Partecipa alla scrittura delle leggi del M5S

Passaparola: #SconfiggereIlCancro con i big data, di Dario Crosetto

  • 191

New Twitter Gallery


Dario Crosetto, ricercatore e scienziato italiano, dopo aver lavorato per anni al Cern e poi a Dallas, ha presentato l'invenzione che può rivoluzionare la diagnosi precoce dei tumori grazie a una capacità di calcolo finora sconosciuta. Crosetto ha portato i dossier scientifici che descrivono la fattibilità della sua invenzione al vicepresidente degli USA Joe Biden, incaricato da Obama di riunire tutte le migliori menti del mondo per sconfiggere il cancro, a Davos qualche settimana fa affinchè venga studiata dalla comunità scientifica americana e se ritenuta idonea (come Crosetto ritiene) venga finanziata. Wake Up Biden! Crosetto e la sua invenzione sono lì per aiutare il mondo a eliminare la piaga dei tumori. Di seguito il Passaparola dello scienziato che spiega come funziona la sua invenzione.

"Un saluto a tutti gli amici del blog di Beppe Grillo, ho fiducia in tutti voi per creare un mondo migliore per tutti!
Tra le persone che conosciamo quasi tutti hanno qualcuno toccato in famiglia dal cancro: sono otto milioni di morti all’anno, di cui sette milioni di morti premature, più di qualsiasi guerra, è il problema più mortale e costoso per l’umanità, come si sta affrontando? Come si è affrontato? Adesso si sta parlando di big data , di medicina personalizzata, di fare la sequenza del Dna, dei geni, però c’è un’altra cosa che noi conosciamo da più di 70 anni: la diagnosi precoce avrebbe già potuto salvare il 50% di questi decessi, di queste morti premature.
Per la diagnosi precoce abbiamo bisogno di trovare un segnale della mutazione delle cellule normali in cellule cancerose, l’essenza di questo progetto è quello di trovare l’ago in un pagliaio, creare una trappola, la trappola per un determinato oggetto, l’invenzione che ho fatto è 3D Flow OPRA e apre le porte a tantissime applicazioni.
Visto che il mondo si sta spostando verso la comunicazione con immagini ho avuto l’intuizione di creare uno strumento che gestisca le immagini, gli oggetti delle immagini, trovi oggetti particolari, dato un riferimento, un’equazione, dato un algoritmo, quindi l’invenzione e 3D Flow OPRA e Opra sta per "Objetc Pattern Real Time Recognition", cioè riconoscimento in tempo reale degli oggetti in immagine che arrivano in tempo reale a altissima velocità, oltre 20 terabyte al secondo. Questo progetto, dettagliato in 413 pagine, è supportato adesso 59 offerte di ditte che possono costruirne le varie parti che poi con un team di 12 persone si può assemblare in meno di due anni.
Il 3D Flow OPRA creerà una rivoluzione in molteplici applicazioni, nell’avanzamento della scienza, nel salvare delle vite contro il terrorismo per il controllo di qualità dei prodotti industriali, per la ricerca di batteri in biomedicina, sono svariate le applicazioni e copre non solo il campo dell’identificare un oggetto in mezzo miliardo di oggetti che arrivano, dati che arrivano alla velocità altissima ma è applicazione sia dei big data, gestione di big data che riconoscimento di oggetto, immaginate di avere 50 computer in una stanza e in un’altra località, altra stanza, altra località altri 50 computer, tipicamente un computer ha mezzo terabyte 500 gigabyte , in un secondo pensate di trasferire questi dati e durante il trasferimento se c’è un oggetto come questi occhiali e voi gli date il riferimento questi occhiali, estrae l’immagine o “trigger” su questa immagine e mette in "trappola" questa immagine e registra tutte le immagini prima e dopo. Questa è l’essenza della mia invenzione. Quello che ci interessa è ridurre la mortalità da cancro non solo curare, se arriva la cura, se arriva il farmaco ben venga, ma dovremo invece andare verso l’obiettivo che ci dà il maggiore risultato. L’applicazione che mi sta più a cuore è quella di ridurre la mortalità da cancro con una diagnosi precoce efficace che con meno di quattro minuti riesce a analizzare tutto il corpo se c’è una mutazione di cellule normali in cellule cancerogene, veramente all’inizio, quindi sostituisce la mammografia, la colonscopia, diversi esami, la Tac in un solo esame che serve anche questa apparecchiatura per la diagnosi, per la prognosi e poi per il monitoraggio del trattamento dopo.
La mia proposta è di costruire tre di queste macchine molto sensibili, 400 volte più efficienti del Pet attuali, collocarle in tre località diverse una negli Stati Uniti, una in Canada, una in Italia e poi a distanza di uno/due/tre anni, verificare con esami su una popolazione campione che questa mortalità scende da 50, va a 45 e poi a 40, dimostrare l’efficacia. Recentemente il 12 gennaio quando il Presidente degli Stati Uniti Barack Obama ha fatto il discorso di inizio anno in incaricato il Vicepresidente Joe Biden capo del task force e anche addetto incarico del mission control di un progetto chiamato "moon shot" che vuole dire letteralmente colpire la luna, conquistare la luna, l’analogia è conquistare il cancro e poi ha aggiunto e era il seminario che hanno fatto nel World Economics Conference un call for action richiamo all’azione, una chiamata a agire, è ammirevole l’impegno del Vicepresidente degli Stati Uniti Joe Biden. Lui ha detto chiaramente nel suo discorso che lui è solo un catalizzatore, uno che cerca di mettere insieme diverse parti: filantropi, investitori, ricercatori, scienziati come me. Wake up Joe Biden! quello che sto chiedendo è creare non solo per il mio, ma trovarci noi scienziati, esperti in fisica delle particelle e nella diagnostica medica e insieme affrontare e analizzare in dettaglio queste 413 pagine che sono supportate da offerte di ditte, con altre proposte, confrontarle e vedere effettivamente quello che è più meritorio dal punto di vista scientifico che ci dà un risultato nella riduzione della mortalità da cancro e non solo continuare a posticipare questo problema che ormai sappiamo che da 70 anni non ci sono stati grossi risultati nella riduzione della mortalità da cancro, mi raccomando passate parola, word of mouth!"

1 Feb 2016, 14:00 | Scrivi | Commenti (191) | listen_it_it.gifAscolta
Invia il tuo video | Invia ad un amico | Stampa | Twitter Gallery

  • 191


Tags: 3d flow opra, cancro, Dario Crosetto, diagnosi precoce, Joe Biden, tumore

Commenti

 

Ecco come lo studio e la costanza di una persona attenta e preparata ha scaturito qualcosa di lungimirante ed importante sia per la salute che per la santità globale nonché per la sicurezza che sempre più comincia a essere messa in pericolo.
Il professore Crosetto Dario, conosciuto personalmente, è di una semplicità disarmante pensando a quello che è riuscito studiando e provando a realizzare; ora sempre più tutti dovrebbero riunire forze e persone per trovare le risorse giuste ed appropriate per renderlo realizzabile ed usufruibile a tutti.
Auguri carissimi all'amico Dario.

Andrea Ferrero 07.04.16 22:41| 
 |
Rispondi al commento

Occorrerebbero più persone come Dario intenzionate a sconfiggere il cancro e meno persone che credano nelle industrie farmaceutiche, grazie alla quale scienziate come Crosetto sono continuamente ostacolati dagli interessi economici. Non credo alle varie ricerche sul cancro le cui offerte non si sa mai dove vadano a finire realmente. Ma credo fermamente nel lavoro di Dario. Spero diventi un desiderio comune il suo solo desiderio di portare avanti questa ricerca.

Serena Migneco 02.03.16 17:41| 
 |
Rispondi al commento

Beh leggete da soli!

Andrea Ferrero 29.02.16 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Ringrazio tutti coloro che mi segnalano articoli sul cancro, per cortesia continuate a segnalarmeli, tuttavia, sarebbe utile se ognuno di voi esprimesse il proprio parere circa l’interpretazione e impatto che ha ognuna di queste notizie su di voi. Quale ritenete maggiormente nel vostro interesse nello spendere i vostri soldi delle tasse e donazioni per il cancro ed ottenere i massimi risultati nella riduzione della mortalita’ da cancro al minimo costo? (Ogni anno il cancro costa circa 800 euro in tasse ad ogni cittadino di un paese industrializzato)

Prendiamo per esempio l’articolo del 29 dicembre 2015 su Repubblica: “Soldi dall’Europa all’Italia per le armi anticancro e studiare il cervello”, l’articolo del 16 gennaio 2016 su Il Fatto Quotidiano: “Glioblastoma, scoperto il meccanismo che toglie il freno al tumore”; l’articolo del 15 febbraio su La Stampa: “Tumori, biopsia dalla saliva: risultati in 10 minuti a 20 euro, oppure l’articolo sul Sole 24 ore: “L’acceleratore lineare made in Puglia per sconfiggere i tumori”, ecc. ecc.,

Supponiamo che voi abbiate a disposizione 50 milioni di euro in 5 anni ed abbiate la resposabilita’ nei confronti della vostra salute, di quella dei vostri parenti, persone care, nipoti, pronipoti e del futuro dell’umanita’ come di fatto abbiamo tutti noi, di esprimerci e scegliere l’azione che aumenta la probabilita’ di sopravvivenza per tutti al minimo costo.

Consideriamo che non volete negare una percentuale dei 50 milioni a nessun progetto che dimostra analiticamente di poter ottenere dei risultati ma che non possiate finanziarli tutti e dobbiate scegliere quali finanziare maggiormente perche’ hanno maggiore potenzialita’ di salvare la vostra vita da qualsiasi tipo di cancro, non solo da un tipo e al minimo costo.

Quali domande porreste agli autori di questi progetti, le cui risposte vi permetteranno di stabilire quale progetto soddisfa maggiormente il vostro interesse e le responsabilita’ nei confronti delle generazioni future?


Dario Crosetto propone di costruire una macchina per la diagnosi precoce del cancro 400 volte più efficente delle PET attuali e di verificarne l'efficacia con METODO SCIENTIFICO.
Una sola domanda ai decisori: perché non dargli credito?

Claudio Daniele 18.02.16 06:03| 
 |
Rispondi al commento

HOW TO SOLVE THE PROBLEM OF CANCER AND REDUCE ITS ECONOMICAL BURDEN: Fund only research projects with REAL potential to reduce premature cancer deaths.

We can create a paradigm shift by not promising results, and then failing to obtain them, postponing them every five years, but by creating a procedure that is acceptable to all those who want to defeat cancer.

The procedure should allow an analytic and scientific PUBLIC scrutiny of each project in the presence of its author(s), whether it be for a new drug, a vaccine, the 3D-CBS screening device, genomics, nutrition and lifestyle changes, etc.

It must request that the proponent of a project estimate the percentage of reduction in cancer deaths and cost the project expects to attain on a sample population.

The efficiency and cost of the proposed project should be compared with other projects, allowing authors of different projects to PUBLICLY question each other in a similar manner to a Presidential Debate.

It must require proposers to provide the date after receiving funding that they expect the first results, the cost to develop the project, the unit cost for a small production and a plan to measure cancer death reduction on a sample population. For example, 10,000 people in the age group 55 to 74 taken from a location where, in the previous 20 years, the mortality rate was constant (e.g. 0.5%). A difference or no difference in mortality rate will quantify the success or the failure of the proposed solution.

An analytical and scientific PUBLIC scrutiny first followed by EXPERIMENTAL results must be the JUDGE and not colleagues or comments on a blog.
A blog comment could be useful if the author of a project does not provide meaningful results in cancer deaths reduction, yet is honest, sincere but perhaps incompetent and accepts his defeat against the disease, or if the author is a braggart who tries to camouflage the results to deceive the public and continues to receive funds despite his project being a hoax

Dario Crosetto Commentatore certificato 12.02.16 04:11| 
 |
Rispondi al commento

I giornali riportano dal 1937, da quando è stato fondato il National Cancer Institute che se verranno stanziate ingenti somme verra’ eradicato il cancro entro cinque o dieci anni, tuttavia avvicinatasi la scadenza e non essendoci risultati si posticipa la data della soluzione del problema continuando pero’ a non presentare un piano realistico su come si raggiunge l’obiettivo. Ecco i riferimenti agli articoli sul giornale: https://drive.google.com/file/d/0BxWfo2ViJ6r5bXhNSXk5VGxuQmM/view?usp=sharing

Dario Crosetto Commentatore certificato 11.02.16 08:07| 
 |
Rispondi al commento

E’ bellissimo il commento di Matteo Bolla del 09/02/2016!

In merito alla “serenità” che Matteo non vede nel messaggio di Valevoli, potremo domandarci se si può trovare una “serenità” nei messaggi di coloro che dichiarano di essere interessati a sconfiggere il cancro.

Sicuramente gli attacchi ingiustificati a chi genuinamente, onestamente, scientificamente lavora in questo settore derivano da una difficoltà a pensare che si possa trovare una procedura per valutare possibili soluzioni per ridurre la mortalità prematura da cancro che sia onesta, giusta, rispettosa nei confronti di tutti, che possa dare risultati molto maggiori di quello che noi pensiamo o siamo in grado di apprendere.

Riflettiamo su come mai dal 1937, da quando è stato fondato il National Cancer Institute che ha promesso di eradicare il cancro se avesse ricevuto ingenti fondi ad oggi questa promessa è stata ripetuta decine di volte (o centinaia, anche da altre organizzazioni contro il cancro che hanno raccolto ingenti somme) ed il cancro miete ancora 8 milioni di vittime all’anno, di cui 7 milioni prematuramente a fronte di un costo economico di oltre 1.200 miliardi di euro all’anno.

Non si vince il cancro facendo la guerra tra i progetti per ricevere un finanziamento, finanziando il progetto che riesce a fare maggiore propaganda, quello che fornisce un maggior numero di testimonianze di guarigioni, o di casi miracolati, oppure denigrando ingiustificatamente e bloccando un progetto e/o autore rispetto ad un altro accusandolo di millantatore e/o bufala solo perché non si è in grado di comprendere e valutare i meriti scientifici di un progetto rispetto ad un altro.

Si vince questa guerra realizzando una procedura come quella presentata nel post di seguito, dove con “serenità” si discutono analiticamente e scientificamente i progetti con scienziati che tutt’ora rifiutano perché si sentono offesi da un’invenzione che dimostra vantaggi in efficienza e costi centinaia di volte quello che stanno facend

Dario Crosetto Commentatore certificato 11.02.16 06:36| 
 |
Rispondi al commento

Si può creare un cambiamento paradigmatico evitando di promettere risultati, senza poi ottenerli, posticipandoli ogni 5 anni, creando una procedura che sia accettabile da tutti coloro che vogliono sconfiggere il cancro.

La procedura dovrebbe permettere l’analisi analitica e scientifica PUBBLICA di ciascun progetto da parte di esperti del settore in presenza dell’autore, sia che si tratti di un nuovo farmaco, di un vaccino, della genomica, del 3D-CBS per lo screening, ecc.

Dovrebbe richiedere a ciascun proponente di un progetto la stima della riduzione della mortalità che pensa di poter ottenere su di una popolazione campione.

Dovrebbe paragonare l’efficienza e costo del suo progetto rispetto a quello di altri progetti, permettendo agli autori di diversi progetti di porre domande l’un l’altro PUBBLICAMENTE come avviene in un Dibattito Presidenziale.

Dovrebbe chiedere di fornire la data in cui il proponente pensa di ottenere i primi risultati, il costo per sviluppare il progetto, il costo unitario per diverse copie del progetto e poi il piano per testarlo su di una popolazione campione. Ad esempio, su 10.000 persone nella fascia di età compresa tra i 55 anni ed i 74 anni scelta in una località dove, nei 20 anni precedenti, il tasso di mortalità era costante (0,5%). Il riscontro di una differenza o di nessuna differenza nel tasso della mortalità determinerà il successo o fallimento della soluzione proposta.

Sarà prima l’analisi analitica, scientifica PUBBLICA e poi i risultati sperimentali che giudicheranno il merito del progetto e non i colleghi o un commento del blog. Il blog potrà commentare se l’autore di un progetto che non fornisce risultati significativi nella riduzione della mortalità da cancro è onesto, in buona fede ma forse incompetente ed accetta la sua sconfitta nei confronti della malattia o se l’autore che cerca di camuffare i risultati per ingannare il pubblico e continuare a ricevere fondi è un millantatore e il suo progetto è una bufala

Dario Crosetto Commentatore certificato 11.02.16 06:32| 
 |
Rispondi al commento

Gent.mo sig. Arnoldo Valevoli, mi permetto di segnalare a lei e a quanti leggono il blog di Beppe Grillo, l'inopportuno riferimento al problema dislessia/disfasia nel suo commento del 02/02/2016.La discussione dovrebbe essere portata avanti su basi scientifiche, con domande e risposte inerenti al tema :cancro e possibili soluzioni per ridurne la mortalità.
Vede caro sig. Arnoldo, io e mia moglie abbiamo accolto in casa nostra una bimba diversamente abile che non parla, non cammina, utilizza le nostre mani per mangiare,per camminare, per lavarsi, ma comunica una serenità che non vedo nella sua affermazione del commento sopra citato.
Sicuramente il riferimento a disturbi che lei ha citato derivano da una difficoltà a pensare che le persone diversamente abili possano dare molto di più di quello che noi pensiamo o siamo in grado di apprendere.
Le chiedo quindi per cortesia per rispetto di chi non ha voce per parlare, di chi non ha occhi per vedere, ma ha un cuore grande per amare di astenersi dallo scrivere simili commenti.
Se mai avrà occasione legga la lettera agli Ebrei cap. 13 versetto 2 e capirà quale tesoro io e mia moglie abbiamo trovato.
Grazie. matteo

matteo bolla 09.02.16 22:38| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 4)
 |
Rispondi al commento

Io non sono uno scienziato, ma conosco molto bene Dario Crosetto e lo stimo come persona seria e competente.
Se si considera poi che ha impegnato molte risorse di tasca propria per portare avanti la sua scoperta e per farla conoscere alla comunità scientifica, ai mezzi di comunicazione, ai politici e alla gente comune come me, già solo per questo meriterebbe più attenzione e stima.
Quello che mi fa drizzare le orecchie è la spesso forsennata deligittimazione del suo lavoro. Non sarà per caso che questa scoperta va a cozzare con interessi dubbi e con secondi fini accuratamente nascosti?
Infine in questi anni si sono visti molti metodi e approcci spesso strani in merito alla diagnosi precoce e soprattutto alla cura del cancro con un esborso impressionante di risorse che nella maggior parte dei casi hanno prodotto risultati non particolarmente apprezzabili e significativi.
Perché allora non permettere di sperimentare sul campo anche questa risorsa che viene offerta praticamente gratis dal suo ideatore?
Dino Tessa

dino Tessa 09.02.16 18:32| 
 |
Rispondi al commento

Buonasera ,
mi chiamo Giuseppe Traina e seguo il Prof. Dario Crosetto da tempo, ritengo il suo approccio alla problematica particolarmente interessante e fondato su alcuni concetti che anche gli addetti ai lavori hanno confermato in più sedi.
La questione della diagnosi precoce, precisa , a basso impatto sul corpo umano e di costo contenuto e una tematica purtroppo ancora aperta a cui la ricerca scientifica non ha ancora fornito soluzioni.
Il mio punto di vista è che la politica dovrebbe occuparsene in via prioritaria , per ragioni umane principalmente ma non in ultimo anche per ragioni finanziarie.
E' risaputo che la sanità rappresenta la prima voce di costo del bilancio dello stato, allora perchè non dare la possibilità a questa ricerca di vedere la luce?
Perchè così tanti filtri, tanti ostacoli , forse il sistema attuale è più redditizio di altri?
Mi piace pensare che tutto questo possa diventare realtà, dipende anche da Noi.

Giuseppe Traina 07.02.16 20:11| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Risposta ai commenti di Arnoldo Valevoli

Durante il weekend ho piu’ tempo per rispondere. Una figura vale piu’ di 1000 parole.

La figura a pagina 4 del dossier scientifico (vedi il dossier scientifico a: https://drive.google.com/file/d/0BxWfo2ViJ6r5MlpkbUpjbEIybUk/view?usp=sharing 266 pagine di narrativa + 147 pagine delle offerte delle ditte che non sono rese pubbliche perche’ richiedono la firma di un NDA -Non-Disclosure Agreement) o la diapositiva 5 oppure 6 (vedi le diapositive a: https://drive.google.com/file/d/0BxWfo2ViJ6r5ODhwYTBTMV9pcGs/view?usp=sharing) con il titolo e poche righe di testo illustrano tutto il progetto per la Fisica. Ogni componente in questa figura (chassis, alimentatori, schede elettroniche, cavi, ecc.) e’ spiegato in dettaglio nelle 266 pagine e nelle offerte dalle ditte che specificano il costo per la loro realizzazione. La descrizione di tutto il progetto 3D-Flow OPRA in una sola figura e’ decisamente molto piu’ semplice delle migliaia di pagine prodotte al CERN sul Trigger di Livello-1 (o “Trappola”).

Se poi quella figura con dei disegni in scala dei cavi, connettori, schede, chassis, e’ troppo tecnica e’ piu’ facile capire il progetto ed il flusso dei dati nella figura a pagina 3 dove a destra sono rappresentati i rivelatori di particelle del CERN da diversi miliardi di euro che consiste di una struttura di circa 40 metri in lunghezza e 15 di diametro che genera circa un TeraByte al secondo di dati per il Trigger di Livello-1. I dati vengono trasmessi su diversi cavi, fibre ottiche, ecc. ad uno chassis “PRAI” con un pannello a doppia faccia in cui sono inserite delle schede da entrambi i lati che ordinano i segnali in tempo di arrivo, livello di tensione ecc. e li inviano attraverso 8.192 cavi a 1,28 Gbps per ogni cavo allo chassis 3D-Flow OPRA (a sinistra nella figura) che contiene circa 50.000 processori che ha il compito di trovare l’oggetto di riferimento (la nuova particella con caratteristiche definite dai fisici teorici)

Dario Crosetto 07.02.16 06:27| 
 |
Rispondi al commento

La figura a pagina 5 del dossier scientifico oppure le diapositive 8 e 10 illustrano il progetto per la diagnostica medica. Lo chassis in basso a sinistra acquisisce i dati dai sensori accoppiati ai cristalli del cilindro che avvolge il corpo del paziente che catturano i fotoni generati dal marcatore tumorale proveniente dal corpo del paziente. I segnali analogici sono convertiti in dati digitali che vengono trasmessi a 368 GigaByte al secondo attraverso 2.304 cavi a 1,28 Gbps per ogni cavo, allo chassis 3D-Flow OPRA (in alto) che contiene circa 15.000 processori, che ha il compito di trovare TUTTI i segnali che indicano la presenza della mutazione delle primissime cellule normali in cellule cancerose a livello di processo biologico, processo chimico a livello molecolare. La seconda riga di pagina 5 del dossier scientifico fornisce le pagine in cui viene trattata piu’ specificatamente l’applicazione per la diagnostica medica (pagina 24, 27, 34, 83, 93, 96, 144, 145, 203, 204, 234 e 255).

Tipicamente un paziente sottoposto ad un esame in una delle oltre 6.000 PET attualmente usate nel mondo gli viene somministrato un tracciante di 10 mCi di FDG (FluoroDeoxiGlucose) che genera 370 milioni di coppie di fotoni al secondo a 511 keV. Esami con il tracciante Ossigeno-15 possono somministrare una dose di 30 mCi o dosi maggiori che generano oltre un miliardo di coppie di fotoni al secondo. Le oltre 6.000 PET catturano con misure non precise circa 1 segnale dai marcatori tumorali ogni 10.000 emessi dal tracciante nel corpo del paziente. La mia tecnologia innovativa 3D-CBS aumenta l’efficienza di circa 400 volte catturando 1 segnale dai marcatori tumorali ogni 25 con misure molto piu’ precise per ogni segnale catturato.

Questo permette di ridurre la radiazione a un centesimo rispetto agli esami attuali e rende possibile una diagnosi precoce efficace con un esame di 4 minuti che copre tutti gli organi del paziente (sostituendo mammografia, colonscopia, PSA, PAP-test, ecc.)

Dario Crosetto 07.02.16 06:23| 
 |
Rispondi al commento

(…continua) ad un costo di circa $400, molto inferiore alla somma di tutti gli esami attuali di screening per il cancro che oltretutto non sono efficaci perche’ negli ultimi 50 anni non hanno ridotto la mortalita’ da cancro.

I dati dalla radiazione in esperimenti di fisica non si possono rallentare, e’ un fenomeno in natura che genera miliardi di collisioni negli esperimenti al CERN quando si fanno scontrare protoni e antiprotoni ad altissima energia e se non analizziamo questa radiazione in tempo reale, dal momento che non possiamo salvare i dati generati su disco perche’ in un giorno riempirebbe tutti i dischi di questo pianeta, e’ persa per sempre. Insieme a questa radiazione vengono perse anche le particelle rare che accadono ogni 10 miliardi di eventi, che sono costate per la loro generazione oltre 50 miliardi di euro ai cittadini per costruire l’esperimento LHC del CERN in piu’ di 20 anni.

Nella diagnostica medica succede la stessa cosa. Se dalla radiazione delle apparecchiature a Raggi-X, TAC, PET, SPECT (o scintigrafia) non vengono estratti da un immenso numero di segnali spuri che non sono utili o di rumore, TUTTI i segnali utili che forniscono informazioni preziose al medico (60 keV dai Raggi-X, 60-120 keV dalla TAC, 140 keV dalla scintigrafia, 511 keV dalla PET), questi segnali vengono persi per sempre con il danno di aver somministrato molta radiazione al paziente senza ricevere i benefici delle informazioni utili al medico che lo aiuti nella trovare minime anomalie in processi biologici o cambiamenti morfologici dei tessuti in uno screening, nella diagnosi di una malattia, nella prognosi e nel monitoraggio del trattamento.

Ho dovuto strutturare il dossier scientifico in questo modo per rispondere ai requisiti del bando del concorso DE-FOA-0001414. Ho letto le 81 pagine delle istruzioni per sottoporre la domanda di borsa di ricerca ed ho annotato ogni richiesta creando in questo modo i capitoli e sottocapitoli dell’indice riportato a pagina 252

Dario Crosetto 07.02.16 06:20| 
 |
Rispondi al commento

Ho poi definito a pagina 3 e 6 “l’applicand file name” richiesto dal bando riportato a pagina 224 con il nome: “Uno Strumento Elettronico Rivoluzionario che offre la possibilita’ di eseguire in tempo reale algoritmi programmabili di riconoscimento di oggetti multidimensionali, analizzando dati in arrivo ad altissima velocita’ in parallelo da matrici di migliaia di trasduttori”.

A pagina 6 ho risposto alla richiesta del bando “Descriptive Title of Applicant’s Project” riportata a pagina 225 del dossier scientifico con il titolo: “3D-Flow OPRA: un dispositivo per eseguire in tempo reale algoritmi programmabili di riconoscimento di oggetti analizzando TUTTI i dati in arrivo da 8.192 canali elettronici ad 80 milioni di immagini al secondo contenenti informazioni relative a miliardi di collisioni di particelle al secondo.”

In merito alla sua domanda sugli algoritmi: Le diapositive 39 e 40 descrivono esempi di algoritmi di riconoscimento di oggetti scomposti in passi elementari, o “OPRA steps” eseguiti su ciascuno dei 50.000 (o 15.000 nel caso dell’applicazione per la diagnostica medica) processori 3D-Flow ad una velocita’ superiore a 3 nanosecondi per passo. Ogni processore 3D-Flow ha la capacita’ di eseguire fino a 26 operazioni di addizione, sottazione, confronto con 24 valori memorizzati in un registo, ecc., in un solo “OPRA step” o passo ad una velocita’ superiore a 3 nanosecondi. Altri esempi di algoritmi di riconoscimento di oggetti si possono trovare in diverse pubblicazioni di articoli che ho scritto per piu’ di un decennio.

La caratteristica del sistema 3D-Flow OPRA non e’ quella di eseguire un particolare algoritmo, ma come un computer con un set di istruzioni puo’ eseguire diversi programmi per la contabilita’, ricerca, progettazione, gestione del traffico, ecc., cosi’ il set di istruzioni del 3D-Flow OPRA permette di eseguire miliardi di algoritmi diversi per il riconoscimento di oggetti, compresi alcuni ben noti nella letteratura per il pattern-recogniti

Dario Crosetto 07.02.16 06:17| 
 |
Rispondi al commento

La differenza nell’invenzione rispetto a qualsiasi altro dispositivo esistente al mondo e’ quella di poter effettuare il riconoscimento di oggetti analizzando dati in tempo reale in arrivo ad una velocita’ di oltre 20 TeraByte al secondo.

In merito alla sua domanda sull’invenzione: Prima della mia invenzione dell’ottobre 2015 di poter costruire un dispositivo 3D-Flow OPRA (chiamato anche “Trappola” o Trigger di Livello-1) contenuto in un solo chassis VXI (o ATCA) con la capacita’ di acquisire dati ad oltre 20 TeraByte al secondo e di riconoscere, grazie alla potenza di calcolo di oltre 50.000 processori 3D-Flow che lavorano in parallelo, particolari oggetti introdotti come riferimento sottoforma di “Algoritmi OPRA”, non vi era un dispositivo o progetto al mondo in grado di risolvere tale problema ad un costo contenuto in modo da poter creare diverse unita’ al costo inferiore a $150.000 ciascuna.

Migliaia di scienziati al CERN hanno provato negli ultimi vent’anni a costruire tale dispositivo in decine e/o centinaia di chassis VXI dal costo di centinaia di milioni di euro per catturare un oggetto particolare (Higgs boson-like) da dati provenienti dal rivelatore ad una velocita’ di soli 0.5 Terabyte al secondo. Tuttavia non ha funzionato perche’ i 40 eventi con Higgs boson-like annunciati il 4 luglio 2012, quando era stata rivendicata la scoperta della nuova particella, sono stati trovati dall’analisi di miliardi di dati registrati casualmente perche’ il Trigger di Livello-1 non ha funzionato ed ora devono buttar via tutta l’elettronica costruita negli ultimi 20anni come hanno affermato gli autori dei medesimi esperimenti nella prima pagina del loro documento del 2013 CERN-LHC-2013-011, CMS-TDR-012, ISBN 978-92-9083-390-1 del “CMS Techical Design Report for the Level-1 Trigger Upgrade”.

Dario Crosetto 07.02.16 06:14| 
 |
Rispondi al commento

Dal momento che non ci sono altre pubblicazioni, progetti o brevetti che si avvicinano alle prestazioni straordinarie in questo settore rispetto al 3D-Flow OPRA dal costo contenuto per creare sistemi in un solo chassis da mille canali a decine di migliaia di canali elettronici, da centinaia di Gigabyte al secondo a decine di Terabyte al secondo, da migliaia di processori 3D-Flow a decine di migliaia di processori 3D-Flow, si puo’ affermare che e’ un’invenzione straordinaria che permette di costruire strumenti elettronici rivoluzionari per molteplici applicazioni: avanzare nella scienza, salvare vite, lotta contro il terrorismo, ecc. Inoltre l’uso di diversi chassis collegati in parallelo puo’ risolvere problemi che non si poteva neppure immaginare che si potessero risolvere prima di questa invenzione.

L’essenza dell’invenzione e’ l’armoniosa combinazione della mia architettura a processori paralleli 3D-Flow che comunica in 6 direzioni (Top, Bottom, North East, West, South -NEWS), al bypass switch, al set di istruzioni, alla geometria dell’hardware che trasforma la struttura dello stack dei processori in 3-D, in una struttura a 2-D dei componenti posizionati su delle schede elettroniche, le quali sono poi assemblate in una struttura 3-D di un cubo da 16 cm con circa 15.000 processori o un cubo da 35 cm con oltre 50.000 processori per minimizzare la lunghezza dei collegamenti tra processori adiacenti, massimizzare la velocita’ di scambio delle informazioni tra processori adiacenti e contenere il numero degli strati di processori 3D-Flow che permettono di eseguire algoritmi OPRA complessi per una durata superiore all’intervallo di tempo tra due immagini successive in ingresso.

Dario Crosetto 07.02.16 06:12| 
 |
Rispondi al commento

In merito alle GPGPU che lei menziona nel suo commento, non e’ l’unica persona che e’ stato tratto in inganno dai grandi valori di tera-flops (migliaia di miliardi di operazioni matematiche) al secondo dei processori GPGPU, dando l’impressione che questa potenza di calcolo possa risolvere tutti i problemi di questo mondo. Il Direttore della Ricerca del CERN, Sergio Bertolucci in un incontro presso il suo ufficio al CERN l’11 gennaio 2011, concesso grazie all’interessamento e richiesta da parte del malato di cancro Lillo Mulone che desiderava ricevere i benefici della mia invenzione per se e per tutte le persone che saranno toccate da questa malattia in futuro aveva detto superficialmente che il processore 3D-Flow era superato da diverse GPU dal costo di qualche centinaio di dollari in grado di eseguire diversi tera-flops al secondo.

In effetti un semplice approfondimento sulle caratteristiche delle GPU, farms di GPU, Hypercubes o altri sistemi a processori paralleli (come hanno paragonato superficialmente altri durante questi anni) rende evidente che nessuno di questi processori o sistemi puo’ fornire la funzionalita’ e prestazioni di un sistema 3D-Flow OPRA in grado acquisire in un solo chassis dati ad oltre 20 TeraByte al secondo e riconoscere utilizzando oltre 50.000 processori 3D-Flow al costo di un dollaro per processore, oggetti di riferimento definiti da algoritmi codificati in “OPRA steps”.

Dario Crosetto 07.02.16 06:10| 
 |
Rispondi al commento

Uno scatolotto con processori GPU per videogames generalmente ha qualche segnale in ingresso collegato ai joysticks dei giocatori alla velocita di qualche kbyte per segnale e genera delle immagini ad una velocita’ massima di un centinaio di fotogrammi al secondo. Le applicazioni sono molto diverse. L’occhio umano ha un limite nel percepire due immagini diverse oltre una certa velocita’.

Studi dimostrano che la massima velocita’ per cui l’occhio possa vedere un flash di una immagine puo’ essere quella di un pilota di aereo da caccia che vede un flash di una immagine ad un 220esimo di secondo. Siamo a valori ben diversi dalle prestazioni del sitema 3D-Flow OPRA che e’ in grado di estrarre oggetti utili dalla radiazione che genera dati relativi ad un miliardo di coppie di fotoni al secondo, come puo’ essere l’attivita’ della radiazione generata in un esame PET con 30 mCi del tracciante Ossigeno-15.

Anche se si volesse utilizzare il circuito integrato GPU all’interno della scatola dei videogiochi o diversi chip GPU collegati in parallelo, le velocita’ di ingresso di alcuni KiloByte al secondo dai Joysticks e dei segnali di uscita (output) che gestiscono solo centinaia di fotogrammi al secondo e’ ben lontana dalle capacita’ del sistema 3D-Flow OPRA di gestire centinaia di milioni di immagini al secondo. Esaminando in maggiore dettaglio i segnali ai pin del circuito integrato (e.g. Nvidia Titan X) manca il numero di pin per i segnali di input ed output, la velocita’ dei segnali e’ insufficiente e l’architerrura interna del processore non e’ adatta per questo tipo di applicazioni di riconoscere oggetti in tempo reale da dati che arrivano ad altissima velocita’.

Dario Crosetto 07.02.16 06:08| 
 |
Rispondi al commento

Infatti, la valutazione superficiale del Direttore della Ricerca del CERN e’ stata smentita dai suoi stessi ricercatori che non hanno utilizzato le GPU nel Trigger di Livello-1, “La Trappola” proprio perche’ le GPU sono state progettate per altre applicazioni.

Purtroppo questo dato impressionante dei tera-flops al secondo delle GPU ha ingannato e sfuoriviato l’attenzione del Direttore della Ricerca del CERN distogliendo la sua attenzione dall’approfondire le caratteristiche uniche ed eccezionali del sistema 3D-Flow OPRA, ritardando in questo modo ulteriormente i benefici di questa invenzione che avrebbe gia’ potuto fornire all’umanita’.

A questo punto, non essendoci alcun dispositivo, progetto o brevetto che sia in grado di processare dati in arrivo a diversi TeraByte al secondo per riconoscere oggetti particolari definiti da un Algoritmo OPRA mi pare sia legittimo usare il termine di “Big Data” con il vantaggio di essere in grado di gestire TeraByte di dati in tempo reale mentre altri dispositivi li gestiscono in batch.

Ho fatto del mio meglio per rispondere in modo esauriente ai suoi commenti e domande. Nell’eventualita’ non ci fossi riuscito in modo completo, mi segnali le parti che non trova comprensibili e cerchero’ di approfondire ulteriormente.

Cordialmente,

Dario Crosetto

Dario Crosetto 07.02.16 06:06| 
 |
Rispondi al commento


Ciao
Leggi la mia testimonianza che anche si potrebbe aiutare anche

Prestito Testimonianza

Sono la signore Carina Baur io sono alla ricerca di prestito di
denaro da molti mesi. Ma fortunatamente ho visto prove fatte da molte
persone sul sig. Pierluigi, così la ho contattata per ottenere il mio
prestito dell'importo di 70.000€ per regolare i miei debiti e
realizzare il mio progetto. C è con il signore. Pierluigi che la vita,
il mio sorrida nuovamente è signore de cuore semplice e molto
comprensivo. Ecco sono posta elettronica. pvisentin906@gmail.com

Carina Baur Commentatore certificato 04.02.16 13:27| 
 |
Rispondi al commento

Gentile Dario Crosetto,

le presentazioni servono appunto ad evitare che le persone debbano leggersi 413 pagine di progetto per capire di cosa si tratti. Purtroppo, nel suo caso anche sfogliando le 413 pagine (266 in realta'), non riesco a rispondere ad alcune semplici domande a riguardo.
Per esempio:
1) Pattern-recognition ed object recognition sono branchie ben consolidate dell'informatica e dell'ingegneria elettronica. Quali algoritmi di pattern-recognition ed object recognition supporterebbe la sua "invenzione"? Visto che il nome del progetto contiene appunto i termini Pattern/Object Recognition e Algorithms, uno si aspetterebbe due o tre slides a riguardo. Me le potrebbe gentilmente indicare? Io non le ho trovate. Alternativamente, potrebbe indicarmi le pagine del progetto in cui se ne parla?
2) Oggi giorno la piattaforma standard per l'esecuzione di algoritmi di computer vision (e.g. object recognition) e' rappresentata dalle GPGPU (General-Purpose computing on Graphics Processing Units). Una GPU dal costo di poche centiania di euro e' in grado di elaborare svariati tera-flops (migliaia di miliardi di operazioni matematiche) al secondo, con una banda passante di memoria di diverse centinaia di gigabytes al secondo (e.g. Nvidia Titan X). La sua "invenzione" come si compara ad una semplice GPU, o ad una server-farm di GPGPU? Non ho trovato traccia di risposta ne' nel video, ne' nelle slides, ne' nelle famose 413 (266) pagine di progetto.
3) Big-data e' probabilmente il termine piu' abusato del momento. Nel video/blog si parla di "Big-data", ma nelle slides e nel progetto non ve ne e' alcuna traccia. Che ruolo hanno questi famosi "big-data" nella sua invenzione?

Potrei andare avanti ore, ma non ho piu' tempo da dedicare a quest'opera di analisi dei suoi claims.

Cordialmente,

Arnoldo Valevoli

PS
l'anonimato e' un buon vecchio costume per proteggere la liberta' di espressione delle persone

arnoldo valevoli 04.02.16 00:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Non sono convinto che:
il trattamento on-line/on-time delle immagini sia una motivazione sufficiente per un eventuale finanziamento della cosa.

Le immagini possono essere trattate "batch" il giorno dopo e consegnati i risultati entro 10 gg, come normalmente avviene .

Il problema e' che la prevenzione abbisogna di una struttura sanitaria che "pensi diverso" da quella che attualmente abbiamo in Italia, la quale e' orientata alla "cura" .

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 03.02.16 13:17| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@Arnoldo Valevoli
Quindi secondo te il Direttore dell’INFN di Torino e I suoi colleghi sono rimasti per piu’ di due ore ad ascoltare slogan e frasi di uno che non sa di che cosa stia parlando…?

In tutti questi anni Direttori di Divisioni del CERN, ex-Direttori del CERN, capi gruppo del CERN, del FERMILAB, professori esperti in materia, dirigenti di industria, l’inventore della calcolatrice tascabile Jerry Merryman che era tra i membri della commissione esaminatrice della mia invenzione 3D-CBS (esame completo del corpo in 3-D) che ha esaminato per un’intera giornata il mio progetto, calcoli, disegni, ecc. sono tutte persone che non sanno ragionare con la propria testa, che sono dei venduti, che non sono competenti nella loro materia che non capiscono nulla e stanno ad ascoltare per ore uno che dice slogan e parla senza sapere di che cosa stia parlando?

A questo link https://drive.google.com/file/d/0BxWfo2ViJ6r5MENOaHhLS08yanM/view?usp=sharing puoi trovare qualche esempio delle lettere che hanno scritto queste persone dopo aver ascoltato un mio seminario o presentazione, letto un mio libro o articolo hanno scritto una lettera.

Tutte queste persone secondo te sono incompetenti e non sanno quello che scrivono in quelle lettere, mentre tu sei l’unico intelligente che se non capisci che il cavo Twinax della diapositiva 14 (tra le diapositive https://drive.google.com/file/d/0BxWfo2ViJ6r5ODhwYTBTMV9pcGs/view?usp=sharing ) puo’ garantire un trasferimento a 20Gbps e io lo uso a 10Gbps, 19.200 cavi possono trasferire 192.000Gbps, che diviso 8-bit corrisponde a 24.000GB/sec, che corrisponde a 20TB/sec, nessuno altro lo puo’ capire, e quindi io secondo te dico solo slogan.

Perche’ non vuoi le innovazioni per avanzare nella scienza e fornire dei benefici all’umanita’ e a te stesso? Perche’ non togli la maschera e dici il tuo vero nome (ho cercato su google e Arnoldo Valevoli non esiste e’ una tua invenzione) e dici chi c’e’ dietro di te che ti fa scrivere questi commenti?


Rispondo a Arnoldo, Annibal e Marco Tabellini, bisogna stare attenti a chiamare “fesserie” invenzioni che permettono l’avanzamento nella scienza e sono di beneficio all’umanita’ e anche a tuo beneficio. Qui in Texas si dice di stare attenti “do not shoot in your foot” (non spararti nei tuoi piedi) cioe’ un cowboy non deve sfidare a duello qualcuno e poi non essere capace di tirar fuori la pistola dalla fondina e poi spararsi nei piedi.

Rispondendo ai tuoi commenti: Le mie rivendicazioni essenziali che ti posso dimostrare (insieme a tutte le altre) sono di a) essere in grado di trasferire oltre 20TB/sec tra due chassis e b) eseguire algoritmi complessi (per una durata piu’ lunga dell’intervallo tra due immagini successive) di riconoscimento di oggetti in immagini che arrivano ad altissima velocita’. Ti invito a far riferimento alle 72 diapositive, al video di 2 ore del seminario all’Universita’ di Torino il 20 gennaio 2016 di fronte al Direttore dell’INFN ed ai suoi colleghi esperti in materia e al dossier scientifico di 266 pagine (72 Diapo: https://drive.google.com/file/d/0BxWfo2ViJ6r5ODhwYTBTMV9pcGs/view?usp=sharing; Video di 2 ore https://www.youtube.com/watch?v=A9bpxKOarhc; Dossier scientifico: https://drive.google.com/file/d/0BxWfo2ViJ6r5MlpkbUpjbEIybUk/view?usp=sharing

Il punto a) e’ dimostrato scegliendo il cavo Micro Twinax e il connettore a 400-pin della Samtec, e l’assegnazione dei segnali ai piedini nella diapositiva 14 e nella figura 54 del dossier scientifico. Il cavo schermato permette di trasferire segnali con perdita minima (-3db) a 20GHz per 25 cm e 3.7GHz per 1 metro, la lunghezza dei miei cavi sono 50 cm quindi 10GHz corrispondenti a 20Gbps sono garantiti. Il connettore e’ garantito per 28Gbps. Nella mia applicazione per l’LHC del CERN e per l’apparecchiatura per la diagnostica medica uso 1,28Gbps. Per ottenere un trasferimento tra due chassis superiore a 20TB/sec uso 19.200 cavi a 10Gbps (19.200 x 10Gbps diviso 8-bit = 24TB/sec)

Dario Crosetto 03.02.16 10:51| 
 |
Rispondi al commento

Ho dato un occhio alla presentazione linkata nel post. Non ne ho mai vista una cosi' oscura.

Non parliamo poi del video, in cui dislessia/disfasia a parte, da' decisamene l'impressione di non sapere di cosa stia parlando: un'immensa confusione di temi, termini tecnici alla moda e slogan. Penoso.

arnoldo valevoli 02.02.16 22:45| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Caro Dario Crosetto, cosa è il terrorismo? Perché se il motivo è salvare le vite umane non si estende a tutte le forze in campo del Pianeta? In Italia, per volere del Governo della Nazione, illegittimo, può essere eticamente accettabile che una prestazione TAC sia prescrivibile dopo “dolori prolungati nel tempo” (almeno un mese)? Può essere condivisibile l’idea che un esame per il colesterolo debba essere prescritto – se non vi è la patologia ovvero se non vi è “uno stile di vita che lo rende possibile” – ogni cinque anni? E chi stabilisce questo “stile di vita”? Visto le promesse, con quali soldi sarà acquistata la sua macchina in Italia e chi potrà accedere alla stessa, visto che il 90% degli italiani non riesce a pagarsi il tiket per una tomografia? Specie nelle regioni povere rispetto a quelle ricche e non solo. Se osserviamo le proposte del M5S di Cosenza, che aborrisco, vogliono creare differenza anche tra "città" e provincia. La scelta è tra cibo, bollette o Tac. . Ovvero salute o Equitalia!
Se Obama sorry vuole sconfiggere il cancro, perché promuove guerre dappertutto e crea una NATO offensiva? Perché ancora si impone il petrolio e i prodotti fossili? Per il moltiplicare i tumori? Perché il tanto amato Obama inquina cibi, agricoltura, mare? Resto al motto fuori dall'Euro e dalla Nato.

Raimondo M., C. C. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 02.02.16 18:02| 
 |
Rispondi al commento

Sperando che si arrivi a tali risultati, nel frattempo, in Italia abbiamo dott. Piero Mozzi, che con costanza ha sperimentato per trent'anni un'alimentazione per gruppo sanguigno.
Perchè lo cito? PERCHE' CI SONO CENTINAIA DI TESTIMONIANZE A FAVORE PER GUARIGIONI, MIGLIORAMNETI IMPORTANTI ECC. Andare a vedere per credere. Io sono di quelli che, se non controlla con mano, non crede . Non mi risulta di conoscere alcun medico che possa godere di tante testimonianze positive, salvo forse Di Bella, altro nostro grande medico.

SERGIO CRESPI 02.02.16 11:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Dico, ma non vi vergognate a postare una cialtroneria del genere? Altro che scienzato! Questo signore non sa nemmeno di cosa sta parlando? Avete letto il documento di 413 pagine? FUFFA!!!
E per vostra (e sua) informazione la diagnosi precoce del cancro deve essere fatta a livello MOLECOLARE (leggi: le "foto" non servono a un CA**O perchè se lo vedi è già troppo tardi)


Non so che dire: mi lascia perplesso. E l'ho ascoltato con attenzione. Ho un po' cercato le credenziali scientifiche senza trovare granché di pubblicato da questo ex-fisico delle particelle, che "vende" il suo prodotto tramite una fondazione proprietaria.
Sui "big data" si è scatenata una moda che solo il tempo dirà quanto buona o quanto indirizzata dalle multinazionali dell'informatica e della telematica.
Il problema di questa presentazione è che dice che con questa tecnologia avrebbe un funzionamento simile a quello di un software di riconoscimento a partire da determinate "feature" (basti pensare al riconoscimento facciale). Ma di software di "pattern recognition" c'è una letteratura immensa... non è l'invenzione del secolo, ma (forse, e da dimostrare tramite benchmarking) un miglioramento sia in termini di definizione sia in termini di velocità... inoltre, non si capisce quali siano i sensori.

Renzo R., Milano Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 02.02.16 10:49| 
 |
Rispondi al commento

http://www.ilgiornale.it/news/politica/lincubo-canone-rai-bolletta-pure-arretrati-1219491.html via @ilGiornale

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 02.02.16 10:05| 
 |
Rispondi al commento

questa è la battaglia principale,quella che veramente può rimettere l'italia in carreggiata,il resto viene in subordine.senza recupero della sovranità non c'è più democrazia,non si può continuare a delegare a istituzioni non elette da noi la politica monetaria e poi sperare che tutto vada bene. bravo marco valli!

http://www.beppegrillo.it/movimento/parlamentoeuropeo/2016/02/mario-draghi-a-stras.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.02.16 09:48| 
 |
Rispondi al commento

A notte fonda, lontano da occhi indiscreti, è atterrato il nuovo aereo privato del Cazzaro di Rignano. Per certe cose niente tweet.

fran Commentatore certificato 02.02.16 09:35| 
 |
Rispondi al commento

Temo che la sua fiducia negli amici del blog sia un po' scesa, visto il livello di molti commenti.....
Qualche responsabilità è imputabile alla trascrizione del suo messaggio: non tutto è comprensibile, si ha l'impressione che manchino dei vocaboli.
Io penso che lei stia lavorando per un progetto molto importante: è fondamentale scoprire precocemente i tumori, che non potranno mai essere tutti scongiurati dalla prevenzione; è abbastanza assurdo, secondo me, CONTRAPPORRE al suo progetto la necessità di favorire la prevenzione....Sono entrambi metodi per combattere un grande nemico.

antonella g. Commentatore certificato 02.02.16 09:25| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Sarebbe opportuno pubblicare i testi solo dopo averne corretto a dovere la lingua, per evitare scarsa chiarezza di significati.

luigi mileto 02.02.16 09:03| 
 |
Rispondi al commento

ma perchè da un bel pò di tempo ho l'impressione che i post siano scritti tutti dalla stessa persona..per di più in un italiano pessimo...

Pierpaolo Moretti, Montoro Superiore Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day 02.02.16 08:03| 
 |
Rispondi al commento

Pietro Ancona
9 ore fa ·

La pensione a sessanta anni per gli uomini e cinquantacinque per le donne era la misura giusta. Non si può vivere per lavorare tutta la vita ed invecchiare lavorando. La società aveva risorse per finanziare la pensione a sessanta anni e può continuare ad averle,. La vita non può essere spesa tutta nel lavoro. Costringere a lavorare persone molto anziane, vecchi di ottanta anni come si usa fare in USA, è disumano. E' osceno costringere una persona anziana a lavorare magari per pagarsi le medicine.-

Lalla M., Arezzo Commentatore certificato 02.02.16 07:34| 
 |
Rispondi al commento

I Cittadini, PENSANO, RAGIONANO e poi …………. VOTANO !

Negli USA, alle primarie repubblicane , nello stato dello Iowa, l’italo-cubano Ted Cruz ha battuto Donald Trump che era dato come favorito !

http://www.corriere.it/
https://it.wikipedia.org/wiki/Ted_Cruz

Vincenzo Matteucci 02.02.16 07:16| 
 |
Rispondi al commento

Esiste gia un bioscanner che rileva i possibili tumori in anticipo : Trimprob.
Iscritto nel Repertorio dei Dispositivi Medici del Servizio Sanitario Nazionale, praticamente boicottato perchè molto conveniente nella gestione (non genera immenso giro di soldi nella sanità, come altre apparecchiature). Si può prenotare una visita in pochi centri specializzati.
http://www.clarbrunovedruccio.it/ita_index.htm

Marco C., Cesena Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 02.02.16 04:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Questo signore e un vero genio ...... il metodo mi ricorda il riconoscimento facciale (face recognition), per identificare o verificare l'identità di una persona a partire da una o più immagini che la ritraggono

UNIONI CIVILI ?
PIU' DIRITTI PER TUTTI !!!

Danyda bologna Commentatore certificato 02.02.16 03:04| 
 |
Rispondi al commento

@ Patty Ghera, Sono d’accordo con te che non dovrebbero esistere luoghi come la terra dei fuochi, e mi spiace sentire il pessimismo che l’uomo possa estinguersi autodistruggendosi con le proprie mani, tuttavia, se vogliamo evitarlo siamo tutti responsabili nel renderci consapevoli dei mali peggiori e contribuire a risolverli secondo le possibilita’ di ognuno anche se dovesse limitarsi ad una parola di sostegno o ad una domanda pertinente, legittima da porre a coloro che gestiscono i nostri soldi delle tasse ed hanno la responsabilita’ di usarli in modo trasparente per risolvere i NOSTRI problemi.

Io ho deciso di dedicare le mie energie per risolvere la calamita’ piu’ mortale e costosa al mondo: il cancro, 8 milioni di decessi all’anno, di cui 7 milioni morti prematuramente, ad un costo alla societa’ di oltre 1.300 miliardi di euro all’anno.

Sappiamo che un cancro diagnosticato precocemente ha oltre il 50% di probabilita’ di salvare la vita, mentre se diagnosticato tardivamente la probabilita’ per il cancro al polmone scende al 2,8%. Tuttavia si spendono miliardi di dollari ogni anno per sviluppare nuovi farmaci chemioterapici per la “cura del cancro diagnosticato ad uno stadio tardivo” e non si finanziano progetti come il 3D-CBS centinaia di volte piu’ efficiente della PET attuale che fornisce una diagnosi precoce efficace quando la probabilita’ di salvare la vita e’ molto maggiore perche’ i farmaci per “curare il cancro ad uno stadio iniziale esistono”.

Puoi trovare un sommario della mia invenzione 3D-CBS basata sull’architettura 3D-Flow al video https://www.youtube.com/watch?v=UCMEdp5nEdI


nessuno, nemmeno il più generoso, ti caricherà la pistola con tanto di proiettile al piombo per poi potergli sparare in libertà...

A.A.A. 02.02.16 00:11| 
 |
Rispondi al commento

la piattaforma è solo una scusa a giustificazione della tua inadeguatezza rispetto al compito che ti aspetta..

A.A.A. 02.02.16 00:08| 
 |
Rispondi al commento

Troppa violenza , troppi stranieri che delinquono , troppa gente che viene dall'estero a fare il pieno in Italia ! I politici sono troppo impegnati a rubare e noi non ci possiamo difendere ! E' uno schifo ! Facciamo qualcosa o lasciamo il campo ad altri , così non si può continuare !

vincenzodigiorgio 02.02.16 00:02| 
 |
Rispondi al commento

perchè scrivi se poi non leggi gli altri che scrivono ?
devi imparare a leggere prima di scrivere

A.A.A. 02.02.16 00:01| 
 |
Rispondi al commento

le tigri si ma in gabbia,

A.A.A. 01.02.16 23:56| 
 |
Rispondi al commento

stop con queste ipotesi di progetto di allungamento della vita, che tanto non funzionano, e poi ci mandano in pensione a 80 anni, postuma, ovviamente perchè la durata della vita è la stessa di sempre da quando, quantomeno, hanno scoperto gli antibiotici.. :)

A.A.A. 01.02.16 23:54| 
 |
Rispondi al commento

Milena Daniela, torna sul forum!

pz 01.02.16 23:37| 
 |
Rispondi al commento

Democrazia diretta nisba, fucile niet, sciopero ad oltranza nada, dialogo...peggio che andar di notte:

e ci vuole la Poesia!! Tanto, male non fa.

***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** ***** *****

La poesia non ci cambia la vita
la stessa stretta, il nodo della pioggia
la caligine della città che imbrunisce
non ferma la putrefazione che avanza
non guarisce i nostri vecchi errori.
La poesia ritarda la metamorfosi
rende più difficile il nostro atto quotidiano.
------------

La poesia non ci cambia
Nìkos Alèxis Aslànoglou

***** ***** ***** *****

Mi capita di guardare il cielo
di queste notti e le stelle più chiare
perché sono distratto.
Fra due macchie fulminea
si apre una crepa di beatitudine.
La natura si rivela più forte
della vita e dei pensieri
e di tutte le nostre invenzioni.
Ci ammonisce con la ferrea
tensione del sereno
con la sua omogeneità senza uno strappo.
-----------

Leonardo Sinisgalli "Febbraio dolce e amaro"

***** ***** ***** *****

L’amore -
ti morde, ti macina, ti inchioda,
ma ti apre l’anima e il corpo.
--------

Michel Leiris



http://siamolagente2.altervista.org/ora-si-che-le-verra-da-piangere-elsa-fornero-denunciata-per-mobbing-sociale-dagli-esodati/

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 01.02.16 22:36| 
 |
Rispondi al commento


http://www.globalproject.info/public/resources/pdf/mappa_europea_reddito.pdf

antonello c., pescara Commentatore certificato Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.02.16 22:12| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

O.T.

ELEMOSINA DI STATO.

Così si chiama la miseria che il Governo vuole dare alla famiglie povere.

Nessuno che si dimezza lo stipendio!

Nessuno che rinuncia ai privilegi!

Nessuno!

In più il Governo amplia la sua già folta compagine con nuovi incarichi, nuove nomine e maggiori spese.

Ecco come combattono la crisi e le difficoltà delle famiglie!

Li mortacci vostra al cubo!

Buona sera al Blog.

Nando da Roma.

Nando Meliconi (in arte "l'americano"), roma Commentatore certificato Commentatore in marcia al V2day Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.02.16 22:05| 
 
  • Currently 5/5
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
 
(voti: 3)
 |
Rispondi al commento

..con la faccenda di quarto il pd ha esagerato.
Meglio non dare una mano al pd.
Avvantaggiare il pd...vuol dire essere contro l'italia.

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.02.16 21:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

se votiamo noi la legge del pd,il M5S è finito.nn sappiamo più come dirlo ai nostri ragazzi.mah...

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.02.16 21:43| 
 |
Rispondi al commento

Il M5S ha solo il dovere di votare le proposte di Legge, inserite nei 20 punti del suo programma elettorale.
Tutto il resto è prevaricazione della volontà degli elettori.

gianfranco chiarello 01.02.16 21:16| 
 |
Rispondi al commento

@ Giulio Manetti Carpi 15:54

Sei pregato di andare a farneticare in una struttura adeguata

Il M***** non ha etichette è formato da cittadini che vogliono onestà nelle istituzioni e quindi qui si trovano xchè stufi delle ideologie compreso quella che sbandieri tu

old dog 01.02.16 20:58| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

@ Patty Ghera, Firenze


ma tra frignero e sboldrina chi vedi mejo?

Er Caciara, er mejo tacco de Torpignattara Commentatore certificato 01.02.16 20:57| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Si è sfiorata una rissa tremenda,guardate!.

https://www.youtube.com/watch?v=l2PiyrxN6fg

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.02.16 20:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

denis verdini:associazione a delinquere,bancarotta e truffa.secondo me gli spetta il titolo di piddino ad honorem.volevo scrivere disonorem ma per i piddini si tratta di titoli onorifici.

vito asaro 01.02.16 20:53| 
 |
Rispondi al commento

Bravissimo.....!!!

James Golds, Cremona Commentatore certificato 01.02.16 20:49| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe meglio creare le condizioni di vita per rimanere sani il più a lungo possibile?

Che ce ne facciamo degli strumenti moderni per la diagnosi precoce, se poi esistono luoghi come la terra dei fuochi e avvelenano ambiente e cibo fino all'inverosimile?

Vi pare normale, ad esempio, che questi giorni, detti i giorni della merla, che dovrebbero essere i più freddi dell'anno, siano invece giorni primaverili. Oggi da me 18 gradi, mimosa fiorita e gente vestita leggera. Vi pare normale?

Prima di sconfiggere il cancro, l'uomo si estinguerà, autodistruggendosi con le proprie mani.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.02.16 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Il Movimento 5 Stelle ha il dovere di votare la legge Cirinnà.Dare la possibilità di adozione alle coppie gay è una questione di Civiltà

Giulio Manetti, Carpi Commentatore certificato 01.02.16 20:39| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In bocca al lupo al Dott. Crosetto, con la speranza che la sua diagnosi precoce possa salvare molte vite umane.
Per il momento proviamo a sconfiggere questo male con un giusto ottimismo e con le terapie tradizionali, anche se sono fortemente debilitanti.

gianfranco chiarello 01.02.16 20:38| 
 |
Rispondi al commento

ot

dimenticavo

@ eletti pentastellati

non votate la legge cirinnà al senato
al senato il piddì deve andare sotto... un etr500 o sotto la famosa Big Boy a scelta :)

alla prossima

svp

pabblo 01.02.16 20:31| 
 |
Rispondi al commento

Bah, a una come la Meloni non si possono che augurare figli trans: c'è gente che...non dico capirà...ma ha una chance di capire, solo se la tratti così.

p.s. la Meloni è in buona compagnia a destra, a sinistra e pure qui.


p.p.s esclusi i presenti ahahahah


ot


""Migranti, Ue lo sconfessa. Renzi va allo scontro
Perversioni da professionisti dello zero virgola
Venerdì il premier chiedeva l’esclusione dei soldi per la Turchia dal deficit. Commissione oggi fa sapere
Detto sì un mese fa, su flessibilità si vede caso per caso.
Lui: Fanno distinzioni sulle vite da salvare""

""Lui: Fanno distinzioni sulle vite da salvare"""...

ma "Lui" è quello che dice che il reddito minimo è incostituzionale?

e qualcuna di queste vite se ci fosse stato il reddito minimo si sarebbe potuta salvare:

lunedì, 18 gennaio, 2016
Lascari: Commerciante 52enne in difficoltà economiche si suicida nel suo negozio


domenica, 24 gennaio, 2016
Nocera Inferiore: 56enne con problemi economici si suicida impiccandosi in casa

lunedì, 25 gennaio, 2016
Afragola: Disoccupato 58enne si suicida in casa, lascia 4 figli

martedì, 26 gennaio, 2016
Tarquinia: Imprenditore si suicida impiccandosi al soppalco nel suo negozio

venerdì, 29 gennaio, 2016
Civita D’Antino: Operaio edile 58enne si suicida dopo aver perso il lavoro

sabato, 30 gennaio, 2016
Terni: Commerciante 37enne si suicida impiccadosi nel suo negozio

Perugia: Famiglia in gravi difficoltà economiche, uccide i figli e si suicida""

forse molti anche dalle parti del valdarno fanno distinzioni sulle vite da salvare...

matte' c'hai 'na trave negli occhi e fai la morale :)

pabblo 01.02.16 20:19| 
 |
Rispondi al commento

Il Bomba & C. fanno finta di essere favorevoli alla Cirinà, in realtà i loro sponsor non la vogliono. Faranno qualche modifica all'ultimo momento, il M5* non la voterà, e LORO diranno:
Noi volevamo la Cirinà, ma il M5* ha votato contro; tutta colpa del M5*.

Antonio- D., Carrara Commentatore certificato 01.02.16 20:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

La Boldrini salva i barbieri della Camera: promossi assistenti parlamentari.

Negli ultimi anni il Reparto Barberia della camera ha ridotto gli introiti, 90mila euro circa a fronte di un costo di 500mila euro per il bilancio di Montecitorio, ovvero 400mila euro in perdita. Si calcola che taglino i capelli non più di 23 volte alla settimana, in tutto. Una soluzione andava trovata. Come scrive il quotidiano "Il giornale", la trattativa è finita a tarallucci e vino, con una delibera del massimo organo interno di Montecitorio che tiene aperto l' indispensabile servizio di barberia per gli onorevoli (esteso per pari opportunità, su indicazione della Boldrini, anche alle deputate come servizio di parrucchiere), con la differenza che i barbieri in servizio non saranno più sette, ma quattro. E gli altri tre? Qui sta il colpo di genio. I tre barbieri in esubero da domani diventeranno «assistenti parlamentari». In altre parole verranno promossi, perché l' inquadramento dei barbieri alla Camera è quello di «operatore tecnico», livello più basso rispetto all'«assistente parlamentare», a cui si accede per concorso come per le altre qualifiche. Lo stipendio? Più o meno lo stesso, intorno ai 140mila euro l'anno.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.02.16 20:04| 
 |
Rispondi al commento

Vladimir Luxuria, pensiero al veleno per la Meloni: "Auguri e figli trans"

*************

Se Luxuria si facesse i caxxi suoi....

Se qualcuno fa una battuta sui trans succede il finimondo ma se la fanno i trans, visto che sono parte di una minoranza, allora va bene....

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.02.16 20:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Bravo Crosetto, fai onore all'Italia. Sarò contenta per tutti quelli che potranno fruire della tua ricerca.
Però una domanda me la pongo: ma non sarà che la natura si difende con il cancro perchè non può sopportare più che l'unica specie che cresce esponenzialmente sia quella umana e lei non ce la fa non solo a sfamare tutti, ma a riparare i danni che questa spregevole specie le fa, come inquinare i mari, deforestare, uccidere senza pietà altre specie e sottrarre loro la terra, lasciare la plastica persino sull'Everest?

Gabriella . Commentatore certificato 01.02.16 19:52| 
 |
Rispondi al commento

La terra puo ospitare circa 500.000.000 di persone come si puo raggiungere questi numeri? Una guerra mondiale? Troppo dispendioso il cancro. Non chiede lo stipendio a fine mese

Bruno dho 01.02.16 19:12| 
 |
Rispondi al commento

Riprendo er sor Pabblo:

"WOLFGANG MÜNCHAU sul ft

"Athens and Rome expose EU faultlines"

""Italy’s long-term sustainability in the eurozone is just as uncertain as that of Greece""

solo il titolo, il ft vuole money per leggere :)"


che vor dì, 'ntrpretando:

"Atene e Roma mostrano le fratture in seno all'UE"

" la sostenibilità a lungo termine dell' Italia nella zona euro è, altrettanto incerta come quella della Grecia";


che vor dì che c'avemo 'e pezze ar culo e che dovemo svende er Paese e rinuncià a 'a sovranità (tutte cose ggià a buon punto), e che è mejo comincia' a impara' er Sirtaki: kalispe'ra.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.02.16 19:06| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

OT "elemosina".

Nei TG di oggi, il ministro Poletti sbandiera la grande trovata: l'elemosina di 320 Euro ad un milione di poveri spacciata, negli stessi TG, come il Reddito di Cittadinanza del M5S; è l'ennesima manipolazione mediatica e l'ennesimo imbroglio di questi cialtroni, che per arginare il "pericolo M5S", non trovano di meglio che scimmiottarlo appropriandosi, stravolgendole, delle sue proposte: è necessario ribadire pubblicamente che il RdC, con l'elemosina Babbea, non ha niente da spartire.......

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.02.16 18:51| 
 |
Rispondi al commento

Grandissimo scienziato, che nessun laboratorio ha mai voluto nel suo seno, a cui nessuna agenzia internazionali ha mai dato dei fondi, che ha mai pubblicato un articolo scientifico serio. E ti pareva che non scrivesse articoloni (senza capo né coda) per il grande blog credulone degli amici di Casaleggio? Il problema è che basta avere una sola cellula grigia nel cervello per capire chi siete. Pensate alle scie chimiche e alle radiazioni da portabile, andate liberi e creduli....

Damiano Utta, Singapore Commentatore certificato 01.02.16 18:49| 
 |
Rispondi al commento

..ma quand'è che si vota.... sul blog ?
così tanto per capire..ehm...

Eposmail. ,,, ; Commentatore certificato 01.02.16 18:47| 
 |
Rispondi al commento

marco valli del m5s in parlamento europeo di fronte a mario draghi ha appena parlato di exit strategy concordata. BRAVO!!

http://www.europarl.europa.eu/plenary/it/home.html

claudio g. Commentatore certificato Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle 01.02.16 18:27| 
 |
Rispondi al commento

Non vedo grandi speranze di sconfiggere la troika e i suoi figli che insieme all'alta finanza angloamericana stanno riducendoci in schiavitù . Dall'austriaco Haider che si opponeva all'America al greco Tsipras che è stato inglobato nel sistema plutocratico , dalla Le Pen minacciata di guerra civile se avesse trionfato alle elezioni a Grillo convinto a fare un passo indietro e a lasciare la politica attiva , si evince che , in un modo o nell'altro , si mettono a cuccia i capi dei partiti pericolosi per il nuovo ordine mondiale !


***** DOMANI *****
----> IL NUOVO SPETTACOLO DI BEPPE!!! <-----

Domani sera a Milano la prima del nuovo spettacolo di Beppe: GRILLO VS GRILLO
http://www.grillovsgrillo.it/

Tra ologrammi, big data e stampanti 3D,
porterà certamente un sacco di voti al MoVimento!

Da non perdere!

pz 01.02.16 18:21| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ma nun sarà che prima o poi, useranno er "Big Data" pe' conta' 'i peli der culo a ognuno de noi? Ma che monno e che vita sarebbero??......


https://www.youtube.com/watch?v=9hHbjszNSS8

harry haller Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.02.16 18:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gli utilizzatori finali
Ovvero le coppie gay e etero
Prendi una goccia di sperma da un maschio una mezza dozzina di ovociti da una femmina e chiedi ad un altra femmina che ti impresti il suo utero per nove mesi dietro compenso di qualche migliaia di dollari.
Lo sputtanamento della vita fatto dalla biologia
Il criterio è uguale a chi costruisce armi
Poi qualcuno le usa
Inutile fare delle leggi ipocrite
È come per i trapianti di organi. Esistono cliniche private dovunque che non attendono certo una morte accidentale per utilizzare organi espiantati
Questo mondo ha sedotto tutti o quasi.
Eppure devono tutti giungere al termine di una vita.
Quanto vale allungarla se si continua a barare con se stessi ?
Per tornare alle coppie gay ed etero
Volete un figlio per dare amore e dedicargli la vostra vita fargli conoscere i vostri valori e la vostra conoscenza e perché abbia in voi degli ascendenti? Il mondo è pieno di bambini soli che vi cercano e vi desiderano. ADOTTATELI
Eviterete di porvi il dubbio che i loro discendenti possano avere malattie genetiche dovute a queste inutili manipolazioni

Rosa Anna 01.02.16 18:01| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Da La Repubblica del 01/02/2016

"Il patto con i 5 Stelle c’è: ne è convinto il Pd. Il vertice del Movimento nei giorni scorsi ha deciso che non si possono fare sgambetti alla legge Cirinnà perché le unioni civili sono irrinunciabili. Quindi le voterà, anche se ci fossero modifiche sensibili."

Se è vero, ho una sola cosa da dirvi: grazie!

https://triskel182.wordpress.com/2016/02/01/unioni-civili-mossa-pd-ecco-il-patto-con-m5s-tensione-con-grasso-giovanna-casadio/

gay felice 01.02.16 17:47| 
 |
Rispondi al commento

O.T. - IL SUPERCAZZOLARO COLPISCE ANCORA
ancora il 30 Gennaio l'ANSA (una "cooperativa" di editori -dai Caltagirone ai de Benedetti passando per il corsera- beneficiata dai dané pubblici) riportava:

"E il premier ha accusato dei tempi lunghi della trattativa la Commissione europea, che non dà risposte alla richiesta dell'Italia di lasciare i 250-300 milioni di finanziamento alla Turchia fuori dal patto di stabilità."

IN PRATICA TRUFFOLO ATTRAVERSO I SOLITI SODALI HA CERCATO DI VENDERE COME CONQUISTA ciò che EGLI STESSO a fine Novembre 2015 dichiarava essere IN REALTà UNA PROPOSTA che gli era arrivata dalla COMMISSIONE (e non il contrario);

ECCO LA PROVA:
Articolo pubblicato il 29 Novembre 2015 sul sito RAINEWS
"DA BRUXELLES 3 MILIARDI ALLA TURCHIA PER EMERGENZA MIGRANTI. MA RISPETTI I DIRITTI UMANI "
"... Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, ha in particolare sottolineato che "c'è un impegno finanziario della Commissione e una proposta: quella che ci viene fatta è di considerare queste risorse fuori dal patto di stabilità.... "
http://www.rainews.it/dl/raine...

giovanni d., avellino Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.02.16 17:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Ho letto ma non ho ben compreso:

-il sistema proposto migliora la ripresa fotografica
-il sistema proposto analizza meglio i dati

Nel primo caso i "big data" non c'entrano un fico secco: il flusso di bit dallo strumento si registra come viene su disco (o SSD / RAM per andare veloci ) e lo si tratta dopo .

Nel secondo caso lo si da in pasto a programmi che trattano i bit secondo metodiche "big data" (Detto in italiano: "strutture di dati complesse con relazioni spaziali e temporali ed in numero vasti")

La prevenzione del tumore e' possibile gia' oggi ed e' un problema organizzativo delle ASL per creare le strutture di screening ed i finanziamenti per farlo.

Inoltre e' boicottato dalle case farmaceutiche in quanto un malato di tumore mantenuto in vita vale di piu' di un tumore prevenuto ( e mai conclamato).

Controlliamo bene: ho lavorato nell'informatica della sanita' per 20 anni e forse sono in grado di dire la mia (se a qualcuno interessa).

Aldo Masotti, Verona Commentatore certificato 01.02.16 16:44| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Auguri Crosetto! Dica a Joe Biden di cominciare a finanziare la ricerca con una imposta sulle armi da fuoco.

Adolfo Treggiari, Romai Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day 01.02.16 16:41| 
 |
Rispondi al commento

speriamo che sia la volta buona, almeno ci togliamo un pensiero, il cancro mette sempre paura anche se dicono che le guarigioni sono alte sarebbe meglio prevenirlo.

mario bennato, palestrina Commentatore certificato 01.02.16 16:15| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Gentile Pietro Rotai. Non solo esiste la lobby gay -fortemente sostenuta dai fautori del globalismo sempre piu' spinto- ma essa miete vittime anche all'interno del movimento cinque stelle. La totale assenza di segnali di fumo sulla Cirinna in questo blog a poche ore dalla votazione parlamentare e' indegna di un movimento che fa' dello slogan "uno vale uno" il suo principio distintivo. La esorto tuttavia a leggere i commenti sul sito del movimento cinque stelle, nel quale molti iscritti -come me- esprimono perplessita', interrogativi e contrarieta' motivate al disegno di legge in oggetto. Non tema gli attacchi alle Sue considerazioni sotto espresse: saranno probabili e pure ben accetti. L'importante e' sapere che sono molti gli elettori e gli iscritti a sostenere la Sua posizione. La fortuna, come sempre, aiutera' gli audaci...Auguri!


mah...parlare della cirinnà proprio no9n esiste vero??decidere insieme cosa votare sulla legge pd sarebbe più importante!!

Luca M., Rho Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.02.16 16:07| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

ot

aggiornate il sito :)

""«Corruzione elettorale» dietro l'iscrizione
di Marcello Pittella nel registro degli indagati
L'inchiesta sul dissesto di Potenza in cui sono stati notificati 35 avvisi di garanzia. Il governatore compare in fondo alla lista che comprende, tra gli altri, l’ex sindaco e attuale consigliere regionale Vito Santarsiero (Pd), il “decano” del parlamentino lucano Franco Mollica (Udc) e 2 ex assessori comunali (Federico Pace e Giuseppe Ginefra, entrambi Pd)""


http://www.ilquotidianodellabasilicata.it/news/politica/744472/-Corruzione-elettorale--dietro-l.html

pabblo 01.02.16 15:58| 
 |
Rispondi al commento

Sono Comunista e voto Movimento 5 Stelle perchè e l'unica alternativa al PD fascista
Il M5S è nato per difendere i valori della Sinistra è nato per difendere i diritti degli emarginati e dei bisognosi da qualunque parte del mondo provengano Il Comunismo risorgerà attraverso il M5S perche solo nel Comunismo c'è la vera libertà

Giulio Manetti, Carpi Commentatore certificato 01.02.16 15:54| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

In Italia, c’è davvero la volontà di avvantaggiare i grandi ricercatori e la ricerca scientifica vera?
Su un quotidiani ho letto l’articolo di G.A.Stella che come tanti altri descrive l’anomalia di alcuni concorsi universitari. Dopo le tante riforme universitarie, ancora una volta le domande da porsi sono: c’è la volontà da parte degli organi competenti di avvantaggiare chi merita? I commissari concorsuali sono stati scelti con criteri obiettivi? Il corpo accademico è tutta una mafia?

Giuseppe C. Budetta 01.02.16 15:51| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Obama e´proprio interessato a debellare il cancro e intanto un milione di morti in IRAQ, due milioni in Afganistan, 600.000 in Libia e non e´neppure a meta´dell´opera...e poi parliamo di una diagnosi precoce per i tumori, quando una volta diagnosticato si uccide il malato con la chemioterapia...

Il modo migliore per sconfiggere i tumori e´non ammalarsi.
E questo si puo´...basta vivere una vita sana in un ambiente sano.
Invece di spendere tanti soldi per diagnosi precoci etc. etc. basterebbe investire nelle condizioni migliori di vita.
La realta´e´che un malato di cancro "rende" all´industria farmaceutica 50.000 dollari l´anno.
Presto in USA una persona su due si ammalera´di tumore.
Piu´presto lo "scopre" e piu´l´industria farmaceutica ci guadagna..
E chi vuole rinunciare ai lauti introiti sulla pelle della gente?

Patrizia 01.02.16 15:34| 
 |
Rispondi al commento

con tutto il rispetto per quello che sembra un applicativo informatico ad altissima velocità (e non protocollo medico per sconfiggere una patologia come quella del cancro) preferirei che ci si dedicasse (nel sconfiggere il cancro) eziologicamente sulle ragioni che lo causano, riduzione inquinamento, cibo industriale, ormoni e steroidi nei cibi, THBQ silicoalluminato nitriti aromatizzanti artificiali nei nostri cibi etc. etc.

alex bardi 01.02.16 15:31| 
 |
Rispondi al commento

Piu' BIG DATA per tutti,
e vinceremo le elezioni.

pz 01.02.16 15:08| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Magari ci si riuscisse ! Ma no credo che si possa fare in Italia , qui la sanità ormai è solo per i ricchi , il popolo è quasi escluso dalla sanità con ticket che sono altissimi non alla portata di molti ! I tempi sono biblici e prima c'è da pagare i megastipendi e le megapensioni , salvare le banche e sostentare i clandestini senza dimenticare che dobbiamo acquistare gli F35 per esportare pace e democrazia !

vincenzodigiorgio 01.02.16 15:01| 
 |
Rispondi al commento

In questi giorni si sta dibattendo sulle unioni civili e, nella nebbia dilagante, squarciata solo dai cortei dei cattolici dissenzienti, colpisce la posizione del Movimento 5 Stelle, appiattito sulla Cirinnà, difesa ad oltranza dal PD, che non la vuole emendare. Prendere o lasciare.
Ma, a parte il PD, che è quelo che è, colpisce il Movimento 5 Stelle che non spiega, non chiarisce, non fa alcun ragionamento, neppure sul Blog che da 10 anni è l'anima del Movimento.
Allora ditelo, avete deciso di votarla su pressione di coppie gay che contano nel Movimento.
Allora esiste veramente la lobby gay, non solo in Vaticano.

Pietro Rotai 01.02.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Cioè si vuol chiedere un finanziamento per una ricerca contro il cancro a Joe Biden?? ..dipendente numro 2 delle multinazionali del farmaco americane????? ALLUCINANTE

Adriano P. Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.16 14:46| 
 |
Rispondi al commento

Cura e prevenzione sono due argomenti da non confondere anche se per buoni propositi.
Il post tratta di un sistema per l'analisi dei dati (non mi è chiaro quale sarebbe l'invenzione) ma non mi pare dica nulla su come ottenere i dati.
Che la prevenzione possa dimezzare la mortalità è vero ma ho seri dubbi su questo fumoso sistema che credo sia valido per migliorare la risoluzioni delle tomografie https://it.m.wikipedia.org/wiki/Tomografia_a_emissione_di_positroni
Quindi foto degli organi interni molto più precise anche se non mi è chiaro da dove arrivino i dati e come mai ci sarebbero attualmente costi elevatissimi per l'elaborazione.
Alla scoperta dell'acqua calda ci credo poco, comunque non ho informazioni sufficienti per valutare... invito alla prudenza.

Alessandro P., Alano di Piave Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee Commentatore che partecipa a Italia a 5 stelle Commentatore che partecipa alla marcia per il reddito di cittadinanza 01.02.16 14:41| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

Di sta roba la gente non gliene frega nulla,è più figo farsi i complessi per omosessuali vs eterosessuali vs cattolici,è una royal rumble a scopo di intrattenimento.

Daniele C., Ascoli Piceno Commentatore certificato 01.02.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento
Discussione

A quando un Post su unioni civili e "step child adoption"?

Pietro Rotai 01.02.16 14:36| 
 |
Rispondi al commento

Dopo due anni dalla prenotazione vieni invitato dall'ASL ad una visita!
Esito: lei ha un tumore!
Grazie dottò,che debbo fà?
Lei se vuol campare ancora qualche mese deve smette:
1-De Fumà
2-De scopà
3-Nun magnà pollo al cloro
4-Nun magnà Parmisan
5-Nun magnà latte en porvere
6-Nun magnà pomodori e funghi cinnesi
7-Fare a meno de verdura da terra de' fochi
Ma andà sotto e ciminiere de'l'enel de Savona.
A dottò, mo vada a casa e me sparo, famo prima o no?

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.16 14:34| 
 |
Rispondi al commento

Seee...eppoi to immagini in Itagghia: liste d'attesa lunghe un anno!
Sa se veniva prima,sapevamo che Aveva un tumore...ormai nun c'è più nulla da fare!
Ma questo per la povera gente!
Per i ricchi e Onorevoli assistenza complementare a carico dei cittadini!
Onorevole la prego,fra un quarto d'ora, se viene le faccio la Pet,la Tac,la Toc,la Tic e il q.lo ai cittadini!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.16 14:27| 
 |
Rispondi al commento

Non sarebbe meglio creare le condizioni di vita per rimanere sani il più a lungo possibile?

Che ce ne facciamo degli strumenti moderni per la diagnosi precoce, se poi esistono luoghi come la terra dei fuochi e avvelenano ambiente e cibo fino all'inverosimile?

Vi pare normale, ad esempio, che questi giorni, detti i giorni della merla, che dovrebbero essere i più freddi dell'anno, siano invece giorni primaverili. Oggi da me 18 gradi, mimosa fiorita e gente vestita leggera. Vi pare normale?

Prima di sconfiggere il cancro, l'uomo si estinguerà, autodistruggendosi con le proprie mani.

Patty Ghera, Firenze Commentatore certificato 01.02.16 14:15| 
 |
Rispondi al commento

Certo deve essere una soddisfazione sapere prima ,degli attuali strumenti,che hai un cancro!
Mah...che la scienza vada avanti certamente ,ma che esistano anche strumenti che curino il cancro al suo apparire.
Questo mi sembra,se non ho capito male,uno strumento tecnico più moderno per scoprire se hai il cancro oppure no!

oreste ★★★★★ °.°, sp Commentatore certificato Commentatore in marcia al V3day Commentatore che partecipa alle Europee 01.02.16 14:10| 
 |
Rispondi al commento

Come dire lasciamo lle cose come stanno
Inquinatevi pure mangiate porcherie
Tanto poi

Migliorare l'ambiente mai ?

Rosa Anna 01.02.16 14:09| 
 |
Rispondi al commento

ot

@quelli che si definscono minoranza piddì

da un articolo di marcotravaglio sul fatto del 29 gennaio 2016:

""Verdini, detto “il macellaio” o (come lo chiama affettuosamente Renzi) “il bandito”, è l’architrave della legislatura:quella nata dalle elezioni del 2013, vinte a pari merito dal Pd e dai 5Stelle e perse dal Pdl e dal fronte dell’ammucchiata montiana, e inopinatamente divenutaquella del nuovo inciucio con gli sconfitti (prima alla luce del sole con le larghe intese di Letta, poi di nascosto col Patto
del Nazareno e con l’O p e r a z i one Ala) dopo una serie impressionante di colpi di mano: i franchi tiratori anti-Prodi, la
riesumazione di re Giorgio per bloccare Rodotà, Letta jr. prima usato poi silurato per far
posto a un premier mai sceltodagli elettori, che per giunta ha imposto al Parlamento una raffica di leggi copiate pari pari dal programma Pdl appena bocciato dalle urne (articolo 18, buonasquola, responsabilità dei giudici, Imu abolita, evasione condonata, premierato assoluto, Parlamento di nominati, salva-Ilva, Rai governativa con assedio permanente alla stampa libera rimasta, ecc.).Chi avalla da tre anni questo golpe bianco a rate senza fare un p li ss è non ha alcun titolo, oggi, per fare la faccia stupefatta o malmostosa,"""

pabblo 01.02.16 14:07| 
 |
Rispondi al commento

ot

""Intanto anche il Financial Times attacca l’Italia paragonandola alla Grecia: Roma ed Atene rischiano di essere “le due più grandi falle” dell’Ue, strette nella morsa della crisi dei migranti e di un’economia che arranca, è l’analisi dell’editorialista Wolfgang Munchau. La Grecia è l’esempio più estremo, ma non l’unico e neanche il più importante di paese esposto a crisi sovrapposte, scrive Munchau. L’altro esempio è l’Italia. sebbene i problemi di Roma siano diversi da quelli della Grecia la sostenibilità di lungo termine del paese è incerta, a meno che non creda che la sua performance economica migliori miracolosamente quando non vi è ragione alcuna ragione per pensarlo"""

""non vi è ragione alcuna per pensarlo""

chissà in toscano come si traduce...

pabblo 01.02.16 14:02| 
 |
Rispondi al commento
Discussione



Inserisci il tuo commento

Il Blog di Beppe Grillo è uno spazio aperto a vostra disposizione, è creato per confrontarsi direttamente. L'immediatezza della pubblicazione dei vostri commenti non permette filtri preventivi. L'utilità del Blog dipende dalla vostra collaborazione per questo motivo voi siete i reali ed unici responsabili del contenuto e delle sue sorti.

Avvertenze da leggere prima di intervenire sul blog di Beppe Grillo

Non sono consentiti:
- messaggi non inerenti al post
- messaggi privi di indirizzo email
- messaggi anonimi (cioè senza nome e cognome)
- messaggi pubblicitari
- messaggi con linguaggio offensivo
- messaggi che contengono turpiloquio
- messaggi con contenuto razzista o sessista
- messaggi il cui contenuto costituisce una violazione delle leggi italiane (istigazione a delinquere o alla violenza, diffamazione, ecc.)

Non è possibile copiare e incollare commenti di altri nel proprio.
Per rispondere ad un commento è necessario utilizzare la funzione "Rispondi al commento"

Comunque il proprietario del blog potrà in qualsiasi momento, a suo insindacabile giudizio, cancellare i messaggi.
In ogni caso il proprietario del blog non potrà essere ritenuto responsabile per eventuali messaggi lesivi di diritti di terzi.

La lunghezza massima dei commenti è di 2000 caratteri
Se hai dei dubbi leggi "Come usare il blog".


 

Invia un commento

Invia un commento certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori




Numero di caratteri disponibili:      




   


Inserisci il tuo video

Invia un video

Invia un video certificato





Memorizza i miei dati?

*Campi obbligatori











Informativa Privacy (art.13 D.Lgs. 196/2003): i dati che i partecipanti al Blog conferiscono all’atto della loro iscrizione sono limitati all’ indirizzo e-mail e sono obbligatori al fine di ricevere la notifica di pubblicazione di un post.
Per poter postare un commento invece, oltre all’email, è richiesto l’inserimento di nome e cognome. Nome e cognome vengono pubblicati - e, quindi, diffusi - sul Web unitamente al commento postato dall’utente, l’indirizzo e-mail viene utilizzato esclusivamente per l’invio delle news del sito. Le opinioni ed i commenti postati dagli utenti e le informazioni e dati in esso contenuti non saranno destinati ad altro scopo che alla loro pubblicazione sul Blog; in particolare, non ne è prevista l’aggregazione o selezione in specifiche banche dati. Eventuali trattamenti a fini statistici che in futuro possa essere intenzione del sito eseguire saranno condotti esclusivamente su base anonima. Mentre la diffusione dei dati anagrafici dell’utente e di quelli rilevabili dai commenti postati deve intendersi direttamente attribuita alla iniziativa dell’utente medesimo, garantiamo che nessuna altra ipotesi di trasmissione o  diffusione degli stessi è, dunque, prevista. In ogni caso, l’utente ha in ogni momento la possibilità di esercitare i diritti di cui all’ .
Titolare del trattamento ai sensi della normativa vigente è Beppe Grillo, mentre il responsabile del trattamento dei dati è Casaleggio Associati s.r.l. , con sede in Milano, Via G.Morone n. 6, 20121.




Invia il post ad un amico


Invia questo messaggio a *


Il tuo indirizzo e-mail *


Messaggio (opzionale)


*Campi obbligatori