Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il M5S e le unioni civili #ChiedeteScusaAlM5S

  • 113

New Twitter Gallery


A partire dalle 10 lo streaming della conferenza stampa del MoVimento 5 Stelle sulle unioni civili con Luigi Di Maio, Alessandro Di Battista, Roberto Fico e i due capigruppo di Camera e Senato Davide Crippa e Nunzia Catalfo

"Il Presidente del Consiglio ha deciso che su una legge che riguarda i diritti delle persone, come quella sulle unioni civili, il Parlamento non deve discutere.
Dopo aver tentato di strozzare il confronto in Aula con l’emendamento canguro, dopo aver rifiutato la nostra proposta di stare in Aula anche il weekend per approvare la legge in tempi rapidi, ora cala la carta del voto di fiducia, che esautora il Parlamento e azzera ogni confronto.
Il Pd è dilaniato al suo interno e non ha la forza nè i numeri per approvare questa legge, perciò la strategia è quella di mettere il bavaglio al dibattito, evitare di spaccarsi in Aula e poi scaricare tutte le responsabilità sul MoVimento 5 Stelle.
Noi chiediamo invece che si stabilisca una data certa entro cui votare il Ddl sulle unioni civili, senza impedire il dibattito in Aula: i tempi per farlo ci sono, lo hanno confermato anche i tecnici del Senato, e ci sono al 100% anche i nostri voti. Lo abbiamo sempre detto e lo ribadiamo. Perciò approviamo questa legge subito, ma facciamolo nel rispetto delle regole della democrazia. Se così non sarà, vi faranno credere che non si fidano del M5S, quando in realtà non si sono fidati di loro stessi." M5S Parlamento

UPDATE: La presidenza del Senato ha dichiarato inammissibili, poichè non c'è ostruzionismo, tutti gli emendamenti 'canguro' alla legge sulle unioni civili, compreso quindi l'emendamento Marcucci (PD): il famoso "super canguro" che il M5S non avrebbe votato, ma che in realtà non è mai stato messo in votazione e ora dichiarato inammissibile. #ChiedeteScusaAlM5S. No alla fiducia, votiamo in Aula!


23 Feb 2016, 10:18 | Scrivi | Commenti (113) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 113


Tags: Cirinnà, M5S diritti, unioni civili

Commenti

 

Sulle unioni civili avete sbagliato alla grande! mi disiscrivo dal blog perchè mi vergogno di seguire un movimento che contribuisce a discriminare le persone lgbt. Soprattutto perchè avete illuso i vostri elettori che con maggioranza schiacciante avevano votato on line per il si alle unioni civili. Siete una grossa delusione. Invito tutti a cancellarsi dal blog in segno di protesta nei confronti del movimento e come segno di solidarietà nei confronti delle persone lgbt. Vergognatevi.

sara p. Commentatore certificato 28.02.16 15:07| 
 |
Rispondi al commento

Due commenti censurati.
staff, mirate alla chiusura del Blog adesso che Grillo non c'è più?

Pietro Rotai 28.02.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Armando Notarrigo NUN VA PIATE COSI'....PIATEVELA NDER CULOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOOO CON IL PD DI MERDA FI DI MERDA LEGA DI MERDA NCD DI MERDA FDI DI MERDA ...!!!!


Ascoltando la Monica Cirinnà ad Uno Mattina delle 7,30 di ieri, ho avuto conferma che trattasi di donna politicante parecchio cinica e molto scaltra.
Davanti ad un Franco Di Mare, allibito, ha dichiarato che l'obbligo di fedeltà, cancellato nella legge per le unioni civili, andrebbe cancellato anche nel matrimonio civile.
E giù tutti a battere le mani difronte a cotanta "modernità" di pensiero e di azione.

Pietro Rotai 27.02.16 11:39| 
 |
Rispondi al commento

Quanti bla bla.....solo due considerazioni....per l'elezione del presidente della repubblica si son quasi fatte le barricate .... dopo 2 anni quanto fiacca la passione stare dentro le istituzioni? ...se il PD ha ogni colpa e il M5S voleva approvare questa legge ....allora l'"ebetino" vi ha fregato scaricandovi la colpa....ma se si è fregati da un'"ebetino" che succederà quando si avrà a che fare con i "furbi" veri ? .... continuo a confidare in una crescita dei valori etici e politici nati dalla rivoluzione francese, nelle menti dei "portavoce" e che si faccia approvare una legge semplice e chiara: " Le coppie dello stesso sesso possono accedere all'istituto del matrimonio" ...tutto qui ....

Riccardo V., Scandicci (FI) Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 26.02.16 21:16| 
 |
Rispondi al commento

Il fatto reale è che gli omosessuali che sono da sempre discriminati continueranno ad esserlo. Un pochino meno ma continueranno ad esserlo. E la decisione del movimento di fare retromarcia e lasciare "libertà di coscienza" ha contribuito al mantenimento di questa ingiustizia. È stata una mossa sbagliata che ha contribuito a mantenere una ingiustizia.

Fabio porrini 26.02.16 01:16| 
 |
Rispondi al commento

Non vi smentite mai...... Prima distruggete poi per protesta non votate.... Meglio un voto negativo che non prendere decisioni ....ma voi siete nati per questo.... voi dovete chiedere scusa con il vostro comportamento.... Cambiando discorso come mai il candidato Sindaco si può permettere di fare apprendistato o di lavorare per Previti e non gridate allo scandalo ...... Questo è un punto in piu al suo curriculum (se era con Verdini) l atteggiamento sarebbe stato diverso ma... Siete come tutti gli altri... A proposito gli altri giornali almeno in prima pagina mettono la votazione è dibattito unioni civili ... Voi parlate di altro per cambiare discorso siete un giornale di gossip ..

Stella 25.02.16 21:00| 
 |
Rispondi al commento

BENEDETTO DELLA VEDOVA su Facebook:

"Ma davvero c'è qualcuno che oggi, 24 febbraio 2016, sta chiedendo di non prevedere "l'obbligo di fedeltà" per le coppie gay unite civilmente, per evitare "omologazioni con il matrimonio"?

Dopo che l'Irlanda ha scelto il matrimonio gay, ci sono importanti politici italiani che negoziano per fare in modo che le unioni gay non siano moralmente e giuridicamente impegnative, ma rimangano una sorta di convivenza con 'diritto di scappatella'?

Ma dai, io non ci credo!"

gay & felice Commentatore certificato 24.02.16 20:35| 
 |
Rispondi al commento

Se per la biologia esistono solo due generi, il maschile e il femminile, per la psicologia e la sociologia è più complicato. Gli studi di genere sono nati nel '68 negli Stati Uniti nell'ambiente accademico femminista che mirava a mettere in discussione il maschilismo del potere. Verso la fine degli anni '80 gli studi di genere diventano lo strumento per analizzare l'impatto del genere, non solo maschile e femminile ma anche intersessuale e transgender, sulle strutture economiche e sociali, in primis sulla famiglia.
La teoria gender mira allo sviluppo di una società più rispettosa dell'individuo e delle differenze di genere e più libera nei modelli educativi.

M. Mazzini 24.02.16 19:16| 
 |
Rispondi al commento

Chiedete voi scusa!!!! Alle famiglie arcobaleno che non vedranno riconosciuti i propri diritti per un cavillo, perché il canguro non vi piaceva! Grazie per averci fatto apparire agli occhi del mondo, ancora una volta, come lo zimbello d'Europa! Il M5S dovrebbe proporre il cambiamento? Non lo vedo affatto, anzi!!!

Pasquale de Simone 24.02.16 19:11| 
 |
Rispondi al commento

Chiedere la fiducia su un normale provvedimento legislativo (che potenzialmente poteva ricevere l'appoggio dell'opposizione) serve a renderne più difficile l'approvazione perchè nessuna opposizione che si rispetti può dare la fiducia a coloro contro cui si oppone (ghigliottinando il normale iter legislativo).
Oltretutto la fiducia porrebbe fine al fango mediatico che pretestuosamente viene versato sul m5s, quindi dal punto di vista piddino mi pare una stupidaggine, senza contare il fatto che il governo rischia di crollare per voltafaccia dell'ultimo minuto (magari qualche parlamentare prova a leggere la cirinnà).

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 24.02.16 13:52| 
 |
Rispondi al commento

fate chiarezza sul sms di Airola per favore ,altrimenti perdiamo credibilità e non è così perchè siete gli unici a poter cambiare l'italia..ma fate chiarezza la gente deve sapere

loredana guerro guerro, serra san quirico Commentatore certificato 24.02.16 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come è purtroppo noto, la maggior parte della gente si forma le proprie idee su elementi molto superficiali, su cose magari sentite dire, su un ascolto passivo di TG più o meno sempre filogovernativi. Pretendere di esprimere buoni propositi in modo corretto ed onesto in una palude mediatica, ancorché lodevole da un punto di vista etico, risulta penalizzante in termini di efficacia dell'informazione. Una prova di tutto ciò sta nella vicenda delle Unioni Civili. Da un punto di vista logico sono del tutto ineccepibili le motivazioni che sono state addotte dal Movimento durante le varie fasi dell'iter del DDL Cirinna fino ad adesso, a me ed a molti appaiono chiare le vere responsabilità che sono in capo a chi, non riuscendo ad ottenere dalla propria Maggioranza un voto sufficiente, cerca di scaricare sul M5S colpe che il Movimento non ha. Ma io non faccio testo,io mi informo in modo adeguato, approfondisco gli argomento, ascolto le motivazioni, seguo in modo attivo gli sviluppi della vita politica del Paese. Ma quanti fanno così? certo una parte della gente lo fa, forse di più i giovani, forse di più coloro che hanno maggiore scolarità, forse chi ha più sensibilità e senso civico, ma in un Paese come l'Italia, con scarsissima identità nazionale questo non basta. Il Movimento deve assolutamente cercare di parlare in modo chiaro e semplice a chi è distratto ed a chi è poco interessato, molti di essi ingrossano le fila dell'astensione, delle schede bianche o semplicemente di partiti convenzionali in cui continuano a stare semplicemente per inerzia o per pigrizia. Si finisce per essere travolti dai tritacarne mediatici, in cui si fa passare per "tradimento" quello che invece è stata una dichiarazione favorevole per il DDL con una opzione negativa semplicemente per il canguro che niente ha a che vedere col contenuto del DDL. Se il Movimento vuole crescere ancora deve stare attento agli inciampi di comunicazione, in un mondo mediatico alieno.

Ciro P., Napoli Commentatore certificato 24.02.16 11:26| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cari parlamentari m5s,modestamente penso che non essere coinvolti nell'approvazione della legge sulle unioni civili sia anche un bene e vi spiego perchè:
ho appreso dalla lettura di un giornale che la legge prevede l'intervento di norme sia sulle unioni di omosessuali,ecc., che di coppie di fatto eterosessuali.
Con la differenza che ai primi viene riconosciuta la pensione di reversibilità, mentre per le coppie di fatto eterosessuali NO!!!!!!!.
Se è vero quanto riportato dal giornale vi chiedo:Vi sembra questa una legge da approvare così come vi è stata sottoposta?
Ho la triste sensazione che di altre cavolate come quella summenzionata ne salteranno fuori a iosa.
A proposito vi chiedo: la copertura finanziaria come la fanno?Con quali risorse? Chi pagherà?
Suggerisco per la prossima volta di presentare Voi una proposta di legge,scritta da Voi,e sarà di certo una legge migliore,senza trabocchetti e fregature per i cittadini.

antonio 24.02.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

Caro Beppe,
ti voglio bene. Voglio iniziare così.

Cercherò di essere il più breve possibile. L'attacco mediatico ai danni del MoVimento 5 stelle è allucinante. Hanno raggiunto un livello di indecenza e di falsità non quantificabile. E c'è da aspettarsi ancora di peggio nei prossimi mesi, lo sai e lo sapete meglio di me.

Io un po' ci soffro, lo ammetto, perchè non riesco a capire perchè milioni di cittadini continuano ancora a non informarsi, a credere alle balle sparate da chi comanda, ad aver paura del M5S o peggio ancora a disinteressarsi totalmente della politica e a non andare neanche a votare.

Forse avevi ragione tu mesi fa quando dicevi che è inutile restare dentro il Parlamento, dovremmo uscire tutti fuori e parlare alla gente per strada, spiegargli tutto e convincerli. Forse non vale la pena sprecare tempo ed energie in centinaia di ddl che vengono regolarmente bocciati e dimenticati.

Forse dovremmo concentrare tutta la nostra forza su 1 o 2 battaglie cardine, ad esempio reddito di cittadinanza e referendum sull'Euro. Concentrarci tutti vincendo il Governo per sfinimento.

Non lo so, l'ultimo esempio sulle unioni civili è clamorosamente lampante e molti ancora non capiscono. Avremo fatto qualche errore, qualche sbaglio, può darsi. Ma siamo sempre coerenti, onesti, sinceri, trasparenti.

Forse Beppe, come dici tu la nostra battaglia darà dei risultati fra decenni, perchè mi dispiace ma credo che la maggior parte dei cittadini italiani ora non abbia la benchè minima idea di cosa sia il Parlamento o un emendamento o una commissione. Non c'è educazione civica in questo Paese!

Alle elezioni comunali, e qui riprendo di nuovo quanto detto da te, i cittadini voteranno il programma? Sicuramente no, non l'hanno mai fatto. Noi stiamo portando avanti una battaglia culturale e di educazione civica.

Abbiamo tonnellate di fango e merda pronte ad essere scaricate su di noi.

Come diceva qualcuno: loro non si arrenderano mai (ma gli conviene), noi neppure!!


La Cirinnà è lo specchio di quella che è l'azione di questo governo. Per tutte le porcate ti allei con laqualuque (nel senso albanesiano del termine), per metterla in quel posto agli italiani vai a braccetto con gentaglia che su certi temi la pensa agli antipodi rispetto a te (e lo sai benissimo); e poi ti stupisci se, alla prima occasione in cui fai qualcosa nell'interesse dei cittadini (e che quindi non comporta per i nobil'uomini con cui hai intrallazzato fino a quel momento un qualche tornaconto) i suddetti uomini d'onore (nel senso reiniano del termine) ti voltano le spalle?!?
La realtà, dopo un paio d'anni, ha presentato il conto al governo e questo, com'è sua consuetudine, non solo non lo vuole pagare, ma vuol far credere che lo doveva pagare qualcun altro (nello specifico, il M5S, tanto per cambiare...)
Io non dico mai alle persone con cui mi trovo a parlare di politica di votare o sostenere il M5S, ma suggerisco loro d'informarsi...e di solito quando fanno quest'ultima cosa poi fanno anche le prime due.
In alto i cuori!

luca peloi Commentatore certificato 24.02.16 10:40| 
 |
Rispondi al commento

Leggo con piacere che ci sono persone che, nonostante le lapalissiane menomazioni cerebrali, riescono a usare un computer e a scrivere alcune brevi frasi...bravi, continuate così...un passetto alla volta chissà che un giorno non riusciate anche a esprimere qualche concetto degno di questo nome...
In alto i cuori!
Una risata vi seppellirà!
P.S. ieri sera ho seguito 3 tg (di cui 2, in teoria, che dovrebbero fornire un servizio pubblico...) e tutti hanno usato delle parafrasi pur di non ammettere che Grasso aveva dichiarato INAMMISSIBILE il canguro...
E se poi qualche telespettatore si rendeva conto che il M5S aveva ragione e che il re dei pidioti li stava riempiendo di balle?!?

luca peloi Commentatore certificato 24.02.16 10:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

QUANDO IL SUPERCANGURO ERA A 5 STELLE

Il 31/01/2014 Danilo TONINELLI presentò un emendamento canguro durante la discussione della legge lettorale... BUFFONI :))))))))))))

http://parlamento17.openpolis.it/emendamento/40689

http://www.fanpage.it/quando-era-il-movimento-5-stelle-a-proporre-un-emendamento-supercanguro/

gay felice 24.02.16 09:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bene stanno andando avanti bene i 5 stelle e menomale che il presidente Hrasso e'stato dalla nostra parte

annamaria alonzo 24.02.16 08:37| 
 |
Rispondi al commento

Non ho seguito i contenuti della vicenda.
Da quel che si vede, sembra che in Italia ci sia solo il problema delle adozioni gay e dello scaricabarile ai 5*.
Ed è strano come una maggioranza si dimostri sempre compatta per legiferare sul taglio dei diritti ai cittadini, sul finanziamento delle "missioni di pace" all'estero, sulle modifiche della Costituzione volte a ridurre la democrazia, sui loro vitalizi e restrizioni alle nostre pensioni, sui salvabanche, si sgretoli invece di fronte a decisioni sulla famiglia o su adozioni di coppie gay. Addossando al colpa ai 5*, tra l'altro! In tali temi le minoranze non esistono. Esistono solo se la loro maggioranza non è compatta. Con ricorso alla fiducia.

Gian A Commentatore certificato 24.02.16 08:34| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Quel messaggio scritto alla Cirinnà è vero?
E' un testo scritto di seguito senza la registrazione dei dati del mittente e destinatario, nonchè data e ora d'arrivo, ecc.
Secondo me è un testo scritto così per raccontare le solite balle.

Rosa 24.02.16 08:04| 
 |
Rispondi al commento

Quale occasione migliore per far digerire l'unione di fatto con i verdiniani in attesa del definitivo abbraccio con Silvio?
Si completerebbe il patto del nazareno del curatore fallimentare del Pd

Alfonso Zanon 24.02.16 06:24| 
 |
Rispondi al commento

Non va dimenticato che il movimento ha fatto marcia indietro già alla prima votazione con quel comunicato nel quale non veniva presa una posizione ufficiale ma si lasciava "libertà di coscienza". Quella è la delusione perché la step child adoption non è una questione di coscienza. Negarla vuol dire discriminare gli omosessuali e non tutelare i loro figli. È grave che anche voi come Alfano non vi siate accorti di questo.

Fabio porrini 23.02.16 23:34| 
 |
Rispondi al commento

Adesso avete rotto! La stepchild adoption è già praticabile anche dalle coppie omosessuali!!

SIETE TUTTI QUANTI UNA GRANDE BUFALA!!!

http://www.ilpost.it/2016/02/11/la-stepchild-adoption-esiste-gia/

Disinformazione ad hoc 23.02.16 23:20| 
 
  • Currently 3/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 6)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Vero vero

Fabio 23.02.16 22:34| 
 |
Rispondi al commento

Stronzi penta stellati, non dovevate speculare sui diritti civili, avete deluso un sacco di gente che da troppo tempo aspetta! Per causa vostra ora avremo dei figli orfani ! Vergognatevi, altro che scuse.mai più m5s


Siete FALSI, come i miei gioielli....
:))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))))

gay & felice Commentatore certificato 23.02.16 21:13| 
 |
Rispondi al commento

ALCUNI DEGLI EMENDAMENTI CHE SAREBBE STATO DEMOCRATICO DISCUTERE

Legge Cirinnà:

"Due persone dello stesso sesso costituiscono un'unione civile mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile ed alla presenza di due testimoni"

EMENDAMENTI presentati da Lucio MALAN:

-sostituire le parole "STESSO SESSO" con le seguenti: "stradario cittadino ai fini del rispetto per le pari opportunità nell'assegnazione dei toponimi"

- dopo la parola " STESSO" inserire le parole "cognome, con elenchi separati a seconda del"

- dopo la parola " PERSONE" inserire le parole "che non sono"

- sostituire la parola " PERSONE" con le parole "associazioni di volontariato i cui iscritti sono"

gay & felice Commentatore certificato 23.02.16 21:09| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ALCUNI DEGLI EMENDAMENTI CHE SAREBBE STATO DEMOCRATICO DISCUTERE

Legge Cirinnà:
"Due persone dello stesso sesso costituiscono un'unione civile mediante dichiarazione di fronte all'ufficiale di stato civile ed alla presenza di due testimoni"

EMENDAMENTI presentati da Carlo GIOVANARDI:
sostituire con:

"Due persone omosessuali costruiscono un GRUPPO OMOGENEO quando dichiarano di voler fondare tale unione di fronte all'ufficiale di stato civile"

"Due persone omosessuali costruiscono un ' unione civile quando dichiarano di voler fondare tale unione di fronte AD UN DOTTORE COMMERCIALISTA"

"Due persone omosessuali costruiscono UNA COMUNITA' D' AMORE quando dichiarano di voler fondare tale unione di fronte all'ufficiale di
stato civile"

"Due persone omosessuali costruiscono UN' UNIONE DI SENTIMENTI quando dichiarano di voler fondare tale unione di fronte all'ufficiale di stato civile"

gay & felice Commentatore certificato 23.02.16 20:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Perché non pubblicate gli emendamenti così effettivamente Vi comportate in maniera onesta e dimostrate conta vostra decantata democrazia non era altro che ostruzionismo. Tante parole al vento la lotta si vota senza cambiare quando il Vostro capo ha messo in discussione (probabilmente non è d'accordo) vi siete inventati la discussione...... Di che emendamenti creati ad oc per ostruzionismi sto.... Vergognatevi.... Guardate i voti che hanno deciso il candidato del sindaco di Roma... Non siete a scuola dove si può far finta di studiare dovete Governare governare non fare solo ostruzionismo

Stella 23.02.16 20:04| 
 |
Rispondi al commento

CORRETTEZZA? "Il Presidente del Consiglio ha deciso che su una legge che riguarda i diritti delle persone, come quella sulle unioni civili, il Parlamento non deve discutere.” Non è corretto? Ma vi sembra corretto non consultare gli iscritti ma le lobby gay su un tema, la stepchild, che vede in conflitto d’interessi la brama genitoriale della parte omosessista degli omosessuali con il bisogno di un neonato ad un imprinting consolidato in 195 milioni d’anni d’evoluzione ? (Lasciate perdere il mantra che la Cirinnà non centra nulla con l’utero in affitto. Ne usufruiscono coloro che l’hanno praticata all’estero o i criptogay). Vi sembra corretto schierarsi al 95% a favore della stepchild, con un’ostinazione che va oltre la coscienza, quando il paese è al 75% contrario? Questo strappo tra il palazzo e la gente è analogo allo strappo alla nascita tra il bambino e la madre cinicamente definita surrogato, per lo stesso motivo per il quale si definisce termovalorizzatore un inceneritore. Rendetevi conto a chi avete lasciato la difesa dei bambini! I motivi che vi hanno portato a queste posizioni rendono improbabile un ripensamento ma non impossibile. Ogni bene

manu t., verona Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.02.16 19:37| 
 |
Rispondi al commento

Speriamo di stendere un velo al più presto su una vicenda di cui il Paese reale, quello che vive e lavora con sempre meno diritti, non ne sapeva nulla.

Pier 23.02.16 19:33| 
 |
Rispondi al commento

Cari triumviri. D'accordo al 100% di votare la Cirinna e' poco fulgido, tenendo conto del fatto che un tema etico -e i diritti civili sono di per se' inscindibili dall'etica, con buona pace di chi non fa lo sforzo di intendere- andrebbe lasciato a esclusiva disposizione del popolo tramite referendum. Questo vale tanto piu' per il movimento, che si riempie da sempre la bocca di referendum propositivi e abrogativi. Credo tuttavia di intuire che non voterete la fiducia. Dico credo, perche' non ho letto sin ora lapidarie dichiarazioni in tal senso da parte dei nostri rappresentanti parlamentari. Il governo va mandato a casa, con le buone o con le cattive...al 100%. Facciamo a fidarci, giusto?

Massimo Trento (orbo e semisordo), Belluno Commentatore certificato 23.02.16 19:03| 
 |
Rispondi al commento

nulla da eccepire totale fiducia nel mov sena se senza ma

FABRIZIO P., PARMA Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 18:50| 
 |
Rispondi al commento

Forse il canguro non era un mezzo politicamente onesto per portare a casa la Cirinna' integra.
Forse il PD ha avuto paura e poteva andare a votare con 500 emendamenti (e diversi possibili voti segreti)....
Ci sono tanti forse.
Una sola cosa e' certa.

Il M5* ha tradito tutto il mondo omosessuale.
Aveva il potere di far approvare una legge appena passabile, seppur con modalita' questionabili, e non lo ha fatto.
Questa non e' una affermazione politica.
Questo e' un dato di fatto.

Questa responsabilita' vi rimarra' per sempre e nessuno spin doctor potra' cancellarla.

Avete contribuito a tenere l'Italia un po' di piu' nel medioevo.

Credevo foste davvero diversi.... lo credevo davvero....

marco stefancich 23.02.16 18:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non puo il movimento ne nessun altro decidere su questioni di etica nazionale

Ripeto per l'ennesima volta
torniamo alle origini

Referendum Multiquesito senza quorum

pretendiamo dal parlamento legislazione in materia per portare il popolo a decidere su questioni di Tutti

Etica sulle unioni sui figli di religione
politica immigratoria
devono essere decise da tutti i cittadini

Non si può continuare a fare polemiche e strumentalizzazioni con questi temi

Nemmeno demagogia

Basta!

Alessandro D., Roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 18:33| 
 |
Rispondi al commento

Affinchè nessuno rimanga indietro, è semplice, basta correre di meno, altrimenti ce li perdiamo tutti!
Chiaro il concetto?

franco c., roma Commentatore certificato 23.02.16 18:28| 
 |
Rispondi al commento

La triste vicenda della legge Cirinnà si avvia a concludersi sui più classici binari della vecchia politica: maxi-emendamento del governo e fiducia.

Le televisioni continuano a ripetere accuse di tradimento, voltafaccia, inaffidabilità, cinismo. Contro chi? Non certo contro i giochetti tra maggioranza e minoranza PD, contro il M5S!

Ma sono i patti interni al PD, che sono stati traditi: la maggioranza aveva promesso alla minoranza di far approvare la legge senza stralci.

Per tradire un patto, bisogna prima averlo sottoscritto. E il M5S ha sempre rifiutato di scendere a patti con il PD: era e rimane disposto a votare la legger Cirinnà secondo le regole più trasparenti della democrazia parlamentare.

Sono anni che il parlamento continua ad essere umiliato da trasformismo, canguri e trucchetti vari. Più che al M5S, è al popolo italiano che bisognerebbe chiedere scusa!

Renato O., Venezia Commentatore certificato 23.02.16 17:50| 
 |
Rispondi al commento

senza se e senza ma contro le adozioni omosessuali; contrario anche alla equiparazione legale tra unioni omosessuali ed unioni eterosessuali.
Non sarà possibile istaurare un mondo omosessuale: ne pagheremo le conseguenze!

guido ligazzolo, merano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 17:48| 
 |
Rispondi al commento

E' notizia ormai di qualche mese fa che mamme italiane, che non trovano lavoro, sono costrette a prostituirsi per poter dar da mangiare ai loro bambini.
Per contro Stampa e TV sono tutti interessati alle leggi sull'uso che gli italiani devono fare del culo.
Un Paese così deve andare in malora e prima ci va meglio è.

giorgio peruffo Commentatore certificato 23.02.16 17:39| 
 |
Rispondi al commento

Sono sempre più spiazzati e confusi. Il Movimento con la sua coerenza ed il rispetto delle regole, elemento fondante del repentino successo fin qui conseguito, mette, quotidianamente, a nudo la scelleratezza, l'insensatezza, la debordante abitudine alla falsità, al compromesso per mero interesse diretto, all'inciucio, agli spregevoli tecnicismi creati per travalicare i limiti dettati proprio da quelle regole che, come detto, sono alla base del programma 5S. Le Unioni Civili gestite dal partito di maggioranza inqualificabile, di una maggioranza di regime, restano ancora fuori dal nostro Ordinamento Giuridico. E giova, purtroppo, a quella abietta maggioranza per confondere, depistare il cittadino, distrarlo dagli altri problemi a cui non sa dare risposte. E giova di più a questa squallida maggioranza per mettere in atto le peggiori strategie di losca, oscura, lobbystica e strisciante politica, tesa a minare fin dalle fondamenta, quella del M5s, quella pulita, trasparente, rivolta a tutti nessuno escluso. Ricordate, cosa dicevano a metà gennaio? Abbiamo fatto l'accordo con il M5S. Ennesima falsità per muovere tutto così come hanno fatto e delegittimare il movimento. Ennesimo bieco tentativo che, come dicono alcuni sondaggi, però, per loro produce altre mele "marce" da insaccare.

rosario m., arezzo Commentatore certificato 23.02.16 17:27| 
 |
Rispondi al commento

Viviamo in un mondo difficile. I tempi cambiano ed e' senz'altro vero che e' facilmente meglio una famiglia gay, ricca e tranquilla, piuttosto che una normale, povera e nervosa. Ma un bambino che non possa chiamare la mamma e guardarla in faccia...e che pensiero possa avere di lei e di se' stesso, una volta a conoscenza che la mamma lo ha fatto ed abbandonato per un po' di denari...

tomi sonvene Commentatore certificato 23.02.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento

orgoglioso del M5S

luca Tegoni, parma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Siete voi a decidere liberamente lo scopo del vostro prestito personale, si determina la quantità necessaria e il periodo per il quale si vuole diffondere il rimborso del prestito personale. Prestito personale: Tutti i motivi; Discreto e molto veloce elaborazione della tua richiesta in modo confidenziale. Entra subito per un prestito

Offriamo un servizio affidabile senza mutui ipotecari a privati ​​respinti dalle banche tradizionali che offrono prestiti a chiunque in difficoltà finanziarie, ansioso, che rispettino tutte le condizioni per l'ottenimento e può garantire il rispetto delle condizioni di rimborso una volta che il trasferimento effettuato .

Più di credito si estende in un termine legale di 48 ore, senza truffa, dopo accordo formale a contratto con l'opera e dichiarazione dopo imposte, in modo sicuro su presentazione di un dossier bancabili, buoni supportati.

 

I vantaggi:

• Miglior tasso di prestito tra particolare

• le domande di credito privati ​​lavorate entro 24 ore

• risposta definitiva 48 ore dopo aver ricevuto il file completo

• Il denaro a disposizione 7 giorni dopo la firma del contratto (per importi sopra 80.000 il denaro è immediatamente disponibile)

• Nessun costo da pagare in anticipo

 

Contatto: jeanjacquesguy68@gmail.com

jean 23.02.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento

No alla fiducia richiesta dal partito fascista PD sulle unioni civili. La Signora Cirinna' anziché attaccare il M5S, che è sempre stato coerente per votare questa legge, deve ricordarsi che il "Canguro" lo ha proposto il partito fascista PD in cui milita. Conosce questa signora il vero significato di: "Canguro"? a me pare di no.
Ha sempre sostenuto che si sarebbe dimessa qualora la legge venisse modificata.
Se ha un briciolo di dignità è giunto il momento di abbandonare il suo partito fascista.
Se non lo fa deve solo vergognarsi.

saverio battaglia 23.02.16 16:05| 
 |
Rispondi al commento

Quando un uomo col fucile incontra uno con la pustola, quello con la pistola e' un uomo morto. Mutatis mutandi, quando uno che gioca pulito incontra uno che gioca sporco vince sempre quello che gioca sporco.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.16 15:55| 
 |
Rispondi al commento

E' il solito giochetto "politico" per far credere all'opinione pubblica che il governo sta facendo le "riforme" mentre il M5S rema contro il paese...ci stanno usando e prendendo in giro. Sappiamo benissimo che questa gente è falsa, dobbiamo evitare di cadere nella trappola e giocare d'anticipo...anche perché loro hanno i loro servi "giornalisti" pronti a sputtanarci.

Maurizio Lobbia Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 15:02| 
 |
Rispondi al commento

caro orfini...ma che fine ha fatto la commissione d'inchiesta sulle banche annunciata dal bomba???

gigi 23.02.16 13:51| 
 |
Rispondi al commento

Confido nell'intelligenza degli interessati al decreto Cirinnà nel capire chi veramente non ha voluto la legge nella sua interezza e chi ha fatto giochini solo per non perdere poltrone e incarichi vari , capaci solo di azioni antidemocratiche per poter governare...dove non c'è democrazia non ci sono mai veri diritti

laura conti 23.02.16 13:43| 
 |
Rispondi al commento

Al verme fiorentino non frega niente di nessuno, lui concepisce solo se stesso, in un tripudio di arroganza e stupidità acuta. Se qualcuno può ce ne liberi, non mi interessa come! Il bello è che dicevo la stessa cosa di Berlusconi, e poi è arrivato Monti... Che triste destino quello del nostro paese.

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 23.02.16 13:01| 
 |
Rispondi al commento

Il movimento 5 stelle è nato per un altro genere di problematiche tipo guerra energia e corruzione... molto più importanti quindi non me ne frega un tubo del come si comporterà in questa vicenda.

Alex Dallara 23.02.16 12:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A me sembra che alla fine il Movimento si sia costruito una bella bara, forse inconsapevolmente, e di sicuro agendo correttamente.
Qualsiasi cosa succederà, il Movimento avrà le sue colpe, almeno agli occhi dell'opinione pubblica.
L'unico punto su cui credo si dovrebbe fare luce è quello per cui "sembra"che il Movimento fosse disposto a votare il canguro quando gli emendamenti erano 5000. Si è parlato di scambio di messaggi, di imposizione dall'altro del cambio di rotta ecc. ecc. dato che in altre occasioni (vedi caso Quarto) si è provveduto a chiarire in più modi, il silenzio relativo a questa vicenda, fa pensare che forse qualcosa di vero c'è. E se fosse così tutti i discorsi sull'incostituzionalità del canguro ecc.ecc. andrebbero a quel paese.

Laura D., CESATE Commentatore certificato 23.02.16 12:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

M5S al 100%, cioè all'unanimità? E la libertà dì coscienza.


Se le cose stanno così,si può tranquillamente abolire il Senato,abolire la Camera dei Deputati ed andare a votare solo per eleggere un Consiglio di Amministazione. La democrazia è un'altra cosa,ed un partito che si dice "democratico" dovrebbe saperlo...

Davide 23.02.16 12:23| 
 |
Rispondi al commento

Bene, il putto fiorentino prosegue la sua strada con la metodologia berlusconiana, di cui i pd si lamentavano e 'si rimettevano alla clemenza della corte' ad ogni votazione 'con la fiducia' dei loro amici FI, continuando a leggere il giornale ed a fare l'opposizione a se stessi, bevendo caffè e fumando sigarette al transatlantico. Non ci resta che aspettare sulla riva del fiume.
Partoriranno il famoso topolino che verrà travolto ed annientato dal tempo, dimenticato e riportando alla triste realtà le coppie di fatto della cui vita non sarà cambiato niente, dando adito solo ad inveire contro il MoVimento5Stelle colpevole di fare le cose secondo l'iter della DEMOCRAZIA. Adesso però occupiamoci dell'Italia, grazie.

john f. 23.02.16 12:10| 
 |
Rispondi al commento

Se fossi gay oppure etero ma convivente, per la mia dignità di persona non chiederei un cazzo a questa gentaglia di m.
Vivrei la mia vita in libertà e sia quel che sia, senza inseguire sogni o diritti che alla fine farebbero arricchire solamente avvocati, giudici e burocrazia. Libertà sopra ogni cosa.
I figli naturali se ci sono, sono nostri, anche di fronte alla legge, se non ci sono, pazienza, niente mi vieta di donare affetto ai figli di altri.
Non si può arrivare a elemosinare un riconoscimento a rappresentanti politici senza morale, nè senso civico, nè pudore.
Non gliene frega niente dei nostri diritti. Basta! Io valgo di più di tutti quelli li insieme (tutti).

Luciano Dallasta 23.02.16 12:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Se Renzi mette la fiducia su ddl Cirinnà votate contro... Obiettivo numero uno: mandare a casa Renzi. Mandatelo a casa!!!!

Lorenzo Ragusa Commentatore certificato 23.02.16 11:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La legge è giusta , ma non è questo il modo corretto di approvarla .

Di fatto , in questo modo il Parlamento non ha ragione d'esistere : ciò diventa estremamente pericoloso per un Paese dove vige la democrazia .

Attenzione , perchè con le stesse modalità con cui dei diritti vengono riconosciuti , con la stessa procedura altri diritti possono essere tolti .

ps : tutti quei trollazzi pidioti che scrivevano "voi grillini non sapete le leggi , la fiducia non si può mettere" , adesso dove sono ... ?

Gianfranco .

Gianfranco 23.02.16 11:56| 
 |
Rispondi al commento

parole al vento. non so in quanti non hanno capito ancora che questo e' un duce e che siamo sotto regime. purtroppo penso che non abbiano capito in tanti. noi dobbiamo solo prenderci tutte le colpe. quella di inaffidabili pero' mi sta proprio..... per il semplice fatto che e' una calunnia. e da che pulpito viene, che ormai mi gira la testa a forza di vedere i cambiamenti continui del premier, le bugie, le capriole che fa, l'arroganza. senza contare questo continuo proseguire tenendo per la cavezza i parlamentari che gli votano tutte le fiducie di questo mondo pur di non andarsene.

che vi devo dire? combattiamo fino alla fine. altro non vedo cosa ci sia da fare. se avete qualche cosa di meglio fatelo e ditelo.

rosanna scarpa 23.02.16 11:51| 
 |
Rispondi al commento

Gli omosessuali sono il pretesto per mettere in difficoltà cattolici e benpensanti. La legge riguarda tutti, anche le coppie eterosessuali. Questi politici arraffoni truccano le carte per i loro innominabili interessi: che, quarda caso, coincidono sempre con quelli dell'indefinibile soggetto Razzi Antonio.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 11:49| 
 |
Rispondi al commento

Da gay sono indignato, perché in un post di qualche settimana fa, avevo gia previsto che il MINCHIONE FIORENTINO, non avrebbe fatto passare le adozioni, ed eccoci addirittura COLPEVOLIZZATI, noi del M5S, per qualcosa che già era chiaro da tempo, il minchione fiorentino é davvero una merda infinita, ha ribaltato maniera disgustosa ed ignobile, la frittata, BALLANDO E GIOCANDO LUI SUI DIRITTI CIVILI! Debbo anche dire che le figure "barbine" della Concia Luxuria e delle varie associazioni GLBT, nel voler arrivare A QUALUNQUE COSTO A QUESTA LEGGE, hanno mostrato l'esasperazione, ma anche un'infantilità insopportabile, che riconferma in positivo la mia volontà a non frequentare questi collettivi che poi si fanno rappresentare da due decerebrate incapaci come la Concia e Luxuria, che ad ogni presenza mediatica hanno fatto più danni che altro, mostrando tutta la micragnosità della nostra minoranza ancora cosi infantile da non riuscire a sottrarsi al battibecco ciarliero colpevolizzante da psicologia infantile! L'unico che ho trovato equilibrato é stato il filosofo Galimberti, che é riuscito a tenere il livello "alto" nonostante quell'orrendo, spregevole, indegno omofono, catto-esaltato, catto-crociato di giornalista anti-gay! Galimberti favoloso nonostante quella suprema cialtrona della Myrta Merlino, che da "favorevole" ha fatto più danni lei che tutti i talk show messi assieme compresa la sua similare D'urso!
Ai gay che avrebbero preteso il calo dei calzoni da parte del M5S scrivo andate affanculo!!!

Rudolf ., Malpensa Commentatore certificato 23.02.16 11:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma insomma è non è u parlamento incostituzionale?
Siccome lo è! quando vi decidete a dimettervi in massa e a scendere nelle piazze ad organizzare una protesta nazionale per il ritorno alla corretta Democrazia Parlamentare.

giancarlo s., Taranto Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 11:32| 
 |
Rispondi al commento

...Dobbiamo solo essere coerenti come abbiamo fin qui fatto, poi se coloro che hanno necessità delle un.civ e stepchild adop. non capiscano ...affari loro noi 5 stelle siamo per votare tutto ...SENZA IL CANGURO....poi diano pure il voto al PD & PAPPONI VARI se da costoro si sentono maggiormente attratti....salve.

roberto plutarchi 23.02.16 11:27| 
 |
Rispondi al commento

Bella e nobile cosa la coerenza, ma di coerenza si puo' anche morire. Se si concede all'avversario un rigore e' chiaro che ne approfittera'. La politica e' come il gioco degli scacchi, prima di fare una mossa bisogna prevedere e valutare la contromossa dell'avversario. Soprattutto se questo non e' ne' coerente, ne' corretto, ne' nobile. E cosi' alla fine della storia saremo costretti a non votare la fiducia ne' le unioni civile. Chi glielo va a spiegare alle organizzazioni e ai cittadini gay?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 23.02.16 11:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe bello se tutti i media facessero vedere chiaramente la posizione compatta dei senatori del M5S riguardo al ddl sulle unioni civili.

Antonino Marrara, Pisa Commentatore certificato 23.02.16 11:01| 
 |
Rispondi al commento

grandi e commoventi

maurizio b., roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 23.02.16 10:59| 
 |
Rispondi al commento

dove sta l'integrità del PD?

Antonino Marrara, Pisa Commentatore certificato 23.02.16 10:53| 
 |
Rispondi al commento

E che importanza ha quello che dite.? Credete che il popolo LGBT non lo sappia.? Queste sono pugnette avete la possibilità di bloccare tutto e regalarci un salto nella storia dichiarando subito che voterete il canguro! Fregatene del dibattito parlamentare. Fregatevene della figura che fareste o dei voti persi o guadagnati. Regalateci un sogno. Ora e subito.


ma è una conferenza del PD? quanto spazio alla giornalista schierata...

Antonino Marrara, Pisa Commentatore certificato 23.02.16 10:44| 
 |
Rispondi al commento

Sa, poche balle, se volevate far passare questa legge l'avreste già votata anche voi, canguri o non canguri!!

Non la vuole nessuno, pd, destre e M5S. Smettetela di raccontare palle!!!

Non ce ne sbatte niente della vostra nenia, state solo ingolfando il parlamento di discussioni a oltranza per non affrontare i problemi più gravi.

Voce di Popolo 23.02.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

quel fenomeno di Orfini ieri sera a Porta a Porta ha avuto ancora la faccia da c.... di attribuire la colpa del fallimento sulla legge "unioni civili e stepchild adop." al M5S quando sa benissimo che per le faide interne al PD la legge verrà abortita!!!

Mentre è stata montata ad arte questa polemica il Governo lavora per ingannare i cittadini con altre zozzate contro l'Italia, sulla Bad Bank per salvare manager e AD, sulla cessione di altre aziende di Stato, e di Km quadrati di mare italiano ligure e sardo alla Francia.

Mattarella dove sei? Sei vivo batti un colpo... di Stato!!!

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 23.02.16 10:32| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori