Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Il Vicepresidente del Senato offende i disabili #GasparriRitirati

  • 23

New Twitter Gallery


intervento di Matteo Dall'Osso, portavoce M5S, alla Camera dei deputati

"Vorrei esprimere la nostra profonda indignazione per la disgustosa battuta del vicepresidente del Senato Maurizio Gasparri che al Family Day dello scorso sabato, rispondendo a un giornalista delle Iene ha esclamato: "ma questo è il family day, non l'handicappato day"
L'utilizzo, peraltro fuori dal tempo, del termine handicappato come insulto è deplorevole e schifoso per qualsiasi cittadino, figuriamoci per chi ha un ruolo pubblico. Gasparri deve dimettersi dall'alta carica che ricopre e, direi, ritirarsi per sempre dalla politica. Io, in quanto handicappato, avrò le mie disabilità, ma vi assicuro che sono capace di mandare il vicepresidente del Senato a fanc..o!"


3 Feb 2016, 10:21 | Scrivi | Commenti (23) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 23


Tags: Dall'Osso, disabili, Gasparri, handicappato, le iene

Commenti

 

Gasparri si commenta da solo basta guardarlo! Quello che mi lascia sempre perplessa nonostante l'avanzare dell'età sono gli italiani!!!! Ci lasciamo offendere,deridere,bistrattare,affamare da figure di basso livello come i politici che sono al Comando e non perché noi li abbiamo messi li ma ci sono andati per mezzo di raccomandazioni, intrallazzi con poteri forti ecc ecc e mai perché sono persone preparate, e nessuno fa una rivoluzione come si dovrebbe per far loro capire che se vogliono mangiare devono trovarsi un lavoro, se lo trovano, è campare con 1000euro al mese se va bene? Ma ancora qualcuno li trova credibili e pensa di averli eletti? Allora siamo un popolo senza speranza......

undefined 05.02.16 14:18| 
 |
Rispondi al commento

dove è una discussione relativa al ddl cirinnà ?
perché sul blog cìè questa censura ?
l'argomento e tabù ?
questa si chiama censura , il movimento sta diventando(purtroppo ) come gli altri partiti politici . addio

filippo pagliarini 04.02.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dai Neri Marcorè confessa che eri tu.Ma sai che non si capisce la differenza . . . Il personaggio del ciula ti viene bene.

Barlafuss 03.02.16 21:31| 
 |
Rispondi al commento

"Non posso farci niente, e' la mia natura" disse lo scorpione alla rana. Neppure il "bullo di Firenze" puo' farci niente, lui che si e' fatto strada a gomitate, spintoni e sgambetti non puo' proprio trattenersi dal manifestare in ogni occasione la sua natura bullesca. Non solo in Italia ma oggi anche in Europa e domani all'ONU visto che sta facendo campagna elettorale in giro per il mondo per ottenere un seggio non permanente al Consiglio di Sicurezza.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.02.16 19:20| 
 |
Rispondi al commento

Grande Matteo!!!

Stefano M. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 03.02.16 16:49| 
 |
Rispondi al commento

Se non era l'handicappato-day che ci faceva allora li' Gasparri?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 03.02.16 16:46| 
 |
Rispondi al commento

Completamente d'accordo con Alessandro Nardi.

Cecilia B., Verona Commentatore certificato 03.02.16 15:25| 
 |
Rispondi al commento

Non voglio entrare in merito della questione stepchild adoption, ma del metodo di democrazia diretta che doveva essere colonna portante del M5s, ma pare invece che venga usato ultimamente solo per le espulsioni. Quando si è votato per il DL Cirinnà, a metà consultazioni venne cambiato il quesito e di stepchild adoption non se ne parlò più. Ora invece di riparare a questo grave fatto, andate avanti per la vostra strada e non avete il coraggio di chiedere ai vostri iscritti come la pensano in merito. Comunque abbiamo ancora diritto di voto e di questo comportamento intollerabile ce ne ricordiamo. Eravamo arrivati quasi al pari del PD come sondaggio, vedrete dopo la Cirinnà come andrete giù di un buon 5% minimo. Che la base sappia che certe cose poi le pagherete. Ovvero le pagheremo, si perché finirà l'illusione che in Italia si possa fare qualche cosa di buono con la politica. Hai notato che prima scrivevo abbiamo e poi dico pagherete, perché ho deciso dopo 3 anni di militanza di uscire dal Movimento. Quindi mi unisco alle migliaia di coloro che si sono fortemente incazzati. Ripeto, non è solo perché discordo con la stepchild adoption, ma con il metodo, cioè che la base ormai va avanti su questa e su molte cose per conto proprio senza consultare la base.


cosa ci faceva Gasparri al family day...tutto al piu' puo' partecipare senza sfigurare alla sagra della porchetta...o alla gara delle scoreggie...quando verra' creato il coj..one day sara' di diritto nel comitato d'onore.

Angelo B., Napoli Commentatore certificato 03.02.16 14:27| 
 |
Rispondi al commento

GRANDE!!!!!! mandiamoli tutti a fanculo..... Gasparri vaffanculoooooo!!!!

Francesco p 03.02.16 13:29| 
 |
Rispondi al commento

Io sono comunque dispiaciuto per il mancato rispetto del M5S di coloro che sostengono il diritto del bambino ad avere un padre ed una madre.

giampietro petroselli 03.02.16 13:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ma non è quello che aveva sottratto fondi del PDL
x farsi un'assicurazione sulla vita a favore dei figli?

è lui o non è lui

certo che è lui

poi li ha dovuti restituire ma xò che figura di cacca, ma come fa a fare lo spiritoso si dovrebbe mettere davanti ad uno specchio e dirsi....

saluti ai monelli del blog

old dog 03.02.16 13:19| 
 |
Rispondi al commento

Gasparri ritirati. Saluti da zio Caligola.

john f. 03.02.16 12:05| 
 |
Rispondi al commento

Voi non capite, lui parlava di se stesso!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 03.02.16 11:08| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cookie Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori