alle 19:39 un severo ed austero Signore scrive:

"Attenzione a non far passare il messaggio che gli occupanti tutto sommato hanno delle giustificazioni. Etc..."

Nooo mi raccomando! Sono soltanto esseri umani all'addiaccio o dentro una automobile, anche per i quali la vita è adesso. E per la bella faccia legalitaria di Signori del genere me ne rimango senza casa? CASA dico, che è un bisogno di base!

Che sia un reato lo sappiamo, ma che je frega a quelli? Non ci vuole poi tanto a mettersi nei panni di famiglie così, usando quel tarlo, mai sincero, che chiamano "pensiero".

(A)

https://www.youtube.com/watch?v=CRu7kBvmbSQ

(A)rjцna , ℳ ɑ ɖ ɾ ɑ ʂ Commentatore certificato 27.02.16 22:08| 
 |
Rispondi al commento

Pace in terra agli uomini di buona volontà.
Sono le 21:05,
buonasera 5stelle.
Io lascerei in pace il popolo.
Mi concentrerei sulla questione ecologica,
che sta a cuore a tutti.
Se gli immobili dello stato non rendono ed anzi, i comuni ci rimettono, io li svenderei agli inquilini, agevolando in tutti i modi quelli più deboli.
Presterei una particolare attenzione solo agli immobili di prestigio.
Viva l'Italia.

Giulio Cesare Calcagni, Roma Commentatore certificato 27.02.16 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Breve OT: si può sapere la verità sull'uscita della Taverna: 'c'è un complotto per farci vincere' ?

Josef Dzugashvili (stalin) Commentatore certificato 27.02.16 21:10| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non so proprio cosa sta succedendo nel campo della Giustizia ed in altri campi: vedo parecchi delinquenti che vengono assolti, condannati che vengono premiati, persone che si difendono contro i delinquenti e che vengono condannate, gli avvocati Ghedini e Longo testimoni corrotti che vengono archiviati, leggo di una donna che ha investito ed ucciso ed ora è libera, prescrizione a non finire, leggo che un imprenditore ha evaso 251.000 euro ma non subisce nessuna condanna perchè il reato è prescritto, ora per il governo il riciclaggio di denaro sporco non è più un reato, non c'è galera ma solo sanzione!!!, leggo di magistrati che hanno il doppio lavoro mentre le cause attendono molti anni, magistrati che si appropiano dei beni confiscati, magistrati che sono consulenti del governo e nello stesso tempo indagano sul governo, ex brigatisti che vanno ad insegnare ai magistrati, imprenditori che rubano da tutte le parti ed evadono il fisco, abusivismo da tutte le parti, conflitti di interesse da tutte le parti, l'antimafia che non funziona, l'anticorruzione che ha le mani legate e per finire leggo di magistrati che danno la mano ai delinquenti!!!
Tutte queste cose non vanno bene, sono fatti gravi che vanno eliminati il più presto possibile, subito altrimenti in Italia non ci salviamo più!!!

Rinaldin Franco 27.02.16 20:56| 
 |
Rispondi al commento

Penso che ciò che accade al blog, sia un sabotaggio vero e proprio, da parte degli avversari politici e, dato che a pensar male a volte ci si azzecca, credo siano hacker al servizio del partito del nazional-bombarolo...

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.02.16 20:43| 
 |
Rispondi al commento

A Venezia c'è una miriade di sfratti per finita locazione, anche a persone vecchie e disabili, per trasformare gli appartamenti ad uso turistico. Gente senza cuore, decisamente, e non sono persone tenute gratis, tutt'altro!

daniela laudati 27.02.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Salve,
nel calderone di questo scempio, oltre alle famiglie aggiungeteci anche la disperazione dei padri separati, che hanno perso tutto grazie ad un sistema giuridico fallimentare di gestione delle separazioni e divorzi, che ha prodotto e sta producendo solo che degli uomini privati di ogni dignità, e che si fanno ricattare da ex senza scrupolo, vessati da Equitalia, banche e altro, costretti ad dormire in macchina o peggio ancora fuori. Facendosi prendere per il culo da governi e politici ladri, che destinano immobili a giochi di speculazione e sperperi di ogni genere. Benvenuti nella Torre di Babele Italia ! (volutamente confusa...) .

luca paolino 27.02.16 20:31| 
 |
Rispondi al commento

@ Lo Staff

Ci sarà un sistema per tenere lontani gli imbecilli che boicottano il blog con i loro giochetti?

Io m'intendo assai poco di informatica, ma gli addetti ai lavori dovrebbero adoperarsi affinchè questi idioti non abbiano modo di disturbare. Smascherateli e denunciateli alla polizia postale chiedendo pure i danni!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.02.16 20:20| 
 |
Rispondi al commento

Italiani senza fogne né luce. Agli immigrati ludoteche e calcetto

La Regione Lazio ha approvato un progetto per il nuovo Cara di Civitavecchia per 5 milioni di euro. Ma i cittadini che vivono a fianco non hanno né luce né fogne

http://www.ilgiornale.it/news/cronache/italiani-senza-fogne-e-luce-agli-immigrati-ludoteche-e-campi-1229856.html

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.02.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento

SARANNO LE SCIE CHIMICHE A FARCI PERDERE IL SENNO?

**************

L'ultima follia italiana: andiamo a prendere gli immigrati con gli aerei

L'iniziativa parte dalla Comunità di Sant'Egidio e dalle Chiese evangeliche che hanno aperto un corridoio umanitario privato vicino a Beirut.
Partirà lunedì da Roma il volo diretto verso Beirut per portare in Italia 93 rifugiati.
L’iniziativa, come racconta La Stampa, è partita dalla Comunità di Sant’Egidio che, insieme alla Federazione delle chiese evangeliche italiane, ha dato cita a una collaborazione con il ministero dell’Interno e degli Esteri per aprire un corridorio umanitario a Tell Abbas, sulla frontiera tra Libano e Siria, dove si trova un campo profughi. Si tratta di un piccolo campo che ospita 93 persone che vivono in baracche e tende. E dove gli uomini lavorano gratis la terra per pagarsi il diritto di stare lì, nelle terre possedute dai latifondisti locali.
Il corridoio “privato” è finanziato da donazioni e dall’8 per mille della Tavola valdese ed è il primo a permettere agli anziani, i malati e le famiglie con bambino di attraversare il Mediterraneo senza dover rischiare la vita. Il progetto coinvolgerà 1000 persone in due anni e consentirà l’apertura di corridoi umanitari anche in Marocco ed Etiopia. I profughi, una volta giunti in Italia, godranno dello status di richiedenti asilo per ragioni umanitarie ma saranno selezionati e identificati dalla polizia libanese e italiana per evitare il rischio di “infiltrazioni”. A Tell Abbas i volontari della Comunità di Sant’Egidio hanno aperto anche una scuola dove i bambini possono imparare l’italiano.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.02.16 20:14| 
 |
Rispondi al commento

Il PD, pur di salvare la pelle, accetta e compra voti da tutti, gay compresi

****************

La Boschi liscia i gay e sfida Alfano: "Farò la legge sulle adozioni"

Maria Elena Boschi rassicura la comunità omosessuale e sfida Angelino Alfano. "Faremo una legge sulle adozioni che riguardi tutti: gay, single, eterosessuali", promette il ministro per le Riforme alla scuola di formazione politica del Pd alzando il livello dello scontro con gli alleati di Ncd.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 27.02.16 20:10| 
 |
Rispondi al commento

Mi riferivo a Daniela Miluna...pardon

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 27.02.16 20:08| 
 |
Rispondi al commento

...azzo! E' praticamente impossibile rispondere a Milady prima che il suo account venga bloccato o bannato...Signorina, ebbi occasione di dirle in passato che le Sue lamentele sul ritardo di Russeau (nome sfortunato di un paraculo che aveva 5 figli e li abbandono' tutti in orfanotrofio) sono senz'altro giustificate. Tuttavia non le pare che al momento sia prioritario affossare un esecutivo incostituzionale e percio' illegittimo, al quale della Sua e mia democrazia direttissima non glie ne fotte una mentula? Se Russeau arriva stanotte, bene, altrimenti si faccia animo e usi le Sue forze per far tornare la democrazia in un paese in cui latita. Prima si va via di Caterpillar e poi si lavora di fino. Auguri!

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 27.02.16 20:03| 
 |
Rispondi al commento

Spariti i commenti da Rik in giu?? Ad ogni modo ripeto il commento di pria: Attenzione a non far passare il messaggio che gli occupanti tutto sommato hanno delle giustificazioni. Occupare un immobile non tuo e' un reato e deve continuare a esserlo, punto. L'errore piu' grande e' non sottolineare che tecnicamente la penuria di alloggi risulta per la maggiore essere una bufala, vista la immane quantita' di immobili sfitti della penisola. Mi spiace dirlo, ma non ho mai visto un occupante cercarsi casa al di fuori delle realta' metropolitane, all'interno delle quali comunque gli affitti privati sono fuori della sua portata (ammesso e non concesso siano poveri in canna). Mai nessuno di loro ha occupato appartamenti o case nelle zone rurali di campagna o di montagna, in piccoli o piccolissimi centri abitati. Da quelle parti si trovano alloggi decorosi di 70 - 80 mq calpestabili a 150 o 200 euro al mese e anche meno. La provincia di Belluno e' zeppa di tali immobili sfitti che nessuno vuole abitare. La realta' e' che pochi, per non dire nessuno, degli occupanti desidera fare il sacrificio di alzare il culo e cercare al di fuori della comodita' cittadina. Il resto del vostro discorso non fa una piega, ma ricordiamo che nell'Italia dei furbi all'ingrasso non e' il caso di incoraggiare pure i furbi nel "bisogno". Cum grano salis, mi raccomando. Auguri!


ormai son settimane che il blog funzia malissimo e bisogna refreshare ecc ecc...qualcuno ne sa di più?

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 27.02.16 19:38| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

SUL BLOG CI SONO IMBECILLI CHE SI STANNO DIVERTENDO

Caro MaxStirner, (cantina 13.41)

ho perso il conto ma dopo circa 25 ban, mi è ben chiaro che le voci critiche ti risultano un fastidio da eliminare.

Che io non stia investendo nulla, o che il mio apporto non sia collaborativo, o non serva al Movimento, lo affermi tu, dal tuo “autorevole” punto di vista, col quale mi permetto “umilmente” di dissentire.

A me risulta infatti ci siano persone le quali, figurati te, apprezzano la critica.
Persone che considerandola addirittura una occasione di confronto costruttivo,
invece di arroccarsi in difesa di un presunto Verbo, amano mettersi nel gioco dialettico, investendoci ovviamente quel che possono....

...magari con il semplice fine di
“essere testimoni della possibilità di realizzare un efficiente ed efficace scambio di opinioni e confronto democratico al di fuori di legami associativi e partitici e senza la mediazione di organismi direttivi o rappresentativi, riconoscendo alla totalità degli utenti della Rete il ruolo di governo ed indirizzo normalmente attribuito a pochi”.

Buonasera.

Daniela MiLuna Utente certificato


ATTENZIONE AL SITO MALEFICO CHE SI INTRUFOLA ATTRAVERSO REFRESH


WWW.IRONMIKE.5GBFREE.COM

IP: 209.90.88.138

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 27.02.16 19:28| 
 |
Rispondi al commento

Ma di cosa stiamo parlando? L’altro giorno ho assistito alla cacciata di casa di una coppia che aveva chiesto un mutuo per sistemare l’appartamento dove era nata la mamma e occupato da lei da una decina di anni, cacciata per darlo a degli stranieri che si sono ritrovati un appartamento restaurato che hanno arredata di tutto punto. Dove hanno preso i soldi per comprare i mobili se erano così poveri da non potersi permettere l’affitto?
Ma non è finita, stanno cacciando una coppia dove lui sta ripetendo la chemioterapia per curare un cancro, li cacciano via perché superano il reddito: sono due pensionati, mentre all’attico vive un colonnello medico con una bellissima macchina “porsche”, costui non lo supera il reddito? Tolgono le case agli italiani buttandoli in mezzo alla strada per darle agli extracomunitari e poi pretendono che non diventiamo razzisti? Mi spiace ma credo che queste scimmie che sgovernano questo paese, ci stanno spingendo verso una guerra civile.

Maria Pia Caporuscio, Roma Commentatore certificato 27.02.16 19:20| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 5)
 |
Rispondi al commento

Gli scozzesi vengono criticati perchè credono nella mia esistenza,ma se gli italiani per anni hanno creduto a supereroi perchè gli scozzesi non possono credere in me?

Il Mostro Di Lochness 27.02.16 19:16| 
 |
Rispondi al commento

,,,,,,,

Santo Cielo, inferno Commentatore certificato 27.02.16 19:13| 
 |
Rispondi al commento

direi di cominciare a far cadere il governo,poi votiamo ,se l'Italia vuole cambiare allora vinciamo,altrimenti tutto come prima.
salutoni... anche ai froci.

Alessio ., lecco Commentatore certificato 27.02.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quanti anni è che il pd a roma non paga l'affitto? e cosa aspettano a sfrattarli? ma chi deve decidere? il pd che deve sfrattare il pd?... che schifo

rob malg Commentatore certificato 27.02.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Massimo, concordo con te...

Rik (),

Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori