Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Le banche venete tra svalutazione e #bailin

  • 216

New Twitter Gallery

popolaribruciate.jpg

di Jacopo Berti, portavoce M5S Veneto

"C'è una storia nel mondo della finanza mondiale, alla quale ci si appella come monito ogni volta che una banca sostiene di essere too big to fail (troppo grande per fallire). E' quella di una conferenza del 2008 della banca americana Bear Stearns, durante la quale un rappresentante dell'istituto rassicurava la platea circa la solidità della banca, mentre sui cellulari dei presenti si susseguivano in tempo reale le notizie del suo crollo in borsa e l'inizio ufficiale della più grande crisi dal 1929. Facce sorridenti, manager sicuri di se, mentre il mondo cadeva nel baratro. Ieri come oggi.

Un nuovo caso Parmalat
Oggi in Italia siamo di fronte ad un caso analogo. Come dice una ricerca di Citi bank, le banche italiane si trasformano da oro in criptonite e quello delle banche venete Banca popolare di Vicenza (BpVi) e Veneto Banca è un caso clamoroso, la peggior situazione in Italia. Per fare un esempio lo potremmo definire un nuovo caso Parmalat, ma molto più grande. Guarda caso, come allora, ne stiamo parlando per primi sul blog di Beppe Grillo.
Le balle dei manager milionari di queste banche al centro di truffe e scandali, crollano di fronte alla durezza dei dati. E specialmente quando – come nel caso di BpVi e Veneto Banca – ci si appresta ad entrare in borsa, si viene pesati e, se trovati mancanti, sbugiardati.

Noi abbiamo un'analisi su questi istituti non ancora pubblicata dai media, ad opera di PricewaterhouseCoopers, una delle più grandi agenzie di revisione dei bilanci. Ciò che rivela è scioccante e ve lo stiamo per svelare. Per comprendere la gravità della situazione, ricapitoliamo brevemente le ultime vicende.

16 Febbraio - campane a morto per Banca Popolare di Vicenza
Il 16 febbraio, due giorni fa, il cda della Banca Popolare di Vicenza ha definito il prezzo del diritto di recesso dalle azioni a 6,3 euro per i soci che non vorranno aderire alla trasformazione in spa. Parliamo di una svalutazione di circa il 90%!
La banca ha appena iniziato a svalutare, iniziando quel processo che altre banche hanno già fatto da molti anni. BpVi ha in pancia miliardi di crediti deteriorati, che per una famiglia è come avere in frigo tonnellate di cibo marcio. Qualcuno deve dire la verità a correntisti e azionisti, e la verità è che ci sono banche sull’orlo del baratro mentre tutti fanno finta di niente.
I piccoli risparmiatori devono essere avvisati. Molto è andato perso, ma qualcosa si può salvare.

La cruda verità su BpVi e Veneto Banca
La situazione reale è ancora più grave. Il valore di sei euro e spiccioli ad azione di cui si parla in questi giorni è una prospettiva più che rosea: quello che sta accadendo ora nella BpVi è solo l’inizio. Chiunque, vedendo un’azienda che perde il 90% del suo valore in 10 mesi, sa benissimo come andrà a finire. Se banche solidissime con requisiti di capitale perfettamente in ordine, hanno perso dal 30 al 50% in pochi giorni solo per l’interessamento della Bce, figuriamoci cosa può accadere alle disastrate banche locali.
Pensiamo ad Unicredit. Ottemperando ai requisiti della BCE in merito al capitale valeva 5,34 euro a dicembre 2015: oggi ne vale 3,15. Ma Unicredit ha requisiti di solidità ben maggiori delle venete in questione, ed ha azionisti solidissimi (pensiamo a Del Vecchio). Tuttavia, ha perso circa il 40% in due mesi.

Crediti deteriorati: disastro in vista
Il prezzo di 6,3 euro per azione BpVi è il prezzo abbassato dopo solo la prima fase. Il pezzo forte arriverà quest'anno.
Parliamo della famosa lettera della Bce in cui si chiede chiarezza circa le politiche degli istituti sui crediti deteriorati, ovvero quei prestiti che stanno andando persi perché i debitori sono insolventi. La stessa richiesta che sta mandando nel panico il Governo, che non sa più che fare di fronte ad un buco di 380 Miliardi di euro. Questa lettera ha, come abbiamo visto, fatto crollare le banche italiane in borsa. Anche quelle come Unicredit. Pensiamo a cosa farà con dei morti viventi come BpVi e Veneto Banca, quando questa richiesta toccherà loro.
Un'idea? Dall'analisi che vi abbiamo introdotto, vi riveliamo il grafico che dimostra quanti crediti deteriorati hanno le due banche venete in questione.

grafico_1.jpg

3,4 miliardi di euro per BpVi e 2,9 per Veneto Banca di crediti deteriorati! Il paragone con altri istituti in crisi come Banco Desio che arriva a 0,7 rende l'idea?
Se a questi aggiungiamo i crediti compromessi (Impaired Loans), che hanno scarsissime possibilità di rientrare, la situazione, se possibile, peggiora ancora. Parliamo di 6,5 miliardi di euro per BpVi e 5,6 per Veneto Banca. In totale un potenziale buco da 18,4 miliardi di euro!

grafico_2.jpg

Stimando ottimisticamente che solo un 50% di questi crediti compremessi andrà perso, abbiamo circa 6 miliardi di spazzatura sia in BpVi che in Veneto Banca.
E pensare che l'aumento di capitale richiesto (ovvero i soldi chiesti agli azionisti per ottemperare ai requisiti della BCE) da BpVi due giorni fa è di 1,75 miliardi di euro. Soldi buttati. E' come spegnere un incendio con un bicchiere d'acqua.
Quindi, ricapitolando: negli ultimi anni questi istituti si sono dovuti adeguare ai requisiti di capitale della Bce e hanno perso, a causa della fragilità emersa, BpVi l'87% e Veneto Banca il 76%.
Nel 2016 dovranno affrontare il secondo requisito – che ha lasciato sul campo le “banche solide” (come dice Renzi) italiane già quotate -, ovvero la contabilizzazione degli NPL, dei quali vi abbiamo anticipato i dati reali (grafico 1).
Tra i requisiti voluti dalla Bce c'è poi quello, fondamentale, del patrimonio delle banche. E' il parametro più utilizzato per valutare la solidità di una banca. Negli stress test dell'Autorità bancaria europea (Eba) la Ue ha chiesto di portarlo al 10,25%.

tabella_a.jpg

Mentre alcune banche italiane sono al 12%, i due cadaveri veneti sono intorno al 6%. A questo sono serviti gli aumenti di capitale chiesti finora! Non a rendere più solida realmente la banca, ma a farla 'apparire' solida. Senza riuscirci. E continuando a bruciare soldi dei veneti.
Pensate che in modo simile Mps ha fatto aumenti di capitale per 5 miliardi di euro in un anno e adesso ne vale 1,6. Questo rende l'idea di quanti miliardi brucino banche che non possono restare in borsa, ma si ostinano a farlo. E' come viaggiare con un colabrodo al posto del serbatoio, continuando a versare benzina durante la marcia.
Quindi, secondo voi, le due banche venete, nelle condizioni in cui versano, senza capitale solido e senza azionisti in grado o disposti a mettere miliardi, come affronteranno la borsa? Prevedere quotazioni dello zero virgola per azione non è fantascienza, è anzi molto probabile.

Chi pagherà?
A pagare saremo come sempre noi, ovvero i correntisti, grazie al Bail in.
Questa regola prevede che in caso di fallimento di una banca si impongano delle perdite ai correntisti ed anche agli obbligazionisti ordinari che in Italia rappresentano più del 30% della raccolta, soprattutto tra le banche piccole.
Se non possiamo fermare la quotazione di queste banche in borsa, dobbiamo fermare il Bail in. Non è giusto che i cittadini paghino per l'avidità di pochi! Con questo sistema, come al solito saremo noi a pagare le malefatte dei pirati in giacca e cravatta. Gente che ha sperperato miliardi, distrutto banche solidissime, massacrato territori ed imprenditori, regalandosi stipendi milionari e buonuscite da nababbi, ed oggi con la faccia di bronzo ripetono: va tutto bene! Proprio come in Bear Stearns. Come al solito in Italia, più fai grosso il danno, più diventi ricco.
Ora conoscete la verità su BpVi e Veneto Banca. Informate i vostri cari, azionisti e correntisti. E, come si dice: uomo avvisato, mezzo salvato.

VIDEO 150 milioni dei veneti fregati con i derivati

20 Feb 2016, 14:31 | Scrivi | Commenti (216) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 216


Tags: banca popolare di Vicenza, banche, banche popolari, banche popolati venete, Jacopo Berti, veneto banca

Commenti

 

Agli ebrei hanno rubato tutto deportandoli e usando un personaggio come adolfino. A noi ruberanno tutto col bail in

lalla b., venezia Commentatore certificato 25.02.16 11:24| 
 |
Rispondi al commento

E cosa fare?
Chi ha investito ormai è fregato.
I correntisti con più di 100000 euro si spera che abbiano già messo i soldi al sicuro in svizzera o nel materasso (o in bot se si vuol essere un po' nazionalisti).
Ora la stangata riguarderà il debito pubblico poiché quando una banca fallisce lo stato si accolla tutti i debiti quindi il correntista che aveva acquistato quote della banca si vedrà spazzolare azioni, deposito e come cittadino subirà pure tagli ai servizi perché lo stato gode a coprire i buchi delle banche private....
io non ho ancora capito come possa essere legale per lo stato garantire arbitrariamente i debiti di un privato ma questa è la linea della bancocrazia al governo (dritta o storta legalmente o illegalmente alla fine i cittadini pagheranno per le banche private).
Ciò che invece servirebbe alle banche è una procedura veloce per recuperare crediti dai 'furbi' che il fallimento lo fanno apposta (spesso d'accordo con la filiale della banca stessa);
riguardo ai pignoramenti bisogna dire che in Italia hanno tempi biblici e che le promesse del bomba sono scoppiate proprio su questo che era non un privilegio ma un ragionevole diritto delle banche:
se parte del credito fosse recuperabile subito allora l'intervento garantista dello stato non servirebbe a nulla.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 22.02.16 14:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

#M5S https://www.facebook.com/photo.php?fbid=847755085346636&set=a.665832663538880.1073741826.100003364560854&type=3

Giampaolo Segatel 21.02.16 22:48| 
 |
Rispondi al commento

un aiuto per chi volesse tutelarsi maggiormente
andate alla pagina di fb di altroconsumo ogni anno fanno l'asta al ribasso con le compagnie elettriche questanno ha vinto TRENTA SPA andate sul sito per dare un occhiata 100% energia verde

demis borghetti, brescia Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 21.02.16 15:03| 
 |
Rispondi al commento

Sono stati capaci di vendere le azioni e obligazioni a persone con problemi di vista hanno superato ogni limite di correttezza,ora chiedono di aver fiducia nelle loro banche,penso che le persone con un po di testa chiuderanno i loro rapporti con questa masnada di truffatori appoggiati dal sistema.Ormai siamo alla canna del gas facciamo in modo di mettere loro nelle nostre stesse condizioni non ci vuole molto CHIUDETE I VOSTRI RAPPORTI CON LE BANCHE E IL GIOCO é FATTO

marioi 21.02.16 14:54| 
 |
Rispondi al commento

Siamo bloccati ! Ci hanno ingabbiati per bene con il Viminale in mano a Alfano e i seggi presieduti dal pd non ci faranno vincere mai ! Probabilmente siamo al 50 per cento !

vincenzodigiorgio 21.02.16 11:35| 
 |
Rispondi al commento

Serve riprendersi il Paese ....... con le buone .... possibilmente !!!!! Processare tutti quelli che hanno ridotto così il Paese con pene "certe", resettare e ripartire !!!! tutto il resto sono ..... cazzi !!!
Cordialità

Toto A., Milano Commentatore certificato 21.02.16 11:17| 
 |
Rispondi al commento

I loschi affari della banca che si fa chiamare "Etica" con i truffatori di Alisei Ong http://matteo-equilibrio1.blogspot.com/2014/02/la-tris-lape-jeremie-e-yalla.html

Matteo Mattioli 21.02.16 11:16| 
 |
Rispondi al commento

attenzione anche a conto arancio, gli ultimi rimarranno col cerino in mano... sono parecchi anni che la banca ha un rating negativo quasi fallimentare, leggete i bilanci. e' sostenuta da un pool di banche che la usano solo per la raccolta Cash tramite campagne pubblicitarie. occhio alle banche che fanno pubblicita'..... puzzano di bruciato. Le banche sane non hanno bisogno di pubblicita' se non per segnalare eventi particolari ! informatevi in maniera approfondita..... prima di dare i vostri soldi ad una banca ! ho lavorato presso le banche come analista funzionale e conosco bene come come lavorano !!! sono degli stipendifici ! fate molta attenzione !

fabrizio f., Sommacampagna - VR Commentatore certificato 21.02.16 11:16| 
 |
Rispondi al commento

Salve, vorrei sottolineare che Price (advisor di Veneto banca) ha appena ricevuto milionario incarico da pop Vicenza, Veneto banca e pop dell'alto Adige per svolgere un'operazione che coinvolge la SEC. Sarebbe carino chiedere agli stessi vertici di Price (immagino gentili fornitori dei dati da voi pubblicati) se per caso esiste un "lieve" conflitto di interessi!!! Grazie

Lello 21.02.16 11:10| 
 |
Rispondi al commento

la lega ha deciso di cambiare nome.da domani sarà:pises.prendi i soldi e scappa.


/anziana va ad informarsi in banca sul "bail in"

cosa è questo "bail in"

impiegato - se la banca va in difficoltà sono chiamati a contribuire i risparmiatori

oh belin ma questo è un furto

impiegato - signora guardi che qua non siamo ladri

ladri no, siete rapinatori a mano armata

impiegato - ma dov'è l'arma

l'arma è la legge che vi consente questo

saluti ai monelli del blog\

old dog 21.02.16 11:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Delle tante pessime idee escogitate dalla civiltà occidentale per autodistruggersi l'abolizione del denaro contante è forse la più folle e pericolosa. I pretesti variano secondo l'inclinazione del gregge: in Italia si dice per fermare l'evasione e all'estero - nientemeno - per sconfiggere il terrorismo e le mafie.

il resto qui
http://www.ilpedante.org/post/lincubo-no-cash-e-il-teorema-di-pangloss/

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 11:00| 
 |
Rispondi al commento

CHI CHIAGNE FOTTE A CHI RIDE. Sport preferito dai regnanti.

john f. 21.02.16 10:55| 
 |
Rispondi al commento

Servono INDISPENSABILI, chiare corrette PENE e chiarissime CERTEZZE di esse. E questo non solo per i banchieri, ma per OGNI operativita' CONTRO i cittadini. E queste convinzioni DEVONO far parte del PROGRAMMA di M5S. In ogni caso, M5S DEVE attivarsi per dare CERTEZZE ai cittadini. E il campo del risparmio e' FONDAMENTALE. La mia proposta e' che il movimento prenda i rimborsi elettorali e fondi una Banca M5S dei cittadini. Una banca che operi esclusivamente commercialmente con MICROCREDITO e con investimenti in Bond SICURI. In questa banca potrebbero affluire i vari rimborsi elettorali, finche' ci saranno, ed i tagli di stipendi dgli eletti. E, naturalmente, i risparmi dei cittadini che non chiedono remunerazioni speculative, ma CERTEZZE e FIDUCIA.

tomi sonvene Commentatore certificato 21.02.16 10:48| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questi banner fastweb mi stanno tangariando uno 'ngrio, non si possono impedire loro di ammorbarci il video? VOI non potete far nulla.Io sono vecchio e tanti trucchi non li conosco.

john f. 21.02.16 10:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


Vivi scomodo in un paese che se ne fotte del tuo futuro

Danno ancora la caccia alle streghe e ti mette contro il muro

Non c'è giustizia nei tribunali quando i processi li fanno i giornali

Puoi gridare sempre più forte, ma nessuno ti sentirà!


Giustizia e non politica, giustizia e non politica!

Giustizia e non politica, giustizia di strada!


Sventola fiera e senza macchia la bandiera della democrazia

Mente l'asta sporca di sangue ce l'ha in mano la polizia

Celle, ordine e disciplina mentre affoghi nella repressione

Puoi gridare sempre più forte, ma nessuno sente la tua voce!


Giustizia e non politica, giustizia e non politica!

Giustizia e non politica, giustizia per noi!


Ti hanno detto di cambiare, ma per te non cambierà mai niente

Ti hanno detto di mollare perché tu non piaci a troppa gente

Un fascista non ha pace, sarà sempre giudicato

Camerata, non scordare quello che la strada ci ha insegnato!


Giustizia e non politica, giustizia e non politica!

Giustizia e non politica, giustizia per noi!


Giustizia e non politica, giustizia e non politica!

Giustizia e non politica, giustizia per i ribelli!


Matteo Quarti 21.02.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento

Vi ho già fatto notare il Boom dei Furti in Casa,in modo da costringerci a lasciare i nostri soldi nelle banche.
Ora, c'è un altro Boom, quello dei maltrattamenti di disabili ed anziani nelle Case di Riposo.
Te li devi tenere in casa, così, LORO risparmiano (per i LORO VITALIZI), nello stesso tempo, con disabili ed anziani in casa, causa le pensioni di invalidità ed accompagnamento, aumenta l'ISEE e non danno più la reversibilità al superstite.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 21.02.16 10:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Campioni di ca22ate: O.T.
Da quando hanno tolto i BIGLIETTAI dagli autobus, i non paganti hanno fatto la lro festa. Le aziende non guadambiavano più niente ed avevano altresì eliminato tanti posti di lavoro. Alla fine della fiera, se oggi si rimettessero i bigliettai, tutti farebbero i biglietti, si creerebbero nuovi posti di lavoro, i bilanci sicuramente sarebbero positivi, tali da diminuire i prezzi dei biglietti. Infine dovrebbero utilizzare mezzi alimentati a corrente elettrica, tipo filobus, si scassano di meno, non inquinano e consumano pochissimo.
Ma dove siamo, chi gestisce i nostri fottuti soldi??

john f. 21.02.16 10:37| 
 |
Rispondi al commento

il grande luigi tenco sosteneva che,appena si alza il mare,gli uomini senza idee per primi vanno a fondo......caro luigi,quanto ti sbagliavila merda concentrandosi ha formato una massa galleggiante.ma tu eri un individualista.non potevi immaginare.

vito asaro 21.02.16 10:32| 
 |
Rispondi al commento

qualcuno mi ha detto che insulto gli italiani.non è vero.io non insulto gli italiani.....li descrivo.

vito asaro 21.02.16 10:19| 
 |
Rispondi al commento

Ma possono 4 gatti rimasti onesti riuscire a cambiare le cose? Possono?

Io dico "chissene importa se possono!".

Questa vita è una guerra quotidiana, e l'unico modo per renderle onore è combattere fino all'ultimo respiro.

FUCILI ALLE FINESTRE E BOIA A CHI MOLLA!

Brave Heart 21.02.16 10:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

anche gasparri onora
la mrmoria di eco.ha dichirato:non l'ho mai conosciuto........BASTAAAAAAAAAAAAAAA PIETAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAAA.


il budda dell'euro

https://pbs.twimg.com/media/CbuZk5hVAAAf3oE.jpg

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 10:12| 
 |
Rispondi al commento

Il cancro di questo paese è l'informazione,bisogna sferrare un contrattacco al regime RAI.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 21.02.16 10:04| 
 |
Rispondi al commento

la mafia fà schifo ma,in questo senso,non mi pare che la politica sia da meno........anzi.


https://www.facebook.com/photo.php?fbid=454810158049191&set=gm.447614718770478&type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 21.02.16 09:23| 
 |
Rispondi al commento

Non mi sembra che la maggiorparte dei cittadini italiani meriti di essere informata e nemmeno meriti rispetto e diritti...
I cittadini spesso se ne fottono altamente, sono pronti a usurpare qualsiasi cosa ( dal semplice esame medico, al posto più avanti in fila, al grapplo d0'uva al supermercato fino ad arrivare alle rate del mutuo non pagato, alla bolletta, al soldi presi alle banche e poi nn restituiti)..
Questi cittadini poi votano a convenienza e spesso a semplice simpatia...il risultato è sotto gli occhi di tutti....debito pubblico a 2000 miliardi e passa...sviluppo zero..arretratezza culturale ed economica (spesso vanno a braccetto)...corruzione dilagante ( ci mancherebbe!!)
Ho notato che nel programma 5 stelle di Roma ( che per il momento è solo carta scritta) guarda caso manca la raccolta differenziata spinta e la chiusura di qualche discarica con annesso incerenitore...casomai si va a vincere lasciate nel vago l'argomento e cominciate a pararvi il culo pure voi 5 stelle romani..mah..Grillo nei momenti decisivi assente e casomai, se interviene, interviene a gamba tesa ed in modo inopportuno...datevi na regolata che comincciate a rompere pure voi..

Carlo Zaccaria, Brindisi Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 08:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

per la regola, solo italiana quindi prassi che le cose peggiorino, prepariamoci a trovarci abbassato il 'salvamento dall'interno' delle banche da 100.000 a 30/20/10.000 € con un decreto notturno imminente per poi rilascire un foglio con scritto che il correntista ha diritto al denaro, al momento sottratto per salvare la banca, senza specificare quando ? e nel frattempo tirare la cinghia.

mario d., orbetello Commentatore certificato 21.02.16 08:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

KILLING REWUE:
Più anziani crepano, meno pensioni si pagano.
Reversibilità solo alle ottantenni accompagnate dai genitori.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 21.02.16 07:56| 
 |
Rispondi al commento
Discussione


--- Pensioni di reversibilità VS diritti civili ---

Proposta emendamento n. 50001 per l'adozione gay:

-------- ADOTTA UN VECCHIO POVERO E SOLO --------

Ciripàn e Cincillà per tutti 21.02.16 07:53| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

E vai...... un altro sciacqua lattughe di ROMA LADRONA. Le bave e gli squicciuli sono il loro cavallo di battaglia per i tamarri forcaioli della Dogana e Frontiera di Piacenza. Barbun.

Emilio C., MILANO Commentatore certificato 21.02.16 07:44| 
 |
Rispondi al commento

-MASADA n° 1739 20-2-2016 LA RABBIA DELLA GENTE
Blog di Viviana Vivarelli

Renzi vuol tagliare le pensioni di reversibilità alle vedove – La legge sulle unioni civili subisce continui rinvii: truffe e bugie – Cos’è questa foia di voler cambiare la Costituzione? – Storpiare il Senato ci porta a una democrazia dimezzata – Il M5S viene attaccato dai media qualunque cosa faccia, Renzi viene elogiato dai media qualunque cosa faccia: il Principato è anche questo - Al di là dei media: la rabbia della gente – I Talebani cristiani di Radio Maria attaccano le Iene – Il fallimento europeo visto dal Telegraph – Italia: la crescita non tornerà mai più- L’Unione europea debole è un progetto statunitense

TAGLIARE LE PENSIONI DI REVERSIBILITA’
Viviana Vivarelli

Io vivo con la pensione di reversibilità di mio marito e senza non avrei di che vivere.
Sono sola e non ho nessuno che provvederebbe a me.
Alla sua prima Leopolda Renzi disse che avrebbe ELIMINATO completamente le pensioni di reversibilità, io l'ho sentito dire questo alla televisione e ho avuto un soprassalto.
Mi sono sempre meravigliata che lo stesso soprassalto non lo abbiano avuto le vedove italiane e che non abbiamo immediatamente cominciato a vederlo come un loro nemico.
Ora questo bieco proposito torna attuale e si parla al momento di TAGLI alle pensioni delle vedove.
Credo che le pensioni di reversibilità alle vedove italiane siano un diritto di 4 milioni di persone.
Ci sono già 10 milioni di poveri in Italia
Vogliamo farli diventare 14 milioni???
....
Per leggerlo tutto clicca il mio nome
oppure vai a
masadaweb.org

viviana vivarelli, bologna Commentatore certificato 21.02.16 07:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

DA QUANDO SIETE ENTRATI IN PARLAMENTO, NON AVETE FATTO ALTRO CHE FARE "TELECRONACA".

ECCO PERCHE' VOLEVATE ABOLIRE L'ORDINE DEI GIORNALISTI. PER PRENDERE IL LORO POSTO.

SIETE DEI MENTECATTI. AVETE PRESO IN GIRO 9 MILIONI DI VOTANTI. UNA BUONA PARTE DI QUESTI ANCORA VI SEGUE NONOSTANTE LA PALESE FREGATURA ED IL FATTO CHE GRILLO SI SIA DEFILATO.

CONOSCERE I FATTI NON BASTA. NON VOLEVAMO LA TELECRONACA DELLA "SCATOLETTA DI TONNO"....DEI SUOI INGREDIENTI.....IL SUO COLORE ESTERNO.....GLI ALLERGENI.....LA PROVENIENZA...LA TRACCIABILITA'....L'HACCP.....UNA EVENTUALE OSSIDAZIONE DELLA CONFEZIONE......NOOOOOOOOO.....VOI QUELLA SCATOLETTA DI TONNO DOVEVATE APRIRLA !!!!!!!!


POVERA ITALIA !

Mauro Lidi 21.02.16 06:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@lauraboldrini cita @Pontifex_it: "Serve rifondazione dell'Europa". #LectureAltieroSpinelli

rifondare non porta bene........

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 03:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

.@lauraboldrini conclude citando Manifesto Ventotene:"La via da percorrere non è facile ne sicura, ma deve essere percorsa e lo sarà".

mi ricorda qualcosa,finiva in ismo

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 03:03| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non si tratta solo dell'uscita dall'Euro in quanto Moneta o Sistema di cambi fissi. Si tratta della ricostruzione dell'Economia interna di cui l'Euro e' stato lo strumento di distruzione. In quest'ottica lo choc sarebbe positivo, mentre negativo altrimenti. La gestione oculata del passaggio, della quale si occuperanno gli economisti, ne e' il presupposto tecnico, ma quello tecnico consegue ad una scelta politica che e' appunto la ricostruzione nazionale dopo il suo smantellamento. E' evidente ormai a tutti che la questione e' eminentemente politica e solo in seconda battuta tecnica; quindi le ricadute politiche, e gli eventuali veti internazionali, sono il vero problema, non tanto l'eventuale spirale inflattiva che si potrebbe generare. Basta vedere l'esempio della piccola Islanda dopo la crisi finanziaria. Da una disoccupazione di oltre il 10 % sono tornati ad un 2 %, hanno reinvestito nell'economia interna generando il Debito pubblico che in area UE e' vietato per legge (vedi gli aiuti di Stato). En passant, hanno messo in galera tutti i responsabili del tracollo finanziario. E' stata quindi una decisione politica che ha avuto risvolti tecnici. Tutto sta a vedere se lascerebbero che una nazione di maggior peso faccia altrettanto; e quali sarebbero le eventuali contromisure se si'.

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 02:52| 
 |
Rispondi al commento

informazione sana

#Tg2 "Raggiunto accordo UE x evitare l'uscita della Gran Bretagna dall'EURO " . IGNORANTI CAPRE : la GB ha sterlina

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 02:42| 
 |
Rispondi al commento

ue

https://pbs.twimg.com/media/CbsxCgJUAAAKISH.jpg:large

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 21.02.16 02:19| 
 |
Rispondi al commento

La Bedori in una dichiarazione , sostiene che a Milano, ove mai fosse eletta sindaco anziché una grande moschea preferirebbe tante moschee piccole una per quartiere, per favorire meglio l'integrazione. Lo stesso dicasi per i Rom.

Ora dico se vuoi perdere le elezioni vabbè hai fatto il dovere tuo ma se volevi vincerle o sei fuori di testa oppure la tua verve post comunista é uscita fuori nel momento meno opportuno.
Finché sto MoVimento sarà frequentato solo da questi soggetti ripeto fino alla noia é meglio perdere le elezioni.
Troppi sono entrati nel MoVimento pensando che fosse la sostituzione di un partito di sinistra. Se non si fa chiarezza una volta per tutte la fine sarà vicina. E purtroppo credo ci stiamo avvicinando se anche lo staff non prende le distanze da certi concetti e da certe posizioni.

Mauro T., Roma Commentatore certificato Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 21.02.16 00:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Io questa storia l'ho già sentita ... Non siete i primi a raccontarla. Positivo che lo facciate, ma qualche giornalista vero c'è ancora in questo disgraziato paese. Beh, fate qualche ricerca ...

A proposito: che cosa proponete al post del Bail In?? Dite esattamente quello che i poteri forti italiani dicono da un po' contrapponendosi all'Europa ... Altro che Merkel cattiva ed euro affamatore di popoli ...

Marco M. 20.02.16 23:49| 
 |
Rispondi al commento

La Storia, mi diceva una persona eccezionale, è scritta dai vincitori.
L'Orso d'oro a Rosi libera una considerazione lì espressa: i morti in mare sono, con l'Olocausto, la più grande tragedia umana.
Questo è scritto sui libri.
Sui fili spinati si leggono infinite altre tragedie misconosciute, a cominciare dei dodicenni arruolati in Afganistan e mandati a morire... per continuare con le bambine INFIBULATE nel silenzio/consenso mondiale.
I bambini, ovunque, non sanno scrivere ma sanno leggere dentro i nostri occhi, e non vi trovano risposte.

olocausti 20.02.16 23:47| 
 |
Rispondi al commento

In Veneto la crisi delle banche deriva in parte cospicua dalla perdita di valore degli immobili dovuta alla scellerata introduzione di tasse sulla proprieta'.

Se il reddito immobiliare si abbassa il valore dell'immobile cala sopratutto se contemporaneamente vi e' deflazione, cosi' vi sono casi in cui l'immobile valutato 100 al momento del mutuo ne valga oggi 50 (sopratutto i capannoni) .

Le banche (regole) non possono ri-finanziare per sostenere le aziende in difficolta' ed il risultato e' cio' che vediamo.

Altre volte ho proposto (anche se un po' indigesto) che la via per iniziare a rimettere le cose a postopassa nel fare esattamente l'opposto di quanto fatto dal governo Monti:
-togliere tutte le tasse al settore immobiliare
-togliere ogni limite all'uso del contante
-istituire una specie di "liberta' di fare nero" (Consumatori Finali Attivi) per consentire alle famiglie di reinventarsi un lavoro .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 20.02.16 23:45| 
 |
Rispondi al commento

Fuori dall'Unione europea e dall'euro!!!
Sovranità! Sovranità monetaria!
Buonanotte.

Silvio ., Bolzano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 2015 20.02.16 23:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

abbiamo una crii di produzione e una crisi monetaria e di cosa si parla?di risolvere il problema banche e monete.per arrivare a cosa?al papà ho fame.....ecco mangia questa banconota da 500 euro?ah,va be non sò niente di economia.fate voi esperti e....buon appetito a tutti.io perderò il mio tempo per insegnare ai miei figli come coltivare ortaggi e mungere una vacca.


Questa è l'Italia: paese di sfruttati

Ragazzi che a vent'anni sono già disoccupati

La terra che tu ami sai cosa ti darà?

A tutti, tranne che hai suoi figli, un'opportunità!


Questa è L'Italia: paese dei mafiosi

Dove quelli al governo sono i più pericolosi

Governo ladro ed infame, non pagherà i suoi errori,

Ma riempirà le celle con i lavoratori!


Qualcuno mi ha lasciato indietro ai margini della città!

In un quartiere popolare senza un posto dove andare, senza soldi e libertà!


Quintali di immigrati arrivano da noi

Pretendono lo spazio che tu non avrai mai

Proiettili sparati su una società in rovina

Tra infami deputati ed una polizia assassina!


Le masse disperate stanno aspettando adesso

Quella vita migliore che gli avete promesso,

Ma cosa resterà di questa grande menzogna?

Rovine di un paese trascinato nella fogna!


Qualcuno mi ha lasciato indietro ai margini della città!

In un quartiere popolare senza un posto dove andare, senza soldi e libertà!


La favola moderna si chiama integrazione,

Ma è solo manodopera per il nuovo padrone

Amore e fratellanza in strada non ne vedo

La lotta infuria ancora e stai certo non mi piego!


Qualcuno mi ha lasciato indietro ai margini della città!

In un quartiere popolare senza un posto dove andare, senza soldi e libertà!

Matteo Quarti 20.02.16 22:29| 
 |
Rispondi al commento

LA MAFIA E I MERIDIONALI NULLAFACENTI HANNO DISTRUTTO QUESTO PAESE DI MERDA.

Matteo Quarti 20.02.16 22:06| 
 
  • Currently 2.7/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 7)
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sul conto corrente non più di 100000 euro. Per chi ha di più deve avere più conti in banche diverse per non rischiare.
100000 è quanto si viene rimborsati se la banca fallisce.

Modificare la legge per aumentare la somma garantita dal fallimento.

Istituire il conto debito o salvadanaio di stato che non da interessi ma neanche spese per pagamenti elettronici offerto dalla BCE o dalle banche centrali degli stati membro.

Meglio il belin che il paga pantalone.

euro europeo 20.02.16 21:44| 
 |
Rispondi al commento

E basta con questa storia!!! Ne ho piene le palle di sentir dire “Romani!!!! Dipende da voi!!! Se va male dipende da voi!!!! È l’ultimo treno!!!”

BASTA!!!!!

Ma che cazzo vi credete che la mafia c’è perché l’ha voluta la gente a Roma come a Milano, come da qualsiasi parte???

Chi cazzo dovremmo votare! il 5 stelle? E che esempio di organizzazione ha mai dato… il click fino alle 19:00?.

Non ho letto da nessuna parte, in nessun programma politico COME PRINCIPIO FONDAMENTALE E PRIMA DI OGNI ALTRA COSA:

PROCESSARE PER DIRETTISSIMA TUTTI I COMPONENTI DELLE GIUNTE PRECEDENTI E LA CONFISCA TOTALE DEI LORO BENI IN TASCA, NEL MATERASSO, DI MATTONI O DI ETTARI O DI LINGOTTI O DI AZIONI A WALL STREET O DI ISOLE NEI CARAIBI!!!!!!! PERCHE’ OGNI CENTESIMO DI QUELLE RICCHEZZE LE ABBIAMO CACATE NOI!!! CON IL CULO NOSTRO!!!!!!!!!!! PER ROMA!!! CAZZO!!!!!

Serenamente, se non siete, o chiunque altro per voi o come voi, in grado di concepire un’azione del genere… lasciate perdere, continuate a farvi i selfish, è meglio.
La mafia, o si combatte o la si accetta.
P.S.: … e non rompete i coglioni.

Giramento 20.02.16 21:28| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Mi raccomando nascondete bene ed in qualsiasi posto i vostri soldi nella vostra casa ..tranne che nel congelatore.......

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.02.16 21:25| 
 |
Rispondi al commento

Il materasso una garanzia superiore al conto in banca.
Vorrei proprio sapere l'ammontare totale dei soldi rubati da malviventi nelle case private,..in rapporto alle somme totali rubate alle migliaia di famiglie coinvolte nei crack..bancari.
Sarei curioso.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.02.16 21:22| 
 |
Rispondi al commento

Vi siete mai domandati il perché dell'aumento vertiginoso dei furti in casa?
Nonostante che in Itaglia, abbiamo un numero doppio di appartenenti alle forze dell'ordine degli altri paesi?
Perché vogliono obbligarci a tenere i soldi in banca, pena il furto, se tenuti sotto il materasso.
LORO, ne sanno una più del diavolo.
O li tieni in banca, O TE LI FANNO RUBARE.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 20.02.16 21:05| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ho ascoltato in tv il discorso sulla morte fatto da eco.non lo conoscevo ma basta questo per considerare eco un grande:lo riassumo cosi:ma si coglioni,tenetevelo voi questo mondo di merda.io vado nel nulla.non perdo poi cosi tanto.mi sono andato ad ascoltare la parte finale del brano:la morte del grande fabrizio de andrè.alla fine gli unici che raggiungono una morte accettabile sono gli straccioni.gli altri tutti disperti ma,morti lo stesso.

vito asaro 20.02.16 21:05| 
 |
Rispondi al commento

8 anni fa

PER TUTTI E PER NESSUNO

Quel maledetto, sottile filo di speranza.
Chi entrava nei campi di sterminio nazisti, malgrado un viaggio che era foriero di grandi atrocità, continuava a conservare un filo di speranza.
Colui che entrava immediatamente nelle camere a gas, non sapeva che il destino lo aveva privilegiato, troncandogli di netto quel filo, risparmiandogli l’inferno.
Fin da bambini veniamo educati a conservare, in qualsiasi situazione, un sottilissimo filo di speranza: perché?
Mi sono chiesto tante volte se quei disgraziati sui treni, invece di quel maledetto filo di speranza che in nessun modo voleva spezzarsi, avessero coltivato la forza di colui che di speranze non ne nutre alcuna e quindi non ha nulla da perdere, cosa sarebbe successo? Mi sono chiesto cosa sarebbe successo se ogni città si fosse tramutata in un “Ghetto di Varsavia”? Non è dato saperlo, ma possiamo sapere con certezza che la situazione, per quei disgraziati, non poteva certamente peggiorare; ma c’insegnano che non c’è limite al peggio, quindi meglio non spezzare quel maledetto filo di speranza.
Fino a che in un popolo è possibile inoculare l’idea che potrebbe essere anche peggio, di quel popolo è possibile fare ciò che si vuole; è ciò che sta avvenendo con il popolo italiano, ammesso che di un popolo si tratti.

Sappiamo con certezza che, da qualche decennio, tutte le nostre enormi ricchezze che avevamo accumulato con aziende di stato, sono state svendute o regalate.
Sappiamo con certezza che l’oro degli italiani. L’oro della Banca d’Italia, non è più nostro, perché è stato regalato alle banche private; privatizzando la Banca d’Italia è stato ceduto anche il nostro oro.
Sappiamo con certezza che, malgrado ogni nostro bene sia stato venduto/svenduto, non solo non ci ritroviamo con quei pochi denari realizzati, ma anche quelli sono spariti da decenni ed al loro posto è sorto un debito di dimensioni mostruose che ci porterà, inesorabilmente, alla bancarotta.

CONTINUA SOTTOCOMMENTI


gli italiani deve uscire dalla moneta unica , per riappropriarsi della propria sovranità....senza delegare altri. Pure il cittadino italiano deve mantenere la sovranità sulla propria moneta (senza delegare altri) le banche in questo caso.
Una nazione o un cittadino che consegnano la propria sovranità ad altri anche eliminando il CONTANTE...consegnano il loro destino agli stessi....perdendo la propria libertà

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.02.16 20:55| 
 |
Rispondi al commento

avevo una questione con uno che piu parlava piu mi sembrava una schifezza.cercavo un'offesa adatta a lui ma,non arrivava.alla fine mentre avevo la bocca aperta senza pensare l'ho chimato:orfini.

vito asaro 20.02.16 20:51| 
 |
Rispondi al commento

Per risolvere i problemi delle Banche (che poi ricadono solo sui risparmiatori), perchè non vengono interpellati i famosi studiosi bocconiani, tipo Monti e Fornero?

Loro si che saprebbero come fare, viste le prodezze messe in atto durante il loro governo!

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.02.16 20:50| 
 |
Rispondi al commento

ELIMINARE IL CONTENTE...significa ELIMINARE L'INDIVIDUALITA' E LA LIBERTA' dell'ESSERE di una persona, in quanto saremo controllati dai poteri più forti del pianeta : LE BANCHE...
Le stesse avranno potere di vita o di morte economica su di noi su di NOI...potendo chiudere a piacimento la nostra disponibilità finanziaria. Altrochè evasione fiscale.
Chi vuole eliminare il CONTANTE è distante anni luce ....dal sentimento di libertà ispiratore del movimento.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.02.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSI' SCRIVEVO QUASI 8 ANNI FA


PER TUTTI E PER NESSUNO

In TV si parla sempre più spesso di bancarotta dello Stato Italiano, di effetto "Argentina". Lo si fa in modo surrettizio, quasi a dire che è sbagliato fare queste affermazioni, ma intanto lo si fa; si comincia a preparare il Popolo Bue all'evento.

Quando succederà saremo pronti a scendere in piazza a battere sulle pentole e sui coperchi, quasi fosse una bizzarra festa paesana. Farlo prima che succeda, no vero? Intanto lo Stato si prepara a dare tanti miliardi di euro alle banche per... ricapitalizzarle; I NOSTRI SOLDI ALLE BANCHE, GLI ULTIMI SOLDI! Sì gli ultimi, perché poi ci sarà il default e quindi prima devono prenderci tutto.

Beppe Grillo, che ha capito tutto da molto tempo, se ne sta andando in Svizzera ed ha tutte le ragioni di lasciare questo... grumo di persone che osa definirsi popolo.

FARE UNO SCIOPERO GENERALE AD OLTRANZA PERCHE' QUESTO STATO NON DIA I SOLDI ALLE BANCHE, NO VERO?

SIAMO UN POPOLO CHE NON MERITA ALCUN RISPETTO! I PIRATI SOMALI HANNO PIU' DIGNITA' DEL POPOLO ITALIANO.

Abbiate almeno l'ultima furbizia, visto che molti di voi non dispongono dell'intelligenza, di ritirare i vostri risparmi dalle banche e non investire in Titoli di Stato.

IO L'HO FATTO!

Chiunque di voi si lamentasse di essere rimasto incastrato in un consolidamento dei Titoli di Stato, e/o in un blocco dei risparmi nelle banche, meriterebbe solo disprezzo.

RITIRATE ALMENO I SOLDI DALLE BANCHE!

Max Stirner 04/12/2008 15:21


PWC, il cui rapporto è citato da Berti come fosse un oracolo, è revisore dei conti di Veneto Banca da parecchi anni e ne ha sempre certificato i bilanci.

undefined 20.02.16 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Se queste banche sono così indebitate è perché qualcuno gli ha dato troppo credito. Giusto?

Il problema di fondo è sempre l'euro, che è una moneta che ti permette di indebitarti a un costo più basso di quello che sarebbe normale in Italia. E permette al creditore straniero di lucrare più di quanto riuscirebbe a fare nel suo paese.

Luca 20.02.16 20:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

COSI' SCRIVEVO 7 ANNI FA

BAD BANK... BANCA CATTIVA.... BANCA DI MERDA

Lo Stato, cioè i cittadini, non possono avere banche pubbliche: LE BANCHE POSSONO ESSERE SOLO PRIVATE, NEL MONDO OCCIDENTALE, altrimenti si cade nello STATALISMO!
Se si tratta, però, di costituire una BAD BANK per comperare tutta la MERDA che le banche private hanno messo in giro, creando questo disastro, allora L'IDEALE E' UNA BANCA PUBBLICA, UNA BANCA PAGATA DAI CITTADINI.
SE SI TRATTA DI COMPERARE MERDA, ALLORA I SOLDI DEI CITTADINI SONO L'IDEALE! NOI POSSIAMO POSSEDERE SOLO MERDA!
IO SPERO CHE TUTTI I CITTADINI EQUILIBRATI E INCENSURATI, SI COMPRINO UN'ARMA CON I 200 COLPI REGOLAMENTARI; NON AGGIUNGO ALTRO!
Se scoprirete che un vostro amico... un vicino di casa, un vostro condomino, si è trasformato in rapinatore di banche, PENSATECI BENE PRIMA DI DENUNCIARLO!
I rapinatori di banche, sono gli unici cittadini che entrano in una banca e ne escono senza perdere parte della loro dignità.
L'unico modo dignitoso per entrare in una banca,  è quello di farlo per pagare una bolletta, oppure per chiedere soldi con un'arma in pugno e una calzamaglia sulla testa.

Max Stirner 14^02^09 00^09

Max Stirner Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.02.16 20:24| 
 |
Rispondi al commento

COSI' SCRIVEVO 4 ANNI FA


PER TUTTI E PER NESSUNO

Chi entra ed esce da una banca mantiene intatta la sua dignità soltanto se entra per ottenere un servizio, oppure per chiedere denaro, ma travisato da una calzamaglia sul viso e un'arma in pugno. Per qualsiasi altro motivo si entri in banca, quando si esce si ha perduto una parte della propria dignità.

TUTTO CIO’ PREMESSO

Privatizza..., nazionalizza..., privatizza..., nazionalizza, è l'antico gioco per privatizzare il tesoretto e poi nazionalizzare il disastro, sintetizzato nel "PRIVATIZZARE I GUADAGNI e NAZIONALIZZARE LE PERDITE"
NAZIONALIZZARE LE BANCHE; GIUSTO! PRIMA PERO'...
Prima ognuno paghi ciò che gli spetta! Hanno ottenuto 900 miliardi all'1% e con questi hanno comperato titoli di stato al 5/6%, venendo meno alla loro funzione di banche?
ALLORA SI PROCEDA NEL SEGUENTE MODO:
1) VENGANO CONSOLIDATI TUTTI I TITOLI DI STATO PER 15 ANNI AL TASSO DELL'1% (lo stesso che le banche hanno ottenuto dalla BCE, quindi tasso equo)
2) VENGANO ESAMINATI I BILANCI DELL'ULTIMO TRIENNIO DELLE BANCHE PER VALUTARE EVENTUALI "scheletri nell'armadio"

---------------- SOLO DOPO ------------

3) VENGANO NAZIONALIZZATE LE BANCHE AL VALORE DI BORSA, PER QUELLE QUOTATE E DI BILANCIO PER QUELLE NON QUOTATE.
4) LE AZIONI E LE QUOTE SIANO PAGATE CON TITOLI DI STATO A 15 ANNI AL TASSO DELL'1%

------------ NON DEVE ESSERE UN ESPROPRIO----------

SOLO COSI' SI SARA' NAZIONALIZZATO PAGANDO IL GIUSTO, OVVERO LO STESSO INTERESSE CHE LE BANCHE HANNO PERCEPITO I MILIARDI DELLA BCE, OVVERO I NOSTRI SOLDI!
Chi avesse altri suggerimenti in merito, è pregato di aggiungerli al commento, facendo suo.

Max Stirner 15^03^12 14^47


I soldi devono essere spesi per godersi la vita.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 20.02.16 20:08| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera, sono nato e vivo in Veneto, il Veneto della gente operosa, il Veneto degli "schei". Il sentire comune era? è? : i soldi in banca sono sicuri e garantiti!Mesi fa in un commento scrivevo dei due sportelli bancari del mio paese, la ccr è fallita lasciando in braghe di tela gli azionisti; è stata assorbita da una omonima romana, l'altra banca nell' orbita mps.Il popolino entra ed esce senza capire con chi ha a che fare! Morale: cari conterranei, voglio essere buono, svegliaaa !!!


LO POSTO IN CHIARO, PERCHE' MERITA UNA CONSIDERAZIONE

Il contante non deve essere abolito.
E' l'unico strumento di libertà...se non si vuol finire nelle fauci.......... delle banche.
Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20^02^16 19^05

--------------------

Ve la ricordate una certa... Gabanelli, con quanta professionalità e insistenza si dedicò a convincere gli italiani che il contante doveva essere abolito?

POSSIBILE CHE UNA GIORNALISTA DEL SUO RANGO, IN QUEL CASO PORRTESSE ESSERE COSI' STUPIDA?
Come si usava dire un tempo: "GATTA CI COVA"

Sono pochi i giornalisti di cui puoi fidarti: occhi aperti!


dobbiamo fermare il pd,la peste rossa!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.16 19:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

L'Italia:un paese all'incontrario

Il Pd caccia a Treviso una sua consigliera, che chiede di tagliare i compensi di sindaco e assessori e di rispettare il programma elettorale. Afferma il Pd che la consigliera è sempre contro il partito: il partito in campagna elettorale ha detto una cosa, in assemblea propone e vota per il contrario. La consigliera, che non ci sta a tradire gli elettori, viene espulsa. Per la stampa/TV la cosa non fa notizia, perchè non si può mettere in dubbio la coerenza verso gli elettori e la democrazia nel PD.
Il M5S espelle i portavoce che non rispettano il programma elettorale e non si tagliano gli stipendi: i media parlano di fascismo, intervistano gli espulsi, fanno lunghi servizi sulla mancanza di democrazia nel movimento.

In Italia tutto va al contrario: è ormai un paese dove i furbi, disonesti e voltagabbana sono presi ad esempio da copiare, mentre gli onesti e coerenti sono contestati propro per la loro onestà e coerenza. Poveri noi!

Clara M. Commentatore certificato 20.02.16 19:08| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento
Discussione

adesso siamo dentro eurolandia ma le regole per gli inglesi sono diverse da quelle per gli italioti ioè sarebbe come giocare una partita al pallone con uno che ha 12 giocatori e la porta più piccola e l'altro con 10 giocatori e la porta più grossa....

bella cazzata!


spero tanto che anche così non riescano a salvarla questa eurolandia di merda e che gli inglesi siano meno idioti degli italioti e votino per l'uscita.....

ha sarebbe un sogno cosi bellloooooo!

se succederà farò festa per un mese!

chi ama il controllo è un satanista?... no è un rettiliano! 20.02.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento

Il contante non deve essere abolito.
E' l'unico strumento di libertà...se non si vuol finire nelle fauci.......... delle banche.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 20.02.16 19:05| 
 |
Rispondi al commento

ve lo ricordate quel monti senza il 3 davanti che voleva obbligare tutti alla carta di credito?

indovinate perché?

sarebbe da fucilare ma per ora mi accontenterei della revoca della cittadinanza e del titolo di senatore a vita!

come la penso non è conforme a quello che vogliono i controllori con la mania del controllo 20.02.16 19:03| 
 |
Rispondi al commento

a me quello del nome della rosa non mi ha dato da mangiare ne ho avuto alcun vantaggio nella bita mia e so che ha portato molti danni alle accademie di belle arti... quello che è singolare che uno che fa il funerale laico abbia fatto soldi parlando dei rosacroce cioè una associazione che per entrarci bisogna essere credenti cosi come bisogna essere credenti per entrare nella massoneria.... vabbè ogni tanto ci sono cardinali e forse papi che non sono credenti quindi tutto ci puo stare... ma per me ripeto non è nessuno perché non ne ho percetito alcun vantaggio ne materiale ne tantomeno sprituale.

che se lo tengano i suo cocchi atei!

il mondo dell'nvisibile non è che siccome non lo vedi non c'è! 20.02.16 19:00| 
 |
Rispondi al commento

“Le richieste di proposte di legge originate dal portale del MoVimento 5 Stelle attraverso gli iscritti dovranno obbligatoriamente essere portate in aula se votate da almeno il 20% dei partecipanti.”

* Proposta di legge sulla proprietà e gestione della riserva aurea *

- La riserva aurea italiana (circa 100 miliardi di euro) appartiene al popolo sovrano -
- La riserva aurea deve essere custodita e gestita da una Banca italiana totalmente pubblica -

- In concomitanza con le elezioni politiche il popolo eleggerà il Dirigente responsabile della Banca.

- Il programma dei candidati Dirigenti dovrà contenere:
_ sia l’ammontare di moneta, valida sul territorio nazionale, che la Banca stamperà mensilmente
_ sia la scaletta degli obiettivi etico–sociali che il candidato Dirigente si impegna a raggiungere con tale importo.

- Il Dirigente che non operasse in assoluta trasparenza o non raggiungesse gli obiettivi nei tempi e nei modi prefissati,
è soggetto a Recall.

miluna dany Commentatore certificato 20.02.16 18:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

https://www.facebook.com/photo.php?fbid=10206898178826812&set=a.1777413708957.2092872.1047781640&type=3

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 20.02.16 18:57| 
 |
Rispondi al commento

perché mettere soldi in banca per prendere un misero 1% quando va bene e rischiare tutto?

teneteli nel materasso!


a limite lasciate nei conti correnti quel minimo che basta per il servizio e niente più!

come la penso io 20.02.16 18:53| 
 |
Rispondi al commento

Secondo me i derivati non sono stati acquistati solo dalla regione Veneto.
Mi pare di aver letto che ne hanno acquistati tutti, anche i comuni.
Zaia che ha firmato la delibera, ne deve rispondere. Anche di persona.
E rimane al suo posto? Uno così è per lo meno inaffidabile.

Rosa 20.02.16 18:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

LORO, il Belin, ce lo mettono ne Culon.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 20.02.16 18:40| 
 |
Rispondi al commento

quanto abbiamo dato alla ue + i 60 miliardi del mes?
vedete voi se ci conviene andare avanti con il "sogno europeo"

https://pbs.twimg.com/media/CbRlv07WEAEzJXP.jpg:large

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.02.16 18:26| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Deputata Pd disabile resta fuori dal convegno di Rutelli. Furiosa: “A nessuno frega di noi”""

incredibbbile!!!

no, non che sia rimasta fuori, ma che sia del piddì e si lamenti che non frega niente...

il piddì è quello che va dicendo che il reddito minimo è incostituzionale :)

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/02/20/deputata-pd-disabile-resta-fuori-dal-convegno-di-rutelli-furiosa-a-nessuno-frega-di-noi/482875/

pabblo 20.02.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento

avendo nostra moneta...........

https://www.facebook.com/www.marcozanni.eu/?fref=nf

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.02.16 18:20| 
 |
Rispondi al commento

In Liguria la rendicontazione dei consiglieri regionali guidati da Alice Salvatore e' addirittura ferma a settembtre 2015, e i consiglieri hanno restituito mediamente solo il 25 % http://www.m5sliguria.it/trasparenza/ E' troppo poco.
Mentre in Friuli i consiglieri regionali restituiscono mediamente oltre il 60 % del loro stipendio http://www.beppegrillo.it/listeciviche/forum/2016/01/rendicontazioni-virtuose-consiglieri-regionali-friuli.html#comments-open

rosaria s. b. 20.02.16 18:19| 
 |
Rispondi al commento

http://www.greenme.it/mangiare/alimentazione-a-salute/5816-kefir-acqua-kefir-latte

Per chi non lo conoscesse, il KEFIR è un latte acido con TUTTI gli enzimi utili all'intestino.
Proviene dal Caucaso e in Russia è conosciutissimo ed usatissimo.
Se non ricordo male ne ha 30 di enzimi fra batteri spore e altro e ripopola l'intestino completamente contribuendo così a rinforzare notevolmente il sistema immunitario.

Lo si può acquistare al dettaglio, anche se consiglio di trovare i "fiocchi" per produrselo da soli con il latte o con l'acqua.

Sapore similyogurt e, dipendentemente da quanto lo si fa fermentare, ha un sapore piuù o meno acidulo.

Informatevi e non ve ne pentirete.

Ciao a tutti.

Fra cacchio da velletri 20.02.16 18:14| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ciao Harry, nel sottoscala del commento di prima una risposta per te ... ^_^

Fra cacchio da velletri 20.02.16 18:09| 
 |
Rispondi al commento

marco zanni e il suo interessante spiegone

https://www.facebook.com/www.marcozanni.eu/posts/1716382138609094

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 20.02.16 18:06| 
 |
Rispondi al commento

Eppure continuano a prendere per il cu...gli italiani (da nord a sul) lombardia e veneto e marche comprese ecc.. ecc. EPPURE CONTINUANO A VOTARLI, CON LA DISINFORMAZIONE MEDIATICA ci ritroveremo in braghe di tela e poi? Ce la prenderemo con chi? Loro hanno sempre una scappatoia facile e i media rivoltano la frittata a piacimento ! Quando il popolo se ne accorgerà e magari vorrebbe tornare al voto :SARA'TROPPO TARDI !

silvana rocca, genova Commentatore certificato 20.02.16 18:04| 
 |
Rispondi al commento

Il sistema bancario mondiale è fallito da anni , vedi azione legale oppt ( one people's public trust)

Gianni Bernardi 20.02.16 17:43| 
 |
Rispondi al commento

questa la dedico a matteo quarti:quando uno muore non soffre perchè non sà di essere morto.soffrono quelli che gli stanno intorno.ecco,con i cretini è la stessa cosa.lo sò,lo sò.....non hai capito niente.

vito asaro 20.02.16 17:38| 
 |
Rispondi al commento

Simon Black: "La fine del contante arriverà, presto. Non dubitate, questa è una forma di controllo del capitale e tra poco arriverà anche nel sistema bancario a voi più vicino.
http://www.lantidiplomatico.it/dettnews.php?idx=82&pg=14454
NO EURO - FUORI L'ITALIA DALLA NATO.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 20.02.16 17:35| 
 |
Rispondi al commento

Il bancarottiere che riuscirà ad andare in galera sarà un vero coglione. Le scommesse sono aperte, ma nessuno ha scommesso.

FrancoMas 20.02.16 17:24| 
 |
Rispondi al commento

Bruciati o mangiati?

Luisa Gandolfi 20.02.16 17:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Come tutte le imprese private anche le banche falliscono se sono gestite male. E' una verita' elementare che pero' i banchieri non capiscono o non vogliono capire. Spetta agli organi di sorvegliana, Banca d'Italia, Consob e piu' in alto Banca centrale europea controllare che le banche' funzionino come tali e non come casino'. E rimetterle in carreggiata finche' e' possibile. Oltre ai crediti inesigibili le banche italiane, sia pure in misura minore di altri Paesi, hanno anche il problema dei titoli "tossici", derivati e simili, ma questa battaglia l'abbiamo persa ieri a Bruxelles mantenendo in Europa la Gran Bretagna che e' la fabbrica dei titoli tossici. Con grande soddisfazione di tutti, Bomba compreso.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 20.02.16 16:47| 
 |
Rispondi al commento

@ pabblo

traffico a rignano :)


sara'....!!!!!!........ eppure a "viaggiare informati" non lo hanno detto......... La solita informazione-rai "manipolata"..... e ce chiedono pure er canone...........mah...!!!!!!!!!!!

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 20.02.16 16:47| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il sistema bancario mondiale è fallito da anni , vedi oppt ( one people's public trust )

Gianni Bernardi 20.02.16 16:34| 
 |
Rispondi al commento

Va bene punire le frodi e i manager incapaci o disonesti, ma il problema dietro il bail-in è un problema principalmente macroeconomico.

Secondo me l'articolo è inutile e qualunquista, il vero problema è l'adozione da parte dell'Italia di una moneta non sua.

I 'crediti deteriorati' non sono altro che i prestiti e i mutui fatti dalle banche a imprese e famiglie che, stretti dalla crisi economica causata dell'Euro, non riescono a restituire il prestito.

Bisogna mettere in evidenza qual'è la causa del problema (l'Euro) altrimenti si sfocia nel qualunquismo-populismo, si guarda il dito invece della luna e chi manovra veramente le leve continua a fare i suoi porci comodi.

Dario Genovese Commentatore certificato 20.02.16 16:32| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ITALIA PAESE DEL CAZZO, PAESE DI MERDA, TUTTA COLPA DEL SUD E DELLA MAFIA.

Matteo Quarti 20.02.16 16:29| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Harry ... te possino ammazzà ... M'hai attaccato l'influenza ... e vabbè ... ma come ca22o hai fatto dico io ... Te possino sto tutto stonato ed è solo il principio ... Uffffff ...

Questo o scirvevo ieri notte ... mo però devo da dì che m'ha preso in forma leggera.

Harry tu lo usi il KEFIR? Me sa che è quello che me da na mano. Provelo che è mejo der vaccino ... Ciao.

Fra cacchio da velletri 20.02.16 16:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Chi ha un mutuo acceso corre qualche pericolo? Tipo richiesta immediata del debito residuo?


Pensavo giusto di iniziare a fare un po' di trading intraday sui derivati (cfd in particolare), dite che non mi conviene?

pz 20.02.16 15:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Umberto Eco: “Sui social legioni di imbecilli. Ecco perché saranno una fregatura” .
Anche quando fu inventata la parola , dopo potevano esprimersi pure gli imbecilli . Anche quando fu inventata la scrittura dopo potevano scrivere pure gli imbecilli . Con internet quale sarebbe la differenza ? IL vantaggio enorme di internet è che li tieni li tutti a disposizione , nel senso potenziale di poter valutare la versione di 7,3 miliardi di abitanti . Poi dipende da te se sei imbecille o meno .

“Ci ha lasciato un gigante” dice Franceschini, “è una perdita enorme” aggiunge il presidente del Consiglio Renzi. Povero Eco complimentato da due imbecilli sui social network.

ciro r., napoli Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 20.02.16 15:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Che grossa inc.(.): e adesso chi voteranno?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 20.02.16 15:37| 
 |
Rispondi al commento

ot

traffico a rignano :)

http://tv.ilfattoquotidiano.it/2016/02/20/funerale-a-casa-renzi-i-truffati-di-banca-etruria-sfilano-a-rignano-con-bara-e-lumini/482809/

pabblo 20.02.16 15:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Niente di nuovo sotto il sole ! Solite cose di tutti i giorni che non fanno più notizia , ormai ci siamo abituati ! Cantone che ne dice ? Il bomba continua a prenderci per il culo con la solita tiritera che tutto va bene .

vincenzodigiorgio 20.02.16 15:21| 
 |
Rispondi al commento

un giorno il cazzaro ha un futuro luminoso.l'indomani lo stanno posando perchè finito.intanto l'economia è in ripresa ma diminuisce l'occupazione mentre siamo nel baratro.aumentano le iscrizioni universitarie ma nessuno si iscrive più.il m5s ha stravinto ma è agli sgoccioli........capisco che vogliano inebetire la gente.ma che cazzo di strategia è?quanto può durare?ne stanno sviluppando un'altra?il problema è che prima utilizzavano solo la tv e i giornali in questo senso.oggi usano tutto web compreso.io che sono sgamato entro in difficoltà pensate un pò i poveracci incapaci alla mercè di questi mostri.non sò.non mi pare che stiamo cercando una vera via d'uscita.non si tratta più di crisi,soldi economia ecc......il problema è che nessuno ha più una risposta alla domanda:che significa esistere?


Questa è vera informazione. Vi sono riconoscente !

Maria Luisa Vargiu 20.02.16 15:08| 
 |
Rispondi al commento

E l'imbecille che continuava a dire che le banche italiane sono solide che fine ha fatto ?

Alessandro L. 20.02.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

cirinnà e dintorni

se forzaitalia e m5s e lega dicono che bastava diciamo una settimana , per stare larghi eh per approvare la legge

il piddì ribatte:

""""Giuditta Pini (Pd) scrive: Per votare tutti gli emendamenti ci vorrebbero 77.700 minuti, cioè 54 giorni. E questo aggiunge se il Senato lavorasse 24 ore al giorno per quasi due mesi, senza dormire, senza mangiare, senza fare altro. Quindi una stima probabile potrebbe essere 135 giorni""""

non sono un esperto, ma davvero bastano mille emendamenti per bloccare una legge per 4 mesi?

eppure il piccolo duce ha sempre rivendicato la velocità di approvazione delle sue famigerate riforme...forse quelli dell'opposizine non sanno fare i conti ?

oppure il piddì aveva momentaneamente trasformato palazzo madama in un nuovo New South Wales? :)

per me giuditta erra

pabblo 20.02.16 14:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Belin!!!

old dog 20.02.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento

ot

"Brexit, accordo Regno Unito-Ue: Ora Londra avrà uno status speciale"


e gli amici e primm nun so 'e stesse e primme...

più o meno eh :)

napoli c'est fini...

https://www.youtube.com/watch?v=UYbvN7uJD7I

a no, era l'europa :)

pabblo 20.02.16 14:35| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all'atto della loro iscrizione sono limitati all' indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post. La mail di segnalazione dell'avvenuta pubblicazione di un nuovo post sarà impiegata anche per sottoporre agli utenti opportunità di consultazione e/o acquisto di materiali editoriali, fotografici e filmati realizzati da Beppe Grillo e non solo. Fra le finalità del trattamento dei dati conferiti dovranno intendersi comprese quelle della promozione di iniziative commerciali e pubblicitarie rispetto alle quali si avrà comunque, ed ogni volta, la possibilità di opporsi, chiedendo la cancellazione del proprio indirizzo di posta dall'elenco di quelli cui vengono indirizzati i predetti messaggi. Per poter postare un commento invece, oltre all'email, è richiesto l'inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall'utente, l'indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l'invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l'aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell'utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell'utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o diffusione degli stessi, savol quanto previsto di seguito, è, dunque, prevista. In ogni caso, l'utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all'art. 7 del D.Lgs. 196/2003. Per l'utilizzo dei cookies, si rinvia alla lettura della Cooky Policy. Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121. I dati acquisiti verranno condivisi con il "Blog delle Stelle" e, dunque, comunicati alla Associazione Rousseau, con sede in Milano, Via G. Morone n. 6 che ne è titolare e ne cura i contenuti la quale, in persona del suo Presidente pro-tempore, assume la veste di titolare del trattamento per quanto concerne l'impiego dei dati stessi nell'ambito delle attività del predetto Blog delle Stelle; modalità e finalità del trattamento nonchè ambito di diffusione e comunicazione dei dati da parte della Associazione Rousseau sono i medesimi sopra e di seguito descritti.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori