Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

La Boldrini piazza l'amico del Bomba alla Camera

  • 16

New Twitter Gallery

menichino.jpg

"Complimenti al bomba e a Filippo Sensi che, con la complicità supina della presidente della Camera, Laura Boldrini, ha piazzato l’ennesimo colpo nella via dell’occupazione totale di tutti i posti strategici per il controllo del potere e della comunicazione: la nomina di Stefano Menichini è a dir poco vergognosa e un’offesa ai giornalisti che hanno concorso ben più titolati di lui.
Avevamo chiesto di selezionare una figura al di sopra delle parti e invece la Boldrini ha abdicato a favore al Partito Democratico nominando quello che è stato il direttore di Europa, testata ufficiale della Margherita, prima, e del Pd poi, che ha drenato enormi quantità di denari pubblici (più di 30.000.000 di euro dal 2003 al 2013, ndr), e nella cui struttura figurava anche quel Filippo Sensi, col ruolo di vicedirettore, che oggi dirige le manovre comunicative di Renzi e Palazzo Chigi. Fino all’ultimo avevamo chiesto alla presidente di portare un ufficio di presidenza una rosa di nomi. Lei ha insistito per portare un solo nome con la promessa che saremmo stati tutti soddisfatti della scelta. In realtà sappiamo bene che c’erano candidati dal profilo certamente superiore. La Boldrini ha dimenticato di essere la presidente della Camera e si è fatta longa manus del Governo" Claudia Mannino, M5S Camera

VIDEO Quando la Boldrini censurò il M5S

11 Feb 2016, 15:13 | Scrivi | Commenti (16) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 16


Tags: Boldrini, Bomba, Menichini, Sensi

Commenti

 

E chi se ne frega.

Le notizie che date sono dei diversivi.

arsit a. Commentatore certificato 16.02.16 20:16| 
 |
Rispondi al commento

Ricordate ? Il nuovo che avanza !!! vacca baldracca, la storia si ripete, ed anche le scrofe si moltiplicano avanzano trombando.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 14.02.16 22:32| 
 |
Rispondi al commento

I due presidenti delle camere occupano una posizione di spicco per la "lunghezza" delle loro lingue.
Inoltre fanno pienamente abuso di potere della loro carica quando sono a corto di argomenti nei loro interventi. E questo è molto frequente.

Gaetano M., Latina Commentatore certificato 12.02.16 11:54| 
 |
Rispondi al commento

Veramente uno schifo! La boldrina assogettata? Era chiaro che il bimbominkia domina anche su di lei! Povera donna !!!!

silvana rocca, genova Commentatore certificato 11.02.16 19:39| 
 |
Rispondi al commento

"La casa di vetro" : ricordate ... ? Che schifo l'ipocrisia della Boldrini . Ma veramente schifo .

Menichini proprio non ce la fa a non gravare sulle spalle degli italiani . Un professionista mediocre come lui può vivere solo di assistenzialismo . Se proprio devo fare elemosina , preferisco premiare soggetti ben più meritevoli e dignitosi di questo parassita di stato .

Gianfranco .

Gianfranco 11.02.16 19:19| 
 |
Rispondi al commento

Salve a tutti

come mai si restituisce così poco in Liguria dopo tante promesse fatte???

http://www.m5sliguria.it/trasparenza/

su 8000
2000 vanno restituiti e non c'è trasparenza su quali sono le spese.

gino 11.02.16 19:01| 
 |
Rispondi al commento

La crisi è servita, questa volta non ne rimarrà neanche uno di questi ladri!

Andrea Zanella, Pedavena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee 11.02.16 18:55| 
 |
Rispondi al commento

parte integrante della casta raccomanda poltrone , privilegiati con i soldi sottratti alla gente !

altro che aiuti umanitari .. stessa pasta dei sindacati venduti e collusi ..

#BoldriniDimettiti

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 11.02.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento

come volevasi dimostrare una testa di legno o di..... al posto di un competente.Come faceva Ceausescu.

lucressio C., mestre Commentatore certificato 11.02.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Si é confermata ancora ua volta. Una lecca-zerbini.

Michele B., Campodarsego Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 11.02.16 16:56| 
 |
Rispondi al commento

Bisogna pur pensare alle prossime elezioni politiche. Indovinate con quale partito si presentera' la Boldrini?

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 11.02.16 16:38| 
 |
Rispondi al commento

da questi questo ed altro

paolo 11.02.16 16:32| 
 |
Rispondi al commento

questo è uno dei milioni di rivoli in cui spariscono i soldi pubblici che aumentano il debito pubblico, clientelismo e sovvenzioni all'editoria fallita.

Questo il cancro che devasta l'Italia 2200 MLD che pagheremo noi cittadini ma che ha arricchito i soliti noti da 50 anni.

Clesippo Geganio, LT Commentatore certificato 11.02.16 16:32| 
 |
Rispondi al commento

E' stato direttore de L'Europa che dal 2003 al 2014 ha preso oltre 32.500.000 euro di contributi per l'editoria e nonostante questo è in chiusura. Vendeva pochissime copie al giorno in tutta Italia!!L'Europa, giornale del partito della Margherita. Con tutti quei soldi presi ha avuto il merito di far chiudere un giornale (come l'Unità!) e per questo è stato premiato!! Ma se pò????

franco malizia 11.02.16 16:14| 
 |
Rispondi al commento

Avremmo potuto risparmiarci i 160mila euro che questo signore costerà alla collettività per un inutile ufficio a cui Grasso al Senato ha fatto a meno, affidando i medesimi compiti a un funzionario già pagato dalla collettivitò. Ma sappiamo che i mediocri amano di contornarsi di quelli peggiori di loro per brillare di più.

A L., roma Commentatore certificato 11.02.16 15:59| 
 |
Rispondi al commento

italia non ce da meravigliarsi di niente tra loro tutto e lecito paese di merda corrotto in tutti i settori e partiti vergognatevi tanto dovete morire anche voi e penso che i sold non li portate nella bara vermi schifosi

domenico balzano 11.02.16 15:52| 
 |
Rispondi al commento



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori